Sei sulla pagina 1di 8

comunit pastorale

di Uggiate T. e Ronago

DOMENICA
3 aprile 2016

II domenica

di Pasqua

della settimana

II domenica di Pasqua

DAL TUO COSTATO, O CRISTO.


"DAL TUO COSTATO, O CRISTO, SGORGA UNA
FONTE D'ACQUA, OVE LE IMPURIT DEL MONDO
SON DETERSE E LA VITA SI RINNOVA".
Cos recita un bellissimo canto, e questa la novit della Pasqua: ossia quel
rinnovamento, che Dio nel suo Figlio unigenito che morto, ma che l'Amore
del Padre ha poi risorto, venuto a portare nel mondo e all'Uomo. Oggi
celebriamo la domenica in Albis in ricordo dell'abito che i catecumeni
indossavano in occasione del loro battesimo che si celebrava nella prima
domenica dopo Pasqua. Dall'anno 2000, grazie al papa S. Giovanni Paolo II,
questa domenica anche chiamata della Divina Misericordia. La missione di
divulgazione del messaggio dell'infinita Misericordia di Dio per l'Uomo,
stato dato ad una piccola suora polacca, (san) Faustina Kowalska, da Ges.
Ad ella affid due compiti: il primo era di diffondere il messaggio che il pi
grande attributo di Dio era la sua infinita Misericordia verso l'Uomo, il
secondo fu quello di far dipingere e onorare l'immagine di Ges
misericordioso o della Divina Misericordia. Da essa scaturiscono i segni del
Risorto. Ges appare in mezzo agli Apostoli, in piedi ma con i segni della sua
Passione: che sono le piaghe non guarite n rimarginate. Sono i segni che il
suo Amore non terminato con la sua passione e morte risalente a 2000 anni
fa, ma oggi, in questo stesso momento, quelle piaghe sono la testimonianza
di quanto ieri, oggi e per l'eternit, Ges sia il Signore del tempo e della
storia: principio e fine, l'Alfa e l'Omega, e che a lui appartengono il tempo e i
secoli.

DOMENICA 3 APRILE 2016

"Cos Dio ha tanto amato il mondo: da mandare il suo unico Figlio" per me, per
te, per tutti: questa la Verit, essa motrice di tutto!
Due sono i modi fondamentali per entrare in comunione con gli eventi
di questa salvezza portata dalla Resurrezione di Cristo: i Sacramenti e la
Parola. Attraverso i primi noi possiamo essere catapultati nel luogo e
alla presenza del Signore; con la Parola invece, Dio ci testifica che Ges
Cristo morto! Ges Cristo risorto! Ges Cristo il Signore.
S Ges il Signore! "Mio Signore e mio Dio" cos esclama costernato,
l'incredulo Tommaso.
Possiamo osservare che nei Vangeli i demoni non pronunciano mai
questo titolo di Ges. Essi si spingono fino a dire a Ges: "Tu sei il Figlio
di Dio!" oppure "Tu se il Santo di Dio!"; ma mai li sentiamo esclamare:
"Tu sei il Signore!" Infatti dire "tu sei il Figlio di Dio " riconoscere un
dato di fatto che non dipende da essi e che essi non possono cambiare.
Ma dire: "Tu sei Signore" ben diverso. Implica una decisione personale.
Significa riconoscerlo tale, sottomettersi alla sua signoria. Se lo facessero,
cesserebbero all'istante di essere quello che sono e tornerebbero angeli
della Luce.
Proclamare Ges "Mio Signore e Mio Dio" come fa' l'apostolo Tommaso
nel Vangelo odierno, significa entrare liberamente nella sfera del suo
dominio, e sottomettersi con amore a questa realt, piegando la nostra
intelligenza nell'obbedienza alla Fede.
"Mio Signore e Mio Dio" l'espressione che dovrebbe suscitare la festa
di oggi e l'immagine che ne raffigura l'essenza: la Divina Misericordia.
Da quel fianco squarciato da cui uscirono Sangue e Acqua nato tutto:
l'Eucarestia (il sangue) e il Battesimo (l'acqua), la Chiesa, l'effusione
dello Spirito, segni che l'infinita Misericordia di Dio mette a
disposizione dell'Uomo di oggi per salvarsi e vivere in pace nel mondo.
Oggi pi che mai il mondo ha bisogno di questa Misericordia Divina
che, ricordiamolo, a disposizione di tutti gratuitamente: "... Venite a
me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorer. Prendete il mio
giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete
ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti dolce e il mio carico
leggero" (Mt 11). Celebrare quindi il culto alla Divina Misericordia celebrare
l'amore, la bont e la piet che sono gli attributi stessi di Dio. Viverli in
questa domenica della Divina Misericordia credere che "nessuna
anima trover giustificazione finch non si rivolger con fiducia alla
Divina Misericordia. In questo giorno Ges ha promesso che sono
aperte le profondit della generosit divina per infondere alla anime le
grazie di ogni genere e grado, senza alcun limite. E poich la
Misericordia gioisce quando pu donare molto, il cuore di Ges si
rallegra per tale festa."

