Sei sulla pagina 1di 27

The Final Frontier: i 30 migliori film

di fantascienza di tutti i tempi


3 maggio 2017 alle 14:35
By Tom Chapman, writer at CREATORS.CO

'Forbidden Planet' [Credito: MGM]

È un piccolo passo per il cinema, un passo da gigante per il


cinema. Guardando gli ultimi esempi del genere
fantascientifico, cosa hanno in comune tutti i grandi
film? Tutti fanno grandi domande sul futuro - dove andiamo
come una gara? C'è qualche altra vita nell'universo? Il tempo
è lineare? - Tutti infondono un senso di meraviglia
nell'universo e nel futuro davanti a noi, e infine, di solito c'è
un nemico sconosciuto per testare la sopravvivenza della
nostra specie.

Pensa alla prima volta che hai visto una spada laser, o un
androide o un wormhole in un film. #SciFi ha il potere di far
sembrare i progressi tecnologici ogni giorno e portare il
futuro al presente. Ancora più importante, i film di
fantascienza davvero memorabili fungono da segnale di
avvertimento per un pianeta che sta conducendo un percorso
infido attraverso queste potenti tecnologie che ci affascinano.

Quindi, il tempo di avviare il disco di curvatura, infilare una


tuta spaziale sexy e preparare il petto a scoppiare di
nostalgia. Abbiamo deciso di compilare la lista definitiva di
film che definiscono il genere, ma anche film che lo spingono
verso nuovi territori. Sei pronto per perdersi nello spazio?

Prima di impostare i phaser per uccidere, i seguenti non


sono in ordine particolare!

Guarda anche:

'Metropolis' compie 90 anni: raro dietro le quinte Le


foto mostrano la scienza dietro la fantascienza
'Arrivo' è un film di fantascienza molto diverso da
quello che ti aspetti
Itsy Bitsy Teenie Weenie Bikini Jabba color oro: la
storia di Infamous Star Wars Outfit di Carrie Fisher

30. "Arrivo"

Descritto come "la fantascienza della persona che pensa",


l' Arrivo sorprendeva immediatamente i critici come un film
che ridefiniva il genere. Quasi come omaggio a tutti i film che
lo hanno preceduto, Arrival ha fatto tutte le domande più
importanti che amici del calibro di Close
Encounters e Interstellar non sono andati abbastanza lontano
da raggiungere. I critici erano quasi all'unanimità sul fatto che
il film fosse una delle cose migliori da uscire dal cinema negli
ultimi tempi, per non parlare del genere, il che non è male se
si considera che la fantascienza è in declino.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Il mid-film "twist"
Una performance da Oscar di Amy Adams
Il miglior film del 2016

29. "Serenità"

'Serenitiy' [Credito: Universal]

Serenity si sente senza tempo perché cattura qualcosa che è


stato a lungo perso nel genere: divertimento e
avventura. Joss Whedon ha ricordato al pubblico che la
fantascienza non ha dovuto impantanarsi nel ponderare il
posto dell'uomo nell'universo o soffermarsi sui futuri
distopici. Potrebbe essere esagerato, arguto e intelligente
senza porre domande grosse e filosofiche.

3 motivi per cui sarà ricordato:


Il dialogo più veloce in tutta la terra
Cast incredibile
Un fedele adattamento cinematografico di Firefly

28. "Snowpiercer"

"Snowpiercer" [Credit: Moho films]

Ambientato in un futuro distopico, i resti dell'umanità sono


bloccati su un lungo treno che è azionato dai lavoratori nella
parte posteriore mentre l'élite gode di una vita di lusso nella
parte anteriore. Snowpiercer è un perfetto esempio di come la
fantascienza può essere usata come una potente allegoria
per descrivere chi siamo come società, e come un
avvertimento per impedirci di cadere nel caos.

3 motivi per cui il film sarà ricordato:

Le meravigliose scene di battaglia


La conclusione che spezza il cuore
Tilda Swinton interpreta il cattivo perfetto

27. "The Terminator"


Ci sono molti film per ringraziare James Cameron, tuttavia,
pochi sono stati influenti sulla cultura pop del 1984 di The
Terminator . Spronando Arnold Schwarzenegger a nuove
vette vertiginose e tenendolo nei film da allora, tutto è
iniziato con questa minaccia meccanica. Mentre il franchise
di Terminator ha avuto i suoi alti e bassi, non si può negare
che il primo sia stato un classico della grandezza
cinematografica.

