Sei sulla pagina 1di 6

SPREADSHEET N.

01

AUTHOR:
ING. GUIDO CAMATA

NTC 2008
DIAFRAMMI DI PIANO
Foglio di calcolo per determinare le sollecitazioni sul diaframma di
piano Riferimenti:
Lorganizzazione degli
impalcati per gli edifici storici (Prof.Ezio Giuriani, Dip. di Ingegneria
Civile,Universit di Brescia).
Coperture scatolari: analisi ed esempi applicativi
Coperture scatolari: Analisi ed esempi
applicativi (Prof.ssa Alessandra Marini).

VERSION 1.0 - 05/11/2015

CALCOLO DEI DIAFRAMMI DI PIANO

DATI GENERALI PER IL CALCOLO DEI DIAFRAMMI DI PIANO - DIREZIONE LATO CORTO/LUNGO
Dimensioni Geometriche Pareti

Le =
B=

Correnti
Reagenti

Bm3
Bm4
s1
s2
S3

=
=
=
=
=

S4
hup
hbot
L

=
=
=
=

6.00
5.00
4.80
4.80
0.70
0.70
0.70
0.70
3.00
3.00
5.30

m
m
m
m
m
m
m
m
m
m
m

Caratteristiche dei Materiali e Carichi agenti su Impalcato


m =

Peso Specifico Muratura Portante

18

kN/m3

Peso Proprio Solaio: Gk1+Gk2

Peso Accidentale: Qk
Carico Totale Caratteristico

(Sismico
)

1.8
3.6

kN/m2
kN/m2

5.4

kN/m2

0.6

Parametri per la definizione della Forzante Sismica e Forze inerziali Generate

Accellerazione orizzontale
massima
Fattore di amplificazione

ag PGA =
Fo =

Fattore di Struttura

q0 =

Categoria Sottosuolo S=SS+ST =

zi =
Htot =

Quota impalcato Interessato


Altezza totale edificio

S a = S

3( 1+ Z / H )
1+ ( 1T a /T 1 ) 2

0. 5

(Z) =
Sa =

0.27
2.40
2.25
1.20
12.00
20.00
0.60
0.78

W a =h upLs1 m
wk 1=s 1 m

m
m

s k 1= ( S a / q 0 )w k 1
w k 2= s 2 m
s k 2= ( S a / q 0 )w k 2
Gk +0. 3Q k

s i=( S a /q0 )W i

AZIONI SOLLECITANTI - DIAFRAMMA DI PIANO


Sollecitazioni su diaframma

fk1 =
fk2 =
fi =

Azioni sismiche su striscia Mur. K1


Azioni sismiche su striscia Mur. K2
Azioni sismiche su Impalcato
Forza Totale Agente su impalcato
Reazione offerta dai setti R3 e R4
Momento Flettente su Impalcato
Taglio su implacato

f=
R3=R4
M=
T3=T4
z=
Fc =

Braccio della coppia interna


Azione di trazione e compressione
Flussi degli Sforzi Tangenziali

Flusso agente sul ripartirore r3


Azione assiale su Ripartitore N3
Azione assiale su Ripartitore N4

q
q3
qm3
N3

26.13
26.13
6.84

KN/m
KN/m
KN/m

59.10

KN/m

156.61
207.51
156.61
4.30
48.26

KN
KNm
KN
m
KN
KN/m
KN/m

=
=
=
=

36.42
36.42
32.63
-18.21

N4 =

-18.21

KN/m

f k 1 =s k 1h
f k 2 =s k 2h
f i= s iB

z=B( b1 + b2 )( bc 1 +b c 2 ) / 2

FC = M / z

q=T / z
q3 = R 3 / z

KN

N 3 =q 3 ( z Bm 3 )

KN

N 4 = q4 ( z B m 4 )

VERIFICA CORDOLO IN ACCIAIO E CONNESSIONI CON PIOLI


VERIFICA CORDOLO
Caratteristiche profilo in acciaio
Profilo Cordolo
Materiale Cordolo
Coef. Di Sicurezza

