Sei sulla pagina 1di 14

301 Barzelle brevi

EbookCafe http://ebookcafe.org

I testi pubblicati da EbookCafe possono essere copiati e diffusi liberamente alle seguenti condizioni:
- i file devono rimanere nel loro formato originale e la distribuzione non deve essere finalizzata al lucro;
- per i testi protetti dal diritto d'autore è necessario richiedere l'autorizzazione scritta a chi detiene i
diritti (autori, ecc.).

Tutti i diritti riservati in tutti i paesi.

1. Dall’ombrellaio
- Questo ombrello costa troppo! Per meno cosa posso prendere?
- La pioggia!
2. In tribunale
- Lei ha visto il suo amico che picchiava la moglie e non è intervenuto?!
- Ho visto che ce la faceva da solo...
3. In tribunale (2)
- Papà, papà, perché quei signori sono vestiti da donna?
- Sai figliolo... devono parlare molto!
4. In azienda
VISITATORE: - Quante persone lavorano qui nella sua azienda?
MANAGER: - Oh, circa una su dieci!
5. A teatro
Gli spettatori quella sera erano veramente cattivi... attaccavano i
pomodori a uno yo-yo per colpirci due volte.
6. In taxi
Una signora sale su un taxi e si raccomanda: "Faccia attenzione, che sono
madre di otto figli!". Il tassista si volta incredulo ed esclama: "Io dovrei
stare attento?!"
7. In taxi (2)
CLIENTE: - Quanto costa la corsa?
TASSISTA: - Be´, dipende dal tempo...
CLIENTE: - Supponiamo che piova...
8. In Paradiso
- Per la Madonna! - Ma chi si permette di bestemmiare in Paradiso?!
- Veramente sarei il postino...
9. In ufficio
Entra il capo: "Vi ho già detto che quando si lavora non si fuma!" "E chi sta
lavorando?"
10. In una pasticceria di Milano
Turista siciliano entra e chiede: - Vorrei una colomba.
- Motta?
- E che viva me la vuole dare?!
11. In un negozio d´abbigliamento
- Posso provare quel vestito in vetrina?
- Be´, sarebbe meglio che lei lo provasse in camerino.
12. In un negozio di camicie
- Mi da una camicia bianca, di cotone e a manica lunga?
- La taglia?
- No, la porto via intera.
13. In un negozio di calze
- Vorrei un paio di calze.
- Di che colore?
- Possibilmente dello stesso.
14. In un negozio di abbigliamento casual
Un signore entra e chiede: "Sto cercando tute mimetiche; ne avete?". "Sì,
sì ... a trovarle...".
15. In un´officina
Cartello: " TORNIO SUBITO ". Risposta: " CHI SE NE FRESA ".
16. In un bagno pubblico
- C´è Fila al bagno? - ...No, però c´è Adidas.
17. In un negozio di carne equina
Cartello: «Avete perso alle corse? Vendicatevi mangiando carne di
cavallo!»
18. Sai cosa beve l’elettricista? Solo birra alla spina.
19. Ti do un consiglio: mai sputare su un tornado.
20. Se sei muto ridi con gli occhi, se sei cieco ridi con la bocca. Se sei muto e
cieco c´è poco da ridere.
21. Automobile con la scritta Guardia di Finanza, vendesi. Identica a una vera:
Affarone!!!
22. Il maestro disse KUNG e KUNG fu ...
23. Suonavo in un complesso, eravamo sulla bocca di tutti, ci chiamavamo gli
herpes.
24. La cosa importante nella recitazione è il saper piangere e ridere. Quando
devo piangere penso alla mia vita sessuale. Quando devo ridere penso alla
mia vita sessuale.
25. Inserzione su un giornale locale americano: "Vendesi cane: mangia di tutto
e ha un debole per i bambini".
26. I nudisti sono persone che vestono molto, ma molto all´antica.
27. Lo sapete perché le trote hanno le spine? Perché il fiume ha la corrente!
28. Quando muore un fagiolo lo seppelliscono in una tombola?
29. Perché i turchi non sono mai sereni? perché portano il turbante....
30. Prima facevo di mestiere al circo l´uomo proiettile.
Ma non era un mestiere per un uomo del mio calibro.
31. Quando Eva colse la prima mela? Quando l´Uomo del Monte disse sì.
32. Ho trovato mia moglie a letto, nuda, con un vietnamita ed un nero.
Le ho fatto una foto e l´ho mandata a Benetton, non si sa mai.
33. "Non si sa mai da dove cominciare" diceva la zanzara in un campo di
nudisti.
34. "Venderemo cara la pelle" come dissero Annabella di Pavia e l´associazione
pellicciai.
35. Quando vedo un uomo piangere nel buio della sua stanza mi domando cosa
lo spinga a non accendere la luce.
36. Il tempo vola e noi no. Strano sarebbe se noi volassimo e il tempo no, il
cielo sarebbe pieno di uomini con l´orologio fermo.
37. Due piccoli carrelli che si scontrano al supermercato davanti alla cassa
fanno uno scontrino?
