Sei sulla pagina 1di 100

Dagli autori della rivista di informatica e tecnologia pi venduta in Italia

Anno IX, n.ro 3 (30) - Periodicit mensile - APRILE 2017 - 10/03/2017 - Rivista + DVD 6,99

SPECIALI
Poste Italiane Spedizione in A.P. - 45% Art. 2 Comma 20/B Legge 662/96 - Aut. N. DCDC/035/01/CS/CAL - Distribuzione: Press-di Distribuzione Stampa e Multimedia S.r.l. - 20090 Segrate

Magazine

La guida definitiva e il software magico per sbloccare


i parametri nascosti della tua connessione Internet
SCARICARE DAI CANALI GUARDARE LA TV HD
UNDERGROUND SERIE TV IN STREAMING SENZA
E FILM 4K IN 10 MINUTI BLOCCHI IMPROVVISI

NAVIGARE SU INTERNET TRASFERIRE A TUTTA


A 10X OVUNQUE TI TROVI, BIRRA SUL CLOUD
ANCHE DA MOBILE FOTO, VIDEO E MUSICA
Sommario
Win Magazine Speciali

SPECIALI Anno IX n. 3 (30) Aprile 2017


10/03/2017
Periodicit mensile
Reg. Trib. di Cs: 741 del 6 Ottobre 2009
Cod. ISSN: 2037-1608
e-mail: winmag@edmaster.it
www.winmagazine.it

DIRETTORE EDITORIALE: Massimo Mattone


DIRETTORE RESPONSABILE: Massimo Mattone

RESPONSABILE EDITORIALE: Gianmarco Bruni

EDITOR: Carmelo Ramundo


REDAZIONE: Paolo Tarsitano, Giancarlo Giovinazzo

Magazine SEGRETERIA DI REDAZIONE: Rossana Scarcelli

REALIZZAZIONE GRAFICA: CROMATIKA s.r.l.


RESPONSABILE GRAFICO DI PROGETTO: Salvatore Vuono
RESPONSABILE PRODUZIONE: Giancarlo Sicilia
ILLUSTRAZIONI: Tony Intieri
IMPAGINAZIONE: Pasquale Pelle, Fabiola Grandinetti

CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITA': Emotional Pubblicit S.r.l.


Via F. Melzi dEril, 29
20154 Milano Tel 02/76318838
e-mail: info@emotionalsrl.com

EDITORE: Edizioni Master S.p.A.


Via B. Diaz, 13 87036 RENDE (CS)
PRESIDENTE E AMMINISTRATORE DELEGATO: Massimo Sesti

ARRETRATI
Costo arretrati (a copia): il prezzo di copertina + E 6,10
(spedizione con corriere).
Prima di inviare i pagamenti, verificare la disponibilit delle copie arretrate
inviando una e-mail ad arretrati@edmaster.it e la copia del pagamento
potr essere inviata via email o via fax al n. 199.50.00.05. La richiesta con-
tenente i Vs. dati anagrafici e il nome della rivista, dovr essere inviata via fax
al num. 199.50.00.05* oppure via posta a EDIZIONI MASTER S.p.A. Via Diaz 13
- 87036 Rende (CS), dopo avere effettuato il pagamento, secondo le modalit
di seguito elencate:

La guida definitiva e il software


- assegno bancario non trasferibile (da inviare in busta chiusa con la richiesta);
- carta di credito, circuito Visa, Cartas, o Eurocard/Mastercard (inviando la Vs. auto-
rizzazione, il numero di carta, la data di scadenza, lintestatario della carta e il codice
CVV2, cio le ultime 3 cifre del codice numerico riportato sul retro della carta).

magico per sbloccare i parametri


- Bonifico bancario intestato a EDIZIONI MASTER S.p.A. c/o BANCA DI CREDITO CO-
OPERATIVO DI CARUGATE E INZAGO S.C. - IBAN IT47R0845333200000000066000
(inviare copia della distinta insieme alla richiesta).

nascosti della tua connessione Internet SOSTITUZIONE: Qualora nei prodotti fossero rinvenuti difetti o imperfezioni che ne li-
mitassero la fruizione da parte dellutente, prevista la sostituzione gratuita, previo invio
del materiale difettato. La sostituzione sar effettuata se il problema sar riscontrato e
segnalato entro e non oltre 10 giorni dalla data effettiva di acquisto in edicola e nei punti
vendita autorizzati, facendo fede il timbro postale di restituzione del materiale.

SCARICARE DAI CANALI UNDERGROUND


Inviare il supporto difettoso in busta chiusa a:
Edizioni Master - Servizio clienti Via Diaz 13 - 87036 Rende (CS)

SERIE TV E FILM 4K IN 10 MINUTI SERVIZIO CLIENTI


servizioclienti@edmaster.it
199.50.00.05* 199.50.50.51*
sempre in funzione dal luned al venerd 10.00 -13.00
*Costo massimo della telefonata 0,118 + iva a minuto di conversazione, da rete fissa,

NAVIGARE SU INTERNET A 10X


indipendentemente dalla distanza. Da rete mobile costo dipendente dalloperatore utilizzato.

OVUNQUE TI TROVI, ANCHE DA MOBILE ASSISTENZA TECNICA (e-mail): winmag@edmaster.it


STAMPA: ROTOPRESS INTERNATIONAL S.r.l.
Via Mattei, 106 - 40138 - Bologna
DUPLICAZIONE SUPPORTI: Ecodisk S.r.l. - Via Enrico Fermi, 13
Burago di Molgora (MB)

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER LITALIA:

GUARDARE LA TV HD IN STREAMING
Press-di Distribuzione Stampa e Multimedia S.r.l. - 20090 Segrate (MI)

Finito di stampare nel mese di Marzo 2017

SENZA BLOCCHI IMPROVVISI Nessuna parte della rivista pu essere in alcun modo riprodotta senza autorizzazione scritta di Edi-
zioni Master. Manoscritti e foto originali anche se non pubblicati non si restituiscono. Edizioni Master
non sar in alcun caso responsabile per i danni diretti e/o indiretti derivanti dallutilizzo dei programmi
contenuti nel supporto multimediale allegato alla rivista e/o per eventuali anomalie degli stessi. Nes-
suna responsabilit , inoltre, assunta da Edizioni Master per danni derivanti da virus informatici non
riconosciuti dagli antivirus ufficiali allatto della masterizzazione del supporto. Nomi e marchi protetti
sono citati senza indicare i relativi brevetti. Windows un marchio registrato di Microsoft Corporation.

TRASFERIRE A TUTTA BIRRA SUL


CLOUD FOTO, VIDEO E MUSICA
Sommario
Trasforma il router ADSL Fibra ottica occorre dalla A alla Z. . 30 Posso personalizzare lidentificativo del
in fi bra ottica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8 Le confi gurazioni segrete e i tool giusti per sistema operativo con il mio nome?
Costruisci il dispositivo magico che ti attivare e sfruttare al massimo le nuove
permette di bypassare i limiti imposti sulla connessioni ad altissima velocit Cos navigo dalla radio! . . . . . . . . . 70
tua ADSL Abbiamo scoperto una Rete alternativa
Fatti lADSL con il Wi-Fi . . . . . . . . . . 38 e indipendente per comunicare con
Esiste un modo per condividere fi le tra due chiunque, anche quando Internet out!
Internet a tripla banda . . . . . . . . . . 14 PC, che possono trovarsi anche a chilometri
Unisci pi connessioni per scaricare col di distanza, senza avere un collegamento a Lo sblocca Google . . . . . . . . . . . . . . 78
turbo. Con la nostra app ti fai una super Internet attivo. Ecco come fare BigG fi ltra il 90% dei risultati pirata. Ma
ADSL! c chi riesce a bypassare ogni censura e
ADSL sharing con il WiMax. . . . . . .42 le alternative a google che svelano il web
Fai il checkup al tuo router . . . . . . . 17 Ecco come creare una rete locale nascosto
Un servizio Web permette di verifi care che utilizzando due antenne wireless per
i parametri Internet siano corretti e non condividere tra tutti i nostri computer la Senza censure! . . . . . . . . . . . . . . . . .80
manipolati da hacker connessione a Internet Tutti i segreti di duckduckgo, il motore che
effettua ricerche sul web tutelando la nostra
Dominare Internet . . . . . . . . . . . . . . 18 Io vedo tutto in chiaro! . . . . . . . . . .46 privacy e... mostrandoci le risposte che gli
Pagine mal visualizzate, problemi di Il Web pieno di portali zeppi di contenuti altri nascondono
connessione o stress negli shop online? video in prima visione, in barba alle leggi
Ecco come risolvere i problemi pi sul copyright Il Google usato dai pirati . . . . . . . . 82
stressanti. Shodan un motore di ricerca che, in mani
Metti il turbo al browser. . . . . . . . . 53 sbagliate, porterebbe il caos nel mondo.
Windows Defender: Ecco come confi gurare Microsoft Edge per Cos fi ccano il naso ovunque, ci spiano e
ora off-line . . . . . . . . . . . . . . . .20 velocizzare il caricamento delle pagine Web scaricano fi le
Attiva e utilizza lantimalware di serie e sfrecciare su Internet
di Windows 10. gratis e non necessit Fatti una console portatile gratis. .84
di Internet Oltre 200 giochi per divertirti alla grande
Laspiratutto automatico!. . . . .54
Ecco come trasformare il Raspberry in anche sotto lombrellone te li regaliamo noi!
un box che fa il pieno di fi lm, serie TV e
musica dal Web... in un clic
Trucca la tua linea ADSL. . . . . . .88
Le istruzioni e il software magico per
sbloccare i parametri nascosti della
connessione Internet

Navighiamo alla grande! . . . . . . . . 24


Partiamo per unesplorazione del Web
sempre pi veloce e sicura grazie agli Naviga in Rete a tutto gas. . . . . . . . 58
strumenti della nuova versione di Firefox Ecco come confi gurare e ottimizzare lADSL
di casa per sfrecciare su Internet
Recupera tutte le password . . . . . . 27
Scopri come leggere in chiaro le chiavi Film & musica gratis dal Web. . . . . 62 Il wardriving diventa mobile . . . . . 92
daccesso ai servizi Web salvate dal browser Il software e la guida pratica per scaricare Per scovare e bucare una rete Wi-Fi basta
Microsoft Edge tutto quello che vogliamo dalla rete torrent uno smartphone. Vediamo come difenderci
alla massima velocit
Metti il turbo al tuo Wi-Fi . . . . . . . . 28 Stop agli spioni della Rete . . . . . . . 96
Abbiamo trovato un modo effi cace ed Trova il computer in rete . . . . . . . . . 69 Vuoi proteggere la tua privacy quando
economico per potenziare il segnale Esiste un modo per accedere ad un PC navighi in Internet? Ti sveliamo come
wireless: basta usare una lattina come in una LAN senza conoscere lindirizzo IP farlo una volta per tutte e proteggere il tuo
amplifi catore! assegnato dal router? computer dai fi ccanaso on-line

I prezzi di tutti i prodotti riportati allinterno della rivista potrebbero


4 Win Magazine Speciali subire variazioni e sono da intendersi IVA inclusa
Idee,
d trucchi,
hi consigli
i li
e guide pratiche
per fare con il PC
tutto ci che vuoi!

La rivista di informatica
e tecnologia
pi venduta in ITALIA
OGNI MESE IN EDICOLA
Il software sul DVD-Rom
Microsof AntiBrowserSpy 2016 Adobe Flash
SPECIALI Virtual Router 1.0
Il tuo PC diventa un
Il modo pi semplice per
proteggere i nostri dati
Player 24
Visualizza correttamente
punto di Hotspot WiFi file: AntiBrowserSpy.zip le pagine Web
file: VirtualRouterInstaller.zip file: install_flashplayer.zip

WifiInfoView 2.08 GoogleClean 2016 Adobe Shockwave


Individuare ed analizzare in Proteggi i dati dalla Player 12.2.5
dettaglio le reti Wi-Fi in zona "curiosit" delle app Player multimediale
file: wifiinfoview.zip targate BigG per i contenuti Web

Magazine SterJo Edge


Passwords 1.1
file: GoogleClean.zip file: Shockwave_Installer_Full.zip

CCleaner 5.26.5937
Scova le password salvate Ripulisci a fondo il computer
sul browser Edge da le inutili e obsoleti
file: edgepasswords_setup.zip file: ccsetup.zip

cFosSpeed 10.10
Il programma che
mette il turbo alla tua
Win32DiskImager 0.9.5 connessione Internet K-Lite Mega Codec
Il tool per avviare sistemi file: cfosspeed.zip Pack 12.8.5
operativi e distribuzioni Tutti i codec per riprodurre
da Pendrive USB INDISPENSABILI sul PC musica e video
file: Win32DiskImager-0.9.5-install.zip Adobe Acrobat file: K-Lite_Codec_Pack_1285_Mega.zip
Reader DC
RetroArch 1.3.4 Gestione completa dei VLC Media
La console di giochi PDF con supporto cloud Player 2.2.4
ret... da taschino file: AcroRdrDC1500720033_it_IT.zip Il player multimediale
file: online numero uno si aggiorna!
file: vlc-2.2.4-win.zip
uTorrent 3.4.9
INCLUDE Sfrutta la rete Torrent
per scaricare sempre
DVD da 4.3 GB al massimo
file: uTorrent.zip

PRODOTTI COMPLETI WINMAGEXPLORER


Film ed eventi sportivi in streaming col browser di Win Magazine
Grazie ai canali che trasmettono in streaming oggi possibile guardare gli
eventi direttamente nel browser, a patto di conoscere il link giusto. Cos per
aiutare i nostri lettori nel seguire al meglio il tutto e senza dover perdere
tempo a cercare sul Web, abbiamo realizzato un apposito Media Browser
con gi installati tutti i plugin indispensabili e con i link diretti ai canali che
trasmettono in streaming. Grazie al nostro browser basta un clic per sinto-
nizzarsi sul canale desiderato e con il tool che blocca la pubblicit, le pa-
gine saranno sempre libere da distrazioni. Inoltre, abbiamo inserito diversi
strumenti per scaricare i video sul disco, chattare con gli amici, navigare in
anonimato e molto altro.
file: FirefoxWinMag.zip

WINDOWS DEFENDER OFFLINE


Lantivirus per il tuo PC targato Microsoft
Windows Defender un potente antivirus che permette l'analisi del proprio PC.
Il programma oltre alle comuni funzioni di scansione manuale e automatica del
PC, esegue il monitoraggio in tempo reale ed avvisa l'utente quando viene ese-
guito un tentativo di installazione o di esecuzione nel computer di un program-
ma spyware e di altro software potenzialmente indesiderato. In base al livello
di attenzione possibile applicare al software una particolare azione. Ignora,
ad esempio, consente al software di essere installato o eseguito nel computer.
file: WindowsDefender.zip

6 Win Magazine Speciali


Il software sul DVD-Rom
TOR Browser 6.0.8 Freemake Video SPECIALE INTERNET SG TCP Optimizer 4.0 avast! Browser
Naviga e scarica da Internet Converter 4.1.9 SPEED TOOLKIT Ottimizziamo il protocollo Cleanup 10.4
senza lasciare tracce Conversione video Telefono di Tim TPC per guadagnare Ripristina il tuo browser al
file: torbrowser-install-6.0.8_it.zip multiformato Usare lo smartphone in velocit suo stato iniziale di pulizia
file: FreemakeVideoConverterSetup.zip come cordless file: TCPOptimizer.zip file: avast-browser-cleanup.zip
uTorrent 3.4.9 file: online
Sfrutta la rete Torrent
per scaricare sempre Offerte Fibra Browser
al massimo Le offerte degli operatori Repair Tool 2.0
file: uTorrent.zip sulla Fibra ottica Ripristinare e riparare le
file: Tabella offerte.zip impostazioni del browser
file: brtsetup.zip
JDownloader 2
Junkware Scarica in un lampo
Removal Tool 8.1.0 dai siti di hosting DNS Jumper 2.0
Piazza pulita delle toolbar file: JDownloader2Setup.zip Il modo pi semplice per
indesiderate dal browser cambiare server DNS
7-Zip 16.04 file: JRT.zip file: DnsJumper.zip
Creazione e gestione veloce
di archivi compressi Brave Browser 0.8
file: 7zip.zip Blocca la pubblicit
e il tracciamento e
aumenta la velocit
file: BraveSetup.zip
Free Download Acrylic WiFi 3.1.5
Manager 5.1 Beta Connessione WiFi? MPC Cleaner 3.4.9743
Scarica e gestisci tutti i tuoi Ecco il tool per gestire Ripulisce il PC da le inutili e
Notepad++ 7.3.1 download da Internet al top le connessioni pericolosi e protegge il PC
Editor di testo avanzato file: fdminst.zip file: Acrylic_WiFi_Home.zip file: MPC.zip
Daemon per il Web
Tools Lite 10.5 file: npp.7.3.1.Installer.zip qBittorrent 3.3.4 NetworkTrafficView 2.1
Testa i tuoi CD e DVD e Il client torrent con motore Monitorare tutto il
masterizzali in sicurezza di ricerca integrato trafco di Rete
file: DTLiteInstaller.zip file: qbittorrent_3.3.4_setup.zip file: networktrafficview.zip

TV Dream TorrentRover
Player 0.7.72 Portable 1.0.3 NetSpot 1.0.0.334
TV gratis e legale su PC, Scarica le torrent con Analizza e risolvi i problemi
smartphone e tablet azioni automatiche di segnale con il Wi-Fi
file: TVdream-Setup.zip file: TorrentRoverSetup.zip file: NetSpot.zip

EKAHAU HEATMAPPER 1.1.4


Crea una mappa con il segnale della connessione Wifi
Ekahau HeatMapper consente di mappare la connessione WiFi che de-
sideriamo controllare, sia essa una connessione wireless di un router
casalingo che un hotspot pubblico. Ekahau HeatMapper crea una ve-
ra e propria mappa visualizzando l'intensit del segnale WiFi e traccia
ogni fonte di segnale nelle vicinanze, scoprendone anche la chiave di
cifratura (WEP, WPA, WPA-PSK ecc...). Il programma propone un interfac-
cia interattiva, costituita non soltanto dalla mappatura della zona, ma
anche dalla possibilit di ottenere in tempo reale, informazioni circa il
nome della rete sfruttata, l'indirizzo MAC, la potenza del segnale ecc...
file: Ekahau Heatmapper-Setup.zip

RASPBERRY AUTO DOWNLOADER


Raspberry auto downloader
Il sistema operativo che abbiamo preparato basato sul Raspberry Pi 2, che
dispone di sufficiente potenza per riprodurre video in alta definizione. Il media
center che abbiamo installato il sempre ottimo Kodi, che pu essere confi-
gurato fino nei minimi dettagli. Le varie interfacce Web sono in lingua inglese:
purtroppo, questi programmi non sono mai stati tradotti in italiano. Per fortuna
le parole da conoscere sono poche: download, search, e settings sono termini
ormai noti a tutti. Il Raspberry pu essere connesso al router casalingo tramite
la sua porta Ethernet oppure con un qualsiasi adattatore Wi-Fi e pu essere
controllato con una tastiera wireless oppure con un telecomando a infrarossi.
Non ci resta che assemblare il nostro aspiratutto universale.
file: raspberry-auto-downloader.zip

Speciali Win Magazine 7


ADSL No-problem | Fai da te | Trasforma il router ADSL in fibra ottica |

Trasforma il router
ADSL in fibra ottica Costruisci il dispositivo magico
che ti permette di bypassare
i limiti imposti sulla tua ADSL

R
iuscire a navigare o scaricare ad una
Cosa ci 60 MIN.
velocit superiore il sogno nascosto
occorre DIFFICILE
di ognuno di noi. Dopotutto la banda
Internet non basta mai: pur avendo a dispo-
MINI PC LINUX
sizione la velocit di unADSL o la potenza di
RASPBERRY
PI 3 una fibra ottica, il numero sempre maggiore
Quanto costa: 38,00 di dispositivi connessi allinterno delle mura
Sito Internet: www. domestiche (PC, smartphone, tablet, conso-
raspberrypi.org le, Smart TV) non ci permette di ottenere il
massimo dalla nostra connessione a Internet.
ALIMENTATORE PER Ci perch mentre magari cerchiamo di sca-
RASPBERRY PI 3
RASPBERRY ricare un file, qualcuno dei nostri familiari
PI UNIVERSAL in salotto a guardare un film in streaming
POWER SUPPLY su Netflix o altri servizi on-demand. Quante
Quanto costa: 8,90 volte ci siamo ritrovati di fronte a uno scenario
Sito Internet: https:// simile? Ma oggi una soluzione definitiva c e
shop.pimoroni.com
metterla in pratica non ci costa nulla, o quasi.
SCHEDA DI MEMORIA
MICROSD La fibra non serve pi!
SAMSUNG Abbiamo sottoscritto un piano mobile che ci
MB-MC32DA permette di navigare dal tablet o dal telefoni-
32 GB
Quanto costa: 12,00 no anche quando non abbiamo a disposizione
Sito Internet: la connettivit di una rete Wi-Fi? Abbiamo
www.amazon.it a disposizione una chiavetta Internet che
ci permette di navigare in mobilit? Se la
SOFTWARE PER CREARE risposta a questi due quesiti affermativa,
MICROSD AVVIABILE
WIN 32 DISK siamo a cavallo. Quello che faremo, infatti,
IMAGER realizzare un dispositivo magico (utiliz-
SOFTWARE COMPLETO zando un Raspberry Pi 3) che ci permette di
Lo trovi su: DVD unire la potenza della nostra connessione
Sito Internet: ADSL a quella di una Internet key e del nostro
www.winmagazine.
it/link/3613 fedele smartphone Android (sfruttando le
funzionalit di tethering Wi-Fi). Solo cos
SISTEMA OPERATIVO saremo in grado di realizzare una sorta di
PER RASPBERRY PI 3 super router capace di farci navigare a ve-
RASPBIAN locit tripla, proprio come se avessimo una
JESSIE
Quanto costa: Gratuito
velocissima fibra ottica, e dire finalmente
Sito Internet: addio a lunghi tempi di attesa durante il
www.raspberrypi.org download di un file o il caricamento di un
film in streaming! Cosaltro aspettiamo? Rim-
bocchiamoci subito le maniche ed iniziamo
questa nuova avventura.

