Sei sulla pagina 1di 5

HOME > BENVENUTI - INTERCULTURA BLOG > I VERBI MODALI

Italiano

I verbi modali
Prof. Anna
La lingua italiana, Verbi
22 aprile 2010
Buongiorno cari lettori e lettrici di Intercultura blog, come state? Oggi
parleremo dei verbi modali, come si coniugano e quando si usano.
Buona lettura!
Prof. Anna
I verbi potere, dovere e volere sono considerati verbi modali o servili perch
servono allinnito che di solito li segue aggiungendo unidea di possibilit,
volont, obbligo o necessit. Anche il verbo sapere quando esprime una
capacit ha valore di verbo modale. Questi verbi hanno la caratteristica di essere
seguiti da un verbo allinnito.
Possono essere usati autonomamente, per esempio: voglio un gelato;non ne
posso pi; mi devi un favore.
Oppure possono precisare il signicato del verbo che li segue allinnito.
POTERE
Vediamo come si coniuga il presente indicativo di potere:

io posso
tu puoi
lui / lei pu
noi possiamo
voi potete
loro possono
Il verbo potere indica unidea di possibilit ed seguito da un verbo allinnito:
Possiamo mangiare fuori stasera. con questa frase indico la possibilit di
mangiare fuori stasera.

Molto frequente luso del verbo potere nelle frasi interrogative:


Puoi venire al cinema stasera?
No, non posso venire (ma anche solo: no, non posso)si esprime lidea dell
impossibilit di andare al cinema, non perch non lo si vuole, ma perch non si
pu.
Si pu usare per chiedere qualcosa in modo gentile:
Posso avere un bicchiere dacqua per favore?
Puoi aiutarmi ad apparecchiare?
Possiamo usare potere quando vogliamo chiedere il permesso:
Posso usare la tua macchina stasera?
Posso orirLe qualcosa da bere?
VOLERE
Vediamo la coniugazione del presente indicativo:

io voglio
tu vuoi
lui / lei vuole
noi vogliamo
voi volete
loro vogliono
Il verbo volere pu essere usato autonomamente: voglio un ca; volete un
ca? .
Oppure pu essere seguito da un verbo allinnito esprimendo unidea di
volont.
Si pu usare per esprimere un desiderio:
Voglio andare in vacanza!
Vogliamo vivere su unisola.
Oppure in frasi negative:
Non vogliamo discutere con te.
Non voglio vederti mai pi!
In frasi interrogative si pu usare per fare una richiesta:
Ragazzi, stasera volete andare a mangiare una pizza?
Vuoi bere un po di vino?
Vediamo la dierenza tra potere e volere:
Vuoi venire con noi in biblioteca oggi pomeriggio? in questa frase si chiede se
c la volont, il desiderio di andare in biblioteca.
Puoi venire in biblioteca oggi pomeriggio? in questa frase si chiede se c la
possibilit di andare in biblioteca.
DOVERE
Ecco il presente indicativo:

io devo
tu devi
lui / lei deve
noi dobbiamo
voi dovete
loro devono
Il verbo dovere si pu usare in modo autonomo con il signicato di essere
debitore, dovere restituire:
Ti devo un ca! ti sono debitore di un ca.
Luca mi deve dei soldi. Luca mi deve restituire dei soldi.
Pu essere seguito da un verbo allinnito e esprime una necessit:
Dobbiamo andare dal dottore.
Devo fare la spesa.
Pu esprimere un obbligo:
Devi rispettare le leggi.
Non dovete bere alcolici quando guidate.
Il verbo dovere si pu usare per dare consigli o suggerimenti:
Se vuoi dimagrire devi fare esercizio sico.
Se ti piacciono le commedie devi assolutamente vedere questo lm.
SAPERE
Anche il verbo sapere pu avere un valore modale nel signicato di "essere
capace di".

io so
tu sai
lui / lei sa
noi sappiamo
voi sapete
loro sanno
Il verbo sapere pu essere usato in modo autonomo con il signicato di
conoscere: so litaliano molto bene; sapete lora?.
Seguito da innito assume il signicato di "essere capace di":
Marta e Fatima sanno cucinare molto bene. Marta e Fatima sono capaci di
cucinare molto bene.
Marco non sa nuotare. Marco non capace di nuotare.
Sapete fare questo esercizio? siete capaci di fare questo esercizio?
No, non lo sappiamo fare. no, non siamo capaci.

Esercizio:

Scegli la risposta. Quella corretta diventer verde.

1. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Mi dispiace non posso restare, stasera posso tornare a casa presto.
Mi dispiace non posso restare, stasera devo tornare a casa presto.
Mi dispiace non devo restare, stasera devo tornare a casa presto.

2. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Volete bere una birra o preferite un analcolico?
Dovate bere una birra o preferite un analcolico?
Volite bere una birra o preferite un analcolico?

3. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Se voglio passare l'esame, devi studiate di pi.
Se puoi passare l'esame, vuoi studiare di pi.
Se vuoi passare l'esame, devi studiare di pi.

4. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Se Laura malata, vuole andare dal dottore.
Se Laura malata, deve andare dal dottore.
Se Laura malata, vole andare dal dottore.

5. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Cosa possamo fare per te?
Cosa vogliamo fare per te?
Cosa possiamo fare per te?

6. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Stasera non devo uscire perch posso lavorare.
Stasera non devo uscire perch volio lavorare.
Stasera non posso uscire perch devo lavorare.

7. Scegli la frase senza corretta e con un signicato coerente.


In questa stanza non poi fumare.
In questa stanza non vuoi fumare.
In questa stanza non puoi fumare.

8. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Dobiamo fare presto, siamo gi in ritardo!
Dobbiamo fare presto, siamo gi in ritardo!
Possiamo fare presto, siamo gi in ritardo!

9. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Stasera oro io, ma mi vuoi una cena.
Stasera oro io, ma mi puoi una cena.
Stasera oro io, ma mi devi una cena.

10. Scegli la frase corretta e con un signicato coerente.


Ho caldo, posso aprire la nestra?
Ho caldo, voglio aprire la nestra?
Ho caldo, devo aprire la nestra?