Sei sulla pagina 1di 16

ROMA

MERCOLEDÌ 5 MAGGIO 2021

corriere.it
roma.corriere.it
Via Campania 59/C, Roma 00187 - Tel. 06 688281
Fax 06 68828541- mail: romail@rcs.it

Mostra Tennis Sereno


21°
21.6 Km/h
Dal 1870 al 1915, Internazionali, 81%

ritratto di Roma dagli ottavi torna GIO VEN SAB DOM

giovane capitale un po’ di pubblico


10°/ 21° 11°/ 21° 11°/ 24° 11°/ 24°
di Edoardo Sassi di V. Vecchiarelli
Angelo da Gerusalemme
a pagina 12 a pagina 11

Calcio La nuova fase Lazio, in crescita positivi e decessi. I bar del Centro: «Senza caffè al bancone calo del fatturato fino al 70%»
MOU,FATTI
NON Volo da Delhi, contagi a quota 86
PAROLE Altri 63 passeggeri malati. Entro fine mese 200mila dosi di J&J: vaccinazioni nelle farmacie
di Luca Valdiserri

C
«Sono emersi altri 63 casi
ontano di più le di positività al Covid-19 tra i
parole o sono più
Incidenti stradali Dal ritorno in zona gialla otto morti in soli sei giorni passeggeri del volo atterrato a
importanti i fatti? Fiumicino il 28 aprile dall’In-
Nella tempesta che dia». Lo ha annunciato l’as-
ha investito la sessore D’Amato dopo che
Roma da marzo in poi, tra con il primo screening in ae-
sconfitte e infortuni a rotta roporto erano stati individua-
di collo, molti hanno ti 23 contagi (tra cui due
criticato Dan e Ryan membri dell’equipaggio). Ac-
Friedkin perché avevano celera la campagna vaccinale
mantenuto il silenzio che li e apre alle farmacie: a maggio
contraddistingue da arriveranno infatti 200 mila
quando sono arrivati nella dosi di J&J. Ieri 803 positivi e
Capitale. Dovevano spiegare 36 decessi. I bar del centro
ai tifosi, secondo i storico: «Senza caffé al banco-
capopopolo dell’etere e del ne, calo del fatturato fino al
web, quale era il futuro del 70%».
club. Non erano capaci di alle pagine 2 e 3
comunicare. Garrone e Salvatori
La risposta è arrivata con
i fatti: la firma di José
Mourinho fino al 2024, un TOR BELLA MONACA
allenatore che in carriera ha
conquistato 25 trofei, tra i
quali due Champions
Coca e movida
League e gli scudetti di
Portogallo, Inghilterra,
dagli spacciatori
Italia e Spagna. Una mossa
che ha già dato alla Roma
con lo yacht
una visibilità mondiale e un Altro duro colpo al narco-
balzo in alto in Borsa. Rischio Un semaforo sulla Nomentana oscurato dalle fronde di un albero. È uno dei pericoli nel tratto fino a Porta Pia (foto Barsoum/Lapresse) traffico di Tor Bella Monaca.
L’arrivo di Mourinho non Ventuno persone sono state
è la garanzia di acquisti
mirabolanti: la situazione Nomentanakiller:glialberioscuranoisemafori,buiopestolanotte arrestate all’alba di ieri con un
blitz dei carabinieri della
economica della Roma e di compagnia di Frascati che
tutto il calcio mondiale è Sicurezza a rischio in via Nomentana, scoppia la polemica dopo la morte di Elena Baruti, la 18enne travolta da un’auto hanno smantellato una banda
stata fortemente provata all’incrocio con via di Sant’Agnese. Nei due chilometri fino a Porta Pia alberi che coprono i semafori e rendono la strada di spacciatori che agiva in via
dalla pandemia. Ma di una ancora più buia. I residenti sollecitano dossi. Il II Municipio: intervenga il ministero. a pagina 5 Frignani Giacinto Camassei. Il gruppo
cosa i tifosi giallorossi era guidato da Marco Maruca,
possono essere sicuri: 32 anni, figlio di Pietro, detto
Mourinho è l’uomo giusto «Taricone», responsabile nel
per costruire una nuova LA SCRITTA «E NON LASCIANO L’ERBA» DOPO LE POLEMICHE SULL’ASFALTO CENTRO POLIFUNZIONALE DELLA REGIONE 2018 dell’accoltellamento di

Tevere, spunta Pecora elettrica,


mentalità dentro Trigoria. un poliziotto, e fratello di Ma-
Le sue migliori squadre, dal nuel, al quale ha dedicato uno
Porto dei miracoli all’Inter dei tre yacht a lui riconducibi-

la frase ispirata la rinascita


del triplete, sono sempre li, sequestrati dai militari del-
state gruppi coesi, con l’Arma sul molo di Fiumicino.
giocatori pronti a buttarsi Il giro d’affari del gruppo si

a Celentano dopo i roghi


nel fuoco per il loro aggirava sui 220 mila euro a
allenatore. settimana, con circa 200
I Friedkin hanno legato clienti al giorno, molti dei
Mourinho alla Roma con un quali rifornivano poi le zone
contratto triennale perché, Non si placano le polemiche sulla colata di Rinasce come centro polifunzionale, con della movida. Sequestrati an-
parole loro, «è perfetto per asfalto sulla banchina del Tevere anche dopo nome «Cento Incroci», l’ex Pecora elettrica, la che Rolex e un bar tabacchi,
il nostro progetto». Un che la Sovrintendenza ha dato disposizione al libreria antifascista in via della Palme, a Cento- frutto degli investimenti fatti
progetto che prevede anche Comune di dipingere di grigio chiaro la stri- celle, che nel 2019 è stata distrutta da due at- dal boss con i proventi dello
il ritorno al discorso stadio, scia di 5 chilometri. E ieri sul tratto incrimina- tacchi incendiari. «Lo potete anche bruciare - spaccio seriale di cocaina, con
magari con un’altra to è comparsa la scritta «e non lasciano l’erba» ha detto all’inaugurazione il presidente del La- le vedette a proteggere i pu-
clamorosa sorpresa. ispirata alla canzone di Celentano «Il ragazzo zio Nicola Zingaretti - ma se lo bruciate noi lo sher.
© RIPRODUZIONE RISERVATA della via Gluck». a pagina 6 Fiorentino Un ciclista osserva la scritta sul catrame riapriremo». a pagina 6 Fiaschetti a pagina 7

SpariscedaMarsiglia,loritrovailCorriere
Soccorso e assistito al San Giovanni dopo la segnalazione alla nostra rubrica delle lettere
di Paolo Conti La lettrice raccontava che
lei, come altri parrocchiani e

U na storia a lieto, lietissi-


mo fine grazie al nostro
giornale. Il 21 marzo, sulla ru-
altri abitanti, aiutavamo da
tempo il ragazzo ma trovava-
no difficoltà (tra gli uffici del I
brica «Una città, mille do- Municipio e quelli della Asl di
mande», abbiamo pubblicato via Monza) per assicuragli
la lettera della nostra lettrice un’assistenza più stabile e più
Anna Amerise che chiedeva umana. Tante segnalazioni
aiuto e sostegno per un «ra- non trovavano alcuna rispo-
gazzo di origine straniera», in sta. Purtroppo nella nostra
evidente difficoltà anche psi- città gli Ultimi sono troppo
cologica, accampato da mesi spesso ai margini, privi di aiu-
sul sagrato della chiesa Nati- to e di risposte. Ieri è arrivata
vità di Nostro Signore Gesù la buonissima e inattesa noti-
Cristo in via Gallia, nella zona zia.
di San Giovanni. David, il giovane sparito da Marsiglia continua a pagina 5
2
RM CRONACA DI ROMA Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera

Primo piano La nuova fase

Volo da Delhi, i contagi


tra gli indiani a quota 86
Si riparte con i tamponi
Scoperti altri 63 casi. Entro maggio pronte 200 mila dosi di J&J:
vaccinazioni nelle farmacie. Lazio, in crescita positivi e decessi
di Clarida Salvatori ni tipiche della variante in-
diana B.1.617. E sempre nel-
l’ottica di individuare possi-
Aumentano i passeggeri bili appartenenti alla nume-

50 positivi a bordo del volo par-


tito dall’India il 28 aprile e at-
terrato a Fiumicino il 29. Do-
rosa comunità indiana
residente nel Pontino, rien-
trati dal loro Paese e possibili
mila po i 23 casi riscontrati con lo portatori della variante, pro-
le prenotazioni screening in aeroporto (di seguono anche domani i test
dei nati nel ‘64 cui uno di variante indiana, sui sikh di Borgo Hermada,
e ‘65 nella come confermato dallo Spal- località nel Comune di Terra-
prima giornata lanzani), ieri «si sono positi- cina.
vizzati altri 63 — a d annun- Al di là delle ingenti misure

15 ciare l’esito dei tamponi è


l’assessore regionale alla Sa-
nità, Alessio D’Amato —: so-
messe in campo nella preven-
zione, finalmente il siero
Johnson&Johnson imprime
mila no tutti cittadini di nazionali- la tanto attesa accelerazione «J&J aumenta le consegne — Nba». Sabato invece sarà il
i tamponi tà indiana posti in isolamen- alla campagna vaccinale anti aggiunge l’assessore —: in turno di Nicola Zingaretti
molecolari fatti to» allo Sheraton dell’Eur. Covid (che ieri è arrivata a questo modo possiamo parti- (che stamattina presenterà
ieri, oltre a 25 Il conto dei malati arriva 2.071.838 immunizzazioni) e re con il monodose nelle far- gli effetti della campagna su-
mila antigenici così a 86, su un totale di 213 che «entro agosto raggiunge- macie verso la fine di mag- gli over 80): il presidente del-
viaggiatori e dieci membri rà una copertura dell’80% del- gio». E non solo: «Il servizio la Regione si vaccinerà nel-
dell’equipaggio. Per loro la popolazione», ribadisce sanitario regionale è pronto a l’hub della stazione Termini
adesso ripartiranno le inda- D’Amato. Nel Lazio arriveran- eseguire le vaccinazioni an- con AstraZeneca.
gini sui tamponi molecolari, no infatti, da adesso in poi e che in occasione degli Euro- Tornano intanto a salire i
che verranno sequenziati per tutto maggio, 50 mila do- pei di calcio che Roma ospite- contagi e i decessi registrati
dall’Istituto nazionale per le si a settimana. Il che porta il rà — prosegue D’Amato —. Il nell’intera regione: sono stati
malattie infettive alla ricerca conto delle disponibilità a modello è quello già speri- infatti 803 i nuovi casi di Co-
della presenza delle mutazio- La misurazione della temperatura a una passeggera indiana 200 mila vaccini a fine mese. mentato in America dalla vid-19, ovvero 142 in più del
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021
CRONACA DI ROMA 3
RM

