Sei sulla pagina 1di 20

CONSIGLIO DIRETTIVO S.I.T.O.P. Biennio 2010-2012

PRESIDENTE

Prof. Renato Mario FACCHINI

VICE PRESIDENTE

Dott. Onofrio DONZELLI

CONSIGLIERI

Dott. Flavio BARBIERI Dott. Diego BAU' Dott. Francesco Maria LOTITO Dott. Giuseppe MOSCADINI

SEGRETARIO TESORIERE

Dott. Gaetano PAGNOTTA

SEGRETARIO ALLA PRESIDENZA

Dott. Alberto PARONZINI

PAST- PRESIDENT

Dott. Piero Vittorio FREDIANI

RAPPORTI INTERNAZIONALI

Prof. Nando DE SANCTIS

XV CONGRESSO NAZIONALE S.I.T.O.P.

PRESIDENTE DEL CONGRESSO

Onofrio Donzelli

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Daniele Ferrari Manuele Lampasi Marina Magnani Leonardo Marchesini Reggiani

Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna

Patrocini richiesti

Regione Emilia Romagna Provincia di Bologna Comune di Bologna Università degli Studi di Bologna Istituti Ortopedici Rizzoli

A.N.T.O.I.

Associazione Albo Nazionale Tecnici Ortopedici Italiani

A.O.G.O.I.

Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani

C.I.D.O.S.

Coordinamento Interassociativo Ditte Ortopediche e Sanitarie

CIPe

Confederazione Italiana Pediatri

F.I.M.P.

Federazione Italiana Medici Pediatri

S.I.E.M.G.

Società Italiana di Ecografia in Medicina Generale

S.I.E.O.G.

Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica

S.I.N.

Società Italiana di Neonatologia

S.I.P.

Società Italiana di Pediatria

S.I.P.O.

Società Italiana di Pediatria Ospedaliera

SOC.I.TRA.S.

Società Italiana di Traumatologia della Strada

Evento

Accreditato

SIOT

Italiana di Pediatria Ospedaliera SOC.I.TRA.S. Società Italiana di Traumatologia della Strada Evento Accreditato SIOT

Cari amici e colleghi,

è la terza volta che la SITOP ritorna all’Istituto Ortopedico Rizzoli in Bologna con i suoi Congressi

Nazionali; infatti sono passati 12 anni dall’ultimo e ben 27 anni dal Congresso Inaugurale tenuto nella storica aula del Vasari. Con alterne vicende la Società si è fatta conoscere grazie all’impegno e alla professionalità dei soci stessi, ma, se questo obiettivo è stato raggiunto con relativa facilità fra il ristretto numero degli specialisti ortopedici nazionali ed internazionali, non altrettanto è avvenuto fra le figure mediche appartenenti ad altre specialità, come pediatri, fisiatri, medici di famiglia. Ciò ha portato ad un aumento della mobilità del paziente extra regione o, peggio, all’estero con notevoli aggravi economici da parte della famiglia e della spesa sanitaria. Questo è uno dei motivi che ha spinto il Consiglio Direttivo alla istituzione della figura dei referenti regionali che per la prima volta si riuniranno in sede congressuale per discutere sulle modalità più efficaci atte alla divulgazione della società in campo regionale. Gli stessi temi di relazione scelti, avranno lo scopo di coinvolgere professionisti di diversa disciplina: la “ZOPPIA” infatti è un sintomo di comune riscontro in ambulatori di pediatria e fisiatria, così pure le problematiche sollevate dalla “DIAGNOSTICA PRENATALE” interessano l’ecografista, il ginecologo, il pediatra, il medico legale, il genetista, senza tralasciare la figura dello psicologo, con l’atto della “comunicazione”, momento delicato che rimarrà nella memoria di tutto il nucleo familiare. Questo atto “comunicativo” dovrà tener presente il “dolore, l’informazione, le strade da percorrere, le risorse economiche ed i diritti della disabilità” e non può essere lasciato come compito così gravoso alla buona volontà di generiche figure professionali. Un terzo tema riguarda la “SICUREZZA DEL BAMBINO TRASPORTATO”; troppi incidenti stradali coinvolgono giovani e bambini che vengono mal trasportati o per ignoranza dei genitori o per una non corretta conoscenza delle metodiche dei supporti di trasporto o delle protezioni dello stesso mezzo di trasporto; penso sia compito di una società scientifica come la nostra sollevare il problema chiedendo alle industrie un impegno economico e divulgativo più forte e allo Stato campagne di prevenzione più mirate. Il quarto tema sarà di interesse esclusivo ortopedico e riguarda gli “INTERVENTI PREPARATORI ALLA PROTESIZZAZIONE DELL‘ANCA” affetta da displasia: sono ancora utili soluzioni chirurgiche atte a migliorare la centrazione e la stabilità dell’anca, visti i progressi dei materiali che permetteranno una protesizzazione anche in età giovanile? Ampio spazio sarà dato inoltre alle comunicazioni libere e, come è ormai costume nella maggioranza dei congressi nazionali, saranno previste sessioni dedicate al personale infermieristico e sessioni dedicate ai tecnici ortopedici. Non mancheranno certamente incontri conviviali e la possibilità di apprezzare le bellezze artistiche e la buona cucina che la nostra città, Bologna, e i suoi cittadini potranno offrire.

Vi aspetto ed invio i miei più cordiali saluti.

Onofrio Donzelli
Onofrio Donzelli

BOLOGNA

Centro Congressi “Codivilla-Putti” Istituto Ortopedico Rizzoli

Giovedì 17 Novembre

08,00

Registrazione partecipanti

Giovedì 17 Novembre 08,00 Registrazione partecipanti 0 8 , 0 0 09,30 Riunione Delegati Regionali S.I.T.O.P.

