Sei sulla pagina 1di 238

INTERMATRIX

===============================================
http://intermatrix.blogspot.com/
(aggiornato al 31 Marzo 2009)
LA TORRE DI BABELE
19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: attualità, babele, cambiamento, controllo sociale, diritti civili, disinformazione, genocidio, governo, guerra,
Legge, politica, popolazione, realtà, riflessioni, storia, torre
Fin dalla più remota antichità storica l'uomo ha sempre dominato l'uomo a suo danno.
Da che mondo è mondo i popoli soggiacciono al potere onnipotente di altri uomini loro simili, in molti casi proprio da
loro scelti ed in altri in cui il potere è stato preso con l'inganno e la forza.
In ogni caso il risultato è sempre lo stesso: ingiustizie, frodi, oppressioni, povertà, guerre, morte, ecc. ma si continua a
ricercare sempre nella stessa direzione una soluzione finale e duratura sperando che altri uomini siano diversi dai
precedenti. Ora tutti noi sappiamo che la natura umana tende sempre alla speranza, a un cambiamento che realizzi i
sogni di ogni singolo componente della varia umanità e può essere bello e giusto sperare in un cambiamento della
classe dirigente, ma i fatti sotto gli occhi di tutto il mondo dovrebbero ormai convincerci che questo non accadrà mai
fino a quando non decideremo di liberarci dal giogo oppressivo che noi stessi abbiamo scelto e di cui poi ci lamentiamo
tutti. Ricordate il proverbio: “sbagliare è umano ma perseverare è diabolico..”
Dopo millenni di governi umani di tutti i tipi e per tutti i gusti, di guerre, rivoluzioni, cambiamenti epocali, ci
ritroviamo nonostante tutto sempre dalla padella alla brace e la nostra cecità ci impedisce di vedere oltre le convenzioni
comuni accettate da secoli che ci debba essere per forza e sempre qualche uomo o gruppo dirigente “illuminato” che
decide ciò che è bene o male per noi tutti, annullando di fatto la coscienza personale dell'individuo e quella collettiva
dei popoli. Questo annullamento e annichilimento delle coscienze è qualcosa di diabolico che rende l'essere umano
simile alla macchina e lo induce a vivere una parvenza di vita cristallizzata all'interno di un bozzolo che entra in
contatto con gli altri e il mondo esterno solo per soddisfare i propri desideri egoistici. Infatti come può un essere umano
vivere e donare tutto ciò che è e che ha, ai fratelli della propria razza umana, se non sa più percepire entro se stesso ciò
che è bene e ciò che è male tramite proprio la sua coscienza addestrata da millenni di scelte errate e/o giuste nonchè dai
saggi di tutte le epoche che ci hanno lasciato le indicazioni per sensibilizzare la nostra coscienza in maniera da farla
vibrare con la bellezza e l'amore della natura e dell'universo?
Scriveva H. D. Thoreau: “Il governo, che è soltanto la forma nella quale il popolo ha scelto di esercitare la propria
volontà, è allo stesso tempo suscettibile di abusi e di deviazioni, prima ancora che il popolo stesso possa agire mediante
esso”, e ancora, “in questo modo i governi mostrano come sia facile che gli uomini si lascino ingannare, persino che
essi stessi si autoingannino, per proprio vantaggio. E' notevole, dobbiamo tutti ammetterlo: tuttavia questo governo, da
parte sua, non ha mai portato avanti nessuna impresa con la stessa alacrità con la quale è venuto meno ai suoi compiti.
Esso non mantiene libero il paese [dalla paura e dalla manipolazione mentale addotta da stili di vita e comportamenti
propagandati dagli strumenti monopolizzati – ndr]. Esso non educa le coscienze. Esso non fornisce vera istruzione. E' il
carattere innato del popolo [gabbato e ignorante - ndr] che ha ottenuto tutto quello che è stato ottenuto; ed avrebbe fatto
qualcosa di più, se il governo non si fosse talvolta messo in mezzo”.
Tuttavia il popolo deve avere un qualche complicato macchinario e deve poterne sentire il rumore per soddisfare la sua
idea di governo e da questo ingegnoso e terribile macchinario esso stesso ne viene schiacciato. Siamo schiavi di noi
stessi ed abbiamo ceduto la coscienza, di cui il nostro Creatore ci ha dotato per essere veramente uomini liberi, alla
legislazione di altri uomini che esercitandola per nostro conto e con il nostro servile benestare decidono della ricchezza,
della povertà, della libertà, della vita e della morte del mondo intero. Il risultato evidente e naturale dell'annullamento
della coscienza è che vediamo uomini-soldati che marciano verso gli orrori e le guerre per pianure e vallate, contro la
propria volontà [a parte gli esaltati posseduti mentalmente dal male – ndr], contro il proprio buon senso, contro la
propria coscienza, che rende faticosa la marcia e produce palpitazioni ad ogni passo. Essi non hanno dubbi sul fatto di
essere coinvolti in un maledetto pasticcio, sono in fondo uomini di animo pacifico. E adesso cosa sono? Esseri umani?
Oppure marionette ambulanti al servizio di qualche potente senza scrupoli?
Guardateli..! Ecco gli uomini che il governo [di qualsiasi natura e colore – ndr] riesce a creare, ecco come può ridurre
un uomo con la sua magia nera – una mera ombra di se stesso, un vago ricordo di umanità, un uomo ancora vivo ma
che non sa di essere già morto. Eppure la gran parte degli uomini senza rendersene conto serve lo stato in questo modo,
non come esseri umani liberi e con libertà di coscienza, ma come macchine, con i propri corpi. Sono l'esercito
permanente, la milizia, i secondini, i poliziotti, i medici, i giudici, i comitati esecutivi, i servizi segreti, gli organi di
controllo, ecc. Dov'è la meravigliosa creatura? Dov'è il libero arbitrio? Dov'è la coscienza?
Nella maggior parte di questi non c'è alcun libero esercizio della facoltà di giudizio o del senso morale; invece essi si
mettono allo stesso livello delle pietre e del silicio, e forse si possono fabbricare uomini di silicio che serviranno
altrettanto bene allo scopo. Inoltre questi avendo la coscienza soffocata da coltri di immondizia materialistica e falsa
spiritualità raramente sono in grado di fare distinzioni etiche e morali, sono pronti a servire nello stesso tempo il
diavolo e Dio.
Quindi dovrebbe un essere umano - libero ed equilibrato dotato di coscienza e amore per tutto ciò che lo circonda -
anche solo per un momento, od in minima parte affidare sempre la propria coscienza al governo legislatore? Perchè mai
allora ogni uomo ha una coscienza? A cosa serve la coscienza se non la sappiamo, vogliamo o possiamo usare? A cosa
servono milioni di regolamenti e leggi?
Come dice Paolo di Tarso: “la legge non ha mai reso perfetto nessun uomo, nemmeno un poco più giusto..”. Ma essa è
servita a sensibilizzare le coscienze dei popoli affinchè potessero scoprire i propri errori attraverso una base di leggi più
elevate ma irraggiungibili alla perfezione; per questo fu creata la legge, affinchè l'uomo evolvesse e si elevasse alla
realizzazione di principi ancora più elevati quali: “fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te.., ama gli altri come te
stesso.., se ti chiedono la borsa dai anche il mantello.., perdonate e sarà perdonato anche a voi.., non desiderate le cose e
le donne degli altri.., non accumulate ricchezze sulla terra dove la tignola e la ruggine consumano.., và dona tutto ciò
che hai ai poveri.., non siate ansiosi di ciò che mangerete o di come vi vestirete.., se ho tutta la conoscenza del mondo e
parlo tutte le lingue ma non ho amore, sono un cembalo rimbombante.., ecc.” che si possono raggruppare in un solo
unico meraviglioso principio – AMORE.
Può un uomo o una donna che esprimono questo sentimento verso tutti e tutto con piena coscienza e responsabilità
divenire il traditore, il bugiardo, il ladro, l'usurpatore, lo spacciatore, lo strozzino, il calunniatore, il defraudatore,
l'assassino, ecc., del suo fratello umano? NO! Perchè se la coscienza viene mantenuta viva e addestrata dal principio
dell'Amore nessun uomo, governo, legge, imposizione, manipolazione mentale, induzione o seduzione potrebbe
spingere questo uomo o donna contro questo principio vivo e inscritto nel DNA. Ma almeno sarebbe molto molto più
difficile di quanto non accada oggi con le coscienze tramortite e addormentate da droghe tecnologiche, chimiche,
mediatiche, psicotroniche e legislative. Svegliarsi all'Amore è il primo passo verso una vera incredibile e universale
rivoluzione.
Ma non bastano le parole servono le azioni!
Che non sono quelle propagandate dai media come mandare un sms o un piccolo contributo ad un'associazione o
fondazione spesso di proprietà proprio dei ricchi e potenti della terra che facendovi vedere qualche bella immagine in
TV vi fanno credere che i vostri contributi sono ben utilizzati. Andateci voi stessi a verificare in quei posti e vi passerà
la voglia di sopprimere la vostra coscienza con un sms. E' tempo di SVEGLIARSI e di cambiare veramente!
L'azione in base ad un principio – la percezione e l'attuazione dell'Amore – cambia le cose ed i rapporti; essa è
essenzialmente rivoluzionaria, e non si concilia con niente che esisteva prima ed esiste oggi. Siamo abituati dalle
convenzioni a dire che la massa degli uomini è impreparata come lo era duemila anni fa, ma è vero? Ne siete sicuri? Su
cosa basate la vostra percezione degli altri e della realtà? Sulle notizie che arrivano da TV, giornali, radio e magari
internet?
SVEGLIATEVI! Credete veramente che il mondo sia solo come vi viene descritto? Sono loro a farlo diventare come
noi lo vediamo perchè siamo noi gli uomini di silicio che lo realizziamo con i nostri atteggiamenti mentali e i nostri
comportamenti quotidiani con gli altri. Ma guarda caso sono sempre gli altri i cattivi e noi i buoni.. eh?
Il cambiamento in meglio è lento, ma non è tanto importante che gli altri siano “BUONI” esattamente come te, quanto
il fatto che esista in TE e da qualche parte nell'universo qualcosa di buono in assoluto. Poiché questo influenzerà l'intera
massa
Un uomo saggio sarà utile soltanto come uomo, e non si sottometterà ad essere “argilla” né “ad otturare un buco per
non far entrare il vento”, ma lascerà questo compito alle sue ceneri.
H. D. Thoreau
Liberamente tratto e ispirato dai pensieri di Thoreau da B O J S
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

SVEGLIATEVI..!!
19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: controllo sociale, cronaca, diritti civili, disinformazione, eventi, Futuro, Globalizzazione, informazione,
media, nwo, popolazione, realtà, riflessioni, subliminale, televisione
Il nostro mondo è stato diviso in due emisferi, quello nord ricco o abbastanza ricco e quello sud (eccezion fatta per il
continente Australiano – ndr) pieno di povertà e miseria. Eppure in tutti e due gli emisferi succede qualcosa che ci
accomuna tutti. E cos'è questa cosa?
“La sofferenza e la morte”.
Per la maggioranza di noi la realtà che viviamo, è quella egocentrica del nostro piccolo mondo formato dal nostro
lavoro (se ne abbiamo uno), la nostra famiglia (se ancora ne abbiamo una), i nostri amici (se ne abbiamo), i nostri
divertimenti (se abbiamo il denaro per pagarli), ecc., mentre tutto ciò che succede all'esterno di “questa nostra piccola
realtà” lo percepiamo attraverso mezzi elettronici che attualizziamo estensioni dei nostri sensi, e non ci rendiamo conto
che queste antenne non sono affatto una diretta estensione della nostra mente-coscienza ma sono controllate da altri che
crediamo onesti, sinceri e forse simili a noi.
Nei continenti sudamericano, africano, medio orientale ed estremo orientale che sono diciamo circa la metà del nostro
globo vivono miliardi di persone come noi, che pensano le stesse cose che noi pensiamo, che provano le stesse nostre
emozioni, piangono, soffrono, ridono, muoiono, che vivono lottando ogni giorno per la sopravvivenza sperando
costantemente in un cambiamento in meglio della loro vita. Anche loro percepiscono il mondo nella stessa nostra
maniera e cioè attraverso antenne elettroniche che fanno vedere il mondo e percepire gli eventi mentre siamo seduti
nelle nostre case.
Ma nel frattempo cosa accade veramente, non nel mondo ma, nel nostro subconscio? Cosa succede nei meandri delle
nostre sinapsi cerebrali? Cosa cambia nella nostra coscienza se ancora ne abbiamo una?
Provate a pensare... quanti miliardi di persone siamo nel mondo e provate a pensare a quanti siano in totale i
malviventi, i produttori e gli spacciatori di droga, i truffatori, gli speculatori, i banchieri possessori delle borse
mondiali, i megaricchi proprietari di quantità di denaro inimmaginabili, i mercenari, i terroristi, gli anarchici e loro
accoliti, le spie dei servizi segreti, governi e dittature, corpi di polizia vari e perfino gli stessi soldati che compongono
gli eserciti mondiali. TUTTI questi “forse” potrebbero nel migliore dei casi anche arrivare alla bella cifra di circa 200
milioni di persone, ma il “resto” a quanto somma? Siamo più di 6 MILIARDI o no?
Ehi, qualcosa non quadra... SVEGLIATEVI!
Come può una minoranza determinare l'andamento di un pianeta?
Come può una minoranza “manipolare” e determinare le vite, le menti e le coscienze di MILIARDI di persone
inducendole a subire ingiustizie, sofferenze, povertà e morte?
Non c'è qualcosa di strano in tutto questo? No, non credete?
Allora rispondete ad un paio di domande: “Perchè crediamo ciecamente che “le maggioranze” determinino l'andamento
della politica, delle mode, dell'economia, dei sistemi di vita, ecc.?”. Forse ci stiamo facendo prendere per i fondelli?, e
“Perchè le notizie che arrivano dai media tutti i santi giorni dell'anno sono sempre sulla stessa falsariga? No? Bambini
rapiti, mamme che uccidono figli, ragazzi che violentano bambine, mariti che uccidono mogli, terroristi suicidi che si
fanno esplodere, soldati in guerra per i più svariati motivi ed infine la ciliegina sulla torta il gossip perenne che permea
tutto e rende la vita più normale”.
Molti dicono che sono eventi sempre accaduti nella storia umana. Mmmh.. be' se è così allora Matrix esiste davvero?!
Possibile non succeda niente di bello oltre i comportamenti pataccosi, stupidi e immorali dei soliti VIP di turno? E'
possibile che tutti facciano del bene agli altri solo se sono “autorizzati” a farlo versando denaro ai vari Telethon,
giornate della ricerca, ecc? Possibile che la gente disgraziata e comune non faccia mai niente di propria iniziativa per
donare amore al prossimo?
No! Non posso crederci! Eppure sembra proprio così.
Scriveva poco tempo fa, Paolo Cortesi su Nexus Italia, nel suo bellissimo articolo “Camus e noi”: “Questo è l’assurdo:
la lontananza insanabile fra lo spirito umano che si fonda su valori morali (su postulati della ragion pratica, diceva il
buon vecchio Kant) e la realtà che non riconosce nulla di simile e nella quale termini quali bene e male sono
semplicemente privi di senso; mere convenzioni linguistiche. Ma non c’è soltanto l’assurdo metafisico; esiste un
assurdo assai più visibile, quotidiano, un assurdo che vediamo (o non vogliamo vedere…) attorno a noi. È la violenza
sociale, il sopruso, la prevaricazione del forte sul debole, l’organizzazione sociale malata che permette – spesso
favorisce – la tirannia e l’oppressione.. quindi la rivolta è, per Camus, la facoltà più nobile dell’uomo, perché essa è “il
rifiuto di essere trattato come una cosa”; la ribellione consapevole ad un destino puramente fisico, meccanico (Camus
lo chiama “storia”), in cui la potenza decide le sorti, nel quale gli uomini non si dividono più in giusti ed ingiusti, ma in
signori e schiavi.. Insomma: o si sceglie di vivere da uomini, o ci si abbassa a vivere da oggetti. Chi nega la dignità
umana, costringe altri uomini a rinunciarvi. Questa è la colpa sociale, il peccato originale delle società che, in ogni
tempo, hanno prodotto sofferenze indicibili”.
Se siamo davvero “UOMINI” dovremmo scegliere di vivere e far vivere una vera e buona vita a tutti i nostri fratelli di
questa razza chiamata “UMANA”. Allora perchè siamo così “DISUMANI”?
Ma mentre “relativamente pochi” iniziano a vedere la realtà manipolata, la maggioranza giace ipnotizzata, posseduta e
oppressa dalle “silent weapons” (armi silenziose) che non sparano proiettili ma situazioni e sensazioni tramite gli
oggetti elettronici che voi stessi acquistate finanziando di fatto la madre dei colpi di stato, la presa di potere sulle vostre
coscienze, sulla vostra facoltà di giudicare correttamente ciò che è bene e ciò che è male e quindi la vostra libertà di
vita e di pensiero! So che non vi sembra così!
Sono state scritte nei secoli miliardi di pagine sulla manipolazione della verità e della conoscenza che arriva ai popoli
del mondo e l'era informatica ma soprattutto internet hanno accelerato esponenzialmente l'organizzazione e la
diffusione di queste vitali informazioni, eppure guardatevi intorno.. la stragrande maggioranza usa tecnologie
analogiche e digitali che non conosce affatto come funzionano veramente, ma che gli servono da “passatempo”, o
peggio per poter vantare il possesso dell'ultima novità tecnologica inconsapevoli di essere loro stessi posseduti da
queste “armi magiche”.
L'uomo ha vissuto per millenni creando imperi di cui ancora oggi ammiriamo la grandezza e la magnificenza vivendo e
scandendo la loro vita sui ritmi della natura e avendo tutto ciò di cui un uomo ha bisogno per vivere degnamente,
eppure oggi i “moderni” scienziati e ricercatori si arrogano il diritto di giudicare la vita dei nostri avi dicendo che
vivevano peggio di noi e illudendoci che noi siamo la civiltà più libera e avanzata mai esistita sulla terra! Ma è vero
tutto questo? Ci sono prove concrete e definitive? Ci sono filmati che ci mostrano la realtà di quei tempi o solo tracce
come oggetti e documenti scritti in lingue antiche che non sappiamo se sono decifrate correttamente, se chi ha scritto in
quel tempo lo ha fatto descrivendo la storia con verità (forse anche allora come oggi potevano esserci giornalisti pagati
per dire quello che vogliono i potenti – ndr), se chi ha tradotto questi testi lo ha fatto in maniera corretta e soprattutto lo
ha fatto eticamente e moralmente con spirito di verità?
Chi di VOI conosce queste lingue ed ha accesso a queste informazioni per poterle verificare?
Dovete solo “FIDARVI”, LORO sono gli ESPERTI!
Tutto continua come dall'inizio dei tempi, una piccola “ELITE” di potere determina la conoscenza delle cose universali,
del mondo e della storia umana su questo pianeta, ben sapendo ciò che fa, e soprattutto il perchè. Mentre al contrario la
gran massa di uomini, donne e bambini vengono tenuti all'oscuro di tutto fuorchè dei loro doveri di schiavi incantati
con incantesimi e prodigi atti a farli dipendere in ogni aspetto della loro vita proprio da coloro che tra breve si
riveleranno come gli “illuminati” che salveranno l'umanità da se stessa e da tutti i problemi economici, politici, di
sicurezza ecc. creando un Supergoverno Mondiale a cui tutti dovranno totale riconoscenza e “totale ubbidienza”. E da
cui non si tornerà mai più indietro per i secoli dei secoli? Terrificante? Annichilente?
E se veramente una qualche specie di Matrix universale fosse in atto da secoli?
Se ci avessero gabbato per secoli facendoci credere a delle belle favolette come si fa con i bimbi per tenerci
addormentati e sottomessi?
Se non ci fossimo affatto evoluti dalle scimmie? Se fossimo stati creati da “qualcuno” miliardi di volte più intelligente
di noi per far parte di un progetto universale chiamato Genesi?
Se qualcuno o qualcosa avesse fatto un colpo di stato universale per appropriarsi di detto progetto coinvolgendoci in
prima persona su questo pianeta?
Se ora fosse arrivato il momento per questi “ribelli” di rivelarsi all'umanità sconvolgendo l'economia, le religioni, la
scienza e la stessa storia del mondo da loro stessi create per tenerci in scacco?
Paranoie? Baggianate? La nostra piccola mente vacilla? Le nostre certezze lottano contro ogni evidenza storica? Ci
rifiutiamo di prendere in debita considerazione queste idee?
Ne tratterò in miei prossimi articoli. In ogni caso una pura e semplice verità è oggi più attuale che mai.
E' TEMPO DI SVEGLIARSI!
"Perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro le potenze, contro le potestà, contro i
dirigenti di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali invisibili che sono nei luoghi celesti". - Efesini 6:12
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

SVEGLIATI Fratello di luce


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: amore, cambiamento, realtà, religione, storia, verità
Fermati e guarda l'orizzonte la sottile linea che unisce cielo e terra, socchiudi gli occhi e cerca di afferrare l'unione tra
ciò che è in alto e ciò che è in basso.
Siediti e medita. Hai vissuto sino ad oggi uno stato di cose irreale, lo senti.. lo percepisci.
Il tuo essere ed esistere si è svolto su di un palcoscenico, mentre credevi di avere la regia in realtà, eri solo un attore che
recitava un copione già scritto. Senti che ti mancano basi concrete e riempi la tua vita di cose materiali che donano
piaceri momentanei ma che non sono affatto la vera essenza della felicità.
Per tutto questo tempo hai vissuto pensando che le cose andassero in un certo modo e hai agito di conseguenza. Quello
che hai fatto ti sembrava giusto.
Tuttavia nel cammino della vita l'uomo deve penetrare sempre più in profondità nella conoscenza, in se stesso e negli
altri. Sul sentiero della verità moriranno tutte le tue convenzioni e le tue azioni del passato per poter rinascere come un
nuovo essere di luce.
E' TEMPO DI SVEGLIARSI..!
Improvvisamente ti accorgerai della fragilità delle tue convinzioni. Quelli che prima erano i pilastri delle tue verità
cadranno di fronte a ciò che scoprirai e accadrà sulla terra tra breve. L'Onnipotente Creatore ed unico vero Dio ti farà il
vecchio scherzo, togliendoti la sedia su cui ti sei seduto tutti i giorni. Cadrai come non sei mai caduto nella vita. Ma la
verità è che atterrerai fuori dal palcoscenico in un'altra realtà di cui non percepivi l'esistenza.
Ti farà male, ma questo è bene. Sarai sconcertato, la tua coscienza sarà annebbiata. Non capirai nulla dell'accaduto.
Avrai l'impressione di aver perso tempo, e forse se riuscirai ad essere umile ti vergognerai di ciò che hai fatto nel
passato. Ripensandoci ti vedrai come in un film, impegnato in attività futili e di nessuna vera utilità per il mondo e i
tuoi fratelli umani e il dolore ti accecherà.
Sei scettico, la tua mente razionale si ribella, tutto il tuo essere si rifiuta anche solo per un momento di credere a questi
farneticanti pensieri. Anche se ancora non lo comprendi quello che sta succedendo dentro di te è meraviglioso. Non sei
più lo stesso di qualche minuto fa e, se sarai abbastanza saggio e coraggioso andrai avanti nel sentiero e non tornerai ad
essere mai più quello di prima.
Altre sfide dovrai affrontare, altri fratelli ti cammineranno accanto. Vivi la tua "vera" nuova vita, guarda attraverso
occhi nuovi il mondo intorno a te. Preparati a rinascere, solo così potrai raggiungere la fine del sentiero.
Svegliati Fratello.. e combatti per la verità, per la tua famiglia, per i tuoi fratelli umani.
BOJS

PROFEZIE POLITICHE
19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: diritti civili, esoterismo, governo, illuminati, matrix, nwo, politica, profezie, realtà, religione, storia, verità
Durante gli ultimi cento anni si è sentito spesso parlare a sproposito di politica inetta, genocidi irrazionali, guerre senza
senso, economia selvaggia, corruzioni, ingiustizie, stragi, etc. etc.
Ma quanti sono coloro tra le "masse" che si sono soffermati a ragionare sul perchè tali cose inspiegabili potessero
accadere senza che nessuno stato riuscisse al suo interno a risolvere tali situazioni?
La risposta potrebbe essere nel fatto che i popoli siano delle masse di "bestiame umano" (Goym – ndr) insensati e poco
intelligenti. Per cui a gestirli ci debbano essere dei "mandriani" che usandoli per tutto il giorno come macchine da
lavoro possano stancarli al punto che nel loro poco tempo libero essi siano disposti a farsi portare in stalle dove cibo,
riposo e accoppiamento facciano quello che il bastone può fare. Cioè tenerli sottomessi con in più il vantaggio che essi
possano credere di essere liberi.
Anche oggi si continuano a vedere e sentire diatribe politiche su argomenti vari che non portano mai a nulla se non ad
"inasprimenti" che tradotto significa leggi più repressive per i cittadini e agevolazioni per chi dirige. Come mai questo
stato di cose? Una risposta la possiamo trovare in quelli che sono ritenuti una bufala politica ma che purtroppo oggi si
rivelano profetici e attuali.
Pubblicati la prima volta sul Times di Londra l'8 maggio 1920, esso dava un largo sunto dei "Protocolli dei Savi
Anziani di Sion", annunziando che questi furono pubblicati in Russia a Tsarkoye Sielo nel 1905 e che la biblioteca del
British Museum ne possedeva una copia autografa col timbro di entrata del 10 agosto 1906, n. 3926 d 17. Una grave
questione si è dibattuta e si dibatte tutt'ora sull'autenticità dei Protocolli. Non voglio dissimularla, sia per omaggio alla
verità, sia perché i poco scrupolosi non ne abusino. Anzi eviterei di voler risolvere la questione nel senso formale, e
d'altronde la discussione è troppo lunga e complessa perché qui possa riprodurla, tanto più che vi sono sempre convinti
sostenitori d'ambo le parti. In ogni caso lascio all'intelligenza ed alla coscienza di ognuno chiedersi almeno come sia
stato possibile che 101 anni fa fu redatto un documento simile che ad oggi risulta più vero che mai. Potere della
profezia ispirata o progetto politico mirato?
Quelli che seguono sono alcuni stralci che prego il lettore di leggere e meditare attentamente.
"Il grosso della plebe, non iniziata ed ignorante, assieme a coloro che sono sorti e saliti da essa, vengono avviluppati in
dissensi di partito, che rendono impossibile qualsiasi accordo anche sulla base di argomenti sani e convincenti. Ogni
decisione della massa dipende da una maggioranza casuale o predisposta la quale, nella sua totale ignoranza dei misteri
politici, approva risoluzioni assurde, seminando in questo modo i germi dell'anarchia. La politica non ha niente in
comune con la morale; un sovrano che si lascia guidare dalla morale non è un accorto politico, conseguentemente non è
sicuramente assiso sul trono. Chi vuol regnare deve ricorrere all'astuzia ed all'ipocrisia. L'onestà e la sincerità, grandi
qualità umane, diventano vizi in politica." (Prot. I)
"Sceglieremo fra il pubblico, amministratori che abbiano tendenze servili. Essi non avranno esperienza dell'arte di
governare, e perciò saranno facilmente trasformati in altrettante pedine del nostro giuoco; pedine che saranno nelle
mani dei nostri astuti ed eruditi consiglieri (oggi chiamati anche consulenti o esperti - ndr), specialmente educati fino
dall'infanzia nell'arte di governare il mondo". (Prot. I)
"Per indurre gli amanti del potere a fare cattivo uso dei loro diritti, aizzammo tutte le Potenze, le une contro le altre,
incoraggiandone le tendenze liberali verso l'indipendenza. Abbiamo fomentato ogni impresa in questo senso, ponendo
così delle armi formidabili nelle mani di tutti i partiti, e abbiamo fatto sì che il potere fosse la mèta di ogni ambizione. I
governi li abbiamo trasformati in arene dove si combattono le guerre di partito. Fra poco il disordine ed il fallimento
appariranno ovunque. Chiacchieroni irrefrenabili trasformano le assemblee parlamentari ed amministrative in riunioni
di controversia. Giornalisti audaci, e sfacciati scrittori di opuscoli, attaccano continuamente i poteri amministrativi.
L'abuso del potere preparerà definitivamente il crollo di tutte le istituzioni e tutto cadrà sotto i colpi della popolazione
inferocita". (Prot. III)
"L'intensificazione di missioni militari, nonché l'aumento della polizia sono pure essenziali alla riuscita dei nostri
progetti. Per noi è essenziale aggiustare le cose in modo, che oltre noi, in tutti i paesi non ci sia altro che un enorme
proletariato, cioè altrettanti soldati e poliziotti fedeli alla nostra causa. In tutta l'Europa, e con l'aiuto dell'Europa, sugli
altri continenti dobbiamo fomentare sedizioni, dissensi e ostilità reciproche. In questo si ha un doppio vantaggio: in
primo luogo, con tali mezzi otteniamo il rispetto di tutti i paesi, i quali si rendono ben conto che abbiamo il potere di
suscitare qualunque rivolta a piacer nostro, ed in secondo luogo quello di ristabilire l'ordine come e quando da noi
desiderato". (Prot. VII)
Non faccio ulteriori commenti o parallelismi con situazioni politiche passate e attuali, anche perchè lo spazio non lo
consente, ma credo che sia sotto gli occhi di tutti quanto sopra detto sia oggi più verace che mai. Nessuno può negare
che un programma reso pubblico nel 1905 abbia oggi il suo pieno, stupefacente, spaventoso e terribile adempimento, e
non solo in genere ma in molti punti particolari.
Forse ecco il perchè le politiche nazionali risultano insufficienti e inefficaci donandoci ogni giorno lo spettacolo
quotidiano di cui tutti sono stufi, ma su cui "pennaroli" audaci e sfacciati vivono traendone denari.
Vediamo una grande troupe in scena, di consapevoli o inconsapevoli egosite marionette al servizio di loro stessi e della
ELITE che li usa.
Meditate gente, meditate!
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre l'autore dell'articolo.
PROFEZIE POLITICHE 2
19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: diritti civili, esoterismo, illuminati, nwo, politica, profezie, storia
Per riprendere il discorso lasciato nel mio precedente articolo (Profezie Politiche) presente in questo stesso Blog e nel
contempo per 'decompilare' (come si dice in gergo informatico) gli eventi odierni, vi servo su di un piatto d'argento
altre chicche tratte dai famosi Protocolli che chiariranno concetti politici a noi astrusi e su cui ci perdiamo in diatribe
infinite con l'unico scopo di dividerci e azzannarci a vicenda per la gioia di COLORO che veramente decidono le sorti
di tutti noi, compresi i nostri dirigenti politici.
Leggiamo:
"Sceglieremo fra il pubblico, amministratori che abbiano tendenze servili. Essi non avranno esperienza dell'arte di
governare, e perciò saranno facilmente trasformati in altrettante pedine del nostro giuoco; pedine che saranno nelle
mani dei nostri astuti ed eruditi consiglieri (oggi chiamati anche consulenti o esperti – ndr), specialmente educati fino
dall'infanzia nell'arte di governare il mondo". (Prot. I)
"Le masse tollerano da parte dei loro attuali dittatori, presidenti dei consigli e Ministri, degli abusi per il più piccolo dei
quali avrebbero ucciso cento re. Come si spiega questo stato di cose? Perché le masse sono tanto illogiche nel farsi un
concetto degli avvenimenti? La ragione è che i despoti persuadono il popolo, per mezzo dei loro agenti, che l'abuso del
potere con evidente danno allo Stato (o Popolo – ndr) è compiuto per uno scopo elevato, vale a dire per ottenere la
prosperità della popolazione e per l'amore della fratellanza internazionale, dell'unione e dell'eguaglianza. Si capisce che
questi agenti non dicono al popolo, che tale unificazione può essere ottenuta soltanto sotto il nostro dominio; di modo
che vediamo la popolazione condannare gl'innocenti ed assolvere i colpevoli, convinta che potrà sempre fare ciò che le
pare e piace. La plebe, data questa sua condizione mentale, distrugge tutto ciò che è stabile e crea lo scompiglio
ovunque". (Prot. III)
"Ci diranno che il genere di potere assoluto che suggerisco non si confà col progresso attuale della civiltà, ma vi
dimostrerò, invece, che è proprio vero il contrario. Allorquando i popoli consideravano i loro sovrani come
l'espressione della volontà di Dio, si sottomettevano tranquillamente al dispotismo dei loro monarchi. Ma dal giorno in
cui infondemmo nelle popolazioni il concetto dei loro diritti, esse cominciarono a considerare i Re come semplici
mortali. Al cospetto della plebe la Santa unzione cadde dal capo dei monarchi, e quando ad essa togliemmo anche la
religione, il potere fu gettato sulla via come pubblica proprietà e venne afferrato da noi. Oltre a ciò, fra le nostre doti
amministrative contiamo quella di saper governare le masse e gl'individui per mezzo di fraseologie astute, di teorie
confezionate furbamente, di regole di vita e di ogni altro mezzo d'inganno allettante. Tutte queste teorie, che i Goiym
non comprendono affatto, sono basate sull'analisi e sull'osservazione unite ad una così sapiente argomentazione, che
non trova l'uguale fra i nostri rivali, così come essi non possono competere con noi nella costruzione di piani di azione
politica". (Prot. V)
"Il liberalismo fece nascere i governi costituzionali, che sostituirono la monarchia, l'unica forma sana di governo dei
Goiym. La forma costituzionale, come ben sapete, non è altro che una scuola di dissensioni, disaccordi, contese e inutili
agitazioni di partito: in breve, essa è la scuola di tutto ciò che indebolisce l'efficienza del governo. La tribuna, come
pure la stampa, hanno contribuito a rendere i sovrani deboli ed inattivi, rendendoli in tal modo inutili e superflui; ed è
per questo motivo che in molti paesi vennero destituiti.Allora l'istituzione dell'era repubblicana diventò possibile, ed al
posto del Sovrano mettemmo una caricatura del medesimo nella persona di un presidente, che scegliemmo nella
ciurmaglia, fra le nostre creature e i nostri schiavi. Così minammo i Goiym, o piuttosto, le nazioni dei Goiym. In un
prossimo futuro faremo del presidente un agente responsabile. Allora non avremo più scrupoli a mettere arditamente in
esecuzione i nostri piani, per i quali sarà tenuto responsabile il nostro "fantoccio". Cosa c'importa se le fila dei
cacciatori d'impieghi s'indeboliscono; se l'impossibilità di trovare un presidente genera delle confusioni che
indeboliranno, in definitiva, il Paese? Per ottenere questi risultati predisporremo le cose in modo che siano eletti alla
carica presidenziale individui bacati, che abbiano nel loro passato un qualche grande scandalo, o qualche altra
transazione losca e segreta...
Un presidente di tale specie sarà un fedele esecutore dei nostri piani, perché temerà di essere denunziato, e sarà sotto
l'influenza di questa paura la quale si impadronirà di colui il quale, salito al potere, è ansioso di conservarsi i privilegi e
gli onori inerenti alla sua alta carica. (Quante analogie con tanti potenti del mondo..? - ndr) Il Parlamento eleggerà,
proteggerà e metterà al coperto il presidente, ma noi toglieremo al Parlamento la facoltà di introdurre nuove leggi,
nonché di mutare le esistenti. Questo potere lo conferiremo ad un presidente responsabile, il quale sarà una semplice
marionetta nelle nostre mani. Così il potere presidenziale diventerà un bersaglio esposto ad attacchi di vario genere, ma
noi gli daremo dei mezzi di difesa conferendogli il diritto di appellarsi al popolo direttamente, al disopra dei
rappresentanti della nazione, vale a dire, di appellarsi a quel popolo che è nostro schiavo cieco: alla maggioranza della
plebe.Inoltre, daremo al presidente la facoltà di proclamare la legge marziale. Spiegheremo questa prerogativa col fatto,
che il presidente, essendo il capo dell'esercito, deve averlo ai suoi comandi per proteggere la nuova costituzione
repubblicana, essendo questa protezione un dovere per il rappresentante responsabile della repubblica. (Non è cosi in
molti paesi? - ndr)...
Naturalmente, in simili condizioni, la chiave della situazione recondita sarà nelle nostre mani, e nessuno all'infuori di
noi controllerà la legislazione. (Prot. X)
Possibile che 101 anni fa avevano programmato la nostra vita politica attuale? Lascio alla vostra intelligenza l'ardua
sentenza.
Meditate gente.. meditate!!
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

"TESLA: LIBRO DENUNCIA" - (art. 1)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: free energy, matrix, media, nwo, scie chimiche, storia, televisione, tesla
L'incredibile viaggio tra le energie nascoste
1^ Parte di 10 articoli a seguire
TITOLO DEL LIBRO USCITO NEL 1997 "COUCOU C'EST TESLA”
L'ENERGIE LIBRE (non è ancora tradotto in italiano)
AUTORE: AUTORI COLLETTIVI INTERNAZIONALI EDITORE: FELIX (FRANCIA)
(Libro-denuncia contro la cattiva utilizzazione delle invenzioni di Nikola Tesla e delle loro conseguenze)
Nikola Tesla, genio, inventore, autodidatta nasce a Smiljan (Croazia) il 10 Luglio 1856. Suo padre è un Pope della
Chiesa Ortodossa; sua madre è una donna di genio, di grande inventiva e dalla memoria prodigiosa. Le origini sono
umili. A 17 anni, Nikola comincia a vedere delle immagini d'apparecchiature come se fossero proiettate davanti a lui su
uno schermo; lui conosce questi apparecchi. Sa anche che un giorno si potrà proiettare il pensiero su uno schermo.
Comincia a mettere a punto queste apparecchiature senza disegni, schemi e calcoli ma per semplice memoria visiva e
riesce sempre a farli funzionare. Ha il potere di memorizzare all'istante tutto quello che vede, anche una pagina intera di
qualunque libro, senza leggerla, solo con un colpo d'occhio perché è stata memorizzata(potere ereditato da sua madre).
Scopre l'energia libera, che è presente in tutto l'Universo e mette a punto apparecchi, più che fantascientifici, per ogni
genere di bisogno che funzionano senza energia artificiale e che dunque non necessitano di energia prodotta da centrali
e distribuita da tralicci, fili con conseguente inquinamento elettromagnetico. Egli può manipolare l'energia libera a suo
piacimento come se fra loro esistesse una complicità e lei sembra svelargli i suoi misteri e si lascia utilizzare in tutti i
modi, senza mai offenderlo.
Egli dice "Tra non molto le nostre macchine saranno alimentate da un'energia disponibile in tutto l'universo..."
(conferenza del 20/05/1891 all'AMERICAN INSTITUTE OF ELECTRICAL ENGINEERS di New York). L'editore del
libro dice: "QUESTE INVENZIONI POSSONO TRASFORMARE IL NOSTRO MONDO IN PARADISO;
POSSONO ANCHE PRECIPITARLO NELLA SUA CADUTA...".
Alla morte di Tesla, avvenuta il 1 Gennaio 1943 a New York, i documenti inerenti alle sue invenzioni non brevettate
sono spariti ed "è probabile che siano finiti nelle mani dell'US AIR FORCE, della Russia e di alcuni commercianti di
armi...", dicono gli autori del libro.
Da qui inizia l'utilizzo di queste conoscenze per fini di condizionamento, distruzione e sconvolgimenti di ogni genere.
NOTA DELL'EDITORE
"...esistono delle tecnologie che senza generare effetti secondari possono alimentare tutta l'umanità in energia...Ci
manca ancora la maturità della coscienza, un grado di guardia supplementare per permettere l'applicazione di queste
tecnologie. Riderne o non prendere la cosa sul serio è prova di ingenuità e di ignoranza. Possiamo lavarcene le mani
gettando la pietra contro gli uomini politici e tutti i predatori del liberalismo, i quali sarebbero responsabili dello stato
delle cose. Ma i potenti non sono che lo specchio della società dalla quale sono usciti. Se non vivessimo in una
competizione senza fine, la nostra società genererebbe altra cosa che persone sprovviste di sentimenti, ignoranti e
cupide.
L'ignoranza che riguarda l'energia libera è flagrante...la tecnologia moderna è l'arma più pericolosa per il controllo del
pensiero. Apparecchi reputati di divertimento hanno in realtà come funzione fondamentale quella di controllare il
pensiero".
Chiunque sottostimi il bombardamento subliminale della televisione, pensando che questo mezzo d'informazione non
può fargli alcun male è già una vittima di questa manipolazione.
Il nostro cosciente reagisce in modo incosciente a dei segnali e a degli impulsi che possono scatenare eventuali
malattie. È il caso anche dei disegni animati e delle trasmissioni dette "serie". Dobbiamo smettere di mentire a noi
stessi.
I pannelli pubblicitari e le trasmissioni TV ci toccano in modo subliminale a una frequenza che ci impedisce di riflettere
e di agire da noi stessi in modo spontaneo. Il messaggio ci rende passivi, amorfi.
È per questo che ci teniamo tanto a conservare questo genere di società che ha per slogan "Sopravvivi!" "Fai carriera!"
"Sii in orario!" "Taci e vai a lavorare!". In ritorno riceviamo dei pezzi di carta chiamati denari che finiscono per
ritornare rapidamente nelle mani di chi ce li ha dati sotto forma di tasse.
Le Edizioni FELIX hanno avuto la gioia di vedere, toccare e sperimentare 15 apparecchi che funzionano a energia
libera, il 15/05/1997. Uno di questi e capace di produrre 5 k Watt senza apparentemente consumare energia. Siamo in
contatto con l'inventore, il quale era stato sequestrato e sottoposto a elettrochoc da personaggi che assomigliavano
molto ad agenti speciali...Ora vive isolato ai bordi di una foresta e lontano dall'Europa...
[Testo estratto e tradotto dal libro: "COUCOU, C'EST TESLA - L'ENERGIE LIBRE"].
Ma quello che forse risulterà più interessante è la connessione tra questa “nuova” tecnologia e le scie chimiche.
Seguitemi nei prossimi articoli.
Alla proxima Fratelli.
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

LE ARMI BIOLOGICHE E CHIMICHE (art. 2)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, armi invisibili, armi silenziose, diritti civili, genocidio, guerra, nwo, popolazione, scie
chimiche
La popolazione della Terra è il bersaglio di questa guerra
di B O J S
2^ Parte di 10 articoli
Oggi va di moda e si fa un molto parlare di complotti e cospirazioni, ma fino a 5 anni fa quasi nessuno si chiedeva o si
preoccupava di cosa succedeva dietro le quinte degli attentati, delle stragi e degli orrori perpetrati in occasioni di guerre
e rivolte.
Nessuno si chiede perchè esista in tutte, dico “TUTTE”, le nazioni della terra una “forza” politico-militare
sovranazionale superpotente e incontrollabile? Le SS, i cosiddetti Servizi Segreti di derivazione Dittatorial-
NaziFasciCom.
Mi chiedo, se ancora fosse necessario ricordarlo, a cosa servono veramente tali “strutture” a cui nemmeno
interrogazioni parlamentari e magistrati riescono a far dire qualcosa che non sia coperta dal “famoso” segreto di stato
(quale stato? - NWO).
Rimanendo in Italia, famoso paese di spaghettari, pantofolari domenicali dei circuiti di F1 e GP500, lettori di gazzette
sportive, lobotomizzati del tifo calcistico, arrivisti qualunquisti, ministeriali, politici da pollaio, etc.etc. Dove non esiste
ricerca scientifica avanzata, fondi economici, menti eccelse (le poche sono andate tutte negli USA). Non abbiamo una
“vera” flotta navale militare, non abbiamo tecnologie militari stealth, non abbiamo missili balistici nucleari (solo quelli
USA), insomma chi avrebbe la voglia di “spiarci” e per trafugarci quale tecnologia segreta? La skeda Mediaset digitale
per vedere le partite?
Allora a cosa servono le strutture di controspionaggio? A proteggerci da chi?
Dal Terrorismo internazionale? NO, affatto! Servono a fare la Guerra con la G maiuscola,
(come quella che appare al centro del logo Massonico a simboleggiare il G.A.D.U.), contro un obiettivo ben preciso.
La popolazione della Terra è il bersaglio di questa guerra.
È per questo che si è reso necessario lo sviluppo di un'altra forma di guerra:
LA GUERRA INVISIBILE E SILENZIOSA
L'unico modo sicuro di fare una guerra alla popolazione occidentale è di farla in modo silenzioso. Alla fine della
seconda guerra mondiale sono iniziate le ricerche. Oggi queste ARMI INVISIBILI o silenziose (Silent Weapons)
rappresentano una minaccia molto più seria per la nostra sopravvivenza dell'olocausto nucleare.
Queste armi sono state sviluppate nel più grande segreto, non possono essere scoperte nemmeno dalle vittime che sono
eliminate o trasformate in controllati mentali (vedi IL FILM The Manchurian candidate – ndr).
È tempo di togliere il velo e di informare l'umanità sulla realtà di questo nuovo genere di armi. I Governi mettono a
punto esperimenti sulle loro stesse popolazioni!!
In Russia le vittime non parlano mai e se parlano poco dopo si “suicidano”, mentre nella nostra società "libera" possono
intentare dei processi se prendono coscienza di quello che gli è successo, anche se spesso finiscono contro un muro di
gomma.
Fra il 1949 e il 1969, un gruppo di cittadini americani è stato infettato volontariamente da degli agenti della CIA.
Equipaggiati da diverse protezioni questi agenti dell'Operazione "BIG CITY" hanno fatto di alcune zone delle Hawaii,
in Alaska, a New York, in Florida e in California, il loro campo di ricerche in armi biologiche. A bordo di
un'autovettura hanno percorso qualche grande arteria newyorchese lasciando fuoriuscire delle nubi tossiche cariche di
batteri e di virus. Poco dopo hanno iniziato delle epidemie di meningite e di pertosse. 30 anni dopo un'altra operazione
simile, viene lanciata da un'imbarcazione della Marina militare nella Baia di San Francisco, le vittime hanno
cominciato a intentare dei processi contro il Governo Americano. Altri agenti hanno contaminato centinaia di vittime
anonime col virus della sifilide. Sono stati registrati dei casi simili in Russia e in Inghilterra.
Per decenni, le nazioni democratiche occidentali, hanno usato i propri cittadini come cavie umane in esperimenti con
radiazioni, armi chimiche e biologiche, droghe psicotrope, vaccinazioni e sterilizzazioni.
Intere popolazioni negli Stati Uniti e nel Regno Unito, così come in Australia, Austria, Canada, Danimarca, Francia,
Giappone, Norvegia, Sud Africa, Svezia, Svizzera e ITALIA, sono diventate "animali da esperimenti" nei laboratori sul
campo di personale medico, scientifico, militare e dei servizi segreti.
Nel rapporto della Sottocommissione del Congresso USA del 1986 si parla di esperimenti su più di 23.000 soggetti in
1.400 città differenti durante un periodo di 30 anni. Fra il 1943 e il 1973, ricercatori di Harvard e del MIT effettuarono
delle ricerche su 40 adolescenti maschi minorati mentali. Ai ragazzi venne somministrato cibo contaminato e la ricerca
venne pubblicata nelle riviste mediche accademiche. Negli anni '50, molti abitanti dell'Alaska vennero dati degli isotopi
radioattivi per studiare il loro adattamento al freddo. 102 indiani Inuit e Gwich vennero alimentati con capsule di Iodio
131, per poter studiare l'attività delle loro ghiandole tiroidi.
Dal 1946 al 1956, venne somministrato del cibo radioattivo a 19 ragazzi che frequentavano la Fernland School per
"ritardati mentali" in Massachusetts (farina d'avena e latte arricchiti di ferro e calcio radioattivi). I test nucleari in
Nevada (circa 240) potrebbero aver provocato negli USA 50.000 casi di cancro alla tiroide, dopo che le mucche da latte
e bestiame da allevamento furono contaminati da Iodio radioattivo, passando la radiazione agli uomini attraverso latte e
carne. Inoltre migliaia di persone servirono da cavie inconsapevoli negli esperimenti di controllo mentale della CIA,
nome in codice MK-Ultra. condotti negli anni '60 - '70 e '80. Droghe psicotrope, ipnosi, elettroshock e lobotomia
venivano studiati come parte di un vasto sforzo statunitense per sviluppare tecniche di controllo mentale.
Il governo britannico condusse degli esperimenti con radiazioni sulla propria popolazione per almeno 40 anni.
Similmente come in America, ignari cittadini vennero alimentati con cibo contaminato, intriso di isotopi. Oltre a ciò, la
Gran Bretagna usò il vaiolo come arma nell'America coloniale durante la guerra francese e indiana. In seguito all'uso
dei germi contro la Cina, il Giappone, durante la Seconda Guerra Mondiale cercò di produrre una stirpe duratura di
batterio della peste. Durante gli anni '60, bambini e ragazzi con la sindrome di Down vennero usati come cavie da
dottori britannici per testare un vaccino sperimentale per il morbillo.
Centinaia di australiani vennero coinvolti in esperimenti radioattivi del dopoguerra che continuarono fino al 1960. Gli
esperimenti comprendevano l'iniezione di ferro radioattivo negli ovini che venivano in seguito uccisi e dati da mangiare
a "volontari"
È l'accesso agli archivi di quest'epoca che ha permesso di conoscere questi documenti, [30 anni dopo i fatti].
Benché questa non sia che la punta dell'iceberg, noi vediamo la minaccia rappresentata da questa tecnologia occulta. Le
armi biologiche hanno appassionato i maestri di guerra fin dagli inizi della nostra storia, quando gli stregoni cercavano
di avvelenare il nemico.
I giapponesi non hanno avuto scrupoli ad usare tali armi e dopo la seconda guerra mondiale sono stati oggetto di
condanne per aver utilizzato delle armi batteriologiche. Questi processi che erano ancora più sensazionali del processo
di Norimberga, sono stati occultati dai giornali dell'epoca. In Corea e in Vietnam, questo tipo di armi è stato utilizzato
usualmente. A Semipalatinsk, una città proibita dell'URSS, dei germi sono stati “accidentalmente?” liberati
nell'atmosfera causando la morte di centinaia di civili.
Attualmente si sviluppano delle armi BIOLOGICHE composte a base di DNA ricombinato, destinate a diventare delle
armi biologiche [mutanti]; una prospettiva spaventosa. Malgrado tutti i trattati internazionali, i Governi occultano la
verità sulle armi biologiche.
A Denver, in Colorado, gli abitanti hanno creduto, per qualche tempo, che la loro città sarebbe diventata la
Semipalatinsk americana, quando sono state scoperte delle fughe di gas asfissiante -Weteye- dell'esercito americano. Il
problema di stoccaggio di queste bombe e stato all'origine di una controversia nell'Utah e nel Colorado. Il Governo
voleva depositare le bombe in qualche parte dell'Utah, poiché sembrava impossibile neutralizzarle. Gli abitanti hanno
cominciato a protestare energicamente quando hanno saputo che il trasporto si sarebbe fatto per via aerea. Oggi i bidoni
sono stoccati vicino all'aeroporto di Stapelton. Le emanazioni del veleno non sono terminate, le autorità locali
continuano a battersi contro il Pentagono per sapere cosa si farà di questo gas mortale.
Anche le armi chimiche hanno una lunga storia; dalla prima guerra mondiale nelle trincee fino al "diserbante" Arancio
che ha avvelenato centinaia di migliaia di persone nel Vietnam. Questi soffrono ancora le conseguenze di questi
avvelenamenti. Lo Zio Sam non fa nulla per aiutarli, perché ufficialmente non riconosce il pericolo di questo prodotto.
Burlandosi di tutti i trattati internazionali, i Sovietici hanno utilizzato i gas asfissianti contro i ribelli afghani. Secondo il
generale Nikolai Chernov, i sovietici hanno equipaggiato tutte le loro divisioni di camino TMS-65, capaci di
decontaminare le armi atomiche, biologiche e chimiche. Le truppe del Patto di Varsavia, hanno regolarmente fatto degli
esercizi con dei gas tossici.
Gli americani dispongono di 3.000 pezzi di artiglieria equipaggiati di gas Sarin e di migliaia di mine caricate a gas
asfissiante. I gas asfissianti compongono i due terzi delle 150.000 tonnellate di armi chimiche rinchiuse nei loro
arsenali. Anche la CIA ha sperimentato delle armi chimiche sulle popolazioni americane. Malgrado tutti i processi e le
rivelazioni sull'utilizzo di queste armi, un gruppo potentissimo esige l'abolizione dei trattati internazionali che vietano
l'impiego di armi batteriologiche e chimiche.
Lo sviluppo di queste armi, accoppiato al progresso sulla ricerca genetica, rappresenta un pericolo molto più grande
dell'olocausto nucleare annunciato, a causa del suo lato oscuro e invisibile.
Seguitemi nei prossimi articoli.. To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog l'autore dell'articolo.

IL CONTROLLO DEL PENSIERO (art. 3)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, controllo del pensiero, controllo psichico, diritti civili, elf,
genocidio, matrix, nwo, onde elettromagnetiche, popolazione, televisione
di BOJS
3^ parte di 10 articoli
PREMESSA
"Nel primo di questa mia serie di 10 articoli abbiamo parlato di alcuni segreti di Tesla e di come queste “nuove”
tecnologie siano state testate tramite apparecchiature elettroniche domestiche per controllare i pensieri, i comportamenti
e la coscienza degli uomini (vedi: Tesla libro denuncia - ndr). Nel secondo abbiamo parlato delle sperimentazioni
chimico-biologiche sulle popolazioni civili (vedi: LE ARMI BIOLOGICHE E CHIMICHE - La popolazione della
Terra è il bersaglio di questa guerra - ndr).
Ora nel presente articolo tratteremo di come altre di queste “tecniche” sopraffine siano state utilizzate per controllare il
pensiero umano".
Da 40 anni gli "stregoni" della guerra fredda fanno delle ricerche nel più grande segreto, per mettere a punto una
tecnologia capace di influenzare il pensiero umano. Alla fine della seconda guerra mondiale, i responsabili dei servizi
segreti nazisti (portati in america in grande segreto – vedi Dossier Odessa - ndr) e americani si sono uniti per mettere a
punto una nuova rete segreta dedicata alla creazione di androidi umani.
Reinhard Gehlen, capo dei servizi segreti nazisti, William Donovan, dell'Office of Strategic Service" (OSS, antenato
della CIA - ndr) e J. Edgar Hoover dell'FBI, hanno costituito dei gruppi di ricerca di medici psichiatri con la missione
di sviluppare delle tecnologie capaci di trasformare gli individui in androidi senza coscienza. I nazisti hanno lavorato in
questo campo al "Kaiser Wilhelm Institut" fin dal 1920 (e nei nostri giorni continuano a farlo con tecniche sempre più
sofisticate nei laboratori segreti di tutto il mondo - ndr).
I ricercatori americani hanno fatto degli esperimenti sia sui soldati che sui civili durante la seconda guerra mondiale. Si
tratta del progetto "PAPERCLIP", reso pubblico qualche tempo fa, che ha rivelato l'utilizzo delle ricerche dei nazisti da
parte della CIA. "PAPERCLIP" utilizzava dei nomi di codice come "BLUEBIRD" o "MIDNIGHT CLIMAX", per
identificare i civili che gli servivano da cavie. I più rispettati psichiatri americani hanno collaborato alla messa a punto
di questa tecnologia, utilizzando dei cittadini americani civili che non sospettavano niente.
Il controllo del pensiero è l'arma per eccellenza che tutti i capi militari, dai tempi del leggendario Sun-Tzu, cercano di
dominare. I metodi sono stati affinati nei secoli. La manipolazione del pensiero attraverso il sesso, l'ipnosi,
l'utilizzazione di ogni genere di droghe e di sostanze chimiche, permette di provocare determinati comportamenti che
annientano la libertà individuale. La CIA, malgrado le smentite, ha utilizzato per molto tempo queste tecniche di
lavaggio del cervello (MKULTRA project).
L'Istituto di "Psichiatria Giuridica Serbski" di Mosca è uno strumento terribile per il controllo dei cittadini sovietici.
Queste strategie di controllo sulle popolazioni stanno rimpiazzando l'attuale sistema penale. Determinati procedimenti
psichiatrici sono riusciti a trasformare la popolazione, che in altri tempi si era ribellata contro le condizioni di vita
insopportabile, in automi apatici e rassegnati.
Questa tecnica è anche stata utilizzata contro i dissidenti e gli obiettori di coscienza che molte volte vengono
rappresentati dai media come pericolosi soggetti.
Negli Stati Uniti, come mostra il rapporto del "Judiciary Committee" del Senato del Novembre 1974, "I DIRITTI
DEGLI INDIVIDUI E IL RUOLO DEL GOVERNO NELLA MODIFICA DEI COMPORTAMENTI" è in discussione
l'istituzione dei metodi ispirati dai Sovietici, cioè rimpiazzare il sistema giudiziario con un metodo di controllo kimiko-
psikiatriko dei comportamenti considerati asociali. Joe Holsinger, collaboratore del Congresso Americano, che ha fatto
un rapporto sugli avvenimenti di Jonestown nella Guyana, dove più di mille membri della setta di Jim Jones si sono
suicidati, fa questa domanda:
"C'è forse stata una manipolazione nel massacro di Jonestown? Il 98% della popolazione è sensibile alle manipolazioni
della CIA. Perché non pensare che con un tasso di riuscita così elevata, sarebbe possibile trasformare gli americani in
una Nazione di zombie suicidi e obbedienti, come hanno dimostrato quelli che sono morti a Jonestown?"
Non vi capita spesso di sentirvi stanchi e apatici? Non vi capita di percepire che il tempo non sia mai abbastanza e
sfugga sempre più velocemente? Non vi capita mai di sentirvi impotenti di fronte ai fatti odierni? Non vi capita mai di
percepire il mondo e gli altri come “strani” e zombificati?
Allora forse è tutto vero.. CI STANNO POSSEDENDO IL PENSIERO LENTAMENTE E INESORABILMENTE!
Ma non finisce qui, continuate a leggere i prossimi articoli affinchè possiate discernere gli eventi dell'ultimo secolo a
disposizione dell'uomo e vedere la MATRIX intorno a voi.
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

IL SEGNALE DI EUGENE (art. 4)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, elf, genocidio, matrix, microonde, nwo, onde
elettromagnetiche, popolazione, scie chimiche, televisione
di B O J S
Articolo 4 di 10 a seguire
IMPORTANTE: VIETATO PROSEGUIRE LA LETTURA A CHI CREDE SOLO IN CIO' CHE VEDE..!
In numerosi quartieri della città di Eugene, nello Stato dell'Oregon negli Stati Uniti, e a un'altezza di 9.000 metri alla
verticale, è stato registrato un “segnale radio molto potente", si può leggere nei giornali locali del 26 Marzo 1978.
"L'origine di questo segnale è sconosciuta". Ecco il primo messaggio conosciuto che annuncia la presenza di onde
elettromagnetiche nelle zone abitate.
Nei giornali si può leggere la testimonianza di un uomo, Thomas Deposkey che soffre di una malattia misteriosa. Nella
sua casa percepisce delle strane vibrazioni. Sente delle voci e soffre d'insonnia. Uno specialista d'igiene industriale, il
prof. Marshall Van Hart, venuto a fare un inchiesta sul posto, soffre degli stessi sintomi dopo aver soggiornato qualche
tempo nella casa. Egli decide di fare un esame più spinto del fenomeno con l'aiuto di un équipe scientifica. Fa delle
misurazioni molto precise che egli rivela alla stampa.
Il "Segnale di Eugene" è un segnale radio di un impulso di 4,75 Hz a 1100 cicli al secondo, misurato in più posti della
città. Si stima la potenza del segnale a 500.000 Watts, che è dieci volte superiore alla potenza legale autorizzata. Questo
segnale è anche stato misurato a Corvallis, piccola località vicina. Il Governatore Bob Straub e il Senatore Marck
Hatfield, fanno un'inchiesta sotto la pressione pubblica al Ministero della Protezione della Natura (EPA). L'analisi dei
dati conduce ad una relazione "possibile" fra le irradiazioni e i sintomi rilevati.
Clifford Shrock, specialista americano dei segnali radio, collaboratore della "Textronic Inc." si mostra sconcertato:
"NON HO MAI VISTO NULLA DI SIMILE". Da ogni parte arrivano reazioni. La gente chiama per descrivere dei
fenomeni identici. È così che gli abitanti di Eugene e di altre città hanno fatto conoscenza delle armi elettromagnetiche,
e di questi raggi 'ultra segreti'. La colpa è infine stata attribuita, da un responsabile della "Federal Communications
Commission" (l'organismo governativo incaricato delle comunicazioni - ndr) a un trasmettitore della Marina americana
posta a Dixon, in California; si parlerà della "Frottola di Dixon".
La marina smentisce. Gli inquisitori ufficiali finiscono per accantonare l'affare. Gli abitanti di Eugene continuano a
soffrire a causa di questo segnale che resta un enigma. Marshall Van Hart è convinto di essere stato vittima di un
irraggiamento, indice di questa guerra invisibile (Silent Weapon Project - ndr). Disgraziatamente gli abitanti di Eugene
non sono le uniche vittime di questi irraggiamenti elettromagnetici. In tutto il mondo occidentale (Italia compresa - ndr)
questo accade tutti i giorni e pochissimi ne sono al corrente.
E' dall'estate del 2004, che questa tecnologia invasiva di controllo mentale conosciuta come "recinzione di frequenza" è
prevista come supporto per l'attuazione di una possessiva società globale. Questa recinzione di frequenza è una forma
indotta bio-neurologica ed elettromagnetica di controllo della mente che ostruirà le vostre più alte abilità spirituali e
sensitive. E' un “cablaggio percettivo" letterale o "prigione mentale" che è costruito intorno voi, (.. tutto intorno a te..! -
ndr), senza che possiate percepire o essere a conoscenza di quello che vi sta accadendo.
E la parte più spaventosa è.. che i vostri cinque sensi non vi avviseranno di quello che realmente vi sta accadendo.
Oggi, mentre il cambiamento non è ancora completo, potete solo percepire confusione mentale, apatia, stanchezza
inspiegabile, difficoltà di attenzione, nervosismo, dolori articolari, irrefrenabili impulsi sessuali o all'inverso calo del
desiderio, etc. etc. che vengono attribuiti tutti allo “stress della vita moderna”. Ma non percepirete mai il “vero effetto”
nel profondo del vostro DNA. Tutti i campi elettro-magnetici che generano gli impianti.. e gli apparecchi che
producono e trasportano l'energia, come le torri di trasmissione che vedete nelle vostre città, saranno utilizzati come
elemento portante per questa distorsione elettromagnetica. Il corpo umano ha un'immunità naturale contro tale
invasione, che gli “istigatori” di questa tecnologia reprimono introducendo, tramite le scie chimiche, un “determinato
residuo organico ed elementare” nell'atmosfera che respiriamo noi gli animali e le piante, nel rifornimento idrico del
mondo alimentato dalle piogge contaminate da questo 'elemento' che disseta popoli, animali e piante di cui tutti si
nutrono e che una volta immesso nel corpo umano farà da link con la rete wireless globale trasmettendo gli spettri
specifici dell'onda di luce DIRETTAMENTE NELLE FACOLTA' OTTICHE UMANE.. (qui il discorso è lungo e
complesso e sarà trattato in altri articoli - ndr).
Le tecnologie quale la televisione, la radiodiffusione e Internet LBW (Large Band Wireless), cioè quello che ricevete
tramite UMTS, saranno utilizzati per trasmettere gli spettri specifici dell'onda di luce. Ulteriore programmazione
invasiva subliminale sarà realizzata da tutte le radiodiffusioni in FM (la modulazione di frequenza è una delle onde
portanti per eccellenza - ndr) ed attraverso la rete telefonica cellulare-digitale delle torri di trasmissione ELF già
installate dagli operatori telefonici. Ciò servirà ad aumentare questa invasione bio-neurologica ancora ulteriormente.
Dopo circa 6 anni (cioè nel 2012-2013 data presunta - ndr), questa recinzione di frequenza indurrà una mutazione
genetica che si manifesterà con “l'effetto collaterale” nella impossibilità di procreazione biologico-naturale permanente
di tutta l'umanità (vedete il film profezia: I figli degli uomini – ndr).
Ma la cosa più orribile è che questa tecnologia “spegnerà” per sempre le vostre più alte abilità psichiche e servirà a
limitare e bloccare il vostro potenziale spirituale. Il bloccaggio dell'intuizione umana o del vostro "istinto naturale" sarà
appena uno delle molte abilità naturali che vi saranno impedite. Un altro blocco verrà attuato nella vostra parte più
profonda della coscienza e cioè nella vostra componente spirituale che vi distingue dagli animali. Tagliandovi
sistematicamente fuori dalla fonte dell'Amore Universale chiamato Dio (che ci crediate o meno - ndr). Questo è un
sistema così profondo e insidioso che persino molti dell'Elite Globale saranno ingannati.
Altri componenti di questo sistema di controllo globale della mente stanno generando da molto tempo un'altra funzione
di questa invasione bio-neurologica, che sarà la creazione e l'esecuzione di “eventi olografici” (sempre connesso con le
scie chimiche - ndr). Questo progetto coinvolge scienziati e una tecnologia oltremodo avanzata e tale che una realtà
tridimensionale virtuale può essere artificialmente manipolata ed inserita sopra la vostra percezione attuale della realtà
senza giunture in modo che non potrete determinare dove la realtà organica si conclude e la realtà maneggiata e
artificiale comincia.
Il dramma si infittisce, in quanto gli “istigatori” (o come li chiama il buon Zret: gli Arconti – ndr) di questa
manipolazione bio-neurologica venente contano sulla vostra ignoranza, e apatia a conoscere, e a credere nella loro
“reale esistenza”.
Sono sicuri che voi avete un genere di mentalità che vi suggerisce che quello che non potete vedere o percepire con i
vostri cinque sensi non esiste e quindi non può interessarvi. Se non sapete che un nemico esiste, non appronterete le
misure per proteggervi da esso. Queste forze attualmente posizionate contro di voi possiedono un livello di tecnologia
che sorpassa tutte le scienze attuali conosciute sulla terra. La loro invasione bio-neurologica può definitivamente
ostacolare il nostro sviluppo fisico, mentale e soprattutto spirituale-universale, e cioè la possibilità di vivere per sempre
senza nessuna malattia e conoscere finalmente la VERITA' ULTIMA e la nostra vera famiglia universale a cui
apparteniamo e di cui un uomo venuto 2000 anni fà fu portavoce e messaggero... Gesù.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

IL SEGNALE DEL PICCHIO VERDE (art. 5)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, controllo del pensiero, controllo psichico, elf, matrix,
microonde, nwo, onde elettromagnetiche
di B O J S
The Green WoodPecker Signal
articolo 5 di 10
PREMESSA
Per continuare il discorso iniziato cinque articoli fa, ed allacciarmi a quanto detto dall'amico 'paolo' in un suo
commento su zret blog in cui parlava anche dello scienziato (Jim Keith) morto in circostanze misteriose e del
“woodpecker” mostruoso marchingegno con cui sperimentare su interi stati gli effetti di un diabolico raggio invisibile,
continuiamo a togliere velo su velo gli strati di informazioni che ci aiuteranno a trovare la strada per il paese delle
meraviglie.
Il 14 Ottobre 1976, tutte le comunicazioni radio del globo sono state interrotte da segnali radio di forte intensità. Le
emissioni erano irregolari e si alternavano frequenze molto elevate a frequenze molto basse.
La Russia, dopo essere stata identificata come la diretta responsabile, ha presentato delle formali scuse a tutti i Paesi
che avevano protestato. I loro "esperimenti" erano all'origine di questi disturbi. Poco dopo i russi hanno cambiato di
lunghezza d'onda e sono cosi iniziate le emissioni di gigantesche onde elettromagnetiche stazionarie.
Nel Canada, le città di Timmons e di Kirkland Lake hanno fatto conoscenza con queste onde malefiche, chiamate
comunemente "Il Pivert" dai radioamatori del mondo intero. Assomigliano stranamente al progetto di armi ad impulsi
elettromagnetici (EMP) sviluppato dal Pentagono. Nel più grande segreto, russi e americani (come per l'appunto diceva
in un suo commento il buon amico Paolo - ndr) hanno perfezionato da anni l'utilizzo delle frequenze elettromagnetiche
per sviluppare delle armi psicotroniche diaboliche.
Gli è stato attribuito il nome di "PIVERT" (o woodpecker - ndr) a causa del suono caratteristico che emettevano.
Questo suono assomiglia al rumore che si fa battendo su una tavola con una penna, a una velocità di 14 colpi al
secondo. Dai calcoli, la loro origine proviene dalle città sovietiche di Riga e di Gomel, dove i sovietici sperimentano, a
quanto loro dicono, dei mastodontici generatori ad energia continua basati sulla tecnologia di "Tesla". Nel tempo si è
potuto constatare gli effetti devastanti che questi raggi hanno provocato negli stati colpiti. Alcuni gli attribuiscono
anche la responsabilità di alcuni naufragi di petroliere, oltre ai guasti ai sistemi di navigazione e propulsione di tutti i
mezzi di trasporto aerei, navali e terrestri.
Ma i loro devastanti effetti sull'uomo ci preoccupano anche di più.
Il sistema nervoso è sottoposto, come il globo terrestre, a un ambiente naturale elettromagnetico e succede che la
frequenza di risonanza della ionosfera è quasi identica a quella del cervello umano. La frequenza della ionosfera è
dunque un'onda portante perfetta a partire dalla quale si può raggiungere il cervello senza cambiare la frequenza di
emissione. È questo legame tra la sfera elettromagnetica della Terra e la frequenza di risonanza del cervello quello che è
alla base delle nuove armi invisibili. Ognuno conosce il cambiamento di umore e di disposizione mentale che
provocano i disordini meteorologici. Immaginate una potenza capace di influenzare, spingendo una manetta, non solo il
clima e l'atmosfera terrestre, ma anche le onde cerebrali di intere popolazioni.
Provate a immaginare i modelli globali geostrategici che hanno sviluppato americani e russi, che combinano delle
variazioni atmosferiche geofisiche con un alternanza delle variazioni di umore di intere popolazioni, dai sollevamenti
politici ai comportamenti asociali locali e globali.
TUTTO INTORNO A TE!! - (famoso messaggio pubblicitario - ndr).
È per questo che il "PIVERT" ha gettato il mondo nella perplessità. I servizi segreti canadesi, implicati in prima fila,
attribuiscono le capacità tecnologiche dei sovietici agli apparecchi sviluppati secondo le teorie di Nikola Tesla e
finanziati da potenti lobbies segrete. Il Pentagono ha ricostruito, anche qui, l'esperienza a grandezza naturale, al fine di
meglio circoscrivere il problema.
Robert A. Golka, “un ammiratore appassionato..?” di Tesla, ha condotto molteplici esperimenti in un capannone dell'US
AIR FORCE nella base di Wendover nello Utah, trasformato per questa circostanza. La trasmissione a grande distanza
di elettricità senza fili (Wireless Energy), la capacità di influenzare il clima e i differenti tipi di raggi elettromagnetici
fanno parte di questi “esperimenti” già realizzati e perfezionati.
Ed il Pentagono ha già attuato e realizzato armi invisibili (Silent Weapons) che utilizzano campi elettrici a forte
pulsazione HFP (High Frequency Pulse), che sono identici a quelli dei ritmi ALFA e BETA del cervello umano.
L'applicazione di queste tecnologie rappresenta un gravissimo pericolo per gli effetti psicologici e fisici sull'essere
umano che queste lasciano per ora solo intravedere. Dato che sino ad oggi la maggioranza non ha ancora visto sulla
terra l'effetto reale di queste “armi aliene”.
Nel 1972, gli americani conoscevano già i progressi fatti dai sovietici nel campo del controllo elettromagnetico dei
flussi cerebrali. I sovietici hanno fatto delle lunghe ricerche in questo campo; hanno anche studiato il campo delle
"percezioni extrasensoriali" (PSI). Dal 1960, l'US DEFENSE INTELLIGENCE AGENCY" (DIA) ha riunito tutte le
conoscenze sui lavori dei sovietici, in alcuni rapporti segreti. Cosa contengono questi rapporti? È possibile trasmettere
oltre le immagini (anche 3D) dei suoni a livello subliminale e delle parole intere in un cervello umano inviando dei
segnali emessi da apparecchi elettromagnetici di controllo neurologico, a partire da basi militari tramite i radar oppure,
più facilmente, tramite il network di torri piene di antenne ricetrasmittenti installate in tutto il mondo dagli operatori
telefonici.
Si possono provocare arresti cardiaci, crisi di epilessia, follia omicida e suicida, istinti sessuali bestiali, malattie
cancerogene o degenerative, perdita momentanea di cognizione e ogni genere di choc emotivo e fisico, a distanza.
Gli americani hanno fatto di tutto per accelerare la loro supremazia in questo campo, avviando dei programmi in tutte le
direzioni: nelle Università, nei servizi Militari e negli ospedali. Un rapporto dell'US ARMY, battezzato "Analisi d'onde
microelettriche per fini militari", descrive l'utilizzo delle microonde allo scopo di controllare la popolazione. Scott
French, nel suo libro "The Big Brother Game" del 1978, denuncia l'utilizzo, tra i militari francesi, di apparecchi a raggi
inintercettabili, capaci di influenzare il comportamento di gruppi umani.
Queste "sirene" emettono delle frequenza, i cui “suoni” sono impercettibili all'orecchio umano e che provocano delle
crisi di angoscia, di apatia o di violenza a comando.
Un ufficiale dei servizi segreti americani in pensione sostiene che i Nazisti impiegavano già delle macchine che
potevano eccitare la folla durante le grandi parate organizzate a Nuremberg per la gloria di Hitler.
Un ex responsabile della CIA, Richard Hilnis, doveva certamente avere in mente questo tipo di armi durante la sua
deposizione davanti alla Commissione Warren, il 19 Giugno 1964, quando disse: "I sovietici sviluppano delle armi
sofisticate che gli permettono di influenzare il comportamento dei cittadini sovietici in modo da metterli in armonia con
le esigenze del sistema politico".
Questa tecnologia dà anche accesso alla "codificazione" di informazioni, il cui scopo finale è quello di manipolare il
pensiero del cittadino" (The Warren Commission Final Report).
Tanto gli americani che i sovietici smentiscono ufficialmente ogni implicazione al riguardo di queste armi. I
rappresentanti americani, nelle conferenze sul disarmo hanno sempre affermato di non saperne nulla e si limitano a
qualificarle come: "Speculative e Futuristiche" affermazioni ad opera dei "malati del cospirazionismo".
Charles Oleszycki, consigliere al Ministero degli Affari Esteri, del dipartimento di controllo delle armi e del disarmo,
rivela nel suo libro che il Dipartimento di Stato ha sempre mentito, e che in realtà lo stesso è in possesso di documenti
sulle armi invisibili. Non si possono ignorare i paragrafi segreti dell'accordo SALT Il, nel quale i sovietici propongono
di proibire le armi agli infrasuoni, i "raggi della morte" e tutte le armi elettromagnetiche che hanno per scopo la
manipolazione biologica.
I sovietici non avrebbero mai introdotto questo paragrafo se non avessero saputo che queste armi sono reali e le
conseguenze che queste possono provocare.
I "raggi della morte" sono stati l'oggetto degli esperimenti in URSS dal 1947.
Il deputato Albert Gore Jr. sostiene che i combattimenti che utilizzano questi raggi hanno già avuto luogo. Nel 1976, i
sovietici hanno impiegato dei raggi laser per attaccare dei satelliti-spia americani. Le prove di satelliti "killer" risalgono
agli anni 60. Secondo Gore una decina di satelliti-spia americani sono stati distrutti dai sovietici, fra il 1976 e il 1978.
Siccome il 70% delle comunicazioni del Pentagono transitano via satellite, una guerra dello spazio, lampo, fatta dai
sovietici potrebbe minacciare il sistema di difesa degli Stati Uniti. Questa corsa sfrenata agli armamenti tenuta segreta,
rischia di trasformare tutti, poco a poco, in cadaveri ambulanti, in attesa dell'annichilimento finale.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre l'autore dell'articolo.

LE ARMI PSICOTRONICHE (art. 6)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, cambiamento, controllo del pensiero, controllo psichico,
diritti civili, elf, libertà, matrix, microonde, nwo, onde elettromagnetiche
di Bojs
Articolo 6 di 10 a seguire
Continuiamo il nostro cammino verso il paese delle meraviglie.
Il Dr. Bearden, luogotenente generale in pensione ed ex membro dei servizi segreti, pubblica la rivista "SPECULA",
consacrata alla "psicotronica" e alla bio-energia.
La psicotronica è lo studio dei processi informativi ed energetici del pensiero in relazione con il “paranormale” (pare-
normale ma normale non è – ndr) e si preoccupa soprattutto degli strumenti tecnologici necessari alla sua applicazione.
Le tecniche "radio-biologiche" sono definite come dei raggi non ionizzanti (che non variano la carica elettrica del loro
bersaglio - ndr) atte ad influenzare il sistema nervoso centrale, al contrario delle armi atomiche che contengono dei
raggi ionizzanti (che variano la carica elettrica del loro bersaglio – ndr). Le onde radio-elettriche, lunghe e ultracorte, ne
fanno parte. I loro effetti sono fisiologici e possono provocare dei cambiamenti biologici, neurologici e
comportamentali.
Queste sono a tutti gli effetti onde telepatiche amplificate in modo elettronico e sono state considerate fino ad ora come
facenti parte del campo extrasensoriale (PSI).
Bearden non è un amatore: i suoi lavori sulle armi psicotroniche costituiscono le sue referenze; alcuni sono depositati al
"DEFENSE DOCUMENTATION CENTER" a Washington. La storia della pubblicazione del suo libro "THE
ESKALIBUR STATEMENT" è degna dei migliori romanzi di spionaggio alla James Bond. Il libro doveva uscire nel
1978, ma dei ritardi "inspiegabili" hanno impedito sino ad oggi la sua pubblicazione. Le persone che hanno lavorato
all'elaborazione del libro hanno vissuto delle strane sorti.
Una delle peripezie conosciute è il misterioso assassinio attribuito a Ira Einhorn. Einhorn, organizzatore del "reticolato"
si è ritrovato accusato di assassinio del suo collaboratore che egli ha ritrovato in una cassa, in fondo al suo giardino.
L'FBI lo accusa formalmente. Le sue negazioni non hanno cambiato nulla: malgrado le controversie esposte nella
stampa e una lunga battaglia giuridica, Einhorn è stato riconosciuto colpevole e condannato, con prove a sostegno.
Oggi egli vive isolato, (nella foresta in Brasile – ndr), sicuro di essere stato vittima di un complotto. Chi ha potuto
fomentarlo? Ogni sorta di servizi segreti, americani, sovietici e britannici. Einhorn dava le sue informazioni a tutti. Egli
pensa che tutto è stato fatto per impedirgli di comunicare certi documenti riguardanti i brevetti di Tesla, dei quali alcuni
servizi segreti deviati avrebbero potuto approfittare.
Il caso Einhorn è rivelatore del modo di lavorare della criptocrazia americana. Questa fa la guerra invisibile contro il
suo "reticolato" nello stesso modo col quale essa ha manipolato i movimenti per i diritti civili negli anni 60.
Ma questa è solo la “punta” dell'iceberg del VERO problema che in realtà è molto più profondo e complesso di quanto
non sembri in apparenza, vista la nostra tendenza umana a “razionalizzare” gli eventi dandogli sempre una
connotazione umana.
Qual'è il VERO FINE dello sviluppo di queste cosiddette armi psicotroniche?
Se provate a domandare come mai come il nostro paese e la nostra società si sono impotentemente assoggettate a
questo diabolico e occulto progetto, tutto vi sarà risposto tranne che dobbiate prendere in seria considerazione che degli
intrusi nella nostra tri-dimensionalità stanno giocando contro l'umanità da generazioni.
Mantenendo l'umanità divisa non si hanno le informazioni complete, il tempo e l'inclinazione mentale, per notare chi
sono i reali e veri manipolatori. Finchè siamo mantenuti occupati dal lavoro, dai problemi, dai divertimenti di ogni
genere, ed economicamente asserviti al sistema globale, la maggior parte dell'umanità non prenderà sul serio gli avvisi
realmente importanti.
Attraverso "un'elite umana", fedele schiavo (niente a che fare con lo schiavo fedele e discreto indicato dal Cristo Gesù
nei vangeli – ndr), questi intrusi dominano e controllano la società con organizzazioni quali il CFR, il Gruppo
Blideberg, il RIIA, etc. etc fino ad arrivare all'ONU, per nominarne appena alcuni. Queste fazioni negative sono in gran
parte responsabili delle manipolazioni che attualmente l'umanità sta vivendo. Ciò include lo “stato di polizia" attuale
che è stato accelerato non per la sicurezza della gente ma per prevenire e reprimere qualsiasi fattore umano di resistenza
quando questo corpo direttivo globale si presenterà (entro i prossimi anni - ndr) apertamente agli occhi del mondo.
Inoltre questa struttura include la maggior parte delle agenzie governative e non governative (ONG) ideate e generate
nel ventesimo secolo. Quindi diffidate (purtroppo) delle ONG anche se composte da uomini e donne volenterosi ma in
effetti controllate e dirette per fini tutt'altro che “umanitari”.
Infatti queste organizzazioni, controllate e gestite dell'ONU (non a caso – ndr), prenderanno il posto di tutte le
organizzazioni governative ufficiali quando gli stati come li conosciamo oggi verranno annichiliti per far posto al
Nuovo Ordine Mondiale.
I rappresentanti umani di queste “sinistre” forze segrete, sono "esseri" che, non hanno più capacità di libero arbitrio e
sono solo parzialmente umani. Essi sembrano completamente umani nell'apparenza ma in realtà, nella loro parte più
profonda, sono degli ibridi con caratteristiche disumane (lo potete constatare voi stessi dal loro comportamento - ndr).
Se il vostro sistema di credenze al presente limita la vostra percezione e la capacità di accettare la possibilità che esseri
al di fuori della nostra tri-dimensione possano utilizzare personaggi preminenti come un'atronauta usa una tuta spaziale,
sostituite semplicemente la forma ET con il termine comune “demòne”. Poiché tutto il senso compiuto della
cospirazione, manipolazione e distruzione delle masse e che cosa questi esseri intendono fare non è niente di meno che
la “POSSESSIONE” della mente, della coscienza e del corpo umano nel senso più letterale.
Ma per quale scopo esseri così intelligenti e avanzati, rispetto a noi, farebbero una cosa del genere? E' un discorso
diverso che tratterò in un'altra serie di articoli.
Che cosa però, ora è realmente importante da capire in questo quadro così grande che è impossibile comprenderlo in
toto oggi. E' imperativo svegliarsi e cambiare coscienza e comportamenti per poter cominciare a proteggersi dagli
inganni che sono già iniziati (vedi 9/11), ma i più incredibili sono previsti da questo anno sino al 2012. C'è ancora un
po' di tempo per intervenire a proprio favore e letteralmente rendersi immuni alla recinzione di frequenza (trattata nel
precedente articolo presente in questo stesso Blog - ndr) ed agli inserti olografici tridimensionali che saranno attuati a
livello globale. Non c'è difesa tecnologica esterna conosciuta, ma c'è una cosa che potete accelerare: “un processo
naturale all'interno del vostro codice genetico attuale. Così quando le manipolazioni bio-neurologiche cominciano, non
vi interesseranno”.
Noi possediamo un mezzo protettivo più potente di tutte le tecnologie diaboliche messe insieme. CONOSCENZA,
SAGGEZZA, FEDELTA' AL PADRE, AGIRE E PARLARE IN VERITA', E LA PIU' IMPORTANTE DIFESA...
L'AMORE TOTALE..!! [che non è quello che praticano i finti buonisti.. ipocriti e ciechi.. che si illudono con false
filosofie e dottrine di uomini imperfetti e succubi dei loro stessi Arconti, di essere buone e brave persone - ndr].
Queste cosiddette “qualità” sono collegate direttamente con il patrimonio genetico dell'umanità e se attivate nel modo
corretto fanno la differenza tra l'avere una protezione-barriera al controllo mentale-spirituale e il non averla affatto.
Che ora voi ci crediate o meno, però, fà la differenza.. perchè 'LORO' [!] ci credono e lo sanno bene in quanto fanno di
tutto per 'disinformare' l'umanità sulla vera natura e funzione della vita su questo pianeta.
Dobbiamo semplicemente imparare ad usare questi potentissimi strumenti di difesa correttamente. Seguite attentamente
gli articoli aprendo il vostro cuore 'oltre' le semplici parole.. e se non ci riuscite.. chiedete al Padre di ogni bene.. e vi
sarà dato..!!
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre l'autore dell'articolo.

IL PROGETTO STYX (art. 7)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, controllo del pensiero, controllo psichico, elf, governo,
matrix, microonde, nwo, onde elettromagnetiche
di B O J S
Articolo 7 di 10 a seguire
Seguitemi ancora nel cammino verso il paese delle meraviglie..
Lo Styx è uno dei fiumi delle tenebre della mitologia greca. Dopo aver attraversato il Lethé che cancella ogni ricordo,
la morte attraversa, sullo Styx, la porta che conduce all'inferno.
Quale nome demoniaco per un progetto militare! Questo è pertanto il nome che porta il primo progetto del Pentagono
che implica le armi invisibili; il progetto "RIVER STYX".
Le armi chiamate River Styx sono state il primo prototipo delle armi elettromagnetiche americane. Queste utilizzano
delle microonde e hanno la funzione di agire sull'organismo, creando delle degradatazioni di ogni tipo. Per chi le ha
concepite, esistono dei vantaggi parafisici che si possono ottenere con una utilizzazione precoce allo scontro fisico
contro ogni nemico. Esistono dei documenti che mostrano chiaramente che gli americani erano ben addentro in queste
ricerche già dal 1957, e ciò indica che malgrado ogni negazione sulle loro conoscenze delle armi elettromagnetiche, il
Pentagono e la CIA avevano al contrario cominciato il loro sviluppo già agli inizi degli anni 1950.
È facile comprendere le ragioni che hanno spinto tutte le amministrazioni implicate, a tenere il più grande riserbo su
queste diaboliche operazioni. L'opinione pubblica non potrebbe mai tollerare lo sviluppo e l'utilizzo di armi così
demoniache. I loro effetti sono altrettanto devastatanti quanto quelli delle bombe atomiche; tuttavia esse non sono state
che dei prototipi di nuove armi che oggi, quasi mezzo secolo dopo, ci minacciano realmente.
Lowell Ponte, ricercatore del Pentagono, è uno dei rari scienziati del Governo a parlare apertamente dei progressi di
questa scienza. Conferma l'esistenza di segnali che influenzano il campo magnetico terrestre, le onde stazionarie giganti
(di cui abbiamo parlato nel precedente articolo – ndr).
I servizi segreti canadesi accennano al progetto in un dispaccio dell'Agosto 1975, parlando "di introduzione di onde
elettromagnetiche nella Natura". È comunque poco. Non si fa alcuna indicazione sulle possibilità di combinare delle
onde stazionarie giganti con dei raggi a microonde capaci di influenzare il cervello umano. E ancora niente sulle
microonde che si "fondono", alle armi elettromagnetiche a pulsazione. Tutti questi progetti fanno parte della rete, molto
sviluppata e sempre segreta, della ricerca sulle armi invisibili.
Joe Delgado, un fisiologo che ha fatto parte della CIA, ci avverte: "Quello che ci aspetta è più pericoloso della
distruzione nucleare. Le nostre conoscenze sul cervello ci permettono di immaginare il peggior scenario: il pericolo che
ci minaccia è quello di intervenire direttamente sulle funzioni cerebrali per manipolarle a nostro piacimento, cioè fare
dell'uomo un vero e proprio umanoide senza cervello e coscienza, senza neppure che questi se ne renda conto".
Delgado deve sapere di che cosa parla, poiché è stato il promotore delle ricerche sulle stimolazioni elettriche del
cervello. Ha messo a punto, in collaborazione con degli psichiatri, dei procedimenti che permettono di "teleguidare"
degli esseri umani via segnali radio, con l'aiuto di "microchip" impiantati nel cervello. Le sue teorie sono oggetto di
ricerche all'università di Los Angeles, sotto la tutela del "LOS ALAMOS SCIENTIFIC LABORATORY".
Il Dr. Ross Adey, un collaboratore di Delgado che lavora sulle nuove tecnologie di controllo cerebrale, afferma di aver
ricevuto il prototipo di un apparecchio chiamato LIDA, costruito dai sovietici.
Questo apparecchio è registrato all'Ufficio Americano dei Brevetti con il n°3.773.049.
È stato concepito in modo tale che può trasmettere a distanza i tre componenti del dolore; il freddo, il calore e
l'elettricità. Adey è stato scelto dai sovietici per introdurre questo progetto nella ricerca americana (come è sempre stato
Russi e Americani sono segretamente impegnati insieme nei progetti militari di distruzione e controllo delle masse,
aldilà delle false contrapposizioni promulgate ad arte dai media– ndr).
Il più scalmanato tra gli scienziati a voler elaborare un mondo di zombie è uno psichiatra tra i più stimati negli Stati
Uniti, il Dr. Louis Jolyon, "JOLLY" West. Egli è stato un membro influente del progetto "MKULTRA" per la CIA.
Questo progetto comprendeva delle tecniche di lavaggio del cervello ed è fra i più segreti dell'US AIR FORCE. West,
sostenuto da R. Reagan, ex Governatore della California, ha proposto di trasformare una stazione Militare in stazione di
emissione di microonde. Le proposte di West includevano anche l'impianto di microchip elettronici nel cervello, il
controllo biologico dei cicli mestruali della donna, la castrazione chimica e il rimpiazzamento del sistema penale
americano con un controllo psichiatrico. È dall'alto della sua cattedra di psichiatria e del suo posto di direttore
dell'Istituto di neuropsichiatria dell'Università di Los Angeles (UCLA), che West prosegue le sue attività segrete di
manipolazione del pensiero.
Il film sviluppato sul ROMANZO di Michel Crichton, "THE TERMINAL MAN" è basato su un fatto reale. L'uomo,
una vittima del Dr. Frank Ervin, amico di West e di Delgado, afferma di essere stato sottoposto a un trattamento alle
microonde, (e qui non si parla di “brioche” - ndr), con cui un uomo è stato in gergo “cotto a distanza”.
È stupefacente constatare che la CIA finanzi ricerche Universitarie per mettere a punto degli apparecchi a microonde
capaci di lanciare dei raggi che possono causare un'ipnosi a distanza, facendo penetrare dei desideri o comandi nella
testa di un individuo e capaci di provocare poi anche un'amnesia totale sulla vittima (leggetelo come spiegazione a
molti fatti di cronaca in cui persone commettono atti orribili e poi vengono trovati in stato di shock non ricordando
nulla di quanto hanno fatto – ndr).
I difensori di queste tecniche psichiatriche hanno sempre fatto parte della ristretta cerchia dei Presidenti Americani. I
Presidenti Nixon e Ford sono stati consigliati dal Dr. Arnold Hustschnecker, che era stato, nel 1926, allievo
dell'"Istituto Kaiser Wilhelm" finanziato dai nazisti, dove sono iniziate le prime ricerche sulla tecnica delle microonde.
Il consigliere di Jimmy Carter, lo psichiatra Dr. Peter Bourne, (i film The Bourne identity e The Bourne Supremacy si
basano sugli esperimenti VERI di questo signore – ndr) ha trascorso una grande parte della sua carriera nella ricerca
della guerra psicologica e delle tecnologie delle microonde. Alcuni giornalisti hanno fatto un'inchiesta sul potere che
costui avrebbe usato per spingere Carter a prendere delle decisioni sorprendenti. Il Dr. West faceva parte dei
collaboratori vicini a Ronald Reagan.
Perchè ci sono così tanti di questi psichiatri all'interno dei progetti sulla guerra invisibile nei cenacoli delle alte
decisioni politiche?
Noi rischiamo di vedere presto un mondo popolato da zombie. O forse lo abbiamo già intorno..?! Come possiamo
combattere questi progetti demoniaci?
Il DNA umano ha un potenziale di 12 fili. La maggior parte degli esseri umani hanno soltanto i fili 1, 2 e 3
completamente attivati e si incrociano con 4 fili parzialmente montati ma non ancora attivati. Per rendersi "invisibili"
alla possessione bio-neurologica venente, dovete avere un minimo di 4 fili completamente attivati ed incrociati ad
almeno 5 metà montate. Ciò richiede un determinato livello di sviluppo spirituale e di correlazione e condivisione con
altre persone che siano sintonizzate sugli stessi obiettivi e frequenze mentali delle vostre.
Ci sono delle misure che potete prendere per accelerare lo sviluppo dei vostri fili del DNA.
Se già non lo avete fatto, rinforzate il vostro rapporto personale con il Dio “VERO” (non quello delle false religioni -
ndr), o la vostra "più alta rappresentazione dell'Amore".
Rifiutatevi di accettare la coscienza della vittima, o le ideologie che promuovono un senso di impotenza personale (del
tipo: è troppo grande questa cosa per me allora mi faccio gli affari miei e rimango a guardare cosa succede, chissà forse
io me la cavo?! – ndr). Lavorate per sviluppare i vostri potenziali nascosti e le più alte qualità umane. Spendete quanto
più tempo libero avete per esaminare le vostre credenze personali circa quello che considerate la realtà oggettiva.
Rendetevi conto letteralmente che i pensieri sono cose “reali”. I pensieri negativi contribuiscono a generare le realtà
negative. La credenza rigida, dogmatica, paventatamente pseudo-scientifica e ottusa si trasforma in bloccaggi
elettromagnetici, letterali, prima nelle vostre sinapsi cerebrali e poi nel profondo della vostra coscienza (se ancora
sapete cosa significa questa cosa – ndr). Imparate a pensare, ragionare e agire, per vostro conto piuttosto che dare la
vostra coscienza e la vostra completa fiducia ai rappresentanti delle autorità scientifiche, militari, mediche, religiose e
politiche compresi tutti quei “personaggi” che sembrano “profeti del bene” venuti a sollevare il popolo dal giogo di
governi ed istituzioni malvage e corrotte.
Svegliatevi e cominciate ad operare in armonia con la frequenza dell'Amore!!
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre l'autore dell'articolo.

