Sei sulla pagina 1di 5

PRESENTE CONTINUOUS Forma verbale che definisce l’azione che si fa nel momento in cui su parla e che non

è ancora finita:
Si costruisce con esempio:
“To be + verbo in ...ing” I’m reading a book Sto leggendo un libro
(sta avvenendo ora)
Si differenzia da:
I go to school Io vado a scuola (abitudine)

PRESENTE CONTINUOUS Usato in forma futura indica un futuro certo, pianificato


Usato in forma futura I am leaving at 8 o’clock Io partirò alle otto

FUTURO INTENZIONALE Esprime una intenzione


To be +”going to” + infinito
I am going to buy a new computer Andrò a comprare un nuovo PC
senza to

PAST CONTINUOS È un tempo verbale che si utilizza per esprimere un’azione che era in corso di
svolgimento in un momento definito nel passato.
“To be + verbo in ...ing” Si usa con “was e were”
Esempio:
This time yesterday I was flying to Ieri a quest’ora stavo andando in aereo
London. a Londra

PRESENT PERFECT È il tempo verbale inglese che esprime il concetto generale di un’azione che, pur essendosi
svolta nel passato, ha ancora qualche tipo di rapporto con il presente.
Il Present Perfect è un tempo composto che utilizza:
 l’ausiliare TO HAVE al Simple Present ed il Participio Passato (3° voce del
paradigma) del verbo della frase.
1. L’azione si è svolta nel passato, ma il tempo non è espresso (non dico quando).
Ho visto quel film. I have seen that film. L’azione di vedere il film è passata, ma non
dico quando l’ho visto
2. L’azione è passata, il tempo è espresso, ma non è finito mentre si parla.
Ho visto quel film questa settimana. I have seen that film this week. L’azione di vedere il film è passata
e finita, il tempo è espresso, questa settimana, ma la settimana non è
ancora finita.
3. In una frase al passato è presente uno dei seguenti avverbi di tempo:
In inglese In italiano Esempio

Already già (usato in frasi affermative e interr.) I have already met him. - (L'ho già conosciuto.)

Just appena I have just met him. - (L'ho appena conosciuto.)

Ever mai (usato in frasi interrogative) Have you ever met him? - (Lo hai mai conosciuto?)

Never mai I have never met him. - (Non l'ho mai conosciuto.)
(vuole sempre il verbo nella forma afferm.

Recently recentemente I have met him recently.


Lately (L'ho conosciuto recentemente.)

Yet a) ancora (in frasi negative) a) I haven't met him yet. - (Non l'ho ancora conosciuto.)
b) già (in frasi interrogative) b) Have you met him yet? (Lo hai già conosciuto?)
4. L’azione è iniziata nel passato ma non è ancora finita nel momento in cui si parla.

Sono frasi in cui in italiano si usa il presente indicativo ed un'espressione di tempo introdotta dalla preposizione da:
Esempio:
- Vivo in Italia da quattro anni. In inglese il verbo viene messo al Present Perfect, mentre l'espressione di tempo è
- Lo conosco dal 1985 introdotta da:
- Da quanto tempo lo conosci? SINCE quando è espresso il momento di inizio dell’azione: "da quando?"

Lo conosco dal 1995 I have known him since 1995.


Il momento di inizio dell’azione può anche essere espresso da un’intera proposizione temporale.
Lo conosco da quando ero bambino. I have known him since I was a child.
FOR quando è espressa la durata dell’azione: "da quanto tempo?"
Lo conosco da tre anni. I have known him for three years.
Nelle domande l’espressione "da quanto tempo / da quando…?" si esprime in inglese con HOW LONG?
Da quanto tempo lo conosci? How long have you known him?

PRESENT PERFECT It has been raining for two hours


CONTINUOUS
Quando si usa:
 Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena
terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in
questo momento.
Esempio:
I have been working very hard. I'm Ho lavorato molto. Sono esausto!
exhausted! (Ho appena finito di lavorare e la
conseguenza è evidente: sono esausto.)

 Si usa il Present Perfect Continuous al posto del Present Perfect nelle frasi con FOR
o SINCE e nelle domande con HOW LONG con i verbi che possono essere
coniugati nei tempi progressivi.
Esempio:
How long has it been It has been raining Da quanto tempo sta piovendo?
for three hours. raining? Piove da due ore.

Nota:
Naturalmente non si può usare il Present Perfect Continuous con i verbi che non vengono
utilizzati nei tempi progressivi (vedi: uso della -ing form >>>tempi progressivi).

Come si costruisce
Il Present Perfect Continuous è un tempo composto che si costruisce utilizzando il Present Perfect di to be e la -ing form del
verbo.