Varianti
e crisi
A sinistra,
l’aeroporto di
Fiumicino
pronto ad
accogliere i
passeggeri del
volo da Delhi
arrivato lo
scorso 29
aprile (foto
Claudio
Guaitoli). A
destra due bar:
in alto la
«Tazza d’oro»,
sotto
«Sant’Eusta-
chio» (foto
Peri/Ansa)

giorno precedente (di cui 458


a Roma città e 179 nelle pro-
vince); mentre le vittime so-
no state 36, e cioè 14 in più: 17
I bar del Centro
«Senza caffè al bancone
❞ perdite fino al 70%»
nella Capitale e dieci nelle al-
tre località. Il tasso di positivi- di Lilli Garrone
tà però è sceso al 2 per cento.
Così come sono in calo i pa-
zienti in terapia intensiva, che Questa
passano da 275 a 271. Sono
aumentati invece i ricoveri,
da 2.183 a 2.185.
regola ci sta
limitando I gestori: crollato il consumo, era di 1,2 milioni di tazzine al giorno
© RIPRODUZIONE RISERVATA
moltissimo:
se di caffè
non se ne Nella città in cui prima del- no e per questo i romani, se- agli altri Paesi europei, so-
LA SITUAZIONE fanno centi- la pandemia si prendevano condo i titolari dei seimila bar prattutto rispetto all’Inghil-
VACCINI* naia al gior- un milione e 200 mila di caffè cittadini, stanno rinunciando terra per la quale è stato fatto
no non si al giorno (con ricavi annui per alla più classica delle abitudi- questo piano. Da loro c’è sem-
LAZIO ieri 38.307 guadagna un miliardo e 200 milioni), ni, con gravi conseguenze pre il servizio e un caffè costa
l’impossibilità di bere al ban- economiche per i bar. minimo 4 sterline. Da noi è
LAZIO tot. 2.075.086 Sant’Eustachio cone la tazzina ha letteral- Ne sa qualcosa Luciano Pia- impossibile: da seduti cambia


mente distrutto i consumi: i stra di «Lillo» in via dei Geno- il concetto della bevanda,
ITALIA tot. 21.358.067 ricavi dei bar sono calati del vesi, che all’esterno può sì e mentre il caffè non deve au-
35%, con punte che in alcune no appoggiare una sedia (nes- mentare, deve continuare a
CASI zone arrivano al 60% e al 70%. sun tavolo): «Nella mia strada costare un euro: siamo un’ec-
LAZIO tot. 327.273 Mi chiedo Ne sa qualcosa il titolare di ci sono altri cinque bar - dice cellenza nel prodotto e se io
perché non un bar storico come «Sant’Eu- -, se non posso usare il banco- non ho chiuso è solo per i
** si possano stachio», Raimondo Ricci: ne che faccio? Le mie perdite miei dipendenti». «Se calco-
LAZIO ieri 803 «Lo dice la parola stessa, l’ oggi sono al 70%. E i clienti liamo quanti caffè si bevevano
contingen- “espresso”, inventato qui da quando servo il caffè mi chie- a Roma, oggi siamo a nemme-
** 36
LAZIO morti ieri tare gli noi nel 1905, è qualcosa che va dono: “Ancora il cartone?”». no la metà, con punte al 70%
ingressi gustato con grande rapidità, La velocità è l’essenza del ser- con le dovute distanze e con- Espresso addio di perdita del fatturato nel
ITALIA casi tot. 4.059.821 come nella quindi al bancone. Questa re- vizio anche per Fabio Goffre- tingentando gli ingressi. È Al «Caffè centro storico», ricorda il pre-
** precedente gola ci sta limitando moltissi- do del «Caffè del Quirinale», una normativa che penalizza del Quirinale», sidente della Fipe Confcom-
ITALIA ieri 9.116 zona gialla mo: il prodotto costa un euro, in via XXIV Maggio: «Sono molto il bar italiano». come in tutti mercio Sergio Paolantoni. E
se non se ne fanno centinaia prodotti “mordi e fuggi”, tan- E su questo tutti d’accordo: i bar, è vietato Claudio Pica della Fiepet Con-
*Prima dose, dati aggiornati h 20 Il Caffè
** Rispetto all’altro ieri al giorno non vi è alcun gua- to è vero che molti clienti con- si è stati un po’ succubi del- servire la tazzina fesercenti conclude: «Il con-
Fonte: Ministero Salute e Regione Lazio del Quirinale dagno. E anche la tazzina di sumano il cornetto uscendo. l’Europa. Natalia Fiocchetto, al bancone (foto sumo è più che alla metà, in 10
cartone o di plastica costa, Mi chiedo perché non ritor- titolare della «Tazza d’oro», Peri/Ansa) minuti si fanno 8 caffè invece
quindi l’incasso si riduce ulte- nare alla precedente zona spiega che «la caratteristica di 40, speriamo in qualche
riormente». Per di più si per- gialla quando era possibile dell’espresso italiano è quella apertura».
de tempo con l’attesa all’ester- prendere il caffè velocemente, del servizio in piedi rispetto © RIPRODUZIONE RISERVATA
4 Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera
RM
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021
CRONACA DI ROMA 5
RM

Attraversamento a rischio Fra le vittime di incidenti sulla Nomentana ci sono soprattutto pedoni e scooteristi Visibilità ridotta dagli alberi Fra le cause di incidenti anche la difficoltà di scorgere le luci dei semafori (Barsoum/Lapresse)

ALLARME SICUREZZA LA TRAGEDIA DI ELENA Mauro Sbragaglia). E poi an-


cora Tommaso Mossa, stu-
dente del Righi, morto inve-

Nomentana, la strada della morte


stito nel 2018 a 17 anni, Fran-
cesco Di Terlizzi, vittima di
uno schianto in moto nel-
l’aprile 2017.
Un bilancio da brividi, che

«Serve l’intervento del ministero»


non comprende chi ha perso
la vita dopo un lungo ricovero
in ospedale e chi è deceduto
prima, che non ha eguali nella
Capitale dove pure ci sono
Il II Municipio: «È grande viabilità, da soli non possiamo mettere dossi e tutor» strade in cima alla classifica
della pericolosità, come Cri-
stoforo Colombo, Aurelia,
Pontina e Tuscolana. «Si corre
fra alberi e marciapiedi, pre-
Le fronde degli alberi che Mount e Porta Pia. A testimo- platani), attrezzata da qualche poi domenica mattina dopo ferenziali e attraversamenti
coprono le luci dei semafori. Il set niarlo purtroppo ci sono lapi- tempo da una pista ciclabile e essere stata travolta da un’au- Vittime pedonali», dicono i residenti,
Quelle più alte specialmente Dall’inci- di, fiori e murales in ricordo scelta nel 2015 addirittura co- to all’incrocio con via di San- che a gran voce tornano a
di giorno si fatica a capire di di chi negli ultimi anni è ri- me set per uno degli insegui- t’Agnese, e a tanti altri come chiedere «dossi e dissuasori».
che colore siano. La segnaleti- dente a masto vittima di incidenti in menti più spettacolari di un lei, è invece tragicamente ve- Il tema è delicato, l’arteria è
ca a terra, che in certi casi Rino appena due chilometri e 200 film di 007, «Spectre» in quel- ro. Fra chi ha perso la vita in di fondamentale importanza
manca, costringendo chi gui- Gaetano metri di strada alberata (altra l’occasione. Ma ciò che è suc- quel tratto di via Nomentana perché collega Montesacro e
da, come accade all’imbocco alle scene roulette russa, visti i cedi- cesso giovedì scorso alla ci sono anche Rino Gaetano, Nomentano al centro. Ma così
del tunnel per corso d’Italia, a da brividi menti di tronchi e rami dei 18enne Elena Baruti, morta scomparso il 2 giugno 1981, è uno stillicidio, senza conta-
pericolose deviazioni, con il all’altezza di via Carlo Fea, e re le decine di feriti ogni an-
rischio di tagliare la strada ai di «007 una delle suore che assisteva ● Dopo la no, molti dei quali gravi. «Ele-
veicoli che seguono (i lavori di Spectre» Raffica di incidenti Papa Ratzinger, Manuela Ca- morte di Elena na si è spenta in un modo as-
adeguamento sono all’inizio). nel 2015 magni, investita vicino a via Baruti (nella surdo nella strada della mor-
E poi la velocità, che in alcune
ore della giornata, in partico-
Otto vittime in 6 giorni: ieri altre 2 Pola, il 24 novembre 2010. Ma
l’elenco di vittime è lungo. So-
foto), travolta
e uccisa in via
te. La definisco così perché
purtroppo la Nomentana si è
lare nel primo pomeriggio e lo dal 2008 sono già una deci- Nomentana, è portata via questa e molte al-

O
in nottata, non viene rispetta- tto morti in sei giorni. Il ritorno della zona gialla na in appena 2mila metri: pri- polemica sulla tre giovani vite», ammette la
ta, gli incroci pericolosi fra accompagnato da una serie di tragedie della strada ma di Elena, gli ultimi sono sicurezza della presidente del II Municipio,
moto e scooter che sorpassa- che hanno allungato all’improvviso l’elenco delle stati Serena Greco il 23 otto- consolare fino Francesca Del Bello, che ag-
no a tutto gas le auto incolon- vittime nel 2021 dopo i primi mesi di tregua, complici bre 2020, all’incrocio con cor- a Porta Pia giunge: «Le misure di sicurez-
nate in entrambi i sensi di anche le zone rosse e arancioni. Solo ieri altri due morti, so Trieste e Luis Andriu Fi- za oggi non sono realizzabili
marcia, sfiorandosi con i ma- l’ultimo ieri, un 48enne vittima a Lanuvio di uno scontro gueroa l’8 febbraio scorso, al ● Negli ultimi perché è classificata come
nubri. I furbi che deviano dal- frontale fra due auto in via Astura, all’angolo con via dei «crocevia della morte» con 13 anni ci sono strada di grande viabilità: mi
la corsia laterale per attraver- Gelsomini. Poche ore prima a perdere la vita è stato un viale Regina Margherita, tea- stati almeno appello così al ministero delle
sare quella centrale, ferman- ragazzo di 26 anni, Christian A., che si è ribaltato con la sua tro di altre tre sciagure con dieci morti e Infrastrutture affinché si pos-
dosi dove non si può in attesa Polo fra via del Canale della Lingua e via Epaminonda, a quattro morti fra il 2008 e il decine di feriti, sa modificare il Codice della
del verde. È lunga la lista di Casal Palocco. Anche in questo caso, purtroppo, i soccorsi 2012 (Alessio Giuliani e Flami- anche gravi strada».
problemi e pericoli lungo via sono stati inutili. © RIPRODUZIONE RISERVATA nia Giordani, Rocco Trivigno, Rinaldo Frignani
Nomentana, fra il Mary uccisi da pirati della strada, e © RIPRODUZIONE RISERVATA

La lettera
Da Marsiglia a Roma, ritrovato grazie al Corriere
David, giovane francese, era assistito dai parrocchiani di via Gallia. Sparito dal 2019

SEGUE DALLA PRIMA ratamente. ti nel vedere aprirsi la possibi- nostro amico Daniel è monta- stenuto».
La vicenda Si tratta di un ragazzo con lità di un ricongiungimento to sull’automedica che lo ha Molto spesso la nostra ru-