8 Win Magazine Speciali


| Trasforma il router ADSL in fibra ottica | Fai da te | ADSL No-problem
COMPUTER
COMPUTER
ECCO COME FUNZIONA
COMPUTER IL NOSTRO DISPOSITIVO
Raspberry Pi 3 collegato al router ADSL tramite
ROUTER un cavo Ethernet. Sfruttando la connettivit Wi-Fi
ADSL/FIBRA integrata del mini PC inoltre connesso senza fili allo
smartphone Android (questultimo condivide la sua
connessione 4G). Infine, ad uno degli ingressi USB
disponibili sul Raspberry Pi 3 collegata una Internet
SMARTPHONE CON key. Nonostante la presenza di un router ADSL nella
TETHERING WI-FI LAN, sar il mini PC a fornire la connettivit a Internet
CHIAVETTA a tutti altri dispositivi (PC, telefonini, tablet, TV) con-
3G/4G nessi alla rete locale, gestendo la banda disponibili in
maniera del tutto trasparente allutente.

Tutto in una microSD BUONI


ACQUISTI
GLI ACCESSORI
Per realizzare la nostra super-connessione dobbiamo installare su una scheda di memoria GIUSTI PER
Raspbian Jessie, il sistema operativo per il Raspberry Pi 3 adatto allo scopo. Vediamo come fare. POTENZIARE IL
RASPBERRY PI

NEON MICROSD
ADAPTER
Un adattatore che
troveremo molto utile per
poter leggere il contenuto
delle schede di memoria
microSD e microSDHC
anche nei computer che
dispongono di lettori
Scarichiamo il sistema operativo Il software per montare lOS compatibili unicamente con
le schede SD.
1 Dal nostro computer connesso a Internet avviamo il brow-
ser, raggiungiamo la pagina Web www.winmagazine.it/
2 Al termine scompattiamo il file ZIP e preleviamo dal Win DVD
il software Win32DiskImager: quindi, installiamolo e avvia-
Quanto costa: 1,50
Sito Internet:
link/3612 e facciamo clic sul pulsante Download ZIP in corri- molo. Premiamo sul pulsante Sfoglia e raggiungiamo il percorso www.amazon.it
spondenza di Raspbian Jessie. Attendiamo quindi che larchivio nel quale abbiamo estratto Raspbian Jessie. Confermiamo con un
compresso venga scaricato nellhard disk. clic su Apri.

TRANSCEND
TS-RDF5W
Indispensabile nel caso
in cui il nostro PC non sia
provvisto di un lettore di
schede di memoria. Dotato
di interfaccia USB 3.0
(compatibile con USB 2.0),
supporta diversi tipi di card
(SDHC UHS-I, SDXC UHS-I,
micro SDHC UHS-I, micro
SDXC UHS-I) e dispone di
La MicroSD pronta alluso! Avviamo il nostro Raspberr indicatore LED durante il
trasferimento dei dati.
3 A questo punto inseriamo la scheda microSD nel lettore di
memory card del PC (o in uno esterno) e attendiamo che la
4 Ad operazione conclusa rimuoviamo la scheda microSD dal
lettore e inseriamola nello slot del Raspberry Pi 3. Colleghia-
Quanto costa: 7,39
Sito Internet:
memoria venga riconosciuta. Dal menu a tendina Dispositivo sele- mo questultimo ad un monitor (tramite la porta HDMI), ad una tastie- www.amazon.it
zioniamo lunit associata alla scheda microSD (nel nostro caso E:) ra, ad un mouse USB e al suo alimentatore. Lavvio di Debian Jessie
e confermiamo la scrittura con un clic sul pulsante Scrivi. avverr in automatico entro qualche secondo.

Speciali Win Magazine 9


ADSL No-problem | Fai da te | Trasforma il router ADSL in fibra ottica |

BUONI
CONSIGLI

SOFTWARE
I tool per sfrecciare in Rete
SEMPRE Prima di unire tra loro lADSL, il 4G dello smartphgone e il 3G della Internet Key, installiamo
AGGIORNATO i software fondamentali che smisteranno il nostro trafco Internet su una delle tre connessioni.
Al Passo B6 abbiamo
scoperto il comando che
ci permette di aggior-
nare Dispatch-proxy. Al
momento della prima
instal lazione con ogni
probabilit disporremo
del pacchetto pi ag-
giornato del software.
Gli sviluppatori di
Dispatch-proxy rilascia-
no nuovi aggiornamenti
con una certa costanza:
dunque, bene lanciare
il comando di aggiorna-
mento (sudo npm upda- A iorniamo la distro Raspbian Scarichiamo il le di con urazione...
te -g dispatch-proxy) al-
meno una volta al mese. 1 Colleghiamo il Raspberry Pi al Web (utilizzando un cavo Ether-
net) e avviamo il terminale (terza icona in alto a sinistra dellin-
2 Terminata questa fase, digitiamo il comando curl -sL https://
deb.nodesource.com/setup_4.x | sud -E bash - conferman-
Solo cos saremo certi
terfaccia grafica principale di Raspbian). Da qui digitiamo il comando do con Invio. Verr scaricato il file Node.js: loperazione pu durare
di utilizzare sempre la
versione pi aggiornata sudo apt-get update seguito da Invio per aggiornare tutti i pacchetti da qualche secondo a qualche minuto a seconda della velocit della
del software. software disponibili. nostra connessione a Internet.

PER SAPERNE
DI PIU
COS NODE.JS?
Durante linstallazione
di tutto il software
necessario ci siamo im-
battuti anche in Node.
js. Ma di cosa si tratta?
Essenzialmente un ... e installiamolo sul Raspberr ! Cos estiamo i pacchetti di dati
framework utilizzato
dai programmatori e 3 arrivato il momento di installare il file Node.js in Raspbian.
Per farlo, digitiamo semplicemente da terminale il comando
4 Prima di proseguire con linstallazione del load balancer,
cio del sistema automatizzato che ci consentir di usare
che consente il funzio-
namento di Dispatch-
sudo apt-get install -y node.js e, come al solito, confermiamo pre- una delle connessioni disponibili, sempre da terminale digitiamo il
proxy, il software che mendo Invio. Al termine delloperazione il software basilare per il fun- comando sudo apt-get install -y npm (seguito dal tasto Invio) per
si occuper di unire zionamento del nostro load balancer sar pronto alluso. scaricare e installare il pacchetto npm e confermiamo con Yes.
le connessioni ad In-
ternet fra loro. Poich
Dispatch-proxy scritto
in Java, per il suo cor-
retto funzionamento
necessario che Rasp-
bian sia equipaggiato
anche di Node.js.

Il tool per estire le tre connessioni A iornamento in corso...


5 Tutto pronto per installare il nostro load balancer: nel nostro
caso abbiamo scelto Dispatch-proxy. Per farlo, digitiamo
6 Per verificare che la versione di Dispatch-proxy scaricata sia
la pi recente (e, in caso contrario, procedere al suo aggior-
sudo npm install -g dispatch-proxy e confermiamo con Invio. I pac- namento) diamo il comando sudo npm update -g dispatch-proxy.
chetti del software verranno quindi scaricati e installati sul Raspberry Al termine, il nostro mini PC sar pronto per unire tra loro le con-
Pi 3 (loperazione dura una manciata di secondi). nessioni Internet di cui disponiamo.

10 Win Magazine Speciali


| Trasforma il router ADSL in fibra ottica | Fai da te | A
LOAD BALANCER: QUESTO SCONOSCIUTO
Abbiamo scoperto che il software che ci permette di scaricare alla massima velocit
unendotutte le connessioni ad Internet che abbiamo a disposizione si chiama Dispatch-
proxy. Ma essenzialmente di cosa si occupa e come funziona? Tecnicamente questo
software, che in gergo prende il nome di load balancer, non fa altro che bilanciare in
maniera intelligente il carico (ovvero il traffico dati) sulle diverse connessioni disponibili.
Cos facendo, ad esempio, se un PC della LAN richiede il download di un file, Dispatch-
proxy mette a disposizione la connessione ADSL. Per la semplice navigazione Web, invec
verr utilizzata la connessione che offre la banda minore. Il tutto, come gi detto, avvie
in maniera del tutto automatica: non dobbiamo dunque perderci in mille configuraz
Sar Dispatch-proxy a stabilire quale PC deve utilizzare questa o quella connessione a In

Lunione fa la forza! BUONI


CONSIGLI

NESSUN LIMITE!
Vediamo adesso come condividere con il Raspberry Pi 3 la connettivit 4G dello smartphone
Android e quella della nostra ADSL. Basta seguire pochi semplici passi per riuscirci. E se disponessimo di al-
tre connessioni da con-
dividere, ad esempio il
Wi-Fi del vicino (che ci
autorizza a connetterci
alla sua rete senza fili)
o un altro smartphone
sul quale configurare il
tethering? Non ci sono
problemi! Dispatch-pro-
xy, infatti, non mette
alcun paletto sul nu-
mero di connessioni da
unire fra loro. Lunico
vero limite il numero
di interfacce Wi-Fi col-
legabili al Raspberry Pi
3: il numero di ingressi
Una visione dinsieme Attiviamo il tetherin Wi-Fi USB disponibili, infatti,
1 Affidandoci ancora una volta al terminale di Raspbian, digi-
tiamo dispatch list seguito da Invio. Vengono mostrati tut-
2 Dal nostro smartphone Android spostiamoci in Impostazioni
e, nella sezione Wireless e reti, tappiamo su Altro: attiviamo
pari a 4 di cui 1 gi
occupato dalla Internet
ti gli accessi a Internet disponibili e ai quali il Raspberry Pi 3 gi il tethering Wi-Fi. Ritorniamo al Raspberry Pi 3: cliccando sullico- Key. Di conseguenza
collegato. Da questi dobbiamo escludere la sezione lo (diminutivo di na di rete (in alto a destra) selezioniamo la rete Wi-Fi condivisa dallo potremo connetterci
localhost, lindirizzo di rete locale). smartphone, poi connettiamoci. solo ad altre 3 reti
senza fili. Nel caso in cui
volessimo strafare, per
estendere il numero di
porte USB sar necessa-
rio acquistare un HUB
USB alimentato.

Una nuova connessione! Utilizziamo un cavo Ethernet


3 Dal terminale diamo il comando dispatch list: linterfaccia
wlan0 del Raspberry Pi 3 connessa al Web grazie al nostro
4 Colleghiamo il Raspberry Pi 3 al router ADSL di casa tramite
un cavo Ethernet. Dopo aver connesso il cavo sia al router
smartphone Android. Se abbiamo a disposizione anche una chiavetta sia alla scheda di rete del Raspberry Pi 3, lanciamo nuovamente il
Wi-Fi USB (o il nostro vicino di casa ci consente di collegarsi alla sua comando dispatch list per verificare che sia presente anche la con-
rete wireless), possiamo connetterci ad una seconda rete senza fili. nessione via cavo di rete identificata dalletichetta eth0.

Speciali Win Magazine 11


ADSL No-problem | Fai da

LA MIA CHIAVETTA COMPATIBILE?


La maggior parte delle Internet key viene fornita con un software che ci permette di stabilire subito
. Questi software, per, il pi delle volte sono disponibili solo per Windows e, quando collegherem
Internet key al Raspberry Pi 3 equipaggiato con Raspbian (che una distribuzione Linux), non sa
di utilizzarli. Dobbiamo inoltre fare anche i conti con i driver che permettono il corretto riconos
chiavetta al mini PC. Fortunatamente le pi diffuse Internet key (come lHuawei E353 usata pe
vengono riconosciute al primo colpo e dunque non bisogna cercare il giusto driver. E se dispo
chiavetta differente? In questi casi bene fare prima una ricerca sul Web per verificare la comp
il sistema operativo Linux e leventuale disponibilit di driver. Se non conosciamo il modello d
key, colleghiamola a uno degli ingressi USB del Raspberry Pi 3 e, da terminale, lanciamo il com
nella lista che appare troveremo il produttore e il nome del modello in nostro possesso.

BUONI
CONSIGLI

OCCHIO AI
Aggiungiam
CONSUMI! Non tutte le Internet key vengono riconosciute al primo colpo. Ecco come congurare la
Quasi tutti i piani mo- chiavetta Huawei E353 e far s che si connetta automaticamente e senza problemi al Web.
bile prevedono delle
soglie (in termini di
tempo o di quantit di
traffico scambiato) che
bene non superare.
Gi, perch varcato il
limite, il nostro conto
telefonico potrebbe
lievitare di molto e in
periodi di crisi come
questi non proprio il
caso! Per evitare brutte
sorprese, dunque,
bene registrarsi sul
sito Web delloperatore
che abbiamo deciso
di utilizzare e verifi- Installiamo tutto il necessario La Internet Ke stata riconosciuta!
care periodicamente
dallarea personale 1 Dal terminale di Raspbian lanciamo il comando sudo apt-get
install usb-modeswitch e confermiamo con Invio. Attendia-
2 Attendiamo qualche secondo (il tempo necessario che il
sistema riconosca la chiavetta 3G appena collegata) e lan-
quanto tempo/traffico
(a seconda del piano mo che il pacchetto venga installato e, non appena apparir un mes- ciamo il comando ifconfig -a seguito da Invio. Analizziamo loutput
prescelto) abbiamo gi saggio di conferma, colleghiamo la chiavetta 3G ad un ingresso USB mostrato a schermo: se presente la sezione wwan0, vuol dire che
consumato. del Raspberry Pi 3. tutto sta andando per il verso giusto.

Il le per la iusta con urazione Adesso siamo connessi anche al 3G!


3 Superata questa fase, digitiamo il comando sudo nano /etc/
network/interfaces e confermiamo con Invio. Aggiungiamo
4 Lanciamo il comando sudo reboot ed attendiamo che il
Raspberry Pi 3 venga riavviato. Non appena il sistema ope-
al file di testo mostrato a schermo le nuove righe allow-hotplug rativo sar di nuovo ricaricato, apriamo il terminale e lanciamo il
wwan0 e iface wwan0 inet dhcp. Salviamo con Ctrl+O. A questo comando dispatch list: se presente la nuova sezione wwan0, vuol
punto, possiamo uscire dalleditor con Ctrl+X. dire che la chiavetta 3G connessa al Web!

12 Win Magazine Speciali


| Trasforma il router ADSL in fibra ottica | Fai da te | ADSL No-problem
BUONI
Tre connessioni in una! CONSIGLI

UN NUOVO
FIREWALL
Tutto pronto per navigare con la nostra Internet superveloce: quello che dobbiamo fare Affinch il Raspberry
lanciare un comando e congurare il PC per collegarsi al Web mediante Dispatch-proxy. Pi 3 riesca a fornire la
connettivit al resto
della LAN, necessa-
rio che tutti gli altri
computer e dispositivi
siano connessi al rou-
ter ADSL (questultimo
collegato con un cavo
Ethernet al mini PC).
Inoltre, preferibile
disattivare il firewall
integrato nel router.
Per fare ci, accediamo
al pannello di gestione
del router ADSL (solita-
mente raggiungibile
Basta un semplice comando! I parametri del prox tramite browser allin-
dirizzo 192.168.1.1).
1 Tutto pronto per unire le 3 differenti connessioni: ADSL,
chiavetta 3G e tethering Wi-Fi dello smartphone Android.
2 Prima di poter navigare, per, necessario smistare tutto il
traffico Web proprio sul nuovo proxy. Se sul mini PC abbia- Disattivando il firewall
del router saremo
Dal terminale di Raspbian, lanciamo il comando dispatch start mo gi installato Mozilla Firefox, spostiamoci nelle sue impostazioni comunque protetti.
--http seguito da Invio. Apparir un messaggio che ci confermer e, da Connection Settings, compiliamo il campo HTTP Proxy con Raspbian, infatti, offre
lavvio di un nuovo server proxy. localhost e Port con 8080. di default un firewall
ben pi performante
e sicuro!

Pensiamo anche a li altri PC! Con urazione lobale


3 Dal nostro PC (o da uno qualsiasi di quelli connessi alla
LAN) avviamo il browser Internet. Nel caso di Google Chro-
4 Se stiamo utilizzando Windows 10, digitiamo nella barra
di ricerca Proxy e clicchiamo su Impostazioni del proxy
me, spostiamoci in Impostazioni/Rete. Clicchiamo su Modifica di rete. Abilitiamo la voce Usa server proxy e compiliamo i campi
impostazioni proxy e compiliamo il campo Indirizzo con lIP del Indirizzo e Porta con gli stessi dati utilizzati al passo precedente.
Raspberry Pi 3. Indichiamo la Porta 8080 e confermiamo con OK. Confermiamo con Salva.

TIRIAMO LE SOMME E TESTIAMO LA NOSTRA SUPER-CONNESSIONE ADSL


Qual la velocit effettiva di navigazione? Ecco i risultati dei test effettuati nei nostri laboratori.
Per effettuare i nostri test abbiamo utilizzato o 4G in tethering, ovvero quella che Dispatch- nel caso in cui avessimo avuto a disposizione
una classica connessione ADSL a 20 Mega, ag- proxy riterr pi scarica e idonea alla richiesta una connessione in fibra ottica e una Internet
giungendo il tethering 3G di un smartphone dellutente) ma di fatto le prestazioni nellintera key capace di navigare anche sulla rete 4G, il
nel quale abbiamo inserito una SIM H3G con LAN miglioreranno di molto! Resta ovvio che, risultato sarebbe stato notevolmente migliore.
connettivit 4G. La nostra Internet key in grado
di connettersi unicamente alla rete 3G. Nono- CONNETTIVIT COLLEGAMENTO VELOCIT EFFETTIVA
stante ci, effettuando dei test di velocit sul
ADSL Ethernet 17,4 Mb/s
noto sito Speedtest.net e come si evince dalla
tabella a fianco, siamo stati capaci di triplicare la 3G/HSPA+ Modem 3G USB 11,6 Mb/s
banda a disposizione. Certo, la velocit effettiva TETHERING 4G Wi-Fi 23,67 Mb/s
di navigazione si manterr sulla velocit della
BANDA TOTALE 52,67 MB/S
connessione utilizzata al momento (ADSL, 3G

Speciali Win Magazine 13


ADSL No-problem | Fai da te | Internet a tripla banda |

Internet a
tripla banda
Unisci pi connessioni per
scaricare col turbo. Con la nostra
app ti fai una super ADSL!

