Sei sulla pagina 1di 13

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di

Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni


Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

COSTRUZIONI IN ACCIAIO: COLLEGAMENTI BULLONATI - soluzioni


1) Progettare lasta di parete diagonale in figura utilizzando due profilati accoppiati a L di acciaio classe S
275 (fyk=275 MPa, ftk=430 MPa ) ed il collegamento al fazzoletto con tre bulloni classe 5.6 (fyb=300
MPa, ftb=500 MPa ) come indicato in figura.

N = 140 kN
2L a lati disuguali

Dimensionamento dei bulloni:


la resistenza di calcolo a taglio dei bulloni per bulloni di classe 5.6 :
0,6 f tb Ares
Fv , Rd
M2
Poich lazione di taglio agente su ciascun bullone per effetto della trazione nel profilato :
N 140
Fv , Ed 23,4 KN
n s nb 2 3
Quindi larea minima da prendere sar:
Fv , Ed 23400
Ares 97,5mm 2
0,6 f tb / M 2 0,6 500 / 1,25
Nei bulloni oltre alla sollecitazione di taglio dovuta allo sforzo normale sar presente anche una
sollecitazione di taglio dovuta alla presenza di un momento parassita; dimensiono quindi i bulloni
maggiorando larea minima resistente di circa il 20%

Scelgo 3 bulloni d = 14 mm Ares 115mm2


Dimensionamento dell asta:
lasta deve essere dimensionata affinch sia soddisfatta la seguente verifica di sicurezza:

N t , Ed N t , Rd

In cui la resistenza di calcolo a trazione N t , Rd di membrature con sezioni indebolite da fori per collegamenti
bullonati deve essere assunta pari al minore dei seguenti valori:
Asez f yk 0,9 Anet ftk
N pl, Rd , Nu , Rd Quindi larea strettamente necessaria sar Asez A fori Anetta
M0 M2
In cui
N t , Ed 140000
Asez 534,6mm 2
f yk / M 0 275 / 1,05

N t , Ed 140000
Anet 452,2mm 2 quindi Asez 2 6 15 452,2 632,2mm2
0,9 f tk / M 2 0,9 430 / 1,25
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

(avendo scelto i profilati con spessore t=6mm)


Asez max 534,6;632,2
Essendo la sezione soggetta anche ad una sollecitazione di flessione per effetto del momento parassita
dimensiono larea maggiorando di circa il 20% quella trovata;
Il profilato deve poter essere collegato con bulloni d=14mm, quindi deve poter essere forato sulle ali almeno
per d 0 15mm ;
Il profilato dovr anche rispettare le limitazioni date dalla posizione della bullonatura:
e2 min 1,2d 0 1,2 15 18mm e e2 max 4t 40mm 4 6 40 64mm

limmagine ha il solo scopo di identificare e1 ,e2 ,p1 e p2


in una qualsiasi unione bullonata

scelgo quindi di accoppiare due profilati di dimensioni 30x50x6 per cui:

Asez 447 2 894mm 2 , Anetta 447 2 2 6 15 714mm2


d 0 15mm
e2 50 25 25mm
Rispetta tutte le limitazioni imposte per soddisfare le verifiche di sicurezza

Limitazioni sulle posizioni dei fori:

p1 min 2,2d0 2,2 15 33mm e p1max min 14t ,200mm 84mm


Scelgo un passo di 40mm
e1 min 1,2d0 1,2 15 18mm e e1max 4t 40mm 4 6 40 64mm
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 25 mm

Calcolo del momento parassita e verifica a tranciamento dei bulloni


Il momento parassita dovuto alleccentricit tra lasse di truschinaggio e lasse di applicazione del carico N:
N 140
e 25 17,7 7,3 Mp e 0,73 51,1KN cm
2 2
N 140000 Mp 511000
N 202,9MPa e M P 55, 6MPa
Ab ns nb 115 2 3 braccio Ab 2 40 115