IL CASO THOT (art. 8)


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, controllo del pensiero, controllo psichico, elf, matrix,
microonde, nwo, onde elettromagnetiche, popolazione
di B O J S
Articolo 8 della serie di 10
Mentre camminiamo insieme iniziamo e vedere in lontananza il paese delle meraviglie...
Non c'è che un nesso.. Fra le nuvole di sostanze kimike piene di nano-batteri artificiali e mortali, le masse di sostanze
velenose immesse nei cibi e nelle acque, i genocidi e le guerre, le medicine che fanno ammalare nel tempo, le
campagne di vaccinazione che avvelenano il sistema immunitario della popolazione, le armate di mutanti umani
controllati da segnali radio e le armi psicotroniche, che sono le forme più aggressive d'influenza sull'energia planetaria
e umana, ecc. ecc. e questo progetto: Il ridimensionamento della popolazione umana a poco più della metà (oggi siamo
quasi 7 miliardi.. troppi per 'alcuni' – ndr) e la possessione mentale e spirituale dei rimanenti, per l'ETERNITA'.
I ricercatori hanno sempre fatto progressi in questa direzione, ma non è che per caso se, al tempo dell'arresto del
corrispondente del "LOS ANGELES TIMES", Robert Thot da parte del KGB nel 1977, queste azioni siano state
svelate.
Thot è stato gettato in prigione per aver voluto spiare dei segreti militari sulla parapsicologia.
Dei documenti classificati segreti, come il rapporto fra il Ministro degli Affari Esteri, Vance, e L'Ambasciatore Toon,
sono stati resi pubblici in seguito agli interrogatori che Thot ha subito. Mostrano a quale punto dobbiamo essere
vigilanti su tutto quello che riguarda le armi psichiche. La stampa ha messo l'accento sul suo diritto alla libera
espressione e ha ignorato il contenuto dei documenti che Thot si era procurato. Molte persone non volevano prendere
sul serio gli allegati dei segreti militari di genere parapsicologico.
I diabolici progressi della occulta ricerca moderna sulla possessione spirituale della coscienza umana hanno delle
conseguenze fisiche e filosofiche di un'ampiezza senza precedenti nella storia dell'umanità.
È la fisica moderna che esige una ridefinizione della nozione di realità, poiché ella rimette in questione il nostro stesso
concetto di esistenza. Se il progetto "MKULTRA" della CIA sul controllo del pensiero è stato il segreto meglio
custodito dalla guerra fredda, la stessa cosa vale per quanto riguarda la guerra invisibile: é un aspetto inimmaginabile
che oltrepassa ogni intendimento, e che serve da copertura (copertura di un progetto ancora più grande e terribile –
ndr).
Le tecniche di disinformazione - un segreto viene messo in circolazione per mettere il nemico su una falsa pista - sono
il punto forte dei servizi segreti. Ma in questo caso la guerra psicotronica non é un bluff, sarebbe un errore pensarlo. Gli
spiriti tecnocratici sono sostenuti nelle loro segrete ricerche avanzate, da scienziati teorici e psikiatri molto puntigliosi,
oltre che da menti disumane di cui nemmeno immaginate la malavagia capacità cognitiva. Perciò evitate di pensare a
queste cose come se fosse stupida disinformazione.
A questo punto subentra in campo un'altra particolarità della natura umana: “la coscienza”.
A chi o che cosa volete credere? Il sistema vi ha abituati a pensare in maniera raziocinante, ma il vostro raziocinio da
cosa è scaturito? Chi lo ha addestrato, e come?
Quello che hanno realizzato in VOI è la prima parte del progetto, cioè: la distruzione della coscienza umana. Senza
coscienza si ragiona in termini: scientifici, filosofici, politici, pragmatici, carnali, ecc. come foste un computer. E di
fatto oggi vediamo un mondo disumano fatto di leggi, decreti, regole, imposizioni, relazioni, ecc. ecc. Ma dovè la
meravigliosa creatura umana? Dov'è la coscienza?
COSCIENZA significa 'con-conoscenza' o 'con-scienza'. Questa dovrebbe essere la qualità che ci dovrebbere
differenziare dalla macchina e dalla bestia, ma vediamo all'opposto comportamenti e stili di vita in armonia con la
macchina bestiale del sistema globale.
Quindi in armonia con la conoscenza (coscienza) VERA dovremmo in ogni nostro atteggiamento e comportamento
operare uno stile di vita autonomo e non standardizzato. Decidendo in ogni momento la cosa migliore da fare non solo
per noi stessi ma soprattutto per gli altri. Allora dove sarebbero i ladri, gli spacciatori di morte, i soldati omicidi di altri
esseri umani, gli uomini corruttori e corrotti, i bugiardi che con le loro menzogne permettono che molti soffrano e
muoiano, etc. etc.
La coscienza deve essere addestrata e costruita sulla conoscenza della verità, e mantenuta viva e attiva dall'amore per
gli altri comprendendo che tutto è in noi e noi siamo in tutto. Ci faremmo mai dal male? Ma se la nostra coscienza
viene male addestrata (come è successo) essa tende a morire.. a disattivarsi, e allora possiamo diventare veramente
diaboliche macchine bestiali. Non proviamo più amore se non per noi stessi e i nostri familiari, al massimo!
Le armi psicotroniche e la guerra invisibile servono a questo scopo. Annullarci, dividerci, annichilirci nel nostro
piccolo mondo fatto sempre delle stesse cose, renderci impotenti di fronte ai fatti mondiali come la guerra, la fame, la
povertà.. ineluttabili.
Alla fine verremo definitivamente posseduti per poter vivere una vita felice ma “virtuale” proprio come in Matrix. E la
maggioranza lo accetterà volontariamente pur di non soffrire più. Molti penseranno che è giusto, ma lo è veramente?
Decidete con la vostra coscienza!!
Cosa possiamo fare per difenderci da queste diaboliche macchinazioni?
Rinforzate la vostra coscienza ed esercitate i vostri muscoli mentali. Cominciate usando "il risveglio della coscienza"
quel lavoro per aumentare lo sviluppo delle emozioni positive che tendono a operare sulla parte impressionabile della
vostra coscienza. Alcune tecniche utili sono l'uso di pensieri e affermazioni amorevoli, delle visualizzazioni su di un
futuro meraviglioso e libero da sofferenze e morte, delle bio-risposte con azioni in contrasto al male, con letture e
visioni di programmi selezionati in base ai contenuti di verità e amore. Ma una soprattutto in particolare può essere
l'arma vincente: la fede, che esiste un progetto superiore per il vero destino dell'uomo e, che questa realtà è solo un
passaggio nella storia universale di cui potremo fare parte se lo vogliamo veramente. Tutte queste attività ci aiuteranno
a rinforzare la nostra mente e la nostra coscienza, aiutandoci a sviluppare i nostri più alti potenziali.
Rinforzate il vostro corpo con passeggiate nella natura meditando e soffermandovi sulle infinite bellezze della
creazione (evitate le solite passeggiate in centri commerciali e vie piene di negozi perchè danno solo una momentanea
fase di virtuale felicità mentre nel contempo vi annichiliscono lentamente disattivando la vosra forza interiore – ndr).
Fate una dieta che contenga meno additivi chimici (cercate e troverete), carni rosse, caffeina, alcool, sale, zucchero e
dolcificanti artificiali (evitate come la peste gli edulcoloranti come l'aspartame che a parte l'aspetto cancerogeno in
effetti aiutano le microonde a controllare la vostra mente come le scie kimike aiutano il sistema HAARP a controllare
le forze della natura - ndr) vi aiuterà immensamente a recuperare energie e a disintossicarvi. Inoltre provate ad evitare
alimenti irradiati (come alcuni tipi di patate) o precotti industriali. Il corpo inoltre è rinforzato dalla respirazione
cosciente e dalle esercitazioni controllate del respiro.
Imparate a guarire dal vostro passato. La rabbia ed il rancore contro altri servirà soltanto a limitare il vostro più alto
sviluppo interiore. Lavorate per guarire dalle vostre emozioni negative. Amate, e non odiate nessuno. Il cambiamento di
pensiero e stile di vita impressiona stabilmente la vostra coscienza e il contemporaneo schiarimento delle idee può
facilitare il liberarsi dei centri ostruiti di energia nel corpo fisico che conseguentemente e velocemente accelera lo
sviluppo dei fili del DNA da attivare. Rivalutate seriamente le vostre idee personali circa l'esistenza di ET negativi (o
dèmoni) e sostenete coloro che stanno facendo azioni affinchè i governi divulghino i dati sulla vera natura degli UFO.
Rendetevi conto che molte informazioni riguardanti questi oggetti sono state tenute espressamente segrete al pubblico
in ragione di una falsa sicurezza nazionale. Questa conoscenza ora circola liberamente all'interno delle reti ufficiose.
La ricerca per valutare e decidere con "conoscenza" quali atteggiamenti prendere e cosa fare in ogni situazione, sarà il
vostro bene e la vostra protezione più grande in questo confronto venente. Usatela saggiamente e insegnatela agli altri
in modo da poter realizzare una rete di persone “SVEGLIE” che abbiano 4-5 fili o più all'interno del loro codice
genetico operativi. La recinzione di frequenza e gli inserti di tecnologia olografica saranno inutili su questi gruppi di
persone e gli intrusi ET con le loro manipolazioni bio-neurologiche non avranno effetto su di voi.
Per realizzare questo obiettivo ed essere pronti alla chiamata fuori dell'inganno globale si deve lavorare velocemente
per comprendere le VERITA' sopraccennate, aiutando altri a fare altrettanto con amore e quotidianamente si accellera
lo sviluppo dei fili del DNA.
Gli Arconti (come li chiama Zret – ndr) hanno operato ed operano per fare in modo che l'umanità non creda più in nulla
se non nel Nuovo Ordine Globale che verrà imposto compresa la Nuova Religione Universale con un falso cristo a
capo e con sede proprio a Gerusalemme, che compirà segni ed eventi simili a quelli descritti nelle profezie bibliche.
Questa è la ragione principale per la quale desiderano ostruire il nostro collegamento al VERO DIO CREATORE,
perché questo è il canale da dove prendiamo la nostra più grande fonte di capacità intellettuale e di coscienza libera.
Molti di noi hanno già preso delle misure nella ripresa della nostra sovranità personale rifiutando di accettare i
cosiddetti benefici di questa matrice-sistema, al posto di Dio, e conservando i loro diritti di uomini liberi in coscienza,
senza per questo fondare movimenti o addurre in altri pensieri e azioni immorali e violente.
Solo con il bene si può sconfiggere il male ad ogni livello, questa è la vera rivoluzione moderna.
Purtroppo come predetto il cristianesimo è stato manipolato ma i veri apostoli della verità continuano ad operare in
mezzo ai falsi apostoli lupi rapaci e vampiri di anime.
Il livello seguente del vostro risveglio è di prendere le misure necessarie per accertarvi che la vostra sovranità spirituale
non sia rubata via da voi.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

LA PSICOGENESI (art. 9)
19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: bioenergia, cervello, disinformazione, elf, frequenza, influenza, magia, metapsichica, orgoni, paranormale,
parapsicologia, psicogenesi
di B O J S
Articolo 9 di 10
Mentre ci avviciniamo al paese delle meraviglie cominciamo a vedere la complessità di quello che ci sembrava solo un
semplice paese di favole..
I sovietici hanno sempre fatto ricerche sulla parapsicologia la cosiddetta scienza che studia ed elabora i fenomeni
psichici che hanno valenza nella sfera fisica. (termine moderno che sta per magia di qualsiasi natura, bianca, nera,
rossa, evocativa, operativa, rituale, etc. - ndr).
Ad oggi, la MAGIA è stata quindi trasformata ed inserita in un campo della scienza moderna che porta il nome di
PARAPSICOLOGIA.
Facciamo un breve escursus su tale termine e le sue implicazioni, dal dizionario Devoto Oli:
PARAPISCOLOGIA – Studio su basi rigorosamente scientifiche dei fenomeni paranormali.
PARANORMALE – Che non è perfettamente normale, pur non essendo francamente anomalo: reazione,
comportamento. Dei fenomeni psichici che sono oggetto di studio della metapsichica.
METAPSICHICA – L'indagine relativa ai fenomeni extranormali che hanno speciale rapporto con le facoltà psichiche
di certi soggetti.
Ma poiché i campi implicati in questa moderna forma di magia sono attualmente molteplici, è impossibile per un
parapsicologo creare in progetti talmente complessi nuove idee per nuove tecnologie di controllo psichico, poiché esso
studia solo i fenomeni annessi. Allora la branca scientifica più corretta da citare dovrebbe essere la PSICOGENESI.
Che cosa è..? E' un ramo della psicologia che studia l'insorgere e l'evolversi delle funzioni psichiche e del meccanismo
di insorgenza di un determinato fenomeno nella psiche.
Chi studia e sperimenta questi meccanismi che fanno insorgere determinati fenomeni nella pische di ogni essere
vivente, a sua insaputa o meno, sono coloro che a noi interessano veramente, e che sono dietro tutti i progetti descritti
in questa serie di articoli. Essi sono veramente la parte più profonda ed importante di qualsiasi altra branca scientifica
coinvolta in tali progetti. Infatti molti scienziati, ingegneri, genetisti, biologhi, fisici, informatici, psicologi, psichiatri e
parapsicologi, che non servivano più o diventavano pericolosi sono stati fatti “sparire”. Ma avete mai sentito parlare di
uno di questi?
Sono quelli che io chiamo PSIKOGENETISTI.
Ma ora torniamo sul nostro cammino. Stalin aveva sempre il suo medium personale, tale Wolf MESSING, accanto a
lui. Le strategie militari e politiche di ogni grande personaggio storico-politico hanno in ogni tempo dato importanza
alla magia occulta cercando di manipolare le energie psichiche dei loro avversari. Per parlare dei nostri tempi, la CIA
ha iniziato le sue ricerche agli inizi degli anni 50.
La "DEFENSE INTELLIGENCE AGENCY" (DIA) analizza le conoscenze attuali di questa scienza ed elabora dei
progetti di spionaggio psichico, di ipnosi telepatica e persino di sabotaggio psichico di installazioni militari nemiche.
Queste tecniche di "BIOENERGIA" fanno parte, attualmente, del progetto più segreto.
Quando due medium americani (L'ex diplomatico dell'ONU Ingo SWANN e l'ex-capo della Polizia di Burbank, Patrik
PRICE) sono riusciti ad eludere i sistemi di sicurezza del Pentagono, ci si è accorti che le misure di sicurezza esistenti
erano diventate obsolete. PRICE e SWANN sono stati membri attivi del progetto "SCANATE" iniziato dalla CIA.
PRICE è morto in condizioni oscure poco dopo la fine del progetto. SWANN ha potuto continuare le sue ricerche allo
"STANDARD RESEARCH INSTITUTE" in modo molto discreto, poiché temeva per la sua vita.
Il Governo considera che la PSICOGENESI fa parte, come le armi a raggi e impulsi elettromagnetiche,
elettrofonetiche, microonde, etc., del campo dei più profondi segreti.
Nel 1979, il Deputato Repubblicano Charles ROSE ha affermato di essere stato testimone delle azioni di SWANN e ha
fatto domanda per una inchiesta davanti la commissione del congresso. Oggi ROSE è stranamente silenzioso. Ma la
corsa alle "armi psichiche" continua.
Il celebre psicologo Wilhelm REICH è stato imprigionato perché aveva pubblicato alcuni dei suoi lavori sulla
parapsicologia. Da trent'anni i responsabili dell'informazione fanno della disinformazione su queste armi per ragioni di
"sicurezza nazionale". REICH è stato ed è considerato come "pazzo", "l'energia a orgoni" per la quale ha effettuato
ricerche chiamate anche "Bioenergia" dal Governo, è invece un oggetto di studi approfonditi. Malgrado l'implicazione
verosimile della CIA nel massacro di JONESTOWN, gli psicogenetisti che lavorano al progetto del controllo del
pensiero accusano le religioni di praticare il lavaggio del cervello, mentre essi stessi in realtà utilizzano e sviluppano
queste tecniche (divide et impera – ndr).
Si può paragonare la campagna di disinformazione delle autorità sulle armi psichiche a quella fatta a suo tempo dal
"Progetto MANHATTAN". Poco prima di HIROSHIMA gli scienziati dell'atomo deridevano quelli che parlavano dei
pericoli della forza nucleare, senza parlare della bomba atomica.
L'esempio di Martin Luther KING e di altri proclamatori dei diritti civili, mostra bene fino a dove la FBI e la CIA si
sono spinte per soffocare tutti i movimenti popolari e screditarli. Attraverso progetti come "COINTELPRO" e
"CHAOS" sono riusciti a destabilizzare i movimenti pacifisti e le campagne per i diritti delle minorità, eliminando
fisicamente i loro Capi.
Ma torniamo alle tecnologie a raggi. Nel Maggio del 1983, al secondo simposium sulle tecniche a tachioni ad Atlanta, il
pubblico ha potuto vedere un film sugli effetti fisici di alcune armi dette di TESLA.
Il fisico israeliano Sidney HURWITZ e il fisico americano Guy OBOLENSKY hanno lavorato per anni per la Difesa
Israeliana. Nel 1969 HURWITZ aveva già messo a punto un'arma TESLA, capace di accelerare o di rallentare in modo
drastico tutti gli oggetti metallici in un raggio di 200-300 metri, con la forza gravitazionale.
Una pistola può improvvisamente pesare diversi chili, i materiali si dilatano o si contraggono in modo che non è più
possibile utilizzare le munizioni. Aumentando l'energia la pistola finisce per esplodere, come si è potuto vedere nel
filmato proiettato.
Ricordate! Quando gli israeliani hanno liberato gli ostaggi prigionieri all'aeroporto di ENTEBBE, nel 1972. Costoro
hanno affermato di non aver udito nessuno sparo prima della loro liberazione. I liberatori sono arrivati senza farsi
notare e hanno potuto rapidamente nascondere gli ostaggi negli aerei che li aspettavano. In questa occasione gli
israeliani hanno utilizzato l'arma TESLA costruita da HURWITZ. Queste armi sono state fabbricate a Toronto e
immediatamente messe a disposizione degli israeliani.
Inoltre queste stesse permettono, attraverso effetti magnetici, (o più giustamente psico magnetici – ndr) di agire sul
comportamento dei soldati, per esempio, i quali si ritrovano come tetanizzati e sconnessi dallo stato di realtà e ciò li
rende docili e inoffensivi [chiaramente quelli nemici - ndr]. Questi procedimenti sono molto utili per tutti i difensori e i
supporter dell'ordine stabilito, visto sotto l'aspetto del controllo delle manifestazioni popolari. I sovietici ne sono ben
coscienti. Si può pensare che è per questo motivo se hanno diminuito l'aiuto ai movimenti terroristici nel mondo intero,
senza dubbio anche per consacrarsi alla modernizzazione della loro economia.
Ma i Russi “SVEGLI” non sono così facilmente manipolabili dal sistema socialista aggressivo. Vedete le ultime
manifestazioni per la libertà avvenute in Russia come la punta di un iceberg di risveglio delle coscienze in quel paese
devastato prima dal comunismo e ora dal capitalismo.
Per ritornare al Dr. Thomas BEARDEN: "Nel 1968 LITISITSYNE, il responsabile dei programmi sovietici di ricerca
nel campo medico, pubblica uno studio nel quale afferma che l'URSS è riuscita a trapiantare per induzione, immagini e
sentimenti in un sistema biologico, e cioè nel cervello di un essere umano”. È persino possibile determinare se il
paziente prende coscienza del fenomeno o no.
LITISITSYNE è uno specialista della teoria delle onde cerebrali non lineari. Il suo studio rivela che i sovietici hanno
decifrato il codice genetico del cervello umano: "Abbiamo determinato 23 lunghezze d'onda
nell'elettroencefalogramma, delle quali undici sono indipendenti. Se si manipolano queste ultime undici si può agire sul
funzionamento del cervello come se lo facesse lui stesso". [immaginate cosa succede tutto intorno a voi e provate a
rivedere le notizie di cronaca che ricevete dai TG nazionali - ndr]
LITISISTYNE conclude affermando che combinando i segnali ELF, ai quali si "agganciano" dei segnali magnetici che
hanno la frequenza vicina a quella del cervello, è possibile influenzare direttamente il comportamento di individui
esposti a questi segnali, determinando allo stesso tempo se gli individui ne sono coscienti o no. Le informazioni
percepite dal cervello sono trattate dallo stesso come se si trattasse di dati interni. Delle parole, delle frasi, dei
sentimenti e ogni genere di comportamento possono essere indotti in modo diretto; i "bersagli" diretti interpretano
questi stati come se gli fossero propri.
Un celebre psichiatra (guarda caso ci sono di mezzo sempre psikiatri.. come nel nazismo - ndr), il Dr. Thomas SZASZ
che aveva pubblicato delle informazioni sulle azioni dei suoi colleghi divenne bersaglio di una campagna di
diffamazione. Egli ha contribuito ai fondamenti del partito delle libertà che esige nel suo programma, la cessazione
delle ricerche sul controllo del pensiero fatto con il pubblico danaro. Il finanziamento da parte del contribuente di
ricerche che hanno come scopo di ridurlo in schiavitù è una forza crudele che si vuole imporre alla popolazione
mondiale. Il budget di queste ricerche si eleva a quantità di denaro inimmaginabili, centinaia di migliaia di miliardi di
dollari. Le spese militari “classiche” sono un bazzeccola al confronto!
È importante prendere coscienza di tutti questi avvenimenti per reagire. Degli scienziati rispettosi dell'etica e dei
Governi responsabili “potrebbero” prendere delle misure contro questa guerra invisibile. Ma, in fin dei conti è da voi
che dipende la vostra propria sopravvivenza.
Non contate né sui Governi, questi vi minacciano; né sugli scienziati PSICOGENETISTI, questi sono coloro che
sviluppano queste tecnologie, "per aiutarvi.." [??!!].
La nostra libertà dipende non solo da noi stessi e dalla coscienza che abbiamo degli avvenimenti, ma soprattutto dalle
decisioni e dalle scelte di vita che facciamo già da oggi.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

COLLEGAMENTO TRA SCIE CHIMICHE E CONTROLLO PSICHICO DELLA POPOLAZIONE


TERRESTRE
19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi psicotroniche, cervello, controllo del pensiero, controllo psichico, controllo sociale, disinformazione,
elf, frequenza, genocidio, matrix, microonde, nwo, onde elettromagnetiche, scie chimiche
di B O J S
Articolo finale della serie di 10
Siamo giunti sulla collina che sovrasta il paese delle meraviglie e con stupore vediamo più dettagliatamente i particolari
che da lontano ci sembravano altra cosa...
Ad oggi molte persone pensano che una tra le ragioni per l'irrorazione tramite chemtrails sia il progetto “Malthus” per
diminuire la popolazione terrestre tramite le velenose sostanze biologiche e metalliche trovate nelle stesse e sparse sulla
terra, sull'acqua e sulle popolazioni. Ma durante il corso degli anni, questo non ha di fatto portato ad una significativa
diminuzione della popolazione mondiale. Anche se noi siamo sicuri che hanno avuto effetti dannosi sulla salute delle
persone, probabilmente esse non sono generalmente più mortali (a breve termine -ndr) dell'usare sostanze psicotrope
ogni giorno. E' vero che ci sono stati rapporti da parte di ospedali che hanno avuto molti ricoveri di persone con
problemi ai polmoni dopo l'irrorazione tramite chemtrails, ma questo solo nei primi giorni generalmente. Ci sono senza
dubbio gruppi di potere occulti coinvolti in progetti che hanno fatto uso di questo tipo di aerei per compiere questi
orribili esperimenti all'insaputa dei popoli. Ma noi stiamo cercando una motivazione più profonda, che è la “ragione
vera” per cui irrorano con queste sostanze le aree abitate dell'intero globo.
Nel 2000 insieme ad alcuni ricercatori indipendenti cominciammo ad arrivare ad un'idea su quale sia il movente e la
vera ragione che sono dietro alle chemtrails. Alcuni di questi iniziarono a viaggiare per seguire queste tracce. Stavano
guidando attraverso il deserto del Nuovo Messico e c'era bel tempo - un cielo chiaro e limpido (come si vede molto
poco da noi oggi - ndr) senza chemtrails per centinaia di kilometri. Ma, nel mentre si godevano lo stupendo spettacolo
di un cielo azzurro e terso, arrivarono ad una piccola città di forse solamente 8-10.000 persone, e sorpresa! Erano
dappertutto! Improvvisamente il cielo era pieno di chemtrails. Una volta passata la città, le chemtrails non erano più
visibili in nessun luogo. Questo diede un indizio: la ragione dietro lo spargimento di chemtrails è riferibile soprattutto a
luoghi dove vivono persone, anche se ci sono casi in cui l'irrorazione avviene in zone disabitate per scopi diversi.
Queste non servono affatto a salvarci dal surriscaldamento globale creando uno strato di rifrazione, come molti
mentendo affermano. Ci sarebbero state altrimenti, per milioni di chilometri quadrati, anche nei deserti e sugli oceani di
tutto il mondo molte chemtrails come c'erano su una piccola città.
A questo punto seguendo un impulso interiore un'altro indizio entrò nelle osservazioni che abbiamo fatto. Il
comportamento delle persone durante il corso degli ultimi anni. Può essere solo una percezione, ma sembra che ora sia
più difficile trovare persone le quali realmente percepiscono o vedono il male in fatti che dovrebbero far sorgere
almeno dei dubbi e che sotto i loro occhi si esplica tramite questi mezzi visibili, come nel caso delle chemtrails, anche
rispetto a solo otto anni fa. Ed è anche più difficile trovare oggi molte persone disponibili a fare (oltre le parole - ndr)
qualsiasi azione di propaganda attiva volta ad informare altri. Oppure azioni molto più semplici come leggere ed
informarsi approfonditamente su tali argomenti. Io ho parlato con altre persone che hanno detto la stessa cosa. Cioè,
che loro possono parlare a cinquanta persone e solamente due di queste sembrano davvero sentire e capire quello che
loro stanno dicendo.
Il fatto è che chiaramente durante il corso di questi ultimi anni molti di noi, ricercatori e proclamatori free-lance della
verità, ci siamo spostati al di fuori della realtà percepita dalla maggioranza delle persone. Proprio tramite quello che
continuamente stiamo imparando. Quindi noi, dobbiamo davvero e spesso ricordarci che ci sono ancora moltissime
persone a cui interessa solamente la motivazione indotta per la quale sono in vita, e quindi solo le cose che a loro
piacciono. Che stiano andando a comprare un'automobile o che vadano al cinema o a ballare, ed ancora, che cosa
faranno nel fine-settimana, tutto il loro schema di essere ed esistere è confinato all'interno di una realtà fittizia. Mi piace
parlare con questo tipo di persone e usarle come una guida per ricordarmi cosa è "normale" oggi per la maggioranza. E
mi sembra comunque, anche con questo in mente, che le persone siano sempre più immerse in una specie di
zombificazione anche quando loro sembrano essere sveglie.
Ecco un dialogo tratto dal film "Essi Vivono". Non crediate che sia solo fiction:
"... i nostri impulsi sono reinstradati. Noi stiamo vivendo in un stato artificialmente indotto di coscienza che assomiglia
al sonno…... il movimento ebbe inizio otto mesi fa da un piccolo gruppo di scienziati. Essi scoprirono incidentalmente
che questi segnali possono essere indotti attraverso la televisione...... il povero e le classi proletarie stanno crescendo.
La giustizia razziale e i diritti umani sono inesistenti. Loro hanno creato una società repressiva e noi siamo i loro
complici inconsapevoli...... la LORO intenzione è di dominare tramite l'annientamento della coscienza. Noi siamo stati
cullati all'interno di una trance. Loro ci hanno reso indifferenti, alla nostra salvezza, agli altri, noi ci siamo concentrati
solamente sul nostro proprio guadagno. Per favore mi capisca...., loro si sentono sicuri finché non vengono scoperti.
Questo è il loro primario metodo di potere e sopravvivenza. Ci tengono addormentati, ci tengono egoisti, ci tengono
buoni...... loro stanno smantellando l'addormentata media borghesia. Sempre più persone stanno diventando povere.
Noi siamo il loro bestiame bovino. Noi siamo schiavitù. La rivoluzione?..... noi non possiamo interrompere i loro
segnali, la nostra trasmittente non è abbastanza potente. Il segnale deve essere spento alla fonte!".
Scoprire tutto quello che stanno provocando e che vogliono attuare tramite le chemtrails. Questo è il nostro scopo:
SPEGNERE IL SEGNALE ALLA FONTE!
Ed esiste un solo modo per farlo. Noi dobbiamo unirci e spiegare il modo per farlo e divulgarlo!
Purtroppo tutta l'evidenza riferita dalla maggioranza dei ricercatori sulle chemtrails è solo la presenza di vari composti
dannosi al corpo umano. Questo è stato “voluto” e “controllato” dai soliti ... come depistaggio dai “veri fini” del
progetto chemtrails. Molti analizzando i capelli (mineralogramma) riportano che molte persone abbiano livelli molto
alti di bario e alluminio nei loro corpi. E questo non è affatto bene, ma qualcosa di più terribile e devastante si nasconde
dietro questo incredibile progetto.
Mettendo insieme tutte queste informazioni un giorno rimasi colpito su quello che noi crediamo sia il vero scopo delle
chemtrails. Che non è tanto l'avvelenamento dei corpi, ma il controllo non solo della mente come massa cerebrale ma di
quanto contenuta in essa a livello spirituale. La coscienza di essere umani! Questa parte del progetto si occupa di ciò
che è in basso, l'uomo, ma esiste anche quella che si occupa di ciò che è in alto, la ionosfera (come in basso così in alto
diceva il tre volte saggio Trismegisto – ndr). Questo viene attuato immettendo un livello molto alto di questi particolari
metalli (descritti e analizzati in dettaglio nel sito di Zret sulle scie chimiche - ndr) in tutte le persone della terra. Lo
scopo è trasformare ognuno di voi in una specie di palmare wireless ambulante utilizzandovi come base dati e link di
una luciferina rete globale e farvi vivere come in Matrix quello che io chiamo web 3.0 “LA REALTA' VIRTUALE
FINALE” (il web 2.0 semantico di cui sentite parlare è solo una piattaforma verso la realizzazione di questo diabolico
progetto - ndr).
Gli esseri umani hanno una carica elettrica per natura. Oltre alla nostra complessa e non ancora ben compresa
composizione elettrica, noi abbiamo un'altro lato psicoenergetico poco conosciuto chiamato Campo Elettromagnetico
Informato (CEI).
I nostri meridiani e chakras sono solamente il componente di base di questo lato ignoto. Questo lato psicoenergetico è
molto sensibile al campo elettromagnetico e al segnale scalare magnetico collegato alla banda dei “Terahertz”. Saturare
le creature umane con questi specifici metalli li rende più sensibili e adatti a ricevere e trasmettere segnali in questo
range. Molta ricerca è stata condotta e molti brevetti sono stati registrati relativi all'influenza remota, telepatia
elettromagnetica, controllo della mente e della psiche umana. Vi consiglio di leggere gli altri nove articoli di questa
serie presenti in questo blog.
Piu' un'organismo e' complesso e piu' sono necessarie riserve di elettroni e di protoni. Un aumento di protoni fa calare il
valore del pH; un calo di protoni aumenta il valore del pH. Questi sono fondamentali e insostituibili per poter svolgere
tutte le complesse funzioni cellulari e organiche dell'organismo stesso; ed è incalcolabile il numero delle reazioni
bioelettriche che in ogni istante avvengono in relazione fra di esse negli organismi complessi come il nostro. Inoltre le
sostanze acide sono “trasmettitori di protoni” mentre le sostanze basiche sono “ricevitori di protoni”, secondo quanto
affermato da Broenstedt nel 1923. Quindi..?
Alterando la composizione bioelettrica del corpo umano tramite le sostanze contenute nelle chemtrails il vostro CEI, di
cui sopra, viene riprogrammato per rispondere e interagire ai segnali impartiti, via wireless (UMTS), dalla rete di
telefonia mobile ormai presente in tutto il mondo e controllata occultamente da un GigaServer che occupa ,
presumibilmente circa 2000 mq (dove arrivano e vengono archiviate tutte le informazioni trattate da Echelon – ndr)
oggi detenuto dalla sinarchia in una base segreta chiamata “The Crypt”. Che sarà uno dei centri di controllo più
importanti quando la sinarkia globale in società con le entità chiamate “alieni” o “demòni” prenderà il potere globale
[momentaneo] sul pianeta terra. (di tutto questo parleremo in un'altra serie di artcoli – ndr).
Inoltre pochi sanno che è possibile modificare gli stati psicoenergetici tramite la luce, e poiché le chemtrails, creano
una barriera a certe frequenza di luce piuttosto che ad altre, interagiscono con questi modificando il vostro stato non
solo fisiologico ma soprattutto psichico. In Usa alla Cornell University (NY) sono stati fatti dei semplici esperimenti
che hanno confermato quanto si sapeva da millenni: la Luce modifica gli stati fisiologici degli esseri viventi, vegetali,
animali, umani. Per non dilungarci troppo diciamo per il momento che tutte queste cosiddette tecnologie vanno a
sconvolgere anche le frequenze umane Alfa, Delta, Theta e Gamma. Queste onde speciali a bassa frequenza, sono
quelle che ci permettono di entrare in sintonia e armonia con TUTTA la Vita nell’Universo e ricevere od inviare
informazioni, uditive, olfattive, gustative, visive, tattili. Cioè il mondo tridimensionale da tutti vissuto e conosciuto sino
ad oggi.
Ci sono altre ragioni per cui vengono utilizzate le chemtrails oltre a questo, ma io credo che questa sia una ragione
notevole se non la più importante di questo complesso e alieno progetto.
Come potete difendervi? Il modo principale - lo ripeto anche se già descritto nel precedente articolo - è: vivere in modo
più sano possibile a livello morale e spirituale modificando i vostri pensieri e comportamenti tramite l'Amore e
l'empatia. Così il vostro spirito si ravviva e rafforza il DNA che può reagire all'attacco e renderlo immune più
facilmente a queste frequenze. E' importante comprendere tutto questo anche se la vostra mente razionale vi dice
tutt'altro, sappiate che ci siete già dentro con tutte le scarpe. E se non lo fate subito, solo “quattro tavole di legno”
(intendo? - ndr) intorno a voi possono liberarvi dalla possessione. So che può sembrarvi pazzesco tutto questo, ma se
non iniziate a vedere “oltre” quello che avete creduto vero sino ad oggi vuol dire che siete terreno fertile e pronto a
ricevere il seme della sinarkia luciferina.
L'altro metodo relativo all'aspetto fisico è: migliorare la dieta eliminando totalmente zuccheri raffinati e soprattutto
edulcoranti vari e ASPARTAME contenuto nella maggioranza dei prodotti senza zucchero. Preferite Miele e zucchero
di canna vergine (non quello fasullo dei bar colorato con caramello - ndr) o se proprio non vi piace usate almeno il
fruttosio, non sarà il massimo ma è meglio dei primi. Un altro modo è aggiungere “cilantro” al corpo perchè questo
aiuta ad espellere i metalli. Un altro modo è la disintossicazione intestinale dall'accumulo di flore batteriche
contaminate da metalli. NON USATE yoghurt di nessun genere per disintossicarvi perchè così facendo avrete come
effetto l'esatto contrario. Infatti moltissimi usano regolarmente yoghurt pensando (dalla pubblicità - ndr) che faccia
bene a molte cose mentre in realtà intossica il corpo e lo induce in uno stato di stress perenne e soprattutto indebolisce
le difese organiche al contrario di quanto pubblicizzato, quindi fa il gioco dei metalli in quanto li rende (proprio tramite
la flora batterica di yoghurtiana memoria – ndr) biodisponibili al viaggio verso il nostro DNA. Se non ci credete
chiedetevi almeno perchè da molti anni spendono miliardi e miliardi per pubblicizzare questo bianco prodotto che non
è affatto indispensabile alla nostra vita, se lo fanno non è solo per l'aspetto economico! (degli alimenti pubblicizzati ne
riparleremo in seguito – ndr).
Per una disintossicazione efficace ed utile (anche senza scie chimiche – ndr) fate un digiuno serio di almeno 37 ore
bevendo solamente tè verde, ricco di proprietà benefiche quali, tannini, sali mineralii, ed altre sostanze nobili e utili,
come coudiuvante al digiuno e vero disintossicante fisico e spirituale. RICORDATE che questa come altri tipi di
intossicazione spesso non dà effetti immediati.
Probabilmente il metodo migliore di rimuovere metalli dal corpo è la terapia detta chelazione EDTA. La chelazione
esplicata dall'EDTA (un aminoacido) si lega alla molecola di metallo pesante e viene espulsa dal corpo. È sicura, è un
processo studiato, medicalmente approvato per trattare avvelenamenti da metallo pesante. È totalmente sicuro su
persone con funzione renale normale e molto efficace. La Chelazione normalmente è fatta per via endovenosa da un
dottore, ma questo è molto costoso. In quanto sono necessarie varie visite specialistiche di controllo al costo di circa
100 euro a visita. La Chelazione orale invece è molto inefficiente. Un nuovo metodo efficace e utile nel 75% dei casi è
la chelazione tramite supposta. Molti la raccomandano e la usano regolarmente. So che farà ridere ma questa non è
affatto una cosa su cui scherzare sopra.
In ogni caso la cosa più importante da fare, lo ripeto è: cambiare le vostre vedute e di conseguenza modificare i vostri
stati di animo per entrare in sintonia ed armonia non solo con l'universo e l'amore infinito (come qualcuno ha detto –
ndr) ma con qualcosa e qualcuno di Superiore alla stessa creazione, vivente, senziente, attivo, e accompagnato da
miriadi di altri simili a Lui. La fonte e l'origine di ogni tipo di Amore.
Vivete da ora in poi con spirito diverso ed occhi nuovi la vita. Nuovi fratelli cammineranno accanto a voi. Aprite la
porta dimensionale sita in voi e fate scorrere potente e libero il vero Amore verso gli altri, anche verso coloro che
ritenete malvagi.
Solo in questo modo si può distruggere il segnale alla fonte! Questa è la vera rivoluzione!
Questo articolo segna la fine dei 10 in cui abbiamo toccato vari aspetti di un problema molto importante. Perdonatemi
se molti punti a cui ho accennato non sono stati approfonditi, ma lo spazio nel blog non lo consente e d'altro canto un
articolo lungo e complesso non lo leggerebbe nessuno oltre al fatto che chi naviga in internet scorre le notizie saltando
qua e là non soffermandosi spesso su nulla (questa è la triste realtà). Spero abbiate potuto recepire almeno il senso del
messaggio, ma di certo non finisce qui il mio umile contributo alla conoscenza che porta alla salvezza. Fatene tesoro
anche se ancora non comprendete bene il tutto o non lo credete vero.
Stampate e rilegate i 10 articoli in sequenza, rileggeteli, elaborateli, approfonditeli e soprattutto divulgateli e spiegateli
ad altri.
Infine chiedo venia, a tutti coloro molto più istruiti e saggi di me, per qualche gaffe ortografica o inesattezza
nell'esporre le informazioni.
E' solo un piccolo inizio, ma da un piccolo seme nasce un grande albero.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

INTERMEZZO SUL CONTROLLO MENTALE


19 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi psicotroniche, cambiamento, controllo del pensiero, controllo psichico, matrix, popolazione, profezie,
verità
di B O J S
Adesso dalla collina che sovrasta il paese delle meraviglie possiamo iniziare a vedere più in dettaglio quello che da
lontano ci sembrava tutt'altra cosa, ci sediamo a riprendere fiato e a meditare su come entrare nel paese per avvertire gli
abitanti della verità, sulla realtà, in cui credono di vivere, senza esserne noi stessi avviluppati dalle tremende spire.
Un attimo di pausa e riflessione tra le molte informazioni è necessario, affinchè il brainstorming non abbia effetto
contrario a quello desiderato e dare tempo alla mente di elaborare e digerire il cibo assimilato.
E allora vi racconto una storiella.. molti forse già conoscono l’antica favola di Hans Christian Andersen sui vestiti
nuovi dell'imperatore.La favola racconta di un imperatore medievale non molto intelligente che ricevette la visita di un
sarto. Il sarto raccontò all’imperatore di una nuova stoffa miracolosa, costosa ma di una qualità mai vista. Il miracolo
consisteva nel fatto che solo i saggi avrebbero potuto vederla. L’imperatore chiese di vedere la stoffa. Quando il sarto la
tirò fuori dalla borsa, naturalmente non c’era niente. Ma l’imperatore, non volendo apparire ignorante, mostrò la sua
ammirazione per la stoffa e ordinò un vestito nuovo.Quest’ultimo, qualche tempo dopo, sfoggiò il suo vestito nuovo in
occasione di una festa pubblica. A tutti i sudditi era stato detto della nuova stoffa miracolosa e le folle lungo la strada
urlavano la loro approvazione, ad eccezione di un ragazzino, che al passaggio del sovrano con la sua corte, esclamò:
“L’imperatore è nudo..!”. Dopo che l’ovvio era stato detto la folla, “risvegliata”, si rese conto che il ragazzino (voce
dell'innocenza - “lasciate che i bambini vengano a me” - ndr) aveva ragione e l'imperatore venne messo in ridicolo.
Questo era stato il destino dell’imperatore della favola preso al laccio dalla superbia di apparire saggio.
La menzogna può essere messa in relazione a questi abiti miracolosi. Non volendo passare per sciocchi o fuori
tendenza, la quasi totalità delle persone si mostra d’accordo anche su cose di cui non conosce quasi nulla, e solo pochi
pensano autonomamente o mettono in dubbio il pensiero dominante della nostra attuale società.
Come citato nelle sagge scritture, a proposito di questo, coloro che dicono di essere "saggi" divengono "stolti", infatti è
scritto: “Di fatto, il giudizio del Creatore si manifesterà dal cielo contro i malvagi, perchè lo hanno rifiutato nella loro
vita e hanno commesso ogni specie di ingiustizia occultando la verità... si sono smarriti in stupidi ragionamenti e così
non capiscono più nulla. Essi, che pretendono di essere sapienti sono impazziti: ADORANO UOMINI E IMMAGINI
DELL'UOMO MORTALE... invece di adorare il Vero Creatore Glorioso e Immortale. ..E poiché si sono allontanati da
Dio Padre nei loro pensieri. Egli anche li ha abbandonati, li ha lasciati soli in balia dei loro pensieri corrotti, ed essi
hanno compiuto cose orribili. Sono ormai giunti al colmo di ogni specie di ingiustizia.. sono avidi, malvagi, invidiosi,
assassini. Litigano e ingannano. Sono maligni e traditori, calunniatori, nemici del vero Padre e Dio, violenti, superbi,
presuntuosi, creatori di mali, ribelli, disonesti e non mantengono le promesse. Sono senza pietà e incapaci di amare
davvero. Eppure sanno benissimo dentro di loro come Dio considera queste cose.. tuttavia, non solo continuano a
commetterle, ma le accettano, e si accompagnano con tutti con tutti quelli che si comportano in questo modo..”. Mai
furono scritte parole profetiche più veritiere sulle condizioni di vita dell'uomo moderno.
Per tutti noi occidentali, la presunta “correttezza” politica, scientifica e religiosa potrebbe dimostrarsi molto pericolosa,
se non fatale.
Ci illudiamo, infatti, di essere ben vestiti di intelligenza, saggezza, giustizia e bontà, mentre di queste cose siamo, per
molti versi completamente ignudi, afflitti da contraddizioni e vulnerabili. Forse siamo già dei manichini pieni di sé che
non capiscono invece di essere solo dei “Golem”. La creazione di questa figura è uno dei principali fini, dell'iniziato,
nel mondo occulto ebraico dedicato alla Qabbalah, si tratta di un essere, automa, formato dalla materia grezza a cui
viene data la vita quando sulla sua fronte viene inscritto un nome mistico occulto. Questo essere non ha coscienza
propria ed esegue automaticamente tutto quanto gli viene ordinato, anche l'omicidio.
Quanti Golem esistono nel mondo oggi?
Ma accade molte volte, che i nostri pensieri e comportamenti non siano propriamente e sempre quelli di un automa. In
questi casi scattano altri meccanismi per farci comportare in maniera conforme a quanto desiderato dal sistema matrice
creato ad arte dai “parassiti psichici”.
La teoria della dissonanza cognitiva (resa pubblica da Leon Festinger - ndr) getta luce su un campo che permette di
individuare metodi di controllo del comportamento e delle opinioni altrui estremamente efficaci e funzionali. Quando
non esistono delle ragioni plausibili che ci spingono a compiere atti cattivi e insensati accade che ci sentiamo indotti a
farlo sia dal carisma di una persona.. che dal controllo sociale. Come quando il gruppo a cui apparteniamo ci induce a
conformarci alle aspettative comuni, allora si crea una situazione di dissonanza cognitiva: abbiamo paura ad uscire da
una situazione che tuttavia riteniamo assurda, non riuscendo a trovare un senso o una giustificazione al nostro
comportamento o agli atti che compiamo, soprattutto nel caso in cui siano sgradevoli. Il nostro comportamento rischia
di apparirci incongruo e assurdo. Non esiste più una giustificazione a questo, né nella forma di un vantaggio materiale
come avere salva la vita o ricevere una adeguata remunerazione, né nella forma di appagamento di un nostro desiderio-
bisogno.
Allora il nostro comportamento diventa dissonante con le nostre convinzioni in quanto non riusciamo a trovare una
spiegazione accettabile che possa giustificare gli atti che compiamo e di cui non riusciamo a capirne il senso. In tali
casi la mente umana mette in atto delle strategie difensive; siamo indotti ad auto-convincerci che "non è poi così
diverso da quello che fanno anche gli altri", oppure a ritenere che il nostro comportamento abbia un senso, facendo
nostri i punti di vista del gruppo sociale o del personaggio carismatico che condizionano il nostro pensiero.
In altre parole, per risolvere il conflitto interiore, evitiamo di pensare, che ciò che stiamo facendo sia cattivo e non in
armonia con la nostra coscienza, auto-convincendoci che - in fondo - "è quello che pensavamo anche noi", facendo
nostro il punto di vista di chi ci ha indotto a compiere tali atti (utilizzando il parassitismo psichico - ndr) oppure
convincendoci che tale compito "qualcuno lo doveva pur fare".. e quindi cercando di auto-convincerci che lo facciamo
perché alla fin fine, ''vogliamo'' farlo noi per una causa sociale benefica.
Basta pensare a come un soldato possa torturare e uccidere un'altro uomo o un bambino senza nemmeno avere rimorsi
di coscienza. Od anche, ai piloti degli aerei irroratori di scie kimike cosa pensano? Non hanno una famiglia o qualcuno
a cui vogliono bene? Certo. Ma essi sono il risultato di quanto detto sin quì!!
Insomma quando ci troviamo a pensare e a comportarci in maniera dissonante rispetto alle nostre convinzioni, e non
potendo cambiare la situazione siamo portati a cambiare le nostre convinzioni facendo in modo che non siano più
dissonanti con i nostri veri modi di pensare ed essere, e con la nostra coscienza. Rapportandoci con il mondo esterno in
maniera tale da rientrare nello schema mentale assonante a quanto desiderato dalla "volontà esterna" alla nostra. Tali
dinamiche sono reali e utilizzate da secoli, da coloro che dominano le popolazioni tramite il parassitismo psichico per
determinare il mutamento delle convinzioni nelle loro sudditanze. Ma anche quelli che ''pretendono superbamente'' di
essere coloro che dominano gli altri, sono essi stessi vittime (putroppo per loro – ndr) del parassita psichico che li usa a
stregua di Golem. Creando in questo modo una piramide mondiale di parassitismo maligno e di cui abbiamo visto in
tutta la storia umana, fino a tutt'oggi, i più atroci e terribili effetti. Guerre, soprusi, ingiustizie, torture, violenze, etc. etc.
Il parassita psichico vive tramite VOI, se.. gli fornite adeguate risorse. Per ogni essere umano esiste un parassita
psichico che giustamente è stato definito ''angelo custode'', in quanto custodisce la povera vittima per tutti i giorni della
sua vita su questa terra e la coltiva (proprio come l'immagine metaforica del film MATRIX - ndr) costantemente perchè
gli fornisce il cibo-energia di cui si NUTRE.
SIETE VOI nel vostro "essere bioenergetico" che tramite le vostre emozioni ''negative'' gli fornite il nutrimento per
restare attaccato a VOI e condizionare la vostra vita e le vostre scelte.
Anche se voi non lo sapete, non lo vedete e.. non ci credete!
RIPETO solo un vero cambiamento e una vera conversione nel vostro essere più profondo all'Amore incondizionato
verso tutti gli uomini e tutto l'universo, possono LIBERARVI dal vostro demòne custode.
Le armi invisibili e tutte le nuove diaboliche tecnologie di cui abbiamo parlato, sono il “controvalore” che questi alieni
parassiti hanno dato ai potenti del mondo in cambio della RICCHEZZA, del POTERE, della LORO personale salvezza,
quella delle loro famiglie, dell'immortalità e della cosa più importante: L'UMANITA', in quanto fonte di cibo
emozionale, e tutta la vita biologica terrestre per farci quello che 'QUESTI' desiderano.
Esiste veramente un patto scritto con il sangue umano in cui è stata svenduta l'umanità dai servitori terreni di questi
Arconti. Il patto come "alcuni sanno" NON è stato sottoscritto nel 1947 come 'qualcuno' ha detto, ma..
antecedentemente alla prima guerra mondiale.
Star Wars non è affatto “ipotetica fantascienza” ma descrive simbolicamente quanto accaduto nei circa 40 anni
precedenti il 1914 in quello che nelle antiche scritture sono chiamate “cieli” ma che oggi la scienza astrofisica chiama:
"universi paralleli".
SI'.. c'è stata una guerra Universale nei cieli.. il cui ultimo capitolo deve essere ancora scritto.
Proprio quì.. sul pianeta Terra..
IL CAPITOLO FINALE..!!
Stay Tuned...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

UNDER THE MATRIX - (Prima Parte)


28 maggio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, controllo psichico, informazione, libertà, matrix, nwo, realtà, verità
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B O J S
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
Premessa
Ho volutamente iniziato a scrivere su internet perchè questo è ciò che devo fare in questo preciso momento della mia
vita, non per manie di protagonismo, per bisogno esistenziale o per solitudine paranoica. Non sono migliore e/o
superiore ad altri, ma solo un umile servo dei miei fratelli umani. Tutti, dal più povero e ignorante al più grande e
importante.
Inoltre il mio messaggio deve essere compreso nella sua essenza, per cui cerco di usare un linguaggio comprensibile a
tutti (anche se purtroppo devo fare citazioni scritte da altri che non sempre sono semplici – ndr). Evito di proposito
anche troppi approfondimenti, nomi, date, link nel corpo dello stesso che servono solo a dare una parvenza di
professionalità e verità allo scritto. Chi vuole cercare troverà, e chi deve capire comprenderà senza troppe informazioni
che appesantiscono il pensiero. Il DNA e la COSCIENZA di molte persone attende da una vita l'aiuto per capire cose
che diventano di giorno in giorno sempre più complesse e difficli da comprendere. Lo scopo è AIUTARE altri e non sé
stessi, mettersi nei panni di chi legge e non per il nostro gusto personale.
Ho atteso per molti anni il tempo della svelazione. Quindi a testa bassa la mia missione è solo guidare coloro che hanno
orecchi per udire. Non mi interessa chi critica, né cosa dice, che ci creda o no, che mi consideri un pazzo visionario o
uno stolto ignorante. Ognuno è libero di credere e fare ciò che vuole, ma i fatti rimangono scritti nella storia umana e
sono sotto gli occhi di tutti (per coloro che hanno occhi per vedere – ndr).
Non è affatto importante chi io sia, quale vita io conduca, quante cose io conosca, quali e quante esperienze io abbia,
quale istituto umano mi abbia dato un pezzo di carta o chi mi autorizza a dire determinate cose.
Non è affatto importante il messaggero.., ma il messaggio!
QUELLO CHE E' PIU' IMPORTANTE IN QUESTO PRECISO MOMENTO STORICO E': SALVARE QUANTE
PIU' PERSONE POSSIBILE!!
Ho iniziato la prima serie di 10 articoli riprendendo informazioni di base già divulgate da altri come il 100% degli
scrittori in effetti compie da secoli fin dagli albori della vita umana sul pianeta Terra. Con la sola differenza di avergli
dato una collocazione che permetta di effettuare un riscontro con ciò che percepiamo e vediamo intorno a noi spesso
non comprendendolo pienamente..!!
NESSUN UOMO inventa NULLA e NESSUN UOMO crea dal NULLA!
Non è affatto mio il merito della divulgazione di segreti su armi letali invisibili, ma molti collegamenti e deduzioni
sono prettamente MIE. Detto questo, possiamo iniziare un nuovo persorso in cui vedremo la realtà e le informazioni
che “girano” su internet e in molti “libri” best-sellers con nuovi occhi e nuova mente. La realtà vi disturberà e vi
disorienterà all'inizio ma se sarete abbastanza saggi e MOLTO UMILI vedrete MATRIX.
Un'ultimo piccolo suggerimento: cercate sempre di stampare e leggere queste informazioni su carta in modo da
meditarle con calma, magari prima di dormire.
INIZIAMO
Paradossalmente la storia di Internet non comincia negli Stati Uniti, ma in Unione Sovietica nel 1957, data del lancio
dello Sputnik. I russi avevano vinto la guerra allo spazio, e questo evento lasciò così spiazzati gli americani, che il
presidente Eisenhower fondò l'ARPA (Advanced Research Projects Agency – Agenzia per i progetti di ricerca
avanzati), che riuniva le migliori menti del paese e che, in soli 18 mesi, riuscì a realizzare il primo satellite americano,
per poi dedicarsi allo studio delle tecnologie di comunicazione e reti telematiche. La rete delle reti cominciò come un
sistema di telecomunicazioni militari per trasmettere messaggi durante la guerra. Nel 1969, dopo aver trasferito i
contratti ARPA dal settore privato a quello della ricerca universitaria, l'allora direttore per la ricerca, Liclider sostenne
che spesso la soluzione di un problema risiede nelle mani di più persone, e che per raggiungere l'obiettivo finale, è
necessario che queste persone comunichino fra loro, ponendo così le basi per la costruzione della rete ARPANET, che
già nel 1969 contava quattro nodi: un computer IMP (basato su un DDP 516 delle Honeywell) a UCLA (University of
California at Los Angeles), altri due circuiti simili presso UCSB (University of California at Santa Barbara e presso
SRI (Stanford Research Institute), a sua volta collegato con l'università dello Utah a Salt Lake City. Ora senza
dilungarmi troppo nell'argomento (tanto potete approfondirlo da soli - ndr) sapete comunque come è internet oggi,
anche se non conoscete esattamente cosa c'è DIETRO e come veramente opera.
Dal 1985, (facevo ricerche nella biblioteca nazionale a Roma) quando internet era ancora sconosciuta e c'era “solo”
Arpanet (la ex rete militare sopra menzionata – ndr) a cui ci si collegava p2p tramite le vecchie BBS (Bullettin Board
System – ndr), ho utilizzato per decenni la rete delle reti per tentare di reperire cose veramente importanti e veritiere,
sapete, quelle "FAMOSE" informazioni che tutti vorrebbero sapere e che non trovano, ma non c'è molto di questo
materiale a disposizione dei molti (ma solo per pochi e selezionati – ndr), e quello che riuscite ad ottenere “non lo
trovate assolutamente attraverso i motori di ricerca” come Google, anche se questo vi sembra inverosimile è la pura
verità. "Trova quello che vuoi, tu chiedi..”!! Questo è il motto implicito dei motori di ricerca, Google in testa.
Ma il vero segreto su quello che trovate con questi motori di ricerca è da capire in maniera intrinseca con MATRIX.
Premesso che internet ha comunque dato la possibilità enorme di accedere dovunque vi troviate a informazioni
immense in maniera veloce rispetto ad una ricerca cartacea, chiedetevi: “quando” avete iniziato a navigare in internet?
Cosa avete letto e visto? Cosa avete provato dentro di voi? A quali tipologie di letture vi ha spinto che prima non
avevate nemmeno pensato esistessero? Insomma, come ha modificato le vostre vite e il vostro modo di pensare ed
essere? Fermatevi un momento e meditate!!
Ogni singolo individuo cerca e trova le informazioni che più gli si pennellano addosso, quelle che più stuzzicano i suoi
appetiti, quelle che più si adattano ai suoi schemi mentali, e quindi quelle che più lo soddisfano egoisiticamente a
prescindere da una verità assoluta che sia utile non solo a sè stessi ma agli altri e all'umanità intera. Questo almeno per
la maggioranza, anche se resistono sacche di persone che lo utilizzano in maniera positiva per gli altri. Come i vari blog
di Zret, Straker, Scie Chimiche Zret, Freenfo, Il Nautilus, Melonella, Cospirazione.Net, Pandemia 1918.. ecc., tanto per
citarne solo alcuni di quelli che appartengono alla schiera di LIBERI informatori che rilanciano informazioni
alternative di un certo spessore, (non me ne vogliano quelli non citati..).
Vengono criticati sempre più i media che schiavi del regime globalistico occultano verità inoppugnabili ma nello stesso
tempo internet-matrix (creato allo stato dell'arte proprio dagli stessi che controllano i media – ndr) crea una virtuale via
di scampo in cui ognuno si crea una propria verità a suo uso e consumo criticando spesso gli altri che non condividono
le loro “credenze”. Oppure informazioni di “guru” del mondo internet-orwelliano che riescono in poco tempo a
diventare “monoliti” dell'informazione alternativa, ma che nel tempo si rivelano infondate e spesso anche artefatte
trascinando nell'arena altri controinformatori che smentiscono quanto creduto e divulgato sino a quel momento. La
“penultima verità”, è la grande arma usata per dividerci anche tramite questo strumento in per se stesso né buono nè
cattivo. L'ultima verità in internet non esiste.
Ma guarda caso un grande scrittore di fantascienza aveva (per caso? - ndr) previsto una situazione esattamente identica
a quella dell'internet-matrix odierno.
La menzogna è infatti al centro di un grande e inquietante affresco futuribile di Dick. Parlo de “La penultima verità”.
La menzogna è in questo scenario un sistema di controllo sociale potentissimo, unito alla paura e al terrore di eventi
inesistenti ma paventati come reali.
In questo romanzo si immagina che durante un conflitto nucleare quello che resta della popolazione terrestre viva
rifugiato in enormi rifugi sotterranei detti "formicai" (i loro abitanti sono chiamati “formicanti”). Nei formicai vengoni
prodotti i "plumbei" gli esseri artificiali che in superficie continuano a combattere la guerra tra i due blocchi
contrapposti.
Ma la verità è un'altra, la guerra è terminata da tempo ed i capi dei due blocchi si sono già accordati da tempo e spartiti
la terra, i loro popoli sono nei formicai e lavorano duramente mentre l'ELITE si appropria dei territori che controllano
proprio con l'ausilio dei "plumbei" gli esseri artificiali, i guerrieri prodotti nei i formicai.
E nei formicai vengono trasmessi su enormi schermi i discorsi dei leader politici e le scene di guerra create in
laboratorio con effetti speciali.
Ma quello che più colpisce in questa storia è che non appena il lettore si fa un idea di come stanno le cose, accade
qualcosa che muta il quadro e costringe a una rilettura diametralmente opposta.
Ogni verità, in questo senso, è penultima. C’è sempre un'ultima verità 'dietro'.
L'ULTIMA VERITA'?
A Washington DC, il dipartimento DARPA sta realizzando un “searchable database” della vita di ogni creatura umana
individuale e collettivo in base a etnia, gruppo sanguigno e genetico. Ciò include ogni comunicazione, incontri,
operazioni economiche, letture, preferenze musicali e filmografiche, preferenze sessuali, preferenze politiche, viaggi,
malattie, disfunzioni, etc. ma soprattutto 'il pensiero' di base che genera interazione sociale, cioè i vostri più intimi stati
di coscienza. E' stato chiamato LifeLog (in questo progetto è direttamente cointeressato Google – ndr), e combinerebbe
una pletora di sensori, inclusi sensori medici, insieme ad un database transazionale enorme ed un catalogo relazionale
esauriente che elabori ogni input di dati su ciò che un soggetto direbbe o scriverebbe circa un argomento, o osservi o
faccia o confronti in relazione a diverse situazioni, o si presuma che ragionevolmente intenda. Avete compreso bene..??
Rileggetelo attentamente..!!
"LifeLog deve acquisire dati per catturare le esperienze fisiche dell'utente nel suo mondo e le sue interazioni con altre
entità nel mondo", dice DARPA. Il livello di privacy proposto, si scontra con il fatto che i partecipanti siano obbligati
ad essere circondati da un'incredibile quantità di apparecchiature fisse e portatili, microcam, sonde interne (microchip -
ndr), ed apparecchiature di intercettazione per i loro telefoni, computer, televisione, fax, automobile e così via (usano
Echelon senza tanti problemi alla luce del sole in questo caso– ndr). "I dati fisici vengono catturati dai vari sensori
biologici ed immagazzinati come flussi di dati multipli in configurazioni software atte ad elaborarle per prendere
decisioni adatte e confrontarle con quelle del soggetto “reale”. I dati transazionali vengono estratti principalmente da un
numero di domande inserite nell'elaboratore. Agenti intelligenti, ricognitori, strumenti di analisi euristici sono usati per
'distillare' i dati, associando i metadati le parole chiavi e preparando i dati per ulteriori categorizzazioni in termini di
rappresentazioni ai vari livelli dell'estrazione." Questa è la parte facile! (ummh...)
La parte difficile è razionalizzare tutti questi input per trasformarli in intelligenza con coscienza di scelta quanto più
simile a quello che il soggetto umano reale andrebbe a determinare (???). DARPA è molto vaga su come loro vedono ed
intendono utilizzare veramente tutto questo. Dicono “solamente” che: "Attraverso l'inferenza e ragionando, LifeLog
genera strati multipli di rappresentazione a più livelli dall'estrazione ed elaborazione dei dati in entrata. I ruscelli di
input di dati sono estratti in sequenze di eventi e stati che sono aggregati in filoni ed episodi per produrre un evento che
costituisce una “memoria episodica” per l'individuo. Questi modelli di eventi nel lungo termine sostengono
l'identificazione propria del soggetto nelle attività di routine, relazioni, abitudini, preferenze, piani, mete, che linkati ai
marcatori di intenzionalità procedono al livello più alto dell'elaborazione della conoscenza". Per chiarire meglio (queste
dichiarazioni criptiche e pseudo-intelligenti - ndr) stanno parlando della capacità umana di decidere con coscienza.
Quindi cosa è buono e cosa non lo è? Cosa fare e dire o non fare e non dire in determinate situazioni? Come reagire..?
etc. etc.
Presumendo che nessun essere umano “normale” darebbe volontariamente per questo genere di "Truman Show" la
SUA propria coscienza per un fine disumano. La ricerca, “hanno dichiarato”, potrebbe essere usata per creare ENTITA'
personificate possibilmente più fedeli alle creature umane, per migliorare il potere istruttivo dei centri di addestramento
in simulazioni, ed arricchire e rendere incredibilmente reali i giochi VR. La risposta “naturale?” che viene data è: "La
struttura di estrazione dei dati umani di LifeLog permetterà la creazione di caratteri sintetici pronti da inserire in robot
umanoidi virtuali (nei videogiochi 3D – ndr) e di rendere più 'realistiche' le vite dei personaggi. Le industrie di
videogiochi e dei pornogiochi certamente trarranno un ricco profitto, e può provvedere anche allo sviluppo di un nuovo
mercato con enorme creazione di nuovi posti di lavoro e per questo bisogna sostenere tale impresa costosa”. Dicono!!
Ma nessuno si chiede a cosa servirà veramente, e per farci cosa?
DARPA calcola che da questo progetto potrà trarre le migliori simulazioni ed i migliori agenti sul campo di battaglia
per le nuove strategie belliche del 21 secolo. Chiaramente non dicono che quelle “menti replicanti” saranno il motore e
“la volontà di robot umanoidi” tanto realistici quanto le persone vere!! Potete vedere sul sito www.etleboro.com
l'ultimo filmato (fatto filtrare appositamente, dai soliti, per il pubblico incanto. Ma in realtà quello che vedete è solo un
vecchio progetto – ndr) in materia di umanoidi, la somiglianza all'uomo vero è impressionante. Sarà impossibile nel
prossimo futuro distinguerne la differenza con le normali percezioni umane.
Ma perchè creare tali esseri quando in realtà abbiamo sempre più bisogno di veri contatti umani, non tanto solamente
fisici ma soprattutto affettivi e spirituali?
E' solo la fantasia dell'uomo spinta dal desiderio di replicarsi? No affatto, ci replichiamo già “troppo”, dicono molti
scienziati. Servono a sostituirci nei lavori pesanti e a catena? Sì vero, ma dove andranno a lavorare la maggioranza
degli operai allora? Resteranno disoccupati e graveranno sui costi sociali? Si scateneranno rivoluzioni e guerre civili
per la sopravvivenza? Possono servire ad aiutarci in guerra sostituendoci sul campo? Sì sicuramente, in quanto saranno
programmati per uccidere senza compassione e pietà! Potranno essere utilizzati per reprimere le rivolte e sopprimere i
ribelli? Quale servitore più fedele, disumano e instancabile di questi?
Ma il segreto più sublime ed abile è questo: quando l'Elite deciderà di prendere il “governo mondiale” sostituirà
sistematicamente, nei gangli vitali dei centri di controllo militari e civili, ufficiali, politici, senior e le personalità più
importanti di tutti i media con replicanti umanoidi clonati, identici ai personaggi conosciuti da tutti, tanto che nemmeno
i propri familiari potrebbero scoprire che non sono loro (non mi si venga a dire che ho ripreso l'idea dal film
“l'invasione degli ultracorpi” perchè questa purtroppo è realtà vera – ndr). Che UDITE BENE non saranno affatto gli
androidi di bassa lega di cui abbiamo parlato sopra ma saranno veri CLONI in carne ed ossa perfettamente umani creati
in laboratorio con caratteristiche super-umane e collegati alla mente centrale globale formata da una rete di UltraServer
quantici con memoria composta da cellule neuronali bioniche in cui vivrà non solo “TUTTA” la conoscenza umana ma
le vite stesse degli esseri umani (l'immortalità – ndr).
E lo stato dell'arte è tale che loro hanno già sia i brevetti che le tecnologie per produrre tali tipologie di esseri, sia
bionici che cloni biologici, gli manca solo l'esperienza mentale umana, da inserire, che stanno raccogliendo tramite
internet-matrix e progetti come LifeLog. Ma molti altri sono in atto in India, Cina, Israele, Russia, Regno Unito, etc.
Attraverso internet e i motori di ricerca stanno già canalizzando le scelte, i pensieri e le vite di milioni e milioni di
esseri umani.
Tali “esseri” creati in laboratorio possono avere tutta la conoscenza del mondo, la forza di 10 uomini, poteri PSI da
replicare i miracoli del Cristo, ma mancano di una cosa fondamentale... la VERA “COSCIENZA” umana!!
Possono infatti essere utilizzati in due modi. La prima è come esseri interdipendenti dalla mente globale centrale, con le
loro scelte e decisioni. L'altra, quella che ci interessa maggiormente, come esseri dipendenti da una intelligenza e
volontà superiore che li utilizza proprio come un astronauta indossa una tuta spaziale. Quindi alla bisogna vengono
usati a seconda dei progetti e delle situazioni. Ma rimangono sempre semplici schiavi sia della mente neuronica globale
che delle Entità Superiori.
Internet ha aggregato ed aggrega nel tempo sempre più informazioni e “porta luce” (ricordatevi di questo termine, ne
riparleremo più avanti – ndr) sulla conoscenza umana. Nello stesso tempo risucchia questa conoscenza per usarla
domani con scopi opposti alla libertà e coscienza delle creature umane. Il nome Google non vi ricorda nulla? Se
qualcuno ricorda nei fumetti quando l'acqua veniva risucchiata dal lavandino o dalla vasca da bagno qual'era la parola
che appariva per descriverne il rumore...?? ...Google... ...Google... come in efetti sta facendo ...Google... risucchia la
conoscenza che l'uomo mette a disposizione degli altri, per poi toglierla definitivamente all'uomo e darla solo a coloro
che saranno collegati via wireless UMTS, e tramite un microchip, alla mente neuronica globale. Allora potranno
finalmente vivere l'esperienza di Matrix, con un solo piccolissimo problema... vivranno un vita virtuale a capriccio del
'dio' che gli ha dato questa “nuova vita immortale”.
Saranno inconsapevolmente o no, posseduti dalla mente del “PORTATORE DI LUCE”.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

UNDER THE MATRIX (Seconda Parte)


4 giugno 2007 by BOJS ·
Etichette: controllo del pensiero, controllo psichico, matrix, nwo, verità
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B O J S
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
..Nel precedente articolo stavamo parlando di internet, raccolta dati, androidi, cloni umani, e le sue implicazioni nella
nostra vita reale e nella percezione della realtà, continuiamo...
LA MACCHINA SPIA DELLA PSICHE UMANA
Internet-Matrix, protocolli tcp-ip, web 2.0, Wi-Fi, Umts, bluetooth, convergenza tra servizi diversi, sintesi delle
telecomunicazioni, Google e famiglia cosa stanno facendo?
Ciò che tutti coloro impegnati nella protezione delle libertà civili vogliono sapere è: “perché il settore militare della
Difesa, di una nazione, vorrebbe fare una tale cosa?”
I “LifeLog” sono “embrioni programmati di esseri umani”.
Scaricano tutto quello che un individuo fà in un database inimmaginabile: ogni e-mail spedita o ricevuta, ogni
immagine memorizzata sul pc, ogni pagina di Web vista, ogni file scaricato o uploadato, ogni telefonata fatta e ricevuta,
ogni programma visto in Tv (anche quelli su DVD o VHS – ndr), ogni lettura effettuata, ogni stazione radio ascoltata,
ogni espressione facciale e parola detta, ogni musica ascoltata, etc. Tutto questo (e molto, molto di più – ndr) verrebbe
combinato con informazioni provenienti da una moltitudine di fonti: una trasmittente GPS per tenere tabulati su dove e
quando quella persona è stata, sensori audio-visuali per catturare quello che lui o lei vedono o dicono, e monitor
biomedici per monitorizzare i flussi biologici dell'individuo (le alterazioni biochimiche e bioelettriche destate dalle
emozioni – ndr).
Questa gigantesca fusione di informazioni personali viene usata poi per "tracciare i fili della vita" di un individuo,
vedere precisamente come le relazioni umane e gli eventi si sviluppano. Inoltre chiunque con accesso al database può
recuperare uno specifico filone di operazioni passate, o richiamarne qualcuna secondo il tipo di esperienza vissuta
anche di molti anni prima... usando come interfaccia un... “MOTORE DI RICERCA”.
Questo progetto è un database di consapevolezza umana. DARPA sta già riprogettando di localizzare tutti dei dati
"transazionali di un individuo”. Ma c'è chi crede (come me – ndr) che LifeLog vada ben “oltre” lo scopo dichiarato,
mentre elabora le informazioni sulle variazioni biochimiche e bioelettriche di come noi sentiamo e percepiamo la vita,
le mette in relazione con quello che ci piace vedere, udire, leggere e le attività che possono darci orgasmo fisico e
mentale (attitudini e abitudini sessuali – ndr).
“LifeLog è di fatto qualche cosa come ECHELON elevato al cubo”.
Questo è di fatto, archiviare digitalmente la vita di un essere umano come fosse un minicomputer per creare una
"memoria surrogata". E' già in funzione (da vari anni – ndr) un “sistema ibrido” anche grazie a Microsoft, che analizza
tutte le mail, i siti web visitati, le chat, i forum, le conversazioni nei post, e poi salva tutte queste informazioni e le
mette in un magazzino elettronico che oggi è stato denominato MyLifeBits. Uno dei tanti siti di questo tipo è ad
esempio NetVibes.com dove qualsiasi utente può aggregare miriadi di informazioni, immagini, video, suoni, email,
feed rss, news, blog, web-page, chat, forum, etc. etc. il tutto in una o più pagine dinamiche che si aggiornano di
continuo in base alle preferenze impostate. Tutto bello vero? Che comodità potersi leggere tutti gli aggiornamenti dei
blog preferiti in contemporanea e nel mentre chattare con amici, o postare commenti mentre si prendono appunti,
ascoltare musica mentre si guarda un video (porno? - ndr) e fare mille altre cose tutto nella stessa pagina Web [???].
Fratelli.. il cavallo di Troja vi è stato servito su di un piatto di fettuccine!!
Molti ingenuamente pensano: “io non ho nulla da nascondere..” oppure “non me ne importa niente se sanno queste
cose..” o ancora “bè fintanto che posso usare questi mezzi per mio ludico spippolamento mentale io lo faccio..”.
STOLTI! Voi non sapete quello che fate!! State mettendo nelle mani dei vostri aguzzini le vostre vite, la vostra anima, il
vostro spirito!!
Usate internet, ma almeno fatelo con “intelligenza”. Gli strumenti ci sono per una “discreta” privacy e almeno
rendetegli la cosa un po' più difficile. Purtroppo la maggioranza continua ad usare strumenti (come i telefonini che tali
più non sono da diversi anni – ndr) di cui conosce poco il reale funzionamento e a cosa servano veramente oltre l'utilità
pratica a cui li hanno abituati. Ma tutto questo era destinato ad accadere e come tale porterà l'umanità alla “scelta
finale”.
Ma ora fermiamoci qui e con un salto virtuale andiamo al film Matrix per introdurre il messia clonato. Torneremo
sull'argomento Internet-Matrix verso la fine della serie di articoli.
La Trilogia di Matrix è una storia che va ri-letta dal punto di vista della Cosmologia Luciferina. Ecco quello che voglio
dire; La maggior parte dei popoli analizzano la storia del film guardando a Neo e le sue apparenti qualità Messianiche.
Questo è valido, ma solo sotto un aspetto.
Domanda: quale Eletto o Messia egli rappresenta?
Risposta: Neo è il Messia della New Age Luciferina, promette di portare il “risveglio” intellettuale e la libertà.
La chiave della storia che molti sembrano non aver compreso dopo il secondo film è: “chi sono le macchine e gli agenti
realmente?”. Una piccola ricerca sulle filosofie esoteriche e religiose sembrano probabilmente confermare quello che
apparentemente ci sembra la verità ultima; le macchine e gli agenti sono gettati nella prospettiva del luciferino Signore
(Adonay) ed i suoi angeli. L'incontro di Neo con l'Architetto di Matrix rappresenta proprio questo, la battaglia
dell'Eletto contro il Signore (Adonay) Architetto di quella realtà virtuale che imprigiona l'umanità.
Infatti nella cosmologia esoterica luciferina è tutto il contrario. Adonay (il Signore unico vero Dio) è il dio dell'oscurità,
che desidera imprigionare l'umanità in un stato illusorio e restrittivo. Quindi Adonay combatte contro l'altro dio, il
portatore di luce (il significato letterale di "Lucifero") che desidera dare (gratis? -ndr) libertà all'umanità per farle
sperimentare appieno tutta la sua natura mentale e sensuale. La celebrazione dell'orgia di corpi pagana a Zion ritmata da
musica tribaldance, con le sovrapposizioni delle scene di amore di Trinity e Neo, sono piene di simbolismi esoterici
(per chi sa leggerli – ndr).
Quindi in Matrix abbiamo Neo, che rappresenta il dio portatore di luce e di libertà, che combatte “contro” l'altro Dio
(Adonay) creatore ed architetto di Matrix.
Questo film “pseudo-profetico” dell'indutria “massonica” Hollywoodiana pone nell'inconscio collettivo degli
insegnamenti atti a preparare l'umanità all'avvento di un messia terreno che combatterà contro Dio. Questo progetto che
viene perseguito da secoli è stato intrecciato in maniera talmente sopraffina che è molto difficile distinguere le Somme
Verità dalle Somme Menzogne tanto che spesso ciò che ci sembra male è bene e ciò che ci sembra bene è male.
Così il lavoro interno alla coscienza della storia umana posto in essere da questa immane battaglia tra bene e male, crea
un conflitto. Da una parte, il luciferino viaggio verso il dio-in sè, un viaggio verso il miglioramento intellettuale e della
conoscenza, ma senza etica e morale; e all'opposto il viaggio giudeo/cristiano che è la trasformazione (del DNA –ndr)
dell'umanità con una natura di base danneggiata (il difetto nel DNA chiamato peccato originale – ndr) attraverso
l'Amore e lo sviluppo spirituale.
Lucifero dice che l'uomo si comporta imperfettamente a causa della mancanza di conoscenza. Dio dice che l'uomo si
comporta in maniera imperfetta a causa del peccato originale (indotto proprio da lucifero – ndr). Tutta la storia della
lotta tra bene e male è incentrata sul problema dell'imperfezione umana.
Tutto risale al tempo del serpente nel giardino in Genesi. Lucifero essendo precipitato nel suo stesso orgoglio di
diventare come Dio, diviene noto come Satana (che significa oppositore, colui che si oppone – ndr), tenta l'uomo con le
stesse promesse che ancora oggi le organizzazioni pseudo-esoterico-religiose luciferine promettono a chi inizia il
cammino della conoscenza; "Tu sei dio" e "Tu sei immortale” (i progetti legati al trasferimento della coscienza umana
dentro il computer collegati con la clonazione dell'uomo preparano questo scenario – ndr), e li adesca verso l'albero
della conoscenza del bene e del male. Il sistema Luciferino moderno crede che ogni uomo può essere come Dio o un
dio, data la conoscenza di base corretta e la via da seguire lui ritornerà sulla terra finché trova quella conoscenza ultima.
Questa è la via della reincarnazione. La stessa vecchia bugia che ha causato la morte dell'uomo sin da allora. Ma nessun
uomo è mai ritornato in carne o in spirito da allora.
Chi ha ideato la VERA MATRIX? Il Bene o il Male?
Chi sta gestendo OGGI la VERA MATRIX? Il Bene o il Male?
NOI sapremo riconoscere la giusta via per uscire da MATRIX?
Sapremo riconoscere tra VERO BENE e FALSO BENE o tra VERO MALE e FALSO MALE?
Tra pochissimi anni arriverà il Messia?
E se fosse invece l'Anticristo?
Come si collega tutto questo con internet, le armi psicontroniche, le scie chimiche e il destino dell'umanità?
Risponderemo a questi quesiti nei prossimi articoli per ora rimane il fatto che:
Google fa parte del progetto Matrix-Luciferino.
Un caro e forte abbraccio a tutti i fratelli che camminano verso la fonte.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre l'autore dell'articolo.

THE MEATRIX
19 giugno 2007 by BOJS ·
Etichette: allevamenti animali, disinformazione, Globalizzazione, industria alimentare, Mercati, Multinazionali, salute,
salute. alimentazione, verità
Su uno sfondo di lettere luminescenti ‘alla matrix,’ la videata iniziale ci presenta la domanda "Cos'è il Meatrix?"
[NdT: Meatrix è un gioco di parole che utilizza il termine inglese "meat," carne, parodiando la famosa serie di film The
Matrix]
Ci appare dinnanzi una tipica fattoria a conduzione familiare, con dei maiali delle galline e qualche mucca. Un
contadino passa di lì e versa del cibo per il maiale nella mangiatoia.
CONTADINO
Eccoci qua, Leo.. (Leo il maiale grugnisce allegramente e inizia a mangiare).
MOOPHEUS
Psst, Leo! (Leo alza lo sguardo e scorge la figura di una mucca accostata alla stalla, con gli occhiali scuri e un lungo
impermeabile nero).
LEO
Chi sei? Come fai a sapere come mi chiamo?
MOOPHEUS
Sono Moopheus, e so molte cose che ti riguardano. Hai mai sentito parlare del Meatrix ?
LEO
Il Meatrix?
MOOPHEUS
Vuoi sapere cos'è?
LEO
Va bene.
MOOPHEUS
La Meatrix ci circonda, Leo. È la storiella che ci raccontiamo per spiegare da dove vengono carne e prodotti animali.
Questa piccola fattoria è pura fantasia, Leo. Prendi la pillola blu e rimani nella fantasia. Prendi la pillola rossa e ti
mostrerò la verità.
Leo sceglie la pillola rossa. All’improvviso tutto intorno cambia e si ritrovano entrambi in una lugubre porcilaia di tipo
industriale, con le scrofe rinchiuse a perdita d’occhio in gabbie-incubatrici . Anche Leo si ritrova in gabbia.
MOOPHEUS
Benvenuto alla realtà.
LEO
Cavoli! Ma cos’è questo posto orribile?
MOOPHEUS
E’ una fattoria industriale, Leo. È da posti come questo che viene la gran parte delle uova, del latte e della carne che
consumiamo.
LEO
Ma com’è che è successo?
MOOPHEUS
Ora ti mostro.Vieni.
(Moopheus accompagna Leo ad una piccola fattoria, diventano due silhouette in primo piano)
Verso la metà del XX secolo, grosse società agro-alimentari iniziano ingordamente a modificare l’agricoltura
tradizionale per massimizzare i profitti, con grave pregiudizio sia per gli animali che per gli uomini. E’ nata
l’agricoltura industriale.
Un minaccioso robot appare all’orizzonte e avanza . Il cielo si fa scuro. Ora osserviamo la scena filtrata in rosso come
dal monitor del robot; compaiono un mirino elettronico e una scritta che incoraggia a‘massimizzare i profitti.’ La
fattoria viene colpita. Siamo testimoni della trasformazione della fattoria a gestione familiare in fattoria industriale.
Sullo schermo in basso appare la prima di una serie di ‘etichette,’ “maltrattamenti sugli animali.”
Gli animali vengono ammassati il più vicino possible gli uni agli altri. La maggior parte non vede mai la luce del sole,
né ha accesso all’aria fresca, o un contatto naturale col terreno. Molti non hanno nemmeno lo spazio per girarsi.
Queste crudeli condizioni creano liti e malattie tra gli animali. Per questo la macchina industriale inizia a mutilare
sistematicamente gli animali con pratiche come il ‘debeccaggio’ delle galline, e prende piede la pratica di aggiungere
un flusso costante di antibiotici al mangime, semplicemente per mantenere in vita i poveri animali.
L’utilizzo eccessivo di antibiotici genera ceppi di bacilli super resistenti e portatori di malattie. Ci avviciniamo ogni
giorno di più a un’epidemia senza ritorno.
(in basso sullo schermo appare la scritta “Germi patogeni resistenti agli antibiotici”)
LEO
Ammazza! Cos’è questa puzza?
MOOPHEUS
(Con voce smorzata) 6 milioni di chili di escrementi vanno ad inquinare l’aria e le falde acquifere. Ecco perché spesso
le comunità vicino ad allevamenti industriali hanno un’alta incidenza di malattie da acqua o aria inquinate.
(Il logo “Inquinamento massiccio” appare in basso sullo schermo)
LEO
Che puzza di mmm…
MOOPHEUS
Shhh. E non è tutto. Le grosse società agro-alimentari distruggono intere comunità e maltrattano il personale da
decenni. Dal 1950 sono scomparse in America più di 2 milioni di micro-suinicolture. Di questo passo, presto non
esisteranno più fattorie indipendenti a livello familiare .
(Vediamo un panorama con il robot che schiaccia fattorie dipinte di rosso, “defecandoci” sopra dei capannoni grigi. Il
cielo si fa sempre più cupo. Il logo “Comunità distrutte” appare in basso sullo schermo)
Ecco la Meatrix, Leo. Le Bugie che ci raccontiamo per spiegare da dove viene il nostro cibo.
Ma non è troppo tardi. C’è una resistenza.
(Si uniscono a Moopheus un altro maiale e una gallina. Tutti hanno occhiali scuri e soprabiti neri)
LEO
Puoi contare su di me.
(Infuriato, Leo salta via dalla gabbia e si libra nell’aria in un’azione alla Matrix)
Come li fermiamo, Moopheus?
MOOPHEUS
(Rivolgendosi direttamente allo spettatore)
Noi spargiamo la voce ma sei tu, il consumatore, ad avere il vero potere. Non foraggiare l’agricoltura industriale. C’è
un’infinità di scelte possibili.
(Tende lo zoccolo in avanti offrendo una grossa pillola rossa)
Clicca qui e ti mostrerò cosa puoi fare per sfuggire alla Meatrix.
Per chi volesse vedere il filmato: http://www.themeatrix.com/

UNDER THE MATRIX (Terza Parte)


29 giugno 2007 by BOJS ·
Etichette: anticristo, cambiamento, controllo sociale, Dio, esoterismo, eventi, Futuro, guerra, illuminati, nwo, profezie,
religione, storia, verità
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B o j s
Articolo 3 di 12 a seguire
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
Premessa
Nei precedenti due articoli abbiamo visto le basi che sono state gettate per la realizzazione del sistema internet-matrix
tramite i motori di ricerca ed il web semantico, poi siamo passati alla trilogia di Matrix ed all'avvento del messia
luciferino portatore di luce e libertà. La correlazione esistente tra la VERA REALTA' e la realtà virtuale matrix-
luciferina deve essere analizzata in un contesto più ampio di cui, in parte, trattiamo in questo articolo. Molti lettori
pensano che queste siano solo “teorie” come le “ipotesi” di complotto con cui vengono accusati tutti coloro che lottano
per svegliare quante più persone possibile dall'inganno giornaliero perpetrato dai media e dalle informazioni plasmate
al servizio matrice. Ma sono convinto che molti “scettici” (anche tra coloro che leggono informazioni alternative – ndr)
se sapranno uscire dalla razionalità imposta loro dallo shema virtuale creato nel loro DNA, potranno finalmente
“vedere” MATRIX scevri da qualsiasi preconcetto o pregiudizio impostogli a loro insaputa. D'altronde se a Lucifero ci
credono le ELITE che vogliono il NWO perchè si dovrebbe pensare e credere che siano solo degli stupidi creduloni?
TRE INFORMAZIONI INCREDIBILI
Da un altro libro riconducibile all'attivita' di Don Villa
(Franco Adessa, "O.N.U. gioco al massacro", Ed.ni Civilta', Brescia, 1996)
[Cito integralmente dalla pag. 176 e segg..]
Ma il culto di Lucifero e l'idea dell'iniziazione luciferiana dell'umanità, sempre accompagnati da un odio implacabile
per la chiesa cattolica [!?] e per la “civiltà cristiana” (che significa vivere con uno spirito d'amore vero e altruistico
attivo nei secoli nelle persone spesso vituperate e uccise – ndr), non sono invenzione di David Spangler ["Reflections
on the Christ", Findhorn, Scotland, 1978], ma è una costante ricorrente sia della dottrina teosofica come di quella degli
alti iniziati della Massoneria.
Ecco, infatti, il pensiero di uno dei più illustri e famosi capi della Massoneria di Rito Scozzese ispiratore e precursore
della "Società delle Nazioni" e dell'ONU: Albert Pike [33° grado della Massoneria di Rito Scozzese - Ndr], insieme ad
un altro 33° grado, Adriano Lemmi, lanciò, nel 1888, nelle Logge massoniche europee, le campagne di pacifismo
universale che dovevano sfociare nella creazione della "Società delle Nazioni" [cfr. Epiphanius, "Massoneria e sette
segrete: la faccia occulta della storia", Trento, p. 202, nota 393 - Ed. Ichthys, Albano Laziale, Roma, senza data].
Nel suo libro, "Morals and Dogma", ritenuto "La Bibbia della Massoneria di Rito Scozzese" [È interessante l'opinione
dell'alto iniziato, René Guénon, su "Morals and Dogma": egli riteneva quest'opera un piagio del libro di Eliphas Levi,
"Dogma e Rituale di Alta magia". (cfr. "Il Teosofismo", Vol. I, p. 28)], ..Pike scrisse: "Quando Luigi XVI fu giustiziato,
la metà del lavoro era fatta; e, quindi, da allora, l'Armata del Tempio (la Massoneria - ndr) doveva indirizzare tutti i
suoi sforzi contro il Papato" [Albert Pike, "Morals and Dogma", Ed. Bastogi, Foggia 1984, vol. VI, p. 156].
In un discorso del 1889, tenuto in Francia agli alti gradi della Massoneria, il Pike affermò: "Ciò che dobbiamo dire alle
folle è che noi adoriamo un dio, ma è il dio che si adora senza superstizione (...). La Religione massonica dovrebbe
essere mantenuta, da tutti noi iniziati degli alti gradi, nella purezza della dottrina luciferiana. Se lucifero non fosse dio,
Adonai (il Dio dei cristiani - ndr) le cui azioni provano la sua crudeltà, perfidia, odio per l'uomo, barbarie e repulsione
per la scienza, lo avrebbe calunniato con i suoi preti? Sì, Lucifero è Dio, e sfortunatamente anche Adonai è Dio. Per la
legge eterna, per cui non v'è luce senza ombra, bellezza senza bruttezza, bianco senza nero, l'assoluto può esistere solo
come due Divinità: essendo l'oscurità necessaria alla luce per servirle da contrasto, come il piedistallo è necessario alla
statua e il freno alla locomotiva... la dottrina del Satanismo è un'eresia; e la vera e pura religione filosofica è la fede in
Lucifero, l'eguale di Adonai; ma lucifero, dio di luce e dio del bene, sta lottando per l'umanità contro Adonai, il dio
delle tenebre e demonio". [Uno stralcio di questo discorso fu riportato, nel 1935, dalla rivista inglese "TheFreemason"
nel suo numero del 19 gennaio].
E dalla "purezza della dottrina luciferiana" e dalla "fede in Lucifero" Pike enunciava, sempre nel suo trattato "Morals
and Dogma", la dottrina di quell'ecumenismo che prevede tutte le religioni intorno agli altari della Massoneria: "Il
Cristiano, l'Ebreo, il Mussulmano, il Buddista, il seguace di Confucio e di Zoroastro possono unirsi come fratelli e
accomunarsi nella preghiera al solo Dio che è sopra a tutti gli altri dei" [Albert Pike, "Morals and Dogma", op. cit., p.
153], e indicava, nella stessa opera, la vera fonte delle "vere religioni": "Tutte le vere religioni dogmatiche sono uscite
dalla Càbala e vi ritornano: tutto ciò che vi è di grande e scientifico negli ideali religiosi di tutti gli Illuminati, Jacob
Boheme, Swedenborg, Saint-Martin e altri, viene dalla Càbala; tutte le associazioni massoniche le devono i propri
segreti e i propri simboli" [Albert Pike, "Morals and Dogma of the Ancient and Accepted Scottish Rite of
Freemasonry", Ed. L. H. Jenkins, Richmond, Virginia 1927, p. 745].
In una lettera del 1871, infine, Albert Pike illustrò i veri intenti di coloro che aspirano al Governo Mondiale e quello
che sarebbe capitato all'umanità alla fine della "Terza Guerra Mondiale"*: "Noi scateneremo i nichilisti e gli atei e
provocheremo un cataclisma sociale formidabile che mostrerà chiaramente, in tutto il suo orrore, alle nazioni, l'effetto
dell'ateismo assoluto, origine della barbarie e della sovversione sanguinaria. Allora, ovunque, i cittadini, obbligati a
difendersi contro una minoranza mondiale di rivoluzionari, (...) riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione
universale della pura dottrina di Lucifero, rivelata finalmente alla vista del pubblico; manifestazione alla quale seguirà
la distruzione della Cristianità e dell'ateismo conquistati e schiacciati allo stesso tempo!" [Albert Pike, Lettera del 15
agosto 1871 a Giuseppe Mazzini, catalogata presso la Biblioteca del British Museum di Londra. Jean Lombard spiega
che questa corrispondenza, tra Pike e Mazzini, si trova depositata negli archivi di Temple House, la sede della
Massoneria di Rito Scozzese di Washington, ma di consultazione vietata. Una volta, venne esposta al British Museum
Library di Londra, dove un ufficiale della Marina canadese, il commodoro William Guy Carr, potè prenderne
conoscenza e pubblicarne un riassunto in un libro intitolato "Pawns in the Game", pubblicato nel 1967].
Nella fitta corrispondenza intrattenuta tra Albert Pike e Giuseppe Mazzini, questa lettera faceva seguito ad un'altra,
datata 22 gennaio 1870, e curiosamente profetica, in cui, a proposito delle tre guerre mondiali e della triade "crisi-
guerra-rivoluzione", che ha tormentato il nostro secolo, Mazzini scriveva: "La Prima Guerra Mondiale doveva essere
combattuta per consentire agli "illuminati" di abbattere il potere degli Zar in Russia e trasformare questo paese nella
fortezza del comunismo ateo. Le divergenze suscitate dagli agenti degli "illuminati", tra Impero britannico e tedesco,
furono usate per fomentare questa guerra. Dopo la fine della guerra, si doveva edificare il comunismo e utilizzarlo per
distruggere altri Governi e indebolire le religioni.
La Seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata approfittando della differenza tra fascisti e sionisti politici. La
guerra doveva essere combattuta in modo da distruggere il nazismo e aumentare il potere del sionismo politico per
consentire lo stabilimento, in Palestina, dello Stato Sovrano d'Israele. Durante la Seconda Guerra Mondiale, si doveva
costituire una Internazionale comunista altrettanto forte dell'intera Cristianità. A questo punto, doveva essere contenuta
e tenuta sotto controllo fin quando richiesto per il cataclisma sociale finale.
La Terza Guerra Mondiale deve essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli
"Illuminati" tra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra deve essere orientata in modo che Islam
(mondo arabo e quello musulmano - ndr) e sionismo politico (incluso lo Stato d'Israele - ndr) si distruggano a vicenda,
mentre, nello stesso tempo, le nazioni rimanenti, una volta di più divise e contrapposte tra loro, saranno, in tal
frangente, forzate a combattersi tra di loro fino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico" (La
Lettera è catalogata presso la Biblioteca del British Museum di Londra. il contenuto della lettera ce lo presenta William
Guy Carr nel suo libro: "Pawns in the garne" pubblicato nel 1967, Cap. I, p. XV. Il testo originale del Carr è riportato
alla fine del Tomo II dell'opera: "La cara oculta de la historia moderna" di Jean Coeurderoy Lombard, 4 Torni stampati
nel 1976, 1977, 1979, 1980 da Editorial Fuerza Nueva, Madrid; disponibili presso D.P.F., B.P. 1, 86190 Chiréen-
Montreuil – Francia).
Ma allora, stando a questa terribile dichiarazione di intenti, il gioco al massacro, indispensabile alle Nazioni Unite per
acquisire poteri sempre più ampi e sempre più dittatoriali, potrebbe essere solo un mezzo per provocare il "cataclisma
sociale" finale e per "mostrare alle Nazioni, in tutto il suo orrore, l'effetto dell'ateismo assoluto, origine della barbarie e
della sovversione sanguinaria" che dovrà dissolvere le Nazioni stesse come sono state conosciute sino ad oggi. Proprio
in questo cataclisma, e sotto gli impulsi che la "psicologia di massa", opportunamente diretta dai controllori occulti,
provocherà sull'opinione pubblica mondiale, nell'incalzante e inarrestabile opera di distruzione, dovrà essere modificata
la matrice religiosa, morale e culturale di intere popolazioni che, soggette alla sovversione delle loro istituzioni, alla
violenza endemica più crudele e disumana, in preda al panico degli esodi e delle migrazioni di massa e ridotte alla
quotidiana ricerca dell'indispensabile per vivere, faranno emergere un "uomo nuovo" che, "obbligato a difendersi
contro una minoranza mondiale di rivoluzionari", riceverà "la vera luce attraverso la manifestazione universale della
dottrina di Lucifero"!
Così, dunque, si attueranno "gli scopi e l'opera delle Nazioni Unite" e "una chiesa di dio (lucifero - ndr), tratta da tutte
le religioni..!! (...) metterà fine alla grande eresia della separatività..!" Ma questo ecumenismo, vero fine a cui tende
l'ONU, come affermano gli alti iniziati, si potrà raggiungere solamente "combattendo Roma e i suoi preti", solo
"lottando ovunque contro il Cristianesimo", solo "scacciando Dio (Adonai – ndr) dai cieli", etc. etc.
[Naturalmente resta il fatto che, seppure qualcuno pensasse che queste informazioni siano state esagerate, con il senno
di poi, le connotazioni "profetiche" dello scritto, una lettera che trattasse di siffatti temi in modo non troppo difforme da
quello precedentemente illustrato non potrebbe non essere considerata una grande prova a favore dell'esistenza di
gruppi di persone capaci di enunciare "profezie" che sono in grado di far verificare?…]
To be continued...
BOJS
P.S. - Consiglio sempre e comunque di stampare, rilegare e rileggere insieme (come in un capitolo di un libro) tutte le
serie di articoli nell'insieme. Tale lavoro permette una visione più profonda ed accurata di quanto comporti leggere
dallo schermo del computer in cui si associano informazioni disparate che confondono le idee.
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

UNDER THE MATRIX (Quarta Parte)