Forma Costruzione Esempio


Forma affermativa SOGG. + HAVE/HAS + BEEN + -ING FORM To read (leggere)
I have been reading
Forma negativa SOGG. + HAVE/HAS NOT + BEEN + -ING FORM I have not been reading
Forma interrogativa HAVE/HAS + SOGG. + BEEN + -ING FORM Have you been reading?

VERBI MODALI

I verbi modali esprimono il modo in cui il soggetto si pone nei confronti dell’azione che compie.
I verbi modali inglesi sono:

WILL SHALL OUGHT CAN MAY MUST

Questi verbi hanno alcune caratteristiche comuni, sintetizzate nella seguente tabella.

Caratteristiche dei verbi modali Esempi


Tutti i verbi modali si comportano da verbi ausiliari, cioè I can swim.
seguono il modello del verbo to be per quanto riguarda la So nuotare (forma affermativa).
costruzione interrogativa e negativa, l’uso di forme contratte e le
risposte brevi.
I can’t swim.
Forma negativa: sono seguiti da not. Non so nuotare (forma negativa – can’t è la forma contratta di
cannot).
Forma interrogativa: precedono il soggetto. Can you swim?
Sai nuotare? (forma interrogativa)

Forme contratte: come il verbo to be, anche i verbi modali hanno forme Yes, I can.
contratte, utilizzate nell’inglese parlato e nell’inglese scritto non Si (risposta breve affermativa).
formale.

Short answers: essendo ausiliari, i verbi modali vengono ripetuti nelle No, I can’t.
risposte brevi. No (risposta breve negativa).

In italiano sono sempre seguiti da un verbo all’Infinito, in inglese il So nuotare.


verbo che segue un verbo modale va nella Forma Base. Nuotare è un Infinito.
I can swim.
Swim: Forma Base.

L’unico verbo modale ad essere seguito dall’infinito con to è ought.


Dovrei partire domani.
I ought to leave tomorrow.
To leave: Infinito.

I verbi modali sono verbi difettivi, cioè mancano di alcuni tempi. Per i I must get up very early in the morning.
tempi di cui mancano si utilizzano forme sostitutive. Mi devo alzare molto presto al mattino.

Per le forme sostitutive, vedi i capitoli relativi ai singoli verbi.


I had to get up very early yesterday morning.
Mi sono dovuto alzare molto presto ieri mattina.

Alla terza persona singolare del Simple Present non prendono la s. He can swim.
Egli sa nuotare.

WILL Forma contratta:‘ll


Forma negativa: will not >>> won’t
Il verbo modale will è utilizzato come ausiliare del Futuro. Nelle domande in seconda persona singolare e plurale è
utilizzato con il significato di volere, quando si chiede gentilmente a qualcuno di fare qualche cosa.
Will you open the window, please? Vuoi aprire la finestra, per favore?

Il suo Simple Past would è utilizzato come ausiliare del Condizionale.


WOULD Forma contratta: ‘d
Forma negativa: would not >>> wouldn’t
Would è utilizzato anche per esprimere un’abitudine nel passato.
My grandmother would always make apple pies for La mia nonna faceva sempre torte di mele per noi.
us.

Nota
Esiste anche un verbo non modale to will. È un verbo regolare
(will – willed – willed), prende normalmente la -s alla terza persona singolare del Simple Present. Quando è seguito da
un altro verbo, questo va all’Infinito con to. Significa volere fortemente, essere fermamente deciso a…
They willed to survive.
Erano fermamente decisi a sopravvivere.

SHALL Forma contratta: ‘ll


Forma negativa: shall not >>> shan’t
Il suo uso come ausiliare del Futuro alla prima persona singolare e plurale sta progressivamente scomparendo
nell’inglese moderno, essendo sostituito da will (vedi capitolo relativo al Futuro).
Nelle domande in prima persona singolare e plurale assume il significato di dovere quando ci si offre di fare qualche
cosa o si propone di fare qualche cosa.
Shall I help you? Devo aiutarti?
Shall we go to the pub, tonight? Dobbiamo andare al pub questa sera?

SHOULD Il suo Simple Past should è utilizzato con il significato di condizionale del verbo dovere (vedi capitolo relativo al
Condizionale - Condizionale dei verbi modali).
Forma contratta: ‘d
Forma negativa: should not >>> shouldn’t
You shouldn’t drive so fast! Non dovresti guidare così veloce!

OUGHT È l’unico verbo modale ad essere seguito dall’infinito con to.