N 2 M P
2
210,4MPa
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

La forza di taglio totale agente su ciascun bullone deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
taglio :

0,6 f tb Ares
Fv, Ed Ares 24,2KN Fv , Rd 27,6 KN verificato
M2
Verifica di resistenza dellasta
Lasta sollecitata a presso flessione per effetto della trazione N eccentrica rispetto allasse di truschinaggio.
Nel caso specifico per semplicit di calcolo possibile verificare lasta a trazione semplice considerando la
sezione depurata di met dellala di ciascun profilato.
t l t l
Asez 2 Aprof 2 714mm 2 e Anet 2 Aprof 2 2 t d 534mm 2
2 2
714 275 0,9 534 430
N t , Rd min , 165,3KN 140 KN verificato
1,05 1,25

Verifica a rifollamento del profilato


La resistenza di calcolo a rifollamento :

k f tk d t
Fb, Rd
M2
in cui per i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi gravosa):

e1 f tb 25 500
min ; ;1 min ; ;1 0,55
3d 0 f t 3 15 430

e 25
k min 2,8 2 1,7;2,5 min 2,8 1,7;2,5 2,5
d0 15
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
2,5 0,55 430 14 6
Fb, Ed _ profilato Ares 24,2KN Fb, Rd 39,8KN verificato
1,25

Progetto del fazzoletto con verifica a rifollamento


La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel fazzoletto
k f tk d t
Fb, Ed _ fazzoletto 2 Ares 48,4KN Fb, Rd
M2
Lo spessore minimo che deve avere il fazzoletto quindi (avendo preso il caso peggiore che si ha per un
bullone doppiamente di bordo)
Fb, Ed _ fazzoletto M 2 48600 1,25
t 7,34
k f tk d 2,5 0,55 430 14
Scelgo quindi uno spessore di 8mm
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

2,5 0,55 430 14 8


Fb, Ed _ fazzoletto 2 Ares 48,4KN Fb, Rd 52,9 KN verificato
1,25

2) Si consideri la struttura costituita dalla trave reticolare in figura, con:

Si consideri la struttura costituita dalla trave reticolare in figura, con:


- dimensioni: a = 3 m;
- valori di calcolo dei carichi Qd=50 kN;
- acciaio da carpenteria S 275 (fyk=275MPa, ftk=430MPa)
Si progetti lasta orizzontale CD impiegando profilati accoppiati a L a lati uguali ed il
collegamento nel nodo C, utilizzando due bulloni di classe 6.8 (f yb=480MPa, ftb=600MPa). In particolare si
determini la dimensione dei profilati, il diametro dei bulloni e si svolgano per esteso le verifiche relative.
Si disegni il nodo C in scala 1:2, con tutte le quote relative, completando il progetto del
collegamento delle aste CA e CE che convergono nel nodo.

Scrivendo lequilibrio delle rotazioni attorno al polo A si ottiene:


N cd a Qd a Qd a 0 da cui N cd 100KN (tirante)

Dimensionamento dei bulloni di collegamento dellasta CD nel nodo C:


100000
Fv , Ed M 2 1,25
Fv , Ed Fv , Rd
0,5 f tb Ares
Ares 2 2 104,2mm 2 (Avendo considerato 2bulloni)
M2 0,5 f tb 0,5 600
Prendo bulloni d=16mm per tenere in conto anche la sollecitazione dovuta al momento parassita

Dimensionamento dellasta:
Il profilato deve poter avere una foratura di diametro 17mm;
Deve rispettare le verifiche di resistenza:
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

Asez f yk 100000 1,05


N Ed N pl, Rd Asez 381,8mm 2
M0 275
0,9 Anet f tk 100000 1,25
N Ed N u ,Rd ; Anet 323mm 2 ; Asez 323 2 17 6 572mm2
M2 0,9 430
(scelgo un profilato di spessore 6 mm)
Inoltre la posizione della foratura deve rispettare la seguente limitazione:
e2 min 1,2d 0 1,2 17 20,4mm e2 max 4t 40mm 4 6 40 64mm

