Sei sulla pagina 1di 112

Manuale dell’Utente Ver.1.

Grazie, e congratulazioni per aver scelto il Roland Percussion Sound Module TD-12.
201b
Prima di usare questa unità, leggete con attenzione i paragrafi intitolati “IMPOR-
TANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA” (p. 2), “USARE L’UNITÀ IN MODO SICURO” (p. 3)
e “NOTE IMPORTANTI” (p. 5). Questi paragrafi contengono importanti informazioni
riguardo al corretto funzionamento dell’unità. Inoltre, per raggiungere una buona
conoscenza di tutte le caratteristiche offerte dalla vostra nuova unità, leggete intera-
mente questo manuale, che vi consigliamo di conservare e tenere a portata di mano
per future consultazioni.

202
Copyright © 2005 ROLAND CORPORATION
Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta in
alcuna forma senza il permesso scritto della ROLAND CORPORATION.
ATTENZIONE Il simbolo del lampo con la punta a freccia, all'interno di un
triangolo equilatero, avverte l'utente della presenza di un
RISCHIO DI SHOCK
ELETTRICO, NON APRIRE "voltaggio pericoloso" non isolato all'interno del prodotto,
sufficientemente alto da causare il rischio di shock elettrico
ATTENTION: RISQUE DE CHOC ELECTRIQUE NE PAS OUVRIR alle persone.

ATTENZIONE: PER RIDURRE IL RISCHIO DI SHOCK ELETTRICO, Il punto esclamativo all'interno di un triangolo equilatero,
NON RIMUOVETE IL COPERCHIO (O IL PANNELLO POSTERIORE). avverte l'utente della presenza di importanti istruzioni
ALL'INTERNO NON SI TROVANO PARTI DI SERVIZIO A CURA operative e di mantenimento (servizio) nella
documentazione che accompagna il prodotto.
DELL'UTENTE. RIVOLGETEVI A PERSONALE DI SERVIZIO QUALIFICATO.

ISTRUZIONI RELATIVE AL RISCHIO DI FUOCO, SHOCK ELETTRICO O DANNI ALLE PERSONE.

IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA


CONSERVATE QUESTE ISTRUZIONI
Attenzione - Quando si utlizzano prodotti elettrici, devono essere seguite sempre delle precauzioni di base, incluse le seguenti:

1. Leggete tutte le istruzioni prima di utilizzare il prodotto. 8. Il cavo di alimentazione del prodotto dovrebbe essere
2. Non usate questo prodotto vicino ad acqua, ad esempio rimosso dalla presa durante lunghi periodi di inutilizzo del
vicino a vasche da bagno, lavandini, su un pavimento prodotto stesso.
umido o nei pressi di una piscina o simili 9. È necessario fare attenzione affinché attraverso le
3. Questo prodotto dev'essere utilizzato solo con il supporto aperture del prodotto non si infiltrino liquidi e affinché non
suggerito dalla fabbrica. cadano oggetti sul prodotto stesso.
4. Questo prodotto, solo o in abbinamento ad un amplificatore 10. Il prodotto deve essere affidato a personale specializzato
e cuffie o altoparlanti, può produrre livelli di suono in grado nei seguenti casi:
di causare la perdita permanente dell'udito. Non utilizzatelo A. Il cavo o la presa di alimentazione sono stati
per lunghi periodi di tempo ad un livello di volume danneggiati.
eccessivo. Se dovesse verificarsi la perdita dell'udito o un B. Sono caduti degli oggetti o del liquido si è infiltrato nel
sorta di ronzio, consultate un otorino. prodotto.
5. Il prodotto dovrebbe essere posizionato in un luogo in cui C. Il prodotto è stato esposto a pioggia, etc.
non interferisca con la sua stessa ventilazione. D. Il prodotto non funziona normalmente o evidenzia un
6. Il prodotto dovrebbe essere posizionato in un luogo lontano sostanziale cambiamento operativo.
da sorgenti di calore come caloriferi o altre unità che E. Il prodotto è caduto o la chiusura è stata danneggiata.
producono calore. 11. Non cercate di riparare il prodotto. Attenetevi alla
7. Il prodotto dovrebbe essere collegato solo ad una presa di manutenzione indicata sul manuale d'uso. Tutte le altre
corrente del tipo descritto dal manuale di istruzioni o operazioni devono essere eseguite da personale di
indicato sul prodotto stesso. servizio qualificato.

2
USING THE UNIT SAFELY

PER USARE L'UNITA' IN MODO SICURO


ISTRUZIONI PER LA PREVENZIONE DI INCENDI, SCOSSE ELETTRICHE E DANNI ALLE PERSONE
Riguardo a ea Riguardo ai Simboli
Usato per le istruzioni che avvisano Il simbolo avverte l'utente di importanti istruzioni o
l'utente del pericolo di morte o di gravi avvisi. Il significato specifico del simbolo è
WARNING danni alla persona se l'unità è usata in determinato da quanto è contenuto all'interno del
modo scorretto. triangolo. Il simbolo sulla sinistra è presente in tutte le
situazioni in cui si deve prestare particolare attenzione.
Usato per le istruzioni che avvisano
Il simbolo avverte l'utente che l'azione non
l'utente del pericolo di ferimento o di dev'essere eseguita (è vietata). L'azione specifica da
danni materiali se l'unità è usata in evitare è determinata dal contenuto del cerchio. Il
modo scorretto. simbolo a sinistra significa che l'unità non dev'essere
CAUTION * Per danni materiali si intendono mai smontata.
circostanze nocive per la casa, Il simbolo ● avverte che l'azione dev'essere eseguita.
l'arredamento o gli animali domestici. L'azione da eseguire è indicata dal contenuto del
cerchio. Il simbolo a sinistra significa che il cavo di
alimentazione dev'essere scollegato dalla presa.

OSSERVATE SEMPRE LE NORME SEGUENTI

001 008a
• Prima di usare questa unità, leggete le istruzioni • L’unità va collegata ad una sorgente di alimenta-
sottostanti e il Manuale dell’Utente. zione solo del tipo descritto nelle istruzioni
................................................................................................ operative, o secondo quanto marcato sull’unità
001-50 stessa.
• Collegate la spina di alimentazione di questo
modello ad una presa di corrente dotata di messa a ................................................................................................
008e
terra. • Usate solo il cavo di alimentazione incorporato.
................................................................................................ Inoltre, il cavo di alimentazione fornito non
002a dev’essere utilizzato con alcun altro dispositivo.
• Non aprire o eseguire alcuna modifica interna
all’unità. ................................................................................................
009
• Non tirate o torcete eccessivamente il cavo di
................................................................................................ alimentazione, ne ponete oggetti pesanti sul cavo.
003
• Non cercate di riparare il prodotto o di sostituire Così facendo potreste danneggiare il cavo, inter-
parti al suo interno (eccetto nei casi descritti da rompere i conduttori interni e creare cortocircuiti.
questo manuale). Tutte le altre operazioni devono Un cavo danneggiato può facilmente provocare
essere eseguite da personale di servizio qualificato scosse o incendi!
Roland. ................................................................................................
................................................................................................ 010
• Questo prodotto, solo o in abbinamento ad un
004
• Non usate o lasciate mai l’unità i luoghi che siano: amplificatore e cuffie o altoparlanti, può produrre
• Soggetti a temperature estreme, (per es. esposti livelli di suono in grado di causare la perdita
direttamente alla luce del sole in un veicolo permanente dell'udito. Non utilizzatelo per lunghi
chiuso, vicino a un condotto di riscaldamento o periodi di tempo ad un livello di volume eccessivo.
su apparecchiature che generano calore) o siano Se dovesse verificarsi la perdita dell'udito o un
• Bagnati (per es. bagni, lavanderie, pavimenti sorta di ronzio, smettete immediatamente di usare
bagnati); o siano l’unità e consultate un otorino.
• Umidi; o siano
................................................................................................
011
• Esposti alla pioggia; o siano • Evitate che nell’unità penetrino oggetti (per es.
materiali infiammabili, monete, spilli); o liquidi di
• Polverosi; o siano
qualsiasi tipo (acqua, bibite, etc.).
• Soggetti ad elevati livelli di vibrazioni.
................................................................................................
007 ................................................................................................
• Posizionate sempre l’unità orizzontalmente e in
posizione stabile. Non porla mai su sostegni
ondeggianti o su superfici inclinate.
................................................................................................

3
012a 101a
• Spegnete immediatamente l’unità, scollegate dalla • L’unità va posizionata in un luogo o in una
presa di corrente il cavo di alimentazione e affidate posizione che non interferisca con la sua stessa
il prodotto a personale specializzato nei seguenti ventilazione.
casi: ................................................................................................
102b
• Il cavo o la presa di alimentazione sono stati • Afferrate sempre e solo la spina del cavo di alimen-
danneggiati; o tazione per collegarlo o scollegarlo ad una presa di
• In presenza di fumo o di odore di bruciato; o corrente o all’unità.
• Sono caduti degli oggetti o del liquido si è infil- ................................................................................................
103a
trato nel prodotto; o • A intervalli regolari, dovreste sfilare la spina di
• Il prodotto è stato esposto a pioggia, etc.; o alimentazione e pulirla con un panno asciutto, per
• Il prodotto non funziona normalmente o eliminare tutta la polvere e altri accumuli tra gli
evidenzia un sostanziale cambiamento spinotti. Inoltre, ogni qual volta l’unità resta inuti-
operativo. lizzata per lunghi periodi di tempo, scollegate il
................................................................................................ cavo di alimentazione dalla presa di corrente.
013 Qualsiasi accumulo di polvere tra il cavo di
• Se in casa sono presenti bambini piccoli, un adulto alimentazione e la presa di corrente può ridurre
dovrebbe assisterli sino a che non sono in grado di l’isolamento ed essere causa di incendi.
seguire tutte le regole essenziali per il funziona-
................................................................................................
mento dell’unità senza correre rischi. 104
................................................................................................ • Cercate di evitare che i cavi si aggroviglino. Tutti i
014 cavi dovrebbero essere sempre posti fuori dalla
• Proteggete l’unità da forti urti. portata dei bambini.
(Non fatela cadere!)
................................................................................................
106
................................................................................................ • Non salite mai, ne ponete oggetti pesanti
015
• Non collegate un numero eccessivo di apparec- sull’unità.
chiature alla stessa presa elettrica. Prestate parti-
................................................................................................
colare attenzione nell’uso delle prolunghe—la 107b
potenza totale impiegata da tutti gli apparecchi • Non maneggiate mai il cavo di alimentazione o la
non deve mai superare la potenza nominale (watt sua spina con le mani bagnate nel collegarlo o
/ ampere) della prolunga. Carichi eccessivi scollegarlo da una presa di corrente o dall’unità.
possono far surriscaldare l’isolamento del cavo ................................................................................................
108a
sino a farlo fondere. • Prima di spostare l’unità, scollegate il cavo di
................................................................................................ alimentazione dalla presa così come tutti i cavi di
016
• Prima di usare l’unità in un’altra nazione, collegamento ad altre apparecchiature.
consultate il vostro negoziante o un centro di ................................................................................................
109a
assistenza autorizzato Roland. • Prima di pulire l’unità, spegnetela e scollegate il
................................................................................................ cavo di alimentazione dalla presa.
026
• Non appoggiate alcun oggetto che contenga acqua ................................................................................................
(per esempio, vasi di fiori) su questa unità. Inoltre, 110a
evitate l’uso di insetticidi, profumi, alcool, smalto, • Ogni qual volta prevedete la possibilità di fulmini
spray, etc., vicino all’unità. Quando è stato versato nella vostra zona, scollegate il cavo di alimenta-
un qualsiasi liquido sull’unità, asciugate rapida- zione dalla presa.
mente utilizzando uno straccio pulito e morbido. ................................................................................................
118a
................................................................................................ • Se rimuovete le viti dal pannello inferiore
dell’unità (p. 16), riponetele in un posto sicuro
fuori dalla portata dei bambini, così che non vi sia
la possibilità che vengano ingoiate accidentalmente.
................................................................................................

4
NOTE IMPORTANTI
291b
Oltre a quanto elencato in “IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA” e “PER USARE L’UNITÀ IN MODO
SICURO”, alle pagine 2 e 3, vi preghiamo di leggere e di attenervi a quanto segue:

Alimentazione Manutenzione
301 401a
• Non collegate questa unità alla stessa presa elettrica usata • Per la pulizia quotidiana usate un panno morbido e
da qualsiasi dispositivo elettrico controllato da un inver- asciutto o leggermente inumidito con acqua. Per rimuovere
titore (come frigoriferi, lavatrici, forni a microonde, o lo sporco più resistente, usate un panno impregnato con un
condizionatori d’aria), o che contiene un motore. A detergente delicato, non-abrasivo. Dopodiché, ricordate di
seconda dell’utilizzo del dispositivo elettrico, il rumore di asciugare completamente l’unità con un panno asciutto e
linea può provocare malfunzionamenti a questa unità o morbido.
può produrre rumori udibili. Se non è possibile utilizzare 402
una presa elettrica separata, collegate un filtro del rumore • Non usate mai benzene, diluenti, alcool o solventi di
nessun tipo, per evitare di scolorire o deformare l’unità.
di linea tra questa unità e la presa elettrica.
307
• Prima di collegare l’unità ad altre apparecchiature,
spegnete tutte le unità. Ciò aiuta a prevenire malfunziona- Riparazioni e Dati
menti e/o danni a diffusori o altri componenti.
452
308
• Sappiate che tutti i dati contenuti nella memoria dell’unità
• Benché il display LCD e i LED si spengano quando
possono andar persi quando questa viene inviata in ripara-
posizionate l’interruttore POWER su off, questo non
zione. I dati importanti dovrebbero essere sempre salvati in
significa che l’unità sia stata completamente scollegata
un’altra apparecchiatura MIDI (per es., un sequencer), o
dalla sorgente di alimentazione. Per spegnerla completa-
annotati su un foglio di carta (se possibile). Durante le
mente, prima disattivate l’interruttore POWER, poi sfilate
riparazioni, viene prestata la massima attenzione per
il cavo di alimentazione dalla presa di corrente. Per questa
evitare la perdita dei dati. In certi casi (come quando i
ragione, la presa a cui scegliete di collegare il cavo di
circuiti di memoria sono danneggiati), è però impossibile
alimentazione dovrebbe essere facile da raggiungere.
ripristinare i dati, e Roland non si assume responsabilità
riguardo alla perdita di tali dati.
Posizionamento
351
• Usare l’unità vicino ad amplificatori di potenza (o ad altri
Batteria Tampone della
componenti dotati di grossi trasformatori) può indurre
fruscii. Per ridurre il problema, riorientate l’unità o allonta-
Memoria
501b
natela dalla sorgente di interferenze. • Questa unità contiene una batteria che alimenta i circuiti di
352a
• Questa apparecchiatura può interferire con la ricezione di memoria quando l’alimentazione principale è spenta.
radio e TV. Non impiegatela nelle vicinanze di questi Quando la batteria diventa debole, nel display apparirà il
ricevitori. messaggio sottostante. Quando vedete questo messaggio,
352b fate sostituire la batteria con una nuova al più presto
• Possono prodursi rumori se vengono utilizzati dispositivi possibile, per evitare la perdita di tutti i dati in memoria.
di comunicazione senza fili, come i telefoni cellulari, nelle Per far sostituire la batteria, consultate il vostro riven-
vicinanze dell’unità. Tali rumori possono verificarsi ditore, o un centro di assistenza autorizzato Roland.
ricevendo o iniziando una chiamata, o mentre conversate.
In presenza di tali problemi, allontanate i dispositivi “Backup Battery Low!”
dall’unità, o spegneteli.
355b
• Quando viene sposata da un luogo ad un altro in cui la
temperatura e/o l’umidità sono molto differenti,
all’interno dell’unità possono formarsi delle gocce d’acqua
(condensa). Possono verificarsi danni o malfunzionamenti
se cercate di usare l’unità in questa condizione. Perciò,
prima di usare l’unità, dovete consentirle di riposare per
diverse ore, sino a quando la condensa non è evaporata
completamente.

5
NOTE IMPORTANTI

Precauzioni Aggiuntive
551
• Sappiate che il contenuto della memoria può andare
irrimediabilmente perso a causa di malfunzionamenti, o
per un uso scorretto dell’unità. Per proteggervi dal rischio
di perdere dati importanti, vi raccomandiamo di salvare
periodicamente una copia di sicurezza dei dati importanti
presenti nella memoria dell’unità, in un’altra apparec-
chiatura MIDI (per es., un sequencer).
552
• Sfortunatamente, potrebbe essere impossibile ricuperare i
dati immagazzinati nella memoria dell’unità o in un altro
dispositivo MIDI (per esempio, un sequencer) una volta
che sono andati persi. Roland Corporation non si assume
alcuna responsabilità per la perdita di tali dati.
553
• Siate ragionevolmente attenti nell’usare i tasti, i cursori o
altri controlli dell’unità e usando prese e connettori. Un
impiego troppo rude può causare malfunzionamenti.
554
• Non premete mai eccessivamente sul display.
556
• Nel collegare/scollegare i cavi, afferrate sempre il
connettore stesso—non tirate mai il cavo. In questo modo
eviterete cortocircuiti, o di danneggiare gli elementi interni
del cavo.
557
• Una piccola quantità di calore viene generato dall’unità
durante il normale funzionamento.
558a
• Per evitare di disturbare i vicini, cercate di tenere il volume
dell’unità a livelli ragionevoli. Potete usare delle cuffie, per
non dovervi preoccupare di chi vi sta intorno (special-
mente di notte).
558c
• Poiché le vibrazioni sonore possono essere trasmesse attra-
verso pavimenti e pareti più di quanto ci si aspetti, fate
attenzione ad impedire che tali suoni siano di disturbo ai
vostri vicini, specialmente di notte o quando usate delle
cuffie. Benché i pad ed i pedali siano progettati per
produrre una quantità minima di rumori estranei quando
vengono percossi, le pelli in gomma tendono a produrre
rumori più intensi rispetto alle pelli mesh. Potete ridurre
efficacemente i rumori indesiderati passano alle pelli mesh
(in rete).
559a
• Se dovete trasportare l’unità, usate se possibile l’imballo
originale (incluse le imbottiture). Altrimenti impiegate
materiali di imballo equivalenti.
562
• Usate cavi Roland per effettuare i collegamenti. Se usate
cavi di collegamento di altre marche, osservate le seguenti
precauzioni.
• Certi cavi di collegamento contengono delle resistenze.
Non usate cavi che contengono delle resistenze. L’uso
di tali cavi può far si che il livello del suono sia estrema-
mente basso o impossibile da sentire. Per informazioni
sulle specifiche dei cavi, consultate il loro produttore.

6
Sommario

USARE L’UNITÀ IN MODO SICURO .........................................................3


NOTE IMPORTANTI ...................................................................................5
Caratteristiche Principali ........................................................................11
Descrizione del Pannello ........................................................................13
Pannello Superiore............................................................................................................. 13
Pannello Posteriore ............................................................................................................ 15
Montaggio e Impostazione del Kit .........................................................16
Montare il TD-12 sul Supporto ........................................................................................ 16
Collegare i Pad e i Pedali .................................................................................................. 17
Collegare Cuffie, Apparecchiature Audio, Amplificatori, o Altri Dispositivi.......... 18
Accensione e Spegnimento ............................................................................................... 19
Collegare l’Hi-Hat (VH-11) e Impostare il “VH Offset” .............................................. 20
Collegare l’Hi-Hat .................................................................................................................................... 20
Regolare l’Offset ....................................................................................................................................... 20
Regolare la Tensione della Pelle Mesh............................................................................ 21
Regolare la Tensione della Pelle del PD-105 ........................................................................................ 21
Regolare la Tensione della Pelle del PD-85 .......................................................................................... 21

Metodi esecutivi.......................................................................................22
Pad (PD-105/PD-85).......................................................................................................... 22
Cambiare le Sfumature dei Rim Shot .................................................................................................... 22
Uso delle Spazzole.................................................................................................................................... 22
Piatti (CY-12R/C)............................................................................................................... 22
Stoppata ..................................................................................................................................................... 23
Rilevamento della Posizione................................................................................................................... 23
Hi-Hat (VH-11/VH-12)..................................................................................................... 23
Funzionamento dei Tasti e del Display .................................................24
Salvare le Vostre Impostazioni......................................................................................... 24
Tasti, Cursori e Manopole................................................................................................. 24
Cursore ................................................................................................................................ 24
Tasti Funzione ([F1]–[F5])................................................................................................. 24
Cambiare i Valori dei Dati ................................................................................................ 24
Scegliere i Pad dal Pannello Superiore del TD-12 ......................................................... 24
Funzioni Utili di [PREVIEW].................................................................................................................. 25
Come Riprodurre i Pattern ............................................................................................... 25
Come Attivare e Disattivare il Metronomo (Click)....................................................... 25
Come Regolare il Tempo................................................................................................... 26
Regolare il Contrasto del Display.................................................................................... 26
Riguardo all’Indicazione in Alto a Destra nello Schermo............................................ 26
Group Faders ...................................................................................................................... 26
Ascoltare le Demo Song .........................................................................27
Cambiare i Drum Kit ......................................................................................................... 27
Cambiare il Bilanciamento di Volume ............................................................................ 27
Silenziare l’Esecuzione degli Strumenti di Accompagnamento e della Batteria ...... 27
Attivare e Disattivare il Metronomo (Click) .................................................................. 27

7
Sommario

Altre Funzioni Utili...................................................................................28


Riguardo ai Drum Kit Preimpostati ................................................................................ 28
Riprodurre i Pattern per Controllare i Suoni del Drum Kit......................................... 28
Riportare i Drum Kit Modificati alle Impostazioni Originali del Costruttore .......... 28
Riportare Tutte le Impostazioni ai Valori di Fabbrica ........................................................................ 28
Ripristinare le Impostazioni di Fabbrica per i Singoli Kit .................................................................. 28
Riprodurre i Pattern Suonando i Pad (Funzione Pad Pattern).................................... 29
Arrestare la Riproduzione del Pattern .................................................................................................. 29
Disabilitare la Funzione Pad Pattern ..................................................................................................... 29
Colpire un Pad per Cambiare i Drum Kit (Funzione Pad Switch) ............................. 29
Abilitare i Cross Stick ........................................................................................................ 29
Suonare sui Pattern............................................................................................................ 29
Scegliere un Pattern.................................................................................................................................. 29
Silenziare una Parte Specifica ................................................................................................................. 29

Capitolo 1. Impostazioni del Drum Kit [KIT]..........................................30


Scegliere un Drum Kit ....................................................................................................... 30
Riguardo alla Schermata “DRUM KIT” ................................................................................................ 30
Selezionare un Drum Kit dalla Lista [F1 (LIST)] ........................................................... 31
Parametri del Kit [F2 (FUNC)] ......................................................................................... 31
Regolare il Volume [F1 (VOLUME)] ..................................................................................................... 31
Assegnare un Tempo ad Ogni Kit [F2 (TEMPO)]................................................................................ 31
Suonare con le Spazzole [F3 (BRUSH)] ................................................................................................. 32
Disabilitare la Funzione Pad Pattern [F4 (PAD PTN)]........................................................................ 32
Attribuire un Nome al Drum Kit [F3 (NAME)]............................................................. 32
Interruttori On/Off degli Effetti [F4 (FX SW)]............................................................... 32
Suonare i Cross Stick [F5 (XSTICK)] ............................................................................... 32
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST] .........................33
Scegliere un Pad da modificare........................................................................................ 33
Scegliere suonando un Pad ..................................................................................................................... 33
Scegliere tramite i Tasti............................................................................................................................ 33
Bloccare il Pad che state Modificando (TRIG LOCK) [SHIFT] + [RIM] ........................................... 33
Assegnare uno Strumento ad un Pad ............................................................................. 33
Selezionare uno Strumento dalla Lista [F1 (LIST)] ....................................................... 34
Modificare i Suoni di Batteria [F2 (EDIT)]...................................................................... 34
Modificare un Drum Kit Acustico (V-EDIT) ........................................................................................ 34
Modificare gli altri strumenti.................................................................................................................. 34
Procedura di modifica ............................................................................................................................. 34
Usare il compressore e l’equalizzatore [F3 (COMP/EQ)]............................................ 36
Usare i Pad/Pedali come Controller [F4 (CONTROL)] ............................................... 37
Riprodurre un pattern suonando un pad (Pad Pattern) [F1 (PATTERN)] ...................................... 37
Cambiare l’intonazione con il pedale dell’Hi-Hat [F2 (PDLBEND)] ................................................ 38
Impostazioni MIDI di ogni Pad [F3 (MIDI)]......................................................................................... 38
MIDI Note Number trasmessi dall’Hi-Hat [F4 (HH MIDI)] .............................................................. 38
MIDI Note Number trasmessi dalle Spazzole/Cross Stick [F5 (BR MIDI)] .................................... 38

Capitolo 3. Impostazioni del Mixer.........................................................39


Parametri del Mixer [MIXER] .......................................................................................... 39
Usare i Group Fader per le Modifiche (MIX EDIT)............................................................................. 39

8
Sommario

Capitolo 4. Impostazioni degli Effetti.....................................................40


Interruttori On/Off degli Effetti [KIT] - [F4 (FX SW)].................................................. 40
Usare Compressore ed EQ [INST] - [F3 (COMP/EQ)]................................................. 40
Compressore (COMP).............................................................................................................................. 41
Equalizzatore (EQ) ................................................................................................................................... 41
Ambience [AMBIENCE] ................................................................................................... 42
Multi-Effetti [SHIFT] + [AMBIENCE]............................................................................. 42
Parametri dei Multi-Effetti ...................................................................................................................... 43

Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]..................................44


Selezionare il Tipo di Pad [F1 (BANK)] .......................................................................... 44
Tabella di Corrispondenza tra Ingressi Trigger e Pad/Metodi Esecutivi........................................ 44
Impostare la Sensibilità del Pad [F2 (BASIC)] ............................................................... 45
Sensibilità del Pad .................................................................................................................................... 45
Livello minimo del pad (Threshold)...................................................................................................... 45
Come la Dinamica dell’Esecuzione Cambia il Volume (Velocity Curve) ........................................ 45
Impostazioni dell’Hi-Hat [F3 (HI-HAT)] ....................................................................... 46
Collegare il VH-11 e Regolare il TD-12 ................................................................................................. 47
Collegare il VH-12 e Regolare il TD-12 ................................................................................................. 48
Collegare e Impostare il Pedale di Controllo dell’Hi-Hat (Serie FD) ............................................... 48
Eliminare le Interferenze tra i Pad [F4 (XTALK)].......................................................... 49
Parametri Trigger Avanzati [F5 (ADVANCE)] ............................................................. 50
Tempo di Rilevamento del Segnale di Trigger (Scan Time)............................................................... 50
Attenuazione del rilevamento del segnale di trigger (Retrigger Cancel) ........................................ 50
Prevenzione dei Doppi Inneschi (Mask Time)..................................................................................... 51
Risposta dinamica Rim/Edge (Rim Gain) ............................................................................................ 51
Risposta ai Rim Shot (Rim Shot Adjust) ............................................................................................... 51
Cross Stick Threshold (XStick Thrshld) ................................................................................................ 51
Suonare sulla Superficie/Campana/Bordo (3-Way Triggering) ...................................................... 52
Attribuire un Nome al Trigger Bank [F5 (Name)]............................................................................... 52

Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione) ..................................................53


Funzionamento di Base ..................................................................................................... 53
Scegliere un Pattern [PATTERN]..................................................................................... 54
Riguardo alla schermata “PATTERN”.................................................................................................. 54
Selezionare un Pattern dalla Lista [F1 (LIST)] ............................................................... 54
Riprodurre un Pattern [PLAY]......................................................................................... 54
Regolare il Tempo .............................................................................................................. 55
Impostare il Tempo Colpendo un Pad (Tap Tempo) .......................................................................... 55
Sincronizzazione a un Dispositivo MIDI Esterno................................................................................ 55
Impostazioni delle Parti [F2 (PART)] .............................................................................. 56
Impostazioni delle Parti di Accompagnamento [F1 (BACKING)].................................................... 56
Intonazione di riferimento ...................................................................................................................... 56
Impostazioni della Parte di Percussioni [F2 (PERC)].......................................................................... 57
Impostazioni del Percussion Set............................................................................................................. 57
Impostazioni di Volume/Pan di Ogni Parte [F3 (MIXER)]................................................................ 59
Impostazioni del Riverbero delle Parti di Accompagnamento [F3 (MIXER)] - [F4 (REVERB)] ... 59
Silenziare una Parte Specifica [F5 (MUTE)].......................................................................................... 60
Impostazioni del Pattern [F3 (FUNC)]............................................................................ 60
Impostazioni della Suddivisione Ritmica/Numero di Battute/Tempo [F1 (SETUP)] .................. 60
Scegliere un Metodo di Riproduzione [F2 (TYPE)] ............................................................................. 61
Controllare il Consumo della Memoria Interna del TD-12 [F3 (MEMORY)] ................................. 61
Attribuire un Nome al Pattern [F5 (NAME)] ....................................................................................... 62
Avviare e Arrestare il Metronomo (Click) ..................................................................... 62
Usare un Indicatore come Click (Indicatore del Tempo) ............................................. 62
Impostare il Click ............................................................................................................... 63

9
Sommario

Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche) ................................64


Registrare un Pattern [REC] ............................................................................................. 64
Come Registrare ....................................................................................................................................... 64
Provare i Suoni e le Frasi Durante la Registrazione (Rehearsal) ....................................................... 66
Modificare un Pattern [F4 (EDIT)]................................................................................... 67
Copiare un Pattern [F1 (COPY)]............................................................................................................. 67
Collegare Due Pattern [F2 (APPEND)] ................................................................................................. 68
Cancellare un pattern [F3 (ERASE)] ...................................................................................................... 68
Cancellare un Pattern [F4 (DELETE)].................................................................................................... 69

Capitolo 8. La Funzione di Copia [COPY] .............................................70


Riguardo alle Impostazioni Copiate...................................................................................................... 71

Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP] ...........................72


Impostazioni e Operazioni MIDI [F1 (MIDI)]................................................................ 72
Impostare il Canale MIDI di Ogni Parte [F1 (MIDI CH)]................................................................... 72
Impostazioni MIDI dell’Intero TD-12 [F2 (GLOBAL)] ....................................................................... 72
Messaggi MIDI per un’Espressività Dettagliata dell’Esecuzione [F3 (CTRL)] ............................... 74
Selezionare i Drum Kit via MIDI (Program Change) [F4 (PROG)]................................................... 74
Salvare i Dati in un Dispositivo MIDI Esterno (Bulk Dump) [F5 (BULK)]...................................... 75
Selezionare le Destinazioni di Uscita [F2 (OUTPUT)] .................................................. 76
Destinazione di Uscita degli Strumenti Drum ..................................................................................... 76
Destinazione di Uscita delle Parti del Sequencer/Click del Metronomo/
Suono Immesso da MIX IN [F2 (OTHER)] ........................................................................................... 76
Impostare gli Interruttori [F3 (CONTROL)] .................................................................. 76
Usare i Pad Come Interruttori [F1 (PAD SW)]..................................................................................... 76
Volume del Tasto PREVIEW [F2 (PREVIEW)]..................................................................................... 77
Regolare il Contrasto del Display [F3 (LCD)] ...................................................................................... 77
Controllare la Versione del Software Interno del TD-12 [F5 (VERSION)]....................................... 77
Sincronizzare le Immagini all’Esecuzione del TD-12 [F4 (V-LINK)].......................... 78
Che Cos’è il V-LINK?............................................................................................................................... 78
Esempi di Collegamento ......................................................................................................................... 78
Usare il V-LINK ........................................................................................................................................ 78
Ripristinare le Impostazioni del Costruttore [F5 (F RESET)] ...................................... 79
Capitolo 10. Drum Kit Chain [CHAIN] ....................................................80
Creare una Drum Kit Chain ............................................................................................. 80
Attribuire un Nome alla Drum Kit Chain [F5 (NAME)] .................................................................... 81
Suonare con una Drum Kit Chain ................................................................................... 81
Messaggi e Messaggi di Errore..............................................................82
Lista dei Drum Kit Preset........................................................................84
Lista dei Pattern Preset...........................................................................86
Lista dei Drum Instrument ......................................................................88
Lista dei Set di Percussioni Preset........................................................92
Lista degli Strumenti di Accompagnamento ........................................94
Tabella di Implementazione MIDI ...........................................................96
Caratteristiche Tecniche.........................................................................98
Diagramma a Blocchi e Novità Versione 1.1........................................100
Indice ......................................................................................................106

10
Caratteristiche Principali

Per iniziare
Completamente Rinnovato: Triggering velocissimo
Modulo, Stand, V-Hi-Hat e I miglioramenti nella tecnologia di trigger, insieme al design
Pad! dei nuovi pad e V-Hi-Hat, offrono una risposta e un feel
naturali. Anche l’esecuzione con le spazzole (solo in plastica) è
Il TD-12 prosegue il cammino del TD-20, sfruttando la potente stata migliorata (p. 32).
tecnologia COSM Roland. La dinamica, la posizione, e
l’intervallo tra i colpi vengono rilevati con precisione,
generando dinamiche realistiche e naturali. I nuovi pad a Routing del Segnale Audio
doppio trigger PD-105/85 vi offrono un feel, una risposta e un per il Palco o lo Studio
controllo del suono superiori. Potete eseguire i rim shot
suonando la pelle sia vicino che lontano dal cerchio. I 12 La flessibilità dei collegamenti audio è importante
ingressi trigger vi permettono di utilizzare molti pad, nell’ambiente professionale. Il TD-12 vi permette di usare tutte
lasciando spazio per applicazioni Pad Switch avanzate. (p. 76) le uscite in modo molto efficiente. Ogni suono del drum kit
* COSM (Composite Object Sound Modeling) è una tecnologia può essere assegnato a una delle 4 uscite individuali. (L’uscita
Roland che combina più modelli sonori per creare nuovi timbri. Master può essere utilizzata come una coppia individuale.) Gli
effetti, l’ambienza, le parti di accompagnamento, il click e
* Il rilevamento della posizione del colpo è possibile sui rullanti
persino l’audio in ingresso dalla presa MIX, possono essere
(pelle/cerchio), sui tom (cerchio) e sui piatti ride (area
assegnati alle uscite individuali. Perfetto in qualsiasi
intermedia del piatto).
situazione.

560 Nuovi Suoni di Batteria, Compatibile con il V-Hi-Hat


V-Editing Espanso
Includendo il V-Hi-Hat VH-11, caratterizzato dalla
La libreria sonora interna è stata creata per il TD-12, ed è stata costruzione in un singolo pezzo, potete suonare con una
pensata per funzionare con un V-Editing ancor più sensazione naturale. Usando l’hi-hat VH-12 costituito da due
approfondito. Oltre alla possibilità di cambiare le pelli, i tipi di pezzi, potete utilizzare la pressione sul pedale per creare
sordina, la profondità del fusto, etc. potete anche aggiungere ulteriori cambiamenti nel timbro e/o nell’intonazione del
chiodature a tutti i piatti, e la risonanza del rullante ai tom o suono (p. 23).
alla cassa.

I Cavi Sono Facili da


Un’Interfaccia Utente
Organizzare
Semplice
Lo stand MDS-12 vi permette di far passare i cavi attraverso i
L’interfaccia è molto facile da navigare. Grazie ai molti tasti tubi, rendendo semplice il trasporto e il montaggio. Anche il
del pannello superiore, non perderete tempo cercando le look risulta molto più ordinato e lineare.
funzioni. Grafica, icone e menu di grande chiarezza vi
guidano tra le operazioni semplici e complesse.
Indipendentemente dalla vostra posizione all’interno del
TD-12, premendo il tasto KIT venite sempre riportati alla
pagina principale del kit. Per apprendere più velocemente
tutte le caratteristiche, vi consigliamo comunque di leggere
questo manuale.

11
Caratteristiche Principali

Elaborazione del Segnale di Funzioni Avanzate di


Qualità Superiore Controllo del Tempo
Ogni strumento assegnato agli ingressi trigger head e rim 1–12 Ogni KIT può avere la sua impostazione del tempo.
ha un equalizzatore a tre bande e un compressore individuali L’indicatore visivo vi aiuta a prendere il tempo di un pezzo
(p. 40). Vi è anche un’unità multi-effetti con delay, flanger, senza dover ascoltare il click (p. 62). La funzione Tap Tempo
chorus, e phaser (p. 42). Vi è anche un effetto Ambience, con la vi permette di impostare il tempo da tutti gli ingressi trigger o
nuova funzione “shape” dello spazio acustico, oltre alla tramite il tasto Preview (p. 55).
possibilità di cambiare i materiali delle pareti, la dimensione,
etc. (p. 42) Tutti gli effetti sono semplici da comprendere e da
usare. Tramite il pannello superiore, potete anche attivare e
Tutto il Potenziale di un
disattivare tutti gli effetti individualmente. Modulo Sonoro MIDI
Ai set di percussioni si accede su un canale MIDI differente
Funzioni per il Palco dalla batteria. Possono essere suonati dal sequencer interno o
da una sorgente MIDI esterna (pad della serie SPD, etc.) e offre
I cursori dei gruppi sono collocati sul pannello superiore, così da una mappa a 128 note. E con 262 strumenti di
poter effettuare rapide regolazioni mentre suonate (p. 26). Potete accompagnamento disponibili, vi sono i suoni per tutti i tipi di
richiamare i drum kit in qualsiasi ordine desiderato (Drum Kit musica (p. 94).
Chain, p. 80). I tasti +/- sono abbastanza grandi da poter essere
premuti con le bacchette (NON colpiteli con forza!). Un’altra
utilissima funzione vi permette di indirizzare il suono del click Funzione V-LINK
così che venga emesso solo dalle cuffie (p. 76), e vi è anche un
ingresso audio per il monitoraggio (presa MIX IN). La funzione Il V-LINK ( ) è una funzione che permette di
MIX EDIT vi permette di modificare il volume, livello di riprodurre insieme musica e immagini. Utilizzando il MIDI
mandata Ambience, e altri livelli istantaneamente con i group per collegare due o più dispositivi compatibili V-LINK, potete
fader (p. 39). utilizzare un’ampia gamma di effetti visivi che sono
sincronizzati agli elementi espressivi dell’esecuzione
musicale. Utilizzando insieme il TD-12 e l’Edirol DV-7PR, i
Sequencer pad collegati possono essere usati per cambiare le immagini
(clip/palette) dell’Edirol DV-7PR (p. 78).
La registrazione e la riproduzione dei pattern è semplicissima.
La sezione di accompagnamento a 6 parti (inclusa la batteria)
può essere usata per le esecuzioni live o la registrazione.
Anche la registrazione diretta dai pad alla parte di percussioni
è una nuova straordinaria caratteristica (p. 73).

