Sei sulla pagina 1di 69

F E R T I L I Z Z A N T I S P E C I A L I

F E RT I L I Z Z A N T I S P E C I A L I
C ATA L O G O
ALBA MILAGRO INTERNATIONAL S.p.A.
Via Corridoni,19 - 20015 Parabiago (MI) - ITALY
Tel. +39.0331.495211 Fax +39.0331.557953
P R O D O T T I
www.albamilagro.com milagro@albamilagro.com
L’ AZIENDA

F E R T I L I Z Z A N T I S P E C I A L I

Alba Milagro International S.p.A. è una società Competenza La nostra esperienza formulativa e la qualità dei nostri
specializzata nella produzione di fertilizzanti speciali ed esperienza processi è riconosciuta da primarie aziende del settore
che ci hanno affidato la formulazione delle loro specialità.
a partire da materie prime di elevata qualità.

Nutrizione Alba Milagro è in grado di sviluppare, in collaborazione Efficacia Lo sviluppo dei prodotti Milagro è guidato dai parametri di
specializzata con la propria clientela, una strategia nutrizionale e sicurezza efficacia e sicurezza. Perseguendo questo obiettivi si sono
complessa e mirata per ogni coltura, in funzione del tipo di fatte scelte strategiche, chiare e innovative, a garanzia
terreno, dell’ambiente di crescita e dei risultati desiderati, della salute sia degli utilizzatori che dei consumatori, con
grazie alle competenze ed il know-how acquisiti modalità e tecnologie che rispettano l’ambiente.
direttamente nelle più importanti zone agricole del mondo,
dal centro-sud America, al bacino del Mediterraneo, fino ai
principali paesi arabi.

Milagro Il nostro sito www.albamilagro.com è un servizio


on line importante sviluppato per i distributori e per i consumatori
dei nostri prodotti per accedere velocemente ad
informazioni supplementari, per visionare le nostre
proposte di piani di concimazione per le principali colture,
nonché un mezzo semplice e veloce per dialogare
direttamente con l’azienda o richiedere informazioni di
carattere tecnico più approfondite.

2 3 www.albamilagro.com
I NOSTRI PRODOTTI

F E R T I L I Z Z A N T I S P E C I A L I

La nostra gamma di fertilizzanti speciali deriva dalla


attività di ricerca e collaborazione con diverse
realtà professionali, a livello locale ed
internazionale.

ATTIVATORI BIOLOGICI FERTIRRIGANTI CRISTALLINI


Selezionati e testati nei laboratori Alba Milagro, questi prodotti Fertirriganti cristallini idrosolubili di elevato standard qualitativo,
sono utilizzati come supplementi nutrizionali ad alto rendimento disponibili in un’ampia gamma di titoli in grado di soddisfare le
che consentono alle colture di superare le situazioni di stress, esigenze di qualsiasi coltura, in ogni fase dello sviluppo e con
mantenendo un ritmo di crescita ottimale anche in situazioni qualsiasi sistema di coltivazione (su suolo, fuori suolo, in idroponia
difficili. e su substrato).

MICROELEMENTI CORRETTIVI
Questa gamma di prodotti comprende microelementi in forma Prodotti liquidi o in forma cristallina, a base di calcio, magnesio e
minerale o chelata o complessati con molecole organiche ad alta zolfo in combinazione tra loro, sia per uso fogliare che per tutte le
affinità biologica con i vegetali. In questa linea di sviluppo si tipologie di fertirrigazione.
inseriscono l’ultima generazione di prodotti chelati con IDHA
totalmente biodegradabili (BIOLINK) e l’innovativa gamma di
complessati con aminoacidi (PROMET).

INTEGRATORI FOGLIARI ORGANICI


Sono prodotti formulati utilizzando le migliori materie prime, Formulati utilizzando le migliori materie prime, tenendo conto dei
tenendo conto dei criteri di massimo assorbimento e compatibilità criteri di massimo assorbimento e compatibilità con i tessuti
con i tessuti vegetali. vegetali. Questi prodotti ad applicazione suolo/pianta sono in
grado di realizzare il miglioramento delle caratteristiche
chimico-fisiche del terreno e un potenziamento della fertilità
biologica.

FERTIRRIGANTI LIQUIDI PRODOTTI VARI


Fertirriganti liquidi di elevato standard qualitativo disponibili in Appartengono a questa categoria alcuni prodotti messi a punto
un’ampia gamma di titoli in grado di soddisfare le esigenze di per coadiuvare la preparazione e l'efficienza delle soluzioni nutritive
qualsiasi coltura e con qualsiasi sistema di coltivazione (su suolo, e delle tecniche colturali (potature, ombreggiamenti).
fuori suolo, in idroponia e su substrato).

4 5 www.albamilagro.com
INDICE

ATTIVATORI BIOLOGICI FERTIRRIGANTI CRISTALLINI


ACTIFOL Pag. 10 KALEX Zn Pag. 22 NUTRIGOLD Pag. 96 NUTRIGOLD Pag. 96
ACTIVA Pag. 12 LONITE Pag. 24 00.40.40 + ME 15.10.15 + 2 + ME
NUTRIGOLD NUTRIGOLD
ALBAMIN Pag. 14 METONIC Pag. 26 06.20.30 + 2 + ME ” 18.18.18 + ME

AMINOTON Pag. 16 STIMCROP Pag. 28 NUTRIGOLD NUTRIGOLD
ENZIPROM Pag. 18 STIMCROP L Pag. 30 08.05.40 + 2 + ME ” 18.30.12 + ME ”

KALEX Pag. 20 NUTRIGOLD NUTRIGOLD


08.12.24 + 3 + ME ” 20.05.30 + ME ”
NUTRIGOLD NUTRIGOLD
09.18.27 + 2 + ME ” 20.20.20 + ME ”
MICROELEMENTI NUTRIGOLD NUTRIGOLD
09.45.15 + ME ” 30.10.10 + ME ”
AGRUMIN Pag. 34 OLIGOMIX Pag. 48
NUTRIGOLD NUTRIGOLD
BIOLINK Pag. 36 PROMET Ca Pag. 50 11.40.11 + 2 + ME ” 35.05.08 + ME ”
Cu - Fe - Mn - Zn
PROMET Cu Pag. 52 NUTRIGOLD
BORAMIDE Pag. 38 15.05.25 + 2 + ME ”
PROMET Mg Pag. 54
CALCIBOR Pag. 40
PROMET MULTI Pag. 56
DIAFERRENE Pag. 42
TOP 44 PROMET Zn Pag. 58 CORRETTIVI
DIAFERRENE Pag. 44 TEROLIGOMIX Pag. 60
APICAL Pag. 100 MAGNESIO Pag. 108
DIAFERRENE HL Pag. 46 NITRATO
CAL-BRIK Pag. 102
Pag. 104 SUPERMAG Pag. 110
CALCITEK
INTEGRATORI FOGLIARI EPTA-MAG Pag. 106 TOPCAL Pag. 112

AGROFOL 280 Pag. 64 DIAFILLON Pag. 72


AGROFOL OLIVO Pag. 66 HARVEST K Pag. 74
ORGANICI
AMINOLEAF Pag. 68
510-600-680-710 BIOLINFA Pag. 116 EMOFOL Pag. 120
EKOTRON Pag. 118 MIXAMIN Pag. 122

FERTIRRIGANTI LIQUIDI
AGROFOL N300 Pag. 78 N-EXTRA Pag. 84 PRODOTTI VARI
AGROFOL P540 Pag. 80 POLYPHOS Pag. 88 BAGNANTE Pag. 126 LEVICLEAN Pag. 131
AZOFER Pag. 82 TIOPLUS BASIS Pag. 90 LABIOGAMMA Pag. 128 MASTER BIO Pag. 132
SLOW RELEASE
TIOPLUS 36 K Pag. 92 LEVIMATT Pag. 130 pH MASTER Pag. 134

6 7 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI

ACTIFOL
ACTIVA
ALBAMIN
AMINOTON
ENZIPROM
KALEX
KALEX Zn
LONITE
METONIC
STIMCROP
STIMCROP L
ATTIVATORI
BIOLOGICI
ACTIFOL
®
Formulazione Liquida

Attivatore e promotore dei naturali Applicazione Fogliare e radicale


processi antistress
Le dosi indicate sono per singola applicazione
Caratteristiche Actifol è un esclusivo formulato liquido a base di
acetiltioprolina (AATC) e acido folico. Grazie a questi due N° interventi e periodi
componenti, Actifol è in grado di esercitare una spiccata Coltura Dosi di applicazione
azione antistress stimolando nelle piante, i naturali processi
Melo, pero
biochimici di resistenza.
Pesco, albicocco,
ciliegio Fogliare: 30-100 g/l 3-4 trattamenti dalla
(30-100 ml/hl) allegagione ogni 15 giorni
Agrumi
Efficacia Durante i cicli colturali si possono verificare condizioni ambientali
poco favorevoli per le piante quali: periodi di siccità, elevata Uva da tavola
Aumenta salinità o acidità del suolo, repentini cambi di temperatura, Fogliare: 30-50 g/l 3 trattamenti dalla
la resistenza eccessivo irraggiamento solare, inquinamento dell’aria e del
Olivo (30-50 ml/hl) pre-fioritura ogni 15-20 giorni
agli stress terreno. Questi fattori possono provocare nelle piante alterazioni Lattuga, spinaci, Fogliare: 30-50 g/l 2 trattamenti dalla
ambientali ortaggi da foglia (30-50 ml/hl) 4-5 foglia ogni 15 giorni
biochimiche e danni cellulari di diversa entità.
Pomodoro, peperone,
Aumenta Per limitare i danni o addirittura prevenirli, le colture sono in grado melanzana Fogliare: 30-100 g/l
la tolleranza di innescare alcuni meccanismi fisiologici di protezione; ACTIFOL Cetriolo, melone, (30-100 ml/hl) 3-4 trattamenti dalla
alla siccità è un integratore con funzioni rivitalizzanti e antistress poiché nelle anguria
Fertirrigazione: 5-10 l/ha
pre-fioritura ogni 15 giorni
e alla salinità piante potenzia la produzione di specifiche sostanze naturali ad Fragola
azione protettiva, osmoregolatrice, antiossidante e stimolante quali
la prolina, la cisteina, il glutatione, il coenzima A e la vitamina B1. Gerbera, garofano, Fogliare: 100-300 g/l
Migliora rosa, crisantemo, (100-300 ml/hl) 2 o più trattamenti dopo
l’adattamento poinsettia il trapianto ogni 15-20 giorni
Fertirrigazione: 5-10 l/ha
all’ambiente
di crescita Tabacco Fogliare: 100-150 g/l Trattamenti ogni 15 giorni
(100-150 ml/hl) dal trapianto

1 trattamento all’inizio –
Risultati L’applicazione di ACTIFOL assicura maggiore vitalità e
Cereali (grano, riso,
pieno accestimento
adattamento all’ambiente di crescita e, di conseguenza, capacità orzo, mais…)
Fogliare: 0,5-1 l/ha
1 trattamento con i diserbi
di sopravvivenza; incrementa la resistenza alle avversità di post-emergenza
climatiche, riduce le perdite di acqua, migliora l’efficienza dei
processi fisiologici, garantendo uno sviluppo ed una crescita più
regolari con maggiori rese produttive. Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)

Composizione % p/p % p/v Note E’ possibile impiegare ACTIFOL in abbinamento ai normali


concimi fogliari e radicali; inoltre, può essere miscelato ai più
- AATC 5,0 5,12 comuni fitofarmaci.
- Acido folico 0,1 0,1
AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Specifiche Densità 1024 g/l pH 6,5 ÷ 7,5 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

10 11 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
ACTIVA
Attivatore della radicazione
Formulazione Liquida

Prime fasi di crescita Applicazione Radicale

Composizione % p/p % p/v


Caratteristiche ACTIVA è uno speciale concime liquido azoto-fosfatico
particolarmente indicato per stimolare la formazione - Azoto totale (N) 10,2 12,1
anticipata di un più sviluppato apparato radicale e per di cui: Azoto (N) ammoniacale 3,0 3,6
favorire il superamento dello stress post-trapianto.
Azoto (N) ureico 6,4 7,6
Azoto (N) organico solubile 0,8 0,9
Efficacia La frazione fosforica essendo presente sotto forma di miscela di - Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 10,2 12,1
Elevato
polifosfati a diverso grado di polimerizzazione presenta - Carbonio (C) organico 3,1 3,7
caratteristiche di graduale rilascio: infatti, una volta distribuito nel
effetto starter terreno, ACTIVA rende disponibili, a poco a poco, frazioni di
- Zinco (Zn) chelato con EDTA solubile in acqua 0,15 0,18
fosforo prontamente assimilabili per le piante. Il processo di
Stimola
la formazione progressivo rilascio dipende dalle condizioni e dalla flora dei suoli
dell’apparato e dal momento dell’applicazione, assicurando una nutrizione Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
radicale continuativa per 40-60 giorni. In tal modo, adeguate quantità di impiego
fosforo solubile sono rese disponibili per le diverse colture Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
Rapido garantendo alle piante un’uniforme disponibilità nel tempo e
superamento prevenendo i processi di insolubilizzazione tipici di tale elemento. Orticole da frutto:
In ACTIVA l’azoto è presente in diverse forme (ureica, pomodoro, peperone, 1-2 interventi: 3-6 giorni
dello stress melanzana, cetriolo, prima del trapianto;
post-trapianto ammoniacale ed organica); in questo modo il prodotto soddisfa le melone, anguria, ripetere 7-10 giorni
richieste azotate iniziali della pianta assicurando uno sviluppo fragola Fertirrigazione serra: dopo il trapianto
Contiene armonico. (3-4 ml/m2)
fosforo La frazione organico-aminoacidica, ricca in azoto e carbonio, è Arboree da frutto:
melo, pero, pesco, Fertirrigazione
a rilascio uno stimolo immediato alla crescita ed all’attività dei microrganismi albicocco, ciliegio, pieno campo: 1 intervento
graduale alla ripresa vegetativa
del suolo che si traduce in un aumento della fertilità e disponibilità agrumi, vite (40-60 l/ha)
degli elementi nutritivi.
Il prodotto è inoltre completato con alghe la cui attività 1-2 interventi: 3-6 giorni
Floricole
biostimolante, derivata dalla presenza di fitormoni (citochinine, e ornamentali prima del trapianto;
auxine e gibberelline), esplica un incremento dello sviluppo della ripetere 7-10 giorni
dopo il trapianto
pianta e della resistenza a stress e malattie.
Lo zinco presente in forma prontamente disponibile per la pianta
potenzia lo sviluppo dell’apparato radicale.
Confezioni - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
- Tanica da 20 l
Risultati ACTIVA ottimizza lo sviluppo radicale, riduce gli stress tipici da
post-trapianto, migliora le caratteristiche chimico-fisiche del
terreno esaltando la fertilità microbica ed enzimatica.
AVVERTENZE! Evitare miscele con prodotti a forte reazione acida o
alcalina, olio bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Specifiche Densità 1190 g/l pH 5,5 ÷ 6,5 compreso tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontani da fonti di
calore e dei raggi solari diretti.

12 13 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
ALBAMIN
Attivatore della crescita vegetale
Specifiche Densità 1210 g/l pH 5,5 ÷ 6,5

a base di aminoacidi - per uso fogliare Formulazione Liquida

Applicazione Fogliare
Caratteristiche ALBAMIN è un concime organico azotato fluido di origine
naturale costituito da una miscela equilibrata di aminoacidi
liberi, particolarmente indicata per le applicazioni fogliari. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del impiego
13/9/99). Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione

Melo, pero, pesco, 2-4 interventi dalla ripresa


albicocco, ciliegio,
Efficacia In corrispondenza della ripresa vegetativa e dopo i trapianti, allo agrumi
vegetativa ogni 15 giorni
sviluppo fiorale e comunque, in tutte le fasi critiche del ciclo
Azoto vegetale, le colture richiedono una tempestiva disponibilità di 3-4 trattamenti
organico nutrienti: in questi stadi, sono necessarie molecole complesse Vite dall’allegagione
prontamente per innescare un’intensa attività di crescita (proteine ed enzimi,
ogni 10-15 giorni
disponibile
clorofilla, ormoni, ATP). Apparati radicali poco sviluppati, stress Fragola, lattuga, 2 trattamenti
nelle prime fasi vegetative
Formula biotici quali attacchi parassitari, condizioni climatiche avverse, spinacio, carciofo
ogni 15 giorni
rappresentano i principali fattori che impediscono o rallentano, nel 200-300 g/hl
per applicazioni (150-250 ml/hl)
fogliari periodo di sviluppo, la sintesi endogena di queste sostanze. Pomodoro, peperone, 2-3 interventi
E’ nel corso di queste fasi che, applicando alle foglie e ai germogli melanzana, cetriolo, post-trapianto
melone, anguria
Spiccato ALBAMIN, si può facilmente potenziare la crescita vegetale;
effetto infatti, gli amminoacidi liberi apportati con esso vengono assorbiti Varie applicazioni secondo
rapidamente a livello fogliare e immediatamente impiegati nei Ornamentali, vivai necessità fin dalle prime
rivitalizzante fasi di crescita e sviluppo
processi biochimici responsabili dello sviluppo, esplicando un
Elevata notevole risparmio energetico per la pianta e uno spiccato effetto Tabacco 1-2 trattamenti
azione rivitalizzante. dalle prime fasi vegetative
veicolante ALBAMIN è insostituibile nel favorire la ripresa vegetativa di 1 trattamento all’inizio –
piante debilitate, nel dare una spinta nutrizionale nelle fasi di Cereali (grano, riso, Fogliare: pieno accestimento
orzo, mais...) 4-6 l/ha
maggiore crescita e nei periodi importanti della produzione 1 trattamento con i diserbi
(fioritura, allegagione, ingrossamento frutti). di post-emergenza
ALBAMIN inoltre, svolge una spiccata azione veicolante
migliorando l’assorbimento, la traslocazione e l’efficacia degli Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
elementi nutritivi e dei fitofarmaci con esso applicati.
- Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
Risultati Con l’applicazione di ALBAMIN si ottengono: un incremento del
ritmo di crescita, il superamento dei periodi di stasi vegetativa, Note E’ possibile impiegare ALBAMIN in abbinamento ai normali
uno sviluppo e una crescita più regolari, maggiori rese produttive. concimi fogliari e radicali; può essere, inoltre, miscelato ai più
comuni fitofarmaci.
Composizione % p/p % p/v
AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Azoto (N) organico 5,9 7,0 bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
- Azoto (N) organico solubile 5,9 7,0 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Carbonio (C) organico 22,2 26,4 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.
14 15 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
AMINOTON
® AMINOGRAMMA ripartizione percentuale (valore medio % p/p)

- Acido Aspartico 1,742 - Idrossiprolina 2,915 - Prolina 5,200


Attivatore della crescita a base - Acido Glutammico 6,708 - Isoleucina 1,334 - Sarcosina 0,446
di aminoacidi – per applicazioni al suolo e fogliari - Alanina 5,485 - Istidina 1,100 - Serina 0,531
- Arginina 3,394 - Leucina 2,152 - Tirosina 0,570
- Fenilalanina 1,092 - Lisina 2,587 - Treonina 0,431
Caratteristiche AMINOTON è un concime organico azotato fluido costituito - Glicina 8,361 - Metionina 0,489 - Valina 1,617
da una miscela di aminoacidi e peptidi di origine naturale. - Idrossilisina 0,427 - Ornitina 1,059
L’elevato tenore in azoto e in carbonio proteico conferisce TOTALE 47,639
ad AMINOTON rilevanti proprietà nutrizionali sia nei
confronti della flora del suolo che delle colture. Consentito
in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del 13/9/99). Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia La vita delle piante e le produzioni agricole dipendono, Coltura Dosi N° interventi e periodi
essenzialmente, dalla fertilità biologica dei suoli su cui si di applicazione
Stimolo immediato sviluppano ovvero, dalla vitalità e dall’attività dei microrganismi Melo, pero, pesco, 2-4 interventi: alla ripresa vegetativa,
alla crescita dei presenti in esso. La disponibilità di elementi nutrizionali per le albicocco, ciliegio, Fertirrigazione serra: in pre-fioritura, post-allegagione, sviluppo
microrganismi piante è la diretta conseguenza delle attività della microflora
agrumi, vite 3-6 g/m2 frutticini
del suolo (2,5-5 ml/m2)
tellurica, vera responsabile di tutti i processi bio-geochimici. Per Fragola, lattuga, 1-2 interventi dopo il trapianto
spinacio, carciofo
Incremento della questo motivo, la presenza di una biomassa abbondante e vitale Fertirrigazione
fertilità biologica nei terreni corrisponde a rese colturali elevate e costanti. Pomodoro, peperone, pieno campo: 3-4 interventi: in post- trapianto,
L’applicazione in prossimità delle radici di un idrolizzato proteico melanzana, cetriolo, 20-50 kg/ha post-allegagione, sviluppo frutticini
Maggiore melone, anguria (15-40 l/ha)
ricco in azoto e carbonio quale AMINOTON, equivale al
disponibilità rifornimento di un nutrimento completo, pronto e bilanciato nella Per uso fogliare: 1-2 applicazioni post-trapianto
Floricole,
e costante rilascio porzione di terreno dove sono più intensi i processi ornamentali, vivai 200-400 g/hl
di nutrienti bio-geochimici legati alla fertilità. Gli effetti sono: immediato (150-300 ml/hl)
2-3 trattamenti in post-trapianto
per le colture Tabacco ogni 15-20 giorni
stimolo alla crescita dei microrganismi e delle loro attività;
Impiego incremento della disponibilità e costante rilascio di nutrienti per le Fogliare: 1 trattamento all’inizio – pieno accestimento
radicale piante; maggiore fertilità. Grazie all’elevato contenuto in aminoacidi Cereali (grano, riso, 4-6 l/ha
orzo, mais...)
e fogliare liberi AMINOTON può essere impiegato con successo anche 1 trattamento con i diserbi di post-emergenza
per applicazioni fogliari.
Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
Risultati Con l’applicazione di AMINOTON si ottengono: una crescita più
- Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
armonica delle piante senza periodi di stasi vegetativa, un
maggiore sviluppo radicale, un’incidenza inferiore dei fenomeni di - Tanica da 20 l
carenza da micro e meso elementi e, di conseguenza, riduzione - Fusto da 210 l
delle patologie vegetali.
% p/p - Cisternetta da 1000 l
% p/v
Composizione - Azoto (N) organico 7,4 9,2 Note E’ possibile impiegare AMINOTON in abbinamento ai normali
- Azoto (N) organico solubile 7,4 concimi radicali e fogliari; inoltre può essere miscelato ai più
9,2 comuni fitofarmaci.
- Carbonio (C) organico 27,8 34,7
AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Specifiche Densità 1250 g/l pH 5 ÷ 6 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
Formulazione Liquida Applicazione Radicale e fogliare
calore e dai raggi solari diretti.

16 17 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
ENZIPROM
®
Specifiche Densità 1150 g/l pH 5,5 ÷ 6,5

Attivatore della crescita vegetale Formulazione Liquida


e promotore dei naturali processi antistress
Applicazione Fogliare e radicale
Caratteristiche ENZIPROM è un esclusivo formulato fluido a base di
aminoacidi arricchito con due particolari attivatori biologici, Dosi di
l’AATC (acetiltioprolina) e l’acido folico. Grazie ai suoi Le dosi indicate sono per singola applicazione
componenti, ENZIPROM è in grado sia di promuovere lo impiego
N° interventi e periodi
sviluppo vegetale che di svolgere funzioni rivitalizzanti Coltura Dosi di applicazione
stimolando nelle piante i naturali processi di resistenza agli Melo, pero
stress abiotici.
Pesco, albicocco, Fogliare:
ciliegio 3-4 trattamenti
150-300 g/hl dalla pre-fioritura
Efficacia Durante il ciclo colturale le piante sono frequentemente esposte a Agrumi (125-250 ml/hl) ogni 15 giorni
condizioni ambientali stressanti: per prevenire il deperimento delle Uva da tavola
Accelera il ritmo colture e le eventuali perdite di prodotto è importante sia stimolare Fogliare: 2-3 trattamenti
di sviluppo i naturali meccanismi fisiologici di difesa che fornire le molecole Olivo 300-500 g/hl dalla pre-fioritura
(250-420 ml/hl) ogni 15-20 giorni
necessarie per supportare un’intensa attività di crescita.
Aumenta Fogliare: 2 trattamenti
la resistenza ENZIPROM è un supplemento nutrizionale con funzioni Lattuga, spinaci,
100-250 g/hl dalla 4-5 foglia
ortaggi da foglia
agli stress energetiche, rivitalizzanti e antistress poiché apporta (80-200 ml/hl) ogni 15 giorni
ambientali contemporaneamente sia sostanze ad elevato contenuto Pomodoro, peperone, Fogliare:
ricostituente (aminoacidi) che due integratori indicati per melanzana 100-300 g/hl 2-4 trattamenti
Migliora potenziare i meccanismi endogeni di produzione di sostanze ad Cetriolo, melone, (80-250 ml/hl) dalla pre-fioritura
azione protettiva, osmoregolatrice e antiossidante (AATC e acido anguria ogni 15 giorni
l’adattamento Fertirrigazione:
all’ambiente folico). Fragola 1-3 g/m2
di crescita ENZIPROM è, pertanto, insostituibile nel prevenire o limitare i Fogliare:
danni dovuti a eccessiva salinità, ai cambi repentini di 300-500 g/hl
Gerbera, garofano, (250-420 ml/hl) 2 o più trattamenti
temperatura, all’eccessivo irraggiamento solare e nel favorire la rosa, crisantemo, dopo il trapianto
ripresa vegetativa di piante debilitate. poinsettia Fertirrigazione: ogni 15-20 giorni
1-3 g/m2
(0,8-2,5 ml/m2)

Risultati Con l’applicazione di ENZIPROM si ottengono: un incremento


Tabacco
Fogliare:
200-300 g/hl Trattamenti ogni
del ritmo di crescita, il superamento dei periodi di stasi vegetativa, (175-250 ml/hl)
15 giorni dal trapianto
una maggiore capacità di sopravvivenza e di adattamento
all’ambiente di sviluppo, una maggiore vitalità e resistenza alle
avversità pedo-climatiche, uno sviluppo e una crescita più regolari Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
con maggiori rese produttive.

