Sei sulla pagina 1di 17

SIEMENS

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

Condizioni marginali e limiti funzionali, avvertenze per la progettazione e il funzionamento


Queste note prevalgono sulle informazioni contenute nel resto della documentazione.
Leggerle attentamente perch contengono informazioni importanti per l'installazione e l'uso del software.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS_SW - Generale
AP00317443 Dopo la conversione in
STARTER dalla versione
FW 2.2 alla 2.3, il
download non funziona.

Dopo la conversione dalla versione V2.2 alla V2.3,


durante il download vengono emessi vari messaggi di
errore (ad es., accesso in scrittura con p9 non
possibile). Poco dopo, la procedura di caricamento si
interrompe.

Eseguire la conversione da V2.2 Vector


a V2.3 con STARTER versione
4.0, oppure la conversione da
V2.2 a V2.4/V2.5 con STARTER
versione 4.1.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00326210 SME92 non abilitato su


SINAMICS a causa del
ritardo eccessivo dei
canali di temperatura

SME92 non abilitato su SINAMICS a causa del


ritardo eccessivo dei canali di temperatura

Nessuno

alle

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00326420 Quando si inseriscono o si


disinseriscono componenti
DRIVE-CLiQ in DO
disattivati, occorre
mantenere la topologia
originale. In caso
contrario, la diagnostica
pu risultare difficile.

Quando si inseriscono o si disinseriscono componenti


DRIVE-CLiQ in DO disattivati, occorre mantenere la
topologia originale. In caso contrario, la diagnostica
pu risultare difficile.

Nessuno

alle

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00373891 Se con una CU310,


CUA31, CUA32 si
utilizza un termistore PTC
come sensore di
temperatura motore
(collegato a X120 4/5),
non viene rilevato un
eventuale cortocircuito.

Riguarda CU310, CUA31, CUA32


Se si utilizza un termistore PTC come sensore di
temperatura motore (collegato a X120 4/5), non viene
rilevato un eventuale cortocircuito.

Nessuno

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00394596 Per un nuovo parametro


non si verifica la
commutazione delle unit
dopo un aggiornamento
del firmware (2.4 -> 2.5).

Use Case:
con un FW Sinamics 2.4 il sistema di unit viene
cambiato con p100 in "US (1)" e memorizzato
Upgrade del FW Sinamics da 2.4 a 2.5
Avvio con file di backup dei parametri 2.4

Nessuno

Vector

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Il parametro r0111, selezione tempo di campionamento Nessuno


di base, sempre uguale a zero per TM31/41/15/17 e
TB30. Dal punto di vista funzionale ci non comporta
alcuna limitazione.

TM41

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Problema:
Il parametro 2567 stato aggiunto nella versione 2.5
del firmware Sinamics e resta al valore predefinito
nell'unit SI anche se il sistema di unit passa a "US
(1)".
AP00424565 r0111 per TMxx/TB30
sempre uguale a zero

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

-1-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Generale
AP00432345 CU310: analisi della
Per poter utilizzare sulla CU310 l'analisi della
temperatura senza encoder temperatura sui morsetti della CU nel funzionamento
senza encoder, deve essere comunque progettato un
encoder. Analogamente, nel funzionamento con
encoder e un SMC, deve essere progettato un encoder
2 non presente con analisi sulla CU.

Vedere il caso descritto

alle

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00443041 Riavvio dell'unit CU

In caso di caduta di tensione pu accadere, in casi


Nessuno
eccezionali, che la CU non si riavvii automaticamente.

Tutti

- - - - - - - - - - - - X X - X - - - - - - - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00450259 F01000 quando si


modifica online il tempo
di campionamento TM41
in un progetto con assi
vettoriali e almeno un
TM41

Dopo aver inserito un TM41 in un progetto esistente


Modificare il tempo di
con assi vettoriali e almeno un TM41 (modo operativo campionamento offline ed
p4400=1) compare il messaggio "Tempi di
eseguire il download
campionamento TM non validi" e vengono impostati
tempi di campionamento di 125us. Se si modifica
online questo tempo di campionamento, si provoca
l'errore F01000.

TM41

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00484260 Le anomalie di un sistema


di misura diretto vengono
visualizzate come avvisi,
ma devono ugualmente
essere tacitate.

Gli errori di un sistema di misura diretto vengono


visualizzati come avvisi e scompaiono quando viene
eliminata la causa dell'errore. Tuttavia, il LED di
valutazione encoder rimane rosso e nell'interfaccia
encoder PROFIdrive per il controllore sovraordinato
resta impostato il bit di errore. Entrambi scompaiono
solo quando il controllore richiede "Conferma errore"
(STW1.7). Prima non sono possibili ulteriori azione.

Se il controllore non invia


"Conferma errore" tramite
STW1.7, poich non
visualizzata alcuna anomalia,
eseguire la conferma tramite
p3981, p2104 o p2105

Tutti

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00489233 I valori di riferimento di


un controllore
sovraordinato (ad es.
SIMATIC S7) su un
TM41 vengono elaborati
soltanto se il controllore
imposta la STW1.10
"Controllo da parte del
PLC".

I valori di riferimento di un controllore sovraordinato


(ad es. SIMATIC S7) su un TM41 vengono elaborati
soltanto se il controllore imposta la STW1.10
"Controllo da parte del PLC". Questo bit non
visualizzato nelle finestre di Starter (Comunicazione /
PROFIBUS) e nel parametro r898.

- Impostare STW1.10.
TM41
Diagnostica possibile solo in
r2090.10 o
- tramite p2037 = 2 deselezionare
la trasmissione di STW1 a
PROFIdrive

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00492766 Se durante la messa in


servizio dell'azionamento
stato regolato il
parametro p1821
"Inversione di direzione",
il messaggio sul
controllore viene emesso
solo al termine della
messa in servizio.

Se durante la messa in servizio dell'azionamento


(p0010 = 3) stato regolato il parametro p1821
"Inversione di direzione", il messaggio sul controllore
viene emesso solo al termine della messa in servizio
(p0010 = 0). Se durante la messa in servizio i valori
attuali dell'encoder vengono utilizzati da altri assi per
la regolazione, per questi assi si verifica un salto del
valore attuale che viene segnalato solo
successivamente tramite l'encoder in sosta.

Se durante la messa in servizio


Vector/Servo
viene impostato il parametro
p1821 "Inversione di direzione" e
i valori attuali dell'encoder
vengono utilizzati da altri assi,
tali assi devono essere
"parcheggiati" o disattivati
durante la messa in servizio.

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00708475 Oscillazioni del TM41 con


MLFB 6SL... - xxx1 con
TTL e basse velocit sulla
CU con versione software
inferiore a V2.6

In un TM41 con MLFB 6SL... - xxx1, durante la


Aggiornamento alla V2.6
simulazione di un encoder TTL in modalit di
funzionamento p4400 = 1 (modalit SINAMICS) in un
campo di frequenza inferiore a 1/4 tacche encoder per
clock DRIVE-CLiQ, pu verificarsi un'oscillazione di
1/4 di incremento. Queste oscillazioni possono essere
evitate nella versione software V2.6 con il parametro
p4404.1. Ci non invece possibile nelle CU con
versioni software fino alla V2.5.

- - - X X X X X - - X - - - - - - X X X X - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

-2-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Generale
AP00729186 Gli allarmi sulla Control
Gli allarmi sulla Control Unit che non provocano la
Unit che non provocano la disinserzione non sono visibili se il primo DO Servo o
disinserzione non sono
Vector disattivato con p105.
visibili se il primo DO
Servo o Vector
disattivato con p105.