38. Aveva la coscienza pulita: mai usata.
39. "In Brasile ci sono solo puttane e calciatori". "Ti ricordo che mia moglie è
brasiliana!". "Aahh... e in che squadra gioca?".
40. Chi è il portiere della squadra femminile di calcio più forte del mondo ?
Sara Cinesca...
41. Durante un corteo funebre: "Mi scusi, chi è il morto?" "Non lo so, ma
credo sia quello nella prima vettura!".
42. Tema: "Oggi ricorrono i morti". Svolgimento di Pierino: "Speriamo che mio
nonno arrivi primo".
43. Quante sigarette fumi fra una scopata e l´altra? Una decina di stecche...
44. L´impotenza è quel fenomeno che si verifica quando la forza d´attrazione
della Terra risulta maggiore della forza d´attrazione della donna...
45. Sono sempre stato un po´ lento a capire come va il mondo.
Quando da piccoli si giocava al dottore, io facevo l´ottico.
46. L´agopuntura è un ottimo rimedio medico. Non ho mai visto un porcospino
ammalato.
47. I lebbrosi sono molto generosi. Chiedi loro una mano e ti danno tutto il
braccio!
48. Un dentista sta compilando la cartella clinica di un nuovo paziente. Così
domanda all´assistito: "Apparecchio?" "No, grazie, già mangiato..."
risponde lui.
49. Cosa fa un testimone con il raffreddore? Influenza la corte...
50. "Ieri ho fatto un esame e mi hanno bocciato". "E con che voto?"
"Rh negativo!".
51. Notizia giornalistica: Sensazionale! Una donna ha partorito un gemello.
52. Dottore, soffro di personalità multipla... vi prego, aiutateci!
53. L´ingegnere non vive, funziona.
54. Su un banco in un´aula di Ingegneria: "Ma Watt a Farad in Coulomb! Una
Volt, due Volt, tre Volt... con un Ohm! Così t´Ampere!"
55. Il modo migliore di fare soldi navigando con la rete è di lavorare su un
peschereccio.
56. Ama tanto Internet che quando ride piega di lato la testa!
57. Due informatici si incontrano: "Come stai?" "Non tanto bene, ho un certo
mail di testa..."
58. Cosa fanno 10 Pentium uno dietro l´altro ? Una microprocessione.
59. Non credo ad un disegno celeste: sono daltonico!
60. Cieco e sordo alla festa dell´ultimo dell´anno. Fuochi artificiali. Il cieco
dice: "Bum bim bam". Il sordo: "Verde! Giallo! Rosso!".
61. Il modo migliore per smettere di bere è imparare a nuotare.
62. Due ciechi si incontrano e se le suonano di santa ragione: non si potevano
vedere!
63. Se il denaro crescesse sugli alberi a me capiterebbe un bonsai.
64. Carabiniere dal barbiere. "Come li volete i capelli? Indietro?" "No, grazie.
Teneteli pure!"
65. Sono sempre stato molto precoce. Una volta ho terminato un puzzle in
meno di quattro giorni. E pensare che sulla scatola c´era scritto "Dai 2 ai
5 anni".
66. (A un pescatore su una spiaggia toscana) - Pesca? - No, sto facendo tiro
alla fune con uno che sta all´Elba.
67. Un elicottero è precipitato su un cimitero. I primi ad accorrere sono stati
i carabinieri che hanno già recuperato i corpi di oltre 300 vittime.
68. Io sono molto precoce. Pensate che ho imparato prima a scrivere che a
leggere. Infatti scrivevo e mi chiedevo: ma che caz...o ho scritto?
69. "Mi sono comprato un gommone". "Perché, hai molto da cancellare?"
70. Io mi ricordo sempre il compleanno di mia moglie. Cade il giorno dopo di
quando lei me lo ricorda.
71. "Ma cosa fai con quell´orologio in testa?" "Mi hanno detto che ci potevo
fare anche la doccia, ma sono 2 ore che aspetto e non scende una goccia
d´acqua!".
72. Io sono uno statale e come tutti gli statali lavoro pochissimo. Quando
morirò sulla mia lapide scriveranno: "Qui riposa... per la seconda volta".
73. Con le donne sono sempre stato un disastro, fin da bambino. Quando si
giocava al dottore a me facevano guidare l´autoambulanza.
74. Cosa dice un cieco con una grattugia tra le mani ? "Chi ha scritto tutte
queste caz...ate ?!"
75. Rubate 2000 lampadine. La polizia brancola nel buio.
76. "A mia moglie piace parlare con me dopo aver fatto sesso. L´altro giorno
mi ha chiamato a casa da un hotel"
77. Da piccolo avevo così tanti brufoli che i ciechi mi leggevano faccia...
78. Due libri su uno scaffale di una libreria. Dice il primo: "Che caldo che fa".
Risponde il secondo: "Per forza, tu dormi con la copertina!".
79. "Allora, come é andata al campo nudisti? Ti sei ambientato?" "Be´, il primo
giorno é stato duro..."
80. Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio; fanno arrivare tardi alla
cerimonia...
81. "Qui c´é qualcosa che non quadra" come disse il cerchio al triangolo.