Composizione % p/p % p/v Note E’ possibile impiegare ENZIPROM in abbinamento ai normali


concimi fogliari e radicali; inoltre, può essere miscelato ai più
- Azoto (N) organico 4,8 5,5 comuni fitofarmaci.
- Azoto (N) organico solubile 4,8 5,5
AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Carbonio (C) organico 18,1 20,8 bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
- AATC 1,0 1,1 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Acido folico 0,02 0,02 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.
18 19 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
KALEX
®
Specifiche Densità 1400 g/l pH 4 ÷ 5

Attivatore dei naturali meccanismi Formulazione Liquida


di autodifesa delle piante
Applicazione Fogliare e radicale
Caratteristiche KALEX è un particolare concime fluido minerale contenente,
sottoforma di fosfiti di potassio, elevate quantità di fosforo e
potassio. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
N° interventi e periodi
Efficacia Il fosforo costituisce un macroelemento importante per la crescita Coltura Dosi di applicazione
dei tessuti vegetali, favorisce lo sviluppo dell'apparato radicale ed
Potenzia è fondamentale per i processi fisiologici legati alla fioritura, Melo, pero, pesco,
le naturali 2-4 interventi
all'allegagione ed alla maturazione dei frutti. Il potassio, invece, albicocco, ciliegio, dalla ripresa vegetativa
difese agrumi
regola la traspirazione, interviene nella formazione delle sostanze Fogliare:
delle piante zuccherine e nella loro traslocazione verso gli organi di riserva 200-400 g/hl 3-4 trattamenti
nei confronti della pianta. La qualità delle produzioni - grado zuccherino, Vite (150-300 ml/hl) dalla prefioritura
dei patogeni ogni 10-15 giorni
colore, sapore, consistenza - dipende, pertanto da questi due Fertirrigazione serra:
nutrienti. I fosfiti di potassio sono sali fertilizzanti caratterizzati da 1-2 g/m2
Promuove Fragola, lattuga, (0,7-1,5 ml/m2) 2 trattamenti
lo sviluppo estrema solubilità in acqua e da una struttura chimica di modeste spinacio, carciofo nelle prime fasi vegetative
ogni 15 giorni
dell’apparato dimensioni con elevato contenuto in P2O5: in forza di queste loro Fertirrigazione
pieno campo:
radicale caratteristiche, presentano spiccata attività sistemica nelle piante Pomodoro, peperone, 10-15 kg/ha 2-3 interventi
e l’induzione essendo in grado di penetrare con facilità nei tessuti vegetali e melanzana, cetriolo, (7-12 l/ha) post-trapianto
traslocare sia in senso ascendente che discendente. Rispetto ai melone, anguria
a fiore Immersione
fosfati di potassio, apportano, a parità di peso, quantità superiori delle radici: Varie applicazioni secondo
di P2O5 e K2O. All’interno dei vegetali svolgono, oltre alla funzione Ornamentali, vivai, 200 g/hl
Migliora semenzali (150 ml/hl) necessità fin dalle prime
la qualità nutrizionale, una spiccata azione protettiva derivata dall’aumento, fasi di crescita e sviluppo
dei frutti indotto normalmente dai fosfiti, della sintesi di fitoalessine 2-4 trattamenti
endogene, sostanze naturali che potenziano la resistenza dei Tabacco
ogni 15 giorni
vegetali nei confronti di patogeni fungini e batterici.
Per questi motivi KALEX può essere convenientemente utilizzato
per la nutrizione fosfo-potassica, in alternativa al comune fosfato
di potassio, sia mediante applicazioni fogliari che con applicazioni
al suolo e alle radici. Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
- Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
Risultati Con KALEX si ottengono migliore sviluppo radicale e fiorale,
migliore qualità dei frutti; le piante, inoltre, risultano più resistenti nei
confronti delle peronosporacee (Phytophthora spp., Plasmopara v., Note E’ possibile impiegare KALEX in abbinamento ai normali concimi
Bremia l., Peronospora spp, Pseudoperonospora c.). fogliari e radicali; inoltre, può essere miscelato ai più comuni
fitofarmaci.
Composizione % p/p % p/v
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 30 42 AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
- Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 20 28 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Equivalente a: comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Fosfito monopotassico (KH2PO3) 50 70 calore e dai raggi solari diretti.

20 21 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
KALEX Zn
®
Specifiche Densità 1360 g/l pH 2 ÷ 3

Attivatore della radicazione e dei naturali Formulazione Liquida


meccanismi di autodifesa delle piante
Applicazione Radicale e fogliare
Caratteristiche KALEX Zn è un innovativo concime fluido minerale
contenente, sottoforma di fosfiti di zinco, elevate quantità di Dosi di
fosforo e zinco. Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia Il fosforo costituisce un macroelemento importante per la crescita Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
dei tessuti vegetali, favorisce lo sviluppo dell'apparato radicale ed
Eccellente è fondamentale per i processi fisiologici legati alla fioritura, Melo, pero, pesco,
concime starter Fogliare: 2-4 interventi dalla ripresa
all'allegagione ed alla maturazione dei frutti. Lo zinco è un albicocco, ciliegio, vegetativa fino al
agrumi, vite 200-400 g/hl
microelemento essenziale per la crescita delle piante: è coinvolto (150-300 ml/hl) pieno sviluppo dei frutti
Induce nel metabolismo azotato dei vegetali, dell’amido, dell’RNA e
la formazione Fertirrigazione serra: 2 trattamenti nelle prime
dell’aminoacido triptofano, fondamentale per la sintesi naturale Fragola, lattuga, fasi vegetative
di auxine spinacio, carciofo 1-2 g/m2
dell’ormone auxinico della crescita, l’acido indolacetico. (0,7-1,5 ml/m2) ogni 15-21 giorni

Potenzia L’azoto presente nel formulato in quantità modeste completa Fertirrigazione 2-3 interventi dalla fase
Pomodoro, peperone,
le naturali l’efficacia del prodotto favorendo lo sviluppo radicale e fungendo melanzana, cetriolo, pieno campo: di post-trapianto, ripetere
da veicolante se applicato per via fogliare. melone, anguria 10-15 kg/ha a distanza di 21 giorni
difese (7-12 l/ha)
delle piante KALEX Zn a base di fosfito di zinco è caratterizzato da estrema Varie applicazioni secondo
nei confronti solubilità in acqua e presenta una spiccata attività sistemica nelle Ornamentali, vivai, Immersione necessità fin dalle prime
semenzali delle radici:
dei patogeni piante essendo in grado di penetrare con facilità nei tessuti 200 g/hl
fasi di crescita e sviluppo
vegetali e traslocare sia in senso ascendente che discendente. (150 ml/hl)
2-4 trattamenti dalle prime
Promuove All’interno dei tessuti vegetali svolge, oltre ad una funzione Colture industriali fasi vegetative ogni 15 giorni
lo sviluppo nutrizionale, una spiccata azione protettiva derivata dall’aumento,
dell’apparato indotto normalmente dai fosfiti, della sintesi di fitoalessine
radicale endogene, sostanze naturali che potenziano la resistenza
e l’induzione vegetale nei confronti di patogeni fungini e batterici.
a fiore Per questo motivi KALEX Zn è una fonte privilegiata per la
nutrizione fosfatica e per l’apporto o la correzione di zinco-carenze Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
nelle piante. Si applica di preferenza nelle prime fasi di crescita e
sviluppo sia mediante applicazioni al suolo (fertirrigazione) che con - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
applicazioni fogliari.

Note E’ possibile impiegare KALEX Zn in abbinamento ai normali


Risultati Con KALEX Zn si ottengono migliore sviluppo radicale e fiorale concimi fogliari e radicali; inoltre, può essere miscelato ai più
ed una maggiore resistenza nei confronti delle peronosporacee comuni fitofarmaci.
(Phytophthora spp., Plasmopara v., Bremia l., Peronospora spp,
Pseudoperonospora c.).
AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
% p/p % p/v bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Composizione
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Azoto (N) ureico 4,0 5,4 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 25,0 34,0 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.
- Zinco (Zn) solubile in acqua 8,0 10,9

22 23 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
LONITE
®
Specifiche Densità 1085 g/l pH 11,5 ÷ 12,5

Prodotto ad azione specifica Formulazione Liquida


a base di estratti umici da Leonardite
Applicazione Radicale
Caratteristiche LONITE è un prodotto ad azione specifica caratterizzato da
un elevato contenuto in acidi umici e fulvici estratti da una
sostanza fossile naturale di elevata qualità, la Leonardite, Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
costituita esclusivamente da sostanze umiche concentrate. impiego
Coltura Dosi N° interventi e periodi
Efficacia Gli acidi umici e fulvici contenuti in LONITE svolgono numerose di applicazione
funzioni miglioratrici sia sul suolo che direttamente sulle piante:
Elevato contenuto Melo, pero, pesco, 2-4 interventi dalla ripresa
in acidi umici - Contribuiscono a migliorare la struttura e la capacità di ritenzione albicocco, ciliegio, vegetativa ogni 15-20 giorni
agrumi, vite
e fulvici idrica nei suoli sabbiosi;
- Aumentano il potere di scambio dei terreni e la disponibilità dei Fertirrigazione serra:
nutrienti, in particolare del fosforo, del potassio, del ferro e di tutti i Fragola, lattuga, 1-2 interventi da 15 giorni.
Migliora spinacio, carciofo 2-4 g/m2 dopo il trapianto
la struttura microelementi; (1,8-3,7 ml/m2)
e la capacità - Facilitano il mantenimento del pH del suolo a valori intorno alla Pomodoro, peperone, Fertirrigazione 2-3 interventi,
di ritenzione neutralità; melanzana, cetriolo, pieno campo: da dopo il trapianto,
idrica dei suoli melone, anguria 15-20 kg/ha ogni 15-20 giorni
- Stimolano direttamente lo sviluppo dell’apparato radicale e la (13-18 l/ha)
germinazione dei semi.
Aumenta Floricole, 1-2 applicazioni durante
LONITE può essere impiegata in fertirrigazione, in abbinamento ai ornamentali le prime fasi di crescita
la disponibilità
dei nutrienti normali concimi ed agli integratori a base di ferro e microelementi,
valorizzandone l’efficacia. La formulazione liquida e la totale Colture industriali 2-3 trattamenti
dalla pre-semina
miscibilità in acqua, rende estremamente semplice l’impiego e il
dosaggio di LONITE.

Risultati Con l’applicazione di LONITE si ottengono: il miglioramento delle Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
caratteristiche strutturali dei suoli incoerenti con un incremento - Tanica da 5 l - (cartone 2 x 5)
della capacità di ritenzione per l’acqua e per i nutrienti, un migliore
sviluppo radicale, crescita delle colture più regolari con - Tanica da 20 l
conseguente aumento delle rese produttive
% p/p % p/v
Note E’ possibile impiegare LONITE in abbinamento ai normali concimi
Composizione - Sostanza organica sul tal quale 14 15 impiegati in fertirrigazione; molto valida risulta l’applicazione
combinata con gli integratori a base di ferro e microelementi.
- Sostanza organica sul secco 83 90
di cui: sostanza organica umificata 90 90
- Azoto (N) organico sul secco 0,85 0,9 AVVERTENZE! Evitare miscele con forte reazione acida, oli bianchi, zolfo,
- Rapporto C/N 54-58 54-58 polisolfuri, composti rameici. Si sconsiglia l’utilizzo in
aggiunta a sali di calcio e magnesio.
- Mezzo estraente: idrossido di potassio (KOH) Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Acidi umici totali 14 15,2 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
di cui: acidi umici 12 13 calore e dai raggi solari diretti.
acidi fulvici 2 2,2
24 25 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
METONIC ®

Catalizzatore nutrizionale e attivatore


Formulazione Liquida

dei processi riproduttivi Applicazione Fogliare

Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione


Caratteristiche METONIC è un esclusivo formulato composto da una base impiego
aminoacidica arricchita con un particolare attivatore ad Coltura Dosi N° interventi e periodi
elevata attività biostimolante. di applicazione

Melo, pero
Pesco, albicocco,
Efficacia Grazie ai suoi componenti attivi, METONIC è in grado di ciliegio
stimolare il metabolismo vegetale, incrementando le rese colturali Agrumi
Stimola e la qualità delle produzioni. Gli aminoacidi contenuti facilitano Fogliare: 1-3 trattamenti
il metabolismo l’assorbimento e la traslocazione dell’attivatore all’interno delle Uva da tavola 50-80 g/hl dalla pre-fioritura
delle piante (0,5-0,8 kg/ha) ogni 15-20 giorni
cellule, dove potenzia i normali processi biochimici.
I trattamenti con METONIC hanno evidenziato i seguenti aspetti: Olivo
Migliora
lo stato - Stimola l’assorbimento di nutrienti e la loro traslocazione Pomodoro, peperone,
melanzana
nutrizionale all’interno delle piante; Cetriolo, melone,
- Rafforza le pareti e le membrane cellulari; anguria
Incrementa - Favorisce la germinazione dei semi e lo sviluppo delle radici nelle Fogliare:
la fertilità primissime fasi di crescita; 80-100 g/hl
e favorisce - A livello dell’apparato riproduttivo, incrementa la fertilità del Gerbera, garofano, (0,8-1 kg/ha) 3-5 trattamenti
l’allegagione polline allungando il tubo pollinico; rosa, crisantemo, dal trapianto
poinsettia Eventualmente ogni 20 giorni
- Attenua i problemi di cascola dei frutti in post-fioritura e in in fertirrigazione:
pre-raccolta. 0,5 kg/hl
(5 kg/ha)

Risultati I risultati sono un incremento del contenuto minerale e, in


generale, un miglioramento dello stato nutrizionale delle piante, Confezioni - Flacone da 0,5 l - (cartone 20 x 0,5)
una più veloce sintesi degli enzimi, un miglioramento della fioritura,
dell’allegagione, della crescita dei frutti, una maggiore integrità - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
delle membrane cellulari con minore suscettibilità agli stress biotici
e abiotici.
Note E’ possibile impiegare METONIC in abbinamento ai normali
% p/p % p/v concimi fogliari e radicali; può essere, inoltre, miscelato ai più
comuni fitofarmaci.
Composizione - Azoto (N) organico 5,0 5,8
- Azoto (N) organico solubile 5,0 5,8 AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Carbonio (C) organico 26 30,2 bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici; il prodotto può
essere associato al rame solo per trattamenti su olivo.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
Specifiche Densità 1160 g/l pH 6 ÷ 7 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

26 27 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
STIMCROP
®
Risultati L’applicazione di STIMCROP conferisce alle colture un notevole
impulso naturale, migliorando le produzioni in termini qualitativi e
Attivatore fogliare quantitativi.
a base di alghe concentrate
Specifiche Solubilità 450 g/l pH (soluzione 1%) 9,2

Caratteristiche STIMCROP è un concime organico in microscaglie di origine Formulazione Microscaglie


naturale a base di alghe con spiccata azione biostimolante
indicato per applicazioni fogliari e fertirrigazione.
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del Applicazione Fogliare e radicale
13/9/99).
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Efficacia STIMCROP è un concime organico in microscaglie, estratto impiego
dall’alga Ascophyllum nodosum raccolta nei mari del nord Europa. N° interventi e periodi
Spiccato Questo prodotto assolve principalmente due funzioni: una Coltura Dosi di applicazione
effetto nutrizionale, l’altra biostimolante. STIMCROP è un concime ricco
rivitalizzante Futticole Dalla ripresa vegetativa
in potassio, con un adeguato contenuto di calcio, magnesio e ad intervalli di 7-14 giorni
Fogliare:
Azione microelementi, per cui il suo contributo in nutrienti è sicuramente Orticole da serra 30-80 g/hl
molto interessante. Dal post-trapianto
biostimolante Orticole da ad intervalli di 7-14 giorni
L’azione fondamentale svolta da STIMCROP riguarda l’effetto pieno campo Fertirrigazione:
Elevata biostimolante che è in grado di esplicare sulle colture, risultato 0,5-1,5 kg/ha
dell’azione sinergica di varie molecole organiche presenti nell’alga. Floreali Fin dalle prime fasi
azione di crescita ad intervalli
Gli aminoacidi, i carboidrati ed il mannitolo contenuti nel prodotto e ornamentali
veicolante di 14-21 giorni
sono degli agenti chelanti naturali che esercitano una importante
1 trattamento all’inizio-
Resistenza azione veicolante, permettendo un più rapido assorbimento e pieno accestimento
Cereali (grano, riso, Fertirrigazione:
a stress trasporto degli elementi nutritivi all’interno della pianta. I carboidrati 0,5-1 kg/ha
orzo, mais...) 1 trattamento con i diserbi
e malattie inoltre promuovono la sintesi di alcuni regolatori della crescita e di
di post emergenza
molecole (fitoalessine) che svolgono un’azione di difesa nei
confronti degli attacchi fungini e batterici.
I fitormoni presenti nel prodotto e rappresentati principalmente da
citochinine, sono degli eccellenti fattori di sviluppo e di resistenza
a stress, carenze e malattie. L’elevata solubilità di STIMCROP Confezioni - Barattolo da kg 1 - (cartone 8 x 1)
permette di ottenere ottimi risultati sia in applicazione fogliare che
in fertirrigazione.
Note E’ possibile impiegare STIMCROP in abbinamento ai normali
concimi fogliari e radicali; molto valida risulta l’applicazione
combinata con AMINOTON e con gli integratori a base di ferro e
% p/p microelementi. STIMCROP inoltre, può essere miscelato ai più
comuni fitofarmaci.
Composizione - Estratto d’alga concentrato (Ascophyllum spp) 95,0
- Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 19,0 AVVERTENZE! Evitare miscele con forte reazione acida, oli bianchi, zolfo,
- Azoto (N) organico 1,0 polisolfuri, composti rameici. Si sconsiglia l’utilizzo in
aggiunta a sali di calcio e magnesio.
- Betaine 0,1 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Mannitolo 4,0 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Carbonio (C) organico 27,0 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

28 29 www.albamilagro.com
ATTIVATORI
BIOLOGICI
STIMCROP L
®
Risultati L’applicazione di STIMCROP L conferisce alle colture un
notevole impulso naturale, migliorando le produzioni in termini sia
Attivatore fogliare a base di alghe fluide qualitativi che quantitativi.
ed estratti vegetali
Specifiche Densità 1160 g/l pH 6 ÷ 7

Caratteristiche STIMCROP L è un innovativo formulato fluido organico di Formulazione Liquida


origine naturale a base di alghe ed esclusivi estratti vegetali,
con spiccata azione biostimolante e indicato per
applicazioni fogliari. Applicazione Fogliare
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del
13/9/99). Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia STIMCROP L è un concime organico che per la sua particolare
formulazione, rappresenta una novità assoluta nel panorama dei Coltura Dosi N° interventi e periodi
Eccellente di applicazione
prodotti ad azione biostimolante presenti sul mercato.
effetto L’effetto sinergico generato dalla combinazione fra i componenti Frutticole
rivitalizzante (pomacee, drupacee, Dalla ripresa vegetativa
organici delle alghe brune (sp. Ascophyllum nodosum) e gli vite, agrumi, olivo) ad intervalli di 10-15 giorni
Elevata estratti vegetali, aumenta sensibilmente le già note caratteristiche Fogliare:
azione biostimolanti delle prime; tale estratto è infatti ricchissimo di Orticole da serra 250-300 g/hl
aminoacidi liberi, oligosaccaridi, enzimi, lieviti. Aminoacidi, acido (200-500 ml/hl) Dal post-trapianto
biostimolante ad intervalli di 10-15 giorni
alginico e mannitolo sono degli efficienti agenti chelanti naturali Orticole da 1,3-1,5 kg/ha
Accelera esercitando un importante azione veicolante, permettono un più pieno campo (1-1,2 l/ha)
i normali rapido assorbimento e trasporto degli elementi nutritivi all’interno
Fin dalle prime fasi di
processi della pianta. Gli oligosaccaridi promuovono la sintesi di speciali Floreali crescita ad intervalli di
molecole organiche (fitoalessine) che svolgono un’azione di difesa e ornamentali
fisiologici 14-21 giorni
nei confronti degli attacchi fungini e batterici. I fitormoni presenti,
Maggior principalmente citochinine ed auxine, sono degli eccellenti fattori
resistenza di sviluppo e di resistenza a stress, carenze e malattie.
a stress L’applicazione del prodotto fin dalle prime fasi di crescita
e malattie favorisce:
- Lo sviluppo dell’apparato radicale e quindi la capacità di Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
assorbimento degli elementi nutritivi (effetto auxinico);
- L’aumento della massa fogliare e quindi della capacità - Tanica da 6 l - (cartone 6 x 2)
fotosintetica;
- La formazione dei fiori ed i processi di allegagione;
- La crescita dei frutti e la qualità della produzione. Note E’ possibile impiegare STIMCROP L in abbinamento ai normali
STIMCROP L si applica di preferenza per via fogliare. concimi fogliari e radicali; molto valida risulta l’applicazione
combinata con integratori a base di ferro e microelementi.
% p/p % p/v STIMCROP L inoltre, può essere miscelato ai più comuni
fitofarmaci.
Composizione - Azoto (N) organico 1,7 2,0
- Carbonio (C) organico di origine biologica 10,2 11,8 AVVERTENZE! Non miscelare con composti rameici, zolfi, oli minerali;
- Sostanza organica con peso molecolare 60 69,6 evitare miscele con composti a forte reazione ossidante e
- Nominale < 50 kDa riducente.
Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e
- Estratto di alghe (espresso sulla s.s.) 25 29 asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti.

30 31 www.albamilagro.com
MICRO
ELEMENTI

MICROELEMENTI
AGRUMIN
BIOLINK
BORAMIDE
CALCIBOR
DIAFERRENE TOP44
DIAFERRENE
DIAFERRENE HL
OLIGOMIX
PROMET Ca
PROMET Cu
PROMET Mg
PROMET MULTI
PROMET Zn
TEROLIGOMIX
AGRUMIN
®
Specifiche Solubilità 200 g/l pH (soluzione 1 %) 6 ÷ 7

Miscela di microelementi con magnesio Formulazione Microcristallina

MICROELEMENTI
Specifica per agrumi
Applicazione Fogliare
Caratteristiche AGRUMIN è un concime per uso fogliare, a base di
microelementi e magnesio, formulato per prevenire e
curare le principali fisiopatie da microcarenze. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia La formulazione, caratterizzata da elevate percentuali di Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
manganese, zinco, ferro e magnesio, rende AGRUMIN
Specifico particolarmente indicato per soddisfare le esigenze nutrizionali Fogliare:
per agrumi degli agrumi e di tutte quelle colture avide di questi elementi; la 100-150 g/hl
pari a 2-3 kg/ha 3-4 interventi
presenza di rame, molibdeno e boro completano il pool dei ogni 15 giorni
Elevato Agrumi
assorbimento microelementi della miscela. Rame, ferro, manganese e zinco Eventualmente escludendo il periodo
fertirrigazione: della fioritura
ed efficacia sono apportati nella forma chelata garantendo così la completa 25-75 g/hl
biologica assenza d’effetti fitotossici. 1 g/m2
Queste peculiarità conferiscono ad AGRUMIN alta efficienza
nutrizionale e buona versatilità d’impiego, rendendo il prodotto Pomacee e drupacee Fogliare: 1-2 interventi, dalla ripresa
Elevata o 15 giorni dopo il trapianto,
idoneo ad essere inserito nei normali piani di concimazione di 80-150 g/hl
concentrazione pari a 1-2 kg/ha ogni 15-20 giorni, escludendo
in Mn, Fe, agrumi e fruttiferi, per prevenire e curare squilibri nutrizionali e le Orticole il periodo di fioritura
Zn e Mg più diffuse fisiopatie dovute a carenze di Fe, Mg, Mn, e Zn (clorosi Eventualmente
fogliari, giallumi, filloptosi, seccumi, suberosità della polpa, scarsa fertirrigazione: 2 o più trattamenti,
Floricole 25-50 g/hl da dopo il trapianto,
pezzatura), al fine di migliorare la quantità e la qualità delle 0,5-1 g/m2 ogni 15-20 giorni
produzioni.
I dosaggi riportati sono indicativi: le necessità delle piante possono
variare in base alla coltura, alla varietà, al tipo di terreno e alle
Risultati AGRUMIN si può applicare a scopo curativo, dalla comparsa dei condizioni climatiche (non applicare su colture sotto stress idrico).
primi sintomi di fisiopatie, che preventivo durante tutto il ciclo di
crescita, con applicazioni cadenzate; in questo modo si
garantisce uno sviluppo armonico ed equilibrato delle piante
trattate.
Confezioni - Busta da 1 kg - (cartone 16 x 1)
% p/p - Busta da 2,5 kg - (cartone 10 x 2,5)
Composizione - Boro (B) solubile in acqua 0,1
- Rame (Cu) chelato con EDTA solubile in acqua 0,6
- Ferro (Fe) chelato con EDTA solubile in acqua 2,0
- Manganese (Mn) chelato con EDTA solubile in acqua 5,0 AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
superare le dosi appropriate.
- Molibdeno (Mo) solubile in acqua 0,5 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Zinco (Zn) chelato con EDTA solubile in acqua 4,0 bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
- Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 6,0 effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
superfici.