A
ncora oggi, nonostante le promesse
Cosa ci 20 MIN.
degli operatori, nonostante la fibra a 30
occorre FACILE
Mbit e nonostante il 4G, ci ritroviamo
spesso ad avere connessioni la cui velocit
OTTIMIZZATORE DI RETE
fa rimpiangere i modem 56K. E quando ac-
SPEEDIFY
SOFTWARE COMPLETO
cade questo? Di solito quando abbiamo pi
Sito Internet: bisogno di velocit, ad esempio se dobbiamo
www.speedify.com scaricare grandi quantit di dati in poco
Note: Il servizio offerto tempo per lavoro o studio. Magari abbia-
da Speedify gratuito
se si genera fino a 1 GB mo gi unADSL, un abbonamento dati 3G
di traffico Web al mese o 4G e la connessione di un parente/amico
consenziente nelle vicinanze. Quel che do-
vremmo fare, dunque, escogitare un modo
per miscelare queste differenti tecnologie di
BUONI accesso a Internet e usarle contemporane-
amente per raggiungere velocit mai viste
CONSIGLI
prima. In pratica, il sogno di tutti. Ma come
possiamo renderlo reale? La soluzione che
ABBONAMENTO
PER TUTTI abbiamo provato si chiama Speedify (www.
Se il traffico dati non speedify.com), un servizio Web gratuito entro
supera 1 GB al mese certi limiti, che permette proprio di riunire
Speedify gratuito; se due o pi reti diverse sommandone quasi
si supera questa soglia perfettamente la velocit.
diventa a pagamento.
Due le possibilit: se si
resta entro i 50 GB di Come funziona?
traffico mensile possi- Dopo liscrizione al servizio, dovremo sca-
bile optare per un abbo- ricare un programma da installare sul PC.
namento da 9 dollari al Questo aggiunge al sistema un nuovo driver
mese o per uno annuale che si fa carico di gestire le comunicazioni
da 42 dollari. Se ci serve di rete al posto del normale driver di rete.
un traffico illimitato,
Oltre a questo viene creata una VPN (Virtual
allora tocca sottoscri-
vere labbonamento Private Network) con il pi vicino server di
unlimited a 19 dollari Speedify, che in Italia si trova a Milano, e tutte
al mese oppure 88,20 in le comunicazioni con Internet da noi effet-
ununica soluzione per tuate passeranno tramite esso. Ovviamente,
un anno intero. per sfruttare due o pi reti avremo bisogno
di due o pi schede di rete sul computer,
per cui potremo, ad esempio, sfruttare una
connessione LAN con il nostro router e una
Wi-Fi con il 3G/4G dello smartphone o del
tablet, e magari unire una seconda connes-
sione wireless sfruttando una chiavetta USB.
| Internet a tripla banda | Fai da te | ADSL No-problem
COS ABBIAMO EFFETTUATO I NOSTRI TEST DI VELOCIT
I vantaggi di Speedify sono tangibili, soprattutto quando si scari-
cano file di grandi dimensioni, mentre nella normale navigazione
Internet la differenza si avverte molto di meno. Visto che Speedtest.
net e altri siti simili, che offrono strumenti per misurare la velocit
dellADSL, non sembrano funzionare correttamente con Speedify,
offrendo risultati incoerenti, abbiamo utilizzato un test empirico,
osservando la velocit di download con Internet Download ma-
nager di un driver dal sito NVIDIA. Nelle foto seguenti possiamo
osservare la differenza tra prima (solo connessione ADSL) e dopo
(Connessione ADSL + connessione 3G di Tre Italia).

Le possibilit, dunque, non hanno limite. oppure per caricare file velocemente su bene questo tipo di collegamenti, ma c
server esterni, visto che nelle ADSL tra- un trucco per utilizzarli comunque... Pi
Facile e per tutti dizionali la velocit di upload limitata, in generale, non si pu sfruttare questo ti-
Il bello di questo servizio che non c mentre nelle reti mobile si ha a disposi- po di collegamento per velocizzare servizi
bisogno di configurare nulla per attivarlo. zione una banda maggiore. Installando che richiedono costanza nelle prestazioni
Una volta installato e avviato il program- Speedify, dunque, si pu moltiplicare la della linea, mentre le applicazioni che
ma, questo riconosce le connessioni di rete velocit della propria ADSL. Ma esiste un effettuano un buffering dei dati, come ad
presenti sul computer e bilancer automa- limite a ci che si pu fare. Non possibile, esempio la fruizione di video da YouTube e
ticamente il carico di rete su tutte quelle ad esempio, usare proficuamente questo altri servizi simili, beneficiano senzombra
disponibili, permettendo cos di avere una tipo di connessione per i giochi, visto che di dubbio della maggiore banda a dispo-
velocit molto superiore che non usan- il ping, ovvero il tempo di latenza nella sizione. Ovviamente, anche il download
done una sola per volta. Questo aumento risposta dei server aumenta e questo non e lupload di file traggono grandi benefici
di velocit particolarmente importante permette di avere le risposte immediate da Speedify. Attiviamo dunque tutte le
per scaricare velocemente file quando si richieste dal gioco on-line. Attenzione nostre connessioni di rete e prepariamo-
utilizza unADSL Anti-Digital Divide, anche se utilizziamo le reti P2P: i server ai ci a sfrecciare su Internet a velocit mai
limitata a 640 o a 800 Kb/sec di velocit, quali si connette Speedify non digeriscono viste prima!

Il tool per condividere la banda


Linstallazione di Speedify semplicissima: dopo aver creato un account che permette di utilizzare il servizio
gratuitamente, sufciente installare un nuovo driver virtuale per la scheda di rete. Ecco come procedere.

Prima re istriamoci Creiamo laccount ratuito Un nuovo driver


1 Colleghiamoci al sito www.speedify.com
e clicchiamo sul pulsante Sign up for free
2 Inseriamo una password, lasciamo seleziona-
to Join the Speedify for Android & iOS Beta
3 Se compare la schermata Consentire al pro-
gramma seguente di apportare modifiche
per creare un account gratuito. Nella nuova pagina whishlist, per essere avvertiti quando sar disponi- al computer? premiamo S. Alla richiesta di aggiun-
premiamo Create an account per provare il servizio bile lapp per Android o iOS, e premiamo Create my gere un driver di rete al sistema premiamo Installa.
senza spendere un euro. Infine, nella pagina succes- Free Account per avviare il download del client di Al termine clicchiamo Sign In, inseriamo e-mail e
siva inseriamo la nostra e-mail e clicchiamo Next. Speedify. Apriamo il file e avviamone linstallazione. password usati al Passo A1 e poi Speed Me Up.

Speciali Win Magazine 15


ADSL No-problem | Fai da te | Internet a tripla banda |

COME VOGLIAMO USARE LA NOSTRA CONNESSIONE A INTERNET?


Cliccando sul pulsante accanto al nome della rete si accede a un menu di scelta rapida nel quale possibile decidere cosa deve fare
Speedify con quella connessione. Le opzioni sono quattro: scopriamo a cosa servono per sfruttare al massimo la nostra super ADSL.
ALWAYS privilegiando la rete per la USAGE LIMIT
La connessione selezionata quale si selezionata la Permette di impostare il
devessere utilizzata voce Always traffico disponibile sulla
sempre. Si tratta della nostra connessione a
scelta predefinita ed consumo
anche lunica che BACKUP
permette di unire due o pi La connessione selezionata
connessioni per velocizzare viene utilizzata solo nel RESET ON A DAY
lo scambio di dati con caso in cui le altre non OF MONTH
Internet siano disponibili (ad Qui possiamo impostare il
esempio per un guasto giorno in cui si rinnnova il
temporaneo) nostro abbonamento ADSL o
SECONDARY mobile in modo da azzerare
Opzione comoda per chi il limite di traffico dati
usa una connessione a NEVER disponibile
consumo. Selezionando Anche se presente, la
questopzione, la relativa connessione selezionata
connessione viene utilizzata non viene mai utilizzata da
meno di quanto si potrebbe, Speedify

Attiviamo la super ADSL


Installato il client di Speedify sul nostro computer possiamo congurarlo per condividere tutti gli accessi
a Internet che abbiamo attivi su computer, smartphone e tablet per sfrecciare in Rete e scaricare senza limiti!

La prima rete c... ... la seconda pure Adesso uniamole!


1 Allavvio il tool mostrer lunica connessio-
ne disponibile sul PC con accanto il pulsante
2 Connettiamo la seconda rete, ad esempio
sfruttando il 4G LTE del cellulare. Ci serve
3 Accanto alla seconda LAN deve esserci scrit-
to Always. Se cos non fosse, clicchiamo sul-
Always in verde. Cliccandolo apparir una finestra una seconda scheda di rete: possiamo usare il Wi-Fi la scritta che appare, quindi su Always e OK. Se la
in cui effettuare alcune scelte. Se questa la nostra (del notebook) o una chiavetta WLAN al PC per con- connessione a consumo, spuntiamo Usage Limit
rete principale lasciamo tutto cos e proseguiamo. netterci allo smartphone impostato come hot spot. e inseriamo il limite in MB e la scadenza mensile.

Controlliamo cosa succede Ancora pi veloci


4 Durante la navigazione possibile osservare come vengono sfruttate le
connessioni. Il grafico di facile lettura: ciascuna connessione ha un colo-
5 Se la navigazione sembra lenta, cambiamo server cliccando sul tasto coi
tre trattini in alto a sinistra, poi Servers e scegliamone un altro sulla map-
re e le linee colorate rappresentano la velocit raggiunta, mentre quella grigia pa (ad esempio Parigi o Francoforte) collegandoci con Connect. Per fare del P2P
la velocit complessiva. Cos facile vedere quanto si guadagna. spuntiamo prima la casella Show P2P friendy Servers.

16 Win Magazine Speciali


| F-Secure Router Checker | Software | ADSL No-problem
Un servizio Web permette di vericare che i parametri Cosa ci 5 MIN.

Internet siano corretti e non manipolati da hacker occorre FACILE

TOOL DI DIAGNOSTICA
F-SECURE

Fai il checkup ROUTER


CHECKER
Quanto costa: Gratuita
Sito Internet:
www.winmagazine.
it/link/3079

al tuo router BUONI


CONSIGLI

Q
uando ci colleghiamo alla Rete, fornitore daccesso (il nostro provider). o carpire le nostre informazioni perso-
ci che percepiamo come una In talune circostanze, soprattutto se nali. Grazie al servizio gratuito on-line
LA PASSWORD
IMPORTANTE
semplicissima operazione, il il PC non adeguatamente protetto, RouterChecker,creatoemessoadispo- Per rendere pi
doppio clic sullicona del browser che questidatipossonoessereoggettodelle sizione da F-Secure, bastano davvero difficile, a pirati e ma-
permette di navigare, nasconde in re- attenzionidipersonepocobenevoleca- pochi secondi per sapere se il nostro lintenzionati, entrare
alt tutta una serie complessa di impo- paci di dirottare il traffico verso pagine sistema sicuro e funziona a dovere. nelle impostazioni del
stazioniescambiodidatitrailroutereil create ad hoc per diffondere malware Ecco come dobbiamo procedere. router buona norma
proteggerne laccesso
con una password
personalizzata. Troppo
spesso, infatti, non
si modificano le cre-
denziali di default, le
famose admin/admin.
A questo proposito,
nella scelta di userna-
me e password, bene
seguire un paio di sem-
plici regole. Evitiamo
date di eventi impor-
tanti che riguardano
la nostra vita privata e
Facciamo tutto via browser Avviamo il checkup che potrebbero essere
facilmente intercetta-
Per fruire del servizio on-line F-Secure Router Checker Una serie di note spiega i motivi per cui di tanto in tanto te. E non usiamo nomi
1 dobbiamo disporre di una connessione ad Internet.
Avviamo dunque il browser che utilizziamo abitualmen-
2 bene effettuare il checkup del router. Per accedere a
queste informazioni basta un clic sul simbolo + di cia-
propri di persone,
come amici e familiari.
te e colleghiamoci allindirizzo www.winmagazine.it/link/3079 scuna nota. Per avviare la procedura di controllo clicchiamo il Utilizziamo, invece,
per caricare lhome page del servizio. pulsante in alto Start Now. un servizio di gene-
razione di password
sicure, come ad esem-
pio Secure Password
Generator (http://
passwordgenerator
.net). E ricordiamoci di
sostituire periodica-
mente la vecchia pass-
word con una nuova.

Esito del controllo Analizziamo i dati


Il servizio procede al controllo automatico delle imposta- Per vedere i server DNS usati durante la navigazione
3 zioni del router. Dopo una manciata di secondi, se lesi-
to positivo, ossia se non vengono rilevate anomalie,
4 clicchiamo il pulsante + in corrispondenza di Details of
your DNS servers IP address: verranno elencati gli
verr visualizzato il messaggio No issues were found. A questo indirizzi IP dei server visitati e il gestore che li controlla, cos da
punto chiudiamo la pagina. scoprire eventuali anomalie.

Speciali Win Magazine 17


ADSL No-problem | Trucchi | Dominare Internet |

Dominare Internet
Pagine mal visualizzate, problemi di connessione o stress negli shop
online? Ecco come risolvere i problemi pi stressanti.
1

Linterfaccia Web di Spotify


non riproduce pi i brani
Fino a ieri tutto funzionava, ma oggi gli speaker del PC rimangono
muti? Chi usa spesso Spotify tramite browser Internet pu incorrere
in questo problema, che impedisce allutente di godere dellascolto
della propria musica tramite browser, mentre lapplicazione non crea
problemi. Lorigine del problema abbastanza difficile da trovare, vi-
sto che lerrore, visualizzato nella barra superiore, piuttosto piccolo
e poco visibile. In pratica il plugin Flash, installato dal player flash di
Adobe obsoleto o addirittura disattivato. La soluzione una sola:
installare la versione pi recente del programma, che potete scarica-
re gratuitamente da https://get.adobe.com/it/flashplayer/other-
versions/. Dopo linstallazione ricaricate il sito di Spotify e godetevi
la vostra musica.

2 3

Ho unADSL Non sempre avere una veloce connessione ADSL o un ancor pi ve- Non trovo pi una
loce connessione su fibra garantiscono che tutti i siti si aprano alla
molto veloce, velocit della luce. Pu accadere, difatti, di sperimentare clamorose pagina vista ieri
lentezze, soprattutto di notte, quando il traffico dati aumenta. A volte Internet dinamica e in una frazione di
ma i siti Web il problema risiede nel sovraccarico dei DNS (Domain Name Sy-
stem) utilizzati dai vari provider; per cui giova utilizzarne uno alterna-
un secondo i contenuti possono essere
modificati o eliminati, per questo pu ac-
si aprono tivo, ad esempio quello di Google, che ha indirizzo DNS 8.8.8.8. In- cadere che i contenuti delle pagine pos-
serite questo DNS nel router al posto di quello di default e poi verifi-
lentamente cate la velocit di navigazione.
sano improvvisamente essere non pi di-
sponibili. Ma Internet non dimentica nul-
la: possibile trovare una versione prece-
dente di una qualunque pagina sui server
di Google, tramite un apposito comando
4 di ricerca. Basta, difatti, digitare il termine
cache nel campo di ricerca seguito
dallindirizzo web senza alcuno spazio e
In molte camere il wireless da google. Ad esempio, per cercare la
copia cache di telefonino.net digitate:
troppo debole cache:www.telefonino.net google.

Il segnale Wi-Fi del router spesso non sufficiente a co- Anche il segnale Wireless pi forte
prire tutte le stanze di una casa, specialmente se que-
sta molto grande. Se si tratta di superare solo poche non pu nulla contro muri di
pareti, un WLAN Repeater sufficiente per lamplifica- cemento. Meglio un adattatore
zione del segnale; ad esempio, lAVM Fritz WLAN Repea- WLAN Powerline.
ter 1750E (75 euro) che pu lavorare contemporanea-
mente su due frequenze. Se sono presenti pareti in cal-
cestruzzo o pi piani, allora meglio un kit powerline con
wireless, come il Devolo dLAN 1200+ Wifi (starter kit
170 euro), che trasmette su linea elettrica e dispone di
WLAN integrata. Suggerimento: il software Ekahau He-
atMapper vi pu aiutarci a scoprire in quali camere il
segnale Wlan pi debole.

18 Win Magazine Speciali


| Dominare Internet | Trucchi | ADSL No-problem
8
5 NIENTE SPEDIZIONE
PACKSTATION
Non riesco a connettermi alla Avete appena vinto con difficolt unasta
su eBay e adesso c da superare un nuo-
WLAN nonostante io abbia inserito vo ostacolo nel pagamento, visto che non
possibile indicare una Packstation DHL
correttamente la password come indirizzo di spedizione per i paga-
Se avete inserito la password wireless (la chiave WiFi) correttamente, allo- menti PayPal. Fastidioso! Potete per ri-
ra probabilmente la causa che impedisce al vostro nuovo notebook di mediare immettendo direttamente da
connettersi alla rete unaltra. Ad esempio sul router potrebbe essere abi- PayPal la Packstation come indirizzo di
litata la limitazione Filtro indirizzi MAC, che non permette alle periferi- consegna, ma solo se il provider permette
che sconosciute di accedere alla rete WLAN. Il router identifica i dispositivi di inviare con DHL in uno dei tanti centri
connessi tramite il proprio modulo di rete, il cosiddetto indirizzo MAC, di imballaggio.
una precauzione non pi necessaria, visto che lintroduzione del pi re-
cente metodo di codifica delle chiavi di rete WLAN WPA2 piuttosto sicu-
ro, a meno che non si scelta una password debole (tipo PIPPO o
12345). Tuttavia, alcuni utenti attivano questa funzione, bloccando tutti i
nuovi dispositivi. Per rimediare, disattivate il filtro indirizzi MAC dal menu
del router. Suggerimento: nei FRITZ! Box il filtro degli indirizzi MAC si chia-
ma Limitare laccesso wireless ai dispositivi wireless noti e si trova in
Rete Wireless, Sicurezza.
9
6
PRIME: COME
La mia connessio- CANCELLARSI?
Il servizio Prime di Amazon allettan-
ne Internet te, soprattutto perch offre un abbo-
namento prova gratuito per un mese.
troppo lenta Chi non desidera confermare labbo-
Se la connessione Internet eccessi- namento a Prime, spendendo 19,99
vamente lenta o la connessione ADSL euro, deve annullarlo prima della fine
del tutto assente, non necessaria- del mese, altrimenti Amazon prelever
mente colpa del provider Internet. Il il denaro dal vostro conto. Per farlo
problema potrebbe essere il router dovete accedere al vostro Account,
bloccato o il modem ADSL che ha per- cliccare su Il mio account, Gestisci
so la connessione. La prima cosa da le impostazioni Amazon Prime e fare
fare quindi scollegare tutto dalla rete clic su Annulla iscrizione.
elettrica, attendere una trentina di se-
condi e poi ricollegare nuovamente il
router e il modem ADSL (spesso sono
racchiusi in un unico dispositivo) e at-
tendere ancora un minuto prima di ri-
provare la connessione.

10
7
SERVIZI GRATUITI?
Durante la navigazione pu capitare di
iTunes non riconosce imbattersi in servizi che vengono pre-
i dispositivi airplay in rete sentati come offertissime, oppure co-
me regali per un evento particolare
Il collegamento tra il PC e i dispositivi iOS funziona bene, ma i dispositivi Ai- (ad esempio per il vostro complean-
rPlay, come la Apple TV, sono scomparsi dalla rete di casa? Questo fastidio- no). Non fidatevi: le pubblicit sono
so problema spesso causato dalle impostazioni errate dei protocolli Inter- spesso ingannevoli e non sempre
net. Suona complicato, ma facile da risolvere: Chiudere iTunes sul PC, poi possibile intuire che questofferta ec-
aprite le impostazioni di rete di Windows da Pannello di controllo, Rete e cezionale e imperdibile nasconde un
Internet e Centro connessioni di rete e condivisione. Dalle propriet della vero e proprio servizio a pagamento
scheda deselezionate temporaneamente il Protocollo Internet versione 6 dietro. Se trovate di queste offerte nel-
(in breve: TCP / IPv6), togliendo il segno di spunta. Chiudete e riavviate iTu- la casella di posta elettronica, o se vi
nes. Suggerimento: Il programma Complete Internet Repair pu corregge- capita di cliccare su qualche banner
re le impostazioni di rete pasticciate in Windows e ripristinarli ai loro valori di mentre navigate leggete bene tutte le
default. clausole dutilizzo prima di accettare.

Speciali Win Magazine 19


ADSL No-problem | Fai da te | Massima protezione per il PC |

Windows Defender:
ora off-lineAttiva e utilizza lantimalware
di serie di Windows 10. gratis
e non necessit di Internet

I
l computer ha cominciato a funzionare
Cosa ci 15 MIN.
male, lento, restituisce errori dogni sorta e
occorre FACILE
chiss quale altra diavoleria? Escludendo
eventuali guasti e problematiche di carattere
SOFTWARE ANTIVIRUS hardware che generalmente ne impediscono
WINDOWS proprio laccensione, la colpa potrebbe essere
DEFENDER di un virus, pi precisamente di un malware.
OFFLINE In questi casi ogni dubbio pu essere facilmen-
Lo trovi su DVD
SOFTWARE COMPLETO te fugato ricorrendo alluso di un antivirus o,
Sito Internet: ancor meglio, di un buon antimalware, uno
www.microsoft.it di quelli che sono in grado di effettuare la
scansione dellintero PC al momento del boot,
ovvero prima ancora che Windows venga ese-
guito e che, di conseguenza, possono riuscire a
individuare le eventuali minacce informatiche
presenti sul computer procedendo inoltre
senza intoppi alla loro rimozione.