08,00

09,30

Riunione Delegati Regionali S.I.T.O.P.

Aula 2
Aula 2

08,30

Apertura del XV Congresso Nazionale S.I.T.O.P.

Aula 2 08,30 Apertura del XV Congresso Nazionale S.I.T.O.P. Anfiteatro 08,40 09,45 Moderatori: T. Greggi (Bologna),

Anfiteatro

08,40

09,45

Moderatori: T. Greggi (Bologna), F. M. Lotito (Novara)

Moderatori: T. Greggi (Bologna), F. M. Lotito (Novara) COMUNICAZIONI LIBERE 08,40 La chirurgia della scoliosi

COMUNICAZIONI LIBERE

08,40

La chirurgia della scoliosi prima dei 10 anni

S.

Cervellati, E. Dema, M. Palmisani (Modena)

08,45

L'efficacia delle Universal Clamps nel controllo del profilo coronale e sagittale nel trattamento chirurgico della scoliosi neurologica

G.

La Rosa, G.C. Giglio, L. Oggiano (Palidoro, RM)

08,50

Trattamento delle curve lombari con corsetto PASB in adolescenti femmine

affette da scoliosi idiopatica: valutazione dei risultati secondo i criteri SRS

A.

G. Aulisa , M. Giordano, F. Falciglia, C. Perisano, V. Guzzanti (Roma)

08,55

Valutazione della qualità della vita in adolescenti affetti da scoliosi idiopatica in trattamento conservativo

A.

G. Aulisa, C. Perisano, M. Giordano, A. Poggiaroni, V. Guzzanti (Roma)

09,00

L'efficacia della OP-1 (rhBMP-7) nel promuovere la fusione in situ in bambini

affetti da spolilolistesi istmica L5-S1 sintomatica: studio a 7 anni di follow-up

G.

La Rosa, L. Oggiano (Palidoro, RM)

09,05

Il trattamento del ginocchio varo oltre i 30 ° mediante osteotomia tibiale nei bambini dai 3 ai 9 anni nei paesi in via di sviluppo

C.

Faldini , M. T. Miscione, F. Acri, M. D'Amato, C. Pungetti, C. Provenzale,

S. Giannini (Bologna)

09,10

Il trattamento chirurgico del piede torto congenito equino varo supinato inveterato in bambini dai 6 ai 9 anni nei paesi in via di sviluppo

C. Faldini , M.T. Miscione, F. Acri, M. Chehrassan, D. Leonetti, S. Giannini

(Bologna)

Giovedì 17 Novembre

Anfiteatro

09,15

09,20

Ha ancora spazio l'infiltrazione con cortisone nel trattamento delle cisti ossee giovanili? Nostra esperienza V. Pavone, G. Caff, V. Privitera, D. Matera*, G. Sessa (Catania; *Firenze)

Valutazione del miglioramento funzionale con programma riabilitativo intensivo dopo chirurgia sec il protocollo E.M.M.A. 2 o E.M.M.A. 3 per la sublussazione dell'anca in pazienti affetti da paralisi cerebrale infantile

A. Ceriani, A. Lopez, A. Panou, V. Gasparroni, N. Portinaro (Milano)

Discussione

TRAUMA STRADALE ARTI SUPERIORI E INFERIORI

Lesioni traumatiche del plesso brachiale nel bambino F.M. Sénès, N. Catena (Genova)

Lesione cervicale letale dopo trauma stradale in età prescolare M. De Pellegrin , F. Boroli, D. Fracassetti (Milano)

Le fratture della paletta omerale nel bambino

C. Gigante, A. Borgo, E. Lelio (Padova)

Il trattamento delle fratture sovracondiloidee di omero nel bambino:

analisi a distanza dei risultati e confronto tra diverse tecniche chirurgiche

A. Memeo, L. Pedretti, A. Brivio*, A. Trapletti, W. Albisetti (Milano; *Melegnano, MI)

Traumi del polso e loro esiti in età evolutiva

N. Catena, F.M. Sénès, M.Di Stadio, S. Boero (Genova)

Il trattamento delle fratture diafisarie in età prescolare: fissazione esterna vs inchiodamento endomidollare

F. Verdoni , L. Pedretti, A. Memeo (Milano)

Politrauma dell'arto inferiore in bambini in età prescolare come terzi trasportati sulle biciclette

F. M. Lotito , G. Rocca, G. Colasanto (Novara)

Trauma del bacino

R. Pascarella (Bologna)

Trauma della testa e del collo femorale

C. Origo (Alessandria)

Trauma del ginocchio

P. V. Frediani (Gallarate, VA)

Il trattamento chirurgico mininvasivo dei distacchi epifisari distali di tibia e femore

P. Guida , M. Buompane, A. Sorrentino, M. Traisci, P.L. Di Giacomo,

G.L. Federico (Napoli)

Discussione

09,25

09,45

09,45

12,00

Moderatori: N. de Sanctis (Salerno), R. M. Facchini (Milano)

09,45

09,55

10,05

10,15

10,25

10,35

10,45

10,55

11,05

11,15

11,25

11,35

12,00

Giovedì 17 Novembre

Anfiteatro

12,00

12,55

Corso di Aggiornamento Aziendale

1 2 , 0 0 12,55 Corso di Aggiornamento Aziendale Pag.19 1 2 , 5 5

Pag.19

12,55

13,45

13,45

14,35

Moderatori: S. Baroncini (Bologna), S. Bonarelli (Bologna)

13,45

Pausa Pranzo

TRAUMA STRADALE CAPO E TRONCO

Trauma cranico

E. Galassi (Bologna)

Trauma maxillo-facciale

L. Gentile, V. Dallera (Bologna)

Trauma toracico ed addominale

M. Lima (Bologna)

Anestesista rianimatore e trauma team G. Gordini (Bologna)

Discussione

COMUNICAZIONI SUL TEMA TRAUMA STRADALE

13,55

14,05

14,15

14,25

14,35

14,35

16,30

Moderatori: A. Andreacchio (Torino), V. Guzzanti (Roma)

14,35

Trattamento chirurgico delle fratture sovracondiloidee di omero in età evolutiva: due metodiche a confronto

V.

