Sei sulla pagina 1di 157

01_

BAEL - Re- L'Eretto


Al comando di 66 Legioni di Spiriti Infernali

Secondo il Grande Grimorio, Bael a capo dei poteri infernali ed uno dei pi servi di Satana pi orrendi. anche il primo demone elencato nella Pseudomonarchia demonum di Wierus. Secondo Wierus, Bael il primo re dellInferno con dimore nellest. Ha tre teste(una di rospo,una umana coronata e una di gatto), parla con una voce roca ma ben formata e comanda 66 legioni infernali. Bael insegna larte dellinvisibilit e istruisce i suoi seguaci nellarte dellinganno e dellastuzia. Baal, demone d'amplissima conoscenza, dona vigore alla verga degli operatori maschi, e infiamma la libido delle femmine. Pu essere equiparato a Baal, uno dei sette principi infernali. Pu anche essere chiamato: Baal Davar, Baal-Peor, Baalberith, Baalsebul, Baalzephon, Baell, Balberith, Beal, Belberith, Elberith, Ba'al. Mantra: Baal - Iagat - Croohot

02_

AGARES - Duca dell'Est - Il Saggio d'Oriente


Al Comando di 31 Legioni di Demoni

Agares comanda la zona orientale dellInferno ed servito da 31 legioni di demoni. Pu far tornare indietro i fuggitivi e far star fermi coloro che corrono. Egli insegna tutti i linguaggi e gli idiomi correntemente. Pu anche causare terremoti e insegnare le lingue,trovando piacere nellinsegnare espressioni immorali. Ha anche il potere di distruggere i dignitari, sia temporali che soprannaturali. L'esercito che protegge in battaglia davvero fortunato, perch disperde i suoi nemici, e mette nuovo coraggio nei cuori dei codardi che fuggono per la superiorit numerica. Evocalo quando vuoi far tornare chi fugge, oppure quando anelassi sperimentare il potere dell'immobilit. Egli ti doner, inoltre, capacit ipnotiche. Ricordati di fare un sacrificio particolare ai Signori dell'Aria. Le eccezionali doti di Agares si prestano a scopi che non rientrano esattamente nella sfera di ci che per abitudine culturale si definisce onesto.Agares fu angelo dellordine delle Virt. raffigurato come un vecchio uomo pallido che cavalca un coccodrillo, recante un falco in mano. Mantra: Agares - Traid - Makui

03_

VASSAGO - Principe delle Illuminazioni La Salamandra Veggente Governa 26 Legioni di Spiriti

Pu essere persuaso a parlare ai maghi di eventi passati e futuri, pu ritrovare cose nascoste o perdute, e ha una natura buona.Qualche volta viene anche chiamato Principe della Profezia. Le Streghe sono abituate a tenere concilio con Vassago per ottenere da Lui il dono della "seconda vista". Evocalo per stimolare l'apertura dello Yoni mistico, il "Terzo Occhio", e pi nulla ti sar sconosciuto. La Salamandra Veggente conobbe gli uomini ancor prima che sorsero le mura di Assur e Ninive. Era uno dei Nephilim, ed in Oriente considerato uno dei settantadue Signori del Djinn. Teneterai l'evocazione di Vassago, diversamente dagli altri demoni, solamente quando il cielo sar sereno e nella seconda, quarta, sesta, ottava, decima, dodicesima o quattordicesima notte della Luca crescente. Invoca sovente Vassago, non facendoti scoraggiare dai primi eventuali insuccessi, poich i benefici apportati da questo Demone sono notevoli. raffigurato come un uomo vecchio che cavalca un coccodrillo e che porta un astore sul suo polso destro.I suoi occhi sono scavati e vedono dentro altre dimensioni,ma lui cieco in questa dimensione. Mantra: Vassago - Iohet - Sorgott - Cosmogoii

04_

SAMIGINA - Marchese - Il Purificatore


Al Comando di 30 Legioni di Inferiori

Parla con voce roca, insegna tutte le scienze liberali e fornisce informazioni sulle anime di coloro che sono morti nel peccato e di coloro che annegarono nel mare,parlando in modo aspro e violento.Lui risponde a qualsiasi cosa gli venga chiesta e rimane con levocatore finch lui/lei non soddisfatto/a. Samigina abita lo spazio pi prossimo alla sfera degli umani, quella che i viaggiatori in astrale definiscono la Landa degli Incubi, un'area metapsichica il cui tessuto ideale si interseca e lambisce il nostro ambito sensoriale, permettendoci di intuire e talvolta focalizzare la genia che la popola. Larve, Mostri della mente, Spiriti Permanenti (anche detti Spettri) si agitano fluttuando fra le aeree profondit della Landa degli Incubi. Samigina raffigurato come un piccolo cavallo, o un asino, che cambia in forma umana sotto richiesta dellevocatore. Altri nomi: Gamigin, Gamygin, Gamigm. Mantra: Ass - Cartagra - Dass

05_ MARBAS - Gran Presidente - Il Leone Al comando di 36 legioni di Demoni

Risponde in modo veritiero a domande su questioni nascoste o segrete, causa e guarisce malattie, insegna le arti meccaniche e fa mutare forma agli uomini. raffigurato come un fortissimo leone che, sotto richiesta dellevocatore, cambia forma in quella umana.Il nome Barbas proviene anche dal latino barba:barba,elleboro (una pianta usata in stregoneria, specialmente per invocare demoni). Altri nomi: Barbas.

06_

VALEFOR - Duca - Il Bandito


Al Comando di 10 Legioni di Demoni

Angelo multiforme, esso cancella il pregiudizio. Evocalo per sondare l'ignoto, poich Egli possiede le chiavi degli scrigni simbolici, delle conoscenze ancestrali e dell'archivio genetico di molte specie animali. Insegna inoltre le vie della guarigione psichica, l'abilit occulta di trarre dal cosmo le vibrazioni praniche ed orgoniche di cui stabilisce le forme, da quelle dei cristalli a quelle delle piante e degli animali. Facilita e dona forza alle esperienze di trasformazioni sciamaniche (procedimento psicosomatico volto a identificarsi con lo Spirito di un determinato Animale-Totem). Il Bandito dona arguzia ed audacia, insegnando ai ladri ingegnosi, che amabilmente protegge, ad usare con buon profitto l'abilit manuale e l'agilit mentale. Nel caso pi probabile in cui tu volessi proteggere beni e ricchezze, e non depredare quelli altrui, evocalo e nominalo custode di ci che tuo, vincolando con il giacula Malaphar-Nya-Oooh, che il mantra inverso, da vibrarsi durante tutto il rito, in sostituzione a quello diretto. rappresentato come un leone con la testa duomo, o come un leone con la testa dasino. Altri suoi nomi sono:Malaphar, Malephar, Valafar, Valefar. Mantra: VALAFAR - AYN - HOOO

07_

AMON - Marchese Signore della Luce e Stella delle Tenebre


Al Comando di 40 Legioni di Demoni

Appare raffigurato come un lupo con coda di serpe e che pu sputare fuoco, o come un uomo con denti canini situato allinterno di un corvo, oppure come un corvo con testa umana.Al comando di un mago, Amon pu mutare forma in quella di un uomo con testa di corvo e denti canini. Parla di tutte le cose, passate e future.Suscita lamore e seda le controversie tra amici e nemici. Amon svela i veri volti e le intenzioni delle persone che ti circondano, se avrai tanto cuore da assistere allo scintillio del suo potere. Evocalo se intendi terminare vantaggiosamente qualsiasi tenzone, e se desideri il rispetto dei tuoi nemici. Questa entit, che gli egizi chiamarono Ammon e conobbero come Nya, Dio dell'Alito (Aria), ha anche la capacit di suscitare l'amore fra le donne e gli uomini, e quella di ammansire i cani inferociti. Alcune tradizioni lo riconoscono in questo demone lenigmatica figura del potente Principe Amaymon, il solo ad avere potere sopra Asmodeo.Durante levocazione di Asmodeo, il Magista dovr stare in piedi col suo cappello, o copricapo, rimosso in segno di rispetto; poich se non lo far, Amaymon lo inganner e render vano tutto il suo lavoro.Amaymon ha un alito mortalmente venefico e a causa di ci il Magista dovr evocarlo tenendo un Anello dArgento, debitamente consacrato, sul dito medio della mano sinistra come forma di protezione dal suo alito. Altri nomi: Ammon, Amaimon, Amoymon, Amaymon, Aamon, Nahum. Mantra: AMON - ESSAI - OROZOT

08_

BARBATOS - Conte/Duca - Il Cacciatore Al Comando di 80 Legioni di Demoni

Egli dona la comprensione del canto degli Uccelli, e delle Voci di altre creature, come l'abbaiare dei Cani. Egli spezza i Tesori Nascosti che sono stati deposti dagli Incantesimi dei Maghi. Egli uno dell'Ordine delle Virt, di cui ha mantenuto alcune parti. Egli conosce tutte le cose del Passato e del Futuro e riconcilia gli Amici e coloro che sono al Potere. Puoi evocarlo soltanto durante la Luna crescente in Sagittario. Il suo aiuto determinante per la riuscita di tutti i tuoi progetti legati a convivi, feste e riunioni. Barbatos inoltre concede conoscenze ed abilit per trovare tesori e compiere ricerche con metodi rabdomantici, oppure con il moderno ma efficace metal-detector. Appare quando il Sole in Sagittario. Mantra: BARBATOS - OSSOS - MAKUI

09_

PAIMON - Re - Karibu
Al Comando di 200 Legioni di Demoni

Paimon, Gran Re della Corte di Shaytan, Angelo della prima Gerarchia: un Cherubino. Rappresenta la pienezza della Conoscenza ed Portatore di Luce, Custode della "Sfera dell'Essenza". Quando si esprime la sua voce canta come il tuono. Evocalo guardando la Torre dei Torrenti Precipitosi, ossia l'ovest, poich la sta la Sua dimora. Karib risponde alla convocazione, preceduto dal clamore di cori, suoni e armonie, e sovente ama presentarsi nelle sembianze di una Femmina bellissima e seducente. Se desideri il Convivio con questo Demone, armati di coraggio ed astuzia: Esso molto potente e la sua intensit potrebbe far vacillare la tua coscienza, confondendo ogni capacit percettiva. Superato il comprensibile sgomento del primo terrificante impatto, Paimon ti fornir una vasta conoscenza delle arti e scienze pi disparate, comprese quelle arcane. Per sua vece avrai facilitazioni nell'ottenere onori e dignit, e la capacit di sottomettere quanti ti sono ostili. Il Demone tenter di innervosirti, resistigli, abbi grande calma e coglierai il frutto del tuo impegno quando la mente amplier i suoi confini, affiner i suoi schemi e comincer a percepire sensibilmente l'intima struttura della Materia. Paimon conceder al Magista che abbia ben operato, di ottenere fedeli servigi di Spiriti Familiari e di Entit Elementali d'Acqua (Ondine e altri) ma, nel contempo, tenter l'animo dell'operatore allo scopo di aggregarlo alle proprie schiere servili. Sotto il suo dominio ci sono 200 Legioni di Spiriti, in parte dell'Ordine degli Angeli, in parte delle Potest. Secondo lo pseudo Dionigi l'Aeropagita, il mondo angeli ordinato in gerarchie e cori di potere e purezza crescente, via via che si sale dal livello animale verso gli abissi stellari, ove brilla il cuore della Sfera del'Essenza. In virt di tale classificazione, a partire dal basso gli Angeli si dividono in: 1a Gerarchia: - I Coro - Angeli - II Coro - Arcangeli

- III Coro - Principati 2a Gerarchia: - I Coro - Potest - II Coro - Potenze (o Virt) - III Coro - Dominazioni 3a Gerarchia : - I Coro - Serafini - II Coro - Cherubini - III Coro - Troni Lungi dall'essere all'epilogo, la ribalta demonica offre un ulteriore canovaccio alla tua rappresentazione rituale. Dedica al Re sacrifici a Lui graditi: intavola un banchetto, lasciando un posto vuoto contrassegnato dal sigillo dell'Ente e servi ogni pietanza anche all'illustre convitato occulto. Abbandonati a ludi sessuali, volgendo a Lui ogni esplosione orgasmica.