Protezione preventiva
Proprio a questo proposito, con laggiorna-
mento dellanniversario rilasciato nei mesi
scorsi per Windows 10, lazienda di Redmond
ha fatto guadagnare a Windows Defender,
leccellente antimalware reso disponibile a
costo zero e di serie sui PC basati sul sistema
operativo di Microsoft, la funzione off-line:
Windows Defender Offline, appunto. In questa
sua nuova veste Windows Defender risulta
fruibile anche in assenza di una connessione
ad Internet - cos come suggerisce lo stesso
nome - e grazie alla possibilit di essere av-
viato allaccensione del computer, quindi
prima del caricamento del sistema operativo,
diventa finalmente possibile trovare ed eli-
minare virus e malware difficili da rimuovere
quando Windows gi stato caricato. Nei
passi seguenti andremo dunque a scopri-
re che cosa fare per poter attivare Windows
Defender Offline sul nostro PC equipaggiato
con Windows 10 e, ovviamente, in che modo
procedere per poterlo utilizzare, configurare
ed aggiornare senza problemi.
| Massima protezione per il PC | Fai da te | ADSL No-problem

Abilitiamo la funzione off-line


Accedendo alle impostazioni di Windows 10 possiamo attivare la funzione semi-nascosta per cominciare
ad utilizzare subito Windows Defender Ofine sul nostro computer. Scopriamo in dettaglio come fare.

Accediamo alle impostazioni Attiviamo la modalit off-line


1 Facciamo clic sul pulsante Start collocato sulla taskbar, clicchiamo poi
sullicona dellingranaggio sulla sinistra per accedere alle Impostazioni
2 Ora facciamo clic sulla voce Windows Defender presente sulla sinistra,
dopodich scorriamo le varie voci presenti nella parte destra della fine-
di sistema e selezioniamo la voce Aggiornamento e sicurezza nella finestra che stra sino ad individuare la dicitura Windows Defender Offline. Clicchiamo quindi
si aperta sul desktop. sul pulsante Analisi Offline.

UNA SEMPLICE INTERFACCIA PER METTERE AL SICURO IL PC


Impariamo ad usare al meglio i semplici strumenti di Windows Defender Offline per essere sempre pronti a reagire
in caso di infezione da virus e malware. Bastano pochi clic per avere tutta la situazione sempre sotto controllo.
PAGINA INIZIALE
la scheda che mostra la schermata
principale di Windows Defender Offline

ANNULLA ANALISI
Premendo questo pulsante possiamo
annullare lanalisi del sistema e ritornare
a Windows 10

AGGIORNA
la scheda che mostra lo stato di
aggiornamento delle definizioni virus e
spyware e da cui possibile effettuarne
lupdate

GUIDA
la voce che consente di accedere alla
guida alluso di Windows Defender e
fornisce maggiori dettagli circa il suo
funzionamento

Speciali Win Magazine 21


ADSL No-problem | Fai da te | Massima protezione per il PC |

BUONI
CONSIGLI

ESCLUDIAMO I FILE
DALLE SCANSIONI
Controlliamo il computer
Lanalisi del sistema Avviamo ed attendiamo lesito della scansione del PC. Possiamo anche apportare degli
operativo effettuata con aggiustamenti alla congurazione di Windows Defender mediante il pannello di settaggio.
Windows Defender non
presenta tempistiche bi-
bliche. Se per la mole di
file salvati sullhard disk
eccessiva, il tempo neces-
sario per effettuare lana-
lisi, on-line o off-line, pu
diventare lungo. In questi
casi possiamo aggirare
lostacolo escludendo spe-
cifici file dal processo di
analisi, quelli in merito ai
quali abbiamo la certezza
che non costituiscano una Al via la scansione del PC Visualizziamo i detta li
minaccia per il sistema
(ad esempio le foto che
1 Il PC verr riavviato automaticamente e sar eseguita la
scansione off-line del computer. La procedura dura cir-
2 Una volta visualizzato nuovamente il desktop di Windows
possiamo consultare i dettagli della scansione. Rechiamo-
abbiamo scattato noi). ca quindici minuti. Se viene trovata qualche minaccia ne verr ci quindi nelle impostazioni di Windows Defender come visto nel
Per fare ci rechiamoci
richiesta la rimozione. In caso contrario Windows 10 si riavvia Macropasso A, clicchiamo su Apri Windows Defender e poi sul-
nelle impostazioni di
Windows 10, clicchiamo direttamente. la scheda Cronologia.
su Windows Defender e
scorriamo la parte destra
della finestra sino ad indi-
viduare la voce Esclusioni,
dopodich clicchiamo su
Aggiungi unesclusione.
Possiamo ora indicare i
file e le cartelle da esclu-
dere cliccando, rispettiva-
mente, su Escludi un file
o Escludi una cartella e
selezionando lelemento
di riferimento. Possiamo
escludere dalla scansione
anche specifici tipi di file o Tutti li elementi rilevati La prova del nove
processi. 3 Selezioniamo adesso la voce Tutti gli elementi rilevati
e poi facciamo clic sul pulsante Visualizza dettagli. Tut-
4 A conferma del buon esito della rimozione off-line di even-
tuali minacce, eseguiamo una nuova scansione approfon-
IL CLOUD CI AIUTA ti gli elementi eventualmente individuati da Windows Defender dita senza riavviare il PC. Rechiamoci quindi nella scheda Pagi-
Tra le opzioni di Windows Offline ripeteranno la dicitura Offline nella colonna Metodo di na iniziale, selezioniamo lopzione Completa e facciamo clic su
Defender ce n una che
sfrutta la potenza del rilevamento. Avvia analisi.
cloud per migliorare la
protezione del sistema.
In pratica, tutte le infor-
mazioni relative alle scan-
sioni antivirali vengono
inviate sul cloud Microsoft
per essere analizzate
in modo da consentire
una migliore rimozione
dei virus in futuro. Per
attivarla, digitiamo
Impostazioni nella barra
di ricerca della barra delle
applicazioni e clicchiamo
Aggiornamento e Sicu-
Sfruttiamo il real time A iorniamo le denizioni
rezza nella schermata che
appare. Poi selezioniamo
5 Per un maggior grado di protezione, assicuriamoci che
Windows Defender sia configurato anche per agire in
6 Per contribuire alla protezione del PC, le definizioni dei
virus vanno sempre aggiornate. Loperazione automa-
Windows Defender e atti- tempo reale su Windows. Per fare ci, facciamo clic sulla sche- tica ma se recandoci nella scheda Aggiorna notiamo che lul-
viamo Protezione basata da Pagina iniziale e, se presente, premiamo sul pulsante Attiva timo update poco recente possiamo rimediare cliccando su
sul cloud. collocato in basso. Aggiorna definizioni.

22 Win Magazine Speciali


| Massima protezione per il PC | Fai da te | ADSL No-problem
Lo aggiorni anche off-line
Per proteggere al meglio il computer dagli attacchi di spyware e malware di ogni genere, necessario eseguire gli
update anche in assenza di collegamento Internet. Ecco la semplice procedura da seguire.

Ricerca della iornamento La denizione del virus Sistema a 32 o 64 bit?


1 Con un computer collegato alla Rete raggiun-
giamo il sito Internet www.winmagazine.it/
2 In questa sezione possiamo visualizzare la
versione dellultima definizione disponibile,
3 In Windows 10 andiamo nella barra delle ricer-
che, digitiamo System Information e premia-
link/3377. Si aprir la pagina Microsoft dedicata agli la data e lora di rilascio. Scorrendo la pagina pi mo Invio. Si aprir una schermata (potr impiega-
aggiornamenti dellantimalware: scorrendola verso il in basso troviamo la versione di Windows Defender re qualche secondo) dove sar possibile visualizza-
basso cerchiamo la sezione Antimalware and anti- compatibile con il sistema operativo (32 o 64 bit) re tutte le caratteristiche del nostro PC, compreso il
spyware updates. installato sul computer. Tipo di Sistema.

Ecco lultimo update Copiamo il le su chiavetta Installiamo la iornamento


4 Individuata la versione del nostro Windows,
ritorniamo sul sito della Microsoft indicato al
5 Al termine del download apriamo la cartella
contenente il file mpam-fe.exe e copiamolo su
6 Se abbiamo scaricato il file del Passo 4 diret-
tamente sul PC e vogliamo installarlo successi-
Passo 1 e clicchiamo sulla versione corrispondente un dispositivo USB o su un altro supporto di memoria vamente, in modalit off-line, basta effettuare un dop-
(32 bit o 64 bit). Si avvier, in automatico, il download esterno. Colleghiamo lunit al computer non connesso pio clic su mpam-fe.exe. In pochi secondi si avvier
del file mpam-fe.exe contenente gli aggiornamenti. in rete e avviamo il file con laggiornamento. laggiornamento delle definizioni dei virus.

WINDOWS DEFENDER OFF-LINE ANCHE SUI VECCHI WINDOWS


Windows Defender Offline pu essere sfruttato anche su Windows 7 e su Win-
dows 8 ma in tal caso necessario scaricare lapposito strumento per creare un
drive USB, un CD oppure un DVD eseguibile dal boot e poi avviare il computer
dal dispositivo in questione per caricare il programma antivirus. Per fare ci,
scarichiamo leseguibile di Windows Defender Offline per la versione a 32-bit o a
64-bit del sistema lo troviamo sul Win DVD-Rom. Avviamo il file, clicchiamo SI e
poi Avanti per cominciare ad usare il tool. Clicchiamo Accetto, indichiamo dove
installare Windows Defender Offline e continuiamo con Avanti. Colleghiamo al
computer il supporto scelto e attendiamo che la procedura di installazione venga
avviata e portata a termine. Ad installazione completata, potremmo riavviare il
PC lasciando inserito il supporto ed impostando sul BIOS lavvio da USB o da CD
cos da lasciar caricare Windows Defender per il controllo off-line.

Win Magazine 23
ADSL No-problem | Speciale trucchi | Firefox |

Navighiamo Cosa ci
occorre
BROWSER WEB
MOZILLA
15 MIN.

FACILE

alla grande!
FIREFOX 50
WEB DVD
SOFTWARE COMPLETO
Sito Internet:
www.mozilla.org/it

Partiamo per unesplorazione del Web sempre pi veloce e


sicura grazie agli strumenti della nuova versione di Firefox

M
ozilla, la fondazione non profit che
sviluppa Firefox, festeggia i suoi 14 NAVIGHIAMO DA UN TAB ALLALTRO
anni di attivit e lo fa regalandoci
la release 50 del suo popolare browser,
una versione che si presenta decisamen-
1 In quale tab di navigazione avevamo aperto il test sul nuovo smartphone
Google? Quando si hanno molte schede del browser aperte, cercarne una
in particolare pu essere molto fastidioso, visto che lunico modo per ritrovare
te pi corposa di quelle precedenti. Fin quellarticolo che stavamo leggendo cliccare su tutti i tab. Dalla versione 50 di
dallinizio lobiettivo del browser stato Firefox, per, troviamo una nuova funzionalit nel menu che semplifica il cambio
quello di porsi come alternativa indipen- di tab: per attivarla facciamo clic sulle tre barre in alto a destra (il cosiddetto
dente ai browser delle societ miliardarie hamburger menu) e poi su Opzioni. Nella schermata che appare, spostiamoci
quali Microsoft (Internet Explorer dal nella sezione Schede del menu Generale e mettiamo un segno di spunta sulla voce
1995, Edge dal 2015) e Google (Chrome dal Scorri le schede con Ctrl+Tab ordinandole in base allutilizzo pi recente. Una
2008). Ma le buone intenzioni da sole non volta attivata questa
permettono di navigare speditamente e funzionalit, utilizzan-
in modo sicuro sul Web. A questo, invece, do la combinazione di
provvedono migliaia di sviluppatori, per tasti Ctrl e Tab il browser
lo pi volontari, che mettono regolarmen- visualizza lanteprima
te a disposizione nuovi aggiornamenti. di tutte le pagine Web
In media ogni sei settimane possibile aperte in piccole minia-
scaricare una nuova versione del brow- ture. Ora tenendo pre-
ser che generalmente caratterizzata muto Ctrl e premendo
da funzionalit aggiuntive. Lultima la il tasto Tab, il browser
50, rilasciata l8 novembre scorso: nel- salta tra i tab nellor-
le pagine che seguono abbiamo quindi dine in cui sono stati
raccolto le funzioni pi interessanti e aperti.
utili per usare al meglio il nuovo browser.
Scopriamole assieme.

SINCRONIZZIAMO I PREFERITI E LE IMPOSTAZIONI SU TUTTI I DISPOSITIVI


2 Firefox ha un proprio servizio di sincro-
nizzazione che permette di condividere
tra pi dispositivi i segnalibri. Per utilizzarlo
utilizzata anche sulla versione Android: se
abbiamo letto un articolo che vogliamo
condividere sul PC o sul tablet, tappia-
necessario accedere sui diversi dispositivi mo sullicona del menu, poi su Condividi,
utilizzando lo stesso account Firefox. Per scegliamo come condividere la scheda e
impostare la sincronizzazione digitiamo il dispositivo desiderato. Alla successiva
about:preferences#sync nella barra degli sincronizzazione di Firefox sul dispositivo
indirizzi e seguiamo le istruzioni. In Fire- selezionato si aprir automaticamente la
fox 50 stata introdotta uninteressante scheda o verr visualizzato un messaggio.
novit: ora possibile condividere anche Il funzionamento sul PC dovrebbe essere
le schede aperte (i tab). Si tratta di una identico: baster cliccare con il tasto destro
grande semplificazione, visto che finora del mouse sulla scheda desiderata e dal
era necessario tenere aperta la scheda menu contestuale scegliere Invia Tab ad
oppure creare un segnalibro per poterla un altro dispositivo e selezionare il tablet
condividere. Questa funzione pu essere o smartphone desiderato.

24 Win Magazine Speciali


| Firefox | Speciale trucchi | ADSL No-problem
UN NUOVO MODO DI LEGGERE LE PAGINE WEB
TRUCCHI PER ANDROID E IOS
3 Leggere un articolo su molti siti Web pu diventare un incubo: video
che si avviano in automatico e interferiscono con la lettura, pubblicit
lampeggianti come neon e altri inconvenienti. Tuttavia, con Firefox la
6 AVVIO PI VELOCE
In iOS 10 scorrendo fino in fondo nella scher-
mata dei widget di iOS 10 e tappando su Modifica si
lettura pu tornare ad essere piacevole: Clicchiamo sullicona del libro trovano tutti i widget disponibili. Tra questi c anche
grigio nella barra degli indirizzi per attivare la cosiddetta Modalit di let- quello di Firefox. Tappiamo sul segno + per attivarlo.
tura, disponibile sia su computer sia nelle versioni di Firefox per Android e Ora potremo aprire una nuova scheda direttamente
dalla schermata di blocco.

7
iOS. Se la modalit attiva, Firefox nasconde i contenuti superflui del sito
visitato e limitata la visualizzazione RICERCA RAPIDA
alle immagini importanti e al testo Per visualizzare i risultati della ricerca di Go-
dellarticolo. Cliccando o tappando ogle nella barra degli indirizzi durante la digitazione
sullicona Aa si possono adattare alle necessario attivare lopzione Mostra suggerimenti. Per farlo,
proprie esigenze personali lo sfondo tappiamo sullicona con le tre barre, poi su Impostazioni
e la dimensione del carattere. Nella e infine su Ricerca.
versione per PC si possono selezio-
nare la larghezza del testo e linterli-
nea, una cosa particolarmente utile
soprattutto se si visualizzano testi
8 AVANTI E INDIETRO
Desideriamo tornare indietro di alcune pa-
gine? In questo caso possiamo tappare per 2 secondi
sulla freccia di navigazione inferiore a sinistra: il browser
lunghi. Nota: il trucco funziona solo visualizzer le ultime pagine Web aperte.

9
con i siti compatibili.
TAB IN BACKGROUND
Tappare su un link contenuto in unapp fa
aprire il browser e questo a volte seccante. Se si utilizza
ELIMINARE LE TRACCE Firefox come browser predefinito, abbiamo un trucco
che pu aiutarci: apriamo le impostazioni della barra del

4 C un pulsante su Firefox, chiamato Dimentica, che permette di eli-


minare tutte le tracce di navigazione degli ultimi 5 minuti, 2 o 24 ore.
Purtroppo, questo pulsante nascosto: Per renderlo visibile e utiliz-
menu, tappiamo su Generale e attiviamo lopzione Link
da altre applicazioni. Ora potrebbe essere necessario
concedere il permesso di accesso a Firefox ad altre ap-
zabile, facciamo clic sullicona plicazioni: seguiamo le istruzioni visualizzate. Tappando
del menu e poi su Personalizza. su un collegamento in unapp adesso Firefox si aprir in
background senza abbandonare lapplicazione. Inoltre,
Nella panoramica al centro cer- sar visualizzato un alert che ci dar la possibilit di sal-
chiamo il pulsante Personalizza: tare direttamente alla pagina Web desiderata: baster
clicchiamoci sopra con il tasto tappare su Apri adesso.

10
sinistro del mouse, spostiamo-
lo nella barra degli strumenti RISPARMIARE SUI DATI
e confermiamo facendo clic su Apriamo il menu tappando sui tre punti in
Termina personalizzazione. Ora alto a destra, poi tappiamo su Impostazioni, Avanzate
e Visualizza immagini. Selezioniamo Solo con Wi-Fi per
per cancellare le tracce di naviga-
impedire il caricamento delle immagini quando
zione baster cliccare su questo ci si connette tramite rete mobile.

11
pulsante, scegliere il periodo e
confermare con Dimentica. SALVARE LE PAGINE WEB
Vogliamo salvare un articolo per leggerlo
off-line in un secondo momento, anche senza avere
attiva la connessione a Internet? Apriamo il menu del
LE SCHEDE SONO BLOCCATE browser, tappiamo su Pagina e poi su Salva come PDF.

5 Firefox rallenta o si blocca? Per rintracciare il colpevole, digitiamo


about:performance nella barra degli indirizzi e premere Invio. Si
aprir il task manager del browser e verranno elencate le estensioni
installate e le pagine Web aperte, fornendo informazioni su cosa ral-
lenta il browser. Clicchiamo
su Disable o Uninstall per
disabilitare o disinstallare i
componenti aggiuntivi che
rallentano il browser, oppu-
re clicchiamo su Close tab
per chiudere le schede poco
reattive. Se nel tab abbiamo
aperto una pagina importan-
te, proviamo prima a cliccare
su Reload tab.
ADSL No-problem | Speciale trucchi | Firefox |

STAMPIAMO CON MENO


SALVIAMO I SEGNALIBRI INCHIOSTRO
12 Quando si realizza un backup pochi pensano al browser, ma anche perdere
i segnalibri seccante. Per salvare i dati di Firefox, si pu creare una copia
della cartella del profilo.
13 La maggior parte dei siti Web non sono
progettati per essere stampati. Molti
articoli sono completamente inutili su carta
Per farlo basta digitare perch consumano molto pi inchiostro e
about:support nella bar- carta di quanto sarebbe necessario. Il pro-
ra degli indirizzi, fare clic blema risolvibile usando lanteprima di
su Invio, poi su Mostra stampa semplificata di Firefox, che elimina
Cartella e copiare linte- la maggior parte degli elementi di disturbo,
ro contenuto della car- in una maniera simile alla modalit di lettura
tella su un supporto di descritta nel trucco Un nuovo modo di leg-
backup, ad esempio una gere le pagine Web. Per risparmiare tempo
pendrive USB. Per ripri- durante la stampa, apriamo lanteprima di
stinare il vecchio profilo stampa facendo clic sul menu, poi clicchiamo
dopo una nuova instal- su Stampa. Si apre la pagina dellanteprima
lazione basta ricopiare i di stampa; clicchiamo sullopzione Stampa
dati salvati nella nuova semplificata nella barra dei menu in alto. Do-
cartella del profilo. po un breve calcolo, Firefox visualizza il sito
da stampare in forma ottimizzata. A questo
punto basta fare clic sul pulsante Stampa per
avviare il processo. Se Firefox ha dei problemi
ARCHIVIAMO LE SCHEDE DI NAVIGAZIONE nelleffettuare il ricalcolo e visualizza la pagina

14 Se si blocca Firefox, tutte le sche-


de aperte si chiudono. Questo
disastro pu essere evitato! Digitiamo
in modo incompleto o non corretto, rimuovia-
mo il check dalla casella di controllo Stampa
semplificata e ripetiamo tutta loperazione:
about:preferences nella barra degli indirizzi di solito al secondo tentativo tutto dovrebbe
e premiamo Invio. Nella casella Quando si funzionare correttamente. Attenzione: questa
avvia Firefox scegliamo la voce Mostra le modalit di stampa non attivabile se uti-
finestre e le schede dellultima sessione. lizziamo la combinazione di tasti Ctrl+P che
Adesso Firefox allavvio aprir le pagine avvia la stampa diretta della pagina, senza
Web pi recenti. Anche questo, per, pu passare dalle impostazioni della stampante.
essere poco utile. Per una soluzione pi
flessibile digitiamo about:config nella barra
degli indirizzi, premiamo Invio e confermia-
mo quando appare lavviso con un clic su
Accetto i rischi. Nellelenco che appare cerchiamo la voce browser.showQuitWarning e abi-
litiamola con un doppio clic su di essa. Ora quando si chiude il browser possibile eseguire
il backup di tutte le schede aperte per poterle poi riaprire al prossimo avvio, cos possiamo
escludere quella che ha fatto bloccare il browser.

