Sei sulla pagina 1di 45

2.

50 Manuale di Istruzioni
40-00-0399 - A (Per HX Effects con versione Firmware 2.50) ©2018 Line 6, Inc.

1
Sommario
Snapshot25 Global Settings 38
Usare gli Snapshot 25 Impostare il Livelli Corretti 38
Copiare/Incollare uno Snapshot 26 Ripristinare tutte le Impostazioni Globali 38
Scambiare gli Snapshot 26 Global Settings > Ins/Outs 39
Benvenuto4 Cambiare il Nome di uno Snapshot 26 Global Settings > Preferences 39
Terminologia 4 Salvare gli Snapshot 27 Global Settings > Switches 40
Aggiornare il Firmware dell’HX Effects 4 Stabilire il Comportamento nella Modifica degli Global Settings > Pedals 40
Snapshot 27
Pannello Superiore 5 Global Settings > MIDI/Tempo 41
Pannello posteriore 7 Global Settings > Displays 41
Percorso del Segnale 28
Spostare i Blocchi nella Visualizzazione del
Guida Rapida 8 Percorso del Segnale 28 MIDI42
Collegare Tutto 8 Bypassare i Blocchi nella Visualizzazione del Richiamo delle Memorie Tramite MIDI 42
Modalità Stomp 10 Percorso del Segnale 29 Richiamo degli Snapshot Tramite MIDI 43
Bypassare un Effetto 10 Modificare i Blocchi nella Visualizzazione del Bypass dei Blocchi Tramite MIDI 43
Percorso del Segnale 29
Bypassare Tutti gli Effetti 10 Controllo dei Parametri Tramite MIDI 43
Assegnare i Pedali nella Visualizzazione del
Scegliere un Effetto 11 Percorso del Segnale 29 Messaggi MIDI di Control Change 43
Modificare gli Effetti 11 Percorso Parallelo del Segnale 30
Programmazione a Mani Libere (Pedal Edit) 12 Impostazione delle Uscite del Percorso B 30
Scambiare i Pedali 13 Configurare le Opzioni del Blocco Split 31
Copiare/Incollare un Effetto 13 DSP Dinamico 31
Cancellare un Effetto 13 Ordine dei Blocchi e Immagine Stereofonica 32
Modificare le Informazioni di un Pedale 13
Modalità Preset 14 Assegnazione dei Controlli 33
Salvare/Dare un Nome ad un Suono 14 Assegnare un Controllo 33
Tap Tempo 15 Cancellare le Assegnazioni del Controlli ai Blocchi 34
Accordatore 15 Cancellare tutte le Assegnazioni dei Controlli 34

Effetti16 Command Center 35


Risposte all’Impulso (IR) 21 Assegnare un Comando 35
Send/Return 21 Copiare e Incollare un Comando 37
Looper 22 Copiare e Incollare tutti i Comandi 37
Marchi di Fabbrica Registrati in US 24 Cancellare un Comando 37
Cancellare Tutti i Comandi 37

2
©2018 Line 6, Inc. All rights reserved.
Please Note: Line 6, Helix, M13, M9, and M5 are trademarks of Line 6, Inc. registered in the U.S. and other countries. HX Effects, DT25, DT50, DL4, DM4, MM4 and FM4, are trade-
marks of Line 6, Inc. Apple, Mac, iPad and iPhone are trademarks of Apple, Inc. registered in the U.S. and other countries. Apple is not responsible for the operation of this device
or its compliance with safety and regulatory standards. Windows is a registered trademark of Microsoft Corporation in the United States and/or other countries.

3
Benvenuto Blocco I blocchi sono oggetti che rappresentano i vari elementi di un suono,
come singoli effetti, pedali del volume, looper, sommatori e divisori del
segnale e Risposte all’Impulso. Ogni suono può contenere fino a nove
blocchi simultanei, DSP permettendo.

“Odio leggere i manuali!” Modello Ogni blocco di processamento può alloggiare un modello. L’HX Effects
dispone di oltre 100 modelli di effetti HX (Helix™), più decine di modelli
Anche noi. E non siamo neanche troppo felici di scriverli, specialmente quando così di effetti legacy derivati dai mutieffetti Line 6 DL4™, DM4™, MM4™,
poca gente li legge. Che ne dite di qualche video brevissimo che vi facesse usare il FM4™, M13®, M9® e M5®.
vostro HX Effects™ in meno di dieci minuti e poi promettete di non mettervi online e
lamentarvi di dover leggere un manuale? Siete d’accordo? Memoria Una memoria (Preset) è un insieme di blocchi. È  composta da tutti
Cliccate qui: line6.com/meet-hx-effects gli effetti, gli snapshot, le assegnazioni dei pedali, le assegnazioni dei
controlli e dai messaggi del Command Center.
I Controlli I Controlli modificano i vari parametri in tempo reale. Per esempio,
potete usare un pedale di espressione per controllare il wah, oppure la
modulation wheel della vostra tastiera MIDI per controllare il feedback
del delay e la quantità di riverbero.
Send/ I connettori SEND e RETURN servono per inserire in qualsiasi punto
Return del percorso del segnale i vostri effetti a pedale preferiti oppure per
il collegamento al vostro ampli per chitarra tramite “Metodo 4-Cavi”.
L’HX Effects dispone di due mandate e ritorni mono, che possono
essere accoppiati ed utilizzati in stereo.
IR Le IR (Risposte all’Impulso) sono funzioni matematiche che descrivono
il comportamento di un sistema audio. L’HX Effects può memorizzare
fino a 128 IR personali o di terze parti per volta. Vedi “Risposte all’Im-
pulso (IR)”.

“Ehm. I manuali vanno bene, credo”.


Bene (sospiro profondo)… Grazie per avere acquistato il Line 6 HX Effects, uno dei
processori audio più potenti e flessibili mai creati. Noi speriamo che vi affianchi nella Aggiornare il Firmware dell’HX Effects
vostra ricerca del suono perfetto in molti anni di creatività, sia in studio che sul palco. Line 6 migliora continuamente il prodotti della famiglia HX. Aggiornando il firmware del
Sebbene l’HX Effects vi possa sembrare approfondito (e in realtà lo è), è pensato per vostro HX Effects sarete certi di avere sempre le funzioni e i modelli di effetti più nuovi.
essere usato in due maniere—una, come qualsiasi pedaliera classica in cui scegliete
i vostri effetti e regolate i controlli, e l’altra come una workstation di effetti completa- IMPORTANTE! Questo manuale presuppone che abbiate aggiornato il vostro
mente configurabile e modificabile. HX Effects all’ultima versione 2.50.
Anche se siete ansiosi di aprire la confezione e collegare tutto, aspettate! Per lo meno, Se usate un computer Windows® - Dovete prima scaricare e installare il Driver
date un’occhiata al Cheat Sheet (il promemoria) dell’HX Effects, che trovate nella sca- del Line 6 HX Effects, che trovate su line6.com/software. Per i computer Mac,
tola, e tenetelo a portata di mano. Poi leggete il capitolo “Guida Rapida” di questo non è necessario installare nessun driver.
manuale e sarete pronti ad usarlo in un attimo. 1. Scaricate l’ultima versione dell’applicazione Line 6 Updater da
line6.com/software.
CONSIGLIO: Ricordate di visitare anche il sito line6.com/videos dove di con-
tinuo aggiungiamo nuovi video di tutorial riguardanti gli ultimi strumenti Line 6! 2. Collegate il vostro HX Effects al vostro computer tramite USB e
accendete la pedaliera.
3. Lanciate l’applicazione Line 6 Updater, eseguite il login al vostro
Terminologia account Line 6 e seguite le istruzioni per installare l’ultima versione
Nella lettura di questo manuale potreste incontrare molti termini a voi sconosciuti. disponibile del firmware.
È  importante conoscerne il significato. Fate attenzione—potremmo interrogarvi di
tanto in tanto…

4
Pannello Superiore

1 2 6
SAVE ACTION
4
1 2 3
EFFECTS
3 7
5

MODE
EDIT / EXIT

10
9

TAP
TUNER

9 11

5
1. SAVE: Premete questo pulsante per aprire il menu Save, per rinominare e salva- Nota: Se un pedale particolare ha più di un blocco o un elemento asse-
re le modifiche fatte ai suoni. Premetelo due volte per il salvataggio veloce. Vedi gnato, la scribble strip potrebbe indicare “MULTIPLE (X)”, dove X specifica
“Salvare/Dare un Nome ad un Suono”. il numero di assegnazioni. Vedi “Assegnare i Pedali nella Visualizzazione del
Percorso del Segnale”.
2. : Premete questo pulsante per approfondire la programmazione dell’HX Effects
e troverete i menu del Percorso del Segnale, di Controller Assign, Command Cen- 9. Pedali 1~6: Questi pedali capacitivi e sensibili al tocco hanno anelli di LED
ter e delle Global Settings. colorati che indicano lo stato attuale degli effetti o di altri elementi. Con la peda-
liera in modalità Stomp, toccate brevemente (ma non premete) un pedale per se-
3. : Se vi perdete, premete questo pulsante per tornare alla schermata home.
lezionare velocemente l’effetto assegnato. Toccatelo ripetutamente per scorrere
4. Big Knob: È la manopola più grande. In modalità Stomp della pedaliera, ruo- ciclicamente tra gli elementi multipli assegnati. Vedi “Modalità Stomp”.
tatelo per modificare il blocco dell’effetto selezionato. Premete il Big Knob per vi-
sualizzare la lista dei modelli. Vedi “Scegliere un Effetto”. In modalità Preset della SCORCIATOIA: In modalità Stomp della pedaliera, toccate (ma non pre-
pedaliera, ruotate il Big Knob per scegliere le memorie. Vedi “Modalità Preset”. mete) un pedale per un secondo per visualizzare, distribuiti su più scribble
strip, tutti i suoi parametri.
5. Manopole 1~3: Ruotate una delle tre manopole più piccole per regolare i pa-
rametri dello schermo LCD selezionato (quello visualizzato tra le parentesi bian-
che); premetela per resettare il valore del parametro. SCORCIATOIA: Con la pedaliera in modalità Stomp, toccate e tenete (ma
non premete) due pedali per scambiare tra di loro tutte le assegnazioni
SCORCIATOIA: Per la maggior parte dei parametri basati sul tempo, per (compresi i nomi personalizzati delle strip e i colori LED).
esempio il tempo di delay o la velocità di modulazione, premete la manopola
per commutare il valore dell’impostazione tra ms o Hz e divisione della nota
10. Interruttore MODE/EDIT/EXIT: Premete MODE per commutare tra le mo-
(nota da 1/4, nota da 1/8 puntato ecc.). dalità Stomp e Preset della pedaliera. Tenete premuto MODE per un secondo per
attivare la modalità che vi permette di modificare gli effetti con i piedi, così potete
tenere le mani sulla chitarra, dove devono stare. Vedi “Programmazione a Mani
SCORCIATOIA: I controlli possono essere assegnati alla maggior parte dei Libere (Pedal Edit)”. Premete MODE/EDIT/EXIT per uscire dalla modalità Looper
parametri. Per raggiungere velocemente la pagina “Assegnazione dei Con- o Pedal Edit. Vedi “Looper”.
trolli” di un parametro premete e tenete premuto la manopola di quel para-
metro. 11. Interruttore TAP/TUNER: Premete due o più volte TAP per impostare i
BPM (beat per minuto) per tutti gli effetti basati sul tempo, come i delay o le
6. ACTION: Premete questo pulsante per visualizzare il pannello delle azioni del modulazioni. Premete una volta TAP per far ripartire gli effetti di modulazione ba-
blocco, o del menu, selezionato. In modalità Stomp della pedaliera, il pannello sati su LFO. Tenete premuto TAP per un secondo per attivare l’Accordatore. Vedi
delle azioni vi permette di copiare/incollare/cancellare gli effetti e personalizzare i “Accordatore”.
colori dei LED e le scritte dei pedali. Altri menu possono avere un pannello delle
azioni unico per quella schermata. Per esempio, il pannello delle azioni Global SCORCIATOIA: Per visualizzare il tempo per qualche istante, toccate (ma
Settings vi permette di resettare tutte le impostazioni globali con una sola ope- non premete) TAP. Così potrete rifinire velocemente il tempo attuale senza
razione. addentrarvi nel menu Global Settings.
7. / : Se l’elemento o il modello selezionato dispone di più di una pagina di pa-
rametri, compaiono delle frecce in basso a sinistra e/o a destra del suo schermo
LCD. Per vedere gli altri parametri premete o . Nella lista dei modelli, premete
per aprire la cartella oppure per chiuderla e tornare al livello precedente.
8. Scribble Strip: Ognuna delle sei scribble strip LCD visualizza il nome dell’ef-
fetto cui è assegnata, così non avrete mai sorprese durante un concerto. Potete
personalizzare la scritta sulle scribble strip. Vedi “Modificare le Informazioni di un
Pedale”. (E non dimenticate di togliere la pellicola protettiva presente sugli scher-
metti del vostro HX Effects nuovo!)

6
Pannello posteriore

PEDAL /EXT AMP SEND


1 -1-
RETURN 19
MIDI
INPUT OUTPUT IN OUT/THRU
L/MONO RIGHT L/MONO RIGHT POWER
20
2 -2-
USB DC IN

12 13 14 15 16 17 18
12. PEDAL/EXT AMP 1&2: Potete collegare all’HX Effects due pedali di espres- 17. USB: Collegate l’HX Effects al vostro computer Mac o Windows per gestire le
sione ed assegnargli la funzione di modifica di molti parametri. Di default, EXP 1 è memorie e caricare le risposte all’impulso tramite l’applicazione HX Edit, per ag-
assegnato automaticamente al controllo e al bypass dei blocchi Wah/Pitch Wham giornare il firmware, ricevere i messaggi di controllo MIDI ed inviare i messaggi
e EXP 2 è assegnato automaticamente al controllo dei blocchi Volume. Vedi “As- Command Center per controllare vari software. È richiesto l’uso di una porta USB
segnare un Controllo”. 2.0 o 3.0. Non usate un hub USB esterno.
Oppure potete collegare entrambi i connettori al vostro ampli per chitarra tradi- 18. DC IN: Line 6 consiglia di usare solo l’alimentatore DC-3G fornito in dotazione.
zionale per commutarne i canali o attivare e disattivare il riverbero. Per usufruire
della doppia funzione usate un cavo TRS (A= punta, B= anello). Per impostare la 19. Gancio per il Cavo: Avvolgete il cavo del DC-3G intorno ad uno o ad entram-
funzione di questo connettore consultate “Global Settings > Preferences”. bi i ganci per evitare che qualche fan ubriaco interrompa il concerto.

13. SEND/RETURN 1&2: Questi ingressi ed uscite 6.3mm possono essere usati 20. Interruttore POWER: Accende la pedaliera!
come loop effetti per inserire effetti a pedale esterni tra blocchi specifici dell’HX
Effects, oppure come ingressi e uscite per configurare un setup a 4-Cavi. Vedi
“Metodo 4-Cavi”.
14. INPUT L/MONO, RIGHT: Collegate all’ingresso L/MONO la vostra chitarra,
il vostro basso o altra sorgente di segnale. Collegate pedali stereo, tastiere, synth
o processori a modelli ad entrambi gli ingressi L/MONO e RIGHT.
15. OUTPUT L/MONO, RIGHT: Per il collegamento al vostro ampli per chitarra
o ad altri pedali usate cavi sbilanciati 6.3mm TS. Per il collegamento ad un pedale
mono o ad un solo amplificatore, collegate solo il connettore L/MONO.
16. MIDI IN, OUT/THRU: Collegate l’HX Effects alle vostre attrezzature MIDI per
inviare e ricevere i messaggi di cambio programma, di controlli continui ed altri
messaggi MIDI. (Ricordate che i messaggi MIDI possono venire inviati/ricevuti
opzionalmente anche tramite USB.)

7
Guida Rapida L’HX Effects nel Loop Effetti del vostro Amplificatore
Alcuni chitarristi preferiscono posizionare gli effetti basati sul tempo come delay e
riverbero (chiamati anche effetti “post”) tra il premplificatore e il finale di potenza del
proprio amplificatore. Se il vostro ampli ha un loop effetti, l’HX Effects può gestire que-
sto collegamento in maniera molto semplice, con o senza ulteriori pedali (per esempio
overdrive, fuzz e compressori) prima dell’ampli.
Collegare Tutto
L’HX Effects come Pedaliera Tradizionale
La maggior parte delle persone useranno l’HX Effects come una “pedaliera” effetti tra-
dizionale, direttamente nell’ampli. L’HX Effects può anche pilotare un secondo ampli-
ficatore per utilizzo in stereofonia.

