Sei sulla pagina 1di 1

28

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 NOVEMBRE 2012

PRIMA DIVISIONE LANTICIPO DEL GIRONE B

Evacuo, il graffio dellex Il derby va alla Nocerina


Prova di forza della squadra di Auteri, Avellino mai in partita La punta fa il 2-0 di mano, larbitro prima convalida poi annulla
NOCERINA-AVELLINO 1-0
MARCATORI Evacuo al 23 p.t. NOCERINA (4-3-3) Aldegani 6; Baldan 6,5, Crescenzi 6, Chiosa 6,5, Garufo 6,5; Corapi 7, Bruno 6, De Liguori 6 (dal 44 s.t. De Franco s.v.); Mazzeo 6,5, Evacuo 7,5 (dal 48 s.t. Schetter s.v.), Negro 7,5 (dal 27 s.t. Merino). (G. Russo, N. Russo, Giuliatto, Sabatino). All. Auteri 7. AVELLINO (4-3-1-2) Fumagalli 6; Bittante 5,5, Giosa 5 (dal 20 s.t. Izzo 5,5), Fabbro 5,5, Bianco 5,5; DAngelo 5 (dal 17 s.t. Bariti 5,5), Angiulli 6, Millesi 5; Catania 5; De Angelis 6 (dal 29 s.t. Biancolino 5), Castaldo 4,5. (Di Masi, Zappacosta, Panatti, Herrera). All. Rastelli 5. ARBITRO Ghersini di Genova 5,5. NOTE spettatori 2.500 circa, incasso di 33.000 euro. Ammoniti Bianco, Evacuo, Negro. Angoli 4-1.

I NUMERI

4
4

LA CAPOLISTA PARLA IL CAPITANO

i gol segnati da Evacuo in questa stagione, tutti su azione

Milani: Latina, cambio corsia e vado pi forte


VINCENZO ABBRUZZINO LATINA

quasi incredulo, si ritrova a tu per tu con Aldegani (favorito da uno svarione di Crescenzi) e di sinistro sciupa. Ma solo un flash biancoverde; il primo tempo, infatti, tutto rossonero e comincia a prendere corpo con la traversa colpita da Negro al 7 (bolide da 25 metri).
Il gol vincente La sostanza poi, si fa attendere ma non troppo. Giusto il tempo di prendere le ulteriori misure prima con Mazzeo e poi con Evacuo che, al terzo tentativo, segna il suo quarto gol stagionale. Lattaccante segna anche il secondo gol, inizialmente convalidato dallarbitro Ghersini e poi giustamente annullato su indicazione dellassistente Gori, lesto a segnalare il tocco di mano. LAvellino reagisce timidamente con un destro al volo di De Angelis che finisce di poco a lato (38). Nella ripresa la Nocerina regala sprazzi di grande calcio con un attacco che sintende come mai prima dora. NellAvellino Castaldo e Catania vengono tenuti a bada senza affanni e De Angelis, dopo una bella e rapida iniziativa personale in contropiede, sfiora soltanto il pari. La girandola di cambi non muta gli equilibri, la Nocerina si limita ad agire di rimessa contro un Avellino mai in partita.
RIPRODUZIONE RISERVATA

le vittorie della Nocerina nei 31 scontri diretti con lAvellino. Negli altri precedenti ha ottenuto 7 pareggi e 11 sconfitte

13

DANILO FRANZA NOCERA INFERIORE (Salerno)

La Nocerina vince lanticipo di lusso della Prima divisione contro lAvellino grazie a uno dei quattro ex in campo, Felice Evacuo. In passato ha fatto gioire i tifosi irpini, ieri la gioia stata tutta rossonera. I tre punti ottenuti contro una delle big del girone sono fondamentali e fanno capire che la Nocerina pu ancora dire la sua. Auteri manda in ghiacciaia lo spregiudicato 3-4-3 e opta per un pi accorto 4-3-3 nel quale, a sorpresa, non figura il peruvia-

i punti conquistati dallAvellino nelle ultime 5 partite, frutto di una vittoria, due pareggi e due sconfitte

A dirla con le parole del tecnico Fabio Pecchia, il Latina uscito con le ossa rotte dal vittorioso (3-1) confronto di luned sera con il Perugia. Ne sanno qualcosa Barraco e Sacilotto, costretti per tutta la settimana al lavoro differenziato, e soprattutto Giacomini, che ha subto un brutto colpo alla schiena e sar costretto al riposo assoluto per almeno un mese. Un infortunio che fa il paio con quello di Bruscagin, tornato a lavorare in gruppo, ma non ancora in condizioni tali da riprendersi il posto da titolare, a difesa della fascia sinistra. Quindi, domani a Prato toccher di nuovo al capitano Andrea Milani piazzarsi sul lato mancino del reparto arretrato, lui che solito difendere la fascia opposta. Era gi successo contro il Perugia: In passato sono stato spesso impiegato come terzino sinistro dice e forse anche pi bello giocare su quella fascia. Quando salgo a sostegno della manovra dattacco ho la possibilit di accentrarmi e di calciare con il mio piede preferito, il destro.
Stringere i denti Milani sicuro di esserci a Prato