82. Un giorno mi chiamò una ragazza a casa dicendomi: "vieni subito a casa,
non c´è nessuno". Quando arrivai a casa sua non c´era nessuno.
83. Una talpa danneggia la caserma dei carabinieri che decidono di ucciderla.
Ma come? Si riuniscono i capi che alla fine sentenziano: "Seppellitela
viva!".
84. I tre figli di Mike Bongiorno si chiamano Quiz Quoz Quaz.
85. Il deserto del Sahara è in Africa. E su questo non ci piove.
86. Quello che ha inventato la ruota era un idiota. E´ quello che ha inventato
le altre tre che era un genio.
87. Al mare: Una ragazza dice al suo ragazzo: "Andiamo a farci il bagno?!" Una
mamma dice al suo bambino: "Andiamo a farci il bagnetto?!" Un gay dice
all´altro gay: "Andiamo a farci il bagnino?!"
88. Mettemmo avanti le lancette dell´orologio. Così, tanto per ingannare il
tempo...
89. Mio marito rischia di non poter più praticare la medicina. E´ stato
sorpreso a fare del sesso con i suoi pazienti. E´ una vergogna! Lui è il
miglior veterinario della città!
90. Mi manchi, Mi manchi, Mi manchi, Mi manchi, Mi manchi, Mi manchi, Mi
manchi, Mi manchi, Mi manchi, Mi manchi.... ma che caz...o di mira hai?!?!
91. Lei scrive? Che coincidenza. Io leggo.
92. Arrivano gli alieni, dopo un primo contatto sembra che cerchino forme di
vita intelligente! Presto nasconditi, non possiamo fare figure di mer..a!!!
93. Vieni qui, calati i pantaloni e posati su di me. Sfruttami finché sarai
soddisfatto!! Con simpatia...WATER!!!
94. Quando andava al circolo, il diametro passava sempre per il centro.
95. Il primo amore non si scorda mai, resta sempre intonato.
96. Se un trapano volesse diventare un idraulico farebbe un buco nell´acqua,
ma se optasse per l´avvocatura sarebbe un principe del foro.
97. E´ più facile per un cammello passare per la cruna di un ago se questa è
lievemente oliata...
98. Una cerniera, in combattimento, si lancia in una guerra lampo...
99. Figlio caro se hai il pallino del calcio comprati la maglia, allenati e vai a
giocare, ma se hai quello delle bocce, ridammelo!!
100. Le vacanze per una matita? Ovunque non vi sia un clima temperato.
101. Quando m o r i r e m o? Quando lo uccise Romolo.
102. "Ieri ho comprato una cassetta di kiwi". "Me la presti che la vorrei
registrare?"
103. Papà, perché, in spiaggia, ci sono i bagnini? Per fare i bisognini.
104. Lettera del soldato: oggi mi hanno fatto i raggi; se domani mi fanno le
ruote vengo a casa in bici...
105. Cosa ci fa Pippo Baudo con un cavo elettrico in mano? Il conduttore.
106. "Mio nonno è un po´ smemorato, ma gli piace darmi consigli. Un giorno mi
ha preso in disparte e mi ha lasciato là".
107. Io pratico da sempre il sesso sicuro: cioè esco con una solo se ho la
certezza di farmela.
108. "Una volta un computer mi ha battuto a scacchi, ma poi a kick boxing non
c´è stata partita".
109. Anche i masochisti confessano se torturati. Lo fanno per riconoscenza.
110. Un giorno portai una mela alla maestra e lei mi diede un bacio, il giorno
dopo le portai un´anguria ma lei non capì.
111. Il marinaio spiegò le vele al vento, ma il vento non capì.
112. "Uccide la moglie a cornate. Ancora ignoti i motivi del folle gesto."
113. Bisogna mantenersi in forma. Mia nonna ha cominciato a camminare per 5
miglia al giorno quando aveva 60 anni. Adesso ne ha 97 e nessuno sa dove
diavolo sia.
114. Ero un bambino prodigio. Impiegavo sempre meno di sei mesi per fare i
puzzle, anche se sulla scatola c´era scritto "dai 2 ai 5 anni"...
115. "Oh Dio, se non puoi farmi dimagrire, fa´ almeno che i miei amici
ingrassino"
116. Ho talmente pochi ammiratori che ogni volta che ne incontro uno mi faccio
fare un autografo
117. Favola russa. C´era una vodka...
118. "Pensa, ogni volta che respiro muore un uomo". "Hai provato a prendere
qualcosa per l´alito?"
119. Sul transatlantico Titanic il capitano dice ai passeggeri: "Ho una notizia
buona e una cattiva". "Ci dica prima quella buona". "Vinceremo 11 premi
Oscar".
120. Era così vecchia che quando andava a scuola lei fra le materie non c´era
Storia
121. Un barbone ad un altro: "Ieri ho mangiato un tacchino!". "E dove l´hai
trovato?" "In una scarpina"
122. Il Papa porta ai bambini somali giocattoli in dono. Qualcuno gli fa notare:
"Eminenza, guardi che i bambini non mangiano". "Non mangiano!?, allora
niente giocattoli".
