Sei sulla pagina 1di 27

Massoneria, poteri criminali, finanza e

magistratura
La Massoneria nella Chiesa Cattolica Romana
Massoneria, Illuminati e Gesuiti
Posted on December 21, 2012 by giacintobutindaro
LORDINE DEGLI ILLUMINATI
LOrdine degl i Il l uminati il nome di una societ segreta bavarese del secol o XVIII.
Venne fondato a Ingol stadt (Germania) il 1 maggio del 1776 dal Gesuita Johann
Adam Weishaupt (1748-1830 di origine ebraica e quindi convertito al
Cattol icesimo), che era docente di diritto canonico al l Universit dei Gesuiti di
Ingol stadt, assieme agl i studenti Anton von Massenhausen (1758-1815) e Max Merz
(1758-1807). Adam Weishaupt professava idee occul te infatti sosteneva che ogni
uomo capace di trovare in se stesso l a Luce Interiore diventa egual e a Ges, ossia
Uomo-Re, e che Dio ogni cosa: tutte l e rel igioni si fondano sul l impostura e
l e chimere, che tutte finiscono per rendere l uomo debol e, strisciante e
superstizioso, che tutto, nel mondo, materia e che Dio e il mondo non sono che
ununica cosa. La societ sub una riorganizzazione con l affil iazione nel 1780 del
barone Adol f von Knigge (1752-1796), il qual e conosceva i ritual i massonici e
sugger quindi a Weishaupt una riorganizzazione. Lorganizzazione del l a setta era
simil e a quel l a massonica, aveva struttura piramidal e e diversi gradi di iniziazione
a cui corrispondeva una consapevol ezza progressiva dei segreti del l a setta e un
maggiore potere. Sol o gl i adepti dei gradi superiori erano a conoscenza
del l ul timo scopo del l Ordine, del vero il l uminismo, questi capi parl avano di questo
scopo agl i al tri adepti, senza mai dire in che cosa consistesse. Questa massoneria
il l uminata aveva anche tre gradi inferiori a cui potevano accedere tanti adepti che
in real t non venivano iniziati sui veri segreti del l a setta, ma al l o stesso tempo
costituivano quel l a parte del l Ordine che si infil trava dappertutto nel l a societ. La
maggior parte dei membri appartenevano gi ad al tre societ segrete e ricoprivano
Search
Il blog di Giacinto Butindaro
Home Chi sono Quello che credo e insegno La dottrina importante Sul giudicare Devo riprenderli prima in privato?
Accusatore dei fratelli? Legalismo? Se ho parlato male, dimostra il male che ho detto Annullano la Parola di Dio come i Farisei
I falsi dottori Gli ipocriti e la loro sorte Esistono ancora Nemici della croce Alcune domande per i miei accusatori
Avviso ai visitatori Copiare e linkare Libri ePub
posizioni di prestigio nel cl ero, nel l a nobil t, nel l a magistratura, nel l esercito, in
ambito cul tural e, oppure erano rinomati avvocati. Anche mol ti personaggi il l ustri
si associarono al l Ordine degl i Il l uminati. Pare che tra gl i Il l uminati figurava
anche il compositore massone Wol fang Amadeus Mozart, il cui Fl auto Magico
pieno di al l usioni massoniche e il l uministiche, essendo unopera pro-Il l uminati.
Weishaupt, che era soprannominato Spartacus, avendo compreso il vantaggio che
avrebbe avuto dal l aderire al l a Massoneria, in quanto avrebbe ottenuto il consenso
dei numerosi massoni sparsi per tutto il mondo, dal 1777 assieme ai suoi compagni
Il l uminati ader al l a l oggia massonica Theodore del Buon Consigl io di Monaco.
Anche gl i al tri membri del l a setta si infil trarono vel ocemente nel l e l ogge che al l a
fine del 1700 si stavano diffondendo un po in tutta Europa e a queste diedero un
forte impul so rivol uzionario. Nel 1782 poi ci fu il Congresso di Wil hel msbad che
sanc in maniera ufficial e l al l eanza del l Ordine degl i Il l uminati con l a
Massoneria. A quel l o storico Congresso cerano i rappresentanti di circa 3 mil ioni
di membri appartenenti a societ segrete europee, e i rappresentanti degl i
Il l uminati riuscirono a far adottare i piani organizzativi che gl i Il l uminati avevano
formul ato (Gary Al l en, Il l umunism, The Great Conspiracy, American Opinion,
[June, 1976], pag. 47-49), e per questa ragione se ne andarono via compl etamente
soddisfatti dal l esito.
Ma qual era l obbiettivo di questo Ordine? Essenzial mente quel l o di creare un unico
governo mondial e portando l e nazioni al l el iminazione di ogni forma di governo e
di rel igione gi esistente. In al tre parol e, creare un nuovo ordine mondial e. E per
portare a compimento questo l oro progetto usavano l a dissimul azione, infatti
Weishaupt ebbe a dichiarare: Esso [l 'Ordine degl i Il l uminati] non deve mai
apparire con il proprio nome, bens occul tarsi sotto il nome di unal tra societ. Le
l ogge inferiori del l a Massoneria sono intanto il vel o pi conveniente al nostro
grande oggetto, perch il mondo gi abituato a non aspettarsi dai massoni nul l a
di grande e che meriti attenzione. Inol tre, al nostro scopo megl io si adatta l a
forma di societ erudita o l etteraria, e se l a Massoneria non fosse esistita, questo
il mascheramento che si sarebbe dovuto adottare. E potrebbe essere non sol tanto
un costume, ma anche un potente strumento nel l e nostre mani. Instituiremo
societ e centri l etterari, che saranno tutti sotto l a nostra direzione, sostenendol i
con l e nostre opere, per piegare l opinione pubbl ica a nostro piacere (citato in
Arthur Gol dwag, Il Libro che l a Massoneria non ti farebbe mai l eggere, Newton
Compton Editori, Roma 2011, pag. 237). In al tre parol e, gl i Il l uminati decisero di
servirsi dei massoni per raggiungere il l oro obbiettivo, e difatti Johann Adam
Weishaupt ebbe a dichiarare anche: I massoni, devono esercitare l autorit sugl i
uomini di ogni stato, di ogni nazione, di ogni rel igione, dominarl i senza al cuna
costrizione esterna, tenerl i uniti con l egami durevol i, ispirando a tutti uno stesso
spirito, diffondere ovunque uno stesso spirito, nel massimo sil enzio e con tutta
l operosit possibil e, dirigere tutti gl i uomini sul l a terra per l o stesso fine. E
nel l intimit del l e societ segrete che si deve conoscere come preparare
l opinione (Emmanuel Barbier, Les Infil trations maconniques dans dEgl ise, Ed.
Descl e de Brouwer et Cie, Paris 1910, p. 3).
Foto: l a banconota del dol l aro americano contiene sul suo retro il simbol o degl i
Il l uminati, cio l a piramide (tronca) con l occhio onniveggente in cima ad essa, e
con l a data del l a nascita del l Ordine degl i Il l uminati scritta in numeri romani
sul l a base del l a piramide, e con l a scritta in l atino Novus Ordo Secl orum che
significa nuovo ordine del l e epoche. Annuit Coeptis significa invece Egl i
favorisce l e nostre imprese.
Nel 1785 il movimento degl i Il l uminati parve disgregarsi, perch l e autorit
bavaresi si misero a perseguire gl i Il l uminati (come anche i Massoni) per
tradimento contro l o stato ed eresia e arrestarono diversi di l oro, ma in real t i
suoi membri si erano sparsi in tutto il mondo, continuando a promuovere gl i ideal i
del l Ordine operando in segreto dietro il paravento del l a Massoneria.
Gl i Il l uminati hanno dunque continuato ad esistere fino ad oggi. Esistono, e l a
l oro sede, se cos si pu chiamare, negl i Stati Uniti dAmerica. Praticamente gl i
Il l uminati si fondano sul Rito Scozzese antico ed accettato che ha il suo epicentro
a Washington. Infatti secondo quanto dice Leo Zagami, che dichiara di essere un
ex membro degl i Il l uminati, gl i Il l uminati sono parte integrante del Rito Scozzese
Antico ed Accettato, e l a prova nel l a premessa al Ritual e nel IV grado del Rito
Scozzese Antico ed Accettato, noto come Il l ibro Del l obbedienza e del Segreto
Ritual e per i Maestri Segreti, approvato dal Supremo Consigl io dei Sovrani Grandi
Ispettori General i del 33 e ul timo grado per l a Giurisdizione Massonica Ital iana
Grande Oriente dItal ia Pal azzo Giustiniani: I gradi Superiori al cuni dei qual i
conferiti per comunicazione trovarono e trovano una esoterica giustificazione
nel l a necessit di una pi compl eta ed idonea espansione del pensiero muratorio e
di raccogl iere in essi quel l e scuol e iniziatiche anteriori che trovarono nel l a Libera
Muratoria il l oro natural e compl emento e l officina pi adatta al l e l oro
specul azioni: cos gl i Al chimisti, I Franchi Giudici, gl i Il l uminati, i Neotempl ari,
ecc. [...] Tutti questi sistemi, pur nel l a l oro primitiva sempl icit, debbono essere
considerati come i pi sicuri antecessori del Rito Scozzese Antico e Accettato, sia
dal punto di vista iniziatico, sia da quel l o storico (in Leo Lyon Zagami, Le
confessioni di un Il l uminato, Uno Editori, Vol . 1, 2012, pag. 20).
Si dice che l Ordine degl i Il l uminati una real t potente e che il nocciol o duro di
essa siano l e pi importanti famigl ie americane o americanizzate, dai Kennedy ai
Rockefel l er, dai Rothschil d agl i Onassis. Certo, l oro non si fanno chiamare
Il l uminati, ma questo irril evante perch sono l oro che portano avanti gl i
obbiettivi e i metodi operativi enunciati da Weisphaupt. Quindi rel ativo il fatto
che in America non si facciano chiamare Il l uminati, perch di fatto l o sono. Sono
l oro infatti che stanno ricercando di instaurare sul l a terra quel l o che l oro
chiamano il Nuovo Ordine Mondial e.
E a conferma di ci c quel l o che ha affermato Aaron Russo (1943-2007), un
produttore cinematografico americano e pol itico, durante una intervista ril asciata
poco tempo prima di morire al giornal ista Al ex Jones. Il Russo infatti ha parl ato di
al cune cose che ha saputo personal mente da Nichol as Rockefel l er (di cui stato
per un tempo amico) sul l intento di una el ite di governare il mondo intero. Russo
afferma che Rockefel l er (del l a potentissima dinastia bancaria e finanziaria dei
Rockefel l er) gl i chiese, durante una conversazione privata, se fosse disposto a far
parte del Consigl io per l e Rel azioni Estere (Council on Foreign Rel ations, CFR),
ma Russo rifiut l invito spiegando di non essere interessato a schiavizzare l a
gente. Russo poi dice: Gl i chiesi qual e era il senso di tutto ci. Aggiunsi: Avete
tutto il denaro e tutto il potere di cui avete bisogno, qual e il vostro fine ul timo?.
Rockefel l er rispose: Il fine ul timo di far mettere in tutti il microchip, per
control l are l intera societ, per far control l are il mondo dai banchieri e dagl i
appartenenti al l l ite (video su Youtube: http://youtu.be/MZnGkSVVOug min.
28).
Ma credo che l a migl iore conferma venga da David Rockefel l er Sr. (1915-) l attual e
patriarca del l a famigl ia Rockefel l er, che nel suo l ibro autobiografico dal titol o
Memorie, confessa candidamente: Al cuni credono persino che noi [l a famigl ia
Articoli recenti
Fig li di Dio Predicaz ione del
22 Marz o 2013
Quando il cardinale Jorg e
Berg og lio, ora papa Francesco,
appog g iava le unioni civili
omosessuali
La mano nascosta del Cardinale
Jorg e Berg og lio, ora papa
Francesco
Una cittadina americana a forma
di squadra e compasso
Il nuovo papa Francesco
membro del Rotary Club
Il nuovo papa Francesco, i
Rockefel l er] facciamo parte di una cabal a segreta che manovra contro i migl iori
interessi degl i Stati Uniti, definendo me e l a mia famigl ia internazional isti e [ci
accusano] di compl ottare con al tri nel mondo di costruire una struttura pol itica ed
economica gl obal e pi integrata, un unico mondo, se vol ete. Se questa l accusa, mi
dichiaro col pevol e e sono orgogl ioso di esserl o (David Rockefel l er, Memoirs,
Random House, New York, 2002, pag. 405).
Agl i Il l uminati degl i USA fanno riferimento gl i Il l uminati dItal ia fondati da
Giul iano di Bernardo, ex Gran Maestro del GOI, nel 2002 (con sede a Piazza di
Spagna a Roma). Infatti il Di Bernardo ha affermato: Questo perch gl i Il l uminati
americani hanno sempre svol to un ruol o importante nel l a finanza internazional e.
Quindi io mi sono ricol l egato storicamente agl i Il l uminati di Baviera, di cui ho
messo in evidenza i l imiti e l e differenze. Ma, nel presente, ho fatto riferimento agl i
Il l uminati degl i Stati Uniti (in Ferruccio Pinotti, Fratel l i dItal ia, pag. 475).
Dunque, il Di Bernardo non vuol e ripetere gl i errori storici degl i Il l uminati di
Baviera, l a cui col pa principal e fu secondo l ui quel l a di abbandonare l idea
universal e originaria per appiattirsi sul l a massoneria.
Lui quindi ha l idea universal e degl i Il l uminati, e quindi il suo progetto di creare
un potere veramente mondial e, unendo un p tutti i poteri secol ari e l e istituzioni
nazional i e internazional i, e in questo progetto ha un ruol o forte l economia e l a
finanza. Ascol tate cosa afferma: Quando l e istituzioni nazional i e internazional i
sono in crisi, quando l a societ confl ittual e e a tal e confl ittual it non esiste
sol uzione, al l ora necessario ritornare al l uomo, al singol o uomo, al l uomo di
qual it, al l uomo il l uminato e porl o al centro del l universo. Uomini il l uminati,
senza distinzione di sesso, razza, l ingua, rel igione e cul tura, si incontrano per
creare una comunione universal e il cui compito principal e quel l o di difendere i
princpi e i val ori che possono dare al l uomo benessere e fel icit. Saranno questi
Il l uminati fil osofi, scienziati, medici, matematici, artisti, giuristi, economisti,
imprenditori, comunicatori, sportivi, musicisti a costruire il faro che respinger
l e tenebre che avvol gono l umanit (Ibid., pag. 466-467). E noi sappiamo bene
cosa intendono i cosiddetti Il l uminati per tenebre, cio i dogmi del Cristianesimo
che l oro odiano fortemente.
