Sei sulla pagina 1di 23

Cucina di Pasqua 2011

Le ricette

www.nonnapaperina.it

Ricette dolci

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

Biscottini Pasquali della Scimmia Cruda


di Mile1977
(http://www.lascimmiacruda.info/2011/04/23/biscottini-pasquali/)

Ingredienti e Accessori
pasta frolla - 250 g di farina 00 Molino Chiavazza - 1 uovo - 100 g di burro freddo tagliato a tocchetti - 100 g di zucchero - 1 goccia di aroma di limetta Flavourart glassa fondente bianca Decora coloranti alimentari Decora zuccherini colorati tagliapasta con forme pasquali marmellata di pere zucchero a velo

Preparazione
Prepariamo innanzitutto la pasta frolla mescolando insieme tutti gli ingredienti ed impastando velocemente con le mani per ottenere un panetto che lasceremo riposare per circa mezzora in frigo. Stendere la pasta frolla a uno spessore di circa 1/2 cm, tagliare i biscotti con i tagliapasta scelti, adagiarli su una teglia coperta di carta forno ed infornare a 180 per circa 15 minuti o comunque finch saranno dorati. Mentre i biscotti sono in forno preparare le decorazioni stendendo la glassa fondente con il mattarello (su un tappetino in silicone cosparso di zucchero a velo) e ritagliando le sagome che ci servono. Io sono ancora alle prime armi e si vede :D ma mi sono divertita tantissimo!!!! :) Sono partita dalla glassa fondente bianca dalla quale ho staccato due pezzi che ho colorato con i coloranti alimentari in gel decora. Una volta sfornati i biscotti, farli raffreddare su una gratella, dopodich li ho spalmati con un velo di marmellata di pere che mi ha aiutato ad incollare le decorazioni.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

Casatiello, il dolce napoletano


di vickyart

Ingredienti
500 grammi farina 4 uova 250 grammi zucchero 125 grammi sugna 100 grammi pasta madre 2 cucchiai liquore strega 1/2 bicchiere succo di limone e arancia 1/2 bustina cannella 1 albume 2 cucchiai succo di limone q.b. gocce essenza violetta 300 grammi zucchero a velo vanigliato

Preparazione
Conviene cominciare la preparazione di sera, per aver il tempo di rinfrescare limpasto per due volte. Aggiungere al criscito un uovo, un cucchiaio di farina ed un cucchiaio di zucchero; impastare e lasciar riposare e lievitare per una notte. Limpasto far le bolle. Il giorno dopo ripetere loperazione, aggiungendo gli stessi ingredienti. Dopo 12 ore aggiungere quel che resta della farina, dello zucchero e della sugna, le altre due uova e gli aromi e continuare a lavorare. Ungere con la sugna uno stampo, riempirlo con limpasto ottenuto che deve risultare morbido ma da poter essere preso con le mani. Lasciare il casatiello a riposare e lievitare al caldo, io l\ho lasciato per pi di 12 ore. Solo a questo punto infornare a 180 gradi, in un forno gi caldo, per circa unora. Dopo la cottura decorare con il bianco montato a neve insieme allo zucchero a velo, al limone e qualche goccia di essenza di violetta, cospargere con i piccoli confettini colorati chiamati diavulilli. Questo dolce si consuma meglio dopo qualche giorno e si conserva anche per un paio di settimane

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

Panettone cioccolato e canditi


di vickyart

Ingredienti
500 grammi farina 00 60 grammi zucchero 230 grammi latte 2 uovo 1 cubetto di lievito o 135 grammi di pm 3 grammi sale 1 buccia di limone 1 bustina di vanillina q.b. cioccolato q.b. canditi q.b. aromi