RICERCHE MIRATE SU INTERNET


15 Vogliamo cercare su eBay un nuovo iPhone 7 da acquistare? Con questo sug-
gerimento potremo farlo due volte pi velocemente: apriamo il sito www.ebay.
it, clicchiamo con il tasto destro
del mouse nella barra di ricer-
ca del sito e poi su Aggiungere
una parola chiave per questa
ricerca. Nella nuova finestra, in
Parola chiave aggiungiamo il
termine da ricercare iPhone 7
e clicchiamo su Salva. Dora in
poi sar sufficiente aprire i se-
gnalibri per ritrovare la ricerca
salvata. Facciamo clic su di essa
per aprire il sito. Fondamental-
mente questo metodo funziona
anche su diversi altri siti, come
Wikipedia e simili.

26 Win Magazine Speciali


| SterJo Edge Passwords | Software | ADSL No-problem
Scopri come le ere in chiaro le chiavi daccesso Cosa ci 5 MIN.

ai servizi Web salvate dal browser Microsoft Ed e occorre FACILE

ANALIZZATORE
DI PASSWORD

Recupera tutte
STERJO EDGE
PASSWORDS
Lo trovi su: DVD
SOFTWARE COMPLETO
Sito Internet:
www.sterjosoft.com

le password BUONI
CONSIGLI

M
icrosoft Edge non permette gli indirizzi e-mail degli account; le per far fronte alla cosa? S e noi siamo
di visualizzare le password password, invece, restano nascoste e riusciti a trovarlo. Basta usare un soft-
QUANDO IL
SOFTWARE NON
salvate per accedere ai siti per poterle leggere bisogna recarsi nel ware gratuito per scovare le password FUNZIONA
Web? Beh, normale, non una fun- pannellodicontrollodiWindows10.La salvate in Edge. In pochi istanti e con il Per poter funzionare
zione inclusa di serie. Lunica cosa procedura non dunque tra le pi im- minimo impegno dunque possibile in maniera corretta e
che possiamo visionare in chiaro sono mediate ed intuitive. Ma c un modo avere tutti i dati a portata di clic! senza intoppi, SterJo
Edge Passwords
necessita di essere
eseguito con diritti di
amministratore. Se il
computer in uso viene
condiviso anche con
altri utenti e se non
siamo noi i principali
utilizzatori del siste-
ma probabile che
laccount utilizzato
non sia di tipo Admi-
nistrator. Possiamo
comunque rimediare
facilmente alla cosa
recandoci nel menu
Start, cercando SterJo
Prepariamo il software e installiamolo in pochi clic Edge Passwords tra i
Il software da usare per leggere le password salvate su Clicchiamo due volte sul file eseguibile per avviare lin- programmi installati,
1 Edge SterJo Edge Passwords. Scarichiamolo dal Win
DVD-Rom. Scompattiamo larchivio compresso SterJo-
2 stallazione. Nella prima schermata del wizard clicchiamo
Next, accettiamo le condizioni del contratto di licenza e
cliccandoci sopra con il
tasto destro del mou-
EdgePassword.zip in una qualsiasi cartella dellhard disk (va clicchiamo ancora su Next per cinque volte consecutive. Termi- se, selezionando Altro
bene anche il Desktop). niamo linstallazione premendo Install e poi Finish. dal menu che viene
mostrato e cliccando
poi sulla voce Esegui
come amministratore.
opportuno precisare
che, se non si possiede
un account ammini-
stratore su Windows
10, la suddetta
procedura dovr ne-
cessariamente essere
eseguita tutte le volte
che si vuole avviare il
software.

Impostiamo la lin ua italiana Leggiamo le password


Una volta visualizzata la schermata principale di SterJo Nella finestra del programma, possiamo ora visualizzare
3 Edge Passwords, impostiamo la lingua italiana cliccando
sulla bandierina nella barra degli strumenti, scegliendo
4 tutte le password in chiaro oltre che i siti Internet e i nomi
utente a cui sono associate. Possiamo anche copiare i
Italian dal menu e cliccando su Applica. Per finire, facciamo clic dati che ci occorrono selezionandoli e cliccando sui pulsanti pre-
su OK e riavviamo il software. senti in alto nellinterfaccia del software.

Speciali Win Magazine 27


ADSL No-problem | Fai da te | Metti il turbo al Wi-Fi |

LEGGI

Metti il turbo ANCHE


http://safe-manuals.com
Dobbiamo configurare il
router con la nostra nuo-

al tuo Wi-Fi
vaantenna Wi-Fi ma non
troviamo pi il manuale
duso e non sappiamo
dove mettere mano? Su
questo sito trovi i manuali
della maggior parte dei
modem/router attual-
Abbiamo trovato un modo efcace ed economico mente in commercio.

per potenziare il segnale wireless: basta usare


una lattina come amplicatore! BUONI
CONSIGLI

Il fai-da-te hi-tech LA POSIZIONE

C
omputer,smartphone,tablet,Smart in soldoni, una carenza del segnale
IMPORTANTE
TV, impianti Hi-Fi e, sempre pi Escludendo il computer desktop e il Wi-Fi e limpossibilit di potersi servire Per potenziare ulterior-
spessoultimamente,ancheelettro- notebook, per, dobbiamo tener conto di questultimo in maniera corretta in mente il segnale Wi-Fi,
domesticidiognigenere:sembraquasila del fatto che la maggior parte di questi tutte le stanze di casa: la navigazione cerca di posizionare il
listadellaspesadiunosmanettoneappas- nuovi dispositivi non possono essere su Internet diventa lenta, lo streaming tuo modem/router in un
sionatoditecnologia.Inrealtsonotuttii collegati in Rete tramite il classico cavo dei contenuti multimediali si blocca punto alto, lontano da
dispositivi presenti nelle nostre case che Ethernet. Diventa quindi importan- e il frigorifero chiuso nello sgabuzzi- altre apparecchiature
elettroniche, metalli e
ormai necessitano, per poter funzionare tissimo disporre anche a casa di un no non riesce a inviarci la lista della
specchi che potrebbero
in maniera ottimale, di una connessione buon segnale Wi-Fi, stabile e protetto spesa! Che cosa possiamo fare per far creare interferenze e
adInternetattivaeperfettamentefunzio- da qualunque interferenza. Per quanto fronte ad una situazione di questo tipo? abbassare quindi la
nante.Potremmomairinunciareadunbel performante possa essere il nostro ro- Semplice: potenziare il nostro segnale qualit del segnale
frigorifero dotato di un sistema in grado uter, la presenza di mura troppo spesse Wi-Fi. In che modo? Utilizzando una wireless.
di controllare gli alimenti conservati e e oggetti di ogni genere pu per osta- semplice lattina per creare in casa un
suggerircicosacomprarealsupermercato colare il corretto diffondersi delle onde amplificatore di segnale fai da te. Ecco
giorno per giorno? Ovviamente no! wireless. Quel che ne consegue, detto come procedere.

Costruisci lamplicatore Wi-Fi


Procuriamoci lattrezzatura necessaria per costruire una piccola antenna wireless in salsa Art Attack: forbici,
lattina e nastro adesivo. In tre passi sar pronta per essere poi collegata al router.

Il kit di monta io Un supporto per lantenna Costruiamo una parabola


1 Per prima cosa procuriamoci una lattina vuo-
ta (di quelle che solitamente vengono utilizza-
2 Rimuoviamo la linguetta a strappo dalla lat-
tina, incidiamone lateralmente la parte infe-
3 Adesso impugniamo le forbici e, con la dovu-
ta attenzione, effettuiamo un taglio nella par-
te per le bibite), un paio di forbici e del nastro adesi- riore con le forbici e rimuoviamola. Incidiamo lateral- te centrale della lattina. Divarichiamo verso lester-
vo. Collochiamo il tutto su di un piano in modo tale da mente anche la parte superiore della lattina ed effet- no le due parti della lattina che sono state appena
avere quanto occorre a portata di mano. Procediamo tuiamo un taglio sino a raggiungere laltra estremit tagliate e teniamole in tensione per qualche minu-
quindi a ritagliare la lattina per come serve. senza per rimuoverla completamente. to sino a fargli assumere la forma di una parabola.

28 Win Magazine Speciali


| Metti il turbo al Wi-Fi | Fai da te | A
Occhio ai settaggi
Accediamo al router e impostiamo il canale Wi-Fi da usare. Collochiam
quindi lamplicatore in corrispondenza dellantenna e conguriamo i

CONTROLLARE
Posizioniamo lamplicatore Con uriamo il router LINTENSIT
1 Collochiamo lamplificatore sullantenna del 2 Effettuiamo laccesso al pannello di controllo DEL SEGNALE
router fissandolo con del nastro adesivo. Se del router tramite il computer. Avviamo il brow- Pu tornare comodo usare appositi pro-
non disponiamo di un router con antenna esterna, ser, digitiamo 192.168.0.1 o 192.168.1.1 nella barra grammi pensati per velocizzare lindi-
basta poggiare lamplificatore sul dispositivo in cor- degli indirizzi (se gli indirizzi non funzionano, basta con- viduazione del canale Wi-Fi pi adatto,
rispondenza di questultima al suo interno (la posizio- sultare il manuale utente del router per scoprire quello oltre che per verificare leffettivo aumento
ne esatta solitamente indicata sul manuale utente). corretto) e premiamo Invio sulla tastiera. dellintensit del segnale wireless dopo
aver applicato lamplificatore al modem.
Per Windows disponibile il software por-
table gratuito WifiInfoView (lo trovi sul Win
DVD-Rom) mentre su Mac basta utilizzare
lo strumento Diagnosi Wireless disponibi-
le di serie e accessibile mediante il menu
che viene mostrato tenendo premuto sul
tasto Alt della tastiera e selezionando
licona del Wi-Fi nella barra dei menu. I
canali Wi-Fi in grado di garantire presta-
zioni migliori sono quelli non utilizzati
dagli altri utenti del vicinato in quanto
meno affollati. Solitamente i canali Wi-Fi
Effettuiamo il lo in Cambiamo canale pi utilizzati sono l1, il 6 e l11 quindi
3 Se vengono richiesti dei dati di accesso, digitia-
mo admin come username e password come
4 Rechiamoci nella sezione di configurazione
wireless avanzata del router, espandiamo il
consigliabile sceglierne di differenti.
Riguardo invece lintensit del segnale,
password (anche in questo caso, qualora i dati non menu relativo al canale wireless, scegliamo uno dei minore sar il numero riportato in corri-
dovessero risultare corretti basta consultare il manuale 13 canali disponibili (leggi il box Controllare lintensi- spondenza della voce RSSI maggiore sar
utente del router per scoprire quelli giusti). Successiva- t del segnale) e clicchiamo Salva o Applica. Alcuni lintensit dello stesso.
mente facciamo clic pulsante Accedi o Login. modem potrebbero riavviarsi in automatico.

PC E MAC SI TRASFORMANO IN RIPETITORI WIRELESS


Per potenziare ulteriormente il funzione di ripetitore Wi-Fi su PC sito campo di testo e premiamo Internet dalla barra laterale di si-
segnale della propria rete Wi-Fi dobbiamo servirci del software Start Virtual Router. In caso di nistra. Dobbiamo poi procedere
possibile abilitare la funzione di ri- gratuito VirtualRouter (sezione necessit, per interrompere la scegliendo Wi-Fi o Ethernet (a
petitore wireless su PC, mediante Internet del Win CD/DVD-Rom). condivisione della connessione seconda del tipo di collegamento
un apposito software, e su Mac, Dopo averlo scaricato ed avvia- senza fili sufficiente fare clic su che abbiamo gi stabilito con il
sfruttando lapposito comando to, dal menu Shared connec- Stop Virtual Router. Per abilitare, router) dal menu Condividi la tua
disponibile di serie, in modo tale tion selezioniamo Connessione invece, la funzione di ripetitore posizione da, indicando la porta
che il computer crei unulterio- wireless. Digitiamo il nome che Wi-Fi su Mac dobbiamo accedere da utilizzare da Porte, impostan-
re rete, dipendente dalla prima, si intende assegnare alla rete in a Preferenze di sistema, cliccare do eventualmente una password
alla quale potersi agganciare in Network name, la password da sullicona di Condivisione e se- previo clic sul pulsante Opzioni
modalit wireless. Per abilitare la usare per proteggerla nellappo- lezionare la voce Condivisione Wi-Fi. Confermiamo con Avvia.

Speciali Win Magazine 29


ADSL No-problem | Fai da te | Fibra ottica dalla A alla Z |

Fibra ottica Cosa ci


occorre
KIT SOFTWARE
INTERNET
30 MIN.

FACILE

dalla A alla Z
Le congurazioni segrete e i tool giusti per attivare e sfruttare
SPEED TOOLKIT
Lo trovi su: DVD
SOFTWARE COMPLETO
Sito Internet:
www.winmagazine.it

al massimo le nuove connessioni ad altissima velocit

N
e passato di tempo da quando per come Netflix consentono persino la visione Come accade spesso, lItalia partita un po
scaricare un solo file MP3 occorrevano di contenuti con risoluzione a 4K, a patto di in ritardo rispetto agli altri Paesi europei.
circa 20 minuti. Eravamo agli albori di avere un collegamento di almeno 25 Mbps. Nel 2014 solo il 20% della popolazione ita-
Internet e ci si connetteva col modem a 56k
mediante la linea telefonica tradizionale. Poi Connessioni sempre pi ve
arrivata lADSL, che per anni lha fatta da Per poter accedere a tutti questi nuov
padrone. Oggi quasi tutte le abitazioni ita- diventa quindi indispensabile il pa
liane sono raggiunte da una connessione a alla Fibra. Il primo provider a inve
banda larga grazie alla quale si pu fruire di questo tipo di connessione stato F
streaming in HD e download molto pi rapidi. seguito poi da Telecom (oggi TIM), V
Nel frattempo, i siti Web si sono evoluti e da e poi tutti gli altri. Da un punto di vist
semplici ipertesti sono diventati piattaforme sti per lutente cambia poco: pratica
interattive ricche di contenuti multimediali. offerte per la Fibra sono molto simil
Ma anche lADSL ha fatto oramai il suo tem- per la sottoscrizione dellADSL. Il pro
po perch tutto si sta spostando sul Web. che, trattandosi di una nuova tecno
Le piattaforme televisive oggi offrono i loro vuole tempo per realizzare linfras
contenuti anche attraverso Internet e altre e riuscire a raggiungere tutte le ab

ULTIMO MIGLIO: ECCO DI COSA SI TRATTA


La maggior parte delle connessioni Fi- tipologia supporta in teoria una velo- prestazioni. fac
bra che vengono vendute per le utenze cit massima di 100 Mbps, ma nella si riesca a ragg
domestiche sono di tipo FTTC, ovvero pratica le prestazioni sono inferiori. velocit molto
la fibra ottica arriva fino al cabinet di La lunghezza e la qualit del doppino 100 Mbps pub
prossimit mentre per lultimo tratto fi- di rame usato per lultimo tratto influ- ma sempre su
no allabitazione (di solito di lunghezza iscono pesantemente sulla velocit quella che avr
inferiore ai 300 metri), viene utilizzato massima raggiungibile. Pi ci si allon- ferto lADSL. A
il doppino telefonico di rame. Questa tanadallacentralinaepidecadono le connessioni FT
ve il cavo in fibr
'322)77-32)*88'
arriva fino allin
della casa dellu
*-&6% 6%1) te, possono av
performance
feriori, ma in qu
')286%0)49&&0-'% 786))8'%&-2)8 7)()'0-)28) sto caso le caus
vanno cercate
'322)77-32)*88,
in problemi d
inter ferenz
esterna perch
*-&6% *-&6% la lunghezza de
cavo non pu
influenzare in
')286%0)49&&0-'% 786))8'%&-2)8 7)()'0-)28) apprezzabile l
segnale.

30 Win Magazine Speciali


| Fibra ottica dalla A alla Z | Fai da te | ADSL No-problem
ADSL VS FIBRA: VELOCIT A CONFRONTO VELOCIT MASSIMA
IN DOWNLOAD
VELOCIT MASSIMA
IN UPLOAD
Ecco le velocit massime che possono essere raggiunte dalle ADSL 20 Mbps 3 Mbps
diverse tecnologie di connessione a Internet considerando
le normali offerte domestiche. FIBRA 100 Mbps 20 Mbps

CONNESSIONE ALBUM IN MP3 SUITE LIBRE OFFICE UN FILM IN SD (1 GB) UN FILM IN FULL HD (8 GB)
(60 MB) (211 MB)
ADSL 7 MEGA 68 secondi 4 minuti e 1 secondo 19 minuti 2 ore e 33 minuti
ADSL 20 MEGA 24 secondi 1 minuto e 25 secondi 6 minuti e 40 secondi 53 minuti e 40 secondi
Tempo
FIBRA 30 MEGA 16 secondi 57 secondi 4 minuti e 27 secondi 35 minuti e 34 secondi necessario a
scaricare un
FIBRA 50 MEGA 9,6 secondi 34 secondi 2 minuti e 40 secondi 21 minuti e 20 secondi file in base
FIBRA 100 MEGA 4,8 secondi 17 secondi 1 minuto e 20 secondi 10 minuti e 40 secondi al tipo di
connessione

connessione a 30 Mega contro una media media europea. Per migliorare questa situa- pi dispositivi senza particolari problemi. Il
europea che dovrebbe salire all80%. Per zione si mosso anche il Governo che con nome fibra deriva dal fatto che vengono uti-
quanto riguarda le connessioni a 100 Mega, ti e pubblici lizzati cavi in fibra ottica che, oltre a consen-
invece, c ancora tantissimo da fare perch il 2020 l85% tire il trasporto di pi dati per unit di tempo,
per questanno si conta di arrivare appena della popo- sono pi leggeri, pi flessibili, pi immuni al-
al 5% della popolazione contro il 15% della azione con la le interferenze e pi resistenti alle condizioni
nnessione a climatiche. NellADSL (Asymmetric Digital
Mega. Subscriber Line), invece, viene utilizzato il
classico doppino telefonico in rame. Una
ano piccola parte della banda disponibile sul
servizi doppino viene impiegata per la trasmissione
nte i ritardi e della voce, mentre la restante viene usata
e problema- per il trasferimento dei dati. Questultima
o comunque viene a sua volta suddivisa in due parti non
itt ad essere uguali (da qui il nome Asymmetric), una pi
una connes- grande per il downstream e una pi piccola
ove questo per lupstream. In genere, con lADSL si pu
aggio quasi raggiungere una velocit in download fino
non cambia a 20 Mbps e 1 Mbps in upload. Con la Fibra,
dal punto di invece, in teoria si pu raggiungere una ve-
nno molti pi locit massima di 1 Gbps.
onnessione a
ossono sca- Fibra: un nome, due tipologie
ochi minuti, Col termine Fibra si intendono due tipologie
alit Full HD di connessioni. Il primo quello chiamato
ideochiama- FTTC (Fiber To The Cabinet) o FTTS (Fiber To
amento con The Street) in cui il cavo in fibra ottica arriva
fino allarmadio telefonico (cabinet) che serve
larea in cui si abita. Dal cabinet allabitazione
dellutente il collegamento avviene sempre
riale della mediante il doppino telefonico. Questo tipo
la Fibra: di linea utilizza la tecnologia VDSL (Very
High-speed Digital Subscriber Line) che
consente di raggiungere velocit anche di
50 Mbps per brevi distanze (non superiori ai
opertura 300 metri), mentre con la versione VDSL2 si
riesce persino ad arrivare fino a 100 Mbps con
el, societ una distanza massima di 500 metri. Oggi la
copertura maggior parte delle connessioni ultraveloci
ura per la utilizzano questa tecnologia perch meno
r la Fibra. costosa e pi facile da implementare. Lal-
per le in- tra tipologia di connessione Fibra quella
fici. I dati chiamata FTTH (Fiber To The Home) in cui
ense v2.0. il cavo a fibra ottica raggiunge direttamente