123. Come si risponde al telefonino? "prontino..."
124. Non era colpa del Griso. Era la mamma che gli diceva sempre: "Fa il Bravo,
fa il bravo"
125. Dove si trova il quarzo? Tra il tarzo e il quinzo!
126. Una torcia era fidanzata con una pila, ma poi l´ha scaricata.
127. Il camaleonte ha il colore del camaleonte solo quando si posa su un altro
camaleonte
128. Chi distribuisce volantini può distribuire macchinine?
129. Il triangolo delle Bermude: l´unico luogo dove scompaiono i pantaloncini
corti
130. Giovane si schianta contro lampione. Spenti entrambi.
131. L´aborto non lo accetto; certe cose non riesco a concepirle.
132. Che cosa sono gli ormoni? Sono gli improntoni dei piedoni...
133. Cosa dice un globulo bianco ad un virus? Sparisci dalla circolazione!!!
134. Dottore, soffro di personalità multipla... vi prego, aiutateci!
135. Non si lavava da tempo immemorabile. Sotto le ascelle aveva ancora tracce
di placenta.
136. Sensazionale! Una donna ha partorito un gemello.
137. Prepariamoci un arrosto cardiaco. Dobbiamo prima trovare un bue
infartuato.
138. Cos´è il raffreddore? La classica goccia che fa traboccare il naso.
139. Anche i masochisti confessano se torturati. Lo fanno per riconoscenza.
140. Centurione: "Cesare, il popolo chiede sesterzi" Cesare: "No, no, vado
dritto"
141. Un medico al paziente: - dica tre volte trentatré. e il paziente: -
novantanove!
142. La mela al verme: "Bacami !"
143. Una papera chiede ad un altra papera: dove sei? QUA!
144. Un pero senza ormai più pere si confida con un pero con ancora tutte le
sue le pere: -Sono disperato-.
145. A proposito di diete, un mio amico ha perso più di 60 Kg la settimana
scorsa: sua moglie l´ha lasciato
146. I dolci vennero sempre serviti alla fine di ogni pasto e ciò li rendeva
impazienti.
147. Ecologia: Salvate un albero! Mangiatevi un castoro!
148. L´opossum è un marsupiale possibilista: opossum o nopossum
149. Cosa fa una mucca di legno? Il latte compensato.
150. Diario di un informatico : Caro diario, oggi ho fatto l´amore con CONTROL
, domani proverò CAPS LOCK
151. Bomba scoppia in un cimitero: tutti morti.
152. Polvere siamo e polvere ritorneremo. Se non altro siamo biodegradabili.
153. Spero di morire nel sonno, come mio nonno, e non gridando come i suoi
passeggeri.
154. Cosa direbbe mio nonno se fosse ancora vivo? Fatemi uscire dalla bara!
155. Dottore, soffro di vuoti di memoria. E le dirò anche un´altra cosa: soffro
di vuoti di memoria.
156. Avete scarsi riflessi? Lucidatevi meglio!
157. "Sono molto contento di essere Qui", come disse il nipotino di Paperone.
158. Cosa direbbe Freud se fosse ancora vivo? Be´... Come sono ben longevo!
159. Quando bevo molto latte mi stanco molto, ma non del tutto: sono
parzialmente stremato
160. Ho preparato del latte di mandorle. Non avete idea di che fatica ho fatto
per mungerle...
161. Un´albicocca va a pescare sul molo. Arrivano due nespole e chiedono:
"Pesca?" "No! Albicocca!"
162. Oroscopo gay: il Destino ti ha voltato le spalle ..... APPROFITTANE!!!
163. Ma se il mio capo si droga, io sono un tossico-dipendente?
164. Lo sai come mai i cavalli hanno le narici così grosse? Prova un pò te a
scaccolarti con quegli zoccoli !!!
165. Marito entrando in camera da letto con aspirina e bicchiere d´acqua:
"Cara, sono per il tuo mal di testa". "Ma io non ho mal di testa!".
"Fregata!".
166. Napoli: "Ho 10 figli; si chiamano tutti Gennarino". "E come fai a
distinguerli?" "Li chiamo per cognome!".
167. Il rimorso è il risultato per aver dato nuovamente fiducia ad un cane.
168. Il pittore: "Posso dipingere le sue mucche?" Il contadino: "Perché non le
piace il colore che hanno?"
169. Lui e lei sono a letto la prima notte di nozze: "Cara, sono veramente il
primo uomo con il quale tu dormi?" "Si, certo se ti metti a dormire!".
170. Una mucca entra un un bar: "Vorrei una caramella... mou". Dopo 5 minuti
entra una pecora: "Vorrei una caramella...". "Anche lei mou?" "Beh?"
171. Dove vanno a studiare i pesci? Sui banchi di sabbia...
172. Qual è il mollusco più cattivo? Il polpaccio...
173. La gallina frettolosa va subito al sodo.
174. - Tu lo sai che cos´é l´orgasmo? - No e tu? - Io nemmeno. Però deve
essere qualcosa che corre perché ho sentito dire a mia madre che non lo
raggiunge mai...
175. Perché i polli vanno sempre al supermercato? Per vedere le galline nude.
176. Era un tempo da lupi, infatti a Gubbio piovevano cani...
177. Perché se Dio è immortale, ha lasciato ben due Testamenti?
178. Cosa dice il cinghiale quando vede un maiale? "ohi.. come va la
chemioterapia?"