Scelgo quindi di accoppiare due profilati 60X6:

Asez 691 2 1382mm2


e2 l ala d foro 60 35 25mm verificato

Limitazioni sulle posizioni dei fori:

p1min 2,2d 0 2,2 17 37,4mm e p1max min 14t ,200mm 84mm


Scelgo un passo di 50mm
e1min 1,2d 0 1,2 17 20,4mm e e1max 4t 40mm 4 6 40 64mm
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 30 mm

Calcolo del momento parassita e verifica a tranciamento dei bulloni


Il momento parassita dovuto alleccentricit tra lasse di truschinaggio e lasse di applicazione del carico N:
e 35 16,9 18,1
N 100
Mp e 1,81 90,5KN cm
2 2
N 100000 Mp 905
FN , Ed 25KN e FM P , Ed 18,1KN
ns nb 22 braccio 50

FV , Ed FN , Ed FM P , Ed 30,8KN
2 2

La forza di taglio totale agente su ciascun bullone deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
taglio :
0,5 f tb Ares
Fv, Ed 30,8KN Fv , Rd 37,6 KN verificato
M2
Verifica di resistenza dellasta
Lasta sollecitata a presso flessione per effetto della trazione N eccentrica rispetto allasse di truschinaggio.
Nel caso specifico per semplicit di calcolo possibile verificare lasta a trazione semplice considerando la
sezione depurata di met dellala di ciascun profilato.
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

t l t l
Asez 2 Aprof 2 1022mm 2 e Anet 2 Aprof 2 2 t d 818mm 2
2 2
1022 275 0,9 818 430
N t , Rd min , 253,2 KN 100 KN verificato
1,05 1,25
Verifica a rifollamento del profilato
La resistenza di calcolo a rifollamento :
k f tk d t
Fb, Rd
M2
in cui per i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi gravosa):

e1 f tb 30 600
min ; ;1 min ; ;1 0,58
3d 0 f t 3 17 430

e 25
k min 2,8 2 1,7;2,5 min 2,8 1,7;2,5 2,4
d0 17
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
2,4 0,58 430 16 6
Fb, Ed _ profilato 30,8KN Fb, Rd 45,9 KN verificato
1,25

Progetto del fazzoletto


La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel fazzoletto

k f tk d t
Fb, Ed _ fazzoletto 2 Fv, Ed 61,6KN Fb, Rd
M2
Lo spessore minimo che deve avere il fazzoletto quindi (avendo preso il caso peggiore che si ha per un
bullone doppiamente di bordo)
Fb, Ed _ fazzoletto M 2 61600 1,25
t 8mm
k f tk d 2,4 0,58 430 16
Scelgo quindi uno spessore di 9mm
2,4 0,58 430 16 9
Fb, Ed _ fazzoletto 2 Fv, Ed 60,8KN Fb, Rd 68,9 KN verificato
1,25
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

3) Si consideri una trave realizzata con un profilato HEB240 sollecitata da un momento rispetto allasse y
Md=100kNm. La trave deve essere collegata allestremo mediante bullonatura, collegando ciascuna ala
a un angolare (vi sar anche un collegamento per lanima, ma ipotizziamo che il momento debba
essere trasmesso tutto e solo mediante i bulloni dala). Quanti bulloni di classe 6.8 (col gambo
interamente filettato) occorre disporre per ogni ala?