E questo progetto degl i Il l uminati che natural mente portato avanti da un
piccol o numero di individui pare che abbia un forte consenso, secondo il
fondatore: Ad al tissimi l ivel l i vi certamente comprensione, e quindi
predisposizione verso il progetto degl i Il l uminati. Disponibil it a condividerl o. La
visione degl i Il l uminati natural mente di tipo el itario. Non in senso negativo, ma
una real t in cui bisogna conoscere, sapere di storia, fil osofia, diritto. Essere
Il l uminati significa essere uomini di qual it, essere in grado di capire e quindi di
condividere. Non pu essere un fenomeno di massa come l a massoneria, dove non
c pi unanal isi del l a preparazione cul tural e dei candidati. Gl i Il l uminati devono
rimanere pochi, non possiamo introdurre persone dei l ivel l i pi bassi, questo pu
produrre un inquinamento (Ibid., pag. 476). Vicina agl i Il l uminati sembra esserci
anche il Bnai Brith, che come abbiamo visto una potente organizzazione
massonica facente parte del l a l obby ebraica americana. Dal tronde, il Di Bernardo
nel 1992 aveva fondato in Svizzera l a Fondazione Dignity (un progetto come quel l o
degl i Il l uminati) in cui era coinvol to anche Abraham Foxman del l a potente Anti-
Defamation League, che per dopo poco tempo fu sciol ta dal l o stesso Di Bernardo
in seguito ad un articol o mol to pesante del giornal ista Vittorio Fel tri contro l a
fondazione, in cui affermava tra l e al tre cose che era stata scoperta l a l oggia
segreta di Di Bernardo (cfr. Ibid., pag. 474). Comunque il Di Bernardo ha poi
fondato un Ordine Caval l eresco chiamato Dignity Order che attivo ed ha anche
un sito internet (http://www.dignityorder.com/): ordine che viene presentato dal
fondatore come un Ordine per l a difesa del l a dignit del l uomo e di cui fanno
parte anche massoni.
Gl i Il l uminati dItal ia sono strutturati in maniera gerarchica: si entra con il grado
di quadrato, si diventa cerchi e infine triangol i. Per entrare a farne parte, bisogna
essere presentati e l a proposta deve essere votata ed accettata. C anche un rito di
iniziazione che per segreto, infatti dice il Di Bernardo al giornal ista Ferruccio
Pinotti: quel l o non posso spiegargl iel o (Ibid., pag. 471). Le categorie che
Gesuiti, la Massoneria e il Nuovo
Ordine Mondiale
La Massoneria smascherata (11)
Le Chiese Protestanti
allestero Predicaz ione del 20
Marz o 2013
Un incorag g iamento da parte di
una g iovane che rifiuta di seg uire
landaz z o presente nelle ADI
Edinson Cavani e lamante, parla
Gabriele Parpig lia che ha dato la
notiz ia
Vissarion: un altro falso Cristo
Gabriele Amorth: Anche nella
Chiesa c una g rande massa di
massoni. E anche tra i cardinali
ce ne sono,
La Massoneria ha preso il
potere nella Chiesa Cattolica
Romana
Lanello del pescatore del nuovo
papa Francesco stato fatto da
un massone
Le mie pecore ascoltano la mia
voce Predicaz ione del 18
Marz o 2013
Il Seg retario Generale della
WEA alla messa dinaug uraz ione
del pontificato di Francesco I
Commenti recenti
luciano on Un incorag g iamento
da parte di una g iovane che
rifiuta di seg uire landaz z o
presente nelle ADI
Salvatore (evang elista) on Un
incorag g iamento da parte di una
g iovane che rifiuta di seg uire
landaz z o presente nelle ADI
fabriz io colapietro on Un
incorag g iamento da parte di una
g iovane che rifiuta di seg uire
landaz z o presente nelle ADI
luciano on Il nuovo papa
Francesco membro del Rotary
Club
Aldo Prendi on Questo il
risveg lio presso la Hillsong
Church di Londra
g iacintobutindaro on Il nuovo
papa era il candidato del
cardinale massone Carlo Maria
Martini
suorcarla.sdc on Il nuovo papa
era il candidato del cardinale
massone Carlo Maria Martini
g iacintobutindaro on Questo il
risveg lio presso la Hillsong
Church di Londra
Josephine on Questo il
risveg lio presso la Hillsong
Church di Londra
Cristina on La Massoneria
Italiana: Con Papa Francesco
nulla sar pi come prima
g iacintobutindaro on Il
Seg retario Generale della WEA
alla messa dinaug uraz ione del
pontificato di Francesco I
g iacomo on Il Seg retario
Generale della WEA alla messa
dinaug uraz ione del pontificato
di Francesco I
vince on Le ADI inseg nano la
g ap-theory, che una eresia
g iacintobutindaro on Il nuovo
papa era il candidato del
cardinale massone Carlo Maria
Martini
formano gl i Il l uminati sono dodici: Fil osofia, Scienze natural i e matematiche,
Scienze bio-mediche, Scienze umane e social i, Scienze ingegneristiche, Architettura
e ambiente, Diritto, Economia e finanza, Arte, Rel igione, Rel azioni internazional i,
Comunicazione. Ogni categoria presieduta da un coordinatore e i dodici
coordinatori formano il Supremo Consigl io degl i Il l uminati, che presieduto dal
Sovrano Grande Il l uminato. E questo in breve per quel l o che concerne gl i
Il l uminati. Superfl uo dirvi che costoro camminano nel l e tenebre, non avendo l a
l uce del l a vita che Cristo Ges, il Figl io di Dio, che morto per i nostri peccati e
risorto per l a nostra giustificazione.
Ora, passiamo ad esaminare al cuni gruppi o societ che si propongono di
costruire il Nuovo Ordine Mondial e enunciato dagl i Il l uminati. Li metter in
ordine di data di fondazione.
Teschio e Ossa
Il l ogo del l a societ segreta Skul l and Bones e l a sede principal e presso
l Universit Yal e
Skul l and Bones (Teschio e ossa) una societ segreta che ha l a sua sede presso
l a prestigiosa Universit di Yal e (a New Haven nel Connecticut). Fu fondata nel
1832 da Wil l iam H. Russel l (1809-1885). Questa societ conosciuta con svariati
pseudonimi, tra cui Fratel l anza del l a morte (in ingl ese Brotherhood of Death),
Loggia 322, e LOrdine. Loro si chiamano anche The Knights of Eul ogia, ossia i
Caval ieri di Eul ogia che l a dea del l el oquenza a cui i membri rendono il cul to
durante l e l oro cerimonie. La denominazione social e ufficial e del l organizzazione
Russel l Trust Association. La sede principal e di questa diabol ica societ in un
edificio al l interno del vecchio campus di Yal e chiamato l a tomba (vedi foto), dove
avvengono riti diabol ici in onore del diavol o. Al exandra Robbins, autrice del l ibro
Secrets of the Tomb [Segreti del l a Tomba], sostiene che Riti e ritual i di questa
setta sono una via di mezzo fra Harry Potter e il conte Dracul a con al terni ruol i per
personaggi come il Diavol o, il Papa e Don Chisciotte, che nomina caval iere di
Eul ogia il nuovo entrato posandogl i una spada sul l a spal l a sinistra. Studenti
del l universit di Yal e hanno spesso affermato che nel l e notti in cui avvengono l e
cerimonie nel l a tomba hanno sentito grida acute e raccapriccianti provenire
dal l interno del l a tomba.
Sia George W. Bush (presidente degl i Stati Uniti dal 2000 al 2008) che il senatore
democratico John F. Kerry (candidato al l e presidenzial i 2004, poi sconfitto dal l o
stesso Bush) sono membri degl i Skul l and Bones. Anche il padre di George Bush fa
parte di questa societ. Ma di essa hanno fatto parte e fanno parte mol ti al tri
personaggi infl uenti e potenti, che fanno tutti parte di col oro che vogl iono
instaurare un nuovo ordine mondial e: ossia degl i Il l uminati.
Gl i iniziati a questa diabol ica societ sono comunemente chiamati Bonesmen, ed
hanno l obbl igo di negare sempre l a l oro appartenenza al l a Skul l and Bones.
Ogni anno tra gl i studenti del l a Yal e University 15 entrano a far parte di questa
societ occul ta.
Quel l o che segue un articol o dal titol o Il segreto che unisce Bush e Kerry scritto
dal giornal ista Maurizio Mol inari sul l appartenenza di Bush e Kerry a questa
societ.
Possibil i rival i nel l e urne il prossimo 2 novembre, George W. Bush e John F. Kerry
Martini
suorcarla.sdc on Il nuovo papa
era il candidato del cardinale
massone Carlo Maria Martini
Calendario
December 2012
M T W T F S S
Nov Jan
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
Archivio
Select Month
Tags
ADI adi-media
apostasia
Assemblee di
Dio in Italia
Assemblee di Dio USA Benny Hinn
Bibbia Caduta a terra chiesa
Chiesa cattolica romana
confutaz ione Corrado Salm
Decima Dio disordine dottrina
Ecumenismo elezione
eresie esortazione
evangelizzazione false
dottrine francesco toppi gay
Giudizi di Dio idolatria
illuminati insegnamento
massoneria massoni
Meditazioni nuovo
ordine mondiale
omosessuali Omosessualit
Pentecostali
predestinazione
predicazione
predicazioni
ribellione Salvezza Santa
risata scene teatrali seduzione
sermoni testimonianza
Categorie
'La Luce del Mondo'
'La Luce del Mondo'
'La Verdad eterna'
Aaron Barrientos
Aborto
Adoz ioni a distanz a
Aerobica
Ag ostino di Ippona
Aimee Semple McPherson
Alan John Miller
Alton Garrison
Altripercorsi
Andrea Martina
Andres Bisonni
Anne Zell
Antitrinitariani 'Solo Ges'
Apollo C. Quiboloy
Appariz ioni di Maria
Aronne Ebenez er
Arthur Blessitt
Arti Marz iali
Assemblee di Dio (AD)
Assemblee di Dio in Brasile
Assemblee di Dio in Italia
hanno differenti vite al l e spal l e e opposte visioni del l a societ americana, ma ci
che l i accomuna l essere entrambi dei Bonesmen, ovvero membri del l a el itaria
setta segreta Skul l & Bones (Teschio ed Ossa) nel l a qual e vennero cooptati
durante i rispettivi periodi di studio passati al l Universit di Yal e. Fondata 172 anni
fa sul model l o di anal oghe associazioni segrete tedesche e con sede in un edificio
di Yal e denominato The tomb (l a Tomba), l a setta fra l e pi escl usive, potenti e
meno conosciute degl i interi Stati Uniti. Per decenni ha ammesso sol o i figl i
del l aristocrazia wasp (bianca angl osassone e protestante) capaci di dimostrare
di avere tre doti: pedigree famigl iare e scol astico al di sopra di ogni sospetto,
passione per l avventura al l e frontiere del l a natura e abil it nel l arte mil itare.
Dopo l a fine del l a Seconda Guerra Mondial e sono caduti uno dopo l al tro i veti nei
confronti di ebrei, afroamericani, omosessual i e sol o negl i ul timi anni donne,
ma basta scorrere l el enco dei circa 800 membri attual i per accorgersi che l a
grande maggioranza sono ancora soprattutto wasp, l egati da vincol i di
parentel a e amicizia.
Nul l a da sorprendersi, dunque, se l a Tomba diventata unanticamera del potere
americano: da qui sono passate tre generazioni di Bush, l ex presidente Wil l iam
Howard Taft, l ex ambasciatore americano nel l a Mosca di Stal in, Averel l
Harriman, il fondatore del settimanal e Time Henry Luce, capi del l a Cia come
James Wool sey, neoconservatori come il sottosegretario agl i armamenti John
Bol ton e il braccio destro di Cheney, Lewis Libby, nonch schiere di 007, giudici
del l a Corte Suprema, deputati, senatori e dipl omatici incl usi Paul Bremer III,
attual e capo del l amministrazione mil itare al l eata in Iraq, e democratici come
John Kerry.
Quando si tratt di designare il nuovo capo del l a Sec (l a Consob dAmerica) per
far fronte agl i scandal i finanziari che hanno scosso Wal l Street, George W. ha
scel to Wil l iam Donal dson, Bonesmen cl asse 1953. A Prescott Bush, nonno
del l attual e presidente, l a tradizione attribuisce l a guida del raid notturno per
impossessarsi del teschio del capo indiano Geronimo che viene util izzato nel rito
di iniziazione come poggiapiedi del novizio, mentre di pochi mesi fa l o scoop
del giornal e universitario secondo il qual e l ul tima generazione di Bonesmen
sarebbe riuscita a far di megl io, impossessandosi del teschio del comandante
ribel l e messicano Pancho Vil l a. Ron Rosenbaum, editorial ista del New York
Observer, ha dedicato trentanni di l avoro a penetrare i segreti del l a setta
spartana e fra l e pratiche iniziatorie sul l e qual i ha raccol to testimonianze vi sono
l a l otta l ibera a corpo total mente nudo e il dovere di confessare ogni dettagl io
del l a passata vita sessual e stando stesi nudi dentro una bara, circondati dagl i al tri
membri del l a setta seduti su dei panni in ritual e sil enzio, in una sal a gel ida e a l uci
basse.
Riti e ritual i di questa setta sono una via di mezzo fra Harry Potter e il conte
Dracul a ha raccontato al l a tv Cbs Al exandra Robbins, autrice del l ibro Secret of
the Tomb con al terni ruol i per personaggi come il Diavol o, il Papa e Don
Chisciotte, che nomina caval iere di Eul ogia il nuovo entrato posandogl i una
spada sul l a spal l a sinistra. Secondo al cune testimonianze raccol te, e
rigorosamente anonime, al fine di impressionare l e recl ute uno dei primi
passaggi osservare una donna assatanata che pone un col tel l o insanguinato
al l a gol a di un giovane. La ritual it mirata a creare un l egame indissol ubil e fra
chi appartiene al l a setta. Gl i adepti sono vincol ati al segreto perenne su quanto
avviene nel l a Tomba, ed questo che determina una fratel l anza inscindibil e fra
col oro che fanno parte del l a setta, che sar messa a dura prova in caso di
uneventual e sfida Bush-Kerry. Ogni anno vengono ammessi appena quindici nuovi
membri: vengono sel ezionati dai l oro compagni di corso pi anziani e l esito del l a
scel ta viene comunicato a sorpresa nel l a notte a ognuno di l oro separatamente. Il
ritual e inizia con un rintocco al l a porta del l a propria stanza. Cos accadde anche
nel caso di George W., che fu svegl iato nel sonno e quando apr si trov di fronte il
padre, George H. W. Bush, che senza neanche sal utarl o e parl ando con voce chiara
e forte gl i chiese di fare l a cosa giusta, entrare a far parte di Skul l & Bones e
diventare una brava persona. Essendo Kerry del l a cl asse 1966 e George W. di
quel l a 1968, non si pu escl udere che i due si siano incrociati durante i ritual i nel l a
Assemblee di Dio in Italia
Assemblee di Dio in Myanmar
Assemblee di Dio USA
Assisi 1986
Astrolog ia
Astronomia biblica
Ateismo
Avventisti del settimo g iorno
Bambini di Dio (o Famig lia
dell'Amore)
Bandiere
Battesimo con lo Spirito Santo
Battesimo in acqua
Battisti in America
Beatriz Rivera
Becky Blackmon
Benedetto XVI
Benediz ione di Toronto
Benjamin Dunn
Benny Hinn
Bibbia
Bill Easter
Billy Bunster
Billy Graham
Body Gospel
Boris Pilipchuk
Brandon Spiker
Brian Tamaki
Bruno Interlandi
C.C.I.N.E.