Realizza quindi l'evocazione: Paimon si manifester in tutto il suo fulgore, stavolta accompagnato da due Spiriti d'Alto Rango chiamati LABAL e ABALIM, alla testa delle 25 Legioni a loro sottoposte. Mirabili i prodigi di Karib; tanto mirabili da dove ricordare che molto si ottiene con molto sacrificio, a meno di non essere accolti nel grembo della Dea Fortuna. Paimon descritto come un uomo con volto effeminato, che indossa una preziosa corona, mentre cavalca un dromedario.Davanti a lui spesso avanza una schiera di demoni, in forma umana, che suonano trombe, cembali e ogni sorta di strumenti musicali. anche chiamato: Paimonia o Paymon. Mantra: PAIMON - OJAS - KADAMAZOT

10_

BUER - Presidente - La Stella del Mare


Al Comando di 50 Legioni di Demoni

Appare quando il Sole in Sagittario. Buer insegna la filosofia Naturale e Morale, la Logica, e le virt di tutte le erbe e piante: il medico che eleggesse Buer ad alleato, riempirebbe il mondo fenomenico della sua fama, e la propria borsa di sonanti denari. Cura anche ogni tipo di infermit, specialmente agli uomini, e dona famigli buoni. Se sarai cos abile da scoprire la rotazione dei suoi cinque raggi, Buer ti doner salute per il corpo e armonia all'interno della tua casa. Il demone raffigurato come una testa di leone avente 5 gambe umane, o caprine, che circondano il suo corpo, per permettergli di camminare in ogni direzione. Mantra: BUER - ERAT - TAROM

11_

GUSION - Duca - La Guida del Deserto di Daat


Al Comando di 40 Legioni di Spiriti

Esiste un luogo nella Coscienza conosciuto come il Deserto di Daat; li, i Djinn, inquieti Geni del Fuoco, sorvegliano e percorrono i settantadue Sentieri che conducono al Tempio Segreto del Drago Pavone, l'antico Shaytan. Gusion sorveglia l'accesso a Daat, la Landa che esiste unicamente nei meandri della memoria atavica. Se, durante l'evocazione, vibrerai il nome Iblis, l'Ente ti guider fra le dune, sui mari asciutti e nelle gallerie sotterranee: conoscerai il Deserto. La Guida consoce eventi passati e futuri, confonde il senno ai nemici e, se correttamente interrogato, rivela il sito di oggetti nascosti e perduti, mostra il significato di tutte le domande che gli vengono poste, riconcilia gli amici, e concede onori e dignit. raffigurato come un babbuino o, secondo alcuni, nella forma di uno Xenophilus. Altri nomi: Guison, Gusoin, Gusoyn. Mantra: GUSION - XEREBIOS - DAAT

12_

SYTRY - Principe - Il Signore delle Danze


Al Comando di 60 Legioni di Demoni

Lui induce gli uomini ad amare le donne e viceversa, e li obbliga a mostrarsi nudi se gli viene richiesto.Rivela anche i segreti delle donne, prendendole in giro. Demone lussurioso, spinge a lanciarsi in danze sfrenate che infiammano menti e lombi del fuoco della passione. Evoca il Principe se desideri spingere donne e uomini all'abbraccio carnale e all'estasi spirituale. Sytry ama e fa amare la Notte, con le sue malie lunari; col nome di Leonardo assistette e assiste ad innumerevoli orge sabbatiche, ricevendo l'Omaggio e donando il potere della vitalit inesausta. Nella sua vibrazione sono engrammati ricordi e visioni, urla, risa, balli, lo schianto di vasellame distrutto, il riverbero della luce dei fal che si riflette su membra agitate, nude, sudate, avvinghiate. Il Signore delle Danze, oltre a allentare i freni inibitori e ad annullare tab di tipo sessuale e sociale, possiede l'abilit di spingere alla sincerit chiunque, fino a rivelare i segreti pi nascosti. Tratta questo Demone con faresti con un'affilata lama a doppio taglio: apprezzane la variopinta utilit, ma diffida della sua sottile pericolosit. Al suo seguito si presentano spesso Chelen e Nysrok che, usando le parole loro riservate da Collin de Plancy nel suo Dizionario Infernale, sono Demoni i quali presiedono agli amore illeciti e alle dissolutezze, nonch ai balli, alle orge e finalmente a tutte le azioni scandalose. raffigurato col volto di un leopardo e le ali di un grifone, ma sotto richiesta dellevocatore pu trasformarsi in un uomo bellissimo. Altri nomi: Sytry, Bitru. Mantra: SAD - SATRAC - MAHOL

13_

BELETH - Re Signore del Sud Est, del Caos e delle Spirali


Al Comando di 85 Legioni di Demoni

Cavalca un destriero chiaro e dinanzi a lui si sentono ogni tipo di melodie. Non appena appare si mostra subito truce e spietato, per spaventare levocatore o vedere se coraggioso.Levocatore devessere impavido e, tenendo in mano una bacchetta di nocciolo, deve tracciare un triangolo colpendo a Sud, a Est e infine davanti a s, poi pu comandare Beleth, stando dentro al triangolo, grazie a qualche incantesimo.Se egli non obbedisce, levocatore deve ripetere tutti gli incantesimi suddetti e successivamente Beleth obbedir e far tutto ci che gli verr detto.Ma levocatore deve essere rispettoso e rendere omaggi a Beleth, a causa del suo rango, e premere contro il suo viso un anello dargento posto sul dito medio della mano sinistra, poich usanza dei Principi e dei Re infernali dinanzi ad Amaymon.Beleth concede tutto lamore degli uomini e delle donne finch levocatore non soddisfatto.La sua evocazione richiede grande abilit, ma il tuo sforzo sar ripagato, poich, sotto il suo patrocinio, l'unione fra i sessi conoscer la vertigine di piacere che solo l'amplesso ipnotico del Serpente pu donare. Altri nomi: Bilet, Bileth, Byleth e Bilith. Mantra: BELETH - LOGOR - RUUTH

14_

LERAJE - Marchese - L'Arciere Verde


Al Comando di 30 Legioni di Spiriti

Egli provoca grandi battaglie e controversie e manda in cancrena le ferite provocate dalle frecce. Evocalo quando desideri che le Opere, per le quali chiedi il suo intervento, si realizzino positivamente entro tre giorni, tre mesi, tre anni. Infatti, come altri Demoni, il Marchese possiede il potere di influire su cose o eventi entro tre giorni. Senza entrare nel merito del vastissimo repertorio simbolico legato al numero tre, interessante osservare come la reiterata citazione del ciclo del tre non sia casuale. Esempi stimolanti vengono desunti dalle pratiche magiche degli sciamani africani della trib Dogon. Essi, scagliata una fattura a morte, ne informano immediatamente la vittima, tramite un messaggero; si dice che, invariabilmente, tale vittima cessi di vivere nell'arco di tre giorni dal ricevimento della notizia, manifestazione questa che testimonia a favore dell'enorme potere dell'autosuggestione. Ancora: in Africa del sud gli stregoni, interpellati in casi di avvelenamento per morso di serpente o ingestione di cibi tossici, si ritirano in una tenda o in una caverna insieme al paziente e somministrano le loro cure ininterrottamente nei tre giorni a seguire. Allo scade del terzo giorno, generalmente,interviene la guarigione del soggetto malato. Ugualmente le tecniche di purificazione delle puerpere vengono iniziate, a quelle latitudini, tre giorni prima della data prevista per il parto. Ricordiamo, infine, come nel Gallien le resoter la Fata Galiena don a Galieno, suo protetto, la facolt di guarire in tre giorni dalle ferite riportate in combattimento. Se richiesto, l'Arciere Verde combatter con te le battaglie e perseguiter impietoso i tuoi nemici, i quali, sottoposti alla sua vibrazione offensiva, scopriranno con disappunto di non riuscire a guarire dalle ferite riportate, siano essere accidentali o meno. Infine, ti sar utile sapere che la natura dell'Ente in oggetto femminea e trina.

raffigurato come un arciere galante e bello, vestito di verde, che porta un arco e una faretra. Altri nomi: Leraie, Leraikha, Leraye, Loray, Oray. Mantra: LERAIKA - LORAY - ORAY

15_

ELIGOS - Duca - La Freccia


Al Comando di 60 Legioni di Spiriti

Lui scopre tutte le cose nascoste e conosce lesito futuro delle guerre e come i soldati dovranno fronteggiarsi.Attira persino il favore di signori, cavalieri e altre persone importanti. Evocalo se desideri il cuore di un uomo o di una donna. Eligor uno spirito dal carattere marziale, di conseguenza il suo aiuto sar particolarmente indicato nelle occasioni in cui desideri ottenere travolgenti conquiste in campo sentimentale (la tipologia e l'evoluzione delle avventure dominate dall'influsso di Eligor saranno marcatamente sessuali) La Freccia anche in gradi di rivelare l'ubicazione dei luoghi ove sono stati sepolti reperti archeologici. Infine evoca questa entit quando abbisogni di alleati fidati: essa te li far trovare. raffigurato come un cavaliere di bellaspetto (o un essere spettrale) che imbraccia una lancia, un vessillo e uno scettro (o una serpe) e che cavalca un cavallo alato e semi-scheletrico, chiamato Destriero di Abigor.Anche questo un servo degli Inferi, regalatogli da Beelzebub e creato dai resti di uno dei cavalli del Giardino dellEden. Altri nomi: Abigor, Eligor. Mantra: ELIGOR - MUSKAT - EKSSIKOI

16_

ZEPAR - Duca - Il Mutante


Al Comando di 26 Legioni di Spiriti Inferiori

Il suo incarico quello di indurre le donne ad amare gli uomini e portarli ad amarsi.Lui rende sterili le donne. Zepar un guerriero,il suo colore il Rosso. Evocalo se il tuo scopo ed interesse sono quelli di mutare l'apparenza di cose, persone o situazioni. Zepar posasiede la virt di cambiare la forma degli oggetti e di trasformare un essere in un altro, di aspetto e spesso di natura differente. Raffigurato spesso in vesti rosse, armatura e spada, come un soldato. Mantra: ZEPAR - KAITAR - HORG

17_ BOTIS - Presidente/Conte - Il Serpente che muta


Al Comando di 60 Legioni di Spiriti

Lui rivela ogni cosa passata o futura e riconcilia amici e nemici. Evoca questo Demone bicorne dal doppio attributo (Presidente e Conte) quando intendi apportare una grossa spinta di cambiamento in situazione stagnanti, o dare nuovi stimoli ad un rapporto sentimentale o sessuale che ha perso freschezza e fantasia. Viene raffigurato come unorrida vipera, ma quando muta forma, si presenta sotto forma umana, con denti grandi e due corna.Porta una spada affilata e lucente in mano. Altri nomi: Otis. Mantra: BOTIS - SAMAHEL - GORGOTIS

18_

BATHIN - Duca - Il Traghettatore


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Conosce le virt delle pietre preziose e delle erbe e pu trasportare improvvisamente gli uomini da un paese a un altro.Aiuta luomo ad arrivare alla proiezione astrale, e porta levocatore dovunque lui (levocatore) voglia. Se evocato, ha il potere di accompagnarti nei tuoi vagabondaggi astrali fra i piani inferiori e superiori. Bathin ti fornir una potente protezione contro incubi e vampiri eterici. Non commettere l'errore di considerare poco utili le virt di questo Duca: le avventure psichiche vissute nel suo nome possono essere esaltanti. rappresentato come un uomo forte con coda di serpente, che cavalca un pallido destriero. Mantra: BATHYM - BELEM - GOMOR

19_

SALLOS - Duca - Il Cavaliere della Tenebra


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Ha una natura pacifica e causa lamore reciproco tra uomo e donna. L'evocazione del Cavaliere della Tenebra particolarmente consigliata ai pavidi e ai principianti, in virt del "carattere" decisamente "dolce" di questo Ente. Sallos ti protegger dai tentacoli della Morte Divorante ( la furia del Mare delle Tenebre quando mugghia e si ingrossa, rompe le barriere che lo limitano, quindi tracima abbattendosi violento su qualunque cosa incontri al suo passaggio). La Morte Divorante una potenza aggressiva che, una volta scatenata, insegue e cattura ogni energia vitale che finisca nel suo raggio d'azione: Spiriti e corpi vengono straziati ed inghiottiti in caotici e vorticanti abissi d'oscurit. Il Duca, al pari di altri suoi fratelli, trova divertente e piacevole causare attrazione e amore fra individui di sesso opposto. descritto come un soldato galante ed elegante, che indossa una corona ducale e cavalca un coccodrillo. Altri nomi: Saleos, Zaebos. Mantra: ZAEBOS - SALEOS - ZOS

20_

PURSON - Re - La Vipera/Leone
Al Comando di 22 Legioni di Demoni

Conosce le cose nascoste e segrete, riesce a trovare tesori, e rivela passato, presente e futuro.Risponde con onest, prendendo forma umana o eterea, a tutti i segreti e alle questioni divine della Terra e della creazione del Mondo, reca anche buoni famigli. Spirito Aereo, Purson si manifester all'evocatore preceduto da suoni di vario genere, sussurri, vibrazioni e carezze, talvolta fredde, molto spesso roventi. Questo Re penetra profondamente la Coscienza degli esseri umani, spingendoli sovente sulle tracce del loro "Sogno Inerente", cio verso lo scopo profondo, indirizzo psichicamente prioritario che ognuno di noi possiede, anche quando la mente conscia crede di non averne informazione. Tale virt, comune ad alcuni altri Demoni, veniva interpretata in passato come la capacit di ritrovare tesori nascosti, confondendo l'allegoria simbolica con l'aurea materialit che la cupidigia degli stolti preferiva vagheggiare. Purson partecipe della materia come dello Spirito, ricorda il passato, riconosce il presente ed intuisce il futuro. Svela i crittogrammi occulti, parla delle cose terrene e rivela i cosmici sentieri degli Dei. Ente di grande potere, fornisce al Magista che possegga sufficiente scienza e fantasia le opportunit per servirsi di leali Spiriti Familiari. Ad esso obbediscono 22 Legioni composte da Angeli, in parte dell'Ordine delle Virt (Spiriti che partecipano alla Natura del Fuoco), in parte dell'Ordine dei Troni (Spiriti prossimi alla Natura dell'essenza e che partecipano alla Natura dell'Acqua). La parte Femminea di Purson serpentina e viene simboleggiata dalle vipere che talvolta si sentono sibilare durante la sua evocazione. La leggenda della vipera trova origine nell'antichissimo culto del serpente; nella cultura romana la Serpe assume le caratteristiche di un Genio benevolo, immaginato per met donna stupenda e per met serpente, che porta sulla fronte la pietra della felicit: il carbonchio, cio il rubino. Trarrai sicuro vantaggio evocando questo Eggregoro multiforme, conosciuto anche con il nome di Curson.