Gli allarmi possono essere


visualizzati nella cronologia degli
allarmi r945 ... r949.

X X - X X X X X X X - - - X X X X X - X X X - - X X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

I tipi di filtro p0220 = 14 ... 19


valgono sia per gli apparecchi a
660 V - 690 V che per gli
apparecchi a campo esteso 500 V
- 690 V. Quando si seleziona il
tipo di filtro di rete p0220 per gli
apparecchi a campo esteso, non
tenere in considerazione il
decimo carattere dell'MLFB.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X X - - - X 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SINAMICS_SW - Wizard di azionamento


AP00730880 Quando si seleziona il tipo
di filtro di rete per ALM
500 V - 690 V, nel wizard
viene visualizzato un
MLFB errato.

Nella descrizione di p0220, per i tipi di filtro di rete


p0220 = 14 ... 19 il decimo carattere dell'MLFB viene
visualizzato in modo errato se si tratta di un
apparecchio a campo esteso (500 V ... 690 V). I codici
MLFB degli AIM a campo esteso sono caratterizzati
da una "G" nella decima posizione (al posto della "H").

SINAMICS_SW - Commutazione del set di dati


AP00326392 Valori di riferimento nelle Nelle commutazioni dei record di dati (DDS, MDS, ..) Nessuno, vi un solo valore di
Tutti
commutazioni dei record supportato solo un valore di riferimento (non vi sono riferimento valido per tutti i
di dati (DDS, MDS, ..)
valori di riferimento dipendenti dai record di dati).
record di dati. Nei sistemi di
controllo sovraordinati tenere
presente questo fattore durante la
programmazione.
SINAMICS_SW - DCC
AP00490790 Il gruppo di esecuzione
"DOPO IF1 PROFIdrive
flexible ricezione PZD
(4004)" non pu essere
selezionato come gruppo
di esecuzione.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Il gruppo di esecuzione "DOPO IF1 PROFIdrive


flexible ricezione PZD (4004)" non funziona
regolarmente, per cui non pu essere utilizzato. Il
gruppo di esecuzione non viene richiamato o viene
richiamato nel tempo di campionamento errato.

Per PROFIBUS senza


Tutti
sincronismo di clock, il gruppo di
esecuzione "DOPO IF1
PROFIdrive ricezione PZD"
(4000) pu essere utilizzato.
Per PROFIBUS con sincronismo
di clock, il gruppo di esecuzione
"DOPO IF1 PROFIdrive
ricezione PZD" (4000) pu essere
utilizzato solo se in esso vengono
calcolati pochi DCB.
In caso contrario, resta possibile
utilizzare solo un gruppo di
esecuzione libero con il tempo di
campionamento PROFIBUS
progettato, con lo svantaggio di
un tempo morto aggiuntivo di
T_DP

-3-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - DCC
AP00493033 Quando si utilizza DCC
(Drive Control Chart) su
SINAMICS necessario
rispettare determinati
limiti di configurazione,
che a loro volta dipendono
dall'apparecchio (ad es.
S120, G150, D435) e dalla
topologia (ad es. numero e
tipo dei DO utilizzati,
come Servo, Vector,
alimentazione, TM31, ...).

Quando si utilizzano le configurazioni massime


ammesse sugli assi azionabili (1 ALM + 6 Servo
oppure 1 ALM + 4 Vector), non possibile utilizzare
anche DCC.

- Progettare un numero pi
Tutti
limitato di assi.
- Utilizzare la tecnologia
SIMOTION-DCC o SIMOTION.

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Se invece si rinuncia ad almeno un asse, valgono i


seguenti limiti superiori (topologie di riferimento: 1
ALM + 5 Servo + 2 TM31 oppure 1 ALM + 3 Vector
+ 2 TM31):
In totale max. 500 DCB + 500 parametri@ sulle unit
CU310 e CU320 (S120, G150, ...) oppure max. 300
DCB + 300 parametri@ sulle unit integrate S120i su
D4x5 e D410. Il numero massimo indicato di DCB e
parametri@ vale sempre per l'intero apparecchio di
azionamento. preferibile suddividere i singoli DCB e
i parametri@ su pi schemi.
Se si rinuncia a un numero superiore di assi, i limiti
massimi aumentano a 50 DCB e a 50 parametri@ per
ogni asse risparmiato. Per le topologie 1 ALM + 1
SERVO o 1 ALM + 1 VECTOR sono quindi possibili i
seguenti limiti massimi:
unit CU320 e CU310 (S120, G150, ...) 1 ALM +1
Servo + 2 TM31:
700 DCB + 700 parametri@
unit CU320 e CU310 (S120, G150, ...) 1 ALM +1
Vector + 2 TM31:
600 DCB + 600 parametri@
S120-integrated (S120i su D4x5, D410): 1 ALM +1
Servo + 2 TM31:
500 DCB + 500 parametri@
S120-integrated (S120i su D4x5, D410): 1 ALM +1
Vector + 2 TM31:
400 DCB + 400 parametri@
Il risparmio di parametri@ ha, al contrario, un influsso
molto limitato sulla configurazione dei DCB. Per
questo motivo, in questo caso i limiti indicati vanno
intesi come limiti assoluti.
Nota: le configurazioni massime DCC definite non
sono sorvegliate da SINAMICS. I limiti assoluti
rappresentano lo spazio totale di memoria disponibile e
il runtime totale disponibile. Il superamento dei
suddetti limiti massimi consigliati pu provocare errori
durante il download e l'impossibilit di attivare
l'azionamento. Rimedio: Power OFF/ON e adattare
l'applicazione prima del download successivo. Per
questo motivo si raccomanda fortemente di rispettare i
limiti indicati.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

-4-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - DCC
AP00665221 In uno schema DCC non
devono essere
interconnessi valori elevati
non ammessi (>1e30) agli
ingressi connettore della
regolazione SINAMICS,
altrimenti l'azionamento
passa in stato di anomalia
con overflow aritmetico
(Floating Point Exception)
(la CU va offline; i LED
sono rossi).

Se gli schemi DCC sono errati o incompleti (divisione


per 0), pu accadere che lo schema DCC generi sulle
proprie uscite valori non validi. Se questo problema
non viene risolto nello schema DCC, i valori errati
vengono trasmessi direttamente all'azionamento e ne
provocano la disinserzione con un errore aritmetico.

Correggere lo schema DCC

- - - - X - - - X - - - X X X X - - - - - - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00326349 Assegnazione encoder ai


record di dati.

1. possibile accedere sempre solo agli encoder del


record di dati correntemente selezionato.
2. Se in pi DDS vengono utilizzati encoder diversi
dall'encoder 1, per tali encoder vale sempre la stessa
parola di comando (impostabile tramite p480[0]). Se
sono effettivamente necessarie parole di comando
diverse, la commutazione richiesta deve avvenire nel
controllore esterno. (Ci vale anche per gli encoder 2 e
3, per le parole di stato dell'encoder e per i valori
attuali dell'encoder)
3. La funzionalit posizionatore semplice pu
elaborare sempre solo un encoder alla volta
(selezionabile tramite p2502).

Se necessario per il monitoraggio, Vector


eseguire la commutazione dei
record di dati dell'encoder nel
controllore sovraordinato.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00404447 Perdita della posizione


durante la commutazione
del record di dati

Se si esegue la commutazione da un record di dati


(DDS 0) ad un altro (DDS 1), dopo il ritorno a DDS 0 i
valori di posizione originari non sono pi disponibili.
Allo stesso modo, il bit "Punto di riferimento
impostato" viene azzerato e non pi impostato.