34 35 www.albamilagro.com
BIOLINK
®
Formulazione Polvere Applicazione Fogliare e fertirrigazione

Concimi a base di microelementi chelati con IDHA


Specifiche

MICROELEMENTI
Novità assoluta in ambito concimi CE (Lex 2003/2003)
Nome Elemento Chelato Solubilità 20°c pH sol. 1% Colore
% g/l
Caratteristiche BIOLINK è una linea di microelementi chelati con il nuovo
agente chelante IDHA, completamente biodegradabili BIOLINK Cu Cu IDHA 10% 820 9,0 Azzurro
raccomandati sia per applicazioni fogliari che per
fertirrigazione. BIOLINK Fe Fe IDHA 9% 760 6,0 Marrone

BIOLINK Mn Mn IDHA 9% 700 9,5 Giallo


Efficacia I fertilizzanti BIOLINK sono una famiglia di microelementi (Cu, Fe,
Mn, Zn) chelati con agente IDHA (acido immino di succinico) BIOLINK Zn Zn IDHA 10% 800 8,0 Bianco
Completamente caratterizzati da un’elevata qualità e purezza.
biodegradabili A differenza dei comuni chelati a base di EDTA – DTPA i
BIOLINK sono totalmente biodegradabili e non lasciano residui
Elevata qualità
nel terreno e nell’acqua, nel totale rispetto per l’ambiente. I
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
e purezza
microelementi IDHA sono stabili ad un range di pH moderato ed il impiego
Azione prolungata rilascio degli elementi avviene in seguito all’azione combinata di
Coltura BIOLINK Cu BIOLINK Fe BIOLINK Mn BIOLINK Zn
nel tempo temperatura ed umidità, in sintonia con le specifiche esigenze
ed in sintonia della pianta. L’uso dei microelementi IDHA permette:
con le esigenze - Un incremento della biomassa produttiva ed una maggior Melo, pero, pesco, 40-50 g/100 l
albicocco, ciliegio, 300-500 g/100 l 300-500 g/100 l
della pianta resistenza agli stress ambientali; vite, agrumi
- Un rilascio graduale dei microelementi in sincronia con le reali Dose preventiva:
Per impiego 100-150 g/100 l
esigenze della pianta. Olivo 50-60 g/100 l 300-500 g/100 l 300-500 g/100 l
fogliare e per I fertilizzanti della famiglia BIOLINK possono essere applicati per
fertirrigazione fertirrigazione, in idroponia o per via fogliare. Pomodoro, peperone,
melanzana, cetriolo,
melone, anguria, 40-50 g/100 l Dose curativa: 150-250 g/100 l 150-250 g/100 l
fragola
BIOLINK Cu Il rame è assorbito dalla pianta in quantità piuttosto piccole, tuttavia 200-300 g/100 l
in determinate condizionali ambientali (ad esempio suoli acidi, ricchi
di sostanza organica e suoli calcari con pH elevato) e per alcune Floricole
e ornamentali 40-50 g/100 l 150-250 g/100 l 150-250 g/100 l
specie vegetali, la sua carenza può rendersi manifesta. BIOLINK Cu
è un formulato che previene e cura le fisiopatie da rame carenza.
Cereali e colture
industriali (colza,
BIOLINK Fe La nutrizione ferrica delle piante è ostacolata nei suoli che girasole, soia…)
0,5-1 kg/ha 2-3 kg/ha 2-4 kg/ha 2-4 kg/ha
presentano elevati livelli di pH e di calcare attivo, elevata salinità e
scarsa sostanza organica. BIOLINK Fe è un formulato ad alto
contenuto di ferro chelato che previene e cura le fisiopatie da ferro.

BIOLINK Mn Il formulato è indicato per quei suoli che, caratterizzati da un alto Confezioni - Astuccio da 1 kg - (cartone 10 x 1)
valore del pH spesso associato a dotazione di fosforo eccessiva,
manifestano scarsa disponibilità di manganese. BIOLINK Mn è un
formulato che previene e cura le carenza da manganese.
AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
BIOLINK Zn BIOLINK Zn è un concime particolarmente indicato per prevenire e superare le dosi appropriate.
curare le fisiopatie da zinco-carenza. Con l’applicazione di BIOLINK Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
Zn si ottiene un ottimale distensione delle foglie e degli internodi, bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
sviluppo regolare dei tessuti vegetali dei frutti ed il superamento del effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
blocco di crescita dovuto alle basse temperature. superfici.

36 37 www.albamilagro.com
BORAMIDE
®
Specifiche Densità 1360 g/l pH 7 ÷ 8

Concime liquido a base di Formulazione Liquida


boro-etanolammina

MICROELEMENTI
Applicazione Fogliare e radicale
Caratteristiche BORAMIDE è un particolare formulato liquido costituito da
boro complessato con etanolammina, una molecola
organica facilmente assimilabile e traslocabile. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del impiego
13/9/99).
Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
Efficacia Il boro è un microelemento essenziale per la crescita delle piante:
gioca un ruolo importante nel metabolismo e nella traslocazione Melo, pero, pesco, 3-4 interventi dalla ripresa
Elevato degli zuccheri, nella sintesi delle proteine, delle pectine (pareti albicocco, ciliegio vegetativa ad intervalli
assorbimento di 15 giorni
cellulari) e dei lipidi; è indispensabile per garantire un corretto
sviluppo e una veloce crescita dei tessuti meristematici (apici Olivo 2 interventi prima
Elevata della fioritura
efficacia radicali e germogli). Le leguminose, le crucifere (bietola, cavolfiore,
biologica ravanello), l’asparago, la carota, il sedano, il melo, il pero, l’olivo e Fogliare: 2 interventi prima
Vite 100-200 g/hl della fioritura
la vite sono alcune delle specie vegetali suscettibili a (75-150 ml/hl)
Migliora boro-carenza. Suoli lisciviati, suoli poco forniti di sostanza almeno 2-3 kg/ha
2-3 interventi ogni
la fertilità organica, suoli con elevati livelli di pH o calcitati, sono Pomodoro, peperone,
Fertirrigazione 20-30 giorni,
melanzana, cetriolo,
del polline normalmente dotati di esigue quantità di boro assimilabile per le melone, anguria in serra: a partire da 15-20 giorni
piante. 1 g/m2 successivi al trapianto
e l’allegagione (0,75 ml/m2)
BORAMIDE può essere impiegato per trattamenti fogliari che per 1-2 interventi ogni
applicazioni al suolo, per prevenire o curare tutte le fisiopatie da Bietola 15-20 giorni, a partire
boro carenza. La particolare formulazione di BORAMIDE dalla 4-6 foglia
garantisce una elevata efficacia biologica: nei vegetali, infatti, la
Floricole, 1-2 interventi durante
molecola organica legata al boro facilita l’assorbimento e la altre colture il ciclo di crescita
traslocazione dello stesso all’interno dei tessuti vegetali, senza
indurre fenomeni di fitotossicità.
Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
Risultati Con l’applicazione di BORAMIDE si ottengono una migliore - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
fertilità del polline e, di conseguenza, un incremento
dell’allegagione, un maggiore accumulo di zuccheri e grassi negli
organi di riserva, uno sviluppo e un allungamento più veloce di Note Per mantenere un equilibrato rapporto calcio/boro nelle piante,
germogli, la riduzione o la scomparsa dell’acinellatura della vite e il favorendo un ottimale sviluppo vegetativo, si consiglia di miscelare
cuore nero in bietola. in fase di utilizzo BORAMIDE con PROMET Ca.

% p/v % p/p AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non


superare le dosi appropriate.
Composizione - Boro (B) solubile in acqua 11,0 15,0 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

38 39 www.albamilagro.com
CALCIBOR
®
Specifiche Densità 1270 g/l pH 5 ÷ 6

Correttivo ad elevato contenuto Formulazione Liquida

MICROELEMENTI
in calcio e boro
Applicazione Fogliare
Caratteristiche CALCIBOR è un esclusivo formulato liquido costituito da
una molecola organica contenente calcio e boro,
facilmente assimilabili ed altamente traslocabili. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia Il calcio ed il boro sono elementi poco mobili all’interno dei tessuti Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
vegetali, limitandosi al sistema di trasporto passivo nel flusso dello
Aumenta xilema; per contro, è nota la relazione positiva fra i due elementi in Melo, pero, pesco,
la mobilità 3-5; in pre-fioritura,
quanto il boro favorisce l’assorbimento dello ione calcio. albicocco, ciliegio post-allegagione, durante
del calcio L’ esclusiva formulazione organica del CALCIBOR conferisce una la crescita dei frutti

Elevato maggiore traslocazione ed un miglior assorbimento dei due Fogliare: 2-3; in pre-fioritura
elementi all’interno della pianta; in particolare favorisce la mobilità Olivo 250-500 g/hl e durante lo sviluppo
assorbimento (200-400 ml/hl) delle drupe
fogliare del calcio a livello dei meristemi apicali.
almeno 3-5 kg/ha
Il calcio è un elemento strategico per la crescita delle piante: è Pomodoro, peperone, 3-4; frazionate a distanza
presente nella lamella mediana delle cellule, esercita una funzione melanzana, cetriolo, Fertirrigazione di 21 giorni circa, iniziando
Elevata melone, anguria in serra: alla formazione dei primi
efficacia equilibratrice sul contenuto degli acidi organici, è responsabile 1 g/m2 palchi fiorali
biologica della distensione e della consistenza dei tessuti vegetali, favorisce (0,75 ml/m2)
2-3; frazionate durante
la permeabilità cellulare. Orticole da foglia l’intero ciclo di crescita
Migliora Il boro è un microelemento essenziale per la crescita delle piante:
i processi gioca un ruolo importante nel metabolismo e nella traslocazione Floricole 2-3; frazionate durante
di fioritura l’intero ciclo di crescita
degli zuccheri, nella sintesi delle proteine, delle pectine (pareti e ornamentali
e l’allegagione cellulari) e dei lipidi, è indispensabile per garantire un corretto
sviluppo e una veloce crescita dei tessuti meristematici (apici
Migliora radicali e germogli).
la qualità CALCIBOR, per le sue caratteristiche chimiche, si impiega
Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
e la consistenza prevalentemente per via fogliare, per prevenire o curare le - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
dei frutti classiche fisiopatie da calcio e boro carenza. L’impiego è
consigliato alla ripresa vegetativa, in prefioritura e durante
l’accrescimento dei frutti su tutte le colture orticole e frutticole che Note Per mantenere un equilibrato rapporto calcio/boro nelle piante,
necessitano di elevati apporti di calcio. favorendo un ottimale sviluppo vegetativo, si consiglia di miscelare
al prodotto, in fase di utilizzo, composti a base aminoacidica
Risultati Con l’applicazione di CALCIBOR si migliora la fertilità del polline, (ALBAMIN, AMINOTON).
e quindi, l’allegagione; si ha un maggiore accumulo di zuccheri e
grassi negli organi di riserva; uno sviluppo ed un allungamento più AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
veloce dei germogli. superare le dosi appropriate.
% p/p % p/v Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Composizione - Calcio (CaO) solubile in acqua 8,0 10,2 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Boro (B) solubile in acqua 2,0 2,5 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

40 41 www.albamilagro.com
DIAFERRENE Top 44
®
Specifiche Solubilità 120 g/l Intervallo di stabilità del pH 4 ÷ 9,5

Chelato di ferro 6% EDDHA Formulazione Microgranuli solubili

MICROELEMENTI
Applicazione Radicale
Caratteristiche Ferro chelato EDDHA ad alto contenuto della forma attiva
(isomero orto-orto), per uso radicale, concepito
specificatamente per prevenire e risolvere rapidamente le Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
fisiopatie da carenza di ferro, per tutte quelle colture in cui impiego
la disponibilità di questo elemento è determinante.
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del Coltura Dose Dose N° interventi e periodi
preventiva curativa di applicazione
13/9/99).
Melo, pero 10-20 g/pianta 80-100 g/pianta
Efficacia Il ferro è un microelemento essenziale per la crescita delle piante:
Pesco 60-80 g/pianta 100-150 g/pianta
Dopo la caduta delle foglie
è attivatore di molti processi biochimici enzimatici, influenza il e prima del risveglio
Elevata contenuto in clorofilla, è associato alla sintesi delle proteine, Agrumi 80-150 g/pianta 150-250 g/pianta
vegetativo; in presenza
efficacia preventiva di sintomi di clorosi
favorisce l’assunzione di fosforo, manganese, molibdeno e rame. Vite, actinidia
e curativa La carenza di ferro (clorosi ferrica) nella pianta spesso non è
10-30 g/pianta 30-40 g/pianta

Rapidità causata dalla mancanza dell’elemento nel terreno, ma dalla sua Pomodoro, peperone,
presenza in forme non assimilabili. In questi casi si ricorre alla melanzana
d’azione 1-2 1-2
somministrazione del ferro legato a particolari molecole organiche kg/1000 m2 kg/1000 m2
dette “chelanti” le quali combinandosi con l’elemento lo Cetriolo, All’impianto e durante
Azione melone, anguria la formazione del frutto
prolungata mantengono disponibile per la pianta, proteggendolo dalle e dei fiori; in presenza
nel tempo reazioni di ossidoriduzione che ne determinano l’ insolubilizzazione. 1-3 2-5
di sintomi di clorosi
Caratteristica peculiare del DIAFERRENE TOP 44 è di essere Fragola kg/1000 m2 kg/1000 m2
Indicato costituito da un’elevata percentuale della forma più attiva di ferro 4-8 4-8
Floreali e ornamentali kg/1000 m2 kg/1000 m2
anche per chelato EDDHA: l’isomero orto-orto. Per applicazione al suolo
le colture questa forma di chelato, rispetto alle altre isomere (orto-para e Prati, turf, 2-5 kg/ha 2-5 kg/ha All’impianto e in presenza
campi sportivi di sintomi di clorosi
più sensibili para-para), è la più efficiente in termini agronomici infatti, presenta
una maggiore stabilità, persistenza ed efficacia di scambio di ferro
Efficace con le radici. DIAFERRENE TOP 44 assicura alle colture una
anche nelle disponibilità di ferro rapida, costante e prolungata nel tempo. E’ Confezioni - Secchiello da 10 kg - (1 x 10)
condizioni particolarmente indicato per prevenire e/o curare la clorosi ferrica - Cartone da 20 kg - (4 x 5)
agronomiche nelle situazioni agronomiche più difficili e per quelle colture che
più difficili sono maggiormente sensibili alla carenza di questo elemento. - Cartone da 20 kg

Risultati DIAFERRENE TOP 44, applicato al suolo in prossimità delle L’efficienza di DIAFERRENE TOP 44 viene ulteriormente esaltata
radici o mediante fertirrigazione, previene e cura rapidamente la Note in fase applicativa se impiegato con prodotti a base di tiosolfato
clorosi ferrica anche nelle condizioni agronomiche più difficili e su (TIOPLUS BASIS e TIOPLUS 36K) nonché con prodotti a base di
colture particolarmente sensibili. aminoacidi (AMINOTON) e di acidi umici (LONITE).
% p/p
Composizione AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
- Ferro (Fe) solubile in acqua 6,0 superare le dosi appropriate.
- Frazione chelata 100% Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Ferro (Fe) chelato con orto-orto EDDHA 4,4 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

42 43 www.albamilagro.com
DIAFERRENE
®
Specifiche Solubilità 120 g/l Intervallo di stabilità del pH 4 – 9,5

Chelato di ferro 6% EDDHA Formulazione Microgranuli solubili

MICROELEMENTI
Applicazione Radicale
Caratteristiche DIAFERRENE è un concime, in microgranuli solubili, a
base di ferro-EDDHA, un chelato concepito
specificatamente per le applicazioni radicali nei terreni Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
calcarei o alcalini. impiego
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del
13/9/99). Coltura Dose Dose N° interventi e periodi
preventiva curativa di applicazione

Efficacia Il ferro è un microelemento essenziale per la crescita delle piante: Melo, pero 10-20 g/pianta 80-100 g/pianta
gioca un ruolo importante come attivatore di molti processi Pesco 60-80 g/pianta 100-150 g/pianta
Dopo la caduta delle foglie
Rapidità biochimici enzimatici, influenza il contenuto in clorofilla, è e prima del risveglio
d’azione associato alla sintesi delle proteine, favorisce l’assunzione di Agrumi 80-150 g/pianta 150-250 g/pianta
vegetativo; in presenza
di sintomi di clorosi
fosforo, manganese, molibdeno e rame. Vite, actinidia 10-30 g/pianta 30-40 g/pianta
Efficace
a pH elevati La nutrizione ferrica delle piante è, purtroppo, disturbata in tutti i
suoli che presentano elevati livelli di pH e di calcare attivo, ed è Pomodoro, peperone,
ulteriormente aggravata nei terreni quando vi è scarsa aerazione, melanzana
Elevato 1-2 1-2
potere forte salinità, scarsità di sostanza organica e elevata disponibilità kg/1000 m2 kg/1000 m2
Cetriolo, All’impianto e durante
preventivo di fosfati. Queste condizioni, che sfortunatamente riguardano la melone, anguria la formazione del frutto
e curativo maggior parte dei suoli italiani, determinano in molte specie e dei fiori; in presenza
coltivate e in particolar modo su quelle suscettibili (limone, vite, di sintomi di clorosi
Fragola 1-3 2-5
fruttiferi, pomodoro, etc.) la tipica fisiopatia da ferro-carenza: la kg/1000 m2 kg/1000 m2
clorosi ferrica. Floreali e ornamentali
4-8 4-8
kg/1000 m2 kg/1000 m2
L’aggiunta di ferro al suolo sottoforma di sali inorganici per
risolvere la clorosi è, nella maggior parte dei casi, senza effetto. Il Prati, turf, 2-5 kg/ha 2-5 kg/ha All’impianto e in presenza
campi sportivi di sintomi di clorosi
chelato di ferro-EDDHA che costituisce DIAFFERRENE si
dimostra, nella prevenzione e nella cura di questa microcarenza,
di gran lunga il più efficiente nei trattamenti al suolo grazie alla sua
stabilità anche in presenza di pH elevati (fino a pH 9,5) e per
Confezioni - Astuccio da kg 1 - (cartone 10 x 1)
l’assenza di polverosità del formulato. - Secchiello da 10 kg - (1 x 10)
- Cartone da 20 kg
Risultati DIAFERRENE, applicato al suolo in prossimità delle radici o
mediante fertirrigazione, previene e cura la clorosi ferrica fornendo L’efficienza di DIAFERRENE viene ulteriormente esaltata in fase
in modo rapido e persistente il ferro indispensabile per la crescita Note applicativa se impiegato con i prodotti a base di tiosolfato
delle piante. (TIOPLUS BASIS e TIOPLUS 36K) nonché con prodotti a base di
% p/p aminoacidi (AMINOTON) e di acidi umici (LONITE).

Composizione - Ferro (Fe) solubile in acqua 6,0 AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
- Frazione chelata 100% superare le dosi appropriate.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Ferro (Fe) chelato con orto-orto EDDHA 2,4 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Ferro (Fe) chelato con orto-para EDDHA 3,6 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

44 45 www.albamilagro.com
DIAFERRENE HL
®
Specifiche Densità 1270 g/l pH 6 ÷ 7
Intervallo di stabilità di pH: 4 ÷ 8,2
Chelato di ferro liquido 6,2% DTPA

MICROELEMENTI
Formulazione Liquida

Caratteristiche DIAFERRENE HL è un concime liquido a base di ferro-DTPA, Applicazione Fogliare


concepito specificatamente per le applicazioni fogliari.
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del
13/9/99).
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia Il ferro è un microelemento essenziale per la crescita delle piante: N° interventi e periodi
gioca un ruolo importante come attivatore di molti processi Coltura Dosi di applicazione
Rapidità biochimici enzimatici, influenza il contenuto in clorofilla, è
d’azione associato alla sintesi delle proteine, favorisce l’assunzione di Melo, pero, pesco, 3 applicazioni: 1° fino alla
albicocco, ciliegio 100-150 g/hl formazione dei bottoni fiorali,
fosforo, manganese, molibdeno e rame. (1-1,5 kg/ha) 2°-3° dopo la fioritura
Elevato
potere preventivo La nutrizione ferrica delle piante risulta, nella maggior parte degli
75-120 ml/hl
e curativo ambienti pedologici italiani, problematica poiché gli elevati livelli di (0,75-1,2 l/ha)
4 applicazioni: 3 fino a 10
Vite giorni prima della fioritura
pH e di calcare attivo, limitano la disponibilità di questo elemento + 1 in post-fioritura
Resistente per le piante. Ulteriori fattori che limitano nei terreni l’assorbimento
del ferro sono la scarsa aerazione, l’elevata salinità, i bassi livelli di Pomodoro, peperone, 100-120 g/hl
alla melanzana, cetriolo,
sostanza organica e l’elevata disponibilità di fosfati. Tutte queste (1-1,2 kg/ha) 3 trattamenti dal trapianto
fotodegradazione melone, anguria,
condizioni determinano in molte specie coltivate e in particolar fragola, fino alla fioritura
ornamentali 75-90 ml/hl
Facilità modo su quelle suscettibili (limone, vite, fruttiferi, pomodoro, etc.) (0,75-1 l/ha)
d’impiego la tipica fisiopatia da ferro-carenza: la clorosi ferrica.
La prevenzione e la cura della clorosi ferrica viene, sempre più
frequentemente, attuata con trattamenti fogliari con i ferro-chelati
poiché tale pratica assicura risultati immediati e apprezzabili sulle
piante. Il chelato di ferro-DTPA che costituisce DIAFFERRENE Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
HL risulta, nella prevenzione e nella cura di questa microcarenza
per via fogliare, di gran lunga il più efficiente: il ferro DTPA, infatti, è
quello che, per caratteristiche di stabilità alla fotodegradazione, di L’efficienza di DIAFERRENE HL viene ulteriormente esaltata in
pH vicino alla neutralità e di mancanza di effetti fitotossici, fornisce Note fase applicativa impiegandolo con i prodotti a base di aminoacidi
i migliori risultati. La formulazione liquida di DIAFERRENE HL (ALBAMIN E AMINOTON).
agevola la preparazione delle miscele e delle soluzioni per
trattamenti su chioma.
AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
Risultati DIAFERRENE HL, applicato alle chiome previene e cura la superare le dosi appropriate.
clorosi ferrica fornendo in modo rapido e persistente le quantità di Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
ferro indispensabili per la crescita delle piante. bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
Composizione % p/p % p/v superfici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Ferro (Fe) solubile in acqua 6,2 7,9 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Ferro (Fe) in forma chelata con DTPA 6,2 7,9 calore e dai raggi solari diretti.

46 47 www.albamilagro.com
OLIGOMIX
®
Specifiche Solubilità 220 g/l pH (soluzione 1%) 6 ÷ 7

Miscela di microelementi con magnesio Formulazione Microcristallina

MICROELEMENTI
Applicazione Fogliare e radicale
Caratteristiche OLIGOMIX è un concime a base di microelementi
formulato per prevenire e curare le principali fisiopatie da
micro-carenze. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del impiego
13/9/99).
Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
Efficacia La particolare formulazione, caratterizzata da elevate percentuali di
elementi chelati con EDTA ed arricchita dalla presenza del ferro Melo, pero
Miscela equilibrata DTPA resistente alla fotodegradazione, rende OLIGOMIX Pesco, albicocco, Fogliare:
di micro-nutrienti particolarmente indicato per l’applicazione fogliare. ciliegio 80-150 g/hl
(non superare la dose 3-4 interventi
I microelementi sono presenti nel formulato in un rapporto Agrumi di 1,5 kg/ha) ogni 15 giorni
Fe chelato escludendo il periodo
con DTPA e EDTA equilibrato rispetto alle esigenze nutrizionali delle principali colture della fioritura
orticole, floricole e arboree; queste peculiarità conferiscono a Uva da tavola
Elevato OLIGOMIX alta efficienza nutrizionale e grande versatilità Fertirrigazione
Olivo
assorbimento d’impiego. OLIGOMIX è particolarmente indicato per: in serra:
25-100 g/hl
ed efficacia Pomodoro, peperone,
- Prevenire e curare le più diffuse fisiopatie dovute a carenze o melanzana 1 g/m2
biologica 2-4 interventi
squilibri nutrizionali (atrofie delle gemme, seccumi, nanismi, Cetriolo, melone, ogni 15-20 giorni
clorosi, suberosità della polpa dei frutti, necrosi fogliari, ecc.); in anguria da 2 settimane
Impiego fogliare particolar modo quando risulta difficile diagnosticare la causa Fertirrigazione dopo il trapianto
e radicale Fragola pieno campo:
principale della microcarenza; 50-150 g/hl
Gerbera, garofano, 5-10 kg/ha 2 o più trattamenti
- Migliorare la qualità delle produzioni e per questo, è opportuno rosa, crisantemo, ogni 15-20 giorni
inserirlo nei normali piani di concimazione. poinsettia dopo il trapianto

Risultati OLIGOMIX si applica non appena sono evidenti i primi sintomi di


carenza, ripetendo i trattamenti fino alla loro scomparsa; a scopo
preventivo si consiglia si distribuire il prodotto fin dalle prime fasi di Confezioni - Busta da kg 1 - (cartone 16 x 1)
crescita con applicazioni a intervalli regolari.
% p/p
Composizione - Ferro (Fe) chelato DTPA solubile in acqua 2,5
- Ferro (Fe) chelato EDTA solubile in acqua 1,5
- Zinco (Zn) chelato EDTA solubile in acqua 2,0
- Manganese (Mn) chelato EDTA solubile in acqua 1,5 AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
superare le dosi appropriate.
- Boro (B) solubile in acqua 1,2 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Rame (Cu) chelato EDTA solubile in acqua 0,1 bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
- Molibdeno (Mo) solubile in acqua 0,1 superfici.

