Sei sulla pagina 1di 27

Marco Materazzi

Universit di Camerino
Scuola di Scienze Ambientali
Tel: 0737-402603
E-mail: marco.materazzi@unicam.it

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

The science of hydrology would be


relatively simple if water were be unable to
penetrate below the earths surface
Harold E
E. Thomas

E
E indice di una mente istruita lessere
l essere
soddisfatti del grado di precisione che il soggetto
p
permette
e non cercare lesattezza dove solo
unapprossimazione della verita e possibile
Aristotele

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

LONU ha dichiarato il periodo che va dal 2005 al 2015, il decennio


internazionale dellazione
dell azione Acqua
Acqua per la Vita
Vita .
Lacqua dolce rappresenta meno del 2,5% dellacqua disponibile sulla terra.
Attualmente, pi di un miliardo e mezzo di persone non ha accesso allacqua
potabile.
Le Nazioni Unite stimano che, tra 25 anni, due terzi della popolazione mondiale
non avranno accesso allacqua potabile e che questa potrebbe diventare una
fonte di conflitto in almeno 300 zone del mondo. La scienza e la societ devo
dare delle immediate risposte, in sinergia.

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Fonte:UNESCO,2003

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Fonte:FAO,2007

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Fonte:FAO,2007

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Fonte:FAO,2007

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Fonte:FAO,2007

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Fonte:FAO,2007

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Disponibilit effettiva in Italia (calcolata escludendo le perdite naturali e


considerando le possibilit di captazione) = 3125 m3/anno x persona*
Media U.E. = 4230 m3/anno x persona*
(* dati Aquastat FAO System Information on Water Resources, 2008)

ONU 40 litri/giorno acqua potabile Diritto minimo per persona (14.5


m3/anno per persona)
ITALIA 250 litri/giorno (91.2 m3/anno per persona)
EUROPA 165 litri/giorno (60.2 m3/anno per persona)

MOLTO SUPERIORE ALLA SOGLIA DI STRESS IDRICO


(1000/1700 oppure 500 m3/anno totali x persona)

RISPOSTA: Lacqua c..

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Profilo schematico acque sotterranee

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

In un mezzo poroso llacqua


acqua pu essere mobilizzata o no a seconda
della presenza di differenti sistemi di forze

grain

In un mezzo poroso possiamo


trovare differenti situazioni in
funzione della relazione fra le
forze di attrazione molecolare e
la distanza fra I singoli grani

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Quattro tipi di acqua


1.

Acqua di adsorbimento
(igroscopica)

2.

Acqua pellicolare (adesione)

Adsorption water

Pendular water

Questi due tipi rappresentano


lacqua di ritenzione che pu
essere rimossa solo mediante
procedure di laboratorio
3.
4.

Acqua capillare (continua o


no)

Capillary water

Acqua Gravifica
Questultima categoria
rappresenta
t lacqua
l
che
h pu

muoversi liberamente o
essere captata

Le stesse considerazioni possono essere fatte


anche riferendosi ad un mezzo fessurato

Gravitational water

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

L acqua nel
Lacqua
terreno (Celico,
1988)

Tipi di acqua nel terreno (Celico, 1988)

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Definizione di Acquifero (..dipende dal punto di vista)


.Dal punto di vista del Geologo
Complesso roccioso nel quale sono presenti e circolano
con continuit acque sotterranee.

..Dal punto di vista dellIngegnere


Una unit geologica che pu immagazzinare e trasmettere
acqua con portate sufficienti per lo sfruttamento

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Acquifero (aquifer): unit geologica capace di immagazzinare e trasmettere


acqua ad
d una velocit
l it sufficiente
ffi i t alla
ll richiesta
i hi t di uno o pi
i pozzii
Livello impermeabile (confining layer): unit geologica con una permeabilit
intrinseca minore di 10-2 darcy (valore comunque arbitrario e dipende da
condizioni locali). Pu essere definito come:
Acquiclude: roccia o terreno impermeabile (es; argilla) contenente una
quantit dacqua che non per libera di fluire liberamente.
Acquifuge: roccia compatta (es; granito) che non cotiene acqua se non in
percentuali
t li ridottissime
id tti i
allinterno
lli t
di minerali
i
li
Livello semipermeabile o Aquitard (o leaky confining layer): livello a bassa
permeabilit che pu immagazzinare acqua e trasmetterla molto
lentamente da un acquifero allaltro.