C i hanno scritto i volonta-


ri della Comunità di San-
t’Egidio Appio Latino:
«Dopo la segnalazione sulla
vostra rubrica abbiamo bus-
● Grazie alla
rubrica «Una
città, mille
domande»
molti problemi, anche di
orientamento. Scrivono nella
loro lettera i volontari: «An-
che i medici, l’assistente so-
ciale e i fattivi infermieri del
del giovane con i suoi affetti e
la sua città natale. Il Consolato
di Francia ci ha aiutato met-
tendoci in contatto con il suo
tutore e, finalmente, ormai
riaccompagnato in un lungo
viaggio da Roma a Marsiglia».
Seguono i ringraziamenti dei
volontari alla nostra rubrica e
soprattutto «agli operatori
brica «Una città, mille do-
mande» ospita lettere che
raccontano storie di disperati
che vivono, mangiano e «abi-
tano» per le strade di Roma.
sato a tante porte per aiutare il sulla cronaca reparto psichiatrico del San trasformato nel corpo e nella che in questi due mesi di lotta Proprio come è accaduto alla
povero giovane e con lui ab- romana del Giovanni si sono entusiasma- mente, martedì 3 maggio il ci hanno accompagnato e so- lettrice Anna Amerise, nume-
biamo voluto aiutare anche i Corriere in via rose cosiddette «istituzioni»
cittadini della zona che conti- Gallia è stato faticano a trovare risposte, a
nuavano a mandare segnala- ritrovato David, Emendamento al dl Sostegni sostenere non solo chi vive un
zioni inascoltate». giovane sparito forte stato di disagio psicolo-
E così i volontari sono riu-
sciti a far ricoverare il ragazzo
da Marsiglia Ambulanti, il Senato proroga le licenze fino al 31 ottobre gico, sociale e spesso fisico
ma anche gli abitanti che si
al reparto psichiatrico del- sentono impotenti e, a loro

È
● A segnalarlo
l’ospedale san Giovanni e, con era stata stato approvato nella notte «Non si doveva arrivare a tanto, mettere a bando le concessioni in volta, abbandonati da chi do-
la Sos – Sala Operativa Sociale una lettrice dal Senato l’emendamento al non si doveva provocare questo base alla direttiva europea del vrebbe ascoltare e intervenire.
di Roma Capitale - sono co- che con alcuni decreto legge Sostegni che muro contro muro», aggiunge il 2006 Bolkestein, mai applicata La storia di Daniel dimostra
minciate le ricerche per stabi- fedeli della proroga le concessioni per il presidente pentastellato finora in Italia. Palazzo Senatorio che i problemi si possono ri-
lire la sua identità. Il ragazzo parrocchia commercio ambulante. La dell’Assemblea capitolina si è diviso fra chi, come solvere: mettendo però da
parla francese. E’ stato contat- assisteva proroga si estende fino a 90 giorni Marcello De Vito. A Roma infatti i l’assessore al Commercio Andrea parte la freddezza della buro-
tato il Consolato della Francia il ragazzo dopo la fine dello stato di titolari delle licenze hanno Coia, si è schierato da parte della crazia e la ruggine delle
e così è stato scoperto il nome emergenza, la cui scadenza per il ingaggiato un braccio di ferro con sindaca, e chi, come De Vito, è «competenze», due dei gran-
del giovane: si chiama David, momento è fissata al 31 luglio. «È il Campidoglio dopo che la sceso in campo in difesa degli di mali storici di questa no-
è scomparso da più di due an- un grande risultato», sostiene il sindaca Virginia Raggi, forte di un ambulanti. stra amata città.
ni da Marsiglia dove amici e deputato di Leu Stefano Fassina. parere dell’Antitrust, ha deciso di © RIPRODUZIONE RISERVATA Paolo Conti
familiari lo cercavano dispe- © RIPRODUZIONE RISERVATA
6
RM CRONACA DI ROMA Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera

Tevere,sull’asfaltodellaciclabile Appello al Comune

spuntalafraseispirataaCelentano
Poche parole: «E non lasciano l’erba». Bagarre politica, Meleo: «Opere non finite»
Non si arrestano le polemi-
che sul manto di asfalto che Piano industriale Le tappe
ricopre l’argine del Tevere.
Dopo la fiaba metropolitana
narrata sui social da Carlo Ca-
Ama promette ● Da giorni
al centro delle
Italia Nostra:
lenda dove il «Pittore di Cor-
te», attuale vicesindaco Pietro
8 nuovi impianti polemiche
un tratto della
«Fermate
Calabrese e la «sua Regina»
Virginia facevano di tutto per
in tre anni ciclabile
sull’ argine
le potature
«punire i romani» deturpan-
do la città, la Sovrintendenza
Investimenti per 340
milioni (di cui 178 già messi
del Tevere
ricoperto
a Villa Glori»
lunedì scorso ha dato disposi- a gara) e otto nuovi da asfalto nero
zione al Comune di dipingere
di grigio chiaro la striscia di
asfalto di 5 chilometri per
uniformarne la colorazione
con il contesto monumentale
impianti. Sono i numeri del
piano industriale di Ama
2020-2024. Così la
municipalizzata dei rifiuti
conta di raggiungere, fra tre
● Il Comune
assicura che si
tratta i di
«manutenzio-
«È una cosa
gravissima che a
Villa Glori non si
fermino le potature degli
alberi nonostante le
circostante. Ieri invece sul anni, l’autosufficienza ne ordinaria» richieste di cittadini e
tratto incriminato è comparsa impiantistica per il e sono in corso comitati. È una villa
la scritta «e non lasciano l’er- trattamento delle singole le prove colore minore?». Italia Nostra fa
ba» realizzata con della verni- frazioni di rifiuti. un appello al Campidoglio
ce ed ispirata alla canzone di L’obiettivo è di realizzare ● Critiche che due giorni fa per voce
Adriano Celentano, «Il ragaz- due impianti di da destra e da del presidente della
zo della via Gluck». Il reparto compostaggio, due di sinistra. Ieri è commissione Ambiente,
tutela fluviale della polizia lo- selezione della carta e del spuntata la Daniele Diaco ha disposto
cale sta ancora indagando per multimateriale, un Tmb e scritta «E non la sospensione delle
rintracciare i responsabili di 21 nuovi centri di raccolta in lasciano l’erba» potature a Villa Ada. Gli
quanto accaduto. linea con la delibera ispirata alla interventi, come prevede il
Critiche roventi, intanto, dell’assemblea capitolina canzone «Il nuovo regolamento sul
continuano ad arrivare dai di- del 19 aprile 2021. ragazzo della verde voluto dalla sindaca
versi schieramenti politici. © RIPRODUZIONE RISERVATA Torrevecchia Rifiuti in via Francesco Marconi lo scorso 6 aprile (foto Frustaci/Ansa) via Gluck» di Virginia Raggi, sono
Anche Matteo Salvini si è re- Celentano vietati da aprile a ottobre
cato sulla ciclabile per una se- perché sulle piante
rie di scatti tra l’asfalto nero e bitume lungo il Tevere». Sem- per ripristinare il manto che Alemanno. Mi chiedo quindi spuntano i germogli e
l’ex biondo Tevere definendo pre ieri, è intervenuta nuova- già esisteva, ormai ridotto a chi oggi critica, dove fosse al- nidificano gli uccelli. Ma
la coltre di bitume «una brut- mente l’assessora ai Lavori pezzi dopo oltre 10 anni di l’epoca in cui si trovava come nel parco storico sulla
tura offensiva e indecorosa Pubblici, Linda Meleo, ricor- mancata manutenzione — ha forza politica al governo della collina tra il Flaminio e i
per la Capitale», mentre il dando che «le opere della ci- spiegato —. Il manto di asfal- città. Zingaretti se lo ricor- Parioli gli interventi sui
presidente della Regione Zin- clabile non sono ancora ter- to è stato progettato per quel da?». Dal Simu infine, il di- filari dei lecci, querce e lari
garetti, a margine dell’inau- minate: si tratta di un lavoro tratto nel 2008, in epoca Vel- partimento Sviluppo Infra- e tra le cime dei pini alti
gurazione di «Cento incroci» di manutenzione ordinaria troni, e realizzato nel 2009 da strutture del Campidoglio, più di 30 metri non si
a Centocelle, ha usato l’arma fanno sapere che «sono in sono fermati. Entrando da
dell’ironia per criticare l’ope- corso le prove per rendere il viale Maresciallo Pilsudski
rato del Comune: «Se l’asfalto Le critiche L’ironica fiaba social primo asfalto steso di colore si sente già il rumore delle
si mettesse sulle strade per Il leader della Lega l’ha Per Carlo Calenda simile a quello del sanpietri- seghe elettriche e quando
coprire le buche e non sulle no». Sarà però improbabile si arriva all’area giochi un
rive del Tevere, sarebbe bello. definita «una bruttura è «colpa» del «Pittore che basti questa rassicurazio- nastro delimita il divieto
Ma questa è un’altra delle bel- offensiva e indecorosa di Corte» che vuole ne per placare la disputa. di accesso con un grosso
lezze di Roma: è una città pie- per la Capitale» «punire i romani» Flavia Fiorentino cartello «area cantiere». I
na di buche e noi mettiamo il © RIPRODUZIONE RISERVATA camion con le ruspe e le
gru sono al lavoro tra il

La Regione riapre l’ex Pecora Elettrica


parco giochi per bambini
Centocelle e l’area verde con le opere
d’arte contemporanea. Nel
prato verde vicino alle
altalene colpiscono i resti
di Maria Egizia Fiaschetti
Un centro polifunzionale negli spazi della libreria data alle fiamme di 40 tronchi mozzati.
«Sono i pini abbattuti la
Zingaretti ai criminali: «Potete anche bruciarlo, ne apriremo altri dieci» scorsa settimana»,
riferisce l’assessore
all’Ambiente del II
Municipio, Rino Fabiano.
Rinasce l’ex Pecora elettri- Salendo sulla collinetta
ca, la libreria antifascista in La storia dove sono le altalene ora
via della Palme, a Centocelle, batte il sole. «Il
che nel 2019 è stata distrutta programma dei giardinieri
da due attacchi incendiari: il del Campidoglio prevede
primo il 25 aprile con il lancio il taglio di altri 20 alberi —
di un petardo all’interno dei continua Fabiano, che non
locali; il secondo a novembre ha poteri decisionali ma
con la forzatura della saraci- solo di segnalazione —.
nesca e l’utilizzo di uno scoo- Sono lavori importanti che
ter cosparso di benzina come ● Nel 2019 si dovevano fare da anni».
innesco (i titolari avevano ap- due incendi Una coppia di anziani
pena ultimato i lavori e riaper- dolosi distrug- osserva gli interventi.
to i battenti). La seconda vita gono la libreria «Prima qui c’era una
dello spazio, nella periferia bistrot di giungla impenetrabile —
ormai gentrificata oggetto di Danilo Ruggeri riferisce il marito. —
appetiti imprenditoriali e e Alessandra Adesso invece si può fare
commerciali talvolta opachi, Artusi a una passeggiata». Dall’alto
passa attraverso l’inaugura- Centocelle. del cestello i giardinieri
zione di un nuovo centro poli- Dopo tagliano i rami secchi sul
funzionale, «Cento Incroci», il secondo viale che porta al cancello
presentato ieri dal governato- attentato dell’Ufficio di igiene e
re del Lazio, Nicola Zingaretti, la struttura è sanità Marchiafava. «Gli
e gestito dalla società in hou- Nuovo spazio dove il crimine e la malavita gli abitanti del quartiere. lo». Paolo Ciani, capogruppo rimasta chiusa abbattimenti delle
se Laziocrea. «Voi potete an- Qui troviamo hanno voluto dare un segnale A ribadire l’apertura al ter- di Demos alla Regione e in per mesi. Ma alberature secche — ha
che bruciare questo, ma se lo sala lettura, di tipo mafioso. Le Regione ritorio, nell’ottica della parte- campo per le primarie di cen- ora torna a chiarito Diaco ieri — e, più
bruciate noi lo riapriremo - il un’aula studio doveva garantire che la voglia cipazione dal basso, Stefano, trosinistra che il 20 giugno vivere e diviene in generale, di quelle che
monito del presidente della e coworking di libertà avesse una risposta uno degli attivisti della Libera decreteranno il candidato sin- «Cento Incroci» mettono a rischio
Regione - . Ne apriamo altri con postazioni adeguata». assemblea di Centocelle: «Qui daco alle prossimi comunali, grazie alla l’incolumità dei cittadini
dieci e trasformiamo Cento- wi-fi gratuite L’hub, realizzato con il svolgeremo attività che ri- riconosce l’importanza del- Regione Lazio sono essenziali per
celle nella più grande area (foto Guaitoli) coinvolgimento dei cittadini, spettano le logiche dell’anti- l’intervento di riqualificazio- (nella foto garantire una
culturale d’Europa perché oltre a promuovere la legalità fascismo, dell’antisemitismo ne: «Spazio restituito alla cul- il governatore frequentazione dei parchi
nessuno deve permettersi di e la socialità, accoglierà una e, più in generale, basate sul tura e ai cittadini in un quar- Nicola in tutta sicurezza». Ma i
minacciare la voglia delle per- sala di lettura, postazioni di rispetto dei diritti di tutti. tiere dove ripetuti episodi di Zingaretti) comitati dei residenti
sone di rimanere libere». Nel coworking e un’aula studio Qualunque cittadino potrà te- criminalità hanno provato a chiedono chiarezza sulla
ringraziare i cittadini per non con connessione wi-fi gratui- lefonare a Laziocrea e chiede- silenziare e sopraffare una salute degli alberi.
aver mollato, ha poi ricordato: ta. Nella biblioteca si potran- re di poter svolgere un’inizia- presenza sociale, culturale e Manuela Pelati
«Questo è stato un luogo dove no inoltre scambiare volumi tiva. Noi vigileremo, ma cre- imprenditoriale positiva». © RIPRODUZIONE RISERVATA