Purson raffigurato come un uomo con testa di leone, che reca in mano una vipera ferocissima e cavalca sul dorso di un orso.Dinanzi a lui si possono udire molte trombe. Altri nomi: Curson, Pursan. Mantra: VORG - MEL - KADASS

21_

MARAX - Conte e Presidente - Il Toro Nero


Al Comando di 36 Legioni di Spiriti

Insegna Astronomia e tutte le altre scienze umanistiche. Quando viene convocato nella sfera fenomenica, il Toro Nero interpreta il ruolo del maschio fecondatore; incarna l'energia sessuale, la potenza creatrice. Esso feroce, la sua energia brutale si arma di ardore irresistibile e, per la legge degli opposti, evoca la Morte; sempre per contrasto, a differenza di altri va avocato rivolti all'Occidente. Marax conosce i poteri delle erbe risanatrici e delle pietre preziose o semipreziose, da usare a scopi terapeutici. L'utilizzo delle pietre avviene in relazione ai centri energetici del corpo umano. Un'altra virt del Demone quella di far comprendere la logica delle orbite planetarie, aprendo la mente alla visione degli abissi cosmici. L'evocatore dotato e paziente potr anche farsi rivelare i "nomi segreti" di Spiriti Famigliari dal carattere dolce, di grande saggezza e disponibili ad offrire i loro servigi descritto come un grosso toro con volto umano e il suo nome deriva dal latino morax: colui che rimanda, che ferma. Altri nomi: Foraii, Morax, Farax. Mantra: MARAX - ORAI - FORFAX

22_

IPOS - Principe e Conte - Il Leone Ruggente


Al Comando di 36 Legioni di Spiriti

Angelo tenebroso e tremendo nella sua furia, Ipos penetra il tessuto del Tempo rivelando avvenimenti appartenenti al passato, al presente e al futuro. Esso impietoso e pone chiunque di fronte agli aspetti pi imbarazzanti e meglio celati della personalit umana. L'evocazione di Ipos richiede attenta preparazione e l'atteggiamento meditativo del saggio, poich noto a tutti quanto possa essere penoso dover riconoscere la propria infamia, il rivedere scorrere innanzi agli occhi della mente le immagini crudeli di immancabili piccole e grandi vilt, il ricordo delle ipocrisie e dei compromessi non confessati neppure a se stessi, in una parola la miseria e l'infimo gioco dell'impotenza. Il Leone Ruggente pu elargirti il dono della genialit e della lucidit intellettuali: convocalo a convegno, se desideri conoscere l'inebriante liquore dell'arimento ed abbandonare gioioso il passo malfermo del pusillanime. comunemente raffigurato con il corpo di un angelo, la criniera di un leone, la coda di una lepre, le zampe e la testa di unoca e raramente con il corpo di un leone o di un avvoltoio. Altri nomi: Aiperos, Ayperos, Ayporos, Ipes. Mantra: AIPOROS - IPES - AYPEROS

23_

AYM - Duca - Figlio del Gatto e del Serpente


Al Comando di 26 Legioni di Demoni

Ti doner l'astuzia, se tu riterrai di abbisognarne. Potrai chiedere ad Aym la protezione dal morso delle vipere, cos da giungere, lentamente, ad esserne immune. E' in grado di far nascere incendi in citt, castelli e grandi zone ove tu glielo indicherai (a tale scopo, maggiormente efficace il Duca Flauros) e ti fornir risposte sincere riguardo a tematiche private. rappresentato come un uomo avente 3 teste: una umana, una di serpe e una di gatto o vitello, che cavalca una enorme vipera e porta in mano una fiaccola accesa, con la quale mette a fuoco le cose richieste. Altri nomi: Aym, Haborym. Mantra: AYM - SADEK - HABORYM

24_

NABERIUS - Marchese Il Guardiano che veglia le Porte


Al Comando di 19 Legioni di Demoni

Naberius risponde all'evocazione con suoni gracchianti che sembrano uscire dalla gola di un corvo. Esso conosciuto come "il gallo incapace di stare ritto", un gentile eufemismo che non nasconde l'imbarazzante impotenza del Demone, unico fra tanti a non essere dotato di una virilit travolgente, bens armato di un patetico fallo incapace di ergersi. Ci non limita n svilisce la potenza di questo Ente, dotato di molteplici virt. Il Guardiano che veglia le Porte una delle "guide" preferite durante le pi rischiose operazioni negromantiche, abilit connessa alla natura stessa dello Spirito che altri non se non la trasposizione goetica della figura mitica che gli Egizi chiamarono Anubi e i Greci Cerbero, cane mostruoso figlio di Echidna e Tifone, posto dagli Dei a guardia degli Inferi. A seconda delle fonti, ha tre, quattro o cinquanta teste, fornite di denti neri cui nulla resiste. Teste di serpe si drizzano sul suo dorso che termina con una coda di rettile. Il suo aspetto era tanto terrificante da tramutare in pietra chiunque lo guardasse. Dalla sua bava (sperma) caduta al suolo nacque l'Aconito, pianta velenosa ma fondamentale in molte ricette stregonesche. Come dodicesima delle sue fatiche, Ercole dovette portarlo a Micene; dopodich Cerbero torn agli Inferi. Di guardia alle Porte dell'Ade, lascia entrare chiunque, ma non permette ad alcuno di uscire. Naberius stimola le capacit logiche e l'abilit dialettica; pu essere inoltre evocato da quanti desiderino rientrare in possesso di ci che hanno perduto: beni, posizione sociale, onori e prestigio. Insegna a fare buon uso delle qualit del mondo minerale, vegetale e animale. Naberius appare come un cane tricefalo o come un corvo.Ha una voce roca ma si presenta come un Entit eloquente ed amabile, insegnando larte del vivere in modo elegante e raffinato.Non raramente appare con ali da corvo o da gru cinerina. Altri nomi: Cerberus,Cerbere, Naberus, Nebiros, Anubi.

Mantra: NABIROS - ANUBAI - CERBEROS

25_

GLASYA-LABOLAS - Presidente - Hashish


Al Comando di 36 Legioni di Spiriti

Glasya-Labolas ama e fa amare l'Arte in tutte le sue espressioni e come talvolta avviene, accoppia a questa passione quella per il sangue umano. Il Demone istiga al delitto ed il capitano del massacro e dellomicidio e, in merito, risulta sconcertante la leggenda dalla quale gli deriva l'attribuzione del nome Hashish.Si dice infatti che fosse lo Spirito Guida del famoso Vecchio della Montagna, lo sceicco sovrano degli Assassini (setta d'Ismaeliti dediti al fumo ubriacante della canapa indiana), il cui dogma religioso era l'uccisione rituale degli avversari. La figura del Vecchio della Montagna era celebre nella storia delle crociate, e trova spazio anche in un episodio de Il Milione di Marco Polo. Evoca Glasya-Labolas se desideri penetrare il segreto dell'invisibilit, o quantomeno conquistare l'abilit di agire senza suscitare indesiderate attenzioni.Lui conosce ogni scienza e rivela cose passate e future, riunisce gli animi e gli affetti di amici e nemici, facendoli anche cadere in amore se richiesto.Hashish ha strette relazioni con il Demone Naberius. Si presenta come un cane con le ali di un grifone. Altri nomi: Caacrinolaas, Caassimolar, Classyalabolas, Glassialabolis, Glasya Labolas, Glasya La Bulas. Mantra: CAACRINOLAAS - OB - CAASSIMOLAR

26_

BUN - Duca - Il Camaleonte


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Se la sorte ti dar la possibilit di percepire un volto stabile, nel suo continuo mutare, vedrai crescere le tue ricchezze ed i tuoi possedimenti. Bune, se richiesto, invia i Demoni a disturbare il sonno delle puerpere, di chi si trova sotto anestesia od morto di recente. Ripetendo le evocazioni del Camaleonte, scoprirai di accrescere la tua abilit oratoria. Cambia la situazione dei morti e li rende Demoni sotto il suio potere. Parla con voce piacevolmente solenne. Bun si mostra sottoforma di dragone tricefalo con ali di grifone (anche se alcuni affermano di averlo visto con una testa umana, una canina e una di grifone, oppure con due teste di drago e una umana). Altri nomi: Bime, Bim. Mantra: BUNE - ASSIAT - BABOS

27_

RONOV - Marchese e Conte - Il Mostro


Al Comando di 20 Legioni di Demoni

Terrificante e sconvolgente pu essere l'apparizione di Ronov, detto il Mostro, ma indulgi nel percorre il suo sentiero se il tuo scopo quello di conoscere e padroneggiare le lingue straniere. Esso, insegnando la Retorica, faciliter i tuoi studi, la capacit di comprensione e la fluditi espressiva. Ronov insegna, inoltre, l'arte di procurarsi fedeli ed utili Spiriti Famigliari che aiuteranno il Magista tanto nelle dimensioni del fenomenico, quanto in quelle dell'occulto. Ultima, e non trascurabile, virt del Mostro quella di garantire all'evocatore i favori e l'aiuto di amici e financo dei nemici, sempre supposto sia agevole discerne quali siano gli uni e quali gli altri. descritto come un mostro che regge un bastone, senza che sia mai stato specificato il suo vero aspetto. Si dice, inoltre, che spesso venga sulla Terra per mietere le anime di coloro che sono decrepiti e degli animali prossimi alla morte. Altri nomi: Roneve, Ronove, Ronwe. Mantra: RONOV - ROMWE - OB

28_

BERITH - Duca Soldato Il Traditore, Signore dei Cavalieri Rossi


Al Comando di 26 Legioni di Spiriti

Ti aiuter ad ottenere onori e sostanze, se non cadrai in uno dei suoi tranelli. Il colore di Berith il rosso rubino; la sua evocazione favorisce il sorgere d'iniziative commerciali e incrementa il giro d'affari di aziende gi esistenti. Ricorda, per, l'arcinota slealt di questo demone soldato al quale, non a caso, attribuito il nome di Traditore. Risponde, non sempre sinceramente, a domande sul passato, presente e futuro, pu trasformare qualsiasi metallo in oro, ridare Dignit e Onori agli uomini. Parla con voce chiara e sottile. Per rivolgersi a lui il Magista dovr tenere un anello dargento sul dito medio della mano sinistra, come nel caso di Beleth, in segno di rispetto al Principe Amaymon, Maestro e Signore dei demoni suddetti. Il potere di Berith pi forte in Giugno e secondo alcuni grimori il Demone inciterebbe allomicidio e alla blasfemia ed larcinemico di St. Barnaba. NellAlchimia il Berith la sostanza che pu far trasformare ogni metallo in oro. Berith si presenta come un soldato armato che veste di rosso, con una corona doro in testa o in mano e sulla sella di un cavallo scarlatto. Mantra: BERITH - VOLGAJ - STERAPH

