Sei sulla pagina 1di 2

Veglia Pasquale - 7° Salmo (b)

Attingeremo con gioia alle sorgenti della salvezza

Isaia 12 Attilio Altamura

La¨ Si¨ Mi¨ La¨

Voce
6
8
At tin ge re te con gio ia

6
8
Organo
6
8
5 Fa- Do- La¨ Si¨4 Si¨

V.

al le sor gen ti del la sal vez za.

Org.

9 Mi¨ Fa-

V.

Ecco Dio è la mia sal ve zza

Org.

10 Si¨ Si7dim Mi¨

V.

io a vrò fiducia, non a vrò ti mo re,

Org.

Copyright © Attilio Altamura


2
11 Mi¨/Re Do- Sol-

V.

per ché mia forza e mio canto è il Si gno re

Org.

12 La¨ Mi¨ Si¨

V.

egli è stato la mi a sal ve zza.

Org.

Attingeremo con gioia alle sorgenti della salvezza.

Ecco, Dio è la mia salvezza;


io avrò fiducia, non avrò timore,
perché mia forza e mio canto è il Signore;
egli è stato la mia salvezza.

Attingerete acqua con goia


alle sorgenti della salvezza.
Rendete grazie al Signore e invocate il suo nome,
proclamate fra i popoli le sue opere, ' fate ricordare che il suo nome è sublime.

Cantate inni al Signore, perché ha fatto cose eccelse,


le conosca tutta la terra.
Canta ed esulta, tu che abiti in Sion,
perché grande in mezzo a te è il Santo d’Israele