Sei sulla pagina 1di 11

FISICA GENERALE II FORMULARIO di ELETTROMAGNETISMO

1) Elettrostatica
= o r = costante dielettrica assoluta ; r = costante dielettrica relativa Nel vuoto( e nella maggior parte dei gas, condizioni STP) r 1 Legge di Coulomb nel vuoto : F = 1 q1 q2 r 4 o r 2

F dF o E = Campo elettrostatico : E = q dq P Potenziale : forma integrale :V (P1 ) V (P2 ) = P12 E dl forma dierenziale : E = grad V = V Conservativit a del campo elettrostatico Forma integrale : E dl = 0 Forma dierenziale : E = 0 Campo elettrostatico e potenziale generati da : 1 q 1 q -carica isolata puntiforme : E = r V = 2 4 r 4 r qi 1 1 r V = -distribuzione discreta di carica : E = 2 i 4 i ri 4 d 1 1 -distribuzione continua di carica : E = r V = 2 4 r 4 Dipolo elettrico

qi ri d r

1 1 p r 1 = p ( ) 3 4 r 4 r p 1 3( p r ) r 3] Campo : E = [ 4 r5 r Energia del dipolo in un campo esterno : U = p E Forza agente su un dipolo costante: F = U = ( p E) Momento meccanico agente : = p E Potenziale : V =

Multipoli Il potenziale generato da una distribuzione di carica, a grande distanza dalle cariche, pu o venir espresso tramite uno sviluppo in serie i cui primi termini sono : 1 Q 1 p r V = + + ..... 3 4 r 4 r (Q carica totale e p momento di dipolo della distribuzione) distribuzione discreta : p = ( i qi xi , i qi yi , i qi zi ) 1

distribuzione continua : p = ( x d , Legge di Gauss

y d ,

z d )

Qint E n dS = o Forma dierenziale : E = Forma integrale :


o

( supercie chiusa)

Conduttori E int = 0 conduttore ` e sempre equipotenziale campo in vicinanza di un conduttore(Teorema di Coulomb): E = n 2 dF = forza per unit a di supercie su un conduttore : dS 2o Equazione del potenziale elettrostatico Equazione di Poisson : 2 V = Equazione di Laplace : 2 V = 0 (dove = 0) Condensatori Q Denizione di capacit a: C= V S Capacit a cond. piano : C = d Capacit a cond. cilindrico : C = 2 Capacit a cond. sferico : Condensatori in parallelo : Condensatori in serie : Energia del condensatore : Forza tra armature : (cond.piano) Dielettrici Vettore polarizzazione :
o o

log(rest /rint ) rint rest C = 4 rest rint C = C1 + C2 + ... + CN 1 1 1 1 = + + ... + C C1 C2 CN 1 1 1 Q2 U = Q V = C V 2 = 2 2 2 2C Q F = 2S

p P = lim 0 (momento dip. per unit a volume) mezzo isotropo e lineare : P =


o E


3 N [4Rat +

Suscettivit a dielettrica : e = N [def + orien ]

(N = no. molecole per unit a di volume) Costante dielettrica relativa: r = + 1 Vettore spostamento elettrico : D = o E + P = Cariche di polarizzazione : pol = P n : pol = P 2

1 p2 o ] 3 o kT

o r

Equazioni dellelettrostatica in presenza di dielettrici E =0 ; E dl = 0 D n dS = Qlib D = ; Condizioni di continuit a allinterfaccia fra due mezzi Et1 = Et2 ; Dn1 = Dn2 Dielettrici densi P Campo di Lorentz : E m = E + 3o N r 1 = Formula Clausius-Mossotti : 3o r +2 1 1 2 4 qi qj 1 = rij 2

Energia elettrostatica Energia distribuzione discreta : U = qi Vi


i i,ji=j

(Vi potenziale di tutte le cariche = i) 1 Energia distribuzione continua : U = V d 2 1 Qi Vi Energia sistema conduttori : U= 2 i (Vi potenziale conduttore i con carica Qi ) 1 1 Densit a energia del campo : u = E D = o rE2 2 2 Densit a energia interazione di un dielettrico in un campo esterno: 1 1 u = E D = o rE2 2 2

