Sei sulla pagina 1di 3

Esercizi di Statica

1.Per tenere in equilibrio un carrello della spesa su un piano inclinato lungo 4.00
metri e alto 0.75 cm è necessaria una forza di 92 N ( diretta lungo il piano ).
Determina il valore della forza peso del carrello dopo aver offerto una opportuna
schematizzazione della situazione. Determina poi il valore della forza di attrito tra
carrello e piano nell'ipotesi che il coefficiente di attrito sia pari a 0.05.

2. Un carrello che pesa 25 N si trova su un piano inclinato di altezza 30 cm e


lunghezza 1.2 m. Calcolare :
i.la forza F parallela al piano inclinato necessaria a tenerlo in equilibrio
supponendo il piano privo di attrito;
ii.la reazione vincolare R del piano.

3.Un corpo del peso di 49,0 N è appoggiato su un piano inclinato di 30 ° rispetto


all'orizzontale; tra il corpo e il piano è presente attrito statico e il corpo è in
equilibrio.
i. Quanto vale la componente della forza peso lungo il piano?
ii. Quanto vale e come è diretta la forza di attrito statico ?
Iii. Quanto vale la forza premente?
iv. Possiamo quindi dire che il coefficiente di attrito statico è sicuramente maggiore
di.......

4.(punti 1 )Un'asta lunga 50 cm, libera di ruotare attorno ad un suo estremo , è


sottoposta a una forza di 10 N applicata all'altro estremo e perpendicolare all'asta.
Quale forza occorrerebbe applicare all'asta se fosse lunga 5,0 m per ottenere lo
stesso momento ?

5.(punti 1 )A un'asta lunga 50 cm, libera di ruotare attorno ad un suo estremo, è


applicata all'altro estremo una forza di 30 N. Calcola il momento della forza rispetto
al punto attorno al quale ruota quando:
1. la direzione della forza forma un angolo di 30° con l'asta;
2. la direzione della forza è parallela all'asta.

6-Un carrello che pesa 25 N si trova su un piano inclinato di altezza 30 cm e lunghezza 1.2 m.
Calcolare :
i. la forza F parallela al piano inclinato necessaria a tenerlo in equilibrio supponendo il
piano privo di attrito;
ii. la reazione vincolare R del piano.

7. Dopo aver ricordato la condizione di equilibrio di un corpo vincolato risolvi il seguente


esercizio e precisa se l'asta di cui tratta è o meno in equilibrio. Un'asta lunga 1m è
vincolata nel suo punto medio e alle sue estremità sono applicate 2 forze di pari
intensità ( 60 N ciascuna) aventi la stessa direzione ( che forma un angolo di 60 ° con
l'asta) e verso opposto. Offri una rappresentazione grafica della situazione e
determina di conseguenza il momento del sistema delle forze agenti sull'asta.
Esercizio 8. Per tenere in equilibrio un carrello della spesa su un piano
inclinato lungo 4.00 metri e alto 0.75 cm è necessaria in assenza di
attrito una forza di 92 N ( supposta parallela al piano) . Determina il
valore della forza peso del carrello dopo aver offerto una opportuna
schematizzazione della situazione. Stabilisci poi l’intensità della nuova
forza equilibrante nell’ipotesi che il carrello venga ulteriormente
caricato di un sacchetto di massa 5 kg.

Esercizio 9. 2 bambini di masse 15 kg e 20 kg rispettivamente sono


seduti dalla medesima parte di un’ altalena di lunghezza 4 m vincolata
nel suo punto medio; il più pesante si trova a 1,5 m dal vincolo il più
leggero a 2 m dal vincolo. A quale distanza dal vincolo deve sedersi un
terzo bambino di massa 30 kg dalla parte opposta rispetto ai primi 2 se
vogliamo che l’asta sia in equilibrio ? Rispondi dopo aver rappresentato
graficamente la situazione e ricordato la condizione di equilibrio di un
corpo rigido.

Esercizio 4. Andrea esegue due spostamenti successivi di modulo 10 m


ciascuno formanti uno rispetto all’altro un angolo di 60 °. Rappresenta i
2 spostamenti con 2 vettori e determina graficamente la loro risultante e
algebricamente il suo modulo. Giustifica dettagliatamente tutti i
passaggi.