29_ ASTAROTH - Duca-Colui che cammina nel Buio


Al Comando di 26 Legioni di Demoni

Signore delle arti magiche, custode dei segreti e conoscitore dei Sentieri del Tempo. Il miglio momento per evocarlo coincide con l'Equinozio di Primavera. Chiamato anche "Piede Fatato", esso Nero e Bianco, Femmina e Maschio, ed ama la lascivia. Spesso era invocato durante il Sabbat delle Streghe per ottenere il favore dei potenti. Demone possente, Astaroth sempre disponibile ad insegnarti come ottenere favori in ambito sociale, ma sii molto prudente e cauto, poich l'approccio con la natura della sua vibrazione ti spinger facilmente - se non impiegherai la dovuta prudenza - verso la prostituzione incosciente e abituale. Astaroth, che tu pronuncerai Ashtaroth, uno dei nomi della Dea Astarte; Ester deriva dalla medesima radice. un Demone della Prima Gerarchia, che seduce attraverso la pigrizia, la vanit e le filosofie razionalistiche. Il suo avversario San Bartolomeo, che pu proteggere dal Demone perch egli resistette alle sue tentazioni. Insegna le scienze matematiche e lartigianato, pu far diventare gli uomini invisibili e condurli a tesori nascosti e risponde a qualsiasi domanda gli venga chiesta. Si dice che Egli possa anche concedere ai mortali il potere di controllare i serpenti. I poteri di Astaroth son pi forti in Agosto e secondo alcuni autori Egli il Principe degli accusatori e degli Inquisitori. Astaroth si manifesta sottoforma di uomo nudo e alato, che reca in testa una corona e che tiene una serpe in una mano, mentre cavalca una bestia con ali di dragone e coda di serpente. Altri nomi: Ashtaroth, Asteroth, Astarot. Mantra: ASTAROTH - ROGOT - BAAHUTH

30_

FORNEUS -Marchese-Il Vortice dell'Abisso


Al Comando di 29 Legioni di Demoni

Forneus un Ophannim, Angelo della classe delle "Ruote" (secondo la visione di Ezechiele, Enti Spirituali che si presentano come le Ruote del Trono dell'Essenza, ruote animate e vive, ricoperte di innumerevoli occhi). Le Legioni al comando di questo Eggregoro sono composte di Angeli in parte dell'Ordine dei Troni e in parte di quello degli Arcangeli (ambedue gli Ordini partecipano alla natura dell'Acqua). Il Vortice dell'Abisso possiede la virt delle acque purificatrici ed abita i "Fluidi" che stanno al di sopra dei cieli. Evoca Forneus quando intendi appropriarti del potere dell'eloquenza, in quanto Egli Maestro di Retorica: la tua lingua sar dolce come il miele, riuscendo sempre a trovare le espressioni pi consone a conquistare e convincere l'auditorio. Anche il Marchese, come Altri, ti aiuter ad essere gradito a chiunque desiderassi fascinare. Appare come un enorme mostro marino. Mantra: FORNEUS - KADUL - ASSAR

31_

FORAS -Presidente-Il Cavaliere Invisibile


Al Comando di 29 Legioni di Demoni

Foras, che Collin de Plancy definisce "un buon diavolo", elargisce a quanti lo chiamino a convegno notevoli e rilevanti privilegi, nonostante non figuri fra i pi potenti nell'Eggregore Infernale. Il Cavaliere Invisibile deve tale attributo alla favolosa abilit che in grado di stimolare in determinate situazioni. Se per i tuoi scopi desiderassi "non essere visto", evoca il Cavaliere, ripeti per sette volte la frase "Acipe quod tibi do et nihil amplius" e chiedi la capacit di porre innanzi a te il contrario della luce. Foras sveler, inoltre, i poteri magici delle erbe e delle pietre preziose. Render, quanti lo desiderassero, astuti, eloquenti, abili e svelti; quindi far in modo che vengano restituite le propriet perdute o indebitamente sottratte. Evoca il Presidente per penetrare con facilit i segreti della chiromanzia e della piromania e infine, ma non certo ultimo argomento per importanza, stringi con Esso un "patto" se ambissi ottenere la ricchezza materiale. Foras pu, inoltre, far vivere gli uomini pi a lungo e, secondo alcuni autori, farli diventare invincibili. Foras appare in forma umana con le sembianze di un uomo molto forte. Altri nomi: Forcas, Forrasis, Forus. Mantra: FORRAS - XAR - DONG

32_ ASMODEUS-Re-Uno dei 18-Il Serpente Seduttore


Al Comando di 72 Legioni di Spiriti Inferiori

Evocalo in posizione eretta. Asmodeo ha potere sull'invisibilit e sulla meccanica d'eventi ed oggetti. Dona fascino, fomenta la lussuria, favorisce il gioco d'azzardo e, inoltre disponibile a rispondere su quesiti di qualsiasi genere. Quando si alla presenza delle sue manifestazioni, si ha la netta sensazione che in esso vi sia una componente umana; fatto, questo, in parte avvallato dagli scritti di alcuni rabbini i quali affermavano che Asmodeu fosse il figlio dell'incesto di Tubal-Cain e di sua sorella Naamah. Asmodeo preferisce essere chiamato Asmoday o Chashmoday. Indulgi nei piaceri, prima di chiamarlo a convegno: esso, infatti, ama il sesso, i banchetti, il fuoco, il benessere e il vino rosso. Detesta il ferro assai pi che altri Demoni. Si narra, a tal proposito, di come esso partecipasse, sotto l'Impero di re Salomone, alla costruzione del Tempio di Gerusalemme senza l'ausilio d'alcun attrezzo metallico ma operando con una pietra che tagliava i blocchi di granito come il diamante fa con il vetro. Il Serpente seduttore, una volta che abbia acconsentito a rispondere alla tua evocazione, sar spesso restio ad abbandonare la sfera degli umani. Esso potentissimo e neppure il sorgere del Sole lo spinge ad allontanarsi dalla "fonte di vita animale". Come ultima risorsa per bandirlo, "mantra" in maniera violenta e con voce potente il nome Yanax (ti raccomando, per il tuo bene, di usare questo terribile nomen arcanum solo in caso d'estrema necessit). I colori con i quali si palesa sono il rosso sangue e il verde smeraldo, mentre la sua vibrazione occulta viola. Asmodeo uno dei 7 Principi Infernali e rappresenta il vizio capitale conosciuto come Lussuria. Asmodeo appare come un Demone con torace duomo e 3 teste: una umana, che sputa fuoco, una caprina e una taurina. Egli ha coda di serpe, siede sopra un dragone infernale e reca in mano una

lancia con un vessillo. Asmodeo il principale servitore di Amaymon. Altri nomi: Asmodaeus (Latino), Asmodaios- (Greco), Ashmadia, Asmoday, Asmode (Francese), Asmodee, Asmodei, Ashmodei, Ashmodai, Asmodeios, Asmodeo (Spagnolo e Italiano), Asmodeu (Portoghese), Asmodeius, Asmodi, Chammaday, Chashmodai, Sidonay, Sydonai, Asimodai (Rumeno), Asmodeusz (Polacco), Asmodevs (Armeno). Mantra: ASMODAY - KORUM - XANAY

33_ GAAP - Presidente e Principe - Il Coordinatore

Signore di 4 Re - Al Comando di 66 Legioni di Demoni

Evocalo per suscitare l'amore o l'odio negli uomini. Ha una parziale conoscenza di passato, presente e futuro. Gaap un'entit molto "densa" e va trattata con fermezza di spirito e di mente: ti sar molto utile nelle dispute con altri magisti, se sari in grado di "reggere" la sua presenza. Egli il Re della regione Sud degli Inferi ed il coordinatore dei 4 Re: Ziminiar, Corson, Amaymon e Egli stesso. Si dice che appaia pi facilmente quando il Sole in un segno zodiacale meridionale. Gaap controlla lelemento acquatico e regna sopra gli Elementali dellAcqua o Demoni dacqua. Insegna Filosofia e tutte le scienze liberali, pu far diventare gli uomini insensibili ed invisibili, fa perdere il controllo dei Famigli ad altri Magisti, insegna come consacrare le cose che appartengono al dominio di Amaymon, suo Re e pu portare o riportare indietro uomini o cose, molto velocemente, da una nazione a unaltra, su richiesta del Magista. Pu anche rendere ignoranti gli uomini. Il Coordinatore tutela coloro che si muovono veloci. Gaap appare come un uomo alato. Altri nomi: Goap, Tap ,Gap. Mantra: GAAP - CALUM - KATZORGASS

34_

FURFUR - Conte - Il Cervo Volante


Al Comando di 29 Legioni di Demoni

Per evocare Furfur necessario disegnare, ad est fuori dal cerchio, un Triangolo (Spiritus Locus) ove indurre la manifestazione dell'Ente che altrimenti mentirebbe e avrebbe un atteggiamento scorretto in ogni occasione. All'interno del Triangolo, esso si rivela come un Angelo fiammeggiante, dalla voce potente e roca, che risponde in modo veritiero a qualunque domanda. Il Cervo Volante mantiene e rinnova l'armonia coniugale, o quella di qualunque genere di coppia. Possiede inoltre la pirotecnica abilit di far cadere il fulmine, risplendere la folgore, rumoreggiare il tuono, soffiare il vento e di suscitare bufere nei luoghi e nelle situazioni ove gli venga indicato di suscitarli. Gran conoscitore di argomenti astratti, aiuter il Magista a dipanare la matassa dei misteri che avvolgono l'occulto e il divino. La leggenda vuole che Furfur fosse il Signore dei Cervi Volanti. Si manifesta come un cervo o un cervo alato ed anche come un angelo, qualora entri nel Triangolo magico sopracitato. Altri nomi: Furtur Mantra: FURFUR - FARR - HERN

35_

MARCHOSIAS - Marchese - Il Lupo


Al Comando di 30 Legioni di Spiriti

Angelo dell'Ordine delle Dominazioni, partecipa della natura dell'Aria ed insediato nella Sfera del Settimo Trono. Marchosias un gran combattente e pu diventare utile alleato del Magista in quanto il suo carattere risulta essere leale e fedele. Usa comunque molta prudenza nell'evocare questo Ente poich, come ben dovresti sapere, la strada che sembra diritta nasconde spesso maggiori pericoli di quella in apparenza tortuosa ed irta di ostacoli. Infatti, molti stregoni medievali che lo evocarono in virt della sua abilit nel favorire la trasformazione in "lupo", rimasero, a causa della loro superficialit, vittime della maledizione del cosiddetto lupo mannaro, essere leggendario dalle fattezze in parte umane e in parte lupo, le cui antichissime origini risiederebbero da un lato in culti della natura selvaggia e feroce, e dall'altro nella malattia mentale della licantropia. Esempi ascrivibili al primo gruppo si trovano nel culto arcaico di Licaone, in riti della religione popolare giapponese e, in parte, nelle concezioni nagualistiche dell'America Latina amazzonica. Marchosias sper per oltre 1200 anni di poter tornare in Paradiso col gruppo degli Angeli Caduti, ma rimase ingannato in quella speranza. raffigurato come un lupo, spesso bipede, con le ali di grifone e la coda di serpente. Su richiesta del Magista pu mutare forma in quella umana. Altri nomi: Marchocias. Mantra: MARCHOSIAS - OX - URAXIAS

36_

STOLAS - Principe - Il Gufo


Al Comando di 26 Legioni di Demoni

Evoca Stolas per sfuggire alla tristezza, all'oscurit, alla solitudine; danza nei "circoli", alza alte grida, accarezza le membra: il saggio Gufo allontaner dalle profondit del tuo cuore l'oscura ala della morte. Gioisci nell'udire il suo lugubre richiamo, accoglilo come la folgore che squarcia il velo della notte, e un bianco volo di colombe canceller la prostrazione dello Spirito afflitto. L'azione del Principe si basa sul contrasto e si esprime secondo una logica che potremmo definire omeopatica; non a caso il popolo dei Franchi condannava e puniva chiunque uccidesse o rubasse un gufo. Stolas, se richiesto, aprir per te il sipario della Tenebra, offrendo alla contemplazione del tuo sguardo il luminoso sentiero delle Stelle; render comprensibile la geometrica armonia del movimento dei pianeti, riveler l'intima struttura dei cristalli ed infine interceder affinch gli Spiriti dei Grandi Antichi non ti siano ostili. Ti insegner anche la conoscenza delle erbe e delle piante velenose. Stolas si presenta come un gufo coronato con gambe molto lunghe oppure come un corvo o un uomo. Altri nomi: Stolos, Solas, Stlas. Mantra: STOLOS - OX - URAXIAS