12
Descrizione del Pannello

Per iniziare
Pannello Superiore
fig.top

1 2 3 14 15 16

17

4 5 6

8 18
7 9
11

19 20
12

13
21
10

22
1. Indicatore Trigger * In questo manuale, viene chiamato semplicemente “display.”
Si accende ogni qual volta viene ricevuto un segnale di 4. Tasto CHAIN
trigger (innesco) da un pad. Monitorizza il collegamento Chain vi permette di personalizzare l’ordine di selezione
dei pad e vi aiuta nel personalizzare i parametri trigger. dei vostri kit. Vi sono 16 Chain (con 32 memorie ognuna).
2. Display a LED Potete anche dare un nome alle Chain (p. 80).
Mostra il numero del Kit (drum kit correntemente 5. Tasto SETUP (COPY)
selezionato). Per accedere alle funzioni che influenzano il TD-12 in
3. Display Grafico modo globale, come i parametri MIDI etc. (p. 72).

Durante la normale esecuzione, mostra il nome del kit e Potete copiare i drum kit, gli strumenti, e altre
altre informazioni. Durante le modifiche, appaiono impostazioni premendo questo tasto insieme al tasto
grafici e testo, a seconda del modo di modifica corrente. SHIFT (p. 70).

13
Descrizione del Pannello

6. Tasto TRIGGER 17. Tasti CURSOR (TRIG)


Per accedere ai parametri trigger (p. 44). Vengono usati per muovere il cursore nel display (p. 24).
Potete selezionare il pad (numero del trigger) da
7. Tasto EXIT
impostare premendo questi tasti insieme al tasto SHIFT.
Premetelo per tornare alla schermata precedente.
Potete anche usare il tasto PREVIEW per controllare il
Pressioni ripetute vi riportano alla schermata “DRUM
suono dello strumento assegnato al pad selezionato.
KIT”.
* Quando collegate un pad al TD-12, potete colpire il pad per
8. Tasti F1–F5 (Tasti Funzione) selezionare il pad da impostare.
Questi tasti cambiano la loro funzione a seconda dei
contenuti del display. La parte inferiore del display
18. Manopola VALUE
indica la funzione svolta da ogni tasto (p. 24). Questa manopola funziona come i tasti + e -. Usatela per
scorrere rapidamente o eseguire grandi cambiamenti nei
9. Tasto SHIFT valori modificati (p. 24).
È usato in combinazione con altri tasti. Il suo
funzionamento viene spiegato di volta in volta in questo
19. Tasto RIM (TRIG LOCK)
manuale. Premetelo per selezionare il cerchio (rim) di un pad. (Il
tasto RIM si illumina.) (p. 24).
10. GROUP FADERS Premendo questo tasto insieme al tasto SHIFT, potete
La funzione di questi cursori è selezionabile, e vi impedire che la schermata cambi inavvertitamente se
permettono di regolare il volume della cassa, del rullante, colpite un altro pad quando modificate gli strumenti
dei tom, dell’hi-hat, dei piatti, della percussione e degli (Trigger Lock; p. 33).
strumenti di accompagnamento, e il suono del click (p.
26). 20. Tasto PREVIEW
Questo tasto permette di preascoltare uno strumento
11. SEQUENCER dopo averlo scelto con i tasti CURSOR (TRIG) o dopo
Questi tasti danno accesso al controllo delle funzioni del aver suonato un pad/pedale (p. 24).
sequencer (riproduzione/registrazione del pattern, set di
Percussioni) etc. (p. 53, p. 64) 21. Tasto +, Tasto -
Questi tasti vengono usati per cambiare i drum kit o per
12. DRUM KIT cambiare i valori durante le modifiche. Il tasto + aumenta
Questi tasti vi portano alle schermate per creare o il valore, e il tasto - lo riduce (p. 24). Potete anche usare la
modificare il drum kit. (p. 33, p. 39, p. 40). punta della bacchetta per premerli.
13. Tasto KIT * Non colpiteli mai con la bacchetta, poiché questo può provocare
Una sola pressione vi riporta alla schermata di base del malfunzionamenti.
display. Funziona anche da tutti i modi Edit.
22. Presa PHONES
14. Manopola MIX IN Potete collegare una cuffia stereofonica a questa presa.
Regola il livello della sorgente audio collegata alla presa Collegando le cuffie non si silenzia l’uscita dalle prese
MIX IN. Il suono viene emesso dalle prese MASTER OUT MASTER OUT (p. 18).
e/o dalla presa PHONES. Le altre possibilità sono
illustrate a p. 76.

15. Manopola PHONES


Regola il volume delle cuffie. Il collegamento delle cuffie
non influenza l’uscita master (verso gli atri dispositivi
audio.)

16. Manopola MASTER


Regola il volume di uscita delle prese MASTER OUT.

14
Descrizione del Pannello

Pannello Posteriore

Per iniziare
fig.rear_50

1 2 3 4 5 6 7 8 9

1. Interruttore POWER 6. Presa MIX IN


Viene usato per accendere e spegnere l’unità. Viene usata per collegare qualsiasi sorgente audio esterna
* Se dovete spengere completamente l’unità, prima spegnete (p. 18). Questo segnale audio viene emesso dalle prese
l’interruttore POWER, poi sfilate il cavo di alimentazione dalla MASTER OUT e/o dalla presa PHONES. Le altre
presa di corrente. Fate riferimento ad “Alimentazione (p. 5)”. possibilità di indirizzamento del segnale sono illustrate a
p. 76.
2. Presa AC
Collegate il cavo di alimentazione incluso a questa presa.
7. Prese DIRECT OUT
Uscite individuali che hanno una varietà di utilizzi. Il
* Per i dettagli sul consumo, fate riferimento a p. 99.
TD-12 offre molte opzioni. Fate riferimento alla
L’unità dev’essere collegata solo ad una sorgente
schermata SETUP (p. 76).
di alimentazione del tipo indicato sul fondo
dell’unità stessa. 8. Prese MASTER OUT
3. Prese TRIGGER INPUT Per collegare il vostro amplificatore/sistema audio. Per
Qui collegate i pad, i kick trigger, o i trigger per tamburi un’uscita monofonica, usate la presa MASTER OUT L
acustici. Con i pad (PD-125/105/85/8), i piatti (serie CY), (MONO).
e l’hi-hat (VH-11/12) con doppio trigger, usate un cavo
stereo (TRS) (p. 17). 9. Slot di Sicurezza ( )
4. Connettore MIDI OUT/THRU Per l’uso nei negozi.

Per utilizzare il TD-12/pad per riprodurre i suoni di un http://www.kensington.com/


modulo sonoro MIDI esterno, o registrare/salvare i dati
usando un sequencer MIDI esterno (pp. 72–75).

5. Connettore MIDI IN
Per collegare una sorgente MIDI esterna (sequencer, pad
controller, tastiera, computer, etc.) per riprodurre i suoni
del TD-12, o per caricare i dati (pp. 72–75).

15
Montaggio e Impostazione del Kit

Montare il TD-12 sul Supporto


1. Montate la piastra di fissaggio al supporto (inclusa con il supporto per batteria opzionale) al TD-12.
Usando le viti già presenti sul pannello inferiore, montate le piastra così che l’unità sia orientata come illustrato nella figura.
* Usate SOLO le viti da 12 mm (M5 x 12) fornite con il TD-12. Altre viti possono danneggiare l’unità.
fig.StandHolder.e

Largo
Stretto

928, 929

• Quando ribaltate l’unità, fate delle pile di giornali o riviste e ponetele sotto ai quattro angoli o sotto ad
entrambe le estremità per evitare danni ai tasti o ai controlli. Orientate l’unità in modo tale da non
danneggiare i tasti e i controlli.
• Quando ribaltate l’unità, maneggiatela con cura per evitare di farla cadere.

2. Montate il TD-12 e la piastra di fissaggio al supporto al supporto della batteria (come l’MDS-12 opzionale).
Fate riferimento al Manuale dell’Utente del supporto per i dettagli sul suo assemblaggio e sul montaggio del TD-12.
005
Questa unità va usata solo con un rack o supporto raccomandato da Roland.

006
Quando usate l’unità con un rack o supporto raccomandato da Roland, il rack o supporto dev’essere posizionato
attentamente così da rimanere stabile ed in piano. Se non utilizzate un rack o supporto, dovete comunque accertarvi
che la collocazione scelta per l’unità offra una superficie piana che sostenga correttamente l’unità, senza farla oscillare.
101c
Il TD-12 va utilizzato solo con i supporti Roland della serie MDS. L’uso di altri supporti può essere causa di
instabilità, e potenzialmente pericoloso per le persone.

Il morsetto multiuso opzionale APC-33 può essere montato su tubi con un raggio di 10,5–28,6 mm, nel
caso desideriate montare il TD-12 su un’asta per piatti o altro supporto simile.

16
Montaggio e Impostazione del Kit

Collegare i Pad e i Pedali

Per iniziare
Usando i cavi di collegamento forniti, collegate i pad, i piatti, l’hi-hat, e il pad della cassa.
* Quando montate il TD-12 su un supporto per batteria MDS-12, usate i cavi di collegamento incorporati.

Esempio di Montaggio
fig.Kit.e

Pannello Posteriore del TD-12

7 / CRASH 1 (BOW/EDGE)

9 / RIDE (BOW/BELL)
CY-12R/C 10 / EDGE (BOW/EDGE)

6 / HI-HAT (TRIGGER OUT)


HH CTRL (CTRL OUT)
3 / TOM 1 4 / TOM 2 CY-12R/C

VH-11 PD-85 PD-85


TD-12

5 / TOM 3
PD-105
PD-85
2 / SNARE

KD-85

1 / KICK

A
L’HI-HAT e il piatto RIDE usano due cavi ognuno. Vedi p. 20 e p. 52.

17
Montaggio e Impostazione del Kit

Collegare Cuffie, Apparecchiature Audio, Amplificatori, o Altri


Dispositivi
fig.Connect.e

Diffusori amplificati, etc.

Lettore di CD/MD, etc.


R

Impianto stereo, etc.


Spine
Phone
Spina phone stereo
Pannello Posteriore
del TD-12

Spina phone stereo

Pannello Anteriore del TD-12

1. Prima di eseguire qualsiasi collegamento,


assicuratevi che tutti i vostri dispositivi siano
La presa MIX IN del TD-12 vi permette di suonare
SPENTI.
insieme alla riproduzione di un CD o di altre sorgenti
* Per evitare malfunzionamenti e/o danni ai diffusori o ad altri audio.
dispositivi, abbassate sempre il volume, e spegnete tutti i
• Per regolare il volume del dispositivo collegato alla presa
dispositivi prima di eseguire qualsiasi collegamento.
MIX IN, ruotate la manopola [MIX IN] sul pannello
2. Collegate le prese MASTER OUT L (MONO) e R superiore del TD-12.
sul pannello posteriore al vostro sistema audio • Il suono immesso dalla presa MIX IN può essere emesso
o amplificatore. Le cuffie vanno collegate SOLO dalle prese MASTER OUT, PHONES, o DIRECT OUT 1/2
alla presa PHONES. (p. 76).
926a
3. Collegate il cavo di alimentazione fornito alla * Se vengono usati cavi di collegamento contenenti delle
presa AC IN del pannello posteriore. resistenze, il livello di volume del dispositivo collegato alla
presa MIX IN può essere basso. In questo caso, usate cavi di
4. Collegate il cavo di alimentazione a una presa collegamento che non contengano resistenze, come i cavi
di corrente. Roland della serie PCS.

18
Montaggio e Impostazione del Kit

5. Mentre suonate un pad, ruotate gradualmente le


Accensione e Spegnimento manopole [MASTER] (o [PHONES]) verso destra

Per iniziare
per regolare il livello di volume.
941
* Completati i collegamenti (p. 17, p. 18), accendete i vari
dispositivi nell’ordine specificato. Accendendo i dispositivi
Non Si Produce Alcun Suono Quando Suonate i
nell’ordine sbagliato, rischiate di causare malfunzionamenti e/o Pad o Usate i Pedali?
danni ai diffusori o ad altri dispositivi.
Controllate quanto segue.
fig.VolMin

Se Usate un Ampli o un Sistema Audio


• L’amplificatore o il sistema audio è collegato alle
prese MASTER OUT del TD-12?
• L’ingresso dell’amplificatore o del sistema audio è
collegato correttamente?
1. Ruotate le manopole [MASTER] e [PHONES] • Vi è un problema con qualche cavo di collegamento?
completamente a sinistra per abbassare il • Il volume dei cursori [GROUP FADERS] è
volume a “0.” abbassato?
2. Abbassate il controllo del volume • [MASTER] è ruotata completamente a sinistra?
dell’amplificatore o sistema audio collegato. • Le impostazioni del selettore dell’ingresso del vostro
amplificatore o sistema audio sono corrette?
3. Premete l’interruttore [POWER] sul pannello
• Le impostazioni del volume del vostro amplificatore
posteriore del TD-12 per accendere l’unità. o sistema audio sono corrette?
fig.PowerOn.e

Posizione abbassata Se Usate delle Cuffie


• Se cuffie sono collegate alla presa PHONES?
• [PHONES] è ruotata completamente a sinistra?
ON
942
* Questa unità è dotata di un circuito di protezione. È necessario
un breve intervallo (pochi secondi) dopo l’accensione prima che
l’unità funzioni normalmente.
Spegnimento
1. Abbassate completamente il volume del TD-12
Precauzioni Durante l’Accensione e di tutti i dispositivi esterni collegati.
Immediatamente dopo l’accensione, NON suonate i pad 2. Spegnete tutti i dispositivi esterni.
o premete i pedali sino a quando il nome del drum kit
(figura sotto) non appare nel display. Queste azioni 3. Premete l’interruttore [POWER] sul pannello
possono provocare problemi di trigger. posteriore del TD-12 per spegnere l’unità.
fig.00-006

945
* Per lo spegnimento completo, prima premete l’interruttore
POWER, poi sfilate il cavo di collegamento dalla presa di
corrente. Fate riferimento ad Alimentazione (p. 5).

4. Accendete l’amplificatore o il sistema audio


collegato.

19
Montaggio e Impostazione del Kit

7. Premete [F3 (HI-HAT)].


Collegare l’Hi-Hat (VH-11) e Appare la schermata “TRIGGER HI-HAT”.
fig.05-VH11-Offset2
Impostare il “VH Offset”
Utilizzando il VH-12, dovete regolare il “VH Offset”.

Collegare l’Hi-Hat
8. Controllate le impostazioni del TD-12.
fig.VH-Connect.e

Parametro Valore
Hi-Hat Type VH11/FD
CC Max 90
CC Resolution NORMAL

9. Guardando il misuratore che appare sul lato destro


della schermata del TD-12, regolate l’offset tramite
la vite di regolazione del VH offset del VH-11.
Presa TRIGGER
Presa OUT Regolate l’offset così che il segno nero appaia nel
CONTROL misuratore.
OUT fig.05-VH11-Offset3

alla alla
presa presa
HH CTRL TRIGGER INPUT
del TD-12 HI-HAT del TD-12
fig.Offset.e

Regolare l’Offset Vite di


regolazione
1. Controllate che il VH-11 e il TD-12 siano del VH Offset
collegati correttamente.
APRE CHIUDE
2. Dopo aver controllato che l’hi-hat non tocchi in
alcun modo il sensore del movimento,
accendete il TD-12.
* L’offset non può essere regolato correttamente se l’hi-hat tocca il Punti di regolazione del VH Offset
sensore del movimento quando l’unità è accesa.
Se il suono dell’hi-hat chiuso è difficile da ottenere, ruotate
3. Allentate la vite dell’innesto e lasciate la vite di regolazione del VH offset verso “CHIUDE.”
Se il suono dell’hi-hat aperto è difficile da ottenere,
appoggiare l’hi-hat sul sensore del movimento.
ruotate la vite di regolazione verso “APRE.”
4. Premete [TRIGGER] - [F1 (BANK)].
A
[TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER
BANK”. Se il suono si interrompe quando colpite l’hi-hat con
forza, ruotate la vite di regolazione del VH Offset
5. Premete [CURSOR] per muovere il cursore sul verso “APRE.”
tipo di trigger del TRIGGER INPUT 6.

6. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare “VH11.”


fig.05-VH11-Offset1 Se necessario, regolate ulteriormente i parametri.
Impostazioni dell’Hi-Hat [F3 (HI-HAT)] (p. 46)

A
Se non eseguite correttamente le regolazioni del VH-11,
questo può provocare malfunzionamenti. Per i dettagli,
fate riferimento al manuale del VH-11.

20
Questa banda ha una larghezza di 7 mm.
Usatela per regolare la tensione della pelle.

7 mm Montaggio e Impostazione del Kit

Regolare la Tensione della Regolare la Tensione della Pelle del

Per iniziare
PD-85
Pelle Mesh
1. Usate la chiave di accordatura fornita per
Le pelli DEVONO ESSERE REGOLATE PRIMA DI stringere i bulloni di accordatura.
SUONARE. Stringete i bulloni così che vi sia uno spazio di circa 7 mm
Per la regolazione, usate una chiave per l’accordatura. tra il telaio e il cerchio.
Come su un tamburo acustico, una tensione accurata e
* Il montaggio include una boccola di bloccaggio (per evitare
uniforme della pelle è necessaria per una risposta corretta del
allentamenti), per cui il bullone può essere stretto in modo
trigger.
sufficientemente sicuro.
fig.PD85-Adjust.e

Cerchio
Sul PD-105/85, le regolazioni della tensione della pelle
influenzano solo la risposta della pelle e non modificano
l’intonazione del suono, come accade con un tamburo acustico.
7mm

Regolare la Tensione della Pelle del


PD-105
Telaio
1. Allentate i bulloni di accordatura sino a creare
un piccolo spazio.

2. Stringete con le dita tutti i bulloni di Sul bordo di questa pagina è stampata una striscia nera di 7
mm. Usatela come riferimento quando eseguite la regolazione.
accordatura, più forte che potete.
fig.PD105-Nut.e
A
Stringete i bulloni di accordatura uno alla volta, seguendo
l’ordine numerico che appare nel diagramma sotto. Non
chiudete completamente un singolo bullone. Così facendo,
Bullone di la pelle non può tendersi in modo uniforme, provocando
accordatura
malfunzionamenti come l’impossibilità di rilevare
Rondella Piccolo correttamente la posizione del colpo.
spazio fig.PD85-Bolt

Cerchio
3
3. Usando la chiave di accordatura, avvitate bulloni di 1
accordatura per due giri completi ognuno, stringendoli.
Stringete i bulloni di accordatura uno alla volta, seguendo
l’ordine numerico che appare nel diagramma sotto. 5
fig.PD105-BoltOrder

1 3
4
2
2. Rifinite la regolazione continuando a
HEAD MADE BY REMO U.S.A.

5 controllare la risposta del pad.

6
4 2

21
Metodi esecutivi
fig.Play-Shallow.e

Shallow Rim Shot


Pad (PD-105/PD-85) Colpite simultaneamente la pelle
fig.Play-Head.e vicino al cerchio e il cerchio stesso.
Pelle
Colpo sulla Pelle * Selezionate uno strumento dalla
Colpite solo la pelle del pad. Lista dei Drum Instrument (p. 88)
Cerchio
con “*P” aggiunto al nome.
Con certi suoni di rullante, la
posizione del colpo cambia le
Pelle Uso delle Spazzole
sfumature del suono.
* Selezionate uno strumento dalla Lista dei Drum Instrument (p. Potete produrre i suoni tipici delle spazzole (brush sweep).
88) con “*P” aggiunto al nome. * Selezionate uno strumento dalla Lista dei Drum Instrument (p.
fig.Play-Rim.e 88) con “*BRUSH” aggiunto al nome.
Rim Shot
* Abilitate l’esecuzione con le spazzole per il drum kit (premete [KIT]
Colpite la pelle e il cerchio del - [F2 (FUNC)] - [F3 (BRUSH)], Brush Switch = ON; p. 32).
pad simultaneamente.
* Potete usare le spazzole solo sullo SNARE.
Pelle
Cerchio A
fig.Play-Cross.e
Quando usate le spazzole, siate certi di utilizzare solo
Cross Stick
spazzole in nylon. L’uso di spazzole metalliche non solo
Colpite solo il cerchio del pad. graffia la pelle, ma può essere anche rischioso, poiché le punte
Cerchio
A seconda dello strumento delle spazzole possono incagliarsi nella rete della pelle.
assegnato al cerchio, potete
eseguire i suoni dei rim shot e/ Cerchio
Piatti (CY-12R/C)
o dei cross stick.
* Selezionate uno strumento dalla Lista dei Drum Instrument (p. Bow Shot (colpo sulla superficie del piatto)
88) con “*X” aggiunto al nome. È il metodo esecutivo più usato, colpendo la superficie
* Abilitate i cross stick per il drum kit (premete [KIT] - [F5 superiore del piatto. Corrisponde al suono “head”
(XSTICK)]; p. 32). dell’ingresso trigger collegato.
fig.Play-CYBow

* Per eseguire i cross stick, accertatevi di colpire solo il cerchio


(bordo esterno) del pad. Porre la mano sulla pelle (area centrale)
del pad può impedire l’esecuzione corretta dei cross stick.

Cambiare le Sfumature dei Rim Shot


Con certi suoni di rullante e di tom, leggeri cambiamenti nel
modo in cui eseguite i rim shot cambiano le sfumature del Edge Shot (colpo sul bordo del piatto)
timbro.
fig.Play-Rim.e
Questo metodo prevede di colpire il bordo del piatto con il
Rim Shot Normale corpo della bacchetta (non la punta). Corrisponde al suono
(Open Rim Shot) “rim” dell’ingresso trigger collegato.
fig.Play-CYEdge.e

Colpite la pelle e il cerchio


simultaneamente.
Pelle
Cerchio
Sensore
del bordo

22
Metodi esecutivi

Bell Shot (colpo sulla campana)


Hi-Hat (VH-11/VH-12)

Per Iniziare
Questo metodo prevede di colpire la campana. Corrisponde al
suono “rim” dell’ingresso trigger collegato.
fig.Play-Bell
Aperto/Chiuso
Il suono dell’hi-hat cambia in modo lineare e continuo da
aperto a chiuso in risposta al grado di pressione del pedale.
Potete anche produrre il suono foot closed (suonando l’hi-hat
con il pedale completamente premuto) e il suono foot splash
(suonando l’hi-hat con il pedale completamente premuto e poi
aprendolo istantaneamente).
* Colpite la campana leggermente più forte del solito con il corpo
della bacchetta per eseguire i bell shot. Pressione (Solo VH-12)
Quando colpite l’hi-hat mentre premete il pedale con l’hi-hat
Stoppata chiuso, potete cambiare il timbro del piatto chiuso in risposta
al grado di pressione effettuato sul pedale.
Afferrate il bordo del piatto con la mano immediatamente
dopo aver colpito il piatto per arrestare il suono. Afferrate Bow Shot (colpo sulla superficie del piatto)
l’area del sensore del bordo che appare nella figura. Se Questo metodo esecutivo consiste nel colpire l’area intermedia
afferrate una zona dove non si trova il sensore, il suono non si del piatto superiore dell’hi-hat. Corrisponde al suono “head”
arresta. dell’ingresso trigger collegato.
fig.Play-Choke.e fig.Play-VHBow

Logo Roland

Sensore del bordo

Rilevamento della Posizione


Edge Shot (colpo sul bordo del piatto)
fig.Play-CYPosi
Questo metodo prevede di colpire il bordo del piatto
superiore dell’hi-hat con il corpo della bacchetta (non la
punta). Corrisponde al suono “rim” dell’ingresso trigger
collegato.
fig.Play-VHEdge.e

Con certi suoni del piatto ride, la posizione dell’esecuzione del


colpo cambia le sfumature del suono.
* Solo il TRIGGER INPUT 9 RIDE supporta il rilevamento Sensore
della posizione. del Bordo

* Selezionate uno strumento dalla Lista dei Drum Instrument (p.


88) con “*P” aggiunto al nome.

* Non colpite il piatto inferiore dell’hi-hat o il lato inferiore del


piatto superiore dell’hi-hat.

23
Funzionamento dei Tasti e del Display
Operazioni comuni a tutte le procedure del TD-12.

Cambiare i Valori dei Dati


Salvare le Vostre Impostazioni fig.00-004_40

Ogni volta che cambiate un valore durante il processo di


modifica, questo viene salvato automaticamente nella memoria
del TD-12. Non vi è un processo di “scrittura/salvataggio”.

Tasti, Cursori e Manopole [+] e [-] (chiamati [+/-] in questo manuale) e la manopola
[VALUE] vengono usati entrambi per cambiare i valori delle
I riferimenti ai tasti, ai cursori e alle manopole del pannello impostazioni. Entrambi i metodi hanno vantaggi.
superiore sono stampati in questo manuale tra parentesi
quadre [ ]; per es., [SETUP]. [+/-]
• Ad ogni pressione di [+], il valore aumenta. Ad ogni
Cursore pressione di [-], il valore si riduce. Questo è utile per le
regolazioni fini.
fig.00-001e_70
• Eseguendo una regolazione on/off, [+] attiva il
parametro e [-] lo disattiva.
• Se tenete premuto [+] e premete [-], il valore aumenta
rapidamente. Se tenete premuto [-] e premete [+], il
valore diminuisce rapidamente.

Cursore
Manopola [VALUE]
Il cursore è rappresentato dai caratteri evidenziati che
La manopola permette di effettuare in modo rapido
indicano il parametro modificabile nello schermo. Quando vi
cambiamenti maggiori al valore di un’impostazione. Se tenete
è più di una possibilità nella schermata, usate i tasti
premuto [SHIFT] e ruotate [VALUE], il valore cambia ancor
[CURSOR] per spostare il cursore.
fig.00-002_50
più rapidamente.

Scegliere i Pad dal Pannello


Superiore del TD-12
fig.00-007_70

Tasti Funzione ([F1]–[F5])


fig.00-003_50

I tasti [F1]–[F5] sono chiamati “tasti funzione.” La parte


inferiore del display mostra i nomi delle funzioni disponibili
per [F1]–[F5]. Per esempio, se questo manuale fa riferimento a
[INST] - [F2 (EDIT)], premete [INST], e poi premete [F2] (in
questo caso, “EDIT” viene visualizzato sopra a [F2]).
I tasti [CURSOR] (TRIG) possono essere usati per selezionare il

24
Funzionamento dei Tasti e del Display

pad/ingresso trigger da modificare senza dover colpire il pad. Ingressi Corrispondenti e Cambiamenti Timbrici
• Tenete premuto [SHIFT] e premete [CURSOR (sinistra)]: Preascoltabili

Per Iniziare
Viene selezionato il trigger con il numero precedente.
INPUT Effetto
• Tenete premuto [SHIFT] e premete [CURSOR (destra)]:
2 SNARE Head Cambiamento timbrico variando la
Viene selezionato il trigger con il numero successivo.
posizione del colpo
Rim Sfumatura del rim shot
Se state usando un pad che supporta i colpi sul cerchio e sulla 3 TOM 1– Rim Sfumatura del rim shot
pelle, [RIM] seleziona se le impostazioni avvengono per la pelle 5 TOM 3
o per il cerchio. Se [RIM] è acceso, è selezionato il cerchio. 6 HI-HAT Head Suono dell’Hi-Hat Chiuso
Tenendo premuto [SHIFT] mentre premete [RIM] si blocca la Rim Suono dell’Hi-Hat Chiuso
selezione del pad (trigger) da impostare, così che il pad 9 RIDE Head Cambiamento timbrico variando la
(Bow) posizione del colpo
impostato non cambi anche se toccate un altro pad. [RIM]
11 AUX 1, Rim Sfumatura del rim shot
lampeggia quando un pad è bloccato. Per annullare il blocco,
12 AUX 2
tenete premuto [SHIFT] e premete ancora [RIM].
* Potete alternare tra pelle e cerchio (head e rim) del pad che
impostate, anche quando [RIM] lampeggia, tenendo premuto Come Riprodurre i Pattern
[SHIFT] e premendo [CURSOR (sinistra/destra)].
fig.06-003_70
Usando queste funzioni insieme a [PREVIEW], potete
effettuare le modifiche usando il TD-12 da solo.

Funzioni Utili di [PREVIEW]


Premete [PATTERN]. Appare la schermata di base del
sequencer.
Preascoltare il Timbro Mentre
Premete [+/-] o ruotate [VALUE] in questa schermata per
Cambiate il Volume
scegliere un pattern. Oppure premete [F1 (LIST)] per scegliere
Potete alternare tra tre livelli di volume (velocity) tenendo dalla lista dei pattern.
premuto [KIT] e premendo [PREVIEW]. fig.06-001

Impostate i tre livelli di velocity premendo [SETUP] - F3


(CONTROL)] - [F2 (PREVIEW)] (p. 77).

Cambiare il Timbro Tramite la


Posizione del Colpo, le Sfumature del Premete [PLAY] per avviare la riproduzione del pattern.
Rim Shot e Preascoltare il Suono Premete [STOP] per arrestare la riproduzione.
dell’Hi-Hat Chiuso Premete nuovamente [STOP] per ritornare all’inizio del
Potete cambiare il timbro variando la posizione del colpo, le pattern.
sfumature del rim shot e preascoltare il suono dell’hi-hat
chiuso tenendo premuto [SHIFT] e premendo [PREVIEW].
Come Attivare e Disattivare il
Metronomo (Click)
Tenete premuto [SHIFT] e premete [TEMPO] per attivare e
disattivare il metronomo.
* L’indicatore [TEMPO] può essere utilizzato anche come
metronomo visivo (p. 62).

25
Funzionamento dei Tasti e del Display

Come Regolare il Tempo Group Faders


fig.06-Tempo1_70 fig.00-009

Per regolare il tempo del sequencer e del click, usate [+/-] o


[VALUE] nella schermata che appare premendo [TEMPO].

Regolare il Contrasto del


Display Usate i cursori [GROUP FADERS] per regolare il volume.
Se premete il tasto [FADER], la funzione dei cursori cambia
Il contrasto del display può essere influenzata dalla
come spiegato nella tabella sotto. Un LED si accende in alto e
collocazione e dall’illuminazione. Se necessario, regolate il
in basso a destra dei cursori per indicare quale gruppo di
contrasto del display: tenendo premuto [KIT] e ruotando
suoni è attivo.
[VALUE].
• Quando è acceso l’indicatore superiore, potete regolare il
* Potete anche regolarlo nella schermata che appare premendo
volume dei seguenti ingressi trigger.
[SETUP] - [F3 (CONTROL)] - [F3 (LCD)] (p. 77).

KICK 1 (KICK)
Riguardo all’Indicazione in SNARE 2 (SNARE)

Alto a Destra nello Schermo TOMS


HI-HAT
3 (TOM 1), 4 (TOM 2), 5 (TOM 3)
6 (HI-HAT)
fig.00-005_70 CRASH 7 (CRASH 1), 8 (CRASH 2)
RIDE 9 (RIDE), 10 (EDGE)

• Quando è acceso l’indicatore inferiore, potete regolare il


volume dei seguenti ingressi trigger e parti del sequencer.

Molte schermate di modifica richiedono che colpiate un pad o AUX 1 11 (AUX 1)


premiate il tasto [PREVIEW] per accedere ai parametri AUX 2 12 (AUX 2)
desiderati. La parte superiore destra del display mostra il (nessuno) –
numero e il nome della presa d’ingresso trigger del pad PERC Parte delle percussioni (p. 57)
corrispondente. Il primo carattere (“H” o “R”) sta per Head o BACKING Parte di accompagnamento (p. 56)
Rim (pelle o cerchio). ([RIM] si accende quando lo suonate.) CLICK Click del Metronomo (p. 62)

Potete usare i tasti CURSOR (TRIG) e [PREVIEW] per ottenere


Esempio: Regolare il Volume del Rullante
gli stessi risultati. Nei casi in cui potete modificare
separatamente head e rim, appaiono anche i seguenti caratteri.
1. Premete [FADER] per accendere l’indicatore
fig.00-006_70 superiore.

2. Muovete il cursore [GROUP FADERS] [SNARE].


La posizione del cursore mostra il volume corrente del
rullante.
* Dopo aver cambiato funzione con [FADER], i valori dei cursori
[GROUP FADERS] potrebbero non riflettere il volume
effettivo del suono assegnato a quel cursore. Dopo la selezione,
muovete sempre un poco i cursori prima delle regolazioni.
* Questo NON influisce il bilanciamento di volume indipendente
di ogni kit in: Impostazioni del Mixer (p. 39).

26
Ascoltare le Demo Song

Per Iniziare
Le demo song interne mettono in evidenza le capacità
espressive e l’altissima qualità del suoni del TD-12. I suoni di
batteria di questi brani sono stati registrati dal sistema TD-12
Cambiare i Drum Kit
in un sequencer in tempo reale. Potete cambiare il drum kit usato nella riproduzione delle
demo song.
1. Tenete premuto [SHIFT] e premete [CHAIN]. 1. Premete [CURSOR (giù)] per muovere il cursore
Appare la schermata “DEMONSTRATION”. su “Kit.”
fig.Demo_70

2. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare un drum


kit.
* Le demo song vengono normalmente riprodotte usando i drum
kit preimpostati in fabbrica.
2. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare una song.

3. Premete [F5 (PLAY)]. Cambiare il Bilanciamento di


Inizia la riproduzione; le tre demo song vengono Volume
riprodotte ripetutamente.
Potete modificare il bilanciamento di volume con i [GROUP
4. Premete [F4 (STOP)] per arrestare la demo FADERS] (p. 26).
song.

5. Premete [EXIT] o [KIT] per tornare alla Silenziare l’Esecuzione degli


schermata “DRUM KIT”.
Strumenti di Accompagnamento
e della Batteria
A
Durante la riproduzione delle demo song, potete silenziare le
Precauzioni Riguardo al Volume parti di batteria o di accompagnamento.
Quando riproducete la demo song, ruotate [MASTER] e
[PHONES] verso sinistra (in senso antiorario) per [F1 (DRUMS)]
abbassare il livello di volume. I livelli sonori (volume) Potete SILENZIARE l’intera traccia di batteria.
degli strumenti possono essere più intensi quando viene [F2 (BACKING)]
riprodotta la demo song. Potete SILENZIARE tutti gli strumenti di
accompagnamento.

Demo Song Attivare e Disattivare il


Hatter Copyright © 2005, Roland US Metronomo (Click)
Brisa Copyright © 2005, Roland US
Potete riprodurre il suono del click del metronomo a tempo
Cluster Hang Copyright © 2004, Roland US
con le demo song.
981a
* Tutti i diritti riservati. L’impiego non autorizzato di questo 1. Iniziate impostando lo strumento del click e il
materiale per scopi diversi dall’uso privato e personale è una conteggio (p. 63).
violazione delle leggi vigenti.
2. Tenete premuto [SHIFT] e premete [CHAIN].
982
* Nessuna dato della musica riprodotta viene emesso dalla MIDI Appare la schermata “DEMONSTRATION”.
OUT. 3. Tenete premuto [SHIFT] e premete [TEMPO] per
attivare e disattivare il click del metronomo (p. 62).

27
Altre Funzioni Utili

Riguardo ai Drum Kit Riportare i Drum Kit


Preimpostati Modificati alle Impostazioni
Il TD-12 lascia la fabbrica con 50 drum kit pre-caricati. Questi
Originali del Costruttore
drum kit sono chiamati Drum Kit Preset.
Le caratteristiche di ogni drum kit preset, le impostazioni
Riportare Tutte le Impostazioni ai
della funzione pad pattern, e altre informazioni sono elencate
Valori di Fabbrica
nella Lista dei Drum Kit Preset (p. 84). Consultate questa Questa operazione riporta il TD-12 alle impostazioni originali
lista per trovare il kit che volete usare. eseguite in fabbrica (Factory Reset).

A
Riprodurre i Pattern per Tutti i dati e le impostazioni salvati nel TD-12 vanno
Controllare i Suoni del Drum persi eseguendo questa operazione. Per cui, se necessario,
salvate i vostri dati in un dispositivo MIDI esterno prima
Kit di eseguire il factory reset.
(Bulk Dump; [SETUP] - [F1 (MIDI)] -[F5 (BULK)]; p. 75)
I pattern preset rappresentano un comodo sistema per
1. Premete [SETUP] - [F5 (F RESET)].
ascoltare i timbri dei drum kit.
[SETUP] si accende, e appare la schermata “FACTORY
Selezionando gli strumenti e riproducendo poi i pattern con RESET”.
questi strumenti, potete controllare i suoni degli strumenti
2. Premete [F5 (RESET)].
combinati: per esempio cassa e rullante o rullante e tom.
Appare la schermata di conferma.
* Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].
N° Nome Utilizzo
1 DrumPreview1 Per controllare i suoni di cassa, 3. Premete [F5 (EXECUTE)] per eseguire il Factory
rullante, e hi-hat Reset.
2 DrumPreview2 Per controllare i suoni di cassa,
rullante, e piatto ride Terminato il Factory Reset, appare la schermata “DRUM KIT”.
3 DrumFill 1 Per controllare i suoni dei tom e
del piatto crash Ripristinare le Impostazioni di
4 DrumFill 2 Per controllare i suoni dei tom e Fabbrica per i Singoli Kit
del piatto crash
Per riportare i singoli drum kit le cui impostazioni degli
* Potete usare i [GROUP FADERS] per cambiare il strumenti e/o effetti sono state modificate ai valori originali di
bilanciamento di volume e per silenziare i suoni di tutti gli fabbrica, usate la funzione Copy (p. 70).
strumenti non necessari.
1. Tenete premuto [SHIFT] e premete [SETUP].
[SETUP] si accende, e appare la schermata “COPY”.
2. Premete [F1 (KIT)].
fig.00-CopyKit_70

A B

C
A: tipo della sorgente della copia (PRESET o USER)
B: sorgente della copia
C: destinazione della copia

28
Altre Funzioni Utili

3. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare


“PRESET” per il tipo della sorgente della copia. Colpire un Pad per Cambiare

Per Iniziare
4. Usate [CURSOR], [+/-], o [VALUE] per i Drum Kit
selezionare il kit sorgente della copia e il kit di
destinazione della copia.
(Funzione Pad Switch)
5. Premete [F5 (COPY)]. Potete cambiare i drum kit e i pattern colpendo i pad collegati
Appare la schermata di conferma. ad AUX 1 e AUX 2 (premete [SETUP] - [F3 (CONTROL)] - [F1
(PAD SW)]; p. 76).
* Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].
6. Premete [F5 (EXECUTE)] per eseguire.
Abilitare i Cross Stick
Riprodurre i Pattern 1. Premete [KIT].
Suonando i Pad 2. Premete [F5 (XSTICK)].
(Funzione Pad Pattern) Il suono del cross-stick viene attivato e disattivato
alternativamente ad ogni pressione del tasto.
Potete selezionare un pattern in anticipo e colpire poi un pad
* Selezionate uno strumento dalla Lista dei Drum Instrument (p.
per avviare la riproduzione del pattern (premete [INST] - [F4
88) con una “*X” aggiunta al nome.
(CONTROL)] - [F1 (PATTERN)]; p. 37).
Alcuni drum kit impostati in fabbrica (drum kit Preset) hanno
impostata questa funzione. Suonare sui Pattern
* Durante la riproduzione dei pattern con registrate esecuzioni di
batteria o delle demo song, i pattern assegnati ai pad non Scegliere un Pattern
vengono riprodotti, anche se la funzione Pad Pattern è abilitata
per il drum kit selezionato. 1. Premete [PATTERN].
* Le esecuzioni che fanno uso della funzione Pad Pattern non [PATTERN] si accende, e appare la schermata
possono essere registrate nei sequencer. “PATTERN”.
* Con Pad Pattern, l’esecuzione del pattern inizia solo quando il 2. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern.
pad viene percosso con una forza sufficiente.
Se il pad viene colpito troppo debolmente, suona solo lo 3. Premete [PLAY].
strumento assegnato al pad che avete colpito; il pattern non [PLAY] si accende, e inizia la riproduzione del pattern.
viene riprodotto.
Silenziare una Parte Specifica
Arrestare la Riproduzione del Pattern
1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)] - [F5 (MUTE)].
Premete [STOP]. Appare la schermata “PART MUTE”.