Caduta a terra
Cantici cristiani
Capodanno
Carlos Annacondia
Carnevale
Caroline Celico
Cartoline
Cash Luna
Cena del Sig nore
Cesar Castellanos
Charles Haddon Spurg eon
Charlotte Gambill
Chiesa 'Ges Cristo il Sig nore'
Chiesa 'Il Fiume di Dio'
Chiesa 'Nuova Pentecoste'
Chiesa Ang licana in America
Chiesa Apostolica in Italia
Chiesa cattolica romana
Chiesa del Naz areno
Chiesa dellUnificaz ione
Chiesa di Maradona
Chiesa e politica
Chiesa Episcopale americana
Chiesa Episcopale di San Dieg o
Chiesa Evang elica della
Riconciliaz ione
Chiesa Evang elica
Internaz ionale (CEIAM)
Chiesa Evang elica
Internaz ionale (Roma)
Chiesa Evang elica Pentecostale
di Secondig liano
Chiesa Internaz ionale del
Vang elo Quadrang olare
Chiesa Luterana americana
Chiesa Luterana in Italia
Chiesa Luterana Svedese
Chiesa Metodista in America
Chiesa Ortodossa
Chiesa Parola della g raz ia
Chiesa Pentecostale 'Bethel' di
Cosenz a
Chiesa Pieno Vang elo di
Modug no
Chiesa Presbiteriana
Chiesa Renascer in Brasile
Chiesa Riformata
Chiesa Riformata Battista
Chiesa Universale del Reg no di
Dio
Tomba. Il governatore repubbl icano di New York George Pataki, al tro
Bonesmen e cl asse 1967, si l imitato a ril asciare in proposito al New York
Times una dichiarazione bipartisan: Lappartenenza di entrambi a Skul l &
Bones dimostra che tutti e due godevano del rispetto dei compagni (Teschio &
Ossa Il segreto che unisce Bush e Kerry, di Maurizio Mol inari, tratto da La
Stampa 06/02/2004 ).
Il Club Boemo
Spendiamo ora qual che parol a a riguardo del Bohemian Cl ub (Cl ub Boemo) e del
Bohemian Grove (Boschetto Boemo), perch ha una stretta rel azione con l a
Massoneria e gl i Il l uminati, in quanto sostanzial mente un gruppo massonico
formato da persone che stanno ad al tissimi l ivel l i nel mondo pol itico, mil itare,
finanziario, economico, del l o spettacol o e del l a comunicazione. Presidenti, ex
presidenti, general i, banchieri, l eader di compagnie petrol ifere, vertici di
mul tinazional i, proprietari di TV, giornal isti, cantanti e attori. E veramente un
cl ub di ricchi e potenti del mondo.
Il Bohemian Cl ub un circol o privato maschil e del l e arti fondato nel 1872 a San
Francisco da un gruppo di giornal isti. Nel 1891 esso spost parte del l a sua attivit
nel l omonimo Bohemian Grove, che un grande bosco di sequoie esteso circa
1000 ettari sito a Monte Rio, in Cal ifornia, di propriet del cl ub. Il motto del cl ub
Weaving Spiders Come Not Here ossia non fare affari nel Grove, ma nel l a real t
i membri gl i affari l i fanno tra di l oro e poi qui i potenti prendono decisioni
pol itiche di ril ievo (si dice che fu proprio nel Bosco Boemo che nel 1942 si decise
l util izzo del l a bomba atomica durante l a guerra, e che l che si decide chi deve
correre nel l e corse el ettoral i per l a Casa Bianca). Il Cl ub super sorvegl iato, per
cui inaccessibil e a col oro che non vi sono iscritti, e col oro che vi sono iscritti
sono obbl igati a tenere nascosto quel l o che avviene in esso.
Tra i membri di questo cl ub (che sono mol tissimi) ci sono i Bush (padre e figl io, del
partito repubbl icano americano, che sono stati ambedue presidenti USA), Dick
Cheney (Vice Presidente degl i Stati Uniti durante l amministrazione di George W.
Bush), Tony Bl air (Primo Ministro del Regno Unito dal 1997 al 2007), Col im
Powel l (Segretario di Stato degl i Stati Uniti sotto il Presidente George W. Bush),
Donal d Rumsfel d (Segretario del l a Difesa degl i Stati Uniti sotto l amministrazione
del Presidente Geral d Ford dal 1975 al 1977 e successivamente sotto il presidente
George W. Bush, dal 2001 al 2006), Karl Rove (famoso giornal ista che attual mente
col l abora con l a Fox News, il Newsweek ed il Wal l Street Journal ), Henry Kissinger
(segretario di stato degl i Stati Uniti durante l e presidenze di Richard Nixon e di
Geral d Ford), David Rockefel l er (banchiere statunitense), Shimon Peres (l attual e
presidente Israel iano), Al Gore (vicepresidente degl i Stati Uniti dAmerica durante
l a presidenza di Bil l Cl inton, Premio Nobel per l a pace 2007), Newt Gingrich
(dirigente nazional e del Partito Repubbl icano americano), Lawrence Summers
(l ex rettore del l Universit di Harvard) e perfino il cantante degl i U2 Bono Vox, e
l attore nonch ex governatore del l a Cal ifornia Arnol d Schwarzenegger.
In questo Bosco (in cui ci sono l ussuosi accampamenti) annual mente per due
settimane nel l a seconda met di l ugl io si tiene un campo estivo a cui partecipano
appunto mol ti potenti del l a terra (circa duemil a), durante il qual e i potenti si
siedono sul l e rive di un l aghetto davanti ad una statua al ta 12 metri raffigurante un
gufo ai piedi del qual e un feticcio umano viene cremato con un rito sacrifical e
officiato da sacerdoti che indossano mantel l i da druidi. Questa cerimonia
diabol ica si chiama Cremation of Care (Cremazione del l a Cura, che al cuni
rendono Cremazione del l Intento), e nel 2000 stata fil mata segretamente con
una videocamera nascosta dal giornal ista investigativo Al ex Jones (che riuscito
ad infil trarsi e ad el udere gl i stretti control l i dei servizi segreti che ci sono al
Bohemian Grove), ed visionabil e su Youtube (http://youtu.be/FVtEvpl XMLs). Il
documentario si intitol a Dark Secrets inside Bohemian Grove (Segreti Oscuri
dentro il Bosco Boemo), e devo dire che rende mol to bene l idea di come questi
potenti siano dediti al l idol atria e a pratiche occul te in abominio a Dio. Atmosfera
l ugubre, diabol ica, parol e e l odi in onore di un idol o gigante che ha l a forma di un
Dio
Chiesa Valdese
Chiese dei Fratelli
Chiese Elim del Reg no Unito
Chiese protestanti storiche
Christina Glenn
Cindy Jacobs
Cindy Trimm
Claudio Zappal
Cliff Richard
Clownerie
Codice da Vinci
Colin Dye
Commercio
Comportamenti disordinati
Comunit Nuova Pentecoste di
Taranto
Confutaz ioni
Cong reg az ione Cristiana del
Brasile
Convenz ione Generale delle
Assemblee di Dio del Brasile
(CGADB)
Conversioni
Corpo umano
Corrado Mag g ia
Corrado Salm
Cose g iuste
Cose strane
Craig X Rubin
Creaz ione
Cremaz ione
Crimini e Genocidi
Crocifisso
Dan Kellog g
Dan Willis
Danilo Valla
Danz a di adoraz ione
Danz a di evang eliz z az ione
Danz a profetica
Dario Scuoppo
Darlene Bishop
David Berg
David Da-chung Lin
David Pawson
David Shayler
David Wilkerson
Davide Di Iorio
Davide Di Iorio
Davide Maraz z ita
Decima
Denise Abernethy
Desiree Lamphier
Dietrich Bonhoeffer
Dio
Dionny Baez
Donne pastore o predicatrici
Dorinda Clark-Cole
Dottrine false
E Bernard Jordan
Ebrei
Ebrei Messianici
Ecumenismo
Ed Young
Eddie L. Long
Edimburg o 2010
Edir Macedo
Edoardo Piacentini
Elaine Eleaz ar
Eliseo Bonanno
Ernie Cabrera
escatolog ia
Esercito della Salvez z a
Esortaz ioni
evang eliz z az ione
Evoluz ione
Extraterrestri UFO
Fabiano Nicodemo
False prediz ioni
gufo, appl ausi durante l a cerimonia, url a e risate diabol iche. Per c un al tro video
che vi invito a visionare su Youtube (http://youtu.be/Vhl RIH9iPD4) sempre
prodotto da Al ex Jones che si intitol a The Order of Death (LOrdine del l a Morte)
perch anche qui ci sono immagini riprese di nascosto nel Bohemian Grove, ma da
al tre persone, che non si vedono nel primo video. Niente di nuovo natural mente
sotto il sol e, perch di potenti del l a terra dati a riti pagani-occul ti, e finanche a
sacrifici umani in onore di questo o questal tro dio, ce ne sono sempre stati sin dai
tempi antichi, ma questo video mol to importante perch documenta in maniera
inconfutabil e quel l o che tanti personaggi mol to importanti fanno in occul to
al l insaputa di mol ti, e poi tanti di questi si procl amano pubbl icamente dei
Cristiani al sol o fine di coprire l a l oro real e identit che quel l a di figl i del
diavol o sul l a via del l a perdizione che hanno bisogno di nascere di nuovo se
vogl iono scampare al l e fiamme eterne. Qual cuno si domander perch proprio in
questo bosco si tengono simil i riti. Bene, perch il Bohemian Grove si trova al
centro di un territorio chiamato l a sacra Sonoma, un tempo abitato dai tenebrosi
pel l erossa Pomo, che erano adoratori di una Via del l a Morte, un percorso sacro
ove si compivano i riti divinatori e di cremazione. E difatti questo ed al tri l uoghi di
Sonoma sono oggetto di grande interesse da parte di gente che pratica riti
satanici ed occul ti, che attribuiscono al Bohemian Grove una grande importanza
in quanto credono che sia posto al l incrocio di due l inee esoteriche che col l egano
i principal i siti sacri di Sonoma, e l ungo questo percorso magico possibil e
evocare forze demoniache ed energie sataniche potenti al punto da control l are
l intero pianeta. Ecco dunque perch proprio gl i Il l uminati massoni hanno tanto a
cuore questo l uogo, perch qui possono attingere nuove energie sataniche per
control l are il mondo, e creare quel l o che chiamato Nuovo Ordine Mondial e!
Ol tre al l a infame cerimonia sacrifical e notturna in onore del Grande Gufo, sul l e
rive di questo l aghetto vengono tenute adunanze in occasione dei Discorsi sul l a
riva del l ago, in cui si parl a di rel igione, fil osofia, scienza, economia e pol itica,
ossia di come control l are compl etamente il pianeta. Ma c del l al tro che avviene
durante questo campo estivo. Secondo Al fredo Lissoni in real t, al B. C. si
consumerebbe ben al tro: decisioni segrete, tra strani riti e sesso, spesso con
minorenni affatto consenzienti, mol ti dei qual i verrebbero addirittura sacrificati al
diavol o; il tutto verrebbe fil mato e l e pel l icol e hard, o snuff movies, girerebbero tra
gl i adepti dal to bordo e, affermano i mal igni, servirebbero a CIA ed FBI per
ricattare i potenti a causa del l e l oro devianze sessual i. Al cuni riti sessual i
prevedrebbero l adescamento di giovani l egati a membri appartenenti a gruppi
esoterici o satanici. Lamericana Cathie OBrien, figl ia di genitori mil itanti nel l a
Loggia massonica bl u, sostiene di essere stata portata da piccol a a questi raduni, di
cui tra l al tro capiva assai poco. Diversi uomini pol itici avrebbero approfittato di
l ei. Da al l ora Cathie avrebbe subito ripetutamente viol enze di ogni genere,
pressioni psicol ogiche e persino l avaggi del cervel l o, per cancel l arl e dal l a mente
una vol ta divenuta adul ta e quindi potenzial mente pericol osa per l encl ave
massonica il ritorno di quel l e esperienze, e ol tre a ci, in questo bosco ci sono
anche persone che si aggirano nude per l a foresta rossa, urinando sugl i al beri e
recitando strane formul e magiche, e l ex presidente Richard Nixon stato
registrato mentre parl ava di attivit omosessual i nel Boschetto, ed stato
ampiamente documentato che ogni anno pornostars maschil i e femminil i vengono
invitate al ritrovo annual e (Bohemian Cl ub, Circol o Satanico in Il segno del
soprannatural e, n 239 maggio 2008). Secondo quanto dice John Compact,
sommo sacerdote del Bohemian Grove, il 20 per cento dei partecipanti si danno ad
attivit omosessual i, e i membri spesso l asciano il campo durante l a notte per
godere del l a compagnia del l e mol te prostitute che vengono da tutto il mondo per
questoccasione (citato in Leo Zagami, Le Confessioni di un Il l uminato, Vol . 1, pag.
240). Inol tre, ancora il Lissoni dice che anche l a stampa ingl ese ha investigato sul
Bosco Boemo, spiando i propri l eader. Ci che hanno scoperto poco
rassicurante. Tony Bl air e mogl ie sono ossessionati dal l e pratiche New Age ed
assidua l a l oro partecipazione a ritual i aztechi e di rinascita, riti che, come
noto, prevedono sacrifici umani, comment il quotidiano l ondinese The Guardian.
Secondo il London Times, Bl air ha preso del l e decisioni pol itiche in base a certe
Falsi cristi
Federaz ione delle Chiese
Evang eliche in Italia
Federaz ione delle Chiese
Evang eliche Pentecostali
felice antonio loria
Fernando Sosa
Filippo Wiles
Francesco Toppi
Frank Hechavarria
Fratello Andrea
g 12
Gaetano Sottile
Ges Cristo
Gesuiti
Gilberto Perri
Giochi
Giovanni Paolo II
Giovanni Traettino
Giudaismo
Giudiz i di Dio
Giuliano Salm
Giuseppe Petrelli
Giusy Goz z i
Grant Slone
Guarig ione
Guerino Boscariol
Halloween
Harold Eg bert Camping
Harry Potter
Heidi Baker
Hug o Martinez
Hug o Martinez
idolatria
Illuminati
Illusionisti 'Cristiani'
Immag ini di Ges
Inri Cristo
Insane Clown Posse (ICP)
Inseg namenti
Islam
Israele
J. Neto
Jaci Velasquez
Jack Leo Van Impe
Jaerock Lee
James Herbert Cooper
Jan Baker
Jason Westerfield
Jean-Bosco Uwinkindi
Jeff Owens
Jerry Hovater
Jesse Duplantis
John Crowder
Jorg e Crdoba
Jorg e Mario Berg og lio
Francesco I
Jose Luis de Jesus Miranda
Joshua Mills
Juan Carlos Ortiz
Juanita Bynum
Kak Ricardo Iz ecson dos
Santos Leite
Ken Pag ano
Kenneth Copeland
Kenneth Hag in
Knudsen Thorbjrn
Leon du Preez
Liberaz ioni
Lirio Porrello
Lord Ra-El
Luca Adamo
Ludmila Ferber
Luig i Francescon
Manasseh Jordan
Maneg g iatori di serpenti
Marcelo Rodrig uez
Marcia per Ges
Marcos Pereira
l etture New Age che sostengono l esistenza di una forza segreta chiamata The
Light, La Luce.
Proprio l evocazione di questa l uce permetterebbe ai Boemi di padroneggiare
energie in grado di conferire il potere. Ricordiamo a proposito di Tony Bl air che
amico del predicatore Rick Warren con cui col l abora.
Foto: da sinistra in al to, il l ogo del cl ub, poi figl io e padre Bush, Ronal d Reagan e
Richard Nixon, e sotto al cune fasi del l a cerimonia occul ta-pagana del Cremation
Care (osservate l a grossa statua del Gufo a cui viene resa l adorazione durante l a
cerimonia). Le foto sono state prese da Internet.