GUITAR IN

FX SEND
GUITAR IN GUITAR IN
FX RETURN

PEDAL /EXT AMP SEND RETURN


1 -1-
PEDAL /EXT AMP SEND RETURN MIDI POWER
1 -1- INPUT OUTPUT IN OUT/THRU
MIDI POWER L/MONO RIGHT L/MONO RIGHT
INPUT OUTPUT IN OUT/THRU 2 -2-
USB DC IN
L/MONO RIGHT L/MONO RIGHT
2 -2-
USB DC IN

Nota: I loop effetti della maggioranza degli amplificatori lavorano a livello instru-
ment. Se il loop effetti del vostro ampli funziona a livello di linea, dovete impo-
stare anche gli ingressi e uscite del vostro HX Effects per il livello di linea. Vedi
“Impostare il Livelli Corretti”.

8
Metodo 4-Cavi Pedali di Espressione e/o Controllo Esterno dell’Ampli
Il modo più flessibile per collegare i vostri strumenti è con alcuni effetti (generalmente Di default, i due connettori PEDAL sono entrambi impostati per accettare un pedale di
overdrive, wah e compressori) prima del preamplificatore del vostro ampli, ed altri (ì espressione, con PEDAL 1 assegnato automaticamente a tutti i blocchi Wah o Pitch
già citati delay e riverberi) nel suo loop effetti. Questo sistema viene comunemente Wham e PEDAL 2 assegnato automaticamente a qualsiasi blocco di pedale Volume.
chiamato “Metodo 4-Cavi” e il vostro HX Effects lo supporta. Oppure, potete scegliere che uno o entrambi i connettori PEDAL funzionino come
Come punto di partenza cercate tra i preset di fabbrica quelli con “4CM” nel nome, doppia uscita di controllo (A= Punta, B= Anello) per cambiare i canali del vostro ampli
oppure potete costruirvi i vostri aggiungendo un blocco FX Loop (vedi “Scegliere un o per attivare e disattivare il riverbero.*
Effetto”). Per impostare se ogni connettore PEDAL dovrà agire come ingresso per pedale di
Oh, e se avete due ampli, il vostro HX Effects vi permette di usare il Metodo 7-Cavi in espressione o come uscita per doppio controllo dell’ampli, consultate “Global Set-
stereo. tings > Preferences”.

GUITAR IN

FX SEND

FX RETURN GUITAR IN

Selezione del canale

REVERB ON/OFF
EXP1 EXP2
PEDAL /EXT AMP SEND RETURN
1 -1-
MIDI POWER
INPUT OUTPUT
(WAH) (VOLUME)
IN OUT/THRU
L/MONO RIGHT L/MONO RIGHT
2 -2-
USB DC IN

GUITAR IN
FX SEND PEDAL /EXT AMP SEND
1 -1-
RETURN

MIDI POWER
INPUT OUTPUT IN OUT/THRU
L/MONO RIGHT L/MONO RIGHT
USB DC IN

FX RETURN
2 -2-

*IMPORTANTE! Collegate EXT AMP 1/2 solo ad amplificatori che usino l’in-
gresso del pedale con connessione “corto sulla manica”. Un collegamento a
qualsiasi altro tipo di ingresso potrebbe provocare danni permanenti sia all’am-
plificatore che al vostro HX Effects! Se non siete sicuri che il vostro ampli abbia
l’ingresso di questo tipo, contattate il costruttore.

IMPORTANTE! La possibilità di HX Effects di controllare i canali di ampli ester­ni


e/o commutare il riverbero è stata verificata con molti ampli e testate tra i più
diffusi. Questo però non garantisce la compatibilità con tutti i prodotti. Ricor-
date che, a seconda del circuito di commutazione del canale specifico dell’am-
plificatore per chitarra utilizzato, la funzione EXT Amp potrebbe non rispondere
come previsto.

9
Modalità Stomp Bypassare un Effetto
La modalità Stomp è quella in cui passerete la maggior parte del vostro tempo, perché Premete il pedale assegnato.
somiglia molto al funzionamento di una pedaliera tradizionale.
Gli effetti bypassati hanno il testo visualizzato in grigio e l’anello LED attenuato:
In modalità Stomp, ognuno dei pedali 1~6 può svolgere varie funzioni:
• Attivare e disattivare uno o più effetti.
• Commutare tra due valori di uno o più parametri. Minotaur
• Inviare un messaggio MIDI o cambiare i canali di un amplificatore esterno.
• Tutto quanto, anche simultaneamente.

Se non ci siete già, premete MODE per entrare in modalità Stomp.


I pedali 1~6 visualizzano tutti gli effetti assegnati, i nomi dei parametri, i messaggi
Command Center, e/o scritte personalizzate:
Nota: Sebbene molti assegnino un effetto per ogni pedale, l’HX Effects vi per-
Minotaur 3 OSC Synth Looper mette di attivare e disattivare più effetti contemporaneamente—o anche com-
mutare tra due o più effetti—con un solo pedale. L’assegnazione di più di un
effetto allo stesso pedale viene eseguita nel menu del Percorso del Segnale. Vedi
“Assegnare i Pedali nella Visualizzazione del Percorso del Segnale”.

Ubiquitous Vibe
Harmony Delay
Particle Verb
Bypassare Tutti gli Effetti
Time Feedbk Key
1. Premete simultaneamente MODE e TAP.
Quando l’HX Effects è completamente bypassato, attraverso le sei scribble strip
passa lentamente un messaggio di avviso:

DSP BYPASS ANALOG BYPASS


DSP bypass! Analog bypass!
Press MODE + TAP Press MODE + TAP

Nota: L’HX Effects dispone di due tipi di All Bypass: Analog bypass (chia-
mato anche “bypass reale”), dove dei relè a commutazione meccanica
dirottano il segnale dall’ingresso all’uscita senza nessun processamento o
conversione A/D/A, e il DSP bypass, nel quale le eco dei delay e le code
dei riverberi decadono naturalmente. Di default, l’HX Effects è impostato su
Analog bypass.

2. Premete di nuovo MODE e TAP simultaneamente.


L’HX Effects tornerà al funzionamento normale.

10
Scegliere un Effetto Modificare gli Effetti
Per cambiare un effetto esistente, toccate brevemente il suo pedale e 1. Per selezionare un effetto da modificare, toccate brevemente il suo
poi ruotate il Big Knob. pedale.
Per aggiungere un effetto in un pedale vuoto, toccate brevemente il Sulla Scribble Strip assegnata vengono visualizzati i primi tre parametri e le
parentesi bianche, che indicano che quei tre parametri sono modificabili dalle
pedale e poi ruotate il Big Knob. manopole:
Cambiare gli effetti all’interno di un stessa categoria—diciamo, cambiare un Sim-
ple Delay con un Reverse Delay—è un’operazione veloce. Ma, visto che HX Effects
dispone di quasi 200 modelli tra cui scegliere, seguire questo metodo per cambiare un Harmony Delay
blocco di un distorsore (all’inizio della lista) con un blocco di un looper (in fondo alla
Time Feedbk Key
lista) può risultare un po’ lento. Infatti, dovreste aprire la lista dei modelli:
1. In modalità Stomp, premete il Big Knob per visualizzare la lista dei 2. Ruotate le Manopole 1~3.
modelli: SAVE ACTION
CATEGORY
Categoria SUBCATEGORY
Sottocategoria MODEL
Modello
DLY EQ DLY Mono DLY Transistor Tape
Modulation Stereo Cosmos Echo 1 2 3
Delay Legacy Bucket Brigade

Le categorie degli effetti comprendono una o più sottocategorie. Gli effetti nelle Harmony Delay
sottocategorie “Mono” e “Stereo” sono modelli HX (Helix). Gli effetti della sotto- Minotaur Ubiquitous Vibe
categoria “Legacy” provengono dai pedaliere Line 6 classiche, tra le quali M13, Time Feedbk Key

M9, M5, DL4, MM4, FM4 e DM4.

Nota: I pedali assegnati ai modelli Stereo o Legacy visualizzano una piccola


icona a destra del nome del modello per identificarli:
Mentre regolate i parametri, i loro valori appaiono brevemente sulle scribble strip:
MONO
Mono STEREO
Stereo LEGACY
Legacy

Ubiquitous Vibe Ubiquitous Vibe Particle Verb 750ms 50% A

Time Feedbk Key


Ruotate il Big Knob per scegliere un effetto dalla lista. Se un effetto o altro elemento dispone di più di tre parametri, a destra e/o sinistra
Per vedere il contenuto di una categoria o di una sottocategoria premete il della barra dei valori vengono visualizzate delle frecce (vedi sopra).
Big Knob (o ).
Per tornare indietro di un livello premete . SCORCIATOIA: Per la maggior parte dei parametri basati sul tempo, per
esempio il tempo di delay o la velocità di modulazione, premete la manopola
IMPORTANTE! Se alcuni effetti non compaiono nella lista dei modelli, per commutare il valore dell’impostazione tra ms o Hz e divisione della nota
significa che l’HX Effects non può alloggiare quella categoria, sottoca- (nota da 1/4, nota da 1/8 puntato ecc.).
tegoria o modello. Per esempio, se avete già aggiunto tre riverberi e un
pitch shifter, non potrete aggiungere un altro pitch shifter. 3. Per accedere agli altri parametri (se disponibili) premete o .
2. Con il Big Knob, e , scegliete la categoria, sottocategoria e il
modello desiderato.
3. Per chiudere la lista dei modelli premete .

11
CONSIGLIO: Toccate un pedale per un secondo per visualizzare tutti i suoi 2. Premete il pedale dell’effetto che volete modificare.
parametri distribuiti su più scribble strip, per vederli più comodamente. Nei pedali 1~3 compare la prima pagina di parametri del blocco:
23% Stable 52%
750ms 50% A Major 50% 0.0dB +2 10.0 Left50

Time Feedbk Key Scale Mix Level V1Shft V1 Lvl V1 Pan Dwell Conditn Mix

+4

V2Shft
10.0 Right50

V2 Lvl V2 Pan
33% 66%

V1 Scal V2 Scal
10.0

Root
Center Off Off

RtPan Low Cut Hi Cut


PAGE
HOLD TO PAGE
VALUE– VALUE+

Toccate il pedale desiderato per selezionare i suoi parametri, e poi ruotate Se l’effetto ha più di una pagina di parametri, premete il pedale 4 (PAGE >) fino
le manopole 1~3 per regolarli. Se un blocco dispone di più di 18 parametri, a che trovate il parametro che vi serve. Per tornare indietro di una pagina, pre-
per accedere agli altri parametri premete . Quando avete terminato, per mete e tenete premuto il pedale 4.
uscire toccate il pedale per un secondo (o premete ).
3. Premete il pedale che indica il parametro che volete modificare.
Per commutare tra i valori delle impostazioni visualizzati in ms o Hz e divisione di
nota (nota da 1/4, nota da 1/8 puntato, ecc.) premete e tenete premuto un pedale
Programmazione a Mani Libere (Pedal Edit) Time o Speed.
Gli effetti possono essere modificati senza staccare le mani dalla chitarra. Se non Per riportare il valore allo stato di default premete e tenete premuto il pedale del
amate chinarvi per muovere i controlli, la modalità Pedal Edit sarà la vostra nuova parametro.
migliore amica. Anche se questa modalità non è fatta per sostituire l’assegnazione
ai controlli, la potete usare per modificare un parametro per volta durante la perfor- 4. Per modificare il valore del parametro usate un pedale di espres-
mance. sione collegato.
1. Tenete premuto per due secondi MODE/EDIT. Per regolazioni dettagliate, premete il pedale 5 (VALUE–) e il pedale 6 (VALUE+).
Nei pedali vengono visualizzati i blocchi di processamento della memoria, che Per regolazioni più veloci tenete premuto il pedale 5 (VALUE–) o 6 (VALUE+).
lampeggiano. Se una memoria contiene più di sei blocchi, il pedale 3 indica
“MORE…”. Per vedere gli altri blocchi premete il pedale 3 (MORE…). 5. Quando avete terminato, premete MODE/EXIT.
Se volete salvare le modifiche eseguite sul suono, tenete premuto MODE (EXIT)
per due secondi .
Nota: La selezione di un blocco in modalità Pedal Edit potrebbe richiedere
un pedale diverso da quello assegnato durante le normali operazioni.

12
Scambiare i Pedali Modificare le Informazioni di un Pedale
Se volete spostare le posizione dei pedali nella modalità Stomp, potete rapidamente Se volete personalizzare la scritta che viene visualizzata su una scribble strip o cam-
scambiare le assegnazioni di due pedali. biare il colore del LED del pedale, seguite questa procedura.

IMPORTANTE! Lo scambio di posizione dei pedali non ha effetto sull’ordine 1. Toccate il pedale che volete personalizzare e poi premete ACTION.
reale degli effetti. Per riordinare gli effetti consultate “Spostare i Blocchi nella Appaiono i selettori delle opzioni.
Visualizzazione del Percorso del Segnale”.
2. Premete il pedale CUSTOMIZE.
1. Toccate due pedali nella modalità Stomp fino a che appaiono le Appare la schermata di personalizzazione dello schermo.
opzioni seguenti:
C Auto Custom Label
Turn Big Knob to
Cosmos Ech o
Swap footswitches
1 and 2?
CANCEL OK move cursor
Char-
acter
Switch
LED

2. Premete il pedale OK.


CANCEL DELETE OK
Copiare/Incollare un Effetto
Gli effetti possono essere copiati e incollati in un altro pedale, sia nella stessa memoria
che in una memoria differente.
1. Toccate il pedale che volete copiare e poi premete ACTION. Per spostare il cursore ruotate il Big Knob.
Appaiono i selettori delle opzioni. Per cambiare il carattere selezionato ruotate la Manopola 1 (Character).

2. Premete il pedale COPY BLOCK. SCORCIATOIA: Per commutare tra lettere maiuscole, minuscole, 0 e [SPA-
3. Toccate il pedale nel quale volete incollare il blocco—anche in una ZIO] premete la Manopola 1 (Character).
memoria diversa—e premete ACTION. Per cancellare il carattere selezionato e spostare tutti i caratteri seguenti
4. Premete il pedale PASTE BLOCK. verso sinistra premete il pedale DELETE.
Per eliminare la scritta personalizzata cancellate tutti i caratteri, dopodiché
Nota: Potrebbero verificarsi casi in cui un blocco non può essere incollato nella il pedale visualizzerà la sua assegnazione normalmente.
posizione selezionata. Per esempio, la memoria potrebbe già contenere il numero
massimo di 9 blocchi di effetti o potrebbe non disporre di sufficienti risorse DSP 3. Per scegliere il colore desiderato per l’anello LED del pedale (o disat-
per aggiungere quel tipo di modello specifico (vedi “DSP Dinamico”). In tal caso, tivarlo) ruotate la Manopola 3 (Switch LED).
il pedale PASTE BLOCK sarà visualizzato in grigio. In genere, dovreste lasciarlo su “Auto”.

4. Quando avete terminato, premete il pedale OK.


Cancellare un Effetto
1. Toccate il pedale che volete cancellare e poi premete ACTION.
Appaiono i selettori delle opzioni.

2. Premete il pedale CLEAR BLOCK.

13
Modalità Preset Salvare/Dare un Nome ad un Suono
Aggiungere e modificare gli effetti è una cosa molto utile, ma, a questo punto, perché
non comprare tanti pedalini diversi? Uno dei vantaggi principali degli strumenti come SCORCIATOIA: Per salvare velocemente tutte le modifiche al suono attuale,
l’HX Effects sta nella capacità di memorizzare tante “pedaliere”—ognuna potenzial- premete semplicemente due volte SAVE.
mente con effetti, configurazioni e impostazioni differenti—e richiamare il tutto pre- 1. Premete SAVE per visualizzare la schermata Save Preset:
mendo un solo pedale. Queste “pedaliere” vengono salvate come memorie.
B 01A Save Preset
L’HX Effects dispone di 32 banchi ognuno di quattro memorie (A, B, C e D) per un
Turn Big Knob to
Char- Desti- Bit o Dr i v e
move cursor
totale di 128 memorie. acter nation 01A Bit o Drive

Se non ci siete già, premete MODE per entrare in modalità Preset.


I pedali 1~6 servono per navigare tra i banchi e le memorie:
01C 01D
BANK Galloping Echoes Edge of Breakup
CANCEL DELETE SAVE

01A 01B
BANK Bit o’ Drive Ambient Drones
Per spostare il cursore ruotate il Big Knob.
Per cambiare il carattere selezionato ruotate la Manopola 1 (Character).

SCORCIATOIA: Per scorrere ciclicamente tra A, a, 0 e [SPAZIO] premete la


Manopola 1 (Character).

