Sei sulla pagina 1di 2

GTO semplificata

http://www.runitonce.com/chatter/gto-simplified/
Obiettivi:
Negli spot al river dove il bettor ha una range polarizzato (solo nut e bluff) e il chiamante ha solo un range di bluff
catchers (pu battere solo un bluff), possibile utilizzare le frequenze GTO per massimizzare l'EV, se non possibile
sfruttare o non conoscere le tendenze di Villain.
Utilizzando queste frequenze:
- Range polarizzato vince sempre il Pot, EV = 1P
- Range bluffcatching ha sempre un EV = 0
Ho memorizzato questa semplice tabella, quindi non ho bisogno di risolvere le equazioni in gioco:

(P = Pot size bet; A & B : pot odds espresse in valori % arrotondati)


A: BEFE (Break-Even Fold Equity) Valore minimo di Fold per Bluff (MOP1 p.113: "alpha"):
rapporto tra bluff e valore
fold equity minima necessaria per fare una bet in bluff break even
B: Equity minima per chiamare: pot odds offerti; minima di equity richiesta per fare un call break-even.
Questo tutto ci che dovete sapere per derivare istantaneamente la maggior parte delle altre importanti frequenze GTO.
C = B: Frequenza Ottimale di Bluff: la parte necessaria del bluff nel range di bet per una data dimensione scommessa;
sempre uguale alle pot odds offerte;
usato per fare un avversario indifferente a chiamare o passare al River con i suoi bluffcatchers;
EV (chiamata River / fold) = 0
D = 1 - C: Frequenza ottimale Betting per valore: la porzione di bet per valore nel range di bet per una data bet size;
usato per fare un avversario indifferente a chiamare o passare sul River con i suoi cacciatori di bluff (bluff catchers); EV
(River call/ fold) = 0
E = 1 - A : (MOP p113 : "1- alpha" )
- Frequenza Ottimale di chiamata: usato al River per evitare al bettor di realizzare un profitto sui suoi bluff e,
quindi, per rendergli indifferente bettare o checkare i suoi bluff; EV (Bet al River) = 1 P
- Frequenza Minima di Difesa: utilizzato al Flop o al Turn, per evitare che al bettor di fare un profitto immediato
sui suoi bluff; come sopra, tranne che usato come soglia minima e non statica (pi strade da giocare, altri
fattori rilevanti)
F = vc / D - vc: Numero di Bluff Combo da bettare
dato un numero noto di combo di valore e la frequenza ottimale delle bet per valore
G = (bc / C ) - bc: Numero di Combo Valore da bettare
dato un numero noto di combo di bluff e la frequenza ottimale di bluff
1

Mathematic Of Poker - Testo

GTO semplificata

1/2

Queste scorciatoie sono molto pi facili per me che la risoluzione delle equazioni equivalenti
I 2 set di frequenze (A e B) sono la pi importanti da ricordare, perch sono le frequenze GTO obiettivo per rendere
l'avversario indifferente:
Il range polarizzato sempre puntato e dimensionato nella taglia delle sue scommesse correlandolo alla colonna B per la
sua frequenza ottimale di bluff e rendere il range di bluff-catching indifferente a chiamare o passare.
Il range di bluff-catching correlato alla colonna A determinare la sua frequenza di chiamata ottimale per rendere il range
polarizzato indifferente per la bet o il checkare.
Esempio (da il "Value Betting" il video di Felipe Boianovsky, ma anche altrove, come nella serie di Lefort)
Hai 7 combo di bluff nel tuo range al River e decidi di fare una puntata di 2/3 del piatto di dimensione. Quindi necessario
calcolare il numero di combo di valore GTO corrispondenti da bettare.
1. determina la frequenza ottimale di bluff: C = B =>29%
2. determina il numero di combinazioni di valore: G = (bc / C )- bc: (7/29%) - 7 = 18
Ora avete il vostro GTO River Range di bet di 18 {n combo valore: 7 combo bluff}.

GTO semplificata

2/2