30 giugno 2007 by BOJS ·
Etichette: anticristo, cambiamento, incarnazione, realtà, religione, verità
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B O J S
Articolo 4 di 12 a seguire
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
Premessa
“Dopo aver inrodotto tramite i due precedenti articoli la “questione luciferina”, la preparazione per l'avvento del
“messia clonato” e come l'Elite (dei poteri in alto) moderna, seguace e devota a tale dottrina sia succube di tale agenda,
bisogna approfondire tale argomento in maniera scientifico-spirituale e per farlo in maniera comprensibile alle menti
odierne voglio attingere da una conferenza di Rudolph Steiner che guarda caso si fonde con le antiche scritture che quì
in occidente la Chiesa Romana ha depauperato del loro originale significato. Tutto questo è necessario per comprendere
il discorso dell'Internet-matrix moderno. E anche se ad alcuni questo cammino può sembrare non inerente o noioso
sarebbe come costruire una casa senza fondamenta. Per cui prego tutti coloro che hanno occhi per vedere e orecchie per
udire di aprire le porte delle loro percezioni e viaggiare insieme a me in questa nuova dimensione degli eventi prossimi
ad avvenire”.
Cari fratelli, amici e tutti voi che leggete vi informate e divulgate varie “penultime verità”, dovete sapere che svelare gli
impulsi più profondi di ciò che riguarda l'attuale evoluzione dell'umanità costituisce un compito molto scomodo, arduo
e a volte “mortale”, dato che attualmente le persone non sono affatto inclini ad osservare in modo serio e profondo le
cose spirituali, oltre il fatto che “poteri non palesi” possano arrecarvi danni di qualsiasi natura. E' essenziale quindi che
ci si liberi da tutti i pregiudizi e/o determinate pre-sensazioni e con coraggio si affrontino le “potestà dell'aria” [che
qualcuno chiama alieni, ET, demòni, etc. – ndr].
Desidero fornirvi alcune informazioni che vi mettano in condizione di osservare da una prospettiva più profonda le
cose “INVISIBILI” alla maggioranza del genere umano. Dovremo perciò volgere lo sguardo a un contesto umano un
pò più ampio.
Bisogna iniziare dalla considerazione che l'attuale modo di intepretare le cose del mondo non ha niente a che fare con i
metodi usati dalle antiche civiltà dei nostri antenati. Se prendiamo in considerazione le epoche antiche – con gli occhi
spirituali ovviamente – scopriamo che la concezione storica a cui siamo stati abituati fallisce decisamente. Con la
storicità degli eventi non si giunge al vero concetto di evoluzione dell'umanità – inteso in senso spirituale -. Tuttavia,
ciò che è importante per il presente può essere compreso solo se si comprende correttamente la nostra antica epoca
storica.
Questa saggezza primordiale e la tradizione che racchiudeva in sè, è esistita per alcune società segrete fino agli inizi del
XIX secolo. Nel XIX secolo con la creazione della massoneria speculativa questa conoscenza è stata messa al servizio
di gruppi ristretti di maestri iniziati alle antiche tradizioni esoteriche operanti in alcune nazioni quali: USA,
INGHILTERRA, GERMANIA, FRANCIA, ITALIA, RUSSIA, ISRAELE. E quello che oggi è presente nella
maggioranza delle società segrete moderne è l'evoluzione inderogabile e utile alla “Rivelazione Finale” (vedi articolo
precedente – ndr) della saggezza antica. Questo patrimonio di sapienza pagano ha una sua caratteristica ben precisa, che
non va persa di vista se si vuole capire di cosa si tratta effettivamente. Se si comprende correttamente l'antica cultura
pagana si vede dappertutto che contiene grandi e sublimi saggezze, però queste saggezze non contengono nessun
impulso morale o etico per l'agire dell'uomo.
A questo punto, dovrebbe sorgere la domanda: “da che cosa dipende il fatto che la cultura pagana antica, che per
esempio nella cultura Greca ha prodotto una magnifica fioritura artistica e filosofica, non avesse nessun particolare
impulso morale ed etico?”. Ma etica a parte, un impulso morale particolare, come quello venuto poi col cristianesimo,
non faceva parte della saggezza pagana. Come mai?
Ciò è dovuto al fatto che la saggezza pagana antica, nei millenni precedenti al cristianesimo, questa saggezza che
proveniva dalla lontana Asia, era stata “ispirata” da un'entità molto singolare: dall'Entità del Serpente Antico, (narrato
in Genesi e conosciuto in varie culture come quella sudamericana come il Serpente Piumato – ndr) incarnatosi nel III
millennio avanti Cristo in Asia, in oriente. Proprio lì dove nascono le filosofie e religioni più antiche a proposito
dell'evoluzione spirituale umana.
Ma è necessario aggiungere, la conoscenza del fatto che, come c'è stata un'incarnazione divina del Cristo nell'uomo
Gesù di Nazareth, così c'è stata anche una reale incarnazione del Serpente Antico in Asia nel III millennio prima di
Cristo. E gran parte della “cultura antica” è stata ispirata da quella “fonte”, che può essere definita una vera
incarnazione terrena di lucifero, in un uomo in carne e ossa. E da questo dipendono TUTTE le cosiddette leggende,
racconti e libri su tutti gli dei di tutte le nazioni della Terra. [L'argomento è più ampio e sarà trattato in maniera
approfondita successivamente – ndr].
Ma da quando nell'evoluzione umana moderna è sorto l'impulso soprattutto allo sviluppo dell'individualità personale
egoistica, all'emergere dell'individuo nel suo “apparire” più che all'essere, nell'evoluzione si sono immesse anche le
forze spirituali negative che preparano l'incarnazione del luciferino anticristo. Così prima ancora che sia trascorsa anche
solo una parte di questo terzo millennnio (oggi ormai imminente – ndr), avrà luogo in occidente una vera e propria
incarnazione dello spirito anticristico, ci sarà l'anticristo in carne e ossa.
L'umanità terrena non può sfuggire a questa incarnazione, essa si verificherà.
E' non solo necessario, “ma di vitale importanza”, che ogni singolo componente umano “sappia” la Verità e trovi la
giusta posizione da assumere nei confronti di questa incarnazione. In tutto ciò che si svolge in questo mondo, in cui si
preparano questi eventi, va visto qualcosa che nell'evoluzione umana conduce poco a poco alla loro realizzazione.
Un'entità intelligente ed evoluta come questa che si vuole incarnare qui su questo pianeta nel mondo occidentale in un
preciso momento storico, prepara nei dettagli la propria incarnazione, e infatti guida determinate forze e intelligenze
ispiratrici dell'evoluzione scientifica umana in modo che esse tornino a Suo vantaggio.
Per esempio la clonazione umana, resa possibile solo di recente dall'ingegneria genetica, va indiscutibilmente e
indubbiamente messa in relazione con l'intenzione di questa Entità di agire “nella carne”. Infatti con la clonazione si
duplica solo l'elemento fisico materiale [la carne – ndr], non la coscienza e il suo spirito individuale. La parola
“individuo” deriva dal latino e vuol dire indivisibile, inseparabile. Questa Entità mira allora a “possedere” un corpo
fisico strutturato in maniera perfetta, ma senza nessuna base di coscienza e spirito umano individuale. Cioè che non gli
opponga nessuna resistenza, proprio come una tuta spaziale.
E' gravissimo, che gli uomini vivacchiano dormendo sugli allori non prendendo in nessuna considerazione certi
fenomeni che si stanno verificando sulla Terra in modo da riconoscervi una preparazione a questo terribile evento. Gli
uomini potranno trovare la giusta posizione da assumere solo riconoscendo che in questa o in quella successione di
eventi va visto il modo con cui l'Entità prepara la sua esistenza terrena. E oggi più che mai è ora che i singoli individui
sappiano distinguere quali degli incredibili avvenimenti che succedono e succederanno intorno a loro sono gli
stratagemmi per preparare la sua imminente incarnazione terrena.
La cosa più vantaggiosa per l'Entità è indubbiamente riuscire a far sì che la stragrande maggioranza degli uomini non
abbia idea di ciò che favorice la sua esistenza, soprattutto se la maggior parte dell'umanità vivacchia in modo da
ritenere questi preparativi come qualcosa di buono, innovativo e propizio per l'evoluzione umana.
[osservate bene tutte le ultime innovazioni tecnologiche nei vari campi scientifici, delle telecomunicazioni, degli
intrattenimenti 3D virtuali, della robotica, delle nuove fonti di energia e delle modificazioni genetiche nel campo
agroalimentare ed embrionale – ndr]
La cosa più soddisfacente per l'Entità è potersi per così dire infilare di soppiatto in un'”umanità dormiente”. Per questo
è necessario e urgente mettere in evidenza con tutti i mezzi possibili gli eventi in cui l'Entità lavora per realizzare la sua
imminente venuta sulla Terra in carne e ossa. E questo si ricollega con il discorso fatto nel precedente articolo e con
tutti gli sforzi per stabilire un “governo globale” retto da un re-imperatore, in rappresentanza di tutti i popoli del pianeta
Terra.
Vedete, uno dei fatti evolutivi in cui si percepisce chiaramente il lavoro dell'Entità è la diffusione della convinzione che
mediante quella visione meccanico-matematica dell'universo fornitaci da personaggi come Galileo, Copernico, Newton,
ecc., si possa realmente capire ciò che avviene là fuori nel cosmo.
Per questo la scienza dello spirito deve sottolineare con forza che nel cosmo bisogna cercare lo spirito e la vita, non
solo quanto di matematico e meccanico vi cercano gli scienziati, che divulgano l'idea dell'universo come una grande
macchina automatica. Gli uomini soggiacciono alla seduzione dell'Entità continuando a calcolare solo i periodi di
rotazione delle stelle, a studiare l'astrofisica per giungere solamente alla composizione materiale dei corpi celesti, cosa
di cui vanno molto fieri e a ragione da un certo punto di vista. Ma è molto grave se a questo meccanicismo non si
contrappone il peso di ciò che si può sapere sul cosmo in quanto permeato di Spirito di Vita Amorevole. Dallo Spirito
del Creatore delle dimensioni e degli universi.
Ma è proprio questo che l'Entità vuole più di tutto evitare, allo scopo di occultare la sua venuta terrena. La sua
intenzione è quella di tenere gli uomini in uno stato di grande ottusità mentale, di modo che siano in grado di capire
solamente l'aspetto matematico dell'astronomia. Perciò induce molti a far valere la loro nota avversione nei confronti
della conoscenza dello spirito e della vera anima dell'universo. Ma questa è solo una delle forze di seduzione che
l'Entità instilla nello spirito dell'uomo.
Un'altro suo modo di sedurre gli uomini è quello di far sì che mantengano una certa disposizione di spirito, molto
diffusa al giorno d'oggi: quella che ritiene che per essere felici sia sufficiente che gli uomini siano soddisfatti da un
punto di vista materiale ed economico.
Si va a toccare qui un tasto di cui spesso l'uomo moderno non ammette volentieri l'esistenza. Vedete, la scienza ufficiale
non offre più niente per una vera conoscenza della vita dello spirito, dato che i suoi metodi attuali servono soltanto a
capire la natura esteriore, meccanicistica e animale dell'uomo.
Pensate solo al disprezzo con cui un qualunque cittadino medio guarda tutto ciò che gli sembra idealistico, ciò che gli
sembra in qualche modo una via per lo spirito! In fin dei conti la domanda che pone è sempre la stessa: Sì, ma che ci
guadagno io? Che godimenti materiali mi porta questa cosa? Manda i suoi figli a scuola, magari lui stesso ha ricevuto
una buona istruzione. Ma tutto questo ha il solo scopo di fornire le basi per una professione, vale a dire, di procacciarsi
lauti guadagni, magari a fronte di poco lavoro, per possedere i beni materiali desiderati.
Vedete a questo punto bisogna portare alla coscienza dell'umanità un fatto molto importante e misterioso. Un cittadino
normale d'oggi, che magari da mattina a sera lavora e poi assolve le note “formalità serali” - conoscete la storia, no? -
non si degnerà di prendere parte a “sciocchezze” come quelle che vengono proposte dalla scienza dello spirito, è chiaro
vero? Non lo vorrà fare assolutamente, oppure non troverà mai il tempo. Gli sembra qualcosa di inutile, dato che pensa:
non è mica roba che fa mangiare? E poi a cosa serve, tanto le cose vanno così da secoli?
Vedete, è un grande errore quello a cui si abbandonano gli uomini oggi in questo ambito – compresi alcuni tra di voi
che si credono all'avanguardia –. Credono che lo Spirito che proviene dalla fonte universale, da colui che è VERO
Padre dell'opera omnia, non si possa mangiare o che non dia da mangiare alla propria famiglia. Ma badate bene che gli
uomini che parlano così sono proprio quelli che divorano il proprio e l'altrui spirito!
Perchè nella stessa misura in cui ci si rifiuta di assumere dentro di sè qualcosa di spirituale, in uguale misura, con ogni
boccone di cibo materiale che si introduce nello stomaco attraverso la bocca, si consuma qualcosa di spirituale e gli si
fa fare un percorso diverso da quello che dovrebbe seguire per il bene dell'uomo!
Molti occidentali potrebbero vantarsi della loro civiltà solo se potessero onestamente dichiarare: Noi, non siamo
cannibali! Ma questi stessi sono, purtroppo per loro, dei veri divoratori di anima e di spirito! Come è possibile..?
Consumare cibo in maniera non spirituale equivale a condurre lo spirito verso una brutta strada. La strada del
“vampirismo spirituale” che a sua volta porta all'utilizzo degli altri solo per i propri egoistici scopi che siano sessuali o
di altra natura sino ad arrivare all'omicidio e all'annichilimento degli altri. Come di fatto succede nel mondo, ieri come
oggi!!
Questo processo spirituale viene descritto con precisone scientifico-spirituale anche nel Vangelo di Giovanni. Giuda in
quanto traditore simboleggia ogni uomo che ambisce al denaro, al possesso, al potere. Tradisce lo Spirito Puro, in
quanto lo mette al servizio dell'acquisizione di beni materiali invece di usare tutto ciò che è materiale come strumento
al servizio dello Spirito.
Durante l'ultima cena, Gesù Cristo passa a Giuda un boccone da mangiare, e il mangiare di chi ha una convinzione
materialistica come Giuda fa di lui un “vampiro dello spirito”. Il testo originario greco dice letteralmente: “E dopo il
boccone” - oppure, in seguito al boccone - “Satana entrò in lui” (Giov. 13:27). [Nel Vangelo satana, è la stessa potenza
spirituale anticristica che in questo documento chiamo l'Entità -ndr].
E' difficile dire queste cose all'umanità!
Ma più si riesce a scuotere il nostro prossimo, così che non si limiti ad amministrare la vita solo in senso materiale ma
che considerino componente fondamentale della vita, la cultura dello Spirito del Padre, più li metteremo nelle
condizioni che possano affrontare l'incarnazione dell'Entità in modo da assumere una posizione adeguata nei suoi
confronti.
Un'altra strategia favorita dall'Entità per distogliere gli uomini dai veri eventi spirituali, per agevolare la propria
incarnazione è quella che si manifesta sotto il nome di “Nazionalismo”. Tutto ciò che può dividere gli uomini in gruppi,
ciò che li allontana dalla comprensione reciproca, che li separa gli uni dagli altri in base ad appartenenze o ideologie,
favorice nel contempo impulsi malvagi. Si dovrebbe percepire la voce dell'Entità in quello che oggi sulla terra viene
proclamato in tante occasioni come nuovo ideale: liberazione dei popoli, uguaglianza, diritti, democrazia, e via
dicendo.
E si fa il suo gioco, se NON ci si oppone energicamente alle ideologie divisorie promulgate dai colori di appartenenza a
questo o quel: partito, moda, squadra sportiva, classi sociali, ideologie scientifiche, politiche, religiose, ecc.
Se gli uomini non si accorgono che questo modo di argomentare sfiora soltanto la superficie dell'esistenza, al punto che
con la nostra attuale intelligenza possiamo dimostrare simultaneamente tutto e il contrario di tutto, se gli uomini non si
rendono conto che questa conoscenza materialistica, che rende grandi servigi alla nostra società moderna, rimane solo
in superficie alle cose, allora applicano questa stessa conoscenza sia alla vita sociale che a quella spirituale.
Allora possono “dimostrare” le cose più opposte fra loro, l'uno questa l'altro quella. E dato che entrambe possono
essere dimostrate, passeranno poi all'odio e al rancore.
Anche queste sono cose che l'Entità favorisce a vantaggio della sua incarnazione e della Sua venuta “fisica” sul pianeta
Terra.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

UNDER THE MATRIX (Quinta Parte)


30 giugno 2007 by BOJS ·
Etichette: 666, anticristo, cambiamento, diritti civili, libertà, marchio, matrix, microchip, profezie, religione
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B O J S
Articolo 5 di 12 a seguire
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
Premessa
Finalmente abbiamo iniziato a comprendere come componenti spirituali, e profezie storiche possano intersecarsi
mirabilmente con le nuove tecnologie, perchè queste di fatto sono la rappresentazione tridimensionale e “ultima” della
conquista del pianeta Terra e dell'umanità. Per chi sino ad oggi si è perso in miriadi di discorsi intellettuali, scientifici,
politici, religiosi che nulla hanno cambiato nel corso dei tempi se non le “apparenze” sembrerà tutto ipotetica e
pazzesca teoria. Ma se si guarda al mondo ed alla storia con occhi ben aperti risulterà lampante che in fondo nulla è
cambiato, se prima si moriva di lebbra e peste oggi si muore di cancro e centinaia di nuove malattie [oggi molte di
queste sono le stesse sotto altro nome – ndr], se prima c'erano guerre oggi ci sono ancora, se prima si moriva per fame
oggi succede ancora, se prima si viveva nella povertà oggi centinaia di milioni di persone vivono in povertà, non
guardiamo solo la nostra storia locale ma guardiamo al mondo intero. Se prima c'era chi viveva bene anche oggi c'è chi
vive bene, cosa è cambiato di fatto? Qualcuno sta bene e molti sopravvivvono illudendosi che domani sarà migliore!
Non c'è nulla di nuovo sotto il sole. Quindi svegliarsi alla realtà ed aprire la porta dimensionale del proprio cuore (o
DNA) modificando i propri schemi mentali ed accentando il fatto che siamo semplici creature e non “dei” umani che
tutto possono senza che mai nessuno di superiore a livello Universale ci chieda il conto, è l'unica ultima Verità. Questa
è il VERO CAMBIAMENTO.
I PROPOSITI DELL'ANTICRISTO
La pace Globale sulla terra, l’unione di tutte le religioni in un'unica Religione Universale, nuove risorse energetiche
illimitate, il controllo dei popoli (flussi migratori e sovrappopolazione), il controllo dell'economia globale, la moneta
elettronica, un unico governo mondiale scevro da corruzioni, un imperatore indiscusso che promuoverà con azioni di
propaganda globale la soluzione a tutti i problemi dell'uomo. Questi saranno alcuni e i più importanti dei propositi che
in parte realizzerà.
Sembrano tutti buoni propositi che hanno parvenza di altruismo, ma non hanno l’approvazione di Colui che ci ha
creato, la fonte di Amore e di ogni cosa buona. Perché si vogliono realizzare senza tenere conto dei risultati negativi
che essi apporteranno a livello fisico, psichico e spirituale per l'umanità [di cui siamo sempre stati avvertiti nelle
antiche scritture.. che sono state sempre dileggiate – ndr] ed inoltre con metodi obbligatori e oppressivi che non
permetteranno mai più all'umanità di scegliere vie alternative, distruggendo di fatto il libero arbitrio e la coscienza
umana per l'eternità.
Apocalisse 13:5-8
“E le fu data una bocca che proferiva cose grandi e bestemmie; e le fu data potestà di operare per 42 mesi. Essa aperse
la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il Suo Nome, il Suo Tabernacolo e quelli che abitano nel cielo.
E le fu dato di far guerra ai santi e di vincerli; e le fu dato autorità sopra ogni tribù, lingua e nazione”.
Considerazioni
Proferiva cose grandi e bestemmie.. per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il Suo Nome..
Dichiarare, pubblicizzare e sostenere scopi e progetti importantissimi (cose grandi) che hanno a che fare con condizioni
e situazioni mondiali che interessano fattori vitali ed esistenziali come la soluzione della fame dei paesi poveri, la
globalizzazione del commercio e dell'economia, il controllo dello scambio azionario e valutario, la soluzione del
problema ecologico, la regolarizzazione degli armamenti nucleari, il controllo del sovrappopolamento, ed altro ancora.
Dichiarazioni accompagnate e sostenute da principi e metodi non amorevoli e immorali, offensivi verso il Creatore, la
Sua Parola e la Sua volontà; dimostrando pubblicamente l’arroganza e la presunzione di voler essere come Dio,
convincendo gli uomini di essere superiore a Dio, per ricevere gli onori al posto di Dio. Un suo ragionamento che avrà
l’efficacia di convincimento a quello sopra descritto, è questo: “Siccome Dio nel corso dei secoli e sino ad ora NON E’
STATO CAPACE di realizzare queste cose, mentre io le sto realizzando, vuol dire che SONO SUPERIORE A LUI,
quindi sono meritevole di prendere il Suo posto nel cuore e nella mente degli uomini” [che secondo la Parola di Dio è
una bestemmia – ndr]. Questo è il desiderio avuto sempre da Lucifero (Satana = Oppositore, colui che si oppone), cioè
di ricevere l’adorazione sottomessa e diretta degli uomini. Cosa che potrà finalmente realizzare servendosi di un alter-
ego a dimensione d'uomo.. una simulazione in antitesi con quella di Gesù Cristo.
Potestà di operare = Riuscirà a realizzare i suoi scopi, avendo il consenso di tutte le maggiori istituzioni mondiali.
Il Suo Tabernacolo = La ecclesia di Dio [che non è la Chiesa di Roma – ndr] formata da TUTTE quelle persone di
cuore sincero e amorevole che credono in un Padre Superiore all'uomo e che si dedicano a promuovere le Verità sui
fatti occultati da questo mondo oltre a comportarsi in maniera etica, morale e compassionevole verso tutti. L’Anticristo
avrà dei propositi atti a screditare tutti questi e i loro insegnamenti.
Far guerra ai santi e di vincerli = Contrastare tutti coloro che operano in seno all'organizzazione invisibile formata da
uomini pieni di spirito e verità in tutto il mondo che dichiarano pubblicamente le Verità non occultabili e la loro fede in
contrasto con quella proposta dall'Anticristo, e sopprimerli prima ideologicamente e poi fisicamente.
Autorità sopra ogni tribù, lingua e nazione = Il Governo Mondiale.
2° Tessalonicesi 2:4
“L’avversario, colui che si innalza sopra tutto ciò che è chiamato dio o oggetto di adorazione, tanto da porsi a sedere nel
tempio di Dio come Dio, mettendo in mostra se stesso e proclamando di essere Dio”.
Apocalisse 13:16-17
“Inoltre faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi, fosse posto un marchio sulla loro mano destra
o sulla loro fronte, e che nessuno potesse comperare o vendere, se non chi aveva il marchio o il nome della bestia o il
numero del suo nome”.
Considerazioni
Un marchio = Un riconoscimento e un segno di approvazione e di appartenenza al sistema globale imposto
dall’Anticristo; uno strumento capace di controllare in ogni momento la situazione e la posizione delle persone.
Che nessuno potesse comperare o vendere = Il controllo finanziario su ogni singola persona e sul commercio mondiale.
IL MARCHIO DELLA BESTIA
"E le fu concesso di dare respiro all'immagine della bestia selvaggia, affinchè l'immagine della bestia selvaggia parlasse
e facesse uccidere tutti quelli che non adorassero in alcun modo l'immagine della bestia selvaggia. E costringe tutti,
piccoli e grandi, e ricchi e poveri, e liberi e schiavi, affinchè si dia a questi un marchio* sulla mano destra o sulla
fronte, e affinchè nessuno possa comprare o vendere se non chi ha il marchio, il nome della bestia selvaggia o il numero
del suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia selvaggia, poiché è un numero
d'uomo, e il suo numero è seicentosessantasei." - (Apocalisse 13:15-18)
* (Marchio, dal Greco "Charagma" significa "una stampa", "un'impressione", "qualcosa che si cesella, scolpisce, entra
nella pelle").
Il marchio 666 della Bibbia, è rappresentato dal Codice a Barre che è collegato con il Codice Fiscale aziendale. Se si
notano le linee al centro, e quelle laterali, si può notare che sono perfettamente identiche a quelle riferenti alla cifra del
numero 6, al lato destro del codice numerico.
Questo è probabilmente uno dei versetti più citati della Bibbia, e forse uno dei meno capiti, e attorno al quale circolano
molte leggende. Esso descrive un'azione specifica che accadrà in un momento specifico. Almeno questo è chiaro.
Per quanto riguarda il tempo e l'azione di per se, bè.., aspettate qualche anno e lo vedrete voi stessi. Ciò che il verso
dice in sostanza è che ad un certo punto, qualcuno metterà in funzione un sistema di identificazione personale, senza il
quale tutti quelli che non lo possederanno saranno esclusi da qualsiasi transazione commerciale: non potranno
comprare cibo e altri articoli, non potranno vendere prodotti, qualsiasi cosa possa essere. Non ci vuole una laurea per
capire che per tutto questo ci vorrà un sistema computerizzato: nessun'altro meccanismo potrà servire per metterlo in
atto, almeno fino a questo momento. E proprio ora, per la prima volta nella storia dell'umanità, questo sistema non solo
è possibile ma anche attuabile e inconscientemente proposto dai suoi proponenti.
Certamente, un sistema così nuovo e rivoluzionario dovrebbe sembrare invitante e utile ai suoi utenti. Anche se le
procedure e le tecnologie costituiranno l'aspetto esteriore del marchio, dobbiamo osservare principalmente ciò che
risiede dietro questo progetto, cioè l'aspetto spirituale di questo evento.
Quando questo marchio sarà "imposto" a tutta la popolazione mondiale, ci saranno diverse attitudini. E' chiaro che
alcuni di quelli che prenderanno il marchio capiranno in qualche modo il significato delle loro azioni. Altri lo
prenderanno perché, avendo rifiutato ripetutamente le verità contenute nelle profezie, non sapranno riconoscere la fossa
in cui stanno cadendo; altri ancora, per paura di fame e persecuzioni.
Comunque, quando arriverà il momento, la gente avrà solo due alternative: prendere il marchio o morire [a parte quelli
che si nasconderanno in un tentativo di disperata illusione – ndr]. A quel punto, comunque, prendere il marchio sarà la
scelta peggiore perché, anche se renderà possibile la vita momentanea sulla terra, escluderà dalla Vita Vera ed Eterna e
ciò senza possibilità di tornare sui propri passi.
Molteplici sono le occasioni che potrebbero fomentare l'utilizzo del marchio: un crollo finanziario globale, l'affermarsi
di una nuova guerra mondiale o qualche altro evento globale che scuoterà le fondamenta dell'attuale mondo finanziario
e commerciale.
Tecnologicamente avanzata, la scienza del marchio è “già pronta”. Importanti scoperte scientifiche hanno spinto la
tecnologia della sicurezza personale [e del monitoraggio delle persone – ndr] a livelli inconcepibili anche solo rispetto
cinque anni fà, che hanno solo bisogno di una standardizzazione generale dei vari sistemi già in uso. Esistono tanti
sistemi già in funzione che mister Anticristo avrà solo l'imbarazzo della scelta.
Il 2 marzo 1999, è stata rilasciata una patente all'invenzione di un sistema che potrebbe benissimo essere il precursore
del marchio:
“Method for verifying human identity during electronic sale transactions”.
United States Patent: 5,878,155 – Heeter, Mar. 2, 1999
Abstract:
A method is presented for facilitating sales transactions by electronic media. A bar code or a design is tattooed on an
individual. Before the sales transaction can be consummated, the tattoo is scanned with a scanner. Characteristics about
the scanned tattoo are compared to characteristics about other tattoos stored on a computer database in order to verify
the identity of the buyer. Once verified, the seller may be authorized to debit the buyer's electronic bank account in
order to consummate the transaction. The seller's electronic bank account may be similarly updated.
Inventors: Heeter, Thomas W. (55 Lyerly, Houston, TX 77022).
Appl. No.: 709,471 - Filed: Sept. 5, 1996
Intl. Cl. : G06K 9/00
Current U.S. Cl.: 382/115
Field of Search: 382/115, 116, 124-127, 100, 128, 133; 348/77, 15, 161; 209/3.3, 555; 356/71; 340/825.34; 235/379,
380, 382
Altre tecnologie già in uso:
Automatic fingerprint: Lettori automatici di impronte digitali. In circa 4mila località (aeroporti, banche, ospedali, ecc)
viene già usato.
Cellmark diagnostic: Legge e riconosce i geni. In Inghilterra esiste già un sistema di schedatura del DNA.
Massstiff security system: Riconosce gli odori.
Hagen Cy-Com e Eyedentify: Riconosce e legge la mappa dei capillari della retina oculare.
Aea tecnology: Identifica la firma:
Face recognition system: Macchine che convertono un volto in una sequenza di bit, che viene poi memorizzata
all'interno di computer.
Heli-tele surveillance: Telecamere in grado di tracciare il calore emesso da un corpo nel buio totale.
Passive millimeter wave imagining: Può scansionare le persone e "vedere" attraverso i vestiti.
Electronic monitoring: Braccialetti elettronici che segnalano gli spostamenti dell'individuo controllato.
Mi fermo qui perchè la lista è molto più lunga [oltre 128 brevetti sul controllo e l'identificazione dell'uomo – ndr] e
viene aggiornata costantemente.
Tale tatuaggio sarebbe realizzato con inchiostro invisibile per noi, ma rilevabile dai lettori di codice a barre con i raggi
ultravioletti [come descritto in dettaglio nell'abstract del brevetto di cui sopra – ndr]. Comunque sia, lo sviluppo e
l'impiego di microchip e impianti elettronici rientra nei programmi segreti inerenti le operazioni di Mind Control da più
di trent'anni condotti sull'uomo all'insaputa dell'opinione pubblica.
La carta d'identità e il passaporto spariranno. La tecnologia sta facendo passi da gigante nel capo della sorveglianza e
del controllo. Oltre cento compagnie europee già producono e vendono macchinari per il riconoscimento biometrico
degli individui [dati fisici: mappe della retina, scansione della mano, impronte digitali, riconoscimento vocale
elettronico, fotografie digitalizzate, DNA, calore corporeo ecc. - ndr].
Su WorldNetDaily.com di “qualche” anno fa [1999] si diceva quanto segue: “I ricercatori dicono che negli esseri umani
si potranno impiantare congegni biometrici monitorati da satelliti governativi ed utilizzati da industrie private. Infatti
alcuni ricercatori stanno cercando di portare la tecnologia nei settori pubblici e privati. Anche se non generalmente
disponibile al pubblico, le prove di tali impianti durano ormai da un anno". Per esempio, il London Times ha riportato
nell'ottobre del 1998: "… stelle cinematografiche e figli di miliardari sono fra le 45 persone, compresi molti inglesi, che
si sono sottoposte all'impianto [chiamato Occhio Celeste – ndr] in laboratori privati".
I critici, comunque, sono preoccupati dal successo che tali congegni stanno riscuotendo, poiché temono gli eventuali
rischi. Si dice che molti governi, fra cui gli Stati Uniti, siano in grado di monitorare questi strumenti e, di conseguenza,
“chi li possiede”. Anche se non si tratta di persone ricercate, o scomparse o pericolose.
Anche se l'impianto di questi microchip avverrà solo sui volontari, si faranno delle pressioni di ogni genere per
espanderlo il più possibile. Ramish una funzionaria impegnata nella difesa dei diritti umani, ha scritto un volantino dal
titolo: "Abbastanza Tempo? Le conseguenze dell'Impianto dei Microchip negli esseri umani".
Il sistema di identificazione nazionale via impianti microchip si potrà ottenere in due fasi, ha detto: "In un primo
momento, l'impianto del microchip sarà volontario. Dopo aver familiarizzato con la procedura e dopo averne scoperto i
benefici, l'impianto diventerà obbligatorio". In effetti, sui casi provati in Inghilterra, non sono state riscontrate
conseguenze negative. La Ramish crede che il Congresso dovrebbe dar vita ad una "protezione legislativa per i diritti
individuali" prima che questi congegni siano introdotti sul libero mercato. Un funzionario governativo, che vuole
rimanere anonimo, ha detto che l'inevitabilità di tale impianto sta nella "capacità del governo di rendere impossibile una
vita normale". Anche se l'impianto del chip potrebbe rimanere legalmente "volontario", probabilmente il governo
costringerà con ogni mezzo a renderlo obbligatorio.
"Dopo tutto, il governo non ha mai costretto nessuno a prendere la patente", ha detto un sostenitore degli impianti
microchip. Ma io rispondo: “Se il governo può costringerti a prendere le tue impronte digitali per un passaporto, perché
non potrà allo stesso modo costringerti a farti impiantare un chip? Sono due cose diverse nel grado ma non nel genere”.
E poi c'è INTERNET MATRIX.
Il sistema che conosciamo come Internet sta godendo di una diffusione meteorica in ogni parte del mondo. È un dato di
fatto che internet è la tecnologia più in crescita della storia dell'uomo. Le ragioni di questo incredibile successo sono
abbastanza evidenti anche al più disincantato seguace del "progresso".
Non è mai esistito un mezzo di comunicazione e di scambio di idee, di beni e servizi così universale. Ma a parte la sua
universalità, ciò che più piace ai suoi utenti sono i costi abbastanza ristretti di cui è portatore e la possibilità di decidere
[vero solo in parte – ndr] cosa vedere e leggere e cosa non vedere e non leggere. Tutto questo dà un senso di
onnipotenza e di libertà assoluta.
Oggi, nel comfort della nostra casa, possiamo ordinare l'ultimo libro o disco o software o qualsiasi altra cosa, ed avere
tutte queste cose istantaneamente a nostra disposizione. Per questo motivo persino qualche catena di supermarket vende
merci via internet, con la promessa di consegnarle "entro pochissimo tempo". Veramente tutto questo è affascinante ed
entusiasmante. Io personalmente preferisco controllare e toccare i prodotti che sto comprando, ma posso capire che gli
altri non ci tengano come me.
Ma c'è ancora un altro aspetto di internet che dobbiamo esaminare. Questo aspetto non è stato mai abbastanza
pubblicizzato ma, credetemi, è la parte più importante di tutto il sistema e, sebbene la più nascosta, è una parte che sta
attirando l'attenzione di vari governi in tutta la terra, dall'Albania allo Zaire. Finalmente c'è un modo per controllare ed
osservare la popolazione. Tutti quei bit e byte invisibili digitali, conservati accuratamente nei database, che sono in
grado di sentenziare la storia della nostra vita digitando semplicemente su una tastiera! Queste cose stanno già
accadendo da diverso tempo, e ve n'è ampia documentazione, se qualcuno volesse cercarle [oltre gli articoli da me
precedentemente postati in cui ho fatto ampia disquisizione della materia – ndr].
Come pensate vi raggiungano certe pubblicità? Se usate una carta di credito, se comprate qualcosa su internet, se
semplicemente navigate, lasciate delle tracce, e queste tracce vengono catalogate e monitorate. Non sto certo parlando
“solo” del vostro provider, che può benissimo monitorare i vostri spostamenti in rete e controllare la vostra posta
elettronica, o di quei cookies che inevitabilmente si attaccano al vostro computer mentre navigate. No, non sto parlando
di tutto questo. Tutto questo già lo sapete, perchè sta avvenendo da molto tempo!
C'è un altro tipo di monitoraggio che avviene ad un livello diverso e di cui abbiamo parlato in passato: è lo spionaggio
ad alto livello operato dalle varie agenzie "intelligence" governative, semi governative e private.
L'articolo seguente Vi darà qualche illuminazione su ciò che sta avvenendo in maniera sotterranea e che è collegato con
l'Anticristo, le Chemtrail, il controllo psichico ed il Nuovo Ordine Globale.
To be continued...
BOJS
Articoli correlati di approfondimento:
Il Marchio 666 è... QUI'..!!
Under the Matrix (decima parte)
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

IMPOSSIBLE MISSION o MISSIONE POSSIBILE?


30 giugno 2007 by BOJS ·
Etichette: amore, cambiamento, collaborazione, Dio, libertà, pace, religione, riflessioni, Spirito, verità
Premessa
Poiché molti oggi tendono nonostante la loro buona volontà ad essere “diretti” da schemi di pensiero provenienti dai
poteri del “divide et impera” ho voluto riprendere dai pensieri comuni con un buon fratello e scrivere questo pezzo per
cercare di “riunire” quegli spiriti ancora infettati dell'Ego e dal Sé voluti da chi manipola le coscienze da millenni.
Spero che questi umili pensieri che accomunano tutti coloro che hanno lo spirito giusto e buono possano essere di
indicazione per quelli che pur vedendo la vera luce, brancolano ancora nel crepuscolo delle tenebre.
SALVATE SUL VOSTRO COMPUTER E STAMPATE SU CARTA TUTTI QUESTI MESSAGGI.. LEGGETELI LA
SERA PRIMA DI DORMIRE.. UN GIORNO (A BREVE) LI COMPRENDERETE PIENAMENTE (SPERO) NEL
LORO INTIMO E VERO SIGNIFICATO.
Molti confondono la spiritualità con religiosità e il Cristianesimo con cristianità. Inoltre il termine religione è stato
spesso mal-compreso e male associato ad eventi negativi che nulla hanno a che fare con la “radice pura” del termine
stesso. Infatti un gruppo che appartiene ad un determinato pensiero che proviene in genere da una “persona” in qualche
modo connessa con la divinità forma una "RELIGIONE" (es.: Confucio, Buddha, Krishna, Maometto, il papa, Moon,
R. Hubbard, etc.).
Ma “non è” affatto questo il vero senso del termine, perchè è qualcosa di più profondo e connesso con le parti più nobili
ed elevate dell'uomo, cioè quella componente invisibile ai macchinari diagnostici, ma che dovrebbe determinare le
scelte e l'evolversi dell'uomo verso le sublimi vette di pace, abbondanza, felicità, comprensione e Amore. In altre
parole: “Lo Spirito Divino Universale domina la materia grezza e la modella verso la perfezione”. Al contrario da
secoli accade l'opposto (pur con qualche intermezzo) e cioè, che la materia grezza domina lo spirito umano con i
risultati di cui tutti nel corso dei secoli hanno potuto essere testimoni.
«È giunto il momento, ed è questo, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità; perché il Padre cerca
tali adoratori. Dio è spirito, e quelli che lo adorano devono adorarlo in spirito e verità». Queste testuali parole del Cristo
riportate da Giovanni (IV, 23-24), sono rivolte, senza alcun dubbio, a qualsiasi confessione religiosa del pianeta e, in
particolare, a quel tardo fico perché «ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie».
Sono trascorsi ormai 20 secoli dalla scomparsa di questo eccezionale Maestro della via di verità, e il mondo in generale
è quasi identico a come lo ha lasciato. Nessuna levatura di livello globale si è notata nell’umanità. Anzi, la maggioranza
dell’umanità non sa ancora chi era Gesù Cristo, nè lo vuole sapere veramente, né quale immenso tesoro possedeva, e in
che modo lo ereditò dalle mani del Padre. Questa incresciosa situazione non è da addebitarsi a coloro che si sono
impegnati a diffondere il suo insegnamento? Cioè a coloro che compongono la colossale fetta umana chiamata
“Cristianità”? In buona parte sì.., ma non tutti coloro che si sono fatti e si fanno chiamare cristiani lo sono veramente!
In quanto è lo spirito che spinge il loro modo di essere ed operare nella vita e che determina chi sono veramente
questi!!
Noi viviamo nel “tempo” dei figli del Padre con la loro delicata missione da svolgere… «Quaggiù, sulla Terra».
«Ci sono tiranni che negano la libertà dell’uomo, ideologi che modellano la mente umana, preti con i loro secoli di
tradizioni e di fede che rendono l’uomo schiavo di riti e usanze vuote, politici che con le loro continue promesse
portano corruzione e divisione. Quaggiù l’uomo viene catturato da conflitti e dolori interminabili e dalle accecanti luci
del piacere. È tutto così assolutamente privo di significato: la sofferenza, il lavoro e le parole dei “saggi”. Morte,
infelicità e duro lavoro, uomo contro uomo».
Questa è la Verità!
Nella nostra epoca l’uomo può, con tutti i suoi mezzi tecnologici a disposizione, produrre un benessere strabiliante e
globale, eppure non riesce a risolvere l’enorme problema della povertà, delle malattie, della violenza, della guerra e
infine della morte. ''La natura dell’uomo - scrive Canseliet - lo spinge volontariamente verso il male e il peggio. Assai
spesso quelle cose che potrebbero procurargli benessere vanno verso il suo svantaggio e, in definitiva, diventano lo
strumento della sua rovina. I metodi di guerra moderna sono la più sconcertante e triste prova di questo funesto stato
d’animo''.
Homo homini lupus [l'uomo è un lupo per gli uomini (Plauto, II Asinaria, cap. IV, v. 28)].
L’uomo spirituale è un pensatore in azione e non un politicante. Infatti, se coloro che hanno la pretesa di governare i
popoli, che hanno sete di potere, fossero più edotti di alta conoscenza spirituale, oggi come ieri, l’umanità avrebbe già
ritrovato parte della sua armonia e dei suoi equilibri fondamentali. Ma ciò non si è mai verificato a causa del vecchio
adagio “dividere per imperare”. «Probabilmente nel mondo non ci sarebbero povertà, divisioni e guerra se “tutti gli
uomini”, nessuno escluso, diventassero spirituali, si riunissero e decidessero di risolvere questi problemi sulla base
della condivisione e dell'Amore. Esulando qualsiasi forma di governo umano». Li potrebbero risolvere certamente. Ma
sono divisi da nazionalismi, dalle organizzazioni sociali, dalle false religioni, dalle finte ideologie e vanagloriose
saggezze umane.
Così il mondo intero rifiuta ogni genere di azione che trascende tutti i nostri nazionalismi e religioni e che aiuta
realmente, con lo sforzo comune, a risolvere tutti questi problemi. Nessuno vuole fare questo. Abbiamo provato a
parlare ai politici, a gente che occupa posti importanti, ma non sono interessati a queste “stupide utopie”. E tutto
continua come da sempre.
Una buona allegoria la troviamo nella fiaba delle tre sorelle, appartenente al gruppo de Le mille e una notte. Qui un
vegliardo, personificazione ermetica dell’illuminazione, cerca di dissuadere il cavaliere che vuole porsi sulla strada
della sacré quête. «Altri signori, che non avevano né minor ardire, né minor coraggio di quello che possiate avere voi,
sono passati di qui e mi hanno fatto la stessa domanda. Benché non avessi trascurato nulla per distoglierli, non hanno
voluto credermi. A malincuore ho insegnato loro la strada, arrendendomi alle loro insistenze e posso assicurarvi che
sono morti tutti, poiché non ne ho rivisto neppure uno. Tuttavia, giacché non posso ottenere che diate ascolto e che
profittiate dei miei consigli, prendete il sentiero della montagna. Salendo, vedrete a destra e a sinistra una quantità di
grandi pietre nere. Badate sopra ogni altra cosa di non voltarvi indietro, perché se lo faceste sareste istantaneamente
trasformato in una pietra nera, simile a quelle che vedrete, e che sono signori al par di voi, che non sono riusciti nella
loro impresa».
La pietra nera, lo sappiamo, è il glifo della materia grezza, il soggetto grossolano dell’opera, la psiche che non ha
ancora ricevuto la luce. La fiaba mette in evidenza il genere di persone che si avventurano sul sentiero della
conoscenza; e quel sentiero, per usare le parole di Fulcanelli, «è causa di disperazione e di rovina per i vaganti, i
presuntuosi; per coloro che si mettono in viaggio e rischiano l’avventura senza uno studio serio, e senza solidi principi
morali».
Così, ognuno reca un vaso, ma uno è pieno di terra e l’altro pieno d’oro. Come fare a distinguerli per poter scegliere
quello d’oro? Grazie al lavoro sapienzale, o al risveglio dell’intelligenza Spirituale consigliato anche dal Cristo.
Ma l’uomo moderno non è propenso per la grande fatica o Opera dei Saggi, così sceglie il consiglio più facile, quello di
non fare più nulla e di non seguire più nessuno e, abbandonato tutto, se ne torna con i suoi vecchi amici al bar. Venendo
così meno alla raccomandazione del vegliardo di non voltarsi assolutamente indietro. Il Vangelo di Luca (IX, 62)
conferma: «Chiunque mette mano all’aratro e poi si volta indietro, non è adatto per il Regno di Dio». Pertanto,
essendosi voltato indietro, è diventato, o è rimasto, una di quelle pietre nere che costeggiano il sentiero della
conoscenza [Come narrato anche nella Bibbia della moglie di Lot quando fuggendo dalla distruzione di Sodoma e
Gomorra, essa voltandosi indietro divenne una statua di sale - ndr].
Il filatterio che sottolinea questo motivo contiene un avvertimento rivolto a coloro che orgogliosamente si sentono
“conoscitori”, mentre sono, impazienti con quelli che non gli danno sempre ragione ed egocentrici:
SIC PERIT INCO(N)STANS
Così perisce l’incostante. ''Come la lanterna senza luce, la fede cessa di brillare; vinta con facilità, incapace di reagire,
costui cade e cerca invano, nelle tenebre che lo circondano, quel chiarore che non riesce a trovare in se stesso''. La
gente, è disposta ad aggrapparsi a qualsiasi cosa pur di sentirsi sicura e protetta. Perciò si fida di qualche guru disonesto
che succhia il suo spirito. I guru, con il loro fascino a buon mercato, ingannano i loro seguaci e li convincono che è
possibile sfuggire al dolore e la paura con vari mezzucci. I guru, essendo incapaci di scoprire la verità, si accontentano
di parole e di simboli e non esitano a rassicurare e ingannare i loro seguaci se questo torna a loro vantaggio personale.
Proprio come i politici che non sono migliori. Non offrono alcuna vera sicurezza alla gente comune. Perciò ogni cosa
fasulla può funzionare. La gente tenta di sfuggire ai suoi problemi elementari per mezzo dello sport e di tutte le altre
attività del divertimentificio globalizzato. ''Lo sport, che avrebbe dovuto semplicemente essere l’espressione felice della
festosità umana, oggi è diventata una grossa industria, volta a tenere le masse addormentate e ignoranti".
Una leggenda ermetica popolare riguardante la figura di San Pietro, dove è rappresentato come un inguaribile e
simpatico lavativo, immagine dell’umanità pigra, indolente, non molto propensa a lavori impegnativi (o filosofali), dice
che un giorno il Cristo, avendo deciso di salire su una collina, ordinò che ciascuno dei suoi discepoli raccogliesse una
pietra e la portasse in cima. San Pietro, prontamente, scelse la pietra più piccola che c’era, e s’avviò con gli altri su per
la china. Una volta arrivati in cima, il Cristo trasformò tutte quelle pietre in pane, e il “povero” San Pietro si ritrovò con
un pezzetto di pane assolutamente irrilevante. L’uomo comune, giunto a capo dell’esistenza, si ritrova con quel poco
con il quale era partito. La leggenda narra ancora che, in un altro giorno, il Cristo ripropose ai suoi discepoli di
prendere una pietra e risalire su una collina. In quell’occasione, San Pietro scelse un enorme macigno che, con gran
fatica, riuscì a trasportare in cima. Una volta arrivati, però, il Cristo ordinò di buttare tutte le pietre oltre la collina e,
un’altra volta, il nostro eroe restò gabbato per causa sua.
La morale di questa iperbole la troviamo nel Vangelo di Luca (XII, 21): «Così accade a chi accumula ricchezze solo per
sé e non si arricchisce davanti a Dio».
Perché non ci dimostriamo reciproco affetto? Perché ci combattiamo lasciando crescere l’inimicizia e le differenze?
Non ci rendiamo conto dell’infelicità che tutto questo provoca. Se non si riesce a convincere, si tende ad imporre le
proprie idee con la forza. Chi ha il diritto di insegnare agli altri? I governi degli uomini hanno forse il diritto di
insegnare ai popoli? Mettiamo completamente da parte l’intero pensiero di riforma, eliminiamolo dal nostro DNA.
Dimentichiamo assolutamente quest’idea di voler essere “NOI” a riformare il mondo.
Un’enorme rivoluzione deve avvenire dentro di noi che poi abbia effetti esteriori concreti. Noi dobbiamo aiutare tutti i
nostri fratelli umani [compresi coloro che ci governano – ndr] a intrapredere un nuova strada.. quella della condivisione
dei nostri averi, dell'aiutarsi in ogni campo e dell'Amore Universale. Siamo una sola vera famiglia.. siamo tutti fratelli
nel tutto.
QUESTA E' LA SOLA VERA RIVOLUZIONE!
Ma c’è dentro di voi questa completa rivoluzione interiore? Se non c’è, e tuttavia volete solamente una riforma
esteriore, dell'apparire e non dell'essere, allora non farete che portare altro caos nel mondo. E il caos nel mondo già
ESISTE, ed anche troppo. Ogni sorta di rivoluzione fisica esteriore, politica, economica, sociale, si risolve sempre in un
genocidio, in una dittatura, in burocrati idealisti o in qualche conquistatore. L’idealista, che è anche un rivoluzionario,
sebbene possa parlare convincentemente della libertà, inevitabilmente genererà una dittatura dei pochi e dei molti. Voi
volete cambiare la superficie delle cose senza andare al nocciolo della questione.
Il nocciolo della questione è l’educazione della coscienza di ognuno in senso spirituale. Tutti gli entusiasti del
cambiamento esterno ignorano i problemi fondamentali. Potranno esserci istituzioni politiche, economiche, religiose,
accuratamente realizzate, ma in qualunque modo queste funzionino, se la nostra coscienza interiore non è
completamente in ordine, il disordine e il male che ci portiamo dentro avrà sempre la meglio su quanto esiste
esternamente a noi.
Milioni e milioni di uomini sacrificati a qualche ideologia prettamente umana, e questo accade dappertutto. Non è il
modo giusto di considerare l’umanità. L’uomo dev’essere capito a livello individuale. Se si trattano gli esseri umani
come fossero un gregge, e li si usa per uno scopo politico, o economico, o comunque egoistico si fa loro torto. Se si
tratta l’uomo all’interno del collettivo, non vi può essere né comprensione né gentilezza. Si diventa indifferenti e duri.
Se sono convinto che la mia coscienza è la coscienza di tutti gli esseri umani, riesco a trattare una persona come mio
fratello umano e non parte della massa. Ecco perché dico di essere l’umanità. Quando si scopre questa verità che voi
siete l’intera umanità, in essa c’è un incredibile senso di compassione, di Amore profondo e vero. E quando c’è questo,
voi agite secondo la Suprema Intelligenza».
«Impero, Repubblica, Federazione, Lega, semplice alleanza o niente di tutto ciò» scrive Michele Scozzai ''qualunque ne
sia la forma, il governo mondiale è un’utopia sempre più concreta''. “I presupposti per un governo mondiale già ci
sono” osserva Guido Lombardi, direttore dell’International council for economic development di New York e membro
della World future society. “Esistono decine di accordi in tema di commercio, sanità, finanza, fisco o cooperazione e
nessun Paese, ormai, può dirsi completamente autonomo. I vantaggi per un governo mondiale sarebbero: soluzione dei
problemi ecologici planetari. Fine degli eserciti nazionali e delle guerre. Libera circolazione delle persone sul pianeta.
Ogni cittadino del mondo avrà uguali possibilità di vivere dignitosamente”.
Sembra giusto e bello ma anche questa è opera di uomini che vogliono dominare altri uomini come già accaduto nei
secoli. “Qualcuno” pensa di risolvere i problemi secolari dell'umanità con “rivoluzioni esteriori globali”. Ovviamente
sarebbe molto meglio se tutto questo non avvenisse assolutamente. Ma purtroppo è proprio l'uomo che con le sue
divisioni stà dando linfa vitale a questo spettro globale, che porterà l'umanità verso il suo ultimo atto: “L'annichilimento
finale”.
Dietro alle “grandi religioni” organizzate sono all’opera “potenti forze”. Hanno denaro da spendere e non esiterebbero
ad usare le maniere forti. I media non le criticano “veramente” e non parlano delle loro attività nascoste. Perché
dovrebbero criticare le religioni organizzate? Le religioni e i ''guru'' politici, economici, scientifici e medici hanno
interesse solo ad aumentare la forza delle loro istituzioni e il numero dei loro seguaci. Questo è forse religione, politica,
economia, scienza, medicina? O è semplice fanatismo? E qual è la differenza fra la grandi religioni e la politica? C’è
corruzione dovunque e la cosiddetta “gente religiosa” vi contribuisce.
Ma la spiritualità vera (che è spiritualità intrinseca ai modi di pensare, comportamenti e scelte di vita - ndr), la mente, la
vita, l’amore e gli altri sono “una sola cosa”. Tutti siamo “uno” se lo vogliamo veramente, come un corpo che
collabora, ogni membro ha una sua proria funzione non disgiunta dalle altre membra. Questo è il corpo o ecclesia del
Cristo in funzione delle sue parole.
Quando la mente è completamente cosciente del vero e del buono e consapevole della realtà diventa straordinariamente
silenziosa, calma, non addormentata, ma sveglia e vigile in quel silenzio. Solo una mente simile è una “mente
spirituale”, perché si è lasciato dietro tutto il passato. La spiritualità, dunque, è qualcosa che è assolutamente
impossibile tradurre in parole; non può essere misurata con il metro del pensiero. In questo modo si può uscire dal
mondo della guerra, dell’odio, dello sproloquio, dell’invidia e della violenza.
Questo atto di uscire dalla vita religiosa e politica organizzata per come ci è stata insegnata è un vero atto di
liberazione. Questa nuova vita di spiritualità non ha nessun credo umano, “perché ha un futuro”. L’egocentrismo e
l'egoismo con tutte le loro attività devono naturalmente e facilmente morire in noi stessi.
Soltanto in questa volontaria conversione ad U c’è l’inizio della Nuova Vita Spirituale. L’uomo è convinto che il bene
sia l’opposto del male. Ma con quali parametri si giudica ciò che è bene da ciò che è male. Con il metro del “vostro”
schema mentis? Perchè allora questo bene ha in sé il germe del male, e più tardi si rivelerà essere male in un contesto
diverso. Il “Vero Bene” è al di là di ciò che noi definiamo bene e male.
L’uomo che riesce a scoprire questo bene autentico è veramente buono. In lui non vi sono conflitti. Una persona
veramente buona è un tutto senza divisioni. “Non dirà una cosa per poi farne un’altra, e pensare in un modo ancora
diverso. Quello che pensa lo dice, e quello che dice lo fà”.
Ogni bene che il pensiero umano ha originato avrà in sé i germi del male. Solo se ci “sottoponiamo” umilmente al fatto
che NON siamo veramente capaci di fare “sempre” le cose giuste e ci appoggiamo ad un “indirizzo” Superiore che
conosce meglio di noi come siamo fatti dentro, allora.. e solo allora riusciremo a realizzare il nostro bene e quello di
tutti i nostri fratelli umani ed universali.
Non esiste “interpretazione” della vera bontà. Se essa vuol fare qualcosa, lo fà senza pensare alle conseguenze, e senza
preoccuparsi di ciò che pensano gli altri. La bontà si rivela nel comportamento, nell’azione e nei rapporti. In essenza, il
comportamento buono è l’assenza del Sé. Si mostra nella gentilezza, nel rispetto verso gli altri, sottomettendosi senza
perdere integrità.
Che cos’è l’intelligenza? La vera intelligenza non è intelletto, non è un fatto intellettuale. Tuttavia si tende a
considerare intelligenza ogni attività del pensiero. La capacità di andare nello spazio, costruire ponti, macchine e
computer è un’altra cosa. L’accumulo di conoscenza e la capacità che ne deriva non sono il risveglio dell’intelligenza.
L’intelligenza di cui parlo nasce dall’introspezione e assieme a lei nasce la comprensione. Tutte le altre capacità
dovranno agire d’accordo con la comprensione. La comprensione ha un’intelligenza di suo. È un tipo diverso di
intelligenza che non è limitata, che è fuori dal cervello fisico. C’è una intelligenza dell’amore e della comprensione che
non ha nulla a che fare con il pensiero razionale.
Vivere insieme, lavorare, collaborare è una delle cose più difficili. Ciascuno vuole realizzarsi, diventare questo o
quello, e in questo sta la rottura di ogni collaborazione. Come succede spesso anche nei forum, nei blog e in tutte le
community. Ognuno vuole apparire più “intelligente” e “informato” degli altri. Ma questo è sbagliato e porta alla
divisione.
Collaborare è come imparare insieme, in cui c’è solo la funzione “senza alcun rango”.
“Bisogna avere questa reale comprensione dello spirito di collaborazione”.
Questo spirito collaborativo non vuol dire che ciascuno contribuisce, da parte sua, al bene della comunità, ma che
ciascuno ha quella vitale scintilla di comprensione. Ogni “personale motivo” o profitto mette fine alla vera qualità di
collaborazione».
Lo stesso senso traspare nei Vangeli: «Se uno vuol essere il primo sia l’ultimo di tutti; se uno vuole essere grande sia
vostro servo; e chi tra voi è il più grande diventi come il più piccolo; e chi governa diventi come quelli che servono».
Io stesso ho partecipato negli anni a vari gruppi “impegnati”, pensando che nel confronto diretto con vari interlocutori,
avrei potuto arricchire e rendere più semplici, o comprensibili, le rivelazioni che dovevo e “devo” fare. Purtroppo non
ho trovato nulla di ciò. Gli interlocutori si mostrano ben presto stizziti e pronti a difendere i propri pregiudizi. Ora, le
rivelazioni stanno nel Blog di Zret alcune in Freenfo e altre in Cospirazione.net, che mi hanno gentilmente ospitato,
oltre che in questo Blog, alla portata di tutti e senza essere imposte a nessuno, nell’umiltà che le è propria, come è
sempre stata per millenni la scienza spirituale. Allo stesso modo del Padre Eterno di cui scrive Jean Cocteau, «è visibile
agli uni e invisibile agli altri» e, aggiunge Krishnamurti, «senza mai chiedere e pretendere alcunché. Lentamente,
mitemente, quasi mendicando venne e riempì la Terra».
«Il Padre del tutto non apre a tutti, indistintamente, la porta del santuario». Scrive Fulcanelli «Ahimè ognuno ha la sua
fissazione, ognuno si appiglia alla sua idea, e qualsiasi cosa noi possiamo dire non prevarrà contro un tenace
pregiudizio. Ma non ha importanza; poiché è nostro dovere, prima di tutto, aiutare coloro che non si nutrono di
chimere, scriveremo solo per costoro, senza preoccuparci degli altri, perché non ignoriamo quanto tenaci siano i
pregiudizi, e quanto sia grande la forza delle prevenzioni».
I pregiudizi hanno qualcosa in comune con gli ideali politici, i credi personali, le teorie scientifiche.. sono duri a morire.
Ma noi dobbiamo essere capaci di pensare insieme; ma proprio i nostri pregiudizi e i nostri “credi” ci privano della
capacità e dell’energia necessarie per pensare, per osservare, per indagare insieme e scoprire così per conto nostro che
cosa c’è dietro tutta la confusione, l’infelicità, il terrore, la rovina e la tremenda violenza che esistono al mondo.
Per capire i fatti non solo in superficie, ma nel loro significato profondo, dobbiamo essere capaci di osservare insieme.
Non serve che voi guardiate in una direzione e chi vi parla guardi in un’altra: “dobbiamo osservare insieme la stessa
cosa”.
Pensare insieme è enormemente importante perché dobbiamo affrontare un mondo che sta andando rapidamente in
rovina, che sta degenerando, che sta perdendo ogni senso morale, un mondo dove non c’è nulla di sacro, dove non c’è
rispetto reciproco. Per capire tutto questo, non superficialmente, distrattamente, dobbiamo penetrare a fondo la
questione e scoprire cosa c’è dietro.
Dobbiamo chiederci perché dopo millenni di storia l'uomo, cioè voi e il mondo intero, è sempre così violento,
insensibile, senza vero amore, distruttivo, pronto a fare la guerra, a costruire e lanciare bombe su persone inermi, a
sostenere un progresso tecnologico sempre più avanzato ma insensato. E proprio questo progresso tecnologico è uno
dei fattori che stanno facendo ulteriormente peggiorare l’uomo in uno stato di Golem psico-meccanizzato. Così, per
favore, pensiamo insieme, cioè non a modo mio o a modo vostro, ma semplicemente usando la capacità di “PENSARE
INSIEME”.
''A causa della molteplicità delle conquiste scientifiche'' scrive Fulcanelli ''l’uomo vive in un ambiente dall’attività
ansiosa, forsennata e malsana''. Ha creato la macchina che ha centuplicato i suoi mezzi e la sua possibilità d’azione, ma
ne è diventato lo schiavo e la vittima: schiavo in pace, vittima in guerra. Le distanze non sono più un ostacolo per lui; si
reca da un punto all’altro del globo per via aerea, marittima o terrestre. Comunica con persone dall'altra parte del globo
seduto sulla sua poltrona.
Non ci sembra, però, che queste facilitazioni negli spostamenti e nelle comunicazioni ci abbiano reso migliori, più uniti
e felici. Tali mezzi “avanzati” non contribuiscono a consolidare i legami di concordia e di fratellanza che dovrebbero
unificare i popoli. Infine, non diremo niente di nuovo dicendo che la maggior parte delle scoperte, dapprima orientate
verso l’accrescimento del benessere umano, sono assai spesso deviate dal loro scopo ed indirizzate specificatamente
verso la distruzione. Gli strumenti di pace si mutano in macchine di guerra, e sappiamo abbastanza bene qual è il ruolo
preponderante che la scienza occupa nelle conflagrazioni e nelle disgrazie moderne.
Questo è l’inganno finale, lo sbocco della ricerca scientifica, e questa è anche la ragione per cui l’uomo, che la persegue
con questa criminale intenzione, richiama su di sé la Giustizia Divina e s’accorge d’essere necessariamente da essa
condannato. Stiamo affrontando una crisi tremenda. Questa faccenda deve essere affrontata con estrema serietà, perché
siamo veramente di fronte a un momento tremendamente pericoloso per il mondo. Tutti noi dobbiamo essere
consapevoli di questa situazione.
Bisogna essere estremamente seri, non superficiali e distratti, ma veramente interessati. Una crisi come questa i politici
non potranno mai risolverla, perché anche loro sono stati programmati a pensare in un determinato modo. Nemmeno gli
scienziati potranno capire e risolvere questa crisi; e neanche lo potranno gli uomini d’affari e il mondo economico. La
sfida, la svolta decisiva, la decisione da prendere, non è in politica, in religione o nel mondo scientifico: è nella nostra
coscienza.
Nel teatro tragico greco, al culmine dell’azione, c’era l’intervento improvviso della divinità che con proclami e
rivelazioni risolveva le fasi più ingarbugliate dello spettacolo. Tuttora l’espressione deus ex machina viene impiegata
per indicare colui che in un baleno fornisce la soluzione provvidenziale e insperata di un caso apparentemente
insolubile.
È il Cavaliere mistico preannunciato nel Libro dei Morti (LXIV): «Nell’ora della disfatta del demonio ecco che io
giungo quale trionfatore». È il nostro Cristo Gesù che fa eco dalla Bibbia
: «Allora ho detto: “Ecco, io vengo. Sul rotolo del libro di me è scritto, che io faccia il tuo volere». E al quale il Padre
Eterno risponde: ''Io ti renderò luce delle nazioni perché porti la mia salvezza fino all’estremità della terra''.
BOJS
Ringraziamenti:
Ringrazio il fratello Ermando D. per la sua profonda e amorevole condivisione di pensiero comune da cui ho tratto
spunto ed attinto, e dell'amico Ivo N. prezioso divulgatore del pensiero spirituale.
Liberatoria:
Tutto quanto contenuto nel presente scritto può essere copiato, totalmente e/o parzialmente, divulgato e/o trascritto in
qualsiasi lingua e forma. Con l'unica clausola di non distorcerne nemmeno in piccola parte il significato autentico. Tale
clausola non rispetta nessuna forma di diffusione sotto alcuna licenza di qualsiasi genere, in quanto autentica libera
espressione per uomini veramente liberi da ogni forma di coercizione o autorizzazione ad esporre la verità.

EPIDEMIE
2 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: antibiotici, armi biologiche, bambini, diabete, disinformazione, epidemie, genocidio, medicina, metodo
scientifico, Multinazionali, ricerca, salute. alimentazione, vaccini, zucchero
Faranno la fortuna dell'industria farmaceutica nel prossimo futuro i farmaci per il controllo del diabete. Questo emerge
dando un'occhiata ai dati sull'incidenza di questa – malattia? -, rilasciati dalla “European Association for the Study of
Diabetes”: 230 milioni di – malati? -, stimati 350 milioni nel 2017.
Molte le aziende PHARMA che hanno allo studio nuovi prodotti sempre più efficaci e precisi. Tra questi Byetta di Eli
Lilly, in commercio negli USA e presto anche in Europa, da assumere in sinergia con l'insulina per allontanare le fase di
insulino-dipendenza, il cui “BUSINESS” è stimato generare ricavi per 2 miliardi di dollari (4000 miliardi delle nostre
vecchie lire – ndr) entro il 2010. Tra le MAJOR interessate a questa area terapeutica anche Novartis con Galvus, Merck
& Co. con Januvia e GKS con Avandia. Il diabete colpisce nel mondo circa 230 milioni di persone (cifre stimate per
difetto in quanto mancano le stime precise per molti paesi del sud del mondo - ndr). In Italia i malati sono circa 2
milioni e si stima che diventeranno 5 milioni entro il 2025. La ricerca di nuovi medicinali per la cura di questa
patologia è in fermento.
E' da notare che il diabete giovanile non esisteva prima dei vaccini ed in generale quasi non esisteva prima dell'abuso
smodato di zucchero che viene utilizzato nel 95% di tutti i prodotti alimentari e delle bevande. Bisognerebbe scrivere
su tutti i prodotti dolci, e soprattutto sulle bevande analcooliche: “ATTENZIONE LO ZUCCHERO DEBILITA
PERMANENTEMENTE E PUO' UCCIDERE”.
Nel mentre in occidente le industrie PHARMA fanno affari con il diabete dando l'impressione di avere cura dei nostri
giovani, nello Stato di Kano (Nigeria) il governo si schiera contro la Pfizer ed avvia una causa contro la Multinazionale
colpevole, secondo l'accusa, di aver usato nel '96 come cavie 200 bambini Nigeriani per sperimentare un nuovo tipo di
antibiotico, il TROVAN. Durante l'esperimento i bimbi sono stati suddivisi in due gruppi: a 99 è stato somministrato un
alto dosaggio di tale farmaco, agli altri 101 un basso dosaggio di CEFTRIAXONE. Secondo le indagini, i test della
Pfizer avrebbero ucciso 18 bambini e causato danni irreversibili agli altri 182.
Ma l'Azienda farmaceutica si discolpa e sostiene che lo studio ha salvato oltre 200 bimbi colpiti ma meningite
meningococcica.
Ultima notizia: AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO 15/06/2007 - Nota informativa importante su Ceftriaxone: In
Francia sono state segnalate reazioni in bambini prematuri o neonati trattati con Ceftriaxone (della Pfizer) per via
endovenosa in concomitanza con gluconato di calcio. Queste reazioni erano dovute alla formazione di un precipitato
cristallino nei bronchi e/o nel parenchima polmonare o renale.
Lascio a voi le debite conclusioni sull'effettiva innocuità di tali farmaci.
Come sempre sull'altare della ricerca si “sacrificano” vite umane per il benessere di molti, “così ci dicono”!! Ma la
realtà è che nemmeno un uomo, donna e soprattutto bambino dovrebbe mai morire per far star bene qualcun'altro specie
se questo viene effettuato a sua insaputa. Un conto è sacrificare la propria vita a favore di un altro volontariamente e
responsabilmente, ed un'altro è vedersi togliere la vita con la scusa di “curare”. Le sperimentazioni fatte ad insaputa di
milioni di persone in tutto il mondo sono sempre state all'ordine del giorno e “camuffate” da terapie preventive,
vaccinazioni di massa, disinfestazioni di massa (come il ddt usato nel dopoguerra sulle popolazioni sopravvissute –
ndr) che poi si sono rivelate micidiali sulla natura e sull'uomo. Purtroppo sempre dopo decenni si viene a sapere dei
danni causati da queste “terapie salvavita”, e dopo centinaia di migliaia di morti.
Così per i vaccini. Quanti sanno che i “vaccini sintetici” non immunizzano affatto sia nel breve che nel lungo termine
come viene invece propagandato e che solo la vaccinazione naturale immunizza veramente e per sempre! Ma questo è
un discorso più lungo e potete trovare informazioni presso il sito:
http://www.comilva.org.
Pandemie, epidemie di diabete, cancro, malattie cardiovascolari, etc. etc., e per tutto è pronto o si prepara un vaccino,
mentre si continua a morire per nuove ed astruse malattie che prima non esistevano affatto. Ma di cosa vi lamentate,
prima si moriva per una semplice influenza o no?
Sarà, ma stranamente il governo Britannico sta urgentemente cercando “aree verdi” per trasformarle velocemente in
“cimiteri” qualora vi fosse un'epidemia di aviaria “umana” con oltre 400.000 vittime. Strano, soprattutto se si considera
come anni di ricerca ossessiva non abbiano portato nessuna prova che tale virus abbia avuto una trasformazione tale da
passare dall'animale all'uomo e tanto meno che sia per noi letale.
A questo punto potremmo pensare che quel governo “sappia” che un'epidemia ci sarà. E se non sarà di aviaria,
comunque qualcosa di sicuro sà!
Che stiano preparando l'alibi aviaria? Questa storia ci ricorda stranamente il recente film “V per Vendetta”, dove il
governo deliberatamente produce un virus letale creato in laboratorio, e che porta a decine di migliaia di morti in
pochissimo tempo, solo per giustificare l'instaurazione di una dittatura.
Chissà magari potrebbe servire comunque per dare il LA'.. a rendere obbligatorio un vaccino CHE SERVIRA' ...!!
BOJS
Fonti:
Bloomberg Finanza & Mercati – pag. 19,20 – 03/2007
Corriere della Sera – pag. 25 – 22/05/2007
Il Sole 24 Ore - Sanità – 13/03/2007
Liberatoria: Tutto quanto contenuto nel presente scritto può essere copiato, totalmente e/o parzialmente, divulgato e/o
trascritto in qualsiasi lingua e forma. Con l'unica clausola di non distorcerne nemmeno in piccola parte il significato
autentico. Tale clausola non rispetta nessuna forma di diffusione sotto alcuna licenza di qualsiasi genere, in quanto
autentica libera espressione per uomini veramente liberi da ogni forma di coercizione o autorizzazione ad esporre la
verità.

EPIDEMIC HPV Papillomavirus


2 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, bambini, epidemie, HPV, malattie, medicina, metodo scientifico, Multinazionali,
papillomavirus, ricerca, salute, vaccini
In quella scatola chiamata TV si è parlato spesso del nuovo vaccino antitumorale al collo dell'utero. Molti saranno
rimasti sorpresi, dubbiosi o scettici riguardo la questione. Per questo motivo intendo trasmettere queste informazioni
perchè diffondiate i giusti dubbi e magari salviate qualcuno.
Il papillomavirus (HPV) è considerato il principale responsabile del tumore femminile al collo dell'utero, che –
ufficialmente - colpisce 1.800 italiane all'anno. Da questo aprile, la vaccinazione è raccomandata (in tre dosi) dal
Ministero della Salute (salutate la salute..) per le ragazze tra i 9 e i 26 anni. Sarà “gratuito” (per i pazienti ma NON per
le ASL - ndr) per i soggetti tra 9 e 12 anni, mentre tra i 12 e 26 costerà 188 euro. La cosa lascia perplessi per diversi
motivi. Stranamente siamo l'unico paese al mondo ad attuare questa “prevenzione”, il che fa supporre ad un
esperimento al quale gli “altri” paesi assisteranno.
Ulteriore perplessità sorge quando si indaga sugli studi che “dimostrerebbero” il valore di questa vaccinazione, e si
scopre che:
1) Nel 2000 il tasso di mortalità dovuto a tale affezione ammontava a solo 3,3 donne ogni 100.000 negli USA e in
definitiva tale carcinoma cervicale provoca solo l'1% circa di tutti i decessi da cancro nelle donne, mentre se
consideriamo il numero dei vaccinati, si nota che i danni diretti derivati da vaccino siano ben più numerosi, anche
perchè i soggetti a rischio sono solo quelli che poi “abuseranno” di farmaci.
2) Il National Cancer Institute (USA), ente statale, sostiene che il rapporto di casualità diretta virus-tumore non sia mai
stato dimostrato, infatti, da uno studio controllato su donne accoppiate in base all'età è emerso che sia il 67% di quelle
affette da cancro cervicale che il 43% di quelle non affette sono risultate comunque positive all'HPV, quindi “infette”
dallo stesso virus.
3) Negli USA, in base a questo i professori statunitensi Peter Duesberg e Schwartz ipotizzano la possibilità che i virus
non producano il cancro ma semplicemente approfittino della debolezza dei tessuti causata da “altro”. I soli effetti
collaterali “ufficiali” del vaccino comprendono infiammazioni pelviche, asma, broncospasmi ed artrite. Questo nel
breve termine, mentre non ci sono studi sufficenti sui possibili danni a lungo termine dello stesso vaccino.
Infine va tenuto presente che questo vaccino costa alle ASL circa 100 euro, QUINDI 75.000.000 di euri, oltre ai costi di
somministrazione e magari un bel po' di ammalati in più.
Secondo il ginecologo di Trieste Dr. Francesco Morosetti, vi sono 100 tipi diversi di papillomavirus umani. Di questi
solo 13 hanno potenzialmente un alto potere tumorale. Mentre sono stati preparati due vaccini ciascuno con i due tipi
più pericolosi. I vaccini preparati con pezzi di proteine del DNA ricombinati e deattivati (così raccontano, ma allora a
cosa servono? – ndr) di questi virus che sono in una soluzione che contiene tra le altre cose componenti di alluminio,
sicuramente tossiche. E non si sà assolutamente per quanto tempo faccia effetto e se veramente abbia effetto,
nonostante gli studi dicano il contrario.
Inoltre sempre secondo il medico, la validità del pap-test per indicare probabilità di tumore uterino è inferiore al 60-
70%, per i molti falsi positivi e falsi negativi.
Negli USA e in Australia sono emersi dei dubbi sull'efficacia pratica e sulla sicurezza del vaccino anti-HPV "Gardasil"
(Merck). Negli USA l'associazione "Judicial Watch" ha diffuso informazioni ottenuti dalla Food and Drug
Administration (FDA) tramite l'applicazione del Freedom of Information Act in cui si riportano su un totale di 1.637
eventi avversi alla vaccinazione anche tre decessi associati temporalmente alla vaccinazione, In Australia 25 ragazze
hanno accusato cefalea, nausea e vertigini subito dopo la somministrazione della loro prima dose di vaccino presso una
scuola superiore cattolica di Melbourne, il 22 maggio. Quattro delle ragazze sono state mandate all'ospedale di cui due
sono state ricoverate per una notte.
Parlando dell'accaduto un esperto ha parlato di isteria di massa. Il valore delle azioni della filiale australiana della ditta
produttrice del vaccino, CSL, e' caduto dopo la copertura mediatica dell'accaduto (www.theage.com.au, 25 May, "Why
are we experimenting with drugs on girls?"). La FDA aveva approvato l'uso del vaccino nel giugno del 2006 e
l'Advisory Committee dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha espresso in modo unanime la
raccomandazione di vaccinare le ragazze tra 11 e 12 anni di eta'.
L'introduzione del vaccino e' stata oggetto di controversie a cause dell'obiezione di alcuni genitori all'obbligatorieta'
proposto da alcuni stati degli USA. Questi genitori preferiscono invece un approccio centrato sull'astinenza sessuale
fino al matrimonio (BMJ 2007;334:721-3). Il 23 maggio Judicial Watch dichiara che su tre decessi, in un caso si
trattava di condizioni scarsamente documentate con implicazione di un trombo di sangue e nei restanti due casi si
trattava di ragazze giovani ma con patologie cardiache e della coagulazione preesistenti. Alcuni degli altri 371 eventi
avversi era serio, compresi paralisi, paralisi di Bell e sindrome di Guillain Barre'.
Su 42 donne vaccinate in gravidanza 18 hanno avuto effetti collaterali da aborti spontanei a malformazioni fetali. La
maggior parte degli effetti collaterali erano rappresentate da dolore, febbre, nausea, vertigini e prurito, tipiche delle
vaccinazioni in generale. Nel foglietto illustrativo del vaccino. la Merck avverte contro il rischio di tali eventi.(..)
Ne vale la pena?
Sicuramente ne vale la pena per le Multinazionali farmaceutiche che aumentano così esponenzialmente il loro ricavi e
le loro quotazioni in borsa!
Il foglietto illustrativo riporta questo:
Gli ingredienti principali sono proteine purificate inattive
provenienti da tipi 6, 11, 16 e 18 di HPV.
Il vaccino contiene inoltre idrossifosfato amorfo di alluminio
solfato, cloruro di sodio, L-istidina, polisorbato 80, borato
di sodio e acqua per iniezioni.
Chi è a rischio per il Papillomavirus umano?
Nel 2005, i CDC hanno stimato che almeno il 50% degli individui
sessualmente attivi contrae l’HPV nel corso della vita. Sono a
rischio maschi e femmine di qualsiasi età che svolgono qualsiasi
tipo di attività sessuale che comporti contatto genitale.
Molti individui affetti da HPV possono non presentare alcun
segno o sintomo. Questo significa che possono trasmettere il
virus ad altri senza esserne consapevoli.
Quali altre informazioni importanti è bene sapere su GARDASIL?
La vaccinazione non è sostitutiva di un periodico screening
per il cancro cervicale. I soggetti femminili che assumono
GARDASIL devono continuare a sottoporsi allo screening
per il cancro cervicale.
Analogamente a qualsiasi altro vaccino, GARDASIL non
protegge necessariamente in modo completo tutti i
soggetti che vengono vaccinati.
Gardasil non protegge da malattie provocate da tipi di HPV
non presenti in questo vaccino. Esistono più di 100 tipi di
HPV; GARDASIL contribuisce alla protezione da 4 tipi di
HPV (6, 11, 16 e 18). Questi 4 tipi di virus sono stati scelti
per GARDASIL perché provocano circa il 70% dei casi di
cancro cervicale e circa il 90% delle verruche genitali.
Questo vaccino non la proteggerà dai tipi di HPV a cui può
già essere stata esposta.
GARDASIL inoltre non offre alcuna protezione da altre
malattie non provocate da HPV.
GARDASIL esplica la maggiore protezione quando è
somministrato prima dell’eventuale contatto con
determinati tipi di HPV (cioè i tipi di HPV 6, 11, 16 e 18).
Che cosa sono cancro cervicale, lesioni precancerose e verruche genitali?
Il cancro cervicale è una grave malattia che può comportare
pericolo per la vita. Questa malattia è provocata da alcuni
tipi di HPV che possono causare alterazioni nelle cellule del
rivestimento della cervice, che passano dallo stato normale a
quello di lesioni precancerose. Queste, se non vengono curate,
possono trasformarsi in cellule cancerose.
Le verruche genitali sono provocate da certi tipi di HPV.
Spesso hanno l’aspetto di escrescenze color pelle. Sono
presenti all’interno o all’esterno dei genitali. Possono
presentare dolore, prurito, sanguinamento e provocare
fastidio. Queste lesioni di solito non sono precancerose.
A volte, per eliminarle, occorrono più trattamenti.
Paura, epidemie, cure, certo la salute personale è importante ma siamo veramente sicuri che queste terapie servano allo
scopo dichiarato..? Sappiamo di certo che la quasi totalità dei vaccini creano molti danni rispetto alla loro effettiva
utilità e che non immunizzano a lungo termine il nostro organismo contro questi virus..!!
Solo un fatto è sicuro.. anche questa nuova “epidemia” è stata finalmente sconfitta con l'arma più potente: IL
VACCINO!
BOJS
Liberatoria:
Tutto quanto contenuto nel presente scritto può essere copiato, totalmente e/o parzialmente, divulgato e/o trascritto in
qualsiasi lingua e forma. Tale clausola non rispetta nessuna forma di diffusione sotto alcuna licenza di qualsiasi genere,
in quanto autentica libera espressione per uomini veramente liberi da ogni forma di coercizione o autorizzazione ad
esporre la verità.

METODO SCIENTIFICO
8 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: controllo sociale, disinformazione, Globalizzazione, informazione, malattie, medicina, Multinazionali, realtà,
ricerca, salute, scienza, vaccini, verità
Se si studia sinceramente la storia di tutte le epoche si evince chiaramente che in un un modo o nell'altro la stessa e'
stata in vari modi artefatta. E' infatti noto che da sempre imperatori, dittatori, re, sacerdoti e stati 'definiti' democratici
hanno ucciso, torturato e incarcerato ogni divulgatore di verita' scomode al potere pur di mantenere ufficialmente la
“loro” verità e i loro privilegi.
La stessa cosa accade oggi nel mondo scientifico e medico nonostante gli errori, e gli scandali che si sono succeduti nel
corso dei secoli con effetti spesso mortiferi, di cui queste si sono macchiate.
La famosa “Pax Romana” di cui si vanta la storia, non era altro che uno schiavismo globale che anticipava cio' che sta
di nuovo accadendo nei tempi moderni. Per controllare le masse il governatore di turno distribuiva pane, organizzava
feste e spettacolari giochi circensi. Il termine “panem et circenses” fu coniato appositamente come parola d'ordine del
mantenimento del potere e dello 'status quo'. Questi eventi servivano a far dimenticare al popolo la misera condizione
in cui in realta' essi vivevano.
Oggi come ieri, i nostri governatori elargiscono sempre di piu' eventi festosi nazional-popolari, dalle serate sotto le
stelle agli eventi pro-loco organizzati in ogni piccolo comune dell'italica penisola, per farci “dimenticare” le disgrazie
in cui dobbiamo, volenti o nolenti, sopravvivere. Mentre le masse, ieri come oggi, vengono tenute nell'ignoranza e
addomesticate con giochi e rappresentazioni, uomini “illuminati” studiano al nostro posto nuove teorie scientifiche e
nuove metologie di cure mediche da applicare sulle masse ignoranti che stupite da fuochi artificiali non guardano oltre
e piu' in su'.. verso le stelle.
Cosa c'entra questo con il metodo di ricerca medica e scientifica?
C'entra anche troppo in quanto, mentre siamo ipnotizzati dai circenses, abbiamo lasciato nelle mani di altri uomini la
nostra salute e il nostro sviluppo, accontentandoci delle briciole da cui dipendiamo per la nostra sopravvivenza.
Ma cos'e' il metodo scientifico cosi' largamente propagandato quale unica e “pura” forma di verita', e chi sono
veramente gli scienziati? Questi “cervelloni” che ci donano ogni ben di dio per la nostra piacevole vita?
Se è pur vero che molti ricercatori (anche bravi) in Italia sono "precari" e percepiscono (come tanti altri disgraziati) un
misero stipendio di 900-1000 euri/mese.. quelli più importanti e conosciuti sono molto distanti dall'essere immacolati
ricercatori. Essi sono in genere “stipendiati” o dallo Stato e per la maggior parte da “Enti e Fondazioni private”. Loro
come la maggior parte dei comuni mortali desiderano fare carrirera e guadagnare di piu' mantenendo il loro posto di
lavoro, ma soprattutto la LORO notorietà (egocentrica). [ma esistono casi di sincera devozione e abnegazione alla
ricerca pura e utile all'umanità - ndr]
Tutte le ricerche a cui si applicano quelli che compongono questa larga fetta di ricercatori affamati di gloria e onori..
vengono “ordinate” e devono necessariamente portare due risultati:
1.
arricchire chi li finanzia
2.
arricchire loro, di riflesso
Se poi le ricerche da loro effettuate siano piu' o meno veramente utili da praticare per il miglioramento della vita del
genere umano questo e' solo un aspetto secondario. Gli scienziati quindi sono a tutti gli effetti dei “sacerdoti” di una
dottrina che non opera esclusivamente per il bene dell'umanita' come invece ci fanno credere, bensi' semplici “operai”
al servizio di chi li finanzia con grassi assegni allo scopo di produrre un bene o servizio che dia non solo un profitto
economico ma anche di potere politico e sociale a chi.. "lo ha ordinato".
Quanto e' attendibile chi lavora sottoposto a questi condizionamenti?
Non desidero qui' elencare di nuovo tutte le sperimentazioni fatte sull'uomo nel corso degli ultimi 50 anni che ho
elencato dettagliatamente nella mia prima serie di 10 articoli che potete leggere sia in questo Blog che su Zret.
Il metodo scientifico non e' affatto sacro e infallibile.. le cifre parlano da sole: milioni di persone muoiono ogni anno di
varie malattie nonostante le campagne di vaccinazione, ogni giorno muoiono negli ospedali Italiani 90 persone a causa
di infezioni e terapie anti-vita, decine di migliaia ogni anno si ammalano di leucemia e cancro a causa delle microonde
elettromagnetiche, altre decine di migliaia vengono ricoverate negli ospedali con gravi infezioni respiratorie e cardiache
a causa delle irrorazioni con le scie chimiche nei cieli del mondo intero, migliaia e migliaia ogni anno vengono
ricoverate per reazioni allergiche e intossicazioni da farmaci, ecc. ecc.
Diciamo che e' giunto il tempo di smettere di chiamare “metodo scientifico” quello che in realta' e' solo parvenza di
"suprema intellighenzia umana" rivestita di mistificazioni accademiche, molto spesso devastanti per l'umanita'.
Ricordiamoci sempre che i nostri cinque sensi sono limitati solo a cio' che percepiamo e quindi ci fanno vedere le cose
in maniera parziale, per non parlare degli indottrinamenti mentali a cui veniamo sottoposti fin dalla nostra culla, tutti
sviluppati per farci credere che la scienza umana sia al di sopra di tutto, anche di quella Divina.
Ma in realta' le cose non stanno affatto cosi'!!
Cosa c'e' in effetti di piu' irrazionale della razionalita'? In nome di questa impostazione assolutamente integralista molti
si dibattono scontrandosi e dividendosi per i piu' banali motivi cercando di discreditare altri con “prove” che
provengono da altri umani con le loro razionalita' basate su metodi parziali e inesatti. Sulla base di questo vediamo
spesso in TV esperti del CICAP negare tutto ciò che non rientra nella loro “religione” scientista.
Tempo fa abbiamo assistito a una puntata di “Cominciamo Bene” su RaiTre (9 maggio 2005) in cui il Prof. Odifreddi
attacca frontalmente la religione omologandola ai maghi e alla superstizione, o anche ad una puntata delle “Iene” su
Mediaset (5 maggio 2005) in cui una “povera” Margherita Hack esprime con orgoglio una fede incrollabile verso
l'ateismo piu' assoluto in nome del "dio della scienza".
Ma se si vuole fare una seria “ricerca scientifica” sincera e scevra da pregiudizi, utilizzando DAVVERO il metodo
scientifico.. il principio fondamentale dovrebbe essere proprio il prendere in considerazione tutte le possibili variabili di
un fenomeno, qualunque esso sia, perchè non necessariamente è detto che quello che al nostro pensiero sembra più
corretto sia veramente la cosa piu' giusta.
Solamente quando l'uomo sara' libero dagli schemi mentali precostituiti dalla nascita e dai pregiudizi ignoranti le vere
realta' a cui la nostra mente e' ancora ottusa, potra' scoprire nel prossimo futuro cose meravigliose che potranno
cambiare in meglio la condizione dell'intera umanita' promuovendola cosi' da semplice parassita del pianeta Terra ad
una nuova specie veramente degna di vivere nell'universo con altri in pace e armonia per gli eoni degli eoni.
BOJS
Bibliografia e approfondimenti:
Metodo scientifico, ignoranza accademica e potere di Oliviero Mannucci
UFO – giugno-luglio 2005 pagg. 56-59
Liberatoria: Tutto quanto contenuto nel presente scritto può essere copiato, totalmente e/o parzialmente, divulgato e/o
trascritto in qualsiasi lingua e forma. Tale clausola non rispetta nessuna forma di diffusione sotto alcuna licenza di
qualsiasi genere, in quanto autentica libera espressione per uomini veramente liberi da ogni forma di coercizione o
autorizzazione ad esporre la verità.

CITTADINI ILLEGALI
16 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: diritti civili, governo, informazione, libertà, politica, verità
Negli ultimi tempi stiamo assistendo ad un bombardamento mass-mediologico su fatti di cronaca che riempiono i
telegiornali, le radio e i quotidiani. Se è pur vero che questi fatti accadono, perchè gli viene dato così ampio risalto
rispetto ad accadimenti globali di più profondo orrore e impatto mediatico?
Mi sono preso "l'autorità" di fare un'analisi, per quanto possibile più vicina al reale, sul tempo dedicato dai TG
nazionali alle informazioni trasmesse, con questo risultato:
1) Cronaca nera italiana 35%
2) Politica italiana 15%
3) Cronaca nera internazionale 10%
4) Politica internazionale 5%
5) Attualità 5%
6) Gossip 10%
7) Moda 8%
8) Cultura 4%
9) Cibo & Vino 7%
10) Altro 1%
Pur con varie differenze (come su Studio Aperto e il TG4 di Mediaset dove il pettegolezzo e l'omicidio la fanno da
sovrano) la fa di gran lunga da padrone la cronaca di fatti orribili successi nelle "famiglie" italiane e straniere. Se è pur
vero che questi fatti suscitano raccapriccio e un senso dell'incomprensibile dall'altro essi propongono una nuova visione
del cittadino ordinario come di un "mostro" latente affianco a noi pronto a sbranarci per i più futili e irrisori motivi, con
metodologie tipiche del criminale incallito.
Il governo e la politica vengono spronati a imporre controlli e leggi sempre più severe per "controllare", in ogni luogo, i
cittadini (anche quelli onesti e bravi) per prevenire e remprimere atti contrari alla vita ordinaria dello stato di diritto.
Pur condannando espressamente gli atti violenti e l'omicidio, rimane purtroppo una larga fetta di altri comportamenti
che vengono inglobati da queste nuove leggi e normative come atti criminali verso lo stato.
Tutto questo sta portando ad una deriva inquietante del Diritto penale. Parecchie nuove leggi mirano un stesso scopo:
condannare il cittadino ordinario alle pene di imprigionamento, anche quando non ha affatto commesso nessun crimine
"vero".
La criminalizzazione della vita quotidiana!
Mentre il "mondo in alto" beneficia di un'impunità senza limiti per i suoi crimini finanziari, economici, ecologici o
sociali, il "mondo di in basso" è sottomesso ad un controllo incessante ed ad una repressione sproporzionata in rapporto
agli atti compiuti.
Da 2 anni, delle leggi nuove sono apparse simultaneamente nei paesi occidentali: il loro scopo è che il cittadino
ordinario diventi condannabile alla prigionia per atti della vita quotidiana.
Prigione per i genitori i cui i bambini non sono andati a scuola.
Prigione per quelli che non hanno acquistato il loro biglietto del treno.
Prigione per gli esclusi dal sistema economico, mendicanti od occupanti abusivi.
Prigione per eccesso di velocità. Un automobilista è stato condannato a 2 anni di prigione per un semplice eccesso di
velocità, senza avere causato nessun incidente,
Prigione se uno dei vostri familiari o amici che viaggiavano con voi è morto perchè non portava la cintura di sicurezza
o per un vostro errore nella condotta di guida.
Prigione se uno dei vostri amici ha causato un incidente automobilistico dopo essere partito ubriaco da casa vostra. Nel
dicembre 2003, una coppia è stata incolpata per questo motivo in Francia.
Prigione se causate la morte di un terzo in un incidente stradale.
Causare la morte di una persona in un incidente stradale è un dramma, ma non è AFFATTO un crimine intenzionale e
perciò non deve essere punito come tale. Volere eliminare ogni rischio di incidente è un scopo illusorio, perché i rischi
di incidente esisteranno finché ci saranno delle automobili. Una società deve essere capace di accettare una parte di
rischio, perché il rischio è inerente alla vita. Dal momento che si è viventi, si rischia "sempre" di morire.
Quando non ci sono più di rischi? Quando si è morti!
Così è parimenti per una società. Una società che ha eliminato ogni rischio è una società morta. Nel Nuovo Ordine
Globale che si sta instaurando senza suscitare attualmente nessuna opposizione reale, il cittadino ordinario del mondo
"in basso" sarà sottomesso ad un'oppressione permanente, una sorveglianza elettronica costante, ed una paura
onnipresente. Perché chi semina la paura raccolglie la sottomissione.
L'invenzione del concetto di "pericolosità"
Da una decina di anni, i media hanno introdotto progressivamente una parola ed un concetto che non esistevano
precedentemente: la "pericolosità". Come George Orwell l'aveva previsto in "1984", l'introduzione di parole nuove o la
soppressione di parole vecchie nel linguaggio è un potente potere mediatico di manipolazione degli spiriti.
Piuttosto che parlare semplicemente di "pericolo", i media hanno inventato dunque, o "sostituito" piuttosto questo
concetto con "pericolosità". L'idea è che anche se qualche cosa o qualcuno NON sono REALMENTE ed
obiettivamente pericolosi, potrebbero esserlo potenzialmente. La valutazione del pericolo potenziale che è di ordine
soggettivo, anche se tutto di principio è innocente, diventa potenzialmente colpevole.
Una deriva inquietante del Diritto
Una volta che i media hanno preparato il campo e hanno introdotto questo nuovo concetto, i governi hanno creato delle
nuove leggi e dei nuovi reati basate su delle sfumature alle nozioni giuridiche. Si sono create così delle pene di
prigionia per il "collocamento in pericolo di altri". In virtù di questa legge, una persona può essere incarcerata anche se
non ha causato nessun danno reale ad altri.. MA SOLO POTENZIALMENTE IN VIRTU' DEL PRESUPPOSTO.
Come ad esempio succede con i limiti di velocità in cui anche se viaggiate a 250 Kmh per 1000 Kilometri e non causate
nessun incidente però un autovelox vi “fotografa” dove il limite è 50 Kmh non solo c'è il ritiro del “vostro diritto di
guida” ma vi si accusa di essere potenzialmente “criminali”, e quindi come tali soggetti all'arresto.
Grazie al pretesto del 11 Settembre, una tappa supplementare è stata superata negli Stati Uniti e in tutto il mondo, col
principio degli "arresti preventivi". In materia di terrorismo, potete essere incarcerati per una durata illimitata, senza
limite di termine per il vostro giudizio, se si “pensa” che potreste [in base al presupposto sopra esposto - ndr]
“potenzialmente” commettere un atto di terrorismo (questo anche in Italia grazie alla rogatoria internazionale firmata
dal governo), quindi fate attenzione a ciò che leggete, dite o pensate.
Per esempio, possedere dei libri sull'ecologia può fare supporre che potreste commettere degli atti di terrorismo
ecologico. Leggere giornali, articoli e libri che trattano argomenti realtivi a informazioni che possono essere
riconducibili alla divulgazione di segreti militari, di stato o SOPRATTUTTO creare allarme sociale.. (leggere: scie
kimike, armi a raggi, controllo delle masse, operazioni dei S.S., progetti informatici, politici, economici, militari, etc.
etc.) può far supporre che siate “potenzialmente” pericolosi terroristi e prelevati di notte dalla vostra abitazione senza
che nessuno possa aiutarvi o visitarvi (se vi dice bene) e senza nessun avvocato o giudice ordinario che possa
interrogarvi sui fatti reali.
La nozione di atto terroristico può così essere estesa a tutti e a fatti che non hanno niente a che vedere col “vero”
terrorismo. Questa deriva inquietante del Diritto consiste nella penalizzazione delle “intenzioni” e non degli “atti”.
È assolutamente contrario allo stato di diritto, alla democrazia, ed ai diritti dell'uomo più elementari. La penalizzazione
basata sul presupposto delle intenzioni è esattamente quella che fa la differenza tra la democrazia e la dittatura.
La penalizzazione delle intenzioni è lo strumento giuridico che permette ai Padroni del Mondo di passare alla prossima
tappa del loro piano:
INCARCERARE LE PERSONE PER LE LORO OPINIONI.
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog l'autore dell'articolo.

VATICAN CORPORATION S.p.A.