Dopo la commutazione del record Vector


di dati necessario eseguire
nuovamente la ricerca del punto
di riferimento.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00408382 Non possibile impostare


separatamente i valori di
posizione per le coordinate
del punto di riferimento di
ogni encoder del sistema.

Non possibile impostare separatamente i valori di


posizione per le coordinate del punto di riferimento di
ogni encoder del sistema. L'impostazione delle
coordinate del punto di riferimento non indicizzata

Non possibile cambiare


l'encoder per il rilevamento della
posizione.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00485077 Impostazione errata di


p413 (riduttore di misura,
inseguimento di posizione,
finestra di
tolleranza)/p2722
(riduttore di carico,
inseguimento di posizione,
finestra di tolleranza) con
inseguimento di posizione
attivato in caso di un
resolver a 1 polo

Quando si seleziona un resolver a 1 polo (p400=1001),


p421 (risoluzione multiturn) viene erroneamente
impostato a 0. Per questo motivo si verifica
l'impostazione errata a p413 e p2722 per un resolver a
1 polo

Quando si seleziona un resolver a Servo


1 polo offline nella lista esperti,
impostare p413 e p2722 a 0.25.
Lasciare P421 = 0.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SINAMICS_SW - EPOS

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Vector

-5-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Generatore di funzioni


AP00425613 In caso di azionamenti
senza encoder, per il
dimensionamento del
regolatore del numero di
giri occorre utilizzare non
il parametro r0061 (valore
attuale del numero di giri
dato dall'encoder), bens il
parametro r0063 (valore
attuale del numero di giri
livellato o calcolato). Il
valore di riferimento del
numero di giri deve essere
maggiore di p1755
(modello motore, numero
di giri di commutazione,
funzionamento senza
encoder).

In caso di azionamenti senza encoder, per il


dimensionamento del regolatore del numero di giri
occorre utilizzare non il parametro r0061 (valore
attuale del numero di giri dato dall'encoder), bens il
parametro r0063 (valore attuale del numero di giri
livellato o calcolato). Il valore di riferimento del
numero di giri deve essere maggiore di p1755
(modello motore, numero di giri di commutazione,
funzionamento senza encoder).

Nessuno

Vector

- - - - - - - - X - - - X X - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Vector/Servo

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Si consiglia di utilizzare la stessa Vector/Servo


alimentazione di corrente per il
D425 e il CUA31.

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SINAMICS_SW - Aggiornamento
AP00449861 Nessuna comunicazione
tra Starter e la CU dopo
l'interruzione
dell'aggiornamento del
firmware.

Se l'aggiornamento del firmware di un componente


Eseguire due volte il ciclo di
DRIVE-CLiQ stato interrotto a causa della
spegnimento/accensione.
disinserzione della tensione di alimentazione a 24 Volt,
alla successiva accensione pu accadere che Starter
non riesca a comunicare con la CU. In questo caso,
entrambi i LED RDY e DP1 della CU sono rossi.

SINAMICS_SW - Comunicazione in generale


AP00325925 Anche errori dell'encoder
meno gravi (errori della
tacca di zero, per i quali
resta valido il valore
attuale di posizione
GN_XIST1) vengono
segnalati al controllore
tramite l'interfaccia
encoder Profidrive come
errori gravi dell'encoder
(GN_XIST1 non valido).

Anche errori dell'encoder meno gravi (errori della


tacca di zero, per i quali resta valido il valore attuale di
posizione GN_XIST1) vengono segnalati al controllore
tramite l'interfaccia encoder Profidrive come errori
gravi dell'encoder (GN_XIST1 non valido).

AP00485793 Allarmi di comunicazione


sporadici 30008 / 30071 al
PowerOn relativi a
CUA31.

All'attivazione dell'impianto con avvio immediato del Dopo aver tacitato l'allarme o gli
motore possono verificarsi sporadicamente (1 avvio su allarmi, l'asse pu muoversi
10 circa) problemi di comunicazione con la CUA31.
nuovamente.
Vengono emessi gli errori "F30802: Parte di potenza:
overflow dell'intervallo di tempo", "F30008: Parte di
potenza: errore della funzionalit vitale dei dati ciclici"
e "F30071: nessun nuovo valore ricevuto dall'unit
parte di potenza".

AP00487537 Dopo la caduta e il


ripristino della tensione
del controllore (ad es.
D425) il LED rosso della
CUA31 resta acceso (non
tacitabile).

Dopo la caduta e il ripristino della tensione del


controllore (ad es. D425) il LED rosso della CUA31
resta acceso (non tacitabile).

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Riconfigurare gli errori della


alle
tacca di zero F3x100 e F3x101 su
"Avviso", se consentito dalla
regolazione del motore.

-6-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

ActiveLineMod
ule

D425

Garantire che il valore di


riferimento PZD1, Bit10 = 1.

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Comunicazione in generale


AP00497917 Nessuna ricezione di
valori di riferimento nei
DO di alimentazione su
PZD IF2 (r8850)

DO di alimentazione, PZD IF2 (r8850):se il PZD1


ricevuto, Bit10=0, i valori di riferimento ricevuti non
vengono emessi sull'r8850, ma i valori precedenti
restano bloccati.

AP00524709 In un'interconnessione
BICO con p2050
sull'oggetto di
azionamento 1 non viene
effettuata la
normalizzazione a 4000h
dei dati di processo
ricevuti.

In un'interconnessione BICO con p2050 "CO: IF1


Non trasferire i dati di processo
PROFIdrive PZD ricevuto formato parola" sull'oggetto tramite l'oggetto di azionamento
di azionamento 1 (CU) non avviene la normalizzazione 1.
a 4000h dei dati di processo ricevuti. Questa
condizione si verifica, ad esempio, in
un'interconnessione con i limiti di coppia p1522 e
p1523:

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

X X - X - - - - X X - - X X - X - - - - - X - - X X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Se p1522 o p1523 dell'azionamento viene


interconnesso con p2050 dell'azionamento, avviene
una normalizzazione a 4000h durante la
determinazione della coppia.
Se p1522 o p1523 dell'azionamento viene
interconnesso con p2050 della CU, non avviene la
normalizzazione a 4000h durante la determinazione
della coppia (normalizzazione: 1 corrisponde al valore
di coppia 100%).
Questi diversi comportamenti non sono descritti
esplicitamente nella maschere iniziali.
SINAMICS_SW - Comunicazione CAN
AP00326015 Il comando CAN
In SINAMICS, il comando "Restore all Parameters" o
"Restore" non conforme "Restore Communication Parameters" contrariamente
a CANopen.
alla specifica CANopen viene elaborato come segue:
dopo la scrittura dell'oggetto 0x1011 sottoindice 1 o 2
gli oggetti corrispondenti vengono impostati
direttamente nella RAM su valori predefiniti. Se viene
inviato il comando "Reset Node" o "Reset
Communication Parameters", i valori degli oggetti
ancora memorizzati sulla scheda CF vengono ricaricati
nella RAM. A questo punto la configurazione di
SINAMICS di nuovo quella precedente ai comandi
Restore.

Se dopo un ON/OFF della


tutti
tensione oppure un reset
necessario riavviare SINAMICS
con i suoi valori predefiniti, dopo
la scrittura dell'oggetto 0x1011
occorre memorizzare i valori
predefiniti sulla scheda CF
tramite l'oggetto 0x1010. Se
sufficiente avere i valori
predefiniti solo nella RAM,
necessario scrivere unicamente
l'oggetto 0x1011. Al termine di
una riprogettazione i valori
possono essere salvati sulla
scheda CF con l'oggetto 0x1010.

