Sei sulla pagina 1di 1

Serie B R Il caso SABATO 7 LUGLIO 2018 LA GAZZETTA DELLO SPORT 29

Per Bari è la notte più lunga IL NUOVO TECNICO

Giallo soldi, ansia fallimento


1Ieri è scaduto il termine per la ricapitalizzazione, nessun segnale ufficiale
dal presidente Giancaspro. Paparesta alla finestra, pronto il colpo di mano? L’annuncio via social del Livorno TWITTER

Lucarelli pronto
porto. Almeno per il momento.
Franco Cirici Le conseguenze? Se davvero
BARI non avesse ricapitalizzato,
Giancaspro avrebbe perso il
a un’altra sfida:
L
a notte porta con sé il mi- Bari. Ma il condizionale è ob-

riportare in alto
stero Bari. Una società bligatorio in casi del genere.
con una storia di 110 anni Con tanto di penalizzazioni al-
sulle spalle, finita sull’orlo del l’orizzonte, se non avesse pa-
baratro. Con un futuro tutto da
scrivere e un presente ricco di
inquietanti silenzi e cupi inter-
gato i contributi e le ritenute
del periodo marzo-maggio (si
esprimerà la Covisoc). Eppure
il suo Livorno
rogativi. Ieri, alle 23.59, sono
scaduti i termini (deliberati
l’altra sera lo stesso Gianca-
spro aveva tranquillizzato So- 1Ha firmato per un anno, ritrova
dall’ultima assemblea dei soci) gliano, escludendogli ostacoli come t.m. Protti, con cui formò
per la ricapitalizzazione della sulla via della ricapitalizzazio-
società a 4,6 milioni di euro. ne. Eppure, ieri mattina ha da- una coppia micidiale nel 2003-04
Un passaggio indispensabile to il benestare affinché fossero
per consentire a Cosmo Gian- pubblicizzate sul sito ufficiale
caspro di tenersi stretto il del Bari le date del ritiro estivo Francesco Foresi
99,37% del pacchetto aziona- della squadra, da venerdì pros- LIVORNO
rio. Ecco il mistero. Per l’intera Cosmo simo al 28 luglio, sull’Altopia-