Il momento flettente MSd viene assorbito da una coppia antioraria Th


La forza agente sui bulloni di unala vale dunque:
M 10000
Fv , Ed 416,6 KN
h 24
Dimensionamento dei bulloni

0,5 f tb Ares
Fv , Ed Fv , Rd
M2
Fv , Ed M 2 416600 1,25
Ares 1735,9mm 2
0,5 f tb 0,5 600
Se adotto bulloni d=22 ne dovr prevedere un numero pari a:
1735,9
nb 5,7mm 2 quindi 6 bulloni su ciascuna ala
303
4) Si progetti il nodo trave colonna attraverso due fazzoletti ad L imbullonati come indicato in figura con
bulloni classe 5.6. Il pilastro sia costituito da un profilato HEA 240 e la trave da un profilato IPE 300,
ambedue di acciaio S 355, questultima, con luce di 10 metri e sottoposta ad un carico di progetto
(escluso il peso proprio) Pd= 21 kN/m.

IPE 300
t
HEA 240 a
p

Calcolo della sollecitazione


Il peso proprio della trave :
Gk 53,8 10 4 78,5 0,422 KN/m
Gd Gk g 0, 422 1,3 0,55KN / m
Dimensionamento dei bulloni:
Il taglio agente allestremit della trave pari a:
Pd Gd L 21 0,55 10
T 108KN
2 2
Utilizzando 4 bulloni avr una sollecitazione su ciascun bullone collegato allanima della trave pari a:
T 108000
Fv , Ed 13,5KN
nb ns 42
Quindi saranno necessari bulloni con ciascuno unarea resistente almeno pari a:
Fv , Ed M 2 13500 1,25
Ares 56,25mm 2
0,6 f tb 0,6 500
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

Dovendo tenere conto anche della sollecitazione dovuta al momento parassita prender dei bulloni di
diametro d=14mm
Dimensionamento delle squadrette:
per realizzare le squadrette utilizzo dei profilati a l a lati uguali in cui possibile realizzare fori di diametro 15
mm e in cui siano rispettare le limitazioni geometriche sul posizionamento dei fori.
Scegliendo dei profilati 55X6 realizzati con acciaio S275 avr:
e2 min 1,2d 0 1,2 15 18mm e2 max 4t 40mm 4 6 40 64mm
e2 55 31 24mm verificata
Limitazioni sulle posizioni dei fori:

p1 min 2,2d 0 2,2 15 33mm e p1max min 14t ,200mm 84mm


Scelgo un passo di 40 mm

e1min 1,2d 0 1,2 15 18mm e e1max 4t 40mm 4 6 40 64mm


Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 30 mm

Calcolo del momento parassita e verifica della bullonatura:


il momento parassita circa uguale sia nelle bullonature di collegamento con i pilastri, sia nella bullonatura
di collegamento con la trave. Prendiamo in considerazione questa ultima in cui leggermente maggiore.
a 7,5
e f sq HEA240 31 34,75mm
2 2
T 108
Mp e 3, 47 187, 4 KN cm
2 2
T
FT , Ed 2 108000 13,5KN e
n s nb 24
Mp 1874
FM P , Ed yb _ max 60 14 KN
nb
(20 602 202 602 )
2

y
i 1
b
2

FV , Ed FT , Ed FM P , Ed 19,5KN
2 2

La forza di taglio totale agente su ciascun bullone deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
taglio :

0,6 f tb Ares
Fv, Ed 19,5KN Fv , Rd 27,6 KN verificato
M2
Verifica a rifollamento del profilato
Il profilato maggiormente sollecitato la trave IPE in cui agisce il momento parassita prima calcolato e il
taglio scaricato.
Considerati i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi
gravosa):

e1 f tb 30 500
min ; ;1 min ; ;1 0,66
3d 0 f t 3 15 510

e 24
k min 2,8 2 1,7;2,5 min 2,8 1,7;2,5 2,5
d0 15
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
2,5 0,66 510 14 6
Fb, Ed _ IPE Fv, Ed 2 39KN Fb, Rd 56,5KN verificato
1,25
Verifica a rifollamento delle squadrette

k f tk d t 2,5 0,66 430 14 6


Fb, Ed _ sq Fv, Ed 19,5KN Fb, Rd 47,6
M2 1,25
Disegno delle squadrette

5) Si verifichi il nodo trave colonna considerando ununione flangiata realizzata mediante 8 bulloni classe
6.8 di diametro d=27 mm ed una flangia di acciaio S 355 di dimensioni 600*200*12 mm (vedi figura a
dx). La flangia unita alla trave con saldature aventi sezione trasversale di raggio 8mm. Il nodo
sollecitato da un momento Md=179.9 kNm e da un taglio Td=107.9 kN. Il pilastro costituito da un
profilato HEA 240 e la trave da un profilato IPE 300, ambedue di acciaio S 355.

