Sei sulla pagina 1di 2

ISCRIZIONI

La quota di iscrizione di . 300,00 Per i soci SIEOG la quota di iscrizione di 210,00 Le richieste di partecipazione saranno accettate per ordine cronologico di arrivo fino ad esaurimento dei posti. La domanda di ammissione dovr essere compilata on line sul sito: www.rm.unicatt.it/corsi. Il versamento, con la specifica della causale (corso di riferimento), dovr essere effettuato su: c/c bancario IT 13 F 02008 05314 000400266512 intestato all'U.C.S.C. facolt di Medicina e Chirurgia - Unicredit banca di Roma Spa. La copia del bonifico dovr essere inviata via fax al numero 06 3051732 oppure via e-mail: dsefm@rm.unicatt.it. A tutti gli iscritti al Corso, verr rilasciato lattestato di partecipazione.

Segreteria Scientifica Dr.ssa Antonia Testa Universit Cattolica del Sacro Cuore Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente tel. 06 30156014 fax 06 30157241 e-mail: atesta@rm.unicatt.it

Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente

Con il Patrocinio

Segreteria Organizzativa tel. 06 30156014 fax 06 30157241 e-mail: segr-gin@rm.unicatt.it Segreteria Formazione Permanente tel. 06 30154074 Fax 06 3051732 e-mail: dsefm@rm.unicatt.it

CREDITI ECM
E stata inoltrata al Ministero della Salute la richiesta di accreditamento del Corso per Medici Chirurghi nellambito del Programma di Educazione Continua Medica (ECM ).

CORSO LIVE SCANNING E 3D IN GINECOLOGIA


7-8 Giugno Livello Base

Supported by
SEDE DEL CORSO
Policlinico Universitario Agostino Gemelli, Largo Agostino Gemelli, 8 - 00168 Roma Il Policlinico Gemelli, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, dotato di ampi parcheggi.

INTRODUZIONE Livello Base 78 giugno 2012 Lutilizzo dellecografia trans-vaginale si notevolmente diffuso negli ultimi trentanni. Da strumento di studio a fini sperimentali, divenuta una parte fondamentale nella pratica quotidiana, rappresentando un indispensabile ausilio diagnostico in pressoch ogni decisione clinica. La diffusione degli strumenti ecografici ha poi fatto si che quasi tutti i ginecologi abbiano a disposizione un ecografo per affinare la propria capacit diagnostica nellattivit ambulatoriale ed ospedaliera. Parallelamente a tale diffusione, si assistito e si assiste tuttoggi ad un inarrestabile sviluppo delle conoscenze ecografiche in ogni campo della ginecologia, dall endocrinologia all oncologia. Lavanzare di tale progresso rende pertanto necessario un costante aggiornamento da parte dei professionisti ed un puntuale affinamento della dimestichezza con le diverse nuove tecnologie a disposizione. Consentire ai corsisti la possibilit di assistere allesecuzione di ecografie d durante le sessioni live scanning ed esercitarsi in prima persona all impiego di volumi acquisiti durante le ecografie mediante il software dedicato. Introdurre concetti base sullutilizzo dellecografia 3D in ginecologia; Ripercorrere una panoramica sulla teoria delle principali patologie ginecologiche; OBIETTIVI DEL CORSO Fornire istruzioni sulla corretta esecuzione dellesame ecografico base e lacquisizione delle immagini ecografiche della pelvi normale mediante la proiezione di numerose immagini e filmati digitali;

7 Giugno
8.00 8.30 8.45 9.15 9.30 9.45 10.15 10.30 11.00 11.15 11.30 11.45 12.00 13.00 14.00 15.00 15.15 15.30 15.45 16.00 17.00 Registrazione dei partecipanti Test iniziale Metodologia dellesame ecografico (teoria) 3D (teoria) Live scanning Pelvi normale Patologia miometriale (teoria) Live scanning Patologia miometriale Coffe break Patologia endometriale (teoria) Live scanning Patologia endometriale Malformazioni uterine (teoria) Live scanning Malformazione uterina Test interattivi PRANZO Esercitazioni pratiche 3D Carcinoma endometriale (teoria) Live scanning carcinoma endometriale Patologia tubarica (teoria) Live scanning patologia tubarica Esercitazioni pratiche 3D Conclusioni della giornata

8 Giugno
8.30 9.00 9.15 9.30 (teoria) 9.45 10.00 10.30 11.00 11.30 12.00 12.30 13.00 Riassunto del giorno precedente Patologia annessiale benigna: terminologia (teoria) Live scanning Cisti ovarica Patologia annessiale benigna: diagnosi differenziale Live scanning Cisti ovarica Test interattivi Coffe break Patologia annessiale maligna (teoria) Live scanning Carcinoma ovarico Test interattivi Questionario ECM Chiusura del corso