2. Premete [F1]–[F5] per silenziare o annullare il


Disabilitare la Funzione Pad Pattern silenziamento di ogni parte.

Potete disattivare la funzione Pad Pattern per l’intero kit,


senza dover modificare individualmente le impostazioni di
ogni pad.
Impostate PadPtn Master Sw (premete [KIT] - [F2 (FUNC)] -
[F4 (PAD PTN)]; p. 32) su “ALL PADS OFF.”

29
Capitolo 1. Impostazioni del Drum Kit [KIT]
Un “drum kit” è un gruppo di impostazioni che includono i
suoni riprodotti da ogni pad, l’hi-hat utilizzato, le
impostazioni degli effetti, e così via.
Scegliere un Drum Kit
fig.01-KitParam.e
1. Premete [KIT].
Drum Kit 50 [KIT] si accende, e appare la schermata “DRUM KIT”.
fig.01-001*_70

Drum Kit 1
Impostazioni dei Pad

KICK SNARE TOM1 TOM2


Head 1 Head 2 Head 3 Head 4 2. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare i drum kit.
Rim 1 Rim 2 Rim 3 Rim 4

TOM3 HI-HAT CRASH1 CRASH2


I pad possono essere programmati per effettuare le
Head 5 Head 6 Head 7 Head 8
selezioni (p. 76).
Rim 5 Rim 6 Rim 7 Rim 8

RIDE EDGE AUX1 AUX2


Head 9 Head 10 Head 11 Head 12 Il numero del kit selezionato o corrente è indicato sempre
Rim 9 Rim 10 Rim 11 Rim 12 nel display a LED, sulla sinistra del display LCD.

Impostazioni degli strumenti


Instrument, V-EDIT/EDIT Riguardo alla Schermata “DRUM KIT”
Impostazioni del mixer fig.01-001_70
Volume, Pan, Volume Minimo

Impostazioni degli effetti


Impostazioni del Compressore, Equalizzatore A
Ambience/Livello di mandata ai Multi-Effetti

Impostazioni di varie funzioni


Impostazioni Pad Pattern
Impostazioni funzione Pitch Control, MIDI B
A: Nome del Drum Kit
Impostazioni Ambience B: Stato On/Off degli Effetti Generali del Kit (p. 40)
ON/OFF, Room Type, Wall Type, etc.

Impostazioni dei Multi-Effetti


ON/OFF, Type, livello dell'effetto, etc.
Premendo [KIT] tornate sempre indietro alla schermata
Impostazioni relative all'intero Drum Kit “DRUM KIT”, da tutti i modi Edit del TD-12.
Volume, Nome del Drum Kit, impostazioni MIDI, etc.

30
Capitolo 1. Impostazioni del Drum Kit [KIT]

Selezionare un Drum Kit Assegnare un Tempo ad Ogni Kit


[F2 (TEMPO)]
dalla Lista [F1 (LIST)]
Ogni kit può avere una sua impostazione del tempo.
Potete selezionare un drum kit accedendo alla lista dei kit
Quando selezionate un kit in cui Kit Tempo è impostato su
disponibili.

Capitolo 1
“ON,” il tempo che definite qui viene impostato

[KIT]
fig.01-002_70

automaticamente.
fig.01-004_70

1. Premete [KIT] - [F1 (LIST)].


Appare la schermata “DRUM KIT LIST”.
Parametro Valore Descrizione
2. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR] per
Kit Tempo OFF, ON OFF: il tempo non è definito
selezionare un drum kit. ON: il tempo è definito
Tempo 20–260 tempo impostato
Tasti Funzione
[F1 (< PAGE)]
Appare la pagina precedente della lista. Quando selezionate un kit in cui Kit Tempo è impostato
[F2 (PAGE >)] su “ON,” il tempo corrente appare nella parte superiore
Appare la pagina successiva della lista. destra del display.
fig.01-004a_70

3. Premete [EXIT] (o premete semplicemente


[KIT]) per tornare alla schermata “DRUM KIT”.

Parametri del Kit [F2 (FUNC)]


1. Premete [KIT] - [F2 (FUNC)]. Controllare il Tempo Prima di
2. Premete [F1]–[F4] e [CURSOR (su/giù)] per Effettuare il Conteggio
selezionare il parametro. Per iniziare, impostate i drum kit per ogni song da
eseguire con i tempi corretti già regolati.
3. Usate [+/-] o [VALUE] per effettuare le
Impostando l’indicatore del Tempo (p. 62) su “ON”
impostazioni.
potete controllare il tempo della song ogni volta che
cambiate il drum kit. Potete anche controllare il tempo
Regolare il Volume [F1 (VOLUME)] tramite il suono del click.

fig.01-003_70

Parametro Valore Descrizione


Kit Volume 0–127 Volume dell’intero drum
kit
Pedal HH Volume 0–127 Volume del suono dell’hi-
hat chiuso (foot closed)
XStick Volume 0–127 Volume del suono del cross
stick

31
Capitolo 1. Impostazioni del Drum Kit [KIT]

1. Premete [KIT] - [F3 (NAME)].


Appare la schermata “DRUM KIT NAME”.
Suonare con le Spazzole [F3 (BRUSH)]
2. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per
In ogni kit, potete scegliere se vengono usate le bacchette o le muovere il cursore sul carattere da modificare.
spazzole.
fig.01-005_70
3. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR (su/giù)] per
cambiare il carattere.

Tasti Funzione
[F1 (INSERT)]: Viene inserito uno spazio vuoto nella posizione
del cursore, e i caratteri dopo quel punto
Parametro Valore Descrizione vengono spostati di uno spazio verso destra.
Brush OFF, ON OFF: per usare le bacchette [F2 (DELETE)]: Viene cancellato il carattere nella posizione
Switch ON: per usare le spazzole del cursore, e i caratteri dopo quel punto
vengono spostati di uno spazio verso sinistra.
* Selezionate uno strumento dalla Lista Dei Drum Instrument
[F3 (SPACE)]: Il carattere nella posizione del cursore viene
(p. 88) con “*BRUSH” aggiunto al nome.
sostituito da uno spazio vuoto.
[F4 (CHAR)]: Il tipo di carattere nella posizione del cursore
cambia tra lettere maiuscole/minuscole, o
Quando Brush Switch è impostato su “ON,” l’icona delle numeri e simboli.
spazzole appare nella schermata “DRUM KIT”.
fig.01-005_70

Interruttori On/Off degli


Effetti [F4 (FX SW)]
Questi interruttori vi permettono di attivare e disattivare i
singoli effetti all’interno di ogni drum kit.
fig.04-001_70

Disabilitare la Funzione Pad Pattern


[F4 (PAD PTN)]
Potete attivare e disattivare la funzione Pad Pattern
individualmente per ogni kit.
fig.01-PadPtnSw_70
Fate riferimento a Interruttori On/Off degli Effetti [KIT] -
[F4 (FX SW)] (p. 40).

Suonare i Cross Stick


[F5 (XSTICK)]
Parametro Valore e Descrizione
PadPtn Ma- ALL PADS OFF: In ogni kit, potete scegliere se utilizzare o meno i cross stick
ster Sw la funzione Pad Pattern non viene usata premendo [F5 (XSTICK)] nella schermata “DRUM KIT”.
ON:
la funzione Pad Pattern è attiva

Potete eseguire la selezione anche con i pad (p. 76).

Attribuire un Nome al Drum • Il suono dei cross-stick viene eseguito


fig.01-007_70

Kit [F3 (NAME)]


I nomi dei kit possono avere un massimo di 12 caratteri. • Il suono dei cross-stick non viene eseguito
fig.01-005_70 fig.01-008_70

* Selezionate uno strumento dalla Lista Dei Drum Instrument


(p. 88) con “*X” aggiungo al nome.

32
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST]

Ecco come selezionare e modificare i suoni, come quelli del


rullante e della cassa. Bloccare il Pad che state Modificando
(TRIG LOCK) [SHIFT] + [RIM]
Scegliere un Pad da Durante la modifica degli strumenti, potete impedire che la

modificare schermata cambi accidentalmente se suonate un altro pad.

1. Selezionate il pad da bloccare.


Vi sono due metodi principali per selezionare il suono che Appare la schermata di impostazione del pad.

Capitolo 2
[INST]
volete modificare.
2. Tenete premuto [SHIFT] e premete [RIM] per
farlo lampeggiare.
Scegliere suonando un Pad
Il pad è bloccato e gli altri pad non possono essere
1. Premete [INST]. selezionati.
[INST] si accende, e appare la schermata “INST”. 3. Per annullare il blocco, tenete premuto [SHIFT]
fig.02-001_70
e premete [RIM] per farlo smettere di
lampeggiare.
* Potete cambiare il pad da bloccare usando i tasti anche quando
[RIM] sta lampeggiando.

2. Colpite un pad. Assegnare uno Strumento ad


Appare la schermata del pad che avete colpito.
Per selezionare il cerchio di un pad, colpite il cerchio.
un Pad
Tutti i suoni del TD-12 sono chiamati strumenti (INST).
fig.02-001_70
Scegliere tramite i Tasti
1. Premete [INST].
[INST] si accende, e appare la schermata “INST”.

2. Tenete premuto [SHIFT] e premete [CURSOR


1. Premete [INST].
(sinistra/destra)] per selezionare il numero
[INST] si accende, e appare la schermata “INST”.
dell’ingresso trigger.
“Group”: Tipo di strumento (Inst Group)
Il numero dell’ingresso trigger è indicato nella parte
“Inst”: Nome dello strumento (Inst Name)
superiore dello schermo.
2. Colpite un pad.
3. Premete [RIM] per selezionare la pelle o il
Appare la schermata del pad che avete colpito.
cerchio.
Pelle: [RIM] è spento. 3. Premete [CURSOR (su/giù)] per muovere il
Cerchio: [RIM] è acceso. cursore su “Group” o “Inst.”
fig.02-002_70
4. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il gruppo
e lo strumento.

5. Premete [EXIT] per tornare la schermata “DRUM KIT”.

Premendo [F5 (H & R)], potete scegliere di impostare la pelle e


Quando viene ricevuto il MIDI Note Number (p. 38) che il cerchio simultaneamente o individualmente. Quando
corrisponde ad un pad, il pad viene selezionato e appare selezionate pelle e cerchio insieme, il numero dello strumento
del cerchio appare più grande di quello della pelle.
nello schermo.

33
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST]

Selezionare uno Strumento Modificare i Suoni di Batteria


dalla Lista [F1 (LIST)] [F2 (EDIT)]
Qui potete selezionare dalla lista di tutti gli strumenti I metodi di modifica differiscono a seconda del tipo di
disponibili. strumento.
fig.02-003_70

Modificare un Drum Kit Acustico


(V-EDIT)
V-EDIT vi permette di selezionare il tipo di pelle, la profondità
1. Premete [INST] - [F1 (LIST)]. del fusto, il tipo di sordinatura, etc. Fate riferimento alle
tabelle nella prossima pagina.
Appare la schermata “INST LIST”.

2. Colpite un pad.
Quando potete utilizzare il V-EDIT
Appare la schermata del pad che avete colpito.
V-EDIT è utilizzabile per i seguenti gruppi di strumenti:
3. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR] per “KICK,” “SNARE,” “TOM,” “HI-HAT,” “CRASH,”
selezionare lo strumento. “SPLASH,” “CHINA,” o “RIDE.”
Appare la seguente icona per indicare gli strumenti che
Tasti Funzione sono compatibili con il V-EDIT.
fig.02-004_70
[F1 (< PAGE)]
Appare la pagina precedente della lista.
[F2 (PAGE >)]
Appare la pagina successiva della lista.
[F3 (< GROUP)], [F4 (GROUP >)]
Seleziona l’Inst Group.
Modificare gli altri strumenti
[F5 (H & R)]
Permette di selezionare simultaneamente o Gli altri strumenti permettono solo di regolare “Pitch” e
individualmente lo strumento della pelle e del cerchio. “Decay Time” (intonazione e durata del decadimento).

4. Premete [EXIT] per tornare alla schermata


“INST”. Procedura di modifica
1. Premete [INST] - [F2 (EDIT)].
Riguardo all’indicazione sotto al nome
Appare la schermata “INST EDIT”.
dello strumento
fig.02-InstInfo_70
2. Colpite un pad.
Appare la schermata del pad che avete colpito.

3. Usate [F1]–[F3] e [CURSOR (su/giù)] per


selezionare il parametro.

POSI: Strumento indicato con “*P” (p. 91) 4. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare
Potete attivare e disattivare l’effetto premendo l’impostazione.
[F4 (CONTROL)] - [F3 (MIDI)] “Position Ctrl.” 5. Quando avete terminato, premete [EXIT] per
Può essere usato solo con certi ingressi (p. 44) tornare alla schermata “INST”.
INTRVL: Strumento indicato con “*I” (p. 91)
XSTK: Strumento indicato con “*X” (p. 91)
* Appare solo quando [F5 (H & R)] è spento.

34
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST]

KICK TOM
fig.02-KICK_70 fig.02-TOM_70

Parametro Valore Parametro Valore


[F1 (SHELL)] [F1 (SHELL)]
Shell Depth NORMAL, DEEP1–2 Shell Depth NORMAL, DEEP1–2

Capitolo 2
[F2 (HEAD)] [F2 (HEAD)]

[INST]
Head Type CLEAR, COATED, PINSTRIPE Head Type CLEAR, COATED, PINSTRIPE
Head Tuning -480–+480 Head Tuning -480–+480
[F3 (MUFFLE)] [F3 (MUFFLE)]
Muffling OFF, TAPE1–2, BLANKET, WEIGHT Muffling OFF, TAPE1–2, FELT1–2
Snare Buzz OFF, ON Snare Buzz OFF, ON

* PINSTRIPE è un marchio di fabbrica registrato della Remo


SNARE
Inc., U.S.A.
fig.02-SNARE_70

HI-HAT
fig.02-HIHAT_70

Parametro Valore
[F1 (SHELL)]
Material WOOD, STEEL, BRASS
Shell Depth 1.0”–20.0” Parametro Valore
[F2 (HEAD)] [F1 (SIZE)]
Head Type CLEAR, COATED, PINSTRIPE Size 1"–40"
Head Tuning -480–+480 [F2 (FIXED)]
[F3 (MUFFLE)] Fixed Hi-Hat NORMAL, FIXED1–4
Muffling OFF, TAPE1–2, DOUGHNUTS1–2
Strainer Adj. OFF, LOOSE, MEDIUM, TIGHT NORMAL: La distanza tra il piatto superiore e quello
inferiore dell’hi-hat viene controllato dal
pedale.
FIXED: La distanza è fissa.

35
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST]

CRASH/SPLASH/CHINA/RIDE
A
fig.02-CYM_70
Con certi strumenti, alzando o abbassando il valore oltre
un certo punto, potrebbero non prodursi ulteriori
cambiamenti.
• KICK/SNARE/TOM: “Head Tuning”
• CRASH/SPLASH/CHINA/RIDE: “Sustain”
• Altri strumenti: “Pitch” e “Decay”
Parametro Valore
[F1 (SIZE)]
A
Size 1"–40"
[F2 (SIZZLE)] Certi strumenti hanno dei parametri che non possono
Sizzle Type OFF, RIVET essere modificati.
[F3 (SUSTAIN)] • SNARE: “Material” e “Strainer Adj.”
Sustain -31–+31

Usare il compressore e
Altri strumenti
fig.02-005_70
l’equalizzatore
[F3 (COMP/EQ)]

Compressore (COMP)
Un compressore regola l’inviluppo (cambiamenti del volume
nel tempo) e cambia il carattere del suono in risposta alla
Parametro Valore
dinamica dell’esecuzione.
Pitch -480–+480
fig.04-003_70
Decay Time -31–+31

Potete modificare simultaneamente gli strumenti della


pelle e del cerchio. Premendo [F5 (H & R)], potete
scegliere di impostare la pelle e il cerchio Equalizzatore (EQ)
simultaneamente o individualmente.
Potete utilizzare un equalizzatore a tre bande (per le gamme
* Quando gli strumenti assegnati alla pelle e al cerchio non si
di frequenze acute, medie basse) per regolare il suono.
trovano nello stesso Inst Group, potete solo impostare la pelle e fig.04-004_70
il cerchio individualmente anche se [F5 (H & R)] è impostato
su ON.

Fate riferimento a Usare Compressore ed EQ [INST] -


[F3 (COMP/EQ)] (p. 40).

36
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST]

Usare i Pad/Pedali come Riprodurre un pattern suonando un


pad (Pad Pattern) [F1 (PATTERN)]
Controller [F4 (CONTROL)]
Questa funzione avvia la riproduzione di un pattern quando
1. Premete [INST] - [F3 (CONTROL)]. viene colpito un pad. Questo è un metodo molto pratico per
2. Colpite un pad. utilizzare i pattern durante un’esecuzione dal vivo.
Appare la schermata del pad che avete colpito. Se sono stati assegnati pattern differenti a due o più pad,
Potete selezionare usando [SHIFT] e [CURSOR (sinistra/ colpendo un altro pad durante la riproduzione del pattern, la
destra)]. riproduzione passa al nuovo pattern selezionato.

Capitolo 2
* Durante la riproduzione dei pattern con registrate esecuzioni di

[INST]
3. Premete [F1]–[F5] e [CURSOR (su/giù)] per batteria o delle demo song, i pattern assegnati ai pad non
selezionare il parametro. vengono riprodotti, anche se la funzione Pad Pattern è abilitata
per il drum kit selezionato.
4. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare le
* Le esecuzioni che fanno uso della funzione Pad Pattern non
impostazioni. possono essere registrate nei sequencer.
5. Quando avete terminato, premete [EXIT] per PadPtn Master Sw: ALL OFF, ON
tornare alla schermata “INST”. Potete attivare e disattivare la funzione Pad Pattern
individualmente in ogni drum kit.
Parametro Valore Descrizione ALL OFF: La funzione Pad Pattern non viene utilizzata.
[F1 (PATTERN)] ON: La funzione Pad Pattern viene utilizzata.
PadPtn ALL OFF, Fate riferimento a Ripro-
Master Sw ON durre un pattern suonan- PadPtn: OFF, P 1–150, U 151–250
PadPtn OFF, P 1–150, do un pad (Pad Pattern) Seleziona il pattern riprodotto quando colpite il pad.
U 151–250 [F1 (PATTERN)] (p. 37).
* Se tutti i pad sono impostati su “OFF,” appare l’icona .
PadPtn OFF, ON
Velocity
PadPtn Velocity: OFF, ON
Tap Ptn OFF, 1–8
Mute Grp OFF:
Il pattern suona con il volume impostato per il pattern,
[F2 (PDLBEND)]
indipendentemente dalla forza con cui suonate il pad.
Pedal Bend -24–0– +24 Fate riferimento a Cambia-
ON:
Range re l’intonazione con il pe-
Il volume di riproduzione del pattern cambia a seconda
dale dell’Hi-Hat [F2
della forza con cui suonate il pad.
(PDLBEND)] (p. 38).
[F3 (MIDI)] Tap Ptn Mute Grp: OFF, 1–8
Tx Channel CH1–CH16, Fate riferimento a Impo- Con il Tap playback (p. 61), se un suono (pattern) è
GLOBAL stazioni MIDI di ogni Pad impostato per essere riprodotto prima che il suono
Note No. 0 (C -)–127 [F3 (MIDI)] (p. 38). (pattern) precedente sia finito, questa impostazione vi
(G9), OFF permette di decidere se il primo suono deve
Gate Time 0.1–8.0 (s) interrompersi e il secondo iniziare la sua riproduzione,
Position OFF, ON oppure se i due suoni possono sovrapporsi.
Ctrl Sw
Pattern impostati sullo stesso numero:
[F4 (HH MIDI)]
Il suono precedente si arresta mentre è in corso, e il suono
Note No. 0 (C -)–127 Fate riferimento a MIDI (pattern) successivo inizia a suonare.
(G9), OFF Note Number trasmessi Pattern impostati su numeri diversi:
Gate 0.1–8.0 (s) dall’Hi-Hat [F4 (HH MIDI)] Il suono precedente continua a suonare sino alla fine,
(p. 38). mentre il suono (pattern) successivo gli si sovrappone.
[F5 (BR MIDI)]
Brush Note 0 (C -)–127 Fate riferimento a MIDI Riguardo ai suoni eseguiti con Pad Pattern
No. (G9), OFF Note Number trasmessi
Con Pad Pattern, l’esecuzione del pattern inizia solo quando il
XStick Note 0 (C -)–127 dalle Spazzole/Cross Sti-
pad viene percosso con una forza sufficiente.
No. (G9), OFF ck [F5 (BR MIDI)] (p. 38).
Se il pad viene colpito troppo debolmente, suona solo lo
strumento assegnato al pad che avete colpito; il pattern non
viene riprodotto.

37
Capitolo 2. Impostazioni dei Drum Instrument [INST]

Cambiare l’intonazione con il pedale MIDI Note Number trasmessi dalle


dell’Hi-Hat [F2 (PDLBEND)] Spazzole/Cross Stick
[F5 (BR MIDI)]
Questa impostazione vi permette di usare il pedale dell’hi-hat
per variare l’intonazione dei suoni assegnati al pad o al cerchio. Brush Note No.: 0 (C -)–127 (G 9), OFF
Viene specificato in intervalli di semitono. OFF: I messaggi Note non vengono trasmessi.

Pedal Bend Range: -24–0– +24 XStick Note No.: 0 (C -)–127 (G 9), OFF
* La funzione Pitch Control usa lo stesso messaggio di Control OFF: I messaggi Note non vengono trasmessi.
Change della funzione di apertura/chiusura dell’hi-hat (valore
del costruttore: “FOOT (4)”). Per i dettagli, vedi p. 73.
Quando impostate più pad con lo
stesso Note Number
Impostazioni MIDI di ogni Pad [F3 (MIDI)] Quando il note number è impostato per essere ricevuto da più
di un pad, suona lo strumento assegnato al pad con il numero
Tx Channel: CH1–CH16, GLOBAL
di TRIGGER INPUT più basso. Quando i note number della
Canale di trasmissione MIDI di ogni pad.
pelle e del cerchio corrispondono, suona lo strumento della
GLOBAL: Trasmette sullo stesso canale della parte del
pelle.
drum kit (p. 72).

Note No.: 0 (C -)–127 (G 9), OFF


OFF: I messaggi Note non vengono trasmessi. Appare un asterisco (*) a destra del note number dei
TRIGGER INPUT che non suonano.
Gate Time: 0.1–8.0 (s)
Vedi il riquadro nella prossima colonna. Esempio:
Position Ctrl: OFF, ON Il Note number “38 (D 2)” è impostato per la pelle e per il
Può essere impostato per gli ingressi trigger SNARE cerchio del TRIGGER INPUT 2 (SNARE), e per la pelle del
(Head, Rim), TOM (Rim), RIDE (Bow), e AUX (Rim). TRIGGER INPUT 3 (TOM 1). In questo caso, quando viene
Attiva e disattiva il cambiamento del suono tramite la ricevuto il Note Number “38”, suona lo strumento assegnato
posizione del colpo/sfumature del rim shot. alla pelle del TRIGGER INPUT 2 (SNARE).

SNARE (Head): posizione del colpo


SNARE (Rim): sfumature (tipi) del rim shot Riguardo al Gate Time
TOM (Rim): sfumature (tipi) del rim shot
I moduli sonori per i timbri di percussioni normalmente
RIDE (Bow): posizione del colpo
producono il suono solo in risposta ai messaggi “Note
AUX (Rim): sfumature (tipi) del rim shot
on”, e ignorano i messaggi “Note off”. Però, i moduli
sonori generici o i campionatori ricevono i messaggi note-
MIDI Note Number trasmessi off che vengono trasmessi e rispondono interrompendo il
dall’Hi-Hat [F4 (HH MIDI)] suono.

* L’impostazione HH Note# Border è necessaria per trasmettere Per esempio, se state avviando un “loop” di un
il cambiamento tra hi-hat aperto e chiuso. Vedi p. 74. campionatore, o altri suoni, allora il parametro gate time
è molto importante. Secondo i valori di default impostati
Open (Bow): Colpo sulla superficie dell’hi-hat aperto
in fabbrica (valori preimpostati), il gate time trasmesso è
Closed (Bow): Colpo sulla superficie dell’hi-hat chiuso
impostato sul valore minimo.
Open (Edge): Colpo sul bordo dell’hi-hat aperto
Closed (Edge): Colpo sul bordo dell’hi-hat chiuso
Pedal: Pedale dell’hi-hat (Foot closed)

Note No.: 0 (C -)–127 (G 9), OFF


OFF: I messaggi Note non vengono trasmessi.

Gate: 0.1–8.0 (s)


Vedi il riquadro nella prossima colonna.

38
Capitolo 3. Impostazioni del Mixer

Parametri del Mixer [MIXER] Usare i Group Fader per le Modifiche


(MIX EDIT)
Qui potete regolare il volume, il pan, etc.
fig.03-001_70 Potete usare i GROUP FADERS per effettuare le regolazioni.
fig.03-002_70

1. Premete [MIXER].
1. Premete [INST] e [MIXER] simultaneamente.
[MIXER] si accende.

Capitolo 3
[MIXER] lampeggia.

[MIXER]
2. Usate [F1]–[F4] o [CURSOR (su/giù)] per Potete cambiare la funzione dei cursori tenendo premuto
selezionare il parametro. [SHIFT] e premendo [MIXER]. Quando è acceso
3. Usate [CURSOR (sinistra/destra)] o [RIM] per l’indicatore inferiore, potete regolare il volume di AUX 1
e AUX2.
selezionare lo strumento da impostare.
Potete selezionarlo anche colpendo un pad. 2. Premete [F1]–[F3] per selezionare il parametro.

4. Usate [+/-], [VALUE], o [CURSOR (su/giù)] per 3. Muovete il cursore che corrisponde al TRIGGER
effettuare l’impostazione. INPUT che volete regolare.
* Potete anche usare [+/-], [VALUE], o [CURSOR (su/giù)].
Parametro Valore Descrizione
[F1 (VOLUME)] Parametro Valore Descrizione
Volume 0–127 Volume di ogni ingresso [F1 (VOLUME)]
trigger
Volume 0–127 Volume di ogni ingresso trigger
[F2 (PAN)]
[F2 (AMB SND)]
Pan L15–CTR– Pan (posizione stereo) di
AMB SEND 0–127 Livello di mandata agli effetti
R15 ogni ingresso trigger
LEVEL Ambience per ogni ingresso
[F3 (MIN VOL)] trigger
Minimum 0–10 Volume minimo di ogni in- [F3 (MFX SND)]
Volume gresso trigger
MFX SEND 0–127 Livello di mandata ai multi-ef-
(Viene usato per ridurre la
LEVEL fetti per ogni ingresso trigger
gamma dinamica.)
[F4 (KIT VOL)]
* Queste impostazioni sono sempre comuni alla pelle e al cerchio.
Kit Volume 0–127 Volume dell’intero drum kit
Pedal HH 0–127 Volume del suono dell’hi-
Volume hat chiuso col pedale 4. Premete [EXIT] o [FADER] per tornare alla
XStick Volu- 0–127 Volume del suono del cross
schermata “DRUM KIT”.
me stick

* Premendo [F5 (H & R)] nella schermata di impostazione [F1 * Dopo aver premuto [EXIT] o [FADER], i valori dei cursori
(VOLUME)], [F2 (PAN)], o [F3 (MIN VOL)], potete scegliere [GROUP FADERS] potrebbero non riflettere il valore effettivo
di impostare la pelle e il cerchio simultaneamente o del volume del suono assegnato a quel cursore. Muovete sempre
individualmente. un poco il cursore prima di eseguire la vostra regolazione.

5. Premete [EXIT] per tornare alla schermata


“DRUM KIT”.

39
Capitolo 4. Impostazioni degli Effetti

Interruttori On/Off degli Usare Compressore ed EQ


Effetti [KIT] - [F4 (FX SW)] [INST] - [F3 (COMP/EQ)]
Questi interruttori vi permettono di attivare/disattivare tutti Un Compressore ed EQ individuali possono essere applicati
gli effetti individuali all’interno di ogni drum kit. ad ogni suono assegnato ad un ingresso trigger.
fig.04-001_70
1. Premete [INST] - [F3 (COMP/EQ)].
[INST] si accende.

2. Colpite il pad che volete impostare.

3. Premete [F2], [F3], o [CURSOR] per selezionare


1. Premete [KIT] - [F4 (FX SW)]. il parametro.
[KIT] si accende, e appare la schermata “EFFECTS
SWITCH”.
Tasti Funzione
2. Premete [F1]–[F4] per attivare e disattivare i [F2 (COMP)]
seguenti parametri. Appaiono i parametri dei compressori dei pad.
[F1]: Compressore del Pad (*1)
[F3 (EQ)]
[F2]: Equalizzatore del Pad (*1)
Appaiono i parametri dell’equalizzatore del pad.
[F3]: Ambience
[F4]: Multi-effetti
4. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare
l’impostazione.
3. Premete [EXIT] per tornare alla schermata
“DRUM KIT”. 5. Premete [F1] e/o [F4] per attivare il
compressore/equalizzatore di ogni ingresso
* Lo stato on/off di ogni effetto appare nella schermata “DRUM
trigger.
KIT”.
fig.04-002e_70 [F1]: Attiva/disattiva il compressore del pad
[F4]: Attiva/disattiva l’equalizzatore del pad

,
L’impostazione COMP/EQ è ON, l’impostazione
EFFECTS SWITCH è ON
ON OFF
L’effetto viene applicato.
* 1: Tutti i compressori o gli equalizzatori dei pad vengono
attivati/disattivati simultaneamente. ,
L’impostazione COMP/EQ è ON, EFFECTS SWITCH è
OFF
L’effetto non viene applicato.

L’impostazione COMP/EQ è OFF


L’effetto non viene applicato.

* Premendo [F5 (H & R)], potete scegliere di impostare la pelle e


il cerchio simultaneamente o individualmente.

A
Il suono può distorcere con certe impostazioni.

40
Capitolo 4. Impostazioni degli Effetti

Riguardo a Threshold e Ratio


Compressore (COMP) Come illustrato nel diagramma sotto, questi parametri
determinano come viene compresso il volume.
Un compressore regola l’inviluppo (cambiamenti del volume fig.Compressor.e

nel tempo) e cambia il carattere del suono in risposta alla 0.5:1


1:1
dinamica dell’esecuzione.
fig.04-003_70 Ratio

Livello di Uscita
1.7:1

4:1

50:1
Parametro Valore Descrizione
Attack EMPHASIS, CRU- EMPHASIS
SH Enfatizza l’attacco
del suono.
CRUSH
Comprime l’attacco.
Type COMP SOFT 1–2, Questo modifica i va-
COMP MED 1–3, lori di Thre e Ratio.

[EFFECTS]
Capitolo 4
COMP HARD 1–2, Threshold
LIMITER 1–2, Livello di Ingresso
EXPANDER 1–3
Time KICK 1–3, Questo modifica i va-
Equalizzatore (EQ)
SNARE1–3, lori di Atck, Hold, e
TOM 1–3, Rels.
Potete utilizzare un equalizzatore a tre bande (per le gamme
CYM 1–2,
OTHER1–3 di frequenze acute, medie basse) per regolare il suono.
fig.04-004_70
Gain -15– +20 (dB) Livello di uscita del
compressore

Per impostazioni più dettagliate, regolate i parametri sotto.

Parametro Valore Descrizione


Thre (Thre- -30–0 (dB) Livello di volume a Parametro Valore Descrizione
shold) cui inizia la compres- Q 0.5–8.0 Larghezza della gamma
sione (only for MID) di frequenze
Ratio 0.5:1–50:1 Rapporto di com- Un valore maggiore
pressione di Q restringe l’area
Atck 0–255 (ms) Tempo che intercorre interessata.
(Attack) tra il momento in cui Freq 20–1k (LOW), Punto in cui avviene
il volume supera il li- (Frequency) 20–8k (MID), l’enfasi/taglio
vello di soglia (thre- 1k–8k (HIGH)
shold) e il momento Gain -15– +15 (dB) Quantità di enfasi/ta-
in cui si applica l’ef- glio
fetto del compressore
Hold 2–9999 (ms) Durata della com-
pressione
Rels (Relea- 2–9999 (ms) Tempo che intercorre
se) tra il momento in cui
il volume scende al di
sotto del livello di so-
glia (threshold) e il
momento in cui non
si applica più l’effetto
del compressore

41
Capitolo 4. Impostazioni degli Effetti

Ambience [AMBIENCE] Multi-Effetti


Potete scegliere il tipo di ambiente in cui viene suonata la
[SHIFT] + [AMBIENCE]
batteria, e modificare il suono.
I multi-effetti permettono di personalizzare ulteriormente il
fig.04-005_70
suono e offrono anche una scelta delle configurazioni di
uscita.
fig.04-006_70

1. Premete [AMBIENCE].
[AMBIENCE] si accende.

2. Premete [F2]–[F4] o [CURSOR] per selezionare 1. Tenete premuto [SHIFT] e premete


il parametro. [AMBIENCE].
[AMBIENCE] si accende.
3. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare
l’impostazione. 2. Premete [F2], [F3], o [CURSOR] per selezionare
il parametro.
4. Premete [F1] per attivare l’effetto Ambience.
3. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare
Parametro Valore Descrizione l’impostazione.
[F2 (TYPE)] 4. Premete [F1] per attivare i multi-effetti.
Room Type BEACH, Tipo di spazio
LIVING ROOM, acustico
BATH ROOM, Parametro Valore Descrizione
STUDIO, [F2 (MFX)]
GARAGE, Type DELAY, Tipo di multi-
LOCKER ROOM, PANNING DELAY, effetti
THEATER, CA- FLANGER,
VE, GYMNA- PHASER,
SIUM, DOME CHORUS
STADIUM Level 0–127 Livello totale
Level 0–127 Livello totale di am- dell’effetto
bience [F3 (MFX SND)]
[F3 (ROOM)] Send Level 0–127 Livello di man-
Room Size TINY, SMALL, 5 dimensioni dispo- data al multi-ef-
MEDIUM, LAR- nibili fetto per ogni
GE, HUGE strumento
Wall Type WOOD, PLA- Materiale delle pare-
STER, GLASS ti * Premendo [F5 (H & R)] nella schermata di impostazione [F3
Mic Position LOW, HIGH Posizione del micro- (MFX SND)], potete scegliere di impostare la pelle e il cerchio
fono di ambienza
simultaneamente o individualmente.
Room Shape 0–100 Forma della stanza
[F4 (AMB SND)]
Send Level 0–127 Livello di mandata
all’effetto Ambience
per ogni strumento

* Premendo [F5 (H & R)] nella schermata di impostazione [F4


(AMB SND)], potete scegliere di impostare la pelle e il cerchio
simultaneamente o individualmente.

42
Capitolo 4. Impostazioni degli Effetti

Parametri dei Multi-Effetti

DELAY PHASER
Aggiunge il suono del delay. Aggiunge un suono con la fase alterata al suono originale,
producendo una modulazione oscillante.
Parametro Valore Descrizione
Time 0–1600 (ms) Tempo che precede il
Parametro Valore Descrizione
suono del delay
Freq 100–8000 (Hz) Frequenza di base a cui
Feedback -98–98 (%) Quantità del suono del
viene modulato il suono
delay che viene rinviato
LFO Rate 1–128 Frequenza della modula-
nell’effetto (meno: in-
zione
verte la fase)
Depth 0–127 Intensità della modulazio-
ne
PANNING DELAY Resonance 0–127 Quantità di feedback
Questo è un effetto di delay con echi indirizzati a sinistra e a
destra. CHORUS
Dona ricchezza e spaziosità al suono.

[EFFECTS]
Capitolo 4
Parametro Valore Descrizione
TimeL 0–1600 (ms) Tempo che precede il
TimeR suono del delay Parametro Valore Descrizione
Level L 0–127 Livello di volume del Delay 8.0–30.0 (ms) Tono del chorus
Level R suono del delay LFO Rate 1–128 Frequenza della modula-
Feedback -98–98 (%) Quantità del suono del zione
delay che viene rinviato Depth 0–127 Intensità della modulazio-
nell’effetto (meno: in- ne
verte la fase) Phase 0–180 Diffusione nello spazio
del suono
FLANGER
Produce una risonanza metallica che si alza e si abbassa,
ricordando un aviogetto che decolla o atterra.