2) Correnti stazionarie
: j = nq v = v a di carica) Equazione di continuit a : j = (=densit t dq = Intensit a di corrente : i= j n dS dt Legge di Ohm (forma locale) : j = E ( =conducibilit a) per elemento nito : V = R i l 1 l = s Resistenza conduttore di sezione costante : R = S S N resistenze in serie : R = R1 + R2 + ... + RN 1 1 1 1 = N resistenze in parallelo : + + ... + R R1 R2 RN Leggi di Kirchho - legge dei nodi : k ik = 0 legge delle maglie : k ik Rk = k Vk Eetto Joule(potenza P = dW/dt,W =energia): in forma locale : dP = j E d conduttore nito : P = V i = i2 R Densit a di corrente

3) Magnetismo
Magnetostatica nel vuoto v r o q Campo generato da una carica in moto : B = 3 4 r dl r o Campo generato da una corrente : B = i 3 4 r o i -lo rettilineo indenito : B = 2 r R2 o -spira circolare ( sullasse !) : B = i k 2 (R 2 + z 2 )3 Nspire ] -interno solenoide indenito : B = o i n [n = L

Forza agente su una corrente : F = i dl B Forza su carica in moto(Forza Lorentz) : F = q v B Equazioni della magnetostatica nel vuoto: B =0 ; B n dS = 0 chiusa B = o j ; B dl = o iconc Dipolo magnetico 1 Momento dipolo distrib. correnti: m= r j d 2 Per una spira piana: m =iS n m r o Potenziale Vettore : A = 3 4 r m m r ) o 3( r 3] [ Campo : B = 5 4 r r Energia dipolo in campo esterno : U = mB Momento agente su dipolo in campo esterno : M = mB Momento magnetico e momento angolare di una q L carica q, massa m, in moto circolare uniforme: m= 2m Precessione (di Larmor) in campo esterno: qB L = m

Potenziale vettore Denizione : B = A Equazione del potenziale : 2 A = o j m r o Potenziale generato da un dipolo : A = 4 r3 Propriet a magnetiche della materia Vettore magnetizzazione m : M = lim 0 (momento dipolo per unit a di volume) mezzo isotropo e lineare : 4 1 B = H M = o 1 +

Suscettivit a magnetica: m = dia + par

NZe2 < r 2 > N m2 o + o 6me 3 kT

1 Vettore campo magnetico H : H = M Relazione fra B e H : B = o H + o M = o r H : r = + 1 Correnti di magnetizzazione : jsup = M n : jvol = M Equazioni della magnetostatica nei mezzi materiali H = j libere ; H dl = iconc B =0 ; B n dS = 0 chiusa Condizioni di continuit a allinterfaccia fra due mezzi Ht1 = Ht2 ; Bn1 = Bn2 Circuiti magnetici Legge di Hopkinson : F = R F = Ni (forza magnetomotrice) 1 l (Riluttanza) R= S Riluttanze in serie : R = R1 + R2 + ... + RN 1 1 1 1 Riluttanze in parallelo : + + ... + = R R1 R2 RN

4) Campi variabili
Campi quasi-statici Legge di Faraday-Neumann d d = Forma integrale : E dl = dt dt B Forma locale : E = t Coeciente di mutua induzione fra due circuiti : 2 = M12 i1 ; 1 = M21 i2 ; M12 = M21 Coeciente di autoinduzione : = Li Induttanza solenoide : L = o n2 l S Energia magnetica 1 k ik 2 k 1 1 B2 1 2 Densit a energia del campo : u = H B = o r H = 2 2 2 o r 1 2 Energia induttore : U= Li 2 Energia sistema circuiti : U= 5

B n dS

5) Circuiti elettrici
Grandezze variabili sinusoidalmente e fasori : i = io cos(t + ) [io exp (i) exp (it)] = [I ] (it) i ; I I =I oe o = io e dq q Circuito RC :R + =V dt C Carica C : q = CV (1 exp (t/ ) ; = RC Scarica C : q = qo exp (t/ ) Circuito RL di +R i=V dt V Extracorrente chiusura : i = (1 exp (t/ ) ; = L/R R V Extracorrente apertura : i = exp (t/ ) R :L : L

d2 i 1 di +R + i=V 2 dt dt C 1 Frequenza di risonanza : r = 2r = LC Impedenze complesse : resistenza : Z = R 1 capacit a : Z= iC induttanza : Z = iL Circuito RLC serie