Felice Evacuo, 30 anni, segna il gol della vittoria della Nocerina IANUALE

no Merino. Al suo posto Negro che insieme a Evacuo e il rientrante Mazzeo forma il terzetto avanzato. LAvellino deve fare a meno dello squalificato Pezzella e si presenta con il 4-3-1-2. Linizio di gara della Nocerina veemente e con Corapi va subito vicina al gol (staffilata da fuori che finisce di poco alta sulla traversa, 1). De Angelis, qualche minuto dopo,

I padroni di casa sono passati dal 3-4-3 a un pi accorto 4-3-3: mossa azzeccata

nonostante contro il Perugia sia stato costretto a lasciare il campo per il riacutizzarsi del dolore a un ginocchio che lo aveva costretto a saltare la trasferta di Andria: Ho avvertito una piccola fitta e ho preferito chiedere la sostituzione per non peggiorare la situazione, ora ho recuperato pienamente. Otto risultati utili consecutivi, il Latina arriva a Prato forte del primato in classifica, in coabitazione con il Frosinone: Il Prato ha necessit di fare punti e questo aumenta i rischi della trasferta afferma il capitano . Per noi lennesimo test, un risultato positivo consoliderebbe la fiducia in noi stessi oltre che il nostro ruolo nel campionato. E un girone molto equilibrato. Non mi sorprende, ci sono diverse squadre attrezzate per il successo finale.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIRONE A DOMANI L11a GIORNATA (ore 14.30). RIPOSA LA CREMONESE

GIRONE B DOMANI LA 10a GIORNATA (ore 14.30). BIG MATCH A FROSINONE

Lecce con il 4-2-3-1 Dopo Porto-Entella si fa il terzo tempo


ALTO ADIGE-FERALPI SALO'
ALTO ADIGE Vecchi conferma il 4-3-3 che ha raccolto quattro risultati utili consecutivi. Furlan, ristabilito, prender il posto di Bont a centrocampo, mentre Kiem subentrer a Cappelletti, squalificato, in difesa. FERALPI SALO' Problemi a centrocampo per Remondina, che deve rinunciare a Castagnetti (infortunato) e Milani (acciaccato): accanto a Iori dovrebbero giocare Schiavini e Finocchio. In attacco in dubbio Miracoli: se non recupera, gioca Montella dallinizio. ARBITRO Rapuano di Rimini. attacco potrebbe confermare la coppia composta da Fantini e Ferrario. Ancora indisponibili i lungodegenti Ruggeri, Ferri e Leonardi, con gli ultimi due sulla via del recupero. ARBITRO Soricaro di Barletta.

destro Pisani, al suo posto potrebbe giocare Blondett riportando Moracci centrale in coppia con Patacchiola. Sulla sinistra rientra Pondaco, ma forse non dallinizio. in lizza Licata. Sempre out De Sena. Per gli under 14 ingresso a 1 euro. Nel dopopartita terzo tempo con i tifosi. ENTELLA LEntella sar molto simile a quella che domenica ha affrontato in casa il Lumezzane. La lista dei convocati di mister Luca Prina quasi identica a quella di sette giorni fa. In pi c Zampano che rientra dalla squalifica, in meno c Bianchi che, invece, in squalifica ci andato per aver rimediato il quarto cartellino giallo. Il candidato a sostituirlo al centro della difesa, con al suo fianco Cesar, Russo. ARBITRO Fiore di Barletta.

Bazzoffia per Sottil Melucci a Carrara Cardin gi bocciato


BENEVENTO-PAGANESE
BENEVENTO Ugolotti, oltre a fronteggiare la contestazione dei tifosi, avr a che fare con lemergenza dovuta allassenza dello squalificato Germinale e degli infortunati Signorini, Carotti, Cristiani, De Risio e Anaclerio. Dubbi sul recupero di DAnna e Bolzan per problemi muscolari. PAGANESE Agresta, tornato in gruppo da inizio settimana dopo linfortunio al ginocchio, sar ancora assente. Marruocco fuori per squalifica: al suo posto Robertiello. Al centro della difesa previsto il ritorno di capitan Fusco, che ha recuperato. A fargli posto sar uno tra Pepe o Fernandez. ARBITRO Bietolini di Firenze. Rizzo sulla trequarti insieme a Tulli e Perez come punta avanzata. ARBITRO Saia di Palermo.

posto degli esterni difensivi Beduschi (squalificato) e De Agostini (infortunato). Disabato centrale a met campo, con Cavagna e Corvesi ai lati e il trio Silva Reis-Tiboni-Napoli in attacco. LATINA Un mese di riposo per Giacomini. Pecchia perde pure il sostituto di Bruscagin, recuperato ma non al meglio: probabile, quindi, tocchi ancora a Milani difendere la corsia di sinistra. Ballottaggio in mediana tra Gerbo e Sacilotto. ARBITRO Minelli di Varese.