Preparazione
Io ho usato la macchina del pane per cui ho infilato prima il latte poi le uova,laroma, il sale, lo zucchero, la buccia di limonne infine farina e lievito, avviato il programma impasto pi lievitazione, 1h e 30. Senza la macchina del pane basta sciogliere il livito in un po del latte e impastare gl stessi ingredienti di cui sopra, creare una palla e lascia lievitare, circa un oretta. Prelevare limpasto aggiungere il cioccolato, in gocce o a pezzetti, i canditi passandoli un po nella farina per farli staccare e/o luva passa. Lavorate con le mani, aggiungete facendo delle pieghe allimpasto, reimpallare e lasciar lievitare coperto con un cannovaccio umido per circa 30 minuti.. Riprendere limpasto, se il caso aggiungete altro cioccolato o canditi o uvetta, fate delle pieghe, richiudete e lasciate rilievitare. Aquesto punto potreste infornare, io ho fatto un terzo giro di pieghe. Pi pieghe si fanno e pi il panettone morbido. Accendere il fuoco a 180 gradi e cuocere per circa 30 minuti. Fate la prova stecchino, se il caso lasciate cuocere altri 5-10 minuti, controllate sempre con uno stecchino e non lasciate cuocere troppo altrimenti diventa troppo secco allinterno. N.b. pi lo lasciate lievitare pi cresce.. Io ne ho fatti due uno pi grande e uno pi piccolo, ma sempre enormi!
La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011 5

Pastiera con crema pasticcera


di Una pasticciona in cucina

Ingredienti
per la pasta: 350 g di farina antigrumi MOLINO CHIAVAZZA 170 g di burro 350 g di zucchero 3 uova per il ripieno: 400 g di ricotta 1 confezione di grano cotto 50 g di scorze di cedro candito 2 fialette di fiori darancio un pizzico di cannella in polvere 30 g di burro 5 uova 350 g di zucchero un tappo di Aroma Spumadoro Fraccaro 100 ml di latte scorza grattugiata di 2 limoni sale q.b. 500 ml. di crema pasticcera gi pronta Spray Pan

Preparazione

RIPIENO: Scaldate il grano con il burro, il latte, la scorza di limone e fatelo bollire per 15 minuti. Nel frattempo, preparate la pasta frolla: lavorate la farina con il burro a pezzetti, unite lo zucchero e le uova. Fate una palla con la pasta e tenetela al fresco coperta per 30 minuti. Mettete in una terrina la ricotta fresca, lo zucchero e la cannella, lacqua di fiori darancio, i canditi e scorza di limone grattugiata, laroma Spumadoro. Mescolate bene, poi incorporatevi le uova uno alla volta, amalgamandole bene. Unite il grano e la crema pasticcera. Imburrate una tortiera che abbia diametro di 32 cm e foderate il fondo ed i bordi con 4/5 della pasta frolla. Versate il ripieno. Con la pasta avanzata formate delle strisce e disponetele a reticolo sul ripieno; ripiegate i bordi di pasta e pizzicateli con le dita lungo tutta la circonferenza. Cuocete in forno preriscaldato a 180 per unora e mezzo. Lasciate raffreddare la pastiera, prima di toglierla dallo stampo.
La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011 6

Plumcake alluvetta
di tiziana

Ingredienti per 4 persone


100 gr.di burro 100 gr.di zucchero 3 uova 200 gr.di farina 1/2 cucchiaio di lievito in polvere 150 gr. di uva sultanina 25 gr. di scorza darancia candita la buccia grattugiata di 1/2 limone burro sale

Preparazione
In una terrina montate il burro a crema con lo zucchero e un pizzico di sale, poi aggiungete uno alla volta le uova, la farina mescolata a secco con il lievito, aggiungetela un po alla volta, amalgamate bene limpasto e poi aggiungete luva passa fatta precedentemente rinvenire in acqua, la scorza di arancia candite, la buccia grattugiata del limone. Foderate lo stampo apposito con carta da forno unta di burro, mettete dentro lo stampo la pasta e mettete il dolce nel forno caldo lasciatelo cuocere per 25 minuti circa a 200 gradi. Quando il plum-cake sar pronto toglietelo dal forno lasciatelo raffreddare, coprite il dolce con carta dalluminio e prima di consumarlo lasciatelo riposare per circa 24 ore.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

Pulcino pasquale
di Daniela

Ingredienti
Torta paradiso 26 cm (10 porzioni) 120 g di farina 120 g di fecola di patate 250 g di burro 250 g di zucchero 4 uova 1 bustina di lievito (facoltativa) la buccia grattugiata di un limone

Pasta di Zucchero 30 gr di acqua 2 fogli di gelatina 50 g di miele 450g di zucchero a velo 15 gr. di burro

Farcia alla crema: 1 uovo intero 1 tuorlo 100 gr zucchero 100 gr farina 600 ml latte vaniglia 400 gr nutella o panna

