Sei sulla pagina 1di 3

PLIDA Commerciale

Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

giugno 2009 PROVA ORALE

Livello B2
MATERIALE PER LINTERVISTATORE

PLIDA
Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PROVA ORALE

Livello B2
MATERIALE PER LINTERVISTATORE
Durata totale: 1010-15 minuti circa. La La prova pu essere sostenuta a discrezione dei candidati in coppia o singolarmente. singolarmente La prova del livello B2 composta di 3 parti: presentazione, interazione guidata e monologo. La presentazione ha lo scopo di abbassare la tensione da esame e di far parlare il candidato su un argomento non troppo personale ma a lui molto noto: generalmente lintervistatore, dopo essersi presentato, chiede al candidato di presentare brevemente s stesso e di spiegare il motivo dello studio dellitaliano. Linterazione guidata prevede la partecipazione attiva del candidato alla conversazione: lintervistatore presenta una situazione adatta al livello e chiede di risolvere un compito. Il monologo deve essere svolto dai candidati su un tema scelto da una lista di tre argomenti proposti dallintervistatore. Il candidato ha a disposizione qualche minuto per scegliere largomento preferito e organizzare le idee; pu prendere qualche appunto ma non pu utilizzare materiali personali. Lintervistatore tenuto a sostenere il colloquio con osservazioni, suggerimenti e brevi commenti su quello che dice il candidato. 1. Presentazione (1 minuto circa). Il candidato dovr presentarsi e parlare dei suoi progetti e delle sue esperienze. 2. Interazione guidata (5(5-7 minuti). In questa parte il candidato sar invitato a risolvere compiti relativi a situazioni impreviste in contesti non quotidiani, partecipando attivamente alla conversazione con lintervistatore o con un altro candidato per mezzo di domande collegate allargomento e ben formulate, commenti appropriati, proposte alternative a quelle degli altri, spiegando la sua opinione e motivando le sue scelte. Lintervistatore suggerisce una situazione comunicativa scelta dalla lista seguente, tenendo conto delle caratteristiche del candidato e modificando la scelta dellargomento nel caso in cui non si rivelasse adatto al candidato stesso. A discrezione dellintervistatore possibile lasciare al candidato un breve lasso di tempo per riflettere sul tema proposto. Lintervistatore tenuto a

2 incoraggiare la conversazione tra i candidati nel caso di un esame sostenuto in coppia; se il candidato uno solo, lintervistatore sosterr una conversazione con lui. Gli argomenti di conversazione potranno essere scelti dalla lista seguente:

1. Il centro per limpiego al quale vi eravate rivolti per trovare un ragioniere


contabile vi ha indicato una persona e vi ha spedito il suo curriculum. Avete fissato per oggi lappuntamento per il colloquio. Intervistate il candidato sul suo percorso di studi, studi, sulle sue esperienze lavorative e competenze acquisite. Parlategli, infine, della vostra azienda, del lavoro che dovr svolgere e del tipo di trattamento economico che intendete offrirgli (tipo e durata del contratto, entit dello stipendio, ecc.).

2. State attraversando un momento economicamente difficile. Avete trovato un lavoro come venditore porta a porta: per ogni prodotto che
venderete avrete una percentuale. Siete davanti alla porta del vostro primo cliente. Cercate di convincerlo a farvi entrare entrare per una presentazione dei vostri prodotti.

3. Monologo (3(3-5 minuti). In questa parte verr sottoposta una scelta di argomenti su temi che possano rientrare nel suo campo di interesse: il candidato dovr fare descrizioni precise e narrare avvenimenti riferendo particolari, mettendo in evidenza gli aspetti principali dellevento, e dovr dimostrare di saper sostenere un ragionamento indicando vantaggi e svantaggi di ogni scelta. Il tema potr essere suggerito prendendo spunto dalla seguente lista di argomenti:

1. Quali caratteristiche deve avere un buon imprenditore per svolgere la sua attivit con successo? In particolare, quale atteggiamento deve avere nei confronti dei suoi dipendenti e nei confronti dei suoi concorrenti? 2. Gli italiani sono considerati considerati da sempre un popolo di risparmiatori. Qual la situazione nel vostro Paese? Si tendete a spendere anche oltre le reali possibilit economiche o si cerca di mettere da parte dei soldi pensando al futuro?