Marcos Pereira
Marcos Witt
Marcus Matting ly
Mari Castro
Marilyn Hickey
Mario Goz z i
Marta Gmez
Martin Luther King
Martinus Bjerre
Massoneria
Matrimonio
Matt Ford
Matt Sorg er
Matthias Winkler
Mauriz io Bua
Max Greiner
Meditaz ioni
Mennoniti
Messag g i per i peccatori
Messag g io della prosperit
Metodisti
Michael (o Mike) Brown
Michela Piccolo
Michele Romeo
Mie predicaz ioni audio
Ministero Internaz ionale Della
Restauraz ione
Miracoli
Mondane concupiscenz e
Monty B Sharpton
Mormoni
Morris Cerullo
Motociclisti cristiani
Musica 'cristiana' moderna
Musica rock
Myer Pearlman
Myles Munroe
Natura
New Ag e
Nicola Leg rottag lie
Nicola Martella
Nina Hag en
Nuovo Ordine Mondiale
Occultismo e Spiritismo
Oikos Network
Omayra Font
Omicidi
Omosessualit
Ornamento esteriore della
donna
Ornella Vanoni
Ottavio Prato
Paola Ruvalcaba
Paolo Montecchi
Parlare in altra ling ua
Pastori o predicatori
Pat Robertson
Patsy Barnes
PattiXFetti
Paul David Yong g i Cho
Paul Washer
Paula White
Pedofilia
Pentecostali
Persecuz ioni
Peter Popoff
Porte Aperte
Prediz ioni false
preg hiera
protez ione
Puppets
R. R. Soares
Rabindranath R. Maharaj
Raffaele Lucano
Rap
Rave-Party 'Cristiani'
Reiki
Reincarnaz ione
Remo Cristallo
Renato Mottola
Al tre foto del Bohemian Grove. Osservate in particol are quel l a dove c un uomo
impiccato (probabil mente un manichino), e quel l a con una persona di pel l e scura
sdraiata su un ripiano a mo di indicare un suo sacrificio. Nel l e ul time due in fondo
si pu vedere una sorta di scena che rappresenta un cul to reso a qual cosa e un
omicidio. In effetti questo bosco permeato di uno spirito diabol ico.
In merito al l a statua raffigurante un gufo presente nel Cl ub Boemo, importante
sapere che il gufo rappresenta l a dea del l a sapienza. Anticamente infatti l a dea
greca Atena, e poi quel l a romana Minerva (di cui vi ricordo nel l e l ogge massoniche
c una statua), tal vol ta era rappresentata da un gufo o da una civetta. Il gufo
simbol eggia l a sapienza, e come il gufo pu vedere nel buio, cos gl i il l uminati
possono vedere quel l o che noi non possiamo vedere, per cui essi sono in possesso
di informazioni che noi ignoriamo.
Da sinistra: una antica moneta greca con il simbol o del l a civetta (che ha l a stessa
val enza del gufo), e poi al centro e a destra i sigil l i minerval i degl i Il l uminati
bavaresi che erano dei ciondol i, indossati attorno al col l o degl i iniziati al grado
Minerval e, caratterizzati dal l a Civetta di Minerva.
Consiglio per le Relazioni con lEstero
Il Consigl io per l e Rel azioni con l Estero (o CFR, Council on Foreign Rel ations)
sia un gruppo di esperti che un cl ub privato statunitense composto da circa 4500
membri, che incl ude eminenti l egisl atori, ex capi di Stato, membri di gabinetto
passati e presenti, insigni mil itari, accademici, dipl omatici ed esponenti di spicco
del l industria, del l a finanza e dei mass media. David Rockefel l er il presidente
onorario del CFR. sorto nel 1921 con finanziamento del l a famigl ia Rockefel l er
e ha sede a New York e a Washington. In un articol o apparso sul l Harpers
Magazine del l ugl io del 1958 intitol ato School for statesman (Scuol a per
statista), scritto da Joseph Craft, membro del CFR, il Col onnel l o americano
Edward Mandel l House viene identificato come uno dei fondatori del gruppo. Nel l o
stesso articol o Craft afferma che membri del CFR sono anche grandi banchieri
americani, rettori universitari, direttori giornal istici, direttori del l e fondazioni
Ford, Rockefel l er, i presidenti americani Hoover, Eisenhower, Johnson e Nixon, i
segretari di stato americani Stettinius, Acheson, Dul l es, Herter e Rusk. Anche
questo organismo ha nel l a sua agenda il Nuovo Ordine Mondial e. Johnny Eugene
Stewart, fondatore del F.R.E.E. (Fund to Restore an Educated El ectorate), infatti
dopo aver affermato che chi control l a il governo degl i Stati Uniti ed el abora l a sua
pol itica interna ed estera sono i banchieri internazional i che operano attraverso
una rete internazional e rappresentata negl i Stati Uniti dal Consigl io per l e
Rel azioni con l Estero e dal l a Commissione Tril ateral e dice che si sta
progettando il NUOVO ORDINE MONDIALE. Si tratterebbe di un governo unico
mondial e, di stampo social ista (http://www.bibl ebel ievers.org.au/stewart.htm).
Rick Warren, pastore del l a Saddl eback Community Church di Lake Forest (una
Chiesa affil iata al l a Convenzione Battista del Sud), membro del CFR (vedi l a foto
del Membership Roster presa dal sito del CFR). Nel 2005 fu invitato a parl are al
Ricardo Di Rocco
Ricardo Rodrg uez
Richard Bennett
Rick Joyner
Rick Pino
Rick Warren
Rinnovamento nello Spirito
Risveg lio di Lakeland
Risveg lio di Pensacola
Rob DeLuca
Robert Schuller
Roberto Sferruz z o
Roberts Liardon
Rodney Howard-Brown
Rosario Micca
Roselen Boerner Faccio
Roy Fields
Sai Baba
Salvatore Cusumano
Salvatore Loria
Salvez z a
Sammartino Antonio
Samuel Joaqun Flores
Santa risata
Satanismo
Scene teatrali e mimi
Serg ey Torop
Serg io Enrquez
Stte
Sheila Craft
Sheryl Brady
Silvio Ribeiro
Sonia Luna
spiritismo
spirito santo
Stacey Campbell
Statua 'Touchdown Jesus'
Stefano Bog liolo
Steve Foss
Steve Munsey
Sun Myung Moon
Superstiz ioni
Susie Owens
Susie Tapp
Suz y Wills
T. B. Joshua
Tabernacolo
Tai Chi
Tamburi
Tatiana Morais
Tatuag g i
Team Xtreme
Tenda 'Cristo la risposta'
Terry Jones
Testimoni di Geova
Testimonianz e
Tim Conway
Todd Bentley
Tom Brock
Tommaso Graz ioso
Tommy Bates
Toolbar 'La Nuova Via'
Trinit
Uncateg oriz ed
Unione Cristiana Evang elica
Battista d'Italia
Unz ione dell'olio
Valdemiro Santiag o
Varie
Veg etarianismo
Video
Vincenz o D'Avanz o
Vittorio Fiorese
Westboro Baptist Church (WBC)
William Paul Young
Wrestling per Ges
Xola Skosana
Yog a
Blogroll
CFR. E proprio nel 2005 Warren l anci il P.E.A.C.E. Pl an che ha come scopo
quel l o di rendere il nostro pianeta un mondo migl iore perch l ui vuol e
sconfiggere l a povert e l a miseria. Poi nel 2008 Warren ha l anciato una iniziativa
che l ui ha chiamato The PEACE coal ition, cio La coal izione del l a PACE.
P.E.A.C.E sta per: Promuovere l a riconcil iazione; Equipaggiare i l eaders servitori;
Assistere i poveri; Curarsi degl i ammal ati; ed Educare l a successiva generazione, e
di questa coal izione internazional e fanno parte Chiese, uomini di affari, ministeri,
universit ed al tre istituzioni, e gente di ogni rel igione, quindi anche massoni.
Tenete a mente inol tre che Warren un grande amico di George Wood l attual e
presidente del l e Assembl ee di Dio USA, che l o ha invitato a parl are al Consigl io
General e del l e Assembl ee di Dio USA nel 1997, 2009 e 2011 (nel l e foto sotto il
Membership Roster del CFR, potete vedere l abbraccio tra Wood quel l o a
sinistra e Warren e questul timo mentre tiene il suo discorso durante il Consigl io
General e del 2011), e gl i ha permesso di introdurre l a sua ideol ogia perversa nel l e
Chiese di questa denominazione. Ed infine sappiate che anche l e Assembl ee di Dio
USA sono coinvol te nel piano del l a pace di Rick Warren. La notizia apparsa
sul l a nota rivista Time US il 27 Maggio 2008 al l interno del l articol o dal titol o
Rick Warren Goes Gl obal scritto da David Van Biema. Warren ha affermato di
avere avuto l appoggio di infl uenti l eaders del l e Assembl ee di Dio USA.
Se si considera dunque che l e Assembl ee di Dio in Ital ia sono al l eate e camminano
a braccetto con l e Assembl ee di Dio USA c veramente da preoccuparsi.
Blogroll
Blog di Aldo Prendi Giusto
Giudiz io
Blog di Ang elo Oliveri
Cristiano all'Antica
Blog di Antonio Sammartino
Blog di Enrico Maria Palumbo
La Spada dello Spirito
Blog di Gian Michele Tinnirello
Non tollero Jez abel
Blog di Giuseppe Palamara
Salvati per g raz ia
Blog di Giuseppe Piredda La
buona strada
Blog di Haiaty Varotto
Destatevi
Blog di Illuminato Butindaro
Blog di Mario Prospero La
verit rende liberi!
Blog di Massimo Prez ioso
Considerate dunque la bont e la
severit di Dio
Blog di Matteo Gioia Adora il
Sig nore Iddio tuo ..
Blog di Nicola Iannaz z o Eg li
altres scritto
Blog di Salvatore Lariz z a Sana
dottrina
Blog di Salvatore Lopes Ges
la mia g iustiz ia
Blog di Stefano Sambataro El-
Gibhor
Contro le opere infruttuose
delle tenebre
Ges il Salvatore del mondo
Goog le+
Guardatevi e separatevi da:
In questa foto potete vedere Fel ice Antonio Loria (quel l o seduto in mezzo) attual e
presidente del l e ADI, a fianco di George Wood (quel l o seduto al l a destra nel l a
foto) durante un suo viaggio in America nel 2008. Loria ha detto a proposito del
suo incontro con Wood: Negl i uffici del l a sede di Springfiel d (AG Headquarters)
ho incontrato il fratel l o George O. Wood, sovraintendente general e. La
conversazione si svol ta al l insegna del l a cordial it e del l a chiarezza. Ho ricevuto
parol e di esortazione e un incoraggiamento (Risvegl io Pentecostal e, Dicembre
2008, pag. 8).
Tra i membri del CFR c anche unal tro importante pastore Battista americano,
che si chiama Richard D. Land (nel l a foto), che il presidente del l a Ethics &
Rel igious Liberty Commission (ERLC), l entit che nel l a Convenzione Battista del
Sud si occupa di moral e e l ibert rel igiosa.
Sul sito del predicatore evangel ico Texe Marrs viene giustamente riprovata questa
l oro appartenenza al CFR
(http://www.texemarrs.com/022007/occul t_theocracy.htm).
Gruppo Bilderberg
Foto: l hotel dove si tenuto il primo incontro nel 1954 e una foto di
quel l incontro
Il Gruppo Bil derberg (detto anche conferenza Bil derberg o cl ub Bil derberg)
sorto nel 1954 ed un incontro annual e per inviti di circa 120 partecipanti, dei
qual i circa due terzi vengono dal l Europa e il resto dal Nord America. Circa un
terzo dei partecipanti sono capi di Stato e pol itici, e due terzi uomini del l a finanza,
del l industria, del mondo del l avoro, del l educazione e del l e comunicazioni. La
prima conferenza si tenne il 29 maggio 1954 presso l hotel de Bil derberg a
Oosterbeek in Ol anda. Anche in Ital ia il gruppo si riunito al cune vol te: nel 1957 a
Fiuggi, nel 1965 a Vil l a dEste (Cernobbio), e nel 2004 a Stresa.
Tra l e grandi personal it che vi hanno partecipato in passato spesso citato l ex
segretario di Stato Usa Henry Kissinger, l ex presidente americano Bil l Cl inton e
l ex cancel l iere tedesco Gerard Schroeder. La l ista dei partecipanti al Gruppo
Bil derberg nel giugno 2011 incl udeva tra gl i al tri gl i ital iani Franco Bernab
(Tel ecom), John El kann (Fiat), Paol o Scaroni (Eni), Mario Monti (Presidente
del l Universit Luigi Bocconi, e attual e Presidente del Consigl io dei ministri) [1], e
Giul io Tremonti (Ministro del l Economia e del l e Finanze) cfr.
http://www.bil derbergmeetings.org/. Nel 1993, nel l a conferenza Bil derberg che si
tenne ad Atene, vi partecip anche Tony Bl air, che poi un anno dopo divent il
l eader del partito l aburista e nel 1997 il primo ministro del Governo Ingl ese!
Il gruppo si riunisce ogni anno in hotel o resort di l usso compl etamente svuotati
di ospiti e residenti e circondati da sol dati, guardie armate, servizi segreti e forze
del l ordine nazional i e l ocal i. Chi non invitato non pu parteciparvi dunque. Nel
giugno del 2011, mentre il gruppo si riuniva a Saint Moritz, nel cantone svizzero
dei Grigioni, Mario Borghezio, parl amentare europeo del l a Lega Nord, si
presentato al l ussuoso hotel dove si teneva l incontro e avrebbe chiesto di assistere
al l a riunione, esibendo passaporto e tesserino da parl amentare europeo, ma
sarebbe stato al l ontanato in mal o modo dal l hotel Suvretta House. Sono stato
assistito dal l a pol izia el vetica, ma il trattamento subito dal l a sicurezza
del l incontro stato brutal e. Ho intenzione di presentare una denuncia ha
riferito Borghezio al l agenzia di stampa Ansa Il trattamento subito mi conferma
che questa una riunione mol to importante, chiamata a prendere decisioni
ril evanti senza al cun control l o popol are. evidente che il cl ub Bil derberg una
societ segreta, come pensano in tanti, di cui meno si sa e megl io .
Normal mente gl i incontri avvengono in Europa, e una vol ta ogni quattro anni
negl i Stati Uniti o in Canada. La conferenza chiusa al pubbl ico e ai media. Le
discussioni tenute durante questa conferenza non vengono mai registrate o
riportate al l esterno, perch tutto deve rimanere segreto. Le decisioni che i
partecipanti prendono hanno come fine ul timo il Nuovo Ordine Mondial e, e quindi
sono mol to importanti. Richard J. Al drich infatti nel l ibro The American
Committee on United Europe, afferma che fin dagl i anni 50 il Gruppo infl uenz
una serie di decisioni chiave nel l o scenario internazional e, a partire dal Trattato
di Roma del 1957 di cui fu il primo sostenitore. Giovanni Agnel l i, per anni membro
del l o Steering Committee al fianco di David Rockefel l er ed Henry Kissinger, una
vol ta disse: Lintegrazione europea il nostro scopo final e e dove i governi hanno
fal l ito, noi industrial i speriamo di avere successo.