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Acquifero libero (unconfined aquifer- water table aquifer): acquifero delimitato alla base
da un livello impermeabile; il livello della tavola dacqua libero di oscillare in senso
verticale e la ricarica pu avvenire attraverso flussi verticali o laterali (meno comuni
fenomeni di ascesa dal basso)
Acquifero confinato (confined or artesian aquifer): acquifero delimitato alla base ed al
tetto da livelli impermeabili; il livello della tavola dacqua non libero di oscillare e
llaumento
aumento di carico idraulico viene espresso da un aumento di pressione (in questo caso
non si parla di tavola dacqua ma di superficie potenziometrica. La ricarica pu avvenire
lateralmente (ove lacquifero affiora e diviene una zona di ricarica (vedi figura) o dallalto
attraverso livelli semipermeabili.

Acquifero libero

Acquifero confinato

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Aquifero sospeso (perched aquifer): comune nei terreni alluvionali, si origina per la
presenza di lenti impermeabili allinterno di un livello acquifero.
Acquifero
A
if
semiconfinato
i
fi t (leaky
(l k confined
fi d or artesian
t i aquifer;
if lleaky
k unconfined
fi d or phreatic
h ti
aquifer): acquifero limitato da livelli semipermeabili che permettono un debole passaggio da
una falda allaltra. La distinzione viene fatta a seconda del livello dellindagine.
Acquifero (o falda) con drenaggio ritardato: simile allacquifero libero ma con la parte
superiore di permeabilit minore, cosicch si continua ad avere un drenaggio verticale
anche dopo un certo intervallo di pompaggio di un pozzo

ACQUIFERO SEMILIBERO

ACQUIFERO SEMICONFINATO

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Tipi di acquiferi

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Significant features of this depiction


of part of a regional ground-waterflow system include
(1) local ground-water subsystems in
the upper water-table aquifer that
discharge to the nearest surfacewater bodies (lakes or streams) and
are separated by ground-water
divides beneath topographically high
areas;
(2) a subregional ground-water
subsystem in the water
water-table
table aquifer
in which flow paths originating at the
water table do not discharge into the
nearest surface-water body but into a
more distant one; and
(3) a deep, regional ground-waterflow subsystem that lies beneath the
water-table subsystems and is
hydraulically connected to them. The
hydrogeologic framework of the flow
system exhibits a complicated spatial
arrangement of high hydraulicconductivity aquifer units and low
hydraulic-conductivity confining units.
Th horizontal
The
h i
t l scale
l off the
th figure
fi
could range from tens to hundreds of
miles.

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Avviene
A
i
solitamente
lit
t dalle
d ll zone di ricarica
i i (recharge
( h
areas) verso le zone di drenaggio o di scarica
(discharge areas). La determinazione di tali aree, cos
come costruzione di mappe delle linee equipotenziali
(linee dei punti che hanno lo stesso carico idraulico)
avviene solitamente con lausilio dei dati acquisiti dai
pozzi. Dove non p
p
possibile, si p
possono p
per trarre utili
indicazioni di carattere generale sulla direzione del
flusso dallosservazione della TOPOGRAFIA.

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Materazzi M. - Corso Idrogeologia: Lezione 1 Introduzione: il ciclo dell'acqua, l'acqua nel terreno e gli acquiferi

Tuttavia bisogna prestare attenzione e fare una differenziazione fra il flusso a scala
LOCALE e quello
ll a scala
l REGIONALE.
REGIONALE