Sei sulla pagina 1di 2

Il Rettore

Roma, 30 novembre 2017


Anno accademico 2017-2018

N. 4

Cari professori e docenti,


Cari collaboratori,
Cari amici,

Come oramai tradizione, desidero condividere con voi alcune informazioni sulla vita della
nostra Universit:

In memoriam: P. Jos E. Vercruysse S.J.

Il 29 novembre il P. Jos E. Vercruysse S.J. stato chiamato alla Casa del Padre.

Il Padre Vercruysse era nato a Schaarbeek (Brussel, Belgio) il 26 febbraio 1931.


Entrato nella Compagnia di Ges il 7 settembre 1949, stato ordinato il 10 agosto 1961.
Nel 1957 ha conseguito la Licenza in Filosofia al Filosofisch en Theologisch College S.J. a
Leuven (Belgio). Nel 1962 ha conseguito la Licenza in Teologia al Filosofisch en Theologisch
College S.J. a Heverlee (Belgio). Nel 1968 ha conseguito il Dottorato in Teologia alla Pontificia
Universit Gregoriana. Il titolo della sua dissertazione di dottorato era: Fidelis Populus. Eine
Untersuchung ber die Ecclesiologie Martin Luthers Dictata super Psalterium (Wiesbaden 1968). Nel
1965 ha cominciato a insegnare Teologia dogmatica, Ecumenismo e Teologia protestante
allUniversit Catholique de Louvain (Belgio). Chiamato a Roma alla Pontificia Universit
Gregoriana per assumere linsegnamento, nel 1971 stato nominato Professore Aggiunto della
Facolt di Teologia; il 30 aprile 1981 stato nominato Professore Straordinario e il 28 aprile
1985 Professore Ordinario.
Nella nostra Universit stato anche membro del Consiglio della Biblioteca (1983-1986),
membro del Comitato Editoriale della rivista Gregorianum (1985-1994) e Delegato della
Facolt di Teologia per il Pontificio Istituto Regina Mundi (1993-1999).
Dal 1985 al 1989 stato Prefetto degli Studi al Collegio Internazionale del Ges e,
successivamente, dal 1989 al 2000 al Collegio Bellarmino.
Dal 1968 al 1979 stato Segretario della Commissione Dottrinale della Commissione
Ecumenica Nazionale interna alla Conferenza Episcopale in Belgio; dal 1982 al 1986 stato
Presidente della Societas Oecumenica (European Society for Ecumenical Research) e, dal
1973, membro della Theologische Arbeitskreis fr Reformationsgeschichtliche Forschung
(Berlino, Germania). Dal 1989 al 2008 stato Consultore del Pontificio Consiglio per lUnit
dei Cristiani.

1
Piazza della Pilotta, 4 00187 ROMA
Tel. 06.6701.5260 Fax 06.6701.5412 E-mail : rettore@unigre.it
Il P. Vercruysse stato autore di numerose pubblicazioni e articoli. Nella sua vastissima
produzione letteraria ha concentrato la sua ricerca soprattutto su Lutero e il Luteranesimo, la
Teologia protestante, lEcumenismo e il Dialogo ecumenico. Nell'anno 2000, P. Vercruysse
tornato in Belgio, ha vissuto al Graanmarkt ad Anversa e ha continuato a tenere lezioni a
Leuven e Venezia. Nel 2012 si trasferito a Heverlee.
Ricoverato all'ospedale Gasthuisberg a Leuven per diverse settimane, si spento il 29
novembre.
Il funerale sar celebrato marted 5 dicembre alle 11.00 nella chiesa di Heverlee.
Ricordiamolo con gratitudine per il suo servizio allUniversit e per il suo impegno
ecumenico e lo affidiamo al Signore nella nostra preghiera.

Rivista Ignaziana

Accogliendo la proposta del P. Rossano Zas Friz S.J., Direttore della rivista Ignaziana, in
data 22 novembre ho nominato

P. Tibor Bartok S.J.


e
P. James Grummer S.J.

membri del Comitato di Redazione della Rivista


Ignaziana
a decorrere dalla stessa data del 22 novembre e per un triennio.

Desidero ringraziare di cuore il P. Bartok e il P. Grummer per la generosit con la quale


hanno accettato di impegnarsi in questo incarico al servizio dellUniversit.

Onorificenze
Lo scorso 27 novembre il P. Joo J. Vila-Ch S.J. stato insignito del Premio
Internazionale per la Filosofia Karl-Otto Apel. In occasione del conferimento del Premio,
il P. Vila-Ch ha tenuto ad Acquappesa (Cosenza) una lectio magistralis sul tema Affettivit,
socialit, virtualit: la domanda sul s e sullaltro nellet digitale.
Desidero esprimere al P. Vila-Ch la nostra gioia per questo riconoscimento del suo
impegno intellettuale e universitario.

Rinnovandovi la mia gratitudine per il vostro impegno, vi porgo cordiali saluti.

Nuno da Silva Gonalves S.J.