c’è stata una ferita profonda, messi a disposizione da tutti diamo non sarà difficile far- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021
CRONACA DI ROMA 7
RM

Tor Bella Monaca


La cocaina per la movida IN BREVE
ESQUILINO
Tentatostupronelb&b

dai pusher con gli yacht Ambulanteincella


Un ambulante afgano di 31
anni è stato arrestato dagli
agenti del commissariato
«Supermarket a cielo aperto» da un milione al mese: 21 arresti Esquilino per violenza
sessuale aggravata, lesioni e
furto nei confronti di due
ragazze di 18 e 15 anni in un
Una delle tre imbarcazioni b&b nel rione. L’uomo, anche
ormeggiate al molo di Fiumici- La vicenda lui ospite della struttura,
no e sequestrate dai carabinie- aveva rubato 200 euro alla
ri è stata chiamata «Magnafo- ● Seconda maggiorenne e aveva poi
co», in memoria di Manuel operazione tentato di abusare di lei e
Maruca, il 18enne morto in un antidroga dell’amica con la scusa di
incidente stradale nel novem- dei carabinieri volerle restituire il denaro.
bre 2016 durante un insegui- a Tor Bella © RIPRODUZIONE RISERVATA
mento della polizia sul Raccor- Monaca
do anulare. Il padre Pietro ave- nell’arco di una IL PROGETTO
va giurato vendetta contro gli settimana
agenti tanto da accoltellarne Microcredito sociale
due anni più tardi uno delle ● Sgominata per mamme sole
volanti che con i colleghi era una banda
intervenuto per sedare una lite gestita dal boss Fino a 5000 euro per aiutare
con la moglie. Marco Maruca, Marco Maruca, le mamme sole con bambini
detto «Ciuchino» o anche in grado di in condizioni di particolare
«Jack», 32 anni, fratello mag- movimentare vulnerabilità economica o
giore del 18enne, è nel frattem- 220 mila euro sociale, purché residenti a
po diventato il boss di una ban- a settimana Roma. Nasce per questo il
da di spacciatori di cocaina che con lo spaccio Fondo di microcredito
aveva come quartier generale di cocaina: 200 sociale MamHabitat, il primo
la zona di via Giacinto Camas- clienti al giorno, dedicato in esclusiva alle
sei, sempre a Tor Bella Mona- fra loro anche mamme sole, realizzato da
ca: un «supermarket a cielo fornitori della alcune onlus (capofila è La
aperto», lo definisce chi inda- Il blitz parte della compagnia di Fra- con i fornitori del narcotico zazione dei turni di lavoro». In movida Nuova Arca) con l’Ente
ga, 200 clienti al giorno, molti Un momento scati, coordinata dalla Direzio- impartendo direttive ai suoi carcere il compagno Daniele nazionale per il microcredito
dei quali a loro volta oltre che dell’intervento ne distrettuale antimafia, di al- più stretti sodali su taglio e Leoniello, che è riuscito a sco- e con Bcc Roma.
consumatori anche fornitori ieri mattina dei tre 21 persone (10 ai domicilia- confezionamento della dro- prire una microspia su una © RIPRODUZIONE RISERVATA

delle zone della movida del carabinieri in ri), più 14 con l’obbligo di fir- ga», mentre il padre - detto Mercedes di famiglia. Le inda-
centro e di altri quartieri, per via Camassei, ma. «Nessuna tregua al «Taricone» - era l’«esattore dei gini hanno preso l’avvio dalla OSTIA
un giro d’affari stimato in 220 crimine organizzato», senten- proventi dello spaccio, percet- denuncia di un genitore che ha
mila euro a settimana. In linea
a Tor Bella
Monaca, zia il prefetto Matteo Piantedo- tore in prima persona di alcu- segnalato l’attività quotidiana Sindrome del lattante
con i guadagni del gruppo che per eseguire si. Sequestrati Rolex, 110 mila ne dosi di droga e consigliere di capiturno, pusher e vedette, Muore a soli 2 mesi
agiva con metodo mafioso le ordinanze euro in contanti e, appunto, le del gruppo». Senza contare la con turni anche di 16 ore, assi-
sgominato dal Nucleo investi- cautelari imbarcazioni a motore da dieci sorella Roberta (ai domiciliari) stenza legale ai parenti in caso Tragedia a Ostia. Una bimba
gativo di Frascati appena una metri. Nell’ordinanza il gip «ampiamente coinvolta nelle di arresto ma anche rimproveri di appena due mesi, figlia di
settimana fa in via dell’Archeo- Pierluigi Balestrieri sottolinea dinamiche gestite dal fratello e tagli di stipendio quando una coppia di giovani cileni, è
logia, e con quelli di altre ban- come Maruca era il «capo indi- con la supervisione della piaz- sbagliavano o non rispettava- morta ieri mattina
de del quartiere. scusso, promotore e organiz- za di spaccio con poteri di in- no gli orari in strada. Scenario all’ospedale «G.B. Grassi»
La conferma che in questo zatore» e gestiva «i rapporti tervento, controllo e organiz- confermato da un pentito. Da- dove era stata portata dagli
periodo, ma soprattutto dal gli accertamenti dei carabinie- stessi familiari che l’avevano
2016-2017, con la fine dell’ege- ri è anche emerso come il de- soccorsa dopo un malore
monia di alcuni clan, a Tor Bel- Il ricordo al molo Rolex e Lamborghini naro frutto dello spaccio sia seguito all’allattamento. Sul
la Monaca c’è stato un deciso Una delle barche I boss investivano così stato investito in attività come posto la polizia. Per i medici
di riposizionamento di gruppi un bar-tabacchi (sequestrato) la piccola è rimasta vittima
criminali e di interessi. Con dedicata a Manuel i proventi della vendita e nel noleggio di auto sportive, della sindrome da morte
questi presupposti si è svilup- Maruca, 18enne morto seriale di cocaina: come Lamborghini. improvvisa del lattante. La
pata l’indagine che all’alba di in un inseguimento 200 clienti al giorno Rinaldo Frignani salma è stata riconsegnata ai
ieri ha portato all’arresto da © RIPRODUZIONE RISERVATA genitori. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Bimbi maltrattati al nido, il pm:


«Condannate quelle tre maestre» Azienda per la mobilità
del Comune di Roma
www.atac.roma.it
Sede Legale: Via Prenestina, 45 – 00176 Roma

Rischio processo per altre tre e per una funzionaria municipale AVVISO PER ESTRATTO DI GARA
ESPERITA N. 56/2021
CIG 8330505632
Si informa che, sulla Gazzetta Ufficiale dell’U-
nione Europea (G.U.U.E), sulla Gazzetta Ufficiale
Bambini non più grandi di cona, 62 anni, e Elsanna Pe- classe sono presenti tutte le della Repubblica Italiana (G.U.R.I.) n° 51 del
05/05/2021 parte V Serie speciale, è pubbli-
tre anni mortificati, durante trelli, 60 anni, per le quali è docenti, Ida e Anna Rita Sar- cato l’avviso di gara esperita relativo alla pro-
le ore trascorse nel nido co- stato invece chiesto il rinvio a cona, Spada, Alosi e Petrelli. cedura aperta per il servizio di manutenzione
munale Papero Giallo, a Mo- giudizio: identica l’accusa di Verso le 11,00 Alosi afferra un degli Impianti forni di verniciatura e cabine di
essiccazione per autobus, tram e treni, cabina
stacciano, con vessazioni, maltrattamenti. Con loro ri- bambino per i polsi e lo mette di sabbiatura, impianto di aspirazione fumi e
schiaffi, commenti volgari. A schia di finire davanti al giu- a sedere con violenza. Le altre polveri per box reparto carrozzeria autobus nei
siti Atac.
umiliare i piccoli sarebbero dice anche la funzionaria dei educatrici guardano, ma in Il suddetto avviso sarà pubblicato sul sito in-
state, secondo l’accusa, tre servizi educativi del IX Muni- silenzio, restando inerti da- formatico del Ministero delle Infrastrutture dal
maestre dell’asilo per cui ora cipio responsabile della ge- vanti all’aggressività dell’Aloi- 05/05/2021 sull’Albo Pretorio del Comune di
Roma e sul sito internet www.atac.roma.it nella
la Procura, nella requisitoria stione dell’asilo Papero Gial- si. Passano pochi minuti, ore sezione “Gare e Albo Fornitori”.
svolta nel corso del rito abbre- lo, Alessandra Patriarca, 48 11,10: stavolta è Ida Sarcona a ATAC S.p.A.
viato, ha chiesto la condanna anni, imputata con l’accusa di maltrattare un bambino Direzione Procurement e
Servizi Generali Acquisti
con l’accusa di maltrattamen- omessa denuncia. I genitori prendendolo a schiaffi in te- Il Responsabile
ti. Le pene più alte il pm Stefa- dei bambini - alcuni assistiti sta. Altri due alunni li sposta Marco Sforza
nia Stefanìa l’ha sollecitata nei come parti civili dall’avvocato con veemenza da dove siedo-
confronti di Ida Sarcona, 68 Alberto Bonu - avrebbero se- no. Le colleghe ancora una istituto superiore di sanità
anni, e Stella Alosi, 60 anni, gnalato a Patriarca i maltrat- volta restano mute. Un’altra V.le Regina Elena n. 299 - 00161 ROMA