1. Premete BANK o BANK per scegliere il banco desiderato. Per cancellare il carattere selezionato e spostare tutti i caratteri seguenti
verso sinistra premete il pedale DELETE.
Il banco delle memorie lampeggia, che significa che sono pronte per essere
richiamate. 2. Per scegliere la posizione di memoria che volete sovrascrivere ruo-
tate la Manopola 3 (Destination).
2. Per caricare il suono premete uno dei quattro pedali delle memorie. Tutte le 128 memorie possono essere riscritte.
Nota: Potete impostare l’HX Effects in modo che torni automaticamente alla
modalità Stomp dopo aver richiamato una memoria. Vedi “Global Settings > 3. Quando avete terminato, premete il pedale SAVE.
Switches”. CONSIGLIO: Per esportare qualsiasi memoria dal vostro HX Effects potete
usare l’applicazione HX Edit. È un sistema molto comodo per salvare sul vostro
Nota: Se il pedale della memoria attuale nell’angolo in alto a destra visualizza computer un numero infinito di copie di backup di tutti i vostri suoni personali!
un’icona di una piccola macchina fotografica, il numero indica lo snapshot Per i dettagli consultate la guida all’utilizzo della app HX Edit, che trovate su
attuale. Gli Snapshots offrono un ulteriore livello di programmazione all’interno di https://line6.com/support/manuals/.
ogni memoria! Vedi “Snapshot”.
Nota: I suoni esportati con l’HX Effects non possono essere importati ed usati
Oppure, in modalità Preset, per scegliere una memoria, ruotate il Big dai dispositivi della famiglia Helix (Helix, Helix Rack e Helix LT) né dai il plug-in
Knob. software Helix Native. Analogamente, le memorie e i file delle setlist esportati
da strumenti della famiglia Helix o dal plug-in Helix Native non potranno essere
importati ed usati sull’HX Effects.

14
Tap Tempo 2. Suonate una singola corda della vostra chitarra.
Se si illumina un quadrato che si trova a sinistra del centro, la corda è calante. Se
Premete più volte TAP/TUNER per impostare il tempo in BPM (Beat Per si illumina un quadrato a destra del centro, la corda è crescente. Quando si illu-
Minuto). mina il quadrato centrale della linea inferiore, potete guardare le barrette più pic-
Alcuni parametri dei blocchi Delay, Reverb e Modulation, per esempio “Time”, “Rate” cole nella linea superiore per ottenere una precisione maggiore. La vostra corda
e “Speed”, possono essere impostati come valori di nota (nota di 1/4, nota di 1/8 sarà perfettamente accordata quando si illuminano entrambe le frecce.
puntato, ecc.) o come valori numerici (ms o Hz). Quando è impostato come valore di
nota, il parametro seguirà il Tap Tempo. Premete la manopola del parametro per 3. Per uscire dall’accordatore, premete un pedale qualsiasi.
commutare tra valori in note o ms (o Hz). Tutte le impostazioni dell’accordatore sono globali.
Vedi anche “Global Settings > MIDI/Tempo” dove potete affinare i vostri valore del Tap
Tempo e far si che l’HX Effects sincronizzi il suo tempo interno a software o strumenti CONSIGLIO: Se avete un vostro accordatore a pedale preferito e volete
MIDI esterni. usarlo al posto di quello interno dell’HX Effects, collegate SEND 1 o 2 all’in-
gresso del vostro accordatore e ruotate la Manopola 1 (Tuner Out) per sele-
SCORCIATOIA: Toccate TAP/TUNER per visualizzare per qualche istante zionare Send12. In questo modo, ogni volta che premete il pedale TAP, l’HX
sopra il Pedale 6 i parametri del Tempo. Effects invierà automaticamente il segnale al vostro accordatore preferito.
Preset 120.0

Tempo BPM

Impostazioni Accordatore
Pagina Manopola Parametro Descrizione
Specifica l’uscita attiva mentre è visualizzata la
Manopola Parametro Descrizione
schermata dell’Accordatore. Se preferite non sen-
1 Tuner Output
Specifica se il tempo viene memorizzato e richiamato tire niente mentre accordate, scegliete “Mute”. In
2 Tempo per ogni snapshot o se invece viene applicato global- genere, dovreste scegliere “L/R”.
mente a tutte le memorie e gli snapshot. 1
Se volete una accordatura di riferimento diversa dai
2 Reference
A seconda dell’impostazione della Manopola 2 (Tempo), 440Hz standard, impostate tra 425 a 455Hz.
3 BPM questo valore viene salvato per ogni snapshot, per ogni
Abilita la visualizzazione delle deviazioni di accor-
memoria o globalmente. 3 Offsets
datura sulle Pagine 2 e 3.
1 String6 Offset Alcuni chitarristi ritengono che accordando certe
corde leggermente crescenti o calanti rispetto
Accordatore 2 2 String5 Offset all’accordatura di riferimento si possa migliorare

1. Premete e tenete premuto TAP fino a che appare la schermata Tuner 3 String4 Offset l’intonazione. String Offset calibra l’accordatore in
modo che queste intonazioni leggermente “scor-
(accordatore): 1 String3 Offset date” vengano indicate come corrette. La Corda 6 è
il Mi basso e la Corda 1 è il Mi cantino. Le devia-
D
Mute 440 Hz On

3
2 String2 Offset
Tuner Refer-
Output ence
Off-
sets zioni di accordatura verranno applicate solo se
l’impostazione della Manopola 3 (Offsets) a Pagina
3 String1 Offset
1 è attiva.

-50 +50

15
Effetti Modelli Distortion
Modello
Thrifter Fuzz
Sottocategorie
Mono, Stereo
Basato Su*
Originale Line 6
L’HX Effects contiene tutti gli effetti del processore per chitarra di gran successo Helix
di Line 6. Li trovate nelle sottocategorie “Mono” e “Stereo” nella lista dei modelli. Inol- Megaphone Mono, Stereo Megaphone
tre, l’HX Effects contiene una selezione di effetti delle pedaliere classiche DL4, DM4, Bitcrusher Mono, Stereo Originale Line 6
MM4 e FM4 e anche dei processori M13, M9 e M5; questi li trovate nella sottocatego-
ria Legacy. Alcuni effetti Legacy processano il segnale in mono ed altri in stereo. Per Obsidian 7000 Mono, Stereo Darkglass Electronics® B7K Ultra
ulteriori informazioni consultate “Ordine dei Blocchi e Immagine Stereofonica”. Clawthorn Drv Mono, Stereo Wounded Paw Battering Ram
Tube Drive Legacy Chandler Tube Driver
MONO
Mono STEREO
Stereo LEGACY
Legacy
Screamer Legacy Ibanez® Tube Screamer®
Ubiquitous Vibe Ubiquitous Vibe Particle Verb Overdrive Legacy DOD® Overdrive/Preamp 250

Nella modalità Stomp, per cambiare il modello di un pedale di un effetto Classic Dist Legacy ProCo RAT
toccatelo e poi ruotate il Big Knob. Heavy Dist Legacy BOSS® Metal Zone
Colordrive Legacy Colorsound® Overdriver
Modelli Distortion Buzz Saw Legacy Maestro® Fuzz Tone
Modello Sottocategorie Basato Su* Facial Fuzz Legacy Arbiter® Fuzz Face®
Kinky Boost Mono, Stereo Xotic EP Booster
®
Jumbo Fuzz Legacy Vox® Tone Bender
Minotaur Mono, Stereo Klon® Centaur Fuzz Pi Legacy Electro-Harmonix® Big Muff Pi®
Teemah! Mono, Stereo Paul Cochrane Timmy® Overdrive Jet Fuzz Legacy Roland® Jet Phaser
Compulsive Drv Mono, Stereo Fulltone OCD ®
L6 Drive Legacy Colorsound® Overdriver (modificato):
Valve Driver Mono, Stereo Chandler Tube Driver L6 Distortion Legacy Originale Line 6
Top Secret OD Mono, Stereo DOD® OD-250 Sub Oct Fuzz Legacy PAiA Roctave Divider
Scream 808 Mono, Stereo Ibanez® TS808 Tube Screamer® Octave Fuzz Legacy Tycobrahe® Octavia
Hedgehog D9 Mono, Stereo MAXON® SD9 Sonic Distortion
Stupor OD Mono, Stereo BOSS® SD-1 Overdrive Modelli Dynamics
Vermin Dist Mono, Stereo ProCo RAT Modello Sottocategorie Basato Su*
KWB Mono, Stereo Benadrian Kowloon Walled Bunny Distortion Deluxe Comp Mono, Stereo Originale Line 6
Arbitrator Fuzz Mono, Stereo Arbiter Fuzz Face
® ®
Red Squeeze Mono, Stereo MXR® Dyna Comp
Triangle Fuzz Mono, Stereo Electro-Harmonix® Big Muff Pi® Kinky Comp Mono, Stereo Xotic® SP Compressor
Industrial Fuzz Mono, Stereo Z.Vex Fuzz Factory LA Studio Comp Mono, Stereo Teletronix® LA-2A®
Tycoctavia Fuzz Mono, Stereo Tycobrahe Octavia ®
3-Band Comp Mono, Stereo Originale Line 6
Wringer Fuzz Mono, Stereo Garbage's modded BOSS® FZ-2 Noise Gate Mono, Stereo Originale Line 6

* Vedi “Marchi di Fabbrica Registrati in US”. Tutti i nomi dei prodotti citati appartengono ai rispettivi proprietari, che non sono per nessun motivo associati o affiliati con Line 6. I nomi di questi prodotti, le loro descrizioni
e le immagini vengono citati solo con lo scopo di identificare il prodotto specifico che è stato studiato da Line 6 durante lo sviluppo dei modelli dei suoni.

16
Modelli Dynamics Modelli Modulation
Modello Sottocategorie Basato Su* Modello Sottocategorie Basato Su*
Hard Gate Mono, Stereo Originale Line 6 Gray Flanger Mono, Stereo MXR® 117 Flanger
Autoswell Mono, Stereo Originale Line 6 Harmonic Flngr Mono, Stereo A/DA Flanger
Tube Comp Legacy Teletronix LA-2A
® ®
Courtesan Flngr Mono, Stereo Electro-Harmonix® Deluxe EM
Red Comp Legacy MXR® Dyna Comp Dynamix Flngr Mono, Stereo Originale Line 6
Blue Comp Legacy BOSS CS-1
®
Chorus Mono, Stereo Originale Line 6
Blue Comp Treb Legacy BOSS CS-1 (TREBLE attivato)
®
70s Chorus Mono, Stereo BOSS® CE-1
Vetta Comp Legacy Originale Line 6 PlastiChorus Mono, Stereo Arion SCH-Z chorus
Vetta Juice Legacy Originale Line 6 Trinity Chorus Stereo Dytronics® Tri-Stereo Chorus
Boost Comp Legacy MXR® Micro Amp Bubble Vibrato Mono, Stereo BOSS® VB-2 Vibrato
Vibe Rotary Stereo Fender® Vibratone
122 Rotary Stereo Leslie® 122
Modelli EQ
145 Rotary Stereo Leslie® 145
Modello Sottocategorie Basato Su*
Double Take Mono, Stereo Originale Line 6
Simple EQ Mono, Stereo Originale Line 6
AM Ring Mod Mono, Stereo Originale Line 6
Low/High Cut Mono, Stereo Originale Line 6
Pitch Ring Mod Stereo Originale Line 6
Parametric Mono, Stereo Originale Line 6
Pattern Trem Legacy Originale Line 6
10 Band Graphic Mono, Stereo MXR® 10-Band Graphic EQ
Panner Legacy Originale Line 6
Cali Q Graphic Mono, Stereo EQ Grafico del MESA/Boogie® Mark IV
Bias Tremolo Legacy 1960 Vox® AC-15 Tremolo
Opto Tremolo Legacy 1964 Fender® Deluxe Reverb®
Modelli Modulation
Script Phase Legacy MXR® Phase 90 (versione script logo)
Modello Sottocategorie Basato Su*
Panned Phaser Legacy Ibanez® Flying Pan
Optical Trem Mono, Stereo Tremolo Fender® a circuitazione ottica
Barberpole Phaser Legacy Originale Line 6
60s Bias Trem Mono, Stereo Tremolo del Vox® AC-15
Dual Phaser Legacy Mu-Tron® Bi-Phase
Trem/Autopan Mono, Stereo BOSS® PN-2
U-Vibe Legacy Shin-ei Uni-Vibe®
Harmonic Trem Mono, Stereo Originale Line 6
Phaser Legacy MXR® Phase 90
Bleat Chop Trem Mono, Stereo Lightfoot Labs Goatkeeper
Pitch Vibrato Legacy BOSS® VB-2
Script Mod Phase Mono, Stereo MXR® Phase 90
Dimension Legacy Roland® Dimension D
Ubiquitous Vibe Mono, Stereo Shin-ei Uni-Vibe®
Analog Chorus Legacy BOSS® CE-1
Deluxe Phaser Mono, Stereo Originale Line 6
Tri Chorus Legacy Dytronics® Tri-Stereo Chorus

* Vedi “Marchi di Fabbrica Registrati in US”. Tutti i nomi dei prodotti citati appartengono ai rispettivi proprietari, che non sono per nessun motivo associati o affiliati con Line 6. I nomi di questi prodotti, le loro descrizioni
e le immagini vengono citati solo con lo scopo di identificare il prodotto specifico che è stato studiato da Line 6 durante lo sviluppo dei modelli dei suoni.

17
Modelli Modulation Modelli Delay
Modello Sottocategorie Basato Su* Modello Sottocategorie Basato Su*
Analog Flanger Legacy MXR Flanger
®
Adriatic Swell Mono, Stereo Originale Line 6
Jet Flanger Legacy A/DA Flanger Elephant Man Mono, Stereo Electro-Harmonix® Deluxe Memory Man
AC Flanger Legacy MXR® Flanger Multi Pass Mono, Stereo Originale Line 6
80A Flanger Legacy A/DA Flanger Ping Pong Legacy Originale Line 6
Freq Shift Legacy Originale Line 6 Dynamic Legacy TC Electronic® 2290
Ring Modulator Legacy Originale Line 6 Stereo Legacy Originale Line 6
Rotary Drum Legacy Fender Vibratone
®
Digital Legacy Originale Line 6
Rotary Speaker Legacy Leslie 145
®
Dig w/Mod Legacy Originale Line 6
Reverse Legacy Originale Line 6
Modelli Delay Lo Res Legacy Originale Line 6
Modello Sottocategorie Basato Su* Tube Echo Legacy Maestro® Echoplex EP-1

Simple Delay Mono, Stereo Originale Line 6 Tape Echo Legacy Maestro® Echoplex EP-3

Mod/Cho Echo Mono, Stereo Originale Line 6 Sweep Echo Legacy Originale Line 6

Dual Delay Stereo Originale Line 6 Echo Platter Legacy Binson® EchoRec®

Multitap 4 Stereo Originale Line 6 Analog Echo Legacy BOSS® DM-2

Multitap 6 Stereo Originale Line 6 Analog w/Mod Legacy Electro-Harmonix® Deluxe Memory Man

Ping Pong Stereo Originale Line 6 Auto-Vol Echo Legacy Originale Line 6

Sweep Echo Mono, Stereo Originale Line 6 Multi-Head Legacy Roland® RE-101 Space Echo

Ducked Delay Mono, Stereo TC Electronic® 2290


Reverse Delay Mono, Stereo Originale Line 6
Modelli Reverb
Vintage Digital Mono, Stereo Originale Line 6 Modello Sottocategoria Basato Su*

Vintage Swell Mono, Stereo Originale Line 6 Glitz Mono, Stereo Originale Line 6

Pitch Echo Mono, Stereo Originale Line 6 Ganymede Mono, Stereo Originale Line 6

Transistor Tape Mono, Stereo Maestro® Echoplex EP-3 Searchlights Mono, Stereo Originale Line 6

Cosmos Echo Mono, Stereo Roland® RE-201 Space Echo Plateaux Mono, Stereo Originale Line 6

Harmony Delay Stereo Originale Line 6 Double Tank Mono, Stereo Originale Line 6

Bucket Brigade Mono, Stereo BOSS® DM-2 Plate Legacy Originale Line 6

Adriatic Delay Mono, Stereo BOSS® DM-2 con modifica Adrian Room Legacy Originale Line 6

* Vedi “Marchi di Fabbrica Registrati in US”. Tutti i nomi dei prodotti citati appartengono ai rispettivi proprietari, che non sono per nessun motivo associati o affiliati con Line 6. I nomi di questi prodotti, le loro descrizioni
e le immagini vengono citati solo con lo scopo di identificare il prodotto specifico che è stato studiato da Line 6 durante lo sviluppo dei modelli dei suoni.

