Sei sulla pagina 1di 13

Scienza delle costruzioni

ESERCITAZIONI
Determinazione dellellisse centrale ed il
nocciolo centrale di inerzia
Sezione a T
70
15
55
20
Y'
Y''
G XG
YG
X
Figura 1 [Quote in cm]
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Facendo riferimento alla figura 1, la sezione
rappresentata simmetrica rispetto lasse Y
G
.
A priori possibile affermare quindi che il
baricentro sar individuato su tale asse che si
definisce baricentrico principale di inerzia.
Si passa ora alla definizione delle grandezze
necessarie per la caratterizzazione geometrica della
sezione.
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Momento
statico
rispetto X:
Area
2 3
10 215 200 550 150 700 mm A = + =
( ) ( )
3 6
10 875 . 95
275 200 550 625 150 700
mm
S
X
=
+ =
Lo scopo dellesercizio quello di ricavare innanzitutto gli
assi principali di inerzia.
Una volta calcolato il momento statico della sezione rispetto
lasse delle ascisse, lordinata del baricentro (Y
G
) sar
riferita allasse X coincidente con lintradosso della sezione.
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Baricentro
mm
A
S
Y Y
X
G
9 . 445 ' = = =
mm
A
S
Y
X
1 . 254 ' ' = =
A questo punto risulta agevole il calcolo dei momenti
principali di inerzia della sezione in esame considerando il
contributo delle diverse aree separatamente (si procede
considerando la sezione a T come composta da due
rettangoli).
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Momenti
principali di
inerzia
rispetto Y
G
:
Momenti
principali di
inerzia
rispetto X
G
:
4 9
3 3
10 65 . 4
12
200 550
12
700 150
mm I
G
Y
=

=
4 9 2
3
2
3
10 55 . 9 9 . 170 110000
12
550 200
1 . 179 105000
12
150 700
mm
I
G
X
= +

+
+

=
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Per la determinazione dellellisse centrale di inerzia
si esegua dapprima il calcolo dei raggi giratori
principali di inerzia ed una volta noti questi,
lellisse si traccia disponendo i semidiametri e
perpendicolarmente agli assi X
G
e Y
G
a partire dal
baricentro G. Vedi figura 2.
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Raggio
giratore
principale di
inerzia
rispetto Y
G
:
Raggio
giratore
principale di
inerzia
rispetto X
G
:
mm
A
I
G
X
X
8 . 210
10 215
10 55 . 9
3
9
=

= =
mm
A
I
G
Y
Y
147
10 215
10 65 . 4
3
9
=

= =
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
YG
G
25,41
X
44,59
XG
X
Y
Figura 2 [Quote in cm]
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Come gi noto, il nocciolo centrale di inerzia il luogo
geometrico dei centri di pressione tali per cui lasse neutro
sia tangente alla sezione. Mentre tale condizione
facilmente verificabile per una sezione rettangolare allo
stesso modo si pu ragionare per la trattazione della sezione
a T. Per tracciare il nocciolo centrale dinerzia si determina
la posizione dei punti fondamentali grazie alla distanza del
contorno del nocciolo dal baricentro G ed in seguito si
traccia il luogo geometrico unendo i punti prima ottenuti.
Vedi figura 3
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
YG
X
XG
25,41
44,59
35
B
A
E'
C D
G
X
Y
E''
e
Figura 3 [Quote in cm]
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Distanza
CG, DG
Distanza
BG
Distanza
AG
mm AG
X
100
9 . 445
2
= =

mm BG
X
175
1 . 254
2
= =

mm DG CG
Y
62
350
2
= = =

Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
Mentre per la sezione rettangolare il luogo geometrico
presentava una forma romboidale ora per la sezione in
esame il nocciolo centrale di inerzia mostra sezione
esagonale. Questo possibile mediante il calcolo
dellantipolo E della retta e ( coordinate di E nel sistema X
G
e Y
G
). Osservando la figura 3 si ricavano:
Distanza
GE
Distanza
GE
mm GE 666 ' =
mm GE 303 ' ' =
Scienza delle costruzioni
ESERCITAZIONI
YG
X
XG
25,41
44,59
B
E'
C D
X
Y
E''
e
E
A
F
Figura 4 [Quote in cm]