SORRENTO-BARLETTA
SORRENTO Zantu sostituir Cesarini, dopo laddio dellex spezzino alla squadra rossonera, in ritiro da marted. Bucaro potr contare sul rientro di Nocentini e sul recupero di Zanetti. A disposizione per la panchina Terminiello e Schenetti. BARLETTA Stringara pu recuperare Mazzarani e Di Bella in difesa. Ancora da valutare le condizioni di Meduri, Barbuti, Angeletti e Piccinni che solo allultimo momento potrebbero essere inseriti o meno nella lista dei convocati. In attacco si dovrebbe rivedere dallinizio La Mantia in coppia con Simoncelli. ARBITRO Fanton di Lodi.

PERUGIA-CATANZARO
PERUGIA Battistini rinuncer allo squalificato Politano e agli infortunati Liviero e Cenciarelli. Sulla destra di difesa torner Anania, con Jefferson dirottato sulla sinistra. Non sono al meglio, ma dovrebbero esserci, Rantier e Clemente. Fabinho rimane in preallarme. Da decidere la posizione in campo di Moscati (esterno sinistro o mezzala). CATANZARO Qualche problema di formazione per Cozza, in ritiro con la squadra a Norcia. Rientrano Sirignano e gli ex Benedetti e Borghetti, entrambi in campo dal primo minuto. Stop per Mariotti (squalificato), Carboni (operato a una mano) e DAgostino (non convocato). Dietrofront sullingaggio del difensore Cardin, che non ha passato lesame di Cozza e stamattina lascia il ritiro di Norcia. ARBITRO Lanza di Nichelino.

PAVIA-LECCE
PAVIA Emergenza a centrocampo, dove sono stati costretti a fermarsi Ferrini (problemi muscolari) e Redaelli (distorsione ad una caviglia). Inoltre, La Camera non al meglio. Completamente recuperati, invece, lo stopper DOrsi, il difensore Meregalli e lesterno offensivo Statella. LECCE Lerda ritrova Foti e Chiric, che tornano a disposizione dopo aver scontato un turno di squalifica. Pronto anche Memushaj, che ha smaltito il problema alla spalla della scorsa settimana, mentre Vanin squalificato. Probabile il ritorno al 4-2-3-1. ARBITRO Aureliano di Bologna.

TRITIUM-ALBINOLEFFE
TRITIUM Per questa sfida salvezza, il neo mister Magoni deve fare a meno degli squalificati Cremaschi e Teso. Cogliati ancora indisponibile (risentimento muscolare), mentre Chinellato rientra. Non si esclude un cambio di modulo. ALBINOLEFFE In difesa rientrer Mauro Belotti che ha scontato il turno di squalifica, mentre lescluso sar uno tra Ondei e Allievi, entrambi in campo domenica scorsa. In attacco non recupera Pesenti: la coppia, quindi, sar formata ancora da Cisse e Andrea Belotti. ARBITRO Melidoni di Frattamaggiore.

COMO-TRAPANI
COMO Seconda gara casalinga consecutiva: ancora assenti Benvenga in difesa per squalifica e Torregrossa in attacco per infortunio. Dovrebbe essere confermata in blocco la formazione che domenica scorsa ha pareggiato con la Cremonese. TRAPANI Lallenatore Boscaglia ha solo problemi di scelta. I granata sono tutti disponibili, compreso il difensore Lo Monaco, utilizzato mercoled a Benevento dopo una lunga assenza per infortunio. Al termine della rifinitura di stamani, lelenco dei 22 che partiranno alla volta di Como. ARBITRO Bindoni di Venezia.

CARRARESE-GUBBIO
CARRARESE La Carrarese, dopo due sconfitte esterne, torna in casa con il rinforzo Massimo Melucci, esperto difensore ex Piacenza acquistato ieri. Mister Di Costanzo medita di varare un 4-2-3-1 con Malatesta unica punta, assistito da Ciciretti. Lalternativa il classico 4-4-2 con Malatesta e Mancuso in avanti. GUBBIO Manzoni, Nappello e Caccavallo sono out per infortunio. Anche Palermo non al massimo, ma dovrebbe farcela. Sottil, che potrebbe tornare al 4-3-3, sembra intenzionato a schierare Bazzoffia dal primo minuto. ARBITRO Martinelli di Roma 2.