Il gruppo Bil derberg il pi potente circol o finanziario para-massonico mondial e,
dove per paramassonico si intende che possiede una ristretta dirigenza massonica,
ma incl ude anche el ementi che sono dei profani simpatizzanti per l a Massoneria,
che quindi non sono massoni in senso stretto ma tra col oro che sono definiti
dal l interno del l a Massoneria come massoni senza grembiul e. Daniel Estul in,
l autore del l ibro Il Cl ub Bil derberg: l a storia segreta dei padroni del mondo l o ha
definito in una intervista l o strumento con cui l e ol igarchie finanziarie, l e l ite di
Usa e Europa, riescono a imporre l e l oro pol itiche ai governi (Paol o Bracal ini,
Lombra del Bil derberg: Monti fa gl i interessi dei poteri forti mondial i,
18/06/2012, http://www.il giornal e.it/): e l a rivista britannica Observer, mentre
nel l a primavera del 1963 era in corso a Cannes una riunione dei membri del
nel l a primavera del 1963 era in corso a Cannes una riunione dei membri del
Bil derberg, afferm: La cl andestinit del l e l oro discussioni dimostra che essi non
cercano che una cosa: assicurare il l oro effettivo dominio sui popol i, ma
dissimul andol o, l asciandone l a responsabil it a dei governi pol itici (cfr. Y.
Moncombl e, La Tril atral e et l es secrets du mondial isme, pag. 70).
Nel giugno del 2011 il senatore del l a Repubbl ica Ital iana El io Lannutti ha
presentato una interrogazione parl amentare proprio sul gruppo Bil derberg, che
ritengo farvi conoscere perch mostra come questa societ segreta si propone il
control l o mondial e del l economia e del l a pol itica ricorrendo ad ogni mezzo.
LANNUTTI Al Presidente del Consigl io dei ministri e al Ministro del l economia e
del l e finanze. -
Premesso che:
come si apprende dal l a l ettura di un articol o del 10 giugno 2011 pubbl icato su
Liquida, questanno il gruppo Bil derberg, l incontro segreto dei potenti del
mondo occidental e, si riunito nel l e stanze del l ussuoso Hotel Das Suvretta
House a St.Moritz, in Svizzera, dal 9 al 12 Giugno. Banchieri, pol itici, capi di stato,
amministratori di mul tinazional i, direttori del l e grandi compagnie di trasporti e
del l energia, proprietari dei principal i mezzi di comunicazione, si riuniscono
quattro giorni in gran segreto, con l obiettivo di decidere l e sorti pol itiche,
economiche e finanziarie del l Europa, del l America e l e azioni da intraprendere
con il resto del mondo. () La riunione Bil derberg, che prende il nome dal primo
incontro svol tosi nel 1954 nel l omonimo hotel ol andese, un concl ave che
riunisce, oggi anno, l l ite economica, pol itica e mil itare del mondo occidental e,
per discutere, a porte rigorosamente chiuse, l a situazione gl obal e mondial e del
momento e l e pol itiche da promuovere nel l e sedi internazional i ufficial i, qual i
l Unione Europea, il Fondo Monetario Internazional e, l a NATO, il G8, il G20 e cos
via. () I media sono il quarto potere in una democrazia, dovrebbero avere l a
responsabil it di occuparsi di eventi come l a riunione segreta Bil derberg ha
detto Andrew Ml l er, attivista del movimento We Are Change se i direttori dei
mass-media si riuniscono in segreto con i nostri pol itici, al l ora l a democrazia in
pericol o;
si apprende invece in un al tro articol o di Liquida pubbl icato il 15 giugno: In
unintervista fatta da WeAreChange a un importante banchiere svizzero il 30
maggio del 2011, vengono svel ate l e rel azioni profondamente intrecciate tra i
manager di al tro l ivel l o del l a banche svizzere e il cl ub del Bil derberg. oramai
pal ese che il Bil derberg usa l e banche svizzere per l e attivit di ricicl aggio del
denaro, il finanziamento per rovesciare i governi, per gl i assassini e per mandare
in bancarotta l e nazioni;
in al tri siti Internet si l egge l intervista: in particol are, il banchiere riferiva di
essere stato coinvol to nel pagamento diretto in contanti di una persona che uccise
il presidente di un paese straniero. Diversi servizi segreti provenienti dal l estero,
soprattutto di l ingua ingl ese, diedero l ordine di finanziare azioni il l egal i,
compresa l uccisione di persone che non seguirono gl i ordini del Bil derberg o del
FMI o del l a Banca Mondial e, attraverso l e banche svizzere. Posso confermare
quel l o che John Perkins ha scritto nel suo l ibro Confessioni di un Sicario
Economico. Esiste veramente un sol o Sistema e l e banche svizzere hanno l e mani
in pasta in esso. Continua il banchiere: Perch il prossimo Bil derberg meeting si
far in Svizzera. Perch l a situazione mondial e peggiora sempre di pi. Infine
perch l e maggiori banche Svizzere sono coinvol te in attivit non etiche. La
maggior parte di queste operazioni sono al di fuori del bil ancio. Non sono
sottoposte a verifica e non prevedono tasse. Si parl a di cifre con mol ti zeri. Somme
enormi (), si parl a di tril iardi, il l egal i, non sottoposti a control l o fiscal e.
Fondamental mente si tratta di una rapina per tutti. Vogl io dire l e persone normal i
pagano l e tasse e rispettando l e l eggi. Quel l o che sta accadendo qui
compl etamente contro i nostri val ori svizzeri, come l a neutral it, l onest e l a
buona fede. Negl i incontri dove fui coinvol to, l e discussioni erano compl etamente
contro i nostri principi democratici. Vedete, l a maggior parte degl i amministratori
del l e banche svizzere non sono pi l ocal i, sono stranieri, soprattutto
angl osassoni, sia americani che britannici, non rispettano l a nostra neutral it,
non rispettano i nostri val ori, sono contro l a nostra democrazia diretta, basta
l oro usare l e nostre banche come mezzi per fini il l egal i. Util izzano enormi quantit
di denaro creato dal nul l a e distruggono l a nostra societ e distruggono l e
persone in tutto il mondo sol o per avidit. Cercano il potere e distruggono interi
paesi, come Grecia, Spagna, Portogal l o, Irl anda. Una persona come Josef
Ackermann, che un cittadino svizzero, l uomo di punta di una banca tedesca
(Deutsche Bank) e usa il suo potere per avidit e non rispetta l a gente comune. Ha
un bel paio di casi l egal i in Germania e ora anche negl i Stati Uniti. un
Bil derberger e non si preoccupa del l a Svizzera o di qual siasi al tro paese;
al l a domanda del l intervistatore se al cune di queste persone citate parteciperanno
al l imminente riunione del Bil derberg a St. Moritz il banchiere risponde di s ed
aggiunge che i partecipanti sono in una posizione di potere: Hanno enormi
quantit di denaro disponibil e e l o util izzano per distruggere interi paesi.
Distruggono l a nostra industria e l a ricostruiscono in Cina. Dal l al tra parte
hanno aperto l e porte a tutti i prodotti cinesi in Europa. La popol azione attiva
europea guadagna sempre meno. Il vero obiettivo quel l o di distruggere l Europa;
inol tre riguardo ai mass media in Occidente che se ne stanno pi o meno
compl etamente in sil enzio per quanto riguarda il gruppo Bil derberg il banchiere
sostiene che esiste un accordo tra l oro e i proprietari dei mezzi di comunicazione.
Al l e riunioni vengono invitate anche al cune personal it di spicco del mondo dei
media, ma viene detto l oro di non riferire nul l a di ci che vedono o sentono;
considerato che: come si l egge nel l atto di sindacato ispettivo del l interrogante 4-
04265 il Bil derberg opera nel segreto assol uto e per 50 anni non si saputo
nemmeno che esistesse. Sol o di recente ha aperto un sito real izzato in grande
economia e che dice di fatto pochissimo. Non si conoscono l e sue final it, i suoi
membri, curiosamente, non vantano l appartenenza al gruppo nei curricul a vitae.
Quando il cl ub si riunisce in seduta pl enaria ai giornal isti non permesso
avvicinarsi; tra i promotori del gruppo Bil derberg ci sono Bernhard van Lippe-
Biesterfel d, presidente del Bil derberg fino a quando nel 1976 diede l e dimissioni
per l o scandal o di una tangente da 1,1 mil ioni di dol l ari dal l a Lockheed
Corporation per l a vendita di aerei caccia al l aviazione ol andese; Joseph Retinger,
economista pol acco, il qual e fu tra i fondatori e segretario general e fino al 1952
del l United european movement presieduto da Winston Churchil l e finanziato
dal l ACUE (American Committee for United Europe); () il gruppo ha svol to i
seguenti incontri: 29-31 maggio 1954: Oosterbeek, Ol anda; 18-20 marzo 1955:
Barbizon, Francia; 23-25 settembre 1955: Garmisch-Partenkirchen, Germania
del l Ovest; 11-13 maggio 1956: Fredensborg, Danimarca; 15-17 febbraio 1957: St
Simons Isl and, Georgia, USA; 4-6 ottobre 1957: Fiuggi, Ital ia; 13-15 settembre 1958:
Buxton, Inghil terra; 18-20 settembre 1959: Yesil ky, Turchia; 28-29 maggio 1960:
Brgenstock, Svizzera; 21-23 april e 1961: St Castin, Canada; 18-20 maggio 1962:
Sal tsjbaden, Svezia; 29-31 maggio 1963: Cannes, Francia; 20-22 marzo 1964:
Wil l iamsburg, Virginia, USA; 2-4 april e 1965: Vil l a dEste, Ital ia; 25-27 marzo 1966:
Wiesbaden, Germania del l Ovest; 31 marzo-2 april e 1967: Cambridge, Inghil terra;
26-28 april e 1968: Mont Trembl ant, Canada; 9-11 maggio 1969: Marienl yst,
Danimarca; 17-19 april e 1970: Bad Ragaz, Svizzera: 23-25 april e 1971: Woodstock,
Vermont, USA; 21-23 april e 1972: Knokke, Bel gio; 11-13 maggio 1973: Sal tsjbaden,
Svezia; 19-21 april e 1974: Megve, Francia; 25-27 april e 1975: esme, Turchia; 22-24
april e 1977 (nel 1976 non ci fu al cuna conferenza poich il principe Bernhard fu
coinvol to nel l o scandal o Lockheed): Torquay, Inghil terra; 21-23 april e 1978:
Princeton, New Jersey, USA; 27-29 april e 1979: Baden, Austria; 18-20 april e 1980:
Aachen, Germania del l Ovest; 15-17 maggio 1981: Brgenstock, Svizzera; 14-16
maggio 1982: Sandefjord, Norvegia; 13-15 maggio 1983: Montebel l o, Canada; 11-13
maggio 1984: Sal tsjbaden, Svezia; 10-12 maggio 1985: Rye Brook, New York, USA;
25-27 april e 1986: Gl eneagl es, Scozia; 24-26 april e 1987: Vil l a dEste, Ital ia; 3-5
giugno 1988: Tel fs-Buchen, Austria; 12-14 maggio 1989: La Toja, Spagna; 11-13
maggio 1990: Gl en Cove, New York, USA; 6-9 giugno 1991: Baden-Baden,
Germania; 21-24 maggio 1992: Evian-l es-Bains, Francia; 22-25 giugno 1993: Atene,
Grecia; 3-5 giugno 1994: Hel sinki, Finl andia; 8-11 giugno 1995: Zurigo, Svizzera;
30 maggio-1 giugno 1996: Toronto, Canada; 12-15 giugno 1997: Lake Lanier,
Georgia, USA; 14-17 maggio 1998: Turnberry, Ayrshire, Scozia; 3-6 giugno 1999:
Sintra, Portogal l o; 1-4 giugno 2000: Genval , Bruxel l es, Bel gio; 24-27 maggio
2001: Gothenburg, Svezia; 30 maggio-2 giugno 2002: Chantil l y, Virginia, USA; 15-
18 maggio 2003: Versail l es, Parigi, Francia; 3-6 giugno 2004: Stresa, Ital ia; 5-8
maggio 2005: Rottach-Egern, Monaco, Germania; 8-11 giugno 2006: Ottawa,
Canada; 31 maggio-3 giugno 2007: Istanbul , Turchia; 5-8 giugno 2008: Chantil l y,
Virginia, USA; 14-16 maggio 2009: Atene, Grecia; cui si aggiunge l incontro
avvenuto il 3-6 giugno 2010 a Sigtes in Spagna; ancora dal l a l ettura del citato
articol o del 10 giugno su Liquida si apprende che questi sono al cuni dei
partecipanti ital iani che avrebbero preso parte agl i incontri Bil derberg degl i
scorsi anni: Franco Bernab, John El kann, Mario Monti, Tommaso Padoa
Schioppa, Paol o Scaroni, Giul io Tremonti, Gianni Agnel l i, Umberto Agnel l i,
Al fredo Ambrosetti, Emma Bonino, Giampiero Cantoni, Lucio Caracciol o, Luigi G.
Caval chini, Adriana Ceretel l i, Innocenzo Cipol l etta, Gian C. Cittadini Cesi, Rodol fo
De Benedetti, Ferruccio De Bortol i, Paol o Zannoni, Antonio Vittorino, Ignazio
Visco, Wal ter Vel troni, Marco Tronchetti Provera, Ugo Stil l e, Barbara Spinel l i,
Domenico Siniscal co, Stefano Sil vestri, Renato Ruggiero, Carl o Rossel l a, Virginio
Rognoni, Sergio Romano, Gianni Riotta, Al essandro Profumo, Romano Prodi,
Corrado Passera, Mario Monti, Cesare Merl ini, Rainer S. Masera, Cl audio Martel l i,
Giorgio La Mal fa, Francesco Giavazzi, Gabriel e Gal ateri, Paol o Fresco, John
El kann, Mario Draghi, Gianni De Michel is; in occasione del l a precedente
riunione del gruppo Bil derberg, l interrogante aveva presentato il citato atto di
sindacato ispettivo, che ad oggi non ha avuto risposta, per chiedere ragione del l e
misteriose riunioni,
si chiede di sapere:
se il Governo non ritenga che l assol uta segretezza che ha sempre caratterizzato l e
riunioni Bil derberg non sia accettabil e considerato che pol itici e capi di Stato
dovrebbero sempre render conto di tutte l e riunioni che fanno ai propri cittadini,
consentendo quindi ai mass media di seguire l evento e fare domande circa
l agenda dettagl iata del l incontro Bil derberg e del l e decisioni che si prenderanno
in merito ai piccol i ed ai grandi probl emi che coinvol gono tutti; se non intenda,
vista l a partecipazione agl i incontri del gruppo Bil derberg di Ministri ed
esponenti dei vertici di aziende pubbl iche ital iane, favorire, nel l e opportune sedi,
l a massima trasparenza del l e riunioni, considerato che l a riservatezza maniacal e
al imenta il sospetto e il mistero in democrazia mal sano; se negl i incontri
riservati vengano decisi anche i rapporti di affari tra i banchieri, i governatori
del l e banche central i, i capitani di industria ed i vari faccendieri che possono
cos effettuare al l egre specul azioni.
(Legisl atura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n 4-05452 pubbl icato il 22 giugno
2011, seduta n. 571 da http://www.el iol annutti.it/bl og/?s=bil derberg).
