Sei sulla pagina 1di 11

I MITI

Plutone, Proserpina, Cerere, Apollo


•APOLLO ERA IL DIO DI:
• Musica
• Poesia (capo delle muse)
• Profezia
• Arti mediche
• Pestilenze
• Scienza dell’intelletto

•LA SUA NASCITA


• Nacque tramite un unione
extraconiugale

APOLLO • Era voleva impedire la nascita di


apollo e per evitare che accadesse
rapi la dea del parto ( Ilizia)
• Ma Latona riuscì lo stesso con l’aiuto
degli altri dei a dare alla luce suo
figlio
• Quando plutone vide Proserpina se ne innamorò
immediatamente
• La rapì e la portò nell’oltretomba
• CERERE (madre di Proserpina) per la disperazione smise
di curarsi della terra successivamente questo provoco
una grande carestia

IL MITO DI • ELIOS racconto i fatti avvenuti alla madre, cerere spiego


a Giove che sarebbe tornata a curare la terra una volta
trovata la figlia, Giove inviò mercurio ad assicurarsi che
PROSERPINA E la figlia non tocco cibo ma arrivo tardi perché la
fanciulla, mentre Giove stava arrivando, mangio dei

PLUTONE
chicchi di melagrana.
• GIOVE spiego alla ragazza spiego la legge divina per la
quale lei sarebbe potuta tornare sulla terra, di
conseguenza la giovane Proserpina scoppio in lacrime
rendendosi conto delle sue azioni
• Fu cosi che Giove decise di lasciare Proserpina sei mesi
nell’oltretomba con plutone e i sei mesi restanti con la
madre
CURIOSITA SU PROSERPINA
• Figlia di Cenere e Zeus
• Il suo rapimento veniva rappresentato come l’alternarsi di sue
stagioni, per il fatto che quando Proserpina era in compagnia della
madre le piante era belle e rigogliose mentre quando ella si trovava
nell’oltretomba succedeva il contrario
• Lo scultore Gian Lorenzo Bernini scolpi nel 1621 una scultura in
marmo raffigurante il rapimento di Proserpina per mano di Plutone,
oggi la scultura si trova a Roma nella galleria Borghese
Chiamato anche Ade, è il sovrano dell’oltretomba

CURIOSITA Dopo le grandi lotte cosmiche Zeus riesce a stabilire un ordine,


spartisce tra lui e i fratelli il dominio del cosmo, lui prende il
cielo, a Poseidone il mare e infine ad Ade il regno del sottosuolo.
SU
PLUTONE Àdes =invisibile

Plùtos=ricchezza
• Cerere= Dea Demetra (nome
appartenente alla mitologia romana)
• Era chiamata anche «dea madre/dea
della terra»
• Nelle statue romane veniva raffigurata
CURIOSITA con una corona di spighe e con una
SU CERERE cesta piena di grano e frutta per
simboleggiare il legame con la terra e
la fertilità
• Nel 496 a.C. gli venne dedicato un
tempio sull'Aventino