Speciali Win Magazine 31


ADSL No-problem
labitazione. Le performance sono maggiori, colo vedremo si
ma lo sono anche i costi di cablaggio e sono come installar
ancora poche le citt in cui disponibile lapparato forn
questo tipo di collegamento. dalloperatore
nostro caso il mo
Problemi di installazione router di TIM), si
Quando si passa alla Fibra necessario so- collegare un sec
stituire il vecchio modem ADSL con uno router in cascat
nuovo compatibile che viene solitamente
fornito dal provider col quale si sottoscrive I tool sblocc
labbonamento. Dal punto di vista delle in- Internet
terfacce e del funzionamento non cambia Nonostante la
praticamente nulla. A prima vista un modem bra offra un co
VDSL praticamente uguale a uno ADSL. mento ultra ve
quindi dotato della porta per il collega- ci sono fattori
mento del doppino in rame telefonico, delle che possono in
porte Ethernet, del Wi-Fi e delle porte USB re negativamen
utilizzate per la condivisione di stampanti collegamento e
e periferiche di memoria. Il modem fornito re la navigazion
dalloperatore, per, gestisce anche la parte Interferenze su
voce che viene fornita mediante la tecnologia alla presenta di
VoIP. Quindi, se si decide di sostituire lappa- o al posizionam
rato fornito dalloperatore con un altro perch sistema ingolfat
pi performante e pi funzionale, si perde la ware installati
parte telefonica. Se per esigenze particolari DNS impostati
si vuole installare un router pi performante super affollati
e non si vuole perdere la parte voce, si pu dei fattori che po
collegarlo in cascata al modem delloperato- la navigazione s
re, lasciando a questultimo solo il compito dipendono dal
di funzionare come modem puro, mentre i Abbiamo quin
collegamenti allinterno della rete domestica una serie di pro
verranno gestiti dal nuovo router. Nellarti- risolvere quest

FIBRA OTTICA: LE MIGLIORI OFFERTE DEGLI OPERATORI


OPERATORE OFFERTA COSTO ATTIVAZIONE COSTO IN PROMO COSTO CHIAMATE
STANDARD
Gratis per i clienti che mantengono Verso rete fissa nazionale gratuite, 5.000
Superjet 25 /mese per 12 mesi 39 /mese
lofferta attiva per almeno 24 mesi minuti al mese verso rete mobile
Gratis per i clienti che mantengono
Joy 20 /mese per 6 mesi 25 /mese Non comprese
lofferta attiva per almeno 24 mesi
Verso rete fissa nazionale gratuite con
Gratis per i clienti che mantengono addebito del solo scatto alla risposta
Jet 20 /mese per 12 mesi 35 /mese
lofferta attiva per almeno 24 mesi di 0,18 . Chiamate verso rete mobile
0,20/scatto alla risposta + 0,19/minuto
Gratuite verso tutti i numeri fissi e mobili
Gratis per i clienti che mantengono 19 /mese per primo mese 39 /mese
Smart Fibra nazionali con 19 cent di scatto alla
lofferta attiva per almeno 36 mesi
TIM risposta
Gratis per i clienti che mantengono
Smart Fibra + Casa 29 /mese per 12 mesi 49 /mese Gratuite verso rete fissa e mobile
lofferta attiva per almeno 36 mesi
Verso rete fissa nazionale gratuite con
addebito del solo scatto alla risposta di
Super Fibra 1 al mese per 48 mesi 25 per 12 mesi 29 /mese 0,19 . Chiamate verso rete mobile 0,19/
scatto alla risposta + 0,19/minuto.
Super Fibra Family 1 al mese per 48 mesi 30 per 12 mesi 37 /mese Gratuite verso rete fissa e mobile
39,95 /
Fibra Full Gratis 22,95 /mese per 12 mesi Gratuite verso rete fissa e mobile
mese
90 con pagamento in un'unica 0 cent./min, 18,15 cent. di addebito alla
24,95 /
Absolute Fibra soluzione oppure a 3 al mese per 19,95 /mese per 12 mesi risposta verso tutti i numeri Fissi e Mobili
mese
30 mesi Nazionali
All Inclusive 29,95 / Illimitate verso tutti i numeri Fissi e Mobili
39,99 24,95 /mese per 12 mesi
Unlimited Fibra mese Nazionali

32 Win Magazine Speciali


| Fibra ottica dalla A alla Z | Fai da te | ADSL No-problem
ECCO COME SI PRESENTA IL MODEM PER LA FIBRA OTTICA
LINE
Sono le porte alle quali
possibile collegare gli
apparecchi telefonici di casa

PSTN-ADSL/VDSL
A queste porte possibile
collegare il filtro ADSL

USB
In modem fornito in
comodato duso da TIM
permette di condividere hard
disk e stampanti collegate a
questa porta

RESET
Basta premerlo per
ripristinare il modem alle
impostazioni di fabbrica

ETH
Occorre utilizzare un classico
cavo di rete per collegare il
modem al computer

ETH/WAN
A questa porta si deve
collegare la terminazione
ottica del cavo

POWER
il connettore a cui
collegare lalimentatore del
modem
WI-FI DECT LED DI STATO
Premuto per 5 secondi serve a Premuto per 3 secondi serve per attivare Indicano il corretto funzionamento ON/OFF
disattivare/attivare il collegamento la procedura di registrazione di un telefono del modem o eventuali anomalie sulla rete linterruttore per accendere
alla rete Wi-Fi cordless al modem e spegnere il modem

Installazione veloce del router


Ecco la procedura corretta da seguire per attivare senza intoppi il modem/router Fibra fornitoci da TIM.
Al termine potremo iniziare a navigare a tutta birra su Internet e a telefonare a tutti usando la tecnologia VoIP.

Colle hiamo i cavi Attiviamo la connessione Il pannello di controllo


1 Colleghiamo il filtro DSL alla presa telefoni-
ca, quindi il cavo grigio dalla porta MODEM
2 Colleghiamo la base del telefono cordless a
una delle due porte rosse Line 1 o Line 2
3 Dal PC connettiamoci al Wi-Fi del modem
Fibra di TIM utilizzando la chiave indicata
del filtro DSL alla porta ADSL/VDSL del modem. Col- del modem e verifichiamo che il LED corrispondente sulletichetta che si trova sul pannello inferiore. Una
leghiamo il cavo nero dalla porta TEL del filtro DSL sul pannello frontale sia verde. A questo punto chia- volta effettuata la connessione, avviamo il browser,
alla porta PSTN del modem. Accendiamo il modem e miamo il numero verde 800 001949 e seguiamo le digitiamo lindirizzo 192.168.1.1 e premiamo Invio
attendiamo che i LED ADSL/FIBRA e Service diven- istruzioni della voce registrata per confermare latti- per accedere al pannello di gestione del modem da
tino verde fissi. vazione dellofferta sottoscritta. cui effettuare tutte le configurazioni.

Speciali Win Magazine 33


ADSL No-problem | Fai da te | Fibra ottica dalla A alla Z |

BUONI
CONSIGLI
VERIFICHIAMO
Conguriamo il Wi-Fi
LE PRESTAZIONI Prima di usare il modem Fibra per connetterci a Internet bene cambiare la chiave di accesso
possibile testare la ve- alla rete Wi-Fi e aprire le porte utilizzate dalle applicazioni di le sharing e dai giochi on-line.
locit della propria con-
nessione sul sito www.
speedtest.net. Prima di
eseguire il test, assicu-
rarsi che nella Rete non
ci siano altri dispositivi
connessi a Internet che
potrebbero inficiare
la misurazione. Dalla
home page del servizio
selezioniamo il server
pi vicino e clicchiamo
BEGIN TEST. Dopo al-
cuni secondi avremo la
velocit in download e Cambiamo la password Apriamo le porte a Internet
in upload della nostra
connessione e potremo
1 Da Gestione modem clicchiamo Impostazioni Base e poi
Wi-Fi. Selezioniamo la rete Wi-Fi da configurare, clicchiamo
2 Per rendere visibili su Internet i computer della LAN privata
per lutilizzo di applicazioni come server FTP, file sharing e
confrontarla con quella Configura ReteWi-Fi, scegliamo la Modalit di cifratura WPA-PSK altro necessario aprire correttamente le porte sul router. Per farlo,
dichiarata dallopera-
o WPA-AES e inseriamo la Chiave di cifratura desiderata. Premiamo andiamo in Impostazioni Avanzate e clicchiamo sul pulsante Port
tore.
quindi su Salva per confermare le modifiche. Mapping che viene mostrato nel pannello a destra.
ACQUISTIAMO
UN UPS
Per effettuare le chia-
mate, il modem Fibra
deve essere sempre
alimentato. In caso di
blackout, quindi, non
possibile n navigare su
Internet n telefonare.
Per evitare questo
tipo di inconveniente
consigliato collegare
il modem a un gruppo
di continuit in modo
da prevenire qualsiasi Con urazione automatica Impostazioni manuali
problema sulla rete
elettrica. 3 Andiamo in Configura Port Mapping e in Gestire Port Map-
ping possiamo scegliere direttamente una delle applicazioni
4 Per una configurazione delle porte personalizzata andiamo su
Creare Virtual Server, inseriamo un nome in Applicazione
gi presenti in modo da avere gi le porte da sbloccare automatica- e in IP di Destinazione inseriamo quello del PC. Indichiamo quindi
mente. In IP Destinazione inseriamo lindirizzo IP del PC di riferimen- la porta locale (Porta Interna) e la porta Internet (Porta Esterna) da
to, clicchiamo su Attiva e poi su Avanti per salvare. aprire, selezioniamo il Protocollo e clicchiamo Attiva.

PROTOCOLLO TCP/IP: ECCO COSA CAMBIA SE SI USA LA FIBRA


Il modem/router Fibra fornito da TIM integra le nor- crea problemi per la navigazione, ma lo diventa priet. Spuntiamo Utilizza il seguente indirizzo IP
mali funzionalit di routing e quindi dal punto di vista quando sul PC sono installate applicazioni che ri- e inseriamo in Indirizzo IP lIP da assegnare al PC,
delle impostazioni TCP/IP per luso dei vari programmi chiedo linstradamento del traffico attraverso porte in Subnet mask lasciamo quello predefinito e in
cambia poco. Mediante il Port Mapping possibile specifiche, come pu essere il caso dei programmi Gateway Predefinito lIP del router.
aprire le porte per rendere visibili su Internet i PC P2P tipo eMule. In questo caso necessario impostare
presenti nella rete domestica e cos utilizzare senza sul PC un indirizzo IP statico in modo che sia sempre
limiti le varie applicazioni come eMule, server FTP, lo stesso. Per farlo si pu procedere in due modi. Il
giochi on-line e cos via. Per gli abbonamenti dome- primo consiste nellandare nel pannello di gestione
stici solitamente il provider non fornisce un IP statico: del modem, e da IMPOSTAZIONI BASE/LAN/CONFI-
ad ogni riavvio del modem/router ne viene quindi GURAZIONE LAN prenotare lIP per il computer. Nel
assegnato uno nuovo. Allo stesso modo il router per secondo caso, dal computer accediamo al Centro
impostazione predefinita impostato per funzionare Connessioni di rete e condivisione. Andiamo quindi
in DHCP e quindi assegna automaticamente un IP nelle Propriet della scheda di Rete utilizzata per la
interno ai vari PC e dispositivi che si connettono. Il connessione al Modem. Selezioniamo Protocollo
fatto che lIP assegnato al PC possa cambiare, non Internet versione 4 (TCP/IPv4) e clicchiamo Pro-
| Fibra ottica dalla A alla Z | Fai da te | ADSL No-problem
BUONI
Aggiungiamo un router! CONSIGLI
CONFIGURARE
UN DECT
Possiamo sostituire il dispositivo integrato nel modem TIM con un modello pi funzionale e Possiamo collegare al
congurabile. Vediamo come collegarlo in cascata senza perdere le funzionalit telefoniche. modem di TIM fino a
due telefoni col cavo.
anche possibile col-
legare fino a quattro
cordless Dect. Per farlo,
effettuiamo innanzitut-
to il reset del telefono
portatile per disasso-
ciarlo dalla sua basetta.
Premiamo quindi il
tasto DECT sul modem
per 5 secondi e rilascia-
molo. Inizier quindi a
lampeggiare il LED sul
pannello frontale. Dal
Domini differenti Disabilitiamo i servizi inutili menu Impostazioni del
cordless registriamo il
1 Per prima cosa colleghiamo il secondo router a un PC
col cavo Ethernet. Accediamo al suo pannello di controllo,
2 Andiamo sul modem fornito in comodato duso da TIM e
disabilitiamo tutti i servizi che non ci serviranno, tra cui il telefono al modem e, se
richiesto, inseriamo il
andiamo nelle impostazioni LAN e impostiamo un dominio diverso firewall, il media server e le connessioni Wi-Fi. Andiamo quindi in
PIN 0000.
da quello usato sul modem di TIM. Visto che lIP di questultimo Impostazioni base/Stato Connessione e disattiviamo lopzione
192.168.1.1, sul secondo router impostiamo 192.168.0.1. Connessione automatica da modem. LO SMARTPHONE
COME CORDLESS
Grazie allapp Telefono
di TIM per Android e
iOS (scaricabile dai
rispettivi store on-line)
possiamo usare il nostro
smartphone come un
telefono cordless e in-
viare e ricevere chiama-
te attraverso il nostro
numero di telefonia
fissa. Dopo aver instal-
lato lapp, avviamola,
digitiamo il numero di
Le porte iuste Impostiamo la connessione rete fissa e tocchiamo
Associa numero.
3 Mediante un comune cavo Ethernet da 1 Gigabit colle-
ghiamo una qualsiasi delle porte LAN presenti sul retro del
4 Spostiamoci nella sezione WAN e selezioniamo PPPoE.
Impostiamo admin come Username e Password ed effet-
modem di TIM alla porta WAN presente sul nostro secondo router. tuiamo la connessione. A questo punto il modem/router di TIM fun-
A questo punto dal computer colleghiamoci al pannello di gestione zioner come modem puro e possiamo configurare tutte le altre
del secondo router (col Wi-Fi o via cavo). impostazioni di Rete mediante il secondo router.

BUONI
ACQUISTI

Tre modelli di
modem per
tutte le tasche FRITZ!BOX 7490 ASUS DSL AC68U TP-LINK ARCHER VR200
Sicuramente uno tra i modem/router pi avanzati in Le performance sono assicurate dalla doppia CPU Supporta una velocit massima in Wi-Fi di 750 Mbps.
compatibili con circolazione. Offre performance elevate ed dotato e dal Wi-Fi a 1.900 Mbps. Integra tre antenne e dotato di due porte USB per condividere stampanti
la connessione di segreteria telefonica, fax, VoIP e consente di tecnologia beamforming che migliora la copertura e periferiche di archiviazione, compatibile con le
Fibra Ottica. configurare una VPN. Supporta anche le Internet Key della rete Wireless. Dispone di porta USB 3.0 per Internet Key e ha la funzione di Bandwidth Control
per condividere la navigazione su rete 3G. stampanti, dischi esterni e chiavette 3G/4G. per controllare la banda dei dispositivi connessi.
Quanto costa: 199,99 Quanto costa: 144,98 Quanto costa: 71,98
Sito Internet: http://it.avm.de Sito Internet: www.asus.it Sito Internet: www.tp-link.it

Speciali Win Magazine 35


ADSL No-problem | Fai da te | Fibra ottica dalla A alla Z |

SPINGI LA FIBRA AL MASSIMO CON IL NOSTRO INTERNET SPEED TOOLKIT


Abbiamo selezionato per te i migliori software da installare sul computer per sfruttare al massimo la velocit della connessione
Fibra. Solo cos potrai navigare a mille e scaricare pi rapidamente qualsiasi tipo di file. I tool li trovi sul nostro Win DVD-Rom.
FREE DOWNLOAD MANAGER 5.1 BETA
JDOWNLOADER 2 Download Manager
Download Manager www.freedownloadmanager.org
http://jdownloader.org Per chi non deve scaricare dai siti di file hosting, un ottimo programma per gestire i download e
Uno dei migliori programmi per controllare la banda utilizzata. Ha uninterfaccia moderna e mette a disposizione alcuni strumenti utili
scaricare dai servizi di file hosting. che consentono di configurare con un clic luso della banda in modo da non bloccare la navigazione.
Dopo averlo installato, andiamo in Per configurarlo a dovere, andiamo in Settings/Traffic Limits. Qui configuriamo la banda e il numero
Impostazioni/Generale e speci- di connessioni da utilizzare per i tre profili da richiamare velocemente (Low, Medium e High). A questo
fichiamo la cartella in cui salvare punto si pu iniziare a scari-
i file scaricati. Spostiamoci nella care. Per aggiungere un file
sezione Gestione account, clicchia- ai download basta cliccare
mo Aggiungi, scegliamo il servizio sul tasto + e inserire lURL.
di file hosting da configurare e in- Si possono anche scaricare
seriamo la user e la password se i video da YouTube. Per ve-
abbiamo un account premium. Clicchiamo Impostazioni dalla barra degli strumenti e disabilitiamo locizzare lo scaricamento
il Limite velocit in modo da sfruttare tutta la banda a disposizione e scaricare pi velocemente. selezioniamo il profilo High.
Per rendere ancora pi veloce il download dei file possibile impostare un numero maggiore di 1 Se invece dobbiamo liberare
per Segmenti massimi per download. Impostiamo infine 10 in Download simultanei massimi: in banda per svolgere altre atti-
questo modo possiamo mettere a scaricare contemporaneamente pi file saturando la connessione vit, basta cliccare sul tasto
e riducendo i tempi di attesa che sarebbero maggiori se scaricassimo solo pochi file per volta. con la lumaca e passare alla
modalit Snail mode.

QTORRENT
Client P2P TORRENTROVER
www.qbittorrent.org Client P2P
Molti credono che il miglior www.torrentrover.com
programma per scaricare dal- Grazie a questo piccolo programma, possiamo trovare velocemente i file sulla rete di BitTorrent
la rete BitTorrent sia Torrent. da mettere a scaricare col client qTorrent. Questo tool consente di eseguire la ricerca dei Torrent
Purtroppo a causa della su alcuni dei tracker pi utilizzati come isoHunt, KickAssTorrents e altri ancora. Per trovare un
pubblicit le ultime versioni file non dobbiamo fare altro che digitarne il nome nel campo in alto a destra, selezionare la
sono diventate poco intuitive tipologia dal menu a discesa per
e difficili da usare per lutente filtrare i risultati e cliccare su Go.
comune. Con qTorrent, invece, Verr visualizzato lelenco con i
possiamo scaricare i nostri risultati di ricerca. Basta un doppio
file mediante uninterfaccia clic sul file per metterlo a scaricare
familiare e localizzata nella con il client qTorrent. TorrentRover
lingua italiana. Da Opzioni/ integra dei plug-in che consentono
Velocit dobbiamo prima di estendere la ricerca su altri siti
impostare i Limiti di velocit alternativi ed eventualmente scegliere in quale fascia oraria applicarli: (come Wikipedia, Imdb, Last.fm,
in questo modo possiamo dire al programma di usare una banda inferiore in determinate ore in cui MetaCritic, YouTube, Google, ecc)
abbiamo bisogno di usare altri servizi online. Per aggiungere un download basta caricare il file .torrent per avere maggiori informazioni
o inserire il Magnet link. Se i download occupano tutta la banda rendendo difficile la navigazione, su ci che ci serve.
basta cliccare sullicona in basso per utilizzare i limiti di velocit alternativi.

DNS JUMPER
TCP OPTIMIZER Utility Internet
Ottimizzatore Internet www.sordum.org
www.speedguide.net Per impostazione predefinita il PC utilizza i DNS del provider che fornisce la connessione a Internet.
Questo tool consente di impostare A volte, per, possono essere sovraffollati rendendo pi lenta la navigazione, nonostante si abbia la
i parametri TCP ottimali del PC e Fibra. Con questo piccolo tool possiamo facilmente trovare dei DNS pi veloci e impostarli sulla scheda
velocizzare la connessione a Inter- di rete. Usarlo molto semplice. Clicchiamo sul pulsante DNS pi veloci e poi Inizia test DNS per trovare
net. Non necessita di installazione: i DNS pi veloci. Tornia-
basta cliccare sul file eseguibile col mo quindi alla finestra
tasto destro del mouse e scegliere principale. In Seleziona
Esegui come amministratore dal una scheda di rete se-
menu contestuale che appare. lezioniamo la scheda di
Dalla scheda General Settings rete del PC con la quale
impostiamo innanzitutto la ve- siamo connessi al router.
locit della nostra connessione a In Seleziona un Server
Internet utilizzando il cursore in DNS scegliamo i DNS pi
alto. Selezioniamo quindi la scheda veloci e clicchiamo Ap-
di rete utilizzata dal computer. In plica DNS. Andando in
Choose settings selezioniamo Impostazioni e cliccan-
lopzione Optimal e clicchiamo Apply changes. Il tool modificher i parametri TCP di Windows do Aggiungi possiamo
consentendoci di sfruttare al massimo la banda a disposizione. aggiungere altri DNS
free non presenti nel tool.