Parametro Valore Descrizione


Delay 0–15.0 (ms) Tono del flanger
LFO Rate 1–128 Frequenza della modula-
zione
Depth 0–127 Intensità della modulazio-
ne
Feedback -98–98 (%) Quantità del suono del
flanger che viene rinviato
nell’effetto (meno: inverte
la fase)
Phase 0–180 Diffusione nello spazio
del suono

43
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

Selezionare il Tipo di Pad Trigger Type


PD125
Modello utilizzato
PD-125
[F1 (BANK)] PD120 PD-120
PD105 PD-105
Per essere certi che il TD-12 riceva in modo accurato i segnali PD100 PD-100
trasmessi dai pad, selezionate il trigger type (il tipo di pad PD80R PD-85, PD-80R, PD-80
PD9 PD-9
utilizzato) per ogni ingresso trigger.
PD8 PD-8
PD7 PD-7
Trigger Type PD6 PD-6
Un trigger type è un gruppo di impostazioni del trigger i cui valori KD120 KD-120
sono ottimizzati per un particolare tipo di pad. Indicazioni come KD80 KD-85, KD-80
“KD85,” “PD85,” o “VH11,” etc. nel display sotto corrispondono a KD8 KD-8
questi. Quando selezionate il trigger type per un pad collegato, KD7 KD-7
ognuno dei parametri viene impostato sul valore più appropriato CY15R CY-15R
per quel pad, permettendovi di suonare senza incontrare problemi CY12RC CY-12R/C
con le impostazioni. Solo quando dei fattori che non sono in CY14C CY-14C
relazione alla selezione del trigger type corretto di impediscono di CY8 CY-8
ottenere dei buoni risultati quando suonate, dovreste effettuare
CY6 CY-6
regolazioni accurate dei singoli parametri del pad che state usando.
CY12H CY-12H
VH12 VH-12
Trigger Bank VH11 VH-11
I Trigger Bank vi permettono di salvare le 15 impostazioni PAD1 Quando utilizzate un pad non-Roland
trigger in una singola unità di informazioni. Il numero grande PAD2
sul lato sinistro del display sotto è il numero del Trigger Bank. RT7K RT-7K
Muovete il cursore in quest’area per selezionare il Trigger Bank. RT5S RT-5S
1. Premete [TRIGGER] - [F1 (BANK)]. RT3T RT-3T

[TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER * Quando selezionate il trigger type, i parametri del trigger (ad
BANK”. eccezione dei parametri crosstalk cancel) vengono impostati
fig.05-TrigBank_70
automaticamente sui valori più efficienti per quel pad.
Impostate il parametro a seconda delle necessità.
* Quando 3Way Trigger (p. 52) è impostato su ON, “RD
CTRL” appare per il trigger type del TRIGGER INPUT 10
EDGE. Non può essere modificato.

2. Premete [CURSOR (sinistra)] per muovere il Tabella di Corrispondenza tra Ingressi


cursore sul numero del Trigger Bank. Trigger e Pad/Metodi Esecutivi
3. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il Trigger
Ingresso Pad Mesh a Rilevamento Tipo di
Bank. Trigger Doppio Trigger della Posizione Rim Shot
4. Premete [CURSOR (destra)] per muovere il KICK – – –
SNARE o o o
cursore su un trigger type.
TOM 1–3 o – o
5. Colpite il pad che volete impostare. HI-HAT – – –
CRASH 1, 2 – – –
Il cursore si muove sul trigger type del pad che avete
RIDE – o –
suonato. EDGE – – –
Potete anche effettuare la selezione usando [CURSOR] o AUX 1, 2 o – o
[TRIG SELECT]. * Spazzole e Cross Stick possono essere usati solo con SNARE.
6. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il trigger * Ogni metodo esecutivo può essere utilizzato solo con gli
strumenti ad esso corrispondenti (p. 91).
type.

44
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

Impostare la Sensibilità del Livello minimo del pad (Threshold)


Pad [F2 (BASIC)] Questa impostazione permette di ricevere il segnale di trigger
solo quando il colpo supera un livello di forza (velocity)
Quando utilizzate dei pad di altri costruttori, provate a determinato. Questo può essere utilizzato per evitare che un
regolare i seguenti parametri. pad suoni a causa delle vibrazioni degli altri pad.
Nell’esempio sotto, B suona, ma A e C non suonano.
fig.Threshold.e

Threshold
Il monitor della dinamica sulla destra dello schermo
indica l’intensità degli ultimi 16 colpi, partendo dal colpo A B C
più recente.

1. Premete [TRIGGER] - [F2 (BASIC)].


[TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER
BASIC”.
fig.05-TrigBasic_70
Threshold: 0–31
Con valori maggiori, non si produce alcun suono quando
suonate il pad delicatamente.
Alzate gradualmente il valore di “Threshold” mentre suonate
il pad. Controllate e regolate conformemente. Ripete il
processo sino ad ottenere l’impostazione più adatta al vostro
2. Usate [CURSOR (su/giù)] per selezionare il
stile.
parametro.

3. Colpite il pad che volete impostare. Come la Dinamica dell’Esecuzione

[TRIGGER]
Capitolo 5
Appare la schermata di impostazione del pad suonato. Cambia il Volume (Velocity Curve)
Potete selezionare anche utilizzando [TRIG SELECT].
Questa impostazione vi permette di controllare la relazione tra
4. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare il valore.
la dinamica dell’esecuzione (forza dei colpi) e i cambiamenti
5. Quando avete terminato, premete [EXIT] per di volume. Regolate questa curva sino a quando la risposta
tornare alla schermata “DRUM KIT”. non risulta il più naturale possibile.

Curve: LINEAR
Parametro Valore Descrizione L’impostazione standard. Produce la corrispondenza più
Trig Type vedi p. 44
naturale tra dinamica e cambiamenti di volume.
Sensitivity 1–32 Sensibilità del pad fig.VeloC-LINEAR.e
Threshold 0–31 Livello minimo Volume
del pad
Curve LINEAR, EXP1, Come la dinami-
EXP2, LOG1, ca dell’esecuzio-
LOG2, SPLINE, ne cambia il
LOUD1, LOUD2 volume
Forza del colpo
LINEAR

Curve: EXP1, EXP2


Sensibilità del Pad
Rispetto a LINEAR, dinamiche più intense producono un
Potete regolare la sensibilità dei pad a seconda del vostro stile maggior cambiamento.
fig.VeloC-EXP.e
esecutivo personale.
Volume Volume
Questo vi permette di ottenere un controllo più dinamico del
volume del suono, a seconda della forza con cui suonate.

Sensitivity: 1–32
Una sensibilità maggiore vi permette di produrre un volume
più intenso anche quando suonate piano. Forza del colpo
Una sensibilità inferiore fa si che il pad produca un volume EXPONENTIAL 1 EXPONENTIAL 2
più basso anche quando suonate con forza.

45
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

Curve: LOG1, LOG2


Rispetto a LINEAR, dinamiche meno intense producono un
maggior cambiamento.
Impostazioni dell’Hi-Hat
fig.VeloC-LOG.e
[F3 (HI-HAT)]
Volume Volume
1. Premete [TRIGGER] - [F3 (HI-HAT)].
[TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER
HIHAT”.
fig.05-TrigHH_70

Forza del colpo


LOG1 LOG2

Curve: SPLINE
Avvengono cambiamenti estremi in risposta alle dinamiche
dell’esecuzione. 2. Usate [CURSOR (su/giù)] per selezionare il
fig.VeloC-SPLINE.e
parametro.
Volume
3. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare il valore.

4. Quando avete terminato, premete [EXIT] per


tornare alla schermata “DRUM KIT”.
Forza del colpo
SPLINE Parametro Valore
Descrizione
Hi-Hat Ctrl VH12,
Hi-Hat Controller usato
Curve: LOUD1, LOUD2
Type VH11/FD
VH12: VH-12
Risposte alla dinamica molto ridotte, che rendono semplice VH11/FD: VH-11, FD-8
mantenere livelli di volume intensi. Se usate trigger per Quando HH Ctrl Type è impostato su “VH12”
tamburi acustici, queste impostazioni vi aiutano a mantenere
Offset -100– +100 Grado di apertura dell’Hi-Hat
livelli stabili.
fig.VeloC-LOUD.e
Maggiore è il valore, più
ampia è l’apertura.
Volume Volume
Dopo aver impostato la
regolazione automatica
(p. 48), eseguite la rego-
lazione dettagliata sino a
ottenere l’impostazione
Forza del colpo desiderata.
LOUD1 LOUD2 Foot Splash -10– +10 Facilità di esecuzione del
Sens Foot Splash
Noise Cancel 1–3 Quantità di forza per annul-
lare il rumore della superfi-
cie e del bordo quando e
eseguite il “Foot Close.”
Con valori maggiori, è
più difficile escludere il
rumore con “Foot Close.”
Quando HH Ctrl Type è impostato su “VH11/FD”
Foot Splash -10– +10 Facilità di esecuzione del
Sens Foot Splash
CC Max 90, 127 Quantità di Control Chan-
ge che viene trasmessa
quando premete completa-
mente il pedale.
CC NORMAL, Quantità di Data Resolu-
Resolution HIGH tion che viene trasmessa
dal pedale Hi-Hat. (*1)

*1: Quando controllate l’intonazione tramite il pedale Hi-Hat


(p. 38), l’intonazione può essere cambiata in modo lineare
se impostate “High.”

46
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

7. Premete [F3 (HI-HAT)].


Collegare il VH-11 e Regolare il TD-12 Appare la schermata “TRIGGER HI-HAT”.
fig.05-VH11-Offset2

Collegare l’Hi-Hat
fig.VH-Connect.e

8. Controllate le impostazioni del TD-12.

Parametro Valore
Hi-Hat Type VH11/FD
CC Max 90
CC Resolution NORMAL
Presa TRIGGER
Presa OUT 9. Guardando il misuratore che appare sul lato destro
CONTROL
OUT della schermata del TD-12, regolate l’offset tramite
la vite di regolazione del VH offset del VH-11.
alla alla
presa presa Regolate l’offset così che il segno nero appaia nel
HH CTRL TRIGGER INPUT misuratore.
del TD-12 HI-HAT del TD-12 fig.05-VH11-Offset3

Effettuare le Impostazioni dell’Hi-Hat

[TRIGGER]
1. Controllate che il VH-11 e il TD-12 siano

Capitolo 5
collegati correttamente. fig.Offset.e

2. Dopo aver controllato che l’hi-hat non tocchi in


Vite di
alcun modo il sensore del movimento, regolazione
accendete il TD-12. del VH Offset
* L’offset non può essere regolato correttamente se l’hi-hat tocca il
APRE CHIUDE
sensore del movimento quando l’unità è accesa.

3. Allentate la vite dell’innesto e lasciate


appoggiare l’hi-hat sul sensore del movimento.

4. Premete [TRIGGER] - [F1 (BANK)]. Punti di regolazione del VH Offset


[TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER Se il suono dell’hi-hat chiuso è difficile da ottenere,
BANK”. ruotate la vite di regolazione del VH offset verso
“CHIUDE.”
5. Premete [CURSOR] per muovere il cursore sul Se il suono dell’hi-hat aperto è difficile da ottenere,
tipo di trigger del TRIGGER INPUT 6. ruotate la vite di regolazione verso “APRE.”

6. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare “VH11.” A


fig.05-VH11-Offset1
Se il suono si interrompe quando colpite l’hi-hat con
forza, ruotate la vite di regolazione del VH Offset
verso “APRE.”

10. Se necessario, regolate ulteriormente gli altri


parametri (p. 46).

47
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

8. Premete [F5 (EXECUTE)].


Collegare il VH-12 e Regolare il TD-12 [TRIGGER] lampeggia, e il parametro “VH offset” viene
impostato automaticamente.
Collegare l’Hi-Hat fig.05-VH12-Offset2_70

fig.VH12-Connect.e

Vite
dell'innesto

Al termine, [TRIGGER] smette di lampeggiare e resta


acceso, e appare la seguente schermata.
fig.05-VH12-Offset3_70

Presa Presa
TRIGGER CONTROL
OUTPUT OUTPUT 9. Se necessario, effettuate ulteriori regolazioni
agli altri parametri (p. 46).

alla presa alla presa


TRIGGER INPUT HH CTRL
HI-HAT del TD-12 del TD-12 Quando Hi-Hat Type è impostato su “VH12,” potete
anche effettuare questa operazione tenendo premuto
[KIT] e premendo [TRIGGER] (p. 20).
Regolare l’Offset
1. Premete [TRIGGER] - [F1 (BANK)].
[TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER Collegare e Impostare il Pedale di
BANK”.
Controllo dell’Hi-Hat (Serie FD)
2. Premete [CURSOR] per muovere il cursore sul
trigger type del TRIGGER INPUT 6.
Effettuare le Impostazioni dell’Hi-Hat
3. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare “VH12.” 1. Premete [TRIGGER] - [F3 (HI-HAT)].
4. Premete [F3 (HI-HAT)]. [TRIGGER] si accende, e appare la schermata “TRIGGER
Appare la schermata “TRIGGER HI-HAT”. HI-HAT”.

5. Impostate l’Hi-Hat Type su “VH12.” 2. Impostate l’Hi-Hat Type su “VH11/FD.”

6. Premete [F5 (OFFSET)]. 3. Se necessario, effettuate ulteriori regolazioni


Appare la schermata “VH OFFSET ADJUSTMENT”. agli altri parametri (p. 46).
fig.05-VH12-Offset1_70

7. Allentate la vita dell’innesto del piatto superiore


e il lasciatelo appoggiare sul piatto inferiore.
* NON toccate gli hi-hat o il pedale.

48
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

Eliminare le Interferenze tra i Esempio di interferenza: colpite il pad del


rullante e suona anche il tom 1
Pad [F4 (XTALK)]
Impostate il rullante e il tom 1 sullo stesso XTALK
Quando due pad sono montati sullo stesso supporto, GROUP. Alzate l’“XTALK CANCEL” del pad che viene
colpendo un pad si potrebbe innescare il suono dell’altro pad usato per il tom 1. Il pad del tom 1 ora ha meno
in modo involontario. (Questo prende il nome di diafonia.) possibilità di ricevere le interferenze dagli altri pad. Con
Questo problema può essere eliminato regolando il parametro l’impostazione “OFF,” la prevenzione delle interferenze
Xtalk Cancel del pad che suona inavvertitamente. non funziona.
* Se il valore impostato è troppo elevato, e i due pad
vengono suonati simultaneamente, quello che viene
In certi casi, potete eliminare le interferenze tra i due pad colpito con minor forza potrebbe non suonare. Fate
aumentando la distanza tra loro. attenzione e impostate questo parametro sul valore
minimo necessario per evitare le interferenze.
1. Premete [TRIGGER] - [F1 (BANK)] - [F4 (XTALK)].

2. Usate [F1]–[F3] per selezionare il parametro.

3. Colpite il pad che volete impostare.


Il cursore si muove sul numero dell’ingresso trigger del
pad che avete suonato. Potete selezionare anche usando
[CURSOR] o [TRIG SELECT].

4. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare

[TRIGGER]
Capitolo 5
l’impostazione.

5. Quando avete terminato, premete [EXIT] per


tornare alla schermata “DRUM KIT”.
[F1 (XTALK)]: XTALK CANCEL
fig.05-Xtalk1_70

[F2 (MOUNT)]: MOUNT TYPE


Seleziona il tipo di sostegno del pad.
SEPARATE: Usando un supporto separato o nessun supporto
PAD: Usando un supporto per pad
CYMBAL: Usando un’asta per piatti
fig.05-Xtalk2_70

[F3 (GROUP)]: XTALK GROUP


Crosstalk Cancel agisce sui pad impostati sullo stesso
numero.
fig.05-Xtalk3_70

49
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

Parametri Trigger Avanzati Tempo di Rilevamento del Segnale di


Trigger (Scan Time)
[F5 (ADVANCE)]
Poiché il tempo di salita della forma d’onda del segnale di
I seguenti parametri (Advanced Trigger Parameters) vengono
impostati automaticamente sui valori più efficienti per ogni trigger può variare leggermente a seconda delle caratteristiche
pad quando selezionate il Trigger Type (p. 44), e non di ogni pad o trigger per tamburi acustici (drum pickup),
richiedono regolazioni, a meno che non incontriate i problemi potreste notare che colpi identici (per intensità) possono
spiegati nella descrizione di ogni parametro. produrre suoni a volumi differenti. In questi casi, potete
1. Premete [TRIGGER] - [F1 (BANK)] - regolare lo “Scan Time” così che il modo in cui suonate possa
[F5 (ADVANCE)]. essere rilevato in modo più preciso.
fig.ScanTime.e
2. Usate [F1]–[F3] e [CURSOR (su/giù)] per
selezionare il parametro. Scan Time

3. Colpite il pad che volete impostare.


Appare la schermata di impostazione del pad suonato. Tempo
Potete selezionare anche utilizzando [TRIG SELECT].

4. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare il valore.


5. Quando avete terminato, premete [EXIT] per Scan Time: 0–4.0 (ms)
tornare alla schermata “DRUM KIT”.
Colpendo ripetutamente il pad con una forza costante, alzate
Parametro Valore Descrizione gradualmente il valore dello Scan Time da 0 msec, sino a
[F1 (SCAN)] quando il volume risultante non si stabilizza al livello più
intenso. Con questa impostazione, provate sia colpi deboli che
forti, e controllate che il volume cambi in modo appropriato.
* Alzando il valore, aumenta il tempo necessario per produrre il
suono. Perciò impostate il valore più basso possibile.
Trig Type vedi p. 44
Scan Time 0–4.0 (ms) Tempo di rilevamento del Attenuazione del rilevamento del
segnale di trigger segnale di trigger (Retrigger Cancel)
Retrig Cancel 1–16 Attenuazione del rileva-
mento del segnale di trigger Importante se state utilizzando trigger per tamburi acustici.
Mask Time 0–64 (ms) Prevenzione dei doppi in- Tali trigger possono produrre forme d’onda alterate, che
neschi (p. 51) possono produrre anche suoni indesiderati nel punto A della
[F2 (RIM)]
seguente figura (Retrigger).
fig.Retrigger.e

Trig Type vedi p. 44 Tempo


Rim Gain 0–3.2 Risposta dinamica Rim/
Edge (p. 51)
RimShot Adjust 0–8.0 Risposta ai rim shot (p. 51)
XStick Thrshld 0–127 Risposta ai cross stick (p. 51) Questo avviene in particolare nella fase di decadimento della
[F3 (3-WAY)] forma d’onda. Retrigger Cancel rileva tale distorsione e
impedisce il verificarsi del reinnesco.

Retrig Cancel: 1–16.


Colpendo ripetutamente il pad, alzate il valore di “Retrig
3Way Trigger OFF, ON Suonare sulla Superficie/ Cancel” sino a che non si verificano più reinneschi.
(Ride & Edge) Campana/Bordo (p. 52) * Benché impostando questo parametro ad un valore l’alto si
[F5 (NAME)] Nome del Trigger Bank (p. 52) impediscano i retrigger, è più facile che i suoni vengano omessi

50
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

quando il tamburo viene suonato velocemente (rullate, etc.).


Impostatelo sul valore minimo possibile che consente di Rim Gain: 0–3.2
impedire i reinneschi indesiderati. Valori più elevati permettono al cerchio/bordo di produrre un
volume intenso anche quando suonate piano. Valori bassi
fanno si che il cerchio/bordo produca un volume basso anche
Potete anche eliminare questo problema di retrigger con quando viene suonato con forza.
l’impostazione Mask Time. Mask Time non rileva i
segnali di trigger che avvengono entro la quantità di
tempo specificata dopo aver ricevuto il segnale di innesco
Risposta ai Rim Shot
precedente. Retrigger Cancel rileva l’attenuazione del (Rim Shot Adjust)
livello del segnale di trigger, e innesca il suono dopo aver
determinato internamente quali segnali di trigger sono Quando è collegato un PD-125/120/105/85/80R o RT-5S
stati effettivamente generati quando è stata colpita la (trigger), potete regolare la sensibilità della risposta del
pelle, eliminando gli altri segnali di trigger falsi che non cerchio.
devono innescare il suono.
RimShot Adjust: 0–8.0
Prevenzione dei Doppi Inneschi Vi sono casi in cui suona anche il cerchio inaspettatamente
(Mask Time) quando colpite con forza la pelle. Potete migliorare la
situazione riducendo il valore di “RimShot Adjust.”
Quando suonate un kick per la cassa il battente può * Quando impostate un valore troppo basso, può essere difficile
rimbalzare e colpire la pelle una seconda volta
produrre il suono del cerchio.
immediatamente dopo la nota desiderata — con i tamburi
acustici certe volte il battente resta contro la pelle — questo fa
si che un singolo colpo provochi un “doppio trigger” (due Cross Stick Threshold
suoni invece di uno). L’impostazione Mask Time vi aiuta a
evitare questo problema. Dopo che un pad è stato colpito, (XStick Thrshld)

[TRIGGER]
Capitolo 5
qualsiasi segnale di trigger aggiuntivo che avviene all’interno
del “Mask Time” (0–64 msec) specificato viene ignorato. Quando è collegato un PD-125/120/105/85/80R o RT-5S
fig.MaskTime.e (trigger), potete determinare il “punto di incrocio” tra i suoni
Mask Time del cross stick e il rim shot.

XStick Thrshld: 0–127


Impostando questo parametro ad un valore elevato è più
Tempo facile ottenere i suoni del cross stick. Quando è impostato a
“0,” suonando un cross stick si produce il suono dell’open rim
shot.
Suono non prodotto
Mask Time: 0–64 (ms) * Alzando eccessivamente il valore, potrebbe suonare il cross
Regolate il valore del “Mask Time” mentre suonate il pad. stick anche quando eseguite un open rim shot.
fig.MaskTime.e
Quando suonate un kick trigger, provate a lasciar rimbalzare il
battente così che colpisca la pelle molto velocemente, poi alzate il Alto
valore del “Mask Time” sino a quando non vi sono più suoni
provocati dal rimbalzo del battente.
* Con un valore elevato, diventa difficile suonare molto
Livelli di Volume

velocemente. Impostate il valore più basso possibile.

Suono del
Se si generano due o più suoni quando colpite la pelle Rim Shot
solo una volta, allora regolate Retrig Cancel. Suono del
Cross Stick
Forza del
Risposta dinamica Rim/Edge Basso
colpo
Debole Forte
(Rim Gain)
Cross Stick Threshold
Quando è collegato un pad PD-125/120/105/85/80R, PD-9/ (0–127)
8/7, serie CY, VH-12/11, o RT-5S (trigger), potete regolare la
relazione tra la dinamica della vostra esecuzione (forza) sul
cerchio/bordo e il livello di volume prodotto.

51
Capitolo 5. Impostazioni dei Trigger [TRIGGER]

Suonare sulla Superficie/Campana/ Attribuire un Nome al Trigger Bank


Bordo (3-Way Triggering) [F5 (Name)]

Quando utilizzate il CY-15R o il CY-12R/C per il RIDE, potete Potete dare un nome ad ogni trigger bank (sino a 12 caratteri).
fig.05-BankName_70
utilizzare la funzione three way triggering (colpi sulla
superficie, sulla campana e sul bordo del piatto).

3Way Trigger: OFF, ON

Effettuate il collegamento come illustrato sotto, e impostate


1. Nella schermata “TRIGGER BANK”, selezionate
3Way Trigger su “ON.”
fig.05-Ride.e
il trigger bank a cui volete dare un nome.
Ride 2. [F5 (ADVANCE)] - [F5 (NAME)].
CY-15R o CY-12R/C
Appare la schermata “TRIGGER BANK NAME”.

BOW/BELL 3. Usate [CURSOR (sinistra/destra)] per muovere


il cursore sul carattere da modificare.

4. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR (su/giù)] per


BOW/EDGE cambiare il carattere.

Tasti Funzione
Pannello posteriore del TD-12
[F1 (INSERT)]
Viene inserito uno spazio vuoto nella posizione del
cursore.
[F2 (DELETE)]
Il carattere nella posizione del cursore viene cancellato.
[F3 (SPACE)]
Il carattere nella posizione del cursore viene sostituito da
uno spazio vuoto.
[F4 (CHAR)]
Il carattere nella posizione del cursore si alterna tra lettera
maiuscola/minuscola, o numeri e simboli.
EDGE
5. Quando avete terminato, premete [EXIT].
RIDE

Corrispondenze tra il Metodo Esecutivo e


l’ingresso Trigger

Metodo Esecutivo TRIGGER INPUT del TD-12


Colpo sulla superficie 9 RIDE head
Colpo sulla campana 9 RIDE rim
Colpo sul bordo 10 EDGE rim

* Il suono Head del TRIGGER INPUT 10 EDGE non può essere


eseguito.
* Quando 3Way Trigger è impostato su “ON,” “RD CTRL”
viene visualizzato come trigger type per il TRIGGER INPUT
10 EDGE. Non può essere modificato.

52
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)
Il sequencer del TD-12 organizza la musica in sei parti. La
parte del Drum Kit viene usata per registrare/riprodurre Riguardo al Copyright dei Pattern Preset
I suoni, frasi e pattern contenuti in questo prodotto sono
quanto viene eseguito sui pad. Inoltre, la Melody Part, la Bass
registrazioni sonore protette da copyright. Roland garantisce agli
Part, la Backing 1 Part, e Backing 2 Part sono le quattro parti di acquirenti di questo prodotto il permesso di utilizzare le
accompagnamento strumentale, e vi è un’altra parte di registrazioni sonore contenute in questo prodotto per la creazione
Percussioni. e la registrazione di lavori musicali originali; a condizione però,
L’esecuzione complessiva di queste sei parti è chiamata che le registrazioni sonore contenute in questo prodotto non
vengano campionate, scaricate o altrimenti riregistrate, in tutto o
pattern.
in parte, per qualsiasi altro scopo, incluso ma non limitato alla
trasmissione di tutte o di qualsiasi parte delle registrazioni sonore
Pattern Preset (Pattern P 1–150) tramite l’internet o altri mezzi di trasmissione digitali o analogici,
e/o la produzione, per la vendita o altri scopi, di qualsiasi
Le impostazioni dei pattern Preset non possono essere collezione di suoni campionati, frasi o pattern, su CD-ROM o
modificate. Questi pattern servono per esercitarsi o per le supporti equivalenti. Le registrazioni sonore contenute in questo
esecuzioni dal vivo. prodotto sono lavori originali della Roland Corporation. Roland
non è responsabile per l’uso delle registrazioni sonore contenute
in questo prodotto, e non si assume alcuna responsabilità per
Pattern User (Pattern U 151–250) qualsiasi violazione dei diritti di autore di terze parti derivanti
dall’uso dei suoni, frasi e pattern in questo prodotto.
Questi sono i pattern da utilizzare come preferite. Potete
registrare direttamente dai pad o da una tastiera MIDI esterna
in tempo reale (p. 64). Le impostazioni dei pattern User
Funzionamento di Base
fig.06-001
vengono salvate automaticamente.

Usre i Pattern Preset


Benché possiate controllare le varie impostazioni dei pattern
Preset, non potete modificarle. Inoltre non potete registrare

Capitolo 6
[PATTERN]:

[PLAY]
questi pattern. Seleziona i pattern. Visualizza la schermata di base del
* Poiché non potete registrare su un pattern preset, appare sequencer.
[STOP]
quanto segue nel display se premete [REC].
fig.06-002_70
Arresta la riproduzione del pattern. Se viene premuto
mentre il pattern è fermo, vi riporta all’inizio del pattern.
[PLAY]
Avvia la riproduzione del pattern.
[REC]
Attiva lo standby della registrazione.
Se volte registrare o modificare qualsiasi impostazione di un [TEMPO]
pattern Preset, copiatelo in un pattern User (p. 67). Imposta il tempo (p. 55).
[CURSOR (su)]
Se viene premuto mentre il pattern è fermo, vi riporta
all’inizio del pattern.
[CURSOR (sinistra)]
Se viene premuto mentre il pattern è fermo, vi riporta alla
battuta precedente del pattern.
[CURSOR (destra)]
Se viene premuto mentre il pattern è fermo, avanzate alla
battuta successiva nel pattern.
[CURSOR (giù)]
Se viene premuto mentre il pattern è fermo, vi porta alla
fine del pattern.
* [CURSOR] non può essere usato mentre la riproduzione del
pattern è in corso.

53
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Scegliere un Pattern Selezionare un Pattern dalla


[PATTERN] Lista [F1 (LIST)]
fig.06-003_70 Qui potete selezionare i pattern da una lista.
Vengono visualizzati il numero e il nome del Pattern, la
suddivisione ritmica, la durata in battute, il tipo di
riproduzione del pattern, e il tempo.
fig.06-List_70

1. Premete [PATTERN].
[PATTERN] si accende, e appare la schermata
“PATTERN”.

2. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern.


1. Premete [PATTERN] - [F1 (LIST)].
* Se premete [F5 (NEW)], viene richiamato un pattern vuoto con Appare la schermata “PATTERN LIST”.
il numero più basso.
2. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR (su/giù)] per
selezionare il pattern.
Riguardo alla schermata “PATTERN”
fig.06-004_70
Tasti Funzione
F [F1 (▲ PAGE)]
E Appare la pagina precedente della lista.
G [F2 (PAGE ▼)]
Appare la pagina successiva della lista.
C D B A
[F5 (NEW)]
A: Numero del Pattern Viene richiamata il pattern vuoto con il numero più
Numero del pattern correntemente selezionato. basso.
B: Nome del Pattern
Il nome del pattern correntemente selezionato. 3. Premete [EXIT] per tornare alla schermata
C: Tipo di Pattern “PATTERN”.
“P” appare per i pattern preset, e “U” per i pattern
user. Quando scegliete un pattern vuoto, appare un Riprodurre un Pattern [PLAY]
asterisco (*).
D: Tipo di riproduzione del pattern (p. 61) fig.06-Play_70

E: Numero della Battuta


La riproduzione inizia dalla battuta indicata qui
quando premete [PLAY].
F: Suddivisione ritmica (Beat)
G: Stato di silenziamento delle parti (p. 60) 1. Selezionate il pattern da riprodurre.

2. Premete [PLAY].
Terminate le impostazioni, premete [PATTERN] per [PLAY] si accende, e inizia la riproduzione del pattern.
richiamare questa schermata. Questo impedisce che i dati 3. Premete [STOP] per arrestare la riproduzione
vengano sovrascritti inavvertitamente durante del pattern.
l’esecuzione.
[PLAY] si spegne, e la posizione di riproduzione torna
all’inizio della battuta che suonava in quel momento.

4. Premete nuovamente [STOP] per tornare


all’inizio del pattern.

54
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Regolare il Tempo Sincronizzazione a un Dispositivo


MIDI Esterno
1. Premete [TEMPO].
Questo paragrafo spiega le impostazioni che permettono di
[TEMPO] si accende, e appare la schermata “TEMPO”.
sincronizzare un sequencer MIDI esterno al sequencer del
fig.06-Tempo1_70
TD-12. Il dispositivo che controlla la riproduzione è chiamato
“master” e quello che deve sincronizzarsi alla riproduzione è
chiamato “slave.”
1. Premete [TEMPO].
[TEMPO] si accende, e appare la schermata “TEMPO”.
2. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il tempo.
2. Premete [F2 (SYNC)].
3. Premete [EXIT] per tornare alla schermata Appare la schermata “TEMPO SYNC”.
fig.06-Tempo4_70
“DRUM KIT”.

Impostare il Tempo Colpendo un Pad


(Tap Tempo)
3. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.
Potete impostare il tempo battendolo su un pad o premendo
[PREVIEW] due o più volte agli intervalli delle note da 1/4 4. Premete [KIT] per tornare alla schermata
del tempo desiderato. “DRUM KIT”.

1. Premete [TEMPO]. Parametro Valore Descrizione


[TEMPO] si accende, e appare la schermata “TEMPO”. Sync Mode INTERNAL, EXTERNAL, Vedi sotto.
AUTO, REMOTE
2. Premete [F3 (TAP)].
INTERNAL:
Appare la schermata “TAP TEMPO”.
L’impostazione del tempo del TD-12 viene usata per la
fig.06-Tempo2_70

Capitolo 6
riproduzione/registrazione. Quando lascia la fabbrica, è

[PLAY]
selezionata questa impostazione.
EXTERNAL:
Il sequencer del TD-12 funziona rispondendo ai dati
tempo (MIDI Clock) ricevuti dal dispositivo esterno.
AUTO:
3. Premete [CURSOR (su)] per muovere il cursore Questa è un’impostazione molto pratica, che combina le
su “Tap Switch.” caratteristiche sia di INTERNAL che di EXTERNAL.
Quando non viene ricevuto alcun segnale di
4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostarlo su “ON.” sincronizzazione, l’impostazione del tempo del TD-12
viene usata per la riproduzione/registrazione. Quando
5. Premete [CURSOR (giù)] per muovere il cursore viene ricevuto un segnale di sincronizzazione dal
su “Tap Pad.” dispositivo esterno, il TD-12 si sincronizza a quel segnale.
REMOTE:
6. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pad (o Il TD-12 risponde ai messaggi avvio/pausa/arresto dal
[PREVIEW]) da usare per la funzione Tap Tempo. dispositivo esterno, ma la riproduzione avviene secondo
l’impostazione interna del tempo.
7. Premete [KIT] per tornare alla schermata
“DRUM KIT”. Sincronizzazione alla riproduzione di un
Quando il Tap Switch è “ON,” il tempo viene visualizzato sequencer esterno
nella parte superiore destra del display.
In questo caso, il TD-12 è lo slave e il sequencer esterno è il
fig.06-Tempo3_70
master.
1. Collegate il connettore MIDI IN del TD-12 con un
cavo MIDI al connettore MIDI OUT del
sequencer esterno.
2. Impostate il Sync Mode su “EXTERNAL.”

55
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

3. Avviate la riproduzione sul sequencer esterno. Parametro Valore Descrizione


Inizia la riproduzione sincronizzata. Bend Range 0– +24 Intervallo massi-
mo di variazione
dell’intonazione
Impostazioni delle Parti (in semitoni).
[F2 (PART)]
Schermata PATTERN PART Numero dello strumento/Nome dello
fig.06-Part_70
strumento
Potete cambiare il suono cambiando il numero dello
strumento. Selezionando variazioni (variation) differenti
con lo stesso numero di strumento, cambia solo il nome
dello strumento, e viene selezionato un timbro differente.
I numeri degli strumenti corrispondono ai program
Impostazioni delle Parti di number (1-128 - numeri dei programmi).
Accompagnamento [F1 (BACKING)]
Qui potete selezionare gli strumenti usati dalle parti di Variation Tone
accompagnamento (le parti diverse dalla parte di batteria e Queste sono leggere variazioni dei timbri principali che
dalla parte di percussioni), etc. corrispondono ad ogni numero di strumento. Il numero
delle variazioni cambia a seconda dello strumento
1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)].
selezionato.
Appare la schermata “PATTERN PART”.
fig.06-Variation_70

2. Premete [F1 (BACKING)].


Appare la schermata “MELODY (BASS, BACKING1,
BACKING2) PART”.
fig.06-Backing_70

Nome dello Numero di


strumento Variation Tone

3. Premete [F1]–[F4] per selezionare la parte che Intonazione di riferimento


volete impostare.
[F1]: Melody Part (parte della melodia) Qui potete regolare l’intonazione di riferimento delle parti
Melody, Bass, Backing 1, e Backing 2.
[F2]: Bass Part (parte del basso)
[F3]: Backing 1 Part (parte di accompagnamento) 1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)] - [F2
[F4]: Backing 2 Part (parte di accompagnamento) (BACKING)] - [F5 (M TUNE)].
Appare la schermata “MASTER TUNE”.
4. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il
fig.06-Tune_70
parametro.

5. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.

Parametro Valore Descrizione


Inst Vedi la Lista de- Strumento della 2. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.
gli Strumenti di parte
Master Tune: 415.3–466.2Hz
Accompagna-
mento (p. 94) * Potete impostarla a 440.0 Hz premendo [F5 (440 Hz)].
Key Shift -24–0– +24 Traspone
l’intonazione (in
semitoni).

56
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Impostazioni della Parte di Impostazioni del Percussion Set


Percussioni [F2 (PERC)]
1. Nella schermata “PERCUSSION PART”,
Scegliere un set di percussioni premete [F5 (EDIT)].
Appare la schermata “PERCUSSION SET EDIT”.
(Percussion Set) fig.06-PercSet_70

Un gruppo di strumenti a percussione differenti viene


chiamato percussion set (set di percussioni). Vi sono 8
percussion set, con strumenti a percussione differenti
assegnati a ogni note number (128). Perciò potete usare più
strumenti insieme. Potete modificarli e usare i processori 2. Eseguite le impostazioni del percussion set.
effetti degli strumenti di accompagnamento.
3. Al termine, premete [EXIT] per tornare alla
1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)]. schermata “PERCUSSION PART”.
Appare la schermata “PATTERN PART”.

2. Premete [F2 (PERC)]. Selezionare uno Strumento a


Appare la schermata “PERCUSSION PART”.
Percussione
fig.06-PercPart_70 Selezionate uno strumento per ogni note number.

1. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il


note number da impostare.
2. Usate [VALUE] o [+/-] per selezionare lo
strumento.
3. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare un
percussion set.
Potete preascoltare il suono dello strumento premendo
Riguardo ai Percussion Set [PREVIEW].

Il TD-12 vi offre otto percussion set.


Selezionare uno Strumento a

Capitolo 6
[PLAY]
Potete selezionare il percussion set usato da ogni pattern
con l’impostazione Percussion Part del pattern
Percussione dalla Lista [F1 (LIST)]
(premete [PATTERN]) - [(F2 (PART)] - [F2 (PERC)]). Qui potete selezionare dalla lista di tutti gli strumenti
disponibili.
Pattern Percussion Set
Pattern 1 Percussion Set 1 1. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il
note number da impostare.
Pattern 2 Percussion Set 2
2. Premete [F1 (LIST)].
Percussion Set 3 Appare la schermata “PERCUSSION SET INST LIST”.
fig.06-PercList_70
Pattern 151 Percussion Set 4

Pattern 152 Percussion Set 5

Percussion Set 6

Pattern 250 Percussion Set 7


3. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR] per
Percussion Set 8 selezionare lo strumento.
Modificando le impostazioni degli strumenti di un
percussion set si modificano simultaneamente le Tasti Funzione
impostazioni degli strumenti a percussione nei pattern [F1 (< PAGE)]
che usano lo stesso percussion set. Appare la pagina precedente della lista.
* I pattern Preset usano i Percussion Set 1--5. Se modificate [F2 (PAGE >)]
le impostazioni dei percussion set, raccomandiamo prima Appare la pagina successiva della lista.
di copiare il percussion set da modificare nel Percussion
[F5 (OFF)]
Set 6 o successivo, e di lavorare sulla copia.
Seleziona lo strumento n° 561 (OFF).

57
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

4. Premete [EXIT] per tornare alla schermata Attribuire un Nome al Percussion Set
“PERCUSSION SET EDIT”. [F3 (NAME)]
Potete dare un nome ad ogni percussion set (sino a 12
caratteri).
Impostazioni di ogni Strumento a
fig.06-PercName_70
Percussione [F2 (EDIT)]
Potete impostare volume, pan, intonazione, decadimento, etc.
di ogni strumento a percussione.