Lintervista al banchiere svizzero che devo dire mol to inquietante di cui si fa
cenno nel l interrogazione visionabil e qua in l ingua ingl ese
http://bil derbergconferences.com/bil derberg-agenda/interview-with-swiss-
banker-reveal s-bil derberg-2011-pl ans-for-internet-censorship-are-coming/
mentre qua in l ingua ital iana
http://www.comedonchisciotte.org/site/modul es.php?
name=News&fil e=articl e&sid=8428
Note
[1] Secondo quanto ha affermato il maestro massone Gioel e Magal di, l eader del
movimento Grande Oriente Democratico, durante una intervista andata in onda su
Radio24 durante il programma La zanzara del 25/11/2011, Mario Monti un
massone. [...] Ha avuto una dupl ice affil iazione: una ingl ese e una in un contesto
[...] misto angl o-franco-bel ga ed appartiene ad un corpo del ite, superiore ai tre
gradi [...] La massoneria di Monti una massoneria appunto mol to british, e direi
parte del gota internazional e del l a Massoneria. Ed ol tre a ci, nel suo Governo
c un al to tasso di massoni. (intervista ascol tabil e qua
http://youtu.be/SLgYDSzBYPk). Mario Monti per ha smentito di essere massone,
in quanto in una intervista fattagl i dal l a giornal ista Lil l i Gruber in occasione
del l a trasmissione Otto e Mezzo su La7 del 20 gennaio 2012 al l a domanda:
Posso chiederl e se massone? ha detto tra l e al tre cose: Non so bene cosa sia l a
massoneria, so certamente di non essere massone. E non saprei neanche come
val utare i massoni, come accorgermi se uno massone (video su Youtube dal
titol o: OttoeMezzo Lil l i Gruber a Mario Monti: Lei Massone? 20/01/2012
http://youtu.be/KB0DmXOzYb4). Parol e queste che hanno fatto arrabbiare quel l i
del Grande Oriente Democratico, che hanno ribadito con forza che Mario Monti
massone dicendogl i: Se proprio vol evi gl issare sul l e tue appartenenze
massoniche, potevi rispondere a Lil l i Gruber: Mi scusi, ma queste sono questioni
mie personal i, che nul l a hanno a che vedere con l e modal it del l a mia presente
azione di governo. Sarebbe stata una risposta al quanto evasiva e al trettanto
insincera, ma mol to pi dignitosa. E anche vol endo negare (per presunta tattica
mediatica vol ta ad evitare incidenti di percorso) ci che Tu sai bene essere vero, un
po di rifl essione prudente e sobria avrebbe dovuto consigl iare di astenerti dal
dichiararti semi-anal fabeta sul piano storico e sociol ogico pur di dissimul are l e
tue frequenze fra l e col onne del Tempio di Sal omone; frequenze verificatesi tanto
in ambito britannico che continental e, come ben ricordano diversi tuoi Confratel l i
da una parte al l al tra del l a Manica (http://www.grandeoriente-
democratico.com/).
Commissione Trilaterale
La Commissione Tril ateral e (in ingl ese, Tril ateral Commission) un gruppo non
governativo e non partitico di studio-discussione sorto nel giugno del 1973 per
opera del l Il l uminato David Rockefel l er, presidente del l a Chase Manhattan Bank,
e di al tri dirigenti e notabil i, tra cui l ebreo Henry Kissinger (ex segretario di Stato
USA) e Zbigniew Brzezinski (che fu consigl iere per l a sicurezza nazional e sotto l a
presidenza di Jimmy Carter). La Tril ateral e conta ol tre trecento membri (uomini
daffari, pol itici, intel l ettual i) provenienti dal l Europa, dal Giappone e
dal l America Settentrional e, e ha l obiettivo di promuovere una cooperazione pi
stretta tra queste tre aree (di qui il nome). Ha l a sua sede social e a New York.
Tra i membri ital iani si annoverano tra gl i al tri: Mario Monti, l attual e presidente
del Consigl io dei ministri ital iano nonch senatore a vita e presidente
del l Universit Bocconi, che nel 2010 era diventato presidente europeo del l a
Commissione Tril ateral e, e membro del comitato direttivo del Gruppo Bil derberg,
ma che a seguito del l a nomina a presidente del Consigl io si dimesso da questi
incarichi il 24 novembre 2011; John El kann, presidente di Fiat SpA, Exor e del l a
Giovanni Agnel l i e C; Enrico Letta, pol itico ital iano e attual e vicesegretario del
Partito Democratico; e Marco Tronchetti Provera, imprenditore e dirigente
dazienda ital iano (da Wikipedia).
Lo scrittore e giornal ista francese Jacques Bordiot (1900 1983) ha affermato
riguardo ai membri del l a commissione, che il sol o criterio che si esige per l a l oro
ammissione, che essi siano giudicati in grado di comprendere il grande disegno
mondial e del l organizzazione e di l avorare util mente al l a sua real izzazione e che
il vero obiettivo del l a Tril ateral e di esercitare una pressione pol itica concertata
sui governi del l e nazioni industrial izzate, per portarl e a sottomettersi al l a l oro
strategia gl obal e.(Prsent, 28 e 29 gennaio 1985). E il senatore americano Barry
Gol dwater (1909-1998) nel l e suo l ibro With No Apol ogies ha scritto che il vero
impegno del l a Tril ateral e l a creazione di un potere economico mondial e
superiore al governo pol itico del l e nazioni impl icate. Essi sono convinti che l o
sfrenato material ismo che si propongono di creare possa superare l e differenze
esistenti. In quanto dirigenti e creatori del sistema, governeranno il futuro (citato
in Arthur Gol dwag, Il Libro che l a Massoneria non ti farebbe mai l eggere, pag.
206).
I GESUITI
I Gesuiti hanno avuto uninfl uenza sia sul l a Massoneria che sugl i Il l uminati, e
secondo al cune testimonianze sarebbero proprio i Gesuiti a control l are sia l a
Massoneria che gl i Il l uminati per poter real izzare il Nuovo Ordine Mondial e in cui
verr adorato il diavol o.
I Gesuiti sono un ordine al l interno del l a Chiesa Cattol ica Romana che viene
chiamato anche Compagnia di Ges, e il cui capo soprannominato Papa nero
per l enorme potere che esercita in Vaticano fino al punto che secondo degl i ex
Gesuiti l ui che control l a l e gerarchie vaticane e l a Chiesa Cattol ica Romana .
Il fondatore di questo ordine fu uno spagnol o di nome Ignazio Loyol a (1491 ca.
1556). Costui assieme a dieci suoi amici che egl i aveva recl utato per formare un
ordine che doveva avere come obbiettivo l a conversione degl i infedel i, dopo avere
assieme a l oro redatto gl i statuti del l a l oro Societ ed averl a chiamata Compagnia
di Ges ne chiese l approvazione a Paol o III il qual e gl iel a accord il 17 settembre
del 1540. Ai tre voti ordinari di castit, di povert e di obbedienza, l a societ ne
aggiunse un al tro. Essa giurava di votare l a sua vita al servizio costante di Cristo e
dei papi, di combattere sotto l a bandiera del l a Croce, di servire sol o il Signore e il
romano pontefice, suo vicario in terra; essa simpegnava dobbedire al papa ed i
suoi successori in tutto quanto concerneva l a sal vezza del l e anime e l a
propagazione del l a fede, qual unque fossero i paesi ove l i avrebbero condotti gl i
ordini di Sua Santit. Cos il papa si trov a sua disposizione un ordine pronto a
tutto pur di difendere i suoi interessi che in quel tempo erano fortemente attaccati
dai Protestanti l e cui idee si erano diffuse per tutta l Europa.
Lordine era strutturato gerarchicamente. Al suo vertice cera il general e. Egl i
aveva il diritto di fare l e costituzioni e l e regol e, conferiva tutte l e cariche, regol ava
ed ordinava a suo piacimento tutta l a societ; tutta l autorit dei provincial i e degl i
al tri superiori dipendeva da l ui; poteva dispensare dal l e costituzioni e dai voti;
insomma era un monarca assol uto a cui tutti dovevano una obbedienza cieca. Il
primo general e fu Ignazio Loyol a.
Il corpo del l a compagnia era composto da quattro categorie o gradi. La prima
categoria o grado era quel l a dei preti professi che avevano pronunciato i tre voti
sol enni di povert, castit, e obbedienza e aveva fatto uno special e voto di
ubbidienza al papa. Anche se tutti i Gesuiti erano tenuti ad ubbidire al papa i preti
professi facevano questo particol are voto. Sol o i Gesuiti di questa categoria
potevano accedere al l a carica di general e e ai posti immediatamente inferiori.
La seconda categoria o grado era costituita da preti che prendevano i voti sempl ici,
non sol enni, e che non pronunciavano il quarto voto al papa. Erano chiamati
coadiutori spiritual i.
Il terzo grado era quel l o dei fratel l i l aici; questi non diventavano mai preti, ma
prendevano i tre voti sempl ici ed erano incaricati del l avoro manual e nel l e case:
cucinare, pul ire, ecc.
La quarta categoria era quel l a dei giovani al l ievi, general mente chiamati scol astici
perch l a l oro preparazione avveniva attraverso l e varie scuol e del sapere. Al l a
fine dei l oro studi venivano ordinati preti e a secondo dei l oro progressi
entravano tra i professi o tra i coadiutori spiritual i.
Per entrare nel l ordine occorreva prima seguire un periodo di noviziato che
durava due anni durante il qual e il novizio era sottoposto ad una dura discipl ina
perch doveva perdere l a sua individual it e mettersi interamente nel l e mani del
suo superiore. Chi riusciva a superare il noviziato prendeva i tre voti sempl ici;
al cuni restavano fratel l i l aici, al tri continuavano come scol astici per diventare
professi o coadiutori spiritual i. Al l a fine del l istruzione pronunciavano i voti
final i; i professi aggiungevano anche il quarto voto special e.
Gl i effettivi del l a compagnia erano organizzati in provincie in cui si trovavano l e
diverse case del l ordine che erano di sei tipi. Le residenze (per scrittori, studiosi,
superiori l ocal i, membri a riposo o mal ati); l e case di studio (per giovani Gesuiti);
un noviziato (dove venivano esaminati e preparati gl i aspiranti del l a provincia); e
poi cerano scuol e e col l egi destinati al l educazione dei l aici e case per il ritiro
spiritual e dove i l aici andavano in cerca di aiuto spiritual e o per compiere del l e
devozioni. Ogni casa aveva un superiore (sotto cui cerano al tri superiori
intermedi), e al di sopra di tutti i superiori del l e case del l a provincia cera un
provincial e e al di sopra di tutti i provincial i cera un assistente che risiedeva a
Roma con il general e.
Ad ogni Gesuita era richiesto di ubbidire incondizionatamente al suo superiore
qual unque cosa egl i gl i ordinasse infatti nel l ibro del l e regol e dei Gesuiti dal titol o
Regul ae societatis Jesu al l a costituzione numero 36 si l egge: Ciascuno persuada s
stesso, che col oro che vivono sotto l a ubbidienza, sono condotti e diretti dal l a
divina provvidenza; e che perci debbono l asciare che i superiori l o trattino come
se fosse un cadavere, che si l ascia far tutto senza l agnarsi; ovvero come il bastone
di un vecchio, il qual e col ui che l o tiene in mano se ne serve quando, dove, ed in
qual unque cosa egl i vuol e. Il Gesuita doveva vedere nel l a persona del superiore
Ges stesso: nel l a regol a n 16 e 18 si l egge: Non guardate nel l a persona del
superiore l uomo soggetto ad errare, e sottoposto al l e umane miserie; ma
riguardate in l ui l a stessa persona di Cristo, che somma sapienza, immensa
bont, e carit infinita, il qual e n pu essere ingannato, n pu vol ere ingannare
voi. E siate certi che seguendo l a vol ont del superiore, voi seguite con tutta
certezza l a divina vol ont. Voi dovete fermamente credere che tutto quel l o che il
superiore comanda precetto e vol ere di Dio. Con simil i regol e chiaro che il
Gesuita ritenesse il suo superiore infal l ibil e e perci disubbidirgl i per l ui avrebbe
significato disubbidire a Dio. E poi che il superiore si trovava nei confronti di
col oro che erano al l e sue dipendenze in una posizione che gl i permetteva di far
fare l oro tutto quel l o che avrebbe vol uto senza essere contraddetto. Inol tre,
affinch il superiore conoscesse bene i suoi schiavi al l a costituzione n 40 era
prescritto al Gesuita che entrava nel l a compagnia che egl i debba manifestare al
superiore tutta l a sua coscienza con grande umil t, purit e carit, non
nascondendo nul l a di quel l o col qual e avesse potuto offendere Iddio, e renda ad
esso, od a chi sar da l ui deputato, un intero conto del l a sua vita precedente; ed
ogni sei mesi renda poi l o stesso conto incominciando dal l ul timo. Il Gesuita
aveva inol tre l ordine di non riferire agl i esterni l e cose del l ordine. Le regol e
comuni n 38 e 39 dicono infatti: Nessuno riferisca a quei di fuori quel l o che si fa o
si pensa fare fra noi. Nessuno, senza espressa l icenza del superiore, comunichi l e
nostre costituzioni, i nostri l ibri, ovvero scritti nei qual i si contengono l e nostre
ordinazioni o privil egi. Nessuno dia o mandi fuori l e istruzioni spiritual i, l e
meditazioni, o gl i esercizi del l a societ.
Lordine si proponeva di convertire al Cattol icesimo gl i eretici e i pagani tramite l a
predicazione, l insegnamento e l a confessione. Esso affermava di fare tutto ad
majorem Dei gl oriam (a maggiore gl oria di Dio) il che significava a maggiore
gl oria del papato perch per i Gesuiti gl orificare il papa per l oro il vicario di
Cristo sul l a terra significava gl orificare Dio. Ecco perch diversi papi concessero
l oro tanti privil egi e l i appoggiarono; perch l a l oro opera tendeva a consol idare
ed estendere il dominio del papato nel mondo. Ma nel l o stesso tempo, e questo l o
si deve ben tenere presente, l ordine procacciava pure i suoi propri fini che erano
quel l i di vol er dominare il mondo e arricchirsi.
Ma l ordine affermava al tres che per raggiungere i propri obbiettivi erano l eciti
tutti i mezzi anche quel l i il l eciti (o come esso affermava tutti i mezzi erano
indifferenti), e quindi l a menzogna, l astuzia, il furto, l a frode e l a viol enza ecc.
erano consentiti. Avevano una moral e che giustificava il peccato con ogni sorta di
sofismi, cosicch l aborto, l omicidio, l adul terio, il furto, il duel l o, l a menzogna, l a
doppiezza, l idol atria, l impurit, erano permessi in svariate circostanze e se non
diventarono proprio del l e virt di certo venivano fatti passare per del l e l ievi col pe
o per cose da nul l a. Insomma il peccato nel l e mani dei Gesuiti divenne
irriconoscibil e e nei l oro l ibri introvabil e. Per cui con l e l oro l usinghe si
acquistarono il favore di col oro che prendevano piacere in ogni sorta di peccato.
Perch questo era il l oro scopo, vol gere pi persone dal l a l oro parte per dopo
spogl iarl e dei l oro beni se erano ricche e se in posti di autorit per usarsi di l oro
per estendere l a compagnia nel l oro paese. La diabol ica massima il fine giustifica i
mezzi era (ed ) l essenza del gesuitismo. Si insediarono al l e corti dei re e dei
principi sia come predicatori che come confessori e riuscirono con l a l oro astuzia
ad avere da l oro il permesso di aprire col l egi ed al tre istituzioni e a persuaderl i a
distruggere quel l i che per l oro erano degl i eretici. In Ital ia aprirono diversi
col l egi, furono protetti dai principi e presero parte ai massacri dei Val desi sia al
nord che al sud dItal ia. Anche nel l e al tre nazioni aprirono dei col l egi, e si
cattivarono l amicizia di imperatori e principi (facendogl i credere che cercavano il
l oro interesse) per indurl i a favorire l a l oro societ e sterminare i Protestanti.