179. Polvere siamo e polvere ritorneremo. Se non altro siamo biodegradabili.
180. Spero di morire nel sonno, come mio nonno, e non gridando come i suoi
passeggeri.
181. Lo stitico quando muore va in purgatorio?
182. Cosa direbbe mio nonno se fosse ancora vivo? Fatemi uscire dalla bara!
183. Quanti programmatori ci vogliono per avvitare una lampadina Nessuno è un
problema hardware
184. Se la museruola si mette sul muso dove si mette la cazzuola?
185. Alcuni studenti africani si presentano alla segreteria della Facoltà di
Ingegneria per iscriversi. La segretaria: "In quale ramo?" "Perché? Sono
finiti i banchi?"
186. Carabiniere telefona all´ufficio informazioni dell´aeroporto: "Quanto
tempo impiega il volo Bologna-Roma?" La centralinista: "Un attimo...". E il
carabiniere: "Grazie" e riattacca.
187. - Presto, dottore! Il maresciallo ha inghiottito una stilografica! - Arrivo!
Voi intanto cosa state facendo? - Be´... stiamo usando la matita...
188. AIDS. L´importante è mettersi il preservativo prima di scambiarsi la
siringa.
189. Posto di blocco dei carabinieri: "Alt! Documenti, prego". Il conducente:
"Digos". E il carabiniere: "Los documentos, por favor!".
190. Il carabiniere più sfigato? Quello morto al posto di blocco. Il carabiniere
più fortunato? Blocco.
191. "Perché ti gratti senza toglierti il cappello?" "Ma perché tu quando ti
gratti il culo ti togli i pantaloni?"
192. Fonogramma dei carabinieri mandati in guerra in Pakistan: "Abbiamo
problemi con i monsoni". Il Comando: "Sterminateli!". Risposta: "Ma sono
venti!". Il Comando: "Fossero pure mille...!"
193. Al bar: "Se mescola così il caffé perde l´aroma". "Che mi frega, tanto io
sono della Lazio!"
194. Che differenza c´è fra il calcio maschile e quello femminile? In quello
femminile non ci sono i falli !
195. "Allora, signora, mi dica: quando ha accusato i primi dolori?" "Guardi che
ha capito male, sa? Io non sono una delatrice della sofferenza!"
196. Un cannibale in farmacia chiede qualcosa per i bruciori di stomaco. Il
farmacista: "Prenda un pompiere una volta la settimana!"
197. Una coccinella entra in farmacia e chiede: ha niente per i punti neri?
198. Dottore, soffro di vuoti di memoria. E le dirò anche un´altra cosa: soffro
di vuoti di memoria
199. Cos´è l´appendicite ? L´attaccapanni per le scimmie di Tarzan...
200. Cosa succede se si semina lana? Cresce un campo di golf.
201. Quando bevo molto latte mi stanco molto, ma non del tutto: sono
parzialmente stremato
202. Non credo ad un disegno celeste: sono daltonico!
203. Avete visto la pubblicità dell'American Express? "Sono felice con la mia
carta di credito. (Valentino)". Grazie al caz...o, anche noi saremmo felici
con la tua carta di credito!
204. Gli spettatori quella sera erano veramente cattivi... attaccavano i
pomodori a uno yo-yo per colpirci due volte
205. Carabiniere fa parole crociate: 2 lettere: sei romano: NO.
206. Alla domanda: "Andreste a letto con Vittorio Sgarbi?" 50 donne su 100
hanno risposto "Sì", mentre le altre 50 hanno risposto: "Un'altra volta?"
207. Un uomo nero a cavallo, con la spada e una Z sul mantello nero arriva alla
caserma dei carabinieri e consegna un malvivente. E il carabiniere di
guardia: "Grazie, Zuperman!".
208. Ho preparato del latte di mandorle. Non avete idea di che fatica ho fatto
per mungerle.
209. Banana al vibratore: "Cosa ti tremi... mica devi essere mangiata!"
210. Il Parlamento? Oh sì, ci sono stato. Un uomo parla, nessuno ascolta e poi
tutti gridano che è uno str...nzo.
211. Sulla spiaggia un ragazzo dice ad una ragazza: "Perché non fai il bagno?"
La ragazza: "Ho le mie cose!" E lui risponde: "Vai, te le curo io!"
212. Il formaggio con le pere è femmina?
213. Vorrei delle pillole antifrequentative, mio marito è stanco di fare il cojote
interrotto.
214. "Sono molto contento di essere Qui", come disse il nipotino di Paperone.
215. Non mi metto mai il preservativo perché mi fa sudare la mano.
216. Cosa direbbe Freud se fosse ancora vivo? Be´... Come sono ben longevo!
217. Adamo comincia a raccontare una fiaba ai suoi figli Caino e Abele: "Ci sarà
una volta...".
218. Circolare di un Preside relativa agli orari delle lezioni: gli Insegnanti che
hanno un buco lo devono mettere a disposizione del Preside.