I
giornata di ieri, presso lo stu- Giancaspro, no di Pinè in Trentino. Pareva- l sogno di ogni bambino che inizia a gio-
dio del notaio Michele Labrio- 56 anni, no finestre aperte su un futuro care a calcio è quello di vestire la maglia
la, hanno atteso che il presi- ha rilevato che, invece, adesso sembra della squadra della propria città, a mag-
dente del Bari presentasse un le prime quanto mai nebuloso. gior ragione se si è anche tifoso. Il sogno di
assegno circolare, o un bonifi- quote ogni calciatore quando attacca le scarpe al
co bancario a copertura della societarie del LA MOSSA DEL SOCIO Gianlu- chiodo è di allenare la squadra della propria
ricapitalizzazione. A metà po- Bari tre anni ca Paparesta non è rimasto a città. Cristiano Lucarelli li ha realizzati en-
meriggio pareva che l’epilogo fa. Poi la guardare, pur essendo impe- trambi: nel 2003 quando rinunciò a un impor-
fosse a un passo, invece… il scalata gnato a Milano come opinioni- Giocatori biancorossi allo stadio San Nicola di Bari LAPRESSE tante contratto con il Torino per vestire la ma-
nulla, nessuna traccia concre- sta Mediaset nelle trasmissioni glia del Livorno che militava in B («Ci sono
ta del maggiore azionista. A dedicate ai mondiali. L’ex arbi- calciatori che con i soldi che hanno guadagna-
meno di un colpo di coda di tro possiede ancora lo 0,63% CONTI IN REGOLA: LA SITUAZIONE IN C to si comprano lo yacht, una Ferrari o la villa
Giancaspro (oggi ci sarà la cer- delle quote sociali. Una minu- al mare, io con quei soldi mi sono comprato la
tezza assoluta), le aspettative
si sono polverizzate con il pas-
zia che, tuttavia, potrebbe di-
ventare significativa. Del resto Lucchese-Reggiana caos maglia del Livorno» così si legge nel famoso
libro Tenetevi il miliardo scritto da Lucarelli in-
sare dei minuti, nel giorno più
lungo della recente storia
del Bari. E nel frattempo,
Paparesta ha mal digerito
l’idea di essere uscito a capo
chino dalla scena del Bari, a
Trapani messo in vendita sieme al suo ex procuratore Carlo Pallavicino)
e adesso firmando il contratto con la squadra
del suo cuore, il Livorno. Avrebbe voluto un
il d.s. Sean Sogliano (ha vantaggio del suo ex socio ● Nella concitata giornata di ricapitalizzazione e quindi biennale ma si è dovuto arrendere alla intran-
bloccato da una setti- di minoranza, Giancaspro. ieri, seconda scadenza per la arriveranno altre penalizzazioni sigenza del presidente Spinelli che non vuole
mana il tecnico Mauro Paradossalmente, a distan- regolarizzazione di (da 2 a 10 punti) dopo il -4 per il firmare contratti lunghi. Una bella e affasci-
Zironelli, come suc- za di due anni, le parti po- fideiussione e stipendi, novità mancato rispetto delle scadenze nante scommessa per Cristiano Lucarelli che
cessore di Fabio Gros- trebbero ribaltarsi. Intan- buone e cattive. da parte di Grassini. Il ds torna nella sua città a distanza di otto anni,
so) è rimasto con il to ieri Paparesta ha eser- Fabrizio Lucchesi e l’allenatore nell’anno della retrocessione in Serie B per
cerino acceso tra le citato il diritto di opzione LUCCHESE E REGGIANA Leonardo Menichini, che erano poi chiudere la carriera a Napoli.
mani. Stessa situa- sulle sue quote, con un Colpo di scena alla Lucchese, stati ingaggiati da Grassini, non
zione per la tifose- versamento di 28mila sempre più nel caos e il cui faranno più parte della IL «VERO» CRISTIANO Mentre il club twitta
ria, quanto mai di- euro. Se non lo avesse futuro è incertissimo. Il Lucchese. Fuggi fuggi anche alla spiritosamente «Il vero Cristiano ce l’abbiamo
sorientata da ciò fatto, avrebbe perso lo presidente Grassini ha Reggiana, che non ha rispettato noi», in riferimento ai rumors Ronaldo-Juve,
che sta accaden- status di socio. Di più, si denunciato per minacce la scadenza di ieri su contributi e Lucarelli sa che avrà di fronte un compito non
do. è dichiarato disponibile alcuni tifosi rossoneri e ha fideiussione: il ds Grammatica ha facile al di là dell’aspetto tecnico-tattico. For-
con una pec a coprire il restituito – per ora solo chiuso il rapporto con il club ed temente attaccato ai suoi tifosi, molti dei quali
CONSEGUENZE Ne- resto delle quote, nel caso verbalmente – le quote al è entrato nello staff dirigenziale sono stati compagni di scuola e di «curva», e
gli ultimi tempi Giancaspro è in cui Giancaspro fosse finito precedente proprietario del settore giovanile della Spal. alla sua città, Cristiano dovrà essere bravo a
stato a lungo fuori sede (Ro- in fuorigioco. Ma Paparesta Moriconi, che ora sta vivere questa nuova avventura in maniera
ma, Milano e all’estero). Facile (chi ha alle spalle?) può opzio- cercando partner per evitare TRAPANI E AREZZO Dopo aver asettica dal resto della città, alla quale non è
che abbia cercato, in lungo e in nare l’inoptato (il 99,37%) an- il fallimento e rimanere in C. formalizzato l’iscrizione, il solo legato sportivamente ma anche impren-
largo, una soluzione ai suoi che lunedì? Se non fosse stato Due le cordate all’orizzonte: Trapani si mette in vendita. ditorialmente (ha un’azienda nell’ambito
problemi (ha investito una precisato dall’ultima delibera, una è formata da Volge al termine la gestione portuale). Ma a Lucarelli sono sempre piaciu-
quindicina di milioni nella so- toccherebbe adesso al Consi- imprenditori fiorentini e Morace, durata 12 anni, che ha te le sfide, anche quelle sulla carta più diffici-
cietà) e a quelli del club. Ha av- glio di Amministrazione deci- aretini, l’altra è capitanata da portato i siciliani dall’Eccellenza li. Per questa nuova avventura ritroverà Igor
viato qualche trattativa, fina- dere in tal senso. Un ipotetico Pietro Belardelli, personaggio a sfiorare la A. Le offerte sono Protti, club manager del Livorno, con il quale
lizzata a un’eventuale cessio- nuovo acquirente avrebbe cin- con un passato burrascoso attese entro il 12 luglio, fa sapere formò una coppia micidiale nel 2003-04, ri-
ne del pacchetto di maggio- que giorni di tempo per rileva- nel mondo del calcio (lasciò il club sul sito ufficiale. Sospiro portando il suo Livorno in A. Insieme contri-
ranza o addirittura alla re il Bari. Altrimenti per il club Lecco e Castel di Sangro in di sollievo anche in casa Arezzo: buirono alla salvezza nella stagione seguente
vendita di tutte le sue azioni. biancorosso sarebbe notte fon- balia dei debiti tra fine anni pagati gli stipendi e depositata la e Lucarelli vinse anche la classifica cannonieri
Ma, per un motivo o per un al- da. Novanta e primi Duemila). regolare fideiussione. con 24 reti. Adesso il sogno continua.
tro, nessun affare è andato in © RIPRODUZIONE RISERVATA Non è stata effettuata la Cammarasana-Casini-Fanticini © RIPRODUZIONE RISERVATA