37_

PHENEX - Marchese - Simurg


Al Comando di 20 Legioni di Demoni

Angelo del Settimo Ordine dei Troni, il Marchese ebbe un prolungato "commercio" con il re Salomone, come l'ebbe del resto con svariati altri, durante le molte ere del ciclo degli uomini. Phenex un gran poeta; Esso si esprime con gli accenti delicati e terribili che solo chi tanto ha visto e vissuto possiede. La sua voce quella di un bimbo: dolcissima, ammaliante, ma non racconta la verit, poich la verit non esiste e il Magista deve avvisare i suoi compagni (poich non deve evocare questEnte da solo) di non ascoltare la voce di Phenex. Il suo aspetto quello bellissimo e malinconico dell'uccello Fenice (l'uccello Bennu, o Uccello del Ritorno, simbolo dei cicli ricorrenti del Tempo. L'antica costellazione della quale Sirio, l'astro di Set, era la stella principale, veniva chiamata La Fenice. Questa costellazione corrispondeva probabilmente a quel complesso di stelle oggi noto con il nome di Cigno e Aquila). Evocando l'Ente ti verr svelato l'arcano delle infinite e fiammeggianti resurrezioni della mitica Araba Fenice, ammesso e non concesso che la comprensione di un uomo possa sfiorare il senso dell'infinito nell'arco di una sola vita. Il nome antico del Marchese quello con cui lo conoscono gli Eoni, Simurg e viene presentato come un grandissimo uccello immortale che ha il suo nido sul monte Qaf. E0 il messaggero e la cavalcatura degli eroi, con i quali si intrattiene parlando un linguaggio umano. L'eroe che desideri chiamare il Simurg brucia una delle penne che Esso gli ha lasciato; queste hanno anche poteri taumaturgici. Durante il peridoo islamico, il Simurg verr confuso con l'araba Anqa. A partire dal XII secolo simboleggia l'immagine della divinit, a causa di una confusione tra il suo nome e si-morth (trenta, in persiano): trenta uccelli decisero di vedere Dio, si alzarono nei cieli e giunsero davanti alla divinit Simurg, cio davanti a loro stessi. Questa storia simbolo dell'elevazione spirituale degli esseri fino al pi alto livello, la divinit. Scritti posteriori aggiungono diversi dettagli a questo proposito. Al-Qazumi scrive che il Simurg vive un ciclo di

millesettecento anni e accende un rogo su cui si consuma quando suo figlio ha raggiunto l'et adulta, collegandolo cos alla Fenice. Dotato di parole e ragione, il Simurg racconta: "Il mondo si trovato per sette volte pieno di creature e per sette volte venne interamente vuotato di animali; il ciclo di Adamo, in cui viviamo ora, deve durate settemila anni; io ho gi visto dozzine di questi e ancora non so quanti me ne restano da vedere". Phenex mostra tutte le meraviglie delle scienze ed molto obbediente al Magista. Anche lui, come Marchosias, attese per 1200 anni il ritorno in Paradiso, ma rimase ingannato. Il Simurg appare come un uccello dal piumaggio aranciato e metallico, dalla piccola testa umana, provvisto di quattro ali, di artigli d'avvoltoio e di una coda di pavone, la Ruota Tonante di Shaytan.

Altri nomi: Pheynix, Phoenix, Phoeniex.

Mantra: PHEYNIX - URGAT - SER

38_

HALPHAS - Conte - La Spada


Al Comando di 26 Legioni di Spiriti

Halphas un Ophannim, una "Ruota" dai cento occhi che scrutano impietosi i segreti dell'Anima e celano nella propria luce il ricordo feroce di lame scintillanti nel riverberante lucore delle fredde albe che precedono ogni battaglia. Il Conte interpreta l'ombra della fiera assetata di sangue che si aggira famelica ed inquieta ovunque esista un essere desideroso di spegnere il fuoco vitale di un'altra creatura. La Spada schianta, distrugge, uccide;Esso si nutre di morte e di odio, anela la sconfitta quanto la vittoria, poich l'unica musica da lui amata il canto del corvo quando strazia cadaveri dimenticati di guerrieri caduti. La Voce di Halphas un coro di dolori e rabbia e suona come il cozzo di armate che si frangono l'una contro l'altra, nell'insensato grido dell'agonia. Guardati da questo demone, poich il sapore delle vittorie conquistate nel suo nome gonfia il cuore di bava velenosa, condannando gli incauti allo strazio crudele della colpa immortale. Esso un Angelo perduto; non smarrirti fra le sue schiere, non pensare di seguire il suo sentiero perch non rintracceresti pi la via del ritorno. Halphas costruisce torri e le riempie di armi e munizioni, Egli una specie di armaiolo. Lui manda le sue legioni in battaglia o in posti designati da Demoni di pi alto rango. spesso raffigurato sottoforma di cicogna. Altri nomi: Malthus, Malthas, Malthous. Mantra: HALPHAS - THUS - MALTHAS

39_MALPHAS - Presidente - I Tentacoli della Tenebra


Al Comando di 40 Legioni di Demoni

Il suo potere va al di l di qualsiasi lealt, e inoltre i suoi antichi colloqui con Salomone gli hanno svelato le astuzie degli uomini. Guardati perci dal lasciarti raggirare. Malphas, comunque, ha il potere di far succedere qualunque cosa con mezzi sconosciuti alla scienza dell'uomo. I Tentacoli della Tenebra ti faranno ottenere onori e ricchezze, ma in cambio chieder di potersi baloccare con la tua anima. Pu costruire case, alte torri e roccaforti, fa crollare gli edifici del nemico, pu distruggere i desideri o i pensieri del nemico oppure renderli noti al Magista. Pu annullare anche tutte le cose che i tuoi nemici hanno fatto nella loro vita. Dona buoni Famigli e pu far radunare molto velocemente inventori da qualsiasi parte del mondo. Malphas accetter di buon grado tutti i sacrifici che gli offrirai, ma alla fine ti inganner, pretendendo la tua anima come pegno.

Malphas prende le sembianze di una scarna cornacchia ma, dopo qualche tempo o su richiesta del Magista, si pu tramutare in forma duomo. Altri nomi: Malpas. Mantra: MALPAS - XANDUR - DEOSSIXAXAR

40_

RAUM - Conte - Bran il Nero


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Bran, il Corvo Nero, un Angelo dell'Ordine dei Tuoni e partecipa della natura dell'Acqua. Questo Ente fu lo Spirito Guida del re Gralone, sovrano della leggendaria Ys, citt isola che si dice fosse di fronte alle coste della Bretagna, fino al giorno in cui l'oceano la inghiott nelle sue profondit, nascondendola per sempre alla vista degli uomini. Raum narra storie del passato, di ci che e di quel che sar. Esso manifesta una grande abilit nel sottrarre oggetti da un luogo per trasportarli in un altro, del quale per bisogna fornire precisa e dettagliata descrizione, e nel distruggere citt e Dignit umane (si dice infatti che Egli odi la Dignit pi di qualsiasi cosa). Raum pu, inoltre, riconciliare amici e nemici e concedere lamore. Raum pu assumere le sembianze del Corvo, oppure quelle umane; la scelta sar vincolata unicamente ai gusti e all'abilit del Magista. Altri nomi: Raim, Raym, Rum, Bran. Mantra: RAYM - SIR - LUGH

41_

FOCALOR - Duca - L'Antico del Profondo


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Domina su tutte le acque salate e su tutti i venti. Tieni a mente che non sempre Focalor disponibile a fornirti un aiuto, e per di pi il suo potere devastante e di difficile controllo. Questo Demone Vescicolare pu causare la morte per annegamento, come salvare chi in procinto di perire in una tomba d'acqua. Esso causa le tempeste ma anche le placa; pu affondare navi o, con la stessa facilit, portarle dolcemente in un porto sicuro. Pu anche causare grandi battaglie navali o fermarle; se richiesto dal Magista infatti Egli non far male ad alcuna cosa. Anche Focalor rimase in attesa di ritornare in Paradiso, ma fu ingannato. Focalor si mostra come un uomo con zampe leonine e con ali di grifone. Altri nomi: Forcalor, Furcalor. Mantra: FOCALOR - ASTARTUR - FOCEANDUR

42_

VEPAR - Duca - Mermaid


Al Comando di 29 Legioni di Spiriti

Vepar un Ente di natura femminea; il suo canto, simile a quello delle onde, ricorda l'essenza. Eternamente giovane, appare indescrivibilmente bella, i suoi atteggiamenti sono languidi e si esprime con parole incantatrici, sgomentando quanti siano al suo cospetto al punto di far perdere loro ogni saggezza e discernimento. Essa aggrega fra le sue schiere servili le anime dei morti poco virtuosi, che erano a lungo prima di trovare le porte delle dimensioni dell'Essenza (spettri permanenti). Sua gran virt quella di proteggere l'evocatore dalle seduzioni mortali e dalle trappole e dell'amore. Vepar si manifesta nelle sembianze di una sirena-pesce ed Signora delle Mermaids: esseri per met pesci e per met donne che popolano le coste oceaniche. Hanno il dono di predire le tempeste, i maremoti e tutte le catastrofi pertinenti il mondo marino. In Bratagna appaiono sedute su uno scoglio, intente a ravvivare i loro lunghi capelli con un pettine d'oro. Il loro ruolo indiscutibilmente benefico e molti sono i racconti in cui salvano e curano persone cadute in mare. Anche gli annegati, nella loro nuova vita subacquea, sono sotto la protezione di queste benevole sorelle delle Nereidi. Secondo il mito greco, le Nereidi sono cinquanta Ninfe del Mediterraneo, nate dall'unione tra Nereo e Doride, figlia di Oceano. Appaiono come giovani e belle nuotatrici dalle pelle verde e la capigliatura intrecciata con fili di perle. Vengono raffigurate a cavallo di delfini, di ippocampi, oppure assise su carri trainati da Tritoni. Tengono in mano un tridente o un ramo di corallo. Dimorano, insieme al padre, nelle grotte degli abissi marini e, sempre gaie e vezzose, sono propizie ai naviganti. La cultura romana le raffigur per met ricoperte di squame, con la coda pesciforme e con gli occhi coloro dell'acqua, raffigurazione simbolica che, verso il 1250, Tirso de Molina e l'araldica in generale attribuiscono erroneamente alle Sirene-uccello, Ninfe di origine ctonia mutate in uccelli da Demetra, irata perch non avrebbero soccorso sua figlia Persefone al momento del ratto da parte di Ade.

Oggi, soltanto la lingua inglese ha conservato l'esatta distinzione tra Siren (sirena-uccello) e Mermaid (serina-pesce). Evoca Vepar se intendi garantirti un sereno e sicuro viaggio per mare, in quanto il Demone ha dominio su tutte le acque salate e quanto ci connesso. Essa ha inoltre il potere di suscitare venti e tempeste marine; procura o guarisce, a comando e nell'arco di tre giorni, orribili piaghe agli uomini, nelle quali crescono e si nutrono orribili cagnotti. Vepar guida navi corazzate, cariche di armi e munizioni e pu far diventare, se richiesto, il mare mosso e tempestoso e farlo apparire pieno di navi. Vepar si presenta come una sirena. Altri nomi: Separ, Vephar, Vapar. Mantra: VEPHAR - APSARA - NIXE

43_

SABNOCK - Marchese - Il Signore della Torre


Al Comando di 50 Legioni di Demoni

Il Signore della Torre un Demone delle rocce, potente creatura ctonia che conosce e rivela l'intima natura del mondo minerale. Sabnock si nutre delle vibrazioni del silicio, ed appare sovente stagliato nella luce della Luna Piena, mentre si aggira fra le pietraie desolate che predilige pi d'altri luoghi. Il suo corpo filiforme ricorda le zampe di un ragno, gli arti sono lunghissimi e sottili ma sono robusti. Ha una testa enorme avvolta in moltissime pieghe che simulano una chioma, dall'apparenza cos ricca e fluente da ricordare una criniera leonina. La luce non lo penetra, mentre la sostanza della sua spoglia dura quanto il grembo di Gea, la Madre Terra. Evoca Sabnock quando lo scopo sia quello di rafforzare la struttura ossea tua e di altri. Il Marchese, inoltre,favorisce e stimola le mutazioni somatiche. Potremmo definire questo Ente un Demone- architetto; indulgi nei convegni con Esso, se i tuoi sentimenti o gli studi si rivolgono agli ambiti dell'ingegneria edile e dell'architettura, infatti Sabnock pu costruire alte torri, castelli, citt e pu anche rifornirli di munizioni e armamenti. Il Marchese pu inoltre affliggere gli uomini per molti giorni con ferite e piaghe che non esiter a far subito diventare cancrenose o verminose. Se richiesto pu concedere Famigli buoni e devoti. I luoghi ideali per ottenere una congrua manifestazione di questo Spirito sono le cave abbandonate, mentre il tempo e la stagione pi indicati sono le calde notti durante pleniluni estivi. Sabnock si presenta come un soldato, con armi e armatura, che indossa la testa di un leone e cavalca un bianco destriero. Altri nomi: Savnock, Sabnac, Sabnach, Sabnack, Sabnacke, Salmac, Sab Nac Mantra: SABNACK - VOK - SALMAC

