Sei sulla pagina 1di 7

)*(Stazione Celeste) La Sorgente

di Sonia Voicu
la-sorgente@tiscali.it

Via della Luce


"Equazione"
Bilanciare lequilibrio tra bene e male il dovere dellessere umano! Al di l del bene e del male predomina LA COSCIENZA . Gli esseri umani in sviluppo di coscienza vivono un conflitto continuo tra bene e male. Quando vedrai oltre ci che gli altri vogliono farti credere e oltre ci che tu stesso desideri credere sarai pronto a Equilibrare le forze tra bene e male! Non granch essere buono tra buoni, ma saper restare buono tra i cattivi ti rende Buono davvero! Come saprai di essere davvero Buono, se non ti sarai confrontato con il cattivo? Chi altro ti pu mettere alla prova se non il cattivo? A questo punto ti trovi davanti a una pura realt,

un vero gioco, non puoi sfuggire. Se non tocchi la coscienza il male ti travolge, ti ingoia, si prende gioco di te, fin quando tu stesso diventerai pi cattivo del cattivo stesso! cos che vince il Male. Ogni volta che riconosci il cattivo dovrai inevitabilmente identificarti con esso, questa la parte dolorosa della vicenda tra bene e male. Comprendi! per vincere il male dovresti diventare peggio di lui. Se qualcosa dovesse farti paura sar il tempo in cui tu stesso potrai diventare peggio del cattivo stesso. La consapevolezza di ci, ti dar la scelta. Il problema che tu vuoi sconfiggere il male combattendo, invece pensa cos che attira il cattivo cos vicino a te da non poter pi respirare. Qual il campo che attira il male? Non sarai tu stesso e la tua pretesa di essere buono? Allora abbi il coraggio di metterti alla prova! Il tormento, la inconsapevolezza, il falso ego, sono il campo di attrazione per il male. Il tormento e la inconsapevolezza sono causati dalla mancanza di informazioni, pigrizia di studiare, rifiuto di conoscere, indifferenza. Il falso ego risultato di orgoglio, vanit, presuntuosit e lidentificazione con la condizione materiale. Chi non realizza di essere unanima spirituale, di essere una entit immortale, rimane intrappolato nel campo dalla dualit tra bene e male.

Osservati per comprenderti. Che immagine vedi entro gli orizzonti della tua mente? Che sentimento anima il tuo cuore? Troverai tante risposte l dove solo tu stesso poi arrivare. Per poter riconoscere ci che bello, buono e saggio, o ci che brutto, cattivo e sciocco, devi inevitabilmente rispecchiarti o nelluno o nellaltro. Una imbattibile strategia di autoconoscenza rispecchiarsi nel comportamento dellaltro. La maggior parte delle persone purtroppo rifiuta questo stratagemma. Devi avere una misura sia per il bene che per il male. Non poi riconoscere unanima pura, uno spirito gentile, fin quando tu stesso non diventi tale. Non puoi riconoscere il bugiardo, il ladro, lastuto quando sei ingenuo. La tua frequenza vibrazionale inarrestabile vicino al bene e al male. La frequenza vibrazionale combacia con il bene o con il male secondo il tuo livello di coscienza. Non puoi essere attratto dal buono finch sei sintonizzato sul male. Quando una persona gentile di animo generosa con una persona tirchia si sente tuttavia appagata, mentre lavaro non in grado di apprezzare la generosit, pensa: Che spreco! Lo spirito che anima il tuo cuore splendente solo quando ti guida la Coscienza! Tra bene e male esiste una equazione, saperla bilanciare la sapienza che attende il genere umano.

La Coscienza una facolt spirituale, invisibile agli occhi, impalpabile, ma convertibile nel modo di agire nel mondo materiale. Il livello di coscienza si rivela dal comportamento, non conta chi sei, che lavoro fai, se uomo, donna, bambino o adulto. Solo la coscienza ti spinge ad agire per il bene del tuo prossimo mai per te stesso! Quando i capi di governo agiscono per coscienza la gente sviluppa una nuova coscienza, solidale e costruttiva. Quando i capi agiscono per i propri interessi naturale che anche la gente comune agisca per i propri interessi, degenerando in conflitti di ogni genere. La coscienza ti mette alla prova quando ti trovi davanti al male. incredibile, pu sembrare assurdo, ma il male a spingere ad aprire la coscienza. Visto che il male un movente nello sviluppo della coscienza, osserviamo la equazione tra bene e male da un'altra prospettiva.

Canto al male
Abbi coraggio anima mia di metterti alla prova, quando non potrai pi fingere di essere buona, quando la messa in scena non sar pi un gioco, ma verit! Quando il male ti avvolger, quando il buio ostegger la luce, quando la tua ombra ti opprimer. Quando il gioco delle ombre ti inganner fino a dubitare della tua bont, e non potrai vedere

dov luscita dalloscurit. Rimanere buono la prova di fronte alla malvagit, la tappa pi difficile nella evoluzione della coscienza. Volgendo le spalle alla luce la tua ombra si allunga da finto gigante, fino a celare ogni senso della bont. la tua opposizione a nutrire la forza del male. Ogni volta che il contrasto con laltro ti incita, ti incatena, ti inquieta, fai un cattivo uso del bene pagando con la stessa moneta e senza renderti conto sei al servizio del Male! Non immagini quanto presto il dolore e la paura infrangono la pretesa bont rendendoti facilmente malvagio. Non ingannarti nella lotta tra bene e male, ammetti i tuoi limiti e saprai da quale parte stai andando. Non puoi sconfiggere il male Non deridere, non sfidare, lo spirito del male si nutre dei tuoi pensieri, dei tuoi sentimenti, delle tue emozioni, ormai male diventato una esigenza. Un giorno sar il cattivo a commuoverti mettendo in salvo la purezza della tua anima. Comprendi che anche il male ha la sua vicenda. C una ragione nella dannata sventura del male, la possibilit di evolvere la tua coscienza.

Non contrastare il male, collasser, lascialo crollare su se stesso. Sciogli la sua armatura con la tua piet sotto c una anima messa in prova per te. Commuoviti! Abbi piet! Ecco, hai vinto davvero! ora sei grato a quell anima per averti aperto il cuore, per averti dato la scossa riscattando la tua anima. Ora comprendi che lincontro con il cattivo non pi una opzione ma una necessit. Una equazione per bilanciare lequilibrio. Anima mia, dovrai scendere nelle viscere della malvagit e solo dopo aver visto la profondit della sua tana risplender inalterabile la purezza del Tuo animo. Non facile rimanere buono davvero crollando al primo incontro con la malvagit

Object 1

www.stazioneceleste.it