che rischiano tre anni e otto tamenti subiti dai figli che, giornata esemplare dell’incu- ESTRATTO AVVISO APPALTO
AGGIUDICATO
mesi di reclusione. Per la loro nei due anni scolastici ogget- bo è il 31 maggio dello stesso Si rende noto - ai sensi del D.lgs. n. 50/2016 e
collega Ines Spada, 54 anni, è to dell’imputazione, sarebbe- anno. In classe ci sono educa- s.m.i. - che è stata aggiudicata la “Procedura
aperta per la conclusione di un Accordo quadro
stata invece avanzata una ri- ro tornati a casa più volte con trici Ida Sarcona, Alosi, Spada triennale con un solo operatore economico
chiesta di condanna a tre anni lividi, bernoccoli oppure e Petrelli. Alle 11,39 Sarcona relativo alla fornitura in lotti di animali da
laboratorio per il fabbisogno dell’istituto
e quattro mesi di carcere. Per piangendo disperati. Il Co- schiaffeggia una piccola sul superiore di Sanità”.
tutte e tre le imputate la Pro- mune è stato dichiarato re- fondoschiena e Alosi assiste L’Avviso relativo agli appalti aggiudicati è stato
cura ha chiesto che non siano sponsabile civile. «impassibile». E anzi accusa pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione
Europea n. 2021/S 080-205522 in data
riconosciute le circostanze Ed ecco il racconto di due la bambina di essere una ma- 26/04/2021, sulla Gazzetta Ufficiale della
generiche. giornate tipo dell’incubo vis- leducata, come lo sarebbe an- Repubblica Italiana in data 28.04.2021 n. 48.
Si comunica, inoltre, che copia dell’Avviso è
L’incubo dei bambini è du- suto dai bambini. È il 26 giu- che la madre. Spada e Petrelli accessibile in Internet all’indirizzo:
rato due anni scolastici, dal gno del 2018. Quel giorno, il assistono, senza protestare. https://portaleappalti.iss.it/PortaleAppalti/it/
ppgare_bandi_scaduti_lista.wp?actionPath=/
settembre del 2016 fino al 27 penultimo del calvario, in Alle 12,02 la scena si ripete, ExtStr2/do/FrontEnd/Esiti/view.
giugno del 2018. Pochi mesi ma stavolta è Alosi a schiaf- action&currentFrame=7
Ulteriori informazioni potranno essere richieste
dopo, a settembre di tre anni feggiare un bambino. Le col- all’Ufficio Contratti dell’Istituto Superiore di
fa, le educatrici sono state so- Campidoglio leghe, ancora una volta, os- Sanità (tel. n. 06/49902425 - fax 06/49387132).
spese in seguito alla decisio- Il Comune citato come servano e non alzano un dito IL DIRETTORE DELL’UFFICIO III R.E.
ne del gip che ne ha disposto a difesa degli alunni. La sen- (Dott. Alessandro Valente)

la misura interdittiva dall’in- responsabile civile: tenza è prevista per il 31 mag-


segnamento. Nel procedi- in caso di condanne gio. Ogni venerdì in edicola
mento sono coinvolte altre pagherà i danni Giulio De Santis con Corriere della Sera
due maestre, Anna Rita Sar- © RIPRODUZIONE RISERVATA
8 Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera
RM
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021
LETTERE 9


RM

Una città, mille domande di Paolo Conti ● Roma che innova


POLLAI E BANDONI PER LE STRADE
«MICRO-CANTIERI» ABBANDONATI di Carlo Alberto Pratesi

Futurodigitale,
LETTERE lezioniautogestite
AL CORRIERE peridearesoftware

C
Le lettere vanno Caro Conti, sottopone, oppure non se ne può più di questo abban- he nel futuro ci sarà
inviate a: alla depressione da pandemia, all’immondizia non dono, di questo incivile disordine che offende Roma? sempre più digitale
Corriere della Sera raccolta e ai mezzi Atac strapieni, si aggiungono anti- Luigi Fedeli è evidente. Ma chi

L
Piazza Verdi via Campania, 59/C chi mali che oggi diventano motivo di raddoppiata irri- formerà le persone
Il garage dei ricordi 00187 Roma tazione. Parlo delle recinzioni, dei «pollai» che cresco- ei sta benissimo: è doveroso ribellarsi a tanto di- che guideranno questa
Fax: 0668825841 no a dismisura intorno a buche o danni che nessuno sprezzo per la città. Ieri a Monteverde Nuovo, in trasformazione? Per venire

@
Quando ero un bambino, riparerà, per non parlare dei bandoni di plastica gialli piazza Scotti, alcuni cittadini hanno «non-fe- incontro a una domanda
negli anni ‘40 del secolo scor- o bianco-rossi che recintano marciapiedi o pezzi di steggiato» i 300 (300!) giorni di cantiere per una di professionisti che
so, ricordo che mio padre mi strade per un rapido divieto di sosta (manifestazioni banale, e assai brutta, ripavimentazione dello slargo. potrebbe essere superiore
portava al Supergarage di cronacarm@rcs.it strampalate di vario tipo) o per pulizie promesse e mai Roma non è più veramente amministrata da tempo: è all’offerta, TIM ha lanciato
piazza Verdi, dove ero affasci- realizzate, ovviamente per restare appesi e sfilacciati abbandonata. In più c’è l’arrogante velleitarismo di l’operazione
nato dalle rampe elicoidali pagina a cura di per settimane. Sto male psicologicamente io in parti- troppi amministratori improvvisati e quindi dannosi «Risorgimento Digitale»:
che portavano ai vari piani di ESTER PALMA colare a causa del Covid e delle ristrettezze alle quali ci pconti@corriere.it una grande alleanza per la
parcheggi. Poi quella utilissi- diffusione della cultura
ma struttura è stata demolita digitale. Da oggi tra i
e sostituita dall’attuale palaz- partner c’è anche «42
zo dell’Enel. Qualcuno se ne solerzia e l’efficienza delle no- ce della strada e del «cervel- sia questo spot? Ritiratelo, per brevi, visto che è collocato a Roma Luiss», la
ricorda oggi che in tutta quel- stre amministrazioni. Quindi lo», visto che molti ciclisti favore. due metri esatti dal portone rivoluzionaria scuola di
la zona sono in corso faraoni- tutti hanno dovuto spostare la non pare lo abbiano ben fun- Graziella Grazzi della sua sede degli uffici? programmazione che
ci lavori sul palazzo dell’ex Po- macchina e comunque cerca- zionante andando controma- Già questi erogatori sono insegna a progettare il
ligrafico? re parcheggio altrove lascian- no, sui marciapiedi e passan- Via Marco Polo pochi e parecchio distanti software che serve a far
Fulco Pratesi do la via libera per i lavori e, do con il semaforo rosso, con- tra loro ( io abito a Portuen- funzionare dispostivi, app
naturalmente, oggi in tutta la tando sempre sull’assurda
Erogatore Acea fuori uso se e mi servivo spesso del- e piattaforme. Nata dal
Lavori stradali in Prati giornata, non si è visto opera- impunità di non avere una Mi faccio portavoce attra- l’erogatore, ma risulta evi- modello francese di
«La caccia al tesoro?» io alcuno Ma c’è da rallegrasi targa. verso la Rubrica di una ri- dentemente distante). Inol- École42 e ospitata da The
perché i cittadini hanno potu- Roberto Cannavò chiesta urgente nei con- tre faccio presente che si ri- Hub di LVenture Group (in
Il 28 aprile a via Baiamonti, to comunque divertirsi facen- fronti di Acea. Da oltre due sparmierebbe un bel po’ di via Marsala 29H), la scuola
in Prati, compaiono delle stri- do la caccia al tesoro, cioè al Pubblicità mesi l’erogatore di acqua in plastica di bottiglie con non prevede limiti di età,
sce bianche e rosse legate ai posto macchina. viale Marco Polo alla ferma- l’utilizzo più diffuso degli titoli di studio ma solo
pali stradali che avvisano del Isabella Colace
Assorbenti «osceni» ta della metropolitana di Pi- erogatori, con grande van- impegno e passione per la
divieto di parcheggio ed even- Sono d’accordo anche io ramide giace transennato in taggio per l’ambiente. Fino programmazione
tuale rimozione forzata a par- Due ruote con le signore che hanno disuso. Mi chiedo come sia a quando noi cittadini do- informatica. Il percorso di
tire dalle 7 del giorno succes- commentato negativamente possibile che uno dei po- vremo essere privati di quei apprendimento è del tutto
sivo, per il programmato rifa- «L’assurda impunità» lo spot degli assorbenti della chissimi servizi utili per il pochi servizi utili come autogestito: sviluppa le
cimento del mantello strada- Le varie associazioni che Nuvenia. Hanno ragione le cittadino, come l’erogazio- questo? Chiedo infine ad abilità necessarie
le. Dalla repentinità del scrivono al Corriere a tutela lettrici, è veramente disgusto- ne gratuita di acqua. possa Acea: come mai non prov- attraverso la pratica e lo
divieto appare chiaro che la dei ciclisti (e fanno benissi- so e mai comprerò i loro pro- rimanere così per tanto non vede all’installazione ditali scambio di competenze
decisone dei lavori deve esse- mo) dovrebbero però ogni dotti. Ma non esiste un Garan- fruibile. E a maggior ragio- servizi in più punti di Ro- tra studenti e aziende.
re stata presa la sera prima o tanto richiamare gli stessi al te della pubblicità e se sì, non ne cosa impedisce ad Acea ma? © RIPRODUZIONE RISERVATA
quella mattina stessa, con la rispetto delle regole del codi- si è accorto di quanto osceno di ripristinarlo in tempi Alfredo Mari
10
RM SPORT Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera

Lotito e Inzaghi ora accelerano 42 partite su 43


Il biancoceleste

per il rinnovo del contratto fedelissimo?