36 Win Magazine Speciali


| Fibra ottica dalla A alla Z | Fai da te | ADSL No-problem
NETSPOT
ACRYLIC WIFI HOME Utility Internet
Utility Internet www.netspotapp.com
www.acrylicwifi.com/en Trovare il posto giusto per installare il router fondamentale. Pu capitare che in alcune stanze il
La presenza di altre reti Wi-Fi segnale non arrivi o che sia disturbato rendendo lenta o impossibile la navigazione. NetSpot ci per-
nelle vicinanze che utilizzano mette di mappare tutta larea di casa e misurare la qualit del segnale nei vari punti. In questo modo
lo stesso canale radio del no- si possono individuare i punti in cui si verifica una cattiva ricezione ed eventualmente spostare il router
stro router possono causare o prevedere linstallazione di un ripetitore. Innanzitutto si installa il programma su un notebook e in
problemi di connessione. Per New survey name si sceglie come creare la mappa dellarea da misurare. Si prende quindi il portatile
risolverli basta impostare un e ci si sposta in un qualsiasi punto della casa. Si clicca col mouse sul punto esatto in cui ci si trova per
canale radio pi libero e non eseguire la scansione delle reti Wi-Fi rilevabili in quel punto. Si ripete la procedura fino a coprire lintera
utilizzato da altri. Per trovarlo area. Al termine si possono valutare tutti i dati raccolti come la potenza del segnale, il disturbo o altro.
possiamo utilizzare questo pic-
colo programma. Dopo averlo
avviato, attendiamo qualche
secondo affinch il software
analizzi le reti Wi-Fi presenti
nelle vicinanze. Selezioniamo
in basso la banda che ci interessa per verificare i canali radio liberi. Dopo averne trovato uno,
andiamo sul nostro router come quello di Alice Fibra e spostiamoci nella scheda CONFIGURA
del Wi-Fi. In Canale radio impostiamo il canale libero e clicchiamo su Salva per confermare le
nuove impostazioni.

AVAST BROWSER
CLEANUP ANVI BROWSER REPAIR TOOL
Ottimizzazione browser Ottimizzazione browser
www.avast.com www.anvisoft.com
Durante la navigazio- Con questo tool basta un clic per correggere tutti i problemi che affliggono i nostri browser. compa-
ne a volte si installano tibile con Internet Explorer, Firefox e Chrome. Elimina la cronologia, i cookie, libera la cache, ripristina
nel browser estensioni il motore di ricerca e
pericolose, barre degli la home page. Oltre a
strumenti invadenti e questo, corregge gli
altri componenti che ren- errori del registro, le
dono lenta e stressante impostazioni di rete,
lesperienza on-line. Pur i problemi di crash di
avendo una connessione flash e molto altro an-
Fibra, tutti questi compo- cora. In pochi secondi
nenti possono ingolfare il il browser torna ad es-
browser rendendolo poco sere leggero e veloce
reattivo. Avast Browser e potremo navigare
Cleanup ci permette di a tutta velocit sfrut-
ripulirlo e riportarlo allo stato iniziale. Dopo averlo avviato, rileva tutti i plug-in installati. Possiamo tando le performance
rimuoverli manualmente uno a uno oppure cliccare su Ripristina le impostazioni e in pochi secondi della nostra connes-
il nostro browser torner leggero e scattante come una volta. Durante la procedura di pulizia sar sione Fibra.
necessario selezionare il proprio provider di ricerca per impostarlo come pagina iniziale.

NETWORKTRAFFICVIEW
MPC Monitor di rete
PC CLEANER www.nirsoft.net
www.mpc.am Nonostante la connessione in Fibra la navigazione risulta essere molto lenta? Il problema potrebbe
Gli errori di sistema possono dipendere da qualche spyware installato sul nostro PC e che di nascosto che consuma la banda. Per
influire negativamente anche scoprirlo possiamo affidarci a questo analizzatore di rete che monitora tutti i pacchetti scambiati
sullesperienza di navigazio- generando una statistica dettagliata del traffico. Vengono fornite informazioni su tipo di connessione,
ne. Fortunatamente ci sono protocollo IP, Indirizzo origine e destinazione, porta di origine e di destinazione, nome del servizio
tool come MPC Cleaner che (HTTP, FTP e cos via) e altro ancora.
riescono a rimettere in sesto il
sistema senza dover eseguire
alcuna operazione complica-
ta di tuning. Basta avviarlo e
fargli fare una scansione del
sistema. Il software rilever
automaticamente tutte le
aree in cui possibile agire
per alleggerire il computer
e renderlo pi scattante.
Elimina i file spazzatura, le
tracce di navigazione e ottimizza i processi in background. Basta premere il pulsante Ripara ora
e in pochi secondi il sistema ritorner giovane e vigoroso.

Speciali Win Magazine 37


ADSL No-problem | Fai da te | Reti wireless private |

Fatti lADSL Cosa ci


occorre
ANTENNE WIMAX
UBIQUITI
90 MIN.

DIFFICILE

con il Wi-Fi
Esiste un modo per condividere le tra due PC, che
NANOSTATION
LOCO M5
Quanto costa: 68,02
Sito Internet:
www.onefactory.it

possono trovarsi anche a chilometri di distanza, senza


avere un collegamento a Internet attivo. Ecco come fare

A
prire il browser e iniziare a navigare sul Web o scambiare fili e senza usare il modem. Come se non bastasse, potremo portare
file con altri PC: sono operazioni quotidiane che eseguiamo Internet anche dove non arriva la linea telefonica. E il bello che
automaticamente ogni giorno quando avviamo il computer. le due antenne, e quindi i due computer, possono trovarsi anche a
Eppure, se non avessimo un router collegato a Internet e un abbona- chilometri di distanza tra loro! Nessun trucco: basta semplicemente
mento ADSL, diverrebbero di fatto impossibili da compiere. Tutta- sfruttare le reti WiMax a 5 GHz che, proprio grazie alla loro potenza,
via, per creare una rete di computer, Internet non lunica soluzione. permettono di portare il segnale a chilometri di distanza con velocit
di trasferimento dati che nulla hanno da invidiare alle ADSL pi
Ti vedo e ti condivido veloci. Nellarticolo impareremo ad utilizzare due antenne WiMax
La tecnologia, negli ultimi anni, si evoluta parecchio e ormai configurandole una come un Access Point, in grado di trasmettere
possiamo mettere in comunicazione due PC rinunciando al classico il segnale wireless (e condividere eventualmente lADSL), e laltra
modem/router e sfruttando semplicemente la tecnologia wireless. come Station in grado di ricevere questo segnale. Lunica accortezza
Basta infatti montare e configurare due speciali antenne, fare in modo a cui prestare attenzione che tra le due non ci siano ostacoli natu-
che si vedano mettendole in comunicazione tra loro e il gioco rali o architettonici. Ma con la nostra guida riusciremo a superare
fatto: potremo condividere file e cartelle tra il computer che abbiamo anche questi! Buon divertimento, dunque, e che la condivisione
a casa e quello che abbiamo in ufficio o in unaltra abitazione senza senza fili abbia inizio.

Le due antenne si vedono


Prima di allestire la rete wireless privata, dobbiamo vericare che tra i due punti non ci siano montagne o
collinette che ostacolino il segnale. Per farlo, possiamo usare una particolare applicazione delle mappe di Google.

La linea di colle amento La distanza iusta Non ci sono ostacoli


1 Colleghiamoci allindirizzo www.winmagazi-
ne.it/link/3387. Nel campo Partenza, in alto,
2 Nel campo Distanza in KM accertiamoci di
rientrare nei limiti di operativit delle antenne
3 Nel grafico dellAltitudine verifichiamo che
tra i due punti non ci siano montagne o
indichiamo lindirizzo preciso del punto in cui posi- WiMax, che nel caso dei modelli usati nellarticolo collinette che impediscano alle antenne di veder-
zioneremo lantenna che trasmetter il segnale (lAc- di 10 Km. Non ci resta che verificare il corretto posi- si: tracciando una linea immaginaria non dobbia-
cess Point), in Destinazione lindirizzo della ricevente zionamento delle nostre due antenne utilizzando le mo incontrare alcun ostacolo. Se cos, possiamo
(la Station) e premiamo Invio. mappe satellitari di Google. iniziare la configurazione della nostra rete wireless.

38 Win Magazine Speciali


| Reti wireless private | Fai da te | ADSL No-problem
USIAMO UNA FOTOCAMERA PER VEDERE LACCESS POINT
Lapplicazione usata nel Macropasso precedente molto utile per verificare
che tra i due punti di trasmissione e ricezione della rete wireless privata non
ci siano ostacoli naturali che ne impediscano il collegamento. comunque
opportuno scattare anche una foto per avere la certezza che lantenna rice-
vente veda chiaramente lAccess Point, cio che il collegamento tra le due
Ubiquiti sia libero da qualsiasi ostacolo, come ad esempio palazzi, ponti o
campanili (nelle nostre prove abbiamo usato una Canon Powershot G3 X,
ma va bene anche una semplice digicam con uno zoom abbastanza spinto.
Sconsigliamo luso di smartphone perch, per quanto sofisticati, non hanno
fotocamere dotate di zoom ottico). La foto torner utile anche per posizionare
correttamente le due antenne: non necessaria una precisione millimetrica,
ma quanto pi accuratamente riusciamo a puntarle una verso laltra, tanto
migliore sar il segnale e, di conseguenza, la velocit di scambio dati.

Conguriamo lAccess Point


Colleghiamo una delle due Ubiquiti Nanostation al computer connesso alla linea ADSL di casa e conguriamola
mediante il suo pannello di controllo. Lantenna funzioner da trasmittente per la nostra rete wireless privata.

Ecco linterfaccia Web Usiamo le frequenze italiane Con uriamo lantenna


1 Per comodit, effettuiamo la configurazione
delle due antenne rimanendo a casa. Solo al
2 Effettuiamo il login inserendo i dati di
accesso predefiniti: ubnt sia come nome
3 Nella schermata che appare spostiamoci
nella scheda airMax Settings, quella con
termine provvediamo a posizionarle nei luoghi prescel- utente sia come password. anche necessario il logo della Ubiquiti, e mettiamo la spunta nella
ti. Colleghiamo una delle due antenne al PC (impostan- specificare che risiediamo in Italia come Country. casella Enable in corrispondenza della voce airMax,
do un IP statico su 192.168.1.1) tramite cavo Ethernet Spuntiamo la casella I agree to these terms of use lasciando invariati gli altri parametri presenti in que-
e col browser colleghiamoci a 192.168.1.20. e clicchiamo Login. sta schermata.

Creiamo la rete LAN Ecco il punto di accesso Attenti alla sicurezza


4 Dal tab Network selezioniamo Bridge (menu
Network Mode). Impostiamo su Simple la
5 Spostiamoci nel tab Wireless e selezionia-
mo Access Point in Wireless Mode. In SSID
6 Rimanendo nel tab Wireless, spostiamoci in
Wireless Security e selezioniamo lopzione
voce Configuration Mode. Attiviamo lopzione Sta- nominiamo lantenna (ad esempio: ubnt_skynet ). WPA2-AES dal menu a tendina Security. Nel cam-
tic e impostiamo lindirizzo IP dellAccess Point: Quindi, in Channel Width impostiamo il valore 20 MHz, po WPA Preshared Key digitiamo una password per
192.168.1.180 come IP Address, 255.255.255.0 mentre in Frequancy, MHz scegliamo lopzione auto. laccesso allantenna che funzioner da Access Point.
come Netmask e 192.168.1.1 come Gateway IP. Lasciamo invariati tutti gli altri parametri. Clicchiamo Change e OK per applicare le modifiche.

Speciali Win Magazine 39


ADSL No-problem | Fai da te | Reti wireless private |

Computer 1 chiama Computer 2!


Possiamo ora congurare la seconda Nanostation, che installeremo sul balcone o sul tetto di una nostra seconda
abitazione, per catturare il segnale wireless dellAccess Point e condividere cos i contenuti dei due computer.

Attiviamo la ricevente Attiviamo lAccess Point Connessione in corso


1 Effettuiamo la stessa procedura che abbiamo
visto nei passi B1, B2 e B3 per accedere al
2 Alla voce SSID clicchiamo Select per avvia-
re la scansione delle reti wireless disponibili.
3 In Network impostiamo IP Address su
192.168.1.181 e configuriamo le altre voci
pannello di controllo della seconda antenna. Questa Nella schermata che appare selezioniamo la nostra con gli stessi valori usati per lAccess Point. Clicchiamo
volta, per, impostiamo lopzione airMax Priority su ubnt_skynet e clicchiamo Select. Impostiamo Chan- Change. In Main su entrambe le antenne verifichia-
High nella scheda airMax Settings. Nel tab Wireless nel Width su Auto 20/40 MHz e configuriamo le mo che gli indicatori Signal Strenght ed airMax sia-
selezioniamo Station in Wireless Mode. opzioni Wireless Security come al Passo B6. no stabili sul verde a indicare il corretto collegamento.

BUONI INIZIAMO A CONDIVIDERE FILE ANCHE SENZA INTERNET!


CONSIGLI
La configurazione delle due antenne che appare. Nella nuova schermata di Win Magazine analizzeremo altre
A QUALE RETE finalmente completata: adesso possia- sufficiente selezionare Everyone dal configurazioni avanzate delle antenne
APPARTENIAMO?
Per configurare corret- mo posizionarle sul balcone o sul tetto menu a tendina, cliccare Aggiungi e Wi-Fi per potenziare ancora di pi la
tamente le due antenne delle nostre abitazioni. Ovviamente, poi Condividi. Sui prossimi numeri nostra rete wireless privata!
WiMax occorre imposta- quella che funzioner da Access Point
re per entrambe un in- andr collegata ad una porta Ethernet
dirizzo IP appartenente del modem/router, in modo da poter
alla stessa rete locale. condividere anche laccesso alla rete
Per conoscere il range di
Internet. Lantenna configurata come
indirizzi assegnabili dal
nostro router possiamo Station, invece, deve essere collega-
usare un software ta ad una porta Ethernet del nostro
gratuito come SofPer- secondo computer. Su questultimo,
fect Network Scanner a questo punto, non dobbiamo fare
(www.softperfect.com). altro che avviare il browser, il client di
sufficiente avviare la posta, la chat o un qualsiasi downlo-
scansione per conoscere
gli indirizzi IP utili ai ad manager e utilizzarli normalmente
nostri scopi. proprio come se fossimo direttamente
collegati al router ADSL. Per condivi-
dere file tra i due computer, invece,
non dovremo fare altro che creare una
cartella condivisa su entrambi e acce-
dervi normalmente da Risorse di rete
proprio come faremmo se i due PC
fossero collegati via cavo alla stessa
rete LAN. Su Windows 10 sufficiente
creare una nuova cartella, selezionarla
col tasto destro del mouse e scegliere
Utenti specifici nel menu contestuale

40 Win Magazine Speciali


| Reti wireless private | Fai da te | ADSL No-problem
CREIAMO UNA RETE WI-FI AD HOC TRA DUE PC CON WINDOWS 10
Forse non lo sappiamo, ma in Win- Start/Tutte le app/Sistema Windows,
dows 10 possibile creare una con- clicchiamo col tasto destro su Prompt
nessione senza fili per collegare di- dei comandi e selezioniamo Esegui
rettamente due PC attraverso il Wi- come amministratore dal menu con-
Fi, senza dover utilizzare un router testuale. Non tutte le schede Wi-Fi
wireless. Per creare una cosiddetta sono compatibili con le reti ad hoc.
rete ad hoc dobbiamo avviare il
Prompt dei comandi. Andiamo in

Per verificare se quella del PC lo


, digitiamo il comando netsh
wlan show drivers e diamo
Invio. Se alla riga Rete ospi-
tatasupportatacompare
la voce S allora tutto
OK, altrimenti dovre- gliamo assegnare alla rete, mentre Wi-Fi nella taskbar di Windows 10
mo aggiornare i dri- ChiaveRete la chiave di accesso e selezionando Apri Centro con-
ver della scheda. Di- alla rete (deve essere di almeno nessioni di rete e condivisione. In
gitiamo il comando 8 caratteri). Dopo aver premuto Visualizza reti attive troveremo
netshwlansethosted- Invio, la rete ad hoc viene creata. tra le altre reti anche quella ad
network mode=allow Per attivarla, sempre dal Prompt hoc appena creata. Per disatti-
ssid=NomeRete dei comandi digitiamo netsh wlan vare la rete ad hoc basta digita-
key=ChiaveRete. No- start hostednetwork e premiamo re il comando netsh wlan stop
meRete il nome Invio. Subito dopo comparir la hostednetwork o, in alternativa,
che vo- scritta Rete ospitata avviata che ci riavviare il computer. Nel caso in
conferma che la nostra rete ad hoc cui, invece, volessimo disinstallare
stata abilitata correttamente. completamente la rete ad hoc,
Possiamo verificare la presenza dobbiamo utilizzare il comando
della nuova rete cliccando col de- netsh wlan set hostednetwork
stro sullicona della connessione mode=disallow.

La parolaallavvocato
ch utile a evitare che si caccino nei pasticci. Normalmente, infatti, le condizioni generali
Guido Scorza Ed una massima che vale anche per lidea di contratto che legano i clienti ai fornitori
uno dei massimi
esperti in Diritto delle tanto semplice tecnologicamente parlando di risorse di connettivit limitano contrat-
Nuove Tecnologie quanto giuridicamente rischiosa di utilizzare tualmente la possibilit tecnica del cliente di
unponte Wi-Fiper condividere la connessio- utilizzare uno stesso abbonamento per servire
ne Internet tra casa e ufficio, tra due case o tra pi immobili anche se nella disponibilit dello
due propri uffici. La realizzazione del ponte- stesso soggetto. Salvo, dunque, che il contrat-
radio via Wi-Fi non crea, di norma, particolari to con il proprio provider di connettivit sia
problemi, a condizione che le comunicazioni privo di una clausola contenente un divieto
CONDIVIDERE LADSL che vi transitano siano per uso privato ovvero di questo genere, la condivisione della banda
DI CASA: ECCO COSA riservate alla sfera del gestore della rete e che via ponte Wi-Fi da un appartamento ad un

DICE LA LEGGE i dispositivi impiegati siano conformi a quelle


che il codice delle comunicazioni elettroniche
altro unidea che potrebbe costare al titolare
dellabbonamento una penale salata o la di-
Non sempre ci che tecnicamente semplice rubrica di libero uso. Sensibilmente diversa sdetta immediata dellabbonamento stesso.
giuridicamente lecito. una massima che gli invece la questione in relazione allutilizzo Prima di avventurarsi su questa strada, quindi,
appassionati di tecnologia specie nel nostro di tale ponte per condividere risorse di con- val la pena leggere bene il contratto con la
Paese non dovrebbero dimenticare mai per- nettivit fornite da questo o quelloperatore. compagnia di telecomunicazioni di turno.

Speciali Win Magazine 41


ADSL No-problem | Fai da te | Unantenna per tanti PC |

ADSL sharing Cosa ci


occorre
ANTENNE WIMAX
20 MIN.

FACILE

con il WiMax
UBIQUITI
NANOSTATION
LOCO M5
Quanto costa: 68,02
Sito Internet:
www.onefactory.it

Ecco come creare una rete locale utilizzando due


antenne wireless per condividere tra tutti i nostri
computer la connessione a Internet
Unantenna, tanti Abilitiamo la condivisione
N
ella guida pubblicata a pagina 38,
abbiamo visto come creare una re- dispositivi di file e cartelle
te wireless a chilometri di distanza In questo articolo, invece, vogliamo fare A tal proposito, condividere file e
utilizzando due antenne a tecnologia un passo in avanti: vedremo quindi co- cartelle tra PC appartenenti a reti dif-
WiMax, per scambiare file tra i nostri me collegare allantenna ricevente un ferenti non possibile in modo diret-
computer posizionati ad esempio in Access Point wireless per poter accedere to, quindi utilizzeremo un software
due diversi appar tament i. Lo scopo alla rete wireless con pi computer: non specifico per consentire ai computer
era quello di portare la connessione dovremo intervenire sulla configura- di comunicare. In ultimo, vedremo
ADSL anche dove non cera una presa zione delle antenne: sar suff iciente come suddividere la connessione ad
telefonica per condiv idere laccesso staccare il cavo Ethernet dal computer Internet in modo che ognuna delle
alla grande rete Internet. Nellesempio e collegarlo allAccess Point opportu- sottoreti abbia una sua porzione:
realizzato abbiamo quindi collegato la namente configurato. Vedremo quindi ipotizzando di avere Casa1 collegata
seconda antenna direttamente ad un PC come realizzare una sottorete, differente con una 10 Mbps e Casa2 tramite Wi-
dal quale poi siamo riusciti a navigare da quella dellantenna, in modo che ide- Max, assegneremo alla seconda un
in Rete proprio come se fosse collegato almente i due ambiti collegati mediante limite di banda di 5 Mbps. Vediamo
al router. la rete WiMax utilizzino reti diverse. come si fa.