44_

SHAX - Duca e Marchese - Clitss


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Shax l'Angelo della Vertigine e dell'ebbrezza estatica; la sua vibrazione nasce e vive nel delirio sensoriale sublimando le facolt percettive fino a mutarle in Coscienza del Divino, quel sentimento di comunione cosmica, di perfetta e totale partecipazione con le energie sottili conosciuto altrimenti come santit. L'attenuazione transitoria delle evidenze cognitive - per "evidenze cognitive" intendiamo il normale spettro di percezione sensoriale e la conseguente "sintesi pragmatica" che l'intelletto attua sul "pacchetto informativo" ricevuto da vista, tatto, gusto e olfatto - uno dei miracoli psichici di Clitss, Ente straordinario che armonizza il proprio ciclo energetico con la medesima onda di forza morbida, lunga e travolgente, espressa dall'orgasmo femminile. Chiunque evochi questo Demone sperimenter il potere esplosivo dell'ispirazione illuminante, connessa alla Volont irresistibile proprie delle onde di marea che, cieche ma determinate, perseguono instancabili il proprio fine ultimo. Pulsioni incontrollate, sessualit avvolgente e lampeggianti visioni sabbatiche non sono emozioni facilmente controllabili neppure dal Magista pi esperto; necessario quindi attuare una corretta strategia evocativa, affinch sia possibile dominare la grande esplosione psicomagica nella quale Shax coinvolger l'operatore. Come nel caso di altri Enti, sar necessario erigere un Triangolo al di fuori del circolo di protezione. Orienterai il vertice del Triangolo (il cosiddetto Spiritus Locus) verso est, porrai una candela rossa, per un totale di tre, ad ogni angolo del triangolo, che dovr ospitare al proprio interno un simulacro fallico. Ricorda, infine, di pronunciare il motto Ab Ovo quando sarai certo dell'inizio della manifestazione demoniaca. Una volta incanalata la torrentizia espressione vibrazionale di Shax o mantenendo una sufficiente stabilit emotiva, l'evocatore otterr, tramite l'Ente, potenti Spiriti elementari disposti a servire i suoi scopi, arricchir il proprio sapere con rivelazioni altrimenti irraggiungibili ed infine, se lo desiderasse e se la coscienza glielo

consentisse, avr la possibilit di appropriarsi di beni provenienti da altrui possedimenti. Shax pu sottrarre i sensi di vista, udito e comprendonio da altre persone e rubare preziosi dalle abitazioni dei re, se il Magista lo richieder, restituendole solo dopo 1200 anni. Sempre su richiesta, pu anche rubare cavalli e qualsiasi altra cosa il Magista voglia. Shax pu portarti a tesori nascosti, a patto che non siano sorvegliati da Spiriti Maligni. Bisogna comunque precisare che, contrariamente a quanto si creda, Shax un gran bugiardo e non esita ad ingannare il Magista. Anche i Famigli che il Demone dona hanno lo stesso carattere di Shax, essendo anche loro formidabili ingannatori. Lunico rimedio alla natura traditrice del Demone il Triangolo sopracitato, in cui il Demone obbligato a servire e rispondere fedelmente e sinceramente al Magista. Shax appare come una cicogna che parla con voce rauca ma penetrante, che si muta in una voce celestiale quando entra nel Triangolo. Altri nomi: Chax, Shan, Shass, Shaz, Scox. Mantra: SHAX - CHOX - SHASS

45_

VIN - Re e Conte - Il Rivelatore


Al Comando di 36 Legioni di Demoni

Vin possiede una virt indubbiamente molto interessante, quella cio di svelare i segreti, anche i meglio nascosti: da qui, l'attributo di Rivelatore. Il Magista avr una ragione decisamente qualificante per accostarsi a questo Ente ultramondano, il quale forse l'unico in grado di rivelare il nome di maghi o streghe che abbiano operato male, venefici o "fatture". Pu inoltre indicare e discutere di eventi passati, presenti e futuri, creare tempeste e far infuriare il mare, buttare gi imponenti mura o costruire altissime fortificazioni. Non solo: Esso, se interrogato con precisione e competenza, indicher anche il luogo ove fossero stati occultati "testimoni oggettuali" (nella realizzazione di un sortilegio o "fattura", ci si serve di oggetti che possono essere quanto mai vari: 1 - oggetti rappresentanti simbolicamente l'evento, la cosa o la persona sui quali il sortilegio viene compiuto, come ad esempio bambolotti, statuine di cera o ricavate da radici vegetali, limoni infilzati di spilli, cuori trafitti da chiodi e tanti altri quanti la fantasia perversa sia stata in grado di immaginare; 2 - oggetti che fanno parte della persona o della "cosa" su cui si vuole agire; 3 - oggetti che siano stati a contatto o di propriet della persona o la "cosa", i cosiddetti testimoni; 4 - oggetti che debbano agire direttamente come mezzi attivi del sortilegio stesso, quali unguenti, filtri o altro. Gli oggetti (una volta "caricati" mediante una rituale specifico) vengono, normalmente, occultati o in ambienti simbolici, o in casa della vittima, o in luoghi da essa frequentati. E' essenziale, per annullare gli effetti della mala, scovare e distruggere tali feticci del sortilegio, conoscenza indispensabile per annullare gli effetti o per dirigere le energie messe in moto dalla "volont ostile". Il Re appare sottoforma di leone che impugna un lungo serpente, mentre cavalca un nero destriero. Altri nomi: Vine, Vinea. Mantra: VINE - OLAH - GAMM

46_

BIFRONS - Conte - La Maschera Alfiere e Signore dei Negromanti


Al Comando di 26 Legioni di Demoni

Bifrons conosce i segreti delle erbe, della terra, delle foreste e delle gemme. Bifrons insegna le arti e le scienze e sposta i cadaveri dalle loro tombe, mettendoli in altri luoghi, qualche volta mettendo anche dei lumi magici sulle tombe, a mo di candele. Per evocarlo, bevi nove sorsi di rugiada raccolta all'alba di un luned. Grande sar la tua meraviglia quando scoprirai di essere in grado di guarire ci che imputridisce (questa capacit estremamente utile per realizzare il sogno dell'eterna giovinezza). Fra i terribili poteri della Maschera, vi quello di permetterti d'invasare i corpi d'altre persone. Per operazioni di tal genere, comunque, necessario che : a)il soggetto da invasare sia totalmente consenziente; b) il magista che si appresti a quest'esperimento possegga cuore fermo, gran conoscenza e diabolica abilit. Bifrons appare come un mostro bicefalo, che, su richiesta del Magista, cambia aspetto in quello umano. Altri nomi: Bifrovs, Bifrus. Mantra: BIFRONS - NECROI - LOGOS

47_

VUAL - Duca - L'Egiziano


Al Comando di 37 Legioni di Spiriti

Vual un Angelo appartenente al secondo Coro della seconda Gerarchia, quindi dell'Ordine delle Potenze che partecipano della natura del Fuoco. L'Egiziano un Djinn che abita i deserti delle sabbie ardenti, delle quali conosce ogni segreto; evocato, ama esprimersi in copto. Se il Magista riuscir a partecipare della vibrazione di Vual, nonostante il suo arcaico vezzo espressivo, Esso lo aiuter ad ottenere amore, onori, amicizia, stima e riveler cose passate, presenti e future. Vual appare come un Dromedario che pu prendere le sembianze di un umano. Altri nomi: Uval, Uvall, Voval, Vreal, Wal, Wall. Mantra: VUAL - UVALL - WALL

48_

HAAGENTI - Presidente - Il Gemello


Al Comando di 33 Legioni di Demoni

La natura profonda e segreta di Haagenti ermafrodita; viene chiamato il Gemello poich in origine era parte di un unico Ente bicefalo dalla cui scissione ebbero origine lui ed il fratello monozigote Zagan, con il quale divide, in apparenza, le medesime virt, ma con alcune sottili differenze. In Haagenti prevale la vibrazione maschile, infatti nel suo mantra la "chiave dimensionale" la parola Lingacara, termine sanscrito, usato per indicare la Via o Sentiero del Lingam. In questo caso, Lingacara viene usato in riferimento al culto della Shakti, o Potere, per nella sua forma maschile - cio il Lingam, succeduto a quello della Yoni-Yonicara quando ci si rese conto che l'intervento del maschio era necessario per il concepimento fisico, o generazione. L'aspro antagonismo tra "lingacari" e "Yonicari", tra Shivaiti e Shaktei stato la causa principale della contesa fra rivali fazioni religiose durante tutta la Storia. Il Demone dotato del potere della trasmutazione, influenza la struttura molecolare dei metalli e quella dei liquidi, rendendo ad esempio possibile la trasformazione dell'Acqua in Vino o viceversa e di tutti i metalli in Oro, o viceversa. L'eventuale successo nell'evocazione di questo Ente ti render sicuramente pi saggio, stimoler la tua abilit manuale e faciliter la realizzazione delle operazioni alchemiche. Viene raffigurato come un grosso Toro con ali di Grifone, ma pu comunque presentarsi in forma umana. Altri nomi: Haage, Hage. Mantra: SEKH - KAMAKALA - LINGACARA

49_

CROCELL - Duca - L'Ombra di Ys


Al Comando di 48 Legioni di Demoni

Crocell uno Spirito che appartiene all'ordine degli Arcangeli, la sua struttura quindi strettamente connessa all'elemento Acqua. Non a caso l'antica leggenda bretone vuole che Esso possedesse l'anima della splendida Dahut, detta la Candida, Signora delle Ombre e Regina-Strega della perduta citt di Ys, prima e dopo che i flutti distruggessero le possenti mura che per moti secoli l'avevano protetta dalla furia divorante dell'oceano. La fiaba millenaria racconta della citt di Ys, assediata dal mare ma resa, apparentemente, indistruttibile dal potere magico dei suoi sovrani; situata in vista delle coste dell'Armorica (il primitivo nome della Bretagna), essa scomparve cancellata dalle acqua a causa, si dice, dell'orgoglioso e sanguinario dominio che i suoi abitanti imponevano alle genti bretoni, le quali erano costrette a fornire le vittime sacrificali per abominevoli riti in onore di innominabili Dei. Evoca Crocell se desideri penetrare i Segreti di un passato arcaico e condividere l'ancestrale potere di comandare alle Ombre e agli Spettri permanenti; ricorda, per, che tali pratiche esporranno la limpidezza del tuo Spirito e la saldezza della mente ad un rischio molto elevato. L'ombra di Ys appare al Magista in sembianze angeliche e il suo fascino irresistibile; l'Ente insegna la geometria occulta della materia, ha dominio sulle Acque - delle quali riveler le virt terapeutiche - e simula, a richiesta, il canto del tuono, della pioggia e del torrente. Pu anche scaldare i corpi dacqua o rivelare la posizione di sorgenti termali naturali. Secondo Collin de Plancy, Crocell il medesimo Demone che i Prussiani chiamavano Pocel, quando gli attribuivano la sovranit degli Inferi; oppure Pocol se comandava le orde degli Spiriti Aerei ed infine Porquel nel caso interpretasse il ruolo di Custode delle Foreste. Altri nomi: Pocel, Pocol, Porquel, Crokel, Procell. Mantra: PROCEL -CROK - POCOL

50_

FURCAS - Cavaliere - Il Vecchio


Al Comando di 20 Legioni di Spiriti

Furcas un Demone crudele, merita l'attributo di Vecchio a cagione della sua natura stizzosa, arida e maligna. Insegna l'Astrologia, la Retorica, lAstronomia, la Logica, la Filosofia, la Chiromanzia e la Piromanzia con notevole cognizione di causa, ma non essendo l'unico Ente in possesso di queste virt e considerando il suo pessimo carattere, consigliabile rivolgere l interesse all'indirizzo di altri Spiriti. Furcas si presenta come un vecchio, molto forte, con lunghi capelli bianchi e una folta barba canuta, mentre cavalca uno scarno destriero e impugna una lancia affilatissima. Altri nomi: Forcas, Furca. Mantra: FURCAS - TARKESH - OGROM