Pavone, V. Privitera, M. Riccioli, L. Costarella, G. Sessa (Catania)

14,42

Le fratture sovracondiloidee dell'omero: due tecniche a confronto

R.

M. Toniolo, A. Di Lazzaro, S.Rivelli, V. Guzzanti (Roma)

14,49

Il gomito varo post-traumatico pediatrico

L.

Cugola (Verona)

14,56

Fratture scomposte sovracondiloidee di gomito in età pediatrica:

problematiche di trattamento e risultati

M.

C. Marongiu , C. Rovesta, G. Gazzotti, F. Pinto, F. Serafini,

F.

Catani, L. Celli (Modena)

15,03

Frattura scomposta del capitello radiale nel bambino: riduzione e sintesi mini-invasiva

A.

Brivio, M. De Pellegrin (Milano)

15,10

Le fratture biossee diafisarie e dell'estremo distale dell'avambraccio: casistica e gestione terapeutica

S.

Poggiali, T. Ventre, A. Galla, L. Massari (Ferrara)

Giovedì 17 Novembre

Anfiteatro
Anfiteatro

15,17

15,24

15,31

15,38

15,45

15,52

15,59

La gestione anestesiologica delle fratture dell'arto superiore in età pediatrica:

la nostra esperienza

A. U. Behr, H. Toechterle, C. Gigante, E. Lelio, C. Ori (Padova)

La fissazione esterna nel trattamento delle fratture dell'arto inferiore in età pediatrica

N. Tartaglia, G. Corina*, L. Brina, A. Marsilio* (Bari; *Lecce)

Inchiodamento elastico endomidollare nelle fratture di femore e tibia dell'età evolutiva: la nostra esperienza

A. Giannini , Y. Rizqallah, E. Mariani, G. Maldini, A. Belluati (Ravenna)

Distacchi epifisari distali di gamba: revisione della casistica

L. Marengo, A. Andreacchio (Torino)

Trattamento delle fratture delle ossa lunghe degli arti inferiori nell'infanzia:

la nostra esperienza

A. Galla, S. Poggiali, E. Marich, T. Ventre, L. Massari (Ferrara)

Revisione di casistica nel trattamento ortopedico-chirurgico delle lesioni ossee dell'omero distale in età evolutiva T. Ventre, S. Poggiali, A. Galla, L. Massari (Ferrara)

Fratture delle ossa lunghe in età pediatrica. Ha ancora dignità di esistere un trattamento conservativo? Gesso VS chirurgia nostre considerazioni

A. Pallone, G. Rocca, G. Trivella, M. Marcer (Verona)

Discussione

Tavola Rotonda LA SICUREZZA DEL BAMBINO TRASPORTATO

16,07

16,30

16,30

18,30

Moderatore: A. Costanzo (Roma)

18,30

18,40

Sinistrosità stradale

A. Pitidis (ISS, Roma)

Lesioni traumatiche

A. Costanzo (Roma)

Sistemi di protezione

R. Sapia, SOC.I.TRA.S. (Roma)

Normativa attuale prospettive e campagne di sensibilizzazione

G. Busacca, Servizio Polizia Stradale (Roma)

La realtà locale e la sanzione M. Ziani, Comando Provinciale Carabinieri (Bologna)

Aspetti medico-legali

D. Vasapollo (Bologna)

Compilazione questionario ECM

Venerdì 18 Novembre

Anfiteatro

08,00

08,35

Moderatori: I. d’Addetta (Bari), G. Rocca (Novara)

08,00

COMUNICAZIONI LIBERE

Il trattamento chirurgico del piede torto neurogeno in età pediatrica

P. F. Costici , R. Russo (Palidoro, RM)

Chirurgia mininvasiva precoce nei pazienti affetti da paralisi cerebrale infantile

A. Cavaciocchi, G. Chiarugi (Prato)

Il ruolo della valutazione riabilitativa nel team diagnostico delle displasie scheletriche

P. Fraschini , F. Antoniazzi*, E. Monti*, P. Brunelli**, L. Sangiorgi °

(Bosisio Parini, LC; *Verona; **Brescia; ° Bologna)

La chirurgia degli osteocondromi in età evolutiva

R. Zorzi , S. Bastoni, P.Daolio, F. Lazzaro, S. Mapelli (Milano)

Astragalo verticale. Trattamento incruento o chirurgico mininvasivo I. d'Addetta, G. Carluccio, V. Rotondo, M. Matarazzo, G.B. Lacalendola (Bari)

Discussione

08,05

08,10

08,15

08,20

08,25

08,35

08,35

10,10

Moderatori: F. Cigala (Napoli), M. d’Imporzano (Milano)

08,35

08,55

CHIRURGIA D’ATTESA ALLA PROTESIZZAZIONE NELLA DISPLASIA D’ANCA

LETTURA MAGISTRALE

Modern joint preserving surgery in the younger age group

R. Ganz (Bern, Switzerland)

La trocanteroplastica

D. Ferrari (Bologna)

La triplice osteotomia di bacino secondo Tönnis nel trattamento delle displasie acetabolari in età adolescenziale P. Farsetti, R. Caterini, V. De Luna, E. Ippolito (Roma) L’osteotomia di Chiari