1. Premete [F2 (EDIT)].


Appare la schermata “PERCUSSION SET EDIT”. 1. Premete [F3 (NAME)].
fig.06-PercEdit_70
Appare la schermata “PERCUSSION SET NAME”.

2. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per


muovere il cursore sul carattere da modificare.

3. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR (su/giù)] per


2. Premete [CURSOR] per selezionare il cambiare il carattere.
parametro.

3. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore. Tasti Funzione


[F1 (INSERT)]
Parametro Valore Descrizione Viene inserito uno spazio vuoto nella posizione del
Perc Note 0 (C -)–127 (G 9) Note number da cursore.
impostare [F2 (DELETE)]
(Inst) Vedi la Lista dei Strumento Il carattere nella posizione del cursore viene cancellato.
Drum Instru-
ment (p. 88). [F3 (SPACE)]
Volume 0–127 – Il carattere nella posizione del cursore viene sostituito da
Pan L15–CTR–R15 Posizione stereo uno spazio vuoto.
Pitch -480–+480 – [F4 (CHAR)]
Decay Time -31–+31 – Il carattere nella posizione del cursore si alterna tra lettera
Rev Send Level 0–127 Quantità di maiuscola/minuscola, o numeri e simboli.
riverbero
CC 0–127 Vedi sotto. 4. Premete [EXIT] per tornare alla schermata
“PERCUSSION SET EDIT”.
CC: Specifica come suona uno strumento in cui vi sono
variazioni timbriche, come il rullante (a seconda della
posizione del colpo) o l’hi-hat (a seconda della posizione
del pedale).

4. Premete [EXIT] per tornare alla schermata


“PERCUSSION SET EDIT”.

58
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Impostazioni di Volume/Pan di Ogni Impostazioni del Riverbero delle Parti


Parte [F3 (MIXER)] di Accompagnamento
[F3 (MIXER)] - [F4 (REVERB)]
* La parte Drum (di batteria) non può essere regolata qui.
Regolatela con le impostazioni MIXER (p. 39). Impostate la quantità di riverbero e chorus per ogni parte di
* Per regolare il volume/posizione stereo di ogni strumento della accompagnamento.
parte di percussioni, vedi p. 57. 1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)].
1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)]. Appare la schermata “PATTERN PART”.
Appare la schermata “PATTERN PART”. 2. Premete [F3 (MIXER)] - [F4 (REVERB)].
2. Premete [F3 (MIXER)]. Appare la schermata “REVERB”.
fig.06-Rev_70
Appare la schermata “PART VOLUME”, “PART PAN”, o
“PART REVERB SEND LEVEL”.
fig.06-Mixer_70

3. Premete [CURSOR] per selezionare il


parametro.
3. Premete [F1]–[F3] per selezionare il parametro.
4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.
4. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per
5. Premete [F5 (REV SW)] per impostare il
selezionare la parte che volete impostare.
riverbero su ON o su OFF.
5. Usate [+/-], [VALUE], o [CURSOR (su/giù)] per
impostare il valore. Parametro Valore Descrizione
REVERB

Capitolo 6
Parametro Valore Type ROOM1, ROOM2, Tipo di

[PLAY]
STAGE1, STAGE2, riverbero
[F1 (VOLUME)]
HALL1, HALL2,
PART VOLUME 0–127 DELAY, PAN-DELAY
[F2 (PAN)] Time 0–127 Reverb Length/
PART PAN L15–CTR–R15 Delay Time
[F3 (REV SND)]
PART REVERB SEND LEVEL 0–127

59
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Silenziare una Parte Specifica Impostazioni del Pattern


[F5 (MUTE)] [F3 (FUNC)]
Potete silenziare le parti desiderate nei pattern.
Qui potete effettuare le varie impostazioni dei pattern user.
1. Premete [PATTERN] - [F2 (PART)].
Appare la schermata “PATTERN PART”. Impostazioni della Suddivisione
2. Premete [F5 (MUTE)]. Ritmica/Numero di Battute/Tempo
Appare la schermata “PART MUTE”. [F1 (SETUP)]
fig.06-Mute1_70

1. Premete [PATTERN].
Appare la schermata “PATTERN PART”.

2. Premete [F3 (FUNC)] - [F1 (SETUP)].


Appare la schermata “PATTERN SETUP”.
3. Premete [F1]–[F5] per silenziare o riprodurre fig.06-PtnSetup_70

ogni parte.
[F1]: Melody Part
[F2]: Bass Part
[F3]: Backing 1 Part + Backing 2 Part
[F4]: Percussion Part 3. Premete [CURSOR] per selezionare il
[F5]: Drum Kit Part parametro.

4. Premete [PATTERN] per tornare alla schermata 4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.
“PATTERN”.
* Potete controllare lo stato di silenziamento delle parti nella Parametro Valore Descrizione
schermata “PATTERN”. Pattern Length 1–999 Numero di
fig.06-Mute2_70 battute
Time Signature Numeratore: 1–15 Suddivisio-
Denominatore: 2, 4, 8, ne ritmica
16
Tempo 20–260 –

MUTE PLAY
A
Cambiate l’impostazione Time Signature prima di
registrare. Non potete impostare 1/8 e 1/16-3/16.

60
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

TAP ( ):
Scegliere un Metodo di Riproduzione Con la funzione Pad Pattern (p. 37), i suoni vengono
[F2 (TYPE)] riprodotti in sequenza ogni volta che suonate il pad.
(Potete usare [PLAY] al posto di un pad.)
1. Premete [PATTERN]. Se, per esempio, specificate “TAP” per un pattern che
Appare la schermata “PATTERN PART”. contiene una linea melodica e lo assegnate a un pad,
2. Premete [F3 (FUNC)] - [F2 (TYPE)]. potete suonare le note della melodia in ordine ogni volta
che colpite il pad. Potete anche impostare il “Tap Reset
Appare la schermata “PATTERN TYPE”.
fig.06-PtnType_70 Time”, così che il pattern torni automaticamente all’inizio
se trascorre il tempo impostato senza che il pad venga
suonato. Potete anche eseguire una linea di basso con la
cassa.
* Usando la registrazione in tempo reale (Realtime Recording, p.
64) per registrare i pattern utilizzati con la riproduzione TAP,
3. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il eseguite le impostazioni Quantize (p. 66) prima di iniziare a
parametro. registrare.

4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore. VLINK ( ):


“TAP” speciale per la funzione V-LINK (p. 78).
Potete cambiare le immagini in ordine ogni volta che
Parametro Valore Descrizione
colpite il pad (o premete [PLAY]).
Play Type LOOP, ONESHOT, Vedi sotto.
TAP, VLINK
Tap Reset Time OFF, 0.2–4.0 A
Quick Play OFF, ON TAP e VLINK non possono essere selezionati per un
pattern vuoto.
Riguardo a Play Type
(LOOP, ONESHOT, TAP, e VLINK)
Funzioni supplementari di TAP e VLINK

Capitolo 6
[PLAY]
LOOP ( ):
Tap Reset Time: OFF, 0.2–4.0 (sec.)
Dopo che il pattern è stato riprodotto sino alla fine, la Questa funzione riporta il pattern automaticamente
riproduzione si ripete, partendo dall’inizio del pattern. all’inizio se trascorre l’intervallo di tempo impostato
La riproduzione continua sino alla pressione di [STOP]. senza che il pad venga nuovamente colpito. Questo è
Loop è utile per esercitarsi e suonando dal vivo. l’intervallo di tempo usato per reimpostare il pattern.
ONESHOT ( ): Con il valore “OFF,” la funzione è disabilitata.

La riproduzione si arresta quando viene raggiunta la fine


del pattern.
Potete variare la dinamica dell’esecuzione del
Questa è una caratteristica utile quando assegnate i
pattern a seconda della forza con cui suonate il pad
pattern ai pad (Pad Pattern; p. 37). Ogni volta che suonate (Pad Pattern Velocity). Fate riferimento a p. 37.
il pad a cui è assegnato il pattern, la riproduzione si avvia
automaticamente dall’inizio del pattern.
Controllare il Consumo della
Funzioni supplementari di LOOP e Memoria Interna del TD-12
ONESHOT [F3 (MEMORY)]
Quick Play: OFF, ON Potete visualizzare lo stato di utilizzo della memoria interna
Quick Play avvia la riproduzione del pattern dalla prima del TD-12.
fig.06-Memory_70
nota (primo evento) anche se registrando il pattern, avete
lasciato una pausa iniziale. Se avete, per esempio,
registrato liberamente, ignorando il tempo del clock.

61
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Attribuire un Nome al Pattern Avviare e Arrestare il


[F5 (NAME)]
Metronomo (Click)
Potete dare un nome ad ogni pattern (sino a 12 caratteri).
fig.06-PtnName_70 1. Premete [TEMPO].
[TEMPO] si accende, e appare la schermata “TEMPO”.

2. Premete [F5] per attivare e disattivare il click.


fig.06-Click1_70

1. Premete [PATTERN] - [F3 (FUNC)] - [F5


(NAME)].
[PATTERN] si accende, e appare la schermata
“PATTERN NAME”.
3. Premete [EXIT] per tornare alla schermata
2. Usate [CURSOR (sinistra/destra)] per muovere “DRUM KIT”.
il cursore sul carattere da modificare.

3. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR (su/giù)] per


Potete anche attivare e disattivare il click tenendo
cambiare il carattere.
premuto [SHIFT] e premendo [TEMPO].

Tasti Funzione
[F1 (INSERT)]
Usare un Indicatore come
Viene inserito uno spazio vuoto nella posizione del Click (Indicatore del Tempo)
cursore.
Potete usare l’indicatore [TEMPO] come click.
[F2 (DELETE)]
Il carattere nella posizione del cursore viene cancellato. 1. Premete [TEMPO].
[F3 (SPACE)] [TEMPO] si accende, e appare la schermata “TEMPO”.
Il carattere nella posizione del cursore viene sostituito da
2. Premete [F4] per impostare l’indicatore
uno spazio vuoto.
[TEMPO] su lampeggiante (ON) o spento (OFF).
[F4 (CHAR)] fig.06-Click2_70

Il carattere nella posizione del cursore si alterna tra lettera


maiuscola/minuscola, o numeri e simboli.

3. Premete [EXIT] per tornare alla schermata


“DRUM KIT”.

62
Capitolo 6. Sequencer (Riproduzione)

Impostare il Click Per regolare il livello del click, muovete il [GROUP


FADERS] - [CLICK] (p. 26).
1. Premete [TEMPO] - [F1 (CLICK)].
Appare la schermata “CLICK SETTINGS”.
fig.06-Click5_70 Strumenti utilizzabili per il Click
VOICE, CLICK, BEEP, METRONOME, CLAVES,
WOOD BLOCK, STICKS, CROSS STICK, TRIANGLE,
COWBELL, CONGA, TALKING DRUM, MARACAS,
CABASA, CUICA, AGOGO, TAMBOURINE, SNAPS,
2. Premete [CURSOR] per selezionare il parametro. 909 SNARE, 808 COWBELL

3. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.

Parametro Valore Descrizione


[F1 (INST)]
Inst Vedi la prossima Suono del click
colonna.
Pan L15–CENTER– Posizione stereo del
R15 click
Amb Send 0–127 Quantità di Ambience
Level del click
Dovete attivare l’effet-
to Ambience (p. 42).
Quando appare “---”, questo livello è impo-
stato automaticamente a “0” per evitare che
venga emesso il suono del click.
Output MASTER Destinazione di uscita
+PHONES, del click
PHONES ONLY, Potete eseguire la se-

Capitolo 6
[PLAY]
DIRECT 5, lezione anche pre-
DIRECT 6, mendo [SETUP] -
DIRECT 5+6, [F2 (OUTPUT)] - [F2
DIRECT 7, (OTHER)] (p. 76).
DIRECT 8,
DIRECT 7+8
[F2 (TIMESIG)]
Time Numeratore: 0–13 Con il numeratore im-
Signature Denominatore: postato a “0,” non vi è
2, 4, 8, 16 accento sul primo mo-
vimento.
Interval 1/2 (minima), 3/8 (semiminima puntata),
1/4 (semiminima), 1/8 (croma),
1/12 (terzina di crome), 1/16 (semicroma)
[F3 (COUNT)]
Count In OFF, 1 MEAS, Aggiunge un conteg-
Play 2 MEAS gio prima della ripro-
duzione.
Count In OFF, 1 MEAS, Aggiunge un conteg-
Rec 2 MEAS gio prima della regi-
strazione.
During OFF, ON Il click suona durante
Play la riproduzione del
pattern.
During Rec OFF, ON Il click suona durante
la registrazione del
pattern.

63
Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche)

Registrare un Pattern [REC] Come Registrare

La vostra esecuzione ai pad o su una tastiera MIDI esterna La procedura è la stessa registrando con i pad o con una
può essere registrata (Realtime Recording: registrazione in tastiera MIDI.
tempo reale).
La vostra esecuzione viene registrata esattamente così com’è, e (1) Selezionate un Pattern Vuoto
include i movimenti del pedale di controllo dell’hi-hat e il
1. Premete [PATTERN].
Positional Sensing (rilevamento della posizione del colpo).
[PATTERN] si accende, e appare la schermata
“PATTERN”.
A
fig.06-003_70
Tenete a mente che, anche se vi sono 100 pattern user, la
quantità di memoria disponibile è determinata dalla
quantità di dati registrati nel TD-12.

Potete controllare la quantità di memoria disponibile 2. Premete [F5 (NEW)].


premendo [PATTERN] - [F3 (FUNC)] - [F3 (MEMORY)]. Viene selezionato automaticamente un pattern vuoto.
fig.07-Rec1-2_70

Il salvataggio di dati dell’esecuzione che descrivono in


modo completo l’uso del pedale di controllo dell’hi-hat, e
che includono il rilevamento della posizione del colpo
consuma rapidamente la memoria User. A
Se sono stati usati tutti i pattern, questo non è
selezionabile. Cancellate un pattern che non vi serve più
(p. 69) prima di registrare.
* Potete anche selezionare usando [+/-] o [VALUE].

64
Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche)

(2) Impostate la Suddivisione Ritmica, (3) Selezionate un Canale MIDI


il Numero di Battute, e il Tempo Controllate che il canale di trasmissione della vostra tastiera
1. Nella schermata “PATTERN”, premete [F3 corrisponda al canale MIDI della parte che volte registrare.

(FUNC)] - [F1 (SETUP)]. Ogni parte ha il suo canale MIDI. Le impostazioni dei canali
originali del costruttore sono le seguenti:
Appare la schermata “PATTERN SETUP”.
fig.06-PtnSetup_70

Parte Canale MIDI


Parte del Drum Kit CH10
Parte di Percussioni CH11
Parte Melody CH1
Parte Bass CH2
2. Premete [CURSOR] per selezionare il Parte Backing 1 CH3
parametro. Parte Backing 2 CH4

3. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.

Potete cambiare il canale MIDI premendo [SETUP] - [F1


Parametro Valore
Pattern Length 1–999 (MIDI)] - [F1 (MIDI CH)] (p. 72).
Time Signature Numeratore: 1–15
Denominatore: 2, 4, 8, 16
Tempo 20–260 Potete registrare la parte di percussioni con i pad
premendo [SETUP] - [F1 (MIDI)] - [F2 (GLOBAL)] e
impostando poi il Local Control su “ON (PERC)” (p. 73).
A
Time Signature non può essere impostato con un pattern
vuoto. Non potete impostare 1/8 e 1/16–3/16.
(4) Impostazioni della Parte
Seguite le procedure descritte in Impostazioni delle Parti [F2
(PART)] (p. 56) per effettuare le impostazioni di tutte le parti.
Se REC Mode (p. 66) è impostato su “Replace,” non è
necessario specificare la lunghezza (Length). La
registrazione continua sino a quando non premete
[STOP], e il numero di battute registrate diviene

Capitolo 7
automaticamente l’impostazione “LENGTH”.

[REC]
Potete far suonare un conteggio (click) prima dell’inizio
della registrazione premendo [TEMPO] - [F1 (CLICK)] -
[F3 (COUNT)] e impostando poi Count In Rec (p. 63).

Se state registrando con i pad, saltate i


paragrafi (3) e (4) di questa sezione.

65
Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche)

(5) Impostate il Metodo di registrazione LOOP 1, LOOP 2:


Registrazione in un loop di una o due battute.
1. Nella schermata “PATTERN”, premete [REC].
REPLACE:
[PLAY] lampeggia, e [REC] si accende.
La registrazione continua sino a quando non premete
Appare la schermata “PATTERN REC STANDBY”, e [STOP]. Tutti i dati registrati precedentemente in tutte le
inizia a suonare il click. Parti vengono cancellati.
fig.07-Rec5-1_70

(6) Registrate
1. Premete [PLAY] per iniziare a registrare.
[PLAY] smette di lampeggiare e resta acceso, e appare la
schermata “PATTERN RECORDING”.
2. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il fig.07-Rec6-1_70
parametro.

3. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.

Parametro Valore Descrizione


Tempo 20–260 –
2. Suonate i pad o la tastiera MIDI per registrare.
Quantize nota da 1/8– Vedi sotto.
nota da 1/64, 3. Premete [STOP] per arrestare la registrazione.
OFF [PLAY] e [REC] si spengono.
Rec Mode LOOP ALL, Vedi sotto.
LOOP 1–2,
REPLACE
Potete dare un nome al pattern registrato (p. 62).
Hit Pad OFF, ON Quando è “ON,” la regi-
Start strazione si avvia
nell’istante in cui suonate Provare i Suoni e le Frasi Durante la
un pad mentre siete in
stand-by della registrazio-
Registrazione (Rehearsal)
ne. Premete [F5 (HITPAD)]
per impostare on/off. La funzione Rehearsal sospende temporaneamente la
Questa funzione è utiliz- registrazione durante il processo di registrazione,
zabile solo quando il Lo- permettendovi di provare e di riprendere poi rapidamente la
cal Control (p. 73) è registrazione.
impostato su “ON
(DRUM).” 1. Avviate la registrazione (p. 64).

2. Mentre la registrazione è in corso, premete


Quantize
[REC].
Quantize (quantizzazione) è una funzione che corregge le
[REC] lampeggia, e appare la schermata REHEARSAL.
inaccuratezze nella temporizzazione mentre registrate.
Impostate il valore della nota prima di iniziare a registrare e Ora, i dati dai pad o dalla tastiera non vengono registrati.
tutta la vostra esecuzione viene quantizzata automaticamente. fig.07-Rehearsal_70

Il valore dev’essere impostato sulla durata della nota più


breve che appare nella frase. Con il valore “OFF,” il pattern
viene registrato esattamente come è stato eseguito.
* Quando usate il Tap Playback per riprodurre un pattern che
avete creato, controllate che questo parametro non sia
impostato su “OFF,” poi quantizzate. Se è “OFF,” il Tap 3. Premete [REC] per riprendere la registrazione.
Playback non può essere eseguito correttamente. [REC] si accende.

Rec Mode
LOOP ALL:
L’intero pattern viene ripetuto in loop e potete registrare
continuamente (overdub: le registrazioni si
sovrappongono).

66
Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche)

3. Quando volete copiare le battute selezionate o


Modificare un Pattern [F4 una parte, premete [F4 (MEASURE)].
Appare la schermata “COPY PATTERN MEASURE”.
(EDIT)] fig.07-Cpy4_70

Potete modificare i pattern user.

Schermata PATTERN EDIT (Pattern Preset)


fig.07-PrstEdit_70

4. Premete [CURSOR] per selezionare il


parametro.

5. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern,


la parte, e le battute.
Schermata PATTERN EDIT (Pattern User)
fig.07-UserEdit_70

Pattern Part Measure


Src Pattern Parte Battute da copiare
sorgente sorgente (Prima Battuta –
della copia della copia Ultima Battuta)
Dst Pattern di Parte di Prima battuta della
destinazio- destinazio- destinazione della
Copiare un Pattern [F1 (COPY)] ne della co- ne della co- copia
pia pia
Copia il pattern così com’è nei pattern User.
fig.07-Cpy1 6. Premete [F5 (COPY)].
1 2 3 4 5 6 7 8 Appare una schermata di conferma.
fig.07-Cpy5_70
Src

1 2 3 4 5 6 7 8
Dst
Potete copiare le battute selezionate di una parte o pattern. A 7. Premete [F5 (EXECUTE)].
differenza di quando copiate l’intero pattern, le impostazioni

Capitolo 7
* Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].
come lo strumento e il volume della parte, etc. non vengono

[REC]
copiate.
fig.07-Cpy2
• Se il numero di battute nel pattern sorgente della copia e
1 2 3 4 5 6 7 8
in quello di destinazione differisce, il numero di battute
Src
nel pattern di destinazione della copia può aumentare o
ridursi per compensare questa differenza.
1 2 3 4 5 6 7 8 • Quando è specificato “ALL” nella parte sorgente della
Dst copia, potete specificare solamente “ALL” anche nella
parte di destinazione della copia. Inoltre, se è specificato
1. Premete [PATTERN] - [F4 (EDIT)]. un valore diverso da “ALL” nella parte sorgente della
Appare la schermata “PATTERN EDIT”. copia, allora “ALL” non può essere specificato nella parte
sorgente della copia.
2. Premete [F1 (COPY)]. • Quando copiate tra parti di batteria e parti di percussioni
Appare la schermata “COPY PATTERN”. o parti di accompagnamento, la copia avviene secondo la
fig.07-Cpy3_70
corrispondenza predeterminata tra i note number e i pad.
Solo i note number assegnati ai pad vengono copiati.

Per maggiori informazioni sui note number e gli ingressi


trigger, vedi Lista dei Set di Percussioni Preset (p. 92).

67
Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche)

Collegare Due Pattern Cancellare un pattern [F3 (ERASE)]


[F2 (APPEND)]
Questa operazione cancella il pattern. I dati dell’esecuzione
Questa operazione collega due pattern per creare uno. Il vengono cancellati, mentre la suddivisione ritmica, la durata
pattern specificato come “Dst” è il primo, e il pattern in battute e altre impostazioni restano intatte.
fig.07-Ers1
specificato come “Src” viene collegato ad esso. Il nuovo
pattern viene creato in “Dst.” 1 2 3 4 5 6 7 8
fig.07-Apd1

Dst Src
1 2 3 4 1 2 3 4
+ 1 2 3 4 5 6 7 8

Potete cancellare porzioni del pattern, in unità di battute. Le


1 2 3 4 5 6 7 8 porzioni cancellate diventano battute vuote.
Dst fig.07-Ers2

1 2 3 4 5 6 7 8
1. Premete [PATTERN] - [F4 (EDIT)].
Appare la schermata “PATTERN EDIT”.

2. Premete [F2 (APPEND)].


1 2 3 4 5 6 7 8
Appare la schermata “APPEND PATTERN”.
fig.07-Apd2_70

Benché i dati vengano cancellati, la lunghezza del pattern


resta immutata.

3. Premete [CURSOR (su)] per muovere il cursore 1. Premete [PATTERN] - [F4 (EDIT)].
su “Src.” Appare la schermata “PATTERN EDIT”.

4. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern 2. Premete [F3 (ERASE)].


successivo. Appare la schermata “ERASE PATTERN”.
fig.07-Ers3_70
5. Premete [CURSOR (giù)] per muovere il cursore
su “Dst.”

6. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern


che viene per primo.

7. Premete [F5 (APPEND)]. 3. Quando volete cancellare le battute selezionate


Appare una schermata di conferma. o una parte, premete [F4 (MEASURE)].
fig.07-Apd3_70 Appare la schermata “ERASE PATTERN MEASURE”.
fig.07-Ers4_70

8. Premete [F5 (EXECUTE)].


4. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per
* Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].
selezionare il parametro.

5. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern,


la parte e le battute.

68
Capitolo 7. Sequencer (Registrazione/Modifiche)

1. Premete [PATTERN] - [F4 (EDIT)].


Pattern Part Measure Appare la schermata “PATTERN EDIT”.
Pattern da Parte da Battute da cancellare
cancellare cancellare (prima battuta– ultima battuta) 2. Premete [F4 (DELETE)].
Appare la schermata “DELETE PATTERN”.
6. Premete [F5 (ERASE)]. fig.07-Del3_70

Appare una schermata di conferma.


fig.07-Ers5_70

3. Quando volete cancellare le battute selezionate,


premete [F4 (MEASURE)].
7. Premete [F5 (EXECUTE)]. Appare la schermata “DELETE PATTERN MEASURE”.
fig.07-Del4_70
* Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].

Cancellare un Pattern [F4 (DELETE)]


Questa operazione cancella l’esecuzione nel pattern, la
suddivisione ritmica, la durata in battute, le parti e altre 4. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per
impostazioni, creando un pattern vuoto. selezionare il parametro.
fig.07-Del1
5. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il pattern
1 2 3 4 5 6 7 8
e le battute.

Pattern Measure
1 Pattern da cancellare Battute da cancellare
(prima battuta– ultima battuta)

Potete cancellare le battute inutili dal pattern, collegando le


6. Premete [F5 (DELETE)].
porzioni che restano prima e dopo il vuoto risultante.
fig.07-Del2
Appare una schermata di conferma.
fig.07-Del5_70
1 2 3 4 5 6 7 8

Capitolo 7
[REC]
1 2 3 7 8
7. Premete [F5 (EXECUTE)].
* Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].

• I dati dell’esecuzione che seguono l’intervallo cancellato


vengono spostati indietro (e i dati dell’esecuzione di
quella parte vengono accorciati).
• Quando sono specificate tutte le parti come oggetto della
cancellazione, il pattern stesso diviene più breve.
• Quando vengono cancellate tutte le battute di tutte le
parti, il pattern stesso viene cancellato, e ottenete un
pattern che non contiene dati dell’esecuzione (un pattern
vuoto). Anche le impostazioni, inclusa la suddivisione
ritmica e la durata in battute, vengono riportate ai loro
valori iniziali.

69
Capitolo 8. La Funzione di Copia [COPY]
Potete copiare i drum kit, gli strumenti, etc. nella destinazione 4. Premete [F4] o [F5].
di vostra scelta. [F4 (EXCHNG)]:
I contenuti della sorgente della copia e della destinazione
A della copia vengono scambiati. (Questo può essere
La copia sovrascrive i dati che si trovavano nella nuova selezionato quando vengono utilizzati dei dati “USER”
destinazione. Prestate perciò la dovuta attenzione per la sorgente della copia.)
quando eseguite questa operazione. [F5 (COPY)]:
Il contenuto precedente della destinazione della copia
1. Premete [COPY].
viene sovrascritto dal contenuto della sorgente della
[COPY] si accende, e appare la schermata “COPY”.
fig.08-CopyMenu_70
copia.

Appare una schermata di conferma. (Esempio: copia di


un drum kit)
fig.08-Confirm_70

2. Premete [F1]–[F5] per selezionare l’oggetto


della copia.
[F1 (KIT)]: drum kit
[F2 (INST)]: strumento drum * Per annullare, premete [F1 (EXIT)].

[F3 (PERC)]: set di percussioni 5. Premete [F5 (EXECUTE)] per eseguire la


[F4 (TRIG)]: trigger bank procedura.
[F5 (CHAIN)]: concatenazione di drum kit

3. Usate [CURSOR], [+/-], o [VALUE] per


selezionare la sorgente e la destinazione della • “EXCHNG” è utile per cambiare l’ordine dei dati in una
copia. sequenza.
fig.08-CopyParam_70 • Per ripristinare le impostazioni originali del costruttore,
A B E selezionate “PRESET” come tipo di sorgente della copia.

Per i dettagli sulla copia di un pattern, fate riferimento a


p. 67.

C D F
A: tipo di sorgente della copia (PRESET o USER)
B: sorgente della copia
C: destinazione della copia
D: tasto di scambio della posizione
(Questo appare quando è selezionato “USER” come
tipo di sorgente della copia.)
E: pad sorgente della copia
(Quanto appare quando copiate uno strumento
drum.)
F: pad di destinazione della copia
(Quanto appare quando copiate uno strumento
drum.)

70
Capitolo 8. La Funzione di Copia [COPY]

Strumenti
Riguardo alle Impostazioni Copiate Le impostazioni dello strumento del pad che vengono copiate
includono sia la pelle che il cerchio.
Drum Kit
Impostazioni copiate
Impostazioni dei Pad
Head • Impostazioni dello Strumento
Impostazioni dello strumento
Rim Impostazioni del mixer • Impostazioni V-EDIT/EDIT
Impostazioni degli effetti
Impostazioni Pad Pattern, etc. * Le impostazioni del mixer e degli effetti non vengono copiate.

Impostazioni Ambience
Impostazioni dei Multi-effetti Set di Percussioni
Impostazioni globali del Drum Kit
Vengono copiate tutte le impostazioni del set di percussioni.
Set di Percussioni
Impostazioni copiate
Impostazioni delle Note
Impostazioni dello strumento
Impostazioni del Volume, Pan, Effetti, CC Impostazioni del Set di Nome del Set di Percussioni
Percussioni
Nome del Set di Percussioni
Impostazioni delle Note Impostazioni dello Strumen-
to
Trigger Bank Volume, Pan, Effetto,
Impostazioni degli Input
Impostazioni CC
Trigger Type
Impostazioni della sensibilità, Curve
Impostazioni Avanzate dei Trigger
Trigger Bank
Impostazioni dell'Hi-hat
Impostazioni Crosstalk Cancel
Vengono copiate tutte le impostazioni del trigger bank.
Impostazioni del 3-Way Trigger
Nome del Trigger Bank Impostazioni copiate

Drum Kit Chain Impostazioni del Trigger Impostazioni dell’Hi-hat


Impostazioni degli Step Bank Impostazioni Crosstalk
Impostazioni del Drum Kit Cancel
Impostazioni del 3-Way
Nome della Drum Kit Chain
Trigger
Nome del Trigger Bank
Drum Kit Impostazioni degli Input Trigger Type
Vengono copiate tutte le impostazioni del drum kit. Sensibilità, Impostazioni
Curve
Impostazioni Avanzate dei
Impostazioni copiate Capitolo 8
Trigger [COPY]

Impo- Impostazioni Volume, Nome del Drum


stazioni globali del Kit, Impostazioni MIDI, etc. Drum Kit Chain
del Drum Kit
Drum Kit Vengono copiate tutte le impostazioni della Drum Kit Chain.
Impostazioni On/Off, Performance Space,
Ambience Wall Material, Effect Level, etc.
Impostazioni On/Off, Effect Type, Impostazioni copiate
dei Multi-effetti Effect Level, etc. • Nome della Drum Kit Chain Name
Impo- Impostazioni Instrument, V-EDIT/EDIT, • Impostazioni del Drum Kit degli Step
stazioni dello Volume, Pan e altre imposta-
del Pad Strumento zioni del Mixer
Impostazioni Compressore, Equalizzato-
degli Effetti re, Livello di mandata Am-
bience/Multi-effetti
Impostazioni Funzione Pad Pattern,
di Varie Altre Funzione Pitch Control,
Funzioni Impostazioni MIDI, etc.

71
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

Schermata SETUP 2. Premete [F1 (MIDI)] - [F2 (GLOBAL)].


fig.09-Setup_70
Appare la schermata “MIDI GLOBAL”.
fig.09-MidiGlobal_70

Impostazioni e Operazioni 3. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il


MIDI [F1 (MIDI)] parametro.
4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.
Impostare il Canale MIDI di Ogni
Parte [F1 (MIDI CH)] Parametro Valore
Soft Thru OFF, ON
Per ogni parte, potete specificare il canale MIDI su cui il TD-12
riceve e trasmette i messaggi MIDI. Local Control OFF, ON (DRUM), ON (PERC)
Device ID 1–32
1. Premete [SETUP]. V-LINK MIDI Ch CH1–CH16
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
V-LINK Device ID 1–32, 128
2. Premete [F1 (MIDI)] - [F1 (MIDI CH)].
Appare la schermata “MIDI CHANNEL”. Soft Thru
fig.09-MidiCh_70
Questo paragrafo spiega come potete usare il Roland SPD-20
(un controller MIDI) insieme ai pad del TD-12 per suonare i
timbri interni e un modulo sonoro esterno.
Quando Soft Thru è impostato su “ON,” i messaggi ricevuti
dalla MIDI IN vengono anche trasmessi dal connettore MIDI
OUT/THRU.
3. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare la fig.SoftThru.e
parte da impostare. SPD-20
Pad o Pedale
4. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per
selezionare il parametro.
5. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.

Parametro Valore Descrizione


MIDI OUT
Tx/Rx OFF, ON Attiva e disattiva la trasmis-
sione e la ricezione dei mes- Alla MIDI IN di un altro
saggi MIDI. modulo sonoro o campionatore
Channel CH1–CH16 Canale di trasmissione e ri-
cezione
TRIGGER MIDI
INPUT MIDI IN OUT/THRU
* La parte del Drum kit e la parte di percussioni possono essere
sovrapposte e impostate sul “CH10.” Quando viene ricevuto
un note number che appartiene ad entrambi, suona lo
strumento assegnato alla parte del drum kit (lo strumento del
pad). Quando viene ricevuto un altro note number, suona lo
strumento della parte di percussioni.
* Altre parti e canali MIDI non possono essere sovrapposti.

Impostazioni MIDI dell’Intero TD-12 TD-12


[F2 (GLOBAL)]
1. Premete [SETUP].
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.

72
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

Local Control Device ID


Questo è necessario quando volete riprodurre i suoni di un L’impostazione descritta qui è necessaria solo quando volete
trasmettere dati separati contemporaneamente a due o più
modulo sonoro esterno e/o registrare la vostra esecuzione in
unità TD-12. Non modificate questa impostazione in nessun
un sequencer MIDI esterno, e NON usare i suoni interni del altro caso. (In fabbrica, il device ID viene impostato su “17.”)
TD-12. Se dovete fare questo, impostate il Local Control su * Se non ricordate più l’impostazione del Device ID utilizzata
“OFF.” I segnali di trigger dai pad vanno direttamente al quando avete salvato i dati tramite un bulk dump, non è più
connettore MIDI OUT/THRU. possibile ricaricare i bulk data che sono stati salvati.
Il modo di default del TD-12 è Local Control “ON.” Esempio:
fig.LocalCtrl.e Supponete che quando i dati sono stati salvati tramite bulk
dump (p. 75), il Device ID del TD-12 fosse impostato su “17.”
Quando ritrasmettete questi dati al TD-12, l’unità non può
Pad riceverli se il Device ID ha un valore diverso da “17.”
fig.DeviceID.e

Device ID dei
Ingresso Trigger dati trasmessi: 17
TD-12
MIDI IN MIDI OUT

OUT
Convertitore
Trigger→MIDI

Local Control:
OFF IN

OUT IN Device ID: 17

Generatore Sonoro Interno


MIDI IN

I dati System Exclusive


non vengono ricevuti
Sequencer MIDI Esterno
(Soft Thru: ON)
Se eseguite i collegamenti e registrate come illustrato sopra
con il Local Control “ON,” al TD-12 vengono ritrasmesse note
doppie, e l’unità non può suonare correttamente. Device ID: 16
PedalBend CC Max
ON (DRUM): Questa impostazione specifica l’intervallo di messaggi di
I dati dell’esecuzione dai pad vengono inviati alla parte Control Change utilizzati dalla funzione Pitch Control (p. 38).
Non sono necessarie modifiche a questa impostazione
del drum kit. Normalmente usate questo valore.
quando suonate o registrate con il TD-12 e i pad.
ON (PERC): La funzione Pitch Control usa lo stesso messaggio di Control
Capitolo 9

I dati dell’esecuzione dai pad vengono inviati alla parte Change della funzione di apertura/chiusura dell’hi-hat
[SETUP]

delle percussioni e i drum kit non possono essere suonati. (impostazione del costruttore: “FOOT (4)”). Secondo
Selezionate questo valore solo quando registrate la parte l’impostazione di fabbrica, Pitch Control usa valori che vanno
da 0 a 90 per cambiare l’intonazione. Quando viene ricevuto il
delle percussioni con i pad.
valore 90, l’intonazione cambia sino all’intonazione impostata
in Pedal Bend Range. Impostate PedalBend CC Max a 127 solo
A se volete usare un dispositivo MIDI esterno per cambiare
Quando il Local Control è impostato su “ON (PERC),” il l’intonazione usando valori che vanno da 0 a 127.
suono non cambia se selezionate altri drum kit, poiché i * Non è necessario cambiare le impostazioni originali quando
registrate le esecuzioni del TD-12 in un dispositivo MIDI
drum kit non possono essere suonati con i pad.
esterno e le riproducete usando il dispositivo MIDI esterno.
* Col valore “127,” il cambiamento dell’intonazione si arresta
all’intonazione impostata in Pedal Bend Range, anche se
premete completamente il pedale di controllo dell’hi-hat.

73
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

A
Messaggi MIDI per un’Espressività
Se cambiate l’impostazione di Hi-hat Note Number
Dettagliata dell’Esecuzione [F3 (CTRL)]
Border, l’hi-hat di un pattern che è stato registrato nel
1. Premete [SETUP]. sequencer interno suonando i pad può essere riprodotto in
modo differente dall’esecuzione effettivamente registrata.
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.

2. Premete [F1 (MIDI)] - [F3 (CTRL)].


Selezionare i Drum Kit via MIDI
Appare la schermata “MIDI CONTROL”.
fig.09-MidiCtrl_70
(Program Change) [F4 (PROG)]
Ogni drum kit/set di percussioni ha il suo numero di program
change.

1. Premete [SETUP].
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
3. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il
parametro. 2. Premete [F1 (MIDI)] - [F4 (PROG)].
Appare la schermata “MIDI PROGRAM CHANGE (DRUM
4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.
KIT)” o “MIDI PROGRAM CHANGE (PERC SET)”.
fig.09-MidiPcDrum_70
Parametro Valore Descrizione
Pedal CC OFF, Control change usa-
MODULATION(1), to per trasmettere/
BREATH(2), FO- ricevere l’intensità
OT(4), cui viene premuto il
EXPRESSION(11), pedale dell’hi-hat fig.09-MidiPcPerc_70

Snare CC GENERAL1(16)– Control change usa-


Ride CC GENERAL4(19) to per trasmettere/
Toms CC ricevere la posizione
del colpo sul rullan-
te, ride, e tom 1–4
HH Note# 0–127 Vedi sotto. 3. Premete [F3 (DRM KIT)], [F4 (PRC GRP)], e
Border
[CURSOR (su/giù)] per selezionare il drum kit o
* Quando un control change è impostato per più di un parametro, il set di percussioni che volete impostare.
appare un asterisco (*) a destra del parametro non disponibile. [F3 (DRM KIT)]: Drum Kit
[F4 (PRC GRP)]: Set di Percussioni

HH Note# Border 4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.