- - - - - - - - - - - - X X - - - - - - - - - - X X - X - - - - - 2.5 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00491617 Sporadicamente il
comando Start Remote
Node di un'applicazione
master non viene
applicato.

Tra il ricevimento del messaggio


di Bootup e il successivo invio
del comando Start Remote Node,
dovrebbe essere inserito un breve
tempo di attesa (in genere
100ms).

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Alla fine di un comando Reset Node o Reset


Communication, lo slave (azionamento) invia un
messaggio di Bootup. Dopo la ricezione di tale
messaggio, il master pu inviare un comando Start
Remote Node. Occasionalmente questo comando non
viene accettato.

SINAMICS_SW - Comunicazione PROFIBUS


AP00480708 Se nella topologia
presente un TM15 o un
TM17, la CU320 si blocca
alla disattivazione tramite
PROFIBUS.
Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Se nella topologia presente un TM15 o un TM17, la


CU320 si blocca alla disattivazione tramite
PROFIBUS. La comunicazione ciclica con la CU320
non quindi possibile.

- Qualora nella topologia sia


presente un TM15 o un TM17,
non si deve disattivare la CU320
tramite PROFIBUS.
- TM15 / TM17 su D4xx si
bloccano.

TM17

-7-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Comunicazione PROFINET


AP00326196 PROFINET, S120,
L'unit CBE20 viene visualizzata nella panoramica
CBE20, Firmware,
delle versioni, ma il numero di versione non indicato.
Versione 'Versione
firmware della CBE20 non
visualizzata'

La versione del firmware


memorizzata nel file 'context.txt'
sulla scheda CF nella directory
'\SIEMENS\SINAMICS\CODE\
CBE'.

AP00487975 Per il funzionamento con


PROFINET, le CPU S7
(controllore IO) devono
essere almeno della
versione V2.5. Altrimenti
in Config HW viene
emesso il messaggio
13:5206.

Aggiornare la CPU S7

Per il funzionamento con PROFINET, le CPU S7


(controllore IO) devono essere almeno della versione
V2.5. Altrimenti in Config HW viene emesso il
messaggio 13:5206.

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Tutti

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - - - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

alle

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.6 SP1
HF3

SINAMICS_SW - Configurazione massima


AP00326307 Per ogni CU310 non si
possono inserire pi di 3
moduli TM. Ci non
oggetto di un'interdizione
attiva alla messa in
servizio automatica.

Per ogni CU310 non si possono inserire pi di 3


Nessuno
moduli TM. Ci non oggetto di un'interdizione attiva
alla messa in servizio automatica.

SINAMICS_SW - Regolazione
AP00407220 Comando freni esteso:
malfunzionamento
sorveglianza di frenatura.

Quando sono presenti contemporaneamente i segnali di Occorre escludere la possibilit


Tutti
risposta Freno chiuso e Freno aperto, la sorveglianza di che i segnali di risposta "Freno
frenatura non d luogo ad alcuna reazione.
chiuso" e "Freno aperto" siano
presenti contemporaneamente, ad
es. tramite un comando OR
esclusivo.

- - - - - - - - X - - - X X - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00443810 Alla sincronizzazione


convertitore/rete si
verifica l'errore F7801
(sovracorrente del
motore).

Se il motore viene sincronizzato con la tensione di rete


e il contattore di uscita viene commutato in modo
sovrapposto, in rari casi pu verificarsi l'errore F7801
(errore: sovracorrente motore).
Il motivo che la corrente di compensazione tra
convertitore e rete viene interpretata come corrente del
motore. L'errore si verifica solo quando la corrente
nominale del motore chiaramente inferiore alla
corrente nominale del convertitore (oltre un fattore 2).

- Aumentare il limite di corrente Vector


P640.
- Dopo la sincronizzazione
rete/convertitore non eseguire la
commutazione sovrapposta del
motore.
- Utilizzare un convertitore per la
sincronizzazione e un motore con
correnti nominali simili.

- - - - - - - - - - - - X X - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00450629 Impostazione del tempo di


campionamento del
regolatore di posizione
(p0115[4]) e del regolatore
di tecnologia (p0115[6]).

In modo esperti (p0112 = 0) possibile impostare il


tempo di campionamento del regolatore di posizione
(p0115[4]), della funzione Posizionamento semplice
(p0115[5]) e del regolatore di tecnologia (p0115[6]) in
base al tempo di campionamento del regolatore di
corrente p0115[0]. A partire dalla versione V2.5SP1,
queste funzioni verrebbero quindi calcolate PRIMA
del regolatore di corrente e impedirebbero la
preparazione puntuale dei valori di riferimento per il
MoMo.

I tempi di campionamento del


regolatore di posizione
(p0115[4]), della funzione
Posizionamento semplice
(p0115[5]) e del regolatore di
tecnologia (p0115[6]) devono
essere impostati a un valore
superiore o uguale al doppio del
tempo di campionamento del
regolatore di tecnologia
p0115[0].
p0115[4] >= 2 * p0115[0]
p0115[5] >= 2 * p0115[0]
p0115[6] >= 2 * p0115[0]

Servo/Vector/Ve - - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1


ctorMV

2.5 SP1
HF14

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

-8-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Regolazione
AP00458313 In una CU310, CUA32,
D410 e SMC30 (solo
MLFB 6SL3055-0AA005CA0 e 6SL3055-0AA005CA1), con sorveglianza
tracce attivata, si verifica
l'errore 31117 se viene
collegato un encoder a
impulsi rettangolari senza
traccia R.

stato collegato un encoder a impulsi rettangolari


senza traccia R a una CU310, CUA32, D410 e SMC30
(solo MLFB 6SL3055-0AA00-5CA0 e 6SL30550AA00-5CA1) ed stata attivata la sorveglianza tracce
tramite p0405.2. Viene emesso l'errore F31117,
sebbene l'encoder sia collegato.

In un encoder senza traccia R, sul Tutti


collegamento encoder
necessario collegare la massa
alimentazione encoder (pin 7)
con RP (pin 10) e l'alimentazione
encoder (pin 4) con RN (pin 11).

- - - - X - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00479481 Nella simulazione encoder


con risoluzione che non
sia una potenza di due,
dopo il secondo download
il TM41 emette, se la
risoluzione stata
modificata, la tacca di zero
in un punto errato.

Nella simulazione encoder con risoluzione che non sia


una potenza di due, dopo il secondo download il TM41
emette, se la risoluzione stata modificata, la tacca di
zero in un punto errato.

Dopo il download, se la
TM41
risoluzione stata modificata,
disattivare e poi riattivare la CU e
il TM41

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00479511 Problemi nel


funzionamento a 230V
con moduli motore non
adatti.

Il funzionamento su reti a 230V (p0210 tensione di


Impiegare esclusivamente moduli Vector/Servo
allacciamento degli apparecchi inferiore a 600V)
motore con MLFB 6SL3120possibile solo per moduli motore con MLFB 6SL3120- xxxxx-xxx3
xxxxx-xxx3). L'impostazione nel parametro p210 non
bloccata, tuttavia provoca il messaggio F7802
"Azionamento: alimentatore o parte di potenza non
pronti"

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00482211 Regolazione con encoder:


il freno DC non ha effetto
quando si verificano errori
dell'encoder, sebbene sia
stata impostata la
reazione: p491=4.