L150x150x10
Fyk =
Mpa
235
M0 =
1.05

Momento D'inerzia rispetto y-y

A=
Jy =

Momento D'inerzia rispetto z-z

Jz =

Area-lorda

29.27
624.00
624.00

cm2
cm4
cm4

Wa
Wk1
Sk1
Wk2
Sk2
Wi
Si

200.3
12.6

KN
kN/m2

4.4
12.6

kN/m2
kN/m2

4.4
4.0
1.37

kN/m2
kN/m2
kN/m2

y =
z =
u =
L0= l* =

4.62
4.62
5.82
3.00
E = 210000

Raggio D'inerzia rispetto y-y


Raggio D'inerzia rispetto z-z
lunghezza libera d'inflessione
Modulo elastico

l=
l1=lc
lb =

0.69
93.91
0.69

SLENDRmax
=
Ncr,eulero =
Ncr,min =

0.66
64.98
1437
1437

0.49

Snellezza adimensionale

cm
cm
cm
m
Mpa

65.0

Forza eastica citica

0.83

k=

0.75

0.92

ly
kN
kN

Verifica del profilo ad "L" in acciaio


Resistenza plastica della sezione lorda soggetta a trazione
Nt.Rd =
600.1
kN
8.04%
OK
Resistenza plastica della sezione lorda soggetta a compressione
Nb.Rd =

448.8

kN

10.75%

OK

VERIFICA TIRANTI
Caratteristiche tirante in acciaio
Materiale Tirante

Fyk =

Coef. Di Sicurezza

M0 =

Diametro Tirante

A=
=
Fted =

Area Resistente a Trazione


inclinaz. rispetto all'orizz
Sollecitazione su Tirante

275
1.05
20

Mpa

314.2
40

mm2

55

Fc
Fted
N4

N3

KN

Verifica del tirante in acciaio

Resistenza plastica della sezione lorda soggetta a trazione


Nt.Rd =
82.28
kN
66.35%
OK

Fc

VERIFICA CONNETTORI
Connettori
Piolo(passo)

Diametro del gambo del piolo


Lunghezza del piolo

d
h
fu

Resistenza ultima a trazione

40
20
300
430

cm
mm
mm
N/mm2

Caratteristiche della muratura


Res. caratteristica del mattone

fck

Valore medio del modulo secante

Ecm
gv
PRd.1
PRd.2

Coefficiente paraziale di sicurezza


Resistenza a taglio Acciaio
Resistenza a taglio Calcestruzzo
Resistenza di Progetto
Forza di taglio agente sul giunto
Numero di pioli al metro
Forza tagliante su ciscun piolo

min
(PRd.1;PRd.2 )

VSd
np
Fb,Sd

35
2.09
1.25
86.46
25.11
25.11
14.57
3
14.57

2
N/mm
kN/m
m2

kN
kN
kN
kN
Nb/m
kN

PRd.1=0,8 fu (p d2/4)/gv
PRd.2=(0,29 a d2 (fck
Ecm)0,5)/gv

OK

Tutti i diritti sono riservati. Kerakoll. Ogni diritto sui contenuti di questa pubblicazione riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la
distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale ivi contenuto, sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta. Le presenti informazioni
possono essere soggette ad integrazioni e/o variazioni nel tempo da parte di KERAKOLL Spa; per tali eventuali aggiornamenti, si potr consultare il sito www.kerakoll.com.
KERAKOLL Spa risponde, pertanto, della validit, attualit ed aggiornamento delle proprie informazioni solo se estrapolate direttamente dal proprio sito. Per informazioni sui
dati di sicurezza dei prodotti, fare riferimento alle relative schede previste e consegnate ai sensi di legge unitamente alletichettatura sanitaria presente sullimballo. Si
consigliano, infine, prove preventive dei singoli prodotti al fine di verificarne lidoneit al concreto impiego previsto.

MODIFIED:
ING. NICOLA DI CREDICO

APPROVED:
ING. GUIDO CAMATA

11/2015

DATI DA INSERIRE

235
275
355