Sei sulla pagina 1di 1

GONTRATTO COLLETTIVO AZIENDALE 2011 I 2013

AMBIENTE DI LAVORO ESTERNO

L'azienda si impegna a sostituire le coperture degli edifici aziendali in eternit entto tre anni dal
presente accordo e comunque entro il3111212013.

FONDO BILATERALE PBR IL SOSTEGNO DEL REDDITO

Aderendo alla richiesta della R.S.U. e delle Organrzzazioni Sindacali Territoriali, a partire dal
0110112011, l'Azienda accefta l'istituzione del suddetto fondo bilaterale, previsto dalla parte
IV del vigente C.C.N.L. per l'industria Chimica, applicato inazienda, alle seguenti condizioni:

a) Contributo mensile individuale di € 2,00 sia da parte dei dipendenti che dell'azienda
per ogni aderente;
b) Le inrziatle frnanziate dal fondo sono destinate in particolare ad integrare il reddito
dei lavoratori durante i periodi di Cassa Integrazione e/o contratti di solidarietà; ad integrare
il reddito del singolo lavoratore in caso di dimostrata difficoltà economica.
c) Le partr si riuniranno per definire il regolamento/statuto di gestione del fondo entro il
mese di gennaio 2011.
d) Costi di gestione a carico del fondo;
e) Il Regolamento/Statuto sarà adeguato a quanto previsto dal C.C.N.L. applicato ed alle
norme etiche del Gruppo Morgan.

FORMAZIONE PROFESSIONALE
I

L'azienda conferma il proprio impegno a garantfte Ia formazione del proprio personale r \+


dipendente; nel merito, le parti convengono che lo straordinario legato all'attività strettamente N-
di formazione sarà retribuito alle normali tariffe orarie di lavoro, con le maggiorazioni di voci
di straordinario previste dal CCNL applicato e per un massimo di ore 20 mese.

,ó4
,../-n-
Legge 183/2010 - art. 31
) Con riferimento alla proposta contenuta nella piattaforma sindacale del 2511012010,
riguardante le disposizioni sul contenzioso sul lavoro contenute nella legge 18312010
(collegato lavoro), visto il contenuto dell'articolo 31 che rimanda l'introduzione di nuove
ipotesi di procedure di mediazione, le parti convengono di rimandare la discussione
sull'applicazione della clausola compromissoria, nel momento in cui dovessero intervenire
specifiche disposizioni legislative di riferimento.

DISPOSZIONI GENERALI

Nella eventualità che oggettivi eventi di natura eccezionale, indipendenti dalla volontà delle
parti, dovessero stravolgere l'equilibrio dei costi aziendah,la direzione aziendale, le R.S.U. e
le OO.SS. assumono sin da ora l'impegno a trovare soluzioni compatibili ed idonee, anche al
fine di evitare riflessi negativi,sui livelli occupazionah dell'azienda,
,)/
--- '-)':"1 Pag.no 319