3 motivi per cui sarà ricordato:

"Tornerò"
Arnie è nuda
L'ultima macchina per uccidere i robot!

26. "Primer"
'Primer' [Credito: film IFC]

Alcuni film richiedono che vengano osservati appiomamenti


multipli. Ho visto Primer sette volte e sto ancora lottando per
avvolgere la mia mente in questo labirinto sconvolgente di
viaggi nel tempo e timeline multiple. Questa piccola gemma
indipendente dimostra che non hai bisogno di un budget da
un miliardo di dollari e di grandi nomi di Hollywood per
produrre sci-fi intelligente e stimolante.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Sto ancora cercando di capire come funziona la macchina


del tempo
Concetto economico e di alta qualità
Finale perfetto

25. "Difficile essere Dio"

Basato sul leggendario romanzo dei fratelli Strugatsky, Hard


To Be God segue due scienziati mentre visitano il pianeta
Arkanar, bloccato in un periodo medievale, per salvare gli
intellettuali. Il viaggio spaziale di solito coinvolge gli esseri
umani sull'orlo del collasso che incontrano una forma di vita
superiore. Qui vediamo gli umani come la forma di vita
superiore e osserviamo mentre gli alieni si inchinano ai loro
piedi. Difficile essere Dio chiede importanti questioni morali
che farebbero più intimità il viaggio interstellare.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Una cinematografia mozzafiato, in bianco e nero


Oscuro senso dell'umorismo
La rappresentazione più realistica del periodo medievale
fino ad oggi

24. "La città dei bambini perduti"

"La città dei bambini perduti" [Credit: Canal +]

Questo classico francese retrò-futurista inizia con uno sciocco


scienziato malvagio, Krank (Daniel Emilfork), che si nutre dei
sogni dei bambini per tenersi lontano dalla porta della
morte. L'uomo forte del circo, Uno (Ron Perlman), deve
infiltrarsi nell'intricato regno steampunk di Krank per
recuperare il figlio rapito. The City of Lost Children ci mostra
una visione del futuro usando gli stili del passato, in
particolare da Metropolis di Fritz Lang . La distopia non è mai
stata così bella.
3 motivi per cui sarà ricordato:

Facilmente il miglior film steampunk là fuori


Incredibile omaggio al cinema espressionista tedesco
La migliore tana di un genio del male dai film di James
Bond degli anni '60

23. 'Donnie Darko'

'Donnie Darko' [Credit: Flower films]

Donnie Darko è la storia di un adolescente mentalmente


instabile che viene condotto in una bufera di coniglio
cosmica da un uomo di coniglio demoniaco e che viaggia nel
tempo. Sulla carta, il film suona come le divagazioni di un
pazzo, ma questo capolavoro è diventato immediatamente
un #cultoclassico perché nessun film ha catturato il viaggio
nel tempo con tale estro ed emozione. Il giovane regista,
Richard Kelly, convoca straordinarie esibizioni dei suoi attori,
taglia magistralmente le linee temporali e utilizza wormhole
per esplorare problemi esistenziali preoccupanti.

3 motivi per cui sarà ricordato:

La storia di piegamento della mente


Un nuovo giro sul viaggio nel tempo
Frank il terrificante e malvagio coniglietto

22. "Sunshine"

'Sunshine' [Credito: FOX Searchlight]

Non siamo così lontani dal futuro che Sunshine espone. Un


futuro in cui la Terra è stata impoverita delle sue risorse e gli
umani sono costretti a tentare una missione suicida per
sfruttare l'energia del sole. La grande fantascienza ha il
potere di connettere un futuro lontano con i desideri e le
problematiche di oggi. Sunshine è un segnale di avvertimento
inquietante per un futuro che può ancora essere evitato.