Quando qual che re dimostrava di favorire il protestantesimo a danno del
cattol icesimo o di non gradire l a Compagnia di Ges nel suo paese essi erano
pronti a togl ierl o di mezzo o ad incoraggiare al tri a farl o. Perch anche questo era
permesso ad majorem Dei gl oriam. Suarez, uno dei l oro teol ogi pi conosciuti disse
infatti che un re eretico prima pu essere deposto, e dopo, se continua a regnare
pu essere l egal mente ucciso come un tiranno. Ecco l e sue parol e: Ma per data
che l a sentenza, (il Sovrano) decaduto dal trono, sicch per giustizia, non pu
pi possederl o. Fin dal l ora adunque pu essere trattato come un Tiranno, e come
tal e da qual unque privato pu essere ucciso (Franc. Suarez, Def. Fid. Cathol . l ib. VI,
cap. 4) (questa diabol ica dottrina si chiama regicidio). Al cuni esempi che
confermano questo l oro modo di agire sono i seguenti. Bal dassare Grard,
l assassino di Gugl iel mo dOrange, confess che aveva partecipato l a sua
intenzione al rettore del col l egio dei Gesuiti di Trves, il rettore l aveva approvata,
gl i aveva impartito l a benedizione, assicurandol o che ove avesse perduto l a vita
eseguendo l attentato, sarebbe stato compreso nel numero dei martiri (G. Huber, I
Gesuiti, Roma 1909, pag. 134). Ma non sempre riuscirono i l oro compl otti contro i
re; per esempio il re del Portogal l o scamp al l attentato che i Gesuiti avevano
ordito per ucciderl o e per questo vennero espul si con l a forza dal paese, imbarcati
su navi real i e sbarcati sul l e coste del l o Stato del l a chiesa e tutte l e l oro propriet
furono confiscate (questo avvenne tra il 1759 e il 1761). Anche in Inghil terra un
tentativo di assassinare il re non ebbe il risul tato che essi vol evano perch fu
scoperta l a mina che doveva fare sal tare il parl amento al l a sua apertura il 7
febbraio 1605. I tre Gesuiti che erano tra i congiurati fuggirono, ma furono presi,
processati e condannati a morte.
Lordine fu soppresso (anche se i Gesuiti nel l a pratica continuarono a sussistere
in Prussia e in Russia) da Cl emente XIV nel 1773 ma fu restaurato da Pio VII nel
1814. E in mezzo a mol te pol emiche sussiste ancora in seno al l a Chiesa Cattol ica
Romana.
La Pontificia Universit Gregoriana, il Pontificio Istituto bibl ico, e il Pontificio
Istituto di studi oriental i, che si trovano qui a Roma sono tutti gestiti dai Gesuiti.
Giovanni Paol o I el etto papa il 26 Agosto 1978 aveva un atteggiamento sfavorevol e
al l a compagnia di Ges e si proponeva di pronunciare un duro discorso di monito
al l a Congregazione general e dei Gesuiti che si sarebbe tenuta a Roma il 30
settembre 1978. Il papa aveva in mente, se l a Compagnia non ritornava ad
assumere il ruol o che gl i era stato assegnato, di l iquidare definitivamente l ordine.
Ma quel discorso non pot tenerl o perch l a mattina del 29 settembre fu trovato
morto sul suo l etto. Giovanni Paol o II nel 1981 depose l al l ora General e
del l ordine Pedro Arrupe perch aveva fama di l iberal e (costui infatti permetteva l a
pubbl icazione di l ibri di autori Gesuiti che andavano contro gl i insegnamenti
tradizional i del l a chiesa cattol ica) e nomin un al tro al suo posto. Il cattol icesimo
rimane comunque fortemente impregnato di gesuitismo perch mol ti istituti
cattol ici sono in mano ai Gesuiti e l gl i studenti imparano l a moral e dei Gesuiti.
Mol ti Gesuiti di oggi insegnano apertamente cose che si oppongono al l a dottrina
cattol ica (per esempio approvano l omosessual it, l aborto, il sacerdozio del l e
donne, il coinvol gimento diretto nel l a pol itica, mettono in dubbio l a divinit di
Cristo, l infal l ibil it papal e, ecc.), per cui non sono affatto ben visti in seno al
Cattol icesimo. E difatti nel corso del l a trentacinquesima Congregazione general e
del l a Compagnia di Ges, riunitasi a Roma per el eggere il nuovo Preposto
General e in sostituzione del l uscente Peter-Hans Kol venbach, il cardinal e Franc
Rod, prefetto del l a congregazione romana che si occupa degl i ordini rel igiosi, ha
tenuto un discorso in cui ha ammonito i Gesuiti dicendo: Con tristezza e
inquietudine vedo anche un crescente al l ontanamento dal l a gerarchia. La
spiritual it ignaziana di servizio apostol ico sotto il Romano Pontefice non
accetta questa separazione, ed ancora: I tempi sono cambiati e l a Chiesa deve oggi
affrontare nuove ed urgenti necessit. Ne menziono una, e l a propongo al l a vostra
considerazione, poich a mio giudizio oggi urgente e al l o stesso tempo
compl essa. l a necessit di presentare ai fedel i e al mondo l autentica verit
rivel ata nel l a Scrittura e nel l a Tradizione. La diversit dottrinal e di col oro che a
tutti i l ivel l i, per vocazione e missione, sono chiamati ad annunciare il Regno di
verit e di amore, disorienta i fedel i e conduce verso un rel ativismo senza
orizzonte (http://hol yqueen.al tervista.org/teol _att_gesuiti.htm).
Ma veniamo al ruol o avuto dai Gesuiti nel l a Massoneria e al l a l oro presenza in
essa. I Gesuiti hanno avuto un ruol o nel l a creazione del Rito Scozzese Antico ed
Accettato, infatti in una l ettera del massone Charl es Sotheran (1847-1902), che
aveva ottenuto tanti gradi nel l a Massoneria da poter essere considerato
unautorit in materia, indirizzata al New York Press Cl ub datata 11 Gennaio 1877,
si l egge: E anche curioso notare che l a maggior parte di questi enti, come l Antico
e Accettato Rito Scozzese, il Rito di Avignone, l Ordine del Tempio, il Rito di
Fl esser, il Grande Consigl io degl i Imperatori di Oriente e di Occidente, i Principi
sovrani Massoni ecc., sono quasi tutti frutto dei figl i di Ignazio di Loyol a. Il barone
Hundt, il caval iere Ramsay, Tschoudy, Zinnendorf e numerosi al tri che fondarono
i gradi in questi riti, operarono dietro istruzioni del General e dei gesuiti. Il nido in
cui questi gradi vennero covati e nessun rito massonico immune dal l a sua funesta
infl uenza stato il Col l egio gesuitico di Cl ermont a Parigi. Il trovatel l o bastardo
del l a massoneria, l Antico e Accettato Rito Scozzese, che non riconosciuto dal l e
Logge Azzurre, fu anzitutto l enunciato del cervel l o del gesuita caval iere Ramsay.
Fu portato da l ui in Inghil terra nel 1736-38 per sostenere l a causa dei cattol ici
Stuart. Nel l a sua forma attual e di trentatr gradi, il rito stato riorganizzato al l a
fine del diciottesimo secol o da una mezza dozzina di avventurieri massoni a
Charl eston, nel l a Carol ina del Sud (in Hel ena Petrovna Bl avatsky, Iside Svel ata,
Vol ume 2, pag. 303). Questa cosa confermata anche dal l o scrittore massone
Wil l iam O. Peterson, 32 grado nel l a Massoneria, che dice: Cheval ier de
Bonnevil l e form un capitol o di venti-cinque Gradi dei cosiddetti Al ti Gradi nel
Col l ege dei Gesuiti di Cl ermont a Parigi nel 1754. Gl i aderenti del l a Casa Stuart
avevano fatto del col l ege di Cl ermont il l oro istituto, essendo quasi tutti Scozzesi.
Uno di questi Gradi essendo il Maestro Scozzese, il nuovo ente organizzato a
Charl eston, Carol ina del Sud, nel 1801, diede il nome di Rito Scozzese a questi
Gradi, nome che da al l ora ha caratterizzato il Rito in tutto il mondo (Masonic
Quiz Book Ask Me Another, Brother, Wil l iam O. Peterson, Chicago, Il l inois: The
Charl es T. Powner Co., 1951, pag. 194, 195).
Quanto il Gesuitismo sia pieno di Massoni, l o conferma Al berto Rivera, ex Gesuita
convertitosi a Cristo, quando dice: Pi in al to andavo nel l Ordine Gesuita, e pi
corruzione vedevo al l interno del l istituzione. Fui invitato da Gesuiti di al to grado
a partecipare ad una messa nera segreta in un monastero nel l a parte nord del l a
Spagna. Quando mi inginocchiai per baciare l anel l o di un al to ufficial e, vidi un
simbol o su quel l anel l o che mi fece diventare il sangue freddo. Era un simbol o
Massonico! Una cosa che io odiavo e che mi era stato detto di combattere . Io
scoprii che il General e Gesuita era anche un Massone e un membro del Partito
Comunista in Spagna (Al berto: Al berto Part One, Jack Chick, Chino, Cal ifornia:
Chick Publ ications, 1979, pag. 27, 28).
Nel l a l ista Pecorel l i compaiono questi prel ati Gesuiti massoni: il prete Giovanni
Capril e e l arcivescovo Al essandro Gottardi. Secondo l a l ista di Mons. Marinel l i
pubbl icata in mol ti scritti, il cardinal e gesuita Carl o Maria Martini, arcivescovo
emerito di Mil ano, morto nel l agosto del 2012, era anchegl i un massone (cfr. Lo
scandal o del tempio satanico a San Giovanni Rotondo dedicato a San Padre Pio a
cura di Franco Adessa e Al berto Fel ici http://musicasacra.forumfree.it/?
t=51100131). La cosa stata confermata da quel l i del Grande Oriente Democratico
in occasione del l a sua morte, infatti affermano del Martini che vol l e essere
iniziato Libero Muratore http://www.grandeoriente-democratico.com/). Questa
sua appartenenza al l a Massoneria, spiegherebbe dunque l e bel l e parol e spese dal
Gran Maestro del GOI Gustavo Raffi in occasione del l a sua morte: Ha creduto
nel l ecumenismo e nel dial ogo con l a societ civil e e con l e al tre rel igioni a
cominciare dal l ebraismo e mancher a credenti e non credenti l a sua grande
umanit e l esempio di una rifl essione che ha affrontato i grandi temi del l a vita
umana. In ogni occasione ha saputo sempre guardare l al tro negl i occhi, cercando
insieme l a verit (http://www.corrispondenzaromana.it/omaggio-del -
grandoriente-al -card-martini/). Vorrei peral tro ricordare che il cardinal e Carl o
Maria Martini fu assieme ad al tri l iniziatore del Movimento Carismatico Cattol ico
in Ital ia, come si l egge sul sito del Rinnovamento: Fu e l o ricordava spesso tra
gl i iniziatori del Rinnovamento in Ital ia, al l a Universit Pontificia Gregoriana, gi
nel 1971, insieme ad al tri confratel l i e col l eghi gesuiti. Tra tutti p. Francis Sul l ivan,
animatore dei primi gruppi romani di l ingua ingl ese, ital iana, francese, tedesca e
spagnol a che trovarono impianto e prima accogl ienza eccl esial e proprio al l a
Gregoriana (http://www.rns-ital ia.it/).
Inol tre nel l ibro Fratel l i dItal ia di Ferruccio Pinotti l eggiamo che l Universit di
Trento sarebbe nata da un patto segreto tra Gesuiti e massoneria (cfr. Fratel l i
dItal ia, pag. 22-23).
A conferma di quanto stretti siano i l egami tra Massoneria e Gesuiti, c l a
dichiarazione di Giul iano di Bernardo, ex Gran Maestro del GOI, che al l a
domanda del giornal ista Ferruccio Pinotti se esistono veramente del l e contiguit o
del l e concordanze tra Gesuiti e massoneria ha risposto cos: Le concordanze ci
sono sempre, al vertice. A un certo l ivel l o ci sono sempre state, segretamente.
Quando si parl a di questo fil o segreto, si parl a di un dial ogo sottil e, profondo, che
esiste tra persone di qual it. Sono queste convergenze a evitare in caso di crisi o
confl itti i danni maggiori, l e situazioni irreparabil i. E chiaro che, al l a base del l a
piramide, troviamo il prete e il massone che si comportano come don Camil l o e
Peppone. Ma i vertici, poich sono vertici il l uminati, si toccano sempre (Ferruccio
Pinotti, Fratel l i dItal ia, pag. 23). Dunque gl i stretti rapporti tra Massoneria e
Gesuiti sono provati.
Ad avval orare poi tutto ci c anche l a testimonianza del l ex Gesuita Gerard
Bouffard. Infatti in un articol o di Greg Szymanski (del 2006), a cui l ex vescovo
gesuita Gerard Bouffard ora pastore di una Chiesa in Canada, ha ril asciato una
interessante intervista, l eggiamo al cune cose mol to interessanti dette da questo ex
Gesuita a proposito del rapporto tra Gesuiti e Massoneria/Il l uminati:
Lex vescovo Gerard Bouffard del Guatemal a ha affermato che il Vaticano il
real e control l ore spiritual e degl i Il l uminati e del Nuovo Ordine Mondial e, mentre
i Gesuiti, tramite il Papa Nero, il general e padre Peter Hans Kol venbach [1],
control l ano effettivamente l a gerarchia vaticana e l a Chiesa Cattol ica Romana. Il
vescovo Bouffard, che ha l asciato l a Chiesa ed ora un Cristiano nato di nuovo che
vive in Canada, ha fondato l a sua concl usione dopo aver l avorato sei anni come
sacerdote in Vaticano, incaricato del compito di trasmettere l a corrispondenza
giornal iera e sensibil e tra il Papa ed i dirigenti del l Ordine dei Gesuiti, che
risiedono in Borgo Santo Spirito n 5, vicino Piazza San Pietro.
S, l uomo conosciuto come il Papa Nero control l a tutte l e pi importanti
decisioni prese dal Papa ed egl i a sua vol ta control l a gl i Il l uminati, ha dichiarato
il vescovo Bouffard l a settimana scorsa nel corso del programma radiofonico di
Greg Szymanski Il Giornal e Investigativo, a www.gcnl ive.com, dove gl i archivi
del l e sensazional i dichiarazioni possono essere ascol tati nel l a l oro interezza.
So che questo vero, dato che ho l avorato per anni in Vaticano ed ho viaggiato
con Papa Giovanni Paol o II. Il Papa prende i suoi ordini di marcia dal Papa Nero,
mentre i Gesuiti sono anche i l eaders del Nuovo Ordine Mondial e, con il compito
di infil trarsi nel l e al tre rel igioni e nei governi del mondo, al l o scopo di real izzare
un governo mondial e unico fascista ed una rel igione mondial e unica basata sul
Satanismo e su Lucifero.
Le persone non possono immaginare quanto mal e e quanta distruzione i Gesuiti
hanno causato e causeranno, mentre nel l o stesso tempo usano l a perfetta
copertura di nascondersi dietro tuniche nere e di professare di essere uomini di
Dio.
La conoscenza di prima mano da parte del vescovo Bouffard del mal e che si cel a
al l interno del l a gerarchia del Vaticano e particol armente nel l Ordine dei Gesuiti
conferma l a testimonianza di al tri ricercatori, compreso Bil l Hughes, autore degl i
sconvol genti l ibri Il nemico smascherato ed I terroristi segreti, come pure il
preminente ricercatore sul l Ordine dei Gesuiti Eric Jon Phel ps, autore di
Assassini Vaticani.