18
Modelli Reverb Modelli Filter
Modello Sottocategoria Basato Su* Modello Sottocategorie Basato Su*
Chamber Legacy Originale Line 6 Mutant Filter Mono, Stereo Musitronics® Mu-Tron® III
Hall Legacy Originale Line 6 Mystery Filter Mono, Stereo Korg® A3
Echo Legacy Originale Line 6 Autofilter Mono, Stereo Originale Line 6
Tile Legacy Originale Line 6 Voice Box Legacy Originale Line 6
Cave Legacy Originale Line 6 V Tron Legacy Musitronics® Mu-Tron® III
Ducking Legacy Originale Line 6 Q Filter Legacy Originale Line 6
Octo Legacy Originale Line 6 Seeker Legacy Z Vex Seek Wah
'63 Spring Legacy Originale Line 6 Obi Wah Legacy Oberheim® VCF (filtro S&H)
Spring Legacy Originale Line 6 Tron Up Legacy Musitronics® Mu-Tron® III (posizione sollevata)
Particle Verb Legacy Originale Line 6 Tron Down Legacy Musitronics® Mu-Tron® III (posizione premuta)
Throbber Legacy Electrix® Filter Factory
Modelli Pitch/Synth
Slow Filter Legacy Originale Line 6
Modello Sottocategorie Basato Su*
Spin Cycle Legacy Craig Anderton's Wah/Anti-Wah
Pitch Wham Mono, Stereo Digitech® Whammy®
Comet Trails Legacy Originale Line 6
Twin Harmony Mono, Stereo Eventide® H3000
Simple Pitch Mono, Stereo Originale Line 6
Modelli Wah
Dual Pitch Mono, Stereo Originale Line 6
Modello Sottocategorie Basato Su*
3 OSC Synth Stereo Originale Line 6
UK Wah 846 Mono, Stereo Vox® V846
3 Note Generator Mono, Stereo Originale Line 6
Teardrop 310 Mono, Stereo Dunlop® Crybaby® Fasel model 310
4 OSC Generator Mono, Stereo Originale Line 6
Fassel Mono, Stereo Dunlop® Cry Baby® Super
Bass Octaver Legacy EBS® OctaBass
Weeper Mono, Stereo Arbiter® Cry Baby®
Smart Harmony Legacy Eventide® H3000
Chrome Mono, Stereo Vox® V847
Octi Synth Legacy Originale Line 6
Chrome Custom Mono, Stereo Vox® V847 Modificato
Synth O Matic Legacy Originale Line 6
Throaty Mono, Stereo RMC® Real McCoy 1
Attack Synth Legacy Korg® X911 Guitar Synth
Vetta Wah Mono, Stereo Originale Line 6
Synth String Legacy Roland® GR700 Guitar Synth
Colorful Mono, Stereo Colorsound® Wah-fuzz
Growler Legacy Originale Line 6
Conductor Mono, Stereo Maestro® Boomerang

* Vedi “Marchi di Fabbrica Registrati in US”. Tutti i nomi dei prodotti citati appartengono ai rispettivi proprietari, che non sono per nessun motivo associati o affiliati con Line 6. I nomi di questi prodotti, le loro descrizioni
e le immagini vengono citati solo con lo scopo di identificare il prodotto specifico che è stato studiato da Line 6 durante lo sviluppo dei modelli dei suoni.

19
Modelli Volume/Pan Parametro Descrizione

Modello Sottocategorie Basato Su* Predly Il tempo che trascorre prima che si senta l’effetto di riverbero.

Volume Pedal Mono, Stereo Originale Line 6 Nei delay stereo, lo Scale permette di controllare le ripetizioni dei
canali sinistro & destro proporzionalmente. Le ripetizioni del canale
Gain Mono, Stereo Originale Line 6 sinistro seguono il Time e quelle del canale destro avverranno ad un
Pan Stereo Originale Line 6 Scale tempo di quantità percentuale rispetto al sinistro. Per esempio, se il
Time del delay è impostato a 1 secondo e lo Scale al 75%, il canale
Stereo Width Stereo Originale Line 6 sinistro avrà ripetizioni distanziate di 1 secondo ed il destro di 750
millisecondi (ms).

Impostazioni Comuni degli Effetti Spread è leggermente diverso a seconda dell’effetto di delay stereo.
Per la maggior parte dei delay regola l’apertura stereo con cui le
Parametro Descrizione ripetizioni passano da sinistra a destra. Con il Ping Pong Delay, per
Drive Regola la quantità di overdrive, distorsione o fuzz. esempio, 0 è nel centro (mono) e 10 significa ripetizioni aperte com-
pletamente a sinistra e destra.
Bass Regola il livello dei bassi. Spread
Per i delay stereo modulati, Spread agisce sul comportamento della
Mid Regola il livello dei medi. modulazione stereo degli LFO (oscillatori a bassa frequenza). A 0 gli
LFO sono sincronizzati. A 10, i due LFO sono sfasati di 180 gradi, e
Treble Regola il livello degli alti. quindi quando un canale è in fase di modulazione positiva, l’altro è in
modulazione negativa.
Regola la velocità dell’effetto, valori più elevati corrispondono ad una
velocità maggiore. Premete la manopola per commutare tra valori La circuitazione interna di alcuni pedali di modulazione e delay
in Hz e in divisioni di nota. Con i valori in Hz impostate precisamente producono una certa “ruvidità”, specialmente se collegati dopo un
Speed la velocità di modulazione in cicli per secondo. I valori in divisioni di Headrm blocco distorsore con guadagno elevato. Valori negativi incrementano
nota impostano una velocità derivata dal tempo metronomico. Non questa caratteristica, valori positivi puliscono un po’ il suono. A 0dB, il
tutti i parametri Speed possono essere sincronizzati ai valori di nota, modello si comporta come il pedale originale.
perché potrebbero essere non lineari o interagire con altre variabili.
Low Cut Filtra una parte delle frequenze basse e/o alte del blocco, e può aiu-
Regola la velocità dell’effetto, valori più elevati corrispondono ad una tare ad eliminare il rimbombo sulle basse frequenze e/o una eccessiva
velocità maggiore. Premete la manopola per commutare tra valori Hi Cut asprezza sulle alte frequenze.
Rate numerici e valori di divisione di nota. Non tutti i parametri Rate pos-
sono essere sincronizzati ai valori di nota, perché potrebbero essere Miscela il segnale “effettato” con il suono “pulito” che entra nel
non lineari o interagire con altre variabili. blocco. Se impostato a 0%, l’effetto viene bypassato totalmente. Se
Mix
impostato al 100%, tutto il segnale del percorso passa per l’effetto e
Regola il tempo di delay/ripetizione, con valori più elevati che corri- non si sentirà per niente il segnale pulito.
spondono a tempi più lunghi. Premete la manopola per commu-
tare tra valori in ms e in divisioni di nota. Scegliendo un valore in Regola il livello di uscita totale del blocco dell’effetto. Fate attenzione
Time ms programmate un tempo preciso in millisecondi. Con un valore a non alzare troppo il valore di questo parametro per più blocchi,
di divisione di nota verrà impostata una velocità derivata dal tempo potreste provocare distorsione digitale. In genere, per la maggior parte
Level
metronomico. Con un valore di divisione di nota, cambiando modello il dei blocchi dovreste lasciarlo a 0.0dB. Quando il comportamento del
valore di questo parametro viene conservato. controllo di volume o di livello del pedale originale non corrisponde ai
valori in dB, potrebbe essere utilizzata la scala 0.0~10.
Determina l’intensità della modulazione. Valori più elevati producono
Depth variazioni di intonazione o oscillazioni più marcati, a seconda dell’ef- Trails disattivato: Quando mettete in bypass il blocco le ripetizioni del
fetto. delay e le code del riverbero vengono tagliate immediatamente. Trails
Trails attivato: Quando mettete in bypass il blocco o richiamate uno snap-
Determina la quantità di segnale ritardato che viene riportato all’in- shot diverso, le ripetizioni del delay e le code del riverbero decadono
Feedbk gresso dell’effetto. Impostazioni più elevate possono generare texture naturalmente.
sonore più complesse.
Decay Determina la lunghezza del tempo di riverbero.

20
Risposte all’Impulso (IR) IMPORTANTE! I blocchi IR nel percorso del segnale dell’HX Effects fanno
riferimento ad una risposta all’impulso tramite un numero di indice (1~128),
Le Risposte all’Impulso (Impulse Responses) sono funzioni matematiche che descri-
non al file effettivo. Cioè, se con l’applicazione HX Edit sostituite o can-
vono il comportamento sonoro di sistemi audio specifici (nel caso dell’HX Effects, la
cellate l’“IR 12”, modificherete tutti i suoni che contengono blocchi IR con
risonanza del corpo di una chitarra acustica o la combinazione dell’altoparlante della
“IR 12” selezionato.
cassa e del microfono). L’HX Effects può caricare e memorizzare fino a 128 IR perso-
nalizzate o di terze parti per volta.

Impostazioni Risposta all’Impulso


Pagina Manopola Parametro Descrizione
Potete usare le risposte all’impulso in una memoria aggiungendo al Percorso del Sceglie uno dei 128 indici di posizione di IR disponibili.
Segnale un blocco IR. Poi selezionate una delle 128 posizioni nelle quali avete impor- 1 IR Sel Quando ruotate la manopola 1 vedrete il nome del file
tato una risposta all’Impulso (file .wav). In ogni memoria potete aggiungere al vostro .wav che si trova in quel numero di indice IR.
Percorso del Segnale un blocco IR da 2048 campioni o due blocchi IR da 1024 cam- 1
pioni. 2 Low Cut Filtra una parte delle frequenze basse e/o alte della IR,
e può eliminare il rimbombo sulle basse frequenze e/o
Caricare le Risposte all’Impulso 3 Hi Cut una eccessiva asprezza sulle alte frequenze.
Per caricare le risposte all’impulso personali è necessario collegarsi al software HX Bilancia il segnale della risposta all’impulso e del
Edit del vostro computer Mac o Windows. Potete scaricare gratuitamente l’applica- suono pulito che attraversa il blocco IR. Se impo-
zione HX Edit da line6.com/software. stato a 0%, la IR viene bypassata completamente.
1 Mix
2 Se impostato al 100%, tutto il segnale del percorso
Nota: Se usate un computer Windows® - Dovete prima installare il Driver Line sarà costituito dall’effetto e non si sentirà per niente il
6 HX Effects, che viene scaricato insieme all’applicazione HX Edit o può essere segnale pulito.
scaricato separatamente da line6.com/software. Per i computer Mac, non è
necessario installare nessun driver. 2 Level Regola il livello di uscita totale del blocco IR.

1. Collegate HX Effects al vostro computer tramite USB e aprite l’appli- Nota: Esattamente come una cassa con altoparlante reale, i blocchi IR sono
cazione HX Edit. mono. Perciò, un blocco IR sommerà in mono qualsiasi sorgente stereo gli
2. Fate clic sulla scheda IMPULSES. venga fornita. Vedi “Ordine dei Blocchi e Immagine Stereofonica”.

Send/Return
3. Trascinate uno o più file IR direttamente dalla scrivania o da qualsiasi I connettori SEND e RETURN possono essere usati individualmente o insieme come
finestra del Finder nella lista Impulses dell’applicazione HX Edit. loop di effetti mono o stereo.

Nota: L’HX Effects usa file IR mono di lunghezza fino a 2048 campioni.
Durante l’importazione, la app HX Edit accorcia (o allunga) automaticamente
tutti i file IR alla misura di 2048 campioni, ma, dal menu del blocco IR, potete
scegliere una versione più leggera, per il DSP, di 1024 campioni. In alterna-
tiva potete importare un file IR stereo .WAV di cui l’IR Manager utilizzerà solo I Loop effetti (FX loop) vi permettono di inserire dinamicamente i vostri effetti a pedale
il canale sinistro. (o a rack) esterni in qualsiasi posizione del percorso del suono.

HX Edit aggiorna automaticamente la lista delle Risposte all’Impulso dell’HX Nota: Ogni coppia SEND e RETURN può essere impostata a livello instrument
Effects. L’HX Effects può importare e memorizzare fino a 128 IR per volta. Sono (per inserire degli effetti a pedale) o a livello di linea. Vedi “Global Settings > Ins/
supportati, in maniera nativa, file di Risposte all’Impulso in formato .wav 48kHz, Outs”.
16 bit mono, di lunghezza fino a 2048 campioni. La app HX Edit vi permette
di importare file .wav con diversa frequenza di campionamento, numero di bit,
lunghezza e in formato stereo, che convertirà automaticamente prima di inviarli
all’HX Effects.

21
Impostazioni Send Looper
Manopola Parametro Descrizione Nell’HX Effects potete inserire un blocco Looper mono o stereo per ogni memoria.
1 Send Regola il livello inviato ad una apparecchiatura esterna.
Regola il livello del segnale che passa per il blocco Send,
2 Dry Thr che è indipendente dal livello della Manopola 1 (Send). Nor-
malmente, dovreste impostarlo a 0.0dB. Il Looper può essere inserito in qualsiasi posizione del Percorso 1 o del Percorso 2.
La modalità Looper della pedaliera è disponibile solo se in modalità Stomp ad un
Impostazioni Return pedale avete assegnato un blocco Looper. Molti preset di fabbrica comprendono un
blocco Looper già assegnato ad un pedale, ma i vostri suoni personali potrebbero non
Manopola Parametro Descrizione averlo.
Regola il livello del segnale che viene ricevuto dal connettore
1 Return Tipi di Looper Lungh. Max. Loop (1/2 Velocità) Lungh. Max. Loop (Velocità Intera)
RETURN.
Bilancia il segnale RETURN in rapporto al suono pulito che Mono 120 secondi 60 secondi
attraversa il blocco Return. Se impostato a 0%, il segnale Stereo 60 secondi 30 secondi
2 Mix di RETURN viene bypassato completamente. Se impostato
al 100%, tutto il segnale sarà composto da RETURN, senza 1. Nella modalità Stomp, premete il pedale chiamato “Looper” (se c’è).
nessun contributo del segnale pulito. Entrate nella modalità Looper:

Impostazioni FX Loop UNDO 1/2 FULL REV FWD


SPEED
Pagina Manopola Parametro Descrizione
1 Send Regola il livello inviato ad un dispositivo esterno.
Regola il livello del segnale che viene ricevuto dal
2 Return
connettore Return.

1 Bilancia il segnale FX Loop in rapporto al suono pulito


che attraversa il blocco FX Loop. Se impostato a 0%, ONCE
il segnale FX Loop viene bypassato completamente.
3 Mix
Se impostato al 100%, tutto il segnale sarà costitu-
ito da FX loop senza nessun contributo del segnale
pulito.
Trails disattivato: Un effetto a pedale esterno verrà
silenziato immediatamente quando il blocco FX Loop Pedale Descrizione
viene bypassato. Trails attivato: Quando mettete in Premete per iniziare a registrare un loop. Premete per finire
2 1 Trails
bypass il blocco FX Loop o richiamate uno snapshot il loop ed iniziarne immediatamente la riproduzione. Premete per
diverso, le ripetizioni del delay e le code del riverbero aggiungere altre parti. Premete di nuovo per fermare la riprodu-
di un pedale esterno decadranno naturalmente. zione.
Se fate un errore nell’ultima parte aggiunta, premete UNDO per cancel-
larla.
Premete per ascoltare una sola volta il loop registrato.

22
Pedale Descrizione
Registrando a velocità intera e poi commutando 1/2 velocità, il loop
verrà riprodotto un’ottava sotto. Registrando a 1/2 velocità raddoppiate
la quantità di memoria per il loop e passando a velocità intera sentirete
il loop riprodotto a doppia velocità (e un’ottava sopra).
Premete REV/FWD per ascoltare il loop rovesciato.

Nota: Se premete a riproduzione del loop ferma, registrerete sempre un nuovo


loop, cancellando tutte le registrazioni precedenti.

IMPORTANTE! Potete richiamare un’altra memoria mentre usate i loop, ma


la riproduzione del loop si fermerà a meno che la nuova memoria richiamata
contenga lo stesso tipo di blocco di looper (mono o stereo).

2. Per tornare alla modalità precedente, premete MODE (EDIT/EXIT).

Impostazioni del Looper


Pagina Manopola Parametro Descrizione
Regola il livello di riproduzione del looper. Potrebbe
essere utile abbassarlo un poco, in modo che la
1 Playbk
vostra chitarra suonata sul momento risulti un po’ in
evidenza.
Regola il livello Relativo del loop mentre aggiun-
1 gete parti (overdub). Per esempio, se Overdub Level
è impostato al 90%, ogni volta che il loop viene
2 Ovrdub
ripetuto il suo volume verrà ridotto del 10%, abbas-
sandosi sempre di più ad ogni passaggio di registra-
zione.
3 Low Cut Filtra una parte delle alte e/o basse frequenze del
loop, che può migliorare il mix con la vostra chitarra
2 1 High Cut suonata live.