C. Gigante, S. Bonaga, A. Borgo, M. Vigo (Padova)

Le osteotomie di bacino in età pediatrica. Indicazioni e risultati della osteotomia tipo Shelf

N. de Sanctis (Salerno)

Tecnica modificata per la ricostruzione del collo femorale nei pazienti pediatrici

R. Libri, L. Marchesini Reggiani (Bologna)

La ricostruzione biologica

D. Dallari (Bologna)

Discussione

08,55

09,05

09,15

09,25

09,35

09,45

09,55

10,10

Venerdì 18 Novembre

Anfiteatro

10,10

Tavola Rotonda La protesizzazione giovanile: quando agire e come

12,00

Presidente: E. Ippolito (Roma) Relatori:

 

R.

Aldegheri (Padova)

A.

Manca (Bologna)

R.

M. Facchini (Milano)

G.

Pignatti (Bologna)

P.

V. Frediani (Gallarate, VA)

F. Sadile (Napoli)

 

M.

Girolami (Bologna)

A.

Toni (Bologna)

12,00

 

12,55

Corso di aggiornamento Aziendale

Corso di aggiornamento Aziendale

Pag.19

12,55

Pausa pranzo

 

13,45

13,45

COMUNICAZIONI SUL TEMA PROTESIZZAZIONE

 

14,50

Moderatori: S. Boero (Genova), P. Farsetti (Roma)

13,45

Aspetti ultrastrutturali dell'epifisiolisi prima e dopo l'intervento di osteosintesi

F.

Falciglia , A. Poggiaroni*, M. Giordano, A. G. Aulisa, V. Guzzanti*

(Roma; *Cassino, FR)

13,52

Trattamento artroscopico dell'impingement femoro acetabolare tipo CAM in esito ad epifisiolisi

N. Santori, A. Bertino, E. Theodorakis, D. Potestio (Roma)

13,59 L'epifisiolisi dell'anca: trattamento chirurgico per la prevenzione dell'impingement femoro-acetabolare

F. Falciglia , M. Giordano, A.G. Aulisa, A. Poggiaroni*, V. Guzzanti* (Roma;

14,06

14,13

14,20

14,27

14,50

*Cassino, FR)

Condroblastoma del femore prossimale: risultati funzionali a lungo termine ed incidenza di artrosi dell'anca dopo curettage

N. Fabbri, J. G. DiStefano, M. Mercuri† (Bologna)

Malattia di Perthes associata alla sindrome di Alagille

M. Massobrio, G. Antonietti , F. Necci, C. Esposito (Roma)

Osteotomia pelvica obliqua nel trattamento della estrofia vescicale. Revisione di quattro casi

F. Lamponi , A. Leoni* (Rimini; *Roma)

Discussione

Venerdì 18 Novembre

Anfiteatro

14,50

15,40

Moderatori: M. De Pellegrin (Milano), G. Pagnotta (Roma)

14,50

LA DIAGNOSTICA PRENATALE

Il ruolo dell'ecografia prenatale nella diagnosi della Sindrome di Beckwith-Wiedemann

A. Andreacchio, E. Viora (Torino)

Gestione multidisciplinare dopo diagnosi prenatale di piede torto congenito

M. De Pellegrin , P. Cavoretto, L. Valsecchi, D. Fracassetti (Milano)

Diagnosi prenatale di piede torto congenito: importanza dell'approccio multidisciplinare

A. Maiandi, E. Cariati, A. Novembri, A. Pierini*, E. Bencini, B. Bernocchi,

R. Biagiotti, S. Covezzi, A. Pagliazzi, G. Donzelli (Firenze; *Pisa)

Diagnosi di piede torto congenito isolato: la sensibilità dell'ecografia prenatale

D. Dibello, M. Carbone, M. Zanette, G. d'Ottavio (Trieste)

15,00

15,10

15,20

15,30

15,40

15,40

17,45

Moderatore: P.L. Visci (Bologna)

Discussione

Tavola Rotonda LA DIAGNOSTICA PRENATALE

17,30

17,45

17,45

18,00

18,00

19,30

Metodiche dello screening e rapporto rischi-benefici

G. Pilu (Bologna)

Il ginecologo nella gestione della gravidanza con anomalie fetali

N. Rizzo (Bologna)

Percorso diagnostico nel feto con anomalie scheletriche o articolari

M. Lituania (Genova)

L’ortopedico e l’atto comunicativo

G.

Parere e compito del genetista

F. Lalatta (Milano)

Il neonatologo nella gestione clinica del malformato

G. Cocchi (Bologna)

Profili bioetici e giuridici

S.

Canestrari (Bologna)

Problema medico-legale

L. Mastroroberto (Bologna)

Discussione

Pagnotta, O. Donzelli* (Roma; *Bologna)

Compilazione questionario ECM

Assemblea Straordinaria e Ordinaria S.I.T.O.P.