21 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: Anima, informazione, Multinazionali, opus dei, religione, storia, Vaticano, verità
" Un giorno, uno splendido essere di nome Gesù disse: "...porgi l'altra guancia". Loro un pò duri d'orecchi capirono: "
Porgili in banca". Da allora è nato tutto, la Banca Vaticana (IOR), la banca dei Ministri di Dio...di quale dio però, non lo
si è ancora capito".
Premetto che non desidero mancare di rispetto a nessuno, qualunque fede professi, in questo articolo ci sono solo dati
di fatto ampiamente documentati e se qualcuno si sente offeso o ferito nel proprio credo è perché prima di essere un
credente è un ipocrita, cito l'esoterica frase tanto verace quanto sepolta tra gli scheletri: "nessuna religione umana è più
alta della verità". Comunemente si pensa che il Cristianesimo vero insegnato da Gesù ed il Vaticano siano un tutt'uno,
ma come vedremo ciò non corrisponde a verità, tanto che la maggior parte delle volte, il Vaticano per i propri interessi
lavora in antitesi ai valori fondamentali del Cristianesimo originale. Sembra così assurdo che i custodi della Chiesa di
Pietro siano proprio quelli che minano le sue basi?!? Ma non è assurdo nel momento in cui si posa gli occhi sul
Vaticano, perché il Vaticano è semplicemente un luogo ricoperto di fine marmo, di inestimabili affreschi... e di
scintillanti croci d'oro appese al petto. Il Vaticano non è altro che la gerarchia ecclesiastica, uomini in carne ed ossa con
le loro estreme debolezze.
Ma ora entriamo nella purpurea e drappeggiata stanza dei bottoni della Cristianità, il luogo che ha manomesso le
fondamenta teologiche, etiche e storiche del vero Cristianesimo originario.
Il Vaticano è una multinazionale, con sedi sparse in tutto il mondo, ha un fatturato annuo stimato in migliaia di miliardi
di lire (basterebbero a sfamare milioni di indigenti nel mondo), e come ogni multinazionale che si rispetti ha un forte
impatto politico. Molti suoi alti prelati hanno un legame diretto con l'Alta Finanza Mondiale che come si sa è
manovrata dalla Massoneria deviata. Difatti molti vescovi e monsignori sono affiliati a queste logge massoniche come i
Cavalieri di Malta e la Loggia d'Oriente. Ma diamo qualche esempio concreto di chi dimora tra le mura vaticane.
Criminalità religiosa organizzata
Il potente banchiere Michele Sindona (affiliato alla loggia massonica Propaganda 2 di solito abbreviata in P2) conobbe
personalmente Paolo VI quando quest'ultimo era ancora Arcivescovo di Milano, una delle Diocesi più influenti in Italia.
Sindona entrò nelle sue grazie costruendo un edificio per la Diocesi stessa. Paolo VI è stato il ponte di collegamento tra
questo avido finanziere, l'Arcivescovo Marcinkus, Roberto Calvi (altro affiliato alla P2) presidente dell'Ambrosiano e
di Licio Gelli (Gran Maestro della loggia P2).
Questa associazione tra Massoneria-Vaticano-Mafia negli anni '60 ha fatto incassare miliardi di lire al Vaticano stesso
ed ai loro "business-priests". Paul Marcinkus non è solo il presidente dello IOR (Istituto Opere Religiose), la Banca
Vaticana; è l'eminenza grigia del Pontificato. Per questo Papa Giovanni Paolo II, ha usato la sua carica isituzionale per
proteggerlo. I Papi come i presidenti degli Stati Uniti, sono solo paraventi; è la politica dei maestri burattinai: "muovere
i fili da dietro le quinte". Paul Marcinkus è stato condannato per la vicenda dei "fondi neri" dello IOR e per il crollo
della banca milanese di Roberto Calvi. La Cassazione nel '87 ha annullato i mandati di cattura per "Sua Eminenza" e gli
altri responsabili della banca Vaticana. Ma lasciamo che le dichiarazioni di Francesco Pazienza, pubblicate nel libro "La
vera storia d'Italia" ci diano una maggiore quantità di elementi cui farci riflettere ed indagare: "Sempre durante il mio
impegno presso i Servizi, ebbi la ventura di rintracciare, presso l'avvocato zurighese Peter Duft - il quale era stato
consulente del cardinale Vagnozzi e depositario di molti documenti dello stesso - delle carte pericolosamente
compromettenti per Mons. Paul Marcinkus. Occorre dire, al riguardo che il Gen. Santovito aveva ricevuto la richiesta
da Mons. Luigi Celata, segretario particolare del Cardinale Casaroli, di rinvenire documenti compromettenti per
Marcinkus, documenti i quali si trovavano tutti all'estero e, dunque, erano di difficile reperibilità. Tale richiesta si
inquadrava nel contesto di uno scontro feroce, all'interno del Vaticano, tra due opposte fazioni: l'una denominata "Mafia
di Faenza", nella quale si iscrivevano, oltre al cardinale Casaroli, i Cardinali Samorè, Silvestrini e Pio Laghi; l'altra,
facente capo per l'appunto al Marcinkus, alla quale appartenevano Mons. Virgilio Levi, vice direttore dell'
"Osservatorio Romano", e Mons. Luigi Cheli, Nunzio pontificio presso l'ONU.
La fazione capeggiata da Paul Marcinkus aveva grossa influenza su Papa Giovanni Paolo II: questi aveva dovuto,
proprio all'inizio del suo pontificato, fronteggiare uno scandalo, esploso negli Stati Uniti, di cui era stato protagonista
un ordine di Preti polacchi di Filadelfia, implicati in grosse truffe ai danni di banche, con risvolti piuttosto piccanti.
Mons. Marcinkus si era opportunamente adoperato per mettere a tacere tale scandalo, officiando lo studio legale
newyorkese "Finley - Casey & Associati" e coprendo, in qualche modo, gli ammanchi. L'ovvio beneficio che
Marcinkus ne aveva tratto era di poter contare sull'appoggio incondizionato del Papa, il quale, a seguito dell'attentato
patito, era però stato messo fuori gioco: non a caso gli attacchi allo IOR e al Banco Ambrosiano si fecero estremamente
virulenti e fatalmente insidiosi proprio dopo l'attentato, basti pensare alla coincidenza temporale di questi e l'arresto di
Calvi. Anziché consegnare i documenti reperiti presso l'avvocato Duft al Gen. Santovito, che li avrebbe, a sua volta,
consegnati al segretario del Cardinale Casaroli, senza che io ne trassi alcun vantaggio, mi rivolsi all'On. Piccoli,
affinché mi reintroducesse presso Calvi: avrei potuto ripresentarmi a costui da solo, tuttavia, con il viatico del
Segretario della Democrazia Cristiana la cosa prendeva un aspetto affato diverso. Fu per l'appunto a Roberto Calvi che
consegnai la documentazione in mio possesso, che tra l'altro era soltanto una parte del fascicolo contro Marcinkus,
senza farne neppure una fotocopia. A.D.R. Consegnai a Calvi la documentazione nei primissimi giorni del marzo 1981.
Contestualmente erano usciti gli articoli dell' "Espresso" e di "Panorama" sull'organizzazione del viaggio statunitense
dell'On.Piccoli. Fu forse per tale ragione che Calvi mi invitò a collaborare con lui...". Le dichiarazioni di Francesco
Pazienza sono ulteriormente convalidate dai "Millenaristi", la terza forza che si muove all'interno delle sante mura dei
"sette colli". I "Millenaristi" sono una cellula di prelati all'interno del Vaticano, hanno scritto un libro, per denunciare le
due fazioni opposte di cui parlava anche Pazienza.
Questa cellula si dichiara disgustata dalla corruzione che giornalmente vede dilatarsi nel Tempio della Cristianità,
denunciando molti loro colleghi ecclesiali come affiliati ai vari ordini massonici, alla Mafia siciliana o alla Camorra
campana. I "Millenaristi", inoltre, denunciano la dilagante omosessualità come costume consolidato nel Vaticano
stesso, ed usata anche come via ad una facile promozione; e gli sperperi in acquisti di ville romane o palermitane, dove
diversi prelati passano spensierate serate allietate dalle attenzioni di splendide donne.
Il motto, di questa multinazionale religiosa e spirituale quanto la Microsoft o la Nestlè (adorano lo stesso dio-banconota
del resto), non è il classico "soddisfatti o rimborsati", ma è stato da sempre quello di "soddisfatti o messi al rogo".
Naturalmente ai giorni nostri si parla del moderno rogo, cioè il discredito attraverso i mass-media, ed in questo il loro
onnipotente dio-banconota li ha generosamente dotati di strumenti mass-medianici. Il Vaticano, grazie alla
congregazione dei Paolini, detiene il quarto gruppo mass-mediologico in Italia, dopo Mondadori, Rizzoli e Rusconi.
Stampano giornali come Famiglia Cristiana, con il quale ogni settimana vendono milioni di copie. Ciò significa
"plasmare" il pensiero di molte persone. Ma ci sono molti altri giornali e libri, tutti con delle vendite notevoli, giornali
che usufruiscono di finanziamenti statali, cioè pagati da noi italiani. Ma nel momento in cui la nostra magistratura
emette un mandato d'arresto a questi loschi prelati, prontamente il Vaticano si fa forte della sua Extraterritorialità in
quanto Stato a se, proteggendo e lasciando completa libertà a questi preti senza scrupoli e senza Dio. E tutto il lavoro
della nostra magistratura diventa inutile, con un ulteriore danno economico nei nostri riguardi (le indagini costano).
Però per i finanziamenti e per l'otto per mille, l'Extraterritorialità non viene tenuta conto; due pesi e due misure...e due
Dei nella Casa del Signore. Se non bastasse il Vaticano ha usato la Rizzoli con i suoi settimanali per fare propaganda e
screditare chiunque minasse il prestigio o la popolarità (si fa per dire) della Chiesa. Guardate tutti gli articoli che sono
apparsi contro i nuovi movimenti religiosi, la cosiddetta New Age. Quest'ultima, ai loro occhi, si è resa colpevole del
reato di aver portato via potenziali acquirenti di prodotti teologici dell'industria cattolica.
Gli oscuri uomini dagli abiti porpora non si riposano mai. Attraverso i giornali boicottano perfino gli stigmatizzati in
vita. Basti ricordare lo scomodo (per loro) Padre Pio, e la sua difficile vita a causa del Vaticano. Una volta morto,
miracolosamente non lo era più, anzi s'era tramutato in un sant'uomo (se la gente lo ama anche senza l'approvazione
della Chiesa, la Chiesa si addegua per poter tenere i fedeli, questa flessibilità ha portato sopravvivenza e potere da 2000
anni). I contestatori Mons. Milingo e lo stigmatizzato Giorgio Bongiovanni (direttore di Antimafia 2000) una volta
morti saranno i prossimi paladini della Chiesa? Secondo il " Corriere della Sera ", l'immagine della Chiesa dedita agli
aiuti umanitari è strumentalizzata e dell'otto per mille che gli italiani devolvono attraverso le tasse, solo il 46% degli
introiti viene usato per opere di beneficienza, mentre il restante 54% viene usato per mantenere la fatiscente struttura
pontificia. Per fortuna che Gesù predicò una vita in povertà. Ma non fatevi strane idee, loro sono in assoluta buona
fede, è che purtroppo le orecchie sono organi così delicati e si danneggiano subito.
Narco-Business al Vaticano
Ma l'incredibile in casa Vaticano è all'ordine del giorno, pensate che la "Santa Sede" ha fatto di tutto per proteggere
Noriega (uomo usato dalla amministrazione Reagan/Bush nel traffico degli stupefacenti della CIA), il dittatore e
narcotrafficante panamense ricercato dalla DEA (Drug Enforcement Administration) americana. A Panama c'erano
parecchie finanziarie di Marcinkus, Calvi e Sindona e gentilmente Noriega le proteggeva dagli sguardi indiscreti. Lino
Christ, l'abate della parrocchia di Rio de Janeiro e corriere della rete brasiliana del narcotraffico è stato arrestato in
Svizzera, le sue valigie contenevano nove chili di cocaina pura per un valore superiore ad un miliardo di lire. E cosa
dire dell'Opus Dei da molti criticata come una congrega finanziaria camuffata da opera religiosa. Purtroppo l'esecrabile
esercito di corrotti e corruttori in seno alla Chiesa è un cancro dall'estensione mortale e unica del suo genere. Di certo il
cristiano medio farebbe meglio a pregare nel proprio tempio interiore e fare la carità di persona; evitando di interagire e
colludere inconsapevolmente con una Chiesa (scusate l'eufemismo) che odora d'inganno e di morte.
Ma le vie di questo dio-banconota, e di questi uomini senza religione e senza Dio, sono infinite ancora per poco tempo!
BOJS
Fonti:
Tratto da un testo di Archangel

UNDER THE MATRIX (sesta parte)


22 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: 666, anticristo, marchio, matrix, nwo, profezie, realtà, religione, verità
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B O J S
Articolo 6 di 12 a seguire
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
PREMESSA
Nei precedenti 5 articoli di questa nuova serie abbiamo toccato alcuni aspetti relativi alla verità spirituale e profetica
collegata con le nuove tecnologie e gli accadimenti globali.
Ora ci inoltreremo ancora nella “Matrix” smembrandola dall'interno per permetterci di illuminare le tenebre che
offuscano le menti dell'umanità che non vuole vedere e ascoltare. In questo articolo approfondiremo altri aspetti che
possano aiutarci a riconoscere l'Anticristo che sarà rappresentato da un uomo, ma che avrà dietro di sè una “struttura”
di governo “mondiale”. Molti acclameranno questo governo veniente come salvatore dell'umanità e di tutti i suoi
problemi, ed adoreranno il Suo Rappresentante come fosse il messia preannunciato dalle profezie.
E' importante ricordarvi di “rilegare” sempre insieme gli articoli sella serie in modo che alla fine possiate rileggere il
tutto in forma cartacea che è la migliore forma di lettura per le riflessioni e il ragionamento. C'è di mezzo la vostra vita
e quella dei vostri cari.
E' inoltre mia premura informare i lettori che quanto leggono è di “indicazione” per riflettere e comprendere eventi e
situazioni spesso incomprensibili, così come i segnali stradali “avvertono” il conducente dell'automobile. Al
conducente è lasciata la libera scelta se prendere in considerazione tali “avvertimenti” e rispettarli o meno assumendosi
la responsabilità personale per le conseguenze che ne possono derivare. Pertanto invece di gettare tutto questo nel
cestino e di giudicare queste parole come inattendibili.. vi prego almeno di provare a riconsiderare la vostra posizione
di fronte a cose molto più GRANDI di voi stessi.
Diciamo che è quasi sicuro il ruolo che l'Anticristo andrà a personificare, in modo da migliorare la nostra possibilità di
riconoscere questo personaggio che inscena una parte speculare rispetto a quella del VERO CRISTO e del suo secondo
avvento sul pianeta Terra. La clonazione del Messia è una strategia per ingannare tutti i popoli del mondo, credenti e
non, con particolare attenzione a coloro che non hanno mai creduto in Dio.
Cerchiamo di lavorare sulle differenze tra questi due. Dopo tutto, è tramite queste differenze che possiamo poter
riconoscere chi è il vero Messia.
Un tale riconoscimento è vitale, perché molte antiche profezie affermano che l'anticristo arriverà sulla Terra poco prima
della “rivelazione” del vero Cristo che sarà già invisibilmente presente sulla terra, nella parte terminale dei giorni, per
ostacolarne il suo progetto di salvare milioni di vite umane. Così l'anticristo copierà ciò che il Cristo fece sulla Terra.
Perciò, quando arriva sulla Terra personificando la seconda venuta di Gesù, molti saranno ingannati credendo che egli
sia il Messia profetizzato.
Così, come distinguere tra questi due?
Le antiche profezie indicano come farà tutto questo. Qui di seguito ci sono alcune indicazioni più comunemente note.
Il VERO CRISTO rappresenta il Padre, e così anche le forze del bene. Perciò, il suo spirito parlerà e farà parlare di
verità tutti coloro che lo seguono spiritualmente, e nelle persone veramente buone si riconoscerà bene in ogni loro
azione. L'anticristo rappresenta le forze del male, egli parlerà bene, ma farà solo cose cattive e distruttive, e così tutti
coloro che mostreranno il suo spirito. Poichè la battaglia è spirituale e non carnale! "Perché abbiamo un combattimento
non contro l'uomo di sangue e carne, ma contro gli spiriti invisibili del male, contro le potestà dell'aria, contro i
dominatori di questo mondo nelle tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nelle dimensioni celesti". -
(Efesini 6:12)
Come arrivano? Il discorso ripetitivo nelle profezie ci informa che il vero Cristo arriverà non annunciato, umilmente,
ed inaspettato, come "un ladro di notte." Queste informazioni sono ripetute molte volte, per esempio: "Ma il Giorno di
Dio verrà; inaspettato come un ladro" (vedi 2 Pietro 3:10); "Ma voi sapete benissimo che il Giorno di Dio verrà come
un ladro viene di notte" (1 Tessalonicesi 5:2); "a un'ora quando non l'aspetti" (vedi Matteo 24:44). Dopo tutto, il vero
secondo avvento del Cristo è per separare il “grano” dalle “zizzanie”, e durante questa operazione nessuna pubblicità
sarà utilizzata. Invece l'anticristo vuole ingannare miliardi di persone e prendere il potere politico su tutto e tutti. Il
progetto all'ordine del giorno è creare una realtà falsa su scala vastissima, e impugnare il potere politico con un colpo di
mano globale. Per ingannare miliardi di persone anche credenti deve arrivare in una maniera molto spettacolare, con
eventi talmente “fantascientifici” con i quali ingannare la gente e fargli credere che il Messia è tornato. Così l'arrivo
dell'anticristo deve essere preceduto da una fitta serie di notizie e da una intensa campagna in cui "la televisione avrà un
ruolo fondamentale". L'arrivo potrà essere uno spettacolo visibile in ogni parte del globo pieno di luci potenti, effetti
tridimensionali, e fenomeni straordinari nei cieli e sulla terra che stupiranno tutto il mondo. (per esempio vedi le parole
dalla Bibbia: "Allora, se qualcuno ti dice, 'guarda qui è il Messia! ' o 'oppure eccolo là! '- non lo credete. Perchè
sorgeranno falsi Cristi e falsi profeti, e compiranno dei grandi segni e meravigliosi prodigi, tanto, da ingannare la gente
eletta di Dio, se possibile"- (Matteo 24: 23-24)
Da dove proviene la loro ispirazione? Durante tutto il corso del secondo avvento del Cristo, egli sarà ispirato e guidato
direttamente dall'intelletto universale del Padre. Così, a dispetto di ciò che l'uomo si aspetta (a causa di false
interpretazioni delle profezie - ndr) Gesù si sarà spogliato intenzionalmente del carattere soprannaturale della Sua
venuta sulla terra per “non privare le persone del loro libero arbitrio e della loro libertà di scelta”. In realtà Gesù creerà
tutte le condizioni per un "avvento silenzioso" (solo nella battaglia finale di Armagheddon Egli si rivelerà - ndr). Per
esempio, potrebbe "ispirare" una conoscenza quale non è disponibile ancora sulla Terra, e così a causa dell'ispirazione
diretta di Dio, coinciderà in ogni aspetto col contenuto delle profezie Bibliche, sorprenderà gli increduli con una serie
di coincidenze inspiegabili e con eventi non spiegabili in categorie di pura capacità umana, [etc].
Al contrario tutto quello che l'anticristo farà, sarà ispirato solo dal livello di tecnologia che è stato messo a disposizione
degli schiavi umani dagli ET malvagi o “demòni”, ed anche dalla filosofia del parassitismo psichico-spirituale
malvagio che questi praticano. Così tutto quello che l'anticristo farà, sarà spiegabile con i principi di: “UFO, Camera
Oscillatoria, telescopi telepatici, stato di vibrazione telecinetica, impulsi elettromagnetici, microonde ad altissima o
bassissima frequenza, [etc]. Le azioni dell'anticristo non differiranno dalle azioni di qualcuno moralmente degenerato
che ha in mano l'accesso a tecnologie e apparecchiature molto potenti e altamente tecnologiche con il quale sarà capace
di eseguire realtà virtuali sovrapposte alla vera realtà e trucchi molto più evoluti, per esempio, di quelli compiuti dal
mago David Copperfield.
Cosa faranno? Le profezie affermano, che il vero Cristo in questo tempo non andrà a compiere miracoli o guarigioni,
benchè miracoli e guarigioni “potrebbero” accadere nelle Sue vicinanze. Dopo tutto, in questo tempo la Sua missione è
diversa da quella che era al Suo primo arrivo. Invece l'anticristo deve tenere la gente occupata con “eventi straordinari”
in modo da avere la copertura necessaria al suo appropriarsi del potere politico mondiale. Così eseguirà numerosi
eventi spettacolari in un continuo temporale tale da indurre i popoli del mondo in uno stato di “trance” da “eventi” tale
che non si renderanno affatto conto della seconda venuta di Gesù. Se ne renderanno conto solo quando sarà troppo
tardi.. dopo aver preso il marchio della bestia (666).
Come operano? Il vero Cristo, farà appello alla conoscenza e alla coscienza della gente. Perciò tramite lo “spirito
invisibile” di verità.. andrà a spiegare, convincere, insegnare, dimostrare, condurre, tutte le persone desiderose di Verità
e Amore, che vorranno ascoltare ed aiutare altri. Dopo tutto, si potrà riconoscere nelle azioni dei suoi fedeli che il dono
più grande di Dio alla gente è il loro libero arbitrio. Perciò il Cristo nell'adempimento del Suo dovere non va a
manipolare occultamente la libera volontà delle persone. Al contrario l'anticristo non vuole rispettare la libera volontà
della gente. Perciò manipola e forza la libera volontà della gente per schiacciarla, richiede obbedienza cieca, ordina con
la forza e il terrore, [etc]. La migliore descrizione della sua operazione è contenuta nelle parole della Bibbia: "La bestia
obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, schiavi e liberi, affinchè ricevano un marchio nella loro mano destra o
sulle loro fronti. E che nessuno possa comprare o vendere, se non chi ha il marchio, che è, il nome del bestia o il
numero che significa il suo nome" (Rivelazione 13: 16-17).
Cosa faranno sulla segretezza? Ciò che è buono non mai è segreto. Perciò il vero Cristo opererà apertamente e non terrà
nulla segreto. Farà in modo che tutto venga scoperto sui segreti delle organizzazioni politiche, economiche, sociali e
soprattutto religiose mondiali e di ciò che fanno veramente i ricchi e i potenti della terra. Come dice Gesù stesso:
"Poiché non c'è nulla di nascosto che non divenga manifesto, né alcuna cosa accuratamente occultata che non diventi
mai nota e non venga mai allo scoperto" - (Luca 8:17). [QUESTO STA GIA' ACCADENDO e le forze nemiche
cercano di confondere le menti umane intrucendo milioni di notizie simili che sono mezze verità.. come ben descritto
nei protocolli che riporto quì di seguito - ndr]
"Per impadronirci della pubblica opinione dovremo anzitutto confonderla al massimo grado mediante la espressione da
tutte le parti delle opinioni più contraddittorie, affinché i Goiym si smarriscano nel labirinto delle medesime.. E questo
è il primo segreto..". (Prot. V)
"La letteratura e il giornalismo sono le due più importanti forze educative, e per questo motivo il nostro governo si
accaparrerà il maggior numero di periodici. Con questo sistema neutralizzeremo la cattiva influenza della stampa
privata ed otterremo un'influenza enorme sulla mente umana. Se dovessimo permettere la pubblicazione di dieci
periodici privati, noi stessi dovremmo pubblicarne trenta e così via... Ma il pubblico non deve avere il minimo sospetto
di queste precauzioni; perciò tutti i periodici pubblicati da noi, avranno apparentemente vedute ed opinioni
contraddittorie, ispirando così la fiducia e presentando un'apparenza attraente ai nostri non sospettosi nemici, che
cadranno nella nostra trappola e saranno disarmati..
Si capisce, però, che tutto questo sarà fatto quando sia vantaggioso per noi. Questa opposizione da parte della stampa,
servirà anche a far credere al popolo che la libertà di parola esiste sempre. Essa darà ai 'nostri agenti' l'opportunità di
dimostrare che i nostri avversari ci muovono accuse insensate, nell'impossibilità da parte loro di trovare un terreno
solido sul quale combattere la nostra strategia politica. Queste misure, che sfuggiranno all'attenzione pubblica, saranno
i mezzi più proficui per guidare l'opinione pubblica ed inspirare fiducia nel nostro futuro governo. Grazie a queste
misure potremo eccitare o calmare l'opinione pubblica circa le questioni quando ci occorrerà di farlo. Potremo
persuaderla o confonderla stampando notizie vere o false, fatti o contraddizioni, secondo quello che servirà al nostro
scopo. Le informazioni che pubblicheremo dipenderanno dal modo con cui il pubblico sarà in quel tempo propenso ad
accettare quel dato genere di notizie; e staremo sempre molto attenti, scandagliando il terreno prima di camminarci
sopra.." (Prot. XII)
Mentre il potere globale dell'anticristo aumenterà la segretezza sulla Terra. Incoraggerà la segretezza, decisioni segrete,
diritti segreti, società segrete, conoscenza segreta, [etc]. Davvero sotto il suo regno il "Riserbo Agisce" come dice il
profeta Daniele e diviene la legge più importante, durante quel periodo tutto intorno a noi diverrà assolutamente
segreto. [come descritto bene sempre nei protocolli - ndr]
"Quando poi arriveremo al periodo del nuovo regime - cioè durante il periodo transitorio che precederà la nostra
sovranità - non permetteremo alla stampa di pubblicare qualsiasi resoconto di delitti, essendo essenziale che il popolo
creda il nuovo regime talmente superiore, d'aver soppresso perfino la delinquenza. I delitti che avverranno saranno
conosciuti soltanto dalla loro vittima e dagli eventuali testimoni oculari e da nessun altro". (Prot. XII)
Cosa insegnano alla gente? Il vero Cristo insegna la “Verità” e “l'Amore Universale” alla gente. Così lascia dietro di sè
un'eredità enorme di amore e conoscenza, la quale è eterna da secoli ed è l'inizio di una nuova umanità sulla Terra. Il
suo spirito insegna ad innumerevoli persone e fa numerosi discepoli. Invece l'anticristo non ha nessun interesse per la
gente e ad insegnargli qualcosa di veramente buono per la vita e la salvezza. Invero si interessa di spingere l'umanità
verso la distruzione totale. Così a dispetto del suo arrivo spettacolare ed apparentemente pieno di poteri soprannaturali,
non va ad insegnare niente di nuovo o buono alla gente. Non lascia neanche discepoli dietro di lui, ma solo schiavi..
posseduti dal male in ogni loro pensiero ed azione. Nella migliore maniera tutto questo è espresso nella Bibbia:
"Guardatevi dai falsi profeti, i quali vengono a voi travestiti da pecore, mentre dentro di loro sono lupi rapaci. Voi li
riconoscerete dai loro frutti." (Matteo 7:15-20) - (da ciò che faranno con le azioni nella loro vita e non dalle buone
parole).
COME ARRIVERA' L'ANTICRISTO
L'anticristo non ha altra scelta che personificare il Cristo per ingannare il mondo, questo ruolo così unico a cui è
"forzato" lo spinge ad arrivare sulla Terra in un modo molto fantascientifico ed in maniera spettacolare. Questo lascia
aperte ai profani molte congetture su "quello che se..," per spiegare come deve arrivare in ordine alla riuscita della sua
malvagia missione sulla terra nel tempo finale. Per conoscere come deve arrivare, è indispensabile che siate preparati
nel modo migliore per riconoscerlo quando apparirà. Il Padre ci ha dato molte indicazioni per riconoscerlo, in modo da
non cadere vittime della sua distruttiva falsità. Così questa è la principale firma, o le caratteristiche, del suo arrivo, dal
quale abbiamo la possibilità di riconoscerlo:
A) Propaganda vigorosa e massiccia della televisione che precede il suo arrivo. L'anticristo non viene sulla Terra per
aiutare la gente, o per insegnare alla gente. Le sue mete sono molto chiare, viene qui innanzi tutto per prendere il potere
politico, economico e spirituale sopra il mondo, e per distruggere tutte le attività buone del vero Cristo. Altro scopo
fondamentale è forzare nella mente della gente la sua distruttiva filosofia umanistica e la rivelazione della sua presunta
divinità. Per distruggere ciò che ha seminato il Cristo e distruggere lo sviluppo spirituale dell'umanità. Questo è il
motivo principale del perchè il suo arrivo deve essere ben preparato da una propaganda adatta. Questa propaganda
serve a preparare psicologicamente e spiritualmente la gente a dargli il potere politico/spirituale su di loro, e
congiungere tutti i poteri della terra nel suo “impero politico-religioso mondiale”. Poichè viviamo in giorni di patatine e
coca-cola sul divano.. di tossicodipendenti da televisione, e una propaganda così enorme è impossibile senza l'uso della
TV, sara' inderogabile che sia osservata da ognuno in modo da “accecare le menti degli increduli”, come predetto nelle
profezie. E in realtà questo in parte stà accadendo già oggi!!
B) Richiede obbedienza. La propaganda della Tv su larga scala quale va a precedere il suo arrivo sarà mirata a una
meta: causare “paura” e un'obbedienza cieca in tutta la gente. Questa “strategia” sarà un tema di tutti programmi. Così
gli schermi della TV saranno pieni di programmi su questo tema, e tutti questi programmi spingeranno a chiedere alla
gente "obbedienza" da parte di tutti, perchè senza obbedienza nel mondo ci sono solo terrore e dolore, e le persone non
si chiederanno perché accadono determinate cose orribili, non avranno dubbio, chiederanno pace e sicurezza ad ogni
costo, anche a costo della perdita della propria privacy e libertà personale. [Questa fase è già iniziata da un anno e
mezzo - ndr].
C) Effetti terribili e spettacolari. La spettacolosa dimostrazione di potere al suo arrivo, per convincere miliardi di
persone che detiene poteri portentosi, produrrà un dramma globale di potere. Così al suo arrivo dobbiamo aspettarci
una serie sconcertante e spettacolare di effetti, suoni, immagini, ologrammi, formazioni nuvolose terribili e colori mai
visti prima nei nostri cieli.
D) Imitazione di profezie. Poiché va a personificare le forze del bene, il suo arrivo deve imitare anche elementi vari
contenuti nelle antiche profezie sul secondo avvento del Cristo. Per esempio queste profezie descrivono [in maniera
allegorica - ndr] che Gesù apparirà come un lampo che balena in tutto il mondo dall'Est all'Ovest. Perciò, dovremmo
aspettarci che quando l'anticristo davvero arriverà, simuli tramite la tecnologia segreta dietro le scie chimiche, una scia
di plasma energetico che attraversando l'atmosfera formi un enorme arco ardente nel cielo, disegnando una linea di
fuoco da est a ovest.
E) Imitazione di miracoli. L'Anticristo al suo arrivo deve imitare il comportamento del vero Cristo. Così deve produrre
miracoli vari e guarigioni come il vero Cristo faceva. Perciò possiamo aspettarci di vedere numerosi eventi spettacolari,
molto simili a quelli che ha prodotto il "guru" Sai Baba, con la differenza che questi saranno eseguiti su scala molto più
grande. In questi innumerevoli "miracoli" la gente accorrerà numerosa, per vedere personalmente o per essere
“guarita".
F) Isterismo Collettivo. L'arrivo dell'anticristo sarà accompagnato da numerosi fenomeni, che si potrebbero definire
"proto-ipnotici". Un iter pre-programmato per scatenare "isterismo nelle masse". Questo isterismo delle masse si va a
manifestare attraverso eventi politicamente diretti a provocare un certo tipo di disagio e reazione nelle popolazioni
mondiali. Che potrebbero essere una combinazione di qualunque cosa possa accadere durante concerti o grandi
manifestazioni sportive [per esempio]; masse di persone che svengono, pianto pubblico di innumerevoli folle,
insurrezioni o dimostrazioni anti-governative, combattimento vizioso tra folle e polizia, razzie e incendi di edifici
governativi, guerre civili, anarchia, [etc.]. E' noto da chi indaga da anni sugli UFO, che durante i rapimenti di persone
da parte di UFO viene eseguita una pre-programmazione ipnotica sulla mente dei soggetti coinvolti. Tutta questa gente
riceve da questi che qualcuno ha denominato “UFOnauti” delle "missioni segrete" di cui i soggetti rapiti non ricordano
coscientemente nulla ma che vengono attivati nei tempi e modi opportuni tramite una sorta di segnali remoti.
Attualmente non conosciamo esattamente lo scopo di queste "missioni segrete". Comunque sembra che siano in
qualche modo connesse con un appoggio per un "Governo Globale". Così dobbiamo aspettarci, che quando l'anticristo
arriva, sia il segnale per attivare il grilletto per queste "missioni segrete". In quel caso i governi umani perderanno
completamente il controllo sulla società umana. La massa della gente seguirà i loro suggerimenti post-ipnotici (di
questi uomini programmati in segreto che saranno i capi rivoluzionari - ndr) e schiacceranno tutto sul percorso
dell'anticristo, come una enorme e incontrollata marea umana.
G) La distruzione di un "importante uomo di potere". Uno degli eclatanti eventi che avrà il gusto di una "commedia
nera," è quello che accade subito dopo l'arrivo dell'anticristo. L'anticristo va a spettacolizzare il suo avvento
distruggendo un "uomo di potere" [politico o religioso – ndr]. Il punto importante da considerare in questo caso è
quello che secondo le antiche profezie Cristo ritorna sulla terra e distrugge l'anticristo. Così poichè l'anticristo va a
personificare Gesù Cristo, in ordine ad aggiungere credibilità alla sua figura DEVE DISTRUGGERE QUALCUNO
CHE IMPERSONI L'ANTCRISTO. Perciò, sceglie una vittima fra le teste dei capi di "stato o religiosi" di quel tempo,
ed allora in maniera spettacolare distrugge questo importante uomo AFFERMANDO CHE QUELLO ERA
L'ANTICRISTO..!!
H) Eventi ancora ignoti. A dispetto della sua falsità che sarà camuffata bene, il suo potere non è comparabile a quello
del Padre e Creatore del tutto. Perciò, farà vari atti, che sono segnalati dalle antiche profezie. Chi ha fede in Dio e in
suo figlio il Signore Gesù dovrebbe cercare questi “segni di riconoscimento”, in ordine a confermare i loro dubbi. Uno
di questi è il segno" 666" che è connesso col suo arrivo, o con la sua persona. Ad oggi è difficile dire “tutto” quello che
esattamente questo segno potrà essere, benchè di sicuro sarà presente. Per esempio potrebbe nominare 666 delegati al
suo parlamento. Ma uno solo per il momento è il “segno” di riferimento: l'imposizione del marchio all'umanità
contenente il codice 666. La referenza nota su questo numero è contenuta nell'Apocalisse: "Qui sta la sapienza
dell'intelligenza. Chi ha sapienza trovi il significato del numero della bestia, perché il numero significa il suo nome ed è
un nome d'uomo. Ed il suo numero è 666" (Rivelazione, 13:18).
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre l'autore dell'articolo.

CONFLITTI BATTERIOLOGICI - LE NUOVE ARMI


22 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, armi invisibili, armi silenziose, epidemie, genocidio, guerra
"La peste che avanza", oltre che una metafora, è anche il titolo di un libro pubblicato negli Usa dal Critical art
ensamble, un collettivo di artisti. Racconta il caso di Steve Kurtz, in carcere per i suoi studi sull’argomento
Questa è la storia di un libro che l’Fbi avrebbe preferito non leggere. Racconta di una vicenda giudiziaria surreale, di
guerre fantasma e arte sovversiva. Il titolo, apocalittico, è "Marching plague" (La peste che avanza, pp. 148, dollari
9.95). Lo firma il Critical art ensamble per Autonomedia, la casa editrice newyorchese di Hakim Bey.
L’11 maggio 2004 a Buffalo, non lontano da New York, Hope Kurtz muore per un arresto cardiaco. I soccorritori,
chiamati dal marito Steve, professore di arte dell’università locale, notano nell’appartamento microscopi, colture
batteriche in vitro e altri strumenti da laboratorio. Chiamano la polizia e per Steve Kurtz comincia un incubo kafkiano.
Il giorno dopo decine di uomini dell’Fbi, protetti da tute bianche, maschere e guanti, perquisiscono la casa e
sequestrano computer, libri e tutti i materiali sospetti. Le telecamere della tv riprendono l’operazione, il corpo di Hope
è preso in consegna dai federali, Steve Kurtz è arrestato per detenzione di armi batteriologiche.
I Kurtz, insieme da oltre un quarto di secolo, erano tra i membri fondatori del Critical art ensamble (Cae), un collettivo
di artisti americani che da 1986 lavora sulle intersezioni tra arte, tecnologia, scienza e teoria critica. A metà anni
Novanta il Cae ha contribuito a svecchiare l’attivismo con una serie di performance, video e il libro Disobbedienza
civile elettronica (1996) dedicato alle nuove forme della politica nell’era del capitalismo high tech.
Dalla rivoluzione digitale, l’interesse del gruppo si è spostato «sull’economia politica delle biotecnologie», ovvero sulla
trasformazione del vivente - geni, batteri, semi - in merce sotto copyright.
Al momento dell’arresto Kurtz lavorava a Free range grain, un progetto sui cibi geneticamente modificati per la mostra
The Interventionist del Massachusetts museum of contemporary art. Per l’Fbi era però un presunto terrorista. Poco
importava che i batteri in vitro sequestrati fossero del tutto comuni nei laboratori delle scuole.
Il 29 giugno 2004 le accuse di bioterrorismo sono cadute ma rimane tuttora in piedi l’imputazione di frode postale per
l’acquisto non autorizzato di colture batteriche che, nel peggiore dei casi, potrebbe costare a Kurtz vent’anni di carcere.
Sotto inchiesta c’è anche Robert Ferrell, 60 anni, stimato genetista dell’Università di Pittsburgh e collaboratore del Cae
che ha aiutato l’artista americano ad entrare in possesso del materiale.
Il caso ha coinvolto la comunità artistica e scientifica americana e internazionale. Artisti del calibro di Richard Serra,
Cindy Sherman e Sol LeWitt hanno donato opere per la raccolta dei fondi legali, il banner "Art is not terrorism" è
comparso in centinaia di homepage sul web, la stampa internazionale, dal New York Times a The Guardian, ha scritto
decine di articoli ora disponibili sul sito http://www.caedefensefund.org/.
Il processo è aperto. Steve Kurtz, sotto consiglio dei suoi legali, evita di rilasciare dichiarazioni sulla vicenda. A parlare
per lui è "Marching Plague", pubblicato da qualche mese negli Stati Uniti (per acquistarlo vedi
http://www.autonomedia.org/). Il testo era rimasto impigliato nella rete dell’Fbi ma il Critical art ensamble l’ha
ricostruito con pazienza certosina.
Le prime notizie di guerra batteriologica, ricorda il Cae, risalgono all’assedio di Caffa del 1347 quando le forze tartare
catapultarono cadaveri appestati oltre le mura della base commerciale genovese. La Morte Nera arrivò in Europa a
bordo delle navi in fuga e sterminò oltre venti milioni di persone. Nel Giappone degli anni Trenta del Novecento, Ishii
Shiro, scienziato a servizio dell’esercito, costruì un piccolo impero personale sull’intuizione dell’uso dei batteri in
ambito militare. Nel 1940 guidava un’immenso programma di ricerca in grado di produrre 500 chili di antrace e 1000
chili di colture coleriche in un mese. Tuttavia, nonostante la grandiosità delle risorse, i frutti delle ricerche, segretissime
fino al 1944, non furono mai utilizzati.
Oggi negli Stati Uniti lo spettro della "germ warfare" alimenta un’industria che cresce ininterrottamente grazie alla
pioggia torrenziale di finanziamenti governativi. Dal 2001 al 2004 i fondi per programmi di difesa biologica civile sono
aumentati di diciotto volte fino a toccare i 14 miliardi di dollari, cifre che secondo gli analisti, sono superiori a quella
impiegata nel per i ricerca nucleare all’epoca del Progetto Manhattan.
Nonostante gli investimenti massicci, sostiene il Cae, le armi biologiche rimangono difficili da maneggiare e
imprevedibili negli effetti. Come i missili intercontinentali balistici, falliscono un obiettivo chiave - la deterrenza - se
inutilizzate, e tuttavia, in un circuito perverso di causa-effetto, le fantasie catastrofiche sul loro uso devono essere
riconosciute come reali per giustificare la consistenza degli investimenti.
Secondo il Critical art ensamble si tratta di un’immenso spreco di denaro pubblico dirottato dalla lotta contro malattie
come l’Aids e la malaria che continuano ad uccidere milioni di persone in tutto il mondo. Il problema dei programmi di
bio-difesa, inoltre, è che coincidono con quelli di bio-aggressione. Così nei laboratori di massima sicurezza americani
si producono agenti patogeni per trovare il modo di neutralizzarli in caso di attacco. Non a caso, nell’unico allarme di
attacco biologico registrato negli Usa, quello dell’antrace del 2001, la sostanza spedita per posta era probabilmente di
origine interna, ovvero creata nei laboratori di massima sicurezza del Maryland.
L’elemento interessante è che le considerazioni del Critical art ensamble sono condivise da una parte consistente della
comunità scientifica. Nel febbraio 2005, in una lettera indirizzata al direttore dell’Istituto nazionale della salute
statunitense, 758 scienziati hanno contestato il dirottamento di fondi dallo studio di malattie letali alla ricerca su oscuri
batteri designati come armi potenziali dall’amministrazione.
Forse sta proprio qui la chiave dell’accanimento contro Steve Kurtz, nella capacità del Critical art ensamble di fare da
ponte tra comunità scientifica e quella di artisti e attivisti per sfidare la coltura della conoscenza scientifica come
sistema chiuso, governato dalle regole della proprietà intellettuale. «Il Cae assume il ruolo dell’amatore, il non
professionista appassionato che avvicina un ambito specializzato come la genetica o la biotecnologia per esporne gli usi
al giudizio pubblico» scrive l’artista Claire Pentecost nell’appendice di Marching Plague. L’amatore che fa breccia nel
regime del segreto è una figura pericolosa nell’America dopo le Torri Gemelle, dove la paura rimane una carta politica
fondamentale da giocare.
Specie quando, come il Cae, chiede l’impossibile: «scoraggiare gli scienziati dal lavorare per o con i militari, forzare le
aziende farmaceutiche a produrre antibiotici e vaccini contro le malattie che uccidono, sottrarre i fondi della ricerca sui
batteri ai militari e reindirizzarla ad iniziative civili».
BOJS
FONTI:
www.liberazione.it di Miriam Tola

LA QABBALAH
22 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: Cabala, Ebrei, esoterismo, farisei, Regno, sette
La teorizzazione completa della Qabbalah, o Cabala, ebraica fu assai più complessa di quanto si possa pensare e si
sviluppò compiutamente nel corso di almeno due secoli a partire dal 1100. Si trattò di un complesso lavoro di
elaborazione ed esegesi basato sullo studio di due testi fondamentali del passato. Il Sepher Yetzirah e lo Zohar e sulla
loro attualizzazione.
Il Sepher Yetzirah, o Libro della Creazione, per lungo tempo creduto composto da un certo Akiba, un rabbino del II
secolo, venne redatto in realtà almeno quattrocento anni dopo. Anche se piuttosto breve, lo scritto è ricco di suggestioni
e carico di riferimenti esoterici e la sua struttura sapienzale mira a tracciare la strada al neofita che voglia comprendere
il mistero della Merkaba, o Visione del Trono: ciò è possibile solo dopo aver approfondito la conoscenza dei trentadue
sentieri misteriosi della Sapienza, grazie ai quali Dio ha compiuto la creazione. Di fatto si tratta di una metafora della
Conoscenza, visto che tali percorsi simboleggiano null'altro che le ventidue lettere dell'alfabeto ebraico più i dieci
numeri di base, detti Sephiroth.
Poprio la volontà di scoprire il senso nascosto di questo testo diede origine a molte sette a partire dal XII secolo. La più
nota è probabilmente quella quella fondata da "Giuda il Pio" che battezzò il proprio gruppo Hassidim, con riferimento a
un misterioso gruppo di iniziati (vissuto molti secoli prima - ndr) a cui si fa riferimento anche nella Bibbia e dal quale
sarebbe poi nato il movimento farisaico (lo stesso che giurò di uccidere Gesù il Cristo - ndr). Essi erano anche
conosciuti come i "Pii di Germania", perché fu proprio qui che questa complessa filosofia conobbe la più ampia
diffusione. Il loro credo, se da un canto mirava alla promozione della persona come piccolo universo, dall'altro
l'assoggettava a un rigido servizio che l'aderente alla setta doveva prestare a chiunque, a partire, ovviamente dai più
poveri. In questo modo la Shekkinah, ovvero la presenza di Dio tra gli uomini si concretizzava anche grazie all'opera
dell'uomo.
Una lettura completamente differente venne, invece, a partire dai primi anni del 1200 a opera di Ezra Salomon e,
soprattutto, dal suo allievo ed erede spirituale, Mose' Nachman. Questi due rabbini, originari di Gerona in Spagna,
promossero una nuova visione della Yetzirah che avrebbe influenzato sostanzialmente l'interpretazione successiva. Essi,
infatti, vollero scorgervi non più e non solo, la manifestazione presente o futura di Dio e si preoccuparono soprattutto di
trovarvi una via verso la Conoscenza. Il Sapere, dunque, diveniva il vero mezzo di affrancamento dell'uomo, grazie alla
rivelazione divina: una posizione che avrebbe condotto, di lì a pochi decenni, alla redazione dello Zohar.
E' interessante notare che nessuna di queste sette, però, colse a fondo gli evidenti riferimenti a una nuova Creazione
contenuti nella Yetzirah: si trattava di un messaggio di rinnovamento non solo interiore che si sarebbe presto
manifestato, il quale apparentemente non venne raccolto.
Discorso differente per lo Zohar che, stravolgendo l'interpretazione dei dieci Sephiroth non più intesi come elementi
legati alla cosmologia, ma piuttosto simili ai dieci "passi" da percorrere per arrivare a una nuova gnosi, propose una
visione secondo la quale il compimento del Regno su questa Terra finiva per essere già una concreta manifestazione del
Trascendente.
Lo scritto attribuito al rabbino Simeone Bar Yoshai, vissuto intorno al II secolo dopo Cristo, venne in realtà redatto da
Mosè de Leon, vissuto nella seconda metà del XIII secolo.
Punto nodale del libro è la Manifestazione del "Misterioso tra i Misteriosi", un'Entità superiore immateriale che,
decidendo di manifestarsi, produce il primo pensiero da cui scaturisce l'inizio di ogni cosa nei cieli e sulla terra. Questo
primordiale pensiero, secondo il testo si chiama Mi, e diviene origine di tutto il Creato e l'Increato. A sua volta Mi crea
Elch, e insieme raggiungono la perfezione e l'equilibrio, divenendo Elohim, l'appellativo con cui gli ebrei ancora oggi
identificano il Signore Iddio.
Questo complesso rapporto tra elementi creati e non creati si inserisce l'interpretazione delle 10 Sephiroth identificate
come differenti manifestazioni dell'unico Elhoim e che rappresentano la sua regalità sapienza giustizia amore presenza
sino alla decima e ultima Sephiroth che rappresenta il Regno Avvenire (Malkuth) in cui tutto si compirà. E non tragga
in inganno l'apparente similitudine tra le altre che l'anno preceduta e l'interpretazione Zoharista delle Sephiroth: la
differenza fondamentale sta proprio nel voler correlare strettamente queste ultime con una visione messianica in cui il
Malkhuth diviene una manifestazione stessa della divinità.
Secondo questa visione Mosè de Leon creò una struttura esoterica che divenne centrale per tutta l'interpretazione
cabalistica che ebbe origine a cominciare da lui stesso. Non stupisce allora la nascita di diverse sette che nelle pieghe
della cabala trovarono la giustificazione ai propri movimenti di stampo esoterico. Il compimento del regno finiva allora
per coincidere con la venuta di un nuovo Adamo che tornava per ristabilire gli equilibri che la cacciata dall'eden aveva
irrimedibilmente compromesso. Ecco quindi l'attenzione spasmodica e in alcuni casi quasi fanatica che molti di questi
movimenti dedicavano all'interpretazione di segni più o meno misteriosi che a loro giudizio si manifestavano in questo
mondo, scorgendo in essi segnali evidenti dell'approssimarsi del "Malkuth", alla cui pienezza gli adepti avrebbero
partecipato a scapito di coloro che vivevano scelleratamente la propria esistenza.
Alcuni di questi movimenti finirono in tal modo per trasformarsi in vere e proprie società segrete, nelle quali venivano
accolti pochi eletti che sarebbero stati i primi a godere della pienezza del regno, quando questo si fosse manifestato. A
giudizio dei fondatori solo coloro che si fossero opportunamente preparati con una vita di ascesi e sacrifici a questo
evento avrebbero potuto parteciparvi. Naque in tal modo un misterioso sottobosco di gruppi e sette che, pur
continuando a rimanere legati alla tradizione ebraica, si strutturarono autonomamente. Da questa base religiosa naque
infatti anche una rete di contatti che promosse la reciproca solidarietà tra i propri membri, basata sull'appartenenza ad
un movimento.
Secondo alcuni storici tale fenomeno finì per influenzare addirittura l'emigrazione e l'insediamento di alcune delle più
note famiglie ebraiche verso il nord europa ove posero grazie a questa misteriosa ragnatela di complicità, le basi per il
proprio successo economico.
BOJS

LA TRAVE E LA PAGLIUZZA - (Art. di Zret)


23 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: cambiamento, informazione, Legge, libertà, realtà, società, verità
Quantunque, giorno dopo giorno, la situazione mondiale si aggravi sempre più, in moltissimi ambiti, (finanziario,
ambientale, socio-economico, culturale...), le persone stentano, se si esclude qualche rarissimo caso, a discernere ciò
che è vitale da quanto, invece, è effimero e superfluo.
Quando il sistema speculativo imploderà, a causa delle sue contraddizioni interne e dei piani per la distruzione
dell'economia planetaria, a che servirà avere un opimo conto in banca? Non sarà prioritario avere dei beni reali,
piuttosto che ingenti somme di denaro virtuale?
E' nella natura umana questo errore di prospettiva, per cui ci irritiamo per un po' di polvere sulla scrivania, ma se l'aria
è piena di invisibili, ma micidiali sostanze inquinanti, alziamo le spalle. Mi è rimasto impresso un episodio: a margine
dell'assemblea-conferenza sulle scie chimiche, tenutasi qualche mese fa a Sanremo. Sebbene qualcuno avesse
dimostrato interesse per il problema, l'uditorio si infiammò solo quando fu affrontato il secondo punto dell'ordine del
giorno, ossia... la settimana corta!!!
Madri protestano, perché gli orari dell'asilo non sono consoni alle loro esigenze, mentre se i loro figli mangiano alla
mensa alimenti geneticamente modificati o se una ciclopica antenna per la telefonia mobile è stata installata proprio
vicino all'asilo, non fanno una piega. Gli anticlericali esigono che dagli edifici pubblici siano rimossi i crocefissi e non
si prodigano affinché siano denunciati ed impediti gli investimenti delle banche cattoliche in armamenti.
Genitori apprensivi si adoperano onde i figli possano ottenere quel mezzo voto in più che consenta agli studenti di
essere ammessi alla classe successiva, laddove, pur essendo stati informati, restano indifferenti di fronte allo scempio
delle chemtrails. Sulla lapide potranno incidere la seguente epigrafe: Morì a vent'anni a causa di un tumore, ma fu
sempre promosso al liceo.
Certo, sarebbe auspicabile una società in cui fossero risolte molte questioni anche quelle marginali, ma è necessario
stabilire delle priorità: primum vivere, deinde philosophari. Anche a chi tenta, in qualche modo di divulgare e di
sensibilizzare l'opinione pubblica su temi scottanti, piacerebbe coltivare altri interessi e dedicarsi anima e corpo a
materie che lo appassionano. Tuttavia, ha senso che si spenda tutto il tempo per scrivere di argomenti eruditi, mentre il
mondo è prossimo alla catastrofe?
Quando la nave sta per affondare a causa della burrasca, ci imbarcheremo tempestivamente nelle scialuppe o
penseremo a pettinarci la chioma scompigliata dal vento?
E' comprensibile che i lavoratori chiedano aumenti salariali, ma se si incidesse sul perverso sistema del signoraggio con
i suoi corollari (debito pubblico, anatocismo, riserva frazionaria, il furto del TFR...), non sarebbe più necessario
rivendicare incrementi delle retribuzioni, incrementi subito risucchiati nella spirale dell'inflazione.
Bisognerebbe anche saper distinguere i veri valori, dai bisogni fittizi: dopo che sono soddisfatte le esigenze primarie,
poco importa se mancano beni voluttuari. Anche in questo caso, però, la visione è quella del cannocchiale: gli
adolescenti (e, con loro, i genitori) si angosciano, se non possono acquistare il nuovo modello di cellulare, ma non si
curano minimamente se l'acqua che bevono è inquinata, se l'aria è ammorbata, se il cibo è avvelenato, se l'anima è
perduta. In questo quadro desolante, hanno la loro responsabilità i media di regime che inculcano paure di fatti
inesistenti e, nel contempo, censurano i pericoli reali. Nonostante ciò, non si devono dimenticare le tare della natura
umana sempre attenta alle inezie e noncurante delle questioni cruciali, come ci insegna Pascal.
Cerchiamo di vedere la trave che ci sbarra il cammino. Certamente non rischiamo di inciampare nella pagliuzza.
by ZRET

RIFLESSI DI LUCE NELLE TENEBRE


30 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: amore, cambiamento, Dio, frequenza, perdono, ricerca, riflessioni, Spirito
“Di qualunque cosa tu abbia
più bisogno nella tua vita,
il miglior modo per ottenerla
è aiutare altri che ne abbiano
molto più bisogno di te a prenderla”.
Mi si perdoni questo mio OT sugli argomenti trattati in questo Blog e sugli articoli da me scritti sino ad oggi. Ma dopo
aver saputo dei dubbi e delle delucidazioni richieste da vari lettori pongo alla vostra attenzione quanto segue sperando
che riesca a riflettere luce mentre avanziamo nelle tenebre. Ognuno vi potrà leggere e trovare le risposte che cerca...
Vi prego cortesemente di stampare e rileggere questo testo su carta, con calma e riflessione quando siete soli, scevri da
ogni influenza esterna di ponderare punto per punto quanto vi è trasmesso.. solo così potrete trovare la chiave.
Riflesso nel crepuscolo della sera su di uno specchio d'acqua, l'ultimo raggio di sole stava svanendo mentre le tenebre
riempivano sempre più l'aria intorno a me. Non c'era nemmeno la luna e le stelle ancora non si vedevano nel cielo.
Ero fermo sulla riva del lago e mi sentii improvvisamente “solo”.. nessuna voce amica intorno a me, nessuna presenza
umana intorno a me per kilometri, l'acqua era piatta e immobile, nemmeno un alito di vento, il silenzio e le tenebre ora
vivevano la “loro” ora.
Una sensazione indefinibile mi fece “rabbrividire”, ma non era freddo... sentii come una “presenza” alle mie spalle, mi
girai ma non vidi nessuno. Allora mi sedetti e aspettai. Non so quanto tempo passò, sò solo che ad un certo punto le
stelle nel cielo erano divenute visibili e da quelle immani distanze siderali riuscivano a rischiarare le tenebre
permettendomi ora di vedere sempre meglio il paesaggio intorno a me.
Nella mia mente si affollavano pensieri che alla velocità della luce si accavallavano gli uni sugli altri, come se fossi in
una piazza piena di gente.
Improvvisamente un rumore alle mie spalle mi fece trasalire.. ma questa volta non mi girai. Tendendo l'udito cercai di
percepire ulteriori rumori ma non sentii più nulla.. poi mi accorsi che la mia piazza “mentale” si era svuotata, i pensieri
erano spariti, ma questa volta non mi sentii solo.. anzi provai un profondo senso di pace e di quiete come poche volte
avevo provato nella mia vita.
Mi sdraiai sull'erba umida e mettendo le mani dietro la nuca iniziai ad osservare il cielo. Era stupendo, pieno di piccoli
brillanti che ricoprivano quel tappeto blu vellutato. Era tutto così perfetto, così sublime, così... maestoso, donava
felicità e armonia insieme a tanta pace e.. Amore. Possibile, pensai, tutto questo stupendo spazio venuto da una immane
catastrofe e devastazione (Big Bang) si sia “fermato” proprio in questa posizione così perfetta? Perchè tra i tanti
universi e dimensioni possibili da un tale inconcepibile evento distruttivo è nato “per caso” proprio il nostro Universo
così ordinato, così affascinante e come noi lo conosciamo?
Mi tirai su per mettermi seduto e toccando con le mani l'erba intorno a me sentii un piccolo sasso sotto la mano, lo presi
e istintivamente lo lanciai nell'acqua, come per scacciare dallo spirito paure ataviche, mi sembrò che il sasso non avesse
mai toccato l'acqua, mi parve un tempo lunghissimo.. tanto che mi chiesi: “bè.. dov'è finito il sasso?”.. rimasi in ascolto
tra mille perplessità e mille dubbi.. stavo diventando pazzo? Pensai: “forse non l'ho sentito cadere nell'acqua..”, allora
tastando con le mani intorno a me cercai un'altro sassolino, infine lo trovai e questa volta con concentrazione lo lanciai
davanti a me verso lo specchio d'acqua. Tesi le orecchie per sentire il tonfo... ma di nuovo nulla... a questo punto un
pizzico di panico mi pervase la mente.. com'era possibile?
In quel momento mi accorsi che tutto intorno a me era immobile, come sospeso in un'altra dimensione, io stesso facevo
fatica a percepire la terra sotto di me, era come se fossi sospeso.. non mi mossi e rimasi fermo tentando di
razionalizzare le sensazioni.
Ero perfettamente sobrio (non avevo né mangiato né bevuto nessun tipo di alcolico da più di 24 ore, a causa di un'altra
disgrazia familiare) e completamente sveglio.
Iniziai a riflettere.. un pensiero in particolare prese il sopravvento sugli altri... e un baleno luminoso mi esplose
improvvisamente nella testa, “io rifletto” cosa?.. (termine che avevo sempre associato al pensiero) ..rifletto luce..
suoni.. vibrazioni.. frequenze..? Se sono in condizioni cosiddette “normali” rifletto lo spirito che ricevo da altri,
secondo l'ambiente circostante.. se sono in un ambiente teso e carico rifletterò anche io tali sensazioni.. se sono in
un'ambiente carico di amore e felicità altrettanto diverrò uno specchio riflettente tale spirito.. (se uno non ha una
potenza in spirito molto potente, tanto da essere “neutro” o “dominare” tali vibrazioni) e quindi anche il mondo intero
“riflette” lo spirito dominante del tempo storico.. mmmhh pensai... se il male esiste anche in un solo “essere” esso viene
a sua volta riflesso da qualcun'altro che in quel momento si trova armonico o in “sintonia” con tale vibrazione
negativa.. quindi ognuno di noi riflette determinate energie e vibrazioni che a loro volta influenzano altri. Se questo
accade con le emozioni che sono vibrazioni e frequenza energetiche allora può succedere con tutto.. anche con altri tipi
di energie. Sia nel Bene che nel Male!!
Alzai lo sguardo al cielo e sentii il dolore e la sofferenza di tutti gli uomini del mondo, una cosa indescrivibile e
immane.. improvvisamente mi apparvero nitidamente nella mente immagini di persone che facevano sesso in ogni
modo possibile.. egoisticamente per puro piacere trasgressivo.. nascondendosi e tradendo la fiducia e l'amore dei
rispettivi coniugi.. mentre subito dopo immagini di uomini, donne, bambini.. che morivano tra atroci sofferenze mentre
delle persone gli iniettavano delle sostanze nelle vene, e poi ancora immagini di persone di bell'aspetto vestite
riccamente in luoghi meravigliosi pieni di ogni ben di Dio che sorridevano mentre decidevano della sorte di popoli
interi, e ancora immagini nitide di atrocità compiute da uomini armati... vedevo i loro visi allucinati, gli occhi stralunati
come fossero “posseduti da forze malefiche” e dall'altra parte i visi sconvolti, terrorizzati di persone sedute in terra con
le mani sulla testa, persone comuni, persone semplici, persone come “NOI”... rividi mia madre e mio padre maltrattati
mentre morivano, vidi mia madre con le ultime forze premere il pulsante di richiesta aiuto.. la luce rossa accesa e il
cicalino che suonava.. vidi l'infermiere uscire nel corridoio staccare il cicalino e infastidito ritornare nello “stanzino
privato” dove l'aspettava l'infermiera impaziente di essere “posseduta”.. vidi il viso di mio padre sovrapposto a quello
di centinaia di altri visi distorti dal dolore, consumati dalla consapevolezza della morte, dalle inutili cure.. le loro mani
tese verso di me... mentre addetti si aggiravano intorno a loro con facce dalle fattezze rettiliane, impassibili, infastidite,
disgustate... mi presi la testa tra le mani e iniziai piangere urlando fuori tutto il dolore che proveniva dal mondo intero.
Poi piano piano mi tirai su tentando di riprendere il controllo della situazione.
Mentre ero preso da questo fiume in piena di pensieri una forte “vibrazione” mi percorse nel profondo, come una
corrente, una sensazione di forte disagio che diveniva mano mano sempre più forte.. era come se qualcosa mi stesse
“risucchiando” lo spirito, la coscienza.. iniziai a sudare e lottando con tutte le mie forze cercavo di mantenere in me
questa mia profonda essenza con la coscienza di essere io, in quel posto, in quel momento... vidi una luce soffusa che
proveniva dalle mie spalle.. percepii nettamente “una forza” invisibile che tentava di risucchiare la mia coscienza...
lottai con tutte le mie forze... cercavo di gridare ma non ci riuscivo, nessun suono usciva dalla mia bocca per quanto mi
sforzassi... mi “opposi” con tutto il mio essere a quella che definirei “volontà intelligente” che percepivo “ostile”,
iniziai a pregare fortemente con tutto il mio essere, con tutta la mia forza e poi improvvisamente come era iniziata..
sparì ogni sensazione... scomparve anche la luce alle mie spalle. In quel preciso momento udii perfettamente due tonfi
nell'acqua... i sassolini erano caduti!
Mi accasciai sfinito sull'erba, sudato, con la mente confusa, il cuore che batteva all'impazzata, il respiro affannoso.
Passarono minuti lunghi un'eternità, in un vuoto mentale assoluto.
Mentre tutto il mio corpo ancora tremava, alzai di nuovo lo sguardo al cielo con gli occhi completamente annebbiati da
un mare di lacrime tendendo le braccia in alto con le palme delle mani aperte come in richiesta di aiuto... una mano si
posò sulle mia spalle.. trasalii e urlando saltai in piedi come una molla. Mi girai e vidi nella penombra la figura di un
uomo che con voce calma mi disse: “Ti serve aiuto?”
Mi sentii mancare la terra sotto i piedi e le ginocchia cedere, ma le braccia tese dell'uomo mi aiutarono nella discesa
verso terra.. sentii nel crepuscolo dell'incoscienza la sua voce ovattata che mi rassicurava.. “va tutto bene”.
“Stai bene?”.. era la stessa voce di prima, intensa e profonda. “Lascia che ti aiuti” e progendomi la mano mi tirò su
senza sforzo apparente. Lo guardai tra un misto di vergogna e riconoscenza... anche se nella penombra non riuscivo a
vedere perfettamente mi sembrava alto almeno 20 cm più di me (io sono 1,71cm), aveva un abito bianco tutto di un
pezzo che rifletteva la luce siderale delle stelle, sembrava un abito medio-orientale, aveva stampato sul viso un sorriso
misto tra il divertito e il pietoso come di un padre che trattiene una risata mentre aiuta il figlio dopo una rocambolesca
caduta dallo scivolo. Mi sentivo lo scemo del villaggio in una bizzarra situazione.
Mi disse: “capisco cosa provi.. ti và di parlare con me..?”, non so perchè ma mi trasmetteva una fiducia incomparabile
era come un vecchio amico. Ci sedemmo sull'erba sempre più umida e mi disse: “non l'hai visto vero?”. Dissi: “Scusa?
Cosa dovevo vedere?”.
“L'essere della paura dietro di te, pronto a distruggerti.. non l'hai visto eh?”.
Gli avrei voluto dire: “ahò ma che te stai a inventà?”, ma gli dissi solamente: “No, io non ho visto niente di strano.. solo
una strana percezione”.
“Non l'hai visto perchè la tua forza di spirito e la fede che hai sempre avuta dentro espressa tramite la preghiera ti
hanno aiutato”. Continuò dicendo: “Se hai fede non devi temere nulla. Abbi fiducia nel Padre del Tutto, nel significato
della vita e nel tuo obiettivo, e... non cercare di farcela da solo”.
Lo guardai stringendo gli occhi per mettere a fuoco nella penombra e vidi il suo viso amichevole e gli occhi luminosi
che mi penetravano nello spirito. Nella mia vita avevo incontrato varie persone “carismatiche” che emanavano
accondiscendenza alla solo loro presenza, ma questo era qualcosa di molto, molto diverso. Era come un fratello, un
padre, un amico vero e anche di più.
Non so perchè, ma spontanemanete e senza pensarci gli chiesi: “Cosa è successo stasera?”.
“Il tempo e lo spazio si sono fermati perchè TU hai riflesso un'altra dimensione in questo luogo, che non appartiene a
questa realtà. Con essa hai portato anche gli esseri che ci vivono”.
“Non capisco, scusami ma come avrei fatto questa cosa?”.
“Il tuo dolore, la tua paura, il tuo rancore, il tuo desiderio di vendetta, il tuo orgoglio e la tua voglia di risolvere i
problemi umani con il tuo metro di giudizio e la parziale conoscenza delle cose”.
Mi faceva sentire male quello che diceva eppure onestamente dovevo in qualche modo ammettere le veradicità delle
sue parole. Solo che non capivo come queste mie sensazioni ed emozioni avrebbero potuto fare quello che diceva,
eppure nello stesso tempo era come se sapessi tutto e che le sue parole erano solo una conferma a ciò che percepivo in
realtà da molti anni. Però, per metterlo alla prova tentai il bluff.
Dissi: “Sì certo, capisco.. allora mi hai visto lanciare i sassi nel lago?”
Rispose: “No, non ti ho visto lanciare sassi nel lago... ma ti ho visto gettare il tuo odio sugli altri!”.
Rimasi di stucco, e mi chiesi come poteva dire una cosa del genere senza nemmeno conoscermi. Chi era e come si
permetteva di dare giudizi su di me?
Poiché ero abituato, per motivi di lavoro e personali ad entrare in contatto con persone di tutte le risme umane dai
personaggi di potere ai più umili disgraziati, pensai di stare al gioco e di metterlo alla prova. Solo una cosa mi faceva
pensare... mi faceva stare bene la sua vicinanza e mi dava grande fiducia ma, non volevo dargliela vinta.
Continuai: “Chi sei e perchè sei venuto ad aiutarmi?”.
“Alla prima domanda risponderai tu stesso quando lo comprenderai e alla seconda non ti rispondo perchè lo sai”.
Non sò il perchè e nemmeno come, sò solo che da quel momento esatto la mia percezione cambiò e tutto mi sembrò
naturale e familiare. Tant'è che gli chiesi: “Permettimi di riformularti la domanda, cosa è successo dentro e fuori di me
stasera?”.
“Quello che succede tutti i giorni nel mondo intero, solo che le persone non se ne accorgono nella realtà virtuale della
Matrice luciferina. Tu sei venuto quì questa sera per stare da solo con il tuo dolore, mentre in realtà cercavi contatto,
supporto, aiuto, ma non lo volevi ammettere a te stesso perchè pensavi che nessuno ti potesse aiutare o alleviare le
sofferenze. Quindi mentre pensavi smuovevi energie universali in contatto con la tua coscienza ed il tuo spirito. Poi nel
culmine del tuo personale vortice vibrazionale-energetico hai preso i due sassolini e li hai lanciati nell'acqua. E come
ben sai l'acqua è un catalizzatore di energia, anzi è.. energia in uno stato diverso che comunica con altri stati di
vibrazione-energia. Questo gesto “inconscio” al culmine di una concentrazione di energia negativa emessa dal tuo
inconscio ha aperto una “porta” spazio-temporale che ti ha connesso con le forze, le energie e le “intelligenze” della
dimensione negativa e decaduta in cui vivono coloro che vi dominano da millenni.. perchè a LORO avete ceduto il
vostro dominio sulla Terra e su VOI stessi”.
Rimasi senza parole, perchè avevo letto su svariati libri compresa la Bibbia molti di questi concetti. Gli dissi:
“Continua...”.
“..il tuo gesto di gettare sassolini nell'acqua, diversamente da quanto avviene quando si gioca armoniosamente, era il
risultato di paura, rabbia e rancore repressi a seguito di situazioni negative accadute nella tua vita. Gettare questi
“punti” di materia=energia caricati dell'energia negativa del tuo spirito in una coppa piena di acqua=energia di per sé
positiva, è stato come inserire la chiave nella serratura di un portale dimensionale.
Ciò che entra in questa dimensione è il diretto risultato della vostra carica emozionale.
Se siete pieni di paure, rancori, gelosie, contraddizioni, menzogne, odio, invidia, desiderio di ciò che appartiene agli
altri, orgoglio egoistico, possessione di cose e persone, e tu sai cosa intendo.. VOI stessi date il POTERE al male che
entra nella vostra dimensione materiale per soggiogarvi e prendere possesso del vostro mondo, della vostra vita e del
vostro spirito.
Il tempo di fatto si è fermato solo per una infinitesima parte di una frazione di secondo che tu non avresti mai e poi mai
percepito se non fossi stato “aiutato” a vedere oltre ciò che viene percepito dai 5 sensi che grottescamente vi hanno
convinto siano gli “unici” che avete a disposizione. Così come la percezione che hai avuto degli esseri viventi che
'invisibilmente si appropriano delle vostre coscienze e delle vostre azioni'.
La preghiera sincera che hai espresso ha messo in moto le forze del bene che difendono la libertà di scelta degli uomini
di buona volontà, e ti è venuto in soccorso lo Spirito dell'Essere "causa prima" di tutte le cose di sopra e di sotto. Colui
che è chiamato Dio non solo dall'uomo ma anche da tutti gli altri esseri che vivono negli Universi paralleli. Non a caso
il Cristo disse ai suoi primi discepoli che sarebbe andato a preparargli un “luogo”, poiché il Padre ha “MOLTI” luoghi a
disposizione.
Purtroppo, oggi sempre di più, molti si mettono in “contatto” con menti ingannatrici e menzognere pensando che siano
angeli o puri spiriti. Di sicuro sono “spiriti” ma non altrettanto puri e positivi. Lo Spirito Divino del Padre non si serve
più di questi canali per parlare con l'uomo, Egli non usa apparizioni o voci o sogni in questo tempo perchè l'uomo è più
evoluto rispetto a secoli fa ed Egli stesso si rivela in maniera progressiva a coloro che sono suoi figli. Mentre le forze
oppositrici che vogliono strappare l'uomo in quanto figlio e creatura dal Padre si sono involute e sono rimaste legate a
metodi storici oramai superati. Cercano di camuffare tutto questo con nuovi termini linguistici e con tecnologie
elettroniche che sono di copertura alle loro azioni.
Sò che moltissime persone oggi tramite le loro sincere ricerche, i loro studi e le loro esperienze di vita hanno raggiunto
una buona conoscenza sulle cose che determinano i fatti del mondo materiale e spirituale. Ma tu sai anche che la
conoscenza è un'arma a doppio taglio se non è equilibrata dall'umiltà, dalla sincerità, dall'altruismo, dalla fede nella
missione del Cristo e dall'Amore incondizionato verso tutti, senza rancore e senza paura. Solo chi ama i propri nemici
apre il portale dimensionale che permette alle forze del bene di influire positivamente anche sui cuori duri. Poi se ci
sono cuori talmente duri da non recepire nessuna luce spetta solo a Colui che è Origine di tutto operare un giudizio su
di loro. L'uomo non può giudicare nessuno perchè con lo stesso giudizio sugli altri arreca un Giudizio Superiore su sé
stesso, dato che non conosce niente della Vera Realtà intorno a sé, ma solo quello che oggi gli è concesso sapere tramite
la Matrice temporanea”.
Solo una frase usci dalle mie labbra semiaperte: “..Grazie Signore!”
Mi guardò con affetto e disse: “Non sono Signore di nessuno, il Signore è solo uno per tutti noi di qua e di là. Io sono
solo un tuo semplice fratello al servizio del bene e dell'Amore del Padre. Che la benedizione scenda su di te e la tua
volontà sia unita a quella di tutti coloro che sostengono la Vittoria del Bene su ogni male”.
Mi abbracciò facendomi quasi mancare il fiato.. poi mi guardò fisso negli occhi.. uno sguardo che non dimenticherò
mai. Mi parlò con gli occhi e capii il linguaggio dello spirito. Mentre ancora guardavo davanti a me pensando a tutto
questo, non lo vidi più con gli occhi carnali, ma solo con quelli dello spirito.. mentre si allontanava salutandomi con un
sorriso.
Sentii un calore sulla guancia, come una carezza, e girando la testa vidi sulla superficie dell'acqua ghirigori rossastri
che si muovevano disegnando dei fiori, erano i riflessi dell'alba che annunciavano l'arrivo del sole, le tenebre erano
dissolte e un nuovo giorno stava arrivando.
Possano i riflessi di questo messaggio arrivare nel profondo dei vostri spiriti aiutandovi a udire e vedere oltre le mie
parole, le persone e i fatti odierni la Verità celata a coloro che rimangono ciechi e sordi alla splendente verità
dell'Amore Universale.
BOJS
Consenso: Il presente scritto può essere utilizzato in tutto o in parte dietro richiesta e consenso da parte dell'autore, non
omettendo o modificando nulla di quanto usato, e citando l'autore e il Blog.

LA LEGGE DELL'UOMO
30 luglio 2007 by BOJS ·
Etichette: diritti civili, farisei, illuminati, informazione, Legge, Multinazionali, popolazione, realtà, riflessioni, società,
verità
Rispettare la legge, rispettare i regolamenti, rispettare le ordinanze, rispettare le normative, rispettare le ingiunzioni,
consumare meno acqua, consumare meno energia elettrica, consumare meno gas, non gettare rifiuti dove non ci sono
raccoglitori, non sedersi o mangiare in prossimità di monumenti “pubblici” [che pubblici non sono più], non calpestare
le aiuole, non cogliere i fiori, non parcheggiare in divieto di sosta, non attraversare la strada dove non ci sono striscie
pedonali, vietato bere alcolici dopo le 21, vietato fumare all'aria aperta, vietato viaggiare nella vostra? auto senza
cintura, ecc. ecc.
Pagare le tasse, pagare i tributi comunali e regionali, pagare le tasse di proprietà, pagare le multe, pagare gli interessi e
le spese sul c/c, pagare l'energia elettrica, pagare le telefonate, pagare il gas, pagare la raccolta dei rifiuti, pagare
l'acqua, pagare il mutuo, pagare l'affitto, pagare il condominio, pagare l'ici, pagare per le varie manutenzioni, pagare..
pagare.. pagare.. rispettare.. obbedire.. essere “buoni cittadini”, essere bravi “pagatori”, essere rispettosi e timorosi della
“legge”.. la parola d'ordine è: LEGALITA'..!!
ALT... è tutto vero! Orwell aveva ragione.. siamo in Eurasia e il Grande Fratello è qui.
E' giusto rispettare regole e comportamenti che favoriscono e regolano i rapporti con altri esseri umani, è giusto
rispettare gli impegni economici con altri, è giusto rispettare la natura e l'ambiente, è giusto rispettare la vita.. nostra e
quella degli altri.
Ma è altrettanto giusto insegnare a tutti gli uomini “il principio" che dovrebbe regolare ed equilibrare tutte queste leggi,
decreti, regolamenti, ecc. cioè.. Amore altruistico per tutto e tutti.
Senza questa grande “Opera” alla base dell'addestramento delle coscienze umane non ci sono state e non ci saranno
“mai” leggi, decreti o regolamenti che possano “modificare” per sempre il comportamento dell'uomo.
Solo la PAURA e il TERRORE possono fare altrettanto ma con una significativa variante: “solo momentaneamente” in
concomitanza con la “MINACCIA”! Oppure come prospettato nel prossimo futuro con l'adozione di tecnologie
biotroniche che "regoleranno" i comportamenti delle persone.. così tutto andrà finalmente bene. PERO' A CHE
PREZZO..?? Nel frattempo all'opposto della medaglia abbiamo la crescita di sentimenti negativi come il senso di
oppressione e di insoddisfazione che suscita nelle persone, rancore, odio, vendetta, rabbia, violenza, comportamenti
asociali, ecc. ecc.
Tutto questo le “menti” che sono dietro l'instaurazione del Nuovo Ordine Globale lo sanno molto bene e lo usano a loro
“favore”. Perchè solo avendo a disposizione “masse” portate all'esasperazione più completa e deluse in tutto dai
rispettivi governi si può detenere “il potere” per rivolgere queste immani forze devastatrici contro gli stessi Stati, ma
questo è un'altro discorso.
Per tornare al soggetto dell'articolo mi voglio ricollegare alla notizia, assurda ma vera, che i vigili di una nota cittadina
hanno effettutato il “loro dovere” multando una Signora ed una bambina perchè stavano mangiando un panino con il
kebab sulla scalinata del Municipio nella piazza centrale. Ora a parte (diciamo così) l'importo della multa (50 eurini –
equivalente delle vecchie 100.000 lire) c'è da considerare come abbia potuto un sindaco così “creativo” ideare tale
inopportuna e ipocrita legge “Farisaica” a danno di coloro che lo hanno eletto. Bisogna domandarsi a che punto di
sublimazione sia arrivata la legge da interporre la stessa alla libertà individuale e di coscienza di un “essere” che
dovrebbe rappresentare la parte più sublime ed evoluta della vita sulla Terra. Allora non è affatto vero che siamo “dei” e
se lo siamo allora vuol dire che siamo “decaduti” proprio come i “mentori” diabolici che dominano l'umanità.
Se non possiamo più fare nulla che non sia “autorizzato” da qualche legge, decreto o regolamento vuol dire che “NOI”
non esistiamo più. Non esiste più la coscienza individuale e non esiste più libertà, se non quello che ci dicono di fare.
O meglio per dirla con gli “illuminati”: “La parola libertà, suscettibile di diverse interpretazioni, sarà da noi definita nel
modo seguente: "La libertà è il diritto di fare ciò che la legge permette". Tale definizione ci servirà in questo senso, che
sarà in nostro arbitrio di dire dove potrà esserci libertà e dove no, per la semplice ragione che la legge permetterà
solamente quello che a noi piacerà. (Prot. XII)”.
Questo presupposto dovrebbe far riflettere in primis il “legislatore” in quanto egli detiene un potere “momentaneo” che
gli è stato “concesso” dall'Alto e deve esercitarlo con molta attenzione perchè ne renderà conto ad un Tribunale
Superiore, e in seconda istanza tutti gli esseri umani che annullano le loro coscienze definendosi “buoni” solo perchè
accondiscendono per ipocrisia e per “paura” (di multe, sanzioni o imprigionamento) anche a leggi che non servono
affatto a “proteggere” cose e persone ma di fatto a togliere gli ultimi sprazzi di libero arbitrio a quella creatura ex-
sublime chiamata UOMO.
Questo mi fa venire in mente quanto accaduto 2000 anni fa'. Era un Sabato e il Cristo insieme ad alcuni discepoli
camminava per i campi, essendo affamati i discepoli raccoglievano delle spighe di grano per nutrirsene. Alcuni capi
farisei (controllori e legislatori) li videro e li accusarono di trasgredire la “LEGGE” in quanto il Sabato era “vietato”
compiere qualsiasi attività.
A questo punto seccamente e giustamente Cristo rispose: “..il sabato è stato fatto per l'uomo e non l'uomo per il
sabato..”.
Mi verrebbe da dire a questo Sindaco: “La scalinata del Municipio è stata fatta per l'uomo e non l'uomo per la scalinata
del Municipio”.
Poi vorrei dire ai vigili così dediti alla loro benefica attività di aiuto ai cittadini:
“Ipocriti, voi siete al servizio dei vostri concittadini che vi pagano lo stipendio con le tasse, i tributi e... le multe che voi
stessi comminate. Dov'è la vostra coscienza se ancora sapete cosa sia? Dov'è la vostra giustizia? Dov'è la vostra bontà?
Dov'è il vostro cuore? Avete messo al di sopra della misericordia e dell'Amore una “entità astratta” che chiamate
LEGGE e con essa mettete a tacere le vostre coscienze (se ne avete)”.
Con quale principio legislativo fate “pagare”, anche ad un bambino, 50 euro per un semplice “pezzo di pane” oltretutto
già lautamente pagato?! E se oggi lo fate per queste “INEZIE” domani “cosa farete” se vi ordineranno per “LEGGE” di
manganellare o sparare su chi non rispetta queste ipocrite e farisaiche leggi fatte da un uomo che si crede Dio? LO
FARETE, SI'.. manganellerete e sparerete sulla gente, perchè non è tanto lo stipendio che vi spinge ad ubbidire.. ma la
vostra mancanza totale di cuore e di coscienza (che vanno intese con intelligenza e conoscenza).
Ecco come la LEGGE, i regolamenti, i decreti, rendono l'uomo: “un egocentrico Golem”.
Senza pensare ubbidisce ad altri uomini che di loro pugno hanno scritto queste cose e perseguitano, affamano,
opprimono, picchiano, torturano fino anche ad uccidere altri loro simili.. per che cosa? E' così che il male entra nel
mondo e porta violenza e orrore e dolore e infine... morte!
Quale uomo ha il diritto di opprimere un suo simile?
Quale uomo può vietare ad un'altro di mangiare o bere o dormire o parlare?
Quale uomo può esercitare il diritto di far soffrire un'altro uomo?
Quale uomo può avere il diritto di togliere la vita ad un'altro?
Solo chi “crede di avere” l'autorità di essere SUPERIORE agli altri! Chi si crede come Dio! Questo è il peccato
originale e origine di tutto il male.. e CHIUNQUE si arroga questo diritto che porti una divisa o meno risponderà di
questo SICURAMENTE..!!
Così nello stesso modo grandi imperi economici (privati) si appropriano delle fatiche dei popoli, dei loro beni pubblici,
delle loro aziende pubbliche, delle loro risorse agricole, zootecniche, minerarie, energetiche, dell'acqua, ecc.. E poi
affamano e assetano i popoli del mondo intero.
Inquinano, sporcano e avvelenano l'aria e l'acqua con le loro megaindustrie dislocate in tutti i punti della Terra e poi
“accusano” noi cittadini che siamo i veri colpevoli dell'inquinamento e del “terribile” effetto serra, perchè usiamo
l'automobile (che loro producono), usiamo i sacchetti di plastica (che loro producono), non facciamo la raccolta
differenziata di plastica, alluminio, vetro, ecc. (che loro producono), usiamo benzina e gasolio che inquinano (che loro
producono), ecc. ecc. ecc.
Mentre nel frattempo quando acquistiamo, quello che LORO producono sporcando e avvelenando, noi paghiamo nel
prezzo sia la “truffa” dell'ammodernamento di dette industrie affinchè non inquinino, che lo smaltimento dei rifiuti
tossici da LORO prodotti, che poi vanno ad essere “smaltiti” avvelenando aria, acqua, animali, colture e persone in
tutto il mondo. Poi noi da “buoni” cittadini dividiamo tutte le cosine in contenitori diversi, le carichiamo nelle nostre
automobili (che inquinano) trasportandole nei vari punti di raccolta suddivisi per carta, vetro, bio, secco, etc. della
nostra città. Alla fine ri-paghiamo per lo smaltimento che poi per alcune industrie è riciclaggio per cui gli scarti così
suddivisi vengono rivenduti alle industrie che con due euri si ritrovano nuove materie prime tra le mani. Così non
spendono quasi nulla per produrre, ci fanno raccogliere per loro conto la materia prima, ci fanno pagare nel prezzo
della confezione lo smaltimento, ci fanno sentire “cattivi cittadini” perchè inquiniamo, ci fanno fare gli operatori
ecologici (gratis), ci fanno pagare i costi dello smaltimento tramite le Aziende Regionali e Comunali. Poi dopo tutta
questa fatica e i soldi pagati, loro (a parte alluminio, rame, piombo e pochi altri materiali) le portano agli “inceneritori”.
SI' proprio così.
Alla fine della fiera ci siamo fatti un mazzo tanto, ci fanno anche pagare e ci ri-avvelenano con i fumi degli
incerenitori. Ah.. costruiti con i nostri soldi che poi ci fanno ri-pagare in bolletta.
Vogliamo parlare del gas metano e dei contatori starati che misurano l'aria? Vogliamo parlare dell'aria fresca che
viaggia nelle tubature per “aumentare” i metri cubi consumati dagli utenti?
Vogliamo parlare dell'energia elettrica? Dei nuovi contatori elettronici digitali a cosa servono oltre che conteggiare a
modo loro i consumi? Di come viene prodotta l'energia elettrica sporcando e inquinando? Delle milioni di tonnellate
d'acqua buona che vengono deviate per raffreddare i generatori e che poi vengono “sprecate” gettandole in mare?
Vogliamo parlare del “consiglio” ai cittadini di consumare meno energia elettrica=meno inquinamento? Vogliamo
parlare della mancanza di acqua? Vogliamo parlare dello spreco di acqua da parte dei cittadini?
Rispetto all'energia elettrica notate che se fate una passeggiata serale-notturna troverete TUTTE le insegne di negozi,
centri commerciali, industrie, ecc. ACCESE per “tutta la notte” in tutte le città d'Italia. Quanti megawatt sono per un
paese intero tutti i santi giorni dell'anno?
Mentre noi a casa “dobbiamo risparmiare”, spegnete le lucine di Tv, Pc, DVD, Radio, ecc., mettete lampadine
elettroniche a basso consumo (meno luce e virtuale), usate poco lavastoviglie e lavatrice o solo di notte, risparmiate..
risparmiate... però la bolletta è sempre in aumento. Sapete quanto pagano le imprese che consumano energia elettrica
per tenere le insegne accese tutta la notte? Andate a chiedere... vi verrà da piangere! I CITTADINI PAGANO PER
TUTTI. Meno consumi più paghi=Più consumi meno paghi. Vuol dire chi inquina poco paga di più e chi inquina di più
paga quasi nulla!!
Il discorso dell'acqua poi è incredibile. Negli ultimi 30 anni sono stati creati centinaia di bacini “artificiali” che
trattengono acqua per scopi “commerciali”, deviazioni artificiali di fiumi verso industrie e agricoltura intensiva che
hanno fatto diminuire la portata di acqua. Fonti accaparrate da privati e sfruttate per “imbottigliare” acqua alla sorgente.
Quanti milioni di tonnellate di acqua vengono “imbottigliate” all'anno da tutte le “marche” nessuno lo sa esattamente.
Andate in un supermercato e contate quante marche ci sono. Chiedetevi come si possano vendere in Italia ed
“esportare” nel mondo intero tante quantità inimmaginabili di acqua senza che la sorgente si sia ormai prosciugata.
Manca l'acqua? Ne siete sicuri? Da dove la prendono questi che non gli manca mai?
Ma la cosa più assurda e pazzesca che sento da tutti i “divi”, politici, scienziati, giornalisti e tuttologi: “non sprecate
l'acqua”! Io? Voi? Chi spreca l'acqua?
Io la bevo, mi lavo (anche poco per non sprecarla), ci sciaquo due piatti la sera (perchè di giorno uso quelli di carta
inquinando la terra), ci cucino la pasta e ci annaffio due piante striminzite. Che poi è quello che fanno quasi tutti. Noi
sprechiamo acqua?
Siamo su di un pianeta nello spazio sconfinato, formato da oltre il 70% di acqua, un ciclo biologico chiuso, lo vediamo
dallo spazio come una perla BLU piena di acqua.
MANCA L'ACQUA!
Il mare esiste perchè evaporando produce vapore che sale si addensa in nuvole che spostandosi portano l'acqua o la
neve a seconda delle altitudini, alimentando sorgenti e pozzi. Queste sorgenti diventano ruscelli e poi fiumi che
sfociano in mare e il ciclo ricomincia di nuovo. A questo punto mi chiedo se io apro il rubinetto dove và l'acqua? Nella
fogna che va nel fiume che la porta in mare.. se annaffio il prato và nella falda acquifera sottostante (perchè l'erba non
la beve tutta), se la bevo io, poi faccio la pipì che va di nuovo nel fiume e poi nel mare, se mi lavo idem, se cucino la
pasta l'acqua che scolo fa lo stesso percorso... QUINDI? Chi fa mancare acqua sulla terra? Il popolo o le industrie e le
macchinazioni dei potenti della Terra?
E poi non esistono da 40 anni i desalinizzatori? Perchè sulle navi da crociera li usano e in terra no? Perchè in Arabia
Saudita li usano da 25 anni e noi no? Non siamo forse circondati di mari? O forse ci stanno prendendo per i fondelli? E
perchè ci sono così tante marche di acque minerali che prendono.. imbottigliano.. esportano.. ma perchè negli altri paesi
non hanno l'acqua? O la nostra è più buona della loro?
Giornalisti, politici ed “esperti” non pensano a queste semplici deduzioni?
A chi appartiene tutta l'acqua del mondo? A chi appartiene la Terra? A chi appartiene il cibo che viene prodotto dalla
Terra? A chi appartengono tutte le risorse del pianeta Terra?
Può un “UOMO” dire onestamente mi appartiene!? La Terra è stata creata per TUTTI gli uomini e non l'uomo per la
Terra! La Terra esiste “prima” dell'uomo e ad esso è stata asservita. Ma l'uomo che si crede Dio la usa come fosse casa
propria, incurante del vero padrone di casa. Ma il contratto d'affitto è scaduto da tempo ed il vero proprietario sta
arrivando per effetturare lo sfratto... dato che non è stato mai pagato l'affitto.
Eppure ai “Padroni del mondo” le bollette sono state regolarmente pagate ed anche molto salate.
Ma esiste una LEGGE Universale a cui nessuno sfugge, come per la legge di gravità e tutte le leggi che regolano il
moto dei pianeti e delle stelle che non sono state fatte dall'uomo. L'uomo si è dato delle leggi che hanno prodotto tutto
quello che vediamo, a nulla sono servite e a nulla serviranno mai se non si rispettano le Leggi Superiori e Universali.
Di questo ognuno renderà conto compresi il Sindaco e i Vigili che multano chi mangia un panino seduto sulla scalinata
del Municipio, in quanto saranno giudicati non dalla legge umana che loro fanno rispettare ma dalla LEGGE Divina di
cui non tengono affatto conto oggi.
Come sarete giudicati VOI che giudicate gli ALTRI?
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

UNDER THE MATRIX (Settima Parte)