3 motivi per cui sarà ricordato:

La bellezza del sole da vicino


Una vera connessione con le questioni contemporanee
Incredibile cast d'ensemble

21. "Melancholia"
Melancholia è il bellissimo dramma psicologico di Lars von
Trier sulla fine del mondo e su come due sorelle lo affrontano
in modi diversi. La premessa è abbastanza semplice, ma von
Trier usa il pianeta che alla fine entrerà in collisione con la
Terra come un potente simbolo dello stato psicologico della
depressione. Più si avvicina il destino imminente e più le
sorelle devono scavare in profondità fino a quando la
conclusione straziante esplode, portare tutto ciò che era
nascosto allo scoperto.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Finale stupendo
Una bellissima allegoria per la depressione
Il miglior ruolo di Kirsten Dunst

20. 'Galaxy Quest'


'Galaxy Quest' [Credito: Dreamworks]

Galaxy Quest segue un gruppo di vecchi attori famosi per il


loro spettacolo di fantascienza cult che parla di una squadra
di esplorazione spaziale che va coraggiosamente dove
nessun uomo è mai giunto prima. Con riluttanza si riformano
per una rimonta, ma la storia entra nell'iper velocità quando
vengono rapiti dagli alieni e costretti a un conflitto
interstellare. Non troverai una migliore parodia della
fantascienza (in particolare Star Trek ) da nessun'altra parte,
dato che Galaxy Quest non lascia intatti alcun cliché.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Esilarante parodia della fantascienza TV


Cast stellare
Il cuoio capelluto alieno di Alan Rickman

19. 'Ex-Machina'
'Ex-Machina' [Credito: Universal]

Caleb Smith (Domhnall Gleeson) è convocato dall'eccentrico


miliardario di internet Nathan Bateman (Oscar Isaac) per
partecipare a un esperimento rivoluzionario per decidere se
l'intelligenza artificiale di Bateman possa passare per essere
umano. L'androide è così sofisticato che Caleb si innamora di
"lei", ma presto impara i pericoli di innamorarsi di una
macchina amorale. Nella sua storia brutale, Ex-
Machinasuggerisce che un'IA diventerà superiore agli umani
nel momento in cui realizza la futilità delle emozioni.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Uno dei migliori colpi di scena che il genere abbia mai


conosciuto
L'incredibile sequenza di ballo con Oscar Isaac e Sonoya
Mizuno
Scenografia incredibile

18. "Westworld"
Nel prossimo futuro, gli ospiti potranno entrare in una
località di vacanza virtuale a tema occidentale
chiamata #Westworld per recitare le loro fantasie
più sfrenate in un'immensa realtà simulata. Il parco è
popolato da androidi sofisticati che sovrascrivono la loro
programmazione e iniziano a combattere. Westworld descrive
gli umani come una razza avida e sfruttatrice che ha
sviluppato intelligenza artificiale solo per abusarne a scopi
sordidi.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Il concetto era così buono, tutti volevano andare a


Westworld
Yul Brynner interpreta uno dei cattivi più iconici
Previsto l'ascesa della realtà virtuale

17. 'Under The Skin'

Under the Skin è silenziosamente brillante. Invece di sillabare


la storia, questo dramma da invasione agghiacciante descrive
Scarlett Johansson come un alieno nella pelle umana,
attirando gli uomini con il suo corpo e intrappolandoli per
scopi demoniaci. La trama si svolge senza molto dialogo o
spiegazione scientifica, ma l'atmosfera opprimente impedisce
al pubblico di indovinare il protagonista. L'attrice sovverte la
sua potenza da star e offre quella che potrebbe essere la
performance della sua carriera; laconico ma minaccioso, bello
ma totalmente disumanizzato.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Le scene di seduzione che agitano lo stomaco


La colonna sonora atonale di Mica Levi mette il pubblico
al limite della prima scena
Forse la migliore prestazione di Scarlett Johansson

16. "Pianeta Proibito"

'Forbidden Planet' [Credito: MGM]

Rivoluzionario è l'unico modo per descrivere il Pianeta


Proibito . Prendendo una spedizione condannata a un pianeta
condannato, fu il primo film a rappresentare un'astronave più
veloce della luce e un set interamente partito dalla Terra. I
robot erano più di un semplice barattolo di latta che bipolava
e riprendeva in questa avventura, seguendo il comandante di
Nielsen John J. Adams mentre tentava di scoprire il destino di
un equipaggio inviato sul pianeta decenni prima. Dottori
sinistri, pianeti rocciosi e fuori da questi mostri del mondo,
cosa si può volere di più?