Ol tre a dipingere un ritratto oscuro del Papa Nero in Roma, il vescovo Bouffard
sostiene che il potere mal efico dei Gesuiti si estende in tutto il mondo, incl usa una
sol ida infil trazione nel governo Usa, nel Consigl io per l e Rel azioni con l Estero
(CFR) e nel l e pi importanti organizzazioni rel igiose.
Il vescovo Bouffard sostiene che i Gesuiti agiscono come perfetti camal eonti,
assumendo l identit di Protestanti, Mormoni, Battisti e Giudei, con l intenzione di
causare il tracol l o degl i Usa cos come di portare l a nazione sotto una rel igione
mondial e unica, fondata in Gerusal emme e sotto il control l o del l oro l eader,
Lucifero.
Io so di prima mano che il Vaticano control l a e monitora ogni cosa in Israel e,
con l intenzione di distruggere i Giudei, ha affermato il vescovo Bouffard,
aggiungendo che il vero proposito del l Ordine dei Gesuiti quel l o di orchestrare e
control l are tutti i l eaders del mondo, al l o scopo di provocare un gran confl itto
mondial e, che al l a fine distrugger gl i Usa, il Medio Oriente ed Israel e. Essi
distruggono ogni cosa dal l interno e vogl iono provocare l a distruzione pure del l a
stessa Chiesa Cattol ica, al l o scopo di dare inizio ad una rel igione mondial e unica
basata sul Satanismo. Ci si vede anche nel modo in cui i sacerdoti adorano
durante l a Messa, in effetti adorando i morti. Inol tre segni di Satanismo si vedono
in mol ti simbol i esteriori, usanze e paramenti esibiti dal l a Chiesa.
Dopo aver prestato servizio in Roma, il vescovo Bouffard pass del tempo in Africa
ed in Guatemal a, sal endo ad una posizione di potere al l interno del l a Chiesa.
Comunque, insieme a questo potere rel igioso, sopravvenne l affil iazione e
l appartenenza come Frammassone, e divenne membro massonico del 37 grado
[2], un qual cosa in apparenza disapprovato nel l a Chiesa Cattol ica Romana, dal
momento che, secondo il Diritto canonico, l appartenenza ad una Loggia
massonica comporta l immediata scomunica. Secondo il vescovo Bouffard l a
Frammassoneria viene usata dal l a Chiesa per adempiere i suoi piani segreti, dato
che mol ti al tri sacerdoti di al to l ivel l o, vescovi, cardinal i e persino papi, si sono
uniti a societ segrete insieme ad al tri in posizioni di potere in al tre rel igioni e
governi, mol ti l avorando insieme per promuovere l a mal vagia agenda degl i
Il l uminati.
E l e sue dichiarazioni avval orano i rapporti che affiorarono sui giornal i ital iani e
francesi nei primi anni 80, che riportarono pi di 150 sacerdoti di al to rango
iscritti al l a Frammassoneria, compresa l a Loggia massonica P2, e ad al tre societ
segrete.
Al l a fine sono nato di nuovo ed ho denunciato l a Chiesa Cattol ica, ha affermato
il vescovo Bouffard, che ora un Cristiano praticante e segue l a parol a di Dio
tramite l a Bibbia. Dobbiamo sempre pregare per i nostri dirigenti, denunciando
apertamente il mal e e smascherando i Gesuiti per quel l o che real mente sono.
Dopo aver l asciato l a Chiesa, il vescovo Bouffard fece anche ammenda e chiese
perdono al defunto [ex] sacerdote gesuita, padre Al berto Rivera. Padre Rivera fu
uno dei pochi sacerdoti Gesuiti con il coraggio di smascherare l e intenzioni
mal vage del l a Societ di Ges, venendo avanti dicendo in che modo l avorasse
come uno degl i infil trati del l Ordine dei Gesuiti in Usa, con il compito di penetrare
nel l e chiese Protestanti e Battiste, con l intento di distruggerl e dal l interno.
Quando ero vescovo ed ancora fedel e al l a Chiesa, una vol ta scrissi una l ettera,
denunciando padre Rivera e patrocinando l a sua morte, ha dichiarato il vescovo
Bouffard. Quando compresi l a verit, cercai padre Rivera e chiesi il suo perdono.
Diventammo buoni amici ed io so che diceva l a verit. Era un uomo onesto che
trov anche l ui Dio.
Io so che i Gesuiti hanno cercato di al terare l a verit, affermando che egl i non era
mai stato un sacerdote e distruggendo ogni prova che avval orasse ci. Hanno
cercato di fare l o stesso a me, ma padre Rivera procl amava l a verit senza dubbi. So
questo per certo e sono anche stato con l ui al cune settimane prima del l a sua
morte. Soffriva terribil mente dopo essere stato avvel enato con acido. Come ho gi
detto, non potete immaginare l a sofferenza e l a distruzione che sono state causate
e saranno causate dai Gesuiti (Lintero articol o pu essere l etto in ingl ese qua
http://www.arcticbeacon.com/confessions/25-Sept-2006.html ).
E termino con quel l o che ha detto un al tro ex Gesuita, Martin Mal achi (1921-1999),
eminente teol ogo e professore presso il Pontificio Istituto Bibl ico, intimo amico di
Paol o VI e segretario del Cardinal Bea. Egl i sostenne che un gruppo di Massoni-
Il l uminati fatto di pl utocrati Occidental i chiamato LAssembl ea o l a Superforza
si era infil trato ai pi al ti l ivel l i del l amministrazione Vaticana e stavano
l avorando per real izzare un Nuovo Ordine Mondial e. Dal tronde l a Chiesa
Cattol ica Romana una organizzazione enorme che ha circa un mil iardo di
membri sparsi in tutto il mondo, che esercita un enorme infl uenza geopol itica nel
mondo intero, e quindi gl i Il l uminati non potevano non cercare di infil trarsi in
essa per portare a compimento il l oro progetto.
Ecco l e risposte date da Martin Mal achi a John F. McManus, in una intervista
fattagl i per The New American:
McManus: Il tuo l ibro sostiene che infl uenze sovversive nel l e pi al te posizioni
cl erical i del l a Chiesa stanno l avorando per introdurl a nel Nuovo Ordine
Mondial e. Che cosa intendi per Nuovo Ordine Mondial e?
Martin: Nel l a sua forma compl etamente progettata i governi del mondo saranno
diretti da quel l i che sono ascesi al punto cul minante.
McManus: Che cosa intendi per il punto cul minante?
Martin: La forza sottostante di cui ho scritto in Windswept House strutturata in
maniera mol to simil e ad una piramide. E l arga nel l a parte inferiore dove mol ti
individui operano per i suoi obbiettivi e sperano di essere el evati ad un posto pi
el evato. Ci sono sempre meno abitanti in ognuno dei gradini ascendenti nel l a
struttura. Sol o mol to pochi formano il suo final e consigl io damministrazione, il
punto cul minante del l a piramide (John F. McManus, Interview with Mal achi
Martin, The New American, June 9, 1997 http://www.newswithviews.com/).
Questa descrizione fatta da Martin Mal achi, come potete vedere, non al tro che l a
struttura piramidal e degl i Il l uminati, il cui simbol o appunto quel l o di una
piramide si pu vedere sul l a banconota del dol l aro americano. Ma Mal achi
Martin conferma anche l esistenza in Vaticano del Satanismo, che gl i Il l uminati
vogl iono instaurare nel Nuovo Ordine Mondial e, infatti nel suo l ibro The Keys of
This Bl ood sostiene che Giovanni Paol o II era andato contro l a irremovibil e
presenza di una forza mal igna nel suo Vaticano e nel l e cancel l erie di certi vescovi.
Era quel l a che gl i uomini di Chiesa bene informati chiamavano l a superforza. Voci
di corridoio, sempre difficil i da verificare, l egavano l a sua instal l azione al l inizio
del regno di Papa Paol o VI nel 1963. In effetti Paol o aveva al l uso cupamente al
fumo di Satana che era entrato nel Santuario un riferimento indiretto ad una
cerimonia di intronizzazione fatta dai Satanisti in Vaticano (Mal achi Martin, Keys
of this Bl ood: Pope John Paul II Versus Russia and the West for Control of the New
Worl d Order, New York: Simon and Schuster, 1991, pag. 632). Quel l a cerimonia di
intronizzazione secondo Martin avvenne in Vaticano il 29 Giugno 1963, e
contemporaneamente se ne tenne unal tra paral l el a negl i Stati Uniti nel l a citt di
Charl eston, nel l a Carol ina del Sud (USA). Perch proprio questa citt? Perch a
Charl eston nel 1801 fu fondato il Primo Supremo Consigl io Madre del Mondo del
Rito Scozzese Antico ed Accettato, che come sappiamo promuove il cul to di Satana.
Nel l a sopra citata intervista, Martin conferma l accaduto infatti l eggiamo:
McManus: Il tuo l ibro comincia con una descrizione vivida di una sacril ega Messa
Nera tenutasi nel 1963 a Charl eston, nel l a Carol ina del Sud. Accadde veramente
ci?
Martin: S, accadde veramente. E anche l a partecipazione via tel efono di al cuni al ti
ufficial i del l a Chiesa nel Vaticano un fatto [cio vera]. La giovane donna che fu
costretta ad essere parte di questo ritual e satanico piena di vita e fel icemente
riuscita a sposarsi e a condurre una vita normal e. El l a ha fornito dei dettagl i su
quel l evento
McManus: Inol tre tu descrivi numerosi al tri cardinal i e vescovi sotto una l uce
mol to brutta. Sono basate su dei fatti queste caratterizzazioni?
Martin: S, tra i cardinal i e l a gerarchia ci sono satanisti [3], omosessual i, anti-
papisti, e cooperatori nel l a spinta per il governo del mondo.
E sempre Martin nel suo romanzo Windswept House (romanzo ambientato in
Vaticano durante gl i anni novanta che parl a in maniera piuttosto espl icita di
vicende l egate al pontificato di Giovanni Paol o II) racconta quanto segue:
Improvvisamente divenne indiscutibil e che ora durante questo papato,
l organizzazione del l a Chiesa Cattol ica Romana portava dentro di s una
permanente presenza di chierici che praticavano il cul to di Satana e l o
apprezzavano; di vescovi e preti che si sodomizzavano a vicenda e sodomizzavano
bambini; di suore che praticavano i riti neri del l a wicca, e che vivevano in
rel azioni l esbiche Ogni giorno, incl usa l a domenica e i giorni santi, atti di eresia
e bl asfemia erano commessi e permessi ai sacri Al tari da uomini che un tempo
erano chiamati preti. Atti e riti sacril eghi non sol o erano effettuati dinanzi i sacri
Al tari, ma avevano l a connivenza o al meno il tacito permesso di al cuni Cardinal i,
arcivescovi e vescovi Il l oro numero total e era minoritario qual cosa come
dal l uno al dieci percento dei consacrati. Ma di questa minoranza, mol ti
occupavano sorprendentemente al te posizioni o ranghi I fatti che conducevano il
Papa ad un nuovo l ivel l o di sofferenza erano principal mente due: i sistematici
l egami organizzativi l a rete, in al tre parol e che era stata stabil ita fra al cuni
gruppi di chierici omosessual i e covens satanisti. E l a disordinata potenza ed
infl uenza di questa rete (pag 492-493).
Note
[1] Dal gennaio 2008 a Peter Hans Kol venbach succeduto Adol fo Nicol s Pachn
(1936-) gesuita spagnol o.
[2] Per capire questa dichiarazione dovete sapere che questo ex gesuita
nel l intervista audio afferma che ci sarebbero due piramidi massoniche: una in
Nord America il cui capo un 38 grado, l al tra in Europa e il cui capo sempre un
38 grado. Il capo supremo del l a massoneria sarebbe invece il 39 grado. A tal e
proposito, l ui riferisce che Paol o VI era un massone del 39 grado, quindi a capo
del l a Massoneria mondial e (video su Youtube: http://youtu.be/us-KSYFFB-k
minuto 6-7).
[3] Articol i di stampa che riportano l e dichiarazioni di Mil ingo sul l a presenza di
Satanisti in Vaticano, cosa questa attestata a pi riprese dal defunto Gesuita
Mal achi Martin. I Massoni-Il l uminati vogl io creare un nuovo ordine mondial e
basato sul cul to a Satana.
Condividi: Add to any Email Facebook Tweet Tweet 5
Print
Massoneria, poteri criminali, finanza e
magistratura
La Massoneria nella Chiesa Cattolica Romana
Dal mio l ibro La Massoneria smascherata (pag. 233-260)
Leggete Il nuovo papa Francesco, i Gesuiti, l a Massoneria e il Nuovo Ordine
Mondial e, e Il nuovo papa [Jorge Mario Bergogl io] era il candidato del cardinal e
massone Carl o Maria Martini e Simbol o massonico sul l o stemma episcopal e del
nuovo papa Jorge Mario Bergogl io ed anche Lanel l o del pescatore del nuovo
papa Francesco stato fatto da un massone, e Il nuovo papa Francesco
membro del Rotary Cl ub, e La mano nascosta del Cardinal e Jorge Bergogl io, ora
papa Francesco
Leggete pure La Massoneria Ital iana: Con Papa Francesco nul l a sar pi come
prima e La potentissima Massoneria ebraica d il benvenuto a Francesco I, ed
anche Guardatevi dal l ecumenico papa Jorge Bergogl io
Ed ancora Quando il cardinal e Jorge Bergogl io impart l a sua benedizione al
Parl amento argentino del l e rel igioni, e Quando il cardinal e Jorge Bergogl io, ora
papa Francesco, appoggiava l e unioni civil i omosessual i
This entry was posted in Chiesa cattolica romana, Ecumenismo, Gesuiti, Illuminati, Jorge Mario Bergoglio
- Francesco I, Massoneria, Nuovo Ordine Mondiale and tagged Annuit Coeptis, Dark Secrets inside
Bohemian Grove, Aaron Russo, Adolfo Nicols Pachn, Alberto Rivera, Alex Jones, Assemblee di Dio in
Italia, Assemblee di Dio USA, banconota del dollaro americano, Bohemian Grove, Bonesmen, Civetta di
Minerva, club boemo, commissione trilaterale, compagnia di ges, Consiglio per le Relazioni con
l'Estero, Consiglio per le Relazioni Estere, David Rockefeller Sr., ex Gran Maestro del GOI, federico I,
felice antonio loria, Flauto Magico, Fondazione Dignity, George O. Wood, george w bush, Gerard
Bouffard, gesuiti, Giuliano di Bernardo, gruppo bilderberg, Henry Kissinger, illuminati, Illuminati dItalia,
Johann Adam Weishaupt, John F. Kerry, Jorge Mario Bergoglio, Kennedy, locchio onniveggente, Leo
Zagami ex illuminati, Martin Malachi, massoneria, milingo, Novus Ordo Seclorum, nuovo ordine mondiale,
nuovo papa, Onassis., paolo VI, pastore della Saddleback Community Church di Lake Forest, piramide
tronca, Richard D. Land, Rick Warren, rito scozzese antico ed accettato, Rockefeller, Rothschild,
Satanismo, skull and bones, statua gufo, teschio e ossa, Texe Marrs, vaticano, Wolfang Amadeus
Mozart, yale university. Bookmark the permalink.
Leave a Reply
Your email address wil l not be publ ished. Required fiel ds are marked *
Name *
Email *
Website
Comment
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b>
<blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
Post Comment
Proudly powered by WordPress.