Preparazione
Preparazione della torta paradiso: Lavorare con un mixer il burro con lo zucchero e la buccia di limone fino ad ottenere un composto omogeneo, unire quindi i tuorli e continuare a lavorarli fino ad ottenere un composto omogeneo, poi incorporare molto delicatamente gli albumi montati a neve. Aggiungere infine la farina e la fecola setacciate, eventualmente il lievito, e incorporarle delicatamente al composto. Infornare in una teglia da 28 cm, a 180 gradi, per 50 minuti circa, controllando la cottura con uno stuzzicadenti infilato nella torta, che deve fuoriuscire asciutto. La farcia: Montare un uovo intero ed un tuorlo con 100 gr di zucchero e incorporare la farina lentamente. Poi, poco alla volta, aggiungere il latte caldo aromatizzato alla vaniglia e mettere tutto il composto sul fuoco per farlo addensare facendo attenzione che non si formino grumi La pasta di zucchero: Mettete la gelatina a bagno nellacqua, una volta che si sar ammorbidita, mettete sul fuoco ed aggiungete il miele e il burro. Portate il tutto allo stato liquido liquido senza farlo bollire.Versare il liquido dentro un robot da cucina o unimpastatrice, dove avrete messo lo zucchero a velo ben setacciato.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

Lavorate aggiungendo dellaltro zucchero a velo e acqua in modo da ottenere una pasta dalla consistenza giusta per essere stesa. La pasta di zucchero va conservata avvolgendola nella pellicola trasparente, perch si secca molto velocemente e se non riuscite a lavorarla, potete metterla per pochissimi secondi nel microonde e ritorner come appena fatta. Assolutamente da NON riporre in frigo! Prima di ricoprire una torta con della pasta di zucchero, questa va ricoperta prima di panna, marmellata o crema al burro. Se volete colorare la vostra pasta di zucchero prendete parte del vostro panetto di pasta di zucchero neutra e aggiungete poco colorante utilizzando la punta di un coltello. A questo punto e cominciate a lavorare la pasta con energia, su una spianatoia cosparsa di zucchero a velo. Dopo qualche istante la pasta di zucchero si colorer, se dovesse risultare un po sbiadita aggiungete dellaltro colorante e lavorate nuovamente. Nei supermercati trovate i coloranti alimentari in gel e/o pasta e in polvere. I colori possono essere mescolati tra di loro per ottenere qualsiasi tonalit desideriate. I preferiti da me e da Tiziana sono quelli a marca Fiorio Colori, un nostro cliente, costano di pi ma ci sono dei colori veramente di qualit, mentre per la forma di pulcino ho usato uno stampo della Pavoni Idea, azienda che produce questi stampi in silicone.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

Scarcella di Pasqua
di alebi64
(http://www.sognatoridicucinaenuvole.splinder.com)

Ingredienti
500 gr di farina 00 200 gr di zucchero semolato 100 gr di burro 3 uova intere 1 bustina di lievito vanigliato 1 albume Per la glassa e la decorazione: 200 g di zucchero a velo il succo di un limone ovetti di cioccolato confettini colorati o argentati

Preparazione
Mettere su una spianatoia la farina a fontana e aggiungere al centro lo zucchero, le uova, il burro morbido e il lievito. Impastare velocemente fino ad ottenere una specie di pasta frolla. Preparare la scarcella come nella foto, partendo da dei salamini di pasta. Cuocere in forno a 200 per circa mezzora o fino a quando leggermente dorata in superficie. Preparare la glassa montando a neve lalbume, aggiungere lo zucchero a velo ed il succo di limone, spennellare la scarcella e decorarla a proprio piacere seguendo eventualmente il decoro di quella della foto. Far asciugare bene, ci vogliono almeno 12 ore.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

10

Sfogliatelle napoletane
di actros

Ingredienti per 4 persone


250 g di pasta sfoglia 100 g di ricotta 30 g di frutta candita tagliata a pezzi 10 g di burro fuso 40 g di zucchero 20 g di zucchero a velo 2 cucchiai di latte 1 cucchiaino di cannella 1 puntina di vanillina