48 49 www.albamilagro.com
PROMET Ca
® % p/p % p/v
Composizione
- Azoto (N) organico 3,0 3,8
Calcio complessato con aminoacidi - Azoto (N) organico solubile 3,0 3,8

MICROELEMENTI
- Carbonio (C) organico 9,3 11,9
- Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 10,2 13,0
Caratteristiche PROMET Ca è un innovativo formulato costituito da calcio
- Matrice organica proveniente da idrolizzato proteico
complessato con aminoacidi di origine naturale. PROMET
Ca previene le fisiopatie da calcio-carenza e assicura una
migliore conservabilità dei frutti.
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del Specifiche Densità 1280 g/l pH 4,5 ÷ 5,5
13/9/99).

Formulazione Liquida Applicazione Fogliare e radicale


Efficacia Il calcio è un elemento essenziale per la crescita delle piante: è
responsabile della distensione e della consistenza dei tessuti
Previene vegetali, favorisce la permeabilità cellulare. Fattori ambientali Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
e cura sfavorevoli possono influire sul suo assorbimento e possono impiego
le fisiopatie portare a fenomeni di carenza e/o a evidenti fisiopatie.
da calcio Coltura Dosi N° interventi e periodi
carenza PROMET Ca è un concime indicato sia per trattamenti fogliari di applicazione
che per interventi radicali poiché è caratterizzato da una elevata Fogliare:
Melo, pero
Elevato efficacia biologica. Nei vegetali l’assorbimento e la traslocazione 300-500 ml/hl
del calcio viene facilitato dall’aumento della permeabilità indotta Pesco, albicocco, almeno 3-4 l/ha Dalla caduta petali
assorbimento ciliegio o dallo sviluppo frutticini
dagli aminoacidi legati al metallo; questi inoltre, essendo molecole Fertirrigazione
ed efficacia 150-200 g/hl
ogni 10-15 giorni
biologica naturali, vengono prontamente utilizzate per la crescita svolgendo Vite 40-50 Kg/ha
un’efficace azione biostimolante senza generare rigoglio Pomodoro, peperone,
Semplicità vegetativo e senza determinare alcuna fitotossicità. Nel suolo il melanzana Interventi a partire da
Fogliare: sviluppo frutticini ogni
di dosaggio legame calcio-aminoacidi protegge l’elemento dalle reazioni di Cetriolo, melone, 250-500 ml/hl 10-15 giorni
e di impiego insolubilizzazione. Il calcio apportato con PROMET Ca assicura, anguria
Fertirrigazione Dalla 4°-5° foglia
nei vegetali trattati con esso, una spiccata azione consolidante ed Insalate 100-200 g/hl ogni 7 giorni
equilibratrice, favorendo l’indurimento dei tessuti e l’assorbimento 4-6 g/m2
Dalla formazione del frutto
di altri ioni. In forza di queste sue caratteristiche, PROMET Ca è Fragola 1-2 interventi
specifico per la prevenzione e la cura di:
- Butteratura amara nelle mele Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
- Marciume apicale nel pomodoro e nel peperone
- Spaccatura dei frutti di ciliegie e drupacee - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
- Disseccamento delle foglie nella lattuga
- Cuore nero nel sedano
- Cuore cavo nelle carote Note Per mantenere un equilibrato rapporto calcio/boro nelle piante,
favorendo un ottimale sviluppo vegetativo, si consiglia di miscelare
- Maculatura suberosa e riscaldo molle nelle pere. in fase di utilizzo PROMET Ca con BORAMIDE alla dose di 0,5-1
kg/ha.
Risultati Con l’applicazione di PROMET Ca si migliora la germinazione e
AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
la maturazione del polline, la distensione di foglie e germogli, la bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
consistenza della polpa dei frutti e la conservabilità post-raccolta Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
dei prodotti. comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

50 51 www.albamilagro.com
PROMET Cu
Integratore fogliare ad azione citotropica
Specifiche Densità 1270 g/l pH 2 ÷ 3

Formulazione Liquida

MICROELEMENTI
a base di rame complessato con aminoacidi
Applicazione Fogliare
Caratteristiche PROMET Cu è un formulato liquido ad uso fogliare per la
prevenzione e la cura delle fisiopatie da rame carenza. Gli
aminoacidi conferiscono un’elevata attività citotropica al Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
formulato, permettendo al rame di svolgere azione impiego
fungicida e battericida; nel contempo generano
un’importante attività anti-stress e tonificante. I dosaggi riportati sono indicativi: possono variare in base alla
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del sensibilità della specie, della varietà e dello stadio fisiologico della
13/9/99). coltura.

Coltura Dosi N° interventi e periodi


Efficacia Il rame è assorbito dalle piante in quantità piuttosto limitate, di applicazione
tuttavia, in determinate condizioni ambientali e per alcune specie Trattamento Applicazioni ogni 7 - 10
Previene vegetali, la sua carenza può rendersi manifesta. Nei suoli acidi, fogliare curativo giorni o in caso di necessità
e cura ricchi di sostanza organica e nei suoli calcarei con pH elevato, si 50-100 ml/hl
le fisiopatie possono riscontrare livelli di rame assimilabile inadeguati alle
da rame carenza Fruttiferi, vite, olivo, Trattamento 1 - 2 applicazioni
esigenze delle piante. orticole da frutto, fogliare preventivo a distanza di 30 giorni
50 ml/hl
Previene e cura Nelle piante il rame è l’attivatore essenziale di alcuni orticole da foglia,
piante ornamentali
alcune patologie importantissimi enzimi coinvolti nei processi fotosintetici e e altre colture Trattamento
respiratori, nella sintesi delle proteine e dell’ormone della crescita al suolo:
fungine, 500 – 1000 g/1000 m2
3 applicazioni
grazie all’azione (acido indolacetico). (evitare di bagnare
a distanza di 15 - 20 giorni
citotropica Il rame presente nel formulato esplica una notevole azione di le foglie con la soluzione)
del rame contenimento dello sviluppo di numerose malattie batteriche e
fungine in particolare può avere effetti positivi nel contenimento di:
Elevato
assorbimento - Batteriosi: Erwinia, Pseudomonas, Xanthomonas
ed efficacia - Malattie fungine: Verticillium, Antracnosi, Cercospora, Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
biologica Alternaria, Botrite, Peronospora, Ticchiolatura, etc. - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
pronto effetto

Risultati Le applicazioni di PROMET Cu possono ridurre l’incidenza di Note Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non superare
malattie fungine e batteriche, grazie all’azione citotropica del rame le dosi appropriate.
che viene veicolato all’interno della piante per mezzo degli Per mantenere un ottimale sviluppo delle piante, si consiglia di
aminoacidi. Con l’applicazione di PROMET Cu possono essere alternare le applicazioni di PROMET Cu con quelle di KALEX.
prevenuti e curati i sintomi da rame carenza.
% p/p % p/v
Composizione - Azoto (N) organico 3,1 3,9
- Azoto (N) organico solubile 3,1 3,9 AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
- Carbonio (C) organico 9,5 12,0 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Rame (Cu) solubile in acqua 6,5 8,2 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Matrice organica proveniente da idrolizzato proteico calore e dai raggi solari diretti

52 53 www.albamilagro.com
PROMET Mg
® % p/p % p/v
Composizione
- Azoto (N) organico 3,2 4,0
Magnesio complessato con aminoacidi - Azoto (N) organico solubile 3,2 4,0

MICROELEMENTI
- Carbonio (C) organico 9,7 12,2
- Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 5,3 6,7
Caratteristiche Promet Mg è concime liquido costituito da magnesio - Matrice organica proveniente da idrolizzato proteico
complessato con aminoacidi di origine naturale e formulato
specificamente per trattamenti fogliari.
Specifiche Densità 1260 g/l pH 4,5 ÷ 5,5

Efficacia Il magnesio è essenziale per la crescita delle piante: è il solo


Formulazione Liquida
elemento minerale che costituisce la clorofilla, la molecola
Previene responsabile della fotosintesi e della colorazione verde dei
e cura vegetali; è attivatore specifico di molti enzimi implicati nel Applicazione Fogliare
le fisiopatie metabolismo dei carboidrati, dell’azoto, della sintesi proteica e
da magnesio
carenza della sintesi dei grassi.
I suoli sabbiosi, i suoli dotati di elevati livelli di potassio o Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Elevato manganese, i suoli acidi lisciviati e i suoli calcarei dove il rapporto impiego
assorbimento calcio/magnesio supera di gran lunga il rapporto 6/1, necessitano N° interventi e periodi
di adeguati apporti dell’elemento per garantire produzioni Coltura Dosi di applicazione
ed efficacia
biologica quali-quantitative elevate. La carenza di magnesio si manifesta
Arboree da frutto,
con clorosi internervali e riduzione dell’attività fotosintetica che vite, olivo, Fogliare: Varie applicazioni
Semplicità provoca rallentamento e blocco della crescita. ornamentali, 300-500 ml/hl all’insorgere dei sintomi
colture industriali di carenza, durante
di dosaggio PROMET Mg è un concime caratterizzato da una elevata lo sviluppo vegetativo
e di impiego efficacia biologica in particolare: e nelle prime fasi
Orticole da frutto Fogliare: dello sviluppo frutti,
- Facilita l’assorbimento e la traslocazione del magnesio grazie e da foglia 300-500 ml/hl ogni 15-20 giorni
all’aumentata permeabilità indotta dagli aminoacidi legati al
metallo;
- Fornisce alle colture molecole naturali - gli aminoacidi -
prontamente utilizzabili per la crescita svolgendo una sicura azione Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
biostimolante senza generare rigoglio vegetativo e fitotossicità. - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
PROMET Mg è indicato per efficaci e tempestivi interventi di
prevenzione e correzione delle carenze nutrizionali; applicato per
via fogliare migliora la crescita, lo sviluppo e la colorazione della
vegetazione senza indurre rigoglio vegetativo e riducendo
l’incidenza delle fisiopatie da magnesio-carenza come AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
disseccamento del rachide della vite, filloptosi del melo, clorosi bianchi, zolfi, polisolfuri, composti rameici. In caso di
internervali, seccumi fogliari. miscele con altri prodotti effettuare prove preventive di
compatibilità su piccole superfici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Risultati PROMET Mg somministrato durante tutto il ciclo colturale, comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
stimola un armonico sviluppo di foglie, germogli e previene le adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
fisiopatie da magnesio-carenza. calore e dai raggi solari diretti.

54 55 www.albamilagro.com
PROMET MULTI Specifiche Solubilità 200 g/l pH 5 ÷ 7

Integratore fogliare Formulazione Polvere

MICROELEMENTI
a base di microelementi con aminoacidi

Caratteristiche PROMET MULTI è un integratore nutrizionale, in polvere


Applicazione Fogliare e radicale
solubile, contenente rilevanti quantità di aminoacidi liberi,
microelementi, magnesio. Dosi di
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del Le dosi indicate sono per singola applicazione
13/9/99). impiego
Coltura Dosi N° interventi e periodi
Efficacia Apparati radicali poco sviluppati, condizioni climatiche avverse, di applicazione
suoli calcarei con elevati livelli di pH, sono i principali fattori che Melo, pero
Ricco predispongono le colture alle microcarenze, ostacolando la Fogliare:
complesso crescita vegetativa armonica e riducendo le rese sia in termini
Pesco, albicocco, 200-250 g/hl
ciliegio
di microelementi qualitativi che quantitativi. 3-4 interventi
Fertirrigazione:
PROMET MULTI grazie alla sua particolare formulazione, Agrumi 100-300 g/hl ogni 15 giorni
Elevate 15-30 kg/ha escludendo il periodo
quantità di caratterizzata dalla contemporanea presenza di elevate della fioritura
Uva da tavola
azoto percentuali di azoto aminoacidico e di un ricco complesso di
aminoacidico meso e microelementi, è particolarmente indicato nelle fasi di Olivo 250-300 g/hl
ripresa vegetativa e di rapido accrescimento, per prevenire e
curare le fisiopatie da microcarenza. Pomodoro, peperone,
Elevato melanzana Fogliare:
Il prodotto inoltre possiede una elevata efficacia biologica, infatti 150-200 g/hl 2-4 interventi
assorbimento Cetriolo, melone, ogni 15-20 giorni
ed efficacia nei vegetali facilita l’assorbimento e la traslocazione dei anguria Fertirrigazione: da 2 settimane
biologica microelementi grazie all’aumentata permeabilità indotta dagli 50-200 g/hl dopo il trapianto
aminoacidi apportati con esso. Questi ultimi, essendo costituiti da Fragola 1-2 kg/1000 m2
Impiego fogliare molecole organiche azotate prontamente utilizzabili per la crescita, 1 trattamento all’inizio
e radicale svolgono una sicura azione rivitalizzante. Cereali Fogliare: -pieno accestimento
(grano, mais,
Il prodotto è particolarmente indicato per applicazioni fogliari. riso, orzo) 500 g/ha 1 trattamento con i diserbi
di emergenza
Risultati PROMET MULTI, inserito nei normali piani di concimazione, è Fogliare:
insostituibile nel favorire la ripresa vegetativa di piante debilitate, Gerbera, garofano, 200-250 g/hl 2 o più trattamenti
per prevenire e curare le più diffuse fisiopatie dovute a carenze o rosa, crisantemo, ogni 15-20 giorni
poinsettia Fertirrigazione: successivamente
squilibri nutrizionali e per migliorare la qualità delle produzioni. 100-300 g/hl al trapianto
2-3 kg/1000 m2
% p/p
Composizione - Azoto (N) organico 9,0
- Azoto (N) organico solubile 9,0 Confezioni - Secchio da 2 kg
- Carbonio (C) organico 23,5
- Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 4,0
- Boro (B) solubile in acqua 2,0 AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
superare le dosi appropriate.
- Rame (Cu) solubile in acqua 0,1 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Ferro (Fe) solubile in acqua 1,0 bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
- Manganese (Mn) solubile in acqua 1,0 superfici.
- Molibdeno (Mo) solubile in acqua 0,015
- Zinco (Zn) solubile in acqua 1,0
56 57 www.albamilagro.com
PROMET Zn
®
Specifiche Densità 1260 g/l pH 3,5 ÷ 4,5

Integratore fogliare a base di zinco Formulazione Liquida

MICROELEMENTI
con aminoacidi

Caratteristiche PROMET Zn è un innovativo formulato costituito da zinco


Applicazione Fogliare
complessato con aminoacidi di origine naturale. PROMET
Zn previene e cura le fisiopatie da zinco-carenza su colture
particolarmente sensibili.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del impiego
13/9/99). Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione

Efficacia Lo zinco è un microelemento essenziale per la crescita delle Melo, pero, pesco,
albicocco, ciliegio
2-3 interventi dalla
pre-fioritura ad intervalli
piante: è coinvolto nel metabolismo azotato dei vegetali ed è di 2-3 settimane
Previene e cura essenziale per la sintesi dell’amido, dell’RNA e dell’ ormone della
le fisiopatie crescita, l’acido indolacetico. Nella moderna agricoltura, Fogliare: 2-3 interventi: 1° in
da zinco carenza pre-fioritura, 2°
caratterizzata dall’intensificazione delle produzioni, la carenza di Agrumi 150-250 ml/hl alla distensione fogliare,
1-2 kg/ha 3° dopo 2-3 settimane
questo microelemento è una delle più diffuse. Limone, vite,
Assorbimento
ed efficacia leguminose, bietola, mais, pomodoro, patata, lattuga e spinaci 2 interventi dalla
sono alcune delle specie vegetali suscettibili a fenomeni di Vite pre-fioritura ad intervalli
biologica elevata di 2 settimane
zinco-carenza. Nei suoli sabbiosi acidi, ricchi di sostanza organica, Eventualmente
Pronto effetto nei suoli calcarei con elevati livelli di pH, nei suoli ricchi di fosforo, Pomodoro, peperone, in fertirrigazione:
in condizioni di freddo e umido, possono sorgere, per queste melanzana 2-4 kg/ha
e assenza 1-2 interventi
di fitotossicità specie vegetali, problemi legati all’esigua presenza di questo Cetriolo, melone, ogni 10-15 giorni,
microelemento o alla difficoltà di assunzione da parte delle radici; anguria a partire dalla crisi
di trapianto
Semplicità in questi casi le produzioni si riducono notevolmente. PROMET
Insalate
di dosaggio Zn è un concime per applicazioni fogliari particolarmente indicato
e di impiego per prevenire e curare le fisiopatie da zinco-carenza poiché la sua Interventi fra la 4° e 5°
formulazione è caratterizzata da una elevata efficacia biologica; Mais foglia visibile
infatti, facilita l’assorbimento e la traslocazione dello zinco grazie
all’aumentata permeabilità indotta dagli aminoacidi legati al metallo. Intervenire fino alla
Altre colture scomparsa dei sintomi
Gli aminoacidi - essendo prontamente utilizzabili per la crescita, ogni 10-20 giorni
svolgono una sicura azione rivitalizzante.

Risultati Con l’applicazione di PROMET Zn si ottiene una ottimale Confezioni - Flacone da 1 l - (Cartone 16 x 1)
distensione di foglie e di internodi, una crescita e uno sviluppo
regolare dei tessuti vegetali e dei frutti, la riduzione della
acinellatura verde nella vite, il superamento del blocco di crescita Note E’ possibile impiegare PROMET Zn in abbinamento ai normali
dovuto al freddo, un’ intensa colorazione di foglie e frutti. concimi fogliari; può essere, inoltre, miscelato ai più comuni
fitofarmaci.
% p/p % p/v
Composizione AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
- Azoto (N) organico 3,2 4,0 superare le dosi appropriate.
- Azoto (N) organico solubile 3,2 4,0 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
- Carbonio (C) organico 12,0 15,1 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Zinco (Zn) solubile in acqua 8,0 10,0 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Matrice organica proveniente da idrolizzato proteico adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti

58 59 www.albamilagro.com
TEROLIGOMIX
®
Specifiche Solubilità 285 g/l pH (soluzione 1%) 2,5 ÷ 3,5

Miscela di microelementi con magnesio Formulazione Cristallina

MICROELEMENTI
per uso radicale e fertirrigazione
Applicazione Radicale e fertirrigazione
Caratteristiche TEROLIGOMIX è un fertilizzante solubile a base di
microelementi, magnesio e zolfo, formulato per applicazioni
radicali.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia TEROLIGOMIX è un equilibrato concime costituito dai principali Coltura Dosi N° interventi e periodi
di applicazione
microelementi ed arricchito con magnesio, per completarne
Miscela l’efficacia e le possibilità applicative. Melo, pero
equilibrata TEROLIGOMIX, impiegato prima dell’impianto della coltura (in Alla preparazione
di micronutrienti Pesco, albicocco, del terreno:
abbinamento alle concimazioni di fondo ed in particolare con gli ciliegio - serra:
apporti di sostanza organica), fornisce una buona dotazione di 10 kg/1000 m2
Previene e cura Agrumi
- pieno campo: 2-3 interventi
le microcarenze microelementi essenziali a soddisfare le principali esigenze fertirrigui
fisionutrizionali. 50-80 kg/ha
Uva da tavola
Potere La solubilità del prodotto consente l’applicazione in fertirrigazione Applicazioni
rinverdente con colture in atto. Olivo al terreno:
50 g/pianta
Pomodoro, peperone, (frutticoltura)
Impiego radicale melanzana
e fertirrigazione Fertirrigazione:
Cetriolo, melone, - serra: 2-3 interventi fertirrigui
anguria a partire dalla 2a settimana
50-100 g/hl dopo il trapianto
Fragola 4-5 g/m2
- pieno campo:
50-100 g/hl
Gerbera, garofano, 30-50 kg/ha
rosa, crisantemo, 2 o più trattamenti
poinsettia dopo il trapianto
Risultati TEROLIGOMIX consente interventi preventivi e curativi, sia per
applicazioni al suolo che in fertirrigazione, contro le carenze
micronutrizionali delle colture arboree, erbacee e ornamentali.
Confezioni - Sacco da 10 kg

% p/p Note Si consiglia l’applicazione di TEROLIGOMIX in abbinamento ai


formulati a base di aminoacidi o di estratti umici (AMINOTON,
Composizione - Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 12 MIXAMIN, LONITE) al fine di assicurare un più elevato
assorbimento dei principi nutritivi.
- Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 33,2
- Boro (B) solubile in acqua 1,2
- Rame (Cu) solubile in acqua 0,5 AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non
superare le dosi appropriate.
- Ferro (Fe) solubile in acqua 1,0 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Manganese (Mn) solubile in acqua 3,0 bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
- Zinco (Zn) solubile in acqua 1,8 superfici.

60 61 www.albamilagro.com
INTEGRATORI
FOGLIARI

INTEGRATORI
INTEGRATORI
FOGLIARI
FOGLIARI
AGROFOL 280
AGROFOL OLIVO
AMINOLEAF
510-600-680-710
DIAFILLON
HARVEST K
AGROFOL 280
®
Composizione % p/p % p/v
- Azoto totale (N) 14 16,8
Concime fogliare NPK 14.5.9
con microelementi chelati di cui: Azoto (N) nitrico 1 1,2
Azoto (N) ureico 13 15,6
Caratteristiche AGROFOL 280 è un concime liquido NPK con - Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 5 6
microelementi chelati, formulato per applicazioni fogliari e - Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 9 10,8
studiato per colture ad elevato fabbisogno in azoto. - Ferro (Fe) chelato con EDTA solubile in acqua 0,15 0,18
- Manganese (Mn) chelato con EDTA 0,10 0,12

INTEGRATORI
Efficacia AGROFOL 280 è ottenuto a partire da materie prime di elevata solubile in acqua

FOGLIARI
qualità e purezza ed è totalmente esente da residui insolubili; la
Formulazione sua formulazione liquida rende estremamente semplice l’impiego
liquida per ed il dosaggio per la preparazione di soluzioni fertilizzanti che di
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
applicazioni miscele con i principali fitofarmaci. impiego
fogliari
Il rapporto nutrizionale NPK, espresso dalla formulazione di Periodo Dose per
AGROFOL 280, si presta a molteplici possibilità d’impiego: è Coltura di applicazione singola applicazione N° interventi
Favorisce
lo sviluppo adatto a tutte le colture arboree, orticole e floricole nella fase di
risveglio vegetativo e per il superamento dei periodi critici (dopo il Distensione
vegetativo e sviluppo fogliare,
trapianto e dopo stress biotici e abiotici), è ideale per promuovere Arboree da frutto, ripresa vegetativa,
Praticità uno sviluppo armonico dei tessuti vegetali nelle prime fasi di vite, olivo, accrescimento 200-300 g/hl
orticole da frutto germogli, (160-250 ml/hl) Interventi ripetuti
di dosaggio crescita e nelle primissime fasi della fruttificazione. La presenza di e da foglia, sviluppo chioma a distanza
ed impiego ferro e manganese, in forma chelata, previene nelle piante floricole, pari almeno a: di almeno 15-20
l’insorgenza di eventuali squilibri nutrizionali e microcarenze, ornamentali, 2-3 kg/ha giorni
colture industriali, l’uno dall’altro
assicurando un elevata qualità delle produzioni. Utilizzato su Post-allegagione, (1,5-2,5 l/ha)
tappeti erbosi sviluppo frutticini,
tappeti erbosi favorisce lo sviluppo di steli e foglie conferendo, nel prime fasi
contempo, maggiore resistenza al calpestio e un elevato potere fruttificazione
rinverdente. Su olivo, se utilizzato dall’inizio dell’attività vegetativa
sino alla formazione dei frutti, influisce positivamente sull’equilibrio
vegeto-produttivo, sulla fioritura e sull’indurimento del nocciolo,
sulla pezzatura delle drupe ed il contenuto in olio.
Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
Risultati AGROFOL 280, applicato per via fogliare, al termine dell’inverno, - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
favorisce la ripresa vegetativa delle piante arboree; promuove,
nelle colture erbacee ed orticole, lo sviluppo armonico di foglie,
germogli e frutti assicurando una crescita ed una produzione
ottimale. Note L’efficienza di AGROFOL 280 viene ulteriormente esaltata, in fase
applicativa, impiegandolo con i prodotti a base di aminoacidi
Specifiche Densità 1200 g/l pH 6 ÷ 7 (ALBAMIN).

Formulazione Liquida AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio


comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
Applicazione Fogliare calore e dai raggi solari diretti.

64 65 www.albamilagro.com
AGROFOL OLIVO
®
Specifiche Densità 1300 g/l pH 6,5 ÷ 7,5

Concime fogliare NPK 10.10.10 Formulazione Liquida


con boro
Applicazione Fogliare
Caratteristiche AGROFOL OLIVO è un concime liquido NPK con boro,
formulato per applicazioni fogliari e specifico per interventi
su olivo.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego

INTEGRATORI
Efficacia Composto con materie prime di elevata qualità e purezza, è

FOGLIARI
totalmente esente da residui insolubili. La formulazione liquida Periodo Dose per
Formulazione rende estremamente semplice l’impiego ed il dosaggio di Coltura di applicazione singola applicazione N° interventi
liquida per AGROFOL OLIVO, sia nella preparazione di soluzioni fertilizzanti
applicazioni che di miscele con i principali fitofarmaci. Distensione
fogliari Arboree da frutto, e sviluppo fogliare,
AGROFOL OLIVO, è un fertilizzante equilibrato, particolarmente vite, orticole da ripresa vegetativa,
indicato in fase di accrescimento e consolidamento dello sviluppo frutto e da foglia accrescimento
Favorisce germogli, sviluppo Interventi ripetuti
lo sviluppo delle colture. I maggiori vantaggi si hanno nella fase di risveglio chioma 200-300 g/hl a distanza di almeno
vegetativo vegetativo, stimolando la formazione della nuova vegetazione, lo (160-250 ml/hl) 15-20 giorni
sviluppo di nuove branche produttive ma anche nei periodi di l’uno dall’altro
Da metà fioritura,
Praticità maggiore richiesta nutritiva della pianta, in fase di allegagione ed post-allegagione,
Olivo sviluppo frutticini,
di dosaggio ingrossamento frutti, nelle prime fasi di accrescimento. prime fasi
ed impiego La presenza di boro, nel corretto equilibrio nutrizionale fruttificazione
dell’AGROFOL OLIVO, rende il formulato particolarmente
indicato alla coltura dell’olivo nella fase di fioritura, assicurando alta
fertilità al polline, inducendo nei fiori resistenza agli stress biotici,
favorendo di conseguenza una maggiore allegagione.
Tali peculiarità assicurano un vantaggio qualitativo e quantitativo
sulle produzioni. Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
- Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)

Risultati AGROFOL OLIVO, applicato per via fogliare facilita, dopo - Tanica da 20 l
l’inverno, la ripresa vegetativa delle piante arboree; promuove,
nelle colture erbacee ed orticole, uno sviluppo armonico di foglie,
germogli e frutti predisponendo le colture ad una ottimale crescita
e produzione. Note L’efficienza di AGROFOL OLIVO viene ulteriormente esaltata se
applicato con prodotti a base di aminoacidi (ALBAMIN).