(Hi-Hat Note Number Border)
I drum kit/set di percussioni cambiano quando viene ricevuto
Il solo caso in cui dovete cambiare questa impostazione è
un messaggio di Program Change da un dispositivo MIDI
quando state innescando i suoni di un modulo sonoro esterno.
esterno.
Il note number trasmesso quando colpite l’hi-hat cambia a
Quando cambiate i drum kit/set di percussioni sul TD-12,
seconda della quantità di pressione sul pedale dell’hi-hat. HH
viene trasmesso il numero di Program Change impostato qui.
Note# Border vi permette di regolare la posizione del pedale a
cui il note number passa dall’hi-hat aperto all’hi-hat chiuso.
Osservando il note number trasmesso dal TD-12 e il valore del Attivare/Disattivare la Ricezione/
messaggio di Control Change, regolate l’impostazione sino a Trasmissione dei Program Change
quando il note number non cambia nella posizione del pedale Nella schermata “MIDI PROGRAM CHANGE (DRUM KIT)”
desiderata. o “MIDI PROGRAM CHANGE (PERC SET)”, premendo [F1]
Quando utilizzate un VH-11 per l’hi-hat, impostando questo potete attivare e disattivare la ricezione dei program change, e
valore attorno a 80 potete trasmettere il note number premendo [F2] potete attivare e disattivare la trasmissione.
dell’hi-hat chiuso quando il pedale è quasi completamente
premuto.

74
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

5. Avviate la registrazione sul sequencer esterno.


Salvare i Dati in un Dispositivo MIDI 6. Premete [F5 (EXECUTE)] per iniziare la
Esterno (Bulk Dump) [F5 (BULK)] trasmissione dei dati.
fig.09-MidiBulk2_70

Salvare i Dati
Per salvare i dati, usate il sequencer esterno come quando
registrate dati musicali, ed effettuate le seguenti operazioni sul
TD-12 come illustrato nel diagramma sotto.

1. Collegate il connettore MIDI OUT del TD-12 con * Per interrompere la trasmissione, premete [F5 (STOP)].
un cavo MIDI al connettore MIDI IN del
7. Alla fine, appare la seguente schermata.
sequencer esterno. fig.09-MidiBulk3_70
fig.BulkDump.e

MIDI IN MIDI OUT

A
Il Bulk Dump è un tipo di messaggio System Exclusive.
Siate certi di utilizzare un sequencer MIDI esterno in
grado di registrare i messaggi di System Exclusive.
Inoltre, controllate che il sequencer non sia impostato per
Sequencer non ricevere messaggi System Exclusive.
TD-12

2. Premete [SETUP]. Caricare i dati nel TD-12


[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
3. Premete [F1 (MIDI)] - [F5 (BULK)]. A
Appare la schermata “MIDI BULK DUMP”. Con questa operazione, tutti i dati correnti del TD-12
fig.09-MidiBulk1_70
vengono sovrascritti. Effettuate sempre prima una copia
di sicurezza.

1. Collegate il connettore MIDI IN del TD-12 con un


cavo MIDI al connettore MIDI OUT del
sequencer esterno.
4. Premete [+/-], [VALUE], e [CURSOR (su/giù)] per
fig.BulkLoad.e
selezionare i contenuti da trasmettere.

Transmit Data Descrizione


ALL Tutti i dati, inclusi i setup, drum kit,
MIDI OUT MIDI IN
set di percussioni user, pattern user
SETUP Trigger, pad, e altri tipi di imposta-
Capitolo 9
[SETUP]

zioni
ALL DRUM KITS Tutti i dati dei drum kit 1–50
1 DRUM KIT Solo i dati del drum kit selezionato
ALL TRIG BANKS Tutti i dati dei trigger bank 1–4
1 TRIG BANK Solo le impostazioni del trigger bank
selezionato Sequencer
ALL PERC Tutti i dati dei set di percussioni user TD-12
GROUPS 1–8
1 PERC GROUP Solo i dati del set di percussioni sele- 2. Premete “PLAY” sul sequencer esterno per
zionato trasmettere i dati al TD-12.
ALL PATTERNS Tutti i dati dei pattern user 151–250 I dati ricevuti vengono scritti nel TD-12.

75
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

4. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare la


Selezionare le Destinazioni di destinazione di uscita.
* Potete riportare tutte le destinazioni di uscita sui valori
Uscita [F2 (OUTPUT)] originali (MASTR L+R e PHONES) premendo [F5
(DEFAULT)] - [F5 (EXECUTE)].
Qui potete selezionare la destinazione di uscita di ogni
TRIGGER INPUT, delle parti del sequencer, e del suono
immesso dalla presa MIX IN. Diagramma a Blocchi (p. 100)

Destinazione di Uscita degli Strumenti


Drum
Impostare gli Interruttori
[F3 (CONTROL)]
1. Premete [SETUP].
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
Usare i Pad Come Interruttori
2. Premete [F2 (OUTPUT)] - [F1 (PAD)]. [F1 (PAD SW)]
Appare la schermata “OUTPUT ASSIGN (PAD)”.
fig.09-OutAsgn1_70 I pad collegati ai TRIGGER INPUT 12 (AUX2) e/o 11 (AUX1)
possono essere impostati per selezionare i drum kit e
riprodurre i pattern.

1. Collegate il/i pad al TRIGGER INPUT 12 (AUX2)


e/o 11 (AUX1).
3. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per
2. Premete [SETUP].
selezionare il TRIGGER INPUT.
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
Potete anche selezionare suonando il pad.
3. Premete [F3 (CONTROL)] - [F1 (PAD SW)].
4. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare la
destinazione di uscita. Appare la schermata “PAD SWITCH”.
fig.09-PadSw_70

* Potete riportare tutte le destinazioni di uscita sui valori


originali (MASTR L+R) premendo [F5 (DEFAULT)] - [F5
(EXECUTE)].

Destinazione di Uscita delle Parti del 4. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare la
Sequencer/Click del Metronomo/Suono funzione.
Immesso da MIX IN [F2 (OTHER)] 5. Per impostare “USER,” premete [CURSOR] per
1. Premete [SETUP]. muovere il cursore su “AUX1” e “AUX2.”
[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
6. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare le funzioni
2. Premete [F2 (OUTPUT)] - [F2 (OTHER)]. delle pelli e dei cerchi di AUX1 e AUX2.
Appare la schermata “OUTPUT ASSIGN (OTHER)”.
fig.09-OutAsgn2_70

Funzione AUX1 AUX2


Head Rim Head Rim
OFF OFF OFF
KIT SELECT1 OFF KIT# KIT#
INC DEC
3. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per KIT SELECT2 KIT# DEC KIT# INC
selezionare la sorgente. CHAIN SELECT1 OFF CHAIN CHAIN
AMB: Ambience # INC # DEC
MFX: Multi-effetti CHAIN SELECT2 CHAIN# DEC CHAIN# INC
BACK: Parti di accompagnamento del sequencer PATTERN OFF PTN# PTN#
PERC: Parte di percussioni del sequencer SELECT1 INC DEC
CLICK: Click del metronomo PATTERN PTN# DEC PTN# INC
MIXIN: Suono immesso dalla presa MIX IN SELECT2

76
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

Funzione AUX1 AUX2 4. Usate [+/-] o [VALUE] per impostare il valore.


Head Rim Head Rim
USER Selezionate dalla tabella sotto.
• Potete premere [PREVIEW] per preascoltare i suoni con
OFF Disattiva il Pad Switch. la velocity corrispondente alla posizione del cursore.
KIT# INC Richiama il kit successivo. • Tenendo premuto [KIT] quando premete [PREVIEW],
KIT# DEC Richiama il kit precedente.
potete spostarvi tra i tre livelli di dinamica separati
CHAIN# INC Richiama il drum kit successivo della
mentre controllate il suono (p. 25).
chain.
CHAIN# DEC Richiama il drum kit precedente della
chain. Regolare il Contrasto del Display
PTN# INC Richiama il pattern successivo. [F3 (LCD)]
PTN# DEC Richiama il pattern precedente.
XSTICK SW Attiva e disattiva il suono del cross- Il contrasto del display è fortemente influenzato dalla
stick (p. 32). posizione del TD-12 e dall’illuminazione dell’ambiente in cui
si trova. Regolate questo parametro a seconda delle necessità.

1. Premete [SETUP].
• Se non volete suonare con il pad utilizzato come selettore [SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
dei pad, premete [MIXER] - [F1 (VOLUME)], e impostate 2. Premete [F3 (CONTROL)] - [F3 (LCD)].
il livello del volume di AUX2 e/o AUX1 a “0” (p. 39). O Appare la schermata “LCD CONTRAST”.
premete [INST] e selezionate “561 Off” per AUX2 e/o fig.09-Contrast_70

AUX1 (p. 33).


• Per evitare di attivare la riproduzione dei pattern quando
colpite il pad, disattivate il parametro Pad Pattern (p. 37).
• Quando usate i pad switch per cambiare i kit in una
Drum Kit Chain (p. 80), FUNCTION deve essere
3. Usate [+/-] o [VALUE] per regolare il valore.
impostato su “KIT SELECT 1” o “KIT SELECT 2,” e
dovete premere [CHAIN], così che il suo indicatore sia * Potete regolarlo anche tenendo premuto [KIT] e ruotando
acceso. (Le impostazioni della Drum Kit Chain devono [VALUE].
essere effettuate anticipatamente.)
Controllare la Versione del Software
Volume del Tasto PREVIEW Interno del TD-12 [F5 (VERSION)]
[F2 (PREVIEW)]
1. Premete [SETUP].
Potete controllare il suono dello strumento assegnato [SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.
all’ingresso selezionato premendo [PREVIEW]. La procedura 2. Premete [F3 (CONTROL)] - [F5 (VERSION)].
descritta qui imposta la velocity (volume) usata per suonare lo Appare la schermata “VERSION INFORMATION”.
strumento quando premete [PREVIEW]. fig.09-Version_70

1. Premete [SETUP].
Capitolo 9
[SETUP]

[SETUP] si accende, e appare la schermata “SETUP”.


2. Premete [F3 (CONTROL)] - [F2 (PREVIEW)].
Appare la schermata “PREVIEW”.
fig.09-Preview_70

3. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare la


velocity (dinamica) che volete impostare.

77
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

Sincronizzare le Immagini Usare il V-LINK


all’Esecuzione del TD-12
[F4 (V-LINK)] Attivare/Disattivare il V-LINK
1. Premete [SETUP] - [F4 (V-LINK)].
[SETUP] si accende, e appare la schermata “V-LINK”.
Che Cos’è il V-LINK? fig.09-VLink_70

Il V-LINK ( ) è una funzione che permette di


riprodurre insieme musica ed immagini. Utilizzando il MIDI
per collegare due o più dispositivi compatibili V-LINK, potete
facilmente utilizzare un’ampia gamma di effetti visivi
collegandoli agli elementi espressivi di un’esecuzione 2. Premete [F5 (V-LINK)] per impostare la funzione
musicale. V-LINK su ON e OFF.
fig.09-VLinkOn1_70
Per esempio, utilizzando insieme il TD-12 e l’Edirol DV-7PR,
potete usare i pad collegati al TD-12 per cambiare le immagini
(clip/palette) dell’Edirol DV-7PR.
* Per poter utilizzare il V-LINK con il TD-12 e l’Edirol DV-
7PR, dovete effettuare i collegamenti utilizzando un Edirol
UM-1X/UM-1SX (venduto separatamente).
* Prima di attivare il V-LINK, accendete l’Edirol DV-7PR.

Esempi di Collegamento 3. Premete [KIT] per visualizzare la schermata


“DRUM KIT”.
* Per evitare malfunzionamenti e/o danni ai diffusori o ad altri
dispositivi, abbassate sempre il volume, e spegnete tutti i Quando il V-LINK è attivo, l’icona V-LINK appare nella
dispositivi prima di eseguire qualsiasi collegamento. schermata “DRUM KIT”.
Usate un Edirol UM-1X per collegare il connettore MIDI OUT fig.09-VLinkOn2_70
del TD-12 alla presa REMOTE dell’Edirol DV-7PR.
fig.V-LINKconnect.e

Proiettore
* La funzione V-LINK è sempre OFF quando accendete il TD-12.

Edirol DV-7PR REMOTE


V-LINK MIDI Ch (V-LINK MIDI Channel)
Quando la funzione V-LINK è attiva, i dati dell’esecuzione
registrati nella parte di accompagnamento del sequencer,
vengono trasmessi su questo canale.
Edirol UM-1X
Display * Secondo le impostazioni del costruttore, questo parametro è
impostato su “CH16.”

V-LINK Device ID
MIDI OUT
Impostate questo ID così che corrisponda al numero di device
ID del dispositivo video che è controllato dal TD-12. Se questo
parametro è impostato su “128,” potete controllare il
dispositivo video indipendentemente dal suo numero di
device ID.
* Secondo le impostazioni del costruttore, questo parametro è
TD-12 impostato su “17.”

78
Capitolo 9. Impostazioni Globali del TD-12 [SETUP]

Funzioni V-LINK Controllabili dal


TD-12 e Messaggi MIDI Per i dettagli sulle clip/palette, tempo di dissolvenza, e
Quando riproducete un pattern suonando un pad (Pad Pattern; punto di retrigger, fate riferimento al Manuale
p. 37), potete assegnare le seguenti funzioni ai messaggi note dell’Utente dell’Edirol DV-7PR.
registrati nelle parti di accompagnamento del pattern per
controllare il dispositivo video compatibile V-LINK. A
* Le parti di accompagnamento sono le parti diverse dalla parte Il TD-12 non supporta il modo dual stream dell’Edirol
drum e di percussioni del sequencer interno. DV-7PR.
* Impostate il Play Type (p. 61) del pattern su “V-LINK.”

Funzione V-LINK Messaggi MIDI Ripristinare le Impostazioni


trasmessi
Palette 1–20 Seleziona una palette Note On (*1) del Costruttore [F5 (F RESET)]
Clip 1–28 Seleziona una clip Note On (*2)
Dissolve Time Cambia il tempo di Note On (*2) Questa operazione riporta il TD-12 alle impostazioni originali
transizione tra le clip (Velocity) effettuate in fabbrica (Factory Reset).

A
*1 *2 Tutti i dati e le impostazioni salvati nel TD-12 vengono
N° Palette Note No. N° Clip Note No. cancellati. Usate la funzione Bulk Dump (p. 75) per
Palette 1 37 (C#2) Clip 1 36 (C2) salvare tutti i dati e le impostazioni necessari in un
Palette 2 39 (D#2) Clip 2 38 (D2) dispositivo MIDI esterno.
Palette 3 42 (F#2) Clip 3 40 (E2)
Palette 4 44 (G#2) Clip 4 41 (F2) 1. Premete [SETUP] - [F5 (F RESET)].
Palette 5 46 (A#2) Clip 5 43 (G2) [SETUP] si accende, e appare la schermata “FACTORY
Palette 6 49 (C#3) Clip 6 45 (A2) RESET”.
fig.09-Factory1_70
Palette 7 51 (D#3) Clip 7 47 (B2)
Palette 8 54 (F#3) Clip 8 48 (C3)
Palette 9 56 (G#3) Clip 9 50 (D3)
Palette 10 58 (A#3) Clip 10 52 (E3)
Palette 11 61 (C#4) Clip 11 53 (F3)
Palette 12 63 (D#4) Clip 12 55 (G3)
2. Premete [F5 (RESET)].
Palette 13 66 (F#4) Clip 13 57 (A3)
Appare una schermata di conferma.
Palette 14 68 (G#4) Clip 14 59 (B3) fig.09-Factory2_70
Palette 15 70 (A#4) Clip 15 60 (C4)
Palette 16 73 (C#5) Clip 16 62 (D4)
Palette 17 75 (D#5) Clip 17 64 (E4)
Palette 18 78 (F#5) Clip 18 65 (F4)
Palette 19 80 (G#5) Clip 19 67 (G4)
Palette 20 82 (A#5) Clip 20 69 (A4) * Per annullare, premete [F1 (CANCEL)].
Clip 21 71 (B4) 3. Premete [F5 (EXECUTE)] per eseguire il Factory
Capitolo 9
[SETUP]

Clip 22 72 (C5) Reset.


Clip 23 74 (D5)
Clip 24 76 (E5) Quando il Factory Reset è terminato, riappare la schermata
Clip 25 77 (F5) “DRUM KIT”.
Clip 26 79 (G5)
Clip 27 81 (A5)
Clip 28 83 (B5)
Quando viene effettuato il Factory Reset, i valori delle
impostazioni [GROUP FADERS] vengono regolati al
volume massimo, indipendentemente dalle posizioni dei
cursori.

79
Capitolo 10. Drum Kit Chain [CHAIN]

Drum Kit Chain vi permette di selezionare i drum kit di 7. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il drum
vostra scelta nell’ordine desiderato. Il TD-12 vi permette di kit.
creare e di salvare 16 concatenazioni differenti con un
massimo di 32 step ognuna.
8. Ripetete le istruzioni ai punti 6 e 7 per creare la
fig.10-001e concatenazione di drum kit.
fig.10-ChainEdit2_70
32 step

Chain 1 Kit Kit Kit Kit


7 2 5 10

Chain 2
9. Premete [EXIT].
Appare la schermata “DRUM KIT CHAIN”.

Chain 16 Tasti Funzione


[F1 (INSERT)]
Uno step con lo stesso kit viene inserito nella posizione
del cursore, e gli step dopo questo punto vengono
Creare una Drum Kit Chain spostati avanti di una posizione.

1. Premete [CHAIN] per attivare Drum Kit Chain. [F2 (DELETE)]

[CHAIN] si accende, e appare la schermata “DRUM KIT Lo step nella posizione del cursore viene cancellato, e gli
CHAIN”. step dopo questo punto vengono spostati indietro di una
fig.10-Chain_70 posizione.
[F5 (NAME)]
Potete attribuire un nome alla drum kit chain.

2. Premete [F1 (EDIT)].


Appare la schermata “CHAIN EDIT”.
fig.10-ChainEdit1_70

3. Premete [CURSOR (sinistra)] per muovere il


cursore sul numero della chain.

4. Usate [+/-] o [VALUE] per selezionare il numero


della concatenazione.

5. Premete [CURSOR (destra)] per muovere il


cursore sullo step (l’ordine in cui vengono
selezionati i drum kit) nella zona destra del
display.

6. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare lo


step.

80
Capitolo 10. Drum Kit Chain [CHAIN]

Attribuire un Nome alla Drum Kit Suonare con una Drum Kit
Chain [F5 (NAME)]
Chain
Potete dare un nome ad ogni chain (sino a 12 caratteri).
fig.10-ChainName_70 1. Premete [CHAIN] per attivare Drum Kit Chain.
[CHAIN] si accende.
fig.10-ChainPlay_70

1. Selezionate la drum kit chain a cui volete dare


un nome nella schermata “DRUM KIT CHAIN”.
2. Premete [CURSOR (su/giù)] per selezionare il
2. Premete [F1 (C EDIT)] - [F5 (NAME)]. numero della chain da utilizzare.
Appare la schermata “CHAIN NAME”.
3. Usate [+/-] o [VALUE] per richiamare i kit da
3. Premete [CURSOR (sinistra/destra)] per usare in ogni step selezionato nella
muovere il cursore sul carattere da modificare. concatenazione.
4. Usate [VALUE], [+/-], o [CURSOR (su/giù)] per 4. Alla fine dell’esecuzione, premete [CHAIN] o
cambiare il carattere. [EXIT] per disattivare Drum Kit Chain.
[CHAIN] si spegne.
Tasti Funzione
[F1 (INSERT)]
Con la funzione Pad Switch, potete usare i pad per
Viene inserito uno spazio vuoto nella posizione del richiamare i drum kit delle concatenazioni. Per maggiori
cursore. dettagli, fate riferimento a Usare i Pad Come
[F2 (DELETE)] Interruttori [F1 (PAD SW)] (p. 76).
Il carattere nella posizione del cursore viene cancellato.
[F3 (SPACE)]
Il carattere nella posizione del cursore viene sostituito da Se le differenze di volume tra i kit sono un problema,
uno spazio vuoto. premete [MIXER] - [F4 (KIT VOL)] e regolate “Kit
[F4 (CHAR)] Volume” (il volume generale del kit).

Il carattere nella posizione del cursore si alterna tra lettera


maiuscola/minuscola, o numeri e simboli.

5. Quando avete terminato, premete due volte Le seguenti Drum Kit Chain sono state
[EXIT] per tornare alla schermata “DRUM KIT preconfigurate in fabbrica.
CHAIN”. 1. Tap Ptns
2. Loop Ptns
3. Acoustic
4. Electronic
5. Percussion
6. Ambience
Capitolo 10
[CHAIN]

81
Messaggi e Messaggi di Errore
Questo capitolo elenca i messaggi (messaggi di errore) generati dal TD-12 e spiega il significato di ogni
messaggio, indicandovi l’azione appropriata da intraprendere.
fig.Message_70

Quando appare l’indicazione “ACCEPT” sopra a [F5] come


nell’illustrazione, premendo quel tasto si chiude la finestra del
messaggio.

Messaggi di Errore
Messaggio Significato Azione
Backup Battery Low! La batteria tampone interna del TD-12 (una Contattate il vostro rivenditore o il più vicino
batteria che mantiene i dati nella memoria centro di assistenza Roland per far sostituire la
user) si è esaurita. batteria.
Backup NG! I dati nella memoria del TD-12 potrebbero es- Contattate il vostro rivenditore o il più vicino
sere corrotti. La batteria tampone interna del centro di assistenza Roland per far sostituire la
TD-12 (la batteria usata per salvare i dati del- batteria. Seguite i messaggi che appaiono sullo
la memoria User) è completamente esaurita; schermo per effettuare il Factory Reset (p. 79);
i dati interni sono andati persi. sarete poi in grado di utilizzare temporanea-
mente l’unità.
MIDI Communication Error! È possibile che il dispositivo MIDI collegato Controllate l’alimentazione del dispositivo
al connettore MIDI IN del TD-12 sia stato MIDI collegato.
spento.
System Error! È avvenuto un problema col sistema interno. Contattate il vostro rivenditore o il più vicino
centro di assistenza Roland.
Measure Maximum! È stato superato il numero massimo di battu- Cancellate le battute inutili dal pattern regi-
te registrabili in un pattern; non potete effet- strato o modificato (p. 69).
tuare altra registrazioni o modifiche che
aggiungono battute al pattern.
Data Overload! Il pattern contiene una quantità di dati ecces- Provate a eliminare una parte che ha troppi da-
siva, e di conseguenza non può essere emes- ti.
so correttamente dalla MIDI OUT.
Not Enough Memory! La registrazione o la modifica del pattern non Provate a cancellare i pattern che non vi servo-
è potuta avvenire poiché la memoria interna no più (p. 69).
non era sufficiente.
BULK DUMP Il valore della checksum (somma di control- Correggete il valore della checksum.
Checksum Error! lo) di un messaggio di sistema esclusivo è
sbagliato.
BULK DUMP Il receive address di un messaggio di sistema Correggete il receive address.
Receive Address Error! esclusivo è sbagliato.
BULK DUMP Un messaggio MIDI non è stato ricevuto cor- Se lo stesso errore viene visualizzato ripetuta-
Receive Data Error! rettamente. mente, vi è un problema con il messaggio
MIDI che viene trasmesso al TD-12.
BULK DUMP L’intervallo di ricezione tra i messaggi di si- Rendete più breve l’intervallo tra i dati.
Receive Time Out! stema esclusivo è troppo lungo.

82
Messaggi e Messaggi di Errore

Messaggi
Messaggio Significato Azione
BULK DUMP I Bulk data non sono stati ricevuti. –
Receiving... Please Wait.
BULK DUMP La trasmissione dei Bulk data è stata interrot- –
Aborted! ta.
Preset Pattern! Non potete registrare in un pattern preset. Copiate il pattern in un pattern user.
Empty Pattern! Questo pattern non contiene dati dell’esecu- Selezionate un altro pattern che contenga dati
zione; non può essere modificato. dell’esecuzione.
No Empty Pattern! Non vi sono più pattern vuoti da registrare. Cancellate i pattern inutili (p. 69).
MIDI Offline! Un cavo MIDI è stato sfilato. (O la comunica- Controllate che i cavi MIDI non siano stati sfi-
zione con il dispositivo MIDI esterno si è in- lati o interrotti.
terrotta per qualche ragione.)
MIDI Buffer Full! È stata ricevuta una grande quantità di mes- Controllate che il dispositivo MIDI esterno sia
saggi MIDI in un tempo troppo breve, e non collegato correttamente. Se il problema persi-
è stato possibile elaborare completamente i ste, riducete la quantità di messaggi MIDI in-
messaggi. viati al TD-12.
Power On Too Long. L’unità è rimasta accesa per un tempo pro- Spegnete il TD-12 e riaccendetelo.
Please Turn Off! lungato.
Auto Shutdown Completed.
Please Turn Off!

Appendice

83
Lista dei Drum Kit Preset

N° Nome Drum Kit Pad Pattern Descrizione


Suono V-drum standard, perfetto per sperimentare le possibilità del V-editing.
1 V Stage
Kit slash metal creato usando EQ, Comp, e Ambience.
2 TheEDGE
Sound jazz combo.
3 Jazz Potete simulare il suono del battente lasciato appoggiato sulla pelle della cassa.
Suono molto brillante e compatto.
4 Custom
Suoni processati usati nella dance music e stili simili.
5 processing
Gli accordi vengono riprodotti sul bordo del Crash 1.
6 FLA>n<GER * Tap, 1Shot
I cerchi di rullante e tom usano un pattern one-shot con un effetto flanger.
Tap pattern assegnati a Kick, Snare, Hi-Hat, Crash, e Ride
7 Melodies * Tap
vi permettono di riprodurre le esecuzioni di un gruppo musicale.
Gli accordi vengono riprodotti sul bordo del Crash 1, e le frasi sul cerchio dei Tom 1 &
8 NewAgeJam * Tap, 1Shot
Tom 2 e sulla campana del Ride.
Pattern Latini vengono riprodotti sulla superficie del Crash 1.
9 LatinDrms * Loop
Offre anche il caratteristico suono del rim shot del Tom.
Kit per le spazzole che vi permette di usare tutte le tecniche esecutive caratteristiche.
10 Brushes
Kit fusion dal suono compatto.
11 Fusion
Suono disteso, funky e dalla vividezza molto naturale.
12 Skanky
Suoni con un’ampia gamma dinamica e un attacco rapido.
13 _/ Spark! _/
Suono Rock anni ‘80 senza effetti. (Non viene usato l’effetto Ambience.)
14 GT Rock
Suono brillante e scintillante, perfetto per musiche che fanno un uso intenso dei sintetiz-
15 UrbanPop zatori.
Kit jazz con piatti chiodati.
16 JazzSizzle
Kit Hard Rock che offre la caratteristica cassa robusta e un suono di rullante grande e pro-
17 BigRock minente.
Kit con roto-kick e roto-tom.
18 RotoKit
Kit con un suono che fa un uso intenso dell’effetto Ambience.
19 UNIVERSE
Kit con suono compatto adatto per tutti gli stili Funk.
20 Cognito * Loop
Vari suoni di percussioni sono assegnati ai cerchi dei Tom.
Il suono del basso viene riprodotto dalla cassa, riff di chitarra, accordi e assoli sulla super-
21 Rock Band * Loop, Tap
ficie e sul bordo del Crash 1, e sui cerchi dei Tom.
Kit adatto per gli stili musicali con tempo veloce.
22 HighSpeed * Loop

Kit Rock semplice, senza effetti.


23 A.O.R * Loop

Kit di batteria e basso con suoni dal decadimento breve.


24 ShortCut * Loop

Kit per Big Band con Ambience brillante.


25 JazzGig * Loop

Kit che offre una miscela di suoni elettronici.


26 TEK MIX * Loop

Kit funky con un hi-hat fisso sulla pelle del Tom 2, e un cow bell sul suo cerchio.
27 Groover * Loop

84
Lista dei Drum Kit Preset

N° Nome Drum Kit Pad Pattern Descrizione


Cassa Double-bass suonata con il pedale dell’hi-hat.
28 DoubleBass * Loop
Un suono di hi-hat fisso è assegnato al bordo dell’Hi-Hat.
Drum kit Reggae con timbales assegnati ai tom.
29 PopReggae * Loop

Kit Studio ambient. Pattern in 7/4 sono assegnati alla superficie di Crash 1 e Crash 2.
30 Booth * Loop

Suoni di effetti. Un pattern Tap di accordi è assegnato al bordo del Crash 1,


31 neo style * Tap, 1Shot
e pattern one-shot ai cerchi dei Tom 1, 2 & 3.
Kit dal suono grasso, che usa molto l’Ambience.
32 Airtime
Suono di batteria in una sala da concerto, con un leggero eco dalle pareti.
33 Zeppy
Suono da marching band o drum corp.
34 Drumline
Kit con multi-effetti di delay.
35 SlapBack
Suono di batteria in una grande stanza in legno.
36 GatePumper
Kit con riverberazioni da stadio.
37 Stadium
Kit dal suono vintage anni ‘70.
38 70s Record
Suono da “drum machine” anni ‘90.
39 90s Power
Suono Lo-Fi.
40 BreakBeats
Kit della drum machine TR-808.
41 TR-808
Kit della drum machine TR-909.
42 TR-909
Suono da “pad elettronici” vecchio stile.
43 Hexa<[]>drum
Combinazione di suoni elettronici e processati.
44 Cosmosis
Kit di percussioni da orchestra. Pattern tap di archi sono assegnati ai cerche dei Tom 1, 2
45 OrchPerc * Tap, 1Shot
& 3.
Suoni di percussioni Latine. Un pattern in 6/4 viene riprodotto dalla superficie del
46 LatinToys * Loop
Crash 1.
Suoni di percussioni africane. Un pattern di xilofono viene riprodotto dalla superficie del
47 AfricanPerc* Loop Crash 1.

Suoni di percussioni indiane. Il Sitar viene riprodotto dalla superficie del Crash 1 e dal cer-
48 Tabla/Sitar* Loop, Tap
chio del Tom 1.
Suono “spaziale” con un grande senso di ambienza.
49 SurVivor
Usatelo come kit di destinazione della copia.
50 My VKit Tutti i parametri hanno valori di default. EQ, Comp, Ambience, ed Effetti sono tutti OFF.

Riguardo ai Pad Pattern


Loop: Pattern Loop: La riproduzione inizia quando suonate il pad a cui è assegnato il pattern, e si arresta quando lo colpite ancora.
Tap: Pattern Tap: Gli accordi o melodie suonano una volta ad ogni colpo sul pad a cui è assegnato il pattern.
1Shot: Pattern One-Shot: La riproduzione (solo per una volta) inizia quando suonate il pad a cui è assegnato il pattern.

* I kit contrassegnati con * (icona nel display) usano la funzione Pad Pattern (Loop, One-Shot, Tap).
* Per arrestare un pattern Loop che suona, suonate ancora il pad usato per avviare il Loop, o premete il tasto [STOP] del TD-12.
Appendice

* Per disattivare insieme tutti i pad pattern assegnati al drum kit, impostate PadPtn Master SW su OFF. Impostazione individuale del kit.
Procedura: Premete [KIT] - [F2 (FUNC)] - [F4 (PAD PTN)], poi impostate il PadPtn Master SW su “ALL PADS OFF.”

85
Lista dei Pattern Preset

N° Nome Categoria T.S Len Tempo Type N° Nome Categoria T.S Len Tempo Type
1 DrumPreview1 Drums 4/4 4 112 Loop 51 NuFunkB 4/4 Funk/R&B 4/4 4 176 Loop
2 DrumPreview2 Drums 4/4 4 112 Loop 52 Funk 5/4A Funk/R&B 5/4 2 86 Loop
3 DrumFill 1 Drums 4/4 2 112 Loop 53 Funk 4/4B Funk/R&B 4/4 4 86 Loop
4 DrumFill 2 Drums 4/4 2 112 Loop 54 Jupiter Fusion 4/4 8 93 Loop
5 Wanna Ride? Variety (Rock) 4/4 29 130 Loop 55 Mars Fusion 4/4 4 70 Loop
6 Early Flight Variety (Pops) 4/4 20 90 Loop 56 Afro-Shuffle Fusion 4/4 8 120 Loop
7 Djembe’nBass Variety (Fusion) 4/4 16 154 Loop 57 Night Bird Fusion 4/4 20 78 Loop
8 Walk Alone Variety (Ballad) 4/4 22 110 Loop 58 Lite as Air Fusion 4/4 16 85 Loop
9 2-Steppin’ Variety (Misc.) 4/4 16 130 Loop 59 Fun Times Fusion 4/4 8 90 Loop
10 12bar4/4Trip Variety (Misc.) 4/4 12 160 Loop 60 kool breeze Fusion 4/4 8 105 Loop
11 Paris Nights Variety (Pops) 4/4 8 116 Loop 61 LateNiteTalk Fusion 4/4 16 95 Loop
12 Disco LIVES! Variety (Funk/R&B) 4/4 8 135 Loop 62 Fast Track Fusion 4/4 4 105 Loop
13 Chillin’ Variety (Ballad) 4/4 4 120 Loop 63 Bug Juice Fusion 4/4 4 74 Loop
14 Flitting Variety (Misc.) 4/4 8 150 Loop 64 R&B Groove Fusion 4/4 12 80 Loop
15 Salsa minor Variety (Latin) 4/4 24 176 Loop 65 Smooth Grv Fusion 4/4 19 73 Loop
16 80’s Rock Rock 4/4 32 130 Loop 66 Suspended Fusion 4/4 18 95 Loop
17 LittleDoggie Rock 4/4 8 100 Loop 67 Slow Fusion Fusion 4/4 15 85 Loop
18 CrossOver110 Rock 4/4 16 110 Loop 68 Jazz Swing Jazz 4/4 48 208 Loop
19 Rockin’ Rock 4/4 16 110 Loop 69 Jazz Waltz Jazz 3/4 40 110 Loop
20 Rockin’ Hard Rock 4/4 18 95 Loop 70 Jazz Ballad Jazz 4/4 36 110 Loop
21 Shufflin’ Rock 4/4 26 140 Loop 71 6/8 Jazz Jazz 6/8 26 101 Loop
22 Rockmay Rock 4/4 8 100 Loop 72 Smooth Jazz Jazz 4/4 20 183 Loop
23 Flee Rock 4/4 4 120 Loop 73 Swing&Latin Jazz 4/4 92 188 Loop
24 ScaryHop Rock 4/4 8 97 Loop 74 Aqua Latin 4/4 26 105 Loop
25 Grr-unge Rock 4/4 4 111 Loop 75 LoungeLizard Latin 4/4 8 110 Loop
26 Afterglow Rock 4/4 4 112 Loop 76 Ocean Latin 4/4 4 94 Loop
27 Rain Dance Pops 4/4 8 115 Loop 77 Salsa major Latin 4/4 16 176 Loop
28 Party Time Pops 4/4 8 102 Loop 78 Latin 24 Latin 4/4 24 130 Loop
29 Water Fall Pops 4/4 4 80 Loop 79 Afro Jazz Latin 4/4 22 194 Loop
30 Happy R&B Pops 4/4 8 104 Loop 80 Latin Jazz Latin 4/4 26 167 Loop
31 Holiday Pops 4/4 8 111 Loop 81 Songo Latin 4/4 16 109 Loop
32 Jammin’ Pops 4/4 8 113 Loop 82 Blues Latin Blues 4/4 12 55 Loop
33 Festival Pops 6/4 4 164 Loop 83 Rockabilly Blues 4/4 24 192 Loop
34 Pop X Pops 4/4 8 124 Loop 84 Sweet Reggae Reggae 4/4 12 150 Loop
35 King Strut Pops 4/4 4 84 Loop 85 New Reggae Reggae 4/4 4 116 Loop
36 Funky Strut Funk/R&B 4/4 4 70 Loop 86 Rastamon Reggae 4/4 4 86 Loop
37 Blue Funk Funk/R&B 4/4 8 105 Loop 87 Ska-Daddle Reggae 4/4 4 156 Loop
38 The Chase Funk/R&B 4/4 4 112 Loop 88 Fallout Ballad 4/4 24 120 Loop
39 Space Funk Funk/R&B 4/4 8 85 Loop 89 Just Chill Ballad 4/4 8 92 Loop
40 SmoothSchool Funk/R&B 4/4 10 88 Loop 90 6/8 Ballad Ballad 6/8 21 50 Loop
41 In the House Funk/R&B 4/4 4 100 Loop 91 Comin’ Home Country 4/4 8 123 Loop
42 Brown Funk Funk/R&B 4/4 18 130 Loop 92 Country Blld Country 4/4 8 102 Loop
43 Old Soul Funk/R&B 4/4 8 114 Loop 93 Kyoto Tale Misc. 4/4 16 100 Loop
44 Funk Hop Funk/R&B 4/4 4 102 Loop 94 La Riviera! Misc. 4/4 2 170 Loop
45 Night Groove Funk/R&B 4/4 4 88 Loop 95 THINK FAST Misc. 4/4 8 170 Loop
46 Smooth Sail Funk/R&B 4/4 4 89 Loop 96 Barrel House Misc. 4/4 8 121 Loop
47 Thick Funk Funk/R&B 4/4 12 102 Loop 97 R 3 D 3 Misc. 4/4 12 120 Loop
48 7/4 Funk A Funk/R&B 7/4 4 110 Loop 98 Dopeness Misc. 4/4 4 160 Loop
49 7/4 Funk B Funk/R&B 7/4 4 110 Loop 99 Romantico Misc. 4/4 4 133 Loop
50 NuFunkA 5/4 Funk/R&B 5/4 4 176 Loop 100 N’Sanity 101 Misc. 4/4 16 170 Loop

