Sei sulla pagina 1di 5

Volta 2008-09

LEGGE DI POISSON
(o dei piccoli numeri)

campionaria, discreta


Si applica ad eventi con probabilit di verificarsi molto scarsa.

Pu essere vista come:
APPROSSIMAZIONE DI UNA BINOMIALE
RISULTATO DI UN PROCESSO DETTO DI POISSON



POISSON COME APPROSSIMAZIONE DI UNA BINOMIALE

La distribuzione binomiale, in virt della legge dei 3 fattoriali si scrive:
P
n
x n x
p q
x n x
=


!
!( )!



Quando n molto grande, per, il calcolo pu semplificarsi con ladozione della probabilit:
LEGGI DI PROBABILITA POISSON.RTF
P
e
x
=

(LAMBDA = np) fornita dalla distribuzione poissoniana.
!

In definitiva si otterr la similitudine:

P
n
x n x
p q
x n x
=


!
!( )!

e
x
x


!

in cui la seconda relazione la distribuzione di Poisson.

Il valore p molto basso rende la binomiale molto asimmetrica,

e allora possibile sostituirla con Poisson a condizione per che np non sia troppo diverso da
npq, senn bisogna ricorrere alla binomiale.
La differenza non dovrebbe superare in valore assoluto 1, o il 15% in valore relativo.

Esempio :
La p che esca il 48 sulla ruota di Napoli 1/90
Qual la probabilit che in 144 settimane il 48 esca per primo a Napoli 3 volte?
n=144
p=1/90
=np=144*1/90=1,6
P
(x=3) =
16
3
01378
3
1 6
,
!
,
,
e

=

La formula bernoulliana darebbe
141 3
90
89
90
1
3
144

=0,1364
Volta 2008-09



IL PROCESSO DI POISSON

I problemi cui si applica questo processo hanno successi che si verificano in un dato intervallo di
tempo, superficie o volume. Esempi:
. numero di auto che arrivano a un casello
. numero di aerei che atterrano in un aeroporto
. numero di clienti che si presentano alla cassa di un negozio
. numero di chiamate che arrivano a un centralino.

E necessario che tali eventi soddisfino le seguenti condizioni:

1) levento si deve verificare in un tempo t molto stretto e la probabilit di tale evento deve
essere scarsa e costante;
2) la probabilit che pi di un evento si verifichi in quello stesso intervallo devessere
praticamente zero;
3) ogni evento che si verifica in un dato periodo indipendente da quelli che si verificano in
periodi diversi.

La distribuzione di Poisson vale P =


e
x
x
!

dove:
x =numero di successi (valori interi positivi)
e =base logaritmi naturali =2,71828
=np =media























LEGGI DI PROBABILITA POISSON.RTF
Volta 2008-09



Esempio :
La p di un evento E 0,005.
Su 300 prove ripetute, calcolare la probabilit che E si presenti almeno 2 volte (che significa 2 o pi
volte)

Soluzione
p=0,005
n=300.

Essendo p piccolo ed n abbastanza grande, possiamo utilizzare Poisson con parametro

=np=0,005*300=1,5

la probabilit richiesta :
) ( 1
1 0 ) 2 (
p p P
x
+ =
=>
1
15
0!
15
1
15
0
15
1
+

(
, ,
!
)
, ,
e e =0,44

P
0
0
P
1
1
Almeno 2 volte








Tutte le volte = 1




Propriet:

La distribuzione di Poisson discontinua e pu assumere tutti i valori interi positivi.

La legge di Poisson possiede solo un parametro, il numero medio di successi (lambda)

(La varianza anchessa uguale a ).

Di conseguenza, X =() indicher che la var.al. X segue una Poisson di parametro .

[Y = B(n,p) indicava che la var.al. Y seguiva una legge binomiale di parametri n e p].

Quando Y=B(n,p) si pu approssimarla con Poisson (ovvero quando i parametri delle due
distribuzioni sono simili), il parametro sar =np





LEGGI DI PROBABILITA POISSON.RTF
Volta 2008-09



La Poisson soddisfa gli assiomi del calcolo della probabilit. In particolare:

1
!
0
=

x
x
e
x



La funzione di ripartizione risulta:


P (Xx) =

x
k
k
e
k
0
!



Speranza matematica =

varianza
2
=

deviazione standard =




ANDAMENTO:

se <1

il massimo valore di P(X) in X =0 e vale e
-
la distribuzione asimmetrica a destra (ha la coda a destra)


se =1

la distribuzione P(X) asimmetrica a destra e assume il valore massimo e
-
sia per
X=0 che per X=1 (ha due massimi)

se >1

la distribuzione asimmetrica a destra man mano che diminuisce
diventa simmetrica prossima al valore medio.
LEGGI DI PROBABILITA POISSON.RTF
Volta 2008-09


ESEMPIO
Si sa che in una regione 1 uomo su 100 daltonico.Se abbiamo un campione casuale di 50 uomini,
che probabilit c che 2 di essi siano daltonici?
La popolazione binomiale con p=0,010 (quindi q=0,99); y=2; n=50
Per verificare se possiamo approssimare questa popolazione con Poisson, calcoliamo np=0,5 e
npq=0,495. Poich i due valori sono vicini, si pu approssimare con Poisson di parametro
=np=0,5.

0,25
0,20
0,15
0,10
0,05
0 5 10 15 20 25
= 2
= 4
= 8
=15

Le curve rappresentano landamento della Poisson.
Come gi sappiamo, la curva asimmetrica per bassi valori di , ma lasimmetria si attenua al
crescere di e per 7 si raggiunge gi la simmetria.
Quando 20 la Legge di Poisson pu essere approssimata con una legge normale
LEGGI DI PROBABILITA POISSON.RTF