Sei sulla pagina 1di 1

J.

Hillman e la terapia delle idee


di Salvatore Pace In unintervista1 curata da Silvia Ronchey, docente di Storia Bizantina alluniversit di Siena, a James Hillman, filosofo e psicanalista di estrazione jun hiana, o i pu!!licata per i tipi della Rizzoli con il titolo Il piacere di pensare, lo psicolo o americano, parlando della sua psicolo ia archetipica, sostiene che la vera rivoluzione copernicana nellam!ito della scienza psicolo ica " rappresentata dal recupero della tradizione rinascimentale dellanima mundi# $o!!iamo a %arsilio &icino lidea della centralit e dellimmanenza dellanima in o ni cosa# 'anima, per &icino, (con iun e tutte le cose, " il centro della natura, il termine medio di tutte le cose)*# +arafrasando i sofisti, la psiche, per luomo rinascimentale, diventa centro e misura di o ni esperire# ,ome dicevamo prima, le implicazioni del pensiero &iciniano, secondo Hillman -, sono rivoluzionarie# Se luomo si esprime nei modi del pensare e del fare .arte, cultura, musica, politica, scienza, industria, ecc#/, ci0 si nifica che la psiche opera nel mondo, che lanima nel mondo# Se tutti li eventi sono riconduci!ili allanima, o ni esperienza umana viene deletteralizzata nei suoi contenuti1 cos2 le prospettive reli iose, scientifiche, filosofiche o, comun3ue, accademiche, diventano, per lappunto, prospettive, non letterale nozionismo o do matico compartimentalismo, ma modi di considerare le cose, modi di conoscere e di vedere lesperienza in trasparenza# 4 se lattivit dellanima caratterizza o ni forma di pensiero, la filosofia, a sua volta, pu0 dare forma a ci0 che avviene nellanima# ,os2 le esperienze possono essere ela!orate filosoficamente, e le conclusioni filosofiche possono informare e modificare le nostre esperienze# ('e idee 5 scrive ancora Hillman 67 funzionano da ar ini e contenitori per i nostri complessi# 4sse forniscono de li scudi che ci prote ono dal loro assalto# Sistemi ideazionali come le credenze reli iose strutturate o li atte iamenti etici e scientifici, sono mezzi per mantenere in un certo ordine i complessi# 8uando le credenze di una persona o di una nazione vanno in pezzi si produce un disordine psichico enerale# 'e idee 9:; non funzionano pi< come contenitori efficaci)# 'efficacia di 3uesto discorso, per Hillman, consiste nel capire che la psiche, lanima, non " nel mondo, ma " il mondo ad essere dentro lanima# Se il mondo " malato, sono malate le nostre idee# 4 (per il malato di idee), conclude Hillman, (ci vuole una terapia delle idee)=#

1 *

,fr# larticolo di S# Romchey (Hillman7 trova un mito e salverai te stesso) +#># ?risteller, Studies in Renaissance Thought, Roma, 1@A@, p#*AB J# Hillman, Re7visione della psicolo ia, pa # --B e s # 6 I!idem, pa # *-1 = S#Romchey, articolo citato#