Sei sulla pagina 1di 62

Solidi cristallini

Cosa hanno di particolare i cristalli?


Perch si riconoscono?

Solidi cristallini

Solidi cristallini

Ferro cristallino

Argento cristallino

ORO cristallino

Perch queste forme regolari?


Perch hanno superfici lisce?
Angoli precisi?
Perch.

Perch al loro interno gli atomi sono


disposti in modo

REGOLARISSIMO

Reticoli cristallini

Struttura policristallina del ferro

Struttura policristallina

I METALLI SONO SOLIDI


CRISTALLINI

I reticoli pi frequenti sono


Cubico a corpo centrato

Similitudini e differenze!

Cubico a facce centrate

Tipico del rame, oro,


argento, alluminio,
palladio, platino,
iridio, rodio, piombo.
A proposito, quali
pensate siano metalli
importanti in campo
dentale?

Questo.Come fatto?

Si chiama
ESAGONALE COMPATTO
cristallizzano cos zinco, cadmio,
cobalto

Cubico a corpo centrato

Tipica dei metalli pi


duri
Tipica del cromo,
molibdeno, tungsteno

ALLOTROPIA

ALLOTROPIA
RETICOLO
CRISTALLINO DEL
DIAMANTE

ALLOTROPIA
RETICOLO
CRISTALLINO
DELLA GRAFITE

ALLOTROPIA
SI HA CON ELEMENTI CHE
CRISTALLIZZANDO IN CONDIZIONI
DIVERSE, DANNO CRISTALLI DI
FORME DIVERSE E CON STRUTTURE
DIVERSE

ferro

POLIMORFISMO
SI HA CON COMPOSTI CHE
CRISTALLIZZANDO IN CONDIZIONI
DIVERSE, DANNO CRISTALLI DI
FORME DIVERSE E CON STRUTTURE
DIVERSE

POLIMORFISMO
DA RICORDARE QUELLO DELLA
ZIRCONIA ZrO2

DA WIKIPEDIA..
A temperatura ambiente si presenta come
un polvere bianca inodore. una sostanza
cristallina polimorfa. Fino a 1170 C
presenta struttura cristallina monoclina. Da
1170 C a 2370 C presenta struttura
cristallina tetragonale. Oltre 2370 C
presenta struttura cristallina cubica. Il
punto di fusione 2680 C.

La tecnologia CAD/CAM si realizza mediante


fresatura blocchi di ossido di zirconio
presinterizzato ad uno stato di consistenza
morbida e di buona lavorabilit denominato YTZP. Dopo la fresatura del materiale morbido si
procede alla sinterizzazione a 1400-1500 C per
circa 8 ore. La zirconia cos diventa stabile, con
caratteristiche meccaniche eccellenti e potr
essere utilizzata come supporto per la ceramica
dentale.

ISOMORFISMO
FENOMENO IN CONSEGUENZA DEL
QUALE DUE O PIU SOSTANZE
DIVERSE E CON RETICOLO
CRISTALLINO IDENTICO, DANNO
LUOGO A RETICOLI MISTI

ISOMORFISMO
IN TALI CRISTALLI GLI ELEMENTI
COSTITUENTI RISULTANO COSI
PERFETTAMENTE MISCELATI TRA
LORO DA ESSERE DELLE VERE
SOLUZIONI SOLIDE

ISOMORFISMO
IN CAMPPO DENTALE LE
POSSIBILITA DI DUE O PIU
ELEMENTI METALLICI DI DARE
LUOGO A CRISTALLI MISTI E
CONDIZIONE NECESSARIA AI FINI
DELLA RESISTENZA ALLA
CORROSIONE

IMPERFEZIONI
STRUTTURALI NEI SOLIDI
CRISTALLINI

SONO DI TRE TIPI


DIFETTI PUNTIFORMI
DIFETTI LINEARI
DIFETTI SUPERFICIALI

DIFETTI PUNTIFORMI
SOSTITUZIONE DI UN ATOMO DEL
RETICOLO CON UN ATOMO ESTERNO
INTERSEZIONE DI UN ATOMO
ESTERNO NEGLI INTERSTIZI ATOMICI
DEL RETICOLO
ASSENZA DI UN ATOMO IN UN PUNTO
DEL RETICOLO

DIFETTI LINEARI
( detti dislocazioni)

Difetti lineari
Interrompono la regolarit del reticolo
cristallino lungo una linea
Esistono a spigolo
elicoidali

DIFETTI SUPERFICIALI
SI TROVANO LUNGO LE SUPERFICI DI
SEPARAZIONE DI UN SOLIDO
POLICRISTALLINO

Lincrudimento nei materiali


metallici

Lincrudimento nei materiali


metallici
Provoca una moltiplicazione delle
dislocazioni
E perci diminuisce la possibilit di
scorrimento e deformazione

Per effetto dellincrudimento si ha:


Aumento della durezza
Aumento del carico di rottura
Diminuzione della malleabilit e duttilit

ricottura

ricottura
Per la maggior parte delle leghe e dei
metalli la temperatura di ricristallizzazione
a temperature relativamente elevate
Per alcuni metalli ,quali ad esempio il
piombo, a temperatura ambiente

incrudimento

..concludendo
Un incrudimento controllato
La composizione del metallo in leghe
Il controllo della dimensione dei grani
durante la solidificazione
.sono tutti sistemi utilizzati per
migliorare le caratteristiche di resistenza
meccanica dei materiali metallici

opportuno che un materiale incrudito venga


utilizzato, in esercizio, al di sotto della sua
temperatura di ricristallizzazione, in modo da
non perdere le caratteristiche meccaniche
indotte dallincrudimento

Variazioni del carico di rottura a trazione


e della resistenza durto in funzione
dellincrudimento

www.zirconia-a-3600.webnode.it
www.zirconia-a-webnode.it

On these pages you will find dendritic


quartz and agate stones to use in your
jewelry designs or collection.

Dendritic Quartz

Dendritic Agate

DIMESIONE DEI GRANI


CRISTALLINI
DIPENDE DA DUE FATTORI
LA VELOCITA DI GERMINAZIONE(Vg)
LA VELOCITA DI ACCRESCIMENTO
DEI GERMI(Vc)

con BRUSCHI
RAFFREDDAMENTI
Vc MAGGIORE di Vg
E perci i grani saranno..

PICCOLI

.con un
RAFFREDDAMENTO LENTO
Vc maggiore di Vg e perci i grani
saranno

Presenza di impurezze
Microalliganti ( sostanze aggiunte
intenzionalmente per ottenere una grana fine
anche se le condizioni di solidificazione non lo
consentirebbero)

GRANDI

Le dimensioni dei grani


dipendono anche dalla..

Se la grana cristallina fine:


Aumenta il limite di rottura
I materiali si prestano a subire lavorazioni
plastiche(trafilatura e laminazione)
I materiali hanno valori di resilienza pi
alti
I materiali hanno valori di durezza pi
bassi