Limmagine 3D solo indicativa della collocazione


degli elementi in una unione flangiata

M=179.9 KN/m
T=107.95 KN
2
d=27 mm Ab=459 mm

Verifica delle limitazioni sulle posizioni dei fori


In direzione parallela al carico:
d 0 27 1,5 28,5mm
e1min 1,2d 0 1,2 28,5 34,2mm e e1 max 4t 40mm 4 12 40 88mm
600 300
e1 75mm verificato
4
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

p1min 2,2d 0 2,2 28,5 62,7mm e p1max min 14t;200mm 168mm


p1 2 75 150mm verificato
In direzione ortogonale al carico:
e2 min 1,2d 0 1,2 28,5 34,2mm e e2 max 4t 40mm 4 12 40 88mm
200 115
e2 42,5mm verificato
2
p2 min 2,4d 0 2,4 28,5 68,4mm e p2 max min 14t;200mm 168mm
p2 115mm verificato
Verifica della bullonatura
I bulloni dellunione flangiata sono sollecitati sia a trazione per effetto del momento sia a taglio
T 107,95
Fv , Ed 13,5KN
nb ns 8 1
M 179900
y max 525 100 KN
Ft , Ed
yi
2

2 75 225 2 375 2 525 2
2

La resistenza di calcolo a taglio dei bulloni (classe 6.8) :
0,5 f tb Ares 0,5 600 459
Fv , Rd 110,2 KN
M2 1,25
La resistenza di calcolo a trazione :

0,9 f tb Ares 0,9 600 459


Ft , Rd 198,3KN
M2 1,25
Nel caso di presenza combinata di trazione e taglio la seguente verifica deve essere soddisfatta
Fv , Ed Ft , Ed 13,5 100
1, 0,12 0,36 1 verificata
Fv , Rd 1,4 Ft , Rd 110,2 1,4 198,3
Con la limitazione che:
Ft , Ed
1 soddisfatta
Ft , Rd
Verifica a rifollamento della flangia
Considero la condizione pi gravosa che si ha nella flangia per effetto dellazione di un bullone di bordo nelle
due direzioni, ortogonale e parallela allazione di taglio esercitata dalla trave:
e1 f tb 75 600
min ; ;1 min ; ;1 0,87
3d 0 f t 3 28,5 510
e 42,5
k min 2,8 2 1,7;2,5 min 2,8 1,7;2,5 2,5
d0 28,5
k f tk d t 2,5 0,87 510 27 12
Fv, Ed 13,5KN Fb, Rd 287,5KN verificato
M2 1,25
Verifica a punzonamento della flangia

la sollecitazione di compressione che esercita la testa del bullone sulla flangia deve essere inferiore alla
resistenza a punzonamento di questa:
0,6d m t p f tk 0,6 41 12 510
Ft , Ed 100KN B p , Rd 378,2 KN verifica
M2 1,25
Verifica della saldatura:
Si ipotizza che la sollecitazione flettente sia completamente assorbita dalle saldature sulle ali e quella
tagliante da quelle sullanima dallanima del profilato.
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

Sulle saldature delle ali avremmo quindi delle sollecitazioni normali alla sezione di gola la cui altezza pari
a:
r 2 8 2
ag 5,6mm
2 2
M 179900000
| h 300 407,5MPa
ag l ag l a 2 r 5, 6 150 5, 6 150 7,1 2 15
ftk 510
| 407,3MPa 453MPa verificato
M 2 0,9 1, 25
Nella saldatura sullanima avremo invece delle sollecitazioni di taglio parallele alla lunghezza della saldatura:
T 107950
// 38,8MPa
2 a g h1 5,6 248,6
3 // 3 77,6 2 67,2MPa 589,9MPa verificato
2