Composizione % p/p % p/v


- Azoto totale (N) 10 13
di cui: Azoto (N) ureico 10 13
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 10 13 AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 10 13 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Boro (B) solubile in acqua 0,8 1,0 calore e dai raggi solari diretti.

66 67 www.albamilagro.com
AMINOLEAF
®

Concimi fogliari NPK


con microelementi chelati

Caratteristiche AMINOLEAF è una linea di prodotti microcristallini AMINOLEAF 600 Concime ad impiego universale, idoneo durante l’intero ciclo
idrosolubili appositamente studiati per l’applicazione 20.20.20 colturale sia nelle fasi di sviluppo che di produzione per sopperire
fogliare. alla richiesta di elementi nutritivi e per garantire le massime rese
quali-quantitative.

INTEGRATORI
FOGLIARI
Efficacia I fertilizzanti fogliari AMINOLEAF sono indicati per integrare, con AMINOLEAF 510 Concime caratterizzato da un elevato titolo in azoto, si impiega
interventi di rapido ed apprezzabile effetto, le esigenze nutrizionali 35.6.10 con successo quando è necessario fornire una spinta vegetativa
Elevata qualità delle piante, per accelerare la crescita delle colture, per stimolare
e purezza alla pianta, su colture orticole a foglia larga, su colture ornamentali
un armonico sviluppo vegeto-produttivo, per garantire le massime e tappeti erbosi; favorisce lo sviluppo nelle prime fasi di crescita
rese quali-quantitative. vegetativa e nelle primissime fasi della fruttificazione.
Istantanea e
totale solubilità Possono essere convenientemente utilizzati quando si è in
presenza di apparati radicali di limitato sviluppo (colture protette)
Ricco complesso e/o danneggiati; con suoli caratterizzati da alto grado di fissazione
di microelementi o lisciviazione o in condizioni asfittiche; durante i periodi di siccità;
in abbinamento con i trattamenti antiparassitari.
Per impiego I fertilizzanti AMINOLEAF, ottenuti a partire da materie prime di
elevata qualità, garantiscono solubilità istantanea con assenza di AMINOLEAF 680 Concime per colture ad elevato fabbisogno in fosforo e potassio,
fogliare 11.35.22 si impiega dopo il trapianto e la germinazione fino alla formazione
residui insolubili, inoltre non contengono biureto, cloro, sodio, delle gemme, favorisce lo sviluppo delle radici con una rapida
calcio e carbonati ed hanno un discreto potere tampone, in grado partenza delle piante e una buona induzione a fiore sia su colture
di ridurre il pH dell’acqua contribuendo, in caso di miscela con orticole che floricole, garantisce la formazione e la maturazione dei
prodotti fitosanitari, a migliorare la stabilità delle soluzioni. frutti, cui conferisce consistenza e colore.
L’ampia disponibilità di titoli NPK permette di soddisfare le
specifiche esigenze nutrizionali nelle diverse fasi fenologiche delle
piante. La presenza, in ogni formulazione, di un pool completo e
bilanciato di microelementi (boro, rame, ferro, manganese,
molibdeno, zinco), quasi tutti in forma chelata, assicura una
dotazione adeguata al fabbisogno medio vegetale prevenendo AMINOLEAF 710 Concime ad elevato tenore in potassio si impiega con successo
squilibri nutrizionali e microcarenze. Gli agenti chelanti presenti 11.6.44 per favorire l’ingrossamento e la maturazione dei frutti, l’accumulo
nelle formulazioni AMINOLEAF evitano la formazione di composti di sostanze di riserva (carboidrati, grassi), irrobustire i tessuti e
precipitati nelle soluzioni nutritive. promuovere una colorazione brillante di fiori e frutti.

68 69 www.albamilagro.com
AMINOLEAF
®

Composizione Nome
Titolo Forme Azotate Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
N : P2O5 : K2O % N-NO3 % N-NH4% N-ureico %
impiego
AMINOLEAF 600 20.20.20 5,5 3,5 11
Coltura Periodo Prodotto e dose N° interventi
di applicazione per singola applicazione
AMINOLEAF 510 35.6.10 2,0 -- 33

INTEGRATORI
AMINOLEAF 680 11.35.22 4,4 4,8 1,8

FOGLIARI
AMINOLEAF 680 AMINOLEAF 600
Post-trapianto, 300-500 g/hl 200-500 g/hl
sviluppo radicale (3-5 kg/ha) (3-5 kg/ha)
AMINOLEAF 710 11.6.44 11 -- --

Microelementi presenti in ogni formulazione Distensione


(espressi in %) e sviluppo fogliare, AMINOLEAF 510 AMINOLEAF 600
ripresa vegetativa, 300-600 g/hl 200-500 g/hl
accrescimento (3-6 kg/ha) (3-5 kg/ha)
Arboree da frutto, germogli, Interventi
Fe* 0,13 Mn* 0,06 Zn* 0,1 B 0,05 Cu* 0,006 Mo 0,006 vite, olivo, orticole sviluppo chioma ripetuti
da frutto e da foglia, a distanza
floricole, Sviluppo di almeno
(* chelati con EDTA) ornamentali, abbozzi fiorali,
AMINOLEAF 680 15-20 giorni
colture industriali 300-500 g/hl l’uno dall’altro
pre-fioritiura (3-5 kg/ha)

Post-allegagione,
sviluppo frutticini, AMINOLEAF 510 AMINOLEAF 600
prime fasi 300-600 g/hl 200-500 g/hl
Titolo Solubilità pH (3-6 kg/ha) (3-5 kg/ha)
Specifiche Nome
N : P2O5 : K2O % 20°C in g/l sol. 1% Colore fruttificazione

AMINOLEAF 600 20.20.20 380 4-5 Azzurro


Ingrossamento
e maturazione frutti, AMINOLEAF 710
AMINOLEAF 510 35.6.10 420 4-5 Verde formazione gemme 300-400 g/hl
a fiore nelle arboree (3-4 kg/ha)
AMINOLEAF 680 11.35.22 320 4-5 Giallo

AMINOLEAF 710 11.6.44 250 4-5 Rosso


Confezioni - Busta da 1 kg - (cartone 16 x 1)
- Busta da 2,5 kg - (cartone 10 x 2,5)

Note L’efficienza dei formulati AMINOLEAF viene ulteriormente esaltata


Formulazione Polvere se impiegati in fase applicativa con prodotti a base di aminoacidi
(ALBAMIN).

Applicazione Fogliare Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto.


AVVERTENZE! Non superare le dosi appropriate.

70 71 www.albamilagro.com
DIAFILLON
®
Specifiche Solubilità 1400 g/l pH (soluzione 1%) 9

Concime fogliare PK 43.56 Formulazione Cristallina

Applicazione Fogliare
Caratteristiche DIAFILLON è un concime in polvere ad alto titolo in fosforo
e potassio per applicazioni fogliari; composto da materie
prime di elevata purezza e qualità, e caratterizzato da
estrema ed immediata solubilità.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Efficacia impiego

INTEGRATORI
In forza delle sue caratteristiche, DIAFILLON può essere

FOGLIARI
convenientemente impiegato nelle fasi in cui le colture Coltura Dose per singola N° interventi
Elevato titolo necessitano un elevato fabbisogno in fosforo e potassio; ciò lo
applicazione
in fosforo rende particolarmente utile nei primi stadi di crescita, per Melo, pero
e potassio aumentare e favorire lo sviluppo radicale garantendo una rapida Pesco, albicocco,
Elevata partenza delle piante e per migliorare l’induzione a fiore e la fertilità ciliegio
di orticole, floricole e arboree. DIAFILLON inoltre, è 200-250 g/hl 1-2 trattamenti
solubilità Agrumi nelle ultime fasi
particolarmente efficace nella fase finale di maturazione frutti; maturazione frutti
Favorisce grado zuccherino, consistenza, colore, serbevolezza vengono Uva da tavola
lo sviluppo migliorati in modo apprezzabile mentre la raccolta viene anticipata
radicale sensibilmente. La somministrazione di DIAFILLON a fine ciclo Uva da vino
vegetativo sulle arboree da frutto, predispone le piante ad una 1-2 trattamenti
Olivo 200-300 g/hl
Migliora maggiore e migliore formazione delle gemme a fiore nella dall’indurimento del nocciolo
la qualità primavera successiva. Su colture floricole, DIAFILLON Pomodoro, peperone,
di frutti e fiori conferisce colori brillanti e aumenta, la consistenza e la melanzana
1° intervento
conservabilità post-raccolta degli steli. Cetriolo, melone, 100-150 g/hl in post-trapianto
anguria 2° intervento
nelle fasi finali
Fragola
Floricole 150-200 g/hl Prima della formazione
del fiore
Risultati Con l’applicazione di DIAFILLON vengono migliorati i caratteri
qualitativi delle produzioni orto-frutticole e floricole unitamente ad
una rapida e ottimale maturazione dei frutti.
Confezioni - Busta da kg 1 (cartone 16 x 1)

Note L’efficienza di DIAFILLON viene ulteriormente esaltata in fase


applicativa impiegandolo con i prodotti a base di aminoacidi
Composizione % p/p (ALBAMIN).
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 43
56 In caso di miscele con altri prodotti effettuare prove
- Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua AVVERTENZE! preventive di compatibilità su piccole superfici.

72 73 www.albamilagro.com
HARVEST K
®
Specifiche Densità 1440 g/l pH 9 ÷ 11

Concime fogliare potassico Formulazione Liquida


con effetto maturante
Applicazione Fogliare
Caratteristiche HARVEST K è un concime fogliare potassico (40% in K)
esente da azoto, per applicazioni fogliari, particolarmente
indicato per migliorare la maturazione.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego

INTEGRATORI
Efficacia La formulazione liquida di HARVEST K rende estremamente Dose per singola

FOGLIARI
Colture N° interventi
semplice l’impiego e il dosaggio, nella preparazione di soluzioni applicazione
Importante fertilizzanti che di miscele con i principali fitofarmaci.
effetto maturante 3 interventi ogni 10-15 giorni
HARVEST K è adatto a tutte le colture arboree, orticole e floricole Vite dalla fase di ingrossamento
grazie all’elevato in fase finale di maturazione dei frutti. Il grado zuccherino, la frutti all’invaiatura
contenuto
in potassio consistenza, il colore e la serbevolezza vengono migliorati in modo Arboree da frutto
apprezzabile mentre la raccolta viene anticipata sensibilmente. 3 trattamenti ogni 10-15 giorni
350 - 600 ml/hl dalla fase di frutticino
Elevato contenuto L’applicazione di HARVEST K a fine ciclo vegetativo sulle arboree Olivo pari ad almeno ingrossato alla invaiatura
da frutto predispone la pianta ad una maggiore e migliore 2 - 3 l/ha
in zolfo
formazione delle gemme a fiore nella primavera successiva. Su Orticole da frutto
colture floricole, conferisce colori brillanti e aumenta la consistenza e da foglia
Formulazione 3 trattamenti
liquida per e la conservabilità post-raccolta degli steli. ogni 10 - 15 giorni
Floricole, nella fase di finitura
applicazioni La presenza di zinco e boro nel formulato risultano indispensabili
ornamentali
fogliari nelle fasi finali del ciclo colturale per creare un’adeguata dotazione
per la ripresa vegetativa. 2 trattamenti
Praticità Lo zolfo presente nel formulato esplica una notevole azione di Tappeti erbosi 2 - 3 l/1000 m2 tra luglio e agosto
di dosaggio contenimento dello sviluppo di numerose malattie fungine. e 2 trattamenti
ed impiego tra ottobre e novembre

Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)


Risultati HARVEST K si impiega con successo per favorire l’ingrossamento
e la maturazione dei frutti, l’accumulo di sostanze di riserva - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
(carboidrati e grassi), irrobustire i tessuti e promuovere una
colorazione brillante di fiori e frutti.
Note L’efficienza di HARVEST K viene ulteriormente esaltata, in fase
applicativa, se utilizzato con miscele di microelementi (OLIGOMIX).
% p/p % p/v
Composizione
- Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 27,9 40 Evitare miscele con composti a forte azione acida, zolfo, oli
AVVERTENZE! bianchi e composti rameici.
- Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 18,5 27
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Boro (B) solubile in acqua 0,1 0,1 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Zinco (Zn) solubile in acqua 0,2 0,3 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

74 75 www.albamilagro.com
FERTILIZZANTI
LIQUIDI

FERTIRRIGANTI
LIQUIDI
AGROFOL N300
AGROFOL P540
AZOFER
SLOW-RELEASE
N-EXTRA
POLYPHOS
TIOPLUS BASIS
TIOPLUS 36K
AGROFOL N300
®
Specifiche Densità 1300 g/l pH 6,5 ÷ 7,5

Concime azotato liquido Formulazione Liquida


per fertirrigazione
Applicazione Radicale
Caratteristiche AGROFOL N300 è un concime liquido ad alto titolo in
azoto specifico per la fertirrigazione di tutte le colture
erbacee ed arboree. In AGROFOL N300 l’azoto è presente
in tutte le tre forme - nitrico, ammoniacale, ureico - in un
rapporto equilibrato. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Efficacia L’azoto è il più importante dei nutrienti: viene assorbito dalle radici Coltura Periodo
di applicazione
Prodotto e dose
per singola applicazione N° interventi
delle piante prevalentemente nella forma nitrica. Le forme
Formulazione ammoniacali e ureiche possono essere assimilate principalmente
liquida Distensione
dopo loro ossidazione (nitrificazione). e sviluppo fogliare,
per applicazioni AGROFOL N300 grazie alla presenza simultanea e bilanciata Arboree da frutto, ripresa vegetativa, Interventi
radicali accrescimento

FERTIRRIGANTI
delle tre forme di azoto, può essere considerato un concime di vite, olivo, orticole Serra: Pieno campo: ripetuti
da frutto e da foglia, germogli, a distanza
sviluppo chioma 6-10 g/m2 60-80 kg/ha
pronto effetto ed a graduale rilascio: la quota nitrica stimola da floricole, di almeno

LIQUIDI
Favorisce ornamentali,
(5-8 ml/m2) (50-60 l/ha)
15-20 giorni
lo sviluppo subito lo sviluppo vegetativo mentre le altre due forme si rendono
colture industriali l’uno dall’altro
vegetativo disponibili in tempi successivi. Post-allegagione,
Si presta, pertanto, per interventi di pronto e medio effetto, ogni sviluppo frutticini,
prime fasi
Praticità qual volta si desideri imprimere alla pianta uno stimolo di crescita fruttificazione
di dosaggio delle parti verdi (foglie, fusto, frutti immaturi); gli effetti si traducono
ed impiego anche con un’intensa colorazione verde dei tessuti.
A livello applicativo, si consigliano interventi ripetuti durante l’intero
Azoto di pronto ciclo di crescita e soprattutto nei periodi caratterizzati da fame di
effetto ed a rilascio azoto. Confezioni - Tanica da 20 l
graduale
- Fusto da 210 l
- Cisternetta da 1000 l
Risultati AGROFOL N300 somministrato alla ripresa vegetativa o all’inizio
dello sviluppo di foglie e germogli, stimola il rigoglio vegetativo e la
formazione di piante vigorose predisponendo le colture ad una Note AGROFOL N300 si impiega con successo in abbinamento a
ottimale crescita. prodotti a base organica (AMINOTON, LONITE, MIXAMIN,
BIOLINFA) che, soprattutto nei terreni sabbiosi, migliorano la
capacità di ritenzione dell’azoto limitandone il dilavamento.
La miscela con TIOPLUS BASIS allunga sensibilmente la
Composizione % p/p % p/v persistenza nel suolo di AGROFOL N300.

- Azoto totale (N) 30 39


di cui: Azoto (N) nitrico 7,5 9,7 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
AVVERTENZE! comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
Azoto (N) ammoniacale 7,5 9,7
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
Azoto (N) ureico 15 19,5 calore e dai raggi solari diretti.

78 79 www.albamilagro.com
AGROFOL P540
®
Specifiche Densità 1610 g/l pH 1 ÷ 2

Concime fosfatico liquido Formulazione Liquida


per fertirrigazione
Applicazione Radicale
Caratteristiche AGROFOL P540 è un concime liquido, a base di acido
ortofosforico, particolarmente indicato per trattamenti
radicali su terreni alcalini.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Dosi N° interventi e periodi
Efficacia Il fosforo è uno dei macroelementi indispensabili per la nutrizione e Coltura di applicazione
la crescita delle piante in particolare è importante per la Melo, pero
Formulazione differenziazione dei primordi degli apparati riproduttivi, è essenziale
liquida per la formazione di semi e frutti, è determinante per un buon Pesco, albicocco,
per applicazioni sviluppo radicale e per accelerare la maturità delle piante. Con
ciliegio 60-80 kg/ha 1-2 interventi
radicali (40-50 l/ha) dalla ripresa vegetativa

FERTIRRIGANTI
adeguati apporti di fosforo, la qualità dei frutti e delle colture Agrumi alla fioritura
orticole viene aumentata così come la loro consistenza.

LIQUIDI
Favorisce Uva da tavola
lo sviluppo radicale AGROFOL P540 è un concime a reazione acida particolarmente
e la fioritura indicato per applicazioni radicali su suoli alcalini e calcarei in Pomodoro, peperone, Pieno campo:
quanto, oltre ad apportare quantità considerevoli di fosforo, melanzana
60-80 kg/ha
favorisce la solubilizzazione e la disponibilità degli elementi nutritivi Cetriolo, melone, (40-50 l/ha) In pre o post-trapianto
Praticità anguria o all’inizio del ciclo
di dosaggio già presenti. vegetativo,
La formulazione liquida, rende estremamente semplice l’impiego e Fragola Serra:
ed impiego 6-10 g/m2 fino alla fioritura
il dosaggio di AGROFOL P540. Ornamentali, (4-6 ml/m2)
Forte potere floricole, vivai
acidificante

Confezioni - Tanica da 20 l
Risultati AGROFOL P540 somministrato all’inizio del periodo vegetativo o
in post-trapianto, favorisce lo sviluppo dell’apparato radicale, - Fusto da 210 l
rinforza la struttura dei tessuti e predispone la pianta ad una
ottimale fioritura; interventi in post-fioritura accelerano la - Cisternetta da 1000 l
maturazione dei frutti.

Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina,


AVVERTENZE! nitrati, zolfo.
Composizione % p/p % p/v Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 54 86 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

80 81 www.albamilagro.com
% p/p % p/v
AZOFER SLOW-RELEASE
® Composizione
- Azoto totale (N) 12 15,6
Attivatore di crescita e rinverdente di cui: Azoto (N) ammoniacale 0,9 1,2
per tappeti erbosi Azoto (N) ureico 4,4 5,7
Azoto (N) dell’urea formaldeide 6,7 8,7
Caratteristiche AZOFER SLOW-RELEASE è un concime liquido NK con - Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 10 13
azoto a cessione graduale contenente ferro chelato con
DTPA e alghe. È un prodotto ideale per sostenere il periodo - Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 21 27,3
post-allegagione delle colture frutticole ed orticole da frutto - Ferro (Fe) solubile in acqua chelato con DTPA 0,2 0,26
o per tutto il ciclo di sviluppo delle orticole da foglia, delle
floricole e delle piante ornamentali. - Alghe 2 2,6

Efficacia In AZOFER SLOW-RELEASE l’azoto è presente in due forme: Specifiche Densità 1300 g/l pH 7,5 ÷ 8,5
da urea-formaldeide e da urea.
Contiene azoto Applicazione
a rilascio graduale,
- L’urea-formaldeide essendo una molecola polimerizzata libera Formulazione Liquida Radicale e fogliare
progressivamente l’azoto, mettendolo a disposizione della pianta
ed a pronto effetto in sincronia con l’assorbimento radicale, evitando gli inconvenienti

FERTIRRIGANTI
di un’eccessiva disponibilità di azoto (debolezza e rammollimento Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Disponibilità impiego

LIQUIDI
dell’azoto dei tessuti, maggiore predisposizione ad attacchi fungini). Questo
in sincronia è possibile perché i fattori che favoriscono la degradazione del Coltura Dosi N° interventi e periodi di applicazione
con l’attività polimero, con conseguente rilascio dell’azoto, sono in gran parte
Arboree da frutto, vite, olivo, 1 o 2 applicazioni in post-allegagione
radicale gli stessi che favoriscono l’attività radicale (temperatura, umidità, orticole da frutto
ossigenazione, ecc.). 6 l/1000 m2
Orticole da foglia 1-2 applicazioni durante tutto il ciclo della coltura
Contiene potassio - La presenza di azoto in forma ureica, quindi ad effetto più
sotto forma immediato, assicura la disponibilità di azoto nei momenti di Floricole e piante ornamentali 3-4 l/1000 l
1-3 applicazioni durante tutto il ciclo della coltura
maggior necessità. di soluzione
di tiosolfato
AZOFER SLOW-RELEASE contiene potassio sotto forma di Tappeto erboso 1-3 l/1000 m2 Primo intervento ad inizio stagione; i successivi
a distanza di 30 giorni fino a fine stagione
Irrobustimento tiosolfato. Il potassio e lo zolfo conferiscono ai tessuti robustezza
dei tessuti ed un’elevata resistenza al freddo, agli stress idrici ed agli attacchi
ed aumento fungini. Il tiosolfato abbassando il pH della rizosfera migliora la Confezioni - Tanica da 20 l
della resistenza disponibilità di ferro, manganese e altri microelementi.
agli stress Il prodotto infine, è arricchito con alghe la cui attività biostimolante, - Fusto da 210 l
derivata dalla presenza di fitormoni (citochinine, auxine e - Cisternetta da 1000 l
Elevato potere gibberelline), esplica un potenziamento dello sviluppo della pianta
rinverdente e della resistenza a stress e malattie. La presenza di ferro chelato
Favorisce
con DTPA assicura un efficiente assorbimento dell’elemento, Note E’ possibile impiegare AZOFER SLOW-RELEASE in
prevenendo fenomeni di clorosi. abbinamento ai più comuni fitofarmaci, diserbanti, ad esclusione
produzioni di quelli a spiccata reazione acida. Se abbinato con prodotti a
di eccellente AZOFER SLOW-RELEASE presenta massima efficienza anche
a livello fogliare. L’urea-formaldeide avendo una spiccata azione base di rame o zolfo può indurre fitotossicità sulla vegetazione.
qualità
“adesivante” aderisce bene alle foglie e libera gradualmente azoto
Evitare miscele con composti a forte azione acidificante,
grazie alla naturale degradabilità della molecola. L’azione AVVERTENZE! ossidanti, sali in polvere contenenti ammonio, in soluzioni
“adesivante” dell’urea-formaldeide potenzia la capacità di
concentrate, oli bianchi, zolfi, polisolfuri, rame.
assorbimento del potassio attraverso i tessuti fogliari. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
Risultati AZOFER SLOW-RELEASE applicato dopo l’allegagione adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
favorisce produzioni orticole e frutticole di eccellente qualità e calore e dai raggi solari diretti.
migliora le caratteristiche qualitative di ornamentali e floricole. Se ne consiglia l’impiego entro 18 mesi dalla data di
fabbricazione.
82 83 www.albamilagro.com
N-EXTRA
®

Fertilizzante liquido a base di


urea-formaldeide (metilen-urea) con zolfo

Caratteristiche N-EXTRA è uno speciale concime liquido ad elevato titolo in


azoto a cessione graduale, a base di urea-formaldeide
(metilen-urea) indicato per trattamenti radicali e fogliari.