6) Onde elettromagnetiche
Equazioni di Maxwell Forma dierenziale D = B =0 B E = t D H = j + t

Forma integrale D n dS = Qi nt B n dS = 0 E dl = B n dS t H dl = j n dS + t

D n dS

D Densit a corrente di spostamento : j = t Legge di Ohm(per conduttori) : j = E Caratteristiche generali propagazione per onde Equazione delle onde (3D) : 2 1 2 =0 v 2 t2 1 2 2 =0 Equazione delle onde (1D) : z 2 v 2 t2 6

parametri dellonda sinusoidale : 2 = numero donda : k = v vettore donda : k = k (versore propag.) v lunghezza donda : = pulsazione : = 2 onda piana sinusoidale progressiva(1D) : = 0 sin(kz t) 0 ei(kz t) onda sferica sinusoidale progressiva(1D) : 0 = sin( k r t) = 0 ei( k r t) r Caratteristiche delle onde elettromagnetiche 1 c ; c= Velocit a di propagazione(fase) : v = r r o o Trasversalit a onde e.m. : E = v B Onda piana (polarizzata asse-x) : E = Ex = Eo sin(kz t) B = By = Bo sin(kz t) o 377 Eo = vBo = Zo Ho ; Zo =
o

d Velocit a di gruppo : vg = = dk

c n( ) + dn d

Eetto Doppler (c=velocit a onda e.m.): 1 (voss /c) cos = 2 /c2 1 vsor Eetto Doppler nel moto collineare(non relativistico, v =velocit a onda): v voss = v vsor Energia e impulso dellonda Densit a di energia : u = B2 1 2 1 E + H 2 = E 2 = 2 2 (energia per unit a di volume)

Vettore di Poynting : P = E H Intensit a (istantanea)dellonda : I = P = v E 2 = vu (potenza per unit a di supercie) Intensit a (media) dellonda(sinusoidale) : < I >= v P Quantit a di moto dellonda : p = uon k = v (per unit a di supercie e unit a di tempo) 7 E2 2

Dipolo elettrico oscillante p(t) = po sin t Campo a grandi distanze(vuoto) : 2 2 1 po 1 po sin ( ) sin(kr t) ; B = sin ( ) sin(kr t) E = 4 o r c 4 o cr c 4 p2 o Intensit a(media) irraggiata dal dipolo : < I >= sin2 32 2 o c3 r 2 (energia per unit a supercie e unit a di tempo) p2 4 dE >= o 3 Potenza(media) totale irraggiata dal dipolo : P =< dt 12 o c Carica accelerata Potenza(media) totale irraggiata (carica q oscillante sinusoid. z = zo sin t :
2 4 dE q 2 zo >= dt 12 o c3 Intensit a irraggiata da carica accelerata nella direzione (rispetto allaccelerazione): q 2 a2 dP = I ( ) = sin2 d 16 2 o c3 dE q 2 a2 Potenza istantanea irraggiata da una carica accelerata : P = = dt 6 o c3

P =<

7) Ottica
Ottica geometrica = r ( ) cost. dielettrica c velocit a della luce in un mezzo : v = n cammino ottico : d = i ni li sin 1 n2 v1 Leggi di Snell : inc = rif l ; = = sin 2 n1 v2 n2 angolo limite : sin lim = ; se n2 < n1 n1 n2 angolo di Brewster : tan Bre = n1 Formule di Fresnel (1 = 2 o): Indice di rifrazione : n =
r r

n2 cos 1 n1 cos 2 tan(1 2 ) Erif l ) = = Einc n2 cos 1 + n1 cos 2 tan(1 + 2 ) n1 cos 1 n2 cos 2 sin(1 2 ) Erif l ) = = ( Einc n1 cos 1 + n2 cos 2 sin(1 + 2 ) Etra 2n1 cos 1 2 cos 1 sin 2 ( ) = = Einc n2 cos 1 + n1 cos 2 sin(1 + 2 ) cos(1 2 ) Etra 2n1 cos 1 2 cos 1 sin 2 ( ) = = Einc n1 cos 1 + n2 cos 2 sin(1 + 2 ) Etra 2 trasmittivit a: t=( ) Einc Erif l 2 riettivit a: r=( ) Einc ( 8

