Sei sulla pagina 1di 2

AGRIGES srl

Contrada Selva di Sotto Zona Industriale


82035 San Salvatore Telesino (BN) ITALY
T +39 0824 947065 - F +39 0824 947442
www.agriges.com | info.contact@agriges.com
Petro: molto più di un concime di fondo
PETRO SPECIALE CEREALI è un concime di fondo studiato appositamente per soddisfare le esi-
genze nutrizionale delle colture cerealicole. PETRO SPECIALE CEREALI assicura, grazie alla sua
sostanza organica altamente umificata e alle pregiate molecole organiche (es. amminoacidi liberi,
polisaccaridi, vitamine, enzimi etc.), una nutrizione graduale e senza sbalzi. Inoltre, diversamente da
un concime chimico, PETRO SPECIALE CEREALI non è soggetto ai consueti fenomeni di liscivia-
zione causa di notevoli perdite economiche e di ingente impatto ambientale.

Quanto e quando?
Prima della semina del cereale alla dose di: Risultati quali-quantitativi ottenuti su frumento duro, varietà SARAGOLLA. Confronto tra Concimazione AGRIGES e Concimazione chimica,
annata 2010. Dal confronto sulle caratteristiche della produzione varietà SARAGOLLA emerge che la concimazione AGRIGES migliora la
Colture cerealicole Dosi q.li/ha Colture cerealicole Dosi q.li/ha qualità finale del raccolto (contenuto in glutine e proteina totale) rispetto al chimico mantenendo un discreto livello di resa finale e peso
ettolitrico.
Riso, avena 4-6 Frumento tenero, grano saraceno 3-4

Segale, orzo, farro 4-6 Sorgo, miglio e panico 5-7

Frumento duro, triticale 3-4 Mais da granella, mais ceroso 5-7


Risultati sulle caratteristiche quali-quantitative ottenute su

Perche? fru­mento, varietà SIMETO, quale confronto tra concimazione


AGRI­GES ed concimazione tradizionale (relativi al comprenso-
1) Per un’ottimale germinazione del seme e partenza della piantina poiché: rio limitrofo a Foggia) anno 2013. Appare evidente che, anche
Migliora la riserva idrica e la temperatura del suolo rendendolo un’ambiente ideale per lo sviluppo della piantina; in un’annata caratterizzata da consistenti ritardi degli interven-
Grazie a RyZea stimola la sintesi di idrolasi, enzimi fondamentali perchè il seme utilizzi a pieno le sue riserve in amido, aumentando così, tanto ti in copertura, a causa di una notevole incidenza degli eventi
la velocità di germinazione quanto la capacità germinativa del seme; pluviometrici, l’applicazione di concimi AGRIGES ha contribuito a
2) Le pregiate materie prime modulano nel tempo il rilascio degli elementi nutritivi rispondendo così, tanto nel breve (germinazione del seme e liberare i nutrienti del suolo portando ad una resa finale del tutto
formazione della radice) quanto nel lungo periodo (accestimento, levata e maturazione), alle esigenze nutrizionali della pianta (Fig. 1); comparabile con la media della zona con un discreto margine di
3) Perché i batteri utili del suolo trovano molto più nutrimento per cui proliferano ed interagiscono con la pianta per un periodo maggiore di tempo, miglioramento per i parametri qualita­tivi (glutine e proteine).
aumentando la resa produttiva e la resistenza endogena alle avversità;
4) Perché aumenta la fertilità ed il contenuto in sostanza organica stabile, evitando la lisciviazione dell’azoto ed i rischi per l’ambiente;
5) Perchè contiene RyZea che attiva la crescita delle radici, degli organi fiorali e lo sviluppo quali-quantitativo delle cariossidi (Fig. 2)
ed incrementa la resistenza endogena della pianta alle situazioni di stress (biotiche ed abiotiche).
Petro 330 ST BIO Speciale Cereali
PETRO SPECIALE CEREALI cede in maniera graduale i nutrienti sostenendo la È un concime organico NP ad elevato contenuto in zolfo, elemento essenziale per la definizione del contenuto in glutine della farina e per la
Fig. 1
pianta nei più delicati stati fenologici (GREEN RELEASE). Tale capacità diviene prevenzione di clorosi ferrica. PETRO 330 ST BIO Speciale Cereali assicura una nutrizione efficace e un rilascio graduale dei nutrienti.
particolarmente importante nel caso delle cerealicole le cui produzioni (sia in ter-
mini di resa che in qualità) sono profondamente influenzate dalle normali fluttua- Composizione
zioni pedo-climatiche degli areali di coltivazione. La sostanza organica di PETRO
Azoto (N) totale 3,00 % Anidride Solforica (SO3) 6,00 %
SPECIALE CEREALI è strutturata in aggregati a differenti stadi di complessità
tali da permettere, in fase di emergenza un immediato rilascio dei nutrienti e Azoto (N) organico 3,00 % Carbonio (C) organico 19,00%
un adeguato sostegno nutrizionale nelle successive fasi (accestimento, levata, Anidride Fosforica (P2O5) 3,00% Sostanza Organica 32,00%
botticella spigatura etc.).
Ossido di Calcio (CaO) 8,00 %

COMPONENTI:
Idrolizzati proteici a mineralizzazione variabile, miscela umificata di letami (bovino, avicolo), panelli vegetali, solfato di calcio, RyZea.

Le spighe del campo trattato AGRIGES sono lunghe circa il doppio rispetto a quel- Petro 450 ZN Speciale Cereali
Fig. 2
le ottenute con una concimazione tradizionale (chimico) e presentano un maggior
Presenta una buona dotazione in zinco essenziale per promuovere partenza della piantina e aumentare la resistenza endogena del grano agli
Concime chimico

Trattato AGRIGES

peso specifico. Dall’osservazione visiva dei campi appare evidente che il trattato
stress climatici (es. sbalzi termici).
AGRIGES presenta una minore incidenza di malerbe e una crescita più equilibrata
delle piante. Queste ultime, infatti, rispetto alla concimazione tradizionale (chimi- Composizione
co) mantengono più a lungo i colori intensi e continuano a fotosintetizzare ed ad
Azoto (N) totale 4,00 % Carbonio (C) organico 36,00 %
accumulare metaboliti che migliorano la qualità finale della granella.
Azoto (N) organico 4,00 % Sostanza organica 72,00%

Anidride Fosforica (P2O5) 5,00 % Ossido di Potassio (K2O) * 2,00%

Zinco (Zn) totale 0,05 % Ossido di Magnesio (MgO) * 1,00%

Ossido di Calcio (CaO) 11,00% Anidride Solforica (SO3) * 4,00%

COMPONENTI:
CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE: Formulazione: Polvere/pellet Ø: 3,5 mm Umidità: 5-6% Confezioni: 25 Kg. Idrolizzati proteici di origine animale, miscela umificata di letame (bovino, avicolo), solfato di zinco, solfato di calcio, panelli vegetali, RyZea.