Sabato 19 Novembre

Anfiteatro

08,00

08,45

Moderatori: A. Novembri (Firenze), C. Origo (Alessandria)

08,00

COMUNICAZIONI LIBERE

Diagnosi, trattamento e risultati della Displasia Epifisaria Emimelica

N. Fabbri, J. Kreshak, M. Alberghini, D. Vanel, O. Donzelli, M. Mercuri†

(Bologna)

Utilizzo della radiosinoviortesi nelle artropatie giovanili, nostra esperienza

P. Serretta , F. Corallo, G. Bertoni, F. Dalla Pozza*, C. Costantini (Treviso)

Attendibilità e riproducibilità dell'esame ecografico per la diagnosi di displasia congenita dell'anca

A. Galla, E. Marich, E. Zamagni, G. Atti, T. Ventre, L. Massari (Ferrara)

Infezioni osteoarticolari da Kingella Kingae nel bambino: quadro clinico e

contributo alla diagnosi di una nuova e specifica tecnica di isolamento PCR real time

D. Ceroni, E. Montaruli, A. Kaelin (Genève, Switzerland)

Correzione della deformità dell'avambraccio nella mano torta ulnare congenita:

one bone forearm

F. M. Sénès , N. Catena (Genova)

Trattamento chirurgico delle paralisi ostetriche del plesso brachiale: chirurgia nervosa tardiva

F. M. Sénès , N. Catena (Genova)

Discussione

08,05

08,10

08,15

08,20

08,25

08,30

08,45

08,45

12,00

Moderatori: P. V. Frediani (Gallarate, VA), C. Gigante (Padova)

ZOPPIA

08,45

LETTURA MAGISTRALE

09,05

G. Peretti (Milano)

09,05

Anomalie del cammino: orientamenti del pediatra di famiglia

T.

Dall’Osso (Bologna)

09,15

Algoritmo diagnostico nella coxalgia acuta dell’infanzia

F.

M. Lotito , G. Rocca, G. Colasanto (Novara)

09,25

Diagnosi differenziale ecografica nella coxalgia M. De Pellegrin, D. Moharamzadeh, D. Fracassetti (Milano)

09,35

L’esame computerizzato del passo nel monitoraggio dei bambini affetti da emofilia. Un valido strumento nella prevenzione e cura dell’artropatia emofilica E. Forneris, A. Andreacchio, E. Matteoni, M. Messina (Torino)

Sabato 19 Novembre

09,45

09,55

10,05

10,15

10,25

10,35

10,45

10,55

11,05

11,15

11,25

12,00

12,00

12,15

12,15

Anfiteatro

Anomalie del cammino da problematiche rachidee M. Lampasi , A. Bosco, F. Lolli, T. Greggi (Bologna)

Zoppia da lesioni non traumatiche dell’anca

S. Boero , M. B. Michelis, F. Becchetti, P. Famà, N. Catena (Genova)

Anomalie del cammino da patologia del ginocchio

S. Stilli, M. Magnani, C. Racano (Bologna)

Anomalie del cammino da problematiche del piede

L. Marchesini Reggiani, D. Antonioli, G.L. Di Gennaro (Bologna)

La zoppia nelle displasie scheletriche: cause e soluzioni M. Benedetti Valentini, R. Caterini, P. Farsetti, E. Ippolito (Roma)

Anomalie del cammino da problematiche neurologiche centrali

A. Ferrari (Modena-Reggio Emilia)

Anomalie del cammino da problematiche neuro-muscolari

A. Pini (Bologna)

Il cammino nel “toe walker”: efficacia del trattamento con tossina botulinica I. Fusaro, G. D’Apote, S. Violini, M. G. Benedetti (Bologna)

La zoppia nell’artrite reumatoide giovanile

A. Pascazio , P. V. Frediani, D. Bau (Gallarate, VA)

Una causa inusuale di zoppia: la frattura da fatica del collo femorale

P. Brunelli , M. Tassi (Brescia)

Discussione

Compilazione questionario ECM

Conclusioni e Chiusura del Congresso

Posters

P01

L'osteomielite nella congenital insensitivity to pain with anhidrosis (C.I.P.A.):

a

case report

C.

Barbieri, G. Manfredini, P. Sena (Modena-Reggio Emilia)

P02

Osteotomia correttiva in esiti frattura di radio. Case report

M.

Chiavola, E. Balboni*, G. Larosa, E. Novarese (Chieri, TO; *Torino)

P03

I distacchi epifisari ostetrici nel prematuro: un case report

V.

Corni, P. Russo, F. Temporini, C. Origo (Alessandria)

P04

Artrorisi sottoastragalica nel piede piatto pediatrico: due endortesi a confronto

F.

Cortese, G. Piovan, D. Screpis, V. Iacono, C. Zorzi (Negrar, VR)

P05

Piede piatto evolutivo dell'infanzia trattato con calcaneo stop: risultati clinici

e radiografici ai 5 anni di follow up

A. Marmotti, M. Germano, M. Cravino, A. Tron, A. Tellini, F. Castodi (Torino)

P06

Il trattamento chirurgico dell'instabilità rotulea nel bambino Down: l'esperienza del nostro centro

S.

Cussotti, M. Vietti Ramus (Torino)

P07

L'evoluzione della lesione della cartilagine articolare in animali in crescita con lesione del legamento crociato anteriore

F.

Falciglia, A. Poggiaroni*, G. Mastantuoni, S. Rivelli, V. Guzzanti* (Roma;

*Cassino, FR)

P08

Il trattamento chirurgico del piede torto congenito equino varo supinato inveterato in bambini dai 2 ai 6 anni nei paesi in via di sviluppo

C.

Faldini, F. Traina, M. Nanni, F. Acri, M. T. Miscione, S. Giannini (Bologna)

P09

Complicazioni nell'epifisiodesi con eight-plate

D.

Fracassetti, C. Bonifacini, M. De Pellegrin (Milano)

P10

Cartella clinica informatizzata per un ambulatorio di ortopedia pediatrica

L.

Pedrotti, R. Gorrini, S. Quaglini, B. Bertani, G. Tuvo, I. Crivellari F. Barone,

R.

Mora (Pavia)

P11

La ricostruzione del LCA negli adolescenti open phisis

M.