219. Al giorno d´oggi non c´è più religione! Usciremo da scuola un´ora prima.
220. Oroscopo gay: il Destino ti ha voltato le spalle ... APPROFITTANE!!!
221. Un signore in carrozzella va a Lourdes nella speranza di guarire dalla sua
malattia: "Madonnina cara, fammi tornare a casa a piedi". Pssssssss...
222. - Sai qual è la differenza tra un fulmine ed una donna al volante? -
Nessuna. Tutti e due sono attratti dagli alberi...
223. Una bambina rivolta alla madre: - Mamma, c´è il salumiere con la spesa!
Hai i soldi o devo andare a giocare in giardino?
224. "Dio è morto." Nietzche, 1883 "Nietzche è morto." Dio, 1900.
225. Fare l´amore con un ostetrica è un pò come leccare un gelataio...
226. Un tizio porge al suo amico un libro scuro intitolato "Guinness dei primati".
Il suo amico lo guarda schifato e risponde "Non bevo la birra delle
scimmie!"
227. Per noi rocker andare a Manchester è fondamentale. E´ come per un
musulmano andare a La Mecca, è come per un cattolico andare a Cattolica.
228. In un parco nazionale americano: «Non accarezzare un orso finché non sia
un tappeto».
229. Perché in Transilvania ci sono tante risaie ? Perché il riso fa buon sangue.
230. Ero in discoteca con la mia ragazza, quando uno mi ha chiesto se oltre alla
mia fidanzata c´era un altro cesso nel locale.
231. Vecchietta in farmacia : Dottore, menta forte. Il dottore: -BELLA
FIGONA !
232. I 7 nani drogati: Sniffalo, Calalo, Smezzalo, Rollalo, Fumalo, Scaldalo,
Bucalo...chi manca? Spaccianeve!!!
233. Le mie figlie hanno sposato due salumieri. Ho due generi alimentari.
234. Due topi vanno alla posta. A un certo punto il primo, rivolgendosi all’altro,
gli dice: E smettila di rosicchiare quelle raccomandate! Vieni, dài... che ti
offro un espresso!
235. Un carabiniere alla biglietteria dei treni: - Un biglietto per Reggio, per
piacere - Reggio Emilia o Reggio Calabria? Ci pensa un po´ e poi fa: - Mah,
è lo stesso. Tanto mi vengano a prendere alla stazione!
236. Due carabinieri tornano in caserma con una foca: - Abbiamo trovato
questa bestia, maresciallo!
-Be´, portatela al circo.
I due vanno, ma dopo un´ora tornano ancora colla foca.
-Maresciallo, noi al circo l´abbiamo portata, ma non si è divertita!
Proviamo al cine?
237. Per la strada un bimbo piange disperato. - Poverino, cos´hai fatto?- chiede
una donna intenerita. - Iiii... il mio babbo s´è dato una martellata sulla
gamba...iii... -Ma, se se l´è data lui, non c´hai mica ragione di piangiare te!-
-Iiii...e difatti io m´ero messo a ridere...
238. - Il dottore mi ha detto che devo smettere di giocare a pallone!
- Ti ha trovato qualcosa? -No, ma mi ha visto giocare
239. Un turista da mezz´ora guarda un pescatore che si sposta continuamente
da uno scoglio all´altro, e alla fine gli chiede: - Mi scusi, signore, perché
cambia sempre di posto? - Bè, per non farmi riconoscere dai pesci!
240. Due preti ragionano sulle nuove riforme nella Chiesa, e uno fa all´altro: -
Secondo te ci arriveremo a vedere abolito il celibato ecclesiastico?
- Eh, noi no di certo! I nostri figlioli, magari...
241. Un uomo entra in discoteca e si trova a ballare con una ragazzina. Però
vedendola piuttosto giovanina le chiede: - Ma tu quanti anni hai? -
Quattordici a novembre- -Quattordici? A quest´ora dovresti essere già a
letto! - Ma dove - fa quella - a casa tua o in albergo?
242. Mentre parlano fra di loro, due amici vedono un cane tutto intento a
leccarsi le palle . -Bello eh! Mi piacerebbe poterlo fare anche a me!- dice
uno dei due. - Be´, ci puoi provare - fa l´altro - Se al cane gli sta bene...
243. Due carabinieri si ritrovano a Livorno dopo tanto tempo. - Ho saputo che ti
sei sposato, vero? - Si! E c’hò anche un bimbo d´un anno! Tu vedesse
ganzo, è già quasi un mese che cammina! - Un mese?! Boia, allora a
quest´ora sarà già arrivato a Pisa!
244. Un paracadute dice a un altro paracadute: "Non so se mi spiego...".
245. Siamo sotto le festività natalizie. Pierino: "Maestra, le palle di Natale
hanno i peli?" Maestra: "Ma no, Pierino!". Pierino: "Natale, abbassa i
pantaloni..."
246. Dove fa il bagno un canguro? Nel Mar... Supio.
247. "Mamma, che bella pelliccia, te l´ha fatta il babbo?" "Siii, se aspettavo lui
non c´eri neanche tu!"