Non è Acerbi
ma Marusic
Presidente e tecnico della Lazio a breve si vedranno per la firma sino al 2024
Forse può sembrare un pa-
radosso, ma il clamoroso an-
nuncio di Mourinho da parte
to sulla Salernitana, che ha
conquistato una vittoria dal
sapore di Serie A a tempo sca-
154
i gol in A di
Immobile, 26°
I l laziale sempre in
campo? Risposta
sbagliata, non è Acerbi.
Si chiama Marusic, ha
giocato 42 partite su 43
della Roma avrà un effetto in- duto (e su rigore). Con due all time (1945- saltandone solo una col
diretto anche sull’allenatore giornate davanti, i campani 46 compreso): Torino. Il «leone», lì in
della Lazio. hanno in mano il salto di cate- -1 da Vinicio, difesa, ne ha disputate 39
Nonostante i continui rin- goria: sono al secondo posto -2 da Pippo (come Milinkovic), e da un
vii, c’erano pochi dubbi in con due punti di vantaggio Inzaghi, mese si trova il
merito alla firma di Inzaghi fi- sulle inseguitrici e devono af- Mancini, montenegrino come
no al 2024 (curiosamente l’an- frontare l’Empoli già promos- Reguzzoni e affidabile compagno di
no in cui scadrà l’accordo tra il so e il Pescara a un passo dalla Riva, -3 dal 20° reparto. Che fosse la
club giallorosso e il portoghe- C. posto di Toni stagione giusta Marusic
se); adesso anche le residue L’eventuale arrivo in A della l’ha capito subito,
incertezze sulla conferma di
Simone in panchina sembra-
no cadere.
Salernitana dischiuderebbe le
porte a un’altra questione spi-
nosa per Lotito: come conci-
11 nell’esordio a Cagliari, con
due assist perle reti di
Lazzari e Immobile. Il
Il motivo è facile da intuire: liare la presenza di due sue i gol stagionali totale dei passaggi vincenti
mentre l’altra tifoseria della squadre nel medesimo cam- di Correa, è poi salito a 5 (compreso
città gode alla notizia dell’ar- pionato? coppe quello per Correa in
rivo di Mou, come può Lotito comprese. Per Champions a Bruges), di
rinunciare a un tecnico legato il terzo anno di gol ne ha fatti 2 (ad
alla gente, stimato ovunque, Cambio di marcia fila ha Atalanta e Udinese)
capace di portare risultati a Paradossalmente migliorato il salendo a quota 9 nei 4
volte buoni, spesso addirittu- suo record anni alla Lazio: come Re
ra eccellenti? Non sarebbe più l’annuncio di Mourinho personale, Cecconi e Levratto, per dire
soltanto un grande rischio dal alla Roma ha avuto dopo i 9 del due nomi. Ma soprattutto
punto di vista tecnico, ma an- effetto a Formello 2018-19 e i 10 queste 42 partite sono già
che un clamoroso autogol sul del 2019-20 un record per lui che al
piano dell’immagine. massimo ne aveva
Anche perché l’eventuale
sostituto non potrebbe essere
un allenatore di grido, in stile
firmare il nuovo contratto.
L’allenatore ha spostato la da-
ta alla fine del campionato,
Alla guida
Simone
Inzaghi,
scatenato nel mondo romani-
sta dall’annuncio di Mou-
rinho. E’ anche innegabile che
Il presidente spera che
cambi la norma sul vincolo di
parentela, in modo da poter
20 disputate 40 con l’Ostenda.
Alla Lazio: 39-34-15, tre
anni in calando e pieni di
Mourinho, tanto per rimane- una scelta strana ma comun- 45 anni, la conclusione del campiona- lasciare la seconda società le partite da infortuni. Problemi di
re in tema. Nel momento in que comprensibile: il presi- ha preso to possa cambiare gli equili- nelle mani del cognato Marco cui la Lazio va postura, che ha lasciato alle
cui la Roma presenta lo «Spe- dente non è riuscito a trovare la Lazio bri tra Inzaghi e Lotito, raffor- Mezzaroma, adesso suo so- in gol in casa in spalle grazie a un dentista
cial One«, la Lazio non è nelle qualche ora per sistemare ad aprile 2016, zando ancora di più la posi- cio; altrimenti sarà necessaria serie A, terza di Ostia. Adesso punta alla
condizioni di offrire alla piaz- l’accordo tra i suoi variegati in seguito zione di Simone nel caso in la cessione del club. Tra una miglior striscia Champions. E ad un nuovo
za – con tutto il rispetto – Juric impegni, allora è stato lui a all’esonero cui riuscisse a raggiungere la settimana, a Serie B conclusa, dei 5 contratto: il suo scade nel
o De Zerbi. prendere tempo. di Stefano Pioli Champions per il secondo an- il tema potrebbe diventare di campionati top 2022.
Inzaghi e Lotito si incontre- Niente esclude che ci sia no consecutivo. attualità. dopo quelle di Massimo Perrone
ranno presto per definire gli un’accelerazione, a maggior Nella giornata di ieri Lotito Stefano Agresti Barcellona (28) © RIPRODUZIONE RISERVATA

ultimi dettagli dell’accordo e ragione dopo l’entusiasmo è stato concentrato soprattut- © RIPRODUZIONE RISERVATA e Bayern (21)
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021
SPORT 11
RM

Il futuro
Roma alla Mou: Le reazioni
Da Zaniolo
De Gea in porta a Florenzi
e nello staff a Pruzzo, tutti
l’idea De Rossi pazzi per Josè
Il peso della Gestifute nel mercato L’ex bomber: «Friedkin geniale»
Dzeko nel progetto, torna Kluivert Boniek esulta: «Colpo fantastico»
Numeri uno L’annuncio che José Mou-
Josè Mourinho, rinho sarà il nuovo allenatore
neo allenatore della Roma ha provocato una
della Roma, vera e propria tempesta me-
58 anni, diatica, in Italia ma anche al-
a sinistra, l’estero dove il suo nome fa
saluta sempre notizia. In pochi mi-
affettuosa- nuti, insomma, il suo ingag-
mente gio ha fatto il giro dei media
l’ex capitano di tutta Europa: dai portoghe-
giallorosso si Abola e Record agli spagno-
Francesco li As e Marca, passando per
Totti (44) l’Equipe e per la BBC sport,
tutti hanno dedicato spazio
allo «Special One». L’aspetta-
tiva nei suoi confronti è tanta,
considerando che in Italia la
sua media di 2.18 punti a par-
tita è la seconda più alta die-
tro a quella di Antonio Conte
(2.26) nell’era dei tre punti.
Il primo a mettere in guar-
da l’allenatore portoghese è
Fabio Capello, l’ultimo che è
riuscito a vincere uno scudet- «Special One» Mourinho è il 27esimo allenatore straniero della Roma
to nella Capitale. «Roma - le
José Mourinho, per rispetto La base giovane della Roma cato - è quello di David de sue parole - è una piazza diffi- L’ex difensore ci sono giocatori che possono
del lavoro di Paulo Fonseca, - Mancini, Kumbulla, Ibanez, Gea, che in questa stagione al cile ma lui nelle piazze diffici- andar bene anche con Mou,
non arriverà fisicamente a Ro- Villar, Pellegrini e Zaniolo - è Manchester United è stato li si esalta. Spero per i tifosi però va preso un portiere».
ma prima della fine del cam-
pionato. Però è chiaro che ha
garanzia del lavoro triennale
per costruire una squadra con
«panchinato» dal più giovane
Henderson. Mou lo ha allena-
romanisti che faccia tanto be-
ne come ha fatto all’Inter. Ma
Righetti Complimenti anche da par-
te di un altro ex, Fabio Petruz-
già iniziato a lavorare per co-
struire il gruppo che deve ri-
una forte identità. Veretout è
sicuramente un calciatore
to in Premier e muoverà tutte
le sue conoscenze per cercare
attenzione: non basta prende-
re un allenatore importante
migliora: ieri zi: «Con l’ingaggio di Mou-
rinho, i Friedkin lanciano un
sollevarsi da questa stagione
senza risultati ma soprattutto
adatto al calcio del portoghe-
se e Dzeko può rientrare nel
di aver lo in prestito. Un’ope-
razione simile a quella che Sa-
per vincere, ci vogliono anche
i giocatori».
è uscito dalla grandissimo segnale alla
piazza e al calcio italiano. Un
triste, che è un aggettivo che
non si addice alla squadra e ai
progetto: il bosniaco ha anco-
ra un anno di contratto, molto
batini fece con Szczesny.
Nei suoi staff, Mou ha sem-
Il gradimento per Mou-
rinho è arrivato anche da un
terapia intensiva personaggio carismatico, un
trascinatore, scelto al mo-
tifosi giallorossi. oneroso. pre voluto un ex della squa- altro ex tecnico romanista, mento giusto per rilanciare la
Quattro sono i calciatori in
rosa che Mourinho ha già
avuto alle sue dipendenze:
Santon nell’Inter del triplete,
Smalling e Mkhitaryan nel
La comune appartenenza
alla Gestifute del potentissi-
mo Jorge Mendes ha già fatto
rilanciare sui siti di calcio-
mercato i nomi di tre porto-
dra: Clark e Holland al Chel-
sea, Beppe Baresi all’Inter, Ka-
ranka al Real Madrid, Carrick
al Manchester United. È una
grande suggestione pensare a
Carlo Mazzone, che sui social
ha messo il suo like alla noti-
zia dell’ingaggio del porto-
ghese. Oltre al gradimento di
Mazzone, sempre via social
M igliorano le
condizioni di
Ubaldo Righetti,
l’ex calciatore giallorosso
che nella giornata di
squadra. I Friedkin parlano
con i fatti, una mossa incredi-
bile». Entusiasta pure Zibì Bo-
niek: «Fantastico colpo della
Roma, benvenuto signor
Manchester United che ha ghesi: José Sa (portiere del- Daniele De Rossi, dopo l’espe- sono arrivati quelli di Nicolò lunedì è stato colto da un Mourinho». Felicissimo Etto-
vinto l’Europa League 2017, l’Olympiakos), Renato San- rienza con la Nazionale a Euro Zaniolo e Alessandro Floren- infarto mentre giocava a re Viola, figlio di Dino, il pre-
Pedro per pochi mesi nel ches (centrocampista del Lil- 2021. Ancor più clamoroso sa- zi. Entusiasta è Giuseppe padel e ricoverato in sidente del secondo scudetto:
Chelsea 2015-2016 (Mou fu la) e André Silva (centravanti rebbe il ritorno di Francesco Giannini. «Mourinho - le pa- terapia intensiva «Sono felice, finalmente
esonerato il 17 dicembre). Cu- dell’Eintracht Francoforte, ex Totti in un ruolo dirigenziale. role del Principe - è un vin- all’ospedale Sant’Andrea. prendiamo un numero uno,
riosa è la storia della finale di Milan). P.s.: domani si gioca la se- cente il suo arrivo è una noti- Dopo una nottata di paura, Mourinho è l’uomo giusto.
Europa League: lo United af- Un altro nome per la porta - mifinale di ritorno di Europa zia importante per la Roma. Righetti ieri è uscito dalla Ora la Roma avrà l’ambizione
frontò l’Ajax e a fine gara che è sicuramente una delle League contro lo United (an- Non so se arriveranno nomi terapia intensiva e ha di tornare a vincere».
Mourinho consolò un giova- priorità per il prossimo mer- data: 6-2 per gli inglesi). C’è importanti, ma lui da solo è cominciato a respirare Anche la sindaca Virginia
nissimo Justin Kluivert, pro- chi dice che, per l’annuncio un’iniezione di fiducia per senza l’aiuto dei Raggi, ha voluto salutare il
mettendogli che un giorno ufficiale, si poteva almeno tutto l’ambiente». macchinari. Una buona nuovo tecnico. «Benvenuto a
sarebbe stato il suo allenato- Altri nomi aspettare venerdì. E invece Gli fa eco Roberto Pruzzo. notizia per l’ex campione José Mourinho, la nostra città
re. Chissà se Kluivert tornerà Il centrocampista l’unica possibilità su un mi- «Mourinho - il pensiero del d’Italia nel 1983 e per i accoglie un grande personag-
dal prestito al Lipsia (16 pre- lione di fare il miracolo può Bomber - ha carisma e perso- tanti tifosi romanisti che gio, un tecnico che ha vinto
senze e un solo gol in Bunde- Sanches (Lilla) e il passare dall’iniezione di entu- nalità, la tifoseria della Roma in queste ore gli hanno molto a livello internaziona-
sliga) tornerà a Trigoria e la centravanti André Silva siasmo data da Mou. aveva bisogno di uno come manifestato un grande le»
previsione di Mourinho si av- (Eintracht Francoforte) Luca Valdiserri lui. Applausi ai Friedkin, col- affetto. © RIPRODUZIONE RISERVATA Gianluca Piacentini
vererà. © RIPRODUZIONE RISERVATA po geniale. Nella rosa attuale © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli Internazionali
Tennis, il Foro Italico riapre al pubblico
Dagli ottavi di finale ingresso fino al 25% della capienza. Il torneo dall’8 al 16 maggio
Gli Internazionali di tennis laterali) impermeabili il Parco come l’Italia intera si stia av- fondo a un tunnel lungo oltre
(8-16 maggio) aprono le porte del Foro Italico, con entrate, viando verso la normalità. un anno,». E mentre la sinda-
del Foro Italico al pubblico e uscite e servizi distinti. Doppi L’unica nota dolente arriva ca Raggi promette che il tor-
l’annuncio, dato dal sottose- turni di presenze tra le sessio- dalla biglietteria: a conti fatti neo non si sposterà da Roma,
gretario allo Sport Valentina ni del giorno e quella serale potremo avere 5500 spettatori il presidente e a.d. di Sport e
Vezzali durante la presenta- sdoppiata. Inizio delle partite il giovedì e 2500 nel giorno Salute, Vito Cozzoli, annuncia
zione del torneo, sa di libera- anticipato alle 10 al mattino, della finale. Siccome sono l’approdo dell’iter che porterà
zione. Il decreto, arrivato al alle 18 sul Centrale e alle 19 sul stati molti di più coloro che alla copertura del Centrale.
termine di un lungo percorso Grand Stand la sera, per evita- hanno acquistato il biglietto, Tabellone colorato di az-
con ministero della Salute e re che si sconfini oltre il co- dovremo scegliere: priorità zurro: al via Berrettini, Sinner,
Cts, permetterà la presenza prifuoco. Unico obbligo per agli sponsor, quindi premio Sonego e Fognini, con wild
del 25% della capienza degli tutti la mascherina e il rispet- alla fedeltà degli abbonati. Per card per Musetti, Caruso, Tra-
impianti da giovedì 13, giorno to del distanziamento. tutti gli altri c’è pronto un su- vaglia e uno tra Cecchinato e
degli ottavi di finale, fino alla «È per noi motivo di grande per voucher da spendere ne- Mager. Tra le ragazze pro-
finale di domenica 16. orgoglio - ha esordito il presi- gli altri grandi appuntamenti mosse Cocciaretto, Trevisan e
Federtennis e Sport e Salute dente federale Angelo Bina- internazionali che saranno Giorgi, con Paolini ed Errani
hanno messo a punto un pro- ghi - essere stato il primo organizzati in Italia, o l’imme- che dovranno passare dalle
gramma che dividerà in 3 clu- sport in Italia ad aver avuto la diato rimborso». qualificazioni.
ster (Centrale, Grand Stand e deroga. Abbiamo l’occasione «Un raggio di luce - gli ha Valerio Vecchiarelli
«Nicola Pietrangeli», campi di poter dimostrare al mondo Grande attesa Un’immagine del campo «Centrale» al Foro Italico fatto eco Valentina Vezzali - in © RIPRODUZIONE RISERVATA
12 Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera
RM