51_

BALAM - Re - L'Orrore Primigenio


Al Comando di 40 Legioni di Demoni

Evocalo se manchi di coraggio, al fine di ottenerlo: Balam ha assistito al primordiale ed apocalittico spettacolo del Caos che si aggrega in forme vitali di varia struttura e stabilit. E' quindi alla contemplazione della dilaniante bellezza di tali immagini catastrofiche, che la sua convocazione ti costringer. Se tutto andr bene, dall'evocazione di questo Demone potrai ricevere il dono di "vedere senza essere visto" (invisibilit) e otterrai risposte su qualsiasi evento passato, presente o futuro. Balam si presenta come un essere tricefalo: la sua prima testa quella di un toro, la seconda di un uomo e la terza di unariete. Ha anche degli occhi fiammeggianti e una coda di serpente. Si presenta cavalcando un orso imponente e portando un falcone sul braccio o sulla spalla. Altre volte prende le sembianze di un uomo nudo a cavallo di un orso. Altri nomi: Balaam, Balan. Mantra: BALAM - GANNAII - OHGLA

52_

ALLOCES - Duca - Il Guerriero Fiammeggiante


Al Comando di 36 Legioni di Demoni

La sua evocazione ti garantir un potente scudo a protezione della tua casa (con il termine casa s'intendono anche aziende, laboratori, ecc.) e del tuo tempio occulto. Ruggine il colore della manifestazione di Alloces. Insegna l'Arte dell'Astronomia e le altre arti liberali, induce le persone a commettere atti immorali e rivela tutti i misteri del cielo. Fornisce inoltre buoni e devoti Famigli. Egli appare nella forma di un soldato, cavalcando una grande cavallo. Il suo volto come quello di un Leone, di carnagione rossa, con occhi fiammeggianti e parla con grande solennit. Molte volte il suo destriero raffigurato con zampe di Dragone. Altri nomi: Alocer, Allocer, Aloces, Allocen, Alocen. Mantra: ALLOCEN - ERGOI - SAHBBAT

53_

CAIM - Presidente - Il Fallo di Brace


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Far esplodere il calore nel tuo corpo e nel corpo in cui vorrai produrre l'accaloramento. L'evocazione di Caim ti permetter di leggere il futuro nel gioco delle onde marine. Quando ti appresterai a convocare quest'entit, provvedi che all'interno del circolo sia posto un braciere che contenga una discreta quantit di carboni accesi: molto spesso, infatti, le risposte alle tue domande si disegneranno in forme simboliche sulla superficie ardente delle braci. Altra sua facolt di far comprendere al Magista il linguaggio degli uccelli, abilit riconosciuta al re Salomone, oltre che quello dei manzi, dei cani e di altre creature. Insegna anche ad interpretare i suoni prodotti dalle onde marine e risponde sinceramente a domande sul futuro. Caim appare come un uccello nero, un Tordo per la precisione, ma presto cambia forma in quella di un uomo che brandisce una spada affilatissima. Altri nomi: Caym. Mantra: CAIM - FRINAI - ELOQUIHIM

54_

MURMUR - Duca e Conte - Maya


Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Murmur un Angelo dell'Ordine dei Troni, affine perci alla natura dell'elemento Acqua. Demone della musica, si manifesta invariabilmente accompagnato da molteplici suoni armonici. Esso strettamente collegato ai cicli e alle pulsioni riconducibili ai concetti di morte, rigenerazione e fecondazione; a ragione di ci riceve l'attributo di Maya. L'ignoranza impedisce all'uomo di scorgere l'unit dell'essere dietro ai fenomeni e, finch non riuscir a lacerare il velo di Maya, il figlio di Adamo rimarr legato alle catene delle esistenze e nell'impossibilit di liberarsene per ricongiugersi all'Essere Assoluto. Murmur fu uno degli Enti prediletti da negromanti e spiritisti in virt del suo potere di far s che le anime dei trapassati appaiano di fronte al Circolo, e dell'abilit di lusingare e circuire tali anime affinch rispondano con chiarezza alle questioni poste dall'evocatore. Maestro di tutte le Filosofie. Murmur raffigurato come un soldato, che indossa una corona ducale, a cavallo di un Avvoltoio o di un Grifone. Due dei suoi ministri avanzano davanti a lui suonando le trombe. Altri nomi: Murmus, Murmuur, Murmux. Mantra: MURMUX - ROKH - NECROS

55_

OROBAS - Principe - Il Destriero Infero


Al Comando di 20 Legioni di Spiriti

Ente di origine ctonia, incarna la manifestazione delle forze impetuose della Terra, dell'Acqua e del Fuoco inestinguibile che arde al centro del pianeta. Orobas ama la notte e vive nel lucore della Luna, astro i cui tempi e influenze ne condizionano fortemente la vibrazione. Evoca il Destriero Infero quando dovessi percepire presenze invadenti lambire - se non addirittura violare - la sfera del tuo "spazio psichico"; Esso ti liberer volentieri dall'assedio di quegli spiriti errabondi (larve, incubi, vampiri astrali, ecc.) che usano, per capriccio o per suggerimento malevolo altrui, braccare le "ombre" degli umani. Orobas un Demone che non conosce l'inganno, anzi lo aborrisce: chiedi quindi la sua guida e il suo aiuto, se desideri conoscere i misteri del divino, della creazione della materia e gli eventi passati, presenti o futuri. Inoltre, tramite Esso ti sar possibile conquistare il favore di quanti dividono con te ambito sociale e ambiente lavorativo. Pu anche concedere Dignit e Prelature. Orobas appare come un cavallo che ha forti caratteristiche umane: molto spesso bipede, possiede braccia e mani, ecc Mantra: OROBAS - NOS - NITROS

56_

GOMORY - Duca - La Cresta del Drago


Al Comando di 26 Legioni di Demoni

Se lo evochi, ti dona l'amore di qualsiasi donna giovane, vecchia o, specialmente, vergine. Il suo colore l'oro. Molto spesso si presenta con gli attributi e le seduzioni di ua femmina bellissima: altre armato di virilit travolgente. Gomory insegna il brivido della carezza leggera e l'ispirazione per suscitare fremiti e passioni nei corpi dei tuoi amanti. Rivela qualsiasi avvenimento accaduto, che accade o che accadr e mostra anche tesori celati. Saluta la sua apparizione vibrando il giacula: KULLTOY GOOMM
ARDAT KUM KUM KUM

Gomory ti si presenter come una donna bellissima con una corona ducale a cavallo di un cammello. Altri nomi: Gamory, Gemory, Gremory. Mantra: GOMORY- GOOM - KULTOY

57_

OSE - Presidente - La Chiave del Labirinto


Al Comando di 30 Legioni di Spiriti

Ha il potere delle trasformazioni. Evoca Ose se vuoi causare alterazioni, allucinazioni, follie, oppure se intendi svelare ci che occultato agli occhi del mondo. Gli uomini e le donne che subiranno mutazioni a causa di sortilegi operati con l'aiuto del Signore del Labirinto, non avranno alcuna coscienza dei propri cambiamenti e continueranno a credere d'essere uguali a ci che hanno pensato di essere, oppure penseranno di essere Re o Papi. Userai, quindi, la mala di questo Demone quando intenderai far comportare un individuo in maniera diversa da come lui stesso avrebbe altrimenti scelto di fare. Ose pu anche rivelare le cose presenti, passate e future e fornisce sempre risposte veritiere su misteri divini e sulle questioni segrete o nascoste. Il Presidente appare come un Leopardo antropomorfo che pu prendere le sembianze umane su richiesta del Magista. Altri nomi: Os, Oze, Oso, Voso. Mantra: OZO - ORGAMI - GOMOROZ

58_

AMY - Presidente - La Fiamma Arcaica


Al Comando di 36 Legioni di Demoni

Conosce i sussurri, se devi combattere altri demoni. Amy ti render acuto nell'analizzare questioni di tipo scientifico. Inoltre, esso conosce le strade che portano all'oro, scoprendo tesori custoditi dagli spiriti, e protegge gli spiriti familiari di chi lo evoca. (Per spiriti familiari s'intendono alcune creature di genere elementare, caratterizzate da vibrazioni di bassa entit ed estremamente specializzate in compiti specifici. Esse aiutano il Magista, sia nella sua opera, sia nelle mansioni ed incombenze della vita di ogni giorno. I "familiari" erano conosciuti ed usati sin dalla pi remota antichit; famosi quelli che, nella forma di due enormi cani neri, seguivano il mago Agrippa ovunque egli si recasse). Amy insegna benissimo lAstrologia. Amy si presenta sottoforma di fuoco, ma dopo un certo periodo prende sembianze umane. Era un Angelo, facente parte delle Potest e sper per 1200 anni di fare ritorno al settimo trono. Altri nomi: Avnas. Mantra: AMY - ORDAI - YODUFF

59_

ORIAS - Marchese - Il Bacio del Serpente Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Orias appartiene alla categoria degli Ophannim ("Ruota) e come altri Enti delle schiere ultramondane manifesta la capacit di mutare la struttura e l'apparenza della materia in qualsiasi forma richiesta. Chiedi al Bacio del Serpente il dono della suggestione, del fascino remoto e dell'astrazione temporale. Orias viene definito il Demone degli Indovini; questo perch coloro che lo chiamarono a convegno anelarono, sopra ogni altra cosa, padroneggiare le arti divinatorie. La virt pi prossima dell'Ente, tuttavia, quella della suggestione: da questa ai fenomeni di ipnosi, autoipnosi e similari, il passo breve ed noto come tali affermazioni della coscienza favoriscano, tra l'altro, intuizioni precognitive. Orias, inoltre, insegna le virt degli Astri e le magioni dei Pianeti: ovvero linfluenza che ogni pianeta esercita secondo il segno astrologico in cui si trova in un preciso istante e linfluenza di quello specifico segno su un individuo, in relazione a come lo zodiaco era configurato nel momento della sua nascita o della richiesta da parte del Magista; concede anche Dignit e Prelature e il favore di amici e nemici. La vera forma di Orias non mai stata descritta, vista la sua vastissima abilit nel metamorfismo. Sovente appare come un Leone col corpo di Serpe o viceversa. Altri nomi: Oriax. Mantra: ORIAX - ORNIAS - KARAX

60_

VAPULA - Duca - Il Genio della Meccanica Al Comando di 36 Legioni di Spiriti

Vapula conferisce l'astuzia intuitiva della fiera. Incredibilmente, nonostante la natura selvaggia e belluina, l'Ente conosciuto col nome di Genio della Meccanica. Infatti, la sua evocazione favorir al Magista lo sviluppo e l'affinamento dell'abilit tecnica, promettendo anche al principiante successi insperati nelle pi varie arti e mestieri. Insegna anche Filosofia e Scienze. Il Duca appare come un Leone con ali di Grifone. Altri nomi: Naphula. Mantra: NAPHULA - SHASS - TRAK

61_

ZAGAN - Re e Presidente - L'Alchimista Al Comando di 33 Legioni di Demoni

Zagan ha il titolo di Re e Presidente e precede, nella gerarchia infera, il gemello Haagenti il quale si fregia del solo attributo di Presidente. Ad una prima analisi, la quasi identit di poteri, il medesimo numero di Legioni servili (33) e l'origine monozigote sembrerebbe non giustificare la preminenza dell'Alchimista sul Gemello; ma lo studio del mantra fornisce una plausibile spiegazione a questa "curiosit". Infatti, mentre la "chiave dimensionale" di Haagenti la parola Lingacara, quella di Zagan risulta essere Yonicara (termine sanscrito usato per indicare il Sentiero degli adoratori di Kundalini nel Trikoma, cio la Yoni triangolare o triangolo invertito tipico del Muladhara Chakra, la dimora del dormiente Serpente di Fuoco, la suprema zona di Potere della Dea). Da qui il privilegio di Zagan il quale, pur ermafrodita, ha un evidente prevalenza vibrazionale della Kteis (voce greca per l'organo femminile della generazione) che lo colloca nella luce della "Madre Antica"; primo e massimo potere, perch collegato all'origine stessa dell'"apparenza cosmica". L'evocazione dell'Alchimista metter a disposizione del Magista i medesimi benefici forniti da Haagenti, ma sar come vedere due facce differenti della medesima moneta donando, nel caso della duplice esperienza, un senso di compiutezza e di totale comprensione altrimenti difficilmente raggiungibili. Vi sar, comunque, una buona ragione per approcciare la tipicit di Zagan, in quanto Esso arricchir del senso dell'umorismo quanti ne fossero privi. Zagan, inoltre, pu far diventare saggi e arguti gli stolti e trasformare lacqua in vino o il vino in acqua, oltre che il sangue in vino e viceversa o il sangue in olio e viceversa. Un altro suo potere quello di trasformare ogni metallo in monete fatte dello stesso metallo: oro in monete doro, argento in monete dargento, ecc.