6) La capriata reticolare rappresentata in figura sollecitata con delle forze (valori di progetto) Pd=140kN
applicate ai nodi. Gli elementi verticali (aste tese) della struttura sono realizzati con piatti accoppiati.
Trascurando il peso proprio della struttura , ed ipotizzando di utilizzare acciaio S 275 svolgere le
seguenti analisi:
a) determinare gli sforzi nelle aste 3 e 7 della struttura
b) progettare lasta n7 mediante due piatti accoppiati ed il collegamento bullonato della stessa nel nodo A
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

Dimensionamento del collegamento dellasta 7 nel nodo A:


Scelgo bulloni di classe 6.8.
280000
Fv , Ed M 2 1,25
0,5 f tb Ares 2
Fv , Ed Fv , Rd Ares 583,3mm 2
M2 0,5 f tb 0,5 600
Posso utilizzare 3 bulloni d=20mm

Ares 3 245 735m 2


Dimensionamento dellasta 7:
I piatti a differenza degli altri profilati non hanno dimensioni standard
Af yk N t , Ed M 0 280000 1,05
N t , Ed N pl, Rd A 1069mm 2
M0 f yk 275

0,9 Anet f tk N u , Rd M 2 280000 1,25


N Ed N u ,Rd Anet 904,4mm 2
M2 0,9 f tk 0,9 430

A 904,4 2 21 7 1198,4mm2
(scelgo dei piatti di spessore 7 mm)
1198,4
l 2 85,6mm
7
Inoltre la posizione della foratura deve rispettare la seguente limitazione:
e2 min 1,2d 0 1,2 21 25,2mm e2 max 4t 40mm 4 7 40 68mm
Scelgo di accoppiare due piatti 100X7:

A 100 7 2 1400mm2
Posiziono la bullonatura al centro del profilato
l
e2 50mm verificato
2
Limitazioni sulle posizioni dei fori:

p1min 2,2d 0 2,2 21 46,2mm e p1max min 14t ,200mm 98mm


Scelgo un passo di 55mm
e1min 1,2d 0 1,2 21 25,2mm e e1max 4t 40mm 4 7 40 68mm
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 35 mm
Verifica a rifollamento del profilato
Il taglio esercitato da ciascun bullone sul foro di ciascun piatto :

Nn 280
Fv , Ed 46,7 KN
n s nb 2 3
in cui per i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi gravosa):
UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Corso di
Facolta di Ingegneria Tecnica delle Costruzioni
Corso di Laurea in Ingegneria Civile Prof. Gianmarco de Felice
Anno Accademico 2011/2012 ESERCITAZIONE N4

e1 f tb 35 600
min ; ;1 min ; ;1 0,55
0 t
3d f 3 21 430

e 50
k min 2,8 2 1,7;2,5 min 2,8 1,7;2,5 2,5
d0 15
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
2,5 0,55 430 20 7
Fb, Ed _ profilato 46,7 KN Fb, Rd 66,2 KN verificato
1,25
Progetto del fazzoletto
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel fazzoletto

Fb, Ed _ fazzoletto 2 Fv, Ed 93,4KN Fb, Rd


Lo spessore minimo che deve avere il fazzoletto quindi (avendo preso il caso peggiore che si ha per un
bullone doppiamente di bordo)
Fb, Ed _ fazzoletto M 2 93400 1,25
t 9,9mm
k f tk d 2,5 0,55 430 20
Scelgo uno spessore di 12mm
2,5 0,55 430 20 12
Fb, Ed _ fazzoletto 93,4KN Fb, Rd 113,5KN verificato
1,25