3 motivi per cui sarà ricordato:

Rispetto a The Tempest di William Shakespeare


Uno dei primi film di fantascienza di sempre
Robby the Robot

15. "Bambini degli uomini"


"Children of Men" [Credito: Universal]

In Children of Men , l'umanità è sull'orlo dell'estinzione dopo


18 anni di infertilità. Quando l'insospettabile Julian (Clive
Owen) ha il compito di scortare quella che può essere l'ultima
donna incinta in salvo, tutte le forze dell'ordine e il caos lo
inseguono per l'agognato bambino. Il capolavoro di Alfonso
Cuarón è una visione senza respiro e che apre gli occhi al
futuro.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Storia potente
Sequenza di azione one-take
Un potente segnale di avvertimento per ciò che potrebbe
accadere

14. "Incontri ravvicinati del terzo tipo"


"Incontri ravvicinati del terzo tipo" [Credit: Colombia]

Close Encounters si concentra su una piccola città


dell'America centrale che viene improvvisamente visitata da
una forza vitale aliena. I funzionari governativi e gli esperti
delle Nazioni Unite sono perplessi per la loro presenza, ma
un Joe medio dei colletti blu, Roy Neary (Richard Dreyfuss)
inizia a decifrare il codice. Spielberg trova il tocco umano
negli incontri alieni creando un dramma familiare fuori dal
genere fantascientifico.

3 motivi per cui sarà ricordato:

La posizione iconica dell'atterraggio alieno (nella foto


sopra)
Il metodo geniale che gli umani usano per comunicare
con gli alieni
Ci ha fatto credere negli alieni

13. 'Gravità'
'Gravity' [Credito: Warner Bros.]

La premessa per Gravity è semplice ma efficacemente


devastante. Cosa succede quando un astronauta (Sandra
Bullock) sta lavorando sullo scafo esterno di una stazione
spaziale colpita da micro-meteore? Tutto vola nel
dimenticatoio e lei deve trovare un modo per tornare sulla
Terra o rischiare di fluttuare nel vuoto. Molti film hanno
cercato di mettere lo spettatore nella posizione soggettiva di
un astronauta, ma nessuno si è avvicinato all'esperienza
avvincente e coinvolgente di Gravity .

3 motivi per cui sarà ricordato:


Forse la migliore esperienza IMAX di sempre
In verità cattura il terrore di essere perso nello spazio
Pone la domanda: gli esseri umani sono pronti per
viaggiare nello spazio?

12. "Dodici scimmie"


'Twelve Monkeys' [Credito: Universal]

Inviato indietro nel tempo per fermare l'esercito dei Dodici


Monkeys dal rilascio di un veleno che spazzerebbe via la
maggior parte dell'umanità, James Cole (Bruce Willis) non è
ben accolto dall'attuale Terra ed è rinchiuso in un manicomio
per sputare assurdità apocalittiche . Il regista Terry Gilliam, sa
come portare il pubblico nella mente di un pazzo con il suo
stile surreale e colpi di scena intelligenti. Tuttavia, usa questo
squilibrato punto di vista come uno spazio per mettere in
discussione la realtà che ci circonda.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Il viaggio nel tempo non sempre funziona


La performance demente di Brad Pitt
Bella presentazione di una Terra post-umana

11. "Rapporto sulla minoranza"


"Rapporto di minoranza" [Credit: Fox]

Minority Report si svolge in un futuro in cui le persone


possono essere arrestate per crimini che non hanno ancora
commesso grazie all'aiuto di tre menti dotate che possono
prevedere il futuro. Il classico di Spielberg è un film d'azione
coraggioso, un thriller imprevedibile e un ossessionante
elemento di pensiero che afferma che nessuno è innocente.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Introdotto lo schermo mobile


Sequenze d'azione innovative
Pone domande difficili e morali sulla polizia

10. "La fontana"

