Sei sulla pagina 1di 6

Piani e spazi affini dimensione 2 e 3

Geometria del
piano affine campo
sia la piana affine su K esempio importante IAIR
spsvettoriale associato la dimensione 2
Fisso sistema di riferimentoaffine O li la OEIAIQ.la basediV

Dunque ho corrispondenze
PEIA a G eri
coordinate delvettore
top e rispettoalla basetener

Sottospazi di 1A din o punti


dim 1 rette
chine 2 1A
rette in 1A una retrarveidefinita da der e dalla sua giacitura

spanto EV Ufo siano coordinate olio in

perdete
Per sse of ott tv perqualche talk
cioè è c spanto Ctp top ÓÒ

a
r
v s p
a

sereno
Su coordinate canoe di p cooed di
f f
r
IGIENE 1 III II ttf iter

equazioni parametrica di retta per con direzione o

una retta in tt la possodescrivere anche con 1 equazione


cartesiana n axe by c o

Come passare dalleequazioni parametriche alle cartesiane


Abbiamo e
fn voglio trovare a b e come

f te 112 qparametriche
a III
III tenants
a

III le tieni
questovettore
in 1122
deve esseredipendente da fn
se prendo la matrice
eiaip.ae em
a III
IIa
questo mi permette di calcolare a

Viceversa data equazione axtby c.no

che a b f o
per passare a
eq parametriche osservo o

se a o a
by a a pongo yet parametro
b

I
aromatiche 4 fait fa et fa
siamo r r due rette in 1A
siano riax by c.to r d birgi c o la cartesiane
anche posizione reciprocapossono essere le due rete
In te è data dalle soluzioni del sistema
autorete
fa
o
a
e
aixxbb.to
A f I
se cioè a b 11 a b

riga 2 non ci sono soluzioni

IiIig
se

rossa amazon.name

inenmansiiasirer
axtb.rs che sono lastessa roba
dritto y
quindi
sonoparellelese
allora
ng A te rg A 2
7 soluzione del sistema
rar è un punto di 1 i ceri sono incidenti

nm
E
incidenti
parallele
01 due rette in un piano affine non possono esseresghembe
se non hanno punti di intersezione allora sono parallele

taste definizione
E IA al fascio proprio di rette con centro P è
l'insieme delle rette in 1A passanti per p

FX

come si norma in coordinate


Fissa r er rette distinte che passano per P
Fisso sist rif e
equazioni cartesiane
R a XX
byte o
n d
bye c O
equazione I axtby.ie
tm ak b'gxci o

µ È Coco

Prodiequazione A ci dà tutte e sale le rette del fascio


proprio dirette per P al variare di 1 µ e trillo o

due
e Fissati 1 e
µ l'equazioneottenuta è
l'equazione
chiaramente Passa
per P
di una retta perche
annullano sia l'equaa di r sia quella di r
e D'altraparte dobbiamo vedere che data qualunque rebus
se appartenente al fascio di rette per P esistono tutele
tali che A rappresenta i
r
s

i
r

Sia SEI diverso da P


considera A
1 axtby c.lt µ a bing.ci io

considero da coordinate di S
prendo equazione

naif tratto o

step nidi
adattamenti di K non

sono entrambi nulli quindi 7 t.it EIR


a meno di un fattore di proporzionalità
tali che vale l'equo nome
sopra come volevamo DX

EI i
http con sistema standard
P 1 fascio di rette per p
L e ri L
posso prendere r X
X 1
y 0
0 g 2
1k 1
µ g 2 o Acute112 Cao
equazione del fascio dirette per p
Fascio improprio di rette
Sia r retta in 1A
al fascio improprio di rette parallele ad r sono

tutte le rette di 1A parallele ad

e
e

sia
f giacitura di r cioè spesi
fn è retroper

parallela ad r

a c m b E
a by eo ea cartesiana per spesi fn

axi by d o.IE IR
al variare di Iella descrivo tutte e sale le rette

parallele ad r

Eli trovare la retta parallela a spere 1


passante per
wponendo passaggio
X y tl o 1 2
X up 2 0