Sei sulla pagina 1di 4

Sicurezza nell’uso dei Defibrillatori

Approfondimento

Macroshock

Valore “ragionevolmente” sicuro: IB  10 mA

1
Sicurezza nell’uso dei Defibrillatori
Approfondimento

Microshock

Valore “ragionevolmente” sicuro: IB  10 µA


In questo caso la corrente fluisce tutta o in massima parte attraverso il cuore
che viene interessato quindi da un’alta densità di corrente.
Cause:
1. Correnti di dispersione negli apparecchi lettrici a contatto
diretto/indiretto, voluto/accidentale con il paziente;
2. Collegamenti multipli, voluti o accidentali, diretti/indiretti, tra paziente e
superfici conduttrici che si trovino a potenziale diverso.

2
Sicurezza nell’uso dei Defibrillatori
Approfondimento

Percorsi conduttivi al cuore:


a) Elettrodi pace maker cardiaci;
b) ECG intracardiaco;
c) Cateteri riempiti di liquido.
I valori di soglia sono notevolmente più bassi.

Il valore di 0,5 mA è considerato la soglia di percezione, per valori che


vanno da 0,5 mA a 10 mA la corrente viene percepita ma non provoca effetti
dannosi qualunque sia la durata, e la persona è sempre in grado di staccarsi
dal contatto. Il valore di 10 mA è considerato la soglia di pericolosità, Per
valori di corrente da 10 mA a 200 mA il contatto può essere dannoso oppure
no secondo la durata. Il tempo di sopportabilità della corrente diminuisce
all’aumentare dell’intensità di corrente, Per valori di corrente maggiori di 200
mA il contatto provoca sempre effetti dannosi qualunque sia la durata.
Pertanto il valore di soglia della fibrillazione ventricolare può essere 200mA in
condizione di macroshock ed essere molto molto più basso in condizioni di
microshock ( ~ 20μA).
Nella seguente tabella sono riportati i valori della probabilità di innescare
fibrillazione ventricolare in funzione della corrente che, portata da cateteri
conduttori, attraversa il miocardio.

CORRENTE PROBABILITA’

(microampere) (%)

10 0,2

20 0,3

30 0,4

40 0,7

50 1

100 7

150 20

3
Sicurezza nell’uso dei Defibrillatori
Approfondimento

200 50

Pericolo delle apparecchiature