Tom (Hugh Jackman) è uno scienziato che cerca di curare il


cancro di sua moglie. Tom è anche un conquistador del XV
secolo a caccia della Fontana della Giovinezza nelle giungle
del Sud America per il suo amore, la regina di Spagna. Tom è
anche un viaggiatore astrale, che tenta di portare l'albero
della vita a Xibalba, altrimenti noto come paradiso. Il
progetto di passione di Darren Aronofsky lega insieme
queste tre linee temporali disparate in un'epica e
meravigliosa storia d'amore, i limiti della scienza e la ricerca
dell'immortalità.
3 motivi per cui sarà ricordato:

Collega perfettamente tre linee temporali disparate


Splendida colonna sonora di Clint Mansell
Fonde premessa di fantascienza con esperienza religiosa
magistralmente

9. "Luna"

'Moon' [Credito: Sony]

Sam Bell (Sam Rockwell) si arruola per essere il guardiano


solitario di un impianto minerario lunare per il lungo
raggio. La sua identità personale viene gettata nella breccia
quando scopre il suo doppelgänger sulla base. I due lottano
su chi ha il diritto di chiamarsi Sam Bell e provare a scoprire
come si è verificato questo esperimento squilibrato. Il thriller
fantascientifico economico di Duncan Jones ottiene 10/10 per
realismo scientifico poiché l'attenzione ai dettagli nel
rappresentare la vita nello spazio è perfetta.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Cattura perfettamente la vita in una stazione spaziale


isolata
La voce di Kevin Spacey come il robot amichevole
L'incredibile prestazione di Sam Rockwell
8. "Il quinto elemento"

The Fifth Element di Luc Besson presenta una visione del


futuro che non è tutta triste e oscura ma piena di colori e di
vita. La chimica tra il tassista saggiamente fuggiasco Dallas
(Bruce Willis) e l'anomalia aliena Leeloo (Milla Jovovich) è
irresistibile mentre lavorano insieme per sventare la caccia
malvagia del cacciatore di taglie Zorg (Gary Oldman) per
l'antica, arma malvagia che potrebbe distruggere tutto.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Scena di macchina volante


Stile stravagante
Una visione del futuro che non è totalmente desolante o
distopica

7. "Star Wars Episodio VII: The Empire Strikes


Back"

'L'impero colpisce ancora' [Credit: Fox]

L'Empire Strikes Back non ha bisogno di presentazioni. La sua


influenza è onnipresente e le citazioni sono incise nelle nostre
menti per sempre. Ha lasciato così tante immagini iconiche
nella nostra mente: Han Solo congelato nell'agonia, la
realizzazione schiacciante di Luke Skywalker e una battaglia
con la spada laser che avrebbe fatto sognare tutti noi di
possedere uno dei nostri. Per la maggior parte di noi che
l'hanno guardato per la prima volta da bambino, questo film
ci ha insegnato la lealtà, il tradimento e l'accettazione che c'è
oscurità e rabbia in tutti.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Han Solo catturato e congelato è il più grande cliffhanger


di tutti i tempi
La rivelazione di Darth Vader è la più grande svolta di
tutti i tempi
Debatably il miglior capitolo della saga #StarWars

6. "Solaris"

'Solaris' [Credit: Mosfilm]

Quando l'umanità scoprì per la prima volta Solaris, credette


che fosse un pianeta ospitale. Non sapevano che il "pianeta"
era in realtà una forma di vita senziente che tentava di
comunicare con i ricercatori accedendo ai recessi più
profondi dei loro pensieri. Solaris dimostra che il più grande
ostacolo tra l'uomo e il viaggio interstellare è l'uomo stesso.