Appuntamenti
DELLA SETTIMANA
DOMENICA 3 aprile
ore 7.30
ore 9.00
ore 10.00
ore 10.30
ore 16.00
ore 18.00

S. Messa - Chiesa Uggiate T.


S. Messa - Chiesa Mulini
S. Messa - Chiesa Ronago
S. Messa - Chiesa Uggiate T.
Festa Anniversari Battesimi - Chiesa Uggiate T.
S. Messa - Chiesa Uggiate T.

LUNED 4 aprile
ORE 20.45 - UGGIATE TREVANO Oratorio

CONSIGLIO PASTORALE della COMUNIT PASTORALE

GIOVED 7 aprile
ORE 20.45 - UGGIATE TREVANO Oratorio

RIUNIONE GENITORI BAMBINI/E DI TERZA ELEMENTARE


DI UGGIATE T. E RONAGO

SABATO 9 aprile
ORE 17.3022.00 UGGIATE TREVANO Oratorio

TAPPA MOLO 14
Per i quattordicenni del Vicariato
ORE 20.45 - MULINI Chiesa di SantAntonio da Padova

CONCERTO DI PASQUA
SOPRANO: IROKO ITO
ORGANO: ANDREA SCHIAVIO

Appuntamenti
DELLA SETTIMANA
DOMENICA 10 aprile
ORE 10.00 - RONAGO Chiesa parrocchiale

SANTA MESSA ANIMATA DAI RAGAZZI DI TERZA MEDIA, SEGUE


INCONTRO COI GENITORI
ORE 10.30 - UGGIATE TREVANO Chiesa parrocchiale

SANTA MESSA E PRESENTAZIONE DEI BAMBINI DELLA PRIMA


COMUNIONE
ORE 10.00 - RONAGO Chiesa parrocchiale
S. Messa, a seguire ritiro in seminario e pranzo al sacco
ORE 14.30 - SEMINARIO
Incontro con i genitori dei cresimandi

BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE UGGIATE T.


Luned 4 aprile - dalle ore 16.30
Via San Michele, Via IV Novembre n41 - n43 (a-z)
Marted 5 aprile - dalle ore 16.30
Via Roccolo, inizio Via Marco Cocquio
Mercoled 6 aprile - dalle ore 16.30
Via Marco Cocquio, Via Donatori di Sangue,
Via Mons. Tam dal n9/a al n17
Gioved 7 aprile - dalle ore 16.30
Via don Sturzo, Via S. Francesco dAssisi,
via Mons. Tam dal n1 al n8
Venerd 8 aprile - dalle ore 16.30
Via Garibaldi, Piazza Regina Margherita,
Via Somazzo n8 e n8/a

DOMENICA 3 APRILE 2016

GIORNATA DI RITIRO PER I RAGAZZI DI SECONDA MEDIA

Calendario
LITURGICO DELLA COMUNITA PASTORALE

DOMENICA
3 APRILE
II DOMENICA
DI PASQUA

UGGIATE

ORE 9.00

MULINI

ORE 10.00

RONAGO

PRO POPULO

ORE 10.30

UGGIATE

PRO POPULO

ORE 16.00

UGGIATE

FESTA ANNIVERSARI BATTESIMI

UGGIATE

Def. ANTONIO FRANZINI


Def. LUIGI, PIERINA, CHIARA
Def. DINO, RACHELE, SANDRO
TICOZZI E DUCCIO SORESI
Def. MARIA ROSA REZZONICO

ORE 9.00

UGGIATE

Def. GIUSEPPINA PAPIS


Def. FAM. CRIVELLI - QUADRANTI
(legato)