Efficacia Il principale inconveniente dei concimi azotati è di essere


particolarmente soggetti a perdite per dilavamento. Questo Risultati N-EXTRA garantisce uno sviluppo equilibrato e completo della
Elevato contenuto comporta oltre ad un danno ambientale, dovuto alla pianta: presenta massima assimilabilità ed efficienza sia a livello
in azoto contaminazione della falda da parte dell’azoto, un evidente danno radicale che fogliare.
a rilascio graduale economico perché parte del concime distribuito viene perso e la
Disponibilità pianta può andare incontro a squilibri nutrizionali. Composizione % p/p % p/v
dell’azoto La caratteristica principale di N-EXTRA consiste nel rilasciare

FERTIRRIGANTI
in sincronia con gradualmente l’azoto, mettendolo a disposizione della pianta in - Azoto totale (N)
sincronia con la sua capacità di assorbimento. In questo modo si 25 31,2

LIQUIDI
l’attività radicale
garantisce in ogni momento un apporto alla pianta corrispondente di cui: Azoto (N) ammoniacale 1,8 2,2
Ottimale alla sua reale esigenza, riducendo le perdite dal suolo e
nutrizione minimizzando il pericolo di accumulo di nitrati nei tessuti vegetali. Azoto (N) ureico 9,2 11,5
azotata Si evitano inoltre, tutti gli inconvenienti derivanti da un eccessiva Azoto (N) dell’urea formaldeide 14,0 17,5
disponibilità di azoto per la coltura, limitando allettamenti,
Massima rammollimento dei tessuti, insorgenza di attacchi di funghi e afidi.
- Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 10 12,5
assimilabilità N-EXTRA garantisce questo risultato grazie alla peculiarità del
ed efficienza composto di base: l’urea-formaldeide (metilen-urea) molecola
sia a livello polimerizzata che libera progressivamente l’azoto.
radicale La novità del prodotto non si esaurisce in un semplice rilascio Specifiche Densità 1250 g/l pH 8,5 ÷ 9,5
che fogliare graduale dell’elemento; il vero punto di forza è rappresentato dal
fatto che l’azoto è messo a disposizione in sincronia con
Arricchito l’assorbimento radicale. Questo è possibile perché i fattori che Formulazione Liquida
con zolfo favoriscono la degradazione del polimero, con conseguente
rilascio dell’azoto, sono in gran parte gli stessi che favoriscono Applicazione Radicale e fogliare
l’attività radicale (temperatura, umidità, ossigenazione, ecc.).
In conclusione N-EXTRA presenta il grosso vantaggio di dosare il
rilascio dell’azoto in funzione delle reali necessità della pianta.
Il prodotto inoltre apporta zolfo, che essendo costituente di alcuni
amminoacidi indispensabili per la sintesi delle sostanze proteiche,
Confezioni - Tanica da 20 l
svolge un ruolo fondamentale per la nutrizione vegetale. - Fusto da 210 l
N-EXTRA si impiega anche a livello fogliare infatti, avendo una
spiccata azione “adesivante”, aderisce bene alle foglie e libera - Cisternetta da 1000 l
gradualmente azoto grazie alla naturale degradabilità della
molecola.

84 85 www.albamilagro.com
N-EXTRA
®

Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione


impiego
Coltura Periodo Prodotto e dose N° interventi
di applicazione per singola applicazione
FOGLIARE RADICALE
Inizio-pieno
Cereali accestimento
(grano, riso,
orzo, mais…) Con i diserbi
10-15 l/ha 1
di post-emergenza

Fruttiferi Alla ripresa


(pesco, actinidia, vegetativa,

FERTIRRIGANTI
pero, melo…) post-fioritura, 2-3
sviluppo frutti

LIQUIDI
Alla ripresa
Vite vegetativa, 2-3
post-fioritura

Fine inverno,
Olivo alla ripresa 1-2
vegetativa
Pre-trapianto
o alla ripresa 1-3 l/hl
Fragola vegetativa, pari a 60-80 l/ha 1-2
post-fioritura 5-10 l/ha
Alla ripresa
Asparago vegetativa o 1
pre-emergenza Note E’ possibile impiegare N-EXTRA in abbinamento ai più comuni
fitofarmaci, diserbanti, ad esclusione di quelli a spiccata reazione
Alla ripresa
vegetativa, acida. Se abbinato con prodotti a base di rame o zolfo può
Carciofo 2
dopo il primo taglio indurre fitotossicità sulla vegetazione.
dei germogli
Orticole da frutto
(pomodoro,
peperone, In pre/post-trapianto,
melanzana, 2-3 Evitare miscele con composti a forte azione acidificante,
zucchine,
in post-fioritura,
sviluppo frutti AVVERTENZE! ossidanti, sali in polvere contenenti ammonio, in soluzioni
melone,
anguria…) concentrate, oli bianchi, zolfi, polisolfuri, rame.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Orticole da foglia comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
(lattughe, Pre-trapianto 1 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
spinacio…)
calore e dai raggi solari diretti.
Vivai Post-emergenza/ 200-400 ml/hl
Se ne consiglia l’impiego entro 18 mesi dalla data di
sviluppo 1 fabbricazione.

86 87 www.albamilagro.com
POLYPHOS
®
Specifiche Densità 1380 g/l pH 6,5 ÷ 7,5

Concime liquido starter a rilascio graduale E.C. (soluzione 0,1%) 830 µS/cm

Formulazione Liquida
Caratteristiche POLYPHOS è uno speciale concime liquido fosfo- Applicazione Radicale
ammoniacale nel quale la frazione fosforica è presente
sotto forma di miscela di fosfati a diverso grado di
polimerizzazione.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Coltura Dosi N° interventi e periodi
Efficacia Tale peculiarità conferisce al prodotto caratteristiche di graduale di applicazione
rilascio: infatti, una volta distribuito nel terreno, POLYPHOS rende Melo, pero
Concime disponibili, a poco a poco, frazioni di fosforo prontamente
a graduale assimilabili per le piante. Il processo di progressivo rilascio dipende
Pesco, albicocco,
ciliegio 1-2 interventi
rilascio dalle condizioni e dalla flora dei suoli e dura mediamente, dal
80-120 kg/ha
dalla ripresa vegetativa
(55-80 l/ha)
Agrumi

FERTIRRIGANTI
momento dell’applicazione ed in modo continuativo, dai 40 ai 60 alla fioritura
Formulazione
giorni. In tal modo, adeguate quantità di fosforo solubile vengono

LIQUIDI
liquida Uva da tavola
per applicazioni rese disponibili per le diverse colture garantendo alle piante
un’uniforme disponibilità nel tempo, evitando i processi di Pomodoro, peperone,
radicali melanzana Pieno campo:
insolubilizzazione tipici di tale elemento. Cetriolo, melone, 80-120 kg/ha
Anche la quota azotata, presente sotto forma ammoniacale, In pre o post-trapianto
Elevato anguria (55-80 l/ha) o all’inizio del ciclo
effetto starter consente, una graduale disponibilità nel tempo dell’azoto, vegetativo,
Fragola Serra: fino alla fioritura
assicurando alle piante un costante approvvigionamento. 10-15 g/m2
POLYPHOS è insostituibile nei terreni ad elevato tenore in calcare Ornamentali, (7-10 ml/m2)
attivo; inoltre, distribuito con localizzatori in pre-semina, alla semina floricole, vivai
o in pre-emergenza, assicura alle colture industriali una uniforme Colture industriali 40-80 kg/ha In pre-semina,
(barbabietola, mais, localizzato alla semina,
disponibilità di fosforo per la crescita radicale. girasole, soia, colza) (30-60 l/ha)
in pre-emergenza

Risultati POLYPHOS, pertanto, può essere considerato un valido


concime starter, in grado di garantire le migliori condizioni Confezioni - Tanica da 20 l
nutrizionali per un perfetto ed armonico sviluppo radicale e
vegetativo nelle prime fasi dopo i trapianti, in emergenza dopo la - Fusto da 210 l
semina e in pre-fioritura.
- Cisternetta da 1000 l

Composizione % p/p % p/v Note POLYPHOS si impiega con successo in abbinamento a prodotti
a base organica (AMINOTON, MIXAMIN, BIOLINFA).
- Azoto totale (N) 10 13,8
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
di cui: Azoto (N) ammoniacale 10 13,8 AVVERTENZE! comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 34 47 calore e dai raggi solari diretti

88 89 www.albamilagro.com
TIOPLUS BASIS
® TIOPLUS BASIS, per le sue caratteristiche si impiega con
Risultati successo alla ripresa vegetativa su piante arboree, mentre su
colture orticole trapiantate se ne consiglia l’uso solo a partire dalla
Concime liquido a base 2a- 3a settimana successiva al trapianto.
di tiosolfato d’ammonio
% p/p % p/v
Caratteristiche TIOPLUS BASIS è un concime liquido a base di tiosolfato Composizione
d’ammonio, contenente azoto sotto forma ammoniacale e - Azoto totale (N) 12 16
zolfo.
di cui: Azoto (N) ammoniacale 12 16
Efficacia TIOPLUS BASIS è un concime azotato indicato nelle fasi di - Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 65 85
maggior accrescimento della pianta e nelle prime fasi di sviluppo
Azoto dei frutti. TIOPLUS BASIS appartiene alla linea TIOPLUS,
in forma
ammoniacale
prodotti che, grazie al contenuto in ioni tiosolfato, svolgono due Specifiche Densità 1300 g/l pH 8 ÷ 9
importanti funzioni: una nutrizionale, apportando elementi
indispensabili per la crescita delle piante; una correttiva,
Forte potere
modificando positivamente e in modo apprezzabile alcune Formulazione Liquida
acidificante
caratteristiche chimico-fisiche del suolo.

FERTIRRIGANTI
nei suoli
I TIOPLUS infatti, consentono di: Applicazione Radicale

LIQUIDI
Ottimizza - Abbassare il pH del suolo: gli ioni tiosolfato, una volta giunti nel
l’assorbimento terreno, vengono ossidati a solfato producendo un
dell’azoto abbassamento sostanziale di pH; è noto che la riduzione del pH Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
nei suoli alcalini produce il miglioramento della disponibilità e impiego
Totalmente dell’assorbimento della maggior parte degli elementi nutritivi tra cui
Dose per singola N° interventi e periodi
esente da cloruri fosforo, ferro, manganese, rame, zinco e boro (effetto Coltura applicazione di applicazione
acidificante);
Arboree da frutto, Radicale serra Interventi ripetuti ogni
Elevato - Migliorare la disponibilità di ferro e manganese assimilabile: i vite, olivo, orticole 4-6 g/m2 - (3-5 ml/m2) 15-20 giorni durante
contenuto tiosolfati, ossidandosi, sviluppano nel suolo un forte potere da frutto e da foglia, lo sviluppo vegetativo
in zolfo floricole, ornamentali, Radicale pieno campo: e nelle prime fasi dello
riducente in grado di convertire le forme ossidate di ferro (Fe3+) e colture industriali 50-100 kg/ha - (40-80 l/ha) sviluppo frutti
manganese (Mn4+) presenti ma non assimilabili, nelle forme ridotte
Forte azione Fe2+ e Mn2+ assorbibili dalle radici (effetto riducente);
anticlorotica - Regolare la disponibilità di azoto agendo sugli enzimi Confezioni - Tanica da 20 l
responsabili delle sue trasformazioni nel suolo (ureasi ed enzimi
Aumenta della nitrificazione): grazie a questo meccanismo inibitorio viene - Fusto da 210 l
la disponibilità garantito un graduale rilascio dell’elemento, un
dei microelementi - Cisternetta da 1000 l
nel terreno approvvigionamento costante per le piante riducendo le perdite
azotate dal suolo e minimizzando il pericolo di accumulo di nitrati
nei tessuti vegetali (effetto graduale rilascio azoto);
- Ottimizzare l’efficienza dei ferro-chelati: i tiosolfati inibiscono Note TIOPLUS BASIS si applica con successo in abbinamento alle
l’attività dei batteri che degradano le molecole chelanti, concimazioni azotate (azoto ammoniacale e ureico).
aumentando considerevolmente la loro permanenza in forma In miscela con chelati di ferro ad impiego radicale, ne potenzia
attiva nel suolo e la loro efficienza (effetto anticlorotico). l’effetto consentendo di ridurne le dosi di circa il 20-30%.
Grazie alla presenza dell’azoto in forma ammoniacale TIOPLUS
Evitare miscele con prodotti a forte reazione acida.
BASIS amplifica nel terreno l’effetto acidificante tipico dei AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
fertilizzanti a base di tiosolfato infatti, anche l’ossidazione dell’azoto comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
ammoniacale nel terreno ad azoto nitrico contribuisce ad adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
abbassare il pH. calore e dai raggi solari diretti.

90 91 www.albamilagro.com
TIOPLUS 36K
® TIOPLUS 36K, si impiega con successo per favorire
Risultati l’ingrossamento e la maturazione dei frutti, l’accumulo di sostanze
di riserva (carboidrati, grassi), per irrobustire i tessuti e
Concime liquido a base promuovere una colorazione brillante di fiori e frutti, su colture
di potassio tiosolfato avide di potassio e sensibili ai cloruri.
% p/p % p/v
Composizione
Caratteristiche TIOPLUS 36K è un concime liquido a base di potassio - Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 25 36,2
tiosolfato, caratterizzato da un elevato tenore di potassio e
zolfo in soluzione. - Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 42 61
- Tiosolfato (S2O3) 28 40,6
Efficacia TIOPLUS 36K è un prodotto liquido ad alto contenuto in
Elevato
potassio, che consente di soddisfare le richieste delle piante Specifiche Densità 1450 g/l pH 8 ÷ 9
anche nei momenti di maggiore necessità, in cui si determina la
contenuto qualità delle produzioni, in particolare durante lo sviluppo dei frutti
in potassio e nelle fasi finali del ciclo delle colture floricole. Formulazione Liquida
Totalmente TIOPLUS 36K è un prodotto che appartiene alla linea TIOPLUS,
esente caratterizzata dal contenuto in ioni tiosolfato in grado di svolgere Applicazione Radicale e fogliare
due importanti funzioni: una nutrizionale, apportando elementi

FERTIRRIGANTI
da cloruri
indispensabili per la crescita delle piante; una correttiva,
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione

LIQUIDI
Elevato modificando positivamente e in modo apprezzabile alcune
contenuto caratteristiche chimico-fisiche del suolo; più precisamente impiego
Dose per singola N° interventi e periodi
in zolfo consentono di: Coltura applicazione di applicazione
- Abbassare il pH del suolo: gli ioni tiosolfato, una volta giunti nel Radicale serra
Forte potere terreno, vengono ossidati a solfato producendo un 4-6 g/m2
acidificante abbassamento sostanziale di pH; è noto che la riduzione del pH (3-5 ml/m2)
Interventi ripetuti
nei suoli nei suoli alcalini produce il miglioramento della disponibilità e Arboree da frutto, Radicale pieno campo: ogni 15-20 giorni durante
vite, olivo, orticole 50-80 kg/ha lo sviluppo,
dell’assorbimento della maggior parte degli elementi nutritivi tra cui da frutto e da foglia, (35-60 l/ha) l’ingrossamento e la
Forte azione fosforo, ferro, manganese, rame, zinco e boro (effetto floricole,ornamentali, maturazione dei frutti,
anticlorotica colture industriali Fogliare:
acidificante); 500-800 g/hl le fasi finali del ciclo
di colture floricole
- Migliorare la disponibilità di ferro e manganese assimilabile: i (350-600 ml/hl)
Ottimizza pari almeno a:
l’assorbimento tiosolfati, ossidandosi, sviluppano nel suolo un forte potere 5-6 kg/ha (3,5-4 l/ha)
dell’azoto riducente in grado di convertire le forme ossidate di ferro (Fe3+) e
manganese (Mn4+) presenti ma non assimilabili, nelle forme ridotte Confezioni - Tanica da 20 l
Aumenta Fe2+ e Mn2+ assorbibili dalle radici (effetto riducente);
la disponibilità - Regolare la disponibilità di azoto agendo sugli enzimi - Fusto da 210 l
dei microelementi responsabili delle sue trasformazioni nel suolo (ureasi ed enzimi
nel terreno della nitrificazione): grazie a questo meccanismo inibitorio viene - Cisternetta da 1000 l
garantito un graduale rilascio dell’elemento, un
approvvigionamento costante per le piante riducendo le perdite
azotate dal suolo e minimizzando il pericolo di accumulo di nitrati Note TIOPLUS 36K si applica con successo in abbinamento alle
concimazioni azotate (azoto ammoniacale e ureico).
nei tessuti vegetali (effetto graduale rilascio azoto); In miscela con chelati di ferro ad impiego radicale ne potenzia
- Ottimizzare l’efficienza dei ferro-chelati: i tiosolfati inibiscono l’effetto consentendo di ridurne le dosi di circa il 20-30%.
l’attività dei batteri che degradano le molecole chelanti,
aumentando considerevolmente la loro permanenza in forma Evitare miscele con prodotti a forte reazione acida.
attiva nel suolo e la loro efficienza (effetto anticlorotico). AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.
92 93 www.albamilagro.com
FERTIRRIGANTI
CRISTALLINI

NUTRIGOLD
00.40.40 + ME
06.20.30 + 2 + ME
08.05.40 + 2 + ME
08.12.24 + 3 + ME
09.18.27 + 2 + ME
09.45.15 + ME
11.40.11 + 2 + ME

FERTIRRIGANTI
CRISTALLINI
15.05.25 + 2 + ME
15.10.15 + 2 + ME
18.18.18 + ME
18.30.12 + ME
20.05.30 + ME
20.20.20 + ME
30.10.10 + ME
35.05.08 + ME
NUTRIGOLD
® Composizione
Epoca di Titolo N totale N-NO3 N-NH4 N-ureico P2O5 K2O MgO
applicazione % % % % % %
Fertirriganti microcristallini NPK consigliata
N : P2O5 : K2O % %

di elevata qualità completi di microelementi Post–trapianto, 09.45.15 9 1,3 7,7 - 45 15 -


sviluppo radicale 11.40.11+2 11 3,1 7,9 - 40 11 2
Caratteristiche I fertirriganti Nutrigold sono una linea di prodotti Distensione
18.18.18 18 9,3 8,7 - 18 18 -
microcristallini ottenuti da materie prime di elevata qualità e e sviluppo fogliare, 20.20.20 20 5,8 3,9 10,3 20 20 -
ripresa vegetativa,
purezza. accrescimento 35.05.08 35 2,3 2,3 30,4 5 8 -
germogli
30.10.10 30 2,9 4,1 23,0 10 10 -
Efficacia Le formulazioni della linea NUTRIGOLD sono il risultato dell’attenta
ricerca Milagro; le soluzioni nutritive ottenute da questi prodotti, Sviluppo abbozzi 18.30.12 18 3,5 7,4 7,1 30 12 -
fiorali, prefioritura
possiedono caratteristiche chimico-fisiche e requisiti tali da risultare
00.40.40 0 - - - 40 40 -
idonee a risolvere tutte le problematiche tecnico/nutrizionali legate
06.20.30+2 6 4 2 - 20 30 2
alla fertirrigazione.
08.05.40+2 8 7,0 1,0 - 5 40 2
I fertirriganti microcristallini NUTRIGOLD: Post-allegagione,
sviluppo frutticini 08.12.24+3 8 3,3 4,7 - 12 24 3
- Sono qualificati per tutte le tecniche fertirrigue
09.18.27+2 9 6 3 - 18 27 2
- Sono esenti da impurità
15.05.25+2 15 10 5 - 5 25 2
- Sono esenti da cloro, sodio, carbonati
15.10.15+2 15 4,3 10,7 - 10 15 2
- Presentano basso contenuto di biureto
- Sono completi di microelementi in forma chelata (EDTA) Ingrossamento frutti,
maturazione. 20.05.30 20 8,6 1,7 9,7 5 30 -
- Sono solubili in acqua fredda al 100%
- Agiscono sul pH delle soluzioni nutritive abbassandolo % Microelementi presenti in ogni formulazione (*chelati con EDTA)
a valori sub-acidi Fe* 0,07 Mn* 0,03 Zn* 0,05 B 0,02 Cu* 0,003 Mo 0,003
- Hanno bassa salinità
- Presentano un’ampia scelta di formulazioni.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Risultati I fertirriganti NUTRIGOLD possono essere utilizzati con qualsiasi impiego
tipologia di impianto; se impiegati con acque dure, non intasano Le quantità di prodotto da utilizzare dipendono dal tipo di formulazione
NUTRIGOLD impiegata, dai volumi irrigui disponibili, dalla frequenza degli
tubature ed ugelli ma facilitano la preparazione delle soluzioni interventi, dai livelli nutrizionali del suolo e dalla specifica fase fenologica
nutritive; non presentano rischi per le colture e gli elementi nutritivi delle piante. Nella preparazione della soluzione “madre” è consigliato non
apportati vengono assorbiti velocemente. Le formulazioni disponibili superare la concentrazione del 10-15%. I dosaggi riportati sono, pertanto,
soddisfano le esigenze colturali e nutrizionali più diverse. puramente indicativi.

Intervallo Q.tà di prodotto Q.tà totale di prodotto per unità


di applicazione per 1000 litri di acqua di superficie e per singola applicazione
Composizione Titolo
N : P2O5 : K2O %
Solubilità
20°C g/l
pH sol.
1%
EC sol. 0,1%
µS/cm
Colore
Ogni 1-3 giorni 0,5-1,5 kg/1000 l Pieno campo: 60 kg/ha
4,5 1070 Blu Serra: 8-12 g/m2
00.40.40 200 Ogni 7-14 giorni 5-15 kg/1000 l
06.20.30+2 250 4,5 1230 Blu
08.05.40+2 170 2,8 1370 Blu
08.12.24+3 280 4,5 1180 Blu Confezioni - Sacco da 10 kg
09.18.27+2 230 4,1 1210 Blu
09.45.15 450 3,7 980 Blu - Sacco da 25 kg
11.40.11+2 350 4,5 920 Blu
15.05.25+2 390 4,5 1250 Blu
15.10.15+2 380 4,5 1450 Blu Note Si consiglia l’applicazione dei NUTRIGOLD in abbinamento ai
18.18.18 570 4,3 1250 Blu formulati a base di aminoacidi o di estratti umici (AMINOTON,
18.30.12 430 4,4 900 Blu MIXAMIN, LONITE) al fine di assicurare un più elevato
20.05.30 330 4,2 980 Blu assorbimento dei principi nutritivi.
20.20.20 370 4,3 900 Blu
I microelementi Rame (Cu), Ferro (Fe) Manganese (Mn) e
30.10.10 550 4,2 770 Blu AVVERTENZE! Zinco (Zn), chelati con EDTA, sono stabili nell'intervallo di
35.05.08 660 4,6 430 Blu
pH da 4 a 8. Il prodotto può essere impiegato su tutte le
Formulazione Microcristallina Applicazione Fertirrigazione specie coltivate e nei terreni scarsamente dotati in
microelementi (ad es. suoli calcarei e alcalini).
96 97 www.albamilagro.com
CORRETTIVI

APICAL
CAL-BRIK

CORRETTIVI
CALCITEK
EPTA-MAG 16%
EPTA-MAG 23%
MAGNESIO NITRATO
SUPERMAG
TOPCAL
APICAL
® % p/v % p/p
Composizione
- Azoto (N) totale 8 11,3
Concime liquido
a base di calcio e magnesio di cui: Azoto (N) nitrico 8 11,3

MICROELEMENTI
- Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 10 14,1
Caratteristiche APICAL è un concime liquido ad alto titolo in calcio,
- Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 4 5,6
magnesio e azoto, ideale per applicazioni fogliari, per la
fertirrigazione e le colture fuori suolo.
In APICAL l’azoto è presente nella sola forma nitrica. Specifiche Densità 1410 g/l pH 3 ÷ 5

Efficacia Il calcio è un elemento essenziale per la crescita delle piante: è Formulazione Liquida
presente nella lamella mediana delle cellule, esercita una funzione
Formulazione equilibratrice sul contenuto degli acidi organici, è responsabile Applicazione Fogliare e radicale
liquida per della distensione e della consistenza dei tessuti vegetali, favorisce
applicazioni la permeabilità cellulare. Il magnesio è essenziale perchè è
fogliari
e fertirrigazione l’elemento minerale costituente della clorofilla, è attivatore Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
specifico di molti enzimi implicati nel metabolismo dei carboidrati, impiego
Previene dell’azoto, della sintesi proteica e dei grassi. L’azoto è l’elemento
le fisiopatie base dell’accrescimento, dello sviluppo e della produzione delle Colture Dosi Prodotto e dose per
N° interventi
singola applicazione
da calcio piante; viene assorbito dalle radici prevalentemente nella forma
e magnesio nitrica ed utilizzato nella sintesi della clorofilla, degli amminoacidi,
delle sostanze proteiche e degli enzimi, del DNA. Distensione
carenza e sviluppo fogliare, Radicale
APICAL, grazie alla presenza simultanea e bilanciata di calcio, Arboree da frutto, serra: Fogliare:
ripresa vegetativa, 8-10 g/m2 300-500 g/hl
Praticità magnesio e azoto nitrico, può essere considerato un concime di vite, olivo, accrescimento
orticole da frutto germogli, (6-8 ml/m2) (200-400 ml/hl) 2-4 interventi
di dosaggio pronto effetto: la quota nitrica stimola lo sviluppo vegetativo e, e da foglia, sviluppo chioma ripetuti a distanza
ed impiego simultaneamente, l’assorbimento del calcio e del magnesio floricole, pari a: di almeno 15 giorni
ornamentali, Radicale 3-5 kg/ha l’uno dall’altro
migliorando così lo sviluppo e la colorazione della vegetazione, i colture industriali Post-allegagione, Pieno campo: (2-4 l/ha)
Azoto a livelli quantitativi delle produzioni, la qualità e la conservabilità dei sviluppo frutticini, 60-80 kg/ha
pronto effetto prime fasi (40-60 l/ha)
frutti, riducendo l’incidenza delle fisiopatie come: seccumi, fruttificazione
accartocciamenti, marciumi apicali, butteratura amara, filloptosi e
disseccamento del rachide, spaccatura dei frutti.

CORRETTIVI
In conclusione APICAL si presta per interventi di pronto effetto, Confezioni - Tanica da 10 l
ogni qual volta si desideri imprimere alla pianta uno stimolo di
crescita alle parti verdi (foglie, germogli e frutticini) con tessuti - Tanica da 20 l
consistenti, resistenti ed esenti da fisiopatie.
A livello applicativo, si consigliano interventi ripetuti durante l’intero
ciclo di crescita e soprattutto combinati con altri fertilizzanti Note APICAL si impiega con successo in abbinamento a prodotti a
idrosolubili (NUTRIGOLD, AMINOLEAF) a basso titolo in azoto. base organica (ALBAMIN, AMINOTON, LONITE, MIXAMIN,
BIOLINFA). Si consigliano interventi combinati con altri fertilizzanti
idrosolubili (NUTRIGOLD, AMINOLEAF) a basso titolo in azoto.