Cultura Quadriennale «Questa straordinaria edizione della Fondazione Quadriennale,


purtroppo ha impattato con i Umberto Croppi. Il ministro ha
Franceschini in visita:

& Tempo libero


mesi dell’emergenza — ha detto anche parlato dell’impegno
«Investire sul futuro» — È un grande investimento
sull’arte contemporanea e sui
presente e futuro del governo
per il contemporaneo: «C’è un
giovani talenti italiani». Ad patrimonio straordinario di
Il ministro della Cultura Dario accompagnare Franceschini, i giovani talenti e di grandi
Franceschini in visita ieri alla curatori di questa edizione, maestri che ci fanno apprezzare
Quadriennale, riaperta al Sarah Cosulich e Stefano nel mondo. È dunque la stagione
Palazzo delle Esposizioni: Collicelli Cagol, e il presidente di investire su questo».

Roma 1870-1915, ritratto


di una giovane capitale
S
ul calendario sono so- si — dalla cartolina con
lo 45 anni di storia, ma l’inondazione del Tevere al ca-
che per importanza e polavoro futurista di Balla, dal
intensità valgono qua- manifesto di moda alla ricetta
si come un millennio.
Sono gli anni dal 1870 al 1915,
Da Porta Pia alla Grande Guerra, una mostra a Palazzo Braschi di cucina in stile floreale —
ma tutti degni di attenzione.
raccontati nella mostra — Dialettica principale sugge-
inaugurata ieri dalla sindaca rita dal percorso, quella tra le
Virginia Raggi — Roma. Na- nuove costruzioni e il vecchio
scita di una capitale, allestita Info monde perdu. Tra le prime,
fino al 26 settembre a Palazzo strade e monumenti simbolo
Braschi. ● «Roma. come il Vittoriano, il «Palaz-
Seicento esemplari esposti, Nascita di una zaccio», la Fontana delle
tra dipinti, sculture, disegni, capitale 1870- Najadi all’Esedra, l’intera Via
plastici, filmati e fotografie 1915», Palazzo Nazionale, i Muraglioni dei
per evocare eventi grandi e Braschi, piazza lungoteveri, i nuovi ponti, la
piccoli — storici, quotidiani, Navona 2; nascita di chiese e templi
urbanistici, di costume, dalla piazza San acattolici con la costruzione
Breccia di Porta Pia alla Gran- Pantaleo 10, della grande Sinagoga e la de-
de Guerra — che trasformaro- da oggi al 26 molizione dell’antico ghetto.
no l’Urbe millenaria da città settembre. All’universo sparito apparten-
del papa re a dinamica capita- Orari: gono invece altrettante testi-
le laica dell’Italia unita. da martedì monianze, dal bellissimo Por-
Un argomento vastissimo e a domenica to di Ripetta, sinuosa opera
complesso, molto studiato, 10-19, ultimo architettonica inizi Settecento
ma che la mostra, frutto di ingresso 18. di Alessandro Specchi, alla
due anni di lavoro, restituisce Biglietto intero demolita e lottizzata Villa Lu-
con grande suggestione gra- solo mostra: 11 dovisi di cui oggi resta il Casi-
zie ai materiali selezionati — euro. Acquisto no dell’Aurora, uno dei tanti
tra cui inediti e pezzi poco no- online scandali che indignò il mon-
ti — e all’apporto interdisci- obbligatorio do intero: «Qui ci si rivolta lo
plinare di numerosi studiosi (entro il giorno stomaco con i resoconti delle
(un catalogo di 500 pagine, prima) per cose orribili che si stanno
edito da De Luca, accompa- festivi, sabati, compiendo sui sette colli in-
gna la rassegna). domeniche. Per cinque lustri, rievocati in par- e soprattutto pioniere del ge- sta rassegna che a fatti e volti Belle Époque difesi. Distruzione e volgarità
Tra i possibili «tagli» le cu- gli altri giorni ticolare con le straordinarie nere reportage e delle imma- della Storia come re Vittorio Fabio Cipolla, ovunque. E la Villa Ludovisi
ratrici — Flavia Pesci, Federi- fortemente foto — presenza costante nel- gini in movimento. Emanuele, Mazzini, Garibal- Pincio, 1870; tagliata in lotti edificabili. La
ca Pirani e Gloria Raimondi consigliato. l’allestimento — scattate tra il Sparita, trasformata, vista di, Cavour o il sindaco Nathan Filippo Omegna, Villa Ludivisi! Vi dico solo
— hanno puntato molto sul Info: 1888 e il 1903 dal conte Giu- da un dirigibile o solo sogna- (con i quadri della figlia An- Manifesto Palazzo questo» (Henry James, 1887).
«dialogo costante con la real- www.museiinc seppe Primoli, discendente di ta: Roma — tante Rome — è nie, che fu allieva di Giacomo della Moda, 1911 Edoardo Sassi
tà più quotidiana» di questi omuneroma.it Napoleone, scrittore, diarista la grande protagonista di que- Balla) affianca materiali diver- © RIPRODUZIONE RISERVATA

«Più grande di me», voci dalla ex Jugoslavia raccontano rivoluzioni, ideali e gesta legate al
passato o al presente della ex Jugoslavia come
nell’opera Calendar di Djorge Balmazovic
scandita dai volti di eroi contemporanei e
Al Maxxi sessanta artisti e cento opere per raccontare conflitti, identità, culture spesso sconosciuti, o nel monumentale colla-
ge in tessuto di Sinisa Ilic, Orientation in 100
Revolutions, e altre quattro sezioni (Rischio,
Individuo, Alterità, Metamorfosi) che descri-
Apre oggi al Maxxi (via Guido Reni 4/a) esplorano anche un’altra visione della persona vono invece il mondo di oggi e le urgenze della
«Più grande di me. Voci eroiche dalla ex Jugo- e della comunità. A ben vedere, evocano contemporaneità come nel video Time Travel
slavia», espressione corale della scena balca- un’Europa sociale e sostenibile». di Vladimir Nikolic che riprende l’artista men-
nica contemporanea. Un mosaico complesso Da Marina Abramovic, in mostra con tre nuota in una piscina olimpionica o l’instal-
— più di cento opere per sessanta artisti — Rhythm 0, al Superman di Tomislav Gotovac, lazione multicanale Newsreel 65 di Nika Autor
che costituisce una nuova tappa della ricerca l’esposizione ruota intorno al concetto del- sui migranti bloccati lungo la rotta balcanica.
condotta dal Museo nazionale delle arti del l’eroismo, ossia la capacità di superare l’inte- La mostra sarà accompagnata da un program-
XXI secolo sulle relazioni tra l’Italia e i territori resse privato per qualcosa di più grande, e in- ma di eventi a cominciare dalla tavola rotonda
che affacciano sul Mediterraneo, i cui capitoli sieme intorno a quello del capitale che oggi online guidata dalle curatrici Zdenka Badovi-
precedenti hanno coinvolto le comunità arti- domina sulle persone. Introdotto dalla serie nac e Giulia Ferracci collegate con alcuni degli
stiche di Istanbul, Beirut, Iran e Africa. fotografica Angels with dirty faces di Igor Gru- artisti coinvolti (venerdì 7 maggio alle ore 18).
«Gli artisti della ex Jugoslavia scelti per que- bic, che sulla vetrata del museo ritrae i minato- In estate sono previsti un appuntamento con il
sto progetto — ha dichiarato la presidente del- ri serbi di Kolubara il cui sciopero del 2000 se- filosofo Slavoj Žižek e uno con Marina Abra-
la Fondazione Maxxi Giovanna Melandri — in- gnò l’inizio della caduta di Milosevic, il percor- movic (Fino al 12 settembre, www.maxxi.art).
dagano gli intrecci profondi dei nazionalismi e so espositivo è organizzato in otto sezioni: Li- Federica Manzitti
le conseguenze del capitalismo estrattivo, ma Intervento «Document Missing», di Hristina Ivanoska bertà, Uguaglianza, Fratellanza, Speranza, che © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021
TEMPO LIBERO 13
RM

Santa Cecilia Auditorium online


Rana e Chauhan, dal 13 maggio i concerti dal vivo Cacciari, lezione su Machiavelli
VIVERE Dal 13 maggio tornano i concerti aperti al alle 19.30 (repliche venerdì 14 alle 19.30 Oggi, in streaming sulla piattaforma
LA pubblico promossi dall’Accademia
Nazionale di Santa Cecilia. Una serie di sei
e sabato 15 alle 18), la pianista Beatrice
Rana con una pagina giovanile di Brahms,
www.auditoriumplus.com, secondo
appuntamento con il ciclo «Lezioni di Letteratura»,
CITTÀ spettacoli fino al 12 giugno, dal titolo il Concerto per pianoforte n. 1. Sul podio opere di grandi maestri raccontate in 12 incontri
«Concerti di Primavera», con Orchestra e l’inglese Alpesh Chauhan, che dirigerà da scrittori e intellettuali, con introduzione di Neri
Coro ceciliani. Biglietti già disponibili anche la Sinfonia n. 6 di Shostakovich. Marcorè. Protagonista odierno, Massimo Cacciari
online. Prima protagonista, giovedì 13 Info e programma: santacecilia.it parlerà de Il Principe di Niccolò Machiavelli.