86
Lista dei Pattern Preset

N° Nome Categoria T.S Len Tempo Type


101 Toxic Change Misc. 4/4 4 130 Loop T.S: Suddivisione Ritmica
102 Alien Attack Misc. 4/4 4 104 Loop
Len: Lunghezza del Pattern (Numero di battute)
103 Prowl Misc. 4/4 4 80 Loop
104 Guttn’ Misc. 4/4 4 68 Loop Type: Tipo di Riproduzione (Vedi p. 61.)
105 BigBandBass Perc & Bass 4/4 32 145 Loop
Loop: Pattern Loop
106 Latin Bass Perc & Bass 4/4 8 120 Loop
Tap: Pattern Tap
107 Shuffle Bass Perc & Bass 4/4 12 125 Loop
1Shot: Pattern One-Shot
108 Fusion Bass Perc & Bass 4/4 16 110 Loop
109 ShuffleFnkBs Perc & Bass 4/4 16 100 Loop VLink: Pattern V-LINK
110 Soul Funk Bs Perc & Bass 4/4 16 140 Loop
111 2BeatAfro Lp for Pad Pattern 4/4 2 102 Loop
112 Djembe Beat for Pad Pattern 4/4 4 94 Loop
113 Latin Lp 6/4 for Pad Pattern 6/4 2 170 Loop
114 African Xylo for Pad Pattern 4/4 2 100 Loop
115 Sitar Drone for Pad Pattern 4/4 1 90 Loop
116 Rock Rhythm for Pad Pattern 4/4 2 112 Loop
117 Rock Bass for Pad Pattern 4/4 3 112 Tap
118 RockGt Chrds for Pad Pattern 4/4 16 112 Tap
119 RockGt Lead1 for Pad Pattern 4/4 41 112 Tap
120 RockGt Lead2 for Pad Pattern 4/4 25 112 Tap
121 RockGt Lead3 for Pad Pattern 4/4 31 112 Tap
122 Jam Fretless for Pad Pattern 4/4 8 120 Tap
123 Jam SynVibe for Pad Pattern 4/4 36 120 Tap
124 Jam Vibes for Pad Pattern 4/4 18 120 Tap
125 Jam Sweep for Pad Pattern 4/4 32 120 Tap
126 Jam D/E for Pad Pattern 4/4 4 120 1Shot
127 Roll Snr Rim for Pad Pattern 2/4 1 168 1Shot
128 Roll Tom1Rim for Pad Pattern 2/4 1 168 1Shot
129 Roll Tom2Rim for Pad Pattern 2/4 1 168 1Shot
130 Roll Tom3Rim for Pad Pattern 2/4 1 168 1Shot
131 AsianRoad for Pad Pattern 4/4 16 168 Tap
132 Tune Bass for Pad Pattern 4/4 3 120 Tap
133 Tune Chord for Pad Pattern 4/4 8 120 Tap
134 Tune Alp A1 for Pad Pattern 4/4 4 120 Tap
135 Tune Alp A2 for Pad Pattern 4/4 4 120 Tap
136 Tune Alp B1 for Pad Pattern 4/4 1 120 Tap
137 Tune Alp B2 for Pad Pattern 4/4 2 120 Tap
138 Tune Alp C1 for Pad Pattern 4/4 1 120 Tap
139 Tune Alp C2 for Pad Pattern 4/4 2 120 Tap
140 Tune Ending for Pad Pattern 4/4 2 120 Tap
141 Tune Alp Gm6 for Pad Pattern 4/4 28 120 Tap
142 8 Chords for Pad Pattern 4/4 16 168 Tap
143 Applause for Pad Pattern 4/4 2 116 1Shot
144 Samba Tap for Pad Pattern 4/4 1 120 Tap
145 Sitar Rag for Pad Pattern 4/4 17 100 Tap
146 OrchString1 for Pad Pattern 4/4 8 128 Tap
147 OrchString2 for Pad Pattern 4/4 8 128 Tap
Appendice

148 OrchString3 for Pad Pattern 4/4 8 128 Tap


149 7 Notes for V-LINK 4/4 7 128 VLink
150 12 Notes for V-LINK 4/4 12 128 VLink

87
Lista dei Drum Instrument
N° Nome Note N° Nome Note N° Nome Note

KICK KICK ELEC SNARE BRUSH


1 22”Birch K 58 Cosmic K 109 Brush1 S *BRUSH
2 22”Solid K 59 Hi-Q K 110 Brush1 SR
3 22”StdMple K 60 Analog1 K 111 Brush2 S *BRUSH
4 22”Maple K 61 Analog2 K 112 Brush2 SR
5 24”Carbon K 62 Analog3 K
6 22”CbnMple K 63 ClascElec1 K
7 22”GT K 64 ClascElec2 K
SNARE PROCESSED
8 22”TitanHp K 65 ClascElec3 K 113 Basis S *X
9 22”Mahogny K 66 ClascElec4 K 114 Chunk S *X
10 20”Lite K 67 ClascElec5 K 115 ClapTailS *X
11 22”RoseWd K 68 ClascElec6 K 116 ClubDry S *X
12 22”Oak K 69 TR808 Kick 117 Dump S *X
13 Recording1 K 70 TR909 Kick 118 HopRim1 S *X
14 Recording2 K 119 HopRim2 S *X
15 Universal K
16 BigOpen K
SNARE 120 HopRim3 S *X
121 LzrGate S *X
17 JazzCombo1 K 71 RoundBdge S *P *I 122 Pick S *X
18 JazzCombo2 K 72 RoundBdge SR *P *I *X 123 Planet S *X
19 Cannon K 73 CoolyMple S *P *I 124 RB S *X
20 Roto K 74 CoolyMple SR *P *I *X 125 2Step S *X
21 Booth K 75 70’sMetal S *P *I 126 Lo-Fi S *X
22 Ballad K 76 70’sMetal SR *P *I *X 127 Round XStik
23 Swing K 77 WoodBrass S *P *I 128 Cooly XStik
24 Heavy K 78 WoodBrass SR *P *I *X 129 70’s XStik
25 Can K 79 13”Hole S *P *I 130 WoodBr XStik
26 Fusion K 80 13”Hole SR *P *I *X 131 13” XStik
27 Latin K 81 Aluminum S *P *I 132 Alumi XStik
28 Meat K 82 Aluminum SR *P *I *X 133 Titan XStik
29 Pillow K 83 Titanium S *P *I 134 Skanky XStik
30 DryMed K 84 Titanium SR *P *I *X 135 30’s XStik
31 Dry K 85 Skanky S *P *I 136 Reggae XStik
32 Solid K 86 Skanky SR *P *I *X 137 Ballad XStik
33 Reso K 87 30’sMaple S *P *I 138 Studio XStik
34 Raw K 88 30’sMaple SR *P *I *X 139 Swing XStik
35 Vintage K 89 BrassPico S *P *I 140 Hard XStik
36 OldMple K 90 BrassPico SR *P *I *X 141 Maple XStik
37 Hard K 91 Booth S *I
38 BigLow K 92 Booth SR *I *X
39 Hybrid K 93 Studio S *I
SNARE ELEC
40 Gabba1 K 94 Studio SR *I *X
41 Gabba2 K 142 ClascElec1 S
95 Ballad S *I 143 ClascElec2 S
42 Gabba3 K 96 Ballad SR *I *X 144 ClascElec3 S
97 Swing S *P *I 145 ClascElec4 S
KICK PROCESSED 98 Swing SR *I *X 146 ClascElec5 S
99 Street S *P *I *X 147 TR808 Snare
43 Cartoon K 100 Lite S *P *I *X 148 TR808 SnrRim
44 Chicken K 101 LA Fat S *I *X 149 TR909 Snare
45 Jive K 102 Ring S *I *X 150 TR909 SnrRim
46 RB K 103 Whack S *I *X
47 Layered K 104 Impulse S *I *X
48 Lazy K 105 Cruddy1 S *I *X
49 HardLow K 106 Cruddy2 S *I *X
50 Alley K 107 HotRod S *I
51 DaFloor K 108 HotRod SR *I *X
52 Croak K
53 Plastic K
54 Trip K
55 Gokigen K
56 FX-Wah K
57 Lo-Fi K

88
Lista dei Drum Instrument

N° Nome Note N° Nome Note N° Nome Note


207 8”Roto T1
208 8”Roto T1R
TOM 209 10”Roto T2
TOM ELEC
151 12”Birch T1 210 10”Roto T2R 269 ClscElec1 T1
152 12”Birch T1R *P 211 12”Roto T3 270 ClscElec1 T2
153 13”Birch T2 212 12”Roto T3R 271 ClscElec1 T3
154 13”Birch T2R *P 213 14”Roto T4 272 ClscElec1 T4
155 16”Birch T3 214 14”Roto T4R 273 ClscElec2 T1
156 16”Birch T3R *P 215 16”Roto T5 274 ClscElec2 T2
157 18”Birch T4 216 16”Roto T6 275 ClscElec2 T3
158 18”Birch T4R *P 217 18”Roto T7 276 ClscElec2 T4
159 12”GT T1 218 18”Roto T8 277 ClscElec3 T1
160 12”GT T1R *P 219 18”RotoExLo1 278 ClscElec3 T2
161 13”GT T2 220 18”RotoExLo2 279 ClscElec3 T3
162 13”GT T2R *P 221 Ballad T1 280 ClscElec3 T4
163 16”GT T3 222 Ballad T2 281 ClscElec4 T1
164 16”GT T3R *P 223 Ballad T3 282 ClscElec4 T2
165 18”GT T4 224 Ballad T4 283 ClscElec4 T3
166 18”GT T4R *P 225 Swing T1 284 ClscElec4 T4
167 10”Univ T1 226 Swing T2 285 TR808 T1
168 10”Univ T1R *P 227 Swing T3 286 TR808 T2
169 12”Univ T2 228 Swing T4 287 TR808 T3
170 12”Univ T2R *P 229 Pop1 T1 288 TR808 T4
171 14”Univ T3 230 Pop1 T2 289 TR909 T1
172 14”Univ T3R *P 231 Pop1 T3 290 TR909 T2
173 16”Univ T4 232 Pop1 T4 291 TR909 T3
174 16”Univ T4R *P 233 Pop2 T1 292 TR909 T4
175 12”Clasc T1 234 Pop2 T2
176 12”Clasc T1R *P 235 Pop2 T3
177 13”Clasc T2 236 Pop2 T4 HI-HAT
178 13”Clasc T2R *P 237 Round T1
238 Round T2 293 14”P-HatHH
179 16”Clasc T3 294 14”P-HatHHEg
180 16”Clasc T3R *P 239 Round T3
240 Round T4 295 13”Hatz HH
181 18”Clasc T4 296 13”Hatz HHEg
182 18”Clasc T4R *P 241 80’sDry T1
242 80’sDry T2 297 14”Hatz HH
183 12”Fiber T1 298 14”Hatz HHEg
184 12”Fiber T1R *P 243 80’sDry T3
244 80’sDry T4 299 14”Dark HH
185 14”Fiber T2 300 14”Dark HHEg
186 14”Fiber T2R *P 245 90’sBig T1
246 90’sBig T2 301 14”Edge HH
187 16”Fiber T3 302 14”Edge HHEg
188 16”Fiber T3R *P 247 90’sBig T3
248 90’sBig T4 303 TriangleHH
189 18”Fiber T4 304 HandCym HH
190 18”Fiber T4R *P 249 90’sPower T1
250 90’sPower T2 305 Brush HH
191 12”Maple T1 306 CR78 HH
192 12”Maple T1R *P 251 90’sPower T3
252 90’sPower T4 307 TR808 HH
193 14”Maple T2 308 TR909 HH
194 14”Maple T2R *P 253 OctaTom C Hi
254 OctaTom B 309 Tekno HH
195 16”Maple T3 310 Elec HH
196 16”Maple T3R *P 255 OctaTom A
197 18”Maple T4 256 OctaTom G
198 18”Maple T4R *P 257 OctaTom F CRASH
199 12”Oak T1 258 OctaTom E
200 12”Oak T1R *P 259 OctaTom D 311 16”DarK CrBw
201 14”Oak T2 260 OctaTom C 312 16”DarK CrEg *I
202 14”Oak T2R *P 261 Mallet T1 313 16”Thin CrBw
203 16”Oak T3 262 Mallet T2 314 16”Thin CrEg *I
204 16”Oak T3R *P 263 Mallet T3 315 16”PaperCrBw
205 18”Oak T4 264 Mallet T4 316 16”PaperCrEg *I
206 18”Oak T4R *P 265 Brush T1 317 16”FsPwrCrBw
266 Brush T2 318 16”FsPwrCrEg *I
267 Brush T3 319 18”PowerCrBw
268 Brush T4 320 18”PowerCrEg *I
321 18”Med CrBw
322 18”Med CrEg *I
323 19”NY CrBw
324 19”NY CrEg *I
325 18”Fast CrBw
326 18”Fast CrEg *I
327 18”Fast CrBl
328 Brush Cr
329 Brush CrEg *I
Appendice

330 Mallet Cr *I

89
Lista dei Drum Instrument

N° Nome Note N° Nome Note N° Nome Note


451 Timpani C
452 Timpani G
SPLASH PERCUSSION 453 ConcertBD
331 6”SplazhSpBw 384 Bongo Hi 454 ConcertBD Mt
332 6”SplazhSpEg 385 Bongo HiSlap 455 HandCymbal
333 8”Thin SpBw 386 Bongo Lo 456 HandCymbalMt
334 8”Thin SpEg 387 Bongo LoSlap 457 Triangle
335 8”Bell SpBw 388 Conga Hi 458 TriangleCls
336 8”Bell SpEg 389 Conga HiMute 459 Triangle2
337 8”Open SpBw 390 Conga HiSlap 460 Triangle2Cls
338 8”Open SpEg 391 Conga Lo 461 Crotale
339 10”Med SpBw 392 Conga LoMute 462 BellTree
340 10”Med SpEg 393 Cajon Bass 463 SleighBell
394 Cajon Mute 464 TreeChimes
395 Cajon Slap 465 ThaiGong
CHINA 396 Cowbell Hi 466 TinyGong
397 Cowbell Lo 467 Gong
341 12”PgyBack 468 OrchestraHit
342 12”PgyBackEg *I 398 Cowbell Mute
399 CowbellMambo 469 SnareRoll
343 16”Swish 470 ConcertSnare
344 16”Swish Eg *I 400 Claves
401 SquareBlock 471 SteelDrum
345 18”CB Low 472 Celesta
346 18”CB Low Eg *I 402 Block Hi
403 Block Lo 473 Glockenspiel
347 20”U-China *I 474 Kalimba
348 China PgBack *I 404 Maracas
405 Caxixi 475 Marimba
349 Crash PgBack *I 476 TubularBell
406 Shaker
407 Tambourine1 477 Vibraphone
RIDE 408 Tambourine2 478 Xylophone
409 Tambourine3
350 18”PRideRd *P 410 Guiro Long PERC ANALOG
351 18”PRideRdBl 411 Guiro Short
352 18”PRideRdEg *I 412 Timbale Hi 479 CR78Cowbell
353 18”Bop Rd *P 413 Timbale HiRm 480 CR78Guiro
354 18”Bop RdBl 414 Timbale Lo 481 CR78Maracas
355 18”Bop RdEg *I 415 TimbalePaila 482 CR78MtlBeat
356 20”HeavyRd *P 416 Agogo Hi 483 CR78Tamb
357 20”HeavyRdBl 417 Agogo Lo 484 TR808Clap
358 20”HeavyRdEg *I 418 Cabasa 485 TR808Claves
359 20”Med Rd *P 419 Cuica Hi 486 TR808Cowbell
360 20”Med RdBl 420 Cuica Lo 487 TR808Maracas
361 20”Med RdEg *I 421 Cuica Acc 488 TR808XStick
362 20”TurkyRd *P 422 Pandeiro 489 TR909Clap
363 20”TurkyRdBl 423 PandeiroMute
364 20”TurkyRdEg *I 424 PandeiroSlap
365 19”NY Rd *P 425 Surdo Hi
SFX
366 19”NY RdBl 426 Surdo HiMute
367 19”NY RdEg *I 490 Hi-Q
427 Surdo Lo 491 Poa
368 20”Lite Rd *P 428 Surdo LoMute
369 20”Lite RdBl 492 Pyon
429 Whistle 493 Picoon
370 20”Lite RdEg *I 430 WhistleShort
371 22”CleanRd *P 494 Byon
431 VibraSlap 495 Kyun
372 22”CleanRdBl 432 Tabla Na
373 22”CleanRdEg *I 496 Psyun
433 Tabla Te 497 Boom
374 18”FormuRd *P 434 Tabla Ti
375 18”FormuRdBl 498 SuperLow
435 Tabla Tin 499 TimeWarp1
376 18”FormuRdEg *I 436 Tabla Tun
377 20”Bell Rd *P 500 TimeWarp2
437 Baya Ge 501 Transform1
378 20”Bell RdBl 438 Baya Gin
379 20”Bell RdEg *I 502 Transform2
439 Baya Ka 503 Tramsform3
380 Brush Rd 440 Baya Slide
381 Brush RdEg 504 Tekno FX1
441 PotDrum 505 Tekno FX2
382 Mallet1 Rd *I 442 PotDrum Acc
383 Mallet2 Rd *I 506 Tekno FX3
443 PotDrum Mute 507 Ring FX
444 Djembe Tone 508 Drop Out
445 Djembe Slap 509 LaserGun
446 Djembe Bass 510 Spiral
447 TalkingDr 511 Emergency
448 TalkingDr Up 512 Wonderer
449 Castanet
450 WoodBlock

90
Lista dei Drum Instrument

N° Nome Note
Riguardo alle Note
OTHER Copyright
*P (Position):
Potete ottenere vari cambiamenti nel Quando acquistate il modulo sonoro
513 Click
514 Beep suono a seconda della posizione del per percussioni TD-12 da un
515 Sticks colpo sul pad. Per i suoni del cerchio, rivenditore autorizzato Roland, i
516 Sticks2 potete ottenere cambiamenti nel suono suoni inclusi vi sono concessi in
517 MetroBell licenza, e non venduti, dalla Roland
518 MetroClick variando la zona della bacchetta che
519 FingerSnaps colpisce il cerchio. Corporation, per l’uso commerciale
520 Clap nella produzione musicale,
521 R8Slap *I (Interval): esecuzioni in pubblico, trasmissioni
522 Motor Potete rendere il suono continuo televisive, etc.
523 Engine
524 Glass eseguendo rullate.
525 Burt Potete utilizzare i suoni inclusi in
526 Boing1 *X (XStick): una registrazione commerciale o
527 Boing2 Quando il Cross Stick Switch è ON, non-commerciale senza pagare costi
528 Bounce potete usare sia i “Rim Shot” che i “Cross di licenza aggiuntivi. Però, dovete
529 VerbyHit
530 AfroStomp Stick” sul cerchio. seguire scrupolosamente le seguenti
531 Bomb! linee guida per i riconoscimenti in
532 TuningTom *BRUSH: tutte le registrazioni musicali che
533 ReverseCrash Potete usare le spazzole per eseguire i utilizzano materiale dal TD-12.
534 ReverseChina “Brush Sweep.”
535 PhaseCrash
536 PhaseRide La riproduzione o la duplicazione di
537 Scratch1 qualsiasi suono contenuto nel
538 Scratch2 Riguardo agli Strumenti TD-12, sia nella forma in cui sono
539
540
Scratch3
Scratch4
dei Rullante/Tom contenuti in questo modulo sonoro o
541 attraverso qualsiasi forma di
TapeStop L’ultima lettera del nome dello
542 TapeRewind riformattazione, mixaggio,
strumento rappresenta il suono del colpo
543 Voice OK filtraggio, resintesi, elaborazione o
544 Voice Yeah sulla pelle (head shot), o del rim shot.
altra modifica per l’uso in un altro
545 Vocoder1
546 Vocoder2 (Esempio) prodotto per la rivendita, è
547 TeknoHit S: suono della pelle del rullante strettamente proibito senza
548 PhillyHit l’espresso consenso scritto della
549 FunkHit SR: suono del cerchio del rullante
Roland. La donazione, scambio,
550 Bass Gliss T1: suono della pelle del Tom 1
551 Guitar Gliss prestito, affitto, riedizione,
T1R: suono del cerchio del Tom 1 ridistribuzione o rivendita dei suoni
552 GuitarScrtch
553 CutGt Down inclusi nel TD-12 sono
554 CutGt Up espressamente vietate.
555 WahGt1 Down Riguardo agli Strumenti
556
557
WahGt1 Up
WahGt2 Down
dei Piatti In parole povere: siate creativi
558 WahGt2 Up L’ultima lettera del nome dello utilizzando i suoni nel TD-12, e
559 Sine 440Hz strumento rappresenta il suono del colpo teneteli per voi. NON COPIATELI.
560 For PadCheck
561 Off sulla superficie del piatto (bow shot), sul
bordo (edge shot), o sulla campana (bell
shot).

(Esempio)
HH: suono della superficie dell’hi-hat
HHEg: suono del bordo dell’hi-hat
CrBw: suono della superficie del crash
CrEg: suono del bordo del crash
Rd: suono della superficie del ride
RdBl: suono della campana del ride
RdEg: suono del bordo del ride

* Ringraziamenti particolari alla


Appendice

Spectrasonics.

91
Lista dei Set di Percussioni Preset

Percussion Set Drum Kit


1. Latin Toys 2. Indian 3. African 4. Salsa 5. SFX 6–8. User Drum Kit 1–50
Perc Perc (Ingressi Trigger)
Note No.
Bass Gliss Bass Gliss Bass Gliss Off Off Bass Gliss –
C-1 0
1 GuitarScrtch GuitarScrtch GuitarScrtch Off Off GuitarScrtch –
2 WahGt1 Down WahGt1 Down WahGt1 Down Off Off WahGt1 Down –
3 WahGt1 Up WahGt1 Up WahGt1 Up Off Off WahGt1 Up –
4 WahGt2 Down WahGt2 Down WahGt2 Down Off Off WahGt2 Down –
WahGt2 Up WahGt2 Up WahGt2 Up Off Off WahGt2 Up –
5 CR78Guiro CR78Guiro CR78Guiro Off Off CR78Guiro –
6
7 CR78Tamb CR78Tamb CR78Tamb Off Off CR78Tamb –
8 TR808Clap TR808Clap TR808Clap Off Off TR808Clap –
9 TR808Cowbell TR808Cowbell TR808Cowbell Off Off TR808Cowbell –
10 TR808Maracas TR808Maracas TR808Maracas Off Off TR808Maracas –
11 TR909Clap TR909Clap TR909Clap Off Off TR909Clap –
Hi-Q Hi-Q Hi-Q Off Off Hi-Q –
C0 12
13 R8Slap R8Slap R8Slap Off Off R8Slap –
14 Scratch2 Scratch2 Scratch2 Off Off Scratch2 –
15 Scratch3 Scratch3 Scratch3 Off Off Scratch3 –
16 Sticks Sticks Sticks Off Off Sticks –
Click Click Click Off Off Click –
17
18 MetroClick MetroClick MetroClick Off Off MetroClick –
19 MetroBell MetroBell MetroBell Off Off MetroBell –
20 Clap Clap Clap Off Off Clap –
21 VibraSlap VibraSlap VibraSlap Off Off VibraSlap –
22 SquareBlock TriangleCls Cabasa Bongo Hi Off Off (6) Closed HH Rim
23 Off Off Off Bongo HiSlap Off Off (per BrushSweep)(p. 38)
Beep Beep Beep Bongo Lo Hi-Q Beep –
C1 24
25 Crotale ThaiGong Kalimba Bongo LoSlap Poa Off (10) Ride-Edge
26 SquareBlock Triangle Cabasa Cabasa Pyon Off (6) Open HH Rim
27 Conga Lo Baya Ge Triangle2 Conga HiMute Picoon Off (11) AUX1
28 Conga LoMute Baya Slide Triangle2Cls Conga HiSlap Byon Off (11) AUX1 Rim
Guiro Short TinyGong VibraSlap Conga Lo Kyun Off (12) AUX2
29
30 Guiro Long Gong AfroStomp Conga LoMute Psyun Off (12) AUX2 Rim
31 Cuica Hi PotDrum Block Hi Cajon Bass Boom Sticks –
32 Cuica Lo PotDrum Acc Block Lo Cajon Mute SuperLow Click –
33 Cowbell Hi Tambourine2 Tambourine2 Cajon Slap TimeWarp1 MetroClick –
34 Cowbell Lo Tambourine3 Tambourine3 Cowbell Hi TimeWarp2 MetroBell –
35 CowbellMambo PotDrum Djembe Bass Cowbell Lo Transform1 Off (1) Kick Rim
Cowbell Mute Baya Ge Djembe Bass CowbellMambo Transform2 Off (1) Kick
C2 36
37 PandeiroSlap Tabla Tin Djembe Slap CowbellMambo Tramsform3 Off (per X-Stick) (p. 38)
38 PandeiroMute Tabla Na Djembe Tone Pandeiro Tekno FX1 Off (2) Snare
39 Conga LoMute Baya Slide PotDrum Acc Surdo LoMute Tekno FX2 18”Birch T4R –
40 PandeiroSlap Tabla Tin Djembe Slap PandeiroSlap Tekno FX3 Off (2) Snare Rim
Conga Lo Baya Ge PotDrum Mute Surdo Lo Ring FX 18”Birch T4 –
41
42 Claves TriangleCls Caxixi Maracas Drop Out Off (6) Closed HH
43 Conga Hi Baya Gin PotDrum Surdo Hi LaserGun Off (5) Tom3
44 Claves TriangleCls Caxixi Shaker Spiral Off (6) Pedal HH
45 Bongo Lo Tabla Tun TalkingDr Timbale Lo Emergency Off (4) Tom2
46 Claves Triangle Caxixi Shaker Wonderer Off (6) Open HH
47 Bongo LoSlap FingerSnaps TalkingDr Up TimbalePaila Click Off (4) Tom2 Rim
C3 48
Bongo Hi Tabla Ti TalkingDr Timbale Hi Beep Off (3) Tom1
49 TriangleCls Crotale SleighBell Guiro Short Sticks Off (7) Crash1
50 Bongo HiSlap Tabla Te TalkingDr Up Timbale HiRm Sticks2 Off (3) Tom1 Rim
51 SleighBell ThaiGong Kalimba WhistleShort MetroBell Off (9) Ride
52 Agogo Lo TreeChimes Cowbell Lo Cuica Lo MetroClick Off (8) Crash2 Rim
Cowbell Hi ThaiGong Kalimba VibraSlap FingerSnaps Off (9) Ride Rim
53
54 Tambourine1 Tambourine1 Tambourine1 Agogo Hi Clap Tambourine1 –
55 Triangle TreeChimes TreeChimes Guiro Long R8Slap Off (7) Crash1 Rim
56 Cowbell Mute Cowbell Mute Cowbell Mute Cabasa Motor Cowbell Mute –
57 Agogo Hi Crotale Cowbell Hi Cuica Hi Engine Off (8) Crash2
58 Conga HiMute Baya Ka PotDrum Acc Surdo HiMute Glass Off (5) Tom3 Rim
59 TreeChimes ThaiGong Kalimba Whistle Burt Off (10) Ride-Edge Rim

• Potete salvare sino a otto set di percussioni.


• Potete cambiare gli strumenti usati in ogni set di percussioni.
Per i dettagli, vedi Impostazioni del Percussion Set (p. 57).

92
Lista dei Set di Percussioni Preset

1. Latin Toys 2. Indian 3. African 4. Salsa 5. SFX 6–8. User Drum Kit 1–50
Perc Perc (Ingressi Trigger)
Note No.
Bongo Hi Bongo Hi Bongo Hi Pandeiro Boing1 Bongo Hi –
C4 60
61 Bongo Lo Bongo Lo Bongo Lo PandeiroMute Boing2 Bongo Lo –
62 Conga Hi Conga Hi Conga Hi PandeiroSlap Bounce Conga Hi –
63 Conga HiSlap Conga HiSlap Conga HiSlap Surdo Hi VerbyHit Conga HiSlap –
64 Conga Lo Conga Lo Conga Lo Surdo HiMute AfroStomp Conga Lo –
Timbale Hi Timbale Hi Timbale Hi Surdo Lo Bomb! Timbale Hi –
65 Timbale Lo Timbale Lo Timbale Lo Surdo LoMute TuningTom Timbale Lo –
66
67 Agogo Hi Agogo Hi Agogo Hi Whistle ReverseCrash Agogo Hi –
68 Agogo Lo Agogo Lo Agogo Lo WhistleShort ReverseChina Agogo Lo –
69 Cabasa Cabasa Cabasa VibraSlap PhaseCrash Cabasa –
70 Maracas Maracas Maracas Tabla Na PhaseRide Maracas –
71 WhistleShort WhistleShort WhistleShort Tabla Te Scratch1 WhistleShort –
Whistle Whistle Whistle Tabla Ti Scratch2 Whistle –
C5 72
73 Guiro Short Guiro Short Guiro Short Tabla Tin Scratch3 Guiro Short –
74 Guiro Long Guiro Long Guiro Long Tabla Tun Scratch4 Guiro Long –
75 Claves Claves Claves Baya Ge TapeStop Claves –
76 Block Hi Block Hi Block Hi Baya Gin TapeRewind Block Hi –
Block Lo Block Lo Block Lo Baya Ka Voice OK Block Lo –
77 Cuica Hi Cuica Hi Cuica Hi Baya Slide Voice Yeah Cuica Hi –
78
79 Cuica Lo Cuica Lo Cuica Lo PotDrum Vocoder1 Cuica Lo –
80 TriangleCls TriangleCls TriangleCls PotDrum Acc Vocoder2 TriangleCls –
81 Triangle Triangle Triangle PotDrum Mute TeknoHit Triangle –
82 Shaker Shaker Shaker Djembe Tone PhillyHit Shaker –
83 SleighBell SleighBell SleighBell Djembe Slap FunkHit SleighBell –
BellTree BellTree BellTree Djembe Bass Bass Gliss BellTree –
C6 84
85 Castanet Castanet Castanet TalkingDr Guitar Gliss Castanet –
86 Surdo LoMute Surdo LoMute Surdo LoMute TalkingDr Up GuitarScrtch Surdo LoMute –
87 Surdo Lo Surdo Lo Surdo Lo Castanet CutGt Down Surdo Lo –
88 Bongo HiSlap Bongo HiSlap Bongo HiSlap WoodBlock CutGt Up Bongo HiSlap –
Bongo LoSlap Bongo LoSlap Bongo LoSlap Timpani C WahGt1 Down Bongo LoSlap –
89
90 Conga HiMute Conga HiMute Conga HiMute Timpani G WahGt1 Up Conga HiMute –
91 Conga LoMute Conga LoMute Conga LoMute ConcertBD WahGt2 Down Conga LoMute –
92 PandeiroMute PandeiroMute PandeiroMute ConcertBD Mt WahGt2 Up PandeiroMute –
93 Pandeiro Pandeiro Pandeiro HandCymbal Sine 440Hz Pandeiro –
94 PandeiroSlap PandeiroSlap PandeiroSlap HandCymbalMt For PadCheck PandeiroSlap –
95 TreeChimes TreeChimes TreeChimes Triangle Off TreeChimes –
Crotale Crotale Crotale TriangleCls Off Crotale –
C7 96
97 Gong Gong Gong Triangle2 Off Gong –
98 Cajon Bass Cajon Bass Cajon Bass Triangle2Cls Off Cajon Bass –
99 Cajon Mute Cajon Mute Cajon Mute Crotale Off Cajon Mute –
100 Cajon Slap Cajon Slap Cajon Slap BellTree Off Cajon Slap –
101 CowbellMambo CowbellMambo CowbellMambo SleighBell Off CowbellMambo –
102 SquareBlock SquareBlock SquareBlock TreeChimes Off SquareBlock –
103 Caxixi Caxixi Caxixi ThaiGong Off Caxixi –
104 Timbale HiRm Timbale HiRm Timbale HiRm TinyGong Off Timbale HiRm –
105 TimbalePaila TimbalePaila TimbalePaila Gong Off TimbalePaila –
106 Cuica Acc Cuica Acc Cuica Acc OrchestraHit Off Cuica Acc –
107 Surdo Hi Surdo Hi Surdo Hi SnareRoll Off Surdo Hi –
C8 108
Surdo HiMute Surdo HiMute Surdo HiMute ConcertSnare Off Surdo HiMute –
109 PotDrum PotDrum PotDrum SteelDrum Off PotDrum –
110 PotDrum Acc PotDrum Acc PotDrum Acc Celesta Off PotDrum Acc –
111 PotDrum Mute PotDrum Mute PotDrum Mute Glockenspiel Off PotDrum Mute –
112 Djembe Tone Djembe Tone Djembe Tone Kalimba Off Djembe Tone –
113 Djembe Slap Djembe Slap Djembe Slap Marimba Off Djembe Slap –
114 Djembe Bass Djembe Bass Djembe Bass TubularBell Off Djembe Bass –
115 TalkingDr TalkingDr TalkingDr Vibraphone Off TalkingDr –
116 TalkingDr Up TalkingDr Up TalkingDr Xylophone Off TalkingDr Up –
117 Tabla Na Tabla Na Tabla Na CR78Cowbell Off Tabla Na –
118 Tabla Te Tabla Te Tabla Te CR78Guiro Off Tabla Te –
119 Tabla Ti Tabla Ti Tabla Ti CR78Maracas Off Tabla Ti –
C9 120
Tabla Tun Tabla Tun Tabla Tun CR78MtlBeat Off Tabla Tun –
121 Baya Ge Baya Ge Baya Ge CR78Tamb Off Baya Ge –
122 Baya Gin Baya Gin Baya Gin TR808Clap Off Baya Gin –
123 Baya Ka Baya Ka Baya Ka TR808Claves Off Baya Ka –
124 Baya Slide Baya Slide Baya Slide TR808Cowbell Off Baya Slide –
125 Tambourine2 ConcertBD AfroStomp TR808Maracas Off ConcertBD –
126 6”SplazhSpEg HandCymbal HandCymbal TR808XStick Off HandCymbal –
Appendice

127 Off Off Off TR909Clap Off Off –

93
Lista degli Strumenti di Accompagnamento

PC CC0 Nome VOICES 19 0 ORGAN 3 2 SYN. BASS


20 0 CHURCH ORG.1 1 39 0 SYNTH BASS 1 1
PIANO 8 CHURCH ORG.2 2 1 SYNTHBASS101 1
16 CHURCH ORG.3 2 8 SYNTH BASS 3 1
1 0 PIANO 1 1 64 TB33 BS 1 1
8 PIANO 1W 2 21 0 REED ORGAN 1 65 TB33 BS 2 1
16 PIANO 1D 1 66 TB33 BS 3 1
22 0 ACCORDION FR 2
2 0 PIANO 2 1 8 ACCORDION IT 2 40 0 SYNTH BASS 2 2
8 PIANO 2W 2 16 RUBBER BASS 2
23 0 HARMONICA 1
3 0 PIANO 3 1 64 SH101 BS 1 1
24 0 BANDONEON 2 65 SH101 BS 2 1
8 PIANO 3W 2
66 SH101 BS 3 1
4 0 HONKY-TONK 2 GUITAR 67 MODULAR BASS 2
8 HONKY-TONK W 2
25 0 NYLON-STR.GT 1
ORCHESTRA
E. PIANO 26 0 STEEL-STR.GT 1
8 12-STR.GT 2 41 0 VIOLIN 1
5 0 E.PIANO 1 1 8 SLOW VIOLIN 1
64 NYLON+STEEL 2
8 DETUNED EP 1 2
24 60’S E.PIANO 1 27 0 JAZZ GT. 1 42 0 VIOLA 1
64 FM+SA EP 2 8 HAWAIIAN GT. 1 43 0 CELLO 1
65 HARD EP 2 28 0 CLEAN GT. 1 44 0 CONTRABASS 1
6 0 E.PIANO 2 2 8 CHORUS GT. 2
64 BRIGHT FM EP 2 45 0 TREMOLO STR 1
29 0 MUTED GT. 1
64 MUTED GT.2 2 46 0 PIZZICATOSTR 1
CLAVI 65 POP GT. 1 47 0 HARP 1
7 0 HARPSICHORD 1 66 FUNK GT. 1 *
67 FUNK GT.2 1 * 48 0 TIMPANI 1
8 COUPLED HPS. 2
16 HARPSI.W 2 30 0 OVERDRIVE GT 1
24 HARPSI.O 2 64 FDBK.ODRV.GT 2 STRINGS
8 0 CLAV. 1 31 0 DISTORTIONGT 1 49 0 STRINGS 1
64 FUNK CLAV. 2 8 FEEDBACK GT. 2 8 ORCHESTRA 2
64 HEAVY GT. 1 50 0 SLOW STRINGS 1
CHROMATIC PERCUSSION 65 FDBK. HVY.GT 2
66 MUTED DIS.GT 1 51 0 SYN.STRINGS1 1
9 0 CELESTA 1 67 ROCK RHYTHM 2 8 SYN.STRINGS3 2
64 SYN.STRINGS4 2
10 0 GLOCKENSPIEL 1 32 0 GT.HARMONICS 1 65 OB STRINGS 2
11 0 MUSIC BOX 1 8 GT. FEEDBACK 1
52 0 SYN.STRINGS2 2
12 0 VIBRAPHONE 1 *: VELOCITY SWITCH
53 0 CHOIR AAHS 1
8 VIB.W 2 Il suono cambia alla velocity 116.
32 CHOIR AAHS 2 1
13 0 MARIMBA 1 BASS 54 0 VOICE OOHS 1
14 0 XYLOPHONE 1
33 0 ACOUSTIC BS. 2 55 0 SYNVOX 1
15 0 TUBULAR-BELL 1 64 ELCTRC.AC.BS 2 56 0 ORCHESTRAHIT 2
8 CHURCH BELL 1
34 0 FINGERED BS. 1
9 CARILLON 1
64 FUNK BASS 2 BRASS
16 0 SANTUR 1 65 REGGAE BASS 2
57 0 TRUMPET 1
35 0 PICKED BS. 1
ORGAN 64 MUTE PICKBS1 1 58 0 TROMBONE 1
65 MUTE PICKBS2 1 1 TROMBONE 2 2
17 0 ORGAN 1 1
8 DETUNED OR.1 2 36 0 FRETLESS BS. 1 59 0 TUBA 1
16 60’S ORGAN 1 1 60 0 MUTEDTRUMPET 1
32 ORGAN 4 2 37 0 SLAP BASS 1 1
64 SC88 ORGAN 4 1 64 SLAP BASS 3 1 61 0 FRENCH HORN 2
65 EVEN BAR 2 65 RESO SLAP 1 1 FR.HORN 2 2
66 SLAP BASS 4 1
18 0 ORGAN 2 1 62 0 BRASS 1 1
8 DETUNED OR.2 2 38 0 SLAP BASS 2 1 8 BRASS 2 2
32 ORGAN 5 2