248. Un signore va a prendere il giornale, ma arrivato il momento di pagare, si
accorge che non ha un soldo in tasca. Il signore decide quindi di uscire
senza pagare ma il giornalaio subito gli fa: "Hei! E i soldi?" "No grazie, non
servono, mi basta il giornale!".
249. "Cara, neppure stasera hai portato fuori il gatto...". Lei respirò
profondamente prima di rispondere: "Ma, caro... lo sai... il gatto è morto da
una settimana...". "Be´, motivo in più per farlo...".
250. Padre al figlio: "Dimmi, al tuo discorso di educazione sessuale a scuola, ti
hanno chiarito tutto?" "Be´... non proprio papà, ma tu cosa vuoi sapere?"
251. Un tizio entra nella stazione di polizia, mette un topo morto sul bancone e
si lamenta: "Qualcuno ha lanciato questo topo davanti alla mia finestra". E
il poliziotto: "Va bene, se torna tra sei mesi e nessuno lo ha reclamato se
lo può tenere".
252. Tre monaci tibetani in meditazione. Passa un uccello. Il 1° monaco:
"Un´aquila!". Il 2° monaco un anno dopo: "No, un falco!". Il 3° monaco dopo
un anno: "Insomma, smettetela di chiacchierare!".
253. Peter sta morendo e dice al socio in affari, che sta in piedi vicino al suo
letto: "Steve, non posso morire senza dirti che socio corrotto sono stato.
Mi sono appropriato di più di un milione di dollari della compagnia e ne ho
avuto un altro milione vendendo segreti ai nostri avversari. Ho persino
licenziato la segretaria, perché sapevo che era innamorata di te". Steve:
"Non preoccuparti... sono io che ti ho avvelenato".
254. Due preti si confessano: "Perdonami fratello: ho cercato di violentare un
ragazzino di 12 anni e ho anche bestemmiato". L´altro: "Cosa vuoi farci... a
quell´età non stanno mai fermi..."
255. Fra amiche: "Fammi una confidenza: ma tu quando fai l´amore con tuo
marito ci parli?" "Be´... se mi telefona..."
256. Un terrorista dell´IRA si presenta davanti a San Pietro alle porte del
Paradiso. San Pietro lo guarda e dice: "Sei pazzo?! ma con che coraggio mi
chiedi di entrare qui dopo tutto quello che hai fatto??" Il terrorista: "Io
non ho nessuna intenzione di entrare, siete voi che avete dieci minuti di
tempo per uscire...".
257. Marito e moglie sono in lite e non si parlano. Prima di andare a letto il
marito mette sul cuscino della moglie un biglietto: "Domani svegliami alle
6". Al mattino il marito si sveglia alle 7 e trova un biglietto con su scritto:
"Sono le 6, svegliati!".
258. Una mucca dice all´altra: "Cos´hai?" E l´altra: "Sono preoccupata per il
morbo della mucca pazza. E tu? Non sei preoccupata?" "Io? No! Tanto
sono un elicottero...".
259. Pierino torna a casa e dice alla mamma che è stato sospeso e la mamma gli
chiede: "Perché?" Pierino risponde: "Perché il mio compagno di banco
fumava". "E tu che c´entri?" E Pierino: "Il tutto è iniziato quando hanno
detto che sono stato io a dargli fuoco..."
260. Un bambino dice a sua madre: "Mamma, mamma, perché papà ha così pochi
capelli?" "Perché pensa molto, tesoro". "E tu perché ne hai così tanti?"
261. Una signora torna a casa sua e appena entra nel portone si accorge che
attorno alla ringhiera delle scale c´è attorcigliato del filo spinato e chiede
al portiere: "Scusi, come mai c´è il filo spinato sulla ringhiera?" "I bambini
continuavano a farci lo scivolo". "Quindi ora hanno smesso". "No, però li
rallenta...".
262. "Mamma, mamma, perché stiamo spingendo la macchina giù dalla
scogliera?!?!". "Zitto, altrimenti svegli tuo padre..."
263. Due passanti vedono una povera vecchietta attaccata con le unghie al
davanzale di una finestra ed un tipo esagitato in piedi sul medesimo, che le
sta pestando le dita cercando di farla cadere. I due preoccupatissimi
urlano al folle: "Ma cosa fa? E´ matto? Si fermi così la uccide!!!". "E´ mia
suoceraaa!!!". "Ammazza quanto resiste..."
264. Due amici stanno discutendo: "Ma allora perché sei scappato dalla sala
operatoria prima dell´operazione?" "Perché l´infermiera continuava a
ripetere: ‘Coraggio, non abbia paura, è un intervento semplicissimo... ".
"Embè? Non ti ha tranquillizzato?" "No, perché lo diceva al chirurgo!"
265. Un signore regala un´arancia ad un bambino. La mamma del ragazzino
rimprovera il figlio: "Cosa si dice al signore?" E il ragazzino: "Sbucciala!".
266. Uno scozzese torna a casa dall´università inglese e la mamma gli chiede
notizie sui compagni di stanza. "Mommy, uno batteva la testa contro il
muro, l´altro chiedeva pietà...". La mamma: "E tu cosa facevi?" "Stavo lì
buono buono a suonare la mia cornamusa!".