Fioriti, F. Sasso, A. Cavaciocchi (Prato)

P12

Lussazione metacarpofalangea di due dita lunghe (II e III) in un

paziente pediatrico: presentazione del caso e revisione della letteratura

R. M. Toniolo, A. Di Lazzaro, A. G. Aulisa, V. Guzzanti (Roma)

Venerdì 18 Novembre

14,30 • 19,30

CORSO DI ISTRUZIONE PER TECNICI ORTOPEDICI

Corso Accreditato ECM
Corso
Accreditato
ECM
 

Prima parte La tutorizzazione nelle patologie vertebrali

Seconda parte La tutorizzazione dell’arto superiore

Terza parte La tutorizzazione dell’arto inferiore

Quarta parte La tutorizzazione del paziente neurologico

18,30

Tavola Rotonda Problematiche inerenti la prescrizione ortesica ed il collaudo

19,15

19,15

Compilazione questionario ECM Chiusura del Corso

19,30

Corso Accreditato ECM
Corso
Accreditato
ECM

Sabato 19 Novembre

8,30 • 13,45

CORSO DI ISTRUZIONE PER INFERMIERI DELL'AREA PEDIATRICA

08,00

08,30

09,00

09,00

11,00

Apertura del Corso e registrazione dei partecipanti

Saluti delle Autorità

LETTURA MAGISTRALE

La professione infermieristica in evoluzione: autonomia e responsabilità

L. Benci, Avvocato (Firenze)

11,00

11,15

11,20

11,40

12,00

12,30

12,45

13,00

13,30

13,30

13,45

Pausa caffé

La ricerca assistenziale: significati, ambiti e opportunità per gli infermieri

C. Forni

Studio pilota sull'incidenza e fattori prognostici delle lesioni da pressione in gesso nel paziente pediatrico

L. Veronesi

Presentazione del protocollo dello studio di coorte. Prognostico retrospettivo sull'incidenza delle complicanze cutanee nei bambini

operati portatori di tutori gamba-piede presso la divisione pediatrica cercando anche di identificare possibili fattori predittivi

C. Guerra

I cateteri venosi periferici nel bambino: studio di coorte su incidenza di flebiti, occlusioni, infiltrazioni e rimozioni accidentali e ricerca di fattori predittivi

R. Genco

I cateteri venosi periferici nel bambino: trial randomizzato e controllato sull'efficacia della medicazione trasparente vs cerotto standard

F. D’Alessandro

La documentazione infermieristica

A. Montemurro

Dibattito e conclusioni

Compilazione questionario ECM Chiusura del Corso

INFORMAZIONI SEDE CONGRESSUALE Centro Congressi “Codivilla-Putti” Istituto Ortopedico Rizzoli Via di Barbiano 1/10 -

INFORMAZIONI

SEDE CONGRESSUALE

Centro Congressi “Codivilla-Putti” Istituto Ortopedico Rizzoli Via di Barbiano 1/10 - 40136 Bologna Tel. 051/6366111/752

Come raggiungere la sede

40136 Bologna Tel. 051/6366111/752 Come raggiungere la sede Auto da Milano: uscita BOLOGNA BORGO PANIGALE, da

Auto

da Milano:

uscita BOLOGNA BORGO PANIGALE, da Padova: uscita BOLOGNA ARCOVEGGIO

da Ancona:

uscita BOLOGNA SAN LAZZARO, da Roma: uscita BOLOGNA CASALECCHIO. Uscire dalla Tangenziale seguendo le indicazioni “Centro Città”; dai viali di Circonvallazione uscire a Porta Castiglione e seguire le indicazioni per il Centro Congressi Codivilla Putti – Istituto Ortopedico Rizzoli

I parcheggi presso la sede congressuale sono molto limitati, è pertanto sconsigliato l’utilizzo

dell’auto per raggiungere il Centro Congressi. Invitiamo i Partecipanti a lasciare l’auto nel PARCHEGGIO

STAVECO (Viale Panzacchi, 10 Bologna – Tel 051 290290 ed utilizzare il BUS n° 30 “Linea A” direzione Barbiano – Poliambulatori Rizzoli. La fermata è in prossimità del parcheggio.

Treno

Stazione FS di Bologna, Autobus Linea A (vedi paragrafo seguente).

Aereo L'autobus della linea Aerobus-BLQ collega l’Aeroporto alla stazione ferroviaria. L'autobus effettua una corsa ogni 15 minuti - tempo di percorrenza circa 30 minuti circa. Dalla Stazione FS, Autobus Linea

A (vedi paragrafo seguente).

Autobus Dalla stazione ferroviaria la linea A collega al Centro di ricerca Codivilla-Putti (in via di Barbiano 1/10). L'autobus effettua una corsa ogni 10-11 minuti (a seconda della fascia oraria) ed impiega circa 22 minuti per compiere il tragitto. Emissione del biglietto anche in vettura. Per coloro che effettueranno la propria prenotazione hotel tramite la Segreteria Organizzativa sarà disponibile un servizio navetta da e per la sede congressuale.

Crediti Formativi ECM

navetta da e per la sede congressuale. Crediti Formativi ECM Il Provider ECM n. 665 CSR

Il Provider ECM n. 665 CSR Congressi ha effettuato la pratica di accreditamento ECM come segue.

Per il XV Congresso Nazionale SITOP è stato richiesto l’accreditamento ECM A GIORNATE per le seguenti professioni sanitarie: medico chirurgo, discipline: Ortopedia e Traumatologia, Pediatria, Ginecologia e Ostetricia, Neonatologia, Medicina Fisica e Riabilitativa, Medicina legale.

