Sei sulla pagina 1di 3

Milano, 28 novembre 2012

Guida spericolata, assicurazione salata Fai un incidente? La polizza ti costa oltre 1000 euro in pi
La guida spericolata pu costare molto cara agli automobilisti italiani: in caso di incidente con colpa lassicurazione auto aumenta dal 31 al 244%, con rincari annuali che possono superare i mille euro. A rivelarlo lultimo studio dellOsservatorio SuperMoney, che ha calcolato quanto incidono gli incidenti dauto sul prezzo della polizza in quattro delle principali citt italiane: Milano, Roma, Napoli e Palermo. Penalizzati soprattutto i neo assicurati romani, che in caso di doppio incidente arrivano a pagare 1.650 euro in pi lanno successivo.

Il metodo migliore per risparmiare sullassicurazione auto una guida prudente: niente, infatti, fa aumentare i costi assicurativi quanto un incidente con colpa, anche se di lieve entit. Un attimo di distrazione pu costare al guidatore oltre mille euro di aumento sulla polizza, con rincari che vanno dal 31 al 244% in un solo anno: quanto emerge dallultimo studio dellOsservatorio SuperMoney, portale per il confronto dellassicurazione auto on line. Lanalisi di SuperMoney stata svolta in quattro diverse citt italiane (Milano, Roma, Napoli e Palermo), prendendo in considerazione due diversi profili di guidatore: lesperto (classe di merito di partenza CU 3) e il neo assicurato (CU 14). Attraverso il servizio di SuperMoney sono stati confrontati i migliori preventivi per chi non stato coinvolto in alcun incidente con colpa, per chi ne ha provocato uno nel corso dellanno precedente e per chi ne ha provocati due nello stesso anno. Ecco i risultati.
Tabella 1 - Le migliori polizze per il guidatore esperto*
-Milano Roma Napoli Palermo 0 Incidenti 1 Incidente 2 Incidenti 320 491 550 427 561 751 1.300 1.745 2.404 536 832 914 Rincaro RCA 1 incidente 171 53% 134 31% 445 34% 296 55% Rincaro RCA 2 incidente 230 72% 324 76% 1.105 85% 377 70%

*Guidatore di 35 anni, impiegato, coniugato senza figli, CU 3 di partenza, alla guida di una Fiat Bravo Tabella 2 - Le migliori polizze per il guidatore neo assicurato*
-Milano Roma Napoli Palermo 0 Incidenti 556 675 2.087 870 1 Incidente 1.195 1.761 2.942 1.987 2 Incidenti 1.770 2.325 2.942 2.127 Rincaro RCA 1 incidente 639 115% 1.086 161% 855 41% 1.117 128% Rincaro RCA 2 incidente 1.214 218% 1.650 244% 855 41% 1.257 144%

*Guidatore di 35 anni, impiegato, coniugato senza figli, assicurato per la prima volta in CU 14, alla guida di una Fiat Bravo

Il guidatore esperto che si rende responsabile di un incidente vedr la sua polizza aumentare in media del 44% nelle quattro citt considerate: la maggiore penalizzazione arriva per i palermitani, con un rincaro di 296 euro (+55%); se gli incidenti provocati sono due nello stesso anno, il prezzo sale soprattutto a Napoli, con un +85% (pari a 1.105 euro di aumento sulla polizza). A essere penalizzati sono per soprattutto i guidatori neo assicurati, che si trovano in 14esima classe di merito. In questo caso, un solo incidente porta a un rincaro medio del 111%, con un picco del 161% (+1080 euro) per lautomobilista romano. Chi provoca due incidenti nello stesso anno va incontro a un vero e proprio salasso: in media la polizza sale del 162%, con picchi del +218% a Milano e del +244% a Roma. A Napoli i rincari sono pi contenuti (+41%), ma il prezzo dellassicurazione nel capoluogo partenopeo gi molto elevato in partenza rispetto alle altre citt italiane. E bene ricordare che in caso di incidente laumento del prezzo della polizza coincide con un peggioramento della classe di merito, secondo quanto previsto dal meccanismo bonus-malus: chi provoca un sinistro vedr aumentare la classe di merito di due punti (passando per esempio da CU 3 a CU 5), mentre chi ne provoca due nello stesso anno subir un aumento di 5 punti (da CU 3 a CU 8). Questo significa che i rincari non saranno limitati allanno successivo allincidente, ma si faranno sentire anche in seguito, almeno fino a quando il guidatore non recuperer la classe di merito di partenza. Al contrario, gli automobilisti virtuosi migliorano la propria classe di merito di un punto ogni anno e, di conseguenza, pagano meno di Rca. Ma esiste un modo per evitare la stangata? Una possibilit per i guidatori, in caso di incidenti di lieve entit, ripagare il danno di tasca propria, denunciando laccaduto alla compagnia assicurativa ma evitando di farla intervenire nel rimborso spiega Andrea Manfredi, amministratore delegato di SuperMoney -. Unaltra opportunit offerta da molte compagnie il cosiddetto bonus protetto, che a fronte del pagamento di un premio leggermente pi alto abbuona il primo incidente al guidatore, permettendogli di mantenere invariata la classe di merito per lanno successivo. In ogni caso, la prima regola da seguire la massima prudenza alla guida. *** Si prega cortesemente, qualora si volesse divulgare il comunicato, di inserire un link alla home page di SuperMoney: http://www.supermoney.eu/
SuperMoney - SuperMoney lunico portale web in Italia a permettere, in un solo sito, il confronto e la richiesta on line di prodotti bancari, assicurativi, utilities (telefonia ed energia). Grazie a SuperMoney possibile risparmiare su assicurazioni auto, mutui, prestiti, conti correnti e conti deposito, tariffe energetiche e tariffe telefoniche. Leader di mercato nel proprio settore, SuperMoney lunico portale in Italia certificato da parte dellAutorit Garante per le Comunicazioni (AGCOM) per la capacit di fare confronti veritieri e corretti sulle tariffe di telefonia e internet.

Nota metodologica: Lanalisi stata effettuata confrontando attraverso il servizio di SuperMoney (http://assicurazioneauto.supermoney.eu/) le polizze di 20 compagnie, in 4 citt italiane (Milano, Roma, Napoli, Palermo) per due diversi profili di guidatore, nel caso in cui dichiarino 0, 1 o 2 incidenti nellanno precedente.

Per informazioni e richieste: Linda Iulianella - Responsabile Comunicazione SuperMoney Via SantAntonio 2, 20122 Milano E-mail: linda.iulianella@supermoney.eu Tel. 0039- 347 92 58 532