VIAREGGIO-ANDRIA
VIAREGGIO Cuoghi alle prese con linfortunio di Fiale (guai al ginocchio) e linfluenza del portiere Gazzoli. I due sono tornati ad allenarsi ieri, ma a ritmo blando: in preallarme i giovani Lamorte e Furlan. Possibile staffetta fra Giovinco e De Vena come partner di Magnaghi. ANDRIA Dubbi di Vincenzo Cosco sulla disponibilit di Arini e Larosa, che in settimana si sono allenati poco. Se il loro recupero sar perfezionato nelle prossime ore, il tecnico confermer la stessa formazione che ha vinto il derby. ARBITRO Morreale di Roma 1.

IL POSTICIPO
Carpi-Treviso Lundicesima giornata del girone A si completer luned sera con due partite. Alle 20.30 si gioca San Marino-Reggiana (arbitra Abisso di Palermo). Alle 20.45 Carpi-Treviso (arbitra Dangelo di Ascoli Piceno), in tribuna ci sar anche il vescovo Francesco Cavina.

PORTOGRUARO-ENTELLA
PORTOGRUARO Indisponibile il terzino

PRATO-LATINA
PRATO Giocano Carminati e Saitta al

SECONDA DIVISIONE

SERIE D GLI ANTICIPI

LUMEZZANE-CUNEO
LUMEZZANE Due attaccanti in pi e uno in meno per Festa: il mister ritrova Samb dopo linfortunio, verifica le condizioni del neo arrivato Pintori, al debutto in campionato dopo il test di Coppa, ma perde Inglese per squalifica. Da valutare, con il ritorno di Pintori, un possibile cambio di modulo (da 4-3-1-2 a 4-3-3). CUNEO Il Cuneo cerca continuit dopo le prestazioni convincenti e i risultati positivi con Tritium e Pavia. Ezio Rossi ritrova Martini, assente nelle ultime due giornate, ma in

Del Core lascia il Martina


Lattaccante Umberto Del Core ha risolto il contratto con il Martina (Seconda): motivi di famiglia alla base della decisione. LORI A MILANO Lex presidente del Mantova, Fabrizio Lori, detenuto in carcere dal 2 ottobre con laccusa di bancarotta fraudolenta nel crac della Nuova Pansac, stato trasferito a Milano nel carcere di San Vittore.

LA SITUAZIONE
CLASSIFICA Lecce p. 25; Carpi* 17; Entella 16; Alto Adige* 15; Trapani* e Portogruaro* 14; Como* (-1) 13 e Pavia 13; Lumezzane e Feralpi Sal* 11; San Marino* 10; Cuneo e Reggiana* 9; Tritium* 4; Treviso (-1) 1; AlbinoLeffe* (-10) 0. (*ha gi riposato; Lumezzane-Lecce si recupera il 14). PROSSIMO TURNO Domenica 18 novembre (ore 15): AlbinoleffeLumezzane; Cremonese-Pavia (venerd, ore 20.30); Cuneo-San Marino; Feralpi Sal-Portogruaro; Reggiana-Tritium; Trapani-Alto Adige; Treviso-Como; Virtus Entella-Carpi. Riposa: Lecce.

Termoli-Samb in diretta tv
Si giocano alle 14.30 tre anticipi dell11a giornata. GIRONE C Belluno Giorgione: Monterenzi di Brescia. GIRONE E Deruta Pontevecchio: Sartori di Padova. GIRONE F Termoli Sambenedettese (ore 14, diretta RaiSport 1): Giua di Pisa.

LA SITUAZIONE
CLASSIFICA Frosinone (-1) e Latina (-1) p. 19; Gubbio 17; Pisa e Avellino* 16; Paganese 15; Nocerina* 14; Perugia (-1) e Viareggio 13; Andria (-1) e Prato 12; Benevento 10; Sorrento 6; Catanzaro 5; Barletta e Carrarese 3. * una gara in pi. PROSSIMO TURNO Domenica 18 novembre (ore 15): AndriaCarrarese; Avellino-Gubbio; Barletta-Paganese; CatanzaroPrato; Latina-Benevento; Nocerina-Viareggio; PerugiaFrosinone; Pisa-Sorrento (lunedi, ore 20.45).

FROSINONE-PISA
FROSINONE In tre in lizza per una maglia a centrocampo: Bottone, Gori e Marchi, che sembra favorito. Ballottaggio in difesa tra Frabotta, recuperato dallinfortunio muscolare, e Catacchini, che dovrebbe essere riconfermato dopo la convincente prestazione di Catanzaro. PISA Per sostituire lo squalificato Benedetti, Pane sta valutando due soluzioni: la conferma del solito modulo con il debutto di Carroccio, oppure linserimento di Fondi con