Sei sulla pagina 1di 1

2

VENERDÌ 17 LUGLIO 2009
VENERDÌ
17 LUGLIO
2009

www.unita.it

Diario

VITTORIO EMILIANI Scrittore e giornalista
VITTORIO
EMILIANI
Scrittore e giornalista
2 VENERDÌ 17 LUGLIO 2009 www.unita.it Diario VITTORIO EMILIANI Scrittore e giornalista L’editoriale Dov’è finita l’Italia

L’editoriale

Dov’è finita l’Italia civile?

Il governo Berlusconi fa calare il sipario sullo spettacolo italiano, su quello più colto, che non può vivere di solo mercato. Bocciando l’emendamento del Pd (De Biasi, Franceschi- ni, Ghizzoni, Melandri e altri), ha bocciato pure la reintegrazione nel Fondo Unico per lo Spettacolo (FUS) dei 200 milioni tagliati da Tremonti. Respinto pure l’emendamento Carlucci-Barbareschi (PdL) che limitava quella reintegrazione a 100 milioni. Così il centrodestra assesta un colpo mortale allo spettacolo dal vivo. Crolliamo nella spesa statale allo 0,1 % del Pil. Ultimi in Europa e gli unici ad essere così miopi da tagliare le spese per cultura e per la ricerca anziché accrescerle. Come hanno fatto gli Usa di Obama e, in Europa, governi di segno oppo- sto: la destra di Sarkozy e la sinistra di Zapa- tero. Spendevamo poco, adesso siamo alla miseria.

insieme al turismo (che esse arricchiscono), a quella dell’edilizia. Per questa però gover- no e altre istituzioni si sbracciano a non finire. Per cultura e spettacolo, invece non fanno una piega. Assistono impassibili al naufragio. Si agevola la speculazione immo- biliare, non la cultura. E il ministro Bondi? Promette e poi subisce. Una sorta di com- missario liquidatore all’interno di un gover- no-becchino. Adesso Carlucci e Barbareschi dicono di voler chiedere udienza a Napolita- no. Già i 100 milioni del loro emendamento erano poca cosa. L’udienza, per non fare soltanto scena, la chiedano a Berlusconi e a Tremonti. Anche i Comuni - che negli anni passati hanno investito in cultura e spettaco- lo - sono a corto di fondi. Mentre le Regioni più ricche del Nord - dove conta la Lega, nemica giurata del FUS - vorrebbero «regio- nalizzare», insensatamente, la Scala, la Feni- ce o il Piccolo di Milano.

Paradossodeiparadossi:dal1990al2007-

calcola Marco Causi, deputato-economista del PD - la spesa del pubblico pagante è aumentata del 200 % (senza jazz e musica leggera). Per cui, se nel ’90, per 1 euro di sovvenzione pubblica (FUS essenzialmen- te), i gestori incassavano dai biglietti 42 centesimi, nel 2007 hanno incassato 1,12 euro (con gli sponsor privati, 1,74). In più lo spettacolo versa fior di tasse. Gli spettatori

  • Sonogiornatenereperilmondodellospet- dei teatri (cresciuti di 6,5 punti percentuali) hanno battuto, pure nella spesa, quelli degli stadi. Ma il mondo del teatro "pesa" cento volte meno, in termini politici, di quello della pedata. E il cinema, che ci dà nuove soddisfa- zioni, riceve dallo Stato otto volte meno di quello francese. Verso quale abisso di incul- tura, di ignoranza di massa vogliamo precipi- tare? Eppure si protesta ancora poco, con troppo garbo. Ci si indigna in pochi, anche a sinistra. Dove si è nascosta l’Italia più civile?

tacolo, nel quale monta un grande, inascolta- to allarme. Sono in pericolo 250.000 posti di lavoro, senza contare un vasto indotto artigianale. Sono a rischio-chiusura decine e decine di imprese del cinema, del teatro, della musica, della danza, del circo. Le quali, coi beni culturali, compongono l’identità storica e moderna del nostro Paese. Tenia- moci all’economia: queste imprese concor- rono al Pil per una quota pari o superiore,

2 VENERDÌ 17 LUGLIO 2009 www.unita.it Diario VITTORIO EMILIANI Scrittore e giornalista L’editoriale Dov’è finita l’Italia

Oggi nel giornale

PAG. 22-23

ITALIA

Rapporti mafia-Stato, ai giudici il dossier di Ciancimino jr.

PAG. 34 ECONOMIA
PAG. 34
ECONOMIA

Immobili e debiti il fallimento di Zunino

PAG. 20-21 ITALIA
PAG. 20-21
ITALIA

Abba ucciso per pochi biscotti

15 anni e 4 mesi ai due killer

PAG. 30 ECONOMIA Caos nel Pdl, scontro su scudo e pensioni PAG. 18-19 ITALIA
PAG. 30
ECONOMIA
Caos nel Pdl, scontro su scudo e pensioni
PAG. 18-19
ITALIA

Sicurezza, Fini con Napolitano

PAG. 26-27

MONDO

Ki-moon, l’«invisibile» segretario Onu

PAG. 42-43

CULTURE

In scena Ovadia e Shapiro

PAG. 46-47

SPORT

Lucarelli, ritorno a Livorno

Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP direttamente a casa vostra Vendita
Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP direttamente a casa vostra Vendita
Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP direttamente a casa vostra Vendita

Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP

direttamente a casa vostra

Vendita Diretta nei frantoi di: Vinci (Fi) - Via Beneventi, 2/b Tel. 0571 56247 Lamporecchio (Pt) Via Giugnano, 135 Tel. 0573 803210 www.molinodelladoccia.it

Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP direttamente a casa vostra Vendita
Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP direttamente a casa vostra Vendita
Dai soci produttori della cooperativa un autentico extra vergine Toscano IGP direttamente a casa vostra Vendita

Interessi correlati