DalLazioall’Umbria,passionecicloturismo
In attesa che la pandemia allenti la pressione sulle nostre vite riprendono i tour guidati all’aperto
Esploratori per passione. narra, studiò Federico da
Percorsi Sportivi per vocazione. Dopo Montefeltro.
questi mesi difficili per tutti, e Le salite più note e impe-
Tra le proposte soprattutto per i lavoratori del gnative dei monti Catria, Ne-
per la comparto turistico, si fanno rone e Petrano, riguarderan-
ripartenza il prove generali di ripresa e le no nello specifico i ciclisti più
Park Hotel ai iniziative all’aperto sono sicu- competitivi e ardimentosi, a
Cappuccini di ramente una buona alternati- causa dei parecchi metri di di-
Gubbio ha va in attesa che la pandemia slivello (con panorami che, va
organizzato allenti la morsa sulle nostre detto, valgono il viaggio). Per
delle gite in vite. E che si tratti di gite in consentire una performance
bicicletta città o fuori porta, finanche soddisfacente, poi, i più golo-
proponendo per tornare al lavoro magari si sono attesi a Cantiano, co-
diversi itinerari dopo mesi di smart working, nosciuta per le impareggiabili
per le strade la regina (ritrovata) degli spo- amarene, attraverso un itine-
dell’Umbria a stamenti e delle visite guidate rario che passa dalla Madon-
seconda delle sembra essere senza dubbio na della Cima e dal valico di
attitudini e delle la bicicletta. Scheggia Pascelupo.
capacità fisico Così gli esperti del settore si A ovest infine è possibile
sportive di ogni stanno riorganizzando. Per ri- raggiungere le affascinanti
partecipante. cominciare a sognare di prati- Umbertide, Montone e Pietra-
Da venerdì 14 care il proprio sport preferito, lunga, passando dalla fresca
maggio a solo per fare un esempio, il Val d’Assino, o il lago Trasi-
domenica 16 «Park Hotel ai Cappuccini» di meno, il Castello di Reschio,
sono attesi tre Gubbio, che da qualche anno menica 16 (per chi fosse inte- qui, è per la precisione la bici- dominato da fitti boschi e nel Paesaggi Lisciano Niccone, per un bike
gruppi di ciclisti, «indossa» la maglia da cicli- ressato le info sono disponi- cletta elettrica, anch’essa an- contempo ricco di storia e di Il cicloturismo, tour immerso nella storia. A
molti da Roma sta, ha organizzato interes- bili sul sito della struttura) so- noverata tra le nuove passioni natura da riscoprire, e l’itine- qui siamo vicino nord l’incantevole Città di Ca-
santi tour sulle due ruote eco- no attesi tre gruppi di ciclisti dell’era Covid, che tra percorsi rario tra gli eremi che si snoda a Gubbio, è uno stello consente un’immersio-
logiche proponendo diversi (molti amatori arrivano pro- extraurbani e strade cittadine tra le abbazie di Santa Maria dei settori sui cui ne nell’arte contemporanea
itinerari per le magiche strade prio dalla Capitale), dai pru- consentirà di superare metri di Sitria, Sant’Emiliano in si punta per la grazie alle opere di Alberto
dell’Umbria a seconda delle denti ai più ardimentosi, che di dislivello anche ai meno al- Congiuntoli, fino a sconfinare ripartenza dopo i Burri lì presenti. Insomma, da
attitudini e delle capacità fisi- si cimenteranno per i nume- lenati. La bellezza umbra farà nelle Marche. Lì ecco ergersi il lunghi mesi di qualche parte bisognerà pur
co sportive di ogni parteci- rosi itinerari ciclabili intorno il resto. monastero di Fonte Avellana, lockdown (foto ricominciare.
pante. all’antico convento dei Cap- Si potrà scegliere tra il par- citato da Dante Alighieri nella di Marco Stefano Simona De Santis
Da venerdì 14 maggio a do- puccini. A farla da padrona, co naturale del Monte Cucco, Divina Commedia e dove, si Marzano) © RIPRODUZIONE RISERVATA
14 Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera
RM
Corriere della Sera Mercoledì 5 Maggio 2021 15
RM

Il nuovo Lab Sincerità e ironia: questi gli aspetti vincenti conta Fogazzi — ha sempre un immaginario
DIARIO Ecco l’estetista di Cristina Fogazzi e del suo brand VeraLab, da
sabato con il suo primo store romano (realiz-
aspirazionale potente. Ma è un’illusione pen-
sare di dimostrare 30 anni a 60 o che la celluli-
ROMANO
«cinica»:
zato dallo studio 23bassi) a due passi da Fonta- te sparisca in un mese. Io credo si debba utiliz-
nella Borghese. Una linea di skincare naturale zare autoironia ed essere realistici sull’effica-
e made in Italy costruita sui social con il suo cia di una crema». Così, con il sorriso e un po’
«La bellezza blog «L’Estetista cinica» in cui svelava il «die-
tro le quinte» dei trattamenti di bellezza, aven-
di cinismo, Cristina ha deciso di creare diretta-
mente i suoi prodotti: «Non miracolosi — di-

Fondatrice Cristina Fogazzi


è autoironia» do lavorato per anni in una cabina di estetica.
«Chi si avvicina a un centro benessere — rac-
chiara — ma sicuramente non ingannevoli».
(F. Fior.) © RIPRODUZIONE RISERVATA

In platea amici e colleghi Parterre «movimentato» nella storica galleria Russo


Ildebuttodopolechiusure ● DA NON PERDERE
PaolaQuattrinialManzoni Kounellis, selezione di opere
Dopo lunghi mesi di forzata assenza dal pal-
coscenico Paola Quattrini torna in scena con un «L’Uomo e l’Arte», selezione di opere di Kounellis,
capolavoro di irriverente comicità. Al debutto, Marotta, Schifano e Paolini. Galleria Erica Ravenna,
ieri, al Teatro Manzoni con lo spettacolo «Oggi lunedì-venerdì 10.30-19, sabato 10.30-13.30.
è già domani» di Willy Russel e musiche di Ar-
mando Trovajoli. Prima che il sipario si alzi,
l’artista romana è stata omaggiata dalla nipote
Verticale terra, doppia mostra
Domitilla che le ha regalato un bouquet di fiori La galleria z2o ospita la doppia personale «Verticale
in segno di buon auspicio. Mentre la pioggia terra» di Fabrizio Prevedello e Michele Tocca.
non ha fermato Maria Rosaria Omaggio - tra le Lunedì-sabato, ore 13-19 (o su appuntamento).
prime ad arrivare - Patrizia Pellegrino in rosa, il
direttore artistico, Pietro Longhi, Antonio Cata-
nia e Roberta Beta. Scatti, selfie e saluti ai foto- Ecco lo Zoo Zone Art Forum
grafi accorsi numerosi anche per la conduttrice In sala Il gallerista Fabrizio Russo insieme al giornalista Bruno Vespa Assiduo ospite Massimo Giletti
Serena Bortone, in spolverino celeste e pashmi- L’artista Flavio Favelli è protagonista della riapertura
na abbinata, Fanny Cadeo, Metis Di Meo, gonna
damascata su chiodo nero, che stretta al com- Via Alibert, preview e appassionati d’arte di Zoo Zone Art Forum con «Brides De Gala»: si
prenota 349 4976144 o zoozoneroma@gmail.com.

Quasi 2mila visitatori in quattro giorni


pagno Mattia Moretti si concede ai flash.
Paola Medori
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Litografia Bulla sempre aperta
Il viavai in via Alibert non conosce soste. La letti e Corrado Augias (in tv con le «Città segre- La Litografia Bulla per la serie «Passaggi» presenta
forte personalità artistica di Giacomo Balla, te»), entrambi assidui frequentatori dello spa- le opere di Gianni Politi della serie «Che il sole scaldi
maestro del Futurismo, è tornata ad imporsi zio, e l’attore Daniel McVicar (volto noto della il nostro corpo nudo». Dal lunedì al sabato 11-19.
movimentando il parterre della storica galleria serie tv «Beautiful»), passati a visitare la mo-
diretta da Fabrizio Russo. Nei primi 4 giorni di
apertura, nelle sale a due passi da piazza di
stra «Dal primo autoritratto alle ultime rose»
nei giorni successivi all’inaugurazione. In pri-
L’arte a «1/9unosunove»
Spagna e via Margutta, per la raccolta di opere ma fila alla Galleria Russo, il presidente della Nello spazio di 1/9unosunove torna l’artista inglese
che ne ripercorrono la storia, sono transitate Fondazione La Quadriennale di Roma Umber- Dan Shaw-Town. Dal martedì al sabato,
ben 2mila persone secondo i dati raccolti dagli to Croppi, Emmanuele Emanuele, presidente 14-19. Su appuntamento: 06 97613696.
addetti ai lavori. Tra questi visitatori c’è chi, della Fondazione Terzo Pilastro Internaziona-
impaziente di scoprire l’esposizione curata da le, il principe Giulio Grazioli, Ippolita Gaetani,
Fabio Benzi, ha passato in rassegna gli ottanta Paolo Picozza, presidente della Fondazione Insieme Grimaldi e Ranzolin
lavori di Balla già al primo appuntamento con Giorgio e Isa de Chirico, la responsabile del-
la preview, vedi l’infaticabile conduttore di l’Archivio Giacomo Balla Elena Gigli, e gli eredi Luca Grimaldi e Fabio Ranzolin per la mostra
«Porta a Porta» Bruno Vespa. E poi ci sono i vi- del grande artista, Valentina e Enrico Tosti. «Quello che non ricordi, diventi», installazioni presso
Fuori dal foyer Scatti, selfie e saluti ai fotografi (accorsi sitatori che preferiscono gustare l’attesa, come Roberta Petronio White Noise Gallery. Mart-ven 11-19, sab 16-20.
numerosi) anche per Roberta Beta e gli altri ospiti il conduttore di «Non è l’Arena» Massimo Gi- © RIPRODUZIONE RISERVATA
16 Mercoledì 5 Maggio 2021 Corriere della Sera
RM