23
Marchi di Fabbrica Registrati in US
* Tutti i nomi dei prodotti citati all’interno questo manuale appartengono ai rispettivi proprietari, che non sono per nessun motivo associati o affiliati con Line 6. I nomi di questi
prodotti, le loro descrizioni e le immagini vengono citati solo con lo scopo di identificare il prodotto specifico che è stato studiato da Line 6 durante lo sviluppo dei modelli dei
suoni.

Arbiter è un marchio registrato di Sound City Amplification LLC. Mu-Tron è un marchio registrato di Henry Zajac.
Binson, Dytronics, LA-2A e Teletronix sono marchi registrati di Universal Audio, RMC è un marchio registrato di Richard McClish.
Inc. TC Electronic è un marchio registrato di MUSIC Group IP Ltd.
BOSS e Roland sono marchi registrati di Roland Corporation US. Timmy è un marchio registrato di Paul Cochrane aka PAULCAUDIO.
Colorsound è un marchio registrato di Sola Sound Limited Corporation, UK. Tube Screamer è un marchio registrato di Hoshino Gakki Co. Ltd.
Cry Baby, Dunlop, Fuzz Face, MXR e Uni-Vibe sono marchi registrati di Dunlop Tycobrahe è un marchio registrato di Kurt Stier.
Manufacturing, Inc.
Vox è un marchio registrato di Vox R&D Limited.
Darkglass e Microtubes sono marchi registrati di Darkglass Electronics, TMI Dou-
glas Castro. Xotic è un marchio registrato di Prosound Communications, Inc.
Digitech è un marchio registrato di DOD Electronics Corporation.
DOD e Whammy sono marchi registrati di Harman International Industries, Inc.
EBS è un marchio registrato di EBS Holding.
EchoRec è un marchio registrato di Nicholas Harris.
Electro-Harmonix e Big Muff Pi sono marchi registrati di New Sensor Corp.
Electro-Voice è un marchio registrato di Bosch Security Systems, Inc.
Eventide è un marchio registrato di Eventide Inc.
Fender e Deluxe Reverb sono marchi registrati di Fender Musical Instruments
Corp.
Fulltone è un marchio registrato di Fulltone Musical Products, Inc.
Heil Sound è un marchio registrato di Heil Sound Ltd.
Ibanez è un marchio registrato di Hoshino, Inc.
Klon è un marchio registrato di Klon, LLC.
Korg è un marchio registrato di Korg, Inc.
Leslie è un marchio registrato di Suzuki Musical Instrument Manufacturing Co. Ltd.
Maestro è un marchio registrato di Gibson Guitar Corp.
MAXON è un marchio registrato di Nisshin Onpa Co., Ltd.
Musitronics è un marchio registrato di Mark S. Simonsen.

24
Snapshot
A seconda di come li programmate, gli snapshot possono realizzare quattro variazioni
dello stesso suono, quattro suoni completamente differenti o una qualsiasi combina-
zione delle due—tutto nella stessa memoria. Nella maggior parte dei casi, gli snapshot
di una singola memoria possono contenere tutte le variazioni di suono necessarie per
un brano.
In modalità Preset, la scribble strip della memoria attuale visualizza l’icona di una pic-
cola macchina fotografica. Il suo numero indica lo snapshot attuale.

Usare gli Snapshot


1. Nella modalità Preset, per entrare in modalità Snapshot della peda-

ve liera premete simultaneamente BANK

BANK
e BANK .

3 SNAPSHOT 3 4 SNAPSHOT 4
Perché dovrebbero interessarmi questi snapshot?
A dire il vero, forse non dovrebbero. Però, fatevi queste domande:
• Hey me stesso, nei miei live, quelle brevi interruzioni che avvengono quando
cambio memoria mi fanno innervosire?
• Mi fa impazzire il fatto che le code di riverbero o del delay non sfumano natu-
ralmente?
• Sogno segretamente di essere una piovra, così da poter cambiare continua-
BANK 1 SNAPSHOT 1 2 SNAPSHOT 2
mente tante impostazioni degli effetti durante un pezzo?

Se avete risposto “Boh” o “Eeh?”, smettete di leggere adesso, andate a suonare la


chitarra, ignorate completamente l’icona della macchina fotografica e non preoccupa-
tevi mai più degli snapshot. Se, invece, avete risposto “si” ad una di queste domande,
continuate a leggere.
2. Per richiamare un altro snapshot premete uno dei quattro pedali
degli snapshot.
Okay, sto ancora leggendo Nota: Se non volete che i pedali degli Snapshot scompaiano dopo averne
Cambiando memoria ci sarà sempre una piccola interruzione del suono, e questo è richiamato uno, nelle “Global Settings > Switches” > impostate “Snpsht
dovuto al livello di complessità di routing e all’allocazione dinamica dei modelli uti- Mode” su “Latch[ing]”. In tal caso, l’HX Effects rimane con la pedaliera in
lizzati. Così funzionano i Processori di Segnale Digitale (DSP) evoluti. Comunque, gli modalità Snapshot fino a che premete MODE/EDIT/EXIT.
snapshot permettono di ottenere un sorprendente controllo del suono all’interno della
stessa memoria, ed ogni cambiamento avverrà istantaneamente e senza interruzioni. 3. Programmate il suono in uno dei seguenti modi:
Ognuno dei 4 snapshot dell’HX Effects memorizzano e richiamano lo stato di alcuni • Attivate o disattivate uno o più effetti premendo i pedali (modalità Stomp)
elementi della memoria attuale, tra i quali: o premendo il Pedale 3 nella visualizzazione del “Percorso del Segnale”. Gli
Snapshot ricordano automaticamente lo stato di bypass di tutti i blocchi.
• Lo Stato degli Effetti—Lo stato del bypass (on/off) di tutti i blocchi degli effetti
(tranne i Looper). • Per regolare un parametro E aggiornarlo automaticamente tramite snap-
shot, premete e ruotate la manopola. In questo modo create una “asse-
• Le Impostazioni dei Controlli dei Parametri—I valori di qualsiasi parametro
gnazione del controllo dello snapshot” per questo parametro. Uno Snapshot
assegnato ai controlli (fino a 64 per ogni memoria).
può ricordare il valore di fino a 64 parametri degli effetti. Nella barra del para-
• Command Center—I valori di qualsiasi messaggio istantaneo CC, cambio metro viene visualizzata una piccola barretta in corrispondenza del valore
banco/programma e MMC, più lo stato (attenuato o illuminato) di tutti i mes- attuale, che significa che al parametro è assegnato il controllo dello Snapshot:
saggi Ext Amp. Consultate anche “Command Center”.
• Tempo—Il tempo attuale di sistema, se “Global Settings > MIDI/Tempo” >
“Tempo Select” è impostato su “Per Snapshot”. (Di default, è impostato su Harmony Delay
“Per Preset”.)
Time Feedbk Mix

25
SCORCIATOIA: Per annullare velocemente tutte le assegnazioni ai controlli
(compreso il controllo degli Snapshots), tenete premuto ACTION e premete
Scambiare gli Snapshot
la manopola di un parametro. Le piccole linee sui valori spariscono, che 1. Toccate (ma non premeteli) i due pedali degli snapshot che volete
significa che non è più assegnato nessun controllo. scambiare fino a che appare la seguente schermata di dialogo:
Swap Snapshots
CANCEL OK
Nota: Potete assegnare un controllo degli Snapshots anche manualmente 1 and 4?

(vedi “Assegnare un Controllo”). Nella pagina Controller Assign, scegliete


il blocco e il parametro desiderato e ruotate la Manopola 2 (Controller) per
selezionare “Snpsht”.
• Nella pagina del “Command Center”, regolate i valori dei messaggi Istan-
tanei oppure premete un pedale assegnato a CC Toggle o Ext Amp. Gli 2. Premete il pedale OK.
Snapshot ricordano valori di qualsiasi messaggio istantaneo MIDI CC, cambio
banco/programma e MMC, più lo stato (attenuato o illuminato) di tutti i mes-
saggi CC Toggle e Ext Amp. Cambiare il Nome di uno Snapshot
Invece di ricordare la differenza tra lo “SNAPSHOT 1” e lo “SNAPSHOT 2”, è molto
4. Ritornate allo snapshot dal quale siete partiti. meglio dare un nome più descrittivo agli snapshot, per esempio “VERSE”, “BIG
L’HX Effects, istantaneamente e senza interruzioni, tornerà alla sua condizione SOLO”, o “D. IGLOO”.
precedente. Per mantenere tutte le impostazioni degli snapshot nella memoria
attuale ricordatevi di salvare. 1. In modalità Snapshot, scegliete lo snapshot al quale volete cambiare
il nome e premete ACTION.
Nota: Se nelle “Global Settings > Preferences” > avete avete impostato 2. Premete il pedale Name Snapshot.
“Snpsht Edits” su “Discard”, prima di richiamare un altro snapshot dovete Appare la schermata Name Snapshot:
salvare la memoria. Altrimenti tutte le modifiche fatte verranno annullate!
S Auto Name Snapshot
Turn Big Knob to
Char- Switch SNAPSHOT 2
move cursor
acter Color

Copiare/Incollare uno Snapshot


Invece di creare un nuovo snapshot da zero, potete copiarne uno esistente in una
nuova posizione e modificarne alcuni elementi.
1. Nella modalità Snapshot, mentre toccate-tenete il pedale dello snap-
shot che volete copiare, toccate brevemente il pedale dello snapshot
di destinazione che volete sovrascrivere. CANCEL DELETE OK
Appare una schermata di dialogo:

Copy Snapshot 4
to Snapshot 3?
CANCEL OK
Per spostare il cursore ruotate il Big Knob.
Per cambiare il carattere selezionato ruotate la Manopola 1 (Character).

SCORCIATOIA: Per commutare tra lettere maiuscole, minuscole, 0 e [SPA-


2. Premete il pedale OK. ZIO] premete la Manopola 1 (Character).
Per cancellare il carattere selezionato e spostare tutti i caratteri seguenti
verso sinistra premete il pedale DELETE.
Per eliminare la scritta personalizzata cancellate tutti i caratteri, dopodiché
il pedale visualizzerà la sua assegnazione normalmente.

26
3. Per scegliere il colore desiderato per l’anello LED del pedale (o disat- Consigli per Sfruttare Creativamente gli Snapshot
tivarlo) ruotate la Manopola 3 (Switch Color). • La situazione più classica in cui utilizzare gli snapshot è quella di abbinarli a
In genere, dovreste lasciarlo su “Auto Color”. sezioni specifiche della canzone. Per esempio, lo Snapshot 1 potrebbe essere
l’Intro, lo Snapshot 2 la Strofa 1, lo Snapshot 3 potrebbe essere il ritornello e
4. Quando avete terminato, premete il pedale OK. così via.
• Per passare fluidamente tra gli snapshot impostate su “On” il parametro Trails

Salvare gli Snapshot •


di tutti i blocchi Delay, Reverb e/o FX Loops.
“SNAPSHOT (X)” non è molto descrittivo. Non dimenticate di dare un nome
Per salvare il suono premete due volte SAVE. agli snapshot. Vedi “Cambiare il Nome di uno Snapshot”.
Salvando un suono memorizzate automaticamente tutti i suoi 4 snapshot. • Siete preoccupati del fatto che le regolazioni che fate possano peggiorare e
non migliorare il suono? Gli Snapshots rappresentano un ottimo sistema per
Nota: Richiamando una memoria viene attivato lo snapshot che era attivo al confrontare piccole differenze all’interno di una memoria senza togliere le mani
momento in cui la memoria stessa è stata salvata. dalla chitarra.
• Volete usare diversamente i vostri pedali? Quando richiamate uno Snapshot
verranno trasmessi automaticamente i messaggi MIDI istantanei del Com-
Stabilire il Comportamento nella Modifica mand Center. (Ricordate che i messaggi di controllo Ext Amp non vengono
trasmessi ad ogni snapshot se sono assegnati ad un comando; ma solo se
degli Snapshot assegnati ad un pedale.)
Mettiamo che siate nello Snapshot 2 (VERSE) e che cambiate alcune cose—attivate • Per ogni snapshot impostate tonalità diverse per i blocchi Harmony Delay o
un blocco di delay, ne spegnete uno di modulazione, cambiate un parametro (asse- intervalli diversi per i blocchi Pitch.
gnato al Controllo dello Snapshot), ecc. Se richiamate lo Snapshot 4 (CHORUS) e • Avete dei problemi a tenere dei volumi costanti nel corso di un brano? Impo-
poi tornate allo Snapshot 2 per la seconda strofa, l’HX Effects dovrebbe richiamare state valori diversi dei parametri Gain o Level di uno degli effetti per vari snap-
i cambiamenti fatti o tornare allo Snapshot 2 nelle condizioni in cui è stato salvato? shot.
L’HX Effects vi permette di scegliere. • Per conservare le impostazioni degli Snapshot che avete creato o modificato
1. Premete e poi il pedale GLOBAL SETTINGS. ricordate di SALVARE la memoria attuale prima di richiamarne un’altra!

2. Ruotate il Big Knob per selezionare “Prefs”, poi toccate il pedale


“Snapst Edits” (2).
3. Per scegliere il comportamento degli snapshot nei confronti delle
modifiche ruotate la manopola corrispondente:
• Recall—Tutte le modifiche apportate agli snapshot verranno mantenute
quando selezionate un altro snapshot, i quali verranno richiamati come li avete
lasciati (impostazione di default).
• Discrd [Discard]—Tutte le modifiche eseguite agli snapshot verranno annul-
late quando richiamate un altro snapshot che verrà richiamato come era stato
memorizzato. Se volete salvare le modifiche eseguite mentre Snapshot Edits
è impostato su “Discard”, prima di richiamare un altro snapshot premete due
volte SAVE.

27
Percorso del Segnale
Distribuiti nei tre schermi inferiori vengono rappresentati fino a 9 effetti simultanea-
mente. Il nome del modello del blocco attualmente selezionato viene visualizzato nel
Pedale 3.
3. Per selezionare un blocco ruotate il Big Knob.
Benché la maggioranza dei musicisti passeranno la maggior parte del loro tempo con
le modalità Stomp e Preset, il menu del Percorso del Segnale è dove riorganizzate gli
effetti (indipendentemente dalla posizione del pedale), assegnate più effetti allo stesso
pedale e create percorsi paralleli.
Spostare i Blocchi nella Visualizzazione del
La visualizzazione del Percorso del Segnale è anche un comodo sistema per vedere
tutti i nove effetti contemporaneamente.
Percorso del Segnale
1. Selezionate il blocco che volete spostare ruotando il Big Knob.
1. Premete per aprire il Menu.
2. Toccate il Pedale 2 e ruotate la Manopola 1 (Move Block) per spo-
2. Premete il pedale SIGNAL FLOW. stare a sinistra o a destra il blocco selezionato.

Per modificare il blocco selezionato nella visualizzazione del Percorso del


Per spostare il blocco, cambiare il routing e assegnare un pedale toccate il pedale 2. Segnale toccate il pedale 3.

Turn Big Knob to


Move
A FS2
Harmony Delay Turn Big Knob to
A FS2
Harmony Delay
select block Move
Path Switch select block Path Switch
Block Block Time Feedbk Key

Pitch/ Impulse Volume/ Send/


None Distortion Dynamics EQ Modulation Delay Reverb Synth Filter Wah Response Pan Return Looper

28
Bypassare i Blocchi nella Visualizzazione del Modificare i Blocchi nella Visualizzazione del
Percorso del Segnale Percorso del Segnale
In modalità Stomp, un pedale è il metodo più naturale per attivare e disattivare l’ef- 1. Selezionate il blocco che volete modificare ruotando il Big Knob.
fetto di un blocco, ma l’HX Effects può anche attivare o bypassare automaticamente
un blocco muovendo un pedale di espressione. Per esempio, se aggiungete un Wah 2. Toccate il Pedale 3 e ruotate le Manopole 1~3.
o un Pitch Wham, vedrete che per questi blocchi ci sarà già una assegnazione che Mentre regolate i parametri, i loro valori appaiono brevemente sulle scribble strip:
commuta il Bypass tramite EXP 1 - premendo EXP 1 si attiverà il blocco e sollevando
EXP 1 lo disattiverà di nuovo. 750ms 50% A
1. Selezionate il blocco che volete bypassare ruotando il Big Knob. Time Feedbk Key
Vedrete che l’anello di LED dei pedali 2 e 3 sarà illuminato se il blocco è attivo, e
attenuato se è bypassato. Se un effetto o altro elemento dispone di più di tre parametri, a destra e/o a sini-
stra dei nomi dei parametri vengono visualizzate delle frecce (vedi sopra).
2. Per bypassare il blocco selezionato premete il pedale 2 o 3.*
L’aspetto di un blocco sarà diverso a seconda del suo stato. Per esempio, ecco i 3. Per accedere agli altri parametri (se disponibili) premete o .
vari stati di un blocco di Delay:
CONSIGLIO: Come nella modalità Stomp, anche nella visualizzazione del
Active,&
Attivo Bypassed,
Bypassato & Percorso del Segnale i blocchi possono essere copiati, incollati e can-
Active
Attivo Selected
selezionato Bypassed
Bypassato Selected
selezionato cellati. Premete ACTION e poi il pedale desiderato. Vedi “Copiare/Incollare
un Effetto”.