MERCATO DI SERIE B
DIRITTI TV MERCATO DI SERIE C
Anticipo di B Il Catanzaro prende Statella
Salernitana, summit
vicino alla Cremonese. Pescara
scatenato: presi i giovani Anto-
nucci (Roma) e Palazzi (Inter, Rai-presidenti: Maldini junior alla Pro Piacenza
accordo difficile
per un Palladino bis
un ritorno), nelle prossime ore
arriveranno anche le firme di ● Il Catanzaro prende Carrarese. Il Pisa insiste per
Memushaj (Benevento), Sco- ● (c.lau.) L’offerta della Rai di Statella (Ternana) e Polak Marconi (Alessandria). Rocchi

Pescara: Antonucci
gnamiglio (Cesena) e Max Gat- 2,2 milioni per l’anticipo del (Cremonese) e vuole Murano (Giana) verso la Samb. Il Teramo
to (Pro Vercelli). Moscati (No- venerdì in chiaro non (Spal) e D’Ursi (Bisceglie). Il prende Ferretti (Ternana). La
vara) e Mazzocchi (Parma) fir- soddisfa i presidenti di B, figlio d’arte Christian Maldini Viterbese ingaggia Messina (Pro
mano con il Perugia che in orientati a respingerla (Fondi) alla Pro Piacenza. Piacenza) e Roberti (Ostia
ficiali, invece, gli acquisti di avanti segue Ragatzu (Caglia- nell’assemblea di martedì. Rolfini (Carpi) vicinissimo al Mare). Gianluca Torma (ex
Pessina-Schira Volpicelli (Francavilla), Palum- ri) e Monachello (Atalanta, era All’ultimo Mediaset s’è tirata Gozzano. La Pro Patria vuole Ternana) verso la poltrona di d.s.
bo (Samp), Castiglia (Pro Ver- all’Ascoli). Ufficiali gli arrivi di indietro e la tv di Stato è Dell’Agnello (Cuneo). a Rieti. Pokerissimo Reggina con

G
randi manovre alla Sa- celli) e Mazzarani (Catania). Gori (Venezia), Maggio (Napo- andata al ribasso. Ma la Doppietta Renate con Jawo Curto e Seminara dall’Empoli,
lernitana, con il d.s. Fa- li) e Nocerino (Orlando) al Be- strategia dei presidenti è (Feralpi Salò) e Romagnoli Franchini (Sassuolo) e il duo
biani attivissimo per con- ALTRI AFFARI Doppietta del nevento. Il Bari lavora al rinno- chiara: ottenere 5 milioni (Roma). Fabris (Padova) Tulissi e Santopadre
segnare a Colantuono un orga- Cittadella che si assicura la vo annuale di Brienza e ripren- anche con la cessione degli verso la Feralpi Salò. Il dall’Atalanta. Silvestri (Trapani)
nico da primi posti. Ieri summit punta Scappini (Cremonese) e de Empereur dal Foggia che è highlights. In tal caso la B Vicenza studia il colpo si accasa al Catania, che
a Milano per l’attaccante Palla- il centrocampista Branca (Vej- vicino al portiere Bizzarri, svin- potrebbe giocare la Cesarini (Reggiana). Ierardi riprende Llama.
dino (Spezia), che tornerebbe a le). Boldor (Bologna) ritorna al colato dall’Udinese. A proposi- domenica pomeriggio (Genoa) vicino al Südtirol.
Salerno dopo 14 anni. Campani Verona che blinda fino al 2020 to di estremi difensori: Cerofo- (immagini su Perform) e con Trovade (Bologna) è del PANCHINE L’Entella ha scelto
ai dettagli per Djuric (Bristol), il capitano Caracciolo. Fumata lini (Fiorentina) piace al Cosen- il possibile «90° minuto» a Ravenna. Al Siena Mulas Boscaglia (ex Novara), il Bisceglie
Blanchard (Carpi), Sansone bianca in arrivo per Schiavone za che stringe per Varone (Ter- seguire alle ore 18, antipasto (Pontedera). Latte Lath punta su Ginestra (Altamura).
(Novara) e gli arrivi in prestito (Cesena) al Venezia che ha uffi- nana) e pensa a Signori di quello della A alle 19. La (Atalanta) alla Pistoiese. Fusco (ex vice di Grassadonia a
di Radunovic (Atalanta) e Del cializzato Coppolaro (Udinese, (Venezia, c’è anche il Lecce). trattativa è nella fase calda, L’Arezzo ottiene Danese Vercelli) firma con la Paganese.
Fabro (Juve, era a Novara). Uf- era al Brescia). Volpe (Gubbio) © RIPRODUZIONE RISERVATA le parti s’irrigidiscono. (Chievo). Sarr (Bologna) alla lu.pe.-ni.sch.