Risultati APICAL, somministrato durante tutto il ciclo colturale, stimola lo AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
sviluppo armonico di foglie, germogli e frutti con caratteristiche di comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
elevata qualità, consistenza e resistenza e previene l’insorgenza di adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
fisiopatie. calore e dai raggi solari diretti.

100 101 www.albamilagro.com


CAL-BRIK
® % p/v % p/p
Composizione
- Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 12 15,6
Concime liquido a base di calcio e magnesio,
specifico per applicazione fogliare - Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 3 3,9

MICROELEMENTI
Caratteristiche CAL-BRIK è un innovativo formulato costituito da calcio e Specifiche Densità 1300 g/l pH 4 ÷ 5
magnesio complessati con composti organici di origine
naturale ad azione veicolante. CAL-BRIK previene le
fisiopatie da carenza di calcio e magnesio e assicura una Formulazione Liquida
migliore conservabilità dei frutti.
Applicazione Fogliare

Efficacia Il calcio è un elemento essenziale per la crescita delle piante infatti


è presente nella lamella mediana delle cellule, esercita una
Elevato funzione equilibratrice sul contenuto degli acidi organici, è Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
contenuto responsabile della distensione e della consistenza dei tessuti impiego
di calcio vegetali, favorisce la permeabilità cellulare. Fattori ambientali
e magnesio Prodotto e dose per
sfavorevoli possono influire sul suo assorbimento e possono Coltura Dosi singola applicazione N° interventi
Elevato portare a fenomeni di carenza e/o a evidenti fisiopatie.
Il magnesio è essenziale perchè è il principale elemento minerale Serra:
assorbimento Arboree da frutto, Distensione e 200-400 g/hl
ed efficacia presente nella molecola della clorofilla, responsabile della vite, olivo sviluppo fogliare,
(150-300 ml/hl)
ripresa vegetativa,
biologica fotosintesi e della colorazione verde dei vegetali inoltre, è attivatore accrescimento pari a: Interventi ripetuti
specifico di molti enzimi implicati nel metabolismo dei carboidrati, Orticole da frutto germogli, sviluppo 2-4 kg/ha a distanza
e da foglia, chioma (1,5-3 l/ha) di almeno
Favorisce dell’azoto, della sintesi proteica e dei grassi. colture industriali 15-20 giorni l’uno
una maggiore In CAL-BRIK, il calcio e il magnesio, sono facilmente assimilati, Post-allegagione, dall’altro
produttività e grazie all’azione veicolante di composti organici a basso peso sviluppo frutticini,
prime fasi Fogliare:
conservabilità molecolare di origine naturale. Il prodotto si impiega per prevenire Colture ornamentali 150-200 g/hl
e floricole fruttificazione
dei frutti e curare le più diffuse fisiopatie delle colture orticole (marciume (100-150 ml/hl)
apicale del pomodoro e seccume delle foglie di varie colture
Previene orticole) e arboree (disseccamento del rachide della vite,
fisiopatie butteratura amara del melo e spaccatura dei frutti nelle
da calcio e drupaceae). CAL-BRIK influisce positivamente sulla conservabilità Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)

CORRETTIVI
magnesio carenza post-raccolta di frutti e fiori recisi favorendo la resistenza ai - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
marciumi.
Praticità Si presta, pertanto, per interventi di pronto effetto, ogni qual volta
di dosaggio si desideri una produzione di alta qualità e resistente alla
ed impiego manipolazione post-raccolta.
Note Si consigliano interventi combinati con gli altri fertilizzanti fogliari
(AMINOLEAF) a basso titolo in azoto e con composti organici a
A livello applicativo, si consigliano interventi ripetuti soprattutto base di aminoacidi (ALBAMIN, AMINOTON)
nelle fasi di accrescimento dei frutti, fino alla fase di pre-raccolta.
AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese da +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
Risultati L’ applicazione di CAL-BRIK migliora la germinazione, la adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
distensione di foglie e germogli, la consistenza della polpa dei calore e dai raggi solari diretti. Nel caso di fuoriuscita
frutti, la conservabilità post-raccolta dei prodotti. accidentale, arginare con materiali idonei, raccogliere in
recipienti adatti e smaltire nel rispetto delle norme vigenti.

102 103 www.albamilagro.com


CALCITEK % p/p
® % p/v
Composizione
- Azoto (N) totale 8,6 12,8
Concime liquido a base di calcio e azoto 12,8
di cui: Azoto (N) nitrico 8,6

MICROELEMENTI
- Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 17,4 25,9
Caratteristiche CALCITEK è un concime liquido ad alto titolo in calcio e
Specifiche Densità 1490 g/l pH 2 ÷ 4
azoto, ideale per la fertirrigazione, le colture fuori suolo, il
pieno campo e i trattamenti fogliari. E.C. (soluzione 0,1%) 690 µS/cm
In CALCITEK l’azoto è presente nella forma nitrica.
Formulazione Liquida
Efficacia Il calcio è un elemento essenziale per la crescita delle piante
infatti, è presente nella lamella mediana delle cellule, esercita una Applicazione Radicale e fogliare
Elevato funzione equilibratrice sul contenuto degli acidi organici, è
contenuto responsabile della distensione e della consistenza dei tessuti
di calcio vegetali, favorisce la permeabilità cellulare. Fattori ambientali Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
sfavorevoli possono influire sul suo assorbimento e possono impiego
Formulazione
liquida per portare a fenomeni di carenza e/o a evidenti fisiopatie. Prodotto e dose per
Colture Dosi N° interventi
fertirrigazione L’azoto è l’elemento base dell’accrescimento, dello sviluppo e singola applicazione
e colture della produzione delle piante; viene assorbito dalle radici
fuori suolo prevalentemente nella forma nitrica ed utilizzato nella sintesi della Distensione Radicale
clorofilla, degli amminoacidi, delle sostanze proteiche e degli Arboree da frutto, e sviluppo fogliare, serra: Fogliare:
ripresa vegetativa, 250-400 g/hl Interventi ripetuti
Previene enzimi, e del DNA. vite, olivo, accrescimento 8-12 g/m2
orticole da frutto (6-8 ml/m2) (160-300 ml/hl) a distanza
fisiopatie CALCITEK, grazie alla presenza simultanea e bilanciata di calcio e da foglia, germogli,
di almeno
e azoto nitrico, può essere considerato un concime di pronto sviluppo chioma
da calcio floricole, pari a: 15-20 giorni
carenza effetto: la quota nitrica stimola lo sviluppo vegetativo e, ornamentali, Radicale 2.5-4 kg/ha l’uno dall’altro
colture industriali Post-allegagione, Pieno campo: (1,6-3 l/ha)
simultaneamente, l’assorbimento del calcio migliorando la sviluppo frutticini, 60-80 kg/ha
Praticità crescita, i livelli quantitativi delle produzioni, la qualità e la prime fasi (40-60 l/ha)
di dosaggio conservabilità dei frutti, riducendo l’incidenza di fisiopatie fruttificazione
ed impiego (seccumi, accartocciamenti, marciumi apicali, butteratura amara,
spaccature della polpa). CALCITEK inoltre, influisce,
Azoto positivamente sulla conservabilità post-raccolta di frutti e fiori recisi Confezioni - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) - Fusto da 210 l

CORRETTIVI
a pronto favorendo la resistenza ai marciumi.
effetto Si presta, pertanto, per interventi di pronto effetto, ogni qual volta - Tanica da 10 l - Cisternetta da 1000 l
si desideri imprimere alla pianta uno stimolo di crescita alle parti - Tanica da 20 l
verdi (foglie, germogli e frutticini) con tessuti consistenti e
resistenti a fisiopatie e attacchi parassitari.
A livello applicativo, si consigliano interventi ripetuti durante l’intero Note CALCITEK si impiega con successo, per applicazioni al suolo e
ciclo di crescita e soprattutto combinati con altri fertilizzanti fogliari, in abbinamento a prodotti a base organica (ALBAMIN,
idrosolubili (NUTRIGOLD, AMINOLEAF) a basso titolo in azoto. AMINOTON, LONITE, MIXAMIN, BIOLINFA).
Si consigliano interventi combinati con gli altri fertilizzanti
idrosolubili (NUTRIGOLD, AMINOLEAF) a basso titolo in azoto.
Risultati CALCITEK, somministrato durante tutto il ciclo colturale, stimola
un armonico sviluppo di foglie, germogli e frutti con elevate AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
caratteristiche di qualità, consistenza e resistenza e previene comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
l’insorgenza di fisiopatie da calcio-carenza. adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

104 105 www.albamilagro.com


EPTA-MAG
®
Specifiche
Solubilità pH E.C.
Concime a base di magnesio e zolfo Nome g/l (sol 1%) (sol. 0,1%) µS/cm

MICROELEMENTI
EPTA-MAG 16 700 6 720-740

Caratteristiche EPTA-MAG è un concime microcristallino ad alto titolo in EPTA-MAG 23 350 6 1050-1070


magnesio, caratterizzato da un’elevata purezza e solubilità
che lo rende ideale per applicazioni in fertirrigazione e per
via fogliare. Il prodotto è disponibile in due differenti titoli:
EPTA-MAG 16 ed EPTA-MAG 23. Formulazione Microcristallina

Efficacia Il magnesio è un elemento essenziale per la crescita delle piante: Applicazione Fogliare e radicale
è il costituente della clorofilla, la molecola responsabile della
Per applicazioni fotosintesi e della colorazione verde dei vegetali ed è attivatore
fogliari e
fertirrigazione
specifico di molti enzimi implicati nel metabolismo dei carboidrati, Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
dell’azoto, della sintesi proteica e dei grassi. impiego
Previene I suoli sabbiosi, i suoli dotati di elevati livelli di potassio o
fisiopatie manganese, i suoli acidi lisciviati e i suoli calcarei dove il rapporto Colture Periodo Dose per
N° interventi
di applicazione singola applicazione
da magnesio calcio/magnesio supera di gran lunga 6:1, necessitano di
carenza adeguati apporti dell’elemento per garantire produzioni Radicale
Frutticole Ripresa vegetativa,
quali-quantitative elevate. agrumi accrescimento serra:
8-10 g/m2
Elevato La carenza di magnesio si manifesta con clorosi internervali e vite, olivo germogli,
distensione 2-4 interventi
potere riduzione dell’attività fotosintetica che provoca blocco della e sviluppo fogliare, ripetuti a distanza
Radicale Fogliare:
rinverdente crescita. Orticole da frutto sviluppo chioma pieno campo: di almeno
orticole da foglia 0,5-2 kg/hl 15-20 giorni
Grazie alla simultanea presenza di magnesio e zolfo EPTA-MAG 25-50 kg/ha l’uno dall’altro
Apporta si presta per efficaci e tempestivi interventi di prevenzione e
non superare
microelementi correzione delle carenze nutrizionali; applicato sia per via fogliare Floricole,
i 100 kg/ha
o per via fogliare
ornamentali Post-allegagione, dalla comparsa
che, in considerazione degli elevati livelli di asportazione, per via sviluppo frutti, durante il dei primi sintomi
radicale, migliora la crescita, lo sviluppo e la colorazione della prime fasi ciclo annuale di carenza
Colture industriali fruttificazione della coltura,
vegetazione senza indurre rigoglio vegetativo, riducendo l’incidenza per non creare
delle fisiopatie da magnesio-carenza come: disseccamento del squilibrio
rachide della vite, filloptosi del melo, clorosi internervali, seccumi con Ca e K

CORRETTIVI
fogliari.

Risultati APICAL, somministrato durante tutto il ciclo colturale, stimola lo Confezioni - Sacco da 25 kg
sviluppo armonico di foglie, germogli e frutti con caratteristiche di
elevata qualità, consistenza e resistenza e previene l’insorgenza di
fisiopatie da magnesio-carenza. Note In fertirrigazione non miscelare con acido fosforico, MAP e MKP, al
fine di evitare la formazione di precipitati. Si sconsiglia di utilizzare
EPTA-MAG in abbinamento a prodotti a base di calcio e a base
EPTA-MAG EPTA-MAG organica (ALBAMIN, AMINOTON, MIXAMIN, BIOLINFA).
Composizione 16 23
- Ossido di magnesio (MgO) 16 23 AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
solubile in acqua comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Anidride solforica (SO3) 32 46 calore e dai raggi solari diretti.
solubile in acqua

106 107 www.albamilagro.com


MAGNESIO NITRATO
®
Specifiche Solubilità 1800 g/l pH (soluzione 1%) 7

Concime a base di magnesio nitrato E.C. (soluzione 0,1%) 860 µS/cm

MICROELEMENTI
Formulazione Microcristallina

Caratteristiche MAGNESIO NITRATO è un concime microcristallino ad alto


titolo in magnesio e azoto, quest’ultimo presente in forma Applicazione Fogliare e radicale
nitrica, ideale sia per la fertirrigazione che per i trattamenti
fogliari.
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
Efficacia Il magnesio è un elemento essenziale per la crescita delle piante impiego
infatti è il costituente della clorofilla, è attivatore specifico di molti Prodotto e dose per
Per applicazioni enzimi implicati nel metabolismo dei carboidrati, dell’azoto, della Colture Dosi singola applicazione N° interventi
fogliari, sintesi proteica e dei grassi.
fertirrigazione L’azoto è l’elemento base dell’accrescimento, dello sviluppo e
e colture Distensione Radicale
fuori suolo della produzione delle piante; viene assorbito dalle radici Arboree da frutto, e sviluppo fogliare, sotto serra:
prevalentemente nella forma nitrica ed utilizzato nella sintesi della vite, olivo, ripresa vegetativa, 6-8 g/m2 Interventi ripetuti
accrescimento Fogliare:
orticole da frutto a distanza
Previene clorofilla, degli amminoacidi, delle sostanze proteiche, degli enzimi e da foglia, germogli, 0,8-1,5 kg/hl
di almeno
e del DNA. MAGNESIO NITRATO, grazie alla presenza floricole, sviluppo chioma (pari a 15-20 giorni
fisiopatie ornamentali, Radicale 8-15 kg/ha) l’uno dall’altro
da magnesio simultanea e bilanciata di magnesio e azoto nitrico, può essere colture industriali Pieno campo:
considerato un concime di pronto effetto: la quota nitrica stimola Post-allegagione,
carenza sviluppo frutticini, 30-40 kg/ha
lo sviluppo vegetativo e, simultaneamente, l’assorbimento del prime fasi
Azoto magnesio, migliorando la crescita, lo sviluppo e la colorazione fruttificazione
a pronto effetto della vegetazione, riducendo l’incidenza delle fisiopatie da
magnesio-carenza come: disseccamento del rachide della vite,
filloptosi del melo, clorosi internervali, seccumi fogliari.
Si presta, pertanto, per interventi di pronto effetto, ogni qual volta si Confezioni - Sacco da 25 kg
desideri imprimere alla pianta uno stimolo di crescita alle parti verdi
(foglie, germogli e frutticini) conferendo una colorazione intensa. A
livello applicativo, si consigliano interventi ripetuti durante l’intero
ciclo di crescita e soprattutto combinati con altri fertilizzanti Note MAGNESIO NITRATO si impiega con successo, nelle
applicazioni radicali, in abbinamento a prodotti a base organica
idrosolubili (NUTRIGOLD, AMINOLEAF) a basso titolo in azoto.

CORRETTIVI
(AMINOTON, LONITE, MIXAMIN, BIOLINFA) mentre, nelle
applicazioni fogliari, con ALBAMIN.
Si consigliano interventi combinati con gli altri fertilizzanti
Risultati MAGNESIO NITRATO, somministrato durante tutto il ciclo idrosolubili (NUTRIGOLD, AMINOLEAF) a basso titolo in azoto.
colturale, stimola un armonico sviluppo di foglie, germogli e
previene l’insorgenza di fisiopatie da magnesio-carenza.

Composizione % p/p
- Azoto (N) totale 11 AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
di cui: Azoto (N) nitrico 11 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 15,5 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

108 109 www.albamilagro.com


SUPERMAG
®
Specifiche Solubilità 340 g/l pH (soluzione 1%) 6 ÷ 7

Concime a base di magnesio E.C. (soluzione 0,1%) 700 µS/cm


con zolfo e microelementi

MICROELEMENTI
Formulazione Microcristallina

Caratteristiche SUPERMAG è un concime microcristallino ad alto titolo in


magnesio, arricchito con microelementi, ideale sia per Applicazione Fogliare e radicale
trattamenti fogliari che per fertirrigazione. In SUPERMAG il
magnesio è presente come solfato.
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
13/9/99). impiego
Efficacia Il magnesio è un elemento essenziale per la crescita delle piante Coltura Dosi Prodotto e dose per
N° interventi
infatti è il solo elemento minerale costituente della clorofilla, la singola applicazione
Per applicazioni molecola responsabile della fotosintesi e della colorazione verde
fogliari dei vegetali; inoltre, è attivatore specifico di molti enzimi implicati Distensione
e fertirrigazione nel metabolismo dei carboidrati, dell’azoto, della sintesi proteica e Arboree da frutto, e sviluppo fogliare, Serra: 2-4 interventi
vite, olivo, ripresa vegetativa, 8-12 g/m2 ripetuti a distanza
Previene dei grassi. I suoli sabbiosi, quelli dotati di elevati livelli di potassio o orticole da frutto accrescimento di almeno
manganese, i suoli acidi lisciviati e quelli calcarei dove il rapporto e da foglia, germogli, 15-20 giorni
fisiopatie floricole, sviluppo chioma l’uno dall’altro
da magnesio calcio/magnesio supera di gran lunga 6:1, necessitano di ornamentali,
Pieno campo: o all’insorgere
adeguati apporti dell’elemento per garantire produzioni 60-80 kg/ha dei sintomi
carenza colture industriali Post-allegagione, di carenza
quali-quantitative elevate. La carenza di magnesio si manifesta sviluppo frutticini,
Elevato con clorosi internervali e riduzione dell’attività fotosintetica che prime fasi
fruttificazione
potere provoca blocco della crescita.
rinverdente Grazie alla simultanea presenza di magnesio, zolfo e di alcuni
microelementi (boro, rame, manganese, zinco) SUPERMAG si
Apporta presta per efficaci e tempestivi interventi di prevenzione e
microelementi correzione delle carenze nutrizionali; applicato sia per via fogliare Confezioni - Sacco da 10 kg
che, in considerazione degli elevati livelli di asportazione, per via
radicale, migliora la crescita, lo sviluppo e la colorazione della
vegetazione senza indurre rigoglio vegetativo, riducendo Note SUPERMAG, si impiega con successo in abbinamento a
l’incidenza delle fisiopatie da magnesio-carenza come: prodotti a base organica (ALBAMIN, AMINOTON, MIXAMIN,

CORRETTIVI
disseccamento del rachide della vite, filloptosi del melo, clorosi BIOLINFA).
internervali, seccumi fogliari.

Risultati SUPERMAG, somministrato durante tutto il ciclo colturale,


stimola lo sviluppo armonico di foglie, germogli e previene
l’insorgenza di fisiopatie da magnesio-carenza.
% p/p
Composizione - Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 15
- Anidride solforica (SO3) solubile in acqua 30 AVVERTENZE! Utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto.
Non superare le dosi appropriate.
- Boro (B) solubile in acqua 0,4 Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Rame (Cu) solubile in acqua 0,1 bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
- Manganese (Mn) solubile in acqua 0,5 effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
superfici.
- Zinco (Zn) solubile in acqua 0,5
110 111 www.albamilagro.com
TOPCAL
®
Risultati TOPCAL stimola un armonico sviluppo di foglie, germogli e frutti
con caratteristiche di elevata qualità, consistenza e resistenza e
Concime liquido previene l’insorgenza di fisiopatie da calcio e boro-carenza.
a base di calcio e boro

MICROELEMENTI
% p/p % p/p
Caratteristiche TOPCAL è un concime liquido ad alto titolo in calcio e Composizione - Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 17,4 22,6
arricchito in boro, ideale per applicazioni fogliari su 0,1
fruttiferi, ortaggi e colture fuori suolo. TOPCAL previene le
- Boro (B) solubile in acqua 0,13
fisiopatie da calcio-carenza assicurando una migliore
conservabilità dei frutti. Specifiche Densità 1300 g/l pH 3 ÷ 4
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del
13/9/99).
Formulazione Liquida Applicazione Fogliare
Efficacia Il calcio è un elemento essenziale per la crescita delle piante: è
presente nella lamella mediana delle cellule, esercita una funzione
Formulazione equilibratrice sul contenuto degli acidi organici, favorisce la Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
liquida permeabilità cellulare, è richiesto per la distensione e la divisione impiego
per applicazioni cellulare, per la germinazione e l’allungamento del tubo pollinico, è
fogliari Dosi N° interventi e periodi
responsabile della consistenza dei tessuti vegetali. Fattori Coltura di applicazione
Previene ambientali sfavorevoli (siccità, salinità, scarsa aerazione, basse
300-400 g/hl Dallo sviluppo frutticini, 4-5
fisiopatie temperature, eccesso di K) possono influire sul suo assorbimento Melo, pero
(230-300 ml/hl) trattamenti ogni 10-15 giorni
da calcio e possono portare a fenomeni di carenza e/o ad evidenti
fisiopatie. Il boro gioca un importante ruolo nel favorire Pesco,
carenza albicocco, ciliegio
l’assorbimento e la mobilità del calcio all’interno dei tessuti 250-300 g/hl Da allegagione avvenuta,
(200-230 ml/hl) 2-3 trattamenti
Con boro vegetali, è essenziale nel metabolismo e nella traslocazione degli Vite ogni 10-15 giorni
zuccheri, nella sintesi delle proteine, delle pectine (pareti cellulari)
e dei lipidi, è indispensabile per garantire un corretto sviluppo e Pomodoro, peperone, 150-250 g/hl Da allegagione avvenuta, 2-3
melanzana (100-200 ml/hl) trattamenti ogni 10-15 giorni
una veloce crescita dei tessuti meristematici (apici radicali e
germogli). TOPCAL, grazie alla presenza simultanea e bilanciata Melone 400-500g/hl Dallo sviluppo frutticini
di calcio e boro, previene l’insorgenza di fisiopatie causate dalla (300-400 ml/hl) (diametro 5 cm), ogni 10 giorni
loro carenza e favorisce la qualità dei frutti (consistenza, Insalate, sedano
150-200 g/hl Dalla 4-5 foglia ogni 10 giorni

CORRETTIVI
serbevolezza e qualità organolettiche). (100-150 ml/hl) Dalla formazione dei frutti
TOPCAL inoltre, influisce positivamente sulla conservabilità Fragola ogni 10 giorni
post-raccolta di frutti e di fiori recisi favorendo la resistenza ai
marciumi. In forza di queste sue caratteristiche, TOPCAL è
specifico per la prevenzione e la cura di: Confezioni - Tanica da 20 l
- Butteratura amara e suberosità nelle mele;
- Marciume apicale nel pomodoro e nel peperone;
- Spaccatura e scarsa consistenza dei frutti di ciliegie, AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
drupacee e vite; comprese tra + 5°c e + 35°c. Stoccare il prodotto in locali
- Disseccamento marginale delle foglie e dei piccioli nella lattuga adeguatamente areati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
e nelle cucurbitacee; calore e dai raggi solari diretti.
Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Seccumi interni nel sedano e nelle carote; bianchi, zolfi, polisolfuri. In caso di miscele con altri prodotti
- Plara e riscaldo molle nelle pere; effettuare prove preventive di compatibilità su piccole
- Scarsa consistenza e serbevolezza nelle fragole. superfici.