Caso di incidenza normale di onda non polarizzata: 2 n1 n2 2 ) t=( n1 + n2 n1 n2 2 r=( ) n1 + n2 1 1 1 1 1 1 Formula lenti sottili: + = ; = (n 1)( ) p q f f r2 r1 Interferenza Interferenza fra onde piane,sinusoidali, lin. polarizzate: E1 = A1 sin[(kz t) + 1 ] E2 = A2 sin[(kz t) + 2 ] I = I1 + I2 + 2 I1 I2 cos(1 2 ) Due sorgenti coerenti(alla Young) : I = Io cos2 d = sin (d = distanza fra sorgenti) sin2 (N/2) ] N sorgenti coerenti : I = Io [ sin2 (/2) 2 = d sin (b = larghezza fenditura) Dirazione Dirazione(di Fraunhofer) da fenditura rettangolare : sin2 I = Io ( 2 ) b sin (b = larghezza fenditura) = condizione per i minimi ; sin = n [n = 0] b Dirazione(di Fraunhofer) da foro circolare : 2J1 (2R sin /) 2 ] I = Io [ 2R sin / condizione per il 1o minimo ; sin = 1.22 2R

Dirazione(di Fraunhofer) da reticolo di N fenditure : sin2 sin2 N ) I = Io ( 2 )( sin2 b = sin (b = larghezza fenditura) p = sin (p = distanza fra fenditure) massimi di intensit a ; p sin = n [ p= passo] Potere dispersivo del reticolo ; d n = d p cos = nN Potere risolutivo del reticolo ; 9

8) Operatori vettoriali e trasformazioni di coordinate


Coordinate cartesiane Elemento di volume : d = dx dy dz f f f ix + iy + iz grad f f = x y z vx vy vz div v v = + + x y z v vx vz vx vy v y z ] ix + [ ]iy + [ ]iz rot v v =[ z y x z y x 2 2 2 Laplaciano : 2 = 2 + 2 + 2 x y z Coordinate cilindriche Trasformazione da (x, y, z ) (, , z ) : x = cos ; y = sin Elemento di volume : d = d d dz f 1 f f grad f f = i + i + iz z 1 1 (v ) + v + vz div v v = z v v vz 1 v 1 (v ) v z ] i + [ ]i + [ ]iz rot v v =[ z z 1 2 1 2 Laplaciano : 2 = ( ) + 2 2 + 2 z Coordinate sferiche Trasformazione da (x, y, z ) (, , ) : x = sin cos ; y = sin sin ; z = cos Elemento di volume : d = 2 sin d d d 1 f 1 f f i + i + i grad f f = sin 1 1 1 v (v sin ) + div v v = 2 (2 v ) + sin sin 1 (v sin ) v 1 1 v (v ) [ ]i + [ ]i + rot v v = sin sin 1 (v ) v [ ]i 1 1 2 1 [ (sin )] + Laplaciano : 2 = 2 (2 ) + 2 sin sin 2 Relazioni vettoriali utili a ( b c ) = b ( a c ) c ( a b) rot grad f f = 0 div rot v v =0 v rot rot v v = ( v ) 2 rot(f v ) (f v ) = f ( v ) f v div (f v ) (f v ) = f( v ) + f v

10

9) Costanti di uso frequente


Costante dielettrica del vuoto : o = 8.85 1012 F/m Permeabilit a magnetica del vuoto : o = 4 107 H/m Carica dellelettrone : e = 1.60 1019 C Massa dellelettrone : me = 9.1 1031 kg Rapporto e/m dellelettrone : e/m = 1.76 1011 C/kg Massa del protone : mp = 1.67 1027 kg Velocit a delle onde e.m. nel vuoto : c = 3.0 108 m/s Impedenza del vuoto : Zo = 376.7 Costante di Planck : h = 6.626 1034 J s Magnetone di Bohr : B = 9.42 1024 A m2 Costante gravitazionale : G = 6.672 1011 m3 kg 1 s2 Numero di Avogadro : NA = 6.02252 1023 mol1 Costante di Boltzmann : k = 1.38054 1023 J K 1 Costante dei gas : R = 8.314 J/(mol K ) = 1.986 cal/(mol K ) Volume di una mole(STP gas ideale) : k = 22.414 103 m3 mol1 Unit a astronomica : AU = 1.49598 1011 m Raggio(equatoriale)della terra : R = 6.378 106 m Massa della terra : M = 5.973 1024 kg Massa del sole : M = 1.989 1030 kg

11