Se nella regolazione Vector o Servo con encoder si


verifica un errore encoder e se come reazione a tale
errore stata parametrizzata un'attivazione del freno
DC (p491=4), il freno DC non viene attivato se in
p1234 stato impostato per il freno DC un numero di
giri di avvio inferiore al numero di giri attuale.

Mantenere il numero di giri di


avvio impostato al valore
predefinito p1234 o impostarlo a
un valore superiore a p1082.

Vector/Servo

- - - - - - - - X - - - X X - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00492682 Se una valutazione


encoder non assegnata al
record di dati encoder
attivo (EDS, r0049) viene
disattivata e poi riattivata
tramite DRIVE-CLiQ,
essa non indica il segnale
di pronto nemmeno dopo
il passaggio all'EDS attivo
(la parola di stato encoder
r0481.14 indica "Encoder
in sosta attivo).

Se una valutazione encoder non assegnata al record di


dati encoder attivo (EDS, r0049) viene disattivata e poi
riattivata tramite DRIVE-CLiQ, essa non indica il
segnale di pronto nemmeno dopo il passaggio all'EDS
attivo (la parola di stato encoder r0481.14 indica
"Encoder in sosta attivo).

- La valutazione encoder pu
Vector/Servo
essere attivata nel seguente
modo:
Nella messa in servizio
dell'azionamento selezionare la
messa in servizio encoder e poi
deselezionarla (p0010 = 4, quindi
P0010 = 0)
- Rimuovere il cavo DRIVECLiQ nello stato modificato,
reinserirlo, quindi tacitare l'errore

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00492818 Nei motori asincroni di


potenza elevata (P >
200kW) pu verificarsi
un'oscillazione della
corrente di campo per
numero di giri > p1752
(modello motore, numero
di giri di commutazione,
funzionamento con
encoder).

Nei motori asincroni di potenza elevata (P > 200kW)


pu verificarsi un'oscillazione della corrente di campo
per numero di giri > p1752 (modello motore, numero
di giri di commutazione, funzionamento con encoder).
La causa la preimpostazione a un valore troppo basso
del tempo di reset del regolatore di flusso (p1592)

Per guadagni P del regolatore di


flusso > 10000 (p1590 > 10000),
il tempo di reset (p1592) deve
essere raddoppiato.

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Servo

-9-

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Regolazione
AP00497371 SLM su reti 230V:
Disattivazione F30002
durante ID di rete

Un gruppo di azionamenti con Smart Line Module


funziona su una rete a 230V. Se successivamente viene
eseguita una parametrizzazione offline di un SLM sulla
rete a 230V, dopo il download si verifica, in fase di
identificazione della rete, l'errore di sovratensione
F30002 sul Motor Module.

AP00660609 Nessuna sorveglianza


Quando si seleziona un encoder TTL dalla lista
della traccia negli encoder encoder (ad es. p0400 = 3002), la sorveglianza della
TTL della lista encoder
traccia (p0405 bit 2) disattivata.

Tacitare l'errore sul Motor


SmartLineModu - - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1
Module, quindi riattivare il
le
modulo
oppure evitare l'errore di
sovratensione impostando p0210
per l'SLM in funzionamento
online (anzich offline) sulla rete
a 230V.

2.5 SP1
HF14

La sorveglianza della traccia pu


essere attivata in un secondo
tempo con

X X - X - - - - X X - X X X X X X - - - - X X X X X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

p0010 = 4
p0400 = 9999
p0405.2 = 1
p0010 = 0
AP00733863 Negli ALM nella forma
costruttiva Chassis si pu
impostare un fattore di
incremento massimo di
p3508 = 3.

Negli ALM nella forma costruttiva Chassis si pu


impostare un fattore di incremento massimo di p3508
= 3.

L'impostazione di un fattore di
ActiveLineMod
incremento p3508 > 2.0 non
ule
consentita. Se necessario, occorre
aumentare la tensione di ingresso
di rete oppure selezionare un
valore di riferimento della
tensione del circuito intermedio
(p3510) pi basso.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00736941 Se durante la regolazione


vettoriale con motori
sincroni ad azionamento
esterno viene effettuata
l'identificazione dei dati
del motore, tale procedura
viene interrotta con
l'errore F07990 valore di
anomalia 4 se p1909 bit 15
stato impostato a zero.

Se durante la regolazione vettoriale con motori


sincroni ad azionamento esterno viene effettuata
l'identificazione dei dati del motore, tale procedura
viene interrotta con l'errore F07990 valore di anomalia
4 se p1909 bit 15 stato impostato a zero e la reattanza
dello statore supera del 300% l'impedenza nominale
del motore.

Eseguire l'identificazione dei dati Vector


del motore con la
preimpostazione p1909 Bit 15 = 1
(definire solo resistenza dello
statore, errore tensione valvola,
compensazione tempi morti). La
dispersione e l'induttanza
principale del motore, nonch la
resistenza e l'induttanza
dell'avvolgimento smorzatore,
sono riportate nei fogli dati del
produttore del motore e si
possono immettere dopo
l'identificazione dei dati del
motore in p0354 ... p0361.
Successivamente occorre
impostare p0340 su 3 per
consentire il calcolo adeguato dei
parametri di regolazione.

- - - X X - X - - - - - X X - - - - - - - - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SINAMICS_SW - Safety Integrated


AP00476504 Il valore dell'anomalia
F35151 "TM54F: errore di
discrepanza" viene
visualizzato con valori
decimali.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Il valore dell'anomalia F35151 "TM54F: errore di


Convertire il valore dell'anomalia Vector/Servo
discrepanza" viene visualizzato con valori decimali. Ai in valori esadecimali
fini dell'interpretazione deve essere convertito in valori
esadecimali.

- 10 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Safety Integrated


AP00730295 Quando si impiegano un
Basic Line Module e le
"extended safety
functions" su un bus senza
sincronismo di clock,
vengono emessi gli errori
Safety 1711 e 30711.

Quando si impiegano un Basic Line Module e le


"extended safety functions" su un bus senza
sincronismo di clock, vengono emessi gli errori Safety
1711 e 30711.

1. Commutare il bus nel


funzionamento con sincronismo
di clock (Profibus/Profinet). 2.
Impostare un clock di
rilevamento del valore attuale
separato per Safety. Vedere i
parametri p9311 e p9511 (dalla
versione 2.6.1).

BasicLineModul - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.6 SP1


e

2.6 SP1
HF3

AP00731197 Allarme estremamente


occasionale F1711/30711
quando si seleziona SS1

In rari casi possono venire emessi gli allarmi F1711 e


F30711 con il valore di anomalia 58 quando si
seleziona la funzione Safety Extended SS1. Questo
errore si verifica nel momento in cui, a causa dei limiti
di tempo (p9556) o del raggiungimento del numero di
giri o della velocit (p9560), viene emessa la reazione
STO. L'errore pu essere confermato con la tacitazione
sicura (PROFIsafe: Internal Event Acknowledge,
TM54F: p10006). Nella versione software
V02.50.xx.xx, la tacitazione deve essere effettuata
prima di selezionare SS1.

L'errore pu essere evitato


Servo/Vector
procedendo come segue: 1.)
prima del passaggio dell'SS1 a
STO (p9556, p9356), attivare uno
STO 2.) utilizzare SS2, e dopo la
risposta SOS active passare a
STO 3.) utilizzare la funzione
SS1 delle Basic Safety Functions

- - - X X X X X - - - - - - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00326021 Se in un progetto si
seleziona l'identificazione
dell'encoder, occorre che
l'encoder sia gi collegato
durante il download.