Preparazione
Passate al setaccio la ricotta, unite i canditi, la vanillina, lo zucchero e la cannella. Stendete la pasta sfoglia e tagliate delle losanghe lunghe 10 cm, mettete sopra la met di ciascuna la ricotta, bagnate gli orli con il latte freddo e piegate la pasta premendo gli angoli. Mettete le sfogliatelle in una teglia, incidetele leggermente e spalmate un po di burro sopra, fatele cuocere in forno per 30 minuti a 180 C. Servite le sfogliatelle con una spruzzata di zucchero a velo.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

11

Simpatici pulcini di Pasqua


di Una pasticciona in cucina

Ingredienti
50 g di farina di riso MOLINO CHIAVAZZA 50 g di burro 150 g di zucchero 100 g di farina di mandorle 250 g di ricotta colorante giallo in polvere (circa 1 cucchiaino) Per decorare: per gli occhi: semi di papavero MELANDRI GAUDENZIO per il becco: bacche di Goji AGOJI

Preparazione
Impastate farina di riso, di mandorle, il burro sciolto e 50 g di zucchero; adagiate su di una teglia uno strato di questo impasto e cuocete in forno a 180, finch non diventer dorato. Togliete dal forno e tritatelo grossolanamente, quindi, aggiungete la ricotta, i restanti 100 g di zucchero ed il colorante; amalgamate bene il tutto e fate riposare in frigo per 10-15 minuti. Togliete dal frigo e formate i pulcini: formate una pallina per il corpo, quindi, formate unaltra pallina pi piccola per la testa e poggiatela su quella pi grande; formate gli occhi con i semi di papavero ed il becco con le bacche di Goji . Servite i simpatici pulcini di Pasqua ( io ho utilizzato sia i pirottini, sia i Finger Food Dish Atmosfera Italiana).

(http://unapasticcionaincucina.blogspot.com/2011/04/simpatici-pulcini-di-pasqua.html)

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

12

Uovo di Pasqua dal cuore croccante


di Danita

Ingredienti
cioccolato fondente cioccolato al latte frutta secca varia colorante in polvere color oro

Preparazione
Sciogliere il cioccolato al microonde e disegnare solo il bordo del cuore nello stampo e far raffreddare. Una volta fatto raffreddare ripassare il cioccolato fuso sopra il bordo e adagiare delicatamente la frutta secca sopra il bordo in modo che aderisca. Riempire tutto il cuore di frutta secca. Sciogliere il cioccolato bianco e far colare sullinterno del cuore sopra la frutta secca e far raffreddare. Far sciogliere il cioccolato fondente e far scivolare dello stampo e far rassodare.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

13

Ricette salate

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

14

Antipasto dellorologio
di pippicalze

Ingredienti
6 uova 1 tubo di maionese 2 carote Lattuga 1 vasetto di uova di lompo nere Sale e olio quanto basta

Preparazione
Lessate le uova in acqua per 10 minuti mettendole nella pentola con acqua ancora fredda. Toglietele e sgusciatele sotto lacqua fredda cos il guscio viene via meglio e luovo non si rompe. Tagliatele a met nel senso della lunghezza. Con la maionese fate dei ciuffetti nella parte alta e con un coltellino mettetevi una punta di uova di lompo. Pulite le carote una la sbucciate e dividete a met nel senso della lunghezza e tagliatene una pi lunga e una pi corta per fare le lancette mentre laltra la sfilettate con lapposito utensile per formare le ore. Componete ora il piatto: mettete linsalata pulita e tritata al centro del piatto, salatela e conditela con olio extravergine doliva, poi posizionate tutte attorno le mezze uova. Con la carota sfilettata formate i numeri romani come nella foto. Posizionate al centro le due lancette di carota sullora che preferite. Mettete nel frigo una quindicina di minuti e poi servite il piatto.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

15

Bab rustico

di Le ricette di Tina

Ingredienti per 2 stampi


650 gr farina 00 1 lievito di birra (25 gr) 1 bicchiere di olio di semi di mais 25 ml di latte 4 uova per il ripieno: 100gr salame napoletano 3 fettine prosciutto cotto 100gr formaggio 50gr parmigiano

