Sei sulla pagina 1di 2

OGGETTO: ESERCITAZIONE DI TECNICA APPLICATA ALLA TATTICA INDIVIDUALE OBIETTIVO: PASSAGGIO E CONTROLLO ORIENTATO Lesercitazione si sviluppa con un pallone,con

lutilizzo di 10 giocatori disposti su un quadrato di 20x20 mt delimitato da 4 birilli .Ha una durata variabile dai 4 ai 6 min. per tema o per serie e quest'ultima si eseguono compiendo un movimento lungo-corto cambiando posizione e il senso della corsa (orario-antiorario) alternando i piedi dx e sx e la chiamata solo-uomo. TEMI: 1)Partendo in senso antiorario quindi utilizzando solo il piede dx si effettua il passaggio e si seguela corsa apertura-controllo orientato-passaggio e cambio di posizione. Chiamata vocale per chi effettua il passaggio solo.Ripetizione dello stesso esercizio in senso orario piede sx chi riceve palla esegue sempre il movimento lungo-corto.

2)Partendo in senso antiorario (piede dx),passaggio e seguo la corsa-controllo orientato con lest. Piede-passaggio con linterno e seguo sempre con movimento lungo-corto di chi riceve e chiamata vocale solo per chi effettua il passaggio ripetizione dello stesso esercizio invertendo il senso e quindi il piede

3)Passaggio partendo in senso antiorario quindi con piede dx e seguo-chiamata vocale uomoscarico-passaggio con triangolazione e seguo .Il ricevente controlla ed effettua il passaggio al successivo giocatore-chiamata vocale solo e segue la corsa ,ripetizione dellesercitazione cambiando senso di marcia,quindi piede sx.

4)Passaggio partendo in senso antiorario,piede dx e seguo-chiamata vocale uomo-scarico e cambio posizione-chiamando sempre uomo a chi riceve-passaggio in diagonale al terzo uomo,scarico e cosi via ripetizione dello stesso esercizio in senso orario quindi sx.