Sei sulla pagina 1di 3

8/8/2021 Pasta alla Norma light (ricetta Sì)

Pasta alla Norma light (ricetta Sì)

Ingredienti per 2 porzioni


Pasta di semola 140 g
Cipolle 70 g
Pomodori 200 g
Pecorino stagionato 50 g
Melanzane 150 g
Olio di oliva extravergine 30 g
basilico fresco  
 

Preparazione

       
Tagliare la melanzana a rondelle sottili, quindi friggerla in padella con 25 g di olio
ben caldo da entrambi i lati.

https://www.cibo360.it/cucina/ricette_gourmet/pasta_alla_norma.htm 1/3
8/8/2021 Pasta alla Norma light (ricetta Sì)

      
Una volta cotta, scolarla ed appoggiarla su un piatto coperto da carta assorbente,
asciugare l'eccesso di olio e regolare di sale.

      
Affettare sottilmente la cipolla e soffriggerla in altra padella col restante olio, quindi
aggiungere il pomodoro tagliato a pezzetti grandi a piacere, cuocere a fuoco medio
per circa 20 minuti aggiungendo mezzo bicchiere d'acqua.

           
Nel frattempo porre una pentola di acqua a bollire e, al momento dell'ebollizione,
salare ed immergervi la pasta per la cottura al dente. Una volta cotta, scolarla ed
aggiungerla alla pentola del sugo insieme alle melanzane ed il basilico spezzettato
a mano, tenere sul fuoco per un minuto per amalgamare i sapori.

        
Grattugiare il Pecorino, servire la pasta e condire spolverizzandolo a pioggia sul
piatto.

https://www.cibo360.it/cucina/ricette_gourmet/pasta_alla_norma.htm 2/3
8/8/2021 Pasta alla Norma light (ricetta Sì)

    

Informazioni nutrizionali per porzione


 

 
Energia 512 kcal - 2140 kjoule  
Proteine 16.0 g
Carboidrati 62.1 g
di cui  
zuccheri 9.7 g
Grassi 23.8 g
di cui  
saturi 7.1 g
Fibre 5g
Colesterolo20 mg
Sodio 556 mg

Note
Ha circa 120 kcal/hg. Il peso di tutti gli ingredienti fa riferimento alla parte
commestibile al netto degli scarti. A piacere il Pecorino può essere incorporato
anche nella ultimissima fase di cottura insieme alla pasta, in questo modo si
scioglierà più facilmente. Nella versione più tradizionale, le melanzane subiscono
una vera e propria frittura in olio, qui si è scelta una versione che ne utilizza una
quantità decisamente inferiore senza penalizzare il risultato.

https://www.cibo360.it/cucina/ricette_gourmet/pasta_alla_norma.htm 3/3