Sei sulla pagina 1di 1

3. Il ritmo.

L'aspetto più tipico della


musica barocca è il ritmo, la incalzante
andatura ritmica. La struttura di questa
musica è basata sulla ripetizione di
semplici cellule ritmiche, una struttura
ancia che cresce per un processo di espansione,
che può andare avanti all'infinito.

3. L’opera impresariale. Durante il


periodo barocco il melodramma si
1. Che cos’è il metallofono? diffonde da Firenze in tutta Europa.
È uno strumento musicale formato da barrette di Una tappa importante è l’apertura del
metallo accordate. primo teatro d’opera pubblico, che
2. Come viene prodotto il suono?
avviene a Venezia nel 1636.
Le barrette di metallo vengono colpite di solito
con dei battenti. Chiunque può assistere a una
3. Da quanto tempo vengono usati? rappresentazione pagando il biglietto.
Da centinaia di anni Non è più il nobile mecenate a finanziare
4. Dove sono particolarmente diffusi? l’allestimento riservato a pochi invitati,
In estremo oriente. ma se ne occupa un impresario.
5. Quali varianti del metallofoni ci sono?
Il glockenspiel e il vibrafono.
6. Come sono disposte le barrette? 4. I concerti. Dopo l'opera lirica, anche i
Hanno due file di barrette, a imitazione della concerti divengono pubblici, a
tastiera del pianoforte. pagamento. I primi concerti pubblici
7. Come sono accordate le barrette? erano stati dati in Inghilterra già nel 1672.
Sono accordate alla scala cromatica. Nel 1725 in Francia vengono inaugurati i
8. A quale famiglia di strumenti appartiene?
Concerts spirituels e per tutto il
Alla famiglia della fisarmonica e dell'armonica a
bocca. Settecento si moltiplicano le società
9. Come viene classificata la melodica? concertistiche.
È uno strumento aerofono ad ance dotato di In l'Italia, invece, c’è il predominio
tastiera. assoluto dell'opera e della musica sacra e
10. Dove viene usata la melodica? le esecuzioni strumentali sono limitate a
Prevalentemente a scuola, ma anche come
pochi casi eccezionali, come Venezia, in
strumento da concerto.
cui operò Vivaldi.

L'ETÀ DEL BAROCCO


1. La musica barocca. Il periodo barocco,
per la musica e per le arti in genere,
comprende il Seicento e la prima metà del
Settecento.
Il periodo di maggior splendore della
musica barocca (barocco maturo)
coincide con la vita dei due massimi
musicisti dell’epoca: Haendel e Bach
(1685-1750). 3