I Giornata - 17 novembre 2011 ore 8,00 -12,00 / 13,45 – 18,40

Codice di Riferimento ECM 665-17086 - crediti assegnati n° 8

II Giornata - 18 novembre 2011 ore 8,00 – 12,00 / 13,45 -18,00

Codice di Riferimento ECM 665-17094 - crediti assegnati n° 8 III Giornata - 19 novembre 2011 ore 8,00 – 12,30 Codice di Riferimento ECM 665-17098 - crediti assegnati n° 4 Corso di Istruzione per Tecnici Ortopedici 18 novembre 2011 ore 14,30 -19,30 Codice di Riferimento ECM 665-17103 - crediti assegnati n° 5 • Professione: Tecnico Ortopedico

Corso di Istruzione per Infermieri di Area Pediatrica • 19 novembre 2011 ore 8,00 – 13,45 Codice di Riferimento ECM 665-17108 - crediti assegnati n° 5 • Professioni: Infermiere e Infermiere Pediatrico. L’accreditamento renderà necessario il controllo delle presenze all’interno dell’area congressuale.

Ai

• l’iscrizione al Congresso o al Corso;

• la presenza effettiva degli iscritti al 100% della durata del percorso ECM scelto; un ritardo superiore ai 15 minuti rispetto all’orario di inizio comprometterà l’ottenimento dei crediti.

• la compilazione ed il superamento dei test validi per la certificazione ECM (valutazione dell’apprendimento e valutazione della qualità formativa percepita);

• la consegna presso la Segreteria, al termine del Congresso, di tutta la documentazione richiesta, incluso il badge nominativo. Non sono previste deroghe a tali obblighi.

fini dell’assegnazione dei crediti ECM sono necessarie:

Quote d’iscrizione al Congresso IVA inclusa

entro il 10 ottobre 2011

INFORMAZIONI

deadline 5 novembre

dopo il 10 ottobre 2011

Soci S.I.T.O.P.*

gratuita

gratuita

Non Soci S.I.T.O.P.

250,00

300,00

Specializzandi °

gratuita

gratuita

Quota giornaliera 17/11 - 18/11

100,00

120,00

Quota giornaliera 19/11

60,00

60,00

*: in regola con la quota associativa 2011

°: è richiesta l'attestazione di frequenza della scuola di specialità

La quota di iscrizione include: il materiale congressuale, il cocktail di benvenuto, la ristorazione prevista nel programma.

Quote d’iscrizione ai Corsi per Tecnici Ortopedici e per Infermieri IVA inclusa

Corso Tecnici Ortopedici di Venerdì 18 novembre

50,00

Corso Infermieri Sabato 19 novembre

50,00

Quote IVA esente per Enti Pubblici Gli Enti Pubblici che desiderino richiedere l’esenzione IVA sul pagamento della quota d’iscrizione di dipendenti sono tenuti a farne specifica richiesta barrando e apponendo

il proprio timbro nell’apposito spazio della scheda di iscrizione. Non è possibile richiedere

il

rimborso dell’IVA e l’emissione della relativa nota di accredito a pagamento già avvenuto.

Modalità di iscrizione al Congresso

già avvenuto. Modalità di iscrizione al Congresso Le iscrizioni vanno effettuate inviando alla Segreteria

Le iscrizioni vanno effettuate inviando alla Segreteria Organizzativa la “Scheda di Iscrizione

e prenotazione hotel” compilata in ogni sua parte. Le iscrizioni verranno convalidate solo se accompagnate dal pagamento dalla relativa quota di iscrizione quando necessaria.

PRENOTAZIONI HOTEL

deadline 10 ottobre 2011

La Segreteria Organizzativa può effettuare prenotazioni a tariffe convenzionate presso:

Camera Doppia Uso Singola

Camera Doppia / Matrimoniale

NH Hotels - Bologna De La

Piazza XX Settembre, 2 40121 Bologna

Gare

126,00

146,00

Monrif Hotels - Royal

Hotel Carlton

150,00

170,00

Via Montebello, 8 – 40121 Bologna

Le tariffe sono relative a camere di tipologia standard; si intendono per camera per notte, e sono inclusive di colazione a buffet e IVA

Le tariffe includono inoltre il servizio navetta da e per la sede congressuale. Le spese di prenotazione ammontano ad 20,00 per camera. Le prenotazioni saranno evase in base all'ordine di arrivo della richiesta e in base alla disponibilità. La prenotazione hotel si ritiene effettiva solo allegando alla scheda di iscrizione e prenotazione hotel debitamente compilata il saldo dell’intero pernottamento.

Cancellazioni di prenotazioni Hotel

pernottamento. Cancellazioni di prenotazioni Hotel In caso di cancellazione di prenotazioni Hotel pervenute per

In caso di cancellazione di prenotazioni Hotel pervenute per iscritto entro e non oltre il 10 ottobre 2011 si avrà diritto ad un rimborso pari al 70% del costo del pernottamento, decurtato della quota di 20,00 per spese di prenotazione. Le cancellazioni comunicate dopo tale data e il mancato arrivo in Hotel non daranno diritto ad alcun rimborso. I rimborsi sarranno effettuati dopo la fine del Congresso.

INFORMAZIONI

MODALITÀ DI PAGAMENTO

INFORMAZIONI MODALITÀ DI PAGAMENTO • con assegno bancario o circolare "non trasferibile" intestato a CSR

• con assegno bancario o circolare "non trasferibile" intestato a CSR Congressi Srl - Bologna

• con carta di credito: VISA, EUROCARD, MASTERCARD

• con bonifico bancario, a favore di CSR Congressi Srl IBAN IT26R0847236850000000085110

Causale versamento “Iscrizione e/o prenotazione hotel XV Congresso SITOP cod. Y09” avendo cura di indicare anche il nome del partecipante. Si prega di allegare alla “Scheda d’iscrizione e prenotazione hotel” copia dell’avvenuto bonifico.