94
Lista degli Strumenti di Accompagnamento

SYN. BRASS 64 BIG & RAW 2


116 0 WOODBLOCK 1
65 FAT & PERKY 2
63 0 SYNTH BRASS1 2 8 CASTANETS 1
8 SYNTH BRASS3 2 SYN. PAD 117 0 TAIKO 1
16 ANALOGBRASS1 2 8 CONCERT BD 1
64 SYNTH BRASS5 2 89 0 FANTASIA 2
65 POLY BRASS 2 118 0 MELO. TOM 1 1
90 0 WARM PAD 1 8 MELO. TOM 2 1
66 QUACK BRASS 2
64 THICK PAD 2
67 OCTAVE BRASS 2 119 0 SYNTH DRUM 1
65 HORN PAD 2
64 0 SYNTH BRASS2 2 8 808 TOM 1
91 0 POLYSYNTH 2 9 ELEC PERC. 1
8 SYNTH BRASS4 1
64 80’S POLYSYN 2
16 ANALOGBRASS2 2 120 0 REVERSE CYM. 1
64 SOFT BRASS 2 92 0 SPACE VOICE 1
65 VELO BRASS 1 2
93 0 BOWED GLASS 2 GUITAR BASS FX
66 VELO BRASS 2 2
94 0 METAL PAD 2 121 0 GT.FRETNOISE 1
REED 64 PANNER PAD 2 1 GT.CUT NOISE 1
64 WAH BRUSH GT 1
65 0 SOPRANO SAX 1 95 0 HALO PAD 2
65 GT. SLIDE 1
66 0 ALTO SAX 1 96 0 SWEEP PAD 1 66 GT. SCRATCH 1
64 POLAR PAD 1 67 BASS SLIDE 1
67 0 TENOR SAX 1 65 CONVERGE 1
68 0 BARITONE SAX 1 SFX
SYN. SFX
69 0 OBOE 1 122 0 BREATH NOISE 1
97 0 ICE RAIN 2 1 FL.KEY CLICK 1
70 0 ENGLISH HORN 1
98 0 SOUNDTRACK 2 123 0 SEASHORE 1
71 0 BASSOON 1
64 ANCESTRAL 2 1 RAIN 1
72 0 CLARINET 1 65 PROLOGUE 2 2 THUNDER 1
99 0 CRYSTAL 2 3 WIND 1
PIPE 1 SYN MALLET 1 5 BUBBLE 2
73 0 PICCOLO 1 100 0 ATMOSPHERE 2 124 0 BIRD 2
1 DOG 1
74 0 FLUTE 1 101 0 BRIGHTNESS 2 3 BIRD 2 1
75 0 RECORDER 1 102 0 GOBLIN 2 125 0 TELEPHONE 1 1
76 0 PAN FLUTE 1 103 0 ECHO DROPS 1 1 TELEPHONE 2 1
1 ECHO BELL 2 3 DOOR 1
77 0 BOTTLE BLOW 2 5 WIND CHIMES 2
2 ECHO PAN 2
78 0 SHAKUHACHI 2 64 ECHO PAN 2 2 126 0 HELICOPTER 1
79 0 WHISTLE 1 65 BIG PANNER 2 2 CAR-STOP 1
66 RESO PANNER 2 9 BURST NOISE 2
80 0 OCARINA 1 64 SPACE TRI. 1
104 0 STAR THEME 2
SYN. LEAD 127 0 APPLAUSE 2
ETHNIC MISC 3 PUNCH 1
81 0 SQUARE WAVE 2
105 0 SITAR 1 128 0 GUN SHOT 1
1 SQUARE 1
1 SITAR 2 2 2 LASERGUN 1
8 SINE WAVE 1
3 EXPLOSION 2
82 0 SAW WAVE 2 106 0 BANJO 1
1 SAW 1 107 0 SHAMISEN 1
8 DOCTOR SOLO 2 PC: Program number (N°
64 BIG LEAD 2 108 0 KOTO 1
8 TAISHO KOTO 2 dello strumento)
65 WASPY SYNTH 2
CC0: Valore del control
83 0 SYN.CALLIOPE 2 109 0 KALIMBA 1
change number 0
84 0 CHIFFER LEAD 2 110 0 BAGPIPE 1 VOICES: Numero di voci usato
85 0 CHARANG 2 111 0 FIDDLE 1
64 DIST. LEAD 1 2 112 0 SHANAI 1 * Per cambiare gli strumenti dal
65 DIST. LEAD 2 2 dispositivo MIDI esterno, inviate “0”
66 FUNK LEAD 2 PERCUSSIVE per il CC32# (Control Change Bank
86 0 SOLO VOX 2 Select) dal dispositivo MIDI esterno
113 0 TINKLE BELL 1 al TD-12.
87 0 5TH SAW WAVE 2
Appendice

114 0 AGOGO 1 * Il valore del CC32# (Control Change


64 BIG FIVES 2
115 0 STEEL DRUMS 1 Bank Select) trasmesso dal TD-12 è
88 0 BASS & LEAD 2
sempre “0.”

95
Tabella di Implementazione MIDI

MODULO SONORO PERCUSSIVO (SEZIONE GENERATORE SONORO) Data: 17 Dic. 2004


Modello TD-12 Tabella di Implementazione MIDI Versione: 1.00
Funzione... Trasmissione Riconoscimento Note

Basic Default 1–16, OFF 1–16, OFF Memorizzato


Channel Changed 1–16, OFF 1–16, OFF

Default Mode 3 Mode 3


Mode Messages X X
Altered ************** **************

Note 0–127 0–127


Number : True Voice ************** 0–127

Note On O 9nH, v = 1–127 O


Velocity Note Off O 8nH, v = 64 O *4

After Key’s O *3 O *3
Touch Channel’s X X

Pitch Bend X O *4

0, 32 O O *4 Bank Select
1 O (Pad, Pedal) *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Modulation
2 O (Pad, Pedal) *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Breath Controller
4 O (Pad, Pedal) *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Foot Controller
6, 38 X O *4 Data Entry
Control 7 X O Volume
Change 10 X O *4 Panpot
11 O (Pad, Pedal) *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Expression
16–19 O (Pad, Pedal) *1 *2 *3 O *1 *2 *3 General Purpose Controller 1–4
64 X O *4 Hold 1
91 X O *4 Effects 1 (Reverb Send Level)
100, 101 X O *4 RPN LSB, MSB

Program O 0–127 *5 O 0–127 *5 Program No. 1–128


Change : True Number ************** 0–127

System Exclusive O O

: Song Position X X
System
: Song Select X X
Common
: Tune Request X X

System : Clock X O
Real Time : Commands X X

: All Sound Off X O (120, 126, 127)


Aux : Reset All Controllers X O
: Local On/Off X X
Messages : All Notes Off X O (123–127)
: Active Sensing O O
: System Reset X X

Note *1 Uno è selezionato per la posizione del colpo. *4 Solo parte Accomp.
*2 Uno è selezionato per il pedale di controllo dell'hi-hat. *5 O X sono selezionabili.
*3 Solo parte Drum.

Mode 1 : OMNI ON, POLY Mode 2 : OMNI ON, MONO O : Si


Mode 3 : OMNI OFF, POLY Mode 4 : OMNI OFF, MONO X : No

96
MODULO SONORO PERCUSSIVO (SEZIONE SEQUENCER) Data: 17 Dic. 2004
Modello TD-12 Tabella di Implementazione MIDI Versione: 1.00
Funzione... Trasmissione Riconoscimento Note

Basic Default 1–16, OFF 1–16, OFF Memorizzato


Channel Changed 1–16, OFF 1–16, OFF

Default Mode 3 Mode 3


Mode Messages X X
Altered ************** **************

Note 0–127 0–127


Number : True Voice ************** 0–127

Note On O 9nH, v = 1–127 O


Velocity Note Off O 8nH, v = 64 O

After Key’s O *3 O *3
Touch Channel’s X X

Pitch Bend O *4 O *4

0, 32 O *6 *7 X Bank Select
1 O *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Modulation
2 O *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Breath Controller
4 O *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Foot Controller
6, 38 O *4 *6 *7 X Data Entry
Control 7 O *6 *7 *10 X Volume
Change 10 O *4 *6 *7 X Panpot
11 O *1 *2 *3 O *1 *2 *3 Expression
16–19 O *1 *2 *3 O *1 *2 *3 General Purpose Controller 1–4
64 O *4 O *4 Hold 1
91 O *4 *6 *7 X Effects 1 (Reverb Send Level)
100, 101 O *4 *6 *7 X RPN LSB, MSB

Program O 0–127 *5 *6 *7 X Program No. 1–128


Change : True Number **************
Solo ricezione/trasmissione
System Exclusive O O dei Bulk Data.

: Song Position X X
System
: Song Select X X
Common
: Tune Request X X

System : Clock O O *8
Real Time : Commands O O *9

: All Sound Off X O


Aux : Reset All Controllers X O
: Local On/Off X X
Messages : All Notes Off X O (123–127)
: Active Sensing X X
: System Reset X X
*1 Uno è selezionato per la posizione del colpo. *7 Trasmesso alla modifica.
Note *2 Uno è selezionato per il pedale di controllo dell'hi-hat. *8 Ricevuto quando Sync Mode è “EXTERNAL” o “AUTO.”
*3 Solo parte Drum. *9 Ricevuto quando Sync Mode è “EXTERNAL,” “AUTO,”
*4 Solo parti di Accompagnamento. o “REMOTE.”
Appendice

*5 O X sono selezionabili. *10 Ad eccezione della parte drum.


*6 Trasmesso alla selezione del pattern.

Mode 1 : OMNI ON, POLY Mode 2 : OMNI ON, MONO O : Si


Mode 3 : OMNI OFF, POLY Mode 4 : OMNI OFF, MONO X : No

97
Caratteristiche Tecniche

TD-12: Modulo Sonoro Percussivo Parametri Ambience


Room Type, Room Size, Wall Type, Mic Position, Room Shape
Generatore Sonoro
Variable Drum Modeling Parametri Mixer
Volume, Pan, Minimum Volume, Output Assign
Polifonia Massima
64 voci Tipi di Effetti
Pad Equalizer (ogni pad)
Strumenti Pad Compressor (ogni pad)
Strumenti Drum: 560 (172.161 variazioni) Multi-Effetti: 5 tipi
Strumenti di Accompagnamento: 262 Riverbero (per le parti di accompagnamento)

Drum Kit Set di Percussioni


50 8

Concatenazioni di Drum Kit Sequencer


16 concatenazioni (32 locazioni per concatenazione) Pattern User: 100
Pattern Preset: 150
Parti: 6
Parametri degli Strumenti
Tipo di riproduzione: Oneshot, Loop, Tap
V-EDIT (KICK):
Tempo: 20–260
Shell Depth, Head Type, Head Tuning, Muffling, Snare Buzz
Risoluzione: 192 tick per nota da 1/4
V-EDIT (SNARE): Metodo di registrazione: In tempo reale
Shell Material, Shell Depth, Head Type, Head Tuning, Numero massimo di note registrabili: circa 20.000 Note
Muffling, Strainer Adjustment Suoni del Click: 20 tipi

V-EDIT (TOM):
Shell Depth, Head Type, Head Tuning, Muffling, Snare Buzz
Display
64 x 240 punti (LCD grafico retroilluminato)
V-EDIT (HI-HAT): 7 segmenti, 3 caratteri (LED)
Cymbal Size, Fixed Hi-Hat Indicatore Trigger (LED)

V-EDIT (CYMBAL):
Cymbal Size, Sizzle Type, Sustain Controlli
Cursori: 6
EDIT:
Tasto Preview (volume: 3 livelli)
Pitch, Decay

98
Caratteristiche Tecniche

Connettori Accessori Opzionali


Presa di Ingresso Trigger x 12 Pad (PD-8, PD-85, PD-105, PD-125)
Presa Hi-Hat Control (per VH-11, VH-12, e FD-8) Piatti (CY-8, CY-12R/C, CY-14C, CY-15R)
Prese Master Output (L/MONO, R): da 1/4” tipo phone Trigger per la Cassa (KD-7, KD-8, KD-85, KD-120)
Prese Direct Output (1, 2): da 1/4” tipo phone Hi-Hat (VH-11, VH-12)
Presa Cuffie: Stereo da 1/4” tipo phone Pedale di Controllo dell’Hi-Hat (FD-8)
Presa Mix in: Stereo da 1/4” tipo phone Supporti (MDS-12BK, MDS-20BK)
Connettori MIDI (IN, OUT/THRU) Montaggio per Piatti (MDY-10U)
Presa CA Montaggio per Pad (MDH-10U)

984
Impedenza di Uscita
* È disponibile una pubblicazione separata intitolata “MIDI
1,0 k ohm Implementation”. Offre dettagli completi riguardo al modo in
cui il MIDI è stato implementato su questa unità. Se
Alimentazione necessitate di questa pubblicazione (se per esempio intendete
effettuare una programmazione a livello di byte), contattate il
CA 115 V, CA 117 V, CA 220 V, CA 230 V, CA 240 V
Centro di Assistenza Roland o il distributore Roland
(50/60 Hz)
autorizzato.

Consumo 962a
* Nell’interesse del miglioramento del prodotto, le caratteristiche
13 W
tecniche e/o l’aspetto di questa unità sono soggetti a modifica
senza preavviso.
Dimensioni
260 (L) x 248 (P) x 108 (A) mm
10-1/4 (L) x 9-13/16 (P) x 4-1/4 (A) pollici

Peso
2,6 kg / 5 lbs 12 oz

Accessori
Manuale dell’Utente
Cavo di Alimentazione
Appendice

99
Drums
Diagramma a Blocchi
INST INST MIXER
/COMP/EQ /VOLUME
MIXER
/KIT VOL
AMBIENCE

Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
1 KICK Rim KICK
INST COMP/EQ Volume AMB Send
Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
2 SNARE Rim SNARE
INST COMP/EQ Volume AMB Send
Head
3 TOM1 INST COMP/EQ Volume AMB Send
: Rim TOMS
5 TOM3 INST COMP/EQ Volume AMB Send

Kit Volume
Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
6 HI-HAT Rim HI-HAT
INST COMP/EQ Volume AMB Send

Drums
Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
7 CRASH1
8 CRASH2 Rim CRASH
INST COMP/EQ Volume AMB Send
Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
9 RIDE
Rim RIDE
10 EDGE INST COMP/EQ Volume AMB Send
Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
11 AUX1 Rim AUX1
INST COMP/EQ Volume AMB Send
Head
INST COMP/EQ Volume AMB Send
12 AUX2 AUX2
Rim
INST COMP/EQ Volume AMB Send

MIDI CC#7
(Volume)
Percussion Part
PATTERN/PART
/PERC/INST/EDIT
PERC INST Volume Volume PERC Volume
PATTERN
/PART
Backing Part /MIXER
/VOLUME
MELODY INST Volume Volume
BACKING

BASS INST Volume Volume

BACK 1 INST Volume Volume

BACK 2 INST Volume Volume


PATTERN
/PART GROUP
/BACKING FADERS

TEMPO/CLICK/INST
Click INST CLICK AMB Send
CLICK
([SHIFT] + [TEMPO])
switch with
[SHIFT] + [MIXER]

Diagramma a Blocchi del TD-12


100
SETUP
MULTI EFFECTS MIXER
/OUTPUT
[SHIFT] + [AMBIENCE] /PAN
/PAD
MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send

MFX Send L/MONO

MFX Send MASTER


MASTER
R
MFX Send

MFX Send

MFX Send

MULTI
EFFECTS
(MFX)

AMBIENCE
TYPE SETUP
ROOM /OUTPUT
/OTHER
DIRECT 1

PAN DIRECT 2
REV Send

PAN
REV Send

REV Send

REV Send

REV Send

PART SETUP
REVERB /OUTPUT
/OTHER PHONES
Type PHONES
Time
MT(R) + DR2
PHONES (R)

MASTER (R)

MT(L) + DR1
PHONES (L)

MASTER (L)

DIRECT 1
DIRECT 2

PAN
Appendice

MIX IN
MIX IN

101
Cambiamenti & miglioramenti nella Versione 1.1 del TD-12
I seguenti cambiamenti sono stati implementati in questa nuova versione (1.1). Leggete questo documento facendo riferimento al
“Manuale dell’Utente del TD-12.”
Sommario
• Nuovi Trigger Type Migliore Risposta dell’Hi-Hat
• Migliore Risposta dell’Hi-Hat
• Migliore V-Editing Le dinamiche, il feel e la risposta dell’hi-hat sono state
• Altri Miglioramenti migliorate per usare i controller Hi-Hat VH-12 o VH-11.
Le dinamiche dell’hi-hat chiuso, gli edge shot, i foot splash e
Suonabilità, Impostazioni Pad persino l’esecuzione sull’hi-hat mezzo aperto risultano
assolutamente naturali!
e Trigger
Con il V-Hi-Hat VH-12, la pressione del piede mentre l’hi-hat è
in una posizione chiusa genera leggeri cambiamenti delle
Nuovi Trigger Type sfumature del suono, come su un hi-hat acustico.

Nuovi trigger type sono stati aggiunti per semplificare Nuovo Parametro per il rilevamento
l’esecuzione delle impostazioni trigger. Fate riferimento alla
lista sottostante. Basta selezionare uno specifico trigger type, e della posizione (Positional Sensing)
i vari parametri trigger (ad eccezione di Crosstalk Cancel)
vengono impostati automaticamente sui valori consigliati.

Lista dei Trigger Type


Rilevamento
Trigger Della
Modi Utilizzati Rim Shot Stoppate
Type Posizione
Pelle Cerchio
KD-140 KD140 X X X X “Position Detect” è stato aggiunto agli Advanced Trigger
KD-120 KD120 X X X X
Parameter. Questo vi permette di impostare ON o OFF il
KD-85, KD-80 KD85 X X X X
KD-8 KD8 X X X X rilevamento della posizione.
KD-7 KD7 X X X X
Accesso: OFF, ON
PD-125X, PD-125XS PD125X O O O X
PD-125 PD125 O O O X Trigger Input che permettono il rilevamento della posizione:
PD-120 PD120 O O X X
SNARE (Head, Rim), TOM (Rim), RIDE (Bow), e AUX (Rim).
PD-105X PD105X O O O X
PD-105, PD-100 PD105 O O O X * Se selezionate un trigger type o un trigger input che non
PD-85, PD-80R, PD-80 PD85 O O O X
supporta il rilevamento della posizione, appare “---”.
PDX-8 PDX8 O X X X
PD-9, PD-8, PD-7 PD9/8/7 O O X O Accesso: [TRIGGER] - [F5 (ADVANCE)] - [F4 (POSI)] - Pad Select
CY-15R CY15R O O X O
CY-14C CY14C O O X O
CY-12R/C
CY-8
CY12RC
CY8
O
O
O
X
X
X
O
O
Altro
CY-5, CY-6 CY5/6 O X X O
• Le impostazioni interne per i trigger type esistenti e di
CY-12H CY12H O X X O
VH-12 VH12 O X X O crosstalk cancel sono state ricalibrate per migliorare la
VH-11 VH11 O X X O suonabilità.
Non-Roland pad PAD1 O X X O • I contenuti del Trigger Bank sono stati modificati,
Non-Roland pad PAD2 O X X X
includendo un Bank per il TD-12KX.
RT-10K RT10K X X X X
RT-10S RT10S O X X X Bank1 TD-12KX
RT-10T RT10T X X X X
Bank2 TD-12KX (Copia)
Bank3 TD-12V, TD-12K
Bank4 TD-20K

• Anche l’ordine dei Trigger Type è cambiato, e ora inizia


con i KD (kick trigger - trigger della cassa).
Funzioni di modifica “MINIMUM VOLUME” di ogni Trigger
Input
Miglioramento del V-Editing La funzione “MINIMUM VOLUME” è stata migliorata con una
Ecco i nuovi parametri V-Edit che aumentano sensibilmente le maggiore risoluzione dinamica, permettendovi di controllare
capacità di modifica del TD-12. facilmente il livello sonoro di specifici pad. Vi aiuta anche ad
eseguire le ghost note.
Accesso: [INST] - [F2 (EDIT)]

Kick
Parametro Valore Descrizione
[F1 (SHELL)]
Beater Type FELT, WOOD, PLASTIC Tipo di battente
[F3 (MUFFLE)]
Valori: 0-15
Nuove risoluzioni
Snare Buzz Off, 1–8 permettono di ottenere Accesso: [MIXER] - [F3 (MIN VOL)]
risonanze più realistiche.
[F4 (MIC)]
OUTSIDE2, OUTSIDE1,
“MINIMUM VOLUME” in “MIX EDIT”
Tipo di posizionamento del
Mic Position STANDARD, INSIDE1,
microfono Regola i parametri “MINIMUM VOLUME” con i group fader (MIX
INSIDE2
EDIT).
Snare
Parametro Valore Descrizione
[F4 (MIC)]
OUTSIDE2, OUTSIDE1,
Tipo di posizionamento del
Mic Position STANDARD, INSIDE1,
microfono.
INSIDE2
Accesso: [INST] + [MIXER] - [F2 (MIN VOL)]
Tom
Parametro Valore Descrizione
[F3 (MUFFLE)]
Nuove risoluzioni
Snare Buzz Off, 1–8 permettono di ottenere
risonanze più realistiche.
[F4 (MIC)]
OUTSIDE2, OUTSIDE1,
Tipo di posizionamento del
Mic Position STANDARD, INSIDE1,
microfono
INSIDE2

Hi-Hat
Parametro Valore Descrizione
[F3 (TAMB)]
Add Vi permette di aggiungere
Off, ON
Tambourine un tamburello all’hi-hat.
[F4 (MIC)]
OUTSIDE2, OUTSIDE1,
Tipo di posizionamento del
Mic Position STANDARD, INSIDE1,
microfono
INSIDE2

Crash/Splash/China/Ride
Parametro Valore Descrizione
[F2 (SIZZLE)]
È stato aggiunto il nuovo
Sizzle Type OFF, RIVET, CHAIN
tipo di chiodatura “CHAIN”.
[F4 (MIC)]
OUTSIDE2, OUTSIDE1,
Tipo di posizionamento del
Mic Position STANDARD, INSIDE1,
microfono
INSIDE2
Nuove Funzioni Altri Miglioramenti
Presa MIX IN - Nuovo percorso audio Controllare le “Pad Pattern Settings”
Alla schermata “PAD PATTERN SETTINGS” (sotto) potete
accedere con [INST] - [F4 (CONTROL)] - [F1(PATTERN)].
Qui potete controllare tutte le impostazioni del pad insieme.

La presa MIX IN può gestire un segnale mono o stereo.


Esempio: un segnale audio nella presa MIX IN ha un click sul
lato destro, e la traccia di accompagnamento sul sinistro,
potete usare questa funzione per unire i segnali.
Parametro Valore Descrizione
Controllare la Posizione del Pedale e
L+R Usa entrambi i canali la Posizione del Colpo
Input L ONLY Usa solo il canale sinistro
R ONLY Usa solo il canale destro Schermata “PEDAL BEND RANGE”
STEREO Uso come ingresso stereo Il misuratore della posizione del pedale dell’hi-hat appare nella
Mode
MONO Uso come ingressi mono x 2 schermata “PEDAL BEND RANGE”.
Gain 0, +6, +12 Regola il livello di ingresso
Accesso: [INST] - [F4 (CONTROL)] - [F2(PDLBEND)]

Accesso: [SETUP] - [F3 (CONTROL)] - [F3 (MIX IN)]

Controllo delle Informazioni del


Trigger (TRIGGER MONITOR)
* Usando il VH-11, il misuratore della posizione si muove tra
“OPEN” e “CLOSE.” Usando il VH-12, si muove tra “OPEN” e
“PRESS.”

Schermata “POSITION CONTROL”


L’impostazione “Position Control” ha la sua schermata.
Potete controllare visivamente la velocity di ogni trigger così
come la distanza aperto/chiuso dell’Hi-Hat e la posizione del Accesso: [INST] - [F4 (CONTROL)] - [F3 (POSI)]
colpo su Snare Drum, Ride Cymbal, e sui RIM dei TOM e degli Un misuratore della posizione è stato aggiunto a questa
AUX. Il misuratore “interval” mostra gli intervalli tra i colpi. schermata.
Accesso: [SHIFT] + [TRIGGER]

“CC Resolution” per il V-Hi-Hat


VH-12
Potete regolare la “CC Resolution” del VH-12.
“Position Ctrl” è il parametro che crea cambiamenti nel timbro
in conseguenza alle posizioni del colpo o sfumatura del rim
shot.

Funzioni Reset per V-Edit e


“CC Resolution” è il parametro relativo alla quantità di dati
Ambience
trasmessi dal pedale hi-hat. • Uno strumento può essere riportato allo stato
Valori: NORMAL, HIGH (valore iniziale: NORMAL) precedente alle modifiche v-edit: premete [SHIFT] e [F4]
mentre siete nella schermata “INST” o “INST EDIT”.
Accesso: [TRIGGER] - [F3 (HI-HAT)]
• Per reimpostare i parametri Ambience “Room Size,”
“Wall Type,” “Mic Position,” e “Room Shape,” premete
[SHIFT] e [F4] mentre siete nella schermata “AMBIENCE
ROOM”.
ˇ

Icona Comp/EQ del Pad Compatibilità dei Dati


Schermata “PAD COMPRESSOR” La versione più recente del TD-12 Versione 1.1 è compatibile
con l’originale TD-12 Versione 1.0.
L’icona nella schermata “PAD COMPRESSOR” cambia a
seconda dell’impostazione “Attack”. Potete caricare MIDI Bulk Data da versioni differenti del TD-12.
Poiché certi Trigger Type sono stati uniti, se usate i seguenti
pad, regolate nuovamente i Trigger Type.
PD-100, PD-9, PD-8, PD-7, PD-6

Come Controllare la Versione del


Programma di Sistema

Accesso: [INST] - [F3 (COMP/EQ)] - [F2 (COMP)]

Schermata “PAD EQ” Accesso: [SETUP] - [F3 (CONTROL)] - [F5 (VERSION)]


L’icona nella schermata “PAD EQ” cambia a seconda
dell’impostazione “Mid Q”.

Accesso: [INST] - [F3 (COMP/EQ)] - [F3 (EQ)]

Schermata “OUTPUT ASSIGN (PAD)”


Il bus Phones ora appare nella schermata “OUTPUT ASSIGN
(PAD)”.

Accesso: [SETUP] - [F2 (OUTPUT)] - [F1 (PAD)]

Copyright ©2009 ROLAND CORPORATION


Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione
può essere riprodotta in alcuna forma senza il permesso scritto
della ROLAND CORPORATION

TD-12
* 5 1 0 0 0 1 2 4 2 7 - 0 1 *
Indice

Simboli Colpo sulla campana ......................................... 23


+/- .................................................................. 14, 24 Colpo sulla pelle ................................................ 22
Colpo sulla superficie del piatto ............... 22–23
Numeri Contrasto del Display ................................. 26, 77
CONTROL .................................................... 37, 76
3-WAY ................................................................. 50
COPY ....................................................... 13, 67, 70
A COUNT ............................................................... 63
Count In Play ..................................................... 63
Accordatura ........................................................ 56
Count In Rec ....................................................... 63
ADVANCE ......................................................... 50
CRASH ................................................................ 36
Alimentazione .................................................... 19
Cross Stick .............................................. 22, 32, 38
Altri strumenti .................................................... 36
crosstalk .............................................................. 49
AMB SEND LEVEL ........................................... 39
CTRL .................................................................... 74
Amb Send Level ................................................. 63
Cuffie ................................................................... 18
APPEND ............................................................. 68
CURSOR ............................................................. 14
Cursore ................................................................ 24
B Curve ................................................................... 45
Backing Part ........................................................ 59 CY-12R/C ........................................................... 22
BANK .................................................................. 44
BASIC .................................................................. 45 D
Bell Shot ............................................................... 23
Decay Time ......................................................... 36
Bend Range ......................................................... 56
DELETE ....................................... 32, 62, 69, 80–81
Block Diagram .................................................. 100
Demo Song ......................................................... 27
Bow Shot ....................................................... 22–23
Destinazione di Uscita ...................................... 76
BR MIDI .............................................................. 38
Device ID ............................................................ 73
BRUSH ................................................................. 32
diafonia ............................................................... 49
Brush .................................................................... 38
DIRECT OUT ..................................................... 15
Brush Note No. .................................................. 38
Display ................................................................ 13
Brush Switch ....................................................... 32
Display a LED .................................................... 13
BULK ................................................................... 75
Drum Instrument ............................................... 88
Bulk Dump ......................................................... 75
DRUM KIT .......................................................... 14
Drum Kit ....................................................... 30, 32
C Drum Kit Acustico ............................................. 34
Canale MIDI ....................................................... 65 Drum Kit Chain ........................................... 80–81
CC Max ................................................................ 46 Drum Kit Preimpostati ..................................... 28
CC Resolution .................................................... 46 During Play ........................................................ 63
CHAIN .................................................... 13, 80–81 During Rec .......................................................... 63
Channel ............................................................... 72
CHAR ...................................................... 32, 62, 81 E
Charleston ..................................................... 38, 47 Edge Shot ...................................................... 22–23
CHINA ................................................................ 36 EDIT ......................................................... 34, 58, 67
Choke ................................................................... 23 ERASE ................................................................. 68
Click ................................................... 25, 62–63, 76 EXCHNG ............................................................ 70
Collegamenti .......................................... 17–18, 78 EXIT ..................................................................... 14
Serie FD .......................................................... 48
VH-11 ....................................................... 20, 47 F
VH-12 ............................................................. 48
F RESET ............................................................... 79
Colpo sul bordo ............................................ 22–23
Factory Reset ................................................ 28, 79

106
Indice

FADER ................................................................. 26 M
FIXED .................................................................. 35 Mask Time .......................................................... 51
Fixed Hi-Hat ....................................................... 35 MASTER ............................................................. 14
Foot Splash Sens ................................................. 46 MASTER OUT .................................................... 15
FUNC ................................................................... 31 Master Tuning .................................................... 56
FX SW .................................................................. 32 Material ............................................................... 35
MEMORY ........................................................... 61
G Messaggi ............................................................. 83
Gate ...................................................................... 38 Messaggi di Errore ............................................ 82
Gate Time ............................................................ 38 Metodi esecutivi ................................................. 22
GLOBAL .............................................................. 72 Metodo di registrazione ................................... 66
GROUP FADER ................................................. 14 Metodo di Riproduzione .................................. 61
GROUP FADERS ......................................... 26, 39 Metronomo ................................................... 25, 62
MFX SEND LEVEL ............................................ 39
H MIDI ........................................................ 38, 72, 96
H & R ................................................. 33, 39–40, 42 MIDI CH ............................................................. 72
HEAD .................................................................. 35 MIDI IN ............................................................... 15
Head Shot ............................................................ 22 MIDI OUT/THRU ............................................. 15
Head Tuning ....................................................... 35 MIN VOL ............................................................ 39
Head Type .......................................................... 35 MIX EDIT ............................................................ 39
HH MIDI ............................................................. 38 MIX IN .............................................. 14–15, 18, 76
HH Note# Border ............................................... 74 MIXER ........................................................... 39, 59
HI-HAT ............................................................... 35 Modificare ........................................................... 34
Hi-Hat .......................................... 20, 23, 38, 47–48 MOUNT TYPE ................................................... 49
Hi-Hat Ctrl Type ................................................ 46 MUFFLE .............................................................. 35
Hit Pad Start ....................................................... 66 Muffling .............................................................. 35
I N
Indicatore del Tempo ........................................ 62 NAME ......................................... 32, 58, 62, 80–81
Indicatore Trigger .............................................. 13 Noise Cancel ....................................................... 46
INSERT .............................................. 32, 62, 80–81 Nome dello strumento ................................ 34, 56
INST ..................................................................... 33 Note No. .............................................................. 38
Inst ................................................................. 56, 63 Note Number ............................................... 38, 92
Interval ................................................................ 63 Numero dello strumento .................................. 56
Intonazione di riferimento ............................... 56
O
K Offset ....................................................... 20, 46–48
Key Shift .............................................................. 56 ONESHOT .......................................................... 61
KICK .................................................................... 35 Open Rim Shot ................................................... 22
KIT ................................................................. 14, 30 OUTPUT ............................................................. 76
Kit Tempo ........................................................... 31 Output ................................................................. 63
KIT VOL .............................................................. 39
Kit Volume .......................................................... 31 P
Pad ........................................................... 17, 21–22
L Pad Pattern ......................................................... 37
LCD ...................................................................... 77 PAD PTN ............................................................ 32
LIST .......................................................... 31, 34, 57 PAD SW .............................................................. 76
Local Control ...................................................... 73 Pad Type ............................................................. 44
LOOP ............................................................. 61, 66 PadPtn ................................................................. 37
PadPtn Master Sw ............................................. 32

107
Indice

PadPtn Velocity .................................................. 37 Retrig Cancel ...................................................... 50


Pan ................................................................. 39, 63 Retrigger Cancel ................................................ 50
Parametri Kit ...................................................... 31 REVERB .............................................................. 59
PART .................................................................... 56 RIDE .................................................................... 36
PART PAN .......................................................... 59 Ride CC ............................................................... 74
PART REVERB SEND LEVEL ......................... 59 Rilevamento della posizione ............................ 23
PART VOLUME ................................................. 59 RIM ................................................................ 14, 50
Parte ..................................................................... 59 Rim Gain ............................................................. 51
Parte di Accompagnamento ............................. 59 Rim Shot .............................................................. 22
Parte di Percussioni ........................................... 57 RimShot Adjust .................................................. 51
Pattern ..................................................... 25, 54, 67 Riverbero ............................................................ 59
PATTERN EDIT ................................................. 67
Pattern Length .............................................. 60, 65 S
Pattern Preset ..................................................... 53 SCAN ................................................................... 50
Pattern User ........................................................ 53 Scan Time ............................................................ 50
PD-105 ........................................................... 21–22 Sensitivity ........................................................... 45
PD-85 ............................................................. 21–22 SEQUENCER ..................................................... 14
PDLBEND ........................................................... 38 Sequencer ...................................................... 53, 64
Pedal Bend Range .............................................. 38 Set di Percussioni ......................................... 57–58
Pedal CC .............................................................. 74 SETUP ..................................................... 13, 60, 72
Pedal HH Volume ....................................... 31, 39 Shallow Rim Shot .............................................. 22
Pedali ................................................................... 17 SHELL ................................................................. 35
Pelle Mesh ........................................................... 21 Shell Depth ......................................................... 35
PERC .................................................................... 57 SHIFT .................................................................. 14
PHONES ............................................................. 14 Size ................................................................. 35–36
piastra di fissaggio al supporto ....................... 16 Sizzle Type .......................................................... 36
Piatti ..................................................................... 36 SNARE ................................................................ 35
Piatto .................................................................... 22 Snare Buzz .......................................................... 35
Pitch ..................................................................... 36 Snare CC ............................................................. 74
Play Type ............................................................ 61 Soft Thru ............................................................. 72
Position Ctrl ........................................................ 38 SPACE ..................................................... 32, 62, 81
POWER ............................................................... 15 Spazzole .............................................................. 38
Pressione ............................................................. 23 SPLASH .............................................................. 36
PREVIEW .................................... 14, 25, 55, 57, 77 step ....................................................................... 80
PROG ................................................................... 74 Stoppata .............................................................. 23
Program Change ................................................ 74 Strainer Adj. ....................................................... 35
Provare ................................................................ 66 Strumenti
Batteria ........................................................... 33
Q Strumenti di Accompagnamento .................... 94
Quantize .............................................................. 66 Strumenti Drum ................................................. 88
Quantizzazione .................................................. 66 Strumenti per il Click ........................................ 63
Quick Play ........................................................... 61 Strumento a Percussione ............................ 57–58
Supporto ............................................................. 16
R Sustain ................................................................. 36
Realtime Recording ........................................... 64 Sync Mode .......................................................... 55
REC ...................................................................... 64
Rec Mode ............................................................ 66 T
Registrare ...................................................... 64–66 TAP ...................................................................... 61
Registrazione in tempo reale ............................ 64 Tap Ptn Mute Grp .............................................. 37
Rehearsal ............................................................. 66 Tap Reset Time ................................................... 61
REPLACE ............................................................ 66 Tasti Funzione .................................................... 24

108
Indice

TEMPO ................................................................ 31
Tempo ................................................ 26, 55, 60, 65
Tensione .............................................................. 21
Threshold ............................................................ 45
Time ..................................................................... 59
Time Signature ....................................... 60, 63, 65
TIMESIG .............................................................. 63
TOM ..................................................................... 35
Toms CC .............................................................. 74
TRIG ..................................................................... 14
TRIG LOCK .................................................. 14, 33
TRIGGER ...................................................... 14, 44
Trigger Bank ....................................................... 44
TRIGGER INPUT ............................................... 15
Trigger Type ....................................................... 44
Tx Channel .......................................................... 38
Tx/Rx .................................................................. 72

V
VALUE .......................................................... 14, 24
Variation .............................................................. 56
V-EDIT ................................................................. 34
Velocity Curve .................................................... 45
VERSION ............................................................ 77
VH-11 ....................................................... 20, 23, 47
VH-12 ............................................................. 23, 48
V-LINK .......................................................... 61, 78
V-LINK Device ID ............................................. 78
V-LINK MIDI Ch ............................................... 78
VOLUME ............................................................ 31
Volume ................................................................ 39
Volume del Kit ................................................... 39
Volume Minimo ................................................. 39

X
XSTICK ................................................................ 32
XStick Note No. .................................................. 38
XStick Thrshld .................................................... 51
XStick Volume .............................................. 31, 39
XTALK ................................................................. 49
XTALK CANCEL ............................................... 49
XTALK GROUP ................................................. 49

109
MEMO

110
Per l'Europa

ATTENZIONE
Pericolo di esplosione se la batteria
Apparato contenente viene sostituita in modo errato.
Sostituire solo con il tipo raccomandato
batterie al Litio dal costruttore o con un tipo equivalente.
Eliminare le batterie usate secondo le
istruzioni del costruttore.

ADVARSEL! VARNING
Lithiumbatteri - Eksplosionsfare ved Explosionsfara vid felaktigt batteribyte.
fejlagtig håndtering. Använd samma batterityp eller en
Udskiftning må kun ske med batteri af ekvivalent typ som rekommenderas av
samme fabrikat og type. apparattillverkaren.
Levér det brugte batteri tilbage til Kassera använt batteri enligt
leverandøren. fabrikantens instruktion.

ADVARSEL VAROITUS
Eksplosjonsfare ved feilaktig skifte av Paristo voi räjähtää, jos se on
batteri. virheellisesti asennettu.
Benytt samme batteritype eller en Vaihda paristo ainoastaan
tilsvarende type anbefalt av laitevalmistajan suosittelemaan
apparatfabrikanten. tyyppiin. Hävitä käytetty paristo
Brukte batterier kasseres i henhold til valmistajan ohjeiden mukaisesti.
fabrikantens instruks joner.

Per l'Europa

Questo prodotto è conforme ai requisiti delle Direttiva Europee EMC 89/336/EEC e LVD 73/23/EEC.
03895178 ’05-6-2N