5 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: 666, anticristo, armi psicotroniche, controllo psichico, diritti civili, illuminati, libertà, marchio, microchip,
nwo, profezie, verità
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
di B O J S
Articolo 7 di 12 a seguire
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
PREMESSA
“Mi scuso con i lettori che mi seguono se alla fine del quinto articolo avevo scritto che in quello seguente (cioè il sesto)
avrei trattato di ciò che sta avvenendo in maniera sotterranea e che è collegato con l'Anticristo, le Chemtrail, il
controllo psichico ed il Nuovo Ordine Mondiale.
Ma il sesto articolo doveva concludere gli aspetti connessi con la questione delle potenze malvage e aliene che
vogliono prendere possesso del mondo e degli esseri umani e quindi il numero “6” era perfetto (nella sua imperfezione)
per concludere con l'anticristo questa prima fase. Molte cose che leggerete le saprete sicuramente o le avrete già sentite,
ma spero che un “ripasso” vi tenga “svegli”. Da questo articolo in poi andremo avanti correlandolo con quanto detto nel
primo capoverso.
Ora continueremo con gli aspetti tecnologici e legislativi che stanno portando l'umanità verso la schiavitù finale in
contrasto con la Vera Libertà dei Figli del Padre.
Voglio anche dire che non tutti “crederanno” o comprenderanno alcune di queste cose, almeno per ora... ma nel
proseguio degli eventi globali che si susseguiranno nessuno può dire con certezza da quale parte si troveranno queste
persone in quel momento. La coscienza, il cuore e il libero arbitrio sono sempre nelle vostre mani se saprete usarli e se
comincerete a dare fiducia a cose che sino ad oggi non avevate mai considerato degne di credibilità. Il vostro futuro e di
quelli che amate è tutto nelle vostre mani!
Buona lettura”.
Nel 1970 a Bruxelles in Belgio, una circolare “top secret” della CEE (Comuntà Economica Europea) predecessore
dell'attuale UE, parlava che si stava attuando un piano “segreto” per gli abitanti della Comunità.
Il piano era questo: entro 35 anni si doveva, per “ragioni di sicurezza”, attuare nella comunità quanto segue: Provvedere
a distribuire a tutti gli abitanti un Numero di Codice Fiscale Personale. Oggi questo è un fatto “reale” a cui tutti sono
sottoposti.
Ma per chi viveva in quegli anni, il codice fiscale era ancora “sconosciuto” e non immaginava nemmeno che una cosa
del genere potesse diventare indispensabile per essere cittadini di uno Stato.
1) Preparare in Europa una Comunità Commerciale e Monetaria Comune, collegando tutte le monete fra di loro, in
un’unica moneta, con una unica Banca Europea.
Oggi questa è una realtà.. l'Unione Europea!
In seguito il programma sarebbe stato esteso al pianeta intero con una unica Banca Mondiale, ovviamente gestita dai
controllori occulti del Pianeta gli “oscuri uomini in doppiopetto grigio”.
2) Provvedere perché ogni impresa industriale, commerciale e artigianale della comunità europea disponga, in ufficio,
banche, negozi, bancarelle, di un lettore elettronico chiamato “scanner”, in grado di “leggere” una carta digitale; questo
“scanner” collegato con i calcolatori delle banche centrali sarebbe servito perché ogni persona potesse acquistare o
vendere qualunque cosa, senza usare denaro contante, assegni e cambiali.
Oggi questa è una realtà.. i lettori di carte digitali sono ovunque!
3) Abolire il denaro circolante, sostituendolo con cifre di dare ed avere (trattate elettronicamente - ndr) inserite nei
calcolatori delle sole banche. Tutto il flusso finanziario mondiale e per ogni tipo di acquisto/vendita, sarà gestito
DIRETTAMENTE dalle banche senza denaro contante, che sarà ritirato dalla circolazione a seguito di un enorme crollo
dell'economia mondiale (a seguito dei quattro cavalieri dell'Apocalisse – guerra, pandemie, carestie e disastri in-
naturali – ndr), per cui tutto si ridurrà a delle cifre conteggiate in modo elettronico! NON potremo più acquistare o
vendere in altro modo! Solo lo “scambio” permetterà di sottrarsi a questa DITTATURA GLOBALE!
Questa è una realtà che sta per realizzarsi a breve... 2008 (?)
Praticamente vi è la pianificazione di un programma finanziario/bancario per sostituire nel sistema monetario mondiale
le “credit cards” con le “debit-cards” universali elettroniche contenenti non solo il numero del vostro “codice fiscale”
collegato al vostro conto bancario, ma tutti e ripeto TUTTI i vostri dati, le vostre caratteristiche personali e preferenze
(anche quelle che credete più intime – ndr). Non vi sarà come oggi per la credit card, il documento plastico che tutti
conoscono.
Ma solo un microscopico chip!
Da questo sistema elettronico che in buona parte è già in atto, si sà tutto di TUTTI, dove siete, cosa fate, cosa dite e... a
breve.. cosa PENSERETE, oltre a quanto spendete e cosa comprate…..(evviva le propagandate privacy e libertà
dell’individuo), quindi anche le inclinazioni ideologiche, preferenze, debolezze, ecc.
Su ogni “codice fiscale legato alla debit-card”, è stata istituita una banca dati Europea che accomuna TUTTE le
informazioni (dossier) su quel “numero” 666 (fornito dalla bestia - ndr) e a chi non si adeguerà a ciò che la bestia
legifererà, verrà impedito di acquistare o vendere, verrà neutralizzato… gli sarà soppressa la libertà e l’unico modo per
poter sopravvivere sul pianeta, sarà il microchip “debit-card” gestito dai controllori occulti del pianeta. Oppure in
“alternativa” una vita di stenti o l'imprigionamento, se non addirittura la morte!
Questo è il: Nuovo Unico Ordine Globale, (NUOG) che ci si prospetta tra pochi anni. Che esprime bene il concetto del
Nome d’Uomo… il famoso 666.
Essi, gli “uomini in doppio petto Grigio”, sono già all’opera per controllare e gestire le cadute delle borse mondiali, in
certi casi le provocano, per impadronirsi dei pacchetti azionari (a bassissimo prezzo) di tutte le compagnie/aziende
mondiali! “Essi” controllano sempre più, e ciò da ormai qualche secolo (circa 2), le economie degli stati, stampando
carta moneta e vendendola come fosse oro, senza la necessaria copertura aurea, indebitando i vari stati (nazioni) oramai
sotto il loro controllo! “Essi” stanno prendendo man mano il controllo di sempre più numerose aziende e nazioni del
mondo, in quanto controllano anche i loro debiti pubblici!
Chi sono? Sono coloro che detengono, al di fuori del controllo statale, fiscale e bancario, le Fondazioni che finanziano
le banche, le isituzioni, le organizazioni, le multinazionali, ecc. (FMI, WB, WTO, EU, ONU, FAO, UNICEF, OMS,
TC, BG, ecc.), di tutte le nazioni del mondo! Se non ci sono guerre, essi le producono, se non vi sono malattie, essi le
“fabbricano”, per esempio con i vaccini, i farmaci, l'agricoltura ibrida, i prodotti chimici, ecc., la pace la determinano
solo per poter costruire altri profitti, dopo che hanno distrutto.
Essi sono (pochissime persone) discendenti di una sola famiglia (dinastia) ed i loro maschi/femmine che hanno sposato
le figlie/i di altre dinastie parallele. E' una potentissima piramide politica-religiosa-scientifica-farmaceutica-finanziaria-
bancaria-multinazionale, con una unica finalità il Nuovo Unico Ordine Globale. Sono anche i controllori di “Echelon”,
il sistema di spionaggio elettronico per mezzo di satelliti, che controlla e registra OGNI tipo di messaggio inviato e
ricevuto a mezzo, telefono, fax, radio, satellitare, email, internet!
La BBC ha fatto delle indagini che hanno dimostrato che “Echelon” spia TUTTI quanti!
In una lunga inchiesta la BBC ha stabilito che Echelon ci spia, ed a confermarlo sono stati alcuni uomini di governo.
Questa organizzazione è stata messa in piedi con il consenso di Usa, Gran Bretagna, Nuova Zelanda, Australia, Canada,
con il compito di monitorare tutte le comunicazioni che avvengono nel mondo, con l’obiettivo “ufficiale” di tenere
sotto controllo la criminalità internazionale con interventi che captano le informazioni, le registrano, le interpretano con
strumenti di decrittificazione e di interpretazione del linguaggio e della scrittura (attenzione a quello che dite perchè un
giorno potrà essere usato contro di voi – ndr). La sua esistenza era già stata rivelata da un giornalista che aveva
dedicato anni al problema, ma che non aveva mai ottenuto conferme.
Nel 1997 la comunità Europea aveva lanciato l’allarme con documentazione scritta dell’avvenuto passaggio di
informazioni, captate da Echelon ad industrie non del gruppo dei fondatori del sistema e quindi concorrenti a quelle di
cui gli interessi gravitavano nel gruppo di Echelon, trattasi quindi di spionaggio elettronico industriale a favore delle
aziende protette o del gruppo! Naturalmente i paesi aderenti al sistema hanno sempre negato che i fatti fossero a loro
conoscenza!
Molti pensano che le “riserve” auree statali siano di proprietà degli stati stessi.... purtroppo NO. Negli stati fortemente
indebitati (debito pubblico) le riserve auree sono già di proprietà degli “uomini in Grigio”, che hanno fatto di tutto per
indebitare gli stati stessi concedendo loro il denaro, da loro stampato ed in cambio essi hanno chiesto e ottenuto, cioè
“ereditato”, le riserve in oro. Per l'Italia tale evento è già accaduto nel... quando la quasi totalità delle riserve auree sono
state trasferite ad "altro" proprietario... Da chi? Perchè? Non è possibile... eppure... è accaduto!
SI', e chiedetevi cosa è andato a fare Bush in Albania... a farsi “rubare” un orologio??? Ragazzi svegliatevi, e ri-
guardatevi al rallentatore il “fattaccio”... vi accorgerete di come sfugga alle guardie del corpo senza nessuna protezione
e tenda il braccio a chi “doveva”... il resto scopritelo da soli.
Le gravi depressioni economiche, alimentari, batteriologiche che stanno per arrivare nel mondo saranno il momento nel
quale “ESSI” acquisteranno per pochi “euri” le economie mondiali!
Benvenuti nel Nuovo Unico Ordine Globale!
Per “Legge” verrà “imposto” di marchiare tutti gli uomini, donne e bambini del pianeta, con un doppio “sistema”
composto da un tatuaggio invisibile, indelebile ed indolore sulla fronte, il codice a barre fiscale di ognuno, in modo che
ogni volta che lo scanner leggerà la vostra “markiatura”, possa includervi automaticamente anche il vostro numero di
codice fiscale, e dall'inserimento di un microchip nella mano che oltre a determinare la vostra posizione (GPS) riceverà
ed emetterà segnali digitali collegandovi ad un gigantesco “server” di cui diverrete “client”, PER SEMPRE!
Tutti i dati verranno inviati in automatico al computer centrale anagrafico collegato anche alle banca mondiale, in modo
da poter acquistare, vendere, comunicare con altri, memorizzare quello che vedete e udite, ricercare informazioni, ecc.
(proprio come nei film di fantascienza . ndr), senza altre formalità.
Enormi saranno le possibilità di controllo del “Sistema”, (l'immagine della bestia - ndr), sugli esseri umani. Con un
simile “piano”, per esempio: sarete controllati e multati in “diretta satellitare”, sarete “tassati” automaticamente, sarete
controllati 24h su 24, ecc. ecc.
Non sfuggirete mai più!!
Tutto questo per il “bene” dell’uomo; c’è da essere felici per questa “stupenda” iniziativa.
Già nel 1997, in una piccola cittadina degli USA, fu effettuato il primo esperimento al mondo di tatuaggio invisibile
sulla mano destra dei suoi abitanti, per abolire il denaro contante circolante.
Questo programma ci rammenta la profezia biblica dell’Apocalisse (parola che significa Rivelazione - ndr) già trattata
precedentemente dove al cap. 13 verso 11 a 18, dice:
“E vidi un’altra bestia che sorgeva dalla terra, aveva 2 corna, simile ad un agnello, ma parlava come un dragone ed
esercitava tutto il potere della bestia, alla presenza di questa, facendo in modo che la terra ed i suoi abitanti adorassero
la prima bestia, la cui ferita mortale era stata guarita.
Faceva grandi segni, facendo persino scendere del fuoco dal cielo sulla terra, davanti agli uomini. Essa seduce gli
abitanti della terra mediante i segni che le è concesso di fare davanti alla bestia, dicendo agli abitanti della terra di fare
una immagine della bestia la quale ebbe la ferita della spada, ma era guarita.
E le fu concesso di dare vita all’immagine della bestia, cosicché l’immagine della bestia parli e faccia sì che quanti non
adoreranno l’immagine della bestia siano uccisi. Essa agisce su tutti, umili e potenti, ricchi e poveri, liberi e schiavi,
affinché si imprima un marchio sulla loro mano destra o sulla fronte, cosicché nessuno possa acquistare o vendere, se
non porta il marchio od il nome della bestia od il numero del suo nome. Questa è la sapienza: chi ha intendimento,
calcoli il numero della bestia, poiché è numero d’uomo: Il suo numero è 666”.
Interpretazione:
La bestia con 2 corna simile ad un agnello rappresenta, in questo caso, la duplice potenza mondiale Anglo-Americana.
Ma significa anche il “sistema politico” di governo dell’uomo ignorante e sfruttatore dell’uomo stesso che si comporta
come una bestia selvaggia senza coscienza; è il governo di coloro che non sanno, ma bramano il “potere” divino
sull'uomo, anche se non hanno la vera Conoscenza che è anche vero Potere. Così usano la violenza per “far vincere” se
stessi e coloro che li aiutano (o li usano nelle leve del potere - ndr), impedendo anche che la Verità e la Vera
Informazione, che porta Consapevolezza, si diffonda; mentre il POTERE Vero è la SAPIENZA unita all'AMORE, la
quale non ha bisogno della coercizione o della violenza per detenere il suo Potere, in quanto questo VERO POTERE
usa solo la VERITA', l’adesione fiduciosa e la convinzione della logica nella Sapienza.
Questa bestia, questo “sistema” dice il testo dell’Apocalisse, è simile ad un agnello ma parla come un dragone; sembra
la fotografia del “Sistema Globale”; questo si mostra “buono”, fatto per dare “comodità” e “protezione” all’uomo,
mentre in realtà lo schiavizza governandolo come un dragone.
La seconda bestia è simile alla prima, ciò significa che l’uomo è sempre stato governato da sistemi vari, ma molto
simili, in quanto lo scopo è sempre il medesimo, anche se chi lo gestisce cambia.
Prima esistevano le “monarchie”, poi vennero le “Dittature”, poi ancora le “repubbliche democratiche”, poi sono
venute le “Privatizzazioni”, la “musica” è sempre quella, anche se il colore e la faccia dei "burattini-burattinai" cambia.
...Il suo numero 666, è simbolico ma contiene una profonda verità: il 6 + 6 + 6 equivale per esempio al “sistema binario
di controllo”, attraverso l’elaborazione computerizzata del codice fiscale di ognuno di noi (come spiegato nell'articolo
n. 5 - ndr). Ma soprattutto significa “controllo” basato sul dio denaro, cioè il capitalismo esasperato; nell’Apocalisse
questo numero è stato chiamato il “marchio della bestia”, che tutti gli abitanti della terra riceveranno (si adeguano
passivamente e ne divengono schiavi) e che serve loro per poter comperare e vendere qualsiasi cosa; infatti il 666 è il
“numero del nome”, esso è la transcodifica del nome, cognome, data di nascita, città di residenza ecc., del cittadino,
dell’uomo purtroppo schiavo del “sistema” ovvero della “bestia che marchia l’uomo”; ovviamente colui che sottostà a
questa imposizione dice la profezia, diviene esso stesso parte della bestia (più precisamente viene posseduto da Essa –
ndr).
L’immagine della bestia è una “nuova formula” di governo del sistema globale che adotterà la “markiatura”. Questa
“immagine” affermiamo essere quella parte del potere che tramite la scienza TECNOLOGICO DIGITALE sarà
utilizzata per ottenere la sudditanza, la schiavitù materiale e spirituale degli uomini.
La parola “Sistema” significa il tema del 6 che nella sua antica radice etimologica Fenicia, Egizia, Ebraica, Araba,
significa: “quel qualche cosa o quell’idea che Opprime, Schiaccia, Pesa, con Movimento Concentrante su di sé, per
tenere sotto e far soffrire, tribolare, affliggere... la Vita Universale e la sua Creatività; questa cosa od idea tende a
moltiplicarsi nello spazio e nel tempo per poter durare all’infinito”.
Si è già provveduto a dare da parecchi anni il numero di codice fiscale a tutti gli abitanti della comunità Europea.
L’EURO, la moneta europea è stata già introdotta.
La tecnologia del marchio, già brevettata e testata su animali e uomini, è pronta per essere attuata su scala globale.
Cosa vi serve ancora per “credere”? Non ad un semplice uomo.., ma agli “avvertimenti” che ci sono stati tramandati
perchè vedessimo quello che i ciechi non vedono.
Gli scienziati della British Telecom sono impegnati nello sviluppo di un nuovo progetto tecnologico e la sua
distribuzione nel 2025 (in realtà avverrà molto prima o dal 2012 al massimo, cioè fra cinque anni – ndr). Il microchip,
da tecnologia futuristica, verrà impiantato sugli umani nel cranio e sarà in grado di registrare pensieri, esperienze e
sensazioni del soggetto.
Il suo nome? “Soul Catcher 2025”
L'impianto secondo Winter consentirà agli scienziati di registrare la vita delle persone e di "riascoltare" le loro
esperienze tramite un computer. Il Soul Catcher 2025 consiste in un chip neurale che, posto dietro gli occhi di una
persona ne archivierà ogni pensiero, un po' come la scatola nera di un aereo memorizza tutti i dati di volo.
Questo sistema di controllo ha un più sinistro cugino: l'impianto a microcircuito neurale 2020 della IBM. Sviluppato
come ausilio per il "controllo del crimine" l'apparato è stato testato in diverse prigioni federali del Massachusetts, della
California e del Texas, nonché in alcune case di cura private.
Gli impianti testati sui detenuti sono una sorta di "registratori parlanti" di tutti i loro movimenti. Quando gli impianti
vengono puntati sulla frequenza di 116 MHz, la natura aggressiva di alcuni individui si riduce notevolmente (mentre se
si innalza molto la frequenza l'aggressività aumenta esponenzialmente – ndr). Ne parlerò approfonditamente in un
prossimo articolo.
Comunque sia, lo sviluppo e l'impiego di microchip e impianti elettronici fa parte dei programmi segreti inerenti le
operazioni di Mind e Spiritual Control che da più di quarant'anni vengono condotti sull'uomo all'insaputa delle masse
che continuano a giocare e divertirsi “incuranti” e “incredule” di quanto gli accade.
Ma il tempo scorre sempre più veloce e non aspetta chi rimane troppo indietro.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

GLI IPOCRITI E I CONSUMATORI


9 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: controllo del pensiero, controllo sociale, popolazione, realtà, riflessioni, Risparmi, subliminale, verità
Mentre moltissimi “dibattono” su filosofie, politiche e religioni. Su Verità occulte e svelate. Su chi abbia ragione o no.
Su verità relative o meno. Miliardi e miliardi di parole vengono consumate mentre tutti criticano tutti.. chi crede e chi
non crede, chi parla e non fa nulla, chi fa e non parla, chi non parla e non fa niente.. i poteri dell'aria a cui l'uomo ha
ceduto la propria sovranità sul pianeta Terra continuano a portare avanti la loro agenda incuranti e sogghignanti alle
nostre “divisioni” fittizie. Facendo perdere tempo prezioso a “menti preziose”, distraendo e confondendo anche coloro
che vorrebbero fare cose buone per gli altri.
I progetti intersecati tra tecnologie, politiche, finanza e spiritualità vengono usati per manipolare le menti e le coscienze
non solo dei “dormienti” ma purtroppo anche di chi crede di stare dalla parte “sveglia”.
E' sotto gli occhi di tutti.. tutti ne parlano.. ma “nessuno vuole o desidera cambiare veramente” non tanto il sistema
globale, ma SE' stesso nel profondo del proprio essere!! E' comodo criticare e chiacchierare seduti su di una comoda
sedia, avendo a disposizione cibo e danari.. pensare.. riflettere.. stupire gli altri con conoscenze estreme, ma nel
frattempo rimanere fermi.. immobili.. come un semaforo!!
Non parlo di coloro che sinceramente si “spendono” avendo poco a disposizione per avvertire altri su cose di cui
rischiano in prima persona, ma dei milioni di persone che farsescamente spendono il loro tempo e i loro danari per
parlare sia su internet che nella vita reale del “nulla assoluto”. Che distruggono anche coloro che nella loro
imperfezione “tentano” in qualche modo e con le loro conoscenze attuali di “FARE” azioni in qualche modo positive e
amorevoli verso gli altri.
Io stesso a volte mi sento insufficiente nel complesso.. limitato nell'azione.. isolato da altri miei fratelli di latte “non
adulterato”.. e tento con tutto me stesso di allargare il mio Amore e le mie azioni positive a quante più persone
possibile. Eppure intorno a me persone estranee e contrarie alle mie azioni ed a i miei pensieri mi annullano e mi
dileggiano. Così accade anche agli “altri” fratelli in tutto il mondo.. allora riunirsi e incoraggiarsi è
“FONDAMENTALE” perchè “due sono meglio di uno” dice la “saggezza dall'alto”.
Eppure l'umanità continua la sua pazzesca corsa verso l'orrido e carnevalesco fine!
E' risaputo che gli “europei” spendono molto più danaro per gadget elettronici (leggi videfonini, console per
videogiochi, gadget elettronici e soci – nda) che non per cibo e vestiti. Ma come è possibile se la maggioranza
“lamenta” un forte calo del potere di acquisto e difficoltà nell'arrivare a fine mese?
Vuol dire che sono riusciti a manipolare le menti e le coscienze di centinaia di milioni di esseri umani, nel nostro
continente, senza che questi se ne siano resi conto. E se sono riusciti in questa “mirabile” impresa, cosa e “CHI” si può
opporre a LORO?
Per chi conosce bene le tecniche del Marketing attualizzate come forma di “persuasione occulta” (cioè non percepibile
dalla coscienza – nda) sa che questo non significa solamente il successo di un'impresa commerciale, ma “significa” la
modificazione dei comportamenti e dei pensieri di un'intera generazione. E' sconvolgente tutto questo!!
L'europa uscita solo 60 anni fa da una guerra mondiale con popolazioni ridotte allo stremo non avrebbe mai
immaginato che le generazioni successive avrebbere speso denaro per il 'NULLA'. Eppure tutto questo è stato
cancellato dalla memoria e dall'esperienza collettiva. Sostituito con nuovi concetti ed archetipi anche nelle menti delle
vecchie generazioni ormai ammorbidite e supinamente accondiscendenti verso i loro nipoti.
Sì perchè quando un popolo, che rischia di giorno in giorno la fame (quella vera – nda), spende molto spesso a credito
per cose che non sono affatto fondamentali alla sopravvivenza significa che ha perso la propria anima, la propria
vitalità e come un “drogato” si buca con “tecnologie” che annebbiano la mente per dimenticare le paure e le brutture di
un sistema di vita malsano e fasullo. Ma poi il giorno dopo si ritorna alle stesse cose... ed ecco che allora scatta il
meccanismo di “dipendenza”, si compra ancora e ancora e ancora e... ci si soddisfa... altrimenti che vita sarebbe senza
“...ella”?
Perchè non scrivono sulle confezioni di videofonini, iPod, Ps3 e quant'altro “NUOCE GRAVEMENTE ALLA
SALUTE” o “L'ELETTRONICA UCCIDE” oppure “LE MICROONDE DANNEGGIANO GRAVEMENTE TE E
CHI TI STA INTORNO” e infine “LE ONDE ELETTROMAGNETICHE PROVOCANO CANCRO MORTALE
ALL'ANIMA DELL'UMANITA'”.
Perchè non si aiuta chi è in difficoltà economiche mentre si spendono centinaia di euro per aquistare l'ultima novità
tecnolgica..?? Come.. non si hanno mai soldi eppure si trovano per queste emerite ed inutili baggianate. Magari
comprando tramite il credito al consumo.. indebitandosi solo per “apparire”.
Se solo ogni cittadino versasse un “solo piccolo” euro ci sarebbero a disposizione, quanti siamo in Italia? Vogliamo dire
circa 55.000.000 di euro-cittadini.. quanti EURI avremo a disposizione.. SOLO IN UN GIORNO..?! E se lo facessimo
tutti i giorni dell'anno.. per aiutarci a vicenda..?! QUANTO FAREBBE..?? Altro che debito pubblico..!! Cosa farebbe il
governo vieterebbe per “LEGGE” di aiutarci a vicenda..?
E' sempre e solo colpa dei governi? Quale governo vieta ad un popolo di aiutarsi a vicenda? IO NON L'HO MAI
SENTITO... VOI SI'? Forse siamo noi troppo egoisti ed egocentrici..!!
Sò bene quello che state pensando ora.. UTOPIA! Ne siete sicuri o è solo il vostro egoismo che vi spinge a dire questo.
Chi ci vieta di farlo ORA!! Solo ed esclusivamente la pigrizia e l'egoismo. Ma se domani una “LEGGE” lo imponesse,
allora TUTTI lo farebbero sentendosi BUONI CITTADINI. Alla faccia dell'ipocrisia!!
Eh sì, direbbe qualcuno, ma poi chi gestirebbe questi soldi e come si farebbe a sapere se vanno alle persone giuste, e
come si saprebbe se.. e se.. e se.. e non se ne fa nulla. Lo so come è fatto l'essere umano, tante scuse dietro cui
nascondersi e pochi fatti reali.
Però nonostante le evidenti “truffe” degli aiuti umanitari nazionali ed internazionali, quando in TV “spronano” a
donare.. tutti diventano “FIDUCIOSI” di chi gestisce il loro denaro e nemmeno si preoccupano di sapere che fine
hanno fatto quei soldi gestiti dalle istituzioni o fondazioni o associazioni. Complimenti..!!
Così alla fine mentre la maggioranza spende e spande, finanziando con i loro denari, la “madre” di tutti i colpi di stato
della "storia" umana.. LA PRESA DI POTERE SULLE VOSTRE COSCIENZE, l'umanità corre incontro ai propri
aguzzini pronti a usare i corpi umani come semplici membra che dovranno contenere “altre” coscienze.. “altre” vite...
non le vostre.
Molti penseranno che sono solo paranoie, altri si affideranno alla fortuna dell'ultimo momento, altri non vogliono
vedere e nascondono la testa nei piaceri virtuali momentanei, altri ancora dicono aspettiamo e vedremo.. STOLTI..!!
Voi vi interessate e sapete prevedere il tempo guardando il cielo e.. non sapete “vedere” i segni dei tempi.
Ma siate sereni, non ve ne accorgerete affatto.. tanto avrete l'ultimo videofonino super-tecnologico in tasca, solo che
non funzionerà in quel momento.. peccato!
Ancora non lo avete..?
Correte a comprarlo subito..!!
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

ARMAGHEDDON SULL'ECONOMIA GLOBALE


12 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: BCE, cambiamento, Economia, Finanza, informazione, Mercati, realtà, riflessioni, Risparmi, verità
In mancanza di visioni che oltrepassino il sistema attuale il mondo continua la sua pazza e sconsiderata corsa verso il
burrone. Nubi dense e nere si avvicinano con gran passo mentre la maggioranza continua a cercare il divertimento,
inconsapevole o meno di quello che li aspetta dall'autunno in poi.
Negli ultimi due giorni della settimana precedente le borse mondiali hanno "bruciato" oltre 430 Miliardi di euro (oltre
860.000 Miliardi delle povere vecchie Lirette.. sic.. quante cose ci si potevano fare.. - ndr) e la BCE insieme alle
Banche centrali del Giappone, Australia, Canada, Usa e quelle Asiatiche sono dovute intervenire per immettere liquidità
nei mercati.
L'immissione di liquidità "fresca" è ottenuto tramite un "prestito" ad asta rapida da tutte le banche centrali di
Eurolandia (Bankitalia, Deutch Bank, ecc.), a cui la Banca Centrale Europea ha PROMESSO un interesse del 4 e rotti
per cento. Scusate ma mi viene da ridere ;) ... denari dei risparmiatori "bruciati" che vengono "coperti" con altri denari
dei risparmiatori INCONSAPEVOLI.
Le banche centrali degli Stati prestano denari alla Banca Centrale Europea, scusate ma non sono sempre LORO?
Mmmhh.. forse SI'!
Allora ci stanno prendendo per i fondelli e stanno bruciando tutto... sembra proprio di SI'!!
Chiunque ha denari investiti in fondue, conti "colorati" e simili sappia che questi soldi sono marciati in quel della
Economic War e che forse "moriranno" sul campo!
Dall'autunno di quest'anno la vita come l'avete conosciuta sino ad oggi sparirà piano piano.. piano piano.. per far posto
ad una nuova vita... la stessa dei popoli che emigrano da noi!
Riuscirete in questa nuova situazione, benchè penosa, una volta per tutte a SVEGLIARVI e guardare oltre?
Che ci crediate o meno la vostra vita non sarà più la stessa, perciò cominciate a stringere la cinghia e a pensare con cosa
scambiare i generi di prima necessità che vi serviranno.
Buone vacanze, ci vediamo da settembre in poi.. 2008.
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

IL CONTROLLO TOTALITARIO DI INTERNET


13 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: controllo sociale, diritti civili, illuminati, informazione, libertà, nwo
I provider internet, le società che vi operano, i commercianti e i Governi di tutto il mondo si debbono impegnare molto
di più per proteggere la gente dai pericoli della "selvaggia realtà virtuale senza legge" che si trova nel cyberspazio. Lo
sostiene un “influente gruppo” di “illuminati” deputati britannici.
In questo rapporto [molto critico – ndr] questi sostengono che il governo inglese e l'industria hanno "lasciato fare" e
data “troppa libertà su internet”. I crimini perpretati online risultato di questo approccio superficiale hanno portato ad
una perdita di confidenza del pubblico in Internet che è risultata "economicamente disastrosa".
Secondo la Commissione Scienza e Tecnologia della Camera dei Lord con le truffe via computer sempre più diffuse e
sofisticate gli utenti hanno poche speranze di difendersi da soli.
[QUINDI EVIDENZIATO UN PROBLEMA “CREATO” AD ARTE, ECCO LA SOLUZIONE - ndr].
"Non ci si può più affidare “solo sugli individui” per la responsabiità della loro sicurezza" afferma Lord Broers,
presidente della commissione. "Saranno sempre raggirati dai cattivi". [ma chi sono i VERI cattivi? - ndr]
Il Cybercrimine è una delle attività criminali che sta crescendo più rapidamente, e include una vasta gamma di attività
illecite che includono la truffa economica, la pirateria informatica, lo “scaricamento” di immagini pornografiche, gli
attacchi attraverso virus, l'invio di posta indesiderata e la “creazione di siti web” che sostengono l'odio razziale. [badate
bene che per odio razziale non si intende solamente quello che pensate essere, si applica a moltissime altre cose per
Bruxelles, e tocca fondamentalmente la libertà di espressione democratica di ogni singolo – ndr]
Secondo questi politici l'industria che gira intorno ad internet [produttori di software, provider di servizi Internet,
banche online, negozi online, ecc. - ndr] devono fare molto di più per proteggere gli utenti [?]. E “criticano il Governo
di insistere che la responsabilità per la sicurezza è degli utenti” che si confrontano spesso con una scelta di opzioni
confusionaria.
"Non è più realistico" - dice il rapporto - e aggrava la percezione che Internet sia un "selvaggio west" senza legge. Il
Governo deve lavorare con l'Unione Europea per vedere se è possibile dare a chi produce computer e software una
maggiore responsabilità per la sicurezza. [?]
Un rete di laboratori informatici della polizia dovrebbe essere creata per combattere lo sbocciare dell'industria
criminale online, “suggerisce il rapporto”. La polizia dovrebbe avere più fondi per lanciare un'unità centralizzata
dedicata al crimine elettronico e un sito web dove gli “utenti stessi potranno segnalare” [come in '1984' di Orwell - ndr]
gli abusi.
Il rapporto illumina però sulla “mancanza di cifre precise” del fenomeno. Il Governo dovrebbe poi assicurarsi che la
Giustizia sia al corrente della serietà del problema.
"La scelta è tra “intervenire adesso” per mantenere sotto controllo la minaccia su Internet o lasciarla crescere
indisturbata e rischiare una perdita di fiducia da parte degli utenti ed economicamente disastrosa e a lungo termine".
Come oramai ipotizzato da anni si stà realizzando la profezia che internet diverrà un luogo totalmente controllato e
spiato [anche se questo in realtà succede già adesso, in seguito sarà impossibile dire o fare nulla senza che vi sia
autorizzazione legale – ndr] come lo stà diventando la vita di tutti i giorni.
La scusa del cybercrime [spam, virus, intrusioni, truffe, terrorismo, ecc. - ndr] spesso realizzato da hacker prezzolati e
da gruppi occulti al servizio di “coloro” che vogliono tutto “sotto” controllo stà dando i suoi frutti. La libertà di
espressione sarà sempre più messa a dura prova e le censure aumenteranno esponenzialmente, come successo alle
manifestazioni studentesche ed operaie in questi anni infettate da “Trojan” inoculati ad arte per criminalizzare tali
eventi “espressione di libertà e richiesta di giustizia”. Guardate il risultato: “girotondi e palloncini con ricchi cotillon
insieme a saltimbanchi e pagliacci travestiti”. Il disagio e la sofferenza del popolo trasformati in “orrido spettacolo
circense”.
Così avverrà tra breve su internet! Lasceranno piano piano in “vita” solamente i siti commerciali, stupidari,
qualunquisti, i diari personali del tipo: ''..oggi sono uscita con il mio primo ragazzo, stupendooo..'', le informazioni
“ufficiali” di regime, i giochi online, e tutta la “drogheria” di supporto al “sistema”.
COSA FARE NEL FRATTEMPO? [poiché ne rimane poco – ndr]
1) Fate il backup di tutte le informazioni più importanti e che non rientrano chiaramente nelle tipologie suddette [quelle
le troverete sempre – ndr].
2) Stampate gli articoli che contengono informazioni vitali che vi saranno utili nel proseguio degli “eventi globali”,
quando mancherà l'energia elettrica o il collegamento a internet li potrete sempre usare come documentazione cartacea
da leggere e far leggere.
3) Scambiatevi gli indirizzi [tramite posta normale - ndr] di residenza per tenervi in contatto e scambiarvi informazioni.
Vi servirà nel caso il vostro Blog venga “censurato” o non ci sia più collegamento di rete o energia elettrica.
Infine continuate a divulgare il più possibile tramite email e altri blog [anche su carta stampata – ndr] gli articoli e le
informazioni che serviranno di aiuto a coloro che sino ad oggi non si sono resi conto della “vera realtà”, ma che domani
con il “macigno” sulla testa forse potranno vedere quello che oggi non vedono.
Soprattutto fate fare questo anche ad altri che hanno un “serio” sito informativo.
Blog avvisato.. mezzo salvato!
BOJS
Fonte: RAINEWS24
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre l'autore dell'articolo.

IMPIANTI ENTRO IL 2010 - (di Zret)


15 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: 666, anticristo, controllo del pensiero, controllo psichico, diritti civili, marchio, matrix, microchip,
nanotecnologie, nwo, scienza, verità
Ho tradotto, aggiungendo solo qualche nota, un breve documento tratto dal sito francese www.syti.net. Il portale
include, assieme ad altri contenuti interessantissimi, una pagina con efficaci prospetti sinottici sull’agenda degli
Oscurati. Il pregio principale di tali prospetti è il seguente: in modo sintetico, ma chiaro sono indicati gli obiettivi, i
mezzi, i tempi di attuazione, il grado di difficoltà di ciascun progetto. È noto che la maggioranza degli utenti della Rete
rifugge da articoli lunghi e preferisce i filmati ai testi scritti: non a caso si parla di homo videns. Dunque uno stringato
ma incisivo modo di comunicare può forse aprire una breccia nella coscienza letargica di qualche lettore, prima che sia
troppo tardi… se non è già troppo tardi. Coloro i quali, invece, sono già al corrente della cospirazione planetaria e
secolare (o millenaria?) troveranno delle conferme alle proprie "ipotesi". Chi volesse approfondire, potrà leggere le
accurate ricerche di Intermatrix (il blog che state leggendo) e gli articoli presenti nel blog di Straker. Ringrazio
sentitamente M. e V. per la segnalazione.
Le élites globali mirano, entro il 2010, a controllare sia il corpo sia la mente degli esseri umani, attraverso impianti
elettronici e protesi bioniche.
Il vero obiettivo è quello di creare degli uomini dalle funzioni psichiche e biologiche modificate e manipolabili: occorre
quindi preparare il terreno affinché l'opinione pubblica accetti i microprocessori sottocutanei atti sia all'identificazione
sia alla localizzazione. Si mira quindi anche alla diffusione degli impianti neuronali tra i lavoratori sia per accrescere le
loro abilità di calcolo sia per rafforzare la memoria, ma anche per ingagliardire le capacità fisiche.
Naturalmente, il ricorso agli impianti sarà necessario per trovare un impiego. Gli Oscurati, per attuare un simile
ripugnante e diabolico programma, usano dei mezzi volti ad abituare la gente a tale interferenza della tecnologia nella
vita quotidiana e nell'io.
Tra gli strumenti cui ricorre la Cabala, bisogna ricordare i seguenti: banalizzare gli impianti in ambito medico e
chirurgico col fine di diminuire l'istintiva sfiducia delle persone circa l'intrusione delle macchine nel corpo; promuovere
la moda del piercing per abituare le persone a tale prospettiva; rendere obbligatori i microprocessori sottocutanei per gli
animali domestici (cani, gatti); perpetrare o consentire che sia compiuto un atto terroristico contro una centrale nucleare
in una città del mondo occidentale in modo da rendere obbligatori gli impianti ai fini di identificazione, di controllo e di
localizzazione, con il pretesto della "sicurezza" e della "lotta contro il terrorismo".
di ZRET

LE INFLUENZE ELETTROMAGNETICHE
18 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: bioenergia, controllo del pensiero, elf, frequenza, microonde, onde elettromagnetiche, verità
Se ci fosse uno strumento per controllare le reazioni chimiche che avvengono nel nostro corpo, sarebbe possibile
controllare a piacimento il peso, aumentare i livelli ormonali, regolare le funzioni metaboliche o migliorare le
prestazioni sportive.
Con i recenti sviluppi della fisica quantistica, oggi stiamo raggiungendo questi traguardi. Il Dott. Getullio Talpo e il
Prof. Emilio Del Giudice hanno fatto crescere dei topi di laboratorio a dimensioni mai viste. La loro teoria si chiama
Elettrodimanica Quantistica Coerente e spiegherebbe un sacco di fenomeni sin ora incompresi.
Ad esempio: che cosa avviene nel nostro organismo quando muoviamo un braccio? Un biochimico forse vi
elencherebbe una lunga serie di reazioni biochimiche. Questo va bene, ma non è sufficiente: come avvengono queste
reazioni? Che cosa le mette d'accordo? Perché le reazioni non avvengono per conto loro in maniera disordinata?
Qualcosa le deve mettere in sintonia tra loro, ma cosa?
E' abbastanza difficile dare una risposta a questa domanda se considerate che oligoelementi come il selenio si trovano
nell'organismo in quantità così basse che è davvero improbabile farli reagire. Infatti le forze chimiche vengono esrcitate
su distanze ridotte e le molecole devono avvicinarsi fino quasi a scontrarsi per reagire. E' come se volessimo far
scontrare la Terra con Saturno e in mezzo ci sono milioni di chimometri di vuoto. E poi, perché la molecola A dovrebbe
proprio incontrare la molecola B quando muoviamo un braccio e non un'altra? Nel corpo ci sono anche molte altre
molecole, ma per contrarre un muscolo non vengono coinvolte. Oltretutto questo avviene velocemente, non possiamo
certo aspettare un mese per grattarci il naso.
Per spiegare il fenomeno dovrebbe esistere una sorta di messaggero esteso, in grado di vedere con un colpo d'occhio
tutte le molecole. Da tempo sappiamo che ogni molecola risponde solo a una determinata frequenza, come un bicchiere
di cristallo che se sottoposto a un suono con la giusta frequenza va in risonanza e si spacca. Il nostro messaggero,
allora, non potrebbe essere il campo elettromagetico? Su una determinata frequenza le molecole entrano in sintonia, si
avvicinano e reagiscono [infatti con i telefonini accade questo.. perchè altrimenti dopo un po' che lo usate sentite
l'orecchio che scotta? Proprio come nel forno a microonde vi cucina il filetto allo steso modo vi cucina il cervello (ma
non solo..) – ndr].
Prove di laboratorio confermano queste tesi e rivelano che le lunghezze d'onda siano determinate dai coenzimi, mentre
gli enzimi emetterebbero i segnali come delle antenne.
Il nostro corpo è dunque un delicato e complesso meccanismo di campi elettromagnetici. Che influenza possono quindi
avere sul nostro organismo le microonde usate nelle trasmissioni GSM e UMTS? E tutte le altre frequenze radar,
modulazione di frequenza, onde corte, lunghe e medie, UHF, VHF, ecc. ecc. a cui siamo quotidiamante soggetti?
Intanto guardatevi questo video i cui relatori sono proprio gli autori di queste scoperte.
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=5417
EFFETTI DI BIOFOTONI E CAMPI EM SUGLI ORGANISMI
18 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: armi psicotroniche, bioenergia, controllo del pensiero, controllo psichico, elf, frequenza, microonde, onde
elettromagnetiche, scienza, verità
BIOPHOTONS AND VIRTUAL EM FIELD
OF A BIO-ORGANISM
di Tom Bearden
“Un'altro tassello del puzzle per aiutare coloro che desiderano prove scientifiche su cose che non si vedono e non si
toccano. Ma non sempre si potrà avere la prova su TUTTO, anche l'intelligenza e la deduzione aiutano ad avere fede
anche in ciò che non si vede.
Il vento non si vede.. ma se ne sentono gli 'effetti' sulla pelle e se ne vedono gli effetti sulle piante e sulle cose. Così
come per le energie non misurabili o per lo Spirito universale.. se ne vedono sempre più gli effetti l'uno nel male l'altro
nel bene.
Buona lettura”.
“Ho tradotto questo documento scientifico di Tom Bearden perchè ci fa comprendere a che punto siamo con la
conoscenza delle interazioni tra bio-organismi ed impulsi elettromagnetici. Scusate qualche errore di traduzione ma
penso che si comprenda abbastanza bene”.
“In un incredibile parte del lavoro, (Immagazzinamento dei Fotoni nei Sistemi Biologici), "Photon Storage in
Biological Systems," in Electromagnetic Bio-Information, Urban and Schwarzenberg, Baltimore, Md., 1979, pp.123-
149.
Il Dott. ALbert Fritz Popp ha presentato i risultati delle sue prove di laboratorio e la sua teoria di distribuzione
dell'elettromagnetismo con sviluppi piuttosto nuovi nei campi degli organismi biologici. Questa può essere
effettivamente, una delle più importanti scoperte Occidentali presentata ufficialmente, se la sua conferma sarà
dichiarata pubblicamente.
Nello studiare la bioattività cellulare elettromagnetica, è stato scoperto che le cellule si comportano, come un
equilibrato sistema termico. Può essere caratterizzato così come il sistema di Prigogine. (Ilya Prigogine ricevette nel
lontano 1977 il premio Nobel per il suo sviluppo delle leggi sulla termodinamica nonlineare e dei sistemi di equilibrio,
cambiando con ciò la seconda legge di termodinamica). Noi ora sappiamo che in un tale sistema può risultare anche
un'entropia negativa, ed in ordine dare origine a scompensi che possono emergere in un disturbo. Per un sistema
selvaggiamente disordinato, un ordine di grande potenza può emergere tramite impulsi EM, che può stabilizzare il più
caotico disturbo, il più eccezzionale nella stabilità dei modelli ordinati che ne emergono. Nella stessa maniera
all'opposto si può creare disordine e caos nell'ordine degli organismi biologici.
In ogni caso, le cellule viventi producono una frequenza energetica virtualmente luminosa coerente con un'attività
elettroluminosa simbiotica. Questa coesione serve come un controllo per il metabolismo delle cellule, regola la crescita,
e ripara la funzione di riproduzione. Nello stesso tempo, la cellula esibisce un comportamento di superconduttività.
Popp trovò che un organismo vivente possiede un'aura vivente, un campo elettromagnetico che pervade l'organismo
intero con un flusso virtuale di fotoni. In questo campo i fotoni virtuali sono immagazzinati. Il campo riceve
continuamente input dall'ambiente e continuamente emette biofotoni, particolarmente vicino al campo dell'ultravioletto.
Questo campo dove sono immerse tutte le cellule e con cui loro continuamente comunicano con tutto, tende a far
stabilizzare ed aderire tutto l'organismo.
Tutto questo è stato stabilito da esperimenti di laboratorio, e tutto di questo è direttamente costante coi miei hyperfields
(supercampi) innestati nel campo virtuale dei modelli di connessione tra vita biologica e coscienza del sistema vivente
che connette questo hyperworld (Ipermondo) della mente alla stessa frequenza del 'corpo fisico' [pertanto se il corpo
fisico viene messo sotto una determinata frequenza elettronica anche la mente segue la stessa frequenza, nel bene o nel
male - ndr]. Il mio modello è costante col lavoro di Popp e lo estende aggiungendo le strutture innestate del campo
virtuale, connettendo così il campo virtuale di Popp al campo del neutrino e al campo mentale.
E con queste informazioni supplementari in mente, ci permettiamo di ritornare alla nostra considerazione sulle
modulazioni innestate all'interno del trasporto elettromagnetico. Effettivamente, ciò permette di guardare a molti
esempi di apparecchiature che già applicano la modulazione innestata con effetti controllati tramite un vettore di
iperspazio".
Cosa dice in parole più semplici: “Impulsi EM, onde eletromagnetiche, microonde, frequenze luminose, ecc.
interagiscono in maniera positiva o negativa sulla vita biologica profonda (connessa con lo spirito che è energia – ndr) e
sulle attività bio-riproduttive in maniera positiva o negativa, ordinando o disordinando il complesso sistema
bioenergetico secondo le frequenze e dell'uso che se ne fa. Così come possono fare ammalare allo stesso tempo
“POTREBBERO” far guarire.
Ma tutti questi studi vengono utilizzati dagli organismi del potere per realizzare 'cose' contrarie alla vita, alla salute e
alla libertà. Come infatti conclude lo scienziato alla fine dell'articolo dicendo che esistono già apparecchiature che
possono utilizzare delle modulazioni 'innestate' sulle onde elettromagnetiche usando un "vettore" di iperspazio e questo
si può fare sia nel microcosmo (dentro di noi) che nel macrocosmo (l'universo).
A che punto siamo e a cosa servono in effetti a noi tutte queste scoperte che poi vengono occulate e rielaborate solo in
segreto per creare nuovi metodi di controllo mentale?
In effetti la medaglia ha sempre due facce, basta girarla dal lato giusto.
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

ESISTONO UOMINI SENZA ANIMA E ALIENI? (Prima parte)


21 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Anima, Clonazione, controllo psichico, ebe, Extraterrestri, Genetica, Ibridazione, incarnazione,
matrix, realtà, Spirito, Umani, verità
PREMESSA
“In questo trattato viene discusso il significato di 'Anima' nella tradizione occidentale. Verrà trattato anche l'aspetto
collegato agli eventi attuali e futuri connessi alle informazioni che circolano riguardo le rivelazioni di C. Malanga sul
fatto che esistano uomini senza anima.
Consapevole delle critiche che potrà provocare nelle menti di molti chiedo umilmente e con sincerità di leggere e
meditare con attenzione queste informazioni, e verificare personalmente se siano corrette nei fondamenti.
Vi prego vivamente di salvare e stampare questo trattato per leggerlo e meditarlo con calma, cosa che online su di un
monitor non è affatto un buon metodo per capire bene certi argomenti”.
L'Anima nel corso dei secoli è stata interpretata sempre e solo in DUE modi che elencheremo di seguito. Tra corsi e
riscorsi in ogni serie di epoche e luoghi geografici essa ha preso i connotati del tempo e di chi spiegava, con 'autorità',
questi concetti ai popoli. Infatti tra gli intellettuali del tempo in ogni epoca ci sono stati sempre dissensi sulla natura, lo
scopo e il significato intrinseco dell'Anima.
QUESTA NON E' UNA DEDUZIONE MA FATTO STORICO ACCERTATO!
Allora sovviene una domanda: A 'CHI' dovremmo credere visto che non esistono strumenti che possano “misurare”
l'Anima?
Certo che ci vorrebbe qualcuno Super-Partes che conosce veramente come stanno le cose, per mettere a tacere questa
controversia..., definendo il concetto e le funzioni dell'Anima in maniera certa, scientifica e definitiva.
Quindi alcuni hanno un concetto ed altri un'altro, solo che a questo dobbiamo anche aggiungere cosa è lo “spirito” e se
apparizioni, fantasmi, angeli, dèmoni, alieni e anime sono nello stesso tempo anche spiriti [questo è oggetto della
seconda parte – ndr], contrapponendolo al concetto di Anima Platonica.
Sì perchè Anima e Spirito non sono affatto la stessa cosa come invece molti 'credono'.
Vediamo cosa intendevano negli antichi scritti i filososi e pensatori sulla questione Anima e che differenza c'è tra la
'tradizione' secolare e filosofico-religiosa umana e il 'concetto' alla radice del pensiero ebraico e cristiano che si
distinguono nettamente dalla tradizione secolare.
IMPORTANTE: "Non confondere” la parola 'religione', con gli uomini credenti VERI figli del Padre che non
appartengono a nessuna 'religione umana', cercano la Saggezza universale e vivono in armonia e amore con l'uomo e la
natura per quanto dipende da loro, tendendo verso l'alto al di sopra di tradizioni secolari e modus vivendi dei sistemi
umani. Ma nello stesso tempo condividendo con gli altri tutto ciò che hanno e sono, dimostrando in ogni loro pensiero e
azione la loro umiltà, la loro fede senza compromessi e il loro amore incondizionato per gli altri. Dal principio della
storia umana sino ad oggi sono esistiti e sono ancora quì, inviati a testimonianza che lo spirito del male non fagociterà
l'intera umanità nell'abisso del male e non vincerà"!!
Le parole alla radice da cui discende il termine 'anima' da noi usato nell'occidente pseudo-cristiano provengono
dall'ebraico (nèfesh) e dal greco (psychè), e furono tradotte in latino 'alma' [anima]. Ma date le spiegazioni ufficiali
della Chiesa Cattolica e della tradizione filosofica, la connotazione che il termine italiano 'anima' richiama di solito alla
mente nella maggioranza delle persone non è affatto in armonia con il significato originale dei termini radice sia
ebraico che greco-cristiano.
Infatti seri studiosi delle lingue e della radice di tali termini affermano cose esattamente contrarie alla creduloneria
popolare. Già nel lontano 1897 - C.A. Briggs nel Journal of Biblical Literature – vol. XVI p.30 -, a seguito di una
particolareggiata analisi sull'uso del termine 'nèfesh', osservava: “Anima nell'uso che se ne fa attualmente.. dà di solito
un'idea molto diversa dal vero significato di nèfesh in ebraico, ed è facile che l'incauto o poco informato lettore
fraintenda”.
Più recentemente, nel presentare una nuova traduzione della 'Torà' (Jewish Publication Society of America) il capo
redattore, H.M. Orlinsky dell'Ebrew Union College, ha affermato che il termine 'anima' era stato eliminato da quella
traduzione perchè non rende correttamente il termine ebraico 'nèfesh', e ha aggiunto: “Altri traduttori hanno interpretato
che significhi 'anima', il che è completamente inesatto. Nella 'Torà', trasmessa da Dio all'uomo, non dice che “abbiamo”
un'anima. 'Nèfesh', è la persona stessa, il suo bisogno di cibo, il suo sangue che scorre nelle vene, la vita, il suo stesso
essere” - (riportato nel New York Times del 12 ottobre 1962).
Anche il dizionario Devoto-Oli riporta: s.f. “Principio immateriale della vita umana, “TRADIZIONALMENTE
RITENUTO” [per tradizione secolare filosofico-religiosa - ndr] immortale o addirittura partecipe del divino...”.
Quindi riconosce che la “tradizione” filosofica e religiosa abbia dato questa connotazione al termine stesso, ma poi
prosegue nel 2° paragrafo: “..'Persona', con speciale riferimento alle qualità spirituali, al carattere, ai sentimenti: è una
grande anima; un'anima nobile; anima nera, di persona di cui c'è da aspettarsi di tutto. Nel senso di 'individuo',
'abitante': un paesino di trecento anime; non c'era un'anima viva, nessuno..”.
La verità principale risiede nel fatto che i significati comunemente attribuiti al termine italiano 'anima' derivano
primariamente non dagli scritti ebraici o greco-cristiani, ma dall'antica filosofia greca, in effetti il pensiero religioso
arcaico antico. Il filosofo greco Platone, cita queste parole di Socrate: “Se cioè l'anima si diparte pura dal corpo, nulla
del corpo traendo seco... non se n'andrà ella a ciò che le è simile, cioè, dico, all'invisibile, al divino, all'immortale,
all'intelligente, dove giunta potrà essere in realtà felice, libera ormai dai vagamenti e da stoltezze e paure... potrà
trascorrere il rimanente tempo in compagnia degli dèi?” - Fedone, 80, e; 81, a.
Secondo Platone l’anima non ha un inizio, in quanto è ingenerata; inoltre, è considerata immortale e incorporea.
Seguendo il 'Timeo' di Platone, egli attribuisce anime anche agli astri e ai pianeti [continuando così la tradizione
esoterico-religiosa che dèificava gli astri in quanto esseri cosmici che sovrintendono la vita e la natura umana – ndr] .
La singolarità del pensiero di questo filosofo riguardo all’anima sta nel suo averla sdoppiata in “Anima superiore”,
legata al divino, e “Anima inferiore”, legata al corpo. Per Plotino l’anima è la terza ipostasi, la cui essenza è immortale,
intellettiva e divina. Vi è un’anima che plasma e vitalizza l’intero universo (Anima dell’universo) e anime individuali,
per tutti gli esseri animati.
Molti sanno che la religione Cattolica dà proprio questo connotato all'anima.. credendo che le gerarchie abbiano la
conoscenza vera e divina di queste cose. Ma vediamo cosa dicono in alcuni testi di portata internazionale (forse si
contraddicono?).
In netto contrasto con l'insegnamento filosofico della 'psychè' immateriale, intangibile, invisibile e immortale, le
Scritture sia del VT che del NT spiegano che sia 'psychè' che 'nèfesh', quando si riferiscono a creature terrene viventi,
significano qualcosa di tangibile, materiale, visibile e mortale. Vorrà forse dire che le gerarchie Cattoliche non
conoscono le Scritture Sacre da 'loro' predicate?
La New Catholic Encyclopedia [1967, vol. XIII, p. 467] dice: “Nephes [Nèfesh] ha un significato molto più ampio del
nostro popolare termine 'anima', poiché significa vita (Es. 21:23; Dt. 19:21) e le sue varie manifestazioni vitali: respiro
(Gen. 35:18; Gb. 41:13,21), sangue (Gen. 9:4; Dt. 12:23; Sl. 140-141:8), desiderio (2 Sam. 3:21; Prv. 23:2). L'anima
nell'AT non significa una parte dell'uomo, ma l'intero uomo: l'uomo come essere vivente. Similmente nel NT significa
vita umana: la vita di un singolo soggetto cosciente (Mt 2:20; 6:25; Lc 12:22-23; 14:26; Gv 10:11, 15, 17; 13:37)".
Un'altra traduzione Cattolica, The New American Bible, nel suo “Glossario dei termini di teologia biblica” (pp. 27,28),
dice: “Nel Nuovo Testamento [Scritture greche- cristiane], 'salvare la propria anima' (Marco 8:35) non significa affatto
salvare una parte 'spirituale' dell'uomo, contrapposta al 'corpo' (nel senso dato da Socrate e Platone) ma l'intera persona,
a sottolineare il fatto che la persona vive, desidera, ama, vuole, ecc., oltre a essere concreta e fisica”.
Quindi le Gerarchie Cattoliche sanno che 'anima' non si rifersice a qualcosa che abita il corpo e che và da qualche altra
parte dopo la morte.. però al contrario insegnano alle persone che l'anima và in paradiso o in purgatorio o all'inferno,
proprio come ci viene tradizionalmente tramandato dalla mitologia e dalla filosofia sia orientale che greca.
Perchè lo fanno? Perchè chiudono le porte della conoscenza alle genti? Ma questo è un'altro discorso che faremo in
un'altro momento.
Per tornare al soggetto, il termine greco 'psychè' i dizionari lo definiscono 'vita', e 'anima come personalità e carattere' o
dicono che era usato per indicare la stessa persona, e spiegano che “anche nelle opere greche il termine era usato a
proposito di animali” che 'guarda caso' coincide proprio con il pensiero ebraico e cristiano del termine in cui gli animali
vengono classificati 'anime'. Infatti ricorre il termine 'nèfesh' anche a proposito della creazione animale: “..Ogni cosa
che si muove sopra la terra in cui c'è vita come un'anima'..” [lett. anima 'nèfesh chaiyàh' vivente]. Tutte le volte che
ricorre la parola 'animale' sia selvatico che domestico ad essa è associato il termine 'nèfesh' in ebraico e 'psychè' in
greco.
L'espressione ebraica 'nèfesh chaiyàh' ricorre ugualmente sia nella creazione dell'uomo che degli animali cioè 'anima
vivente'. Ciò denota la mortalità dell'anima e quindi la contrapposizione con l'immortalità dell'anima enunciata dalla
mitologia e dalla filosofia greca. Così è confermato anche nelle scritture greche-cristiane dove in 1 Co 15:45-47 dice:
“Così è anche scritto: 'Il primo uomo Adamo divenne anima vivente [psychè zòsan o psychè ton zòion]..'.
Il concetto di “anima inserita nell'uomo” deriva dall'erronea spiegazione dell'atto creativo in cui viene detto: “..e Dio
[Elohim] formava l'uomo dagli [elementi della terra] e gli soffiava [una forma di nafàch] nelle narici 'l'alito' [neshamàh]
vitale così l'uomo divenne un'anima vivente [nèfesh chaiyàh]..”. 'Neshamàh' è usato nel senso di “qualcosa o qualcuno
che respira” e come tale è sinonimo di 'nèfesh', “anima”.
Ma il senso è molto più ampio, in quanto non si tratta solo di immissione o emissione di aria ma di qualcosa associato
ad una 'forza'. Infatti quando il primo mondo fù distrutto dal diluvio e perì ogni forma di vita umana e animale, viene
detto in Gen. 7:22: “..tutto ciò in cui è attivo 'l'alito' [neshamàh] dello 'spirito' [ruàch] della vita, cioè tutto ciò che era
sul suolo asciutto, morì...”. Così per interconnessione diretta il respiro o alito di vita [neshamàh] è direttamente
correlato allo spirito di vita [ruàch].
Per fare un'iperbole facciamo un esempio: “ipotizziamo che l'automobile sia un'anima vivente.. il suo 'alito di vita' è la
benzina e il suo 'spirito di vita' è l'ossigeno presente nell'aria. Senza quest'ultimo 'fondamentale' componente non ci
sarebbe nessuna combustione, nessun movimento.. e l'auto semplicemente resterebbe inattiva”. Così nella stessa
maniera uomini e animali hanno alito di vita [neshamàh] a seguito dell'attività dello spirito di vita [ruàch], divenendo a
tutti gli effetti 'Anime Viventi' – [nèfesh chaiyàh, ebr.; psychè zòsan o psychè ton zòion, Gr.]
Lo spirito di vita è in greco il sostantivo 'pnèuma' [spirito] che deriva dal verbo 'pnèo' , che significa “respirare” o
“soffiare”. Si ritiene che l'ebraico 'ruàch' derivi da una radice che ha lo stesso significato. Quindi 'ruàch' e 'pnèuma'
significano fondamentalmente la stessa cosa [respiro, alito, soffio] ma sono usate anche in altri contesti.
Possono indicare il vento; la forza vitale delle creature fisiche viventi; lo spirito santo di Dio; le creature non fisiche.
Tutti questi significati hanno una cosa in comune: si riferiscono sempre a ciò che è invisibile agli occhi umani ma viene
rilevato e percepito come forza in movimento.
Questa forza invisibile è in grado di produrre effetti visibili.
Per esempio: “Il vento muove le foglie; il respiro di animali e uomini muove i loro toraci; lo spirito divino muove i
pianeti e le galassie nelle loro orbite; le creature di natura extradimensionale [alieni; dèmoni] pro-muovono il male
visibile nel mondo”.
Quindi l'interconnessione intrinseca e diretta tra anima [psychè] e spirito [pnèuma] dà vita all'anima vivente uomo e
animale.
Ma mentre 'pnèuma' e 'ruàch' [spirito] sono principalmente usati per descrivere ciò che è spirito, energia, forza
invisibile.. i termini 'psychè' e 'nèfesh' [anima] sono usati prettamente per ciò che è carnale, materiale, fisico, visibile.
Una ulteriore conferma di questo la troviamo nell'uso che ne viene fatto in merito alla resurrezione dei credenti ad una
vita immortale spirituale contrapponendo ciò che è fisico [psychikòn] a ciò che è spirituale [pneumatikòn]. Anche in
una lettera di Giuda [non l'iscariota - ndr] scritta in greco del tempo si fa un paragone simile parlando di 'uomini
animaleschi' [psychikòi, lett. Uomini (fisici),].. che non hanno spiritualità [pnèuma].
Riporto a questo punto anche quanto viene riportato nel sito mednat.org [che sicuramente non si può certo definire di
parte – ndr]: “Ricordiamo per inciso, che la parola italiana ANIMA deriva da un suono antico composto: ANI+MA;
queste 2 radici/parole/suoni, significano in fenicio-ebraico antico: ANI = IO (l’essere) e MA = MAteria Matriciale =
l’Energia, la MAteria Pensante...
Riguardo il termine ebraico Nephesh = PSICHE; la parola Nephesh ha comunque diversi significati, tra i quali anche
Anima. In genere viene utilizzato per indicare: "essere vivente", "animale vivente", "vita" (sia umana che animale, con
corpo fisico).
La doppia radice Fenicio, Aramaica, Ebraica, "Ani+Ma", divenne con il tempo la parola "anima" in italiano ed intese a
descrivere il significato dell'essere vivente fatto di spirito senza il fisico, perdendo quello originale con il significato
della radice Ma, che è la radice della parola Ma-teria, Mater, Madre, Mare, ecc.
Qualcuno afferma (per tradizione) che questa parola derivi dalla forma femminile della radice indoeuropea “ane”
suffissata (ane-mo); la radice 'ane' indica il “respirare”, questo significato si trova anche nelle radici della parola spirito,
delle parole germaniche: ghost, geist; slave: duh, dusa; della parola greca 'pnèuma', dell'egiziano 'ka' ed anche
dell'ebraico 'ruàch'.
Comunque da qualsiasi lingua od insieme di lingue, essa provenga, il significato non cambia, è sempre il respiro di un
essere che vive e che è composto da materia.. e da spirito... cioè dal suo Ego/IO, che vive nel corpo fisico. L'anima e'
cio che Vive, il Vivente: vegetale, animale umano.
Noi NON abbiamo un'anima, SIAMO un'anima, con corpi diversi (fisici e/o plasmici) a seconda...
Quindi la parola Anima significa semplicemente l’Ego/Io materializzato in un corpo fisico, ciò indica anche che
l’anima non può essere e quindi 'vivere divisa' da un corpo fisico; essa è evidenziabile e viva solamente quando ha un
corpo fisico, che può essere fatto attualmente come il nostro, oppure essere supportata con altri tipi di corpi fisici:
plasmici di energia elettronica, e/o di acqua, e/o di gas, e/o di solidi, ma e comunque l’in-form-azione e/o il pensiero,
non può esistere senza un supporto...” [fisico o di altra natura – ndr].
Tutto questo secondo il concetto fondamentalmente avuto dagli ebraici e cristiani greci che si contrappone non solo con
la tradizione filosofico-esoterico-religiosa pagana ma anche con la maggioranza delle moderne religioni che si dicono
discendenti dei primi cristiani.
Ma dal momento che alcuni filosofi pensavano che l'anima alla morte uscisse dal corpo, il termine 'psychè' è stato
associato alla 'farfalla', creatura che subisce una metamorfosi trasformandosi da crisalide in creatura alata [Voc. Greco-
Italiano L. Rocci, pp. 2060, 2061]. Dando così una forte connotazione 'simbolica' e poetica, associata ad un senso di
leggerezza e bellezza, alla trasmigrazione dell'anima dal corpo.
[In questo stesso modo nelle varie lingue nel tempo sia i miti che le favole raccontano tramite 'simboli' e nuove
terminologie, concetti esoterici che modificano la comprensione vera dei 'termini linguistici' modificando la percezione
della vita e della realtà delle cose. E' un'altra forma di 'persuasione occulta' o per dirla in modo moderno 'Marketing
Strategico'– ndr]
Infatti nel piano programmato elaborato dalle 'Elite' che dominano l'uomo esiste la multinazionale MONDEX che
produce una carta di debito microchippata [che sarà poi impiantato direttamente nell'uomo – ndr] che riporta nel logo
del proprio marchio... 'la farfalla' a indicazione, di chi comprende, della trasmigrazione dell'anima [in questo caso
'anima vivente'=essere vivente, cosciente e pensante – ndr] all'interno della MATRIX ipertecnologico-spirituale del
Nuovo Mondo Virtuale.
In parole più povere, pazzesche ma VERE e schiette: VOI COSCIENTI IN QUANTO TALI.. TELETRASPORTATI
ALL'INTERNO DELLA MEMORIA DI UN COMPUTER.
L'IMMORTALITA'... Vi piace l'idea?
MA TORNIAMO ALLA BASE. Gli antichi scrittori greci usavano il termine 'psychè' in vari modi non sempre coerenti,
poiché lasciavano che teorie personali e mitologie religiose influissero sull'uso che ne facevano. Di Platone, alla cui
filosofia si possono attribuire [per quanto riguarda l'occidente - ndr] le popolari idee circa l'anima, è stato detto:
“..Mentre a volte parla della [presunta] tripartizione dell'anima, di cui la parte 'razionale' è immortale, mentre le altre
due sono 'mortali', parla anche di due anime in un'unico corpo, una immortale e divina, l'altra mortale” (A. McCaigh,
Riflessioni sulla tripartizione della natura umana).
Insomma secondo la filosofia platonica siamo 'trinitari' nell'anima. Ma la trinità non è un concetto esoterico-religioso
antichissimo? Quindi la filosofia che 'dovrebbe' provenire dalla ragione [teoricamente], perchè ha preso invece spunto
da concetti esoterico-religiosi più antichi? E che dire della filosofia massonica e del nome 'tripartito' del
“.:.G.:.A.:.D.:.U.:.”, della dottrina massonica 'trinitaria' del “.:.Jah.:.Bul.:.On.:.” insegnata agli alti maestri e che ha
influenzato gli insegnamenti pseudo-cristiani e cattolici sulla dottrina neotestamentaria come anche la maggioranza di
vecchie e nuove religioni 'infiltrate' e 'corrotte' proprio da LORO per ditruggerle? Allora è vero che non c'è nulla di
nuovo sotto il sole!
Ma permettetemi di dirlo francamente 'che cosa c'entra' questo con l'anima'?
Ma non vedete che dall'antichità tutto è influenzato dalle stesse filosofie come fosse un “eterno presente”? Anima, dèi,
trinità, sacrifici animali e umani.. ecc. ma mai nessuno che si occupi di verificare perchè queste mitologie, filosofie-
esoteriche e religioni-secolari hanno influenzato così pesantemente tutta la storia scientifica, politica e religiosa umana
tanto da creare oggi un MOSTRO DI FALSA PSEUDO-CRISTIANITA' che è molto facile dileggiare e distruggere nei
suoi insegnamenti basilari proprio perchè sono stati corrotti, inquinati e preparati per essere distrutti, come appunto per
il concetto di Anima.
Quindi da una parte si può affermare che NON esistono uomini senza anima in quanto sono essi stessi anima [psychè]-
[nefèsh] secondo la radice ebraico-greco-cristiana, mentre secondo la filosofia-esoterica e religiosa pagana e secolare..
essi hanno un'anima separata dal corpo. Quindi chi afferma l'esistenza di un'anima separata dal corpo seguendo
filosofie, antiche religioni e quant'altro lo fa 'teorizzando' e continuando l'opera omnia degli antichi 'Vigilanti' [alieni;
dèmoni] che vennero sulla terra per dominare l'uomo e distruggerlo, dominandolo e ingannandolo con false ideologie
pseudo-veritiere. Facendogli credere ad un vita immortale dopo la morte [o in un processo di reincarnazione con lo
stesso ultimo fine – ndr] dopo averlo già ingannato condannandolo a morte certa... che è REALTA' tutt'oggi.
La morte è entrata nell'uomo, originariamente creato per vivere per sempre, tramite una 'modificazione spirituale' che
ha avuto riflesso nel DNA fisico.. corrompendolo!! Oggi queste cose iniziano a trapelare grazie a seri studiosi
indipendenti oltre che dalle nuove scoperte sulla Quantistica. Come ho già in parte introdotto in altri articoli tra cui
quello di Tom Bearden sulle implicazioni delle energie e frequenze luminose ed elettromagnetiche sugli organismi
BIOlogici. Altri approfondimenti anche nel sito di Zret e Straker (qui).
Ma c'è un ma... riguardo le affermazioni del Malanga sull'esistenza di uomini senza anima... se per anima intendiamo
l'associazione dei due componenti spirito [ruàch; pnèuma] e anima [nefèsh; psychè] = “Anima Vivente”, allora
potremmo avere la possibilità di comprendere come la moderna scienza diabolica possa creare uomini senza anima, e
dare una spiegazione più profonda alle parole di Malanga.
Molti 'addotti' riferiscono di aver visto cilindri di vetro contenenti corpi umani e alieni in sospensione all'interno di un
liquido. Se a questo aggiungiamo i termini: clone e bio-androide non vi sovviene nulla in mente..??
Un corpo interamente clonato in laboratorio partendo da un ovulo non fecondato e da uno spermatozoo produrrà
solamente un corpo.. la sola carne materiale, CHI gli darà lo spirito [ruàch; pnèuma] per farlo vivere e respirare
rendendolo [nèfesh; psychè] un'ANIMA VIVENTE? [Cosa molto diversa dall'impiantare in una donna, che porterà
avanti la gravidanza, un ovulo già fecondato e vivente - modificato geneticamente, sì' e pur con i suoi contro che non
stò qui a trattare ora, ma.. animato dallo spirito vivente – ndr].
Ma.. andiamo avanti e facciamo finta che tutto vada bene e questo 'essere' creato in laboratorio diventi un'anima
vivente... CHI gli farà da Padre e Madre? COSA imparerà? Che tipo di coscienza e conoscienza umana o disumana
avrà?
Quale sarà lo scopo di vita di un essere CREATO in un LABORATORIO SEGRETO?
E se ce ne fossero MILIONI e MILIONI già pronti? A COSA SERVIREBBERO?
PREPARATEVI all'inversosimile!! .. “The Invaders” non è solo un semplice film di Fantascienza..!!
Ora torniamo un passo indietro a... chi gli darà lo 'spirito' [ruàch; pnèuma]. Le conoscenze esoteriche e occulte che
procedono da secoli come 'corrente sotterranea', portano avanti il progetto della CREAZIONE dell'Uomo Nuovo in
contrapposizione all'uomo imperfetto secolare. Le LORO conoscenze sono avanti, non di decine ma.., di centinaia di
migliaia di anni rispetto a quanto viene ipotizzato, perchè “non sono le loro”.. ma di ALTRI.. più avanzati nella
conoscenza scientifica e spirituale [benchè decaduti in tal senso – ndr]. Quindi le 'Elite' umane adoratori e sacerdoti di
questi 'esseri interdimensionali' possono, ma soprattutto debbono [pena la morte per chi disattende – ndr], fare ciò che
gli è stato ORDINATO!!
Come possono QUESTI ESSERI INTERDIMENSIONALI farlo? Semplicemente perchè sono coloro che inizialmente
alla storia dell'Universo e del pianeta Terra videro e parteciparono, se ben in minor misura, alla creazione di esso e della
vita, ognuno seguendo una parte del Progetto Genesi, proprio come accade nei progetti umani che guarda caso
rispecchiano le gerarchie dell'alto [..come in basso così in alto...]. Pertanto possono con l'aiuto dell'uomo che gli mette a
disposizione materiale organico “inoculare una forma di spirito”, forza, energia vitale, ecc., insomma lo spirito e la vita
[pnèuma; ruàch; psychè; nèfesh] tramite ESSI STESSI.. come?
ESSI SONO FATTI DI SPIRITO.. ENERGIA DINAMICA ATTIVA E INTELLIGENTE!!
Semplicemente prendendo possesso del corpo lo attivano come se fosse una semplice TUTA spaziale!! Sono LORO che
vivono.. non il povero corpo umano, anche se all'apparenza dei nostri occhi ciò non è VISIBILE affatto. Ce ne
possiamo solo accorgere dal loro comportamento strano, paranoico e disumano.
In questo unico e solo caso... esistono uomini “senza anima”, in quanto non sono affatto anime viventi ma... 'spiriti
viventi [Alieni; Dèmoni - ndr] travestiti da anime umane'.
Fino a quando l'uomo continuerà a credere alle 'favolette degli omini grigi e verdi' [che servono solo da depistaggio –
ndr] e non capirà che CI SONO ALTRE FORME DI VITA ENERGETICO-SPIRITUALE, invisibili ma molto
intelligenti, non appronterà mai una vera ed efficace difesa da QUESTI.
Ricordate.. quello che non vedi non esiste.. chi CONTROLLA il passato controlla il futuro.. la forma materiale inganna
l'occhio della mente carnale... MATRIX E' GIA' QUI'!
La razionalità e la ricerca del tangibile, dello scientifico e della prova misurabile nella società attuale ossessionano tutto
e tutti, è stata fatta perdere all'uomo la capacità di leggere i SEGNI nei comportamenti, negli accadimenti, nella natura e
nei cieli. Affinchè l'uomo NON CAPISCA con chi ha veramente a che fare!!
Il buon Malanga comprende sino a che può secondo il suo schema di ricerca e lo fa in buona fede, lo capisco.. se solo
potesse umilmente modificare alcuni metodi si renderebbe conto che le cose dette sotto ipnosi sono “controllate” e
“indotte” per sviare in nuove strade che non porteranno a nulla.. se non al dileggio [come saranno le presenti
informazioni d'altronde – ndr]. Ma se tutti ci unissimo veramente non sentendoci inferiori ad altri e presupponendo una
base comune Superiore a cui appoggiarsi nella Vera Conoscenza delle cose allora sì che saremmo come un solo corpo e
una sola anima vivente. Diverremmo consapevoli e ci muoveremmo come un Gigante per la difesa della libertà e del
bene non solo planetario ma anche universale. Non permetteremmo mai più che egoismi, interessi privati, filosofie-
esoteriche diaboliche o idee contrarie all'amore, all'empatia, alla condivisione, al rispetto, alla verità, al perdono, al
pensare bene e alla saggezza, vivano in noi permettendo agli dèi alieni di distruggere la nostra bellezza e la nostra
UNICITA' rispetto a tutta la diversità di vita nell'universo.
Ma questo non accadrà purtroppo, solo che LORO nel frattempo ed al contrario lo stanno attuando... per combattere
CONTRO gli eserciti della Luce che verranno tra breve a liberare la Terra. Stanno formando un 'corpo unico', come un
Gigante ognuno di LORO avrà un ruolo e cosi l'umanità indotta, 'microchippata' e ingannata, seguirà nella Battaglia
Finale un sogno illusorio perpetrato nel corso dei secoli.. L'IMMORTALITA' e la libertà "virtuale", promessa dagli 'dèi'
fasulli e bugiardi [fin dai tempi dei Sumeri - ndr] che 'realizzeranno' per un “breve periodo di tempo”... il LORO VERO
progetto secolare: IL REGNO SINARCHICO SULL'UOMO!
Noi siamo 'Anime Viventi', non siamo affatto condannati eternamente alla sofferenza, siamo già stati liberati
spiritualmente [anche se pochi lo hanno compreso – ndr] e tra breve lo saremo in tutti i sensi e pienamente come mai
esistito prima in tutta la storia umana.
To be continued...
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando l'autore. Il Blog che ospita queste informazioni non è affatto
responsabile del loro contenuto. Sarà libertà di coscienza del proprietario del Blog cancellare o no queste informazioni
a suo parere e quando riterrà opportuno.

RAGGI DI VITA IN VENDITA


24 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, armi a raggi, armi psicotroniche, armi silenziose, diritti civili, Extraterrestri, free energy, guerra,
informazione, microonde, onde elettromagnetiche, realtà, scienza, tesla, verità
A seguito dei vari avvertimenti divulgati sulla preparazione di strategie, metodologie, manipolazioni mentali ed 'oggetti'
atti allo scontro finale dell'umanità contro forze extraterrestri, e già accennati in questo Blog e in Zret Blog comunico
che la IONATRON Inc. sta già producendo e vendendo questo tipo di “oggetti” di vitale importanza, [chiamiamoli così
con ironia – ndr].
Il governo Americano, e non solo, ne ha già ordinato ufficialmente una “certa quantità” per testarli sul 'campo'
[leggere.. 'persone' – ndr], ma fonti non ufficiali informano che in realtà siano già negli arsenali di tutte le più
importanti divisioni scelte di forze armate e polizia di tutto il mondo.
In altri paesi del mondo, Europa compresa, sono state ordinate in segreto quantità di questi nuovi e “innocui” oggetti
per la fase di 'test' [TEST...???].
Capite da soli il significato di questa operazione e l'uso che se ne potrà fare.
Perchè l'uomo nonostante tutti i tipi di armi di distruzione [di vita – ndr] esistenti ha voluto “riprodurre” dagli studi di
Nikola Tesla un'oggetto di questo impatto e portata?
Per uccidere meglio solo degli uomini? NO, Non solo!!
Un tipo di arma del genere si presta benissimo in un conflitto “interdimensionale” con esseri di “natura e densità”
diversi dalla nostra. Perchè dico questo?
Provate ad immaginare quanti diversi tipi di 'prodotti' mortali esistono per distruggere non solo un uomo ma il mondo
intero centinaia di volte.. avete fatto mente locale? Bene!
Allora adesso uscite dalla realtà che vi impone la vostra razionalità... e pensate a cosa possano servire armi di tale
portata e basate su tecnologie che sino a poco tempo fà credevate appannaggio esclusivo di fantascentifici videogiochi.
Servono non solo a ferire e distruggere uomini e cose ma SOPRATTUTTO contro vite di altri esseri dimensionali.
La tecnologia alla base di questi “non nuovi oggetti” si basa su di un'energia già esistente in natura [i fulmini -ndr] che
'è una tra le poche' a poter essere “classificata” come potenza o energia che possa colpire e anche ferire o magari
distruggere indistintamente esseri di due nature diverse... materiali e spirituali [come anticipato in parte nell'articolo
anime e alieni – ndr].
Il 'tempo' del Grande Scontro si avvicina e i preparativi incalzano, anche se in realtà molti e più potenti “oggetti”
esistono e sono pronti nelle “caverne” del vero potere.
Per adesso vi basta sapere questo.. o ancora volete altre prove? [a tempo debito le avrete.. ma forse sarà tardi – ndr]
Intanto leggetevi quì di seguito le prime tre pagine di presentazione tratte dal sito in questione o andate a leggerlo
direttamente ->QUI
<- [in inglese – ndr]. Sappiate comunque che le immagini dei “prodotti” non sono disponibili online ma solo dietro
richiesta e “accertamento” da parte delle strutture preposte.
PRESENTAZIONE
“Ionatron progetta e realizza armi ad energia diretta. Le armi ad energia diretta di Ionatron funzionano come un "lampo
artificiale" per disabilitare persone o veicoli che minacciano la nostra sicurezza. Ionatron intende usare le nostre
compatte armi LIPC (Laser-Induced Plasma Channel) a tecnologia non-letale [..?..] per sostituire le pistole ed i fucili,
come la scelta definitiva di arma.
Sono disponibili anche configurazioni mortali.
Le scopra visitando gli articoli sulla sinistra. [visibili solo su richiesta da parte di organismi preposti alla sicurezza
nazionale – ndr]
Cosa è LIPC?
Laser-induced plasma channel (LIPC) sono armi che funzionano come un raggio o “lampo artificiale” per 'disabilitare
persone' o veicoli che minacciano la nostra sicurezza.
La tecnologia del raggio o lampo artificiale non è nuova; fu realizzata e dimostrata alla fine del 1890 da Nikola Tesla,
l'inventore del motore a corrente alternata. “La trasmissione di energia senza fili è il cuore delle armi LIPC” che non è
nulla di più che una scarica ad alta-tensione. [Non è assolutamente vero, è MOLTO di più – ndr]
Ionatron però ha 'migliorato' il concetto 'aggiungendo' un genere speciale di laser [come dicevo sopra – ndr] che fa da
accelerazione per lo scarico dell'energia e precisamente controlla dove il raggio o lampo artificiale deve esattamente
colpire.
La tecnologia LIPC usa un plasma conduttivo che si forma quando i filamenti laser passano attraverso l'atmosfera. I
filamenti laser sono creati da un impulso laser ultra-corto (femto - second class) generato da un alto picco di potenza
laser. Il plasma conduttivo aziona un canale virtuale estremamente efficiente per la trasmissione controllata di energia
elettrica. Le armi di Ionatron sono migliori delle scariche ad alta-tensione Naturali [i flumini . ndr] per il preciso
controllo, che permette di indirizzare questo lampo artificiale in molte direzioni precise, ed in serie [come una
mitragliatrice – ndr].
Cosa è un femto-second class? [classe femto-secondo – ndr] È una durata di 10-15 secondi, o uno millesimo di un
milionesimo di un milionesimo di un secondo della velocità della luce che viaggia solamente a 0.3 micrometri in un 1
femto-secondo.
Perché le armi ad energia diretta? [Indovinate un po'..? - ndr]
Ionatron ha sviluppato le armi LIPC perché abbiamo notato un bisogno impellente per un meccanismo di difesa
istantaneo ed affidabile, 'benigno' [ci prendono in giro? - ndr], e sempre disponibile contro la minaccia crescente di
attacchi terroristici.
Il governo Americano riconosce il valore della tecnologia LIPC e ha commissionato a Ionatron di produrre una certa
quantità di unità LIPC per esaminarle [siamo seri.. le hanno già ordinate per utilizzarle – ndr].
Queste armi sono anche adatte per aziende addette alla sicurezza commerciale, bancaria, ed ai governi locali e
regionali, forze di polizia, perlustrazioni di confine, forze di sicurezza energy facility, enti portuali, e le altre
organizzazioni che proteggono persone, luoghi, e risorse.
Le minacce terroristiche sono imprevedibili e improvvise per natura; il bisogno di opporsi rapidamente ed
efficacemente è indiscutibile. Le armi LIPC sono precise e veloci nell'azione. Sono appropriate per l'uso su veicoli,
barche, aerei, trasporti e dovunque ci sia bisogno di sicurezza istantanea. La serie adattabile di armi LIPC, permette un
risposta di azione che disabilita istantaneamente, e la loro flessibilità costituisce l'ideale difesa.
Esistono anche versioni "mortali" [Grazie.. – ndr].
Che possiate avere lungimiranza e fiducia non tanto in me.. ma nei fatti che stanno accadendo affinchè possiate vedere
la vera MATRIX.
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando l'autore. Il Blog che ospita queste informazioni non è affatto
responsabile del loro contenuto. Sarà libertà di coscienza del proprietario del Blog cancellare o no queste informazioni
a suo parere e quando riterrà opportuno.

IMPROVVISO CROLLO FINANZIARIO


26 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: 666, BCE, Economia, Finanza, marchio, Mercati, Multinazionali, politica, profezie, Risparmi, verità
PREMESSA
"Sezione redatta con il contributo di elementi tratti dal libro ”Second Warning” (1985) di Barry Smith. Riporto
esattamente come pubblicato da Warning Italia, senza aver apportato alcun cambiamento ma solo una precisazione
riguardo la multinazionale Grapes Communications.
Chi si ritroverà a leggere questo articolo tra qualche tempo potrà scoprire sulla propria pelle che è tutto vero..!!
Buona lettura".
Nel 1980 un uomo cristiano protestante siede su un aereo Miami-Los Angeles. Seduto accanto ad un'altro uomo
Israeliano di mezz’età, inizia a parlare con lui durante la fase di decollo.
Ecco parte della conversazione:
L'uomo cristiano protestante domanda qual è la professione del suo vicino.
Risposta: Sono presidente di un gruppo che si occupa attualmente della stabilizzazione del Sistema monetario
mondiale.
Domanda: Cosa sa del “mercato comune”?
Risposta: Abbiamo finanziato il “mercato comune”.
Domanda: Qual è lo scopo del vostro gruppo?
Risposta: Lavoriamo per creare uno stato mondiale ed un unico sistema religioso.
Domanda: Sa qualcosa del sistema cifrato personale?
Risposta: Si, certo. Questo sistema è già pronto, l’unica incognita è quando, quando permetteremo che questo vecchio
sistema cadrà, allora verrà adottato il sistema cifrato personale per permettere ad ognuno di comprare e vendere.
Domanda: Come posso sapere che lei è veramente chi dice di essere?
Il passeggero apre la sua borsa e mostra delle sue fotografie con alcuni leader di governo famosi.
Domanda: Se è veramente chi dice, perché non viaggia in prima classe?
Risposta: Perché non voglio che qualcuno sappia che sono qui.
Domanda: Lo sa che quello che sta dicendo è scritto nella Bibbia?
Risposta: Crede in quel libro?
Quando il protestante gli mostra quello che è scritto in Apocalisse, l’uomo dice:
‘E’ molto interessante, in futuro devo fare più attenzione a quel libro’.
Ecco cosa hanno letto:
“Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra e
sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che
corrisponde al suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero
d’uomo; e il suo numero e seicentosessantasei”. (Apocalisse 13:16-18)
Adesso mettiamo tutto in ordine.
Fra poco tempo si avrà un collasso monetario mondiale!!
Forse vi starete chiedendo: “I leaders politici mondiali sanno tutto ciò?”
La risposta è.. SI'..!!
Perché non ci avvisano?
Perché il sistema bancario si basa su una parola: FIDUCIA.
In realtà dicono tante "bugie" per cercare di mantenere questa FIDUCIA.
Chi lavora nella finanza sa che la maggior parte dei paesi occidentali chiede soldi in prestito, allo scopo di mantenere in
equilibrio l’economia.
Tanti paesi chiedono in prestito soldi solo per pagare gli interessi al creditore originario.
I mass media dissero tempo fa, che se uno stato non avrebbe pagato i creditori le conseguenze sarebbero state le stesse
che possiamo osservare nel gioco del domino, il sistema monetario mondiale inizierebbe a crollare.
Ora fate attenzione, tanti stati non hanno pagato il dovuto come ad esempio: Polonia, Danimarca, Messico e tanti stati
del Sud America, ma il crack previsto non è avvenuto. Perché?
Perché i banchieri internazionali non hanno ancora risolto tutti i problemi per instaurare il Nuovo Sistema Monetario
Mondiale. Questo nuovo sistema deve essere pronto prima che avvenga il crollo del vecchio sistema monetario.
Cosa hanno fatto i banchieri internazionali?
Hanno subito aiutato i debitori nel pagamento con tanti capitali e hanno stilato una nuova lista di debiti.
Tanti chiedono; in che modo i creditori pensano che i debitori salderanno i propri debiti?
Non sanno come. Ogni volta i paesi debitori accettano di limitare la propria sovranità per creare dipendenza economica.
Il meccanismo dunque non ha fine.
Questo gruppo creditore è la “Federal Riserve” degli USA, controllata da un gruppo privato che concentra grandi
capitali, così solidi che riescono a risollevare da situazioni difficili anche gli stessi Stati Uniti, ed esercitano pieno
controllo sulla politica estera USA.
Notate un punto importante: la Federal Riserve non permette che nessuno controlli i suoi bilanci.
MOLTO IMPORTANTE: Nel 1982 sono state inserite 19 parole, in silenzio, nei documenti della Federal Reserve
nell’Atto al capitolo 14 (B e C), “.. and obligations of, or fully guaranteed as to the principal interest by a foreign
governement or agency thereof”.
Che tradotto dice: “…e obbligandoli, o avendo piene garanzie sui principali interessi dei governi stranieri o loro
agenzie”.
Domanda: Quando sarà il momento migliore per far crollare il sistema monetario mondiale?
Risposta: In qualsiasi momento. La domenica con le banche chiuse, oppure prima dell’apertura o in qualsiasi giorno.
Nel 1948, in Germania, il Marco ha avuto una alta svalutazione e quando Bonn ha analizzato questo problema, decisero
di tirare una riga e annullare il vecchio sistema.
Non hanno avvisato nessuno. La domenica il giornale ha dato notizia: “Marco tedesco annullato”. Milioni di persone
hanno perso in una notte i loro risparmi.
Il vecchio sistema non fu collegato al nuovo sistema.
Questo vuol dire che i soldi che qualcuno aveva nel vecchio sistema, non furono riportati nel nuovo. I ricchi e i poveri
persero i loro soldi in una notte. Ogni persona ricevette solo 40 dei nuovi Marchi. Qualche ricco comprò con questi 40
Marchi una pistola per suicidarsi.
“Suicidio”... la situazione era così grave?
Nel 1948 un’organo ufficiale dell’esercito Americano pubblicò una statistica dei suicidi e mostrò un disegno del fiume
Reno pieno di corpi morti, tanti di loro fecero i capelli bianchi in una notte, il fondamento della loro vita erano i soldi.
Nel 1929 ci fu il crack della borsa di New York. Tante persone si suicidarono saltando dai grattacieli.
Ora molti penseranno: come è possibile introdurre cambiamenti così drastici e drammatici senza aspettarsi una reazione
da parte della popolazione?
Quello che conta è esercitare l’adeguata ‘pressione’ che permetterà l’introduzione di qualsiasi legge o cambiamento di
sistema.
Prova 1: Dopo gli attentati dell’11 settembre alle torri gemelle l’amministrazione Bush vara una legge per controllare
ogni movimento elettronico sul Web. E-mail, provider di servizi e server americani sono controllati da un software
governativo. Conoscono quindi l’identità di chi pubblica informazioni sul web.
Prova 2: Dopo l’attentato di Nassiriya il consulente militare di Palazzo Chigi, il Gen. Tricarico chiede leggi speciali per
la sicurezza.
Il Corriere della Sera del 4 dicembre 2003:
“Domanda: Facciamo esempi concreti. La prima norma da modificare?
Risposta: Il diritto alla riservatezza.
Domanda: Chi deve occuparsi di queste revisioni?
Risposta: Io credo che il problema vada affrontato a livello internazionale, in sede di G8 o della NATO, ma posso dire
che l’Italia ha già fatto la sua parte e potrebbe continuare a farla.”
Nella stessa pagina troviamo una foto che mostra cosa potrebbe succedere attuando queste leggi speciali, la foto ritrae
alcuni detenuti nel campo di Guantanamo, inginocchiati con mani e piedi legate, indossando guanti, elmetto e maschera
antigas senza alcun motivo.
La didascalia recita: “Il centro di detenzione Camp Delta, all’interno della base americana di Guantanamo sull’isola di
Cuba, è stato istituito con l’inizio della guerra in Afghanistan nell’autunno del 2001. Qui vengono rinchiusi i ‘nemici
non combattenti’: sono detenuti senza imputazione, sospetti talebani o membri di Al Qaeda”.
Ma torniamo al sistema economico, abbiamo davanti agli occhi già i primi segni del crack che i banchieri stanno
rimandando con i loro artifici, il crollo del sistema Argentino, di altri stati del sud America e l'ultima crisi del settore
immobiliare sono solo il preludio di qualcosa di molto più vasto e devastante.
Bisogna solo che avvenga in modo sincronizzato.
Le banconote nel tuo portafogli diventeranno inutili in un giorno!!
Quando comincerà il nuovo sistema?
E’ già cominciato con l’arrivo delle carte di credito.
Non ci credete? Provate a richiedere la vostra carta di credito, entro pochi giorni verrà recapitata a casa vostra con tanto
di nominativo e relativo codice. Sono già pronte, solo in attesa che i clienti le prendano.
Bisogna ribadire che non bisogna chiedersi ‘come’... ma solo ‘quando’.. tutto inizierà.
Citiamo un libro di un autorevole economista americano, Robert J. Shiller, dal titolo “Il Nuovo Ordine Finanziario”, in
copertina leggiamo:
“In un mondo pervaso da una grande insicurezza economica e da una crescente disuguaglianza dei redditi, si rende
urgente un riassetto del sistema finanziario al fine di ridurre l’incertezza che offusca e deprime le scelte professionali e
la creatività degli individui….“ - “… Il Nuovo Ordine finanziario è in grado di condurre a un livello superiore di
sicurezza economica, equità e crescita sociale, migliorando in modo determinante le condizioni economiche di tutta la
collettività”.
Più volte citeremo questo testo per verificare se le nostre tesi trovano riscontro nel nuovo sistema economico che oggi
molti stanno pubblicizzando, senza però dire ufficialmente che è già pronto e non porterà i benefici tanto decantati.
Per confermare la competenza dell’economista americano citiamo alcuni pareri di esperti sul suo libro (già vincitore del
premio Financial Times getAbstract):
Gorge Akerlof (premio nobel per l’economia); “Un altro successo di Shiller…..Ognuno troverà in questo libro brillante
qualcosa per sé”.
J. E. Stiglitz (premio nobel per l’economia); “E’ un libro importante su un tema di grande rilievo”.
Vediamo cosa viene detto nel nostro paese a proposito del nuovo sistema, citando il sito web di un’associazione
denominata Movisol (del candidato repubblicano USA Lyndon La Rouche che da anni gira il mondo promuovendo un
nuovo sistema economico o nuova Bretton Wood);
(1) 2 Luglio 2002: Il senatore Riccardo Pedrizzi, presidente della Commissione finanza del Senato e membro del partito
di governo AN, rilascia una dichiarazione in cui propone la convocazione di una nuova conferenza di Bretton Woods.
Di fronte alla ‘crisi globale’, sostiene Pedrizzi, c’è una sola alternativa:
“Organizzare a livello internazionale le forze necessarie per una riforma del sistema monetario e finanziario globale,
una Nuova Bretto Woods, su iniziativa dei governi che, grazie ai grandi progetti di sviluppo economico continentale,
possono rilanciare l’economia produttiva mondiale, rinnovando il dialogo, la cooperazione pacifica e promuovere
l’occupazione”.
Sentite cosa dicono in un altro articolo: “Anche l’Economist ammonisce di nuovi choc finanziari. Che cosa aspettano
ancora i governi a muoversi?”
(2) “Sul numero del 17 Febbraio 2004 persino il settimanale Economist, parlando dell’andamento dei mercati
finanziari, titola ‘La tempesta è in arrivo’. ‘Non hanno imparato niente dall’autunno del 1998?’ si chiede il giornale,
quando il mondo, dopo varie grosse crisi in Asia, Russia, Brasile, venne scosso dal crollo del fondo speculativo Long
Term Capital Management (LTCM) che richiese un salvataggio da parte della Federal Reserve americana.. [come sta
accadendo anche oggi - ndr] ..non sarebbe meglio prendere delle iniziative a livello internazionale per far fronte
preventivamente alla crisi finanziaria e intraprendere le azioni necessarie per riorganizzare un sistema in bancarotta?”
Prendere delle iniziative per riorganizzare un sistema in bancarotta?
In realtà il Nuovo sistema esiste già e lo stanno sperimentando da diversi anni.
Una caratteristica importante del nuovo sistema finanziario sarà l’arrivo di una moneta unica per tutto il pianeta,
vediamo perché e come la stanno testando:
(3) “L’insuccesso della moneta come stabile unità di misura per le transizioni finanziarie ha causato dislocamenti di
ricchezze. Le dislocazioni causate da inflazione e deflazione sono talmente note che il pubblico di praticamente tutti i
Paesi del mondo ha una specie di fissazione per l’incertezza del valore della moneta…
…La moneta può essere sostituita, per molti aspetti, con altre unità che chiamiamo unità di conto indicizzate…
…Se i contratti fossero stilati in termini di queste unità, la maggior parte degli importanti problemi causati
dall’inflazione sparirebbe…
…L’unidad de fomento (unità di sviluppo, Uf) cilena è la prima unità di conto indicizzata del mondo. Creata nel 1967,
quando l’inflazione in quel paese era molto più alta di oggi, è rimasta in uso da allora…
…Cinque Paesi [Brasile, Colombia, Ecuador, Messico e Uruguay] hanno seguito l’esempio del Cile istituendo unità di
conto indicizzate…
…La mia proposta è che le unità di conto indicizzate siano adottate largamente al di fuori dell’America Latina.”
Certo detto questo pare che il Cile abbia creato questa 'moneta indicizzata', e i benefici portati sono stati notati
positivamente dagli economisti, però la realtà non è questa, vero caro professore? Il Cile ha seguito fedelmente il Piano
del Nuovo Ordine Mondiale, come tutte le altre dittature militari del Sudamerica, leggiamo di seguito parte della storia
del Cile degli ultimi trent'anni:
(4) "Il 4 settembre 1970 Salvador Allende viene eletto presidente del Cile. Il programma del partito di Allende prevede
la nazionalizzazione delle grandi miniere di rame, delle banche, delle compagnie di assicurazione e, in generale, di tutte
quelle attività che condizionano lo sviluppo economico e sociale del paese. Tra queste la produzione e la distribuzione
di energia elettrica, i trasporti ferroviari, aerei e marittimi, le comunicazioni, la siderurgia, l’industria del cemento, della
cellulosa e la carta. Si tratta di un programma di recupero, dunque, di quelle ricchezze fondamentali che sono in mano
al capitale straniero…
…A fine 1971 però, le manovre sul piano internazionale degli USA cominciano a sortire i loro effetti. Così si riduce a
livello mondiale il prezzo del rame, con le evidenti conseguenze nelle esportazioni del rame cileno. Banca Mondiale e
Banco Interamericano di Sviluppo negano aiuti al Cile, rifiutando di finanziare qualsiasi progetto industriale di
sviluppo e concedendo soltanto piccoli prestiti. La concessione di credito all’estero, che sotto la presidenza Frei era
stata di 300 milioni di dollari, passa a 30 milioni nel 1972 sotto la presidenza Allende. La situazione internazionale
porta inevitabilmente a una drastica crisi economica interna in cui la destra si tuffa a capofitto per sottolineare
l’incapacità del governo Allende…
…L’undici settembre 1973 accade quello che ormai era nell’aria. Le forze armate dichiarano illegittimo il governo
Allende e decidono di prendere il potere. Il “compagno presidente” rifiuta la proposta di salvacondotto offerta dai
militari e si rifugia con i suoi fedelissimi all’interno della Moneda, il palazzo presidenziale, che viene bombardata dagli
aerei militari…
…Il 25 dello stesso mese gli USA, che avevano contribuito in maniera determinante all'abbattimento di Allende,
riconoscevano ufficialmente il governo della Giunta legittimando così a livello internazionale il colpo di stato dei
militari…
…Nel corso della dittatura Pinochet adottò un modello liberista molto spinto, mutuato da Milton Friedman e dalla
scuola di Chicago, contando sul pieno appoggio dell'oligarchia e della classe media, ed anche su quello delle
multinazionali, cui andò il controllo delle imprese precedentemente nazionalizzate. Grazie alla libera importazione di
prodotti, il mercato fu invaso di merci straniere, il che comportò licenziamenti, la perdita del potere d'acquisto e
l'accentuarsi delle differenze sociali.
La politica neoliberale portata avanti dalla Giunta golpista portò tra le altre cose ad un abbassamento dei tassi di
importazione, dal 1977 al 1982, che raddoppiarono le importazioni Usa, e, aggiunte alle privatizzazioni, portarono ad
una diminuzione del 15% della produzione industriale. Il Cile subì un indebitamento vertiginoso con il FMI e le banche
internazionali,e fu costretto a svalutare provocando il collasso del sistema creditizio privato nel gennaio 1983.."
Ora torniamo all'argomento principale.
Il nuovo sistema finanziario sarà fondato sulla tecnologia informatica e avrà come base le reti di computers e il sistema
cifrato personale.
Citiamo ancora Barry Smith nel suo libro del 1985:
"Il periodo che dobbiamo attraversare, sarà un tempo di grande confusione. Ci sarà una grande operazione, mai fatta su
così vasta scala.
Tra breve potremo vedere operai delle telecomunicazioni al lavoro nei posti più remoti, per collegare tutti gli esercizi
commerciali alla rete di computer.
Alcuni presumono che questo venga fatto per migliorare il collegamento delle telecomunicazioni, niente di più
sbagliato.
Viene fatto per informatizzare tutti questi posti e prepararli per il nuovo sistema monetario. Bisognerà collegare tramite
computer tutti i negozi, centri commerciali, fabbriche, solo così potranno funzionare".
Nel Settembre 1983 ha tenuto un discorso in Port Moresby presso Papua Nuova Guinea.
Nell’ultima sera ha dichiarato:
“Papua N.G. vuole installare computer e reti in tutte le fabbriche, nel commercio, per controllare il libero mercato,
fiere, ovunque il prodotto si produce e si vende.
Vi profetizzo che tra breve vedrete tanti uomini con grandi quantità di cavi per installare il sistema informatico”. (22
Sett. 1983)
Immaginate la sua sorpresa quando ho preso in mano il giornale a Brisbane “Courier Mail” del 29 settembre 1983 e ha
letto: Titolo: Occasione lavoro e carriera
"Offerta di lavoro nelle telecomunicazioni - 150 posti - Papua Nuova Guinea"
"Non ci sono errori, tutto questo serve per eliminare la valuta”.
Ora vediamo le notizie sull’Italia riguardanti la ristrutturazione delle telecomunicazioni:
(5) Articolo comparso su ben 5 quotidiani nazionali il 28 giugno 2000:
"Grapes Sicilia: "..nelle TLC servirà l'intero bacino del Mediterraneo - Una grande infrastruttura tecnologica nel settore
delle telecomunicazioni in grado di servire, in un prossimo futuro, il bacino del Mediterraneo. Questo l'obbiettivo di
Grapes Sicilia, la società costituita da Grapes Italia, multinazionale statunitense che opera da tempo sul territorio
nazionale, in Spagna e in Grecia. Nei programmi della corporate anche il cablaggio di Palermo e Catania e della rete
autostradale siciliana..."
'Il Giornale di Sicilia' del 19 giugno 2000: "Fibre ottiche, un colosso arriva in Sicilia".
Dal 'Sole 24 Ore' del 07 giugno 2000, "Grapes communications... impegnata nella realizzazione di una dorsale di
10mila chilometri in fibre ottiche per l'appunto fra la penisola iberica e la Grecia, ha scelto Genova come prima di 14
città italiane dove realizzare una rete metropolitana locale..." [Confermo pienamente avendo lavorato all'interno di
questa multinazionale tra il 2000-2001 - ndr].
I lettori possono ricordare i lavori di posa dei cavi che hanno interessato tutta la nazione e in alcuni casi non si sono
ancora conclusi, basta fare un giro in macchina e notare ancora i segni degli scavi tra la carreggiata ed il marciapiede.
Ora il nostro paese è pronto per il nuovo sistema, ha la tecnologia necessaria e il governo ha avviato piani per
incentivare economicamente l'accesso alla rete.
Il sistema cifrato personale permetterà di gestire tutte le transazioni commerciali [comprare e vendere] e risponderà ai
requisiti di sicurezza che i governi mondiali stanno richiedendo dopo l’11 settembre e dopo ogni nuovo attentato
terroristico.
Ogni persona potrà essere controllata a distanza in qualsiasi momento della giornata, ogni transazione commerciale sarà
gestita tramite la rete di computers senza bisogno di moneta.
(6) Citiamo ancora Shiller:
“La società umana sta avvicinandosi a un momento storico in cui i computer saranno in grado di riconoscerci e di
collegare questo riconoscimento a vasti database di informazione…
…Recentemente, Larry Ellison, fondatore e amministratore delegato di Oracle Corporation, ha affermato che un
sistema di identificazione nazionale è necessario per prevenire attacchi terroristici come quello dell’11 settembre 2001
e si è offerto di ‘fornire il software necessario gratuitamente’. Fornire un sistema di identificazione sicuro e affidabile
per centinaia di milioni di persone può essere stata una sfida tecnologica temibile, ma ora non lo è più…
…L’identificazione elettronica di oggi, che implica un guazzabuglio di password e cookies, deve essere sostituita con
qualcosa di più completo e ordinato…
…(l’autore cita un esempio) la smart card malese identifica la persona, funge da patente, passaporto e tessera sanitaria
e, finalmente, consentirà l’accesso via network a una vasta varietà di servizi pubblici, bancari, di trasporto e sanitari…
…Il nuovo mondo delle reti di informazione digitale può rendere sempre più difficile per gli individui nascondere,
dissimulare, imbrogliare ed evadere….
…A mano a mano che le varie forme di moneta elettronica diventano più comuni, chiunque conduca un affare in
contanti diventerà sempre più sospetto di evasione fiscale o di attività criminale. In futuro, pagare in contanti potrà
essere considerato un’attività equivoca e sospetta…
…Con i computer, con la migliorata tecnologia di identificazione e con la tecnologia di crittazione possiamo integrare
meglio le nostre vite e stipulare contratti più affidabili e complessi…
…Essa ci fornisce la materia prima per le innovazioni che modelleranno il Nuovo Ordine Finanziario”.
La tecnologia per integrare il sistema cifrato personale in un dispositivo unico esiste ed è già in fase di
commercializzazione.
Si chiama Verichip [anche Digital Angel per altre applicazioni - ndr] ed è un dispositivo basato sulla tecnologia del
microchip, grande quanto un chicco di riso, emette un segnale radio che viene decodificato da uno scanner e inviato ad
un computer in rete, nel computer è presente un batadase che può contenere qualsiasi tipo di informazione sul cliente,
dati personali, bancari, sanitari, biometrici [impronte digitali, ecc.].
VeriChip è ora testato in Messico e nell’amministrazione Food and Drugs negli USA.
Il chip viene impiantato sotto pelle e ha svariate funzioni, ma leggiamo proprio dal sito del produttore:
(7) “..Usando la tecnologia avanzata di VeriChip il rischio di furto, perdita, duplicazione o falsificazione di dati è
ridotto sostanzialmente o eliminato. I prodotti VeriChip sono stati sviluppati per una varietà di servizi, sicurezza, difesa,
sicurezza nazionale e richieste di accesso sicuro, come controllo di accesso autorizzato a installazioni governative e nel
settore privato, laboratori di ricerca e aeroporti. In questi mercati, VeriChip funziona come standalone nella tecnologia
di verifica personale o può operare in tandem con altre apparecchiature di sicurezza come distintivi di Id e biometrici
avanzati.
Nell'arena finanziaria, VeriChip ha un'enorme potenziale come tecnologia di verifica personale che potrebbe prevenire
furto d’identità, accesso fraudolento a depositi di denaro e sul conto tramite carta di credito. VeriChip porta a termine il
suo compito senza batterie o alcuna fonte interna di alimentazione. Giace inattivo sotto la sua pelle fino a quando viene
attivato da uno scanner-lettore. VeriChip emette poi il suo numero di verifica personale in pochi millisecondi al lettore
esterno”.
Gli organizzatori di questo Nuovo Sistema Globale sono nascosti, il loro scopo è:
a) Liberarsi di tutte le forme di democrazia.
b) Liberarsi di tutte le religioni, giungendo ad instaurare un 'unico culto luciferino'.
c) Fine di ogni proprietà privata.
d) Controllo individuale con il 'sistema cifrato personale'.
Ricordiamo la profezia Biblica in Apocalisse 13:16:
“Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra e
sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che
corrisponde al suo nome”.
Come possiamo proteggerci da questo nuovo sistema oppressivo e liberticida?
In questo vecchio mondo non c’è alcuna protezione, solo una viva relazione con il Padre Creatore tramite Gesù il Cristo
può avere una soluzione a tutto questo. Se vuoi scoprire veramente Gesù Cristo e seguire l’unica via per la salvezza...
Leggi questo racconto e rifletti:
Allora Gesù disse ai suoi discepoli: “Se uno vuol venire dietro a me, rinunci a sé stesso, prenda la sua croce e mi segua.
Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la sua vita per amor mio, la troverà. Che gioverà a
un uomo se, dopo aver guadagnato tutto il mondo, perde poi l'anima sua? O che darà l'uomo in cambio dell'anima sua?
Perché il Figlio dell'uomo verrà nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora renderà a ciascuno secondo l'opera
sua”. (Matteo 16:24-27)
BOJS
Bibliografia:
(1) www.movisol.org/timeline.htm
(2) www.movisol.org/ulse039.htm
(3) “Il nuovo ordine finanziario” di Robert J. Shiller cap. 15
(4) www.ecn.org, autore Maurizio Attanasi
(5) Il Giorno, Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Sole 24Ore e Italia Oggi del 28 giugno 2000
(6) “Il nuovo ordine finanziario” di Robert J. Shiller cap. 5
(7) www.4verichip.com

SCIE CHIMICHE: il controllo psicotronico della popolazione (articolo di Zret)


28 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, armi invisibili, armi psicotroniche, armi silenziose, diritti civili, Genetica, matrix,
microchip, nanotecnologie, scie chimiche, scienza, verità
Tempo fa Straker ipotizzò che le nanomacchine, che causano la sindrome di Morgellons, fossero un sistema per
esercitare un controllo psicotronico della popolazione anche di quella che, in un futuro più o meno prossimo, non sarà
dotata di microprocessori sottocutanei. In tale ottica, il Morgellons potrebbe essere un incidente di percorso o un effetto
collaterale di un progetto dai fini agghiaccianti: rendere le persone delle E.B.T. (Entità Biologiche Terrestri) mosse da
impulsi elettromagnetici. Il testo che abbiamo tradotto pare suffragare l’ipotesi formulata. Bisogna precisare che
l’affermazione del Dottor Castle circa l’assenza delle scie chimiche in Cina ed Africa subsahariana non appare corretta:
le mappe satellitari ed altri dati attestano che le chemtrails risparmiano, per ora, solo l’America meridionale, Cuba e
qualche staterello oceanico.
Le nanomacchine del Morbo di Morgellons ricevono onde radio, microonde ed ELF. Le fibre delle scie chimiche,
analizzate dal dottor Michael Castle, esperto di materiali sintetici, risultano essere le stesse nanomacchine, estratte dai
pazienti di Morgellons, dalla dottoressa Hildegarde Staninger, tossicologa.
Il M.I.T. (Massachusetts Institute of Technology) è l'unico dei laboratori che ha identificato questi filamenti come
nanomacchine. Secondo il Dottor Castle, esse vengono diffuse in ogni regione e paese del mondo, tranne la Cina e
l'Africa subsahariana. Tuttavia è noto che, in Cina, sono stati diagnosticati casi di Morgellons.
I pazienti riportano che una persona potrebbe non avvertire la presenza di questi impianti, sino a quando non vengono
"accesi", cioè attivati attraverso un controllo a distanza. Le fibre copiano il DNA. I malati riportano che i loro capelli
non sono capelli. Un campione di "capelli" è stato mandato a questi laboratori ed è stato appurato che sono pseudo-
capelli. I materiali possono creare forme di vita chimeriche, che spesso sono simili ad insetti.
Le fibre possono non solo ricevere, ma anche trasmettere frequenze per creare queste pseudoforme di vita e causare
patologie. Se queste fibre siano collegate agli strumenti di controllo psicotronico ed alle armi di risonanza, non è noto,
ma esse possono essere classificate come armi esotiche. Esse possono compendiare le caratteristiche di un'arma
genetica e di un'arma elettromagnetica. Possono copiare il DNA. Enzimi di DNA sono stati ritrovati nelle sostanze di
ricaduta delle scie chimiche. Assistiamo ad un'invasione nanonotecnologica dei tessuti umani nella forma di nanotubi e
nanofili, in grado di autoassemblarsi, autoreplicarsi e che possono unire ed alterare il DNA ed il RNA della cellula
ospite.
Queste nanomacchine prosperano in condizioni di PH molto alcalino ed usano l'energia bioelettrica dell'organismo ed
altri elementi non identificati per l'alimentazione. (Le persone dovrebbero raggiungere più o meno un PH di 7,5).
Esistono alcune evidenze che, al loro interno, contengono delle batterie. Si ritiene che siano in grado di ricevere
specifiche microonde EMF ed ELF. Le fibre che sono state analizzate, si assemblano da sole, si generano da sole e si
muovono autonomamente.
Operano come una rete e comunicano l'una con l'altra.
Non è chiaro come il movimento sia collegato alle frequenze delle onde elettromagnetiche.
Molte persone, che sono vittime di torture elettromagnetiche, soffrono anche di Morgellons. Anche gli individui che
non hanno sintomi conclamati del morbo, possono avere le nanomacchine nel loro organismo. I sintomi più frequenti
sono la sensazione di una puntura di spillo, l'impressione di avere qualcosa che striscia sotto la pelle o di essere punti
dagli insetti. Il Morgellons sembra colpire soprattutto le persone con il sistema immunitario indebolito. Pensate che il
sistema immunitario della gente che vive oggi in questo pianeta avvelenato sia compromesso? Le api si orientano con i
campi elettromagnetici naturali. Questi segnali radio, diffusi nell'ambiente, interferiscono con la capacità delle api di
orientarsi? Un'interessante domanda.
Carolyn Williams Palit exoticwarfare@yahoo.com
http://www.exoticwarfare.com/disclaimer.html
di ZRET
Leggi qui l'articolo in inglese.