267. Due serpenti parlano tra loro:"Quella vipera della mia ragazza mi ha
lasciato... ma tornerà da me strisciando!"
268. "Quando muoio voglio andarmene nel sonno, pacificamente, come mio
padre; e non urlando come i suoi passeggeri..."
269. Due cassaforti si incontrano all'angolo: "Che combinazione!"
270. Il figlio al padre: "Papà che vuol dire "cinico"?", e il padre: "Non ho tempo
ora, e togliti che stai sempre in mezzo con quella sedia a rotelle!"
271. Gioco d'azzardo al canile: "Io ho tre setter". "Full d'ossi". "Cocker! Ho
vinto!"
272. Ad un uomo muore la moglie in un terribile incidente. E´ a colloquio con
l´impresario delle pompe funebri per decidere i particolari della
sepoltura: "Allora, come la vuole la cassa?" "Chiusa bene!"
273. Una donna va dallo psicologo: "Dottore ho un gran problema ogni qual volta
che mi accendo una sigaretta ho voglia di fare l´amore con il primo che
capita!". "Non si preoccupi signora ora si distenda e si accenda una
sigaretta..."
274. Due serpenti mamma e figlio parlano tra di loro. Figlio: "Mamma, mamma,
ma è vero che noi siamo velenosi???" Mamma: "Sì figliolo, perché?" Figlio:
"Mamma, mamma, mi sono appena movsicato la lingua..."
275. "Papà la mamma in due pezzi non sta bene..." "Zitto e chiudi quella valigia!"
276. "Papà... papà... ma i drogati sono fatti come noi?" "Di più... di più!"
277. "Cara, il bambino sta piangendo...". "Dormi, vado a cambiarlo". "Ecco, brava.
E vedi di cambiarlo con uno che rompa un po´ di meno ...!"
278. Una bella signorina telefona al ginecologo: "Ho lasciato lì gli slip?" "No".
"Ah, mi scusi, allora proverò a chiedere al dentista!"
279. "Ieri ho preso un cane per mia moglie". "Ah, sì? e dove fanno questi
scambi?"
280. Un tizio viene fermato dalla polizia stradale in auto con il cane alla guida.
"Ma bene, fa guidare il cane!". "Ma veramente io ho solo chiesto un
passaggio!"
281. Hai sentito della pillola del giorno dopo per gli uomini? Cambia il gruppo
sanguigno!"
282. In ufficio: "Scusi mi può dire il suo nome?" "Pie-pie-pie-Pietro.". "Ma lei è
balbuziente!!!". "No, io non sono balbuziente, mio padre è balbuziente, e
quello dell´anagrafe è un gran bastardo!!!"
283. I pantaloni gli erano stretti in vita. Da morto, gli andarono molto meglio.
284. Il taschino della giacca è un luogo molto pericoloso. Molti ci lasciano le
penne.
285. "La vostra faccia non mi è nuova. Credo di averla già vista da qualche
parte...". "Impossibile, la porto sempre con me".
286. "Cesare! Il popolo chiede sesterzi...". "No no, vado dritto..."
287. Una nube di gas ha colpito il Marocco, sono morti 20.000 marocchini. La
Cina ha mandato medicinali, l´America aiuti umanitari, l´Italia 20.000
marocchini di ricambio.
288. Bin Laden sgrida i suoi complici: "Ma parlo arabo!?"
289. "Papà, mi fai l´esercizio di matematica?" "No, figliolo, non sarebbe
giusto". "Ma potresti almeno provare!"
290. "Papà, perché quando cammino, giro sempre in tondo?" "Zitto, che ti
inchiodo anche l´altro piede"
291. Due muri si danno un appuntamento: "Ci incontriamo all´angolo".
292. Due cannibali sono a cena: "Sono proprio stufo di mia moglie!". "Finisci
almeno le patatine..."
293. "Papà è morto il nonno mentre giocava a carte!!!". "Collasso?" "Che ne so io,
non gli ho mica visto le carte!".
294. "Questo nuovo tipo di apparecchio acustico funziona proprio bene". "E che
tipo è?" "Mezzogiorno e un quarto".
295. Una cicogna porta due gemelline. Una fa all’altra: Sei nata oggi? E lei: No!
Io faccio l’hostess!
296. Due escursionisti nel deserto: "Sai, Toni, siamo nella merda! Ho due cose
da dirti: una bella e l´altra brutta.". "Ok Mario, vai prima con la brutta.".
"Oggi si mangia sabbia!". "E la bella?" "Guarda quanta!".
297. Lei: "Tu non mi capisci...". Lui: "Cosa intendi dire?".
298. "Ho visto galleggiare il corpo di Roberto sul Po". "Sul serio?" "No! Ti ho
detto sul Po!"
299. Una donna è come la traduzione di una versione di latino: se è bella non è
fedele, se è fedele non è bella.
300. Mi sono sempre chiesto perché i neonati passino così tanto tempo
succhiandosi i pollice. Poi ho provato il cibo da neonati...
301. Per finire: Abbiamo riso abbastanza, adesso pasta!

~~~~ FINE ~~~~

URL di questo Ebook:


http://ebookcafe.org/