ORE 18.00

RONAGO

Liturgia delle ore propria

ORE 18.00

LUNED
4 APRILE
ANNUNCIAZIONE
DEL SIGNORE
Solennit
Liturgia delle ore propria

MARTED
5 APRILE
Liturgia delle ore seconda settimana

Def. FAM. MORETTI - BERNASCONI


Def. MICHELE CAL

ORE 7.30

Def. RINO BERNASCONI

Def. DON MATTEO CENSI


Def. PIERA BIANCHI

ORE 8.00

RONAGO

Def. ROSA, MARIA, FELICE, ANNA


BERNASCONI E IVIO TURCHETTI
Def. CAROLINA BOTTINELLI E PAOLO

ORE 9.00

UGGIATE

Def. MARIO, ROSA, CESARINO, NINO

MERCOLED
6 APRILE

ORE 9.00

ORE 18.00

UGGIATE

Def. CARLO ARRIGHI E FAM.

RONAGO

Def. DON MATTEO CENSI


Def. LIDIA, GIOVANNI E
GIUSEPPE MINOTTI

Liturgia delle ore seconda settimana

GIOVED
7 APRILE

ORE 8.00

RONAGO

Def. REGINA ZARIATTI


ved. GRISONI (legato)
Def. FAM. BOTTINELLI - BALZARETTI

Liturgia delle ore seconda settimana

ORE 8.30

RONAGO

ADORAZIONE EUCARISTICA

S. Giovanni Battista de La Salle


Memoria

ORE 9.00

UGGIATE

Def. LUIGI BERNASCONI, TERESA


E ENRICHETTA

UGGIATE

Def. FILOMENA DE MARCHI


E PIETRO SOMAINI
Def. MARIO

VENERD
8 APRILE

ORE 9.00

Liturgia delle ore seconda settimana

ORE 18.00

RONAGO

Def. OLINDO, GRAZIELLA, GIOVANNI


Def. GIAMPAOLO E GUIDO SAMUELLI
Def. LUIGI E COSTANZA

ORE 9.00

UGGIATE

Def. VINCENZO VASILE

ORE 10.30

UGGIATE

CELEBRAZIONE MATRIMONIO
Alberto Gasparini e Ruslana Snitsar

ORE 17.00

RONAGO

Def. LUIGI E GIOVANNI BERNASCONI,


TERESA ARZUFFI
Def. FLORA E ERMANNO
Def. CESARE GRISONI, ANTONIETTA
E RITA
Def. ANGELA LAMBRUGHI

ORE 18.00

UGGIATE

INTENZIONE DI RINGRAZIAMENTO
61 ANNIVERSARIO MATRIMONIO
Arnaldo Martinelli e Maria Pontiggia
Def. FAM. GARAVAGLIA - TICOZZI
Def. FAM. PAPIS - MERLO
Def. SERGIO CANTATORE
Def. CATALDO, DINA E ERNESTO

ORE 7.30

UGGIATE

Def. GIUSEPPE E ADELE


Def. CESARINA

ORE 9.00

MULINI

ORE 10.00

RONAGO

PRO POPULO

ORE 10.30

UGGIATE

PRO POPULO

ORE 18.00

UGGIATE

Def. AMERIGO CRIVELLARI


Def. ANGELO BRENNA
Def. ANGELA RIBONI

SABATO
9 APRILE
Liturgia delle ore seconda settimana

DOMENICA
10 APRILE
III DOMENICA
DI PASQUA
Liturgia delle ore terza settimana

Def. ATTILIO STEFANETTI

Nella gioia del

matrimonio
Sabato 9 aprile 2016 ore 10.30
Uggiate Trevano - Chiesa Parrocchiale
CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO DI
RUSLANA SNITAR E ALBERTO GASPARINI

Sabato 9 aprile 2016 ore 10.30


Uggiate Trevano - Chiesa Parrocchiale
INTENZIONE DI RINGRAZIAMENTO
61 ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO
MARIA PONTIGGIA E ARNALDO MARTINELLI
La Comunit si rallegra per la gioia del Matrimonio
ed esprime nella preghiera la propria partecipazione.

COMUNITA PASTORALE DI UGGIATE T. E RONAGO


CONTATTI SEGRETERIA:
P.zza della Repubblica n12, Uggiate Trevano
dal luned al venerd - dalle ore 9.00 alle ore 11.00
tel. 031/94.87.21 - E-mail: santi.pietro.paolo@libero.it
PER RICEVERE VIA E-MAIL
lAgenda della Settimana:
Scrivere a: vocechebussa@gmail.com
PER SFOGLIARE ONLINE IL

Bollettino Parrocchiale
www.oratorio-uggiate.it