IL BESTIALE GOLEM ELETTRONICO


30 agosto 2007 by BOJS ·
Etichette: Cabala, computer, disinformazione, Golem, Ibridazione, incarnazione, informatica, informazione, matrix,
profezie, realtà, scienza, verità
Ovvero: “in che cosa un computer può avere rapporti con il nostro futuro”?
Il computer ha un processore principale al suo interno e organo decisionale, vera "mente " del PC, dalla quale passano
tutte le informazioni in entrata ed in uscita. Un mini-programma è contenuto nella memoria non volatile [ROM – Read
Only Memory] che racchiude tutte le informazioni permanenti, installate in fase di “creazione” della macchina.
Esso è il vero DNA o codice genetico del computer.
La memoria centrale [RAM – Random Access Memory] trattiene le informazioni finché la macchina rimane accesa.
Possiamo paragonare questa RAM con la memoria a corto termine dell’uomo.
Poi la memoria di massa permette di aggiungere un innumerevole numero di dati nella macchina, e di conservarli in
modo permanente. Potremmo paragonare questa memoria, sia alla memoria a lungo termine dell’uomo, sia a dei libri
sui quali l'uomo archivia tutto. Infine bisogna aggiungere che per poter funzionare, ma soprattutto comunicare con
l’operatore umano, la macchina ha bisogno di un linguaggio chiamato "sistema operativo" [OS] che come un traduttore
simultaneo interpreta e traduce tutte le comunicazioni e le interazioni tra uomo e macchina. Già da questo possiamo
notare nettamente la similitudine tra computer e uomo, che per ora abbiamo analizzato solamente nei fondamentali più
semplici.
Sempre di più negli ultimi anni.. suoni, immagini e scene video sono creati a partire dai computer. I suoni digitalizzati
invadono le nostre musiche che oramai sono quasi tutte composte al computer partendo da 'basi sintetizzate'. Bè,
potrebbe obiettare più di qualcuno, che problema c'è? Gli mp3 sono la rivoluzione tecnologica più stupefacente degli
ultimi anni.. mmh.. sì avete letto bene “STUPEFACENTE”, nel senso annesso alle 'sostanze allucinogene'. Se non vi
siete mai chiesti come si sia potuto raggiungere un tasso di compressione musicale tanto elevato da far entrare centinaia
di brani in pochi megabyte..? Allora è tempo che ve lo chiediate! La spiegazione prima e ufficiale è il “taglio” di molte
frequenze non percettibili dall'orecchio umano e quindi “inutili” nell'ascolto della musica.. ma in realtà quali parti
vengono tagliate e perchè? Inoltre perchè alle parti tagliate vengono aggiunte, nello stesso tempo, altre frequenze che
ugualmente non sono udibili dall'orecchio umano?
COSA STANNO FACENDO?
Andate a leggere questi due brevetti che sono stati applicati anche agli mp3. [United States Patent 4,777,529 Schultz, et
al. October 11, 1988] e [United States Patent 5,159,703 Lowery, October 27, 1992] questi sono i due fondamentali ma
ce ne sono altri che potete ricercare voi stessi > QUI'<.
Anche per le immagini digitali è lo stesso discorso. Con le immagini virtuali create da un computer, oggi possiamo
vedere delle scene reali ma che non esistono nella realtà! Create direttamente dal computer, sono presenti dappertutto
sugli schermi del cinema e della televisione . Così, ci dovremmo chiedere non solo se ciò che vediamo e udiamo con i
nostri sensi oggettivi esiste realmente ma “qual'è il vero fine di questa mastodontica finzione inserita nella nostra
realtà”.
Molte volte succede che non vediamo e non ci accorgiamo di immagini, suoni e impulsi luminosi di varie frequenze
che sono però realmente presenti all'interno di una scena. Per non parlare qui e ora delle immagini subliminali, ma per
far percepire il problema, soffermiamoci solo sulle immagini stereo "3D" apparse da qualche anno e create dal
computer. Si tratta di un disegno che implica la ripetizione di un tema qualunque. Guardando l’immagine da una
determinata angolazione, è possibile vederci apparire all'interno una seconda immagine, in rilievo. Dietro questa
immagine però può nascondersi una seconda immagine e pure una terza… L’osservatore ha quindi l’impressione di
utilizzare un’altro tipo di vista che gli permette di scoprire cose nascoste dietro l’incomprensibile 'prima immagine', e
di passare quindi su un'altro piano di percezione. Quindi dato che vediamo ciò che non esiste [le immagini digitali] e
non percepiamo vedendolo immediatamente ciò che invece è davanti ai nostri occhi [immagini nascoste e impulsi
luminosi], dobbiamo prima chiederci se il mondo esiste tale quale i nostri sensi oggettivi lo descrivono. E cosa molto
più importante; chiederci se nella nostra realtà siano inserite altre realtà o dimensioni che solamente con la giusta
angolazione si possono vedere [Matrix].
Questo ci fa venire in mente un altra applicazione dell’informatica. La realtà virtuale. Così, ad esempio, due persone si
incontrano "virtualmente" - grazie a questa tecnica – nell’arena del Colosseo a Roma [oggi solo in parte intatto, ma
ricostruito virtualmente con immagini sintetizzate - ndr], quando in realtà una era a Roma e l’altra era a New York. Con
questo genere di tecnologia avviene un annullamento dello spazio e del tempo!
Dobbiamo renderci conto, dunque, che il computer, sia nella struttura genetica intesa come 'cuore' del sistema, che
nell’utilizzo, possiede punti in comune con l’essere umano. Il mondo virtuale della macchina è l'immaginazione
dell'uomo, la riproduzione musicale sintetica della macchina è la capacità umana di riprodurre mentalmente musiche
ascoltate, la memorizzazione in data base di informazioni e la loro ricerca è la capacità della mente umana di ricordare.
L’uomo ha forse voluto creare una macchina a sua immagine e somiglianza?
La nostra società ha forse generato un Golem, come enunciato nella 'Qabbalah', oppure un mostro come quello di
Frankenstein che gli si rivolgerà contro?
Ma se le vibrazioni energetiche insite nella nostra materia sono peraltro contenute in una simile macchina, né la Vita, né
la coscienza, né lo spirito.. sono però presenti in essa, 'obietterà qualcuno'. Vero solo oggi.., per quello che
“presupponiamo di sapere” sulla nostra realtà, ma di fatto.. progetto reale già realizzato nelle crypte sotterranee dai veri
“poteri sotterranei”.
In effetti una parte di questo progetto viene pubblicizzata per abituare le menti dei popoli all'idea di questa autonomia
decisionale e vita cosciente della macchina. Grazie "all’intelligenza artificiale", già oggi viviamo immersi in decisioni
prese proprio dalla mente della macchina. Programmi “intelligenti” dirigono lavatrici, frigoriferi, forni, lavastoviglie,
ecc. per citare le cose a cui 'non diamo molta importanza', sino ad arrivare ai comportamenti autonomi e intelligenti di
mezzi ed entità nelle realtà virtuali non solo di videogiochi ma anche di tutte le infrastrutture umane sia civili che
[soprattutto] militari, di cui si è già parlato in parte su Zret [qui] e Straker [qui].
Questo progetto ha come scopo di modellare e di riprodurre nelle macchine il comportamento intelligente e cosciente
dell’uomo. Per questo sfrutta altri campi, quali la psicologia cognitiva, la linguistica, la psicolinguistica, la filosofia e la
logica. Così è già possibile oggi che delle macchine non siano 'solamente' capaci di far volare e controllare aerei,
elicotteri, satelliti e navicelle spaziali, ma di interagire con l'uomo e di prendere decisioni, utilizzando programmi
sviluppati dagli studi sull'intelligenza artificiale. Allo stesso modo, abbiamo visto comparire il concetto di "sistema
esperto", software capace di adottare il ragionamento di un esperto in un ramo specifico [per esempio la diagnosi nelle
riparazioni auto, l’individuazione di malattie genetiche o l’identificazione, la classificazione e il riconoscimento di cose
e persone - ndr].
L’intelligenza artificiale è articolata principalmente in due aspetti: la rappresentazione della conoscenza ed il
ragionamento. Diversi modi di ragionare sono quindi riprodotti sulle macchine: “deduttivo, induttivo, per analogia,
sulla base di casi ed esempi, per reti di neuroni artificiali, per reti di computer utilizzati nelle varie conoscenze umane”.
Alcune ricerche sono guidate verso diversi mezzi di rappresentazione delle conoscenze: “logica dei predicati, logica
temporale, reti semantiche, scritture, rappresentazioni orientate, oggetti.. ecc”.
Il concetto di "metaconoscenza" è anch’esso interessante. Riguarda la "coscienza della conoscenza", in altre parole il
plasmare ciò che conosciamo. Così, il computer può, dotato di tale metaconoscenza, essere capace di “autoanalizzarsi”,
dissociando ciò che conosce da ciò che ignora, avendo dunque "coscienza" della propria conoscenza.
Legato alle conoscenze ed al ragionamento, appare pure il concetto di "apprendimento automatico". Si tratta programmi
logici che permettono alla macchina di imparare da sola [senza intervento umano – ndr] nuove conoscenze sulla base di
casi concreti, di "situazioni vissute" [proprio dall'uomo – ndr] e già descritte in questi due articoli, [qui] e [qui]. Per
questo internet come mezzo per raccogliere enormi quantità di tali esperienze di vita e conoscenza è lo “STATO
DELL'ARTE” di questo progetto. Qui compare anche il concetto di intelligenza artificiale distribuita (DAI), che
utilizza sistemi multi agenti (MAS) composti da un insieme di "agenti artificiali autonomi", cioè di diversi programmi
capaci di comunicare fra di loro e di interagire con lo scopo di risolvere un preciso problema a livello globale. Così, i
computer si associano [come gli uomini – ndr] per realizzare compiti complessi, ognuno essendo più o meno
specializzato in un campo specifico e "subalterno" ad altri computer. Qui ancora, ritroviamo come l’uomo provi a
creare a sua immagine e somiglianza un essere capace di assecondarlo, di aiutarlo, oppure “di sostituirlo” nel
compimento di varie mansioni. Ritroviamo soprattutto il pensiero cabalistico del Golem.. ma con quale fine..?
Il libro base della Qabbalah, il "Sepher Yetzirah", insegna le capacità creative dalla combinazione delle lettere
[ebraiche]. Rabbi Eleazar de Worms, cabalista del passato, spiega che è la forza creativa delle combinazioni di lettere
[il Verbo Divino] che permise a Dio di creare il mondo e che permise all’uomo di creare un essere artificiale: il Golem.
Moshe Idel, commentando Eleazar de Worms, scrive a proposito della creazione di un uomo artificiale: "L’operatore
crea una figura o un corpo dalla polvere; questa forma è chiamata Golem… L’operazione che consiste nel pronunciare
le lettere dell’alfabeto incomincia solo dopo il plasmare della forma umana… Una volta che il materiale è pronto,
l’operatore comincia il procedimento che comprende fra l’altro la recita delle lettere dell’alfabeto. L’operatore crea 231
combinazioni di lettere che corrispondono ad altrettanti “portali”.
Il Golem viene creato quindi come un essere basato sul linguaggio, così come il computer. Così, le antiche discussioni
tra rabbini che sembravano appartenere ad una mistica arcaica e sorpassata dal progresso della scienza e della
tecnologia, si trovano essere al centro delle attività scientifiche più moderne. I vecchi interrogativi etici dei saggi della
tradizione ebrea sul tema del Golem, assumono solo oggi tutto il loro significato. Henri Atlan, nella prefazione del libro
di Moshe Idel, ci invita a porci il problema sullo statuto morale di un 'tale essere' ed in particolare sulla sua autonomia e
delle sue responsabilità davanti alla legge.
Come il Golem creato dal fango della terra è reso vivente al servizio dell'uomo tramite un 'codice di parole'... così il
Golem informatico creato dalla materia è reso vivente al servizio dell'uomo tramite un 'codice binario'... esso è reale,
presente nella nostre vite e vive accanto a noi, crescendo di giorno in giorno. Con quale fine ultimo...? Forse quello
della creazione dell'immagine della bestia preannunciata nelle profezie?
In “La risposta” (Answer, 1954) di Fredric Brown, il più potente computer dell’universo viene finalmente inaugurato.
Può rispondere a qualsiasi domanda, e quando gli viene chiesto se Dio esista, egli risponde implacabile:
«Sì, adesso Dio esiste!»
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando l'autore. Il Blog che ospita queste informazioni non è affatto
responsabile del loro contenuto. Sarà libertà di coscienza del proprietario del Blog cancellare o no queste informazioni
a suo parere e quando riterrà opportuno.

GLI SCOPI DELLE SCIE CHIMICHE - (art. di Zret)


2 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi silenziose, cambiamento, controllo psichico, controllo sociale, disinformazione,
frequenza, Genetica, nanotecnologie, onde elettromagnetiche, scie chimiche
Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata.
Molti vogliono conoscere gli obiettivi perseguiti con l'irrorazione chimico-biologica. Precisato che, stante la
clandestinità dell'operazione, è evidente che i fini sono ignobili e perversi e porsi certe domande risulta ozioso, poiché
si discute soltanto senza mai agire in modo efficace, è comunque opportuno saper indicare a chi ignora il problema le
finalità delle chemtrails.
Elenco dunque i principali scopi delle scie chimiche, in forma molto essenziale ed indicando tra parentesi se si tratta,
stando all'attuale stato degli studi, di un obiettivo accertato o solo congetturato. Bisogna, infine, ricordare che molti
targets sono conseguiti attraverso la sinergia tra H.A.A.R.P., emissione di campi elettromagnetici e scie velenose.
• Modificazione meteorologica e climatica (scopo assodato, anzi riconosciuto ufficialmente. Si vedano i numerosi
brevetti tradotti in tecnologie e le pur ambigue ammissioni ufficiali).
• Accecamento dei radar nemici (dimostrato. Si vedano i brevetti ed i ritrovati tecnologici).
• Creazione nell’atmosfera di un'antenna elettromagnetica oltre l'orizzonte, col fine di ottimizzare la ricetrasmissione
dei segnali in ambito strategico-militare (dimostrato).
• Danneggiamento delle colture agricole basate su piante non modificate geneticamente (rilevato in modo empirico).
• Distruzione della coltre di ozono (forse è un effetto collaterale dell'operazione, ma non è escluso che sia un fine
scientemente perseguito).
• Mappatura elettronica del territorio (provato. Si veda il Progetto R.F.M.P.) .
• Inquinamento degli ecosistemi per determinare un incremento esponenziale del costo delle risorse idriche ed agricole
residue (dimostrato empiricamente).
• Sfoltimento di alcuni settori della popolazione ritenuti improduttivi o di peso per il sistema, come i pensionati
(registrato empiricamente).
• Sperimentazione di agenti patogeni sulla popolazione inconsapevole nell'ambito di programmi di guerra chimica e
batteriologica (acclarato. Si vedano anche i documenti governativi declassificati).
• Diffusione diretta ed indiretta di agenti patogeni e quindi di malattie, alcune delle quali del tutto ignote sino a pochi
lustri fa, con gli scopi precipui di favorire le multinazionali farmaceutiche e di indebolire la popolazione (registrato
empiricamente. Si considerino i dati epidemiologici).
• Modificazione del D.N.A. umano in modo da impedire un'evoluzione genetica e spirituale (ipotizzato da numerosi
ricercatori, tra cui Tom Montalk).
• Controllo del pensiero e del comportamento, attraverso soprattutto l'irradiazione di onde elettromagnetiche a bassa ed
a bassissima frequenza (pressoché dimostrato).
• Emanazione di energie sottili dannose, energie non rilevabili con le normali strumentazioni, ma in grado di aggredire
il sistema bioenergetico degli esseri viventi (supposto).
• Diffusione di nanomacchine negli organismi umani col fine di controllare, rintracciare, monitorare, manipolare
mentalmente, per mezzo dell'emissione di impulsi elettromagnetici, interi gruppi umani. Forse queste nanomacchine
potranno essere attivate quando le persone, in un futuro non lontano, saranno dotate di microprocessori sottocutanei
(ipotesi che può sembrare inverosimile, ma, in realtà avvalorata da una serie di brevetti e dalla produzione e diffusione
di apparecchiature elettroniche volte al controllo degli individui. Vedi Sotto Matrix, parte 5).
• Creazione di un ambiente atto alla proiezione di immagini olografiche in vista di una falsa invasione aliena o di
un'altrettanto falsa Parousia del Cristo o di qualche altra figura religiosa (ventilato da qualche studioso e collegato al
Progetto Bluebeam)
di ZRET

Zucchero bianco raffinato? NO.. ho smesso grazie!


2 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: bambini, diabete, industria alimentare, informazione, malattie, medicina, salute. alimentazione, verità,
zucchero
(Articolo di Acquaemotion)
E' ora di sfatare un altro mito, quello dello zucchero bianco raffinato, ovvero quello che da anni ed anni assumiamo
regolarmente ed in grandissime quantità, e che ci ritroviamo praticamente ovunque. Quello che però non sapete è che
questa sostanza bianca, da sembrare cosi innocente ed anzi cosi salutare per noi ed i nostri figli è una vera bomba che
impoverisce il corpo e crea non poche disfunzioni. Esso è infatti il prodotto finale di una lunga trasformazione
industriale che uccide e sottrae tutte le sostanze vitali e le vitamine presenti nella barbabietola o nella canna da
zucchero che sono il punto di partenza per la produzione dello zucchero.
Eccovi la descrizione sul metodo di lavorazione per ottenere questa micidiale polvere bianca:
Il succo zuccherino proveniente dalla prima fase della lavorazione della barbabietola o della canna da zucchero, viene
sottoposto a complesse trasformazioni industriali: prima viene depurato con latte di calce che provoca la perdita e la
distruzione di sostanze organiche, proteine, enzimi e sali di calcio; poi, per eliminare la calce che è rimasta in eccesso,
il succo zuccherino viene trattato con anidride carbonica. Il prodotto quindi subisce ancora un trattamento con acido
solforoso per eliminare il colore scuro, successivamente viene sottoposto a cottura, raffreddamento, cristallizzazione e
centrifugazione.
Sia arriva così allo zucchero grezzo. Da qui si passa alla seconda fase di lavorazione: lo zucchero viene filtrato e
decolorato con carbone animale e poi, per eliminare gli ultimi riflessi giallognoli, viene colorato con il colorante blu
oltremare o con il blu idantrene (proveniente dal catrame e quindi cancerogeno). Il prodotto finale è una bianca
sostanza cristallina che non ha più nulla a che fare con il ricco succo zuccherino di partenza e viene venduta al pubblico
per zuccherare gran parte di ciò che mangiamo. Che cosa è rimasto del primo succo scuro ricco di vitamine, sali
minerali, enzimi, oligoelementi che avrebbero dato tutto il loro benefico apporto di vita, di energia e di salute? Nulla!
Anzi, per poter essere assimilato e digerito, lo zucchero bianco ruba al nostro corpo vitamine e sali minerali (in
particolare il Calcio e il Cromo) per ricostituire almeno in parte quell'armonia di elementi distrutta dalla raffinazione.
Le conseguenze di tale processo digestivo sono:
la perdita di calcio, nei denti e nelle ossa, con l'indebolimento dello scheletro e della dentatura. Ciò favorisce la
comparsa di malattie ossee (artrite, artrosi, osteoporosi, ecc.) e delle carie dentarie che affliggono gran parte della
civiltà occidentale.
Cosa provoca il tossico zucchero bianco iperraffinato a livello intestinale?
Provoca processi fermentativi con produzione di gas e tensione addominale e l'alterazione della flora batterica con tutte
le conseguenze che ciò comporta (coliti, stipsi, diarree, formazione e assorbimento di sostanze tossiche, ecc.). A tal
proposito avrete certamente notato il fastidioso senso di gonfiore e pesantezza che si avverte dopo aver mangiato dolci
elaborati, ricchi di zucchero.
Il Dilemma.. Mi fumo una bella sigaretta stracarica di nicotina oppure mi prendo un bel cucchiaio di buon zucchero?
La risposta è la medesima, eccovi il perchè: Lo zucchero bianco ha una grossa influenza sia sul sistema nervoso che sul
metabolismo, creando prima stimolazione poi depressione con conseguenti stati di irritabilità, falsa euforia, bisogno di
prendere altro zucchero, ecc.. In realtà si crea una vera forma di dipendenza, come avviene con la droga o con la
nicotina.
Ciò è causato dal rapido e violento assorbimento dello zucchero nel sangue che fa salire la cosiddetta glicemia. Di
fronte a tale subitanea salita, il pancreas risponde immettendo insulina nel sangue e ciò provoca una brusca discesa del
tasso glicemico detta "crisi ipoglicemica" caratterizzata da uno stato di malessere, sudorazione, irritabilità, aggressività,
debolezza, bisogno di mangiare per sentirsi di nuovo su. La conseguenza di questa caduta degli zuccheri è l'immissione
in circolo, da parte dell'organismo, di altri ormoni atti a far risalire la glicemia, tra cui l'adrenalina che è l'ormone
dell'aggressività, della difesa, della tensione. Si può ben comprendere come questi continui "stress" ormonali con i loro
risvolti psicofisici determinano un esaurimento delle energie con l'indebolimento di tutto l'organismo. Ciò è stato
ampiamente verificato da studi condotti negli Stati Uniti dove la violenza e l'aggressività nei bambini, messe in
relazione anche al tipo di dieta e ai cibi e zuccheri raffinati, hanno creato allarme e preoccupazione per tutte le
conseguenze sociali che esse determinano.
E dulcis in fundo, dovete sapere che a lungo andare uno dei sistemi più colpiti è proprio il sistema immunitario, poichè
l'esaurimento delle forze e delle energie si traduce in una minore capacità di risposta alle aggressioni esterne e nella
tendenza ad ammalarsi. Quando mangiamo 50 gr. di zucchero bianco, la capacità fagocitaria dei globuli bianchi si
riduce del 76% e questa diminuzione del sistema di difesa dura circa 7 ore.Le gravi malattie che oggi affliggono
l'umanità (cancro, AIDS, sclerosi, malattie autoimmuni, ecc.) nascono proprio da un indebolimento immunitario del
quale lo zucchero bianco e l'alimentazione raffinata sono corresponsabili. I danni dello "squisito veleno" bianco sono
tanti altri ancora e a tutti i livelli: per esempio circolatorio (con l'aumento di colesterolo e danni alle arterie), epatico,
intestinale, ponderale (con l'aumento di peso e l'obesità), cutaneo.
Come sostituire lo zucchero raffinato bianco:
Come sostituto dello zucchero bianco raffinato si può usare del miele o del fruttosio, della melassa e del "vero"
zucchero di canna. Diciamo vero perché qualcuno è arrivato a tostare leggermente lo zucchero bianco al fine di dargli
una doratura che lo fa sembrare zucchero di canna. Si deve anche considerare che i due cucchiai di zucchero nel caffè
non fanno male a nessuno, è anche vero che una piccola quantità oggi ed una domani possono portare ad un circolo
vizioso; lo zucchero diventa pericoloso quando se ne assume molto, per esempio prendendo un dessert dopo mangiato e
così via. Pertanto si dovrebbe cercare innanzitutto di ridurne il consumo. Ricordate che un semplice gesto (quello della
sostituzione dello zucchero bianco) migliorerà la qualità della vita, proteggerà la vostra salute e quella dei vostri figli!
Ho deciso di aggiornare questo articolo dopo essermi ulteriormente informato, ed aver letto l'illuminante libro "Sugar
Blues" di William Dufty. Sappiate che si trova zucchero bianco nella pasta, nel pane bianco, nei pomodori pronti, nelle
bevande dolci, nel pesce, nelle verdure e nel mais preparato, perfino nel sale, nel miele industriale ed in quantità
micidiali anche nelle sigarette!
Come fare quindi? Se avete letto l'intero articolo credo che la risposta sia immediata!
-=AcquaEmotion=-

UNDER THE MATRIX (Ottava Parte)


2 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: cervello, controllo del pensiero, controllo psichico, controllo sociale, diritti civili, Golem, microchip,
nanotecnologie, scienza
MATRIX E IL MESSIA CLONATO
VIAGGIO NEI REAMI INVISIBILI CHE INFLUENZANO LA REALTA'
Articolo 8 di 12 a seguire
Ci sono errori ed errori.
Da alcuni errori impariamo.
Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere.
(...)
PREMESSA
“Dopo aver trattato nei precedenti articoli i vari aspetti sia spirituali che legislativi e tecnologici continuiamo ad
addentrarci all'interno di Matrix come dei bambini, con lo stupore e il desiderio di capire. Ma senza paura o timore.
Molti hanno chiesto di sapere cosa fare oltre che conoscere come funziona Matrix, ma se non conosciamo prima come
è fatta una cosa come possiamo tentare di smontarla?
Arriveremo anche ad una serie di articoli che tratteranno proprio il cosa fare!! Anche se in realtà già nella prima serie di
10 articoli trovate indicazioni chiare sul cosa fare... CAMBIARE VOI STESSI DENTRO.
Il tempo stringe, lo sò bene.., ma comprendere e giudicare solo da pochi elementi una situazione globale secolare è
sicuramente il modo migliore per perdersi in mille contraddizioni e falsità, per cui chi ha voglia e volontà di essere
veramente libero dall'inganno si applicherà con serietà e costanza allo studio e verifica sul campo di queste vitali
informazioni. D'altronde la serie di articoli deve essere stampata e rilegata come delle schede affinchè alla fine si abbia
il completamento del messaggio.
Fatelo perchè nei prossimi tempi non avrete sempre la possibilità di avere un collegamento internet e solo avendo il
supporto cartaceo potrete riflettere profondamente sulla situazione che vivrete e far vedere ad altri che quello che è
stato detto è la pura verità.
Che siate atei, buddhisti, induisti, anarchici, cattolici, musulmani, filosofi, politici, massoni, ecc. ha poca importanza
perchè potrete sempre modificare ed evolvere tutti insieme non lasciandovi ingannare da supreme verità innestate ad
arte con infime menzogne. Per fare questo c'è bisogno di molta umiltà e rinunciare al proprio Ego. Sò bene in prima
persona che non è facile ma è la sola strada da seguire per uscire da Matrix.
Abbiate pazienza, costanza, forza e amore per la Verità e i vostri sforzi saranno premiati oltre ogni vostra aspettativa
attuale e che non potete nemmeno immaginare ora. I tempi che ci attendono saranno molto dolorosi per il sistema
globale ed anche Voi ne subirete gli effetti, ma avrete “qualcosa” in più che gli altri non hanno e che vi sosterrà in
quegli “oscuri” momenti, così gli altri lo vedranno e quelli che hanno occhi e orecchie bene aperti si sveglieranno forse
prima dell'ultimo momento. Così anche VOI sarete artefici e partecipi della salvezza di altre vite e della vostra.
Poichè abbiamo un combattiomento con “cose” che non si vedono e solo con 'occhi nuovi' si possono VEDERE!..
Buona lettura”.
Viviamo in un mondo dove nell'inconscio collettivo la paura e il terrore la fanno sempre più da padroni mentre nel
frattempo la volontà saggia e la voglia di progresso spirituale dell'umanità vengono represse, [a nostra insaputa..]
distraendola con giochi, passatempi, attrazioni, desideri sessuali e materiali che sono gli stessi da sempre. Così vengono
manipolate le vite di miliardi di persone nel bene o nel male facendo vedere un mondo che tutti vorremmo cancellare
mentre ci dividono e ci isolano gli uni dagli altri in modo subdolo.
Infatti entriamo in “contatto” intimo o umano con altri [spesso..] solo per soddisfare i desideri dell'Ego.. che siano
sessuali, intellettuali o di semplice compagnia [per fortuna non sempre e non tutti – ndr]. Qualcuno obietterà che ciò
non è vero, ma se ci pensate onestamente vedrete che vi accompagnate sempre e solo con quelli che “vi piacciono” ed
escludete sempre quelli “che non vi piacciono”. Semplice scelta o induzione egocentrica? Decisione che, “sembra”,
ognuno prende in base a vari parametri e di cui ognuno è libero di decidere per sé. Ma perchè nel frattempo ci sentiamo
“infastiditi” se qualcuno a noi “estraneo”, ma non solo, ci chiede un aiuto economico o di fare 20 kilometri perchè ha
dimenticato le chiavi di casa?
NOI non ci accorgiamo di come “cambiamo” nel tempo, né ci accorgiamo di come le onde elettromagnetiche associate
alle “operazioni elementa[l]i nei cieli” connesse alle massicce trasmissioni di onde e microonde nell'atmosfera intorno a
noi influiscano sui nostri processi biologici e psichici, preparando il terreno delle coscienze ad essere fecondato con il
seme tecnologico per “eccellenza”. Proprio come succede a chi viene impiantato forzatamente con un microchip
neurale nel cervello.
In un documento [qui sotto in calce – ndr] del 1995, stiamo parlando di 12 anni fa, viene descritto come la
Multinazionale dell'informatica più famosa al mondo abbia in seno il progetto [ormai già realizzato – ndr] di controllare
i criminali [e non solo – ndr] tramite la nuova tecnologia dell'impianto “digitalneurale”.
Un'altro mezzo improprio viene creato a danno della coscienza ed arbitrio personale sotto il pretesto della "Sicurezza" e
del "Controllo'' della criminalità [ma con l'obiettivo di usarlo sui dissidenti del popolo - ndr], una pulce neurale
impiantabile nel cervello dietro gli occhi, [poiché il documento parla di sanguinamenti del naso – ndr], è stata
sviluppata da IBM o una delle sue filiali ed è stata provata in modo Illegale su molti prigionieri in varie parti del
mondo.
Tuttavia, vorrei che lo percepiate come un indizio in più che prova semplicemente ed in modo incontestabile la
Collaborazione delle multinazionali col “sistema poliziesco” ed il “sistema sanitario” in ciò che riguarda lo sviluppo e
l'avanzamento di questo genere di tecnologia anticostituzionale, totalitaria e di controllo globale.
Secondo questo documento, IBM, per questo genere di test [in questo caso effettuati in America – ndr], non è passata
tramite il governo federale, poiché questo genere di sperimentazione era vietato. Ciò però non gli ha impedito di
effettuare le sue “sperimentazioni” su dei prigionieri [di cui ho parlato anche nell'articolo n. 7 della serie “Sotto Matrix
– ndr], in collaborazione coi "sanitariums" privati e certe persone molto “ben collocate” all'interno della polizia e del
sistema penitenziario.
Questo documento, datato 20 ottobre 1995, è intitolato “The IBM 2020 Neural Chip Implant” [IBM 2020 impianto chip
neurale"].
IL DOCUMENTO
“Il “controllo dei crimini” sarà la principale preoccupazione del nostro 21 secolo. Noi dobbiamo essere pronti coi nostri
prodotti di sicurezza quando la richiesta diviene massificata. La nostra Divisione Ricerca e Sviluppo è stata in contatto
con l'Ufficio Federale delle Prigioni di Stato, il Dipartimento per le correzioni penitenziarie della California, il
Dipartimento della Sicurezza Pubblica del Texas ed il Dipartimento di correzione del Massachusetts per organizzare
prove limitate di impianto del chip neurale 2020. Noi abbiamo piazzato rappresentanti dei nostri interessi nel
mangement e in posizioni di livello istituzionale, all'interno di questi Dipartimenti.
I regolameni federali non permettono ancora il collaudo di impianti su prigionieri, ma noi siamo entrati in accordi
contrattuali con gli operatori sanitari privati ed abbiamo attivato personale specializzato nella correzione per fare un
collaudo dei nostri prodotti. Abbiamo avuto ottimi successi con gli operatori sanitori privati per la sperimentazione
della tecnologica degli impianti. Ma abbiamo bisogno comunque, di espandere il nostro collaudo per indagare come
effettivamente funzionano i chip neurali 2020 impiantati negli identificati come i più aggressivi della nostra società.
In California, molti prigionieri furono identificati come membri del gruppo EME o Mafia messicana. Loro furono
portati all'Unità Servizi della Salute a Pelican Bay e tranquillizzati con “sedativi avanzati” e sviluppati dai nostri
laboratori nella Cambridge University del Massachusetts. La procedura dell'impianto dura mediamente 60-90 minuti,
dipende dall'esperienza del tecnico. Ma stiamo lavorando su un'apparecchiatura che ridurrà quella durata di almeno il
60%.
I risultati dell'impianto effettuato su otto prigionieri produsse i risultati seguenti:
Gli impianti furono utilizzati come apparecchiature di sorveglianza per esaminare minaccie legate alle attività di
gruppo. Gli impianti “disabilitarono” due soggetti durante un assalto sul personale correttivo. Gli effetti collaterali
universali in tutti gli otto soggetti hanno rivelato che quando l'impianto è utilizzato a 116 Mhz, tutti i soggetti diventano
letargici e passivi dormendo una media di 18-22 ore al giorno. Tutti i soggetti hanno rifiutato il periodo di ricreazione
per 14 giorni durante il periodo di funzionamento a 166 Mhz per esaminarne gli effetti. Sette su otto soggetti impiantati
non uscirono più dalla cella, e cinque su otto dei soggetti rifiutarono docce. Ogni soggetto fu esaminato in particolare
sul controllo dell'attività aggressiva durante il periodo di prova e il risultato conclusivo è che sette di otto soggetti non
divennero aggressivi, anche quando provocati appositamente. Ogni soggetto sperimentò emorragia dal naso ed orecchi
nelle 48 ore dopo l'impianto dovuto all'iniziale settaggio di frequenza del chip. Ogni soggetto non aveva nessuna
conoscenza di essere impiantato durante il periodo di prova ed ogni impianto fu recuperato sotto la “copertura” di un
trattamento di profilassi medica.
Si dove notare che il periodo di prova è stato inferiore ai due mesi e durante questo periodo i dati sostanziali sono stati
memorizzati e catalogati dalla nostra squadra di ricerca e sviluppo, fornendo il risultato che gli impianti “eccedono di
molto i risultati da noi ipotizzati”.
Ma una delle preoccupazioni notevoli della Sicurezza e della squadra di R&D era che il soggetto in prova avrebbe
scoperto lo squilibrio psichico durante il periodo di settaggio iniziale del chip a causa di disturbi ed emorragie
inspiegabili. Comunque, grazie al nostro sviluppo tecnologico avanzato nei sedativi amministrati, le 48 ore necessarie
al periodo di settaggio del chip, può essere attribuito a “patologie” con conseguenti medicazioni prescritte ai soggetti in
prova dopo la procedura di impianto. Una delle preoccupazioni maggiori da parte del nostro reparto R&D era la causa
dell'emorragia e come eliminare quel problema. È probabile che un'emorragia inspiegata spinga il soggetto a chiedere
una ulteriore visita di "routine" all'infermeria o altra assistenza sanitaria. Una falla nella sicurezza dell'operazione di
impianto durante le prime 48 ore di settaggio era enorme. Ufficiali della sicurezza ora conoscono molte delle strategie
utilizzate dall'EME (Mafia Messicana) che facilita l'inserimento di medicine illegali, droghe ed armi all'interno degli
Istituti Correttivi. Un agente ufficiale dell'intelligence sà che loro non possono usare le informazioni reperite con queste
modalità in una corte di giustizia, ma ora sanno cosa loro pensano e quali "collegamenti" hanno all'esterno. La prigione
a Solidad sta considerando di trasferire tre soggetti a cui noi abbiamo inserito il chip neurale 2020, in un'altra struttura
per proseguire gli esperimenti. Gli ufficiali di Solidad sperano di raccogliere informazioni dal trio impiantato per porre
fine ad un'investigazione che dura da 14 mesi su di un “traffico di medicinali psichiatrici” all'interno di alcuni uffici
penitenziari di correzione.
Essenzialmente gli impianti installati trasformano il prigioniero inconsapevole in un walking-talking (ambulante-
parlante) che registra qualsiasi cosa di ognuno col quale lui entra in contatto. Ci sono solamente cinque ufficiali
dell'intelligence ed il Commissario delle Correzioni che davvero conoscono il pieno scopo del collaudo di questi
impianti.
In Massachusetts, il Dipartimento della Correzione è entrato in discussioni di alto livello circa la reazione che
avrebbero certi movimenti popolari nella comunità all'idea che un chip neurale 2020 venga impiantato sui prigionieri. Il
nostro popolo non è affatto unito contro l'idea degli impianti a fin di bene, comunque avvocati dell'Intelli-Connection
hanno informato il Senato contro la tecnologia degli impianti proponendo severi controlli. Sotto la presente struttura
governativa, la nostra manzanza di lealtà sarebbe un enorme errore. Ma noi abbiamo una forte Lobby nel Congresso e
nelle varie strutture statali favorevoli al nostro prodotto, dobbiamo procedere con la massima cautela sull'uso
incontrollato del chip neurale 2020. Se il chip fosse scoperto in uso non autorizzato da legge non potremmo sopportare
per lungo la pubblicità negativa risultante e le sanzioni di responsabilità.
Ufficialmente il Massachusetts ha sviluppato un ramo di intelligence nella loro “Fugitive Task Force Squad” con la
quale farebbe esperimenti di prova sotto stretto controllo su dei soggetti in fase di rilascio. Gli Ufficiali addetti alle
correzioni penitenziarie hanno nominato questi soggetti in prova "the insurance group" [il nome deriva dal concetto che
l'impianto 2020 assicura l'acquiescenza con la legge e permette di scoprire ogni cattiva condotta o violazione senza
alcun interrogatorio - ndr].
Un poliziotto e detective in pensione di Charlestown, Massachusetts, ora con l'unità di intelligence ha chiesto a noi di
usare i chip neurali 2020 sui “sospetti criminali”. Affermando: "Charlestown non sarebbe mai più la stessa; noi
finalmente sapremmo quello che sta accadendo prima che loro possano sapere quello che sta accadendo veramente."
Noi continueremo ad esplorare le reazioni della comunità sull'uso del chip 2020, ma la nostra immagine e la nostra
reputazione verrà legata a tutte le operazioni di rafforzamento della legge con una squadra speciale equipaggiata
all'impianto-estrazione degli impianti che può essere dovunque ed in qualsiasi luogo del territorio del Massachussets in
due ore, in ogni momento.
Noi abbiamo un gruppo di discussione di “fiducia” nella Intell-Connection che sta incontrandosi col Direttore della
Sicurezza a Florence, l'unità di super massima sicurezza Federale del Colorado. Le discussioni iniziali col Direttore
stanno promettendo bene e noi speriamo di avere molte facilitazioni alla nostra unità di R&D nei prossimi sei mesi. Il
ramo esecutivo e legislativo del Parlamento si propone di continuare a legalizzare la tecnologia dell'impianto”. (Vedi
Intelli-Connection Memorandum Interno No.15).
Fine comunicazione ... 10/20/95
Distribution: Eyes Only: Project Group 7A.
Questo accadeva nel 1995 ed oggi a che punto sono? Provate a immaginarlo!
Che qualcuno pensi che siano solo “esperimenti” isolati o che non serva a nulla sapere queste cose ha molta importanza
per “coloro” che sviluppano e sostengono questi progetti. In quanto gli permette di operare indisturbati e protetti da
tutti quei cittadini che come “cani da guardia” ululano e abbaiano contro chi scopre e divulga queste notizie,
denigrandoli e criticandoli, creando una tale confusione e scompiglio nell' informazione che alla fine intervengono le
Autorità per mettere a tacere tutto e tutti, con buona pace della coscienza e della libertà. Questo perchè in MATRIX
ognuno ha un ruolo, NOI siamo i VIRUS e LORO sono gli ANTIVIRUS.
Rimane in ogni caso, il fatto oramai “accertato” che tutti stanno cambiando il loro stato di coscienza, chi in un modo.. e
chi in un'altro! Le operazioni aree dedicate alla modificazione non solo del tempo ma degli “Elementi” che
compongono il delicato equilibrio della vita sulla Terra sono alla base di tutto questo.
La più gigantesca delle reti wireless mai ideata nella storia informatica moderna, la “RETE GLOBALE
UNIVERSALE” dove ogni 'singolo' essere umano ne è parte integrante!!
Ma senza “impianto” manca la parte finale dell'opera. E' proprio come nel film “Matrix”, gli esseri umani vengono
“coltivati”.
L'aria rappresenta la Terra, gli aerei rappresentano gli aratri, il seme è il microchip [neurale o meno – ndr], l'essere
umano è il frutto da raccogliere.
Mentre stiamo parlando il programma và avanti inesorabilmente e solo la nostra consapevolezza unita alla fede nelle
Forze del Bene “Superiori” all'uomo potrà donarci la protezione da tutto questo. Noi siamo “frequenza ed energia” non
solo “carne”, ed è per questo fatto indiscusso, e compreso solo oggi, che dobbiamo modficare il nostro modo di
“essere”, perchè solo così facendo ci spostiamo su un'altra frequenza diversa e difficilmente modificabile da chi
controlla il progetto.
Solo fisicamente a questo punto possono intervenire, cioè.. uccidendo il corpo! Ma non potranno mai uccidere il
VOSTRO DIRITTO alla VITA.. se avete compreso bene e siete cambiati secondo le indicazioni del Maestro Cristo
allora il vostro nome e il vostro conto vitale sono stati trascritti presso il Centro Universale dove ogni singolo essere
umano, dopo morto, ha memorizzato il proprio spirito vitale [no Anima..] in attesa che gli venga restituito.
Comunque dato che non tutti hanno fede, che ognuno cerca le “prove” scientifiche e che queste possono sembrare solo
pure “teorie” metempsicotiche, lascio al tempo agli eventi e a ognuno la verifica sulla veradicità di tali informazioni.
Spero vivamente che possiate vedere “oltre” le prove documentate che cercate.. [non le troverete tutte nel nostro tempo
– ndr], altrimenti quando ve ne renderete veramente conto sarà “troppo tardi”.
Che la luce della Verità possa illuminare i vostri più profondi pensieri.
To be continued...
BOJS
Info: http://thunderbay.indymedia.org/news/2003/05/6568_comment.php
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso, in tutto o in parte, e
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

IMPERO DEL NORD


4 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi silenziose, attualità, cervello, controllo sociale, diritti civili, Futuro, microchip, nwo,
popolazione, realtà, verità
LA SOLUZIONE LOGICA
Premessa
"Il re del Nord agirà a suo piacimento, s'innalzerà, si esalterà al di sopra di ogni dio e pronuncierà parole inaudite
contro il Dio degli dèi. Certamente prospererà finché la denuncia non sia giunta a compimento, poiché ciò che è stato
deciso si compirà sino alla fine.
Nel tempo della fine, il re del Sud si scontrerà con lui; il re del Nord gli piomberà addosso come la tempesta, con carri e
cavalieri e con molte navi; entrerà nei paesi invadendoli e passerà oltre. Ma giungeranno notizie dall'oriente e dal nord
che lo spaventeranno ed egli partirà con gran furore, per distruggere e annientare molti.
«In quel tempo sorgerà Michele, il grande Principe, il difensore dei figli del tuo popolo; vi sarà un tempo di angoscia e
tribolazione, come non ce ne fu mai da quando sorsero le nazioni fino a quel tempo; e in quel tempo, il tuo popolo sarà
salvato; cioè, tutti quelli che saranno trovati iscritti nel libro.
Molti di quelli che dormono nella polvere della terra si risveglieranno; gli uni per la vita eterna, gli altri per la vergogna
e per una eterna infamia. I saggi risplenderanno come lo splendore del firmamento e quelli che avranno insegnato a
molti la giustizia risplenderanno come le stelle in eterno.
Tu, Daniele, tieni nascoste queste parole e sigilla il libro sino al tempo della fine. Molti lo studieranno con cura e la
conoscenza aumenterà". (Libro di Daniele)
L'Impero del nord è sempre all'avanguardia della tecnologia, alla ricerca di nuovi prodotti nell'importante area degli
'armamenti non-letali'. Questa giovane, ambiziosa società danese sta attualmente sviluppando una miscela di nuovi
generi di tecnologie per l'identificazione ed attrezzature anti-insurrezione popolare, “sviluppate appositamente per il
moderno campo di battaglia urbano”, combinando design danese e notevole know-how tecnologico.
ID SNIPER
Caliber ............. 0.11x8mm
Length .............. 1475 mm (58.07")
Weight .............. 11.3 kg (24.91 lbs)
Barrel Length ....... 747 mm (29,4")
Material ............ Steel, composite
Ammo capacity ....... 12
Effective range ..... 1100 meters
Operation ........... Gas operated, semi-Auto
Features .. Highres camera, memory card, advanced ergonomic adjustments
Camera specs ........ 2.1 Megapixels, 1:1,8
Memory card specs ... 32, 64, 128 Mb
Che cos'è il fucile ID SNIPER?
Si usa per piantare un GPS-microchip nel corpo di un essere umano, usando un fucile da cecchino che usa un iniettore
ad alto potenziale e lunga distanza. Il microchip entrerà nel corpo del soggetto e rimarrà là, non provocherà nessun
danno interno, ma solamente una piccola quantità di dolore fisico all'obiettivo. Sentirà come la puntura di una zanzara
che dura una frazione di un secondo. Allo stesso tempo una cinepresa digitale con una lente zoom installata all'interno
dello stesso farà una fotografia ad alta risoluzione dell'obiettivo prima che venga colpito. Questo ritratto sarà
memorizzato su una scheda di memoria per poi fare un'analisi dell'immagine.
Perché usare il fucile ID SNIPER?
Con il tempo il campo di battaglia “URBANO” cresce di complessità ed intensità, nuove strade per gestire le folle e
controllarle sono indispensabili. L'attenzione dei media cambia le regole del gioco. Qualche volta è difficile prendere 'il
nemico nelle strade' senza provocare un importante danno immagine allo stato. Invece Impero del nord suggerisce di
marcare ed identificare un soggetto sospetto da una distanza di sicurezza, abilitando così l'agenzia di rafforzamento
della legge nazionale per tenere traccia dell'obiettivo attraverso un satellite nelle settimane seguenti e per tutto il tempo
desiderato.
Il fucile ID SNIPER è stato presentato da Impero del Nord a Beijing all'esposizione China Police nel 2002.
La "iniezione" del GPS microchip-proiettile non mostra danno visibile al corpo umano.
L'ID SNIPER scopio contiene un sistema di elaborazione immagini avanzato, che è capace di catturare digitalmente e
definire l'immagine in bitmap, della vittima dell'ID SNIPER. Questa immagine è stata catturata durante un 'testshot' che
usa un Prototipo dell'ID SNIPER su di un sospetto terrorista a Beirut.
Software di tracciamento di Impero del Nord. Piattaforme disponibili: “SunOS, FreeBSD, OpenBSD, Linux,
WINDOWS 2000/XP”.
Il prossimo futuro che si avvicina oramai a grandi passi ci riserva uno scenario di guerriglia urbana dove le nuove
tipologie di apparecchiature 'non letali' [..bugia..] a raggi, microonde, impulsi sonici, microchip, ecc. saranno usate
contro le popolazioni affamate, assetate, impoverite e molto arrabbiate. Sono già in mano ai TUTORI IN NERO per
proteggere il Nuovo Governo Mondiale e portare “pace e sicurezza” nel mondo [..come profetizzato nelle antiche
scritture – ndr], ed a cui nessuno mai più potrà sfuggire [almeno non fisicamente – ndr].
Lascio ogni commento al lettore SVEGLIO e attento, ci saranno i soliti detrattori increduli o finti tali che rideranno e
sbeffeggeranno però solamente la loro stessa ottusità mentale.
BOJS

ALIENI BUGIARDI - (Prima parte)


8 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Alieni Bugiardi, Anunnaki, Apparizioni Mariane, contattati, Dio, ebe, Extraterrestri, incontri del terzo
tipo, indotti, paranormale, Rael, religione, Siragusa
PREMESSA
“Consapevole del vespaio che susciterà questa nuova serie di articoli, mi pregio comunque di sottoporli alla vostra
intelligenza. E' grazie ad una serie di conferenze di un caro fratello che esponendo con dettagliata coerenza queste
ottime delucidazioni sull'interconnessione tra alieni, induzioni, apparizioni ed eventi cattolici mariani, che ho il piacere
di presentarvi questo studio suddiviso in 5 parti. Sperando che possa aiutarvi a fare vera luce sui molti eventi
inspiegabili a cui tutti bene o male guardano con curiosità. Sapendo che questo è solo un'altro tassello che viene
aggiunto agli altri già pubblicati, lascio a voi il lavoro di composizione del quadro. Potrete essere d'accordo o no.. ma
vedete le 'opinioni' personali contanto poco contro i fatti che andranno ad accadere modificando la percezione della
realtà, la mente e le coscienze di miliardi di persone in tutto il mondo. D'altronde molto si è scritto e seri studiosi del
fenomeno [anche in Italia] sono molto scettici e dubbiosi circa la veradicità dei racconti da parte di contattati da entità
aliene. Comunque sia, ognuno dice la sua ed io esporrò non solo quello che pensa il relatore o io... ma molti altri sinceri
ricercatori nel mondo che non vengono mai intervistati da nessuno ad un telegiornale.
Starà a voi, alla vostra intelligenza e intuizione percepire se questa è verità considerando che 'qualcuno' ne sappia più di
noi nel complesso.
Ribadisco ancora una volta di stampare e rilegare insieme gli articoli in sequenza e di leggerli con calma su carta.
Grazie e buona lettura”.
Ormai da vari anni in tutto il mondo il fenomeno ufologico alieno è in costante crescita e vari paesi come Russia e
Francia solo per citarne due hanno deciso di rendere pubblici i loro archivi. Nel frattempo su Youtube impazzano
filmati a non finire come anche le notizie ufficiali di avvistamenti e di 'contattati' che riferiscono le loro esperienze
spesso scioccanti con esseri extraterrestri.
Il prof. Roberto Pinotti ci avverte che:
Le precise costanti modalità di manifestazione del fenomeno sembrano ormai indicare che ci si trova di fronte a
manifestazioni controllate da intelligenze coscienti. Troppe volte, infatti, gli UFO hanno inseguito vari mezzi aerei e di
superficie.. disimpegnandosi poi in caso di tentata intercettazione. Di varie forme.. capaci di spostarsi a quote ed
accelerazioni apparentemente proibitive e quasi in barba alle leggi stesse dell’aereodinamica, interferendo sugli
apparati elettrici questi corpi sono stati avvistati da tecnici qualificati e da scienziati, rilevati da radar, fotografati e
filmati (1).
Pinotti non è un cultista, cioè uno che ha fatto del problema UFO una fede e una religione, è uno scienziato impegnato
anche a smascherare le molte frodi ufologiche. Dello stesso stampo, anche se con competenze diverse è il prof. Felix
Zhigel, astronomo sovietico; egli afferma che: “…questi oggetti volanti sono stati osservati dagli scienziati
dell’Osservatorio Centrale di Mosca, e in considerazione anche dei ripetuti avvistamenti da parte americana, indiana e
giapponese negli ultimi anni, non rimane alcun dubbio circa la loro esistenza..”.(2)Non credo che degli emeriti
scienziati rischino la loro credibilità, appoggiando e avvalorando un fenomeno, come quello ufologico, senza
cognizione di causa.
IL RITORNO DELL'EXTRATERRESTRE
Abbiamo parlato di ‘cultismo ufologico’, tendenza dalla quale sono immuni la maggior parte degli scienziati e dei
ricercatori ufologici. Ma esiste anche un altro aspetto del problema UFO, ed è quello evidenziato dall’attività dei
cosiddetti ‘contattisti’; coloro cioè che si sarebbero messi in contatto con gli ‘occupanti’ dei dischi volanti. Uno dei più
conosciuti in Italia è stato Eugenio Siragusa, il quale ha fondato un vero e proprio centro le cui propaggini sono oggi
rivitalizzante da un suo discepolo: lo stigmatizzato Giorgio Bongiovanni.
Nel lontano 1972, una persona che conosco, a seguito di una trasmissione televisiva a cui erano invitati proprio gli
aderenti del centro di Siragusa, volle scrivere per avere precise informazioni sulla realtà degli extraterrestri. Chiese, tra
le altre cose, quale fosse la missione di questi ‘esseri’, da chi vengono mandati, e perché si rivelano soltanto a poche
persone. La risposta giunse immediata. Il segretario del centro, Giulio Damiano, rispose quanto segue:
Gentile sig…., riscontro la sua gradita lettera… per esprimerle la mia riconoscenza di quanto lei ha affermato;
riconoscenza dovuta soprattutto al Padre Celeste, il Quale, attraverso i Suoi imperscrutabili disegni, ha architettato tutto
quello che è successo… Rispondo alle sue domande in maniera succinta:
1 - La missione dei nostri Fratelli Superiori nei riguardi dei terrestri è di Pace e di Amore, Amore Universale,
Cristico…
2 - Gli extraterrestri, essendo gli angeli di Biblica memoria, vengono mandati espressamente da Dio…
3 - Il messaggio cristico si rivela, ora, soltanto a coloro che nelle precedenti esperienze (vite trascorse), hanno avuto un
bagaglio positivo ed ora devono espletare una missione che non è da rivelare agli altri.
4 - Cristo è un genio Solare, è cosciente di Dio …”
Forse è per il tenore 'pseudo-religioso' di tali affermazioni che tra gli ufologi scientifici e i contattisti non corre buon
sangue.
Non sono idilliaci neppure i rapporti tra la maggior parte degli ufologi e il contattista francese “Rael”, al secolo Claude
Vorilhon. Questi afferma di aver incontrato gli extraterrestri nel dicembre del 1974, mentre passeggiava solitario
all’interno del cratere di un vulcano spento, nel sud della Francia. Nei due libri scritti a seguito degli incontri con gli
alieni, Claude racconta di essere stato condotto sul luogo dell’incontro telepaticamente e, con lo stesso metodo, di
essere stato spinto ad acquistare una Bibbia. Tutto a sua insaputa. Il contattista francese rivelò inoltre di essere stato
chiamato dagli alieni per portare a termine una grande missione : ''fondare una religione atea con a capo lui quale
novello messia''.
Claude accetta; cambia il suo nome in Rael, e fonda il movimento raeliano.
EXTRATERRESTRI IN CERCA DI DIO
Questi, Rael ed Eugenio Siragusa, sono i poli opposti di un ‘contattismo’ che getta l’ufologia nelle torbide acque del
discredito. Salvando la loro buona fede, o comunque il diritto ad esprimere le loro idee, non si può certo dire che
abbiano contribuito a chiarire il dibattito in corso sugli UFO. Siragusa ci informa che gli alieni sono gli angeli mandati
dal Dio della Bibbia; Rael, pur utilizzando la Bibbia su consiglio degli alieni, dissolve ogni traccia di Dio.
Delle idee di Siragusa parleremo più avanti, ci soffermeremo ora sulla testimonianza di Rael. Testimonianza che rivela
parecchi spunti, a dir poco sconcertanti: come pensare, infatti, ad una filosofia atea la cui base dottrinale è contenuta
nella Bibbia? Idee certamente ‘stratosferiche’.
Gli omini verdi apparsi a Rael si definiscono gli ‘elohim’, e affermano che la loro storia e il loro messaggio sono
rintracciabili nelle pagine delle Sacre Scritture cristiane. La loro opera di convinzione nei confronti di Rael, è consistita
nel fargli accettare l’idea, di essere stati LORO gli autori della Bibbia, perché fosse tramandato nei secoli il “verbo
intergalattico”. Però, aggiungono gli elohim, esiste un problema che, con l’aiuto proprio di Rael, essi sperano di
risolvere: dato che i profeti dell’Antico Testamento, gli apostoli, lo stesso Gesù, tutti i contattati e contattisti, non sono
riusciti a comprendere e a riferire correttamente il pensiero degli elohim, è giunto il tempo affinché qualcuno riprenda
in mano l’opera e sia più affidabile. Rael accetta e diventa immantinente il ‘nuovo profeta’ degli elohim. Senza aver
mai letto neppure una sola riga della Bibbia, il nostro ‘falso profeta’ è pronto ad ingolfarsi delle mastodontiche bugie
degli omini del disco.
“Cominciamo dal primo versetto”.. Esordirono gli elohim al primo appuntamento con Rael. E Rael, diligentemente,
Bibbia alla mano, segue le istruzioni per l’uso.
“Cosa leggi?”, insistono gli elohim..
“Nel principio Iddio creò il cielo e la terra”..
“Ecco – ribattono gli alieni – la parola Iddio, nel testo ebraico è ELOHIM, cioè ‘dèi’. Vedi, Rael: gli elohim siamo noi.
Quando nella Bibbia tu leggerai il nome ‘Dio’, non devi intendere che esiste un Dio personale; Dio siamo noi!”.
Ottima disquisizione per chi, della 'Biblia' [che signica Libri - ndr], non sa nulla. Sonora panzana per chi dello studio
della Bibbia ne fa il suo mestiere. Il Prof. Klaus Schedl, semplice terrestre ma, a differenza di Rael, vero e profondo
conoscitore della Sacra Scrittura… per mestiere, a riguardo del primo versetto della Genesi, afferma:
“Genesi 1:1 contiene una solenne allitterazione: “Bereshit bara Elohim”… il verbo ‘creare’ (bara) è usato soltanto per
Dio, e non per qualsiasi altra creatura di Dio… Il sostantivo ebraico ‘Elohìm’ ha come radice il significato di 'essere
forte' o 'essere potente', ha come significato il concetto di potenza, oppure può significare ‘Il Supremo’… 'Elohim' è il
plurale di 'Elohah' (dio). A volte questo plurale si riferisce a diversi dèi come in Genesi 31:30, 32; 35:2, ma più spesso è
usato come plurale di maestà, dignità o eccellenza. 'Elohìm' nelle Scritture è riferito a Dio stesso, altre volte ad angeli, a
dèi idolatrici (sia singolare che plurale) e anche a uomini”.
Quando si riferisce a Dio, 'Elohìm' è usato come plurale Majestatis. A questo proposito il Prof. Aaron Ember dice: “La
lingua del Vecchio Testamento ha rinunciato all'idea della pluralità di 'Elohìm' quando è riferito all'Iddio Creatore.. è
dimostrato specialmente dal fatto che esso si costruisce quasi invariabilmente con un predicato verbale singolare e
prende un attributo aggettivale singolare”.
'Elohìm' dev'essere piuttosto spiegato come un plurale intensivo, che denota grandezza e maestà, equivalente a 'Il
Grande Dio'..”. - The America Journal of Semitic Languages and Literatures, vol. XXI, 1905, p. 208.
I testi dell’Antico Oriente hanno completamente dissipato il sospetto di un larvato politeismo insito nella radice del
nome stesso; infatti, un analogo uso linguistico è stato rilevato anche nelle vicine lingue semitiche. Nelle lettere
dell’Amarna, il Faraone egiziano viene chiamato col termine ‘ilani’ (dèi), ossia una persona singola in forma plurale.
Nei testi di Boghaskoy, singole divinità ricevono ugualmente nomi plurali, e in fenicio il singolo dio Nerghal ha il
nome nella forma plurale ‘Elim Nerghal’; stessa cosa per il dio ‘Mot’ a Ras-Sharma.
Questo dimostra che dietro la forma plurale non si nasconde alcun politeismo e non indica molti dèi. E’ un uso
linguistico comune alle lingue semitiche, che serve a mettere in evidenza la maestà divina, dunque un plurale astratto
con significato singolare, che deve essere tradotto con ‘divinità’ (3).
Altri esperti di lingue semitiche affermano che se trattasi ipoteticamente di plurale è comunque da intendersi nella
Bibbia come il parlare di un padre con il figlio o di un capo progetto con un direttore di progetto. In questo caso
confermerebbe la scrittura di Giovanni 1:1 rafforzando l'idea che nell'atto creativo a sia stata praticamente coinvolta la
prima Creatura, 'il figlio di Dio', e smonterebbe anche l'idea di una Trinità di dèi.
Non solo Rael non conosceva la Bibbia, ma neppure gli 'alieni-elohim' che pretendevano di spiegargliela.
Ma stiamo al gioco. Facciamo finta di seguire pedissequamente le rivelazioni degli alieni.. non mancheranno sorprese.
Facciamo finta che gli elohim siano i creatori dell’universo e dell’uomo. Facciamo finta che questi, dopo aver creato
Adamo, abbiano voluto comunicare i loro insegnamenti a personaggi scelti: Abramo, Mosè, Elia ecc. Non faremo
nessuno sforzo a credere che, come affermato dagli elohim, questi ‘uomini scelti’, abbiano combinato dei pasticci; non
siano cioè riusciti a comprendere correttamente gli insegnamenti dei loro educatori extraterrestri e abbiano, quindi,
tramandato sino a noi, per mezzo della Bibbia, non saggezza eterna, ma grossolani errori teologici.
Dopo aver fatto finta, ora facciamo sul serio, tracciando un primo bilancio.
Se gli elohim sono Dio, allora non sanno fare bene il mestiere di Dio; dal momento che, non soltanto scelgono tutti
uomini sbagliati, tutti, che travisano il loro messaggio, ma, considerando che i primi scritti biblici storicamente
compaiono intorno al 1500 a.C., i provetti dèi ci hanno lasciato credere per 3500 anni a delle menzogne.
Ci chiediamo: se nella Bibbia doveva essere contenuta la verità; se i suoi redattori hanno scritto cose non vere e
fuorvianti; quale sorte spetterà a quanti ne hanno letto le pagine e seguito gli insegnamenti prima delle revisioni
raeliane? Ancor più: gli elohim sapevano di aver combinato un grosso guaio, e hanno lasciato che questo fosse creduto
verità per 3500 anni? Non sono tragicamente colpevoli di aver lasciato l’umanità nelle tenebre?
E questi sarebbero il ‘dio di amore’? Ma quale dio? E da quale dimensione?
To be continued...
Per leggere la seconda parte clicca QUI
BOJS
Note:
1 – “Gli Arcani”, n°8, gennaio 1973, p. 6
2 – Idem
3 – Schedl Claus: “Storia del Vecchio Testamento”, vol. XIII, Ed. Paoline, 1959. p.12.
Pubblicazione concessa dall'autore Sig. Luigi Caratelli e tratta da una serie di sue conferenze.
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte, citando sempre il Blog e l'autore.

Scie chimiche, H.A.A.R.P. e geomagnetismo - (di Zret)


10 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi silenziose, cambiamento, controllo del pensiero, controllo psichico, disinformazione,
frequenza, Genetica, genocidio, Haarp, microonde, onde elettromagnetiche, scie chimiche
Dopo aver sviscerato i vari scopi delle scie chimiche, abbiamo compreso che non è possibile considerare tale
ignominiosa operazione avulsa da H.A.A.R.P. o comunque da tutti quei sistemi finalizzati all'irradiazione di onde
elettromagnetiche. E' vero che la manipolazione climatica è centrale con tutte le sue implicazioni di controllo
economico e di dominio strategico, ma, alla fine, è possibile che le élites globali ricorrano ad un'attività tanto
dispendiosa e plateale "solo" per soggiogare il pianeta, dal momento che tale assoggettamento totale può essere
conseguito con mille altri sistemi meno costosi. Tra l'altro questa ciclopica operazione presenta anche dei rischi,
sebbene minimi, il rischio che il numero enorme dei voli sia notato da gruppi sempre più folti della popolazione nonché
l'evenienza, per quanto remota, che qualche uomo influente denunci il genocidio occulto.
Dunque perché continuare imperterriti, se la posta in gioco non è altissima, se non è una questione vitale? A mio parere,
per comprendere l'enormità dell'operazione, bisogna riferirsi in primis al magnetismo: non è un caso se l'incremento
delle chemtrails è parallelo alla diffusione sempre più capillare di impianti H.A.A.R.P. e di installazioni che irradiano
onde di differente frequenza e lunghezza, dall'apparenza di antenne per la telefonia mobile. Si intende creare, attraverso
una sinergia tra scie ed antenne, una prigione elettromagnetica che renda le persone sempre più deboli, apatiche,
vulnerabili e pronte a diventare altrettanti terminali bionici di una Rete wireless globale.
Non bisogna poi dimenticare che il campo magnetico terrestre (1) è in fase di costante indebolimento sin dal I secolo
d.C.: tale fenomeno è destinato a determinare cambiamenti notevoli sul piano degli equilibri geofisici terrestri e
potrebbe pure influire sulla biologia di uomini, animali e piante. Quali possono essere le conseguenze di tale
attenuazione sul D.N.A., sui bioritmi, sulle funzioni degli organismi viventi? E' possibile che H.A.A.R.P. e scie
chimiche mirino a rafforzare il campo magnetico del pianeta per evitare un cambiamento biologico o una lacerazione
del velo elettromagnetico che nasconde dimensioni normalmente invisibili? Queste sono soltanto speculazioni, ma ci
siamo accorti in questi anni di ricerca che anche le ipotesi apparentemente inverosimili sono state suffragate da
acquisizioni e dati per lo meno plausibili, se non addirittura certi.
Preziose informazioni sull’argomento in esame ci sono fornite dall’astronomo e meteorologo Luca Savorani: “Il polo
magnetico terrestre, localizzato nel Nord del Canada a circa 600 km dalla città di Resolute Bayha, si sta spostando
velocemente verso nord-ovest, ad una velocità media di circa 20 km all'anno. Considerando che, tramite misurazioni
eseguite con sofisticate strumentazioni il campo magnetico terrestre si sta indebolendo, si può pensare che potrebbe
verificarsi l'inversione dei poli entro poche decine di anni.
Non si tratta di un capovolgimento dell'asse terrestre o di un'inverosimile inversione del moto di rotazione terrestre, ma
dell'inversione dei poli, cioè di una lenta traslazione magnetica, dall'Artico, verso l'equatore, sino a raggiungere il
continente Antartico. In termini pratici, comincerebbero ad impazzire le bussole, non indicando più i settori attualmente
in prossimità del polo nord magnetico, ma zone molto distanti sino al momento in cui la lancetta punterebbe proprio
verso sud in corrispondenza del Circolo Polare Antartico.
Purtroppo al momento non possiamo conoscere gli effetti di tale rivoluzione sulla vita animale, vegetale, sul clima
terrestre e le implicazioni in campo meteorologico, ma un'inversione polare potrebbe deformare ed affievolire il campo
magnetico terrestre, almeno nella fase transitoria, permettendo ai raggi cosmici di penetrare nella stratosfera,
provocando un aumento nella concentrazione di ossidi di azoto. Tali ossidi, assorbendo la radiazione solare, potrebbero
contribuire al raffreddamento dell'intero pianeta.
La forza del campo magnetico è ancora piuttosto elevata con minime fluttuazioni, ancora lontane dai livelli critici e la
posizione dei poli magnetici rispetto a quelli geografici è variata parecchio negli ultimi secoli, ma sempre all'interno dei
circoli polari; un'inversione di polarità è quindi possibile, o per meglio dire è certa, ma solo in un lontano futuro”.
Il riferimento agli ossidi di azoto in grado di raffreddare il pianeta è in antitesi con il riscaldamento globale intensificato
dalle onde elettromagnetiche e dalla coltre chimica. La rarefazione, però, della sfera magnetica che avvolge Gaia
dovrebbe comportare anche degli effetti negativi. Infatti i raggi cosmici colpirebbero la Terra (2). Questa tempesta di
raggi potrebbe alterare il codice genetico degli esseri viventi o destare il D.N.A. silente? L’alterazione del D.N.A. è
probabile, ma sarebbe una mutazione necessariamente deleteria? Sono domande cui è difficile rispondere: si può
tuttavia concludere che qualsiasi azione atta ad interferire con i cicli cosmici si rivela, alla fine, contro-natura oltre che
velleitaria.(1)
Il campo geomagnetico è un fenomeno naturale presente sul pianeta Terra e comune a molti altri corpi celesti, come, ad
esempio, il Sole. Esso è prevalentemente un dipolo magnetico con poli non coincidenti con quelli geografici e non
statici ed avente momento dipolare (asse) inclinato di 11.3,° rispetto all’ asse di rotazione terrestre. L'intensità del
campo magnetico terrestre non è costante nel tempo, ma subisce notevoli variazioni. Esse hanno portato, nel corso delle
ere geologiche, alla deriva dei poli magnetici rispetto ai continenti ed a ripetuti fenomeni di inversione del campo, con
scambio reciproco dei poli magnetici Nord e Sud. Il magnetismo terrestre ha una notevole importanza per la vita sulla
Terra. Infatti esso si estende per svariate decine di migliaia di chilometri nello spazio, formando una zona chiamata
magnetosfera, la cui presenza genera una sorta di "scudo" elettromagnetico che devia e riduce il numero di raggi
cosmici.(2)
I raggi cosmici sono particelle provenienti dallo spazio, quasi tutte dotate di carica elettrica, che colpiscono l’atmosfera
con alte energie. Essi provengono dal Sole, da sorgenti della Galassia ed anche da oggetti esterni alla nostra Galassia.
Zret
Fonti:
M. Bertolucci, La Terra muta polarità
Bojs, Il segnale di Eugene, 2007
Enciclopedia dell’Astronomia e della Cosmologia, Milano, 2005, s.v. campo magnetico, geomagnetismo,
magnetosfera, raggi cosmici T. Bonotto, I poli terrestri si spostano

ALIENI BUGIARDI - (Seconda Parte)


13 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Alieni Bugiardi, Anunnaki, Apparizioni Mariane, contattati, Dio, ebe, Extraterrestri, incontri del terzo
tipo, indotti, paranormale, Rael, religione, Siragusa, verità
Premessa
Senza voler pretendere che sia obbligatorio persuadere tutti con questo studio, continuiamo ad approfondire
l'argomento delle 'rivelazioni' spaziali con metodo e verità. Rimane al lettore di buona volontà andare a verificare e
trarre le debite conclusioni, [se leggerà completamente tutti e cinque gli articoli].
BUGIE SPAZIALI
Noi vogliamo fare ancora un piccolo sforzo, e continuare a credere. Crediamo, per un momento, che ogniqualvolta
sulla Bibbia si incontra la parole ‘Dio’, dobbiamo sostituirlo con ‘elohim’, ed identificarlo, naturalmente, con gli alieni.
A Rael, gli elohim hanno riferito: “Non c’è nessun Dio, ed evidentemente nemmeno l’anima. Dopo la morte non c’è
niente… se la scienza non fa niente perché ci sia qualcosa” (4).
Quindi secondo le loro parole Dio non esiste, allora a chi dovremmo rivolgerci? Secondo gli elohim dovremmo
rivolgerci ai medium: “I medium sono utili, cercateli” (5). Ma i medium, secondo quanto riferito nella Bibbia, non
erano pericolosi? E la Bibbia, non è un libro fatto scrivere proprio dagli elohim? Seguendo le loro indicazioni, e
sostituendo sul testo sacro la parola ‘Dio’ con la parola ‘elohim’, rileggiamo un brano del libro del Deuteronomio. In
questo contesto gli elohim avrebbero detto a Mosè: “Quando sarai entrato nel paese che gli ‘elohim’, ti danno, non
imparerai a imitare le abominazioni delle nazioni che sono qui. Non si trovi in mezzo a te… chi consulti gli spiriti…
perché chiunque fa queste cose è in abominio agli ‘elohim’” (6). Quindi se abbiamo capito bene tutto il discorso, gli
elohim avrebbero detto a Mosè di non consultare i medium, e a Rael esattamente l’opposto. Stiamo scherzando? Questa
sarebbe la eccelsa verità che proviene dalle galassie? Chi, dotato di buon senso, potrebbe dare credito a simili raggiri?
Ma non è finita. Supponendo che a Mosè gli alieni abbiano dato anche le tavole della legge, sul monte Sinai, scopriamo
quanto segue: sulle tavole dei dieci comandamenti, è scritto “Non commettere adulterio”(7); cioè, se sei sposato con
una donna, non la devi tradire andandotene con un’altra. Dopo 3500 anni, gli stessi alieni moralisti dicono a Rael : “…
se hai voglia di avere una esperienza sessuale con uno o parecchi altri individui, qualunque sia il loro sesso… puoi
agire seguendo le tue voglie”(8). Come sarebbe a dire? Per 3500 anni, ci avete fatto credere che le orge fossero attività
poco consone alla dignità degli esseri umani, e in clima di post-modernismo ci insegnate esattamente il contrario? Non
è da Dio, signori! Non da quel Dio da cui deve provenire la Verità eterna e assoluta.
Ma siccome qualcuno, a differenza di Rael, la Bibbia l’ha letta tutta, restiamo inorriditi nell’apprendere che il vizietto
della bugia fa parte dell’equipaggiamento spaziale degli elohim. Ci sembra, insomma, di ricordare altri 'esseri',
ugualmente predisposti a tale infimo vizio. Scopriamo che, a più riprese, nel testo biblico si leggono condanne esplicite
alla pratica della sodomia e dell’omosessualità (9); anzi, l’episodio della distruzione di Sodoma e Gomorra, città in cui
si praticava l’omosessualità senza limiti, demolisce ancora una volta le pretese degli elohim quali legislatori divini. Se
sono stati gli elohim a distruggere le città di Sodoma e Gomorra, perché in esse imperava il vizio contro natura,
secondo quale logica gli stessi elohim permettono a Rael di praticare non solo l’adulterio, ma anche l’omosessualità?
Infatti non c’è logica: o Rael è un impostore, avendo inventato tutto per guadagnarci sopra, oppure se Rael è sincero,
dobbiamo concludere che a mentire sono proprio gli elohim.
“Non uccidere”, avrebbero fatto scrivere a Mosè, su quelle tavole. Fanno invece credere a Rael che: “Ogni essere è
padrone della sua vita e della sua morte, può suicidarsi, e sopprimere chi soffre”(10). Basta cosi! E’ ormai troppo,
anche per i più pazienti. Smascheriamo gli elohim..! La Bibbia, quella vera, condanna l’adulterio, la promiscuità, il
suicidio, l’assassinio. Pare, invece, che gli extraterrestri lo ignorino. La Bibbia cristiana insegna che Dio, 'quello Vero',
odia il peccato, ma ama comunque l'uomo che pecca, al punto da far morire per esso Suo Figlio. La bibbia degli alieni
sembra insegnare che l’uomo debba essere guidato dagli istinti e dalle passioni alla stregua di uno zimbello. Ognuno ha
diritto a scegliersi la bibbia che vuole, ma questi extraterrestri raeliani nulla hanno in comune con gli angeli della
Bibbia, e soprattutto mentono.
I MILLE NODI DELLA MATASSA
Leggendo le migliaia di comunicazioni ufologiche, ricevute dalle centinaia di contattisti, il meno che ci possa capitare è
di rimanere perplessi. Così come per le comunicazioni spiritiche, anche dalle astronavi giungono messaggi per i più
assortiti gusti: inneggianti a Dio, al Cristo cosmico, ad una concezione atea dell’esistenza, ad una filosofia
paganeggiante, ad una affermazione dello spirito razional-tecnologico, e così via. Nulla importa ai consumatori
interstellari se tali messaggi, tutti proclamati da personaggi sapienti, siano il più delle volte in contrasto tra loro, spesso
annullandosi a vicenda. Ma non provengono tutti dallo stesso cielo? Non hanno tutti conoscenza dello stesso Dio e
dell’unica Verità? Gli ‘angeli’ di Rael li abbiamo ascoltati. Gli stessi si esprimono in maniera molto diversa al Sartorio:
“Gesù, il figlio di Dio… è nostro capo, e vive fra noi; tutti gli abitanti dei pianeti lo conoscono e lo servono” (11). A
quanto pare, gli ‘angeli’ di Rael non sapevano nulla di un’adorazione riservata a Gesù Cristo. Ci sono dunque
extraterrestri credenti e non credenti?
Anche tra gli extraterrestri ‘credenti’ c’è però chi difetta in teologia. Continuando a leggere le comunicazioni ricevute
dal Sartorio si ritrovano echi di confusioni spiritistiche: “Molte possono essere le reincarnazioni – proclama
l’extraterrestre credente – oppure poche, se si tratta di uno spirito evolutissimo… Questo è accaduto molte volte, e
accadrà ancora. La reincarnazione è parte integrante del Sapere Divino Cosmico. Non c’è una sola vita. Sarebbe
assurdo pensarlo” (12). Probabilmente il Sartorio, su indicazione degli extraterrestri, avrà fatto della fede
reincarnazionista una filosofia di vita; è certo, però, che la dottrina non è parte integrante della Rivelazione del vero
Gesù il Cristo.
Stesso problema si riscontra negli scritti di un altro contattista, dichiaratamente cattolico-romano, il Di Bitonto. A lui
sarebbero apparsi addirittura extraterrestri devoti a maria. Raffaele, il suo alieno-guida, prima di lasciarlo per
tornarsene nei cieli altissimi, gli fa un regalo inaspettato; conducendolo, per l’ultima volta, all’interno del disco volante
gli fa apparire la ‘madonna’ sotto gli occhi: “Ella (Maria)… - rivela l’alieno – noi la consideriamo la Grande Sorella,
ma ancor più una madre, la Madre Universale…Ella è apparsa sulla terra un numero maggiore di volte di quanto
chiunque possa supporre. Alcune volte è apparsa clamorosamente, come a Fatima…”(13). Eccoci diventati testimoni
indiretti di una novella Lourdes; in una grotta cosmica, sotto i fari delle astronavi. Perché no? “E’ nella possibilità degli
Extra-Planetari - afferma Eugenio Siragusa -, proiettare in un determinato spazio, immagini mobili e parlanti”, volendo
intendere che le apparizioni mariane possono essere provocate, volute, realizzate dagli extraterrestri.
A quale scopo, ci chiediamo? E’ la ‘madonna’ che sponsorizza gli UFO, o sono gli UFO a propagandare la ‘madonna’?
UN PIANO OCCULTO?
Ci stupiva l’antagonismo tra extraterrestri ‘credenti’ e ‘atei’; ma non ci saremmo mai potuto immaginare che molti di
loro fossero anche devoti alla madonna. A Crosia, un paesino calabrese della provincia di Cosenza, la sera del 2 giugno
1987, poco prima delle 22.00, si assiste ad un fenomeno eclatante. Il veggente locale, Vincenzo, cade in trance
all’interno della chiesa parrocchiale e riceve un messaggio da parte della ‘madonna’. Riavutosi, lo comunica a gran
voce ai fedeli presenti: “Uscite dalla chiesa – dice – perché la Madonna mostrerà a tutti voi un segno, affinché possiate
credere”. Ciò che accadde vale la pena di raccontarlo con le parole di un testimone ‘indiretto’, il prof. Roberto Pinotti:
“I fedeli, usciti dalla chiesa, si trovarono di fronte ad un inconsueto fenomeno luminoso indicato dai veggenti stessi
come ‘La Stella della Madonna’ che, per usare un’espressione locale, ‘zompa pizz a pizzo’ per sei minuti e trenta
secondi nei cieli di Crosia senza emettere nessun rumore, presentandosi sempre con la stessa angolazione visuale, ma
andando avanti e indietro, a destra e a sinistra, con accelerazioni mostruosamente inverosimili. La gente grida, piange,
canta e prega, mentre la forma luminosa continua, come la bacchetta di un prestigiatore, a comparire e a scomparire…”
(14).
L’oggetto volante, il ‘segno’ della madonna, ripreso da un cineamatore, si rivelò essere un disco volante, piatto, con un
foro centrale e il bordo becchettato in due punti simmetrici. I ricercatori del CUN [Centro Ufologico Nazionale]
verificarono che l’oggetto era praticamente identico agli UFO visti cinquant’anni prima in USA da Kenneth Arnold.
Non solo; l’oggetto misterioso fece la sua ricomparsa in Belgio, all’epoca della grande ondata del 1990. Ancora il
Pinotti e il dott. Corrado Malanga, chimico dell’Università di Pisa, chiamati ad interessarsi del caso, stilarono il
seguente rapporto: “Intendiamo riferirci all’oggetto filmato con una videocamera nel cielo della città di Amay in un
giorno di febbraio, e che la stessa RAI, nel corso del telegiornale della prima rete, ha mandato in onda in aprile.
Quando abbiamo visto il brevissimo spezzone trasmesso al TG Uno, dapprima siamo rimasti increduli: nel cielo belga,
infatti, si stagliava lo stesso oggetto filmato a Crosia…”(15). Quindi, l’evento ‘mariano’ di Crosia, potrebbe essere un
evento ufologico.
Pier Luigi Sani, ricercatore dello staff di Pinotti, afferma:
“è in atto un vero e proprio programma di ‘catechizzazione’ destinato ad intensificarsi con il tempo. Le apparizioni
‘mariane’, negli ultimi anni, stanno diventando ‘epidemiche’: Medjugorje, Kibeho, Schio, Carpi, Cittadella di Padova,
Oliveto Citra, Flaminiano, Belpasso, Crosia, sono soltanto alcuni dei moltissimi eventi ‘mariani’, verificatesi negli anni
’80. In tutti questi casi la manifestazione religiosa è sempre risultata accompagnata, come a Fatima, da fenomeni di tipo
ufologico [soli rotanti, luci nel cielo, ecc.]. Ma che cosa significa questo connubio UFO-religione? E in ultima analisi,
‘chi’ sta strumentalizzando, con le apparizioni della ‘Madonna’, le nostre credenze religiose? E soprattutto, a quale
scopo?”.
To be continued...
BOJS
Per leggere la prima parte clicca > QUI'<
Per leggere la terza parte clicca > QUI' <
Note:
4–Vorilhon Claude: “Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta”, Ed. Mediterranee, Roma, 1975, p. 46
5–Idem: p. 66
6–Deuteronomio 18:11
7–Esodo 20:14
8–Vorilhon: op. cit. p. 83
9–Genesi capitolo 19
10-Vorilhon: op. cit. p.88
11-Grosso-Sartorio : ‘’ I nostri amici extraterrestri’’, MEB, Torino, 1977, p.151
12-Idem: p. 125
13-Dibitonto Giorgio: “Angeli in astronave”, Ed. Mediterranee, Roma, 1986, p. 134
14-Pinotti-Malanga: “I fenomeni BVM Le manifestazioni mariane in una nuova luce”, Mondadori, Trento, 1990,
pp.11,1215-Idem: p.20
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

Re-V-olutions
16 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: attualità, controllo sociale, cronaca, diritti civili, disinformazione, illuminati, informazione, matrix, nwo,
popolazione, riflessioni, società, Vday, verità
Premessa
“Senza nulla togliere alle buone intenzioni di cui sono dotati molti uomini di buona volontà, è scopo di questo articolo
aprire gli occhi di quanti in buona fede cercano la giustizia ma nello stesso tempo divengono strumenti incoscienti nelle
mani dei poteri occulti superiori.
Non è diretto a nessuno di coloro che si astengono con saggezza dalle velleità illusorie del male, ma è diretto a coloro
che orgogliosamente si sentono SUPERIORI ad altri e pensano di avere la capacità di cambiare il mondo tramite urla,
festeggiamenti e assembramenti vari. Mentre nel frattempo il loro “prossimo” soffre di ogni male. Tanto chi se ne
importa.. ci penserà qualcun'altro.. ci sono cose più importanti di qualche essere umano. Peccato che ce ne siano
miliardi in tali condizioni.
Non intendo offendere nessuno, tantomeno il Sig. Beppe Grillo che ho seguito in anni precedenti nelle sue belle
evoluzioni comiche. Non sono giudice di nessuno e mi astengo da qualsiasi giudizio definitivo.
La seguente esposizione serve solamente a comprendere come vengano manipolati gli eventi umani”.
Tempi oscuri sono proiettati sull'umanità, si percepiscono, si sentono sulla pelle.. tutti nel bene o nel male vivono
quotidianamente delle sensazioni di disagio, angoscia, disorientamento, confusione, stanchezza, apatia, nervosismo,
stress, malessere, senso di solitudine e incomprensione con gli altri, ecc. ecc.
Eppure nonostante tutto si cerca costantemente di 'allontanare' gli spettri nascondendo la testa nella sabbia, come fanno
gli Struzzi, e lasciando scoperto ed indifeso il nostro “punto più vulnerabile”, pronto ad essere trafitto come 'al solito'..
ma questa volta, purtroppo, dall'inganno finale.
Molti continuano a 'cercare' in strade già battute da secoli o nelle solite strade preparate apposta per i 'Gonzi', dagli
illuminati umani “di turno”. Non avete compreso? Non riuscite a capire il senso si queste due semplici frasi?
Allora è giunto il Tempo di dirlo alla luce del Sole.. Voi siete una massa di bestiame umano!! Sì, proprio così.. bestie
incoscienti del loro stato di esseri umani e come tali trattati.. sin dall'inizio della storia umana dagli stessi poteri che
volete combattere ma di cui divenite sempre in qualche modo “SOSTENITORI” e “COMPLICI”. Voi siete i “Goiym”!!
A parte rare eccezioni, la grande massa di uomini, donne e bambini vissute nel corso dei secoli sono sempre e
solamente stati.. bestiame umano!
In questa era di relativismo assoluto dove ognuno crede di avere una propria verità relativa, le vostre opinioni contano
“relativamente niente” per chi VERAMENTE governa il mondo. Dove il governo da VOI stesso eletto vi crede
incapaci di intendere le normali nozioni del vivere civile tanto da promulgare in seriale leggi e decreti volti a prevenire
danni a cose e/o persone che presumibilmente potreste fare con la vostra inettitudine anche nei momenti di svago, e
inserendo nella “Nuova Legislazione Mondiale” restrizioni alle libertà personali e alla privacy con la presunzione di
difendervi dall'illegalità e dal terrorismo.
Io credo invece, inversamente, che nonostante i drammi quotidiani globali e le imperfezioni umane.. in ognuno di noi ci
sia la capacità del pensare ed agire correttamente e quindi anche dell'avere la coscienza logica del rispetto della vita e
dell'aiutare gli altri a migliorare, divenendo esempi viventi di amore e giustizia non solo con le 'parole' ma soprattutto
con un pratico e congruo comportamento. Il principio aureo che dice: “Fate agli altri quello che vorreste fosse fatto a
voi, e.., non giudicate affinchè non siate giudicati, e.. ama il tuo prossimo come te stesso, e ancora.., se vi chiedono di
accompagnare qualcuno per un miglio, andateci per due..” dovrebbero sempre rimanere tra i principi fondamentali dei
popoli soprattutto nel momento attuale. Perchè..?
Perchè il Dare è meglio dell'Avere! Questa è la Vera Re-V-olution!
Precarietà del lavoro, disgregazione dei matrimoni e della famiglia, disgregazione della politica, sfiducia nel sistema
democratico, odio verso la religione, odio verso altri popoli, egoismo, menzogna, sfrenato uso della sessualità senza
procreazione, omicidio, infanticidio, depravazione, corruzione, stordimento della coscienza con psicofarmaci droghe
sintetiche e alcool, annichilimento dell'amore fraterno, disgregazione dei mattoni che costituiscono l'associazione,
l'unione e il “mutuo soccorso” di un popolo in un territorio [Società – nda], sfiducia nel prossimo, paura degli altri
[ognuno è un potenziale nemico – nda], senso di solitudine, angoscia per quello che accade e stà per accadere,
distruzione del senso di appartenenza, distruzione dei 'veri' valori dell'umanità, dipendenza esclusiva dal denaro, ricerca
estenuante di felicità e forti emozioni, ecc.. potremmo continuare per kilometri ancora, ma lo sapete già.
Allora se lo sapete, perchè non fate niente? Lasciate solo parole dietro di voi... ma nella vostra vita – reale? - vi
conformate nel bene o nel male, al sistema ed alle persone intorno a voi.. le stesse che poi criticate. Guardatevi
dall'esterno come in un flim e osservatevi mentre parlate con gli altri esponendo le – vostre? - altisonanti e illuminate
conoscenze e poi un momento dopo trovarvi a parlare di cose futili, pettegolezzi, barzellette stupide, denaro, sport,
sesso, politica.... ecc. ecc.
Molti diranno: “..ma allora non si può parlare più di niente..”, oppure: “..io lo faccio solo qualche volta..”, o ancora:
“..nei rapporti interpersonali bisogna pure essere elastici ed aperti mentalmente..”. IPOCRITI.. che la sera sfogano nei
post di vari Blog tutta la loro repressione giornaliera, inventandosi di nuovo come persone completamente diverse da
quello che sono in realtà!! No? Non è vero? Fate gli struzzi? Negate sino alla fine?
Guardatevi allo specchio e in VERA coscienza confessatevi la Verità.. cosa siete? GOIYM!
Vi sentite offesi? Bene.., allora forse non siete completamente 'Bestiame umano', e un piccolo barlume di umanità
rimane ancora acceso in voi. Ora con questo in mente, chiedetevi come sia stato possibile che un ex COMICO abbia
potuto riunire - secondo stime da verificare - oltre 200.000 persone da tutta Italia. E per fare cosa?
Come è possibile..? Cosa aveva di tanto IMPORTANTE in mano il Grillo per “smuovere” i culi mosci di tanta gente
che chiacchiera sui Blog? Solo una semplice raccolta di firme per mandare a casa qualche decina di parlamentari con
qualche peccatuccio sulle spalle? Oppure questa strategica mossa serve a qualcos'altro?
VEDIAMO...
Iniziamo dall'immagine in testa in cui il buon Grillo fa le 'corna' in pubblico.. voi cospirazionisti dovreste sapere molto
bene a chi “appartiene” chi 'espone' tale segno.
La V anche dovreste sapere bene cosa simboleggia oltre al fatto che rappresenta il numero romano 5 e indica la pentalfa
in gergo massonico o pentagramma in gergo magico rituale.. e visto che la punta è verso il basso è anche la
stilizzazione della stella rovesciata a cinque punte del satanismo [potete tranquillamente trovare info al riguardo – nda].
Il numero 8 tra le miriadi di spiegazioni e falsificazioni ha una sola connotazione sicuramente vera.. che è quella che
indica “l'azione di una potenza sovrumana nell'umano” affinchè sia guidato dagli scopi di chi governa occultamente il
sistema o che sia ispirato allo spirito di questi.
Bene ora torniamo sulla Terra e chiedetevi perchè oltre 200.000 – presunte – persone abbiano speso il loro tempo libero
e denaro per mettere un firmetta su un pezzo di carta che non servirà a nulla se non a distruggere l'ultimo – benchè
imperfetto e corrotto – baluardo, all'instaurazione di un Nuovo Ordine Mondiale, in cui gli Stati sovranni saranno
annichiliti e trasformati in 'semplici' Amministratori delle cose del Super Governo Globale.
Allora l'esperimento del V-day è riuscito, ORA SANNO che la massa è pronta a travolgere e distruggere tutto davanti al
suo cammino.. proprio come una mandria di bestiame.. i Goiym!!
Non ci credete? Allora leggete di seguito.
“.. I Goiym vanno alla ricerca delle emozioni procurate dal successo e dagli applausi; noi gliene diamo fin che ne
vogliono. Questo è il motivo per cui permettiamo ad essi di avere successi; cioè allo scopo di volgere a nostro
vantaggio gli uomini che credono orgogliosamente di valer qualche cosa, e che senza accorgersene s'imbevono delle
nostre idee, fiduciosi di essere infallibili e convinti di non andar soggetti alle influenze altrui. Non avete idea di quanto
sia facile ridurre anche il più intelligente dei Goiym in una condizione ridicola di ingenuità agendo sulla sua
presunzione, e quanto, d'altra parte, sia facile scoraggiarlo mediante il più piccolo insuccesso, od anche semplicemente
cessando di applaudirlo; oppure anche di ridurlo in uno stato di servile sottomissione, allettandolo con la promessa di
qualche nuovo successo. Per quanto il nostro popolo disprezza il successo, bramando soltanto la realizzazione dei suoi
piani, altrettanto i Goiym amano il successo e sono disposti a sacrificare tutti i loro piani per raggiungerlo. Questo lato
del carattere dei Goiym rende facile di fare d'essi quello che ci piace. Quelli che sembrano tigri, sono invece stupidi
come pecore, ed hanno la testa assolutamente vuota”. (Prot. XV)
“I nostri sapienti, educati allo scopo di guidare i Goiym, faranno conferenze, concreteranno piani, scriveranno appunti e
articoli, per mezzo dei quali influiremo sugli spiriti degli uomini, piegandoli verso quella scienza e quelle idee che ci
converranno. I nostri filosofi dimostreranno tutti gli svantaggi delle religioni cristiane, ma nessuno potrà mai giudicare
la nostra religione nel suo vero significato, perché nessuno ne avrà mai una completa cognizione fuorché i nostri che
non si arrischieranno mai a svelarne i misteri”. (Prot. XIV)
“Quando verrà il giorno dell'incoronazione del nostro Sovrano Mondiale, provvederemo con questi stessi mezzi, e cioè
servendoci della plebe, a distruggere tutto ciò che potrebbe ostacolare il nostro cammino”. (Prot. III)
“Abbiamo al nostro servizio individui di tutte le opinioni e di tutti i partiti: uomini che desiderano ristabilire le
monarchie, socialisti, comunisti, e tutti coloro che aderiscono ad ogni genere di utopie. Tutti costoro sono aggiogati al
nostro carro. Ciascuno di essi mina, a modo proprio, i residui del potere cercando di distruggere le leggi tuttora
esistenti. Con questi procedimenti tutti i governi sono tormentati, urlano tranquillità e per amor di pace sono disposti a
qualunque sacrificio. Ma noi negheremo ad essi tranquillità e pace finché non riconosceranno umilmente il nostro
super-governo internazionale”. (Prot. IX)
Se queste frasi sritte oltre cento anni fa e considerate stupide fantasticherie sono tanto attuali non è un caso. Eppure
siffatte parole sono quantomai vere e attuali visto che le influenze riescono a smuovere i numerosi presenti al V-day al
seguito di un 'uomo' consapevole o meno nelle mani di costoro, cosa potranno fare in seguito? Pensate a cosa possono
fare tra breve quando ridurranno l'occidente come il terzo mondo.
E per finire:
“Se, date le condizioni attuali, siamo riusciti a controllare la società dei Goiym ad un punto tale che essa vede gli affari
mondiali attraverso le lenti colorate con le quali le copriamo gli occhi; se anche ora nulla ci impedisce di conoscere i
segreti di Stato, come stupidamente li chiamano i Goiym; quale sarà la nostra posizione, quando saremo ufficialmente
riconosciuti come governatori del mondo nella persona del nostro Imperatore Universale?” (Prot. XII)
Siete pronti a capire davvero il mondo e l'Universo? O desiderate cambiare il mondo con una Ri-V-oluzione Globale
che sapete a cosa servirà?
La Global Re-V-olutions è QUI'... ORA!!
Voi da che parte starete?
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte citando il Blog e l'autore. Il Blog che ospita queste informazioni non è
affatto responsabile del loro contenuto.