Forma negativa: ought not >>> oughtn’t
È utilizzato con lo stesso significato di should (Condizionale del verbo dovere) nelle frasi affermative. L’uso di ought
nelle frasi interrogative è molto raro.
Nelle frasi negative è usato solo in un contesto formale ed è seguito dalla Forma Base (infinito senza to).
You ought to be more careful. Dovresti stare più attento.
You ought not work till midnight every night. Non dovresti lavorare fino a mezzanotte tutte le sere.
CAN Can significa:
 Sapere, nel senso di saper fare qualche cosa.  can swim. So nuotare.
Mark can speak English very well.
Mark sa parlare inglese molto bene.

 Potere, quando la possibilità di compiere  My father can come tomorrow.


un’azione dipende dal soggetto: ho la Mio padre può venire domani = ha la
possibilità di… possibilità di venire, dipende da lui (per
esempio, ha un giorno di ferie, ha la macchina
a disposizione etc…).
I can pass the exam.
Posso passare l’esame = ne ho la possibilità
(perché ho studiato molto, sono ben preparato
etc…).

 Potere, quando si chiede il permesso di fare  Can I take the car?


qualche cosa (inglese parlato informale) Posso usare la macchina?
oppure per dire ciò che è o non è consentito You can’t smoke at school.
fare. Non puoi fumare a scuola = non si può fumare
a scuola.
Forme verbali di Can
CAN: Simple Present. COULD: Simple Past e Condizionale.
Forma negativa: cannot >>> can’t Forma contratta: ‘d
Forma negativa: could not >>> couldn’t
I can swim. So nuotare. She could walk when she was 10 months old.
Mark can’t swim. Mark non sa nuotare. Sapeva camminare quando aveva 10 mesi (Simple Past).

You could pass the exam if you studied harder.


Potresti passare l’esame se tu studiassi di più (Condizionale).
To be able + infinito è utilizzato per tutti gli altri tempi verbali, per i quali can non ha una forma propria. Il verbo to be viene
coniugato al tempo desiderato.
I won’t be able to come to your party tomorrow. Non potrò venire alla tua festa domani (Futuro).
Al Simple Present si possono utilizzare sia la forma can che to be able + inf. quando significa avere la possibilità di / riuscire a…
Can you speak any foreign languages? = Are you able to speak any foreign languages? Sai parlare qualche lingua straniera?

MAY May significa Esempio

 Potere, quando si tratta di una supposizione di chi parla: è possibile che…, può darsi che…
My father may come tomorrow. Può darsi che mio padre venga domani (è una mia
supposizione).
Mark may be in his office. Può darsi che Mark sia nel suo ufficio.
He may not come to the party. Può darsi che egli non venga alla festa.
It may rain today. Può darsi che piova oggi.

 Potere, quando si chiede o si ha il permesso di fare qualche cosa e quando ci si offre di fare
qualcosa per qualcuno. E’ più formale di can.
May I ask you a question? Posso farti una domanda?
I may leave the office before 5 o’clock if I want to. Posso lasciare l’ufficio prima delle 5 se voglio.

May I help you? Posso aiutarti?

Forme verbali di may


May è la forma del Simple Present. Might è la forma del Condizionale: potrebbe, potrebbe darsi
Forma negativa: may not >>> (mayn’t) la forma contratta è che…Lo si può usare in sostituzione di may quando si vuole
molto rara rendere maggiormente l’idea di eventualità.
Forma negativa: might not >>> (mightn’t) la forma contratta è
molto rara.
MUST Must significa:
 Dovere, per esprimere la necessità o l’obbligo di fare qualcosa, sia quando l’ordine è espresso da
chi parla, sia nel caso di cartelli o istruzioni scritte.
I must go to the post office this morning. Devo andare all’ufficio postale questa mattina.
You must have a permit to enter the park. Devi avere un permesso per entrare nel parco.

 Nella forma negativa ha il significato di proibizione.


You must not swim in that river. Non devi nuotare in quel fiume.
Cars must not park in front of the bank. Le auto non devono parcheggiare davanti alla banca

 Dovere, per esprimere una forte raccomandazione.


Può essere sostituito da should per mitigare il tono della frase.
You simply must see that film. Devi proprio vedere quel film.
You must take a day off and have some rest. Devi prenderti un giorno libero e riposare un po’.
(You should take a day off.) (Dovresti prenderti un giorno libero.)

 Dovere, per esprimere una supposizione, qualche cosa che è logico e molto probabile che accada.
You must be thirsty after all that running. Devi avere sete, dopo tanto correre.
It must be John. He said he would come at three Deve essere John. Ha detto che sarebbe venuto alle
o’clock. tre.