3 motivi per cui sarà ricordato:


Dimostra la comunicazione tra gli umani e la vita aliena è
quasi impossibile
Quando torni sulla Terra dopo i viaggi nello spazio, non è
mai la stessa cosa
Il posto dell'umanità nell'universo è microscopico

5. "La cosa"

'The Thing' [Credito: Universal]

John Carpenter sposa il genere horror con la fantascienza


senza soluzione di continuità nello stomaco che ribolle The
Thing . La storia è incentrata su un team di scienziati in una
base di ricerca artica che si imbatte in una forma di vita aliena
parassitaria che si impossessa del corpo dell'ospite e si
trasforma in forme più demoniache. La paranoia si trasforma
in un punto di ebollizione quando l'alieno preleva i membri
della squadra uno alla volta, e alla fine il pubblico non è
sicuro di poter fidarsi degli umani o degli alieni.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Possibile la forma di vita aliena più terrificante nella storia


del cinema
L'isolamento della stazione di ricerca artica
Ci ha insegnato a non fidarsi di nessuno

4. "Stalker"

'Stalker' [Credit: Mosfilm]

Diretto dal visionario russo Andrei Tarkovsky e scritto dai


leggendari romanzieri di fantascienza dei fratelli
Strugatsky, Stalker racconta la storia di due uomini che hanno
pagato un prezzo eccezionale per una guida che li ha portati
in una "zona sconosciuta" altamente sorvegliata. La loro
destinazione finale è una stanza all'interno della zona che è
stata segnalata per garantire i desideri a chiunque entri, ma
lungo la strada gli uomini imparano che bisogna stare attenti
a ciò che si desidera. Tre attori, un dialogo incredibile e una
cinematografia sontuosa sono tutti Tarkovskij ha bisogno di
esplorare il posto dell'uomo nell'universo e i limiti della sua
espansione.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Chiede domande filosofiche difficili che la maggior parte


dei film non penserebbero nemmeno
Dimostra che ci sono alcune cose che gli umani non
dovrebbero mai sapere
Nonostante i progressi scientifici, gli umani sono ancora
animali guidati dalla paura

3. "Alieno"

'Alien' [Credit: Fox]

Alieno ci ha insegnato una lezione preziosa: non tutte le


forme di vita extra-terrestri vengono in pace. In effetti ci sono
alcuni che non vogliono altro che cercare e
distruggere. Ridley Scott raccontò la macabra storia di un
equipaggio isolato su un'astronave aliena, ignaro delle bestie
mortali che si nascondono nell'ombra. Il regista, insieme
all'artista surrealista HR Giger, ha evocato una visione di vita
aliena che continua a dare incubi alla gente.

3 motivi per cui sarà ricordato:


Riesce ancora a dare alle persone incubi
La scenografia e il costume di HR Giger
Influenza incommensurabile

2. "Blade Runner"

Blade Runner è pieno di stile e sostanza. Presenta una storia


complessa piena di dilemmi morali e lo fa usando una
cinematografia sbalorditiva e sbalorditiva. L'ex ufficiale di
polizia Decker (Harrison Ford) è incaricato di dare la caccia
agli androidi rinnegati che si sono infiltrati nella popolazione
umana e passare inosservati. Gli androidi sono stati prodotti
per essere schiavi ma la Tyrell Corporation descrive con
orgoglio la propria forza lavoro come "più umana che
umana". In futuro, come dirai chi è umano e chi è un
androide quando gli androidi sono così sofisticati?

3 motivi per cui sarà ricordato:

Mostra come la sovrappopolazione influenzerà la Terra


Siamo moralmente responsabili dell'IA che creiamo?
Quando l'intelligenza artificiale è così sofisticata,
dovrebbero essere trattati come umani?

1. "2001: Odissea nello spazio"

'2001: Odissea nello spazio' [Credit: MGM]


Alcuni film sono applauditi per aderire alle regole di un
genere a un tee, pochi film in realtà riescono a rivoluzionare il
genere. Kubrick's 2001: A Space Odyssey stabilisce e illustra i
temi più pervasivi nella fantascienza contemporanea: il nostro
posto nell'universo, i pericoli dell'intelligenza artificiale, la
possibilità di un aldilà, dove ci condurrà l'evoluzione? Lo fa
tutto in un linguaggio che è puro cinema, quasi
completamente visivo.

3 motivi per cui sarà ricordato:

Il monolite
HAL, l'epitome di IA andato storto
Il prossimo passo nell'evoluzione umana

Ci manca qualcosa? Quali film avrebbero dovuto fare il


taglio finale prima di essere buttati fuori dalla camera di
equilibrio?