Quando viene creato un percorso parallelo, vedrete aggiungersi i blocchi “Split”


Assegnare i Pedali nella Visualizzazione del
e “Mixer” (vedi anche “Percorso Parallelo del Segnale”). Il blocco Mixer non può
essere bypassato. Se il blocco Split è bypassato, si comporta esattamente come
Percorso del Segnale
uno “Split > Y”, con entrambi i parametri Balance impostati al centro. IMPORTANTE! I primi sei blocchi di effetti aggiunti nella visualizzazione del
Percorso del Segnale vengono assegnati automaticamente ai pedali Stomp.
*IMPORTANTE! Se nella visualizzazione del Percorso del Segnale pre- Non preoccupatevi dell’ordine con cui aggiungete i blocchi ed in molti casi
mete i pedali 2 o 3 mettete in bypass solo i blocchi selezionati, anche se non preoccupatevi neanche di cercare di riordinare i pedali Stomp con il para-
in modalità Stomp altri blocchi condividono lo stesso pedale. Per esem- metro Footswitch nella visualizzazione del Percorso del Segnale. Dovreste,
pio, se al pedale 1 avete assegnato sia il blocco Distortion (attivo) che il invece, scambiare le assegnazioni dei pedali toccando due pedali in modalità
blocco Delay (bypassato), premendo il pedale 1 in modalità Stomp com- Stomp. Vedi “Scambiare i Pedali”.
muterete tra distorsione e delay. In modalità Stomp, dovrete premere più Comunque, il parametro Footswitch della visualizzazione del Percorso del
volte il pedale 1 per visualizzare ciclicamente i parametri di Distortion e Segnale sostituisce tutte le assegnazioni automatiche e vi permette di asse-
Delay. gnare più effetti allo stesso pedale (alcuni dei quali possono essere attivi e
altri bypassati).
1. Ruotate il Big Knob per selezionare il blocco che volete assegnare
ad un pedale.
2. Toccate il Pedale 2 e ruotate la Manopola 3 (Switch) per scegliere il
pedale desiderato o il pedale di espressione.
None Elimina le assegnazioni dei pedali.

29
FS1~FS6 Premendo il pedale in modalità Stomp attiverete e disattiverete il
blocco.
Percorso Parallelo del Segnale
La maggior parte dei suoni di chitarra vengono creati con percorsi seriali. Cioè, un
Selezionando FS1~FS6 verrà visualizzata la Manopola 1 (Switch pedalino o un effetto dopo l’altro. Per esempio, la visualizzazione del Percorso del
Type) nella seconda pagina. Premete e ruotate la Manopola 1 Segnale di molti preset dell’HX Effects sarà simile a questa:
(Switch Type) per scegliere “Latch[ing]” o “Moment[ary]”. Se
impostato su “Moment”, il blocco viene bypassato (o attivato,
se già bypassato) solo fintanto che tenete premuto il pedale. Se
impostato su “Latch”, il blocco viene bypassato (o attivato, se già
bypassato) ogni volta che premete il pedale. Per suoni più sofisticati, potete creare un flusso di segnale parallelo (cioè due per-
corsi stereo). Questo vi permette di dividere il segnale in due percorsi stereo, proces-
EXP 1, Muovendo il pedale di espressione verrà automaticamente attivato
sarne ognuno separatamente ed infine sommarli.
EXP 2 (o bypassato) il blocco.
Selezionando “EXP 1” o “EXP 2” verranno visualizzate le Mano- Un paio di vantaggi del percorso parallelo:
pole 1 (Position) e 2 (Wait) nella seconda pagina. “Position” stabi- • Se in un percorso seriale fate seguire ad un delay un riverbero, alle eco del
lisce la posizione lungo la corsa del pedale di espressione in cui delay verrà applicato il riverbero. In modo simile, se in un percorso seriale
il blocco viene attivato o bypassato. 0% significa sollevato; 99% mettete un delay dopo un riverbero, le code del riverbero avranno delle eco
completamente premuto. Wait determina quanto aspetterà l’HX distinte. Viceversa, se un riverbero e un delay hanno percorsi paralleli separati,
Effects prima di mettere il blocco in bypass. Infatti, non vorreste non interferiranno tra di loro e il risultato sarà più pulito e con note più definite
mai che il wah si disattivasse ogni volta che sollevate il pedale fino (se lo si desidera).
a toccare col tallone nel bel mezzo del vostro solo funk. • Se i vostri blocchi di effetti non hanno i controlli MIX o BLEND, mettendoli in
un percorso parallelo potrete lasciare passare intatto il segnale della chitarra o
CONSIGLIO: Di default, la commutazione del bypass dell’effetto tramite del basso e miscelarlo con il segnale dell’effetto.
EXP  1 o EXP  2 è configurata come “pedale sollevato= disattivato”. Per Toccate il Pedale 2 e ruotate la Manopola 2 (Path) per spostare il blocco
invertire il comportamento del bypass, premete il pedale 3. In questo caso,
selezionato nel Percorso B.
il blocco verrà bypassato quando oltrepasserete con il pedale di espres-
sione la posizione configurata con Position. Siccome è possibile configu- Il blocco scende nel percorso B inferiore, subito alla sua sinistra viene creato un blocco
rare tramite pedale di espressione il bypass di più blocchi, potete impostare Split e dopo l’ultimo effetto viene creato un blocco Mixer:
un valore di “Position” differente per ogni blocco - così potrete attivare
alcuni blocchi ed altri disattivarli in diversi punti della corsa del pedale.
Potete modificare il comportamento del bypass del blocco selezionato nella
visualizzazione del Percorso del Segnale toccando il pedale 2 e agendo sui
parametri di entrambe le pagine. Per eliminare il percorso B, riportate tutti i blocchi del percorso B (quello
inferiore) sul A (superiore).
Nota: Il comportamento del pedale (Moment o Latch) viene specificato per
il pedale e non per l’assegnazione.
Impostazione delle Uscite del Percorso B
3. Se preferite, per attivare e disattivare un blocco potete anche asse- Ci potrebbero essere casi in cui vogliate inviare il Percorso parallelo B a delle uscite
gnare un messaggio MIDI CC in arrivo premendo e ruotando la diverse.
Manopola 3 (MIDI In). 1. Nella visualizzazione del Percorso del Segnale, ruotate il Big Knob
I valori 0~63 di un messaggio CC ricevuto disattivano il blocco; i valori 64~127
attivano il blocco. Ricordate che alcuni messaggi MIDI CC non possono essere per indicare il punto in cui i due percorsi si uniscono.
utilizzati perché riservati a funzioni globali. Il blocco del Mixer compare solo quando viene selezionato:

30
2. Toccate il Pedale 2 e ruotate la Manopola 2 (Path B Output) per sele- Impostazioni Split > A/B
zionare Send12. Il segnale può essere inviato in quantità differenti ai percorsi A (superiore) e B (infe-
Il blocco del Mixer si divide in due, che significa che il Percorso A uscirà dai con- riore).
nettori OUTPUT L/R dell’HX Effects e il Percorso B potrà essere prelevato dalle
uscite SEND 1/2: Manopola Parametro Descrizione
Determina la quantità di segnale inviato al percorso A
1 RoutTo rispetto al percorso B. Premete la manopola per impostare
Even Split (suddivisione equa).

Impostazioni Split > Crossover


Le alte frequenze vengono inviate al Percorso A e le basse frequenze al Percorso B.
Configurare le Opzioni del Blocco Split Manopola Parametro Descrizione
È possibile personalizzare le opzioni relative ad un blocco Split per determinare come Qualsiasi segnale al di sopra di questa frequenza viene
il segnale verrà diviso tra i Percorsi A e B. inviato al Percorso A (percorso superiore). Qualsiasi segnale
1 Freq
al di sotto di questa frequenza viene inviato al Percorso B
CONSIGLIO: Ricordate che entrambi i Percorsi del segnale A B sono stereo, (percorso inferiore).
quindi, gli stessi principi riguardanti il routing e i blocchi valgono per ogni Per-
corso - vedi “Ordine dei Blocchi e Immagine Stereofonica”. Se attivato, inverte l’assegnazione dei percorsi (i segnali
al di sopra della frequenza di incrocio vengono inviati al
2 Reverse
Percorso B, quelli al di sotto della frequenza di incrocio
1. Nella visualizzazione del Percorso del Segnale, ruotate il Big Knob per vengono inviati al Percorso A).
selezionare il blocco Split, nel punto in cui i due percorsi si dividono.
Il blocco Split compare solo quando viene selezionato. Impostazioni Mixer
Pagina Manopola Parametro Descrizione
Regola il livello di uscita del Percorso A (percorso
1 A Level
superiore).
Di default, viene creato un blocco di tipo Split Y, come visualizzato nel pedale 3. 1 Regola il bilanciamento stereo sinistra/destra del Per-
2 A Pan
Con i parametri BalnceA e BalnceB regolate la quantità di segnale da inviare ad corso A.
ognuno dei percorsi. Oppure, potete scegliere un blocco Split di tipo diverso con
3 B Level Regola il livello di uscita del Percorso B (inferiore).
opzioni di routing diverse.
Regola il bilanciamento stereo sinistra/destra del Per-
2. Toccate il Pedale 2 e premete il Big Knob. 4 B Pan
corso B.
La scribble strip del pedale 3 ora visualizza un menu dove potete scegliere tra
“Split Y”, “Split A/B” o “Split Crossover”. I parametri di ognuno dei tipi di blocco 2 Inverte la polarità del Percorso B. In genere, dovreste
5 B Polar
Split sono descritti nella tabella seguente. impostarlo su “Normal”.
6 Level Regola il livello di uscita totale del blocco Mixer.
Impostazioni Split > Y
Di default, ogni volta che viene creato un percorso parallelo B appare uno Split > Y.
Manopola Parametro Descrizione DSP Dinamico
Regola il bilanciamento stereo sinistra/destra del Percorso Come tutti i processori audio moderni, il cuore di HX Effects è basato su un DSP (Pro-
1 BalnceA cessore di Segnale Digitale). Alcuni modelli richiedono più risorse DSP di altri, quindi
A.
è logico che di questi, in un suono, sarà possibile usarne meno. Per ovviare a questo
Regola il bilanciamento stereo sinistra/destra del Percorso problema, alcuni processori vi limitano ad un riverbero, un delay, un pitch shifter, ecc..
2 BalnceB
B. Con HX Effects, noi riteniamo sia importante che voi possiate aggiungere al Percorso

31
del Segnale ciò di cui avete bisogno, anche se c’è il rischio di oltrepassare le capacità
del DSP.
Man mano che nella memoria attuale vi avvicinate al limite massimo per il DSP, la
funzione di “DSP Dinamico” dell’HX Effects nasconde automaticamente dal menu i
modelli di effetti che farebbero superare il limite del DSP. Qui di seguito trovate alcuni
consigli per ottenere il massimo dal vostro strumento.

Consigli per Ottimizzare il DSP


• Alcuni tipi di blocco usano molte più risorse DSP di altri, per esempio i River-
beri, gli IR e i Pitch Shifter. I blocchi EQ, Dynamics, Volume/Pan e Send/Return
ne usano relativamente poco.
• Alcuni modelli potrebbero usare più DSP rispetto ad altri della stessa catego-
ria, quindi scegliendo un effetto di tipo simile nella stessa categoria potreste
ridurre il carico del DSP, il che vi permetterà di usare più blocchi.
• La versione stereo di un blocco userà all’incirca il doppio di risorse DSP
della versione mono dello stesso blocco. Per cui non ha senso aggiungere
un blocco stereo prima di un IR o di un altro blocco di tipo mono (visto che
il segnale verrà comunque sommato in mono - vedi “Ordine dei Blocchi e
Immagine Stereofonica”).
• Alcune categorie di modelli presentano i blocchi “Simple”, che usano meno
DSP di altri.
• Invece di commutare tra due blocchi di effetti uguali (con impostazioni diverse),
usate i controlli o gli snapshot per modificare istantaneamente i parametri di
un unico blocco.

Ordine dei Blocchi e Immagine Stereofonica


Il percorso del segnale dell’HX Effects è stereo, e porta due canali di audio. Quando
fornite alla pedaliera un segnale stereo (quindi se due distinti segnali sinistro & destro
vengono collegati ai connettori INPUT L/MONO e RIGHT), la sorgente audio viene
processata in stereo, qualora vengano usati dei blocchi stereo nel percorso. Se nel
percorso aggiungete un blocco mono, i due canali vengono sommati e inviati all’uscita
del blocco come segnale mono.
La maggior parte dei modelli di effetti dispongono sia della versione Mono che di
quella Stereo. L’immagine stereo dipende molto dai tipi di blocchi che vengono
aggiunti ed in quale ordine.
I modelli di effetti Legacy hanno un comportamento variabile, proprio come negli
effetti classici Line 6 dai quali sono derivati questi modelli.
• Gli effetti di Distorsione & Pitch/Synth Legacy sono mono.
• Gli effetti di Modulazione & Delay Legacy variano in quanto alcuni sono mono,
alcuni stereo e alcuni con ingresso mono/uscita stereo. La regolazione del
parametro Mix di un effetto può restringere l’immagine stereo del segnale che
gli viene fornito. Conviene sperimentare con questi effetti e modificare il para-
metro Mix per ottenere il risultato stereofonico desiderato.
• Gli effetti di Riverbero e Filtri Legacy sono stereo.

32
Assegnazione dei Nota: Per accedere manualmente al menu Controller Assign, premete
poi il pedale CONTROLLER ASSIGN.
e

Controlli 2. Premete il pedale LEARN.


Il pulsante con l’icona del cervello si illumina in blu e nel Pedale 1 appare la scritta
“Press switch, move EXP or send MIDI…”.

L’HX Effects dispone di diverse possibilità per controllare il suono durante la perfor- 3. Premete un pedale, muovete un pedale di espressione collegato,
mance. Il controllo più naturale è un pedale di espressione (spesso assegnato al Wah, inviate un messaggio MIDI di Control Change dalla vostra tastiera,
Pitch Wham o al Volume), ma potete anche assegnare i pedali alla commutazione di ecc.
due valori di uno o più parametri, potete controllare un parametro da un dispositivo Il nome del controller viene visualizzato sopra la Manopola 2 (Controller).
MIDI esterno o anche cambiare istantaneamente dei parametri quando richiamate un
diverso snapshot della memoria. Nota: Per selezionare manualmente un controllo, ruotate la Manopola 2
Se assegnate un parametro ad un controllo, sopra e sotto la sua barra dei valori appa- (Controller).
riranno delle indicazioni bianche:
None Elimina le assegnazioni dei controlli.
Pedale, Pedale
Footswitch,
di espressione o EXP 1 o 2 I pedali di espressione sono i tipi di controllo più comuni. Vengono
EXP Pedal,MIDI
comando or Snapshot
Snapshot No controller
Nessuna assegna- usati per controllare volume, Wah, Pitch Wham, ecc.
MIDIassegnato
assigned assigned
­assegnato assignment
zione dei controlli
FS1~FS6 Premendo un pedale in modalità Stomp potete commutare tra i
Harmony Delay valori Min e Max di un parametro.
Selezionando FS1~FS6 viene visualizzata la Manopola 3 (Swi-
tch Type). Ruotate la Manopola 3 per scegliere “Moment[ary]”
Time Feedbk Mix o “Latch[ing]”. Moment significa che il cambiamento di valore
avverrà solo mentre tenete premuto il pedale. “Latch” commuta
Nota: Se aggiungete un blocco Wah o Pitch Wham, verrà assegnato automati- tra i valori “Min” e “Max” ogni volta che premete il pedale.
camente per essere controllato e bypassato da EXP 1. Se aggiungete un blocco
MIDI CC Selezionando MIDI CC viene visualizzata la Manopola 3 (CC#).
Volume Pedal o Pan, verrà assegnato automaticamente a EXP 2.
Ruotate la Manopola 3 per scegliere il numero di CC MIDI desi-
derato.

