Sei sulla pagina 1di 3

Corso di Fisica per Agraria

Esempi numerici di applicazione delle LEGGI DELLA MECCANICA 1. La figura a fianco mostra tre forze applicate a un corpo di massa m = 4 kg che si muove nel piano xy. I moduli delle forze sono F1 = 5,00 N, F 2 = 9,00 N, F3 = 3,00 N e l'angolo vale 60. Considerando che al tempo t=0 la posizione del corpo r(0) = (rx=0, ry=0) e che il corpo inizialmente fermo, calcolare il vettore posizione r(5) assunta al tempo t = 5 s e la corrispondente velocit v(5). Qual il lavoro totale svolto sul corpo dalle forze tra i punti r(0) e r(5)? 2. Una biglia di massa m=1,8 10-2 kg scorre sul piano orizzontale lungo l'asse x. All'istante t = 0, quando si trova in x = 0 con velocit di 12 m/s, interviene su di essa una forza orizzontale F costante. Calcolare il modulo della forza sapendo che in x =10 m la sua energia cinetica 4,3 J. 3. 10 agosto 1972 un enorme meteorite sfrecci, rimbalzando sull'alta atmosfera, nei cieli del Canada occidentale. La massa stimata del meteorite era m = 4106 kg e la velocit v = 15 km/s. Se fosse penetrata verticalmente nell'atmosfera avrebbe colpito la superficie terrestre praticamente alla stessa velocit. In questo caso ipotetico calcolate (a) la perdita di energia cinetica provocata dall'impatto col terreno. (b) Esprimete questa energia come multiplo dell'energia esplosiva di 1 Megatoni di tritolo (106 tonnellate di TNT), pari a circa 4,21015 J. (c) Sapendo che l'energia sviluppata dall'esplosione della bomba atomica su Hiroshima fu equivalente a 13 kilotoni di TNT, l'impatto sul terreno del meteorite a quante bombe di Hiroshima sarebbe risultato equivalente ? 4. Un recipiente di massa m=2,0 kg si sta muovendo verso sinistra sul piano xy sotto l'effetto di una sola forza di intensit F=5,0 N. Inizialmente ha una velocit diretta nel verso positivo delle x e di modulo pari a v=4,0 m/s. Qualche istante dopo la sua velocit diretta nel verso positivo delle y con modulo di v=6,0 m/s. Quanto lavoro ha compiuto la forza durante questo tempo ? 5. Il sollevamento di un carico di massa m=80 kg con un argano motorizzato avviene in tre fasi, ciascuna delle quali copre una distanza di 10 m. Si ha un moto di vario: (a) il carico inizialmente fermo viene accelerato fino a una velocit di v=5 m/s; (b) viene poi alzato a velocit costante di v=5 m/s; (c) infine rallenta fino a fermarsi v=0 m/s. Che lavoro stato svolto dalla forza di sollevamento in ciascuna fase? 6. Un blocco di massa m=5 kg inizialmente fermo si muove in linea retta su una superficie orizzontale priva di attrito sotto l'influenza di una forza che varia con la posizione come mostrato nel grafico a fianco. Quanto lavoro viene compiuto dalla forza per uno spostamento del blocco dall'origine al punto = 8 m? Qual la velocit del blocco in questo punto ? 7. Un carro di massa m=1000 kg trainato a velocit costante v= 5 m/s su una strada orizzontale da una forza F=1,22 kN diretta con angolo = 30 sopra il piano

Corso di Fisica per Agraria

orizzontale. Qual la potenza con cui la forza applicata produce lavoro sul blocco? 8. Da unaltezza di 10 m, un libro di massa 2 kg viene lasciato cadere in cortile fino a una distanza d = 1,50 m dal suolo (vedi figura). Quanto lavoro viene svolto dalla forza gravitazionale durante la caduta? Quant' l'energia potenziale del libro prima di cadere? E la sua energia meccanica ? Qual la differenza di energia potenziale Ep del libro dopo la caduta? E la sua energia meccanica ? 9. Una palla di massa m = 0,341 kg attaccata all'estremit di un'asticella leggerissima di lunghezza L = 0,452 m di massa trascurabile. L'altro estremo dell'asticella fissata a un perno che consente alla palla di descrivere una circonferenza su un piano verticale. L'asticella, tenuta in posizione orizzontale come da figura, riceve una spinta verso il basso sufficiente a far ruotare la palla fino a raggiungere la posizione pi alta sulla verticale, dove la sua velocit si annulla. Quanto lavoro viene compiuto dalla forza di gravit dalla partenza al punto pi basso? E al punto pi alto? Quanto laccelerazione centripeta nel punto pi basso della circonferenza ? 10. Il carrello di un ottovolante di massa m = 825 kg, privo di attrito, arriva in cima alla prima gobba della figura sottostante ad altezza h = 42 m con velocit vo = 17 m/s. Quanto lavoro svolge la forza di gravit da qui (a) al punto A, (b) al punto B e (c) al punto C? Se l'energia potenziale nulla nel punto C, qual il suo valore (d) al punto B e (e) al punto A? A che altezza arriva sullultima salita ?

11. Un'autocisterna di massa m=1,2. 10 4 kg, fuori controllo per un guasto ai freni, sta scendendo a precipizio alla velocit di 130 km/h. Vicino alla fine della discesa c' una rampa di emergenza in controtendenza con attrito caratterizzato da D = 0,2 e con inclinazione = 15. A quale distanza si arresta la cisterna? La distanza aumenta, diminuisce o resta uguale se l'autocisterna ha massa minore ? E se ha velocit minore ?

12. Uno sciatore di massa m=80 kg parte da fermo da un'altezza H = 20 m rispetto al culmine di un trampolino di salto, come

Corso di Fisica per Agraria

illustrato nella figura Allo stacco dal trampolino la sua direzione forma un angolo = 30 con il piano orizzontale. Trascuriamo l'attrito e la resistenza dell'aria. (a) Quanto varr la massima altezza h raggiunta rispetto al punto di stacco? (b) Aumenta, diminuisce o resta invariata, se lo sciatore ora ripete il salto con un pesante zaino? 13. Si applica una forza orizzontale per spingere un blocco di massa m=27 kg per una lunghezza di 9,2 m su un pavimento orizzontale a velocit costante. Se D = 0,10, quali sono il lavoro svolto durante la spinta e l'aumento di energia termica del sistema blocco-pavimento? 14. Cosa cambia nel problema 13 se la forza, invece di essere orizzontale, ha una direzione che forma un angolo = 45 con il piano orizzontale ? 15. Un punto materiale di massa m = 2 kg viene spinto da una forza orizzontale costante e sale con velocit costante lungo un piano inclinato liscio; in un tempo t = 8 s la variazione di quota z = 5 m. Calcolare il lavoro della forza e la potenza sviluppata. 16. Un punto di massa m viene lanciato dalla posizione A (vedi figura) con velocit iniziale vo = 4.2 m/s lungo un piano inclinato con angolo = 30; h vale 80 cm, il coefficiente di attrito dinamico D = 0,15. Calcolare quanto tempo impiega il punto per arrivare nella posizione B. 17. Due pulegge (r 1 = 10 cm, r 2 = 25 cm) sono connesse da una cinghia indeformabile. La prima puleggia collegata a un motore che fornisce un momento costante M 1 = 8 N m a una velocit angolare 1 = 150 rad/s. Assumendo che la cinghia non slitti, calcolare la velocit angolare 2 e il momento motore M2 trasmessi alla puleggia 2.