Se in un progetto si seleziona l'identificazione


dell'encoder, occorre che l'encoder sia gi collegato
durante il download.

Nessuna

Tutti

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00326120 Altri messaggi d'errore in


caso di errori della
topologia

In caso di scostamento tra la topologia attuale e quella


di riferimento (tipo di apparecchio, MLFB, scambio di
porte DQ), l'errore di topologia emesso per primo
definisce la causa dell'errore. Gli allarmi di topologia
emessi come errori successivi possono invece
contenere informazioni fuorvianti.

Considerare solo il primo errore


di topologia emesso e ignorare i
messaggi d'errore successivi.
Confrontare la topologia di
riferimento e quella attuale con
l'aiuto delle maschere del
software di engineering
(Starter/Scout o SINUMERIK
HMI) ed eliminare gli errori di
cablaggio modificando le
connessioni dei cavi o
registrandole nella topologia di
riferimento.

alle

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00326407 Altri messaggi d'errore in


caso di errori della
topologia

In caso di scostamenti tra la topologia attuale e quella


di riferimento (tipo di apparecchio, MLFB, scambio di
porte DQ), l'errore di topologia emesso per primo
definisce la causa dell'errore. Gli allarmi di topologia
emessi come errori successivi possono invece
contenere informazioni fuorvianti.

Considerare solo il primo errore


di topologia emesso e ignorare i
messaggi d'errore successivi.
Confrontare la topologia di
riferimento e quella attuale con
l'aiuto delle maschere del
software di engineering
(Starter/Scout o SINUMERIK
HMI) ed eliminare gli errori di
cablaggio modificando le
connessioni dei cavi o
registrandole nella topologia di
riferimento.

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SINAMICS_SW - Topologia

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

- 11 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Topologia
AP00326919 Altri messaggi d'errore in
caso di errori di topologia

In caso di scostamenti tra la topologia attuale e quella


di riferimento (tipo di apparecchio, MLFB, scambio di
porte DQ), l'errore di topologia emesso per primo
definisce la causa dell'errore. Gli allarmi di topologia
emessi come errori successivi possono invece
contenere informazioni fuorvianti.

Considerare solo il primo errore


di topologia emesso e ignorare i
messaggi d'errore successivi.
Confrontare la topologia di
riferimento e quella attuale con
l'aiuto delle maschere del
software di engineering
(Starter/Scout o SINUMERIK
HMI) ed eliminare gli errori di
cablaggio modificando le
connessioni dei cavi o
registrandole nella topologia di
riferimento.

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00386826 Altri messaggi d'errore in


caso di errori di topologia

In caso di scostamenti tra la topologia attuale e quella


di riferimento (tipo di apparecchio, MLFB, scambio di
porte DQ), l'errore di topologia emesso per primo
definisce la causa dell'errore. Gli allarmi di topologia
emessi come errori successivi possono invece
contenere informazioni fuorvianti.

Considerare solo il primo errore


di topologia emesso e ignorare i
messaggi d'errore successivi.
Confrontare la topologia di
riferimento e quella attuale con
l'aiuto delle maschere del
software di engineering
(Starter/Scout o SINUMERIK
HMI) ed eliminare gli errori di
cablaggio modificando le
connessioni dei cavi o
registrandole nella topologia di
riferimento.

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00394977 Un errore di doppio


cablaggio blocca il
processo di avvio.

Se si collega il cavo DQ tra CU e componente DQ sul Nessuno


lato CU e sul lato DQ (errore di doppio cablaggio) al
connettore femmina DQ errato (in contrasto con la
topologia di riferimento), il processo di avvio si blocca
(senza messaggio d'errore).

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00397532 Altri messaggi d'errore in


caso di errori della
topologia

In caso di scostamento tra la topologia attuale e quella


di riferimento (tipo di apparecchio, MLFB, scambio di
porte DQ), l'errore di topologia emesso per primo
definisce la causa dell'errore. Gli allarmi di topologia
emessi come errori successivi possono invece
contenere informazioni fuorvianti.

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00425736 Nella messa in servizio


Durante una messa in servizio automatica non tutti gli
automatica non tutti gli
encoder inseriti in un DMC20 vengono assegnati
encoder vengono assegnati automaticamente.
automaticamente a un
DMC20.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Considerare solo il primo errore


di topologia emesso e ignorare i
messaggi d'errore successivi.
Confrontare la topologia di
riferimento e quella attuale con
l'aiuto delle maschere del
software di engineering
(Starter/Scout o SINUMERIK
HMI) ed eliminare gli errori di
cablaggio invertendo le
connessioni dei cavi o
registrandole nella topologia di
riferimento.

alle

- Assegnare l'encoder
manualmente.
- Suggerimento: creare il progetto
offline con relativa assegnazione
dell'encoder per topologie con
DMC20

- 12 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Topologia
AP00426754 Se un componente
impostato come
"disattivato e non
disponibile"
(p105/p125/p145=2), ma
fisicamente inserito,
possibile che nella
topologia si verifichi
un'assegnazione errata dei
componenti.

Se un componente impostato come "disattivato e non Nessuna


disponibile" (p105/p125/p145=2), ma fisicamente
inserito, possibile che nella topologia si verifichi
un'assegnazione errata dei componenti.

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00438021 La
rimozione/l'inserimento su
un DO riattivato determina
l'errore DRIVE-CLiQ
3x885.

Se si estrae un componente DRIVE-CLiQ che


appartiene a un DO disattivato e poi lo si reinserisce,
dopo l'attivazione del DO in oggetto pu verificarsi
l'errore 3x885 (errore di trasmissione ciclica dei dati).

X X - X - - - - X X - - X X X X - - - - - X - - - X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00440488 Quando un componente Quando un componente impostato su "disattivato e


Nessuno
impostato su "disattivato e non presente", l'aggiunta di un altro componente con il
non presente", l'aggiunta parametro 9910 pu provocare errori DRIVE-CLiQ.
di un altro componente
con il parametro 9910 pu
provocare errori DRIVECLiQ.

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00448864 Se si modifica il livello di Se si modifica il livello di confronto per il confronto


confronto per il confronto della topologia p9906, pu capitare che Starter vada
della topologia p9906, pu offline.
capitare che Starter vada
offline.

- Disinserire l'alimentazione 24V alle


- Scollegare tutti i connettori
DRIVE-CLiQ della CU
- Inserire l'alimentazione 24V e
andare online con Starter
- Modificare p9906
- Eseguire la copia da RAM a
ROM
- Disinserire l'alimentazione 24V
- Ricollegare i connettori
DRIVE-CLiQ
- Inserire l'alimentazione 24V

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00455509 L'operazione di
collegamento a caldo (hot
plug) sul DMC20 pu
causare un crash.

L'operazione di estrazione e inserimento sul DMC20


durante il runtime con successivo download pu
provocare il crash della CU.

Nessuna

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00623076 Dopo la MIS automatica


con SMC30 (versione
sottile) sulla porta
DRIVE-CLiQ della
CU320, l'SMC30
scompare dalla topologia
attuale e non pu pi
essere utilizzato.

Dopo la MIS automatica con SMC30 (versione sottile) Dopo il download, spegnere e
sulla porta DRIVE-CLiQ della CU320, l'SMC30
riaccendere il controllore.
scompare dalla topologia attuale e non pu pi essere
utilizzato. Anche dopo il download, l'SMC30 non
compare nella topologia attuale.

- - - - - - X X - - - - X X X - - - - - - - - - - X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

- Dopo l'inserimento del


Servo/Vector
componente necessario
attendere 30 secondi prima della
riattivazione. - I componenti
coinvolti devono presentare lo
stato di esecuzione pi recente
(DAC/DSAC) - Per effettuare un
hot-plugging con pi componenti,
questi devono essere collegati a
stella (a Control Unit o DMC20)

- 13 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

SINAMICS_SW - Topologia
AP00637557 Non consentito
assegnare
contemporaneamente un
Sensor Module o un
encoder a pi Drive
Object (DO) o set di dati
encoder (EDS). Nel
parametro p141 deve
essere specificato un
numero di componente
diverso per ogni DO ed
EDS.

Non consentito assegnare contemporaneamente un


Sensor Module o un encoder a pi Drive Object (DO)
o set di dati encoder (EDS). Nel parametro p141 deve
essere specificato un numero di componente diverso
per ogni DO ed EDS.

AP00666755 Dopo la sostituzione di un


Motor Module a doppio
asse disattivato (ad
esempio, installazione di
una parte di ricambio)
occorre prima attivare il
primo asse del Motor
Module a doppio asse.

Se l'applicazione ammessa ed Servo/Vector


disponibile un'automazione
sovraordinata, ci pu modificare
l'assegnazione del Sensor Module
con la descrizione di p141.
Tuttavia ogni nuova assegnazione
provoca anche un riavvio (avvio a
caldo) dell'azionamento.

X X - X X X X X - - - - - - - - X X X X X - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Dopo la sostituzione di un Motor Module a doppio


Attivare per prima cosa il primo
asse disattivato (ad esempio, installazione di una parte asse
di ricambio) occorre prima attivare il primo asse del
Motor Module a doppio asse. Altrimenti l'assegnazione
pu risultare sbagliata; questo problema viene
segnalato dagli avvisi W01416 "Topologia: Confronto,
componente aggiuntivo nella topologia attuale" e
W01481 "Topologia: Confronto, parte di potenza
mancante nella topologia attuale".

- - X - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00730097 Dopo la correzione della


topologia attuale di un
progetto gi operativo,
non avviene un riavvio
automatico.

Se, dopo aver resto operativo e memorizzato un


progetto con la topologia attuale corretta, si cerca di
eseguire un avvio con questo progetto salvato e una
topologia attuale errata, l'avvio non riesce. Dopo che la
topologia stata corretta non avviene un riavvio
automatico.

Dopo la correzione necessario


eseguire manualmente un avvio a
caldo. In alternativa possibile
disinserire e reinserire la Control
Unit.

X X - X - - - - X X - - X X X X - - - - - X - - - X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00732290 L'analisi della topologia di


almeno due componenti
inseriti
contemporaneamente
fallisce.

Se durante il funzionamento si inseriscono almeno due


componenti dopo averne gi inserito uno, o se si attiva
l'alimentazione a 24V, l'analisi della topologia non
riesce e solo uno dei due componenti innestati viene
riconosciuto correttamente.

Estrarre e reinserire il
componente non riconosciuto. In
alternativa si pu riavviare la CU,
oppure scollegare e reinserire
l'intero ramo Drive-CLiQ.

X X - X - - - - X X - - X X X X - - - - - X - - - X X X - X X - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Se si esegue un upload con la misura rotante


selezionata, vengono emessi messaggi di errore che
l'utente non pu pi recuperare e che non forniscono
alcuna informazione di diagnostica utile.

In questo USE CASE, ignorare i


messaggi di errore.

- - - - - - - - - - - - X X - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.6 SP1
HF3

Nell'editor DCC le uscite o le barre laterali possono


essere osservate. Quando si cerca di visualizzare gli
ingressi non viene visualizzata una finestra valori.

Osservare l'uscita corrispondente Tutti


o spostarsi sull'interconnessione
delle barre laterali.

- - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SINAMICS_SW - Upload/Download
AP00436820 Vengono emessi messaggi
di errore non validi se
all'upload viene
selezionata la misura
rotante.

Vector

DCC
AP00437234 Gli ingressi nel DCC non
possono essere osservati.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

- 14 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

Subito dopo l'attivazione di un modulo funzionale


tramite AOP la modalit LOCAL non attivabile.

GL150

AP00730178 Subito dopo l'attivazione


di un modulo funzionale
tramite AOP la modalit
LOCAL non attivabile.

G130

Se l'ultimo DO di una topologia (quello con l'ID DO


maggiore) viene eliminato, questa azione non viene
riconosciuta dall'AOP.
Il DO pu essere ancora visualizzato nella lista
parametri, ma come valore del parametro viene
visualizzato solo "???".

E535

AP00453430 L'eliminazione dell'ultimo


oggetto di una topologia
con Starter non viene
riconosciuta dall'AOP.

G120_Sinamics_Poo

Erroneamente possibile impostare un telegramma


Utilizzare il parametro nel DCC
standard su un azionamento e inoltre collegare un
oppure, in alternativa, nel
parametro di invio PROFIBUS con un parametro dello telegramma standard.
schema DCC. Il progetto cos creato pu anche essere
caricato nell'apparecchio di azionamento. Qui non
viene generato nessun messaggio e viene applicata
l'interconnessione del telegramma standard.

D4xx

AP00472562 DCC: nessun messaggio,


se il parametro di invio
PROFIBUS collegato
due volte

D445

Per caricare la libreria DCC


sull'apparecchio di azionamento,
collegarsi online all'apparecchio
di azionamento, aprire il menu
contestuale relativo
all'apparecchio di azionamento
(che si trova al livello superiore
agli oggetti di azionamento, che
comprende gli azionamenti, le
alimentazioni, ecc.), quindi
selezionare la voce di menu
"Seleziona pacchetti
tecnologici...". A questo punto
viene visualizzata la finestra
"Seleziona pacchetti tecnologici".
Nella colonna "Azione",
selezionare la voce di menu
"Carica nell'apparecchio di
destinazione". Premendo il
pulsante "Esegui" viene avviato il
download della libreria DCC
nell'apparecchio di azionamento.
Quando il download terminato,
nella colonna "Risultato"
compare "Ok". Per attivare la
libreria DCC necessario a
questo punto disattivare e
riattivare la tensione di
alimentazione dell'elettronica.

D435

Per la progettazione di schemi DCC su apparecchi ad


azionamento singolo (DCC-SINAMICS) con
STARTER/SCOUT, necessario caricare
espressamente la libreria DCC sull'apparecchio di
azionamento, nonostante la libreria DCC sia stata gi
importata nel progetto. se la libreria non caricata,
nella finestra di output del sistema di destinazione
vengono visualizzati i messaggi "'Tipo di oggetto di
azionamento sconosciuto"... " impossibile generare
l'applicazione OA ... sul DO ... nel sistema di
destinazione. Verificare se stato caricato il pacchetto
OA necessario."

D425

AP00452323 La libreria DCC deve


essere caricata
esplicitamente

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

DCC
- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X - - - - - - - - - - X - X - X - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AOP_SW - AOP30

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Disinserire e reinserire la
tensione di alimentazione di AOP
oppure disattivare e riattivare
l'apparecchio.

- 15 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

Blocchi DCC - DCC


AP00491919 Descrizione dei blocchi
DCC
SINAMICS/SIMOTION,
STARTER V4.1

Nella guida in linea della descrizione dei blocchi per


Nessuna
ADD_M devono essere ignorate le seguenti due frasi:
" Con un fronte positivo (0?1) sull'ingresso I, per un
tempo di campionamento TA impostata l'uscita QP =
1.
Con un fronte negativo (1?0) sull'ingresso I, per un
tempo di campionamento TA impostata l'uscita QN =
1. "

Tutti

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

DCCEditor - DCC
AP00720478 Dopo un aggiornamento
del software da
SINAMICS 2.5 a
SINAMICS 2.6 si deve
sostituire la versione del
file dcblib in Engineering.

DCC: Se si utilizzano gli schemi DCC, dopo un


aggiornamento del software da SINAMICS 2.5 a
SINAMICS 2.6 si deve sostituire la versione del file
dcblib (libreria di blocchi DCC) in Engineering. A
questo scopo la progettazione DCC, incluse le sorgenti
(ossia la "progettazione di origine"), deve
assolutamente trovarsi nel progetto, poich
necessario aprire lo schema DCC. Un aggiornamento
da V2.5 a V2.6 senza progetto di origine, solo tramite
una procedura di caricamento dall'apparecchio di
destinazione, non quindi possibile.

Si deve aprire lo schema DCC


con l'editor DCC.
Tramite Strumenti -> Tipi di
blocco selezionare la libreria
DCC appartenente a SINAMICS
2.6.
Successivamente il progetto pu
essere compilato e caricato.

- - - - - - - - X - - - X X - - - - - - - - - - - X - X X X X - X 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00483927 Per i Motor Module


chassis, quando si
commuta la frequenza
impulsi r1801 da 5kHz a
7,5kHz si verificano
oscillazioni della corrente.

Per i Motor Module chassis, quando si commuta la


frequenza impulsi r1801 da 5kHz a 7,5kHz si
verificano oscillazioni della corrente.
La commutazione della frequenza impulsi viene
eseguita dall'azionamento in caso di
1. commutazione dalla modulazione vettoriale alla
modulazione dei fronti,
2. cambio di carico.

possibile evitare le oscillazioni Vector/Servo


di corrente nei seguenti modi:
1. Limitazione della frequenza
impulsi a 5kHz (p1800 <= 5kHz).
2. Disattivazione della correzione
del valore attuale di corrente
(p1840.0 = 1), che provoca un
andamento pi irregolare della
corrente per le frequenze impulsi
diverse da 7,5 kHz.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00484278 Per i Motor Module


chassis, quando si
commuta la frequenza
impulsi r1801 da 5kHz a
7,5kHz si verificano
oscillazioni della corrente.

Per i Motor Module chassis, quando si commuta la


frequenza impulsi r1801 da 5kHz a 7,5kHz si
verificano oscillazioni della corrente.
La commutazione della frequenza impulsi viene
eseguita dall'azionamento in caso di
1. commutazione dalla modulazione vettoriale alla
modulazione dei fronti,
2. cambio di carico.

possibile evitare le oscillazioni Vector/Servo


di corrente nei seguenti modi:
1. Limitazione della frequenza
impulsi a 5kHz (p1800 <= 5kHz).
2. Disattivazione della correzione
del valore attuale di corrente
(p1840.0 = 1), che provoca un
andamento pi irregolare della
corrente per le frequenze impulsi
diverse da 7,5 kHz.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - X - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

SmartLineModu - - - - - - - - X - - - - - - - - - - - - X - - - X - - - - - - - 2.5 SP1


le

2.5 SP1
HF14

DSA

FH1 Manuale di guida S120 - Regolazione


AP00326230 In caso di caduta di
tensione nel
funzionamento in regime
generatorio, al ritorno
della tensione pu
verificarsi un errore di
sovracorrente nell'SLM
Chassis.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Con l'SLM (Chassis) le cadute di tensione di rete nel


funzionamento in regime generatorio non possono
essere gestite al ripristino della tensione.

- 16 -

8/10/2009

SIEMENS

SOC2

until
version

STARTER

SL150

SM150

S150

SCOUT

S120

S120-ACDrive

S110

P350

PCU50

NCU7xx

NCU730

nuovo
dacch
NCU730 PN

NCU720

NCU710

GM150

NCU573

G150

GL150

G130

E535

G120_Sinamics_Poo

D4xx

D445

D435

D425

Drive familia

D410

DO concernere

CX32

Possibilit di soluzione

828D

Descrizione del caso/problema

All Products

Parola chiave

802D-sl

ARTSPlusRQ

SINAMICS V2.5 SP1


SINAMICS V2.6 SP2

PNIO_MC - Comunicazione PROFINET


AP00492683 PROFINET "IRT flex"
non abilitato.

La classe RT PROFINET "IRT flex" selezionabile in Impostare la classe RT "IRT top". Tutti
SINAMICS Manager, ma non pu essere impostata,
poich la funzionalit non abilitata.

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - - - - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

AP00723406 Dopo la disinserzione e la


successiva reinserzione
dell'apparecchio di
azionamento, in alcuni
casi il riavvio dura molto a
lungo (> 1 minuto).

Dopo la disinserzione e la successiva reinserzione


dell'apparecchio di azionamento, in alcuni casi il
riavvio dura molto a lungo (> 1 minuto). Il problema
non si verifica se viene interrotto e ripristinato solo il
collegamento con il controller.

Nessuna

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00724366 Nel funzionamento con


sincronismo di clock
PROFIBUS e senza
sincronismo di clock
PROFINET
(comunicazione RT),
l'azionamento non si avvia
correttamente e non pu
funzionare regolarmente.

Nel funzionamento con sincronismo di clock


PROFIBUS e senza sincronismo di clock PROFINET
(comunicazione RT), l'azionamento non si avvia
correttamente e non pu funzionare regolarmente.

Nessuna

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

AP00735362 Nelle reti non protette, gli


accessi mirati possono
provocare l'interruzione
della comunicazione.

Nelle reti non protette, gli accessi mirati possono


provocare l'interruzione della comunicazione.

Come regola generale, le reti di


automazione, a differenza delle
reti pubbliche o delle reti interne
d'ufficio, devono essere isolate
(con un firewall o altre misure),
per evitare che eventuali attacchi
esterni (scansioni, attacchi
ICMP/ARP, ecc.) possano
comprometterne il
funzionamento.

- - - - - - - - - - - - X X X X - - - - - - - - - X X X - - - - - 2.6 SP1

2.6 SP1
HF3

Se gli azionamenti dispongono dell'abilitazione


impulsi, con l'impostazione di fabbrica non vengono
generati messaggi di errore indicativi.

Nel ripristino delle impostazioni Tutti


di fabbrica occorre fare
attenzione che tutte le abilitazioni
degli azionamenti e
dell'alimentazione siano bloccate
(gli impulsi vengono cancellati).

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - - - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Nessuno

tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - - X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

Tutti

- - - - - - - - X - - - X X X X - - - - - X - - - X - X - X X - - 2.5 SP1

2.5 SP1
HF14

STARTER - Generale
AP00316754 Messaggi di errore non
indicativi con le
impostazioni di fabbrica

AP00326235 I livelli di accesso BOP e I livelli di accesso BOP e Starter sono accoppiati nel
Starter sono accoppiati nel parametro p0003. Non possibile impostarli
parametro p0003. Non
separatamente.
possibile impostarli
separatamente.
AP00438629 Avviso non autorizzato
A7805 nella cronologia
allarmi dopo il download
o il Power ON.

Condizioni limite risolti: SINAMICS V2.5 SP1 - V2.6 SP2

Subito dopo il download o il Power ON, pu accadere In questo caso specifico, l'avviso
che venga emesso l'avviso A7805. L'avviso viene
A7805 pu essere ignorato.
emesso una volta sola e non resta visualizzato. Questo
avviso compare soltanto nella cronologia degli allarmi.

- 17 -

8/10/2009