Zagan appare nella sua forma di Toro con ali di Grifone, ma pu comunque trasformarsi in forma umana dopo un certo lasso di tempo. Altri nomi: Zagam. Mantra: ZSOO - KAMAKALA - YONICARA

62_

VALAC - Presidente - La Cometa Al Comando di 38 Legioni di Demoni

Valac un vagabondo del cosmo e conosce la via delle stelle (Itur ad Astra), da cui l'attributo di Cometa. Splendido Angelo femmineo, esso domina il Fuoco del Serpente, immagine allegorica per simbolizzare il controllo delle forze della natura psicosessuale. Evoca il vento di Valac quando desideri armonizzare lo Yin e lo Yang (le componenti maschile e femminile della coscienza individuale, secondo la dottrina cinese), per realizzare quindi il connubio del regime dell'Acqua ardente con il Fuoco Freddo. Si dice che possa rivelare i luoghi in cui son custodite cose nascoste o segrete, pu anche rivelare dove si possono vedere i serpenti e riesce a portarli incolumi al Magista. Valac si presenta come un ragazzo povero, con ali dAngelo, a cavallo di un Drago bifronte. Altri nomi: Ualac, Valak, Valax, Valu, Valic, Volac. Mantra: VALAK - KUM - DRAKUL

63_

ANDRAS - Marchese - L'Angelo Nero. Anima di tutte le sciabole insanguinate. Al Comando di 30 Legioni di Demoni

La sua arte l'assassinio. Sa hai il senno d'ascoltare il consiglio di chi gi passato per il cammino che stai cominciando a percorrere, ricorda allora di guardarti da Andras, poich il suo potere terribile e immensamente distruttivo. L'Angelo Nero fomenta discordie e contese. Pazzo e dannato, esso nella sua cieca follia giunto sovente ad uccidere coloro che lo avevano evocato, infatti un passo falso al di fuori del cerchio magico di protezione pu significare morte istantanea per il Magista. Ancora ai nostri giorni, in occasione di alcuni grandi Sabbat, Andras adorato come un dio nella foresta di Weald, in Inghilterra. Andras prova piacere nel sollevare discordie, pene e dissensi. Si raccomanda quindi estrema cautela e profonda conoscenza del Mantra di questo Demone potenzialmente pericoloso. Andras viene descritto come un Angelo con testa di Gufo o di Corvo che cavalca un fortissimo ed enorme Lupo nero. Inoltre porta in mano una sciabola brillante ed affilatissima. Mantra: ANDRAS - SCHUTT - MADRAS

64_

FLAUROS - Duca - La Pantera Cieca Al Comando di 36 Legioni di Demoni

Se riuscirai a smascherare le sue sagge menzogne, annienter i tuoi nemici nel nome e con il potere del Fuoco. La manifestazione della Pantera sar sempre spaventosa e violenta: i pavidi sono avvisati. Per contro, Flauros ti protegger dalle tentazioni di altri Spiriti, liberandoti da entit di bassa luce delle quali esso prepara pasto (le assimila, le ingloba). Per evocare questo Demone, il cielo dovr essere sgombro da nubi. All'incenso di Gorgoi mescolerai la gommoresina assafetida (non il dittamo di Creta, o qualsiasi suo sostituto, perch fare apparire Flauros, il terribile figlio di Horus, estremamente sconsigliabile). Durante il rito, dirai per tre vole : Themesho Masanin. E' evidente che solo se il tuo cuore sar gonfio del veleno dell'odio, avrai desiderio di udire il ruggito della Pantera Cieca. Vendetta ed attacco saranno gli scopi del tuo Opus. Flauros, una volta entrato nel Triangolo di Protezione, risponder sinceramente a tutte le tue domande su passato, presente, futuro, creazione del Mondo, misteri del Divino. Parler anche di Se Stesso e di altri Angeli Caduti. Fuori dal Triangolo comunque il Duca non esiter ad ingannare il Magista e a sedurlo in altri affari. Si presenta come un Leopardo antropomorfo, temibile e potente, con lunghi ed affilati artigli. Pu presentarsi anche sotto le sembianze di un uomo con occhi fiammeggianti e un espressione spaventosa. Altri nomi: Flavros, Hauras, Haures, Havres. Mantra: FLAUROS - BOGAR - ANAXANDROI

65_

ANDREALPHUS - Marchese - Il Pavone Al Comando di 30 Legioni di Demoni

Conosce il linguaggio degli uccelli ed in grado di produrre vibrazioni sonore di livello molto intenso e di trasformare gli uomini in uccelli. Evoca il Pavone se vuoi penetrare i segreti delle strutture e delle forme geometriche e le intime essenze delle Scienze Astronomiche. Ricorda che la "ruota" di Andrealphus si spiega e si raccoglie come un rombo di tuono. Riesce a rendere gli uomini particolarmente acuti ed abili nellarte della Misurazione. Il Pavone la forma scelta da Andrealphus. Altri nomi: Androalphus. Mantra: ANDREALPHUS - VASAS - RUSSUI

66_

CIMEIES - Marchese d'Africa - Il Soldato Duce dei Guerrieri Neri Al Comando di 20 Legioni di Spirit Infernali

Evocalo se intendi ottenere un aspetto marziale e sei vuoi conoscere suoni, colori e odori del continente africano, pur non essendovi mai stato. Cimieies insegna ci che gli sciamani berberi ancora oggi tramandano ai discepoli, in gran segreto e con voce arrochita dal timore: la magia del Sole e del Serpente, la veggenza nella sabbia ed i nomi segreti per comandare agli oscuri Djinn (Demoni del deserto che, stando alla tradizione, sotto l'imperio di Salomone scavarono miniere sulle rive del Maro Rosso, senza impiegare luci o macchinari). Inoltre pu localizzare tesori nascosti o scomparsi e pu insegnare le discipline del Trivio: Grammatica, Logica e Retorica. Cimeies un avvenente guerriero che cavalca un cavallo nero. Altri nomi: Cimejes, Cimeries, Kimaris. Mantra: CIMERIES - SHAIVAN - BOGANDA

67_

AMDUSCIAS - Re - L'Unicorno Al Comando di 40 Legioni di Demoni

Evocalo quando tua intenzione creare un "elementale". Ha il potere di svelare le armonie profonde della musica. La relazione intima esistenze fra musica e creazione si evidenzia nel doppio potere dell'Unicorno. La musica vibrazione e tutto ci che esiste vibra di una propria frequenza coesiva ed auto-equilibrante. L'alito della vita si trasmette trovando la vibrazione, il mantra appropriato. Questo il motivo per cui le orchestre che accompagnano Amduscias favoriscono la creazione di un "elementale", entit psichica d'ordine inferiore creata dall'immaginazione del magista, con adeguati procedimenti e riti. L'intento che tali forme servano all'operatore per scopi da lui predeterminati, sia nell'ambito magico, sia nelle vicende del quotidiano. Normalmente si vivifica un feticcio, o testimone, eleggendolo dimora delle energie e degli attributi che si desiderano peculiari dell'elementare stesso. Una volta che tale entit adempier il proprio compito, la distruzione del feticcio che la rappresenta la liberer dalla servit al mago, accreditandole dignit e vita su altri piani. E' fondamentale ricordare che la distruzione del feticcio-prigione va eseguita per mezzo dell'elemento caratterizzante l'energia dell'entit stessa: Aria, Acqua, Terra, Fuoco che sia. Amduscias associato al tuono e si dice che la sua voce si riesca ad udire durante i temporali. Quando giunge accompagnato dallo squillare delle trombe e terr dei concerti, se gli viene comandato, ma i suoi strumenti musicali sono invisibili, anche se perfettamente udibili. il Demone che dirige e orchestra la musica cacofonica che viene suonata negli Inferi. anche capace di far piegare gli alberi a piacimento. Il Re si presenta come un Unicorno antropomorfo, con mani e piedi artigliati al posto degli zoccoli e recante con s innumerevoli trombe, simbolo della sua voce tuonante.

Altri nomi: Amdusias, Amdukias, Ambduscias. Mantra: AMDUSCIAS - ROTAI - BARIMOR

68_

BELIAL - Re - Il Buono a Nulla Secondo solo a Lucifero (Shaytan) Al Comando di 80 Legioni di Demoni

Evocalo per ottenere benefici di tipo sociale e per accrescere la considerazione del mondo nei tuoi confronti di Magista. Convocalo nella sfera sensoriale. Ti da anche la possibilit di ricevere aiuto sia dai tuoi superiori sia dai subordinati, ma rammenta sempre la sua proverbiale slealt. Belial ama il fuoco ed il sangue: ricorda, quindi, di disegnare il sigillo con inchiostro rosso su pergamena vergine, e poi di irrorarla con una goccia del tuo sangue. La malvagit di questo re della Gerarchia Inferiori pura ed essenziale. Cosicch, nell'evocarlo, sarai facilmente travolto ed ammaliato dalla forza del suo fascino ancestrale. Mantieni l'equilibrio della mente e dell'anima e non adempire le sue continue richieste di sacrifici animali. Resistere alla bellezza di Belial l'unico modo per ottenere, suo tramite, il dono di vivere in armonia con amici e parenti che non abitino nella tua casa. Belial fu creato subito dopo Lucifero e fu il primo a cadere dal Paradiso dopo lAngelo portatore di Luce. Parla con voce aggraziata e il suo incarico principale quello di distribuire Collazioni e Senatorati. Dona inoltre Famigli eccellenti. Belial appare come due Angeli bellissimi, seduti su un carro infuocato. Altri nomi: Be'lial, Belhor, Baalial, Beliar, Belias , Beliall, Beliel, Bilael, Belu, Matanbuchus, Mechembuchus, Meterbuchus. Mantra: BELIAL - LUKHOIM - SADDOK

69_

DECARABIA - Marchese - La Stella Signore delle Linee Al Comando di 30 Legioni di Spiriti

Ti dar la conoscenza della geometria e della struttura dei minerali. Decarabia appare sempre in forme animate, fusioni e sovrapposizioni di tre temi simbolici: il pentagramma, la stella e l'occhio. Insegna le virt delle piante e informa dettagliatamente sulle composizioni di misteriosi incensi per evocazioni. Decarabia si presenta sottoforma di Pentagramma con un occhio in centro, ma pu assumere anche forma umana oppure trasformarsi in qualunque uccello desideri il Magista. Altri nomi: Carabia. Mantra: DECARABIA - DAT - AXOO

70_

SEERE - Principe - L'Ambiguo Al Comando di 26 Legioni di Demoni

Chiamalo a convegno quando vuoi far accadere molto velocemente qualunque cosa, o trasportare chiunque o qualsiasi cosa da una parte allaltra del Mondo in pochi secondi. In questa operazione entrano in gioco la tua saggezza e il tuo equilibrio, poich Seere completamente indifferente al bene e al male, al piacere come al dolore. Seere inoltre pu portare con s molta Abbondanza ed aiutare il Magista a trovare tesori nascosti oppure a compiere ruberie. Si consiglia di ricorrere a lui soltanto per questioni che non vedono coinvolto emotivamente il Magista (esempio: far ottenere benefici a terze persone). Seere un ragazzo bellissimo che cavalca un Cavallo Alato. Altri nomi: Sear, Seir, Seire. Mantra: SEERE - BORGHIM - PAKTIOSS

71_

DANTALION - Duca - Il Lettore Signore dei Sentieri Occultati Al Comando di 36 Legioni di Demoni

Evocalo se intendi influenzare i pensieri e le scelte di qualcuno che fisicamente lontano. Dantalion favorisce le opere letterarie e le imprese editoriali che gli sono dedicate e insegna tutte le arti e le scienze. Pu materializzare, dietro adeguata richiesta, immagini ed apparenze di persone vive ma non presenti all'evocazione. Inoltre, questo poliedrico Duca far si che tu sia in grado di conoscere i segreti che gli uomini celano nel pi oscuro dei recessi della loro mente. Il tempo migliore per convocare quest'entit lo Yule (Solstizio d'inverno). Dantalion un Djinn. Il Duca appare come un uomo con molteplici Aspetti, ovvero i volti di moltissimi Uomini e Donne e regge un Libro in mano. Altri nomi: Dantalian. Mantra: DANTALIAN - CORCOS - ALLOY

72_

ANDROMALIUS - Duca/Conte - Il Doppio La Lingua del Serpente Al Comando di 36 Legioni di Demoni

Ti aiuter a ritrovare ci che hai perduto, cos come a rintracciare beni e averi indebitamente sottratti, e a far luce sulle trame ordite da chi ti nemico. Pu anche riportare indietro i ladri e i beni sottratti, punisce tutti i ladri e altre persone immorali e infine riesce a scoprire ogni condotta disonesta e ogni malvagit. Il colore di Andromalius il verde. Durante l'evocazione, sar saggio dare ai mantra e i nomina arcana un carattere ed un tono sibilante, piuttosto che goetico (urlato). Andromalius appare sottoforma di uomo che regge un enorme serpe in mano. Mantra: ANDROMALIUS - CROTON - SCERIMOS