Sei sulla pagina 1di 48

ALLENATORE MODERNO A

L
L
E
N
A
T
O
R
E
T
R
A
D
I
Z
I
O
N
A
L
E
L’ALLENAMENTO E’ INCENTRATO SUL GIOCATORE L
 Il potenziale innato del giocatore è il riferimento guida ’
 L’apprendimento si esprime attraverso la”scoperta guidata”dall’allenatore A
 E’ attraverso il totale coinvolgimento che il giocatore si esprime al meglio L
L
E
N
A
M
E
N
T
O

E

I
N
C
E
N
T
R
A
T
O

S
U
L
L

A
L
L
E
N
A
T
O
R
E


SVILUPPARE LE POTENZIALITA’ DEI GIOCATORI V


 Attua una strategia di sviluppo degli apprendimenti a lungo termine I
 Riconosce le fasi di apprendimento N
 Su queste propone in conseguenza gli allenamenti C
 I bambini sono trattati come bambini E
 I giocatori sperimentano tutti i ruoli R
 A tutti i giocatori è consentito di avere una propria chance, rispettando il principio di lealtà sportiva E
 Giocatori con esperienze polivalenti = giocatori più creativi
A
D

O
G
N
I

C
O
S
T
O






SI SEGUE UN PIANO DI LAVORO L
 Un metodo completo per lo sviluppo di un modello ottimale E
 Le proposte tecniche e coordinative sono correlate alle fasi dello sviluppo
 L’allenamento progredisce gradualmente dal più facile al più difficile P
 Esamina tutti gli argomenti principali R
 I giocatori possono sviluppare le proprie potenzialità O
P
O
S
T
E

D
I

A
L
L
E
N
A
M
E
N
T
O

F
A
N
N
O

P
A
R
T
E

D
I

U
N

P
R
O
G
E
T
T
O

M
I
R
A
T
O

A
L
L
A

V
I
T
T
O
R
I
A

A
D

O
G
N
I

C
O
S
T
O



GIOCO FINALIZZATO A SPECIFICI APPRENDIMENTI E


 L’acquisizione delle abilità scaturisce nel metodo globale (sistema a catena aperta) s
 Gli aspetti tecnici, tattici, fisici e cognitivi sono integrati. e
 L’apprendimento viene realizzato attraverso giochi semplificati specifici r
 Giochi semplificati altamente specifici. Su precise motivazioni in termini di abilità o tattiche c
 Esercitazioni correttive da compiersi dopo i giochi i
 La motivazione è mantenuta costante per i giocatori durante tutto il periodo di allenamento z
 Le acquisizioni specifiche verranno poi trasferite al momento giusto nel gioco ufficiale i

a
n
a
l
i
t
i
c
i







APPRENDIMENTI GUIDATI “
 Apprendimento attivo I
 Dialogo S
 Discussioni motivate ed efficaci T
 Apprendimento che si inserisce stabilmente nei comportamenti R
 Si creano individui in grado di decidere quando è il momento giusto U
Z
I
O
N
I

D
A

E
S
E
G
U
I
R
E





LE ABILITA’ DELL’ALLENATORE MODERNO L
 Sa come ottenere il meglio dai suoi giocatori. E
 Conosce gli aspetti chiave dell’allenamento
 E’ pronto a modificare le regole dei giochi per adattarle a i suoi giocatori A
 Percepisce quando i suoi giocatori sono pronti a ricevere nuovi input B
 E’ pronto a fare domande per stimolare le risposte I
 Usa una grande varietà di stimoli L
 Dà ai giocatori l’opportunità di fare loro stessi le scoperte relative agli apprendimenti I
 Crea un sano ambiente che possa stimolare i suoi alla creatività e all’intelligenza T
A

D
E
L
L

A
L
L
E
N
A
T
O
R
E
T
R
A
D
I
Z
I
O
N
A
L
E







SI FAVORISOCONO I PROGRESSI I
 Stimolante S
 Grande varietà T
 Si incoraggia R
 Il successo viene ottenuto da un insieme di successi proposti in modo graduale U
 I giocatori sono motivati I
R
E

M
I
L
I
T
A
R
M
E
N
T
E