Scie chimiche e linfomi - (Articolo di Zret)


16 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, armi silenziose, attualità, disinformazione, epidemie, genocidio, influenza, informazione,
malattie, popolazione, salute, scie chimiche, verità
Il linfoma è una neoplasia solida derivata da cellule linfoidi. I linfomi vengono distinti in morbo di Hodgkin e linfomi
non Hodgkin. Questi ultimi costituiscono un gruppo eterogeneo di forme tumorali che hanno origine da linfociti B o T,
variamente classificati in base a caratteristiche istologiche ed immunologiche. Il grado di malignità e le manifestazioni
sono variabili. E' stata riscontrata un'associazione con agenti infettivi (HIV, virus dell'epatite, Helicobacter pilori etc.),
con anomalie cromosomiche, malattie di origine autoimmune, ma soprattutto con l'esposizione alle radiazioni
ionizzanti ed a sostanze chimiche (ad esempio, diossina ed alcuni tipi di erbicidi). Il morbo di Hodkgin è una neoplasia
maligna che ha probabilmente origine dai linfociti C, contraddistinta dalla comparsa di cellule patologiche giganti
(cellule di Reed-Sternberg).
Spesso si manifesta in età giovanile, con ingrossamento non dolente dei linfonodi. Altri possibili sintomi di esordio
sono i seguenti: febbre, perdita di peso, sudorazione notturna, prurito intenso e generalizzato. Le forme localizzate
risultano attualmente curabili in circa il 90 per cento dei casi. L'uso di armi all'uranio impoverito in vari teatri bellici
(Kosovo, Iraq, Afghanistan, Libano) è legato alla diffusione del morbo di Hodgkin tra molti degli sventurati soldati
italiani, reduci da quelle martoriate nazioni. Non si deve, però, dimenticare che le correnti atmosferiche portano le
invisibili, ma micidiali particelle di uranio in molte aree del pianeta: ad esempio, alti livelli di questo elemento
radioattivo, sono stati rilevati nel Regno Unito ed in California, laddove si sono premurati di misurarli.
Questo chiarisce perché le statistiche ufficiali riportano, in Italia, un aumento del morbo di Hodgkin pari, in questi
ultimi anni, al 5 per cento! E' noto che, con gli aerei e con gli elicotteri chimici, sono sparsi elementi radioattivi come il
torio e l'uranio: senza dubbio essi sono la causa principale dell'incremento rilevato, altrimenti difficilmente spiegabile.
L'Italia, infatti, è sottoposta ormai da almeno due quinquenni, ad un mostruoso attacco chimico e biologico,
un'aggressione senza precedenti alla salute delle persone ed agli ecosistemi. Dovremmo rimanere sorpresi se non fosse
stata registrata un'impennata di tumori, di patologie quali l'Alzheimer, il Parkinson, la sclerosi multipla etc., tutte
malattie, in misura maggiore o minore, riconducibili all'inquinamento ambientale, un inquinamento perpetrato in modo
volontario con l'infame operazione scie chimiche, un'attività tanto misconosciuta e negata, quanto reale e dannosa, anzi
purtroppo talora letale.
ZRET
P.S. Un sentito ringraziamento agli “scienziati” che hanno offerto il loro prezioso, insostituibile contributo per il
progresso della civiltà, nel momento in cui hanno inventato gli ordigni bellici.
Fonti:
Enciclopedia delle Scienze, Milano, 2005, s.v. linfoma e HodgkinJ.
Howenstine, USA: tumori al polmone
A. Worthington, Irrorazioni ed armi elettromagnetiche nell'era della guerra nucleare
Zret, Il torio nelle scie chimiche
Video Correlati:
Le nanomacchine arrivano dalle scie chimiche
Intervista alla dottoressa Hildegarde Staninger (tossicologa)
Parte uno
Parte due
Parte tre

ESISTONO UOMINI SENZA ANIMA E ALIENI? - (Seconda Parte)


19 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Anima, controllo psichico, Dio, ebe, Extraterrestri, frequenza, Ibridazione, incarnazione, matrix,
reincarnazione, Spirito, verità
Per mutare i pilastri di Matrix che ci avvincono
dobbiamo modificare i nostri obiettivi
bisogna credere alla loro bontà.
Se fra il nostro obiettivo e noi c'è un legame spirituale
riusciremo certamente a raggiungerlo.
[...]
Premessa
“Continuiamo e terminiamo il discorso iniziato nel precedente articolo sulle possibilità che esistano uomini senza
anima. Se non avete letto bene o compreso o creduto a quanto letto precedentemente, consiglio una rilettura profonda e
scevra da pregiudizi prima di procedere con questo ultimo articolo. [Clicca qui] per leggere la prima parte.
E' scritto.. che non tutti crederanno poiché non comprenderanno, ma giungerà il tempo in cui tutti coloro che hanno
occhi per vedere e orecchi per udire avranno una sola mente ed un solo cuore. Per ora le divisioni continuano perchè la
manipolazione della Verità a nata insieme ad ogni uomo, che purtroppo ripone più facilmente la propria “fede” in altri
uomini illuminati o nelle strutture umane che non nel Supremo che ci ha creati. Comunque sia io cammino al fianco dei
miei fratelli umani condividendone le sofferenze e le gioie, ma essendo sempre pronto a tendere la mano a chi ha
bisogno di aiuto. Comprendendo che il giudizio non può essere proclamato se prima non sia stata resa evidente a tutti la
Vera Realtà dei fatti dietro le quinte, ma rimanendo attivo 'mal'hakim' a testimonianza della Rivelazione e della
Liberazione. Buona lettura e riflessione”.
In considerazione di quanto si è detto nel precedente articolo, se l'anima fosse una cosa 'distinta' dal corpo e inserita in
noi mortali da una Entità Superumana Immortale allora Esso stesso non dovrebbe avere un'anima..? Eppure Esso stesso
– E' - un'anima vivente.. proprio come noi, altrimenti non avrebbero senso le scritture in cui Dio usa l'espressione “la
mia anima” in questo caso non materiale ma spirituale e invisibile all'occhio umano, oltre che a darci un senso di
indentificazione con qualcosa che non potremmo completamente concepire. [Lev. 26:11, 30; Sal 24:4; Isa 42:1]. Queste
parole, quindi, non sono che un esempio di antropomorfismo, vale a dire l'uso di attribuire a Dio caratteristiche umane e
fisiche per facilitarne la comprensione, come quando si dice che Dio ha occhi, mani, ecc. Usando l'espressione 'la mia
nefèsh' [Anima], che vuol dire chiaramente 'io stesso' o 'io come essere', Egli ci rende vicini a Lui, in quanto 'Dio è uno
spirito' [Pnèuma] e non è possibile - per noi - rappresentare una Entità composta di energia dinamica.
Quindi si dovrebbe comprendere che il complesso sistema, ancora in buona parte sconosciuto, di correlazione tra i vari
livelli di energia più o meno densa che formano il nostro corpo e le funzioni cellulari e genetiche, forma ciò che siamo,
“Anime viventi”. Noi siamo ANIME e quindi potremmo affermare che non esistano uomini senza 'anima'.., ma possono
esistere uomini senza coscienza di ESSERE (come spiegato nel precedente articolo – nda) ed esistere e quindi come tali
risulterebbero avulsi al concetto di 'anima vivente' [ebr. 'nèfesh chaiyàh'; gr. 'psychè zòsan' o 'psychè ton zòion' – nda] .
In questo caso tali 'esseri non-esseri' pur con sembianze umane non sarebbero altro che veicoli o mezzi di trasporto
nella nostra trdimensionalità di altri 'esseri spirituali', invisibili.. ma REALI e VERI quanto me e voi. Pur essendoci
'anime viventi' in dimensioni diverse.. tutte queste hanno una cosa in comune.. LA COSCIENZA DI ESSERE ED
ESISTERE. Quando un essere non è cosciente di ciò non può essere definita 'un'anima vivente'!
Il fatto che noi 'siamo anime viventi' non è affatto in contrasto con quello che molti pensano e cioè che ci sia la
possibilità di vivere un'altra vita [qui entro nel vivo dei dubbi esposti da Zret nell'articolo 'Credere?'– nda]. Certo che
esiste la possibilità di vivere ancora.. una vita eterna e libera dal male, dove tutto è più semplice, luminoso, pulito,
leggero, trasparente, in una parola MERAVIGLIOSO.
Ma non c'è affatto bisogno di passare molteplici 'vite' in una paranoica “prova di iniziazione” per progredire verso la
sintesi.. né c'è bisogno di un'anima prigioniera del corpo e in conflitto con la carne che debba attendere la morte del
corpo per potersene LIBERARE e poi librare in altri luoghi. A cosa serve vivere quì su questo pianeta se poi si deve
volare in altri luoghi senza più un corpo fisico? A cosa servirebbero esperienze materiali per una vita immateriale?
Tanto valeva essere creati in origine di natura immateriale.. sarebbe solo 'sadismo' questa esperienza.. non è affatto vero
che serve a farci progredire.. quanti progressi in senso morale e spirituale ha fatto l'umanità imparando dagli errori dei
nostri progenitori? Se giungiamo alla morte con un poco di consapevolezza in più ma fondamentalmente rimaniamo gli
stessi di quando eravamo in vita.. a cosa serve una trasmigrazione.. NO, non è vero? Allora ditemi quante persone
cambiano veramente e profondamente prima di morire? Ben poche!!
Non voglio fare nomi, ma quanti imperatori, re, dittatori, o uomini e donne di tutti i ceti sociali in tutta la storia hanno
fatto molto male all'umanità, sia nel piccolo che nel grande, conducendola nei sentieri perversi e oscuri della
disperazione e del dolore mentre in pubblico dispensavano sorrisi, abbracci, baci e “panem et circenses”?
Quindi che tipo di anima “ELEVATA” trasmigrerebbe alla morte di quel corpo carnale?
Non potrebbe continuare a perpetrare lo stesso male anche 'dall'altra parte' oppue ritornando di nuovo quì.. come vuol
farci credere la "teoria" della reincarnazione?
Chi di voi ci vorrebbe andare insieme a queste tipologie di 'esseri'? IO NO!!
E' semplicemente inverosimile oltre che “pazzesco”, che un Padre Creatore faccia queste cose ai propri figli.. quale
'essere' potrebbe fare una tale cosa ai suoi figli e a cosa servirebbe veramente? Siate onesti e sobri, siate sinceri e
deduttivi.. la risposta è quantomai ovvia. SI', ci sono due padri dell'umanità. Il padre dei figli di questo mondo e il Vero
Padre dei figli dello Spirito d'Amore. La lotta senza esclusione di colpi tra il Bene e il male, per lo stabilimento della
luce sulle tenebre, in cui tutte le dimensioni sono coinvolte con tutti gli esseri viventi in esse contenute, continua sino
ad oggi.
Il fatto di dare “credito” a uomini che ricercano e brancolano per tutta la vita alla ricerca di “prove” su quanto 'elucubra'
il loro spirito non dovrebbe farci capire che stiamo seguendo “dottrine di uomini” e non i pensieri di Colui che tutto ha
progettato e CREATO DAL NULLA? Non si crede in un Creatore.. ma si crede nel 'caso', nella necessità, nella natura,
nell'evoluzione, nella luce della scienza umana, nella luce della religione umana, negli uomini “ILLUMINATI” fautori
dell'umanesimo. Da dove proviene tutta questa oscura luce? Ovvio, dal “portatore di luce”, dal 'falso' padre del genere
umano. Che lo ha preso in adozione al posto del Padre Vero [come questo sia accaduto sarà trattato in altri articoli –
nda].
La favoletta dell'anima a forma di farfalla che vola nelle dimensioni inaccessibili, e tanto cara ai sognatori, è stato solo
un'altro modo per dire all'uomo quello che fù detto nel 'Principio': “..A ciò il serpente disse alla donna: “sicuramente
non morirete affatto. Poiché Dio sa che nel giorno in cui ne mangerete i vostri occhi davvero si apriranno e voi sarete
simili a Dio, decidendo ciò che è bene e ciò che è male [per vostro conto – nda]”.
La menzogna è l'arte dell'inganno e l'origine di tutti i mali.. passati e presenti.
E cosa è in effetti la menzogna di AVERE un'anima immortale se non proprio questo?
Muore solo il corpo.. ma l'anima continua a vivere! “Voi non morirete affatto..”, la menzogna è il pezzo forte del 'deus'
di questo mondo e dei suoi figli! Peccato che la realtà – momentanea – sia completamente all'opposto, si muore
davvero! Quindi come sempre mezze verità vengono innestate su sopraffine menzogne, affinchè l'uomo eserciti per
proprio conto la possibilità di capire ciò che è male da ciò che è bene, e subisca le conseguenze delle proprie scelte..
che a loro volta si moltiplicano all'infinito coinvolgendo l'intera umanità e relegandola nella Matrix luciferina in cui
tutto è immerso.
Lo stesso concetto, d'altronde, è espresso nella parola del Padre ma in maniera diversa e diametralmente opposta.. in
quanto Egli sa che noi siamo 'anime viventi' e che il nostro diritto alla vita eterna ed immutabile non dipende da noi
stessi ma dalla Fonte di energia dinamica che tiene in vita ed insieme le diverse dimensioni universali.. e che è Egli
stesso.
Avere un'anima significa avere vita, essere coscienti di sé in relazione a ciò che ci circonda ed anche a qualcosa di
immanente.
Non avere un'anima significa non avere vita né coscienza di sé e di ciò che ci circonda.
Pertanto l'essere anime viventi dipende esclusivamente dalla Fonte di energia ['Ruàch'; Spirito] che attiva tutte le
complesse funzioni vitali del nostro organismo come quelle di TUTTO ciò che esiste in TUTTE le dimensioni
universali.
Perchè senza energia elettrica il mondo si fermerebbe? (domanda stupida vero?)
Nello stesso modo se il Padre del Tutto togliesse anche solo per un frazione di secondo la Sua FONTE di Energia
Dinamica dall'universo, cosa accadrebbe..?
Gli 'esseri' di ogni dimensione possono definirsi 'anime' perchè è il risultato di tutti i loro complessi meccanismi di vita
che li rende coscienti di 'ESSERE'. Diversa cosa è invece la possibilità di vivere ancora oltre la morte – momentanea –
data dal 'VIRUS' inserito nella Matrice genetica originaria all'inizio dei tempi.
In sintesi siamo tutti d'accordo nel 'percepire' la possibilità di un affrancamento da tutto questo male e la possibilità di
vivere ancora senza il 'dominio' del male sull'uomo. Non a caso furono dette le seguenti parole: “..E lo Spirito e la
sposa continuano a dire: “Vieni!” E chi ha sete venga; chi lo desidera prenda l'acqua della vita GRATUITAMENTE”.
Ma nello stesso tempo bisogna pure puntualizzare che non tutte le strade portano a Roma!!
Ma la domanda fondamentale a cui abbiamo dato inizio nel precedente articolo è: “Esistono uomini senza anima e
perchè?”.
Senza ripetere quanto già detto precedentemente, possiamo aggiungere delle altre informazioni al riguardo. Innanzitutto
dovete sapere che la scienza genetica non è altro che una forma di 'Alchimia' che cerca di condurre l'uomo a divenire
immortale e simile a Dio, ma come al solito questa è solo una sopraffina menzogna innestata ad arte su una
fondamentale Verità. La verità è che l'uomo ha una spinta genetica innata verso la vita (anche se questo apparentemente
non ci sembra – nda) che gli appartiene di diritto universale. La sopraffina menzogna è che l'Alchimia ha ingannato e
inganna le menti degli uomini 'ILLUMINATI' [dalla luce di Lucifero - nda] portandoli verso sì una vita immortale ma...
in una forma aberrante e oltremodo malvagia di un'eterno inferno in cui non si morirà mai. Proprio come nei
videogiochi virtuali 3D in cui si continua all'infinito a vivere e combattere tra momenti di piacere elargiti
'dall'Architetto' del software e da chi 'comanda' il gioco.
Che sia possibile inserire all'interno di una realtà virtuale tridimensionale “l'anima” di un uomo, cioè il suo cosciente
stato di 'essere'.. è ormai certo e incontrovertibile. Che sia possibile comandare a distanza i pensieri, le azioni e le
emozioni di un'anima vivente è anch'esso un dato di fatto certo. Che sia possibile “creare” uomini e donne senza l'uso
della procreazione naturale biologica, ma in un laboratorio, è ormai un dato di fatto.
QUINDI?
Esistono 'esseri' di un'altra dimensione che possono entrare nella nostra tridimensionalità.. ma solo attraverso un
mediatore.. L'UOMO! Poiché noi siamo il collegamento tra ciò che è in alto e ciò che è in basso.. non siamo solo e
semplice carne, ma siamo mediatori, riceventi e trasmittenti energie e frequenze. Se un uomo NON HA coscienza di
SE', coscienza di potersi opporre al male anche fino alle sue estreme conseguenze, di essere qualcosa di più di una
macchina biologica, di essere parte di un progetto di liberazione, di essere figlio del Padre del Tutto.. diviene terreno
eccellente per le 'intelligenze' aliene di prenderne possesso come un manichino tramite le trasmissioni di frequenza e le
'magie tecnologiche'.. donate ai loro servi e sacerdoti, che LORO utilizzano per i propri fini sconosciuti ai molti.
I servi e i sacerdoti di questa “Matrix Revolution” sono quelli che tengono in mano i joystick, mentre LORO sono i
programmatori del software al servizio dell'Architetto che 'porta luce' e controllano sia il gioco che i giocatori.
SI'.. ci sono in mezzo a noi sul pianeta Terra uomini senza anima [nel senso spiegato nell'articolo – nda] e Alieni a noi,
con lo scopo di essere utilizzati per prendere possesso non solo della Terra ma delle cose più preziose.. l'intima
coscienza di sé dell'umanità, del suo legame con il proprio Vero Padre, della Verità occultata per secoli, della Vera Vita
e della Liberazione che stà per arrivare. Inoltre questi uomini e donne senza [anima] coscienza di sé.. fanno parte di un
progetto orrendo: “utilizzarli come corpi mediatori degli esseri interdimensionali in modo da poter invadere
'fisicamente' e in maniera massiccia la nostra Terra”.
Tutte le banche del seme, degli ovuli, degli embrioni e del DNA sono volte al servizio di questo fantascientifico e
malvagio progetto a supporto della Rivoluzione Finale contro la Liberazione Universale.
Voi da che parte starete?
BOJS
Leggi QUI' la prima parte.
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

Il cielo è inferno - (Art. di Zret)


23 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, armi invisibili, armi silenziose, disinformazione, genocidio, Haarp, onde elettromagnetiche,
scie chimiche, verità
Strani fenomeni nel cielo sono osservati sempre più spesso in questi ultimi tempi: aloni, nubi madreperlacee, nuvole
dalle configurazioni quasi geometriche...
Bisogna, in primo luogo, ricordare che alcuni di questi fenomeni sono naturali, per quanto piuttosto infrequenti. Si
pensi all'alone che è un sistema di cerchi colorati i quali sembrano circondare il Sole o la Luna. Tali cerchi sono dovuti
a rifrazione e riflessione della luce nei cristalli di ghiaccio presenti nella zona superiore dei cirri o dispersi
nell'atmosfera alle alte latitudini. Queste formazioni, che sono visibili soprattutto d'inverno, presentano il rosso
all'interno ed il violetto all'esterno.
Particolari formazioni meteorologiche sono le nubi madreperlacee, situate ad un'altitudine media di 24 km e provocate
dalla concentrazione occasionale di vapore saturo; esse assumono una colorazione iridescente a causa della rifrazione
della luce nello strato di vapore. Le nubi nottilucenti sono formazioni visibili solo di notte. Sono di colore argenteo e
brillano a causa della luce del Sole che, anche se è ormai calato al di sotto dell'orizzonte di un osservatore posto sulla
superficie terrestre, riesce ugualmente a rischiararle, rendendole sfavillanti. Al contrario delle normali nubi, non sono
formate da gocce d'acqua e non provocano la pioggia: pare che siano composte da polveri di origine meteorica o
vulcanica. Le nubi nottilucenti si trovano a circa 80 chilometri di altitudine, nella regione dell'atmosfera denominata
mesosfera. Sono notevolmente più alte delle nuvole comuni, cioè quelle vaporose, che solcano i cieli della troposfera,
che non supera i 15 chilometri di altezza dal suolo. Accanto a queste manifestazioni create da Madre Natura, però, sono
segnalati fenomeni anomali, riconducibili senza dubbio a tutte le attività di manipolazione della ionosfera e della
troposfera, operazioni che derivano dall'applicazione di black projects, ossia progetti militari segreti, risalenti alla
seconda metà del XX secolo ed ideati dai vertici militari all’insaputa dei governi ufficiali. A tale proposito, il fisico e
scienziato dei sistemi, Paul La Violette, così si esprime: “Con la tecnologia attuale, è possibile rifrangere un fascio di
microonde in modo da formarne uno contrapposto che è il coniugato di fase dell’originale. Questi due fasci si
agganciano precisamente in fase, fornendo un’onda elettromagnetica stazionaria in grado di immagazzinare un’enorme
quantità di energia, di magnitudine molto più elevata rispetto a quella in entrata necessaria per generarla. Per mezzo di
tali fasci di onde scalari, l’energia può essere trasmessa a grande distanza tra il coniugatore di fase ed un punto di
destinazione anche molto lontano, senza perdite significative. Usando parecchi di questi fasci a microonde sotto forma
di schieramenti in fase di radar interferometri, si potrebbe creare uno scudo deflettore di raggi cosmici. Strani fenomeni
energetici (cerchi nel grano, sfere che si separano e si ricompongono) potrebbero essere creati con tecnologie segrete”.
Il linguaggio usato da La Violette è tecnico, ma si riesce a comprendere la sua nota negli aspetti salienti: attraverso
complessi sistemi, si possono convogliare onde elettromagnetiche verso precisi punti dell’atmosfera o del pianeta,
sfruttando altresì i metodi interferenziali, ossia la sovrapposizione di fasci energetici. Si ritiene che questi sistemi
(H.A.A.R.P. in primis) possano essere usati per gli scopi più diversi: colpire e disintegrare un bersaglio ubicato in un
punto preciso della superficie della Terra; irradiare energie in alcune zone della ionosfera e della troposfera,
riscaldandole; appiccare incendi; influire sulle dinamiche meteorologiche (correnti a getto, perturbazioni… ),
determinando fenomeni anormali, come arcobaleni chimici, il tutto in sinergia con le chemtrails. Ad esempio, gli aloni
sovente fotografati sembrano essere artificiali: sono discernibili in tutte le stagioni, anche con alte temperature, in
assenza quindi di cristalli di ghiaccio e rivelano una predominanza di circonferenze verdi, poiché il bario, sparso in
modo massiccio nell’atmosfera, conferisce loro una colorazione verde.
Ecco perché allora il firmamento, sia diurno sia notturno, è teatro di spettacolose ma infernali configurazioni, ora
luccicanti ora iridate ora opalescenti: enormi arcobaleni dalle tinte accese che si incurvano in un cielo lattiginoso,
drappi sfrangiati multicolori, nuvole dalle forme e dalle disposizioni regolari, simili alle distribuzioni assunte della
limatura di ferro su un magnete, pseudo-aurore boreali, sinistre luci che rischiarano le tenebre.
Z R E T - Scie chimiche
Fonti:
Cieliazzurri, Halo, 2007
Enciclopedia delle scienze, Milano, 2005 sotto le voci alone e nubi madreperlacee
P. La Violette, Earth under fire Il codice dell’Apocalisse, Roma, 2007 pp. 441-442
Jerry E. Smith, Weather warfare, 2006
Zret, Arcobaleno di morte, 2006
Nota: le fotografie sono tratte da www.automiribelli.org

ILLUMINATI UMANI
25 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: anticristo, cambiamento, controllo sociale, disinformazione, eventi, illuminati, libertà, matrix, media, nwo,
politica, Vday, verità
In tutta la storia umana sono esistiti personaggi cosiddetti “illuminati” che con le loro parole e i loro scritti hanno dato
degli indirizzi politici, economici, scientifici, medici, ad anche religiosi.. che hanno in qualche modo causato degli
effetti nello sviluppo della razza umana sulla terra.
Questi uomini illuminati di cui si conosce quello che ci è stato tramandato dalla storia 'ufficiale' in realtà hanno vissuto
esperienze di vita spesso all'opposto di quanto predicavano.. e la loro presupposta 'illuminazione' [per i tempi in cui
vivevano – nda] proveniva in verità da “fonti” più antiche a cui solo gli iniziati potevano accedere e che venivano
elargite con un preciso e segretissimo “progetto secolare” che è tutt'ora in corso.
Il loro 'carisma' e le illuminate teorie da essi dichiarate sono tutt'oggi la “bibbia” di tutti i settori della conoscenza
umana.. infatti nelle scuole di ogni genere [dalla pubblica ai master internazionali – nda] vengono insegnate le teorie di
questi uomini. Pur non disconoscendo completamente la parti buone e propulsive che sono servite allo sviluppo della
società umana esse non sono altro che rifacimenti di cose già dette e già vissute nel lontano passato dai popoli del
mondo intero.. sotto altre vesti [altre Matrix – nda] e in altri tempi. Tempi in cui l'uomo era dominato dai voleri degli
dèi che elargivano conoscenza, e dalle 'stelle' che influenzavano i pensieri, le intuizioni, i caratteri, che scandivano la
nascita, la vita e la morte di ogni singolo essere umano.
Il famoso detto popolare: “l'abito non fa il monaco”, in realtà è una mistificazione Alchemica tanto cara agli illuminati
che sanno benissimo che invece “l'abito lo FA' il monaco”, specialmente per il 'volgo' che vede solo l'apparenza e non
la sostanza. Come spiegavo in un precedente articolo la massa inconsapevole dei Goiym viene costretta e condotta in
una grande via di mezze verità che compongono il “vestito” della realtà.. la MATRIX.
I pilastri di questo sistema visibile sono proprio LORO: “gli uomini illuminati”. Ispirati, consigliati e diretti da
intelligenze invisibili all'occhio, le stesse sopracitate, ma presenti e reali nella nostra dimensione. L'agenda in atto da
questi “dirigenti occulti” ha avuto negli ultimi anni un'accellerazione esponenziale in virtù del fatto che il tempo a
LORO disposizione è ormai prossimo al termine.
Senza voler fare una dettagliata cronistoria che ogni buon cuore può personalmente cercare e verificare.. soffermiamoci
ancora sull'evento che ha accentrato la politica e i media dopo l'8 settembre. [prima leggi l'approfondimento precedente
sul V-day >> QUI'..]
IL V-DAY
Innanzitutto dovrebbe sorgere spontaneo nella mente di tutti perchè ad un evento ideato e pianificato nel mondo
Blogger a cui nessuno degli organi mediatici aveva dato credito e attenzione sino al giorno dell'evento, sia poi seguita
una sistematica raffica di eco da parte degli stessi organi del sistema sino a produrre una tale amplificazione
pubblicitaria atta a renderlo noto anche ai senza fissa dimora.
La risposta spontanea di tutti coloro che “credono” di sapere come funziona il meccanismo mediatico è semplice: “..a
seguito della scesa in piazza di centinaia di migliaia di persone la politica e i media hanno dovuto per forza rivolgere i
loro riflettori sui sentimenti di questo nuovo movimento.. l'evento crea l'attenzione.. semplice”.
Bene.. allora ditemi perchè nonostante ormai moltissimi sappiano della 'truffa' del signoraggio sul denaro e del
conseguente insormontabile debito pubblico cha affama tutto il mondo, nessuno sia sceso in piazza?
Oppure se ben sotto gli occhi di tutto il mondo, specie negli ultimi 10 anni, le scie chimiche rilasciate da voli “non
identificabili” non abbiano minimamente scosso né l'attenzione dei media e tantomeno la gran massa dei Goiym?
Non è affatto così!! La risposta è un'altra ed anche ovvia per coloro che vedono oltre le solite spiegazioni
preconfezionate dal sistema globale. La risposta è UNA e semplice: “..uomini illuminati hanno voluto e organizzato sia
l'evento che la successiva pubblicità mediatica..”!! Pensate a quanti fatti non vengano nemmeno menzionati in TV,
radio e giornali.. e non credete che solo non dando nessun risalto a quell'evento esso sarebbe rimasto sconosciuto ai
molti e si sarebbe spento nell'oblio della dimenticanza tra mille e mille altre notizie? Certo che accendendo i riflettori e
concentrandoli sul V-day si sia data l'impressione che la massa dei Goiym possa modificare la propria situazione e
stabilire nuove strade da percorrere. Il “potere” del popolo è SEMPRE stato diretto ad arte SOLO ed esclusivamente
per DISTRUGGERE tutto davanti al suo cammino. Così è stato creato il mondo in cui viviamo.. e se i nostri avi
potessero tornare in vita e vedere a cosa sono servite le loro lotte e le loro vite, sicuramente direbbero: “.. ma quanto
siamo stati deficienti.. cosa abbiamo fatto..?”.
Accanto a colui che presta la sua simpatica 'faccia' [il Grillo nazional popolare – nda] sono affiancati altri personaggi
politici.. ma due in particolare voglio citare; Di Pietro e Pecoraro Scanio.. cosa c'entrano? Personaggi di poco conto?
Non lo crediate.. ricordate che l'abito non fa il monaco.. o si?
Comunque tutti questi hanno un cosa in comune: “credono”.. sì, credono in un progetto che non è il loro.. volete sapere
cosa desiderano che sia il V-day?
QUESTO...
“..È giunto il tempo in cui la regola della selezione può essere sostituita con quella della fusione, che si può conquistare
attraverso una progressiva indiscriminazione.. la specie umana può riuscire a modificare la regola dalla quale essa
stessa proviene e formare una nuova struttura senza livelli gerarchici.. Per sostituire la regola della selezione con quella
della fusione, le persone che si trovano sul livello inferiore devono unirsi, per gestire autonomamente quel livello e
potersi rivolgere verso l’alto con una forza sufficiente a sfuggire alla regola della duplice valenza. Le persone di quel
livello devono costituire un loro sistema "indipendente da quelli superiori".
I rapporti fra le persone che vogliono davvero ottenere una fusione devono essere simili a quelli che sarebbero normali
nella struttura da formare, escludendo temporaneamente, se necessario, coloro che non partecipano al nuovo processo.
[alla faccia della libertà e della pluralità del progetto – ndr]
Infine, quelle persone devono stabilire la regola fondamentale della nuova struttura, priva di livelli, secondo la quale
ogni persona rappresenta se stessa in qualsiasi tempo e luogo.. e tutte le persone si considerano una sola unità rispetto
alle necessità comuni ad ognuna di loro. Rispetto a.. chiunque si trovi sui livelli superiori.. [??], le persone che si
trovano su quelli inferiori devono esprimere concretamente la loro unità.
Gli stati non sono riusciti a risolvere i problemi fondamentali dell’umanità. Con le loro scelte, determinate dai gruppi
dominanti, hanno provocato guerre, debiti pubblici, povertà e fame. Gli stati hanno abusato di alcuni loro poteri e non
hanno usato quelli per i quali sono stati istituiti ed accettati. E' necessario modificare le loro funzioni ed integrarle con
quelle di altre entità alle quali conferire il potere di fare quello che gli stati non hanno fatto.
Gli stati devono essere trasformati in organismi territoriali di un sistema planetario considerato in modo unitario e
governato nel suo insieme da un organismo che rappresenti nel modo più diretto possibile la sovranità e la volontà di
tutti gli abitanti della Terra.
La forma di governo più adatta all’attuale livello di evoluzione.. per rappresentare una struttura sociale così
complessiva è quella di un sistema politico universale, unitario, con un governo capace di affermare e realizzare i
principi riconosciuti e condivisi dalla società umana nel suo complesso. Il nuovo sistema non può essere la
riproduzione delle forme di governo esistenti né la loro semplice aggregazione. Deve essere qualcosa di più e di
diverso. Deve partire dal basso e rappresentare gli interessi e le aspirazioni della larga maggioranza delle persone”. -
fine citazione -
Le liste civiche ri-presentate da BG sono un progetto già esistente che un “illuminato” residente in Italia porta avanti da
decenni e che ha coinvolto molti esponenti politici della nostra seconda Repubblica. Il concetto 'ufficiale' e pubblico è
quello che in parte avete letto [sopra - ndr], ma dietro ne esiste una parte 'oscura' che porta alla deteminazione che solo
dal caos e dalla rivoluzione può nascere una Nuova Società e una nuova politica. La prassi proposta dal palco ma
percepita e seguita sempre da più persone non è altro che il seme della sinarchia piantato nella terra [della società
umana – nda] che darà frutto a suo tempo, e cioè...
“..Il sistema più aderente a questi principi è la Repubblica Universale, con un Governo Mondiale che sia espressione
della volontà di tutti gli abitanti del pianeta. Da questa concezione è nata l’ipotesi della Repubblica della Terra e di un
Governo Mondiale eletto direttamente da tutti gli abitanti del pianeta..”. - fine citazione -
Questa propaganda procede contemporaneamente in tutto il mondo “sotto abiti diversi”.. ma i 'monaci sono sempre gli
stessi'. Ma solo dopo aver provocato devastazione e caos l'umanità sarà veramente preparata a ricevere il seme della
sinarchia. Solo dopo aver provato smarrimento, fame, angoscia, dolore, terrore, e la morte di milioni di uomini, donne,
bambini.. l'umanità sarà pronta a donare il suo ultimo atto di libertà.. il VOTO FINALE GLOBALE!! Dopo questo
gesto di libero arbitrio e credendolo espressione di democrazia si chiuderà sui Goiym la trappola finale, come già
prescritto nelle profezie degli illuminati:
“Quando faremo il nostro colpo di Stato, diremo al popolo: "Tutto andava in malora; tutto avete sofferto, ma ora noi
distruggiamo le cause delle vostre sofferenze; vale a dire le nazionalità, le frontiere, e le monete. Certamente sarete
liberi di condannarci, ma il vostro verdetto non può esser giusto se lo pronunciate prima di esperimentare ciò che
possiamo fare per il vostro bene". Allora il popolo, esultante e pieno di speranza, ci porterà in trionfo. La potenza del
voto, al quale abbiamo addestrato i membri più insignificanti dell'umanità per mezzo di comizi organizzati e di accordi
prestabiliti, adempirà allora il suo ultimo compito [!!]. Questa potenza, che è stato il mezzo con cui "ci siamo messi sul
trono", ci pagherà l'ultimo suo debito..[??]
..il riconoscimento del nostro regno avrà inizio dal momento stesso che il popolo, scisso dai dissensi e dolorante per il
fallimento dei suoi governanti (e tutto questo sarà stato preparato da noi), griderà: "Destituiteli e dateci un autocrate che
governi il mondo, che ci possa unificare distruggendo tutte le cause di dissenso, cioè le frontiere, la nazionalità, le
religioni, i debiti dello Stato, ecc., un capo che ci possa dare la pace ed il riposo che non abbiamo sotto il governo della
nostra repubblica e dei nostri rappresentanti..
..Ma voi sapete benissimo, che allo scopo di ottenere che la moltitudine simile a bestiame debba formulare a gran voce
una richiesta simile, è tassativamente necessario disturbare senza posa in tutti i paesi le relazioni esistenti fra il popolo
stesso e tra popolo e governo, promuovere ostilità, guerre, odii e persino il genocidio, mediante la fame, la carestia e
[l'introduzione] di malattie incurabili..” (Prot. X) - fine citazione -
Nel frattempo tra buoni propositi e belle frasi argute che suffragano i tristi comportamenti dei rappresentanti degli stati
mondiali queste espressioni “ispirate” simili a rane che gracidano incessantemente vanno dagli uomini illuminati della
terra per spronarli a realizzare la volontà della bestia che si presenta come un agnello.. ma in realtà è un dragone.
Seguite bene come prosegue il discorso:
“L’azione della Repubblica della Terra sarà prima di tutto indirizzata alla pace ed alla sicurezza, attraverso incontri con
le parti interessate ai conflitti ed in base ad ipotesi concrete per il componimento pacifico dei contrasti.
Nello stesso tempo, la Repubblica della Terra farà applicare le norme sul principio di autodeterminazione per ogni
popolo ed affronterà il problema della smilitarizzazione e conversione dell’industria bellica. L’elemento di maggiore
incisività sarà costituito dall’adozione della moneta della Repubblica della Terra [!]
Quali reazioni? Si è portati a pensare che un progetto politico del genere sia non solo avversato dall’impero e dagli stati
ma anche oggetto di reazioni violente. Non sarà così. I miliardi di elettori dell’Assemblea internazionale sono e restano
anche cittadini dei diversi paesi ed elettori nei relativi stati.
La precisa volontà di adottare un diverso sistema politico mondiale da parte della maggioranza degli abitanti del
pianeta non può che riflettersi sulle realtà nazionali e sugli atti di ogni stato, compreso lo «stato guida» [leggasi
EURASIA – ndr].
Fra l’altro, la proposta di un governo mondiale eletto direttamente dagli abitanti del pianeta non è una sfida all’attuale
potere politico ma una sfida alla guerra, all’insicurezza, alla povertà, ad un futuro sempre più incerto, una sfida alla
paura”. - fine citazione -
Infatti solo dopo ci si potrebbe rendere conto della trappola in cui si è caduti... ma purtroppo la maggioranza
dell'umanità resterà intrappolata dal suo stesso orgoglio e ignoranza. Non sfuggirà a ciò che essa stessa ha scelto.. e non
potrà appellarsi a nessuno, perchè nonostante gli avvertimenti che arrivano da secoli.. rimane cieca e sorda voltando la
testa alla mano tesa in suo soccorso e a cui non degna attenzione e fiducia.
Pertanto chi ripone 'FEDE' in queste organizzazioni illuminate umane si ritroverà nella posizione descritta di seguito:
“Per noi è essenziale, che dal primo momento della nuova proclamazione del nostro Governo Mondiale Autarchico il
popolo, mentre soffrirà ancora le conseguenze del cambiamento repentino e sarà in uno stato di terrore e di indecisione,
realizzi che siamo così potenti, così invulnerabili, e così pieni di forza, che in nessun caso prenderemo in
considerazione i suoi interessi. Faremo capire al popolo, che non solo non ci daremo nessun pensiero delle sue opinioni
e dei suoi desideri, ma altresì che saremo pronti in qualunque momento del giorno e della notte ed in qualunque luogo
del mondo a sopprimere con una mano forte qualsiasi espressione o accenno di opposizione. Faremo sì che il popolo
capisca che essendoci impadroniti di tutto quello che desideravamo non gli permetteremo mai, in nessun modo, di
partecipare al nostro potere.
Ed allora esso, preso dallo sgomento, chiuderà gli occhi su tutto ed aspetterà pazientemente lo svolgersi di ulteriori
avvenimenti.
I Goiym sono come un branco di pecore, noi siamo i lupi. Sapete cosa fanno le pecore quando i lupi entrano nell'ovile?
Chiudono gli occhi. [Fate così anche voi? - ndr]. A questo saranno costretti anche i Goiym, perché prometteremo loro la
restituzione di tutte le loro libertà dopo che avremo soggiogato “i nemici del mondo” [il terrorismo internazionale e
tutte le cose che destabilizzano il potere costituito – ndr] e costretti tutti i partiti a sottomettersi. Non occorre che vi dica
quanto tempo dovranno aspettare per riavere queste loro libertà!”. (Prot. XI)
Non ci credete? Non comprendete? Semplici teorie metempsicotiche? Paranoie cospirative?
Ad una famosa strage avvenuta in Sicilia nel dopoguerra, mentre i manifestanti andavano nella valle.. una vecchina gli
sussurrava: “Andate.. andate.. chissà se poi tornate..?”.
Chi ha occhi per vedere e orecchie per udire, oda ciò che lo Spirito dice:
“..Poi il sesto angelo versò la sua coppa sul gran fiume Eufrate, e le sue acque si prosciugarono perché fosse preparata
la via ai re che vengono dall'Oriente. E vidi uscire dalla bocca del dragone, da quella della bestia e da quella del falso
profeta tre spiriti immondi, simili a rane.
Essi sono spiriti di demòni capaci di compiere dei miracoli. Essi vanno dai re di tutta la terra per radunarli per la
battaglia del gran giorno del Dio Onnipotente.
Ecco, io vengo come un ladro; beato chi veglia e custodisce le sue vesti perché non cammini nudo e non si veda la sua
vergogna..”. (Rivelazione 13:12-15)
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

LA GRANDE TRIBOLAZIONE
28 settembre 2007 by BOJS ·
Etichette: cambiamento, crollo economico, Dio, Economia, Fine dei Tempi, Futuro, Globalizzazione, Grande
Tribolazione, Mercati, profezie, realtà, Sistema Economico, società, verità
“Perché quelli saranno giorni di tale tribolazione, che non ce n'è stata una uguale dal principio del mondo che Dio ha
creato, fino ad ora, né mai più vi sarà. Infatti se il Signore non avesse abbreviato quei giorni, nessuno scamperebbe; ma,
a causa degli eletti, egli ha abbreviato quei giorni”. (Ma 13:19-20)
Mentre tutto sembra continuare come sempre, nubi terribili si addensano sulle teste dell'umanità tutta. Gli eventi veri e
importanti passano in secondo piano nel 'Brainstorming' di notizie e informazioni che a tutto servono, meno che a
salvare le vite di coloro che le ascoltano.
Stiamo entrando in un periodo di tempo che porterà l'umanità ad un livello di miseria e dolore mai conosciuti nella
storia umana per ampiezza e profondità .. affinchè si realizzi un dare e un avere tra i popoli. Per chi conosce la
contabilità in partita doppia sa che per far 'quadrare' i conti bisogna avere le stesse indentiche cifre nei due lati della T
usata come partita di conteggio, la parte sinistra è il Dare.. mentre la parte destra è l'Avere. Nel conto economico a
sinistra si contabilizzano le entrate a destra le uscite e per chiudere il 'conto' in pareggio c'è bisogno che da entrambe le
parti ci sia la stessa somma.. se non c'è.. il conto non 'quadra' e si chiude in perdita o in profitto (secondo i casi – ndr).
Cosa c'entra la partita doppia con gli eventi che si profilano all'orizzonte? C'entra eccome!
L'occidente si è arricchito come un 'parassita' sui deboli della terra.. succhiando le loro risorse e le loro ricchezze,
facendole impoverire e indebitandone le popolazioni.. senza offrire in cambio lo stesso identico valore economico
'sottratto' e senza dare nessun vero aiuto a coloro che affama. A questo punto il bilancio non 'quadra' e le leggi morali
universali di causa ed effetto sono pronte ad entrare in azione per bilanciare la situazione. Benchè conosciute anche di
chi vuole instaurare un Nuovo Ordine Globale, esse serviranno soprattutto di lezione all'egoismo dell'umanità,
all'annullamento della coscienza collettiva e alla mancanza di amore fraterno tra tutti gli uomini.
Pertanto l'opulenta società occidentale verrà privata di tutto quanto ha avuto sino ad oggi per essere portata al livello
dei paesi del terzo mondo.. azzerando di fatto il pauroso divario tra occidente e resto del mondo. Ma siccome anche il
terzo mondo andrà ancora più giù.. TUTTI si ritroveranno sotto il fondo della padella bucata. E vi assicuro che non c'è
nulla da ridere!!
Dimenticate tutti i vostri progetti per il futuro, le ferie diverranno un sogno, il pane, la pasta, la luce, il riscaldamento,
l'automobile nuova, i vestiti firmati, le medicine, i super-telefonini, gli i-Pod, i computer, ecc. ecc. saranno un vago
ricordo di umanità. Mentre tutto intorno a voi la società per come l'avete conosciuta da quando siete venuti al mondo..
si sbriciolerà.
Fame, sete, malattie incurabili, pandemie, guerra, anarchia, terrorismo, e anche qualche attacco atomico saranno il
condimento giornaliero del futuro prossimo. Non ci saranno gli enti locali, la polizia, la protezione civile, gli ospedali, i
pompieri, ecc. ad aiutarvi perchè semplicemente 'non funzioneranno'.. non saranno all'altezza di proteggervi.
I politici fuggiranno o si nasconderanno nelle basi militari segrete, così come i centri di assistenza medica centrali già
pronti per essere trasferiti in basi sotterranee.. sarete lasciati allo sbando con qualche piccolo aiuto 'spot'... come la
pubblicità.
Mancherà spesso e volentieri l'energia elettrica, e senza di essa TUTTO si blocca nel nostro meraviglioso e luccicante
mondo.. gli ospedali non avranno macchinari salvavita funzionanti, le pompe della benzina benchè piene non
erogheranno nulla, le casse dei supermercati non potranno leggere i codici a barre dei prodotti alimentari [provate oggi
ad andare alla cassa senza etichetta su di un prodotto e vedete cosa succede – ndr], non funzioneranno le pompe che
portano acqua potabile nelle case, i bacini e le fonti delle acque verranno requisiti e sottoposti a controllo militare,
mancheranno i carburanti e con essi terminerà il trasporto di ogni bene da parte dei TIR, i prezzi saliranno alle stelle e i
beni primari saranno venduti al mercato nero come oro colato, le monete varranno meno delle vostre vite.. cioè
NIENTE!!
La disoccupazione diverrà epidemica.. milioni e milioni di lavoratori lasciati a casa in tutta l'europa, manifestazioni e
sommovimenti popolari immani saranno all'ordine del giorno, le frontiere saranno invase dai popoli che premeranno
sull'europa [ma anche il continente americano non se la passerà meglio, anzi forse peggio – nda], l'anarchia e la guerra
civile si nutriranno delle popolazioni allo sbando, per sopravvivere tutti saranno disposti a tutto, sì.. anche ad uccidere i
loro simili per un tozzo di pane o un po' di acqua!!
Incredibile, terribile, inverosimile, pazzie..? Allora 'smettete immediatamente di leggere' e andate a divertirvi e..
festeggiare!
Bene.. ora che siamo rimasti in pochi.. posso fornirvi alcuni primari consigli da effettuare con URGENZA:
1) acquistate farina, cibi in scatola, gallette secche, e tutti quei cibi a lunghissima conservazione che non abbisognano
della catena del freddo per essere conservati;
2) mettete da parte tutta l'acqua potabile che potete;
3) cercate di acquistare un piccolo generatore di corrente (a gasolio) che vi fornisca energia sufficiente per far
funzionare le cose basilari;
4) mettete da parte quantità di olio di semi che vi servirà da carburante per il generatore (poiché il gasolio non si troverà
e costerà troppo);
5) mettete da parte candele in quantità e acquistate delle torce elettriche che si ricaricano a mano;
6) acquistate un fornelletto da campeggio elettrico da collegare al generatore;
7) mettete da parte bicarbonato di sodio e acido ascorbico in buona quantità;
8) mettete da parte rotoli di alluminio (da cucina) contro le offensive a microonde e acquistate su internet i teli di
protezione contro le offensive a raggi.. > QUI' <
9) acquistate e mettete da parte tutti gli attrezzi di sopravvivenza che possano servire in caso non abbiate più una casa...
tenda, sacchi a pelo, scaldini, stivali, giubbotti salvagente, roncole per tagliare legna, fiammiferi, canne da pesca, archi
da caccia, ecc. ecc.
10) prelevate tutti i fondi che avete da parte (se ne avete) e teneteli in casa.. non serviranno a lungo ma almeno non li
avrete lasciati nelle mani di chi vi vuole affamati. Ancora meglio è acquistare oro da poter utilizzare in seguito come
denaro.. però tenete anche conto che in simili situazioni "l'argent" può essere motivo di attacco contro di voi per
rubarvelo se si viene a sapere che ne detenete una certa quantità, uomo avvisato mezzo salvato.. perciò siate intelligenti
e cauti..!!
Badate bene che se non fate il prima possibile queste cose, poi non ne avrete il tempo.. perchè gli eventi si
susseguiranno in maniera veloce e i media per non allarmarvi non vi avvertiranno.. così una mattina vi sveglierete e vi
troverete in un'altro mondo. Non fate caso ai tempi che possono sembrarvi ancora buoni... NON HA IMPORTANZA
“quando” tutto questo avverrà, ma.. voi premunitevi ora!!
Questo è solo un 'primo' passo che serve a darvi un piccolo aiuto per affrontare quanto accadrà.. non è questo che vi
salverà sicuramente la vita, ma la fiducia che riponete nel Padre Universale e nel vostro sincero cambiamento interiore
che irradia Amore verso il prossimo.. come se foste voi stessi! Aiutate gli altri e donate tutto quello che siete e avete
senza aspettarvi 'nulla' in cambio!!
Per chi ha sincero desiderio di proseguire la via della Verità che conduce alla vera vita che non cesserà mai più.. e
conoscere come fare per affrontare con pace interiore tutti i prossimi eventi globali non deve fare altro che seguire le
prossime informazioni che saranno divulgate.
Ma cosa fondamentale e più importante è 'credere' che il Cristo - inviato in MISSIONE sul pianeta Terra e agente del
Padre del Tutto - , ci vuole davvero aiutare a sopravvivere a quanto è destinato ad accadere quaggiù sulla terra.
L'uomo non potrà cambiare questi eventi.. ma solo viverli sulla propria pelle sperando che almeno in quei bui momenti
il suo cuore si svegli dal male e si elevi verso le vette sublimi dell'Amore, della pace e della fratellanza Universale nel
'nuovo pianeta terra'.. che attende coloro che avranno vinto la lotta contro il male in sé stessi e negli altri.
Ogni bene sia su di voi che leggete e sulle vostre famiglie.. e che le vostre scelte e i vostri cuori possano essere
modificati dalla 'FORZA dell'Amore' sincero che proviene dall'unico Grande Padre e.. Fonte di ogni energia positiva.
Che purtroppo la maggioranza dell'umanità non ha mai conosciuto e voluto conoscere.
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

Quello che nessuno dice sulle scie chimiche (di Gazal su Zret Scie Chimiche)
1 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi biologiche, armi invisibili, armi silenziose, controllo sociale, diritti civili, disinformazione, onde
elettromagnetiche, popolazione, salute, scie chimiche, scienza, verità
Hanno il potere di chiudere il cielo, allorchè nessuna pioggia cadrà durante i giorni della profezia; hanno il potere di
mutare in sangue le acque e di spargere sulla terra ogni flagello quanto spesso desiderano. (Bibbia, Libro della
Rivelazione, cap.11)
Secondo numerosi ricercatori, le scie chimiche contengono molti composti tossici ed anche agenti biologici prodotti
dall’ingegneria genetica: i casi di malattie simil-influenzali e Morbo di Morgellons sono cresciuti drammaticamente. O
si sta implementando una terapia genetica di massa o, più semplicemente, le SC sono progettate per controllare la
crescita demografica, uccidendo i deboli e gli anziani, soprattutto gli “inutili mangioni” (una espressione riferita a
coloro che non contribuiscono al sistema, attribuita a Henry Kissinger).
E’ stato riportato che il bario venne usato come arma durante la Guerra del Golfo, per indebolire il nemico e farlo
ammalare. I sintomi legati all’esposizione alle Scie Chimiche sono quelli specifici e aspecifici di una tossicosi
generalizzata:
- allergie
- dolore e congestione nasale
- tosse secca e persistente
- sanguinamento nasale
– occhi gonfi, brucianti, lacrime con muco
– sintomi influenzali, mal di gola, febbre
– polmonite
– infezioni da micoplasma
– emicranie anche intense
– dolore alla nuca, specie alle cervicali, collo estremamente rigido
– disorientamento, confusione, vertigini improvvise
– fatica estrema, letargia, incapacità di concentrazione
– tinnitus
– depressione, attacchi d’ansia
– disagio intestinale, gonfiore
– diarrea, feci sanguinolente
– dolore alle giunture e ai muscoli
– sete (anche negli animali domestici) o perdita dell’appetito
– perdita del controllo vescicale
– spasmi e tic
– infezioni micotiche ricorrenti
– odore e sapore metallico, oleoso o corrosivo.
Mentre scrivo questo testo sono a conoscenza che molte famiglie del mio quartiere e loro parenti in paesi vicini
(Veneto) soffrono o si sono appena rimessi da forti e dolorose infezioni intestinali.
Le nostre menti vengono intorpidite dalle sostanze irrorate con le scie chimiche. Colpite le funzioni neurologiche che ci
permettono di discernere il reale dall’irreale.
"Verrà il tempo dalla terra si solleverà una nebbia occulta che scioglierà le menti e i cuori di tutto il popolo". (Anziano
Hopi Dan Evehema)
Alcune scie chimiche sono state analizzate e hanno mostrato di poter creare scollature nelle percezioni spaziali,
bloccando l’interazione di diversi amminoacidi legati alle funzioni superiori della coscienza, aumentando la dopamina
nel cervello e così provocando uno stato apatico che esalta la mente inferiore e reattiva.
"Vedremo un alone di foschia intorno ai corpi celesti. Per quattro volte apparirà intorno al sole come avvertimento che
dobbiamo cambiare, dicendoci che le genti di ogni colore si devono unire e sollevarsi per sopravvivere, e che dobbiamo
svelare le cause dei nostri dilemmi". (Anziano Hopi Dan Evehema)
Questa follia può essere fermata se la gente si unisce e agisce insieme. Per comprendere le SC dobbiamo anche capire
la posizione di coloro che hanno il potere di fare quello che vogliono, quando vogliono e dove pare loro.
Dato che i molti potrebbero facilmente detronizzare i pochi, di che cosa hanno bisogno costoro per mantenere questo
potere e i priveligi che ne conseguono?
1 . La popolazione deve sopravvivere sotto la soglia della consapevolezza normale, essere mantenuta in uno stato
crepuscolare di ottundimento.
2 . Il sistema immunitario della popolazione dev’essere indebolito, affinchè per gli individui emergano delle esigenze
igienico–sanitarie prioritarie, capaci di obliterare e differire quelle del proprio generale affrancamento. Significative a
tale proposito sono le recenti osservazioni riguardanti il posizionamento delle antenne ELF, sempre più presenti anche
sul territorio italiano: “Non ha una spiegazione tecnica, né economica - infatti la logica avrebbe dettato altri criteri di
disposizione - allora vuol dire che hanno un altro obiettivo. Come giustificare questo maggior costo? Se queste antenne
producono onde ELF, potrebbero influire in maniera negativa sulle persone, considerando che il corpo umano è una
macchina bioelettrica...” possono agire sullo stato empatico della gente sino a condizionarne le percezioni, le facoltà
cognitive ed il comportamento.
3 . Il consenso. La condizione di subordinazione deve sembrare desiderabile affinché sia volontariamente perseguita.
Scarsità di acqua, cibo, sicurezza, bassi redditi, falso idealismo propagato dalla politica, dalla pubblicità e dalle
sceneggiature televisive, servono a dirottare il nostro libero arbitrio verso finalità e aspettative che altrimenti ci
parrebbero svantaggiose, immorali e autolesioniste. “Non importa quanto uno possa essere paranoico, quello che stanno
effettivamente facendo è peggiore di ciò che si può immaginare!”
Ralph Gleason
di Gazal
Fonte: Scie Chimiche

I SIGNORI DEL TEMPO


2 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: armi invisibili, armi silenziose, controllo del pensiero, controllo sociale, diritti civili, disinformazione, Haarp,
malattie, popolazione, salute, scie chimiche, verità
Il servizio di Informazioni Ambientali Americano (ENS) ha reso noti numerosi casi di malori e decessi sospetti, in
Arizona ed in altri Stati, a seguito di misteriosi e ripetuti passaggi di jet dell'Aviazione USA sulle aree interessate.
Stando a diversi testimoni, i jet lasciavano nella loro scia una sostanza filamentosa simile a tela di ragno (o "capelli
d'angelo”) che ricadeva lentamente al suolo: tutte le persone entrate in contatto con tale sostanza hanno accusato
sintomi quali nausea e crisi respiratorie.
A quanto sembra la sostanza verrebbe usata per generare nubi, nell'ambito di esperimenti atmosferici.
L'ing. Thomas Farmer, ex progettista della Sistemi Missilistici Raytheon, dopo un anno di indagini, è giunto alla
conclusione che il fenomeno è parte di un più ampio progetto militare di modificazione del clima. Il rapporto della ENS
sottolinea che l'Esercito USA vorrebbe istituire una Weather Force, utilizzando l'antenna HAARP, situata in Alaska,
quale principale nuova arma di controllo atmosferico.
L'Esercito ha pubblicamente dichiarato che l'obiettivo è di possedere il tempo entro l'anno 2025 e di poter quindi
ridurre in ginocchio eventuali Nazioni nemiche "aggravando o modificando tempeste" e "provocando siccità". La
prospettiva che qualcuno possa a suo piacimento scatenare uragani, provocare inondazioni o causare siccità devastanti,
è davvero agghiacciante e rievoca scenari di tirannide di orwelliana memoria. Come se ciò non bastasse, un controllo
militare del clima potrebbe portare ad una catastrofe ambientale: una deliberata modificazione su larga scala del tempo
atmosferico potrebbe essere di gran lunga la minaccia più pericolosa che l'uomo abbia mai concepito contro il nostro
pianeta.
Purtroppo, secondo quanto asserisce il Dr. Bernard Eastlund, gli esperimenti di controllo sul clima, in atto da diverso
tempo, hanno fatto un grande balzo in avanti grazie ad una nuova tecnologia basata su satelliti ad energia solare
progettati per produrre una potenza di 1000 Megawatts.
L'antenna HAARP, infatti, era in grado di influire solo sul clima di piccole zone poiché, al suo pieno potenziale di 3,6
Megawatts, l'intensità del suo segnale HF nella ionosfera era decine di migliaia di volte più debole della radiazione
elettromagnetica naturale del Sole (nota come "costante solare") che raggiunge la Terra. Ma, se questi nuovi sistemi
satellitari riuscissero a fornire la potenza richiesta, il problema sarebbe risolto: con una flotta di tali satelliti sarebbe
possibile modificare a piacimento il clima di una qualsiasi zona geografica. In un libro del 1995 intitolato "I segreti
della tecnologia della Guerra Fredda: Progetto HAARP ed oltre", la Borderland Sciences ha compiuto estesi studi
sull'effetto dell'attività solare rispetto alle modificazioni caratteriali ed emotive nella popolazione. Ed è stato dimostrato
che le SID (Turbolenze Improvvise della Ionosfera) e gli aumenti nella densità del flusso solare, provocano sbalzi di
umore con sindromi maniacali mentre, al contrario, nei periodi di bassa attività solare il risultato è una tendenza alla
depressione.
Viene da chiedersi quali effetti potrebbero avere sullo stato psicologico della gente questi nuovi sistemi satellitari.
La capacità di alterare lo stato d'animo di intere popolazioni potrebbe essere uno degli effetti di tale sistema.
di Cristoforo Barbato
Fonte: Isola che non c'è online
Ulteriori approfondimenti: Zret-Scie Chimiche

CONSPIRACY THEORY
2 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: cospirazione, cospirazionismo, crollo economico, disinformazione, Economia, Finanza, Globalizzazione,
media, medicina, metodo scientifico, nwo, politica, scienza, verità
Chiunque si ostini a pubblicizzare l'esistenza di un governo mondiale nascosto, viene immancabilmente ridicolizzato e
marchiato a vita con l'appellativo di “cospirazionista”.
Con tutta sincerità, non so che cosa ci sia di vero in questa faccenda, ma alla maggior parte delle persone non sarà
sfuggito lo stretto legame tra politica statunitense e sfruttamento delle risorse petrolifere.
Bene, analizziamo adesso la questione da un diverso punto di vista: sinché esistono modi per controllare la politica, non
possiamo essere certi che nessuno se ne serva. Alla fine di questo articolo, lascerò decidere a voi se siamo o meno
vittime di una 'cospirazione mondiale'. Vediamo invece i modi per controllare la politica, l’economia, la finanza e la
ricerca.
Partiamo dalla politica. Ci sono sempre delle circoscrizioni territoriali il cui risultato è conoscibile in anticipo rispetto
alle elezioni, ad esempio ci sono partiti che hanno quasi sempre vinto in determinate aree. Basta convincere i membri
del partito di quella circoscrizione e candidare qualcuno che faccia gli interessi del governo mondiale nascosto. In molti
stati questo significa collocare una pedina in parlamento. Nel giro di venti o trenta anni è possibile corrompere un
intero sistema politico. Potrebbe diventare persino 'inutile scegliere tra destra e sinistra'.
Ecco, invece, come può essere controllata l'economia: le banche sono in grado di effettuare prestiti anche dieci volte
superiori al denaro presente nelle loro casseforti, è sufficiente digitare un numero su uno schermo. Perciò anche gli
interessi sono spropositati e basati su denaro che non esiste. Questo mette sempre più denaro e proprietà immobiliari
nelle mani delle banche, controllate sempre dalle stesse persone. Esiste anche una Banca Mondiale e un Fondo
Monetario Internazionale e i paesi poveri si stanno indebitando sempre di più (vedi la crisi Argentina). I soldi non
vanno dai paesi ricchi a quelli poveri come si pensa, avviene proprio l'esatto contrario.
Ecco dove finiscono i soldi delle nostre tasse: a coprire i debiti verso le banche internazionali che stampano, e ci
"vendono", i pezzi di carta chiamati denaro!!
Come si manipola la borsa? Non ci sono solo i giornali per diffondere disinformazione. Si fa così: le banche, controllate
sempre dagli stessi affaristi, si mettono d'accordo per non concedere più prestiti a una determinata azienda. Le azioni
crollano e gli affaristi le acquistano. Poi si concedono di nuovo prestiti. E' possibile anche che gli stessi uomini che
controllano le banche siano nel consiglio di amministrazione di quell'azienda e allora possono spingerla sempre di più
nel debito, mentre le azioni salgono di valore e possono essere di nuovo vendute, con ricavi esorbitanti.
La ricerca scientifica. Ogni ricercatore deve essere pubblicato da qualche rivista, prima di essere conosciuto dai
colleghi nel mondo e far sì che il suo lavoro sia riconosciuto. Ma ogni articolo deve superare una fase di peer review,
presso un team di "esperti". Dato che le riviste scientifiche di rilievo si possono contare sulle dita di una mano, diventa
molto facile decidere che cosa.. 'non far pubblicare'. Inoltre, senza fondi non si fa ricerca e molti dei finanziamenti in
campo medico arrivano dalle aziende farmaceutiche, e chi non si allinea alle loro politiche si vede ben presto mancare
ogni appoggio, può essere emarginato dal resto della comunità scientifica o tacciato di eretismo.
Per quanto riguarda i media, la risposta è fin troppo semplice: in quante mani sono le televisioni? Quante sono le
agenzie stampa? In Italia, quelle importanti, sono tre o quattro.
Tutto sembra essere stato sistemato in modo da essere controllabile. Forse questo governo mondiale, potrebbe mostrarsi
tutto d'un tratto e creare una 'dittatura globale'. Gli Stati Uniti in questo frangente sembrano uno strumento nelle mani
di qualcuno. E' persino stata fondata un'organizzazione che promuove la leadership americana nel mondo e la cosa è
sotto agli occhi di tutti. Per ulteriori approfondmenti cliccate ... > QUI'< (in inglese)
Sulla home page si legge chiaramente che la supremazia statunitense è buona cosa per loro e per gli altri stati e richiede
forza militare ed energia diplomatica. Stanno quindi cercando di eliminare ogni possibile rivale, è questo che stanno
cercando di fare? Magari tutto sfocierà in una guerra nucleare con la Cina, e che cosa ne otterremo?
Un nuovo Governo Mondiale...
di Davis Fiore
Fonte: altraconsapevolezza.it

ALIENI BUGIARDI - (Terza Parte)


2 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Alieni Bugiardi, Anunnaki, Apparizioni Mariane, contattati, Dio, ebe, Extraterrestri, incontri del terzo
tipo, indotti, paranormale, Rael, religione, Siragusa, verità
Premessa
“Senza pretendere nulla ma solo proponendo a chi vuole vedere oltre le operazioni 'false flag' a copertura della verità,
continuiamo ad approfondire l'argomento delle 'rivelazioni' spaziali con metodo e verità. Rimane al lettore di buona
volontà andare a verificare e trarre le debite conclusioni, [se leggerà completamente tutti e cinque gli articoli].
Ribadisco ancora una volta di stampare e rilegare insieme gli articoli in sequenza e di leggerli con calma su carta.
Nell'ultimo articolo troverete tutte le note e i riferimenti elencati. Grazie e buona lettura”.
IL PIANO SVELATO
Le domande del Sani colgono in pieno l’essenza del problema. E’ strabiliante notare come le apparizioni degli UFO e
quelle delle madonne, non coincidano soltanto per i segni che le accompagnano (fisici, luminosi, atmosferici, ecc.), ma
anche nei periodi di apparizione: le cosiddette ‘ondate’. Afferma ancora il Pinotti: “In associazione ai fenomeni
‘mariani’, infatti, UFO sono stati avvistati e fotografati in loco nelle zone delle apparizioni” (16).
Un evento che è stato tenuto nascosto per decenni potrebbe avvalorare questa tesi. Si tratta ancora di Fatima: ben pochi
sanno che i ‘veggenti’ che dissero di vedere la madonna nel 1917 non erano [solo] tre, ma... 'quattro'.
Carolina Carreira, questo il nome della quarta veggente, è stata volutamente ignorata, poiché il resoconto delle prime
apparizioni, da lei fornito, non collimava con le verità ufficiali che via via andavano emergendo. Quando alcuni
ricercatori contemporanei l’hanno intervistata, da lei hanno sentito un racconto i cui particolari ricalcano stranamente le
manifestazioni di carattere ufologico. Gli intervistatori sono rimasti sbalorditi quando, dopo aver chiesto a Carolina il
perché non avesse mai raccontato prima la sua esperienza, si sono sentiti rispondere che semplicemente nessuno
l’aveva mai cercata! (17).
I ricercatori Joaquin Fernandes e Fina d’Armada, analizzando statisticamente i dati relativi alle varie ondate ufologiche
dal ’47 sino ad oggi, hanno scoperto che sia per i picchi di massima, che per quelli di minima, esiste una
impressionante sovrapposizione e sincronia con le manifestazioni di origine ‘mariana’. Dai grafici completi risulta che
gli UFO e la madonna sono apparsi, contemporaneamente, nelle grandi ondate del 1947,1950,1954,1958,1968, sino ai
nostri giorni.
Non può essere un caso, né una coincidenza. Qualcuno, per usare l’espressione del Sani, vuole forse ‘catechizzarci’..??
Vorrei qui esporre una mia personale esperienza. Era il 27 gennaio 1995, un venerdì. Partivo da Roma alla volta di
Perugia, dove avrei dovuto tenere una conferenza sull’ufologia. In treno ebbi modo di leggere un articolo su un
quotidiano nazionale, in cui si faceva riferimento ad un presunto avvistamento UFO, la sera precedente, nello spazio
aereo dell’aereoporto di Fiumicino, vicino Roma. I testimoni - scriveva l’articolista - erano d’eccezione: addetti al
controllo radar e tecnici specializzati del traffico aereo; quindi al di sopra di ogni sospetto. Notai, tra le righe, un
riferimento al Centro Ufologico Nazionale, dal quale venivano diramati i dati delle apparizioni di dischi volanti nel
corso dell’anno appena trascorso: il 1994, si diceva, era stato un anno di ripetute apparizioni UFO; una vera e propria
ondata. Pensai immediatamente alla ricerca di Fernandes ed’Armada e supposi che, se la stessa diceva il vero sul
fenomeno, avrebbe dovuto rivelarsi attendibile anche in questo caso specifico: ossia, dal momento che il ’94 era stato
un anno di apparizioni ufologiche, il ’95 avrebbe dovuto essere l’anno delle apparizioni ‘mariane’.
Giunsi a Perugia. La sera, in conferenza, misi in apprensione il pubblico affermando: “Cari amici. Ho saputo che il
1994 è stato un anno di apparizioni ufologiche; aspettatevi un 1995 all’insegna delle apparizioni mariane”. E me ne
andai.Passarono soltanto sei giorni, e il 2 febbraio 1995, piangeva la madonna di Civitavecchia. Il 13 marzo piangeva la
madonna di Castrovillari; il 23, uscivano le lacrime anche alla statua della madonna delle Marmore. Il giorno
successivo, il 24 marzo, piangevano le madonne di Taranta Peligna (Chieti) e di Tarquinia; il 25 quella di Viagrande; il
7 aprile entrava in scena Napoli, con la madonna dell’Arco; il 9 aprile toccava alla madonna di Cagliari, e l’11
addirittura ne piansero due in Toscana e una a Piacenza.
Se questa non è un’ondata di apparizioni mariane!?
Tornai a Perugia, in seguito. E qualcuno mi accollò doti di veggente. Nessuna profezia; soltanto un’accurata
osservazione del fenomeno. Quindi, un fenomeno esiste. Ma se esiste un fenomeno, chi lo determina? Chi lo ha
preordinato?
L’americano Jaques Vallée è convinto che il fenomeno sia un : “…riproporsi, in chiave moderna, di una corrente
culturale già presente nella storia di altre epoche (elfi, gnomi, fate, folletti, regni favolosi, apparizioni angeliche e
mariane, ecc.); e quindi, gli odierni UFO, in altri termini, costituirebbero la versione aggiornata di una realtà
intelligente manifestatasi via via nel corso dell’evoluzione umana in funzione della mentalità e delle credenze del
momento”(18). Mentre John Keel crede che: “il fenomeno si manifesta differentemente assumendo esso stesso, caso
per caso, una particolare, fallace ‘maschera’ in funzione delle credenze, conoscenze e aspettative di chi lo osserva. A
livello di massa, il discorso si complica: queste intelligenze 'parafisiche', utilizzando questa tecnica, non si
mostrerebbero mai nella loro realtà, ma dietro ad un paravento ingannatore…”(19). Lo stesso Pinotti ha cura di
osservare:
"I fenomeni (mariani - ndr).. sarebbero solo l’aspetto più attuale e totalizzante, avendo l’effetto apparente di unificare i
critici valori psico-socio-antropologici di tutto un pianeta nel suo forse più difficile momento storico… attorno ad un
archetipo spirituale rassicurante e ‘materno’… E ‘Qualcuno’ ci sta così proponendo di fatto, adesso, una Nuova
Religione Planetaria unificante imposta attraverso una apparente Teofania, atta peraltro a sviluppare nell’Uomo
comportamenti palesemente acritici; e, pertanto, anche di sostanziale sottomissione alla Sua volontà" (20).
I rintocchi di queste “campane”, non invitano certo ad un convito festoso. I ricercatori parlano di “mascheramento”, di
“Qualcuno” che si nasconde, con l’intento orwelliano di instaurare una “religione planetaria”, allo scopo di
“sottomettere” gli esseri umani.
Continua il Pinotti:
"Solo il futuro potrà dirci quali siano le ultime reali intenzioni dell’ignoto 'Regista Occulto' di questa complessa
operazione… il Cristianesimo si è manifestato solo quando il mondo antico era di fatto unificato da Roma,
curiosamente, la ‘Neo-Cristianità’ mariana di manifesta ed ‘esplode’ oggi proprio mentre il mondo attuale… si avvia a
riunificare l’Occidente con l’Oriente".
E dopo? Cosa farà il Regista Occulto? (21).
To be continued...
BOJS
Per leggere la prima parte cliccate > QUI'< Per leggere la seconda parte cliccate > QUI'< Per leggere la quarta parte
cliccate > QUI' <
Info: Pubblicazione concessa dall'autore Sig. Luigi Caratelli e tratta da una serie di sue conferenze.
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

ANUNNAKI TRA DI NOI


4 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Anunnaki, cospirazione, disinformazione, ebe, Extraterrestri, incarnazione
Quella che leggete di seguito è la didascalia originale sotto la foto apparsa nell'album degli eventi di questo Ordine:
"Lord Enlil in attesa di pronunciare il discorso finale indirizzato a tutti i membri del S.A.A.L.M in favore di sua altezza
reale il dio Marduk e la regina Nanshaazuur. Il signore Enlil ha annunciato che la pietra miliare di stabilire il dio
Marduk come Re di Re è presto a venire. Il discorso si è concluso con un grazie sincero a tutti i membri per gli sforzi
comuni al raggiungimento della data obiettivo... 22 - 12 - 2012".
Questo signore è chiamato Lord Enlil, fa parte della potente loggia Massonica S.A.A.L.M... E' palese a tutti che le sue
sembianze non sono umane. Guardate anche la foto qui sotto in cui il fotografo sfoca lo sfondo per mettere a fuoco il
primo piano, perchè è alle spalle di qualcuno MOLTO IMPORTANTE.
La persona che si intravede in primo piano è, per chi si intende di politica, abbastanza riconoscibile. E' Madeleine
Albright, ex segretario di Stato ai tempi del presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. Sullo sfondo è sempre presente
l'essere. Il suo nome fa chiaramente riferimento ad Enlil, una delle divinità Anunnaki che, secondo le teorie del
sumerologo Zecharia Sitchin, sono i creatori degli esseri umani, e coloro che controllano ancora il pianeta, anche se per
via indiretta. Non vi sembra una prova più che sufficente per convincervi che i nostri governanti sono controllati da
esseri alieni...??
Questa invece è un'altra foto dell'evento e sotto leggete il commento originale:
"I membri stimati del S.A.A.L.M . sono stati veramente onorati di ricevere il loro signore e Santità Naanuur, 2° in linea
di lignaggio Reale degli Anu-Na_ki, Grande Architetto e Patrono del 33 grado di Zion e S.A A.L.M."
Meditate fratelli... MEDITATE..
BOJS
P.S. - Ringrazio l'amico Adriano per l'informazione da scoop.. ma pubblicherò prossimamente un approfondito ed
esauriente articolo su questo tema.. stay tuned..!!
CHE POTETE LEGGERE >> QUI' <<
Fonte: Face on mars

REWIND
14 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: cambiamento, controllo del pensiero, controllo sociale, Dio, disinformazione, Futuro, Globalizzazione,
libertà, matrix, nwo, riflessioni, verità
Questo Blog nato con uno scopo ed una missione ben precisi è giunto alla fine della sua prima parte.
Oggi non si festeggia nessun compleanno e/o nessuna autogratificazione, ma solo il distacco del primo stadio [come
viene chiamato in gergo aerospaziale il distacco dei vari motori che servono al razzo per portarlo in orbita terrestre –
nda] per fare in modo che vengano accesi i razzi dello stadio successivo.
Ma prima di passare allo stadio successivo è saggio ripercorrere il cammino compiuto sino ad oggi, anche perchè molti
“nuovi” lettori si sono aggiunti negli ultimi tempi. E come spesso accade sui Blog non si leggono gli articoli più vecchi
che sono la “piattaforma” da cui partire se si vuole raggiungere l'orbita.
Per cui pur con la consapevolezza che molti abbiano già letto tali articoli è necessario permettere a coloro che non li
hanno mai letti di leggerli e per tutti gli altri il vivo consiglio è: “studiateli più approfonditamente di prima, 'leggete tra
le righe', salvateli sul vostro computer e SOPRATTUTTO STAMPATELI e leggeteli la sera prima di andare a dormire”.
Nel prossimo futuro non saranno più disponibili queste informazioni ed al loro posto ne sorgeranno altre che andranno
a ricoprire lo spazio lasciato vuoto, ma non saranno affatto veritiere anche se lo “sembreranno”.
Siate desti e saggi poiché i TEMPI lo impongono..!!
Sono consapevole che per “ALCUNI” tutto ciò può apparire “paranoioso” [fusione tra i termini paranoico e noioso –
nda] o di nessuna utilità, ma le notizie ed i fatti che stanno accadendo nel mondo e che si susseguono ad un ritmo
sempre più vertiginoso non permettono una sana e saggia riflessione sugli eventi.
Un sereno e calmo ragionamento sono una protezione contro la manipolazione mentale, spirituale, della coscienza e del
DNA in atto.
Ogni scienziato onesto può dire con certezza che le troppe informazioni passate velocemente non permettono una
corretta visione delle cose e ogni studioso sincero deve riconoscere che le scoperte avvengono solo nella calma della
lettura e della riflessione. Inoltre vari 'commenti' hanno dimostrato che spesso chi frequenta i Blog legge velocemente
quà e là i post e pensando di essere un "processore quantico" oltre che un 'esperto'.. commenta con frasi che spesso
sono sconclusionate rispetto agli articoli che essi stessi criticano.. non avendoli ben compresi o approfonditi seriamente
e coscienziosamente. Se credete negli omini verdi o nelle razionalità scientifiche e le informazioni di questo Blog vi
annoiano, non le leggete e non commentate perchè perdete solo tempo.
Pertanto il Blog effettuerà il REWIND e coloro che lo desiderano potranno rileggere con occhi nuovi il contenuto
cercando in ogni articolo i “pezzi” che si ricongiungono con gli altri all'interno dei vari post [..provateci..]. Solo così..
come in un puzzle si troveranno gli spunti di riflessione e i semi della conoscenza. Non intendo assolutamente apparire
come un GURU di qualcosa, in quanto la saggezza proviene solo da una fonte.. il Padre di ogni cosa. Devo a Lui ogni
cosa buona della mia vita e ogni consiglio utile in questo mondo. Pochi lo conoscono e altrettanto pochi ne sono a
conoscenza.
Quelli che passando in questo Blog hanno pensato di trovare il “solito” sito controinformativo hanno ragionato con
superficialità e non sono andati affondo ai testi. Infatti la pubblicazione segue una linea precisa e consapevole anche se
ai più ciò non sembra affatto. Solo seguendo bene e attentamente la lettura con "metodo certosino" e osservando gli
accadimenti e le notizie si può giungere alla comprensione effettiva di questo Blog e del messaggio divulgato.
Non fermatevi mai alle 'apparenze'..
D'altronde come ho già detto in precedenza questa era l'unica strada percorribile per raggiungere TUTTE QUELLE
PERSONE CHE “SENTONO” NEI LORO CUORI LA VOCE DELLA VERITA', oltre le parole dei nostri tempi, MA
NON SANNO NE' DA CHI PROVIENE.. NE' COSA FARE VERAMENTE . E come pecorelle disperse nei campi
continuano a vagare in cerca dell'ovile rimanendo spesso preda di lupi famelici che le dilaniano e di malefici condottieri
che le conducono al mattatoio.
Nell'attesa di proseguire il lancio del secondo stadio insieme a coloro che saggiamente rimarranno lettori e studiosi di
questo messaggio vi lascio alla rilettura profonda degli articoli pubblicati con la speranza che possa essere di utilità alla
vostra personale salvezza contro gli eventi prossimi ad avvenire.
Ribadendo l'estrema urgenza di salvare e stampare queste informazioni anche se oggi non riuscite proprio a 'digerirle'.
Domani forse potrete farle vostre e 'usarle' come difesa dall'inganno Globale che ci attende alle porte e dove ognuno
sarà "solo" di fronte alle proprie scelte nel bene o nel male.. dipenderà SOLAMENTE dalla Vera conoscenza che si
avrà della realtà dei fatti che accadranno.
Seguite molto attentamente e con estrema serietà il messaggio ivi contenuto e accertatevi di ogni cosa.. confrontandola
con quanto quì viene esposto.. ma nel contempo attenetevi a ciò che è eccellente, buono, puro, saggio.. e che non
provenga da uomini malvagi che come 'falsi cristi' annunceranno PACE e SICUREZZA mondiale.
Badate perchè l'inganno globale è molto potente.. ma non abbastanza per i saggi. State attenti alla grande seduzione che
si prospetterà prossimamente a tutti voi.
BOJS

ALIENI BUGIARDI - (Quinta e ultima parte)


15 ottobre 2007 by BOJS ·
Etichette: Alieni, Alieni Bugiardi, anticristo, Anunnaki, Apparizioni Mariane, contattati, Dio, ebe, Extraterrestri,
incarnazione, incontri del terzo tipo, indotti, paranormale, profezie, religione, verità
Premessa
“Concludiamo la serie degli articoli dedicati alle manipolazioni aliene, proponendoli a chi vuole vedere oltre le
operazioni ingannevoli a copertura della verità. Rimane al lettore di buona volontà andare a verificare e trarre le debite
conclusioni, [avendo letto completamente tutti e cinque gli articoli].
Ribadisco ancora una volta di stampare e rilegare insieme gli articoli in sequenza e di leggerli con calma su carta. In
questo articolo troverete tutte le note e i riferimenti elencati. Un ringraziamento a quanti hanno seguito gli articoli tratti
da una serie di conferenze, io non ho fatto altro che adattarle a chi legge e dividerla in serie ..sperando che oltre le
parole e i dubbi possa nascere nei cuori una nuova visione della realtà sugli alieni... buona lettura”.
Il ritorno del Messia
L’azione e la personalità di queste entità malvagie erano già state profetizzate proprio nella Sacra Scrittura: si capisce
perché proprio questi esseri abbiano tentato di screditarla. Gli scritti sacri ci informano che lucifero e i suoi demòni-
alieni hanno come unico e "millenario scopo" la distruzione delle creature di Dio.
I ricercatori che abbiamo fin qui citato, sono quasi tutti collocabili filosoficamente in un’area laica, e spesso ateistica.
Purtuttavia hanno tutti intuito l’esistenza di un ‘piano occulto’ SECOLARE, e di una ‘intelligenza invisibile’ misteriosi
che si propongono di distogliere gli sguardi degli uomini da una fonte certa di salvezza.
Ogni uomo, che sia religioso o no, cerca spesso con ansia di darsi delle risposte circa il significato della sua esistenza
terrena, della morte, della possibilità di un'altra vita, dell’esistenza o no di un Dio Creatore. Questa umanità alla
continua ricerca, risulta insopportabile per lucifero e per i suoi demòni-alieni. E’ il caso di notare che la dottrina
cristiana, rivela che in un giorno lontano nel remoto passato, in Eden, lucifero partì alla carica per sedurre le prime
creature; utilizzò proprio il trucco, ormai scoperto, dell’immagine “parlante e in movimento”. I secoli successivi ci
hanno mostrato dello stesso ‘Regista Occulto’ innumerevoli e svariate altre immagini parlanti.
Nell’oscurità lucifero, il dio e padre di questo mondo, utilizzando un “paravento ingannatore”, si è “mascherato”
prendendo a turno le sembianze di un nostro caro defunto, per convincerci della possibilità di entrare in contatto con gli
spiriti e così offrirsi ‘in vece’; si è poi travestito da iniziato esoterista, per i palati più raffinati, tentando di solleticarli
nel grande desiderio di conoscenza insito nella natura umana e ‘rivelando’ vuote e farraginose conoscenze esoteriche,
occultistiche, cabalistiche, gnostiche, ermetiche; rimpinzando la mente di pseudoscoperte sui numeri, sui metalli, sulle
pietre, sui fiori, sulle piramidi, sulle stelle, sulle acque: su tutto, tranne che sul nostro Vero Padre e Dio vivente. Da Lui
ci ha distolti; riempiendoci di nebbia e fumo.
Per i meno esigenti, questo nemico del Padre e degli uomini, si è travestito da paragnosta, da mago, da medium, da
cartomante; ha indossato gli abiti della santità nevrotica e allucinata; quelli del taumaturgo, avendo capito che miracoli
e guarigioni sono più convincenti di sole parole. Si è travestito da “angelo di luce”, per distribuire a mo’ di gettoniera
grazie e miracoli; pur di rapire lo sguardo dell’uomo sia fisico che spirituale: rapire ipnotizzando, suggestionando,
magnetizzando per indirizzare sempre altrove, nei cieli, davanti ad una grotta o sotto un’albero frondoso, nel buio della
trance, tra le nuvole… purché sia sempre 'altrove'. Affinché l’uomo continui a camminare, di secolo in secolo, sino alla
fine del sistema globale, NON verso la meta, ma incontro all’illusione; non come padrone e protagonista della sua vita,
ma come in trance, appeso ai fili di un “burattinaio invisibile”.
La Sacra Scrittura rivela che un giorno il Cristo Gesù tornerà sulla terra (28), per ricondurre finalmente l’uomo al suo
luogo d’origine. Il luogo ove non si udranno più pianti, né urla di guerra; ove non sarà più possibile vedere scorrere
sangue, né piangere morti ammazzati. Un luogo ove poter vivere in amore, pace, libertà, solidarietà non più come sogni
dolorosi e passeggeri; ma come momenti eterni, indistruttibili. Tutte le Scritture indirizzano lo sguardo dell’uomo verso
questo grandioso evento; avere lo sguardo rivolto ‘altrove’ può costare molto caro.
Le Sacre Scritture inchiodano questo “Regista Occulto”, smascherandolo. Ecco perché esso escogita mille e più trucchi
per tenerci lontani da quelle informazioni salvifiche. Angelo di luce, dunque. Ma nella troppa luce si può nascondere
l’inferno. L’apostolo Paolo ci ricorda che Satana: “…ha accecato le menti degli increduli affinché la luce della buona
notizia della Gloria del Cristo che è l’immagine di Dio, non risplenda loro.. “ (29). La luce dell’angelo ribelle abbaglia;
quella di Cristo e del vangelo invece rischiarano. Una luce, quella del Cristo, che non ha bisogno di palcoscenico per
poter risplendere, a differenza di lucifero che non può farsi notare senza colpi eclatanti e segni bizzarri.
Qualcuno ha definito questo essere invisibile e malvagio “la scimmia di Dio”. L’apostolo Pietro lo ha dipinto quale
“leone ruggente”. Lucifero ruggisce perché sà che ha poco tempo; sà che il ritorno di Cristo metterà fine al suo dominio
e alla sua crudeltà. L’ultimo colpo che gli rimane da assestare è imitare lo stesso ritorno di Cristo. Ma qualcuno ci ha
preavvertiti: Gesù lo aveva profetizzato, e ai discepoli che gli chiedevano di rivelare la data del suo ritorno aveva detto:
“Guardate che nessuno vi seduca. Poiché molti verranno sotto il mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e ne sedurranno
molti… Allora, se alcuno vi dice: ‘Il Cristo eccolo qui, eccolo là, non lo credete…perché, come il lampo esce da
levante e si vede fino a ponente, così sarà la venuta del Figliuol dell’uomo” (30). E Paolo aveva avuto cura di
aggiungere: “Perché il Signore stesso, con potente grido, con voce d’arcangelo e con la tromba di Dio, scenderà dal
cielo, e i morti in Cristo risusciteranno i primi; poi noi viventi, che saremo rimasti, verremo insiem con loro rapiti sulle
nuvole, a incontrare il Signore nell’aria…” (31).
Sembra soltanto un gioco di parole: “incontrare il Signore nell’aria”; eppure queste parole sono profezia, e sono anche
una salvaguardia. Ci salveranno dalle migliaia di presunti messia che tormentano il nostro tempo. Messia coreani,
messia extraterrestri, messia new-agers, messia arancioni o neri. Messia che dovrebbero apparire via satellite, in diretta
televisiva; un "falso messia" che costruirà una nuova ONU (o come sarà chiamata) a Gerusalemme e dintorni; "falsi
cristi" che si dilettano a sfornare ceneri o diamanti a mo’ di souvenir; che mangiano chiodi o vetri; che camminano sui
carboni ardenti.
Esattamente la situazione indicata dalle profezie bibliche in relazione al tempo in cui il vero messia apparirà. Notava,
forse esageratamente, Pinotti, che nei giorni 24-26 giugno 1982, a Medjugorje c’è stata un’esplosione di fenomeni
eclatanti e un’apparizione pubblica della madonna: Questo avvenimento l’hanno visto tutti coloro che erano presenti in
chiesa come anche sul monte e nei cortili, sulle strade e sui campi di Medjugorje…dalle ore 6.30 alle 7 del mattino…
uno show in piena regola…e quando? A partire dal 24 giugno, festa solstiziale di San Giovanni Battista, anticipatore
della venuta di Cristo; ma anche data di inizio, nel 1947, degli avvistamenti di UFO. Tutto questo ha davvero valenze
simboliche comuni? Verrebbe in effetti da pensarlo, tanto più che i fenomeni di Medjugorje hanno appunto avuto inizio
il 24 giugno del 1981 che dà come somma esattamente 13 numero "caro" agli illuminati. (32)
Se Pinotti non esagera, allora il “Regista Occulto” sta preparando, come annunciato dalle profezie bibliche, un falso
ritorno del Cristo [come spiegato precedentemente nella serie Under Matrix] (33). Ma coloro che hanno occhi per
vedere e orecchie per udire non potranno essere ingannati: perché la mappa ci dice che il vero Cristo non poserà i piedi
sulla terra al suo ritorno; non istituirà nuove leggi o case di preghiera; non potrà apparire in nessun luogo geografico
della terra. Accertatevene, studiando di persona. A che scopo inscenare un falso ritorno di Cristo, se non per contraffare
quello vero?
Forse la liberazione del genere umano non è una pia illusione; probabilmente è più vicina di quanto si possa
immaginare. Resta sospesa come avvertimento e giuda sicura, una parola di Gesù: “Guardate che nessuno vi
seduca…”.
BOJS
Per leggere la prima parte clicca >QUI<
Per leggere la seconda parte clicca >QUI<
Per leggere la terza parte clicca >QUI<
Per leggere la quarta parte clicca >QUI<
Ringrazio vivamente L. Caratelli per aver permesso la divulgazione delle sue conferenze.
Note bibliografiche:
1–“Gli Arcani”, n°8, gennaio 1973, p. 6
2–Idem
3–Schedl Claus: “Storia del Vecchio Testamento”, vol. XIII, Ed. Paoline, 1959. p.12
4–Vorilhon Claude: “Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta”, Ed. Mediterranee, Roma, 1975, p. 46
5–Idem: p. 66
6–Deuteronomio 18:11
7–Esodo 20:14
8–Vorilhon: op. cit. p. 83
9–Genesi capitolo 19
10-Vorilhon: op. cit. p.88
11-Grosso-Sartorio : ‘’ I nostri amici extraterrestri’’, MEB, Torino, 1977, p.151
12-Idem: p. 125
13-Dibitonto Giorgio: “Angeli in astronave”, Ed. Mediterranee, Roma, 1986, p. 134
14-Pinotti-Malanga: “I fenomeni BVM Le manifestazioni mariane in una nuova luce”, Mondadori, Trento, 1990,
pp.11,12
15-Idem: p.20
16-Idem: p. 183
17-Vedere “Stargate”, luglio-agosto 2000, pp. 28-35
18-Idem: p. 20
19-Idem
20-Idem: p. 197
21-Idem
22-Vedi ’’I libri dell’ignoto“: ’’Le apparizioni mariane“, Hobby e Work, 1993
23-Idem: p. 71
24-Del Amo Magdalena: “Abitanti occulti del pianeta”, Hobby e Work. p. 10
25-Idem: p.112
26-Talamonti: op. cit. p. 212
27-Idem: p. 109
28-Per lo studio sul ritorno di Cristo sulla terra vedere i seguenti testi biblici: Matteo capp.24 e 25; Giovanni 14:1-3;
Apocalisse 1:7; Apocalisse capp. 21 e 22; I Tessalonicesi 4:16; Luca 21:28-31,36
29-II Corinzi 4:4
30-Matteo 24:4,5,23-27
31-I Tessalonicesi 4:13-18
32-Pinotti Roberto: “UFO. Contatto Cosmico”, Ed. Mediterranee, Roma, 1991, pp.19,20
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando l'autore e il Blog.