Preparazione
Versate la farina su una spianatoia mettere al centro lolio. Far sciogliere il lievito nel latte tiepido ed aggiungerlo, impastare fino ad ottenere una pasta piuttosto dura. Se occorre aggiungere altra farina. Unire 1 uovo e continuare a lavorare la pasta. Farlo assorbire bene e aggiungere il 2 e cos via il terzo e il quarto. La pasta sar cos morbida e liscia. Aggiungere il ripieno di salumi e mischiare bene. Far lievitare limpasto fino al raddoppio. Prendere due stampi piccoli o uno grande..io ho usato uno a ciambella e uno stampo a budino. Imburrateli e infarinateli. Mettere la pasta dentro e lasciateli lievitare per altri 30 minuti. Cuocere in forno caldo per 25 minuti a 180.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

16

Capretto al vino bianco


di briscola

Ingredienti per 6 persone


1400 gr di capretto (cosciotto e dorso) 30 gr di olio doliva 50 gr di pancetta di maiale in un pezzo solo 2 spicchi daglio un rametto di rosmarino un limone 2 dl di vino bianco pepe appena macinato

Preparazione
Preparate il capretto per la cottura, tagliate la pancetta a listerelle, passate queste nel trito di aglio e rosmarino mescolato con sale e pepe poi steccate la carne di capretto, strofinatela con del trito se ne fosse rimasto e appoggiatela in una teglia unta di olio. Versatevi dellaltro olio, il succo di limone e fate cuocere il capretto in forno caldo (200) per circa 45 minuti o finch risulta ben dorato. Rigiratelo di tanto in tanto, salatelo e pepatelo se necessario e versate il vino ogni tanto.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

17

Casatiello salato napoletano


di vickyart

Ingredienti
1/2 kg farina 50 grammi strutto 1 lievito 200 grammi formaggi misti (io scamorza) 200 grammi salame (io salumi misti) q.b. pepe nero (io no) q.b. sale 3 uova per decorazione 1 uovo per pennellare

Preparazione
Ho usato la macchina del pane per velocizzare dunque ho inserito prima un mezzo bicchiere di acqua, poi la farina, il sale, il lievito, avviato la macchina e ho aggiunto acqua il giusto necessario per ottenere la palla lavorabile. Nel caso facciate limpasto diversamente o a mano o con planetaria, sciogliete il lievito in acqua tiepida e unitelo alla farina. Lasciar lievitare. Prendere limpasto, stenderlo e sistemare i salumi e i formaggi tagliati a pezzetti, arrotolare e sistemare in una teglia a ciambella e lasciar lievitare. Tenere da parte delle striscioline dimpasto che serviranno a coprire le uova. A lievitazione avvenuta infilare le uova nel rustico e sistemare le striscioline a croce. Infornare in forno caldo a 160 gradi per i primi 5 minuti e 170-180 gradi per un totale di un ora. Il casatiello uguale al tortano, si differenzia per le uova sistemate come decorazione.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

18

Frittata di Pasqua con asparagi selvatici


di Una pasticciona in cucina

Ingredienti
4 uova 100 g di salsiccia secca a fette 50 g di Pecorino Toscano DOP CASEIFICIO MANCIANO grattugiato sale q.b. un mazzetto di asparagi selvatici tagliati 150 g di caciocavallo a fette prezzemolo 300 g ricotta di pecora q.b. di olio extravergine di oliva DANTE per ungere la padella q.b. di Pepe dei piaceri TEC-AL

Preparazione
Sbattete le uova con sale e pepe, aggiungete il pecorino grattugiato, prezzemolo, salsiccia, ricotta, caciocavallo e gli asparagi. Prendete una padella unta con olio ( io ho utilizzato la padella Anniversary DOMO), quindi versate il composto. Fatela dorare da entrambe le parti ed ecco che la frittata di Pasqua pronta.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

19

Lasagne

di briscola

Ingredienti
600 g di farina 500 g di spinaci lessati 4 uova sale Per il rag: 250 g di polpa di manzo macinata 80 g di polpa di maiale macinata 80 g di pancetta macinata 100 g di salsiccia una cipolla una carota una costola di sedano 300 g di passata di pomodoro poco brodo vino bianco burro olio extravergine doliva. sale, pepe

Per la besciamella e per condire: 120 g di burro. 100 g di farina un litro di latte Parmigiano Reggiano grattugiato noce moscata, sale, pepe

