Sei sulla pagina 1di 1

ESERCITAZIONE DI INGEGNERIA DEGLI ACQUIFERI

n. 1

RICOSTRUZIONE DELLA PIEZOMETRIA DI UN’AREA INTERESSATA DA


SMALTIMENTO DI RIFIUTI

L’obiettivo dell’esercitazione è la ricostruzione, mediante il software Surfer, della


piezometria relativa alla zona circostante una discarica di rifiuti, allo scopo di
determinare:
- la direzione del deflusso idrico sotterraneo
- ed il gradiente idraulico della falda.

Punto di misura Quota (m s.l.m.) Soggiacenza (m)


S1 387.65 25.34
S2 383.05 20.45
S3 382.18 20.38
S4 386.77 24.67
S5 382.34 19.67
S6 384.38 21.48
S7 381.72 19.85

Sapendo che la stratigrafia è caratterizzata da tre livelli sabbioso-ghiaiosi aventi


conducibilità idraulica pari a 3.1 · 10-3, 7 · 10-4 e 2.2 · 10-3 m/s e spessore rispettivamente
pari a 21, 13 e 6 m, calcolare:
a) la conducibilità idraulica equivalente orizzontale e verticale;
b) la portata di acqua che fluisce attraverso la sezione di massima ampiezza che
sottende la discarica;
c) la velocità effettiva dell’acqua di falda (ne=0.22).