Assegnare un Controllo Snpsht Sebbene tutti i parametri assegnati a dei controlli vengano aggior-
nati ad ogni snapshot, è disponibile un ulteriore controllo “Snap-
1. Nella modalità Stomp, premete e tenete premuto la manopola del shots” quando gli altri siano già utilizzati.
parametro che volete controllare.
HX Effects salta alla pagina Controller Assign e visualizza quel parametro nella Nota: Il comportamento del pedale (Moment o Latch) viene specificato per
Manopola 1 (Parameter). il pedale e non per l’assegnazione.
Time None
Turn Big Knob to
LEARN
Nota: L’HX Effects riserva degli specifici messaggi di control change per
Para- Con-
select block
meter troller

delle funzioni globali; questi numeri di CC non possono essere usati come
controlli. Se provate a far apprendere (funzione learn) un messaggio di CC
riservato alle funzioni globali, appare il seguente messaggio:

This MIDI CC is used


for global functions!

Per maggiori informazioni consultate “MIDI”.

33
4. Se volete, premete e ruotate la Manopola 1 (Min Value) e la Mano- Consigli per Assegnare Creativamente i Controlli
pola 2 (Max Value) per delimitare l’intervallo di escursione dei valori. • Quando assegnate un pedale a più di un controllo o altro elemento, l’indica-
CONSIGLIO: Per invertire la risposta del controller, scambiate i valori Min zione di default sulle scribble strip “MULTIPLE (X)” non è molto descrittiva.
e Max. Ricordate di personalizzare la scritta. Vedi “Modificare le Informazioni di un
Pedale”.
5. Per tornare alla schermata Home premete . • Di default, i valori Min e Max di un parametro saranno piuttosto estremi. Vale la
pena essere parsimoniosi qui, perché regolazioni fini di un parametro possono
SCORCIATOIA: L’assegnazione di un parametro ad un controllo dello Snap- dare molte soddisfazioni.
shots è anche più facile—semplicemente premete e ruotate la manopola
• Per passare gradualmente tra i due suoni dei percorsi paralleli A e B, selezio-
del parametro. Sulla barra dei valori compaiono dei piccoli puntini bianchi,
nate un blocco Split > A/B e assegnate il parametro Route To ad un pedale di
che significa che il parametro è assegnato ad un controllo.
espressione. Di default, la posizione del tallone abbassato farà passare solo il
segnale del Percorso A. Spingendo la punta del pedale di espressione verso il
SCORCIATOIA: Per annullare velocemente tutte le assegnazioni ai controlli basso, il segnale verrà gradualmente inviato verso il Percorso B. Oppure, per
(compreso il controllo degli Snapshots), tenete premuto ACTION e premete commutare istantaneamente, controllate il parametro Route To con un pedale
la manopola di un parametro. Le piccole linee sulla barra dei valori spari- interruttore.
scono, che significa che non è più assegnato nessun controllo. • Se avete bisogno di un boost ultra-pulito, invece di aggiungere un blocco
Volume/Pan > Gain, provate ad assegnare un pedale per aumentare il para-
metro Level di un blocco Merge > Mixer o Output.
Cancellare le Assegnazioni del Controlli ai • Se avete il vostro pedale di riverbero o delay preferito, inseritelo nel vostro
suono con il blocco FX Loop. Assegnate EXP 1 o 2 per controllare il parametro
Blocchi Mix del blocco, così potrete gradualmente aggiungere il pedale nel suono.
• Per dei lanci di delay dub psichedelici, assegnate un pedale per incrementare
1. Nella schermata Controller Assign, selezionate il blocco del quale il Feedback del Delay e contemporaneamente diminuire il Time.
volete cancellare l’assegnazione al controllo e poi premete ACTION.
• Assegnate un pedale per commutare tra due valori del parametro Delay >
2. Premete il pedale CLEAR CONTROLLERS. Time, per esempio nota da 1/4 e 1/8 puntato.
• Assegnate IR Select ad un pedale. Come valori Min e Max scegliete due rispo-
ste all’impulso. Ora potete commutare tra di loro istantaneamente.
Cancellare tutte le Assegnazioni dei Controlli
1. Nella schermata Controller Assign, premete ACTION.
2. Premete il pedale CLEAR ALL CONTROLLERS.
Appare la seguente schermata di dialogo:

Clear all controllers


from every block?
CANCEL OK

3. Premete il pedale OK.

IMPORTANTE! Cancellando tutte le assegnazioni dei controlli vengono annul-


late anche tutte le assegnazioni ai controlli presenti nella memoria—comprese
le assegnazioni dei controlli degli Snapshot e le assegnazioni di Wah, Pitch
Wham e Volume a EXP 1 e EXP 2. Usate con cautela questa funzione!

34
Command Center
4. Per scegliere il tipo di comando che volete trasmettere ruotate la
Manopola 1 (Command).
Non tutte le sorgenti possono inviare gli stessi tipi di comando.
Per eliminare tutti i comandi esistenti assegnati scegliete “None”.
Il caso vuole che HX Effects sia anche un remote controller di classe superiore per il
vostro setup o per il live. Ognuno dei suoi pedali e pedali di espressione in modalità 5. Per regolare le impostazioni del comando, che dipendono dal tipo di
Stomp possono essere usati per inviare vari comandi MIDI o comandi External Amp comando selezionato, premete o e ruotate le Manopole 1~3:
al vostro ampli per chitarra, ad effetti a pedale vintage, synth o anche altri processori.
Inoltre, quando richiamate una memoria, HX Effects può inviare automaticamente fino MIDI CC (Continuous Controller)
a sei comandi “Instant” , per far partire la vostra DAW, comandare un sistema di Pagina Manopola Parametro Descrizione
illuminazione controllato via MIDI o cambiare le memorie di apparecchiature esterne.
Imposta il canale MIDI del messaggio CC (1~16) .
Tutte le assegnazioni Command Center vengono salvate per ogni suono, ma possono
Se impostato su “Base”, l’HX Effects risponde al
essere copiate e incollate in altre memorie. Vedi “Copiare e Incollare un Comando”. 2 MIDI Ch
1 canale MIDI Base, che viene indicato nella pagina
Nota: I parametri Value di tutti i messaggi istantanei CC#, cambio banco/pro- “Global Settings > MIDI/Tempo”.
gramma e MMC, più lo stato (Dim o Lit) di tutti i messaggi CC Toggle e Ext Amp 3 CC # Imposta il numero di CC (0~127).
vengono richiamati automaticamente quando richiamate uno snapshot.
Imposta il valore del controllo CC (0~127). Nel
Value, Min
1 caso di EXP1 e EXP2, imposta il valore minimo di
Nota: Tutti i messaggi di tipo MIDI del Command Center vengono trasmessi da Val[ue]
2 CC che viene inviato dal pedale.
MIDI OUT e USB contemporaneamente. Per le opzioni di configurazione MIDI
consultate anche “Global Settings > MIDI/Tempo”. Nel caso di EXP1 e EXP2, imposta il valore mas-
2 Max Val[ue]
simo di CC che viene inviato dal pedale.

Assegnare un Comando
CC Togl [Toggle]
1. Premete per aprire il Menu.
Pagina Manopola Parametro Descrizione
2. Premete il pedale COMMAND CENTER.
Appare la schermata Command Center, con le sorgenti dei comandi dell’HX Imposta il canale MIDI del messaggio CC (1~16).
Effects rappresentate da 14 icone nei tre schermetti inferiori: Se impostato su “Base”, l’HX Effects risponde al
2 MIDI Ch
1 canale MIDI Base, che viene indicato nella pagina
“Global Settings > MIDI/Tempo”.
Instant 1
Turn Big Knob to MIDI CC Base 0
select source
Commnd MIDI Ch CC#
3 CC # Imposta il numero di CC (0~127).
Determina il valore del messaggio di controllo
1 DimVal[ue] (control change) (0~127) inviato quando la lumino-
sità dell’anello del pedale è attenuata.
2
Instant 1-6 Footswitch 1-6 EXP Pedal 1&2 Determina il valore del messaggio di controllo
2 LitVal[ue] (0~127) inviato quando l’anello del pedale è illu-
minato.

Nota: Per i comandi “CC Toggle”, uno dei due valori viene trasmesso auto-
maticamente quando viene richiamata una memoria, in base allo stato del
pedale (illuminato o attenuato) attuale quando è stata salvata la memoria.
3. Per selezionare la sorgente del comando ruotate il Big Knob (Instant Le pressioni successive del pedale commutano tra i due stati dei valori di
CC—“Dim Value” e “Lit Value”.
1~6, Footswitch 1~6 o EXP Pedal 1~2).
Il nome della sorgente appare sopra il Pedale 3.

35
Bank/PC (cambio programma) Ext Amp
Pagina Manopola Parametro Descrizione Manopola Parametro Descrizione
Imposta il canale MIDI dei messaggi di Cam- Stabilisce il tipo di cablaggio per la connessione Ext Amp:
bio Banco/Programma (1~16). Se impostato su 1 (tra punta e manica), 2 (tra anello e manica) o entrambi.
2 MIDI Ch “Base”, l’HX Effects risponde al canale MIDI Base, Serve per poter commutare il canale di un amplificatore
che viene indicato nella pagina “Global Settings > 3 Select esterno, il riverbero o altre funzioni: Funziona solo se
1 MIDI/Tempo”. “Global Settings > Preferences” > “EXP 2/EXT AMP” è
Imposta il valore di CC00 (Banco MSB). Impostate impostato su “EXT AMP”*
3 CC00 “Off” se il dispositivo che li riceve non supporta il
CC00. *IMPORTANTE! Collegate EXT AMP 1/2 solo ad amplificatori che usino
Imposta il valore di CC32 (Banco LSB). Impostate l’ingresso del pedale con connessione “corto sulla manica”. Un collega-
1 CC32 “Off” se il dispositivo che li riceve non supporta il mento a qualsiasi altro tipo di ingresso potrebbe provocare danni perma-
CC32. nenti sia all’amplificatore che all’HX Effects! Se non siete sicuri che il vostro
2 ampli abbia l’ingresso di questo tipo, contattate il costruttore.
Determina il valore di Cambio Programma (PC).
2 Prog[ram] Impostate “Off” se volete inviare solo il messaggio
di Banco MSB e/o Banco LSB. IMPORTANTE! La possibilità di HX Effects di controllare i canali di ampli
esterni e/o commutare il riverbero è stata verificata con molti ampli e
testate tra i più diffusi. Questo però non garantisce la compatibilità con
tutti i prodotti. Ricordate che, a seconda del circuito di commutazione del
Note On canale specifico dell’amplificatore per chitarra utilizzato, la funzione EXT
Amp potrebbe non rispondere come previsto.
Pagina Manopola Parametro Descrizione
Determina il canale MIDI delle note (1~16). Se
impostato su “Base”, l’HX Effects risponde al Nota: A questo punto, i messaggi di controllo Ext Amp non vengono tra-
2 MIDI Ch smessi ad ogni snapshot se sono assegnati ad un comando istantaneo; ma
canale MIDI Base, che viene indicato nella pagina
1 “Global Settings > MIDI/Tempo”. solo se assegnati ad un pedale.

Imposta il valore della nota MIDI (C–1~G9). Il C3


3 Note
corrisponde al Do centrale.
Imposta il valore della velocity della nota MIDI
1 Velcity
(0~127).
2 Determina se la nota debba essere tenuta fino alla
2 NoteOff pressione successiva del pedale (Latch) o solo
mentre viene tenuto premuto il pedale (Moment).

MMC (MIDI Machine Control)


Manopola Parametro Descrizione
2 Messge Determina il tipo di messaggio.

36
Copiare e Incollare un Comando Cancellare Tutti i Comandi
1. Selezionate la sorgente che contiene il comando che volete copiare 1. Nella pagina Command Center, premete ACTION.
ruotando il Big Knob e poi premete ACTION. 2. Premete il pedale CLEAR ALL COMMANDS.
2. Premete il pedale COPY COMMAND. Appare la seguente schermata di dialogo:
3. Selezionate la destinazione in cui volete incollare il comando—anche Clear all Command
CANCEL OK
in una memoria diversa—e premete ACTION. Center assignments?

4. Premete il pedale PASTE COMMAND.

Copiare e Incollare tutti i Comandi


Programmare la stessa serie di comandi o una simile in più memorie è un’operazione 3. Premete il pedale OK.
molto noiosa. Per fortuna, l’HX Effects vi permette di copiare e incollare velocemente
tutti i comandi in un’altra memoria. CONSIGLIO: Per mantenere le modifiche eseguite assicuratevi di salvare il
vostro suono dopo aver aggiunto, modificato o cancellato i comandi del Com-
1. Nella pagina Command Center, premete ACTION. mand Center.
2. Premete il pedale COPY ALL COMMANDS.
3. Selezionate la memoria in cui volete incollare il comando e premete
ACTION.
4. Premete il pedale PASTE ALL COMMANDS.

Cancellare un Comando
1. Selezionate la sorgente che contiene il comando che volete cancel-
lare e premete ACTION.
2. Premete il pedale CLEAR COMMAND.

37
Global Settings Connettore A cosa vi state collegando?

Chitarra o basso con pickup passivi


Allora fate così:
Impostate “Input Level” su
“Inst”
INPUT Impostate “Input Level” su
Il menu Global Settings contiene altri parametri che valgono per tutte le memorie, Chitarra o basso con pickup molto
L/MONO, “Inst” o su “Line” (fidatevi
come i livelli di ingresso e di uscita, configurazioni dei pedali, ecc.. potenti o attivi.
RIGHT delle vostre orecchie)
1. Premete per aprire il Menu. Impostate “Input Level” su
Tastiera, synth o batteria elettronica
2. Premete il pedale GLOBAL SETTINGS. “Line”
Appare la seguente schermata: All’ingresso di un ampli per chitarra o
basso
Inst Inst Inst
Ins/Outs
Turn Big Knob to
select submenu Input Output Send/ All’ingresso (o ingressi) per chitarra
di un pedale effetto o di un altro Impostate “Output Level” su
Level Level Retrn1

multieffetto “Inst”
Al ritorno effetti a livello instrument di
OUTPUT
un ampli per chitarra o basso in caso
L/MONO,
di effetto post o metodo 4-cavi
RIGHT
Al ritorno effetti a livello di linea di un
Ins/Outs Prefs Switches Pedals MIDI/Tempo Displays
ampli per chitarra o basso in caso
di effetto post o configurazione con Impostate “Output Level” su
metodo 4-cavi “Line”
All’ingresso di un rack effetti da studio
o ad un mixer
3. Ruotate il Big Knob per scegliere uno dei sei sottomenu.
Se necessario, per vedere altri parametri premete .
Ripristinare tutte le Impostazioni Globali
Nota: Per la descrizione delle Impostazioni Globali (Global Settings) vedi la Il ripristino delle Impostazioni Globali dell’HX Effects le riporta ai valori di default di
pagina successiva. fabbrica. Questa operazione non ha nessun effetto sui suoni che avete creato.
1. Dal menu Global Settings, premete ACTION.

Impostare il Livelli Corretti 2. Premete il pedale FACTORY SETTINGS.


Appare la seguente schermata di dialogo:
Per garantire un buon suono, basso rumore ed evitare distorsioni sgradevoli (a meno
che, naturalmente, non cerchiate una distorsione sgradevole), i vari segnali di ingresso
e uscita devono essere regolati in maniera coerente con quelli del vostro strumento,
Restore Global
Settings to default?
CANCEL OK
dell’ampli e di altri pedali. Sappiate solo che se andate in Internet e dichiarate “l’HX
Effects suona male”, la prima cosa che vi chiederanno è se avete letto questo capitolo
del manuale. E se non lo avete fatto, immediatamente vi ritireranno il vostro titolo di
Guru della Strumentazione per Chitarra.
1. Nel menu Global Settings, ruotate il Big Knob per scegliere il sotto- 3. Premete il pedale OK.
menu Ins/Outs.
2. Con le Manopole 1~3, impostate i livelli secondo la tabella seguente:

38
Global Settings > Ins/Outs
Pagina Manopola Parametro Descrizione
Scegliete “Inst” quando collegate al connettore di ingresso dell’HX Effects una chitarra, un basso o degli effetti a pedale. Scegliete “Line” quando
1 Input Level collegate dei synth, batterie elettroniche, l’uscita di un mixer o altre sorgenti a livello di linea. Se la vostra chitarra o basso ha pickup attivi molto
potenti, provate sia “Inst” che “Line” e fate decidere alle vostre orecchie.
1
Scegliete “Inst” quando collegate le uscite 6.3mm ad un effetto a pedale esterno o all’ingresso di un ampli per chitarra. Scegliete “Line” per colle-
2 Output Level
garvi ad un mixer o ad un registratore. Se usate un solo amplificatore o canale del mixer, collegate solo il connettore LEFT/MONO.
3 Send/Retrn1 Impostate “Inst” quando usate una coppia Send/Return come loop effetti per un effetto a pedale. Impostate “Line” quando usate una coppia
2 1 Send/Retrn2 Send/Return come loop effetti per processori a rack a livello di linea.