Preparazione
Raccogliete la farina a fontana, unite un pizzico di sale, gli spinaci passati al setaccio e le uova; impastate e lavorate la pasta per qualche minuto. Formate una palla, avvolgetela in un telo e lasciatela riposare per mezzora. Per il rag fate soffriggere le verdure tritate e la pancetta in poco burro e olio, poi unite le carni e la salsiccia; salate, pepate, sfumate col vino, fatelo evaporare e unite il pomodoro; cuocete per 2 ore a fuoco basso, bagnando, se necessario, con un po di brodo. Stendete la pasta allo spessore di 1-2 mm, poi tagliatela a rettangoli di 10x15 cm, cuoceteli in acqua salata a cui avrete unito un cucchiaio di olio; scolateli su un telo. Preparate una besciamella con 100 g di burro, la farina e il latte. Cuocete, mescolando, per 10 minuti e condite con sale, pepe e noce moscata. Scaldate il forno a 190. Imburrate una pirofila e formate uno strato di pasta, coprite con un velo di besciamella calda, poi rag e infine Parmigiano. Continuate gli strati terminando con besciamella, rag e Parmigiano. Mettete in forno per circa 20 minuti, sfornate e fate riposare per 5 minuti prima di servire.
La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011 20

Shepherds Pie

di nonna paperina

Ingredienti per 4 persone


500 gr di carne macinata di agnello 750 gr di patate 1 carota 1 cipolla 1 costa di sedano maggiorana, timo, origano circa 50 gr di burro 1/2 bicchiere abbondante di latte formaggio cheddar (in alternativa parmigiano) brodo vegetale 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro 1 cucchiaio di salsa Worcherstershire pangrattato q.b. sale, pepe

Preparazione
Aggiungere la carne macinate e far dorare.

Soffriggere in un po dolio cipolla, carota e sedano tagliati finemente.

Salare, e aggiungere origano, pepe, maggiorana e timo (e qualunque erba aromatica possiate gradire). Unire anche il concentrato di pomodoro e la worcherster. Per ultimo aggiungere il brodo vegetale o in alternativa va anche bene dellacqua tiepida. Si lascia cuocere per 20 minuti circa. In alcune ricette a questo punto si potrebbero aggiungere anche un poco di piselli sgranati freschi o congelati. Nel frattempo si prepara il pur. Bollire le patate, pelarle, schiacciarle, salarle. Unire in un tegame su fuoco lentissimo le patate, il burro ed il latte tiepido, il parmigiano o cheddar grattuggiato, e girare finch non risulta cremoso. Versare la carne in una pirofila con tutto il liquido e ricoprirla di pure, decorando la superficie con delle linee fatte coi rebbi della forchetta. Infornare a 180 C per 20 minuti.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

21

Uova alla diavola


di Maria Grazia

Ingredienti per 4 persone


6 uova sode 1 uovo crudo un pizzico di peperoncino in polvere 1 cucchiaino di senape 40 di burro a temperatura ambiente 1 cucchiaio di farina bianca latte freddo prezzemolo tritato sale pepe

Preparazione
Sgusciate e tagliate a meta le uova per la lunghezza. Togliete i tuorli rnetteteli in una terrina con 15 gr. di burro, il peperoncino, la senape, il sale e il pepe. Schiacciate e amalgamate bene tutto con un cucchiaio di legno e formate dodici palline delle dimensioni di circa di una noce. che metterete nelle rnezze uova al posto dei tuorli In una casseruola fate sciogliere Il burro rimasto, aggiungete poco per volta la farina; quando sar leggermente imbiondita aggiungete sempre mescolando Il latte. Portate a ebollizione e sempre mescolando lasciate cuocere per cinque minuti Togliete Il recipiente dal fuoco, salate, incorporate a questa salsa luovo crudo intero, sbattendo energicamente, e infine aggiungete Il prezzemolo Versate la salsa su un piatto di portata precedentemente riscaldato distribuendola sul fondo. Formate dodici incavi nel quali affonderete le mezze uova appena preparate e servite subito Si tratta di una elaborazione alternativa delle uova sode che, cosi preparate, risultano particolarmente saporite e belle da presentare in tavola il giorno di Pasqua.

La Fattoria di Nonna Paperina - Cucina di Pasqua 2011

22

Cucina di Pasqua 2011


Grazie a tutti i partecipanti e a coloro che cucineranno queste ricette.

www.nonnapaperina.it