Installiamo il router Wi-Fi


Effettuato il collegamento delle due antenne WiMax, vedremo ora come si congura un Access Point per
condividere la rete wireless e laccesso a Internet tra tutti i dispositivi presenti nella nostra seconda abitazione.

Colle hiamoci al router Modalit di funzionamento Parametri di rete


1 Accendiamo il router Wi-Fi (abbiamo usato un
TP-Link Wireless N Nano Router TL-WR702N)
2 Dallinterfaccia di configurazione del router,
nella scheda Working Mode dobbiamo impo-
3 Spostiamoci adesso nella sezione Network/
WAN e impostiamo i parametri di rete del
e dal PC individuiamo la nuova rete senza fili, colle- stare quale tipo di rete creare: usando la voce AP utiliz- router. In WAN Connection Type selezioniamo Sta-
gandoci ad essa. Solitamente non necessario inse- zeremo la rete originale mentre con Router creeremo tic IP, quindi nei campi sottostanti inseriamo Indi-
rire password per accedere la prima volta: per questi una nuova sottorete, diversa da quella dorigine. Sele- rizzo IP, Maschera di sottorete e Gateway relativi
dettagli facciamo riferimento al manuale duso. zioniamo Router e clicchiamo Save. alla rete dorigine, poi clicchiamo Save.

42 Win Magazine Speciali


| Unantenna per tanti PC | Fai da te | ADSL No-problem
Evitiamo di saturare la banda
Dopo aver condiviso laccesso a Internet su tutti i nostri dispositivi, non ci resta che impostare il QoS
in modo da suddividere opportunamente la banda a disposizione tra le due reti. Ecco come fare.

Una rete a met Con uriamo le antenne Impostiamo le quote


1 Molti router Wi-Fi offrono la possibilit di
impostare delle limitazioni di banda e il
2 Se il router non prevede la possibilit di
controllare il traffico possiamo impostare
3 In basso appare la voce Traffic Shaping:
clicchiamo Enable. Clicchiamo Edit in
nostro tra questi: andiamo in Advanced Set- i limiti direttamente sulle antenne. Colleghiamo- corrispondenza di LAN0. Disabilitiamo Ingress,
tings/IP QoS e spuntiamo la voce Enable IP QoS. ci allindirizzo IP dellantenna configurata come in Egress impostiamo 10240 nel campo Rate,
In Bandwith Apply inseriamo il limite che deside- Station, effettuiamo laccesso, andiamo nel tab 5120 in Burst e clicchiamo Save. Stessa cosa
riamo in Kilobit/sec, ad esempio 5000, per divi- Network e alla voce Configuration mode impo- in corrispondenza di WLAN0, limitandoci a met-
dere in due una 10 Mbps. Clicchiamo Save. stiamo Advanced. tere 5120 in Rate.

Una nuova rete Il server DHCP Non dimentichiamo


4 Andiamo nella scheda LAN e inseria- 5 Clicchiamo su Save e andiamo nella 6 la sicurezza
mo lindirizzo iniziale della nuova rete scheda Advanced Settings/DHCP Set- Colleghiamo il cavo Ethernet proveniente
che andremo a creare. Possiamo inserirne una tings. Qui spuntiamo la voce Enable e inseria- dallantenna Ubiquiti Nanostation al router Wi-Fi per
leggermente diversa dalloriginale, ad esem- mo, se vogliamo, gli indirizzi IP iniziali e finali riuscire a navigare senza problemi da tutti i dispo-
pio 192.168.50.1 (ammettendo che loriginale che il server deve assegnare automaticamen- sitivi connessi. Se non abbiamo ancora provveduto
parta da 192.168.1.1) oppure completamente te, rispettivamente in Start IP Address e End a inserire una password per la nuova rete wireless,
diversa, tipo 10.0.0.1. IP Address. Clicchiamo Save. facciamolo in Wireless/Wireless Security.

Speciali Win Magazine 43


ADSL No-problem | Fai da te | Unantenna per tanti PC |

Cartelle condivise in rete


Se abbiamo creato una sottorete diversa dalla prima, abbiamo bisogno di un software come Hamachi per
visualizzare e accedere alle cartelle condivise dai nostri PC. Ecco come installarlo e usarlo al meglio.

Installiamo il software Una rapida re istrazione


1 Andiamo sul sito www.vpn.net e clicchiamo su Download Now per scari-
care il software Hamachi. Al termine del trasferimento eseguiamo linstaller
2 Al termine dellinstallazione avviamo il software, clicchiamo su Sign Up e
completiamo la scheda di registrazione con indirizzo e-mail e password.
e seguiamo la procedura guidata fino al termine dellinstallazione. Dobbiamo instal- Clicchiamo su Crea account e poi colleghiamoci allindirizzo di conferma inviatoci
larlo su tutti i PC che vogliamo condividere. via e-mail. Quindi clicchiamo su Crea nuova rete.

Creiamo la nostra rete Ecco le condivisioni


3 Inseriamo un nome (ID) e una password per la nostra rete. Sugli altri com-
puter, dopo aver installato Hamachi, effettuiamo il login con e-mail e pas-
4 Adesso Hamachi ci mostra la nostra rete con tutti i computer ad essa col-
legati. Baster cliccare su uno di essi con il tasto destro e scegliere Sfoglia
sword precedentemente scelti, quindi clicchiamo su Partecipa a rete esistente e per vederne le cartelle condivise. Se la condivisione delle cartelle prevede lautenti-
inseriamo ID e password della rete che abbiamo creato. cazione ci verr chiesto di inserire nome utente e password.

QUANDO CONVIENE CREARE UNA SOTTORETE


Nel Passo 2 del Macropasso A abbiamo visto il router come semplice Access Point (la prima
come creare una sottorete differente da quella opzione del router accessibile dalla sua inter-
dorigine per differenziare i gruppi di compu- faccia di configurazione e individuata dalla si-
ter collegati dalle antenne WiMax: ci sicura- gla AP), mantenendo cos tutti i PC nella stessa
mente una soluzione valida dal punto di vista rete senza alcun problema di condivisione. Se
organizzativo e della sicurezza ma, come ab- viceversa il collegamento WiMax serve prin-
biamo visto nel Macropasso C, ha anche delle cipalmente per condividere la connessione a
controindicazioni: ad esempio, la difficolt nel- Internet, il software Hamachi unottima solu-
la condivisione dei file. Se lo scopo principale zione gratuita (pu infatti essere installato su 5
del collegamento via WiMax la condivisione computer) che permette la comunicazione tra
di file e cartelle, allora preferibile impostare computer di sottoreti diverse.

44 Win Magazine Speciali


LA RIVISTA PER IL TUO BUSINESS

IN EDICOLA
ADSL No-problem | Fai da te | Io vedo tutto in chiaro! |

Io vedo tutto
in chiaro!
Il Web pieno di portali zeppi di
contenuti video in prima visione,
in barba alle leggi sul copyright

H
a fatto decisamente molto rumore la sen-
tenza della sezione civile del Tribunale
di Viterbo che ha annullato la sanzione
pecuniaria inflitta ai gestori del portare Film-
senzalimiti.it chiuso dalle Forze dellordine nel
2013. La notizia ha subito fatto il giro del Web e,
come spesso accade in questi casi, molti hanno
interpretato la sentenza in modo superficiale
ed errato. Diversi siti Web hanno preso questa
notizia come una sorta di assoluzione da parte
del sito incriminato dallaccusa di pirateria on-
line, ma leggendo con attenzione si capisce che
le cose non stanno in questo modo. In Italia
illegale pubblicare i link di contenuti protetti
da diritto dautore anche se non risiedono sul
proprio server e chi lo fa va incontro a sanzioni
penali e amministrative. Nel caso in questione
il Tribunale di Viterbo si pronunciato solo sul-
la sanzione amministrativa. In poche parole,
il tribunale ha annullato la multa di 124 mila
euro inflitta ai gestori del sito non perch non
fossero colpevoli, ma perch non esistevano
informazioni sufficienti a quantificare con
precisione il danno economico causato dalle
attivit del sito. Di conseguenza il giudice si
visto costretto ad accettare le osservazioni
sollevate dalla difesa annullando la multa, ma
la causa penale rimane in piedi e per i gestori
di Filmsenzalimiti.it la storia non finir quasi
sicuramente con unassoluzione.

I pirati rimangono on-line


Ma come fanno i vari portali che offrono con-
tenuti illegali a rimanere attivi nonostante
tutto? La prima considerazione da fare che
ci che illegale in Italia non detto che lo
sia in altri Paesi del Mondo. Di conseguenza,
i pirati la prima cosa che fanno per mettere in
piedi la loro attivit quella di appoggiare il
sito su un server dislocato in un Paese remoto.
Come ci sono i paradisi fiscali, cos esistono i
paradisi dellhosting dove vengono applicate
| Io vedo tutto in chiaro! | Fai da te | ADSL No-problem
nuovo lecito ci che era stato dichia- adottato mentre, secondo ilTribunale tore, infatti, prevede che: Chiunque
Guido Scorza
uno dei massimi rato illecito? I pirati ne esulterebbero, di Viterbo, la sanzione medesima sa- abusivamente utilizza, anche via etere
esperti in Diritto lemajordellaudiovisivogriderebbero rebbe stata irrogata senza preventiva o via cavo, duplica, riproduce, in tutto
delle Nuove
Tecnologie allo scandalo. Tutti noi dovremmo acquisizione di nessun solido suppor- oinparte,conqualsiasiprocedimento,
seriamente interrogarci sullinsosteni- to probatorio. Nessun cambiamen- anche avvalendosi di strumenti atti
bile leggerezza delle regole. Ma non to di rotta sulla illiceit dellattivit ad eludere le misure tecnologiche di
andata cos. Lentusiasmo, il telefono svolta attraverso il sito Internet, n protezione, opere o materiali protetti,
senzafilion-line,ladifficoltdiraccon- sul sequestro. Condividere materiale oppure acquista o noleggia supporti
Ha fatto davvero tanto rumore in tare storie nate nellaule dei tribunali protetto da diritto dautore on-line audiovisivi, fonografici, informatici o
Rete e fuori dalla Rete la vicenda del- senza leggere fogli di carta bollata resta vietato, illecito e reato, specie se multimediali non conformi alle pre-
la recente decisione con la quale il ha gonfiato oltre misura una storia lo si fa a scopo commerciale. La circo- scrizioni della presente legge, ovvero
Tribunale di Viterbo ha annullato la che merita di essere ridimensionata stanza poi che proprio come accade attrezzature, prodotti o componenti
sanzione da 124 mila euro che era e raccontata nel modo pi obiettivo per qualsiasi altro reato per essere atti ad eludere misure di protezione
stata inflitta ai gestori di Filmsenzali- possibile per scongiurare il rischio condannati, anche solo al pagamen- tecnologiche punito, purch il fatto
miti, una piattaforma di condivisione che sia da pensare a qualcuno che to di una sanzione, necessario che non concorra con i reati di cui agli arti-
di link a opere cinematografiche di diventato lecito ci che sempre laccusa provi lilliceit della condot- coli 171, 171-bis, 171-ter, 171quater,
ogni genere il cui titolo dice gi mol- stato illecito e che la giustizia sia meno ta. Ovviamente, in assenza di prova, 171-quinquies, 171-septies e 171-oc-
to della almeno dubbia legittimit certo di quanto gi non lo sia, molto anche i pirati pi incalliti sono salvi. ties, con la sanzione amministrativa
dellimpresa. E non sorprende che la spesso, nella realt. pecuniariadieuro154econlesanzioni
Sentenza abbia fatto tanto discutere. COSA RISCHIA CHI GUARDA? accessorie della confisca del materiale
Gli ingredienti della storia destinata a COSA SUCCESSO? Vale la pena ricordare che illecito ap- e della pubblicazione del provvedi-
far parlare di s, infatti, ci sono tutti. Un accaduto che i Giudici delTribunale profittaredeicontenutiresidisponibili mentosuungiornalequotidianoadif-
sito in odor di pirateria strappato alle diViterbo hanno ritenuto non provati online nelle baie dei pirati. O, almeno, fusione nazionale. 154 euro, dunque,
folle di Internauti che, normalmente, i presupposti per lirrogazione al ge- lo ogni qualvolta non sia lecito dubi- al netto di tante parole in legalese
lo popolavano da un provvedimento store delle pagine Web in questione tare della circostanza che i contenuti che possono interessare poco o nulla
di sequestro e poi un nuovo provvedi- dellasanzionepecuniarialoroinflittae in questione sono resi disponibili al ainonaddettiailavoriecicherischia,
mento che sembra rimettere tutto in lhannoannullata.Lasanzioneirrogata pubblico senza lautorizzazione del per davvero, chi viene pizzicato con
discussione. Ma cosa successo dav- ai gestori della piattaforma, infatti, titolare dei diritti. Ma cosa rischiano le mani nel barattolo di marmellata
vero? I Giudici hanno effettivamente avrebbedovutoesserefondatasupro- gli utenti di siti come Filmsenzalimiti. ad approfittare degli altrui contenuti
cassato la decisione dei loro colleghi ve precise e circostanziate circa il traf- it? Poco ma non pochissimo, specie se protetti dal diritto dautore. Utente
e riaperto al pubblico un paradiso per fico in transito per la piattaforma ed il rapportato al valore di un singolo film. avvisato mezzo salvato, come recita,
pirati in erba e navigati, dichiarando di modello di business da questultima Lart.174terdellaleggesuldirittodau- pi o meno, un vecchio proverbio.

regole meno rigide. Ci sono poi diversi servi-


zi che consentono di registrare un dominio
senza mostrare i dati personali. Utilizzando
www.whois.net (e il pi potente http://whois.
domaintools.com)possibilevisualizzareuna
scheda dettagliata di un dominio, ma con i siti
di streaming le informazioni su chi lo ha regi-
strato non compaiono. Questo possibile an-
che perch diversi provider (come ad esempio
GoDaddy) registrano a loro nome il dominio,
maquestononlisollevadallobbligodirivelar-
ne il reale intestatario qualora vengano svolte
attivitillegalieavviateindaginidapartedelle
Forze dellordine. Per non essere identificati,
esistono dei provider che per la registrazione
richiedono solo un indirizzo di posta elettro-

Il sito di streaming www.filmsenzalimiti.it stato


posto sotto sequestro dalla GdF. Ecco il messaggio
che appare in home.

Win Magazine 47
ADSL No-problem | Fai da te | Io vedo tutto in chiaro! |

nica valido senza rivelare lidentit (come ad disposizione dei pirati abbiamo scoperto che off-line che on-line per essere facilmente re-
esempio www.anonymoushosting.in dove ci sono anche i cloud server. Si tratta in parole peritiincasodibisogno.Attraversoletecniche
per mantenere lanonimato possibile pagare povere di unistanza virtuale disponibile on analizzate i pirati riescono cos a rimanere
in Bitcoin). Qualora invece fosse necessario demand che si adatta in tempo reale alle esi- onlineancheselaloroattivitassolutamente
fornire i documenti, le strade possibili per i genzedellutenteinbasealcaricodilavoro.Un illegale. La dimostrazione arriva dal fatto che
pirati sono due: si procurano documenti falsi server cloud viene comunque virtualizzato su sono diversi i siti in lingua italiana che offrono
se hanno le risorse necessarie o utilizzano unamacchinafisicalecuicaratteristichesono streaming di Film e serie TV anche in qualit
i dati di una persona fittizia e una e-mail di fondamentali perch determinano i tempi di HD che nonostante le varie battaglie legali,
appoggio, non ricollegabile allintestatario, latenza. Al cloud server si possono applicare continuano a essere raggiungibili attraverso
necessaria a gestire i vari servizi acquistati. tutte le soluzioni viste in precedenza. il browser. In questo numero abbiamo deciso
diavviareuninchiestasuiportalidistreaming
I server sono ben nascosti Chiuso e ripristinato illegalepigettonatinelnostroPaese.Natural-
Per evitare che venga rintracciata la localit E se nonostante tutto le forze dellordine riu- mente ne abbiamo offuscato il nome per non
in cui si trova il server che ospita fisicamen- scissero a risalire al sito e a bloccarlo, il pirata istigare alla violazione del diritto dautore, ma
te il sito, i pirati ricorrono a uno o pi proxy trova il modo per ripristinarlo in poco tempo: ne abbiamo analizzato i vari aspetti come il
privati: in questo modo il sito pu ad esempio registra un nuovo dominio, trova un altro ser- tipo di contenuti, la quantit dei video, i player
risultare in Corea mentre in realt si trova ver in una localit sconosciuta e carica uno usati per lo streaming e altro ancora. Ognuno
in Russia. Possono poi affiancargli un DNS snapshot (limmagine del sito cloud) o una di questi siti ha caratteristiche simili a quelle
che consente di passare da un proxy allaltro copia del vecchio server. Di solito i backup di Filmsenzalimiti, ma per loro non ancora
velocemente e rendere ancora pi difficile vengono archiviati in una o pi location sia arrivato il momento di chiudere i battenti.
il suo tracciamento.Tra i nuovi strumenti a

DEDICATO AI FILM tra cui quelli


oltre 3.000 da visualizzare in streaming,
Ne con tie ne per genere o
ssono consultare filtrandoli
presenti in Sala. I titoli si po , HD .MD e DVDRIP.
I film sono suddivisi in HD
anche in base alla qualit. Openload, Ok ru e The vid eo. La qualit
e si pu sce glie re tra
Per la vis ion in sala con una
altissima , a pa tto che no n si tratti di un film ripreso

videocamera amatoriale.

SERIETV GOGO invadente ed


ia pulita, senza pubblicit
Questo sito ha uninterfacc sono presenti oltre
ing di serie televisive. Ne
specializzato nello stream ile a risoluzione
Lo streaming disponib
170 suddivise per genere. player la piattaforma
ne utilizzata come
normale e in Full HD e vie Il domi nio sta to registrato a
vero ottima.
Openload. La qualit dav
5.
Panama nel luglio del 201

48 Win Magazine
| Io vedo tutto in chiaro! | Fai da te | ADSL No-problem
USA ADFLY a cinquantina di film. Interf
accia molto
Offre circa 700 serie TV e un o dispo nibili diversi link
iga re e per ogni contenuti son
sem pli ce da nav ti OpenLoad, FlashX,
Come player sono presen
per avviare lo streaming. mium. La qualit
eo, Rapidvideo e Videopre
VidTo, Nowvideo, Speedvid do mi nio stato
e passare per AdFly. Il
buona ma per i link occorr
4.
registrato a marzo del 201

RICCO DI CONTENUTI serie TV una delle miglio


ri risorse per lo
000 film e 1.4 00
Con olt re 10. di qualit molto
vare contenuti in HD e film
streaming. Si possono tro cinematografica.
a videocamera in una sala
bassa perch ripresi con un art TV, Thevideos e
sizione Openload, Sm
Come player mette a dispo e di Fla sh. Il dominio
ay. Co n alc un i rich ies ta linstallazion
Fastpl
2014.
stato registrato a giugno

TI!
PER MOLTI, MA NON PERTUT
ualizzare in streaming e circ
a 350 serie TV.
Oltre 6.000 film in HD da vis vero buona.
ttaforme ma la qualit dav r lo strea-
Non ha i numeri di altre pia alt ri pe
e Cloudifer. Rispetto ad
Utilizza i player Megadrive connessione.
no n pa rte velocemente e se non si ha una buona
ming
o del 2015.
Dominio registrato ad agost

SOLO LINK IN VISTA andina in bella


dalle altre, senza alcuna loc
La home del sito diversa nasco nd ere quello che
nti. Un po come a
mostra per attirare gli ute TV. I con ten uti in HD possono
e 1.400 serie
fa. Offre quasi 14 mila film Sp video,
eed
i player FlashX, Nowvideo,
essere visualizzati tramite ssