You are on page 1of 1

La Provincia

Mercoledì 3 febbraio 2010 Sport 39

Prima divisione L’esterno si gode la doppietta: «Non è facile ripetere il girone di andata
ma nelle prossime cinque settimane sapremo fin dove potremo arrivare
Adesso ricerchiamo l’equilibrio che manca per gestire meglio i risultati»

Cremo, arriva il bello


L’esterno
della Cremonese
Luca Nizzetto
domenica
ha interrotto
il digiuno di gol
che durava
da novembre

Nizzetto avvisa tutti: febbraio un mese decisivo


segnando
una doppietta

di Ivan Ghigi zato la partita. «Quando i singoli possono


esaltare le loro qualità significa che l’intera PRIMA DIVISIONE GIRONE A
CREMONA — L’ultimo gol lo
aveva segnato lo scorso no-
squadra è cresciuta; domenica l’atteggia-
mento generale è stato ben diverso dal soli-
SQUADRE PARTITE RETI
PT G V N P F S
Squalifiche
Novara 50 22 14 8 0 34 10
vembre a Figline dalla fa-
scia destra, la stessa dalla
quale domenica ha im-
to. A Lecco stavamo vincendo ma poi ci sia-
mo chiusi, contro il Foligno volevamo cam-
biare decisamente passo».
CREMONESE 45 22 13 6 3 40
Arezzo
Varese
41 22 12 5 5 34
40 22 12 4 6 29
24
19
23
Nell’Arezzo
pallinato due volte il
Foligno. Luca Nizzet-
to torna a essere il
Eravamo abituati a una Cremonese che
partiva lenta per finire in crescendo ora pa-
re di notare il contrario. Dove sta l’imbro-
Benevento 39 22 12 3 7 33
Lumezzane 38 22 11 5 6 31
Perugia (-1) 35 22 11 3 8 24
23
26
23
fermati in tre
giocatore ammi- glio? «E’ mancanza di equilibrio, quello che Alessandria 33 22 9 6 7 23 24 Il Giudice Sportivo ha
rato per quasi per dirla breve non ci ha permesso di venire Figline (-1) 25 22 7 5 10 28 28 squalificato per due gare
tutto il girone a casa con tre punti da Lecco. Adesso partia- Foligno 24 22 6 6 10 32 35 Lauria (Lumezzane); per
di andata (ra- mo forte e caliamo alla distanza, dobbiamo Lecco 23 22 6 5 11 23 27
Monza 23 22 5 8 9 20 30 una gara Croce, Figliome-
pido, impre- mantenere meglio gli equilibri nel gestire Sorrento 22 22 5 7 10 23 29 ni e Sereni (Arezzo), Bon-
vedibile, a la gara». Viareggio 22 22 4 10 8 11 18 fanti e Ghidotti (Pergo-
briglie sciol- Anche con i gol non si scherza: quando Pro Patria 21 22 4 9 9 21 29 crema), Ferraro (Bene-
te) e diventa l’attacco segna meno la difesa non incassa e Como 21 22 4 9 9 13 23 vento), Esposito (Pagane-
il simbolo viceversa. «La Cremonese ha una vocazio- Paganese 18 22 4 6 12 21 35 se). Ammende: 2000 euro
della Cremonese che colleziona numero- ne offensiva, con il gioco che applica tende PERGOCREMA 17 22 4 5 13 19 33 alla Cremonese perchè
se occasioni da rete. a rischiare qualcosa. A Lecco ci siamo chiu- PROSSIMO TURNO propri sostenitori duran-
«Era da un po’ — dice Nizzetto — che si incassando ugualmente il gol perchè for- (domenica ore 14.30)
te la gara indirizzavano
non segnavo e sono contento per la vitto- se non è proprio nella nostra indole il difen- Arezzo-CREMONESE verso un calciatore della
ria, ma quel finale da brividi quando tut- sivismo». Alessandria-Novara (lunedì ore 20.45) squadra avversaria che si
to doveva essere tranquillo potevamo Domenica Venturato ha presentato una Como-Figline apprestava a battere un
evitarlo». formazione con tre cambi tattici: tu se rima- Foligno-Lecco calcio d'angolo, numero-
L’importante era dare segnali? sto nell’undici titolare, ti ha spronato la co- se palle di neve, senza col-
«Certamente volevamo scrollarci da sa? «Tengo sempre le orecchie dritte per- Monza-Perugia
dosso le ultime due prestazioni e sia- ché tutti possono essere titolari in questa PERGOCREMA-Viareggio pire; gli stessi due volte
mo partiti aggressivi nel primo tem- squadra e domenica lo abbiamo dimostrato Pro Patria-Paganese nel corso della gara indi-
po in cui abbiamo segnato quattro ampiamente. Siamo al secondo posto non so- rizzavano cori offensivi
Sorrento-Lumezzane verso le forze dell'ordine.
gol». lo perché c’è un undici collaudato ma per- Varese-Benevento
Quanto al rigore? «Poteva starci o ché ci sono altri giocatori in grado comun-
meno ma sul 3-0 non protesti nemme- que di giocare quanto gli altri».
no tanto. Però fa pensare che una Domenica si apre un mese decisivo con
squadra seconda in classifica ne abbia trasferta ad Arezzo, la sosta, il Lumezzane
già subiti dieci, mi dà anche fastidio ve- in casa, quindi Perugia e Benevento lonta- I tifosi organizzano un pullman per Arezzo, iscrizioni aperte
dere che gli arbitri non ci pensano più no dallo ‘Zini’. E’ il mese che porta dritti al-
di tanto quando lo devono fischiare».
Sui tuoi gol è stata chiamata in causa
anche la scarsa bravura del portiere um-
la primavera, il periodo in cui secondo Ven-
turato si decide il campionato. «In effetti
febbraio sarà un mese importante per tutti,
Oggi Villar sarà a Cremona
bro. «Sul primo gol ho calciato fortissi- ma soprattutto per noi perché si delinea in CREMONA — Oggi Ricardo Villar, ultimo arrivo in casa
mo e la palla non è andata via dritta, for- maniera più definita la classifica. Capire- Cremonese, prenderà parte al primo allenamento in grigio-
se la traiettoria era centrale ma il por- mo fin dove potremo arrivare e dunque dob- rosso. L’esterno argentino verrà presentato quindi alle
tiere non ha calcolato bene la velocità biamo prepararci al meglio. Il nostro obiet- 17,30 presso la sede di via Persico. Alle 14, prima di inizia-
della palla; sul secondo gol mi è anda- tivo sarebbe ripetere lo stesso cammino del- re la seduta pomeridiana, verrà consegnato alla Fondazio-
ta bene perché ho calciato con il pie- l’andata ma sappiamo che non sarà facile. ne Sospiro il ricavato della vendita dei calendari.
de destro sul quale ho meno sensibili- Nelle prossime cinque settimane il campio- ● PULLMAN TIFOSI — Gli Ultras Cremona organizzano
tà, poi il difensore è caduto e mi ha nato della Cremonese prenderà una piega pullman per la trasferta di domenica ad Arezzo. Le prenota-
dato un aiuto». decisiva». zioni si ricevono presso la birreria Halloween di via Fabio
Non si è persa occasione per nota- Se le premesse stanno tutte nel primo Filzi a Cremona. Il costo è di 12 euro. La partenza è in pro-
re che le ottime prestazioni di Niz- tempo contro il Foligno, non si può che esse- gramma domenica mattina dal bar Sport di Persichello.
zetto e Zanchetta hanno caratteriz- re ottimisti.

L’attaccante, tornato titolare, cerca continuità: «Pensiamo solo alla zona playoff»

Pizzighettone, c’è rabbia


Campolonghi: «Perso con qualche ingenuità»
di Giuseppe Dognini do anche gol e si sa che per differenza in classifica che certezza che ci è stato fatale. Marcello
noi attaccanti mandare la pal- purtroppo esiste nei numeri. Loro sono stati furbi, anche Campolonghi
PIZZIGHETTONE — Marcel- la in rete è tutto. Ora spero di Abbiamo perso commettendo questo aiuta a rimanere in vet- festeggiato
lo Campolonghi domenica ritagliarmi sempre più spazio ancora qualche ingenuità ed ta». dopo il gol
scorsa a Trezzo è sceso in cam- in squadra». anche l'arbitro ci ha messo Ora non vi rimane che pun- dal capitano
po da titolare, finalmente. Di- Ritorniamo un attimo sulla del suo in certi episodi». tare alla zona play off? Michele
ciamo finalmente interpre- sconfitta patita dal Pizzighet- Quali ingenuità ad esem- «Sembra proprio di sì, an- Piccolo
tando il suo pensiero, giusto tone contro la Tritium: a men- pio? che se non era questo l'obbiet- (foto Defanti)
Campos? te fredda quali considerazio- «Tipo sul secondo gol incas- tivo della società. Dobbiamo
ni? sato, l'attaccante della Triti- crescere ancora e farlo in fret-
«Eh sì. Erano sei mesi che «A mente fredda la rabbia um, prima di dare l'assist a ta però, il calcio non aspetta.
giocavo solo spezzoni di gara, non è ancora smaltita del tut- Bortolotto, s'era aiutato fur- Dall'inizio della stagione la
a volte nemmeno quelli. Col- to. Abbiamo giocato molto be- bescamente con la mano. L'ar- squadra è cresciuta molto, ma senz'altro raggiungibile, però strare la sola assenza di Nico-
pa di fastidiosi infortuni che ne, con tanto agonismo e fatto bitro non ha fischiato, ma non evidentemente non basta, so- dobbiamo fare un ulteriore losi, alle prese con un fastidio-
condizionavano le scelte del vedere un buon gioco, sul cam- dovevamo avere incertezze e prattutto difettiamo di conti- salto di qualità». so ritorno d'un vecchio acciac-
mister, giustamente. Ora ho po della capolista. Non s'è af- aspettare quel fischio che nuità in concentrazione. Nei Ieri il Pizzighettone ha ri- co, per lui sedute di rieduca-
ripreso bene, credo, realizzan- fatto vista, sul campo, quella non è arrivato. Un attimo d'in- numeri la zona play off è preso gli allenamenti, da regi- zione in piscina.

Eccellenza. Casalese ‘a singhiozzo’ pre serali, scomodi e a tempe- fatto di non aver giocato avrà
Aia: Codebue e Casali nuovi fischietti
La sezione di Crema a quota 76 arbitri
CREMA — Altri due nuovi na. Grazie a queste due new
di Norberto Branchi
rature polari. Comunque per concesso ai ragazzi di poter re- componenti sono giunti ad ar- entry, l’organico della sezio-
CASALMAGGIORE — L'en- il momento così è. cuperare ulteriori energie in ricchire la sezione cremasca ne cremasca dell’Aia, presie-
nesima nevicata, puntuale co- Tornando alla Casalese, la vista di un periodo sicuramen- dell’Associazione Italiana Ar- duta da Matteo Miragoli, può
me un orologio svizzero, ha re- squadra ha te duro tra bitri di calcio. Si tratta degli contare attualmente su 76 ele-
so impossibile il normale svol- comunque freddo, recu- allievi che hanno frequenta- menti. Di questi, 43 sono gli
gimento delle partite di tutto svolto anche peri e scontri to il corso tenutosi presso la arbitri effettivi e 8 gli assi-
sede di via dei Carmelitani e stenti.
il girone di eccellenza, quindi
il derby del Po non è andato
domenica
una sessione
I rinvii per la neve diretti.
Prosegue il che poi, a Cremona, hanno su- Il prossimo corso per arbi-
in scena. A questo punto ha di allenamen- stanno creando problemi lento reinse- perato gli esami. I nuovi ‘fi-
schietti’ cremaschi sono An-
tri partirà a marzo e sarà co-
me sempre gratuito. Chi fos-
probabilmente ragione chi to in centro rimento di
suggerisce che la pausa inver- Baslenga. alla formazione di Franzini Demicheli, drea Codebue, 17 anni di Offa-
nengo, e di Lorenzo Casali, 18
se interessato a frequentarlo
può trovare tutte le informa-
nale dovrebbe essere allunga- Giocatori ed così come la
ta fino alla fine di gennaio. Il allenatore si In recupero Demicheli delicata rico-
anni, di Montodine.
La commissione esamina-
zioni utili sul sito internet,
www.digilander.libero.it/se-
maltempo che caratterizza
questo campionato "spezzati-
sono trovati
in campo nel
Zambroni e Scaravonati struzione di
Zambroni e
trice è stata presieduta da zioneaiacrema, oppure telefo-
Mario Colleoni del Comitato nare al numero 328.6480221,
no" a cui stiamo assistendo da primo pome- Scaravonati. di Bergamo e composta dai oppure ancora rivolgersi di-
metà dicembre, oltre a rende- riggio, in que- Per quanto ri- commissari Annunziato Sco- rettamente alla sede dell’Aia
re disagevole il normale svol- sto modo la squadra si è tenu- guarda la partita con il Color- pelliti, vice presidente della in via Carmelitani 8, presso il
gimento delle gare, costringe ta in movimento per non per- no è stata rinviata a data da sezione di Crema, e Ascanio centro Polisportivo ‘Aldo Ber-
poi a dover praticare recuperi destinarsi, quindi per il mo- Rosa, della sezione di Cremo- tolotti’. (d.d.)
Demicheli verso il recupero infrasettimanali, quasi sem- dere il ritmo. Per lo meno il mento non si sa niente.