112 113 www.albamilagro.com


ORGANICI

BIOLINFA

ORGANICI
EKOTRON
EMOFOL
MIXAMIN
BIOLINFA
®
Formulazione Liquida

Concime organico azotato Applicazione Radicale


a base di borlanda fluida

Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione


Caratteristiche BIOLINFA è un concime organico azotato fluido costituito impiego
da una miscela di aminoacidi e peptidi provenienti dalla
N° interventi e periodi
lavorazione e dalla fermentazione di biomasse vegetali Coltura Dosi di applicazione
(sostanze zuccherine e lieviti). BIOLINFA apporta sostanza
organica, azoto di origine aminoacidica e potassio in
quantità ragguardevoli. Melo, pero, pesco, 1-2 interventi:
albicocco, ciliegio, alla ripresa vegetativa,
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del agrumi, vite durante lo sviluppo frutti
13/9/99).
Serra:
20-40 g/m2
(15-30 ml/m2)
Fragola, lattuga, 1-2 interventi:
Efficacia BIOLINFA si impiega per via radicale ottenendo un miglioramento spinacio, carciofo prima del trapianto,
sia delle caratteristiche chimico-fisiche del terreno che di quelle nelle prime fasi di crescita
Stimola Pieno campo:
nutrizionali delle produzioni agricole. La formulazione di 200-300 kg/ha
le attività BIOLINFA, ricca in sostanze naturali nobili (come aminoacidi e (150-250 l/ha)
microbiche peptidi, acidi organici, zuccheri) e potassio, stimola la flora
Pomodoro, peperone, 1-2 interventi:
del suolo melanzana, cetriolo, prima del trapianto,
microbica, ne favorisce l’attività biologica, accelerando così i melone, anguria durante lo sviluppo frutti
Ricco processi enzimatici di degradazione e mineralizzazione della
in componenti sostanza organica umificata ed aumentando la disponibilità di Floricole, 1-2 applicazioni
organici nutrienti nella soluzione circolante. Questo favorisce, soprattutto in ornamentali, vivai post-trapianto
e potassio fase di maturazione dei frutti, l’aumento del grado zuccherino ed
una migliore consistenza, colorazione e serbevolezza delle
produzioni.
Confezioni - Tanica da 20 l
Risultati BIOLINFA svolge un’importante azione rivitalizzante nei terreni - Fusto da 210 l
esausti, una crescita più armonica delle piante e produzioni
ortofrutticole e floricole di qualità. - Cisternetta da 1000 l

Composizione % p/p % p/v Note E’ possibile impiegare BIOLINFA in abbinamento ai normali


concimi radicali.
- Azoto totale (N) 3,0 3,8
di cui: Azoto (N) organico 3,0 3,8
- Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 5,8 7,3 AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli

ORGANICI
- Carbonio (C) organico 14,0 17,6 bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
Specifiche Densità 1260 g/l pH 5 ÷ 6 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

116 117 www.albamilagro.com


EKOTRON
®
Composizione % p/p
- Carbonio (C) organico di origine biologica
Ammendante organico naturale (% sulla sostanza secca)
38
a base di Leonardite
- Azoto (N) organico
(% sulla sostanza secca)
2
Caratteristiche EKOTRON è un ammendante organico naturale di origine
- Sostanza organica
fossile, ricco di sostanze organiche umificate, di acidi umici 65
e fulvici. (% sulla sostanza secca)
- Sostanza organica estraibile
(% sulla sostanza organica totale)
68
- Sostanza organica umificata
Efficacia Le sostanze umiche di EKOTRON, in particolare gli acidi umici e (% sulla sostanza organica estraibile) 95
fulvici in esso contenuti, contribuiscono al miglioramento della
Per la fertilità del terreno, alla formazione ed alla conservazione della - Acidi umici totale
preparazione (% sulla sostanza secca)
60
struttura del suolo ed alla crescita delle piante, agendo sia sulle
di fondo proprietà fisico-chimiche del substrato che su quelle biologiche.
dei terreni di cui: acidi umici 48
EKOTRON funge da fattore cementante tra le particelle del suolo
Migliora facilitando la formazione di una buona struttura con aggregati acidi fulvici 12
la fertilità porosi e stabili, con effetti positivi sulla permeabilità all’acqua e
e la struttura all’aria e, di conseguenza, anche sulle attività microbiologiche.
dei suoli EKOTRON svolge funzione di rifornimento di elementi minerali Specifiche pH 7 ÷ 7,5
essendo esso stesso riserva di nutrienti per le piante e per la
Elevato microflora tellurica, in quanto fonte di azoto, fosforo e zolfo.
contenuto Altrettanto fondamentale è il contributo degli acidi umici e fulvici Formulazione Microgranuli pellettati
in acidi umici alla capacità di scambio cationico del terreno: l’aggiunta di
e fulvici EKOTRON si traduce in un notevole incremento del potere di
ritenzione dei cationi nutritivi come potassio, magnesio, calcio e Applicazione Suolo
microelementi che restano a disposizione per le piante.
Gli acidi umici e fulvici contenuti in EKOTRON, grazie alle loro
proprietà chelanti, sottraggono il fosforo dalla insolubilizzazione e Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
quindi dalla successiva perdita ai fini nutrizionali. impiego
Colture Periodo Prodotto e dose per
di applicazione singola applicazione

Arboree da frutto, All’impianto, Serra:


vite, olivo, in pre-semina 50-100 g/m2
orticole da frutto o pre-trapianto
Risultati EKOTRON si impiega, durante i lavori di preparazione di fondo, e da foglia, floricole,
ornamentali,
con le lavorazioni
e le concimazioni Pieno campo:
come ammendante su tutte le colture agrarie, arboree, erbacee e colture industriali di fondo 400-800 kg/ha
ortive, risultando particolarmente indicato per i suoli poveri di
sostanza organica e poco produttivi.

ORGANICI
Confezioni - Sacco da 25 kg

Note EKOTRON si impiega con successo in abbinamento ai concimi


di base NPK o a base di microelementi (TEROLIGOMIX).

118 119 www.albamilagro.com


EMOFOL
®
Specifiche Densità 1140 g/l pH 5,5 – 6,5

Concime organo-minerale azotato fluido Formulazione Liquida


con ferro
Applicazione Radicale
Caratteristiche EMOFOL è un concime organo-minerale azotato fluido con
ferro, indicato per applicazioni radicali e per tutte le colture
nelle fasi di sviluppo vegetativo. Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Prodotto e dose per
Efficacia EMOFOL è un esclusivo prodotto ricco di sostanze organiche Coltura Dosi singola applicazione N° interventi
naturali, azoto aminoacidico e minerale, a pronto e a medio
Stimola effetto, apprezzabili quantità di carbonio e ferro; si presta pertanto Distensione
lo sviluppo per applicazioni sia durante le prime fasi di intenso sviluppo di e sviluppo fogliare, Serra:
vegetativo colture arboree e orticole, che durante il normale accrescimento
Arboree da frutto, ripresa vegetativa, 8-12 g/m2
vite, olivo, accrescimento 2-4 applicazioni
orticole da frutto (7-11 ml/m2) ripetute a distanza
Intensifica delle piante, per assicurare una maggiore vigoria e rigoglio germogli,
di almeno
e da foglia, sviluppo chioma
la colorazione vegetativo. floricole, 15-20 giorni
verde Proprio per la presenza di carbonio organico e di azoto nelle ornamentali, Pieno campo: l’una dall’altra
diverse forme organiche e minerali, EMOFOL risulta colture industriali Post-allegagione, 60-80 kg/ha
sviluppo frutticini, (55-70 l/ha)
Per interventi particolarmente indicato per interventi duraturi e ogni qualvolta si prime fasi
immediati voglia imprimere alle colture una spinta in senso vegetativo, fruttificazione
e duraturi conferendo una colorazione intensa e brillante. La presenza in
EMOFOL di adeguate quantità di ferro chelato previene
l’insorgenza delle clorosi ferriche.
La formulazione liquida di EMOFOL rende estremamente Confezioni - Tanica da 20 l
semplice l’ impiego ed il dosaggio.

Risultati EMOFOL stimola l’incremento del ritmo di crescita ed il


Note EMOFOL si impiega con successo anche in abbinamento ad altri
prodotti a base organica (AMINOTON, LONITE) per migliorare la
superamento dei periodi di stasi vegetativa ottenendo piante capacità di ritenzione dell’azoto nei terreni sabbiosi preservandolo
vigorose e intensamente pigmentate. dal dilavamento.

Composizione % p/p % p/v


- Azoto totale (N) 8,3 9,5
di cui: Azoto (N) organico 2,8 3,2
Azoto (N) nitrico 1,3 1,5 AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli

ORGANICI
Azoto (N) ammoniacale 1,6 1,8 bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Azoto (N) ureico 2,6 3,0 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Carbonio (C) organico 10,6 12,1 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Ferro (Fe) chelato con EDDHA 0,1 0,1 calore e dai raggi solari diretti.
solubile in acqua

120 121 www.albamilagro.com


MIXAMIN
®
Specifiche Densità 1260 g/l pH 5 ÷ 6

Concime organico azotato fluido Formulazione Liquida

Applicazione Radicale
Caratteristiche MIXAMIN è un concime organico azotato fluido costituito da
una miscela di aminoacidi e peptidi derivati dalla
lavorazione di biomasse vegetali e animali. MIXAMIN, Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
presentando un equilibrato tenore in azoto organico e impiego
considerevoli quantità di carbonio, risulta particolarmente N° interventi e periodi
indicato per applicazioni radicali. Coltura Dosi di applicazione
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del
13/9/99). Melo, pero, pesco, 2-4 interventi:
albicocco, ciliegio, alla ripresa vegetativa,
agrumi, vite durante lo sviluppo frutti
Efficacia La vita delle piante e le produzioni agricole dipendono, Serra:
essenzialmente, dalla fertilità biologica dei suoli su cui si 8-12 g/m2
Stimola sviluppano, ovvero dalla vitalità e dall’attività dei microrganismi (6-9 ml/m2) 1-2 interventi:
le attività Fragola, lattuga, prima del trapianto,
presenti in esso. La disponibilità di elementi nutrizionali per le spinacio, carciofo nelle prime fasi
microbiche piante è la diretta conseguenza delle attività della microflora di crescita
del suolo Pieno campo:
tellurica, vera responsabile di tutti i processi biogeochimici; 60-80 kg/ha
pertanto, la presenza di una biomassa abbondante e vitale nel (50-60 l/ha) 2-4 interventi:
Ricco Pomodoro, peperone,
prima del trapianto,
in componenti terreno corrisponde a rese colturali elevate e costanti. melanzana, cetriolo,
melone, anguria durante l’intero
organici La formulazione di MIXAMIN, ricca di sostanze naturali nobili ciclo di crescita
e potassio (aminoacidi e peptidi, acidi organici, zuccheri) favorisce l’attività
biologica dei suoli, stimola i processi enzimatici, attiva la flora Floricole, 1-2 applicazioni
microbica presente nel suolo accelerandone i processi di ornamentali, vivai post-trapianto
degradazione, mineralizzazione e neosintesi della sostanza
organica, aumenta la disponibilità degli elementi fertilizzanti
apportati con le concimazioni minerali, favorendo così lo sviluppo
radicale delle piante. Confezioni - Tanica da 20 l
- Fusto da 210 l
Risultati MIXAMIN migliora le caratteristiche chimico-fisiche del terreno, - Cisternetta da 1000 l
rivitalizzando i suoli stanchi ed esaltandone la fertilità microbica ed
enzimatica; ottimizza lo sviluppo radicale delle piante e mette a
loro disposizione aminoacidi utilizzabili per la sintesi proteica, Note E’ possibile impiegare MIXAMIN in abbinamento ai normali
conferendo così vigore ed accelerandone la crescita. concimi radicali.

ORGANICI
Composizione % p/p % p/v AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
- Azoto (N) organico 5,2 6,6 bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Azoto (N) organico solubile 5,2 6,6 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
- Carbonio (C) organico 20,5 25,8 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti.

122 123 www.albamilagro.com


PRODOTTI
VARI

BAGNANTE
LABIOGAMMA
LEVIMATT
LEVICLEAN
MASTER BIO

PRODOTTI
pH MASTER

VARI
BAGNANTE
®

Coadiuvante per miscele fogliari

Caratteristiche BAGNANTE è un prodotto formulato per coadiuvare e


ottimizzare l’efficacia di soluzioni fertilizzanti e di miscele
miste costituite da concimi e antiparassitari.

Efficacia BAGNANTE ha la funzione di modificare positivamente le


caratteristiche delle soluzioni di irrorazione favorendo l’azione dei
Azione concimi e/o dei fitofarmaci.
disperdente BAGNANTE conferisce alle miscele la capacità di disporsi in uno
strato sottile sulle superfici fogliari, migliorando la bagnatura della
Azione
adesivante vegetazione e ottimizzando, in tal modo, la penetrazione dei
principi attivi; riduce il grado di sedimentazione dei componenti
Azione dispersi favorendo la formazione di soluzioni/sospensioni
bagnante omogenee idonee per una uniforme distribuzione;
BAGNANTE facilita l’adesione delle particelle delle soluzioni alle
superfici delle piante in modo che non siano dilavabili dagli agenti
atmosferici.

Composizione Adesivanti e disperdenti derivati da polisaccaridi naturali

Formulazione Liquida

Applicazione Fogliare

Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione


impiego
Coltura Dosi Intervallo di pH
di efficacia
Tutte le colture erbacee ed arboree
oggetto di trattamenti fogliari con concimi pH 4 ÷ 10
AVVERTENZE! BAGNANTE è compatibile con tutti i concimi fogliari; può
50 ml/hl essere utilizzato anche per la formazione di miscele miste con i
e fitofarmaci
normali fitofarmaci impiegati in agricoltura: in tal caso si
dovranno osservare le norme precauzionali prescritte per i
prodotti in miscela. Il prodotto è stabile alle temperature di
Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) stoccaggio comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto
in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da
- Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) fonti di calore e dai raggi solari diretti.

PRODOTTI
VARI
126 127 www.albamilagro.com
LABIOGAMMA
®
Dosi di Le dosi indicate sono per singola applicazione
impiego
Fitoregolatore a base di acido giberellico (GA3) Periodo Dose
Coltura Obiettivo di per singola
applicazione applicazione

Non oltre
Caratteristiche LABIOGAMMA è un fitoregolatore a base di acido Carciofo
Anticipo di maturazione
Capolini più grossi la formazione 1-3 g/hl
giberellico tecnico (GA3 al 90%) in grado di influenzare lo e numerosi della 6° foglia
sviluppo delle piante e quindi le loro produzioni.
Alla comparsa
Rose e Anticipo ed aumento dei primi boccioli,
garofani fioritura eventualmente 1-10 g/hl
Efficacia LABIOGAMMA è un fitoregolatore a base di acido gibberellico, ripetere dopo
20-30 giorni
una sostanza naturalmente prodotta dalle piante che, agendo sul
Stimola metabolismo cellulare, induce diversi effetti, variabili in funzione Immergere i tuberi prima della messa
lo sviluppo delle specie vegetali trattate, del momento di applicazione e delle Anticipo di produzione a dimora per 10 minuti in una soluzione
delle piante Patata di 1 g e 5 g per 100 litro di acqua,
dosi applicate. dei tuberi
rispettivamente se i tuberi sono tagliati
LABIOGAMMA può quindi essere utilizzato per: o interi
Anticipa
la produzione - stimolare un equilibrato sviluppo delle piante; Trattare i bottoni
- anticipare la fioritura, l’allegagione e quindi la produzione; fiorali 10 giorni
Vite Accelera la maturazione prima della fioritura 5-10 g/hl
Interrompe - interrompere la dormienza di semi e tuberi stimolando il loro oppure 10 giorni
la dormienza sviluppo; dopo
di semi - migliorare la qualità dei frutti agendo in particolare sull’uniformità Riduzione delle fisiopatie
e tuberi della pezzatura, sulle dimensioni ed il colore; della buccia Trattare i frutti
- attenuare i danni da freddo in certe colture come il pero. Agrumi Ritardo raccolta immaturi 10-15 g/hl
Migliora Migliore conservabilità
la qualità Il prodotto si presenta in polvere completamente solubile in Trattare quando
delle produzioni acqua, per una maggiore praticità d’impiego e di dosaggio. Favorire l’allegagione il 20-30% dei fiori
è aperto
Pero 1-2 g/hl
Risultati LABIOGAMMA consente di ottenere produzioni anticipate e con Per contrastare i danni
provocati dalle gelate
Trattare subito dopo
l’avvento del freddo
caratteristiche quantitative e qualitative migliori. e non oltre le 40 ore

Composizione Acido giberellico tecnico 100%


(equivalente a 90% di GA3 puro)
Note Il prodotto è miscibile solo con i concimi fogliari. Si consiglia di
effettuare una prova preliminare su una piccola superficie al fine di
Formulazione Polvere testare l’influenza che i fattori ambientali possono avere sull’azione
dell’acido giberrelico.
Applicazione Fogliare
AVVERTENZE! Sospendere i trattamenti 20 giorni prima del raccolto.
Attenzione da impiegarsi esclusivamente in agricoltura nelle
Confezioni - Astuccio da 20 g epoche e per gli usi consentiti: ogni altro uso è pericoloso.
(20 bustine da 1 g di GA3 tecnico) Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese
tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente
- Astuccio da 50 g aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi
(10 bustine da 5 g di GA3 tecnico) solari diretti.
- Barattolo da 250 g di GA3 tecnico

PRODOTTI
VARI
128 129 www.albamilagro.com
LEVIMATT LEVICLEAN
® ®

Ombreggiante per serre in vetro e polietilene Pulitore per serre in vetro e polietilene

Caratteristiche LEVIMATT è un prodotto messo a punto per proteggere le Caratteristiche LEVICLEAN è un prodotto messo a punto per la completa
colture sotto serra dagli effetti indesiderati determinati rimozione dei residui di LEVIMATT e di qualsiasi altro
dall’eccessivo irraggiamento solare nel periodo primaverile- ombreggiante in genere, dalle superfici in vetro,
estivo. policarbonato e film plastico.
Efficacia LEVIMATT, distribuito direttamente sul vetro e sul PE di serre e
tunnel, ombreggia quando c’è il sole e diviene trasparente con la Efficacia Il prodotto non contenendo agenti corrosivi è indicato per
Facilmente pioggia. I principali vantaggi di LEVIMATT sono:
applicabile l’applicazione su qualsiasi superficie; non danneggia parti
Facilmente metalliche o guarnizioni.
- Può essere facilmente applicato a spruzzo, con rullo o pennello; applicabile
Ombreggia - Asciuga rapidamente subito dopo essere stato distribuito; Non contiene sostanze tossiche o pericolose per l’utilizzatore.
con il sole - Non viene dilavato dalla pioggia; Non danneggia
- Diventa trasparente se viene bagnato e ritorna opaco quando le superfici
Trasparente asciutto;
con la pioggia - Non è tossico e non richiede particolari precauzioni durante Non è pericoloso
l’uso; per la salute
- Non contiene coloranti. dell’operatore

Applicazione Superficiale su vetro e polietilene.


Applicazione Superficiale su vetro, polietilene e superfici in
policarbonato.
Dosi di Dosi indicate per ombreggiare 500 m 2

impiego
Dose Levimatt Acqua
(litri) Schermatura Dosi di Dosi indicate per pulire 500 m2
(Kg)
impiego
10 50 20-25% Dose Leviclean Acqua
(Kg) (litri)
10 25 50-60% Per la rimozione del LEVIMATT
10 90 a fine stagione
Diluire il prodotto in acqua, quindi applicare a spruzzo, rullo o Dose consigliata in presenza di forte
Modalità di pennello avendo cura di distribuire il prodotto in maniera uniforme
10 60 incrostazione
impiego sulle superfici da coprire. Applicare il prodotto su superficie
asciutta e in una giornata di sole. Dopo l’applicazione lavare Diluire il prodotto in acqua, quindi applicare a spruzzo avendo
accuratamente gli attrezzi con l’acqua.
Modalità di cura di distribuire il prodotto in maniera uniforme sulla superficie
impiego da trattare. Lasciare agire per 15 minuti quindi risciacquare con
Confezioni - Secchio da 10 kg acqua. Per la rimozione è sufficiente attendere qualche pioggia.
Si consiglia di utilizzare LEVICLEAN per la completa rimozione
Note dei residui di LEVIMATT dalle superfici trattate al termine della
Confezioni - Tanica da 10 kg
stagione.

AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese AVVERTENZE! Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese
tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente
aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi

PRODOTTI
adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
calore e dai raggi solari diretti. solari diretti.

VARI
130 131 www.albamilagro.com
MASTER BIO
®
Specifiche Densità 1250 g/l pH 2 ÷ 3

Correttore naturale del pH delle soluzioni Formulazione Liquida

Applicazione Fogliare e radicale


Caratteristiche MASTER BIO è uno speciale concime organico azotato
fluido costituito da una miscela di acidi organici e di
aminoacidi di origine naturale.
Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del Dosi Modalita’ d’impiego Dosi
13/9/99). 100-300 g/hl
Fogliare
(125-375 ml/hl)
Efficacia MASTER BIO è un formulato che migliora la preparazione di Fertirrigazione 1-3 kg/1000 l
miscele, coadiuva l’azione delle soluzioni antiparassitarie e (1,5-4 l/1000 l)
Azione fertirrigue, ottimizzandone l’efficacia e l’attività. I particolari
acidificante Per acidificare l’acqua da pH 7,7:
costituenti di MASTER BIO hanno la capacità di modificare, - a pH 6,0 ÷ 6,5 - 100 g/hl
acidificando, le caratteristiche chimico-fisiche delle acque - a pH 5,5 ÷ 6,0 - 200 g/hl
Azione
veicolante favorendo l’azione dei principi attivi antiparassitari e dei nutrienti - a pH 4,5 ÷ 5,5 - 300 g/hl
aggiunti o già presenti nel suolo. - a pH 4,2 ÷ 4,5 - 400 g/hl
Azione Quando viene addizionato alle acque di irrorazione e d’irrigazione,
nutrizionale MASTER BIO svolge azione: I dati di pH riportati sono indicativi: le dosi di impiego possono
- Acidificante: abbassa il pH delle miscele fino ai valori ottimali variare in base al pH e alla durezza delle acque d’utilizzo. Per
Solubilizzante necessari per l’attività dei diversi fitofarmaci e concimi. effettuare una correzione mirata, è consigliabile ricorrere al
degli elementi - Veicolante: gli acidi organici e gli amminoacidi presenti in controllo del pH iniziale e dopo aggiunta di MASTER BIO
nutritivi MASTER BIO svolgono una spiccata azione veicolante mediante cartine indicatrici o pHmetri.
migliorando l’assorbimento, la traslocazione e l’efficacia degli
elementi nutritivi e dei fitofarmaci applicati con esso.
- Nutrizionale: apporta azoto e carbonio prontamente disponibili Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)
per le piante e la microflora, favorendo così l’attività biologica
vegetale e tellurica; aumenta, mediante solubilizzazione, la - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6)
disponibilità degli elementi nutritivi già presenti nel suolo ma
bloccati, favorendo lo sviluppo radicale e riducendo fenomeni di
microcarenza.
- Anti-incrostante: evita e previene le incrostazioni e le
occlusioni di ugelli e capillari.

Risultati Con MASTER BIO si ottengono, in modo pratico e semplice,


miscele nutritive omogenee, efficaci e con pH adeguati ai diversi
tipi di trattamento. AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli
bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. In caso di
Composizione % p/p % p/v miscele con altri prodotti effettuare prove preventive di
compatibilità su piccole superfici.
- Azoto (N) organico 3,2 4,0 Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
- Azoto (N) organico solubile 3,2 4,0 comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
12,2 adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
- Carbonio (C) organico 15,2 calore e dai raggi solari diretti.

PRODOTTI
VARI
132 133 www.albamilagro.com
pH MASTER
® % p/p % p/v
Composizione
- Azoto totale (N) 3 3,7
Correttore del pH e stabilizzatore delle soluzioni di cui: Azoto (N) ureico 3 3,7
- Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 24 29,3
Caratteristiche pH MASTER è uno speciale concime liquido NP formulato
per coadiuvare e ottimizzare l’efficacia di soluzioni
antiparassitarie e di miscele fertilizzanti. Specifiche Densità 1220 g/l pH 1 ÷ 2 Colore rosso

Formulazione Liquida
Efficacia I particolari costituenti di pH MASTER hanno la funzione di
modificare le caratteristiche chimico-fisiche delle acque di Applicazione Fogliare
Azione irrorazione favorendo in tal modo le modalità di azione degli altri
acidificante concimi aggiunti e/o dei fitofarmaci.
Quando viene addizionato alle acque di irrorazione, pH MASTER
Azione Dosi La correzione del pH delle soluzioni di irrorazione deve essere
indicatrice svolge azione: Azione
di impiego acidificante effettuata prima di aggiungere i fitofarmaci: versare direttamente
- Acidificante: ripristina il pH di acque dure fino ai valori ottimali il prodotto nell’acqua e agitare (indicativamente 60-80 ml in 100
litri di acqua per raggiungere il pH di 6-6,5). Le dosi di impiego
Azione necessari per l’attività dei diversi fitofarmaci; varieranno in funzione del pH e della durezza iniziale delle acque.
bagnante - Indicatrice: impartisce alle soluzioni un’evidente colorazione Il controllo del pH raggiunto si determina con semplicità,
che varia in funzione del pH raggiunto; a pH neutri-alcalini il colore confrontando il colore delle soluzioni ottenute con la scala
Azione delle soluzioni risultano arancio-giallo; a pH acidi, le soluzioni
colorimetrica riportata sulla confezione.
disperdente Aggiungere se necessario ulteriore prodotto – 20 ml per volta –
diventano rosa-fucsia. fino ad ottenere il pH desiderato
Lavaggio
melata 110-120 ml/hl, utilizzando elevati volumi di soluzione
e fumaggini
pH 4,0 pH 4,5 pH 5,0 pH 5,5 pH 6,0 pH 6,5 pH 7,0

- Tensioattiva: conferisce alle soluzioni nutritive e a base di Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1)


fitofarmaci la capacità di disporsi in uno strato sottile sulle superfici
fogliari aumentandone l’aderenza, migliorando la bagnatura della
vegetazione e ottimizzando la penetrazione dei principi attivi;
- Disperdente: riduce il grado di sedimentazione dei prodotti
aggiunti nelle miscele favorendo la formazione di
soluzioni/sospensioni omogenee adeguate per una uniforme
distribuzione.
Inoltre pH MASTER svolge un’efficace azione di pulizia delle
superfici fogliari nei confronti di melata e delle fumaggini
permettendone l’asportazione. AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina,
nitrati, zolfo.
Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio
Risultati Con pH MASTER si ottengono, in modo pratico e semplice, comprese tra +5 °C e +35 °C. Stoccare il prodotto in locali
miscele nutritive omogenee, efficaci e con pH adeguati ai diversi adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di
tipi di trattamento. calore e dai raggi solari diretti.

PRODOTTI
VARI
134 135 www.albamilagro.com
Le informazioni riportate in questo catalogo sono
indicative in quanto Alba Milagro di riserva il diritto
di apportare in qualunque momento, modifiche alle
stesse per rispondere a qualsiasi esigenza tecnica,
legislativa o commerciale.

I dosaggi riportati sono indicativi: le necessità


delle piante possono variare in base alla coltura,
alla varietà, al tipo di terreno e alle condizioni
climatiche. Per effettuare una concimazione mirata,
è consigliabile ricorrere ad un piano
di concimazione basato sui dati dell’analisi fogliare
e del suolo.

136