GIUSTIZIA E GIUSTIZIALISMO
16 novembre 2007 by BOJS ·
Etichette: amore, attualità, cronaca, eventi, gabriele sandri, pace, perdono, polizia, raciti, riflessioni, scontri, società,
tifosi, ultrà, verità
Al Presidente della Repubblica Italiana
Agli Onorevoli Deputati e Senatori
Alle forze di pubbica sicurezza
Alle forze armate
Al Popolo del mondo intero
e soprattutto a tutti gli Uomini di buona volontà..!!
Innanzitutto la giustizia non è solo un termine letterario ma uno specifico sentimento e desiderio innato che fa parte del
DNA dell'uomo così come il bisogno di essere amati ed amare.
Purtroppo però da quando esiste l'uomo sulla terra, la giustizia è stata esercitata da uomini che non sono mai riusciti a
gestirla e ripettarla in maniera perfetta (questo vale per tutte le epoche e le società – nda). Inoltre c'è da considerare che
l'uomo ha sempre interpretato la giustizia in modo soggettivo e relativo.
SOGGETTIVO, in quanto ogni uomo interpreta ciò che può sembrare giusto da ciò che può sembrare sbagliato in base
a tre fattori:
1) Conoscenza e consapevolezza personale
2) Usanze, tendenze, costumi e conoscenze dell'epoca in cui vive
3) Legislazione imposta dal potere umano di turno
Queste hanno influito sulla coscienza dell'individuo.. sul suo modo di percepire il senso di giustizia, sul suo modo di
pensare e comportarsi (chi più chi meno – nda).
RELATIVO, in quanto giudica sé stesso e gli altri in relazione alla concezione di giustizia personale e della legge
vigente al suo tempo oltre che in base a vantaggi o svantaggi personali.. e nel caso di un governante anche in relazione
al suo potere.
Quindi possiamo affermare che il termine con cui "ci riteniamo giusti", individualmente e come società strutturata, è
differente da persona a persona, da società a società e da epoca ad epoca. Non tralasciando comunque che ci sono ed
esisteranno sempre dei principi di base come l'omicidio, la rapina, il sopruso, la violenza.. che rimangono inalterati nel
tempo e in ogni società. Ma oltre a questi ci sono tutti quei comportamenti che possono comunque arrecare danni gravi
ad altri o alla natura.. ma che variano e cambiano nel tempo.
Questo è un bug.. un errore della Matrix..!! Che non viene percepito dall'umanità in maniera totale in quanto la vita
umana ha breve durata in confronto alla storia secolare. Ma la Giustizia dovrebbe essere Ente Supremo, immutabile,
univoca, imparziale, indifferenziata, super partes ed eterna. Ma questo non è affato così sulla terra. PERCHE'..??
Perchè l'umanità non ha ancora compreso che non potrà mai giudicare e distinguere davvero il bene (vero) dal male
(vero), senza prima conoscere l'universo intero..!! E ciò è impossibile allo stato attuale. Ma una Giustizia giusta,
immutabile, imparziale e Suprema ESISTE COMUNQUE al di fuori della Matrix terrena!!
Così come esistono tra le migliaia di leggi umane, quelle giuste, utili e veramente importanti!!
Eppure assistiamo da secoli al triste spettacolo dell'ingiustizia in ogni sua variegata e a volte inconoscibile forma.
Quasi tutti gli esseri umani nella loro vita si sono innalzati a giudici degli altri e spesso solo per “sentito dire”, da
informazioni indirette e incomplete, per passaparola.. in cui l'ingiustizia assume la forma più bieca e non riconoscibile
come tale.. IL PETTEGOLEZZO!
Nel nostro secolo le notizie indirette e spesso incomplete vengono rilanciate nel mondo dei media e a loro volta sono
riprese dagli uffici di redazione che a loro volta le passano ai capi redattori per la correzione e gli aggiustamenti del
“caso” a loro insindacabile giudizio che poi le ripassano agli speaker delle radio ai giornalisti e agli annunciatori TV
per darle “in pasto” all'opinione pubblica, così come viene lanciata la carne agli alligatori nelle gabbie.
Da questo passaggio in poi nasce un'ulteriore passaparola di: “HAI SENTITO..?”. Così nasce il “giustizialismo”..!! La
forma più devastante e aberrante di manipolazione del senso di giustizia nella coscienza individuale e collettiva.
Diventando di fatto “gossip” senza che NESSUNO se ne renda mai conto.. tanto per parlare, che male si fà..??
Ultimo esempio eclatante è ciò che è accaduto domenica scorsa al nostro fratello umano Gabriele. [Riposi nella pace in
attesa della sua chiamata]
Sin dai primi momenti tutti i media pur riportando la notizia della morte di una persona, non hanno fatto altro che
spostare l'attenzione dal fatto più grave e importante EVIDENZIANDO i termini: ultrà.. tifosi.. scontri.. violenza..
teppisti.. illegalità.. sicurezza.. criminali.. ecc. mentre in sottofondo alla notizia passava quasi inosservata la frase:
poliziotto spara in aria...
Il TG1 pur dando ampio risalto all'evento manda in continuazione una registrazione video in cui si vede sempre la
stessa scena: “..un operatore in tuta bianca con alcune persone intorno che apre e chiude il portellone posteriore
dell'auto della vittima.. senza che ci sia nessuno intorno alla scena del crimine..”. Signori siamo o no in un luogo
pubblico?? In genere le persone sono assetate di guardare le disgrazie.. o no? Quante volte per strada quando succede
un piccolo incidente TUTTI fanno la fila per guardare??
Quel giorno non c'era nessuno..!! Solo poche persone delle forze di PS. Come mai..?
Nel frattempo (in diretta TV) l'inviata [speciale..??] sul posto del TG1 cosa fa..??
Con i potenti mezzi della Televisone Nazionale telefona, badate bene, IN DIRETTA al conduttore del telegiornale..
TELEFONA..??!! E.. la telecamera..??
NESSUNA intervista in diretta ai proprietari o agli avventori o ai presenti (ce ne saranno stati o era deserto..), nessuna
immagine in diretta.. nemmeno fossero a Khatmandù.. frasi confuse.. spiegazioni frammentarie..; non si sa ancora
nulla.. scontri fra tifosi.. gruppi di ultrà.. poliziotto spara in aria per dividere e disperdere i VIOLENTI.. nessuno si è
accorto di NULLA, sino a quando si sono presentati gli agenti della DIGOS per “sequestrare” i nastri delle telecamere a
circuito chiuso... COME..?? Nessuno si accorge di una mega rissa in una stazione di servizio..?? Nessuno nella piazzola
di domenica quando il popolo nazional-lavoratore spende i pochi soldi nelle autostrade verso le gioie domenicali..??
Ma se sono sempre piene le piazzole delle stazioni di servizio quando ci passo io la domenica.. può essere che sbaglio
itinerario.. forse..!?
A seguire sul 1° canale nazionale il programma “Buona Domenica” apre la puntata con “L'Arena” povero spettacolo di
gossip domenicale condotto dal 'Gilletti' che incentra la discussione tutta sui teppisti, violenti, criminali, tifosi e ultrà
facendo addirittura rivedere le immagini degli scontri in cui perse la vita, un'altra vittima.. il povero Raciti.
Gli invitati in studio, ipocriti benpensanti e benvestiti.. ma poveri in sapienza.. non fanno altro che urlare.. inveire..
accusare.. i giovani senza più valori, le società calcistiche responsabili dei comportamenti dei loro tifosi, delle leggi
troppo permissive, del bisogno di prevenire e reprimere con mano forte gli scalmanati, di inasprire le pene per i
violenti, chiedono pene più severe e certe, il messaggio è: mettiamoli tutti dentro e buttiamo le chiavi..!! ..[Sì.. ma
chi..??]..
Mentre l'imparziale e candido pseudo-giornalista 'Gilletti' con il suo visino buonista dirigeva il concerto, di questi
potenziali intellettuali da mercatino del quartiere, gli venivano consegnate le veline su cosa doveva dire.
Mentre tutto questo intratteneva i poveri [nel senso letterale] rimasti a casa con il poco denaro a disposizione per
arrivare a fine mese [altrimenti erano tutti sulle autostrade per viaggiare felici verso mete domenicali.. e forse è per
questo motivo che la stazione di servizio era deserta..], il parallelo tam-tam telefonico percorreva l'Italia da Nord a Sud
gridando: “..un poliziotto ha ucciso un tifoso seduto in auto.. innocente..”. Potete immaginare che nel frattempo gruppi
formati da poche centinaia di chissà quali soggetti abbia iniziato un'opera di violenza su cui si sono automaticamente
concentrati i media.. e così il faro alogeno è stato spostato dalla scena del delitto e dalla sua gravità per amplificare
l'operato di facinorosi e fasulli ultrà che sono serviti da copertura e offuscamento della reazione dell'opinione pubblica.
Di fatto TUTTI il giorno dopo ricordavano un morto ma soprattutto la violenza dei teppisti di strada.. ma non i veri
fatti..!!
Complimenti informazione giornalistica per la professionalità e l'imparzialità..!!
Di chi è la colpa..?? Cosa è successo veramente..?? Chi ha sparato e perchè..?? Chi era Gabriele..?? Domande che
rimarranno inevase! Mentre rimane la morte di un'altra vittima del male assoluto, dell'ingiustizia, della superficialità,
della mancanza di rispetto dell'uomo verso il suo fratello..!!!
Non desidero addentrarmi nei meandri del bosco.. non è mio compito in questo momento.. quello che lo spirito desidera
in questo triste momento è solo fratellanza e Amore.
Tu che leggi.. non lasciarti possedere dai vestiti che porti.. non permettere che la divisa da te scelta che sia da tifoso o
da militare, da giudice o da governante.. ti possieda al punto da ANNULLARE la tua coscienza.. quello che hai di
fronte è un TUO FRATELLO nel bene e nel male.
UCCIDERESTI TUO FRATELLO.. O TUA SORELLA..?? SMETTILA DI ODIARE IL TUO SIMILE..!!
CHI SEI TU.. UOMO.. PER TOGLIERE IL DIRITTO ALLA VITA DI UN TUO FRATELLO..??!!
CHI SEI TU.. CHE GIUDICHI.. PENSANDO DI NON ESSERE MAI GIUDICATO..??!!
CHI SEI TU.. CHE TI FAI GIUSTIZIA DA SOLO FACENDO LA STESSA COSA DI QUELLI CHE
CONDANNI..??!!
CHI SEI TU.. CHE NEL NOME DELLA GIUSTIZIA CONDANNI ED UCCIDI..??!!
CHI SEI TU.. CHE NEL NOME DI DIO TI ERGI A GIUDICE DELL'UOMO..??!!
CHI SEI TU.. CHE SUCCUBE DI ALTRI UOMINI UBBIDISCI LORO QUANDO TI ORDINANO DI UCCIDERE
UN TUO FRATELLO..??!!
CHI SEI TU.. CHE NEL NOME DEL TUO DOLORE UCCIDI CHI HA UCCISO..??!!
CHI SEI TU.. CHE TI FAI POSSEDERE DAL MALE ANNULLANDOTI COME ESSERE UMANO..??!!
CHI SEI TU.. UOMO..??!!
SEI UN SEMPLICE UOMO, UNA CREATURA, UN PUNTINO SU DI UN PUNTO UN PO' PIU' GRANDE IN UN
IMMENSO MARE DI PUNTI, UN NIENTE DI FRONTE AL CREATORE DEGLI UNIVERSI IMMANI.. CREDI
TU DI NON DOVERNE MAI RENDERE CONTO..???
STAI SICURO CHE NE RENDERAI CONTO.. ANCHE TU CHE SEI SFUGGITO AL TRIBUNALE UMANO..!!!
IPOCRITA..!!
Abbandona le tue vesti.. spogliati dei tuoi giudizi.. rinasci come un VERO UOMO..!!
Ama e lasciati amare, abbraccia e lasciati abbracciare, condividi con tutto e con tutti la tua vera essenza, godi
pienamente della gioia di stringerti con gli altri tuoi simili di qualsiasi natura, colore, divisa, appartenenza, classe,
istruzione.. ecc.
SIAMO TUTTI FRATELLI SU DI UN UNICO PUNTO DISPERSO NELLO SPAZIO INFINITO..!!
Fratello tifoso, Fratello ladro, Fratello drogato, Fratello ubriacone, Fratello disperato, Fratello senza casa e lavoro,
Fratello nella strada, Fratello di sinistra, Fratello di destra, Fratello di centro, Fratello poliziotto, Fratello carabiniere,
Fratello finanziere, Fratello soldato, Fratello operaio, Fratello artigiano, Fratello dirigente, Fratello deputato, Fratello
senatore...
Onorevole PRESIDENTE
Non giudicate e il Padre non vi giudicherà. Egli infatti vi giudicherà con lo stesso criterio che voi usate per giudicare gli
altri. Con la stessa misura con la quale voi trattate gli altri Dio tratterà voi. Fate agli altri tutto quello che vorreste fosse
fatto a voi.
Quando verrà il giorno del giudizio, molti mi diranno: “Signore, Signore! Tu sai che noi abbiamo parlato a nome tuo, e
invocando il tuo nome abbiamo fatto molte opere potenti. Ma allora io dirò: Non vi ho mai conosciuti. Andate via da
me.. operatori di illegalità..!!
Se conosciamo e parliamo tutte le lingue del mondo
e anche quelle degli [angeli] ma non abbiamo Amore,
siamo un cembalo rimbombante,
uno strumento che suona a vuoto.
Se abbiamo il dono di essere profeti e di conoscere tutti i misteri,
se possediamo tutta la scienza e tanta fede da smuovere i monti,
ma non abbiamo vero Amore, non siamo niente.
Se diamo tutti i nostri averi ai poveri, se sacrifichiamo il nostro corpo
ma non abbiamo vero Amore, non serve a nulla.
Perchè chi Ama davvero è...paziente e comprensivo.
Chi Ama non è mai invidioso, non si vanta
non si gonfia di orgoglio.
Chi Ama è generoso, è rispettoso...
non cerca mai il proprio interesse, non cede alla collera e al male...
..dimentica i torti subiti.
Chi Ama davvero non gode dell'ingiustizia,
la Verità è la sua gioia.
Chi Ama è sempre comprensivo, sempre fiducioso, sempre paziente,
sempre aperto alla speranza.
L'Amore non tramonta mai. Cesseranno i doni dello Spirito..
il dono delle lingue cesserà, la profezia sarà eliminata,
la conoscenza svanirà. Poiché abbiamo conoscenza parziale
e la profezia è limitata.
Ma quando sarà arrivato ciò che è perfetto,
ciò che è parziale sarà eliminato.
Quando ero bambino, parlavo da bambino,
pensavo e ragionavo come un bambino.
Ma da quando sono un uomo ho smesso
di agire così.
Poiché oggi vediamo in maniera confusa,
come per mezzo di un vecchio specchio,
ma allora sarà faccia a faccia.
Al presente conosciamo parzialmente,
ma allora conosceremo accuratamente
come siamo accuratamente conosciuti.
Ora dunque ci sono tre cose che non svaniranno:
fede.. speranza.. amore.
Ma di queste la più GRANDE di tutte è...
AMORE...!!
SVEGLIATEVI.. E RINUNCIATE AL MALE IN OGNI SUA FORMA..!!
ARRIVEDERCI FILIPPO... ARRIVEDERCI GABRIELE...
BOJS
Liberatoria: Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte
citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

NATALE - Inganno Globale


27 gennaio 2008 by BOJS ·
Etichette: 25 dicembre, dies Natalis Solis Invicti, Dio, feste pagane, Natale, nwo, religione, religione universale, verità
Il 25 dicembre, in quasi tutto il globo terracqueo festeggiano la natività di Gesù, tra cenoni, feste, regali e consumismo
sfrenato, tutti celebrano la nascita di colui che considerano il salvatore dell'umanità, e ciò ha luogo accanto all'albero di
natale e al presepe. Che voi non siate credenti non fa differenza perchè comunque anche VOI partecipate e sostenete la
religione del Nuovo Ordine Globale.
Da dove nasce il ‘Natale’?
Yule è il nome caldeo per ‘neonato’ o ‘bambino’. Nell’antica Babilonia, il 25 dicembre era noto come il giorno di Yule
o il giorno della nascita del figlio promesso. Questo era il giorno della nascita del dio sole incarnato, che appariva come
un bambino per redimere un mondo avvolto nell’oscurità. Questo era il credo essenziale del sistema religioso
babilonese, dove il “dio sole”, conosciuto anche come “Baal”, era il dio principale di un sistema politeistico. Tammuz
era anche adorato come il dio incarnato, o il promesso figlio di Baal, che doveva essere il salvatore del mondo.
Nell’Enciclopedia Cattolica troviamo che il Natale non era annoverato tra le festività dei primi cristiani. E non lo fu
fino alla fine del IV secolo, quando la Chiesa di Roma cominciò ad osservare il 25 dicembre come il compleanno di
Gesù. A partire dal V secolo AD, la Chiesa di Roma ordinò che la sua nascita fosse per sempre osservata il 25
dicembre. All’epoca di questo decreto, la Chiesa di Roma era ben consapevole che i culti religiosi pagani nel mondo
romano e greco celebravano il pagano dio sole, Mithra, proprio in questo stesso giorno. Questa festività invernale era
nota come la ‘nascita del sole’. Era anche noto nell’Impero Romano come Saturnalia (un altro nome per l’adorazione
del sole).
Nuova Enciclopedia Cattolica: “Alla nascita di Cristo fu assegnata la data del solstizio invernale perché in quel giorno,
in cui il sole inizia il suo ritorno nei cieli boreali, i pagani che adoravano Mitra celebravano il dies natalis Solis Invicti”.
Enciclopedia Americana, edizione 1944: “Il Natale … secondo molte fonti autorevoli, non veniva celebrato nei primi
secoli della Chiesa cristiana, in quanto l’usanza cristiana in generale era quella di celebrare la morte delle persone più
importanti, non il giorno della loro nascita … Una festa fu stabilita in memoria di questo evento [la nascita di Cristo]
nel quarto secolo …Poiché il giorno esatto della nascita di Cristo non era noto, la Chiesa occidentale nel quinto secolo
ordinò che la festa venisse celebrata per sempre nello stesso giorno dell’antica festa romana in onore della nascita del
dio Sole”.
New Schaff-Herzog Enciclopedia of Religious Knowledge: “Le feste pagane dei saturnali e della brumalia erano troppo
radicate nel costume popolare per essere abolite dall’influenza del Cristianesimo … La festa pagana, con le sue
baldorie e gozzoviglie, era talmente popolare che i Cristiani furono ben contenti di avere trovato una scusa per
perpetuarne la celebrazione con pochi cambiamenti, sia nello spirito che nelle usanze … i Cristiani della Mesopotamia
accusarono i loro fratelli occidentali d’idolatria, e di adorare il Sole, per avere adottata questa festa pagana”.
Enciclopedia Italiana Treccani, edizione 1949, Sansoni, vol. XXIV, pag 299: “I Padri dei primi secoli non sembrano
aver conosciuto una festa della natività di Gesù Cristo … La festa del 25 dicembre sarebbe stata istituita per
contrapporre una celebrazione cristiana a quella mitraica del dies natalis Solis Invicti [giorno natalizio dell’invincibile
Sole], nel solstizio invernale”.
Le maggiori religioni della cristianità, a discapito di innumerevoli e inconsapevoli ‘cristiani’[?], affonda le sue radici
nella religione misterica dell’antica Babilonia foriera fonte del progetto di Unificazione Mondiale delle false religioni
create dagli Arconti nel loro “progetto dei secoli” per il dominio dell'umanità.
Ma perche' proprio il 25 dicembre?
Il 25 dicembre era il giorno del solstizio invernale, dell'avvenimento astronomico che segnava l'inizio di un nuovo
dilatarsi del periodo di luce giornaliero. Sul piano simbolico. Ovunque si adorasse il Sole quello era il giorno in cui il
dio solare rinasceva dopo morte simbolica. Secondo i Greci, Dioniso era nato da una vergine il 25 dicembre; per gli
Egizi Oro, figlio di Osiride, era stato concepito il 25 marzo ed era nato il 25 dicembre. Anche un altro dio della luce di
antica origine indoeuropea, Mithra, divenuto nel mondo ellenico-romano un dio solare, vedeva celebrare la sua nascita
il 25 dicembre. Anzi sul finire del III sec., l'imperatore Aureliano aveva istituito il culto statale dei Comes Sol Invictus,
la cui festa primaria era il dies Natalis Solis Invicti, fissata al 25 dicembre.
Questo giorno, dunque, era celebrato in tutto l'impero romano come festa della nascita del Sole. Fissare nello stesso
giorno la ricorrenza della nascita di Gesu', il Sole di giustizia, era un fatto che scaturiva dunque, oltre che da volontà
espresse dagli 'dei' tramite vaticini, dall'opportunita' politico-religiosa di riunire sotto un'unico credo imperiale tutte le
diverse festività, che pur sotto nomi diversi ricadevano nello stesso periodo. Del resto, di coincidenze con altri culti è
piena tutta la storia delle religioni umane'. Il mito di Mithra narra che il dio nacque dalla roccia e che all'avvenimento
assistettero alcuni pastori che al bimbo divino offrirono doni. E come non ricordare che il culto di Mithra si celebrava
in una grotta? E che un Salvatore, nato da una vergine in una grotta, era atteso dai seguaci di Zoroastro, oltre che da
quelli di Mithra?
Ma Gesù non è affatto nato il 25 dicembre come Mithra.. perchè a dicembre, a Betlemme e nelle zone circostanti il
clima è freddo e invernale, ci sono piogge gelide e a volte nevica. In questa stagione i pastori NON PASSANO LA
NOTTE ALL'APERTO con i loro greggi. E non si tratta di un fenomeno meteorologico recente, anzi visto che oggi
abbiamo l'effetto serra e la temperaura globale è più alta in quel lontano passato dovevva essere ancora più freddo.
Inoltre le stesse scritture narrano, che in quelle stesse zone, Ioiachin re di giuda “..sedeva nella casa, nel nono mese
[chislev, che corrisponde a novembre-dicembre], con un braciere ardente davanti a sé..” (Ger. 36:22). Per scaldarsi
aveva bisogno del fuoco. Anche nel libro di Esdra 10:9,13 risulta chiaramente che il mese di chislev è “..la stagione dei
rovesci di pioggia, e non è possibile restare fuori..”. Tutto questo indica che le condizioni climatiche di dicembre a
Betlemme non corrispondono a quanto descritto alla descrizione degli avvenimenti connessi alla nascita di Gesù Cristo
– Luca 2:8-11.
Pertanto Mithra e TUTTI gli altri falsi dèi possono "arbitrariamente" essere accomunati all'evento del 25 dicembre.. che
NON è affatto lo stesso periodo della nascita di Gesù.
Se dunque Gesù non è nato il 25 dicembre, allora quando è nato?
Dai capitoli 26 e 27 di Matteo apprendiamo che morì durante la Pasqua ebraica, la quale ebbe inizio il 1° del 33 dC.
Inoltre da Luca 3:21-23 sappiamo che Gesù aveva circa trent'anni quando iniziò la sua missione. Poiché questa durò tre
anni e mezzo, egli morì a circa 33 anni e mezzo. Quindi il Cristo avrebbe compiuto 34 anni sei mesi dopo, cioè il primo
di ottobre. Se dunque risaliamo all'indietro alla data in cui naque, arriviamo non al 25 dicembre o al 6 gennaio, ma
all'incirca al 1° ottobre dell'anno 2 aC. Allora sì che i pastori ancora pernottavano all'aperto con i loro greggi come
correttamente descritto nelle scritture (Luca 2:8-11).
Come sottolinea il professor Mario Bussagli (I Re Magi, Ed. Rusconi 1986) : "L'attesa del Salvatore non e' limitata solo
al Messia e al mondo ebraico (…) Mithra e' probabilmente la sorgente da cui deriva il Bodhisattva Maitreya (…)
destinato a divenire il Buddha del futuro il quale predichera' la Legge a un'umanita' diversa, un messia migliore, piu'
grande e chiaroveggente [il falso cristo della religione universale del Nuovo Ordine Globale - ndr]. Con sfumature
enormemente diverse l'aspirazione a un Salvatore, a un Soccorritore, a un mondo diverso e migliore riempe di sé, fra il
II sec. a. C. e il III sec. d.C. gran parte dell'Europa e dell'Asia espandendosi poi fino al Giappone ove Maitreya e'
chiamato Miroku..". Questo continuo susseguirsi di immagini del Vero Cristo nella storia umana è il progetto secolare
di offuscamento per inquinare la storia e confondere la mente umana.. è l'immagine della Bestia profetizzata in
Apocalisse.. è il falso Imperatore del Mondo che sotto mentite spoglie CLONERA' (per l'ultima volta) il ritorno di
Gesù Cristo.. è l'ANTICRISTO.
Il Natale e' anche una festa mondano-consumistica. Per quanto strano possa sembrare, cio' costituisce un ritorno
all'antico, al precristiano, al pagano. Quindi quanto di più distante dalla nascita in umiltà e senza grandi festeggiamenti
organizzati dall'uomo di.. Gesù.
Nel calendario romano i giorni dal 17 al 24 dicembre erano dedicati alla celebrazione dei Saturnalia, la festa in onore
del dio Saturno. Dopo la cerimonia di sacrificio nel tempio del dio, le autorita' religiose e civili davano vita ad un
convivium publicum, mentre nelle case si festeggiava con grandi banchetti in ambito familiare. Ai bambini venivano
regalate bambole, gli adulti si scambiavano doni e auguri. Non a caso il nostro "strenna" deriva dal latino strena, che
significa presagio, augurio, ma anche dono augurale.
In epoca successiva, decaduti i Saturnalia, i caratteri della festa furono trasferiti in parte al Capodanno e in parte al
Carnevale. Ma l'usanza dei banchetti familiari, con lo scambio di doni e di auguri, e' evidentemente rimasta anche in
riferimento al Natale. Quindi più che una semplice festa organizzata liberalmente e volontariamente è un rito collettivo
di divinazione antico imposto all'uomo nella notte dei tempi per seguire ciò che gli “dèi” volevano dall'uomo.
Origini piu' incerte, ma quasi certamente nordiche, ha invece l'usanza dell'albero di Natale. Secondo talune fonti, in
alcuni paesi nord-europei, i giorni che precedevano il Natale erano dedicati alle "Feste del Paradiso". Poiché antiche
leggende riferivano che la croce di Cristo era stata costruita con legno tratto da un albero nato da un germoglio
dell'Albero della Conoscenza, nelle "Feste del Paradiso" quest'albero veniva decorato con mele e nastri. Da quel
modello sarebbe derivato l'albero di Natale. Non e' improbabile che la stessa "Festa del Paradiso" richiamasse una
precedente festivita' pagana. Lo storico Procopio (VI sec.) descrive una festa nell'Estremo Nord (Thule) per celebrare il
ritorno del Sole (solstizio d'inverno), cosi' come miti e leggende nordici richiamano usanze collegate al solstizio e al
suo potere sulla vegetazione.
Anche le luci poste sull'albero natalizio sembrano trovare precedenti simbolici nelle storie nordiche. Nelle antiche
leggende islandesi si fa cenno ad un frassino di montagna che nell'epoca natalizia si ricopre di luci che neanche la piu'
forte tempesta riece a spegnere. Nel ciclo del Graal, Percival attraversa un bosco illuminato con mille candele; in
un'altra storia per due volte il cavaliere Durmals, attraversando anch'egli un bosco, vede un magnifico albero coperto di
luci dalla cima alle radici: in entrambi i casi le luci sono simbolo di raggiunta saggezza.. Nel folklore celtico le bacche
rosse del sorbo sono ritenute fonte di saggezza. Oggi e' impossibile stabilire a quali significati facesse riferimento il
primo vero albero di Natale, ricordato in una cronaca del 1605 a Strasburgo. Ma più approfonditamente possiamo dire
che l'albero in quanto rappresentazione simbolico-esoterica fa parte di tutta quella schiera di “simboli” che parlano alla
coscienza collettiva dell'umanità con un linguaggio che penetra nei più profondi meandri senza che i profani
comprendano esattamente quello che stanno facendo ma inducendoli nel frattempo a “operare” in qualità di apprendisti
(mentre si divertono e giocano) delle operazioni esoteriche.
Un'origine pagana va attribuita quasi certamente anche all'usanza natalizia di appendere sulla soglia di casa rametti di
vischio in quanto propiziatori di benessere. E' Plinio ad informarci (Naturalis Historia XXIV,193-194) della tecnica
rituale di raccolta del vischio presso i Celti e del significato magico che a tale piante attribuivano i Druidi: i Celti
chiamavano il vischio "quello che guarisce ogni cosa" e ritenevano che da esso si ricavasse una bevanda che costituiva
una specie di antidoto universale.
Anche Babbo Natale ha un passaporto nordico. Il suo antenato e' pero' latino e si chiama Nicola, santo, vescovo di Mira
verso la meta' del IV secolo. Il culto di S. Nicola, patrono dei giovani e dei bambini, si diffuse per singolari motivi dalla
meridionalissima Bari ai settentrionali paesi germanici, dove il santo cambio' il suo nome in Nicolaus ma resto' patrono
dei bimbi. Il calendario fissa la sua festa al 6 dicembre. Dopo la Riforma, i protestanti di Germania, Olanda e Svizzera
affidarono a lui il compito di portare doni ai fanciulli, attribuendogli- in una commissione di miti- un'origine polare e
una slitta trainata da renne come mezzo di locomozione. Gli americani, con il loro amore per la sintesi, gli affibbiarono
infine il nomignolo di Santa Claus.
Innegabile e' invece l'origine del presepe. Secondo la tradizione il primo presepio fu allestito da Francesco di Assisi nel
1223 nella grotta di Greccio (Rieti). Il presepio deve il suo nome al Vangelo di Luca (2:7), li' dove si narra che la
Vergine diede alla luce il suo primogenito, lo avvolse in fasce e "reclinavit eum in praesepio", cioè " lo adagio' in una
mangiatoia". Nel vangelo invece non c'è traccia del bue e dell'asinello, la cui presenza è attestata soltanto negli
Apocrifi.
Nella liturgia la festivita' natalizia e' caratterizzata, sin dal VI sec.,dall'uso di celebrare tre messe. Per il simbolismo
medievale cio' avveniva in omaggio alla triplice nascita di Gesu': nell'eternita', nel seno del Padre; nel tempo, da Maria
Vergine; nell'anima dei Cristiani.
Insomma possiamo affermare con certezza che tutto il “corpo” delle festività che vanno dal 24 dicembre al 6 gennaio
non sono altro che un grande rito magico-esoterico tramandato dalle antiche religioni pagane, donate loro dagli dèi
[alieni, demoni, spiriti, ecc..] scesi dal cielo e asservite a loro uso e consumo, per tenere gli uomini aggiogati al loro
dominio.
Queste cose non hanno nulla a che fare con i Veri figli del Padre e i Veri dicepoli di Gesù Cristo.
Delle origini comparate del Dio Sole
Pur non avventurandoci in comparazioni religiose che richiederebbero lunghi ed accurati studi, diremo comunque che il
25 dicembre è associato al giorno di nascita o di festeggiamento di personaggi divini risalenti anche a secoli prima di
Cristo.
Per citarne alcuni:
Il dio Horus egiziano
I mosaici e gli affreschi raffiguranti immagini di Horus in braccio a Iside ricordano l’iconografia cristiana della
Madonna col bambino, tanto da indurci a credere che in epoca cristiana, per ovvi motivi, alcune rappresentazioni di
Iside e Horus, spesso raffigurato come un bambino con la corona solare sul capo, furono probabilmente “riciclate”.
Il dio Mitra indo-persiano
Con buona pace della Gatto Trocchi, quello di Mitra fu il culto più concorrenziale al cristianesimo e col quale il
cristianesimo si fuse sincreticamente. A proposito, anche Mitra era stato partorito da una vergine, aveva dodici discepoli
e veniva soprannominato “il Salvatore”.
Gli dei babilonesi Tammuz e Shamas
Nel giorno corrispondente al 25 dicembre odierno, nel 3000 a.C. circa, veniva festeggiato il dio Sole babilonese
Shamash. Il dio solare veniva chiamato Utu in sumerico e Shamash in accadico. Era il dio del Sole, della giustizia e
della predizione, in quanto il sole vede tutto: passato, presente e futuro.
In Babilonia successivamente comparve il culto della dea Ishtar e di suo figlio Tammuz, che veniva considerato
l’incarnazione del Sole. Allo stesso modo di Iside, anche Ishtar veniva rappresentata con il suo bambino tra le braccia.
Attorno alla testa di Tammuz si rappresentava un’aureola di 12 stelle che simboleggiavano i dodici segni zodiacali.
È interessante aggiungere che anche in questo culto il dio Tammuz muore per risorgere dopo tre giorni.
Dioniso
Nei giorni del solstizio d’inverno, si svolgeva in onore di Dioniso una festa rituale chiamata Lenaea, “la festa delle
donne selvagge”. Veniva celebrato il dio che “rinasceva” bambino dopo essere stato fatto a pezzi.
Bacab
Era il dio Sole nello Yucatan; si credeva che fosse stato messo al mondo dalla vergine Chiribirias.
Il dio Sole inca Wiracocha
Il dio sole inca veniva celebrato nella festa del solstizio d’inverno Inti Raymi (festeggiata il 24 giugno perché
nell’emisfero sud, essendo le stagioni rovesciate, il solstizio d’inverno cade appunto in giugno).
Ovviamente i primi citati in questa rapida carrellata devono aver influito alquanto nella creazione del falso sistema
religioso della cristianità che, ricordiamolo una buona volta, non fu creato da Gesù Cristo. Riguardo invece ai culti
solari precolombiani è interessante notare come i tempi e i simboli del sacro siano comuni a civiltà molto distanti fra
loro. Questo dovrebbe far sorgere più spesso il sospetto di un’origine comune delle religioni umane tramite uno studio
comparato delle stesse alla ricerca del significato e del VERO scopo della vita.
“La luce mostra la VERA NATURA di tutto ciò che viene messo in chiaro, poi la luce TRASFORMA ciò che essa
illumina, e lo RENDE luminoso. Per questo si dice: Svegliati, tu che dormi.. sorgi dai morti e il Cristo ti illuminerà..”.
(Efesini 5:13-14)
BOJS
Ulteriore lettura di approfondimento sulle VERE ORIGINI del Natale >> QUI'
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportandone
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

PLAY - La vita non sarà un gioco


27 gennaio 2008 by BOJS ·
Etichette: eventi, Fine dei Tempi, Futuro, Globalizzazione, Grande Tribolazione, profezie, realtà, ricerca, riflessioni,
verità
E' passato un po' di tempo da quando questo Blog ha effettuato il Rewind di tutte le informazioni ivi contenute ed è
passata altra acqua sotto i ponti.
I fatti globali procedono indifferenti rispetto le nostre vite, mentre siamo impegnati nelle necessarie attvità secolari a
cui TUTTI nel bene o nel male siamo sottoposti, pur risentendone gli “effetti reali” nelle nostre quotidianità.
Da oggi parte il secondo stadio di questo vettore virtuale che ci porterà ancora più in alto verso la ionosfera da cui
potremo osservare con più chiarezza molte delle cose che accadono e che coinvolgono le nostre vite. Molti lettori
hanno letto con scetticismo ciò che viene divulgato da questo Blog, altri lo hanno aspramente criticato, altri ancora lo
hanno apprezzato.. spero solo che possiate comprendere tali V I T A L I informazioni e verificare tramite gli eventi
mondiali che esse sono degli “AVVERTIMENTI” utili per comprendere a che punto ci troviamo nella storia secolare
umana rispetto ai progetti Universali di chi ci ha creato. Che siate filosofi o pseudo tali, scienziati o ricercatori
indipendenti, politici o politicizzati, religionisti o laici, apprendisti o iniziati, evoluzionisti o atei, insomma siate quello
che siate cercate di ponderare “dal di fuori” e “dall'alto” del vostro personale “schema matrix” ciò che leggerete in
questo Blog, comunque quello che conta è il MESSAGGIO e non il messaggero, la VOSTRA VITA futura e quella dei
vostri cari.
Ripeto per l'ennesima volta a tutti coloro che hanno voglia di perdere tempo in inutili e sterili chiacchiere da bar che ci
sono tantissimi altri posti in cui sfogare le proprie rabbie e/o insoddisfazioni personali.
Attendo invece con speranza persone intelligenti che vogliano costruire una POSITIVA, COSTRUTTIVA e
COLLABORATIVA comunità insieme a tutti gli amici e futuri fratelli in cammino verso un futuro radioso.
Nel frattempo dovremo affrontare molte prove e molti dolori, e solo l'Amore esteso (agape) potrà darci sollievo e
sostegno insieme alle “opere” eccellenti che sapremo compiere gli uni verso gli altri. Chi pensa o crede che io sia solo
un paranoico pessimista commette un grave errore di valutazione non potendo riconoscere la fonte di cui sono solo
Malh'akim.. e comunque il futuro in cui credo è meraviglioso e radioso. Ma NON lo porterà affatto l'uomo e gli Arconti
associati con cui esso ha fatto un patto scellerato.
Ma prima di continuare insieme a tutti coloro che avranno “occhi per vedere” e “orecchie per udire”, voglio esprimere
il mio più sentito ringraziamento a Zret, Straker, Freenfo, Cospirazione.net, Acquaemotion e molti altri cari amici, che
non cito per brevità, che a loro insaputa stanno comunque svolgendo un'ottimo lavoro a favore delle forze del bene e in
adempimento alla profezia che Gesù il Cristo pronunciò: “..poichè non c'è nulla di nascosto che non venga mai alla
luce, né alcuna cosa occultata che non divenga mai palese..”. Spero che INSIEME sapremo continuare a camminare
fianco a fianco squarciando le tenebre con la Vera Luce che proviene dal Padre e non dall'uomo.
Gli eventi che ci attendono e a cui TUTTI saremo sottoposti avverranno comunque a prescindere dalla volontà umana
e/o degli Arconti decaduti. Questi, come sempre hanno fatto nei secoli, cercheranno in tutti i modi possibili,
immaginabili e INIMMAGINABILI di distogliere l'attenzione della maggioranza dell'umanità dall'unica e vera
speranza di vita che abbiamo. Ma non ci riusciranno con tutti.. e allora “..i Saggi risplenderanno come le stelle del cielo
e insegneranno ai molti..”.
Stringete le cinture e tenetevi forte perchè cominciano forti TURBOLENZE..!!
Stay tuned...
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportandone
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

VACCINAZIONI DI MASSA ED EPIDEMIE (1^ parte)


30 gennaio 2008 by BOJS ·
Etichette: disinformazione, epidemie, informazione, malattie, medicina, metodo scientifico, papillomavirus,
popolazione, salute, scienza, vaccini, verità
I medici americani registrano ogni anno migliaia di reazioni serie ai vaccini, incluse centinaia di morti e di
menomazioni permanenti. Le popolazioni completamente vaccinate sono state investite da epidemie, e i ricercatori
attribuiscono dozzine di condizioni neurologiche e immunologiche croniche ai programmi di immunizzazione di massa.
Vi sono centinaia di studi medici pubblicati che documentano il fallimento dei vaccini e le reazioni avverse, e dozzine
di libri scritti da medici, ricercatori e scienziati indipendenti che rivelano serie lacune nella teoria e pratica
dell'immunizzazione.
1: "..i vaccini sono completamente innocui..? "
Il VERS (sistema che riporta gli effetti avversi ai vaccini) dell'
FDA (Food and Drug Administration) riceve annualmente 11.000 rapporti su serie reazioni avverse ai vaccini, di cui
l'1% rappresenta le morti causate dalle reazioni al vaccino. La maggior parte delle morti sono ascrivibili al vaccino
della pertosse. Studi internazionali hanno dimostrato che la vaccinazione è causa della SIDS (sindrome di morte
infantile improvvisa).
2: "..i vaccini sono molto efficaci..?"
La letteratura medica possiede un numero sorprendente di ricerche che documentano il fallimento del vaccino.
Epidemie di morbillo, orecchioni, vaiolo, polio si sono manifestate in popolazioni vaccinate. Nel 1989 il CDC (Center
for Diesease Control and Prevention) riportò:.."nelle scuole con un livello di vaccinazioni superiore al 98% si sono
avute epidemie (morbillo) fra i bambini di età prescolare.." "..l'apparente paradosso è che, quando il tasso di
immunizzazione al morbillo aumenta a livelli alti in una popolazione, il morbillo diventa una malattie di persone
immunizzate..".
3: "..i vaccini sono la ragione principale del basso tasso di malattie..?"
Secondo l'Associazione Britannica per il Progresso della Scienza, le malattie infantili diminuirono del 90% fra il 1850
ed il 1940, parallelamente al miglioramento delle pratiche sanitarie ed igieniche, ben prima che fossero introdotti i
programmi di vaccinazione obbligatoria. A sottolineare questa conclusione è stato un recente rapporto dell' OMS
(Organizzazione Mondiale per la Sanità), il quale trovò che la malattia e i tassi di mortalità nei paesi del terzo mondo
non hanno un legame diretto con le procedure di immunizzazione o il trattamento medico, ma sono strettamente
collegate con gli standard igienici ed alimentari.
4: "..la vaccinazione si basa su fondate teorie e pratica dell'immunizzazione..?"
L'evidenza clinica sta nella loro capacità di stimolare la produzione di anticorpi. Quello che non è chiaro è se tale
produzione produca immunità. Per esempio i bambini anemici di agammaglobine sono incapaci di produrre anticorpi,
tuttavia guariscono dalla malattie infettive quasi con la stessa velocità degli altri bambini. L'immunità naturale è un
fenomeno complesso che coinvolge molti organi e sistemi.
5: "..le malattie infantili sono pericolose..?"
La maggior parte delle malattie infettive dell'infanzia hanno poche serie conseguenze al giorno d'oggi. Persino le
statistiche conservatrici del CDC sulla pertosse durante il 1992/1994 indicano un tasso di guarigione del 98.8%. Nella
maggior parte delle volte, la malattie produce immunità per tutta la vita, mentre l'immunità del vaccino sintetico è solo
temporanea.
6: "..mio figlio non ha avuto reazioni, quindi non vi è nulla di cui preoccuparsi..?"
Gli effetti negativi documentati del vaccino includono disturbi immunologici e neurologici cronici, quali autismo,
iperattività, scarsità di attenzione, dislessia, allergie, cancro. I componenti del vaccino includono noti cancerogeni quali
thimersol, il fosfato di alluminio e la formaldeide. Il dilemma è che gli elementi virali presenti nel vaccino possono
perdurare e mutare nel corpo umano per anni, con conseguenze imprevedibili.
Un solo vaccino per sei malattie
L'antipolio sarà usata sempre meno, perché sarà applicato il nuovo calendario vaccinale che prevede la
somministrazione di sei vaccini con un'unica iniezione. Nell'esavalente, oltre alle quattro vaccinazioni obbligatorie
contro polio, difterite, tetano ed epatite B, vi sono l'antiemofilo e l'antipertosse. "Un'unica iniezione - commenta Il
Corriere della Sera del 18 luglio scorso - e andrà in soffitta anche il classico antipolio orale Sabin, più protettivo ma più
suscettibile a reazioni drammatiche (un caso di paralisi su 750mila)". Intanto la nuova malattia da debellare sarebbe la
varicella, responsabile di aver colpito nell'ultimo anno il 50% della popolazione infantile. Tra circa un anno e mezzo,
apprendiamo sempre dal Corriere, si arriverà alla messa a punto del vaccino quadrivalente antimorbillo-antiparotite-
antirosolia-antivaricella. Risulta comunque che le vaccinazioni non sono particolarmente gradite dagli italiani, visto che
nonostante le pressioni e le manipolazioni dell'informazione medica, meno del 60% dei bambini vengono sottoposti alle
vaccinazioni raccomandate (non obbligatorie).
POLIOMELITE
Il vaccino della poliomielite è indicato con orgoglio da ogni governo come la prova definitiva che la vaccinazione di
massa funziona. Il governo statunitense fa notare che durante gli anni peggiori della polio, in America si verificarono
20000 - 30000 casi, rispetto ai 20-30 all'anno al giorno d'oggi. Tuttavia il dott. Bernard Greenberg, capo del
Dipartimento di Biostatistica presso l'Università della Carolina del Nord, Scuola di Sanità Pubblica, continua ad
affermare che i casi di polio aumentarono del 50% tra il 1957 e il 1958 e dell' 80% al 1959, dopo l'introduzione
dell'immunizzazione di massa. In cinque stati - New England, Massachusetts, Connecticut, New Hampshire, Rhode
Island e Vermont - i casi di polio più o meno raddoppiarono nel 1954 e nel 1955 dopo l'introduzione del vaccino per la
poliomielite.Malattie come la polio operano in modo ciclico. La grande epidemia di polio si verificò nel anni 1910,
negli anni 1930 e negli anni 1950; poi i casi diminuirono grandemente fino a raggiungere quasi lo zero. Nei veri casi di
polio, il virus vive nell'intestino, creando quella che ordinariamente è un'infezione innocua. Il virus morto,
originariamente sviluppato da Joan Salk, viene iniettato sotto la pelle e si dà per scontato che viaggi attraverso il flusso
sanguigno per creare anticorpi che lo "bloccheranno" prima che raggiunga il sistema nervoso. Tuttavia, l'iniezione del
virus della polio morto, non dà "un'immunità intestinale", cioè non fa crescere gli anticorpi nell'intestino. Questo
significa che, anche se non si contrarrà la polio paralizzante, il virus selvaggio continuerà a vivere nell'intestino e
teoricamente potrà essere trasmesso a qualcun altro. Il vaccino originale di Salk richiedeva tre o più richiami ogni
cinque anni. Quando venne somministrato per la prima volta, venne considerato un successo enorme, finché negli anni
'60 la percentuale di vittime di poliomielite salì. Il vaccino vivo orale (OVP), venne sviluppato da Sabin, e praticamente
rimpiazzò il vaccino di Salk negli anni '60, perchè non solo conferiva, o così sembrava, un'immunità per tutta la vita a
chi lo riceveva, ma gli impediva di divenire portatore del virus selvaggio. Gli scienziati ora si rendono conto che ci
sono poche prove che il vaccino vivo permetta il raggiungimento effettivo di questa immunità tipo "porta di servizio"
tra le persone vaccinate. Questa è stata la conclusione di uno studio scientifico condotto da un gruppo di ricercatori
dopo un'epidemia di polio a Taiwan, dove il 98% dei bambini era stato immunizzato. Ci sono moltissime prove che il
vaccino per la polio sia fallimentare. Molto delle epidemie dei nostri giorni si verificano più tra le persone immunizzate
che tra quelle non immunizzate. Con il virus della polio vivo, il problema principale è che questa versione "attenuata" o
indebolita del virus contenuta nel vaccino può alterarsi geneticamente negli intestini, trasformandosi in una forma
virulenta e provocando una poliomielite paralizzante in chi la riceve o in coloro con i quali vieni a contatto.
TETANO DIFTERITE E PERTOSSE
L'incidenza e il numero delle morti per difterite iniziarono a diminuire molto tempo prima che il vaccino venisse
introdotto, come accade per il tetano, in particolare grazie all'attenzione prestata all'igiene delle ferite. Il grande declino
delle morti per pertosse (circa l'80%) si verificò prima dell'introduzione del vaccino.
Vaccino della Pertosse: E' riconosciuto come il più pericoloso. Di tutte le reazioni avverse alle vaccinazioni che
vengono ora riportate dal Sistema Americano di Registrazione di Eventi Avversi ai Vaccini, la stragrande maggioranza
sono dovuti al vaccino DPT. Incredibile ma vero, la sicurezza del vaccino contro la pertosse non è mai stata provata
prima che questo venisse iniettato a milioni di neonati. Essenzialmente il vaccino come lo conosciamo oggi non è
differente dal primo lotto creato nel 1912. A quel tempo due batteriologi francesi fecero crescere il batterio della
pertosse in grandi contenitori, lo uccisero con il calore, conservando questo brodo con la formaldeide e proseguendo
iniettandolo a centinaia di bambini. A differenza di molti vaccini che vengono detossificati e purificati, il vaccino della
pertosse contiene ancora la "cellula completa" del batterio della pertosse. Questo significa che contiene ancora
endotossine e sostanze come pareti cellulari molto tossiche, che provocano febbre, interferenze con la crescita e morte
negli animali di laboratorio. Per non parlare poi dell'aggiunta di un "adiuvante" un sale metallico (spesso un composto
dell'alluminio) usato per aumentare l'effetto del vaccino, più un conservante (un derivato del mercurio). Questi
ingredienti vengono usati a dispetto del fatto che la formaldeide sia cancerogena e che l'alluminio e il mercurio siano
altamente tossici per gli esseri umani.
Vaccino anti-Epatite B: L'OMS (l'Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda che il vaccino per l'epatite B
(HB) venga incluso nel programma di vaccinazione per neonati o bambini in tutto il mondo. In Italia il vaccino è
obbligatorio. Quello di cui nessuno parla è come è stato creato il vecchio vaccino. Nessuna produzione di vaccini è
simpatica (per esempio la produzione del vaccino della pertosse utilizza il muco di bambini infetti, quella del tifo usa
gli escrementi delle vittime e la rosolia viene coltivata in feti abortiti), ma questa è una delle poche che derivano
direttamente dal sangue umano, in particolare, i prodotti del sangue di persone omosessuali cha avevano contratto
l'epatite. Il vaccino è stato rimpiazzato negli anni '90 da una versione ottenuta tramite l'ingegneria genetica o versione a
"DNA ricombinante", che viene coltivata in cellule di funghi unicellulari. Comunque i primi vaccini derivati dal plasma
non sono mai stati ritirati dal mercato. Perciò fino a poco tempo fa, chiunque si fosse vaccinato per l'epatite avrebbe
potuto ricevere un vaccino derivato da sangue umano.In un rapporto della Nuova Zelanda si parla dopo una
immunizzazione di massa di eventi avversi quali: letargia e malessere, diarrea, asma, svenimenti, artrite, pallore, calo
della pressione.
Tratto da Ciò che i dottori non dicono: la verità sui pericoli della medicina moderna diLynne McTaggart edizioni
MacroIl
Vaccino per il morbillo collegato ad autismo
I dottori britannici hanno scoperto che la vaccinazione MMR (morbillo, rosolia ed orecchioni) potrebbero innescare
l'autismo. Lo studio, condotto presso il Royal Free Hospital, ad Hampstead, Londra nord, ha anche scoperto una
connessione tra vaccino e infiammazione intestinale. Ha mostrato che di 12 bambini che erano stati in precedenza
diagnosticati normali, tutti hanno sviluppato una malattia intestinale e nove hanno sviluppato l'autismo. Secondo i
medici coinvolti nello studio, otto dei bambini hanno sviluppato cambiamenti nella salute e nel comportamento entro
sei giorni dalla vaccinazione. In uno studio di un altro gruppo di bambini, 46 su 48 hanno sofferto di problemi
intestinali e comportamentali entro sei giorni dalla vaccinazione.
Fonte: Herald Sun, Melbourne, 28 Febbraio 1998; Weekly Telegraph, Londra, 4-10 Marzo 1998
Un ricercatore italiano, Antonio Procopio dell'Università di Chieti, insieme a due studiosi americani del NIH (National
Institutes of Health), Michele Carbone ed Harvey Pass, hanno scoperto all'interno dei tumori (mesotelioma) un virus
che ha tutti i connotati dello SV40 (agente infettivo dei macachi) e che non è presente nei tessuti circostanti.Il vaccino
contro la Polio, si prepara con cellule di scimmia, da cui il virus SV40 era passato nei preparati distribuiti in tutto il
mondo dagli anni '50 fino al 1985.
Panorama e l'Espresso del 10/06/94
Vaccini al mercurio
Un decreto del Ministero della Sanità del 15 luglio 2000 (D.M. 15 giugno 2000) prevede l'eliminazione del mercurio
nei vaccini, ma tale obbligo entrerà in vigore solo tra sei anni, nel 2007. Lo stesso decreto ha prescritto nuove modalità
di compilazione degli stampati e dei foglietti illustrativi dei medicinali contenenti mercurio, nei quali vi dovrà essere
l'avvertenza di possibili reazioni allergiche e di sensibilizzazione. La presenza del mercurio nei vaccini era poco nota
all'opinione pubblica, ma una ricerca negli USA nel 1999 ha accertato che la quantità di questo elemento utilizzato
come conservante nei vaccini superava di gran lunga i limiti di sicurezza. Sempre negli USA era stato riscontrato un
aumento dei casi di autismo collegato all'assunzione di mercurio nell'organismo. Di qui la decisione di vietare la
produzione di tali vaccini, con la possibilità, però, di vendere le scorte fino a esaurimento. Dopo tali notizie allarmanti
sono stati presentati alcuni esposti alla Magistratura da parte di alcuni cittadini ed associazioni e, quindi sono state
avviate le indagini per accertare eventuali responsabilità penali. I vaccini antidifterico ed antitetanico contengono circa
25 mcg di mercurio, il vaccino antiepatite B per uso pediatrico ne contiene 12,5 mcg, quindi sommando abbiamo 37,5
mcg di mercurio somministrati assieme, in dose settantacinque colte superiore al livello di sicurezza consigliato
dall'O.M.S. (0,5 microgrammi). Nei foglietti illustrativi delle fiale, il mercurio si nasconde sotto il nome di vari
composti: thiomersal, etilmercurio, mercuriotiolato, sodiomertiolato (Libero 16/03/2001 e del Corriere della Sera
18/06/2001)
Aumentano i casi di meningite
Crescono i casi di meningite da pneumococco in Italia, ma stranamente ciò avviene nel Nord, dove si vaccina di più.
Risultano infatti 309 casi denunciati nel 1999 contro i 109 del 1994, principalmente bambini fra i 13 e i 18 mesi (24
Ore-Sanità 3-9 luglio 2001). L'allarme (udite, udite!) viene lanciato dal Moige, un'associazione di genitori. L'incidenza
della malattia nel Nord è di 7.4 per milioni di abitanti, nel Centro di 5.8 e nel Sud di 2 per milione (in Molise nessun
caso registrato). Poiché il tasso di mortalità per questa malattia sfiora il 60% è da escludere che tali notevoli differenze
d'incidenza sulla popolazione infantile siano imputabili alla mancata segnalazione dei pediatri del Sud e del Centro,
come ci vorrebbero far credere. Inoltre sembra poco probabile che quei pediatri vogliano correre il rischio di non
denunciare una malattia con decorso spesso mortale.
Morte in culla e la vaccinazione DPT
La protezione farmacologica propinataci contro la morte in culla? Ma è proprio questa stessa protezione farmacologica,
con i vaccini dati in giovanissima età, che sembra causare la moria dei nostri bambini!Citiamo dal libro della
Dottoressa Viera Scheibner:Uno studio condotto negli USA su settanta casi di morte in culla selezionati a caso ha
evidenziato che ben il 66% dei bambini deceduti aveva ricevuto il vaccino DTP (difteria, tetania, pertosse) poco tempo
prima della morte: 6,5% entro le 12 ore, 13% entro 24 ore, 26% entro 3 giorni, 37% entro una settimana, 61% entro due
settimane e 70% entro 3 settimane. E' stato anche scoperto che i casi di morte in culla dei bambini non vaccinati si
concentravano nel periodo invernale, le morti dei bambini vaccinati succedevano durante tutto l'arco dell'anno, ma
comunque sempre nel periodo subito dopo la vaccinazione. Le registrazioni del respiro dei neonati prima e dopo le
vaccinazioni hanno mostrato un respiro normale nei sei giorni precedenti, ed un respiro a tratti difficoltoso durante i 12
giorni seguenti. I periodi di respiro difficoltoso coincidevano con l'incidenza delle morti in culla a seguito della
vaccinazione in 41 dei casi. Questa correlazione fu oggetto di uno studio separato.Quando in Giappone, nel 1974, è
stata innalzata l'età minima per ricevere la vaccinazione DTP a due anni, la morte in culla a seguito delle vaccinazioni è
praticamente scomparsa ed il Giappone ha avuto, da quel periodo in poi, la mortalità infantile più bassa al mondo.
Forse sarebbe il caso di valutare queste statistiche e di trarre le dovute conseguenze anche in Italia, invece di proporre,
come fa il nostro ministro dalla sanità, sempre nuove forme di "protezione farmacologica". Oppure dobbiamo pensare
che il nostro sistema sanitario, incluso lo stesso ministero, siano sotto l'influenza di una lobby farmaceutica così potente
da considerare qualche morte "roba da poco"?
BOJS
FEDERAZIONE COMILVA - http://www.comilva.org/

GRANDE TRIBOLAZIONE 2.0


31 gennaio 2008 by BOJS ·
Etichette: crollo economico, disinformazione, Economia, Falsità, Finanza, Fine dei Tempi, Grande Tribolazione,
matrix, Mercati, Regno, Risparmi, Sistema Economico
PREMESSA
Poichè queste sono informazioni paranoiche che creano solo allarmismo infondato prego tutti i "razionali" di non
continuare a LEGGERE questo articolo. Chiunque lo faccia si assume la responsabilità delle conseguenze che questo
porterà nella sua vita.
Recessione, contrazione dei consumi, indebitamento, eccesso di ribasso, difficoltà per le famiglie ad arrivare a fine
mese.. parole che svuotano il VERO significato di ciò che è GIA' ACCADUTO!!
MATRIX E' QUI'..!!
Alcuni analisti in questi ultimi anni hanno previsto un crollo economico tra il 2006-2007 che avrebbe portato nel
mondo globalizzato una recessione simile a quella del 1929 ma con la differenza che la sua estensione sarebbe stata a
livello globale.
Anche se non proprio "precisa" questa analisi avrebbe dovuto quantomeno far nascere dei dubbi a "qualcuno" in sella
nei posti di comando, ma NESSUNO di questi si è MAI preoccupato di nominare degli "Esperti" [?] per verificare
l'attendibilità di tali previsioni.
Siamo così giunti nel 2008, anno da annoverare (non perchè sia bisestile) tra quelli "storici" perchè siamo nell'occhio
del ciclone senza che NESSUNO se ne sia accorto (a parte i soliti paranoici psicopatici) e senza che qualcuno abbia
fatto qualcosa per prevenire questa situazione. Perchè..??
Qualcuno dirà: "c'erano cose più importanti da risolvere.."; oppure: "sono fasi economiche sempre accadute.."; o
ancora: "..i mercati sapranno reagire..", ma la cosa peggiore è che da un pò di tempo si sente ripetere una frase che esce
dalla bocca dei più importanti personaggi dei governi di tutto il mondo: "R E C E S S I O N E". E ne parlano come di
un fatto oramai ACCERTATO e ACCETTATO, come fosse INELUDIBILE..!! E veramente.. LO E'..!!
Come..?? Nemmeno un accenno di "resistenza".. la FED ieri cede lo 0.50 sul costo del denaro e la "rigida" EU rimane
ferma con i tassi per contrastare l'inflazione.. questa non è affatto una cosa buona..!! Lo capirete a BREVE.
Ora senza essere grandi economisti (anche se quelli che vantano conoscenze in tv mi fanno ridere a crepapelle) si
capisce che se da un lato l'economia americana è GIA' MORTA da qualche anno e i numerini che rifilano ufficialmente
li potete giocare al lotto, dall'altra stanno mantenendo artificialmente in vita un'europa in coma, infine abbiamo il
Giappone che da buon Samurai ha ormai fatto HARA-KIRI..!!
Che voi nascondiate la testa in terra nei "sogni", nelle "lotterie", nel "calcio", nella "ricchezza", nei "divertimenti", nel
"sexual healing", nella "politica", nella "religione umana", nel "potere", nella "iniziazione esoterica", nella "scienza",
ecc. rimane di fatto all'aria e scoperto il vostro punto più delicato... che come al solito viene puntualmente centrato..!!
Ma.. come si fà a NON FAR PERCEPIRE ai popoli la REALTA'..? Questo è un "mistero della fede" nel Six-Tema
Globale a cui VOI STESSI dovrete rispondere..!! Avete sempre avuto fiducia nel sistema economico e politico più di
quanto pensavate o credevate..? Bene ora siete stati sconfessati. Lo vivrete sulle vostre pelli direttamente!
E la Cina, l'India, la Russia, i paesi rampanti come stanno e cosa accade da loro?
Pensate che salveranno LORO l'economia Globalizzata..? MALE molto male..!!
Nel frattempo sono già partite le task-force che metteranno a "tappeto" gli ULTIMI BALUARDI, i GRANDI gruppi
finanziari su cui si basa la "famosa" FIDUCIA nei mercati.
Ma bisogna uscire da sè stessi e dalla propria Matrix personale per vedere il VERO problema nella sua complessità,
non è affatto solo un problema economico, c'è di più. Le guerre civili si spargeranno a macchia d'olio e coinvolgeranno
alla fine anche l'Europa. Molte aree del mondo sono oramai delle "miccie" accese pronte ad esplodere.. Balcani, Africa,
Medio Oriente, sono tre macro-aree che attirano l'attenzione ma i VERI "protagonisti", quelli IMPORTANTI per il
cambiamento Globale.. sorgeranno in seguito.
In seguito a cosa? Bè dovete sapere che quando l'economia crolla assieme ad essa crollano anche le istituzioni
democratiche e al loro posto "sorge" il POTERE MILITARE per mantenere l'ordine pubblico..!! Infatti la "FAME
VERA" acceca le menti e annulla gli spiriti degli uomini che si riducono peggio delle bestie (i Goiym). Aggiungete
mancanza di acqua, elettricità, gas, telecomunicazioni, carburanti.. e la REALTA', appare nel suo splendore..!!
Ma non finisce quì..!! La terra potrebbe comunque dare qualcosa da cui trarre sostentamento ma purtroppo non sarà
così.. le api ormai stanno scomparendo e senza di esse come disse giustamente Einstein: "..se le api dovessero
scomparire dalla superficie della terra, all'uomo rimarrebbero solo 4 anni di vita..". Il più importante processo di
fecondazione e sviluppo delle piante avviene tramite "impollinazione" (il vento da solo non è sufficiente), e se a questo
aggiungete la mancanza di acqua per l'irrigazione, gli insetti infestanti geneticamente modificati, le irrorazioni chimiche
nei cieli con sostanze che ricadono sulla terra, solo per citarne alcune potete immaginare quali saranno a BREVE le
risorse di cibo mondiali.
Aspettatevi le epidemie che scoppieranno tra animali e uomini, le catastrofi in-NATURALI e.. cosa volete di più..
un'invasione di alieni..? SI' ci sarà anche quella.. ma solo DOPO l'instaurazione del Nuovo Ordine Globale..!! Per
adesso ci basta e avanza quello che dobbiamo AFFRONTARE. I suggerimenti dati in due precedenti articoli QUI' e..
QUI' potranno aiutarvi a "riflettere" sulle decisioni da prendere.
Siamo entrati nel periodo storico Universale più IMPORTANTE di quanto possiate immaginare. Gli effetti materiali
negativi sono un solo lato della medaglia.. ma dall'altro lato c'è qualcosa che potrebbe SORPRENDERVI ANCORA DI
PIU'..!! Se da un lato abbiamo la prospettiva di un Regno Umano Dittatoriale.. dall'altro abbiamo la prospettiva di un
Regno Celeste Superiore all'uomo.
VOI.. QUALE SCEGLIERETE..??
“Perché quelli saranno giorni di tale tribolazione, che non ce n'è stata una uguale dal principio del mondo che Dio ha
creato, fino ad ora, né mai più vi sarà. Infatti se il Signore non avesse abbreviato quei giorni, nessuno si salverebbe; ma,
a causa degli eletti, egli ha abbreviato quei giorni”. (Marco 13:19-20)
BOJS
Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando
correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando il Blog e l'autore.

VACCINAZIONI DI MASSA ED EPIDEMIE - (2^ Parte)


3 febbraio 2008 by BOJS ·
Etichette: antibiotici, bambini, disinformazione, epidemie, HPV, influenza, malattie, medicina, metodo scientifico,
salute, scienza, vaccini, verità
SENZA NESSUN VACCINO, IN ITALIA, L'EPATITE B STAVA SCOMPARENDO
NEGLI ANNI PRIMA DELLA VACCINAZIONE
EPATITE B E VACCINI
L'Epatite B era diminuita del 90% in Italia prima della vaccinazione obbligatoria, introdotta dal 1/1/1992 - (Fonte
Istituto Superiore di Sanità – SEIEVA)
(lL'ex Ministro della in-Salute De Lorenzo rese obbligatorio il vaccino; per questo ha incassato 600 milioni dalla casa
farmaceutica che lo produce)
Che cos'è l'Epatite B: Si tratta di una malattia acuta con infezione sistemica, cioè diffusa, che interessa soprattutto il
fegato, determinata da un virus. Vi sono vari tipi di virus in grado di determinare epatite e quello che ci interessa è
quello di tipo B. L'Epatite B ha una incubazione tra i 45 e i 180 giorni e possiamo avere quattro principali forme
cliniche:
1) asintomatiche senza disturbi, diagnosticate occasionalmente (65-70%).
2) anitteriche, frequenti nei bambini piccoli, con malessere generale, stanchezza, nausea, vomito, anoressia, ma senza
ittero (cute giallastra).
3) itteriche, cioè con ittero e con gli altri sintomi descritti.
4) atipiche (molto rare), caratterizzate da protratto stato di malattia o da decorso fulminante (dallo 0.1 all'1% dei
casi).Indipendentemente dalla gravità della forma, la presenza nel sangue dell'antigene virale persiste in genere per tre
mesi; nel caso di persistenza oltre i sei mesi si parla di portatore cronico. Dei portatori cronici, la metà guarisce
nell'arco dei successivi sei mesi; mentre l'altra metà resta tale per un periodo di tempo indefinito, anche per tutta la vita
e nella stragrande maggioranza dei casi in modo asintomatico.
Cosa contiene il vaccino: I preparati vaccinali vengono sintetizzati in laboratorio modificando il virus dell'Epatite B. Il
vaccino antiepatite B a DNA ricombinante è un prodotto della manipolazione genetica del virus dell'Epatite B. Con
cellule di lievito nel cui materiale genetico viene inserita una porzione del gene del virus dell'Epatite B; vengono poi
trattate con formaldeide adsorbite su idrossido di alluminio conservate con un battericida a base di mercurio e acido
salicilico (thimerosal); addizionate di altre sostanze, come antibiotici, non dichiarate. (fonte: foglietti accompagnatori
dei vaccini entiepatite B a DNA ricombinante Engerix B e Recombivax HB).
Tutti a scuola senza vaccinazione: Il Presidente della Repubblica il 26 gennaio 1999 ha firmato un decreto che
regolamenta definitivamente la posizione dei bambini non vaccinati a scuola. il D.P.R. n.355 dice testualmente: "La
mancata certificazione (delle vaccinazioni) non comporta il rifiuto di ammissione dell'alunno alla scuola dell'obbligo o
agli esami".
Rischio di ammalarsi di Epatite B: Il rischio di ammalarsi di Epatite B in Italia, fin dal 1990 (quindi prima della
vaccinazione obbligatoria) è assolutamente modesto: 5 casi ogni 100.000 abitanti. L'Epatite B è una malattia che si
trasmette solo attraverso il sangue, per cui il rischio per un neonato o un bambino di ammalarsi è assolutamente
insignificante. (Fonte: Istituto Superiore di Sanità SEIEVA, Sistema Epidemiologico Integrato dell?Epatite Virale
Acuta, Rapporto annuale 1991-1992-1993).
Il vaccino antiepatite causa la sclerosi a placche: Una sentenza del tribunale di Nanterre ha incolpato il vaccino
antiepatite B come causa dell'insorgere della sclerosi multipla a placche in due donne. I giudici hanno quindi
condannato l'azienda britannica SmithKline Beecham (SKB) che produce il vaccino Engerix B, con cui erano state
"immunizzate" [?] le donne, a pagare ad ognuna delle malate un indennizzo variante da 150 a 250 milioni di lire.
Secondo i magistrati "un insieme di elementi permette di stabilire con sufficiente certezza che la vaccinazione con
l'Engerix B è stato l'elemento scatenante dell'insorgere del male". (Il Corriere della Sera, 09/06/1998).
Anche gli operatori sanitari non si vaccinano: Il 19% degli operatori sanitari "categoria a rischio" del Nord Italia non si
vaccinano. Al Sud la percentuale sale al 39% (Fonte: L'Espresso 19/07/2001). Il Ministero della Sanità ha di che
preoccuparsi, ma di fronte alle notizie sui danni che questa vaccinazione può procurare sembra che anche i suoi
dipendenti preferiscono non rischiare. L'ultima di queste notizie è che in Francia il laboratorio farmaceutico britannico
produttore di uno dei vaccini contro l'epatite B è stato ritenuto responsabile dell'insorgere della sclerosi a placche in due
donne. L'industria è stata condannata a risarcire le pazienti e la Corte d'Appello di Versailles ha confermato l'esistenza
di un legame causa-effetto fra il prodotto imputato e la grave malattia, se pur solo attraverso "presunzioni gravi, precise
e concordanti".
IMMUNODEPRESSIONE DA VACCINI
Bisogna sapere che un aspetto assolutamente certo e riscontrabile in tutte le vaccinazioni consiste nella soppressione
post-vaccinale delle difese immunitarie, con un massimo di caduta dei livelli di linfociti 10 giorni dopo l'inoculazione.
Un vaccino diminuisce l'immunità mediata da linfociti del 50%, due vaccini insieme del 70%. Ormai sono una norma 3
vaccini nella stessa iniezione, il tutto ripetuto in tre dosi successive a distanza di qualche mese. I vaccini riducono il
numero di globuli bianchi, la capacità fagocitante dei neutrofili polimorfonucleari, la vitalità dei linfociti, la
segmentazione dei neutrofili (Robin, 1997). "Il vaccino attenuato del morbillo produce soppressione immunitaria che
contribuisce ad un aumento di suscettibilità ad altre infezioni. Recentemente vaccini antimorbillo ad elevato titolo sono
stati correlati a mortalità a lungo termine dei soggetti vaccinati" (Auwaeter, 1996). Nel 1989 fu creato un tipo di
vaccino per il morbillo altamente concentrato e quindi potenzialmente immunizzante più a lungo o meglio.
Raccomandato dalla OMS, fu sperimentato da 1500 bambini di un quartiere di Los Angeles che su bambini del
Messico, Haiti ed Africa. Fu rivelato che i bambini iniettati con tale prodotto stavano morendo in gran numero. Le
bambine africane, cui nell'esperimento fu somministrata una dose doppia rispetto a quella dei bambini, avevano una
mortalità significativamente maggiore di quella dei bambini. Nel 1992 l'OMS ritirò tale vaccino dal mercato. Il super-
vaccino creato per il morbillo nel 1989 risultò causare una super-soppressione (da 6 mesi a 3 anni) del sistema
immunitario.
Autismo da virus: Il meccanismo delle encefaliti virali è noto e sono noti casi di autismo prodotti da encefaliti virali. Il
passaggio dell'attacco del virus latente (vaccinale) all'autismo è meno ovvio e più articolato. Infatti c'è una progressione
asintomatica, clinicamente invisibile, se si eccettuano inizialmente, reazioni post-vacciniche quali febbri, pianti
prolungati con strilli acuti, alterazione del ritmo del sonno, etc. La vaccinazione non fa altro che realizzare proprio
quello che tutto il corpo e il sistema immunitario cercano di evitare o prevenire quando in contatto con un virus: ovvero
l'iniezione immette il virus direttamente nel sangue, senza che siano state attivate le difese locali e fagocitarie,
offrendogli accesso libero ed indisturbato verso alcuni target più delicati e questa volta vulnerabili (neurologico,
endocrino, etc). Zecca e collaboratori (1998) segnalano che i livelli di anticorpi a rosolia e morbillo in bambini
diagnosticati autistici erano del 300% superiori a quelli normali. Questi livelli elevati di anticorpi possono essere
interpretati come un'attivazione cronica del sistema immunitario contro un' infezione subclinica. Ricercatori del Royal
Free Hospital di Londra (Wakefield, 1998 e 2000) hanno dimostrato, mediante ileocolonscopia, la presenza
nell'intestino del virus latente del morbillo nel 100% dei bambini la cui regressione autistica aveva avuto inizio con
reazioni avverse alle vaccinazioni. Un altro gruppo di ricerca, quello irlandese del prof. John O'Leary, ha confermato la
presenza del virus del morbillo dello stesso ceppo del vaccino nell'intestino di 24 bambini autistici su 25. Sembra che il
bambino autistico non riesca a liberarsi della presenza di tale virus vaccinale nell'organismo. Il prof. Kawashima,
dell'Università di Tokio, ha trovato il virus del morbillo (del ceppo vaccinale) nel sangue di bambini che hanno avuto
una regressione autistica a seguito delle vaccianzioni. Virus di ceppi vaccinali dunque sono una presenza costante
(anche a distanza di anni dalla vaccinazione) in bambini autistici ma non in bambini di controllo sani. Con il test rapido
del sangue denominato "Polymerase Chain Reaction" (PCR test), cioè test sulla catena di reazione della polimerase, è
possibile rilevare la presenza subclinica nell'organismo del virus dello stesso ceppo vaccinale.
BOJS
(Federazione COMILVA)
Lorenzo Acerra
(Federazione COMILVA)
Leggi la prima parte > QUI' <
Indirizzi utili:
Associazione Universo Bambino: viale O. Flacco 11, 70124 Bari - tel/fax 080/5042326 http://www.universobambino.it/
Associazione vittime dei vaccini: c/o Giorgio Tremante, via Danilo Preto 8, 37133 Verona - tel 045/8402290, e-mail:
giorgiotremante@tin.it
CO.M.I.L.VA. (Coordinamento del Movimento Italiano per la Libertà di Vaccinazione) http://www.comilva.org/
Corrispondenza C.P. 1881, 34133 Trieste - Tel/Fax 040.393536MIR (Dipartimento Salute e Ambiente) via Milano 65 -
25100 Brescia - tel 030/317474
VACCINETWORK (Movimento per la Libertà di vaccinazione) viale Gramsci 279 - 41100 Modena - tel 059/310797
Tratto da Vaccinazione obbligatoria antiepatite B - maggio 2001 - Macro Edizioni
http://www.disinformazione.it/vaccinazioni.htm#vaccini

LA PSICANALISI: UNA FORMA DI MAGIA NERA (Art. di F. Lamendola)


6 febbraio 2008 by BOJS ·
Etichette: cervello, controllo psichico, Falsità, Freud, indotti, Jung, magia, magia nera, malattie, medicina, metodo
scientifico, psicanalisi
Premessa
Riporto in una notte stellata, irrorata dalle "SCILLE", i pensieri di un uomo simile a me che già scrisse quello che
dovevo e volevo dire all'umanità. In onore della sua intelligenza e sapienza vi prego di leggere attentamente quanto
segue.
Non diciamo nulla di particolarmente originale quando affermiamo che la psicanalisi è una forma di magia nera. Lo
avevano già osservato studiosi del calibro di René Guénon e, più recentemente, di Ivan Illich e Jean Osipovici. Quel
che merita di essere sottolineato è la conseguenza implicita in una tale affermazione: lo psicanalista evoca delle forze
oscure di cui non sa assolutamente nulla; peggio, che crede di conoscere ma sono tutt'altro da quanto egli crede. Le
conseguenze sono terribili, per il paziente e anche per l'analista; anzi, per l'analista forse ancor più che per il paziente.
In effetti, si tratta di una forma di possessione da parte delle forze infere; e, se si pensa che, oggi, milioni e milioni di
persone si sottopongono alla psicanalisi credendo di trovare un sollievo ai loro tormenti, mentre invece si consegnano a
un male irrimediabile, si può facilmente comprendere quale immensa minaccia questa pseudo-scienza rappresenti per la
salute spirituale della società contemporanea.
Ci sia consentito citare per esteso una pagina de La scienza oscurantista di Jean Osipovici (Milano, Rusconi, 1968, pp.
134-140), singolare figura di filosofo e psichiatra francese la cui vita è stata tutta una battaglia per affermare la visione
di una scienza non materialista, aperta alla trascendenza e alla complessità spirituale del soggetto umano.
(…) la limitazione che fissa il rapporto terapeuta-malato su un piano non spirituale lo trasforma in rapporto paziente-
carceriere. La conclusione è evidente: non possono sussistere in questa relazione interpersonale che zone oscure, campi
propizi a conflitti interminabili, estenuanti e senza via d'uscita. Ciò spiega l'effetto antiterapeutico, quasi inevitabile per
il suo stesso meccanismo, della cura psicanalitica. La quale insidiosamente conduce nel corso dei mesi e degli anni a
stringere, tra paziente e carceriere, uno strano rapporto sado-masochista. Il rito stesso del trattamento suscita
reminiscenze di bassa cerimonia religiosa. L'officiante, suo malgrado talvolta, si fregia degli attributi d'una funzione
quasi magica.
Nell'ascesi spirituale compare il concetto di scala. Il momento in cui un uomo che cerca la via incontra un uomo che la
conosce, è chiamato la prima soglia o il primo gradino. A partire da questo incomincia la scala. Tra la 'vita' e la 'via', c'è
la 'scala'. Soltanto attraverso la 'scala' l'individuo può incamminarsi sulla 'via': Egli sale la scala con l'aiuto della sua
guida; non può salirla da solo. La via incomincia in cima alla scala; ossia dopo l'ultimo gradino o l'ultima soglia, a un
livello ben più alto della vita ordinaria (Ouspensky). Come in tutto ciò che si muove, accade inevitabilmente che
l'aspirante dubiti delle proprie forze, della giustezza della sua scelta, anche dei poteri del maestro. Ma a differenza della
terapia analitica, è teso nello sforzo l'elevazione che la scala gli impone e non si ritrova prigioniero delle buie e
angosciose giravolte del labirinto psicanalitico.
Ci si può anche domandare se il trattamento non consista in una interminabile operazione di magia nera. Per chi
conosce bene l'argomento, la magia nera poggia su due fattori principali:
a) la possibilità illimitata di agire sulle debolezze umane;
b) l'utilizzazione di persone - qualunque sia lo scopo proposto: egoistico o altruistico - senza che i soggetti in questione
ne siano a conoscenza, e senza che possano neppure intravedere dove questa presa di possesso può portarli.
La guarigione ricercata attraverso la manipolazione dell'ambiente e dello scenario è uno degli atti tradizionali della
medicina, tristemente trasfiguratosi in questo secolo XX. Lo psicanalista obbedisce - lo voglia o no - al mimetismo d'un
ruolo simbolico che il metodo analitico imprime alle relazioni interpersonali, con conseguenze di totale dipendenza da
parte del paziente, quotidianamente osservabili.
Abbiamo incontrato, durante le nostre ricerche psico-fisiologiche, centinaia di psicanalizzati, la cui cura era per alcuni
durata quattro anni, con rovina del patrimonio familiare. Nessuno si è dichiarato guarito. La magia bianca della
medicina tradizionale, che sosteneva gli sforzi del paziente per guarire, è divenuta magia nera, constata
coraggiosamente Illich in Nemesi medica; e più avanti aggiunge: Le pratiche mediche diventano magia nera quando,
invece di mettere in moto i poteri di autoguarigione del malato, lo trasformano in spettatore inerte e mistificato della
propria cura. Le pratiche mediche diventano un culto morboso quando s'identificano con riti che concentrano in sé tutto
ciò che il malato attende dalla scienza e ai suoi funzionari, invece d'incoraggiarlo a cercare un'interpretazione creativa
del proprio stato o a trovare un esempio degno d'ammirazione in certi esseri - morti a tempo o a lui vicini - che hanno
imparato a soffrire. Le pratiche mediche aggravano la malattia con una degradazione morale quando esse isolano il
malato…
L'assurdità della pseudo-scienza moderna si rivela nel fatto di non capire esattamente a che cosa si applica; mentre il
suo modo di operare, senza la minima base culturale qualificata da un'antica tradizione, mette continuamente in moto
elementi il cui carattere sottile le sfugge. Lo psicanalista - apprendista stregone del secolo XX - maneggia così in modo
irresponsabile forze di cui ignora la precisa natura.
È sintomatico constatare che Freud studia il Super-io, ma il Supercosciente al contrario, dedica le sue cure più attente a
ciò che stagna nei bassifondi dell'uomo, il Subconscio serbatoio d'entità nocive. Ora il sondaggio retrogrado dei ricordi
è un genere d'intervento particolarmente pericoloso, visto che porta a perforare una zona d'oblio mediante la punta
affilata della rievocazione. La propulsione verso il basso, che distrugge l'inerzia protettrice che copre il subconscio,
provoca un fenomeno di contro-illuminazione.
Il paziente, a causa di quest'apertura insidiosamente socchiusa e da quel momento mai richiusa, si trova alla mercé degli
influssi malefici che l'invadono. La maggior parte dei casi di possessione provengono dalla lenta ascesa di quest'acqua
putrida, fatta di rifiuti che il filtro della coscienza aveva respinto per timore di contaminazione. La maggior parte dei
malati affetti da psicosi sono in realtà degli aspiranti alla possessione, che la psicanalisi finisce di trasformare in
posseduti veri e propri. In termini esoterici, voler far passare nella coscienza ciò che deve restare nel subconscio in
virtù d'una difesa naturale dell'organismo, è non solo gettare 'acqua sul fuoco', ma rischiare di paralizzare il superiore
riportando l'inferiore al suo livello; ossia 'spegnere per sempre il fuoco'. Ma la pseudo-scienza che preferisce l'oscurità
dogmatica al riconoscimento dell'occulto, rifiuta d'abbandonare la sua dimensione rassicurante, artificialmente
razionale, tradendo così il fine stesso della scienza autentica, per la quale nessun campo è proibito. Colui che decide di
progredire sulla strada giusta deve adoperarsi coraggiosamente per sostituire alla ragione chiusa, quantitativa, una
ragione aperta, qualitativa.
In merito alle falsificazioni che la terapia freudiana trae con sé.. tre ultime osservazioni s'impongono:
1. Lo psicanalista, per definizione, rivolge le sue cure a un essere umano in stato di turbamento e di debolezza, preda
tanto più facile di ogni sovversione dello psichismo inferiore. A questo proposito, segnaliamo la funesta attività di
quelle scuole di Yoga che fioriscono un po' dovunque in Occidente per motivi di lucro, e che servono da rifugio
soprattutto a esseri angosciati incapaci di adattamento, tormentati da nevrosi diverse.
2. Esaminare i sogni ordinari attraverso una vasta gamma d'interpretazioni non può portare che a un falso simbolismo
privo di quei contenuti superumani che, soli, rendono autentici i simboli. In realtà, per ignoranza o per incapacità di
risalire alle fonti, le considerazioni psicanalitiche dei sogni portano alla ribalta solo l'infraumano nei suoi aspetti più
degradanti.
3. Sottolineiamo infine un'esigenza significativa dell'incongruità antinomica del trattamento: l'obbligo per chi voglia
diventare psicanalista d'essere egli stesso prima psicanalizzato. È riconoscere al candidato, per praticare, la necessità di
una trasformazione contro natura. L'operazione che, come s'è visto, ha per risultato di scacciare lo spirituale a
vantaggio dello psichismo inferiore, è un atto di magia nera - parodia della scienza vera -, realizzandosi la trasmissione
iniziatica in maniera subalterna, senza il sostegno di alcuna conoscenza del divino. E l'aspirante analista, per avere
ciecamente seguito questa 'via a ritroso', si ritrova dall'altro lato della vita, quello sbagliato.
Aggiungiamo che lo psicanalizzato - medico o paziente che sia - se riesce a sottrarsi a un certo punto della cura alle
forze nefaste a cui è stato irresponsabilmente consegnato, ne porterà quanto meno, per il resto dei suoi giorni, il segno
indelebile. E questo si manifesterà attraverso una mente dai contorni divenuti rigidi. A questo proposito René Guénon
osserva acutamente che non bisogna confondere la terapia freudiana con la 'discesa agli Inferi' iniziatica, sperimentata
dai grandi poeti e dai mistici: "Nella discesa agli inferi, l'essere esaurisce definitivamente certe possibilità inferiori per
potersi elevare poi agli stati superiori; nella caduta nel pantano, le possibilità inferiori s'impadroniscono invece di lui, lo
dominano e finiscono per sommergerlo completamente".
In conclusione, si ha il diritto di domandarsi se si debba disperare della psichiatria. Non lo crediamo, perché esiste una
terapia salvatrice situata al polo opposto della scienza moderna.
La psicanalisi considera la condizione del malato mentale come definita dalla sua storia personale. Immaginiamo il
paziente che risale il corso del tempo, alla ricerca di tutti gli incidenti che hanno potuto ferirlo, delle vergogne che ha
lasciato dietro le spalle, delle debolezze, delle viltà ricacciate nell'oblio. Davanti a queste realtà svelate, che egli non
può negare né disconoscere, l'infelice diviene consapevole di trovarsi nella trappola d'una situazione senza uscita e
perciò senza aspettative, perché non si può rifare il proprio passato. Lo psicanalista ha ottenuto il bel risultato di
costringere il suo paziente a rifiutarsi ogni perdono.
La sola terapia positivamente rinnovatrice è quella che permette al malato mentale, cancellando il carattere distruttivo
di ciò che è stato, di volgersi con decisione all'avvenire; e a questo scopo obbligarlo a operare sul presente. Come?
Adoperandosi a rivitalizzare l'essere che soffre, restituendogli la pace e l'equilibrio, suscitando in lui la speranza,
eliminando pazientemente angosce, autopunizioni, false pieghe dell'anima; facendone un essere nuovo per il quale la
vita comincia fin d'ora con possibilità intatte. Condurre il paziente ad affrontare l'esistenza, vuol dire innanzitutto
attrarlo ad operare su se stesso. Scoprirà allora che il presente contiene in germe le determinazioni future, e che i
problemi del momento hanno il loro giusto valore.
Nella cosiddetta terapia psicanalitica, quindi, lo psicanalista - che a sua volta è un posseduto - opera come uno stregone
che evoca dallo psichismo inferiore del paziente le forze più basse e distruttive, con grave pericolo per entrambi e con
la certezza di infliggergli, nel migliore dei casi, delle ferite nell'anima che solo il tempo potrà poi, parzialmente, lenire,
ma non più cancellare. Ciò avviene perché, nella prospettiva freudiana, non c'è il minimo spazio per la dimensione
spirituale dell'uomo (per non parlare del divino), quindi la discesa nelle tenebre dell'inconscio è, propriamente
parlando, una evocazione di forze oscure dalle quali, poi, non sarà più possibile liberarsi, restando esse imprigionate
nell'io cosciente senza alcuna catarsi e senza alcuna redenzione. Allo stesso modo nelle forme maldestre e superficiali
dello Yoga, - allorché esso sia inteso come mera pratica salutistica o genericamente 'liberatoria', il pericolo è quello di
evocare forze assai potenti che si annidano nei recessi dell'io - il magico serpente Kundalini - che solo in una superiore
prospettiva iniziatica ed ascetica possono svolgere una funzione positiva, altrimenti esse svolgeranno un ruolo non
dissimile da quello di una incauta evocazione demoniaca, possedendo letteralmente l'incauto apprendista stregone.
Benvenuto Cellini, singolare figura di artista-avventuriero nella Roma del XVI secolo, narra nella sua autobiografia
come un giorno, con un prete siciliano esperto di magia, partecipò a una evocazione di forze diaboliche nel Colosseo, di
notte, all'interno del cerchio magico. L'esperienza fu sconvolgente perché le presenze si rivelarono molto più numerose
di quelle evocate e, a un certo punto, sembrarono sul punto di voler penetrare entro il cerchio magico e fare a pezzi gli
imprudenti. Per tutta la notte assediarono il cerchio, mente il prete, battendo i denti dalla paura, alimentava il fuoco e
pronunciava formule per indurre i demoni ad allontanarsi. Solo all'alba l'assedio finì; ma un assistente di Cellini giurò
di aver visto ancora due demoni che continuavano a seguirli, correndo lungo i tetti delle case, quasi non rassegnandosi
a versi sfuggire la preda. Ebbene, lo psicanalista si comporta in modo analogo a Benvenuto Cellini e a quel prete-mago
siciliano: evoca forze di cui non sa nulla e mette a repentaglio la sua anima e quella del paziente, senza possedere
alcuno strumento che gli consenta di trasformare o di elaborare quelle forze nell'unico piano di realtà ov'esse
potrebbero venire dissolte: quello spirituale.
Su una cosa soltanto non possiamo concordare con Josipovici, e cioè sull'affermazione che riportare a galla il pantano
dello psichismo inferiore non può che nuocere, per il fatto che non si può rifare il proprio passato. Al contrario, la
forma più alta dell'Opera alchemica consiste proprio nella trasmutazione del passato al fine di restaurare l'equilibrio
interiore dell'uomo e di insignorirlo di tutte le sue facoltà psichiche le quali, a causa di traumi ed errori pregresse, poco
alla volta gli si sono rivoltate contro. Egli, cioè, deve trasformare le energie vibrazionali negative in positive, il che è
possibile a determinate condizioni, prima delle quali innalzare l'anima dal piano di esistenza fenomenico a quello
noumenico, ossia delle realtà in sé, sottratta alle contingenze spazio-temporali in cui, per l'ordinario, siamo immersi
come rane nello stagno. È questo che intende J. H. Reyner nel Diario di un moderno alchimista (Torino, MEB, 1976,
pp. 113-114 e 117-118).
Se io faccio un viaggio fino ad una località vicina, molti oggetti compaiono ai miei occhi e scompaiono man mano che
procedo; il luogo e gli edifici della mia destinazione nasceranno miracolosamente al nulla e, alla partenza, spariranno.
Eppure io non credo che essi siano stati creati al momento el mio viaggio e che cessino di esistere quando me ne vado.
La stessa cosa accade per gli oggetti e gli eventi del mondo fenomenico, che vengono materializzati dal transito della
coscienza. Non sono che l'apparenza in termini di tempo di cause non manifeste del mondo noumenico, che esistono sia
prima sia dopo il passaggio ella coscienza specifica che le ha messe in atto.
In particolare, tutti gli eventi e le esperienze della mia vita sono manifestazioni di un complesso di possibilità che esiste
in permanenza nel mondo noumenico. Questo complesso forma il mio tempo-corpo e mi appartiene da sempre e per
sempre, anche se le esperienze fisiche che ne derivano vengono archiviate nel 'passato'. […]
Possiamo ora introdurre l'aspetto più significativo e affascinante del tempo-corpo, e cioè che esso può essere
modificato. Se vado a fare una passeggiata in campagna posso prendere diverse strade: posso tenermi sulla via
principale, come posso vedere una zona più interessante su un lato, magari in salita, e quando trovo il passaggio adatto
posso esplorarla. Può darsi che io scopra così un sentiero fra i prati del quale non conoscevo l'esistenza e decida di
seguire questa via fin da principio, la prossima volta. Esistono innumerevoli possibilità (anche se non illimitate). La
stessa libertà di movimento esiste nel mondo noumenico, dove ci sono colline e valli, altipiani e paludi dove il transito
della coscienza può prendere vie diverse. Non solo, ma la strada può cambiare in qualsiasi momento, per evitare le zone
più fangose e prendere un sentiero più pulito. Stiamo parlando per analogia, necessariamente, ma per inferenza si può
comprendere che in qualunque punto del tempo-corpo un livello di coscienza diverso attuerà possibilità diverse entro il
disegno eterno, per cui il tempo-corpo ne risulterà cambiato.
Il nostro pensiero normale darà di questo concetto un'interpretazione limitata al futuro, perché ci è facile comprendere
come un comportamento più cosciente possa cambiare il corso ella vita. Il concetto di tempo-corpo ha invece un
significato molto più profondo perché, come abbiamo appena detto, si presta ad essere modificato in qualunque suo
punto e tale modifica può riguardare quelle esperienze che sono state attuate in 'passato'. Abbiamo visto che i livelli
superiori di coscienza (che possediamo ma normalmente non usiamo) godono di una certa libertà di movimento entro il
mondo reale e perciò possono riattivare una qualsiasi parte del tempo-corpo.
Di questa idea esistono varie interpretazioni. La teoria della ricorrenza (…) sostiene che si può riviver