Cancellazioni d'iscrizioni

Non è previsto alcun rimborso per cancellazioni d'iscrizioni. Eventuali sostituzioni potranno essere effettuate fino al 10 novembre 2011

S.I.T.O.P. - SOCIETÀ ITALIANA di ORTOPEDIA e TRAUMATOLOGIA PEDIATRICA

- SOCIETÀ ITALIANA di ORTOPEDIA e TRAUMATOLOGIA PEDIATRICA La scheda d’iscrizione e tutte le informazioni relative

La scheda d’iscrizione e tutte le informazioni relative alla Società sono disponibili sul sito www.sitop.it - La quota di iscrizione è di 70,00 (50,00 per i minori di 35 anni). Segreteria S.I.T.O.P. - Tel. 06 80691593 - Fax 06 80687266

ASSEMBLEA SOCI S.I.T.O.P.

Tel. 06 80691593 - Fax 06 80687266 ASSEMBLEA SOCI S.I.T.O.P. L’assemblea Straordinaria e Ordinaria dei Soci

L’assemblea Straordinaria e Ordinaria dei Soci S.I.T.O.P, si svolgerà venerdì 18 novembre alle ore 18,00 presso la sede congressuale.

COCKTAIL DI BENVENUTO

18,00 presso la sede congressuale. COCKTAIL DI BENVENUTO Il cocktail di benvenuto si svolgerà giovedì 17

Il cocktail di benvenuto si svolgerà giovedì 17 novembre presso la sede congressuale al termine della Cerimonia Inaugurale. La partecipazione è gratuita ed aperta a partecipanti ed accompagnatori. E’ necessario indicare la propria partecipazione nella scheda d’iscrizione.

CENA SOCIALE

partecipazione nella scheda d’iscrizione. CENA SOCIALE La Cena Sociale si svolgerà venerdì 18 novembre alle ore

La Cena Sociale si svolgerà venerdì 18 novembre alle ore 20,30. La cena è acquistabile fino ad esaurimento dei posti, complicando l’apposito spazio della scheda d’iscrizione. Il costo di partecipazione è di 90,00 IVA inclusa a persona.

ESPOSIZIONE TECNICO-SCIENTIFICA

90,00 IVA inclusa a persona. ESPOSIZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Nell’ambito del Congresso, a partire da giovedi 17

Nell’ambito del Congresso, a partire da giovedi 17 novembre, in concomitanza con gli orari del programma scientifico, si svolgerà un’esposizione di prodotti diagnostici e farmaceutici, apparecchiature elettromedicali e pubblicazioni scientifiche. Per ricevere l’offerta Sponsor e la planimetria degli spazi espositivi, contattare la Segreteria Organizzativa CSR Congressi Srl.

Tutti gli aggiornamenti relativi al Congresso saranno pubblicati sul sito

www.csrcongressi.com/2011Y09/

PRIVACY

pubblicati sul sito www.csrcongressi.com/2011Y09/ PRIVACY Informativa ai sensi del D.Lgs 30/06/2003 n ° 196": i

Informativa ai sensi del D.Lgs 30/06/2003 n° 196": i Suoi dati personali fornitici nella presente occasione saranno oggetto di trattamento informatico e manuale, al fine di documentare la Sua partecipazione a Congressi, Eventi, Meeting, Manifestazioni in genere organizzati da CSR Congressi e a trattamenti derivanti da obblighi di legge. Essi saranno comunicati a fornitori e soggetti diversi che concorrono o partecipano a vario titolo alla manifestazione, nonchè alle competenti Autorità secondo le prescrizioni di Legge. Il conferimento dati, a tali fini, è obbligatorio ed essenziale per la Sua partecipazione al Congresso. Titolare dei dati è CSR Congressi Via Matteotti 35, 40057 Cadriano di Granarolo E. BO. A Lei competono tutti i diritti previsti dal Titolo II del D. Lgs 30/06/2003 n° 196. La firma apposta sulla "Scheda di Iscrizione" costituisce presa d'atto della presente Informativa e dei diritti di cui sopra e consente il trattamento dei dati personali e la loro comunicazione per le finalità sopra indicate.

Corsi di Aggiornamento Aziendali

Anfiteatro
Anfiteatro
Anfiteatro

Anfiteatro

Anfiteatro
Anfiteatro

Giovedì 17 Novembre

12,00

12,55

Aziendali Anfiteatro Giovedì 17 Novembre 12,00 12,55 Corso di Aggiornamento Aziendale Trattamento chirurgico

Corso di Aggiornamento Aziendale Trattamento chirurgico mini-invasivo delle deformità assiali degli arti inferiori

Anfiteatro

Venerdì 18 Novembre

12,00

12,55

Corso di Aggiornamento Aziendale Il trattamento chirurgico delle scoliosi ad insorgenza precoce

Moderatore: T. Greggi (Bologna)

ad insorgenza precoce Moderatore: T. Greggi (Bologna) Si ringraziano: A3-MED BIOTECNICA CITIEFFE GRUPPO

Si ringraziano:

A3-MED

BIOTECNICA CITIEFFE GRUPPO BIOIMPIANTI ISTITUTO ORTOPEDICO RIZZOLI LABORATORIO ORTOPEDICO MONZALI ORTHOFIX ORTHOMEDICA OFFICINA ORTOPEDICA OTTO BOCK SOLUZIONI ORTOPEDICHE PICCIN NUOVA LIBRARIA POVATEX SINTEA PLUSTEK SYNTHES TRIMED

Aggiornato al 23 settembre 2011

Cod. Y09 - Stampato Settembre 2011