Global Settings > Preferences


Pagina Manopola Parametro Descrizione
Se premete insieme MODE e TAP, l’HX Effects bypassa tutti gli effetti. L’HX Effects dispone di due tipi di All Bypass: Scegliete “Analog” se volete
che il segnale della vostra chitarra venga passato direttamente dagli ingressi dell’HX Effects alle sue uscite senza nessun processamento o con-
1 Bypass Type
versione A/D/A (detto anche “bypass reale”). Scegliete “DSP” se volete che quando bypassate l’HX Effects le eco del delay e le code del riverbero
decadano naturalmente.
Stabilisce se le modifiche fatte ad uno snapshot (attivazione/disattivazione del blocco, controllo dei parametri, Command Center, tempo) deb-
1 bano essere ricordate quando tornate a quello snapshot oppure no. Se impostato su “Recall”, le modifiche agli snapshot verranno conservate
2 Snpsht Edits quando richiamati successivamente, che torneranno come li avete lasciati. Se impostato su “Discrd”, tutte le modifiche eseguite agli snapshot
verranno annullate quando richiamate un altro snapshot che verrà richiamato nello stato in cui è stato memorizzato. Se volete salvare le modifi-
che eseguite quando “Snapshot Edits” è impostato su “Discrd”, prima di richiamare un altro snapshot premete due volte SAVE.
Determina come si comportano le ripetizioni del delay quando premete ripetutamente TAP per cambiare il valore di Tap Tempo. “Authtc” rispetta le fluttua-
3 Tempo Pitch
zioni naturali di intonazione che avvengono modificando il controllo del tempo su un vero pedale del delay. “Transpr” minimizza questi artefatti.
Stabilisce se il connettore PEDAL/EXT AMP 1 nel pannello posteriore debba funzionare come ingresso per un pedale di espressione aggiuntivo
1 Pedal 1 Jack
(EXP 1) o come doppia uscita di controllo ampli per commutare i canali di un amplificatore per chitarra esterno (EXT AMP 1 punta e/o manica).
Stabilisce se il connettore PEDAL/EXT AMP 2 nel pannello posteriore debba funzionare come ingresso per un pedale di espressione aggiuntivo
2 2 Pedal 2 Jack
(EXP 2) o come doppia uscita di controllo ampli per commutare i canali di un amplificatore per chitarra esterno (EXT AMP 2 punta e/o manica).
Determina se le memorie debbano essere visualizzate come 32 banchi di quattro (A, B, C, D) o debbano essere numerate 000~127 (più comodo
3 Numbering
se richiamate le memorie tramite messaggi MIDI di cambio programma).

39
Global Settings > Switches
Pagina Manopola Parametro Descrizione
Se impostato su “Touch”, toccando un pedale in modalità Stomp viene selezionato il suo elemento/i assegnato–ma premendolo no. Se impo-
1 Stomp Select stato su “Press”, premendo un pedale in modalità Stomp viene selezionato il suo elemento/i assegnato, ma toccandolo no (utile se insistete a
suonare a piedi nudi). Se impostato su “Both”, sia toccandolo che premendolo selezionate l’elemento assegnato.
1 Di default, la modalità Stomp visualizza 6 pedali degli effetti. Potete anche scegliere “4 Switch”, che sostituisce i pedali 1 e 4 con i pulsanti e
2 Stomp Mode
.
Se impostato su “Moment” l’HX Effects torna in modalità Stomp dopo aver richiamato una memoria in modalità Preset (o Snapshot). Se impo-
3 Preset Mode
stato su “Latch”, l’HX Effects rimane in modalità Preset (o Snapshot) e dovrete premere il pulsante MODE per tornare in modalità Stomp.
Se impostato su “Moment”, dopo aver richiamato uno snapshot, l’HX Effects torna in modalità Preset. Se impostato su “Latch”, l’HX Effects rimane in moda-
1 Snpsht Mode
lità Snapshot fino a che premete + per tornare in modalità Preset (o MODE/EDIT/EXIT per tornare in modalità Stomp).
Se impostato su “Preset” o “Snapsht”, i pedali 1 (BANK ) e 4 (BANK ) diventeranno PRESET / o SNAPSHOT / , e premendoli
2 richiamerete istantaneamente la memoria o lo snapshot precedente/successiva senza prima dover scegliere un banco. Sarà particolarmente
2 Up/Dn Switch utile se per il vostro spettacolo avete programmato una lista di set fissa e vi basta procedere in ordine numerico per il richiamo delle memorie o
degli snapshot. In qualsiasi momento, per scorrere ciclicamente i BANK / , PRESET / e gli SNAPSHOT / , premete e tenete pre-
muti i pedali 1 ( ) e 4 ( ).

Global Settings > Pedals


Pagina Manopola Parametro Descrizione
1 EXP 1 Polrity Se il vostro pedale di espressione esterno funziona al contrario—per esempio, un blocco del pedale di Volume suona più forte con il tallone
1 2 EXP 2 Polrity premuto—impostate la polarità su “Invert”.

3 EXP 1 Position Stabilisce se la posizione di ogni pedale di espressione debba essere richiamata per snapshot, per ogni memoria o applicata globalmente. Se
2 1 EXP 2 Position volete che il Pedale del Volume o del Wah mantenga la sua posizione cambiando memoria, impostate “Global”.

40
Global Settings > MIDI/Tempo
Pagina Manopola Parametro Descrizione
Imposta il canale MIDI di sistema che l’HX Effects utilizzerà sia per trasmettere che per ricevere i messaggi MIDI sia via MIDI che via USB. Ricor-
1 MIDI Base Ch
date che i messaggi MIDI assegnati dalla pagina Command Center possono essere trasmessi su qualsiasi canale MIDI.
1 2 MIDI Thru Quando questo parametro è attivo, il MIDI OUT funge anche da MIDI THRU. Cioè, ritrasmette tutti i messaggi MIDI ricevuti dal connettore MIDI IN.
Stabilisce se l’HX Effects debba seguire i messaggi di sincronizzazione MIDI in arrivo dalla porta MIDI IN, tramite USB o quelli dei due che riceve
3 Rx MIDI Clock
per primo (“Auto”). Se volete che il vostro HX Effects non risponda per niente al MIDI clock, impostate “Off”.
Stabilisce se l’HX Effects debba trasmettere i messaggi di sincronizzazione MIDI dalla sua porta MIDI OUT, via USB o da entrambi. Se volete che
1 Tx MIDI Clock
il vostro HX Effects non trasmetta per niente il MIDI clock, impostate “Off”.
2 Specifica se il valore di Tap Tempo debba essere richiamato per ogni snapshot, per ogni suono o se invece debba essere applicato globalmente a
2 Tempo
tutte le memorie e gli snapshot.
3 BPM A seconda dell’impostazione della Manopola 2 (Tempo), questo valore viene salvato per ogni snapshot, per ogni memoria o globalmente.
1 USB MIDI Se attivato, l’HX Effects riceve e trasmette il MIDI tramite USB, con le stesse funzioni del connettore MIDI.
Determina se l’HX Effects debba rispondere ai messaggi MIDI di cambio programma (PC) in arrivo dalla porta MIDI IN, da USB o da entrambi
2 MIDI PC Rx
(MIDI IN e USB). Se volete che il vostro HX Effects non risponda ai messaggi PC, impostate “Off”.
3
Stabilisce se l’HX Effects, quando vengono richiamate le memorie, debba inviare automaticamente i messaggi MIDI di cambio programma (PC)
3 MIDI PC Tx dalla porta MIDI OUT o tramite USB. Questa impostazione non ha nessun effetto sull’invio dei comandi MIDI assegnati manualmente dalla pagina
Command Center.

Global Settings > Displays


Manopola Parametro Descrizione
Determina se nella modalità Stomp gli anelli LED colorati, nella condizione di bypass, debbano apparire attenuati (“Lo/Brt”) o spenti (“Off/Brt”). Quando
1 LED Ring
vi trovate sotto al sole, per aumentare il contrasto talvolta è preferibile impostare “Off/Brt”.
2 Tap LED Se preferite che il LED rosso del pedale TAP non lampeggi costantemente potete disattivarlo.

41
MIDI Banco
14
15
Memoria A
PC: 052
PC: 056
Memoria B
PC: 053
PC: 057
Memoria C
PC: 054
PC: 058
Memoria D
PC: 055
PC: 059
L’HX Effects trasmette e riceve i messaggi MIDI tramite i suoi connettori MIDI IN &
OUT, e anche tramite USB, interfacciandosi con qualsiasi strumento MIDI hardware o 16 PC: 060 PC: 061 PC: 062 PC: 063
software a cui vogliate collegarlo. Il collegamento USB–MIDI è disponibile per i com- 17 PC: 064 PC: 065 PC: 066 PC: 067
puter Mac & Windows, e anche per i dispositivi portatili iPad o iPhone.* Per le opzioni
MIDI consultate anche “Global Settings > MIDI/Tempo”. 18 PC: 068 PC: 069 PC: 070 PC: 071
19 PC: 072 PC: 073 PC: 074 PC: 075
*Nota: Per utilizzare USB–MIDI su computer Windows, è necessario scaricare ed
installare il driver Line 6 HX Effects, disponibile su line6.com/software. Per il col- 20 PC: 076 PC: 077 PC: 078 PC: 079
legamento ad un computer Apple Mac o ad un dispositivo mobile iPad o iPhone
non è necessario installare nessun driver. 21 PC: 080 PC: 081 PC: 082 PC: 083
Per il collegamento ai dispositivi mobili iPad e iPhone è necessario l’adattatore 22 PC: 084 PC: 085 PC: 086 PC: 087
USB Apple Camera Connection Kit (acquistabile a parte).
23 PC: 088 PC: 089 PC: 090 PC: 091
24 PC: 092 PC: 093 PC: 094 PC: 095
Richiamo delle Memorie Tramite MIDI 25 PC: 096 PC: 097 PC: 098 PC: 099
Per richiamare un suono, inviate al vostro HX Effects un messaggio di 26 PC: 100 PC: 101 PC: 102 PC: 103
cambio programma (PC) sul canale MIDI 1, come da tabella seguente.
27 PC: 104 PC: 105 PC: 106 PC: 107
Nota: L’HX Effects di default risponde al canale MIDI 1, ma potete cambiarlo 28 PC: 108 PC: 109 PC: 110 PC: 111
nelle “Global Settings > MIDI/Tempo”.
29 PC: 112 PC: 113 PC: 114 PC: 115
Banco Memoria A Memoria B Memoria C Memoria D
30 PC: 116 PC: 117 PC: 118 PC: 119
01 PC: 000 PC: 001 PC: 002 PC: 003
31 PC: 120 PC: 121 PC: 122 PC: 123
02 PC: 004 PC: 005 PC: 006 PC: 007
32 PC: 124 PC: 125 PC: 126 PC: 127
03 PC: 008 PC: 009 PC: 010 PC: 011
04 PC: 012 PC: 013 PC: 014 PC: 015 Nota: Quando richiamate le memorie dall’HX Effects (con big knob, pedali,
PRESET /PRESET , ecc.), l’HX Effects trasmette automaticamente un mes-
05 PC: 016 PC: 017 PC: 018 PC: 019 saggio MIDI di cambio programma corrispondente alla memoria richiamata. Se
preferite che questi messaggi non vengano automaticamente inviati, impostate
06 PC: 020 PC: 021 PC: 022 PC: 023 “Global Settings > MIDI/Tempo” > “MIDI PC Tx” su “Off”.
07 PC: 024 PC: 025 PC: 026 PC: 027
08 PC: 028 PC: 029 PC: 030 PC: 031
09 PC: 032 PC: 033 PC: 034 PC: 035
10 PC: 036 PC: 037 PC: 038 PC: 039
11 PC: 040 PC: 041 PC: 042 PC: 043
12 PC: 044 PC: 045 PC: 046 PC: 047
13 PC: 048 PC: 049 PC: 050 PC: 051

42
Richiamo degli Snapshot Tramite MIDI CONSIGLIO: Per invertire la risposta del controller, scambiate i valori “Min”
e “Max”.
Per richiamare uno snapshot, inviate all’HX Effects un messaggio CC69
con valore indicato nella tabella seguente. 4. Per tornare alla schermata Home premete .
Snapshot MIDI CC# Valore
1 69 000 Messaggi MIDI di Control Change
2 69 001 All’HX Effects sono stati riservati degli specifici messaggi MIDI CC per le funzioni
globali. Questi numeri di CC non possono essere usati come sorgenti di controllo. Se
3 69 002 provate a far apprendere (funzione learn) un messaggio di CC riservato alle funzioni
4 69 003 globali (vedi “Assegnazione dei Controlli”), apparirà il seguente messaggio:

This MIDI CC is used

Bypass dei Blocchi Tramite MIDI for global functions!

1. Premete per aprire il Menu. MIDI CC# Valore Funzione


2. Premete il pedale SIGNAL FLOW. Assegnazioni Pedali
3. Selezionate il blocco che volete bypassare/attivare via MIDI ruo- 1 0~127 Stessa funzione del pedale EXP 1
tando il Big Knob.
2 0~127 Stessa funzione del pedale EXP 2
4. Per attivare e disattivare un blocco potete anche assegnare un mes-
saggio MIDI CC in arrivo premendo e ruotando la Manopola 3 (MIDI Stessa funzione del pedale 1 (con la pedaliera in
49 0~127
modalità Stomp)
Bypass).
I valori 0~63 di un messaggio CC ricevuto disattivano il blocco; i valori 64~127 Stessa funzione del pedale 2 (con la pedaliera in
attivano il blocco. Ricordate che alcuni messaggi MIDI CC non possono essere 50 0~127
modalità Stomp)
utilizzati perché riservati a funzioni globali.
Stessa funzione del pedale 3 (con la pedaliera in
51 0~127
modalità Stomp)

Controllo dei Parametri Tramite MIDI 52 0~127


Stessa funzione del pedale 4 (con la pedaliera in
modalità Stomp)
1. Nella modalità Stomp, premete e tenete premuto la manopola del
Stessa funzione del pedale 5 (con la pedaliera in
parametro che volete controllare. 53 0~127
modalità Stomp)
HX Effects salta alla pagina Controller Assign e visualizza quel parametro nella
Manopola 1 (Parameter). Stessa funzione del pedale 6 (con la pedaliera in
54 0~127
modalità Stomp)
2. Premete il pedale LEARN e poi inviate dalla vostra pedaliera MIDI, Controlli del Looper
tastiera, ecc. un messaggio CC.
Il numero di CC viene visualizzato sopra la Manopola 3 (CC#). 0~63: Sovrappos.;
60 Selettore Record/Overdub del Looper (4)
64~127: Registrazione
Nota: Per indicare manualmente un messaggio MIDI, ruotate la Manopola 2 0~63: Stop;
(Controller) per scegliere “MIDI CC “ e la Manopola 3 per indicare il numero 61 Selettore Play/Stop del Looper (5)
64~127: Play
di CC MIDI desiderato.
62 64~127 Selettore Play Once del Looper (6)
3. Se volete, premete e ruotate la Manopola 1 (Min Value) e la Mano- 63 64~127 Selettore Undo del Looper (1)
pola 2 (Max Value) per delimitare l’intervallo di escursione dei valori.

43
MIDI CC# Valore Funzione
0~63: Normale;
65 64~127: Rove- Selettore Forward/Reverse del Looper (3)
sciato
0~63: Full;
66 Selettore Full/Half Speed del Looper (2)
64~127: Half
Attivazione/disattivazione blocco Looper (se pre-
0~63: Disattivato;
67 sente). Attiva/disattiva anche la modalità Looper della
64~127: Attivo
pedaliera
Ulteriori Comandi
64 64~127 Impulsi “Tap” per impostare un valore di Tap Tempo
68 0~127 Visualizza/nasconde la schermata dell’accordatore
Selezione Snapshot (0= Snapshot 1, 1= Snapshot 2
69 0~3
ecc.)
0~63: Bypass;
70 All Bypass
64~127: Attivo
71 0~127
72 0~127
73 0~127 Comandi MIDI globali aggiuntivi (riservati per utilizzo
74 0~127 futuro)

75 0~127
76 0~127
L’HX Effects telefona ai vostri famigliari e li informa su
0~63: Colpa;
128 ogni singola decisione di vita sbagliata che abbiate
64~127: Rimorso
mai fatto.

Line 6, Inc.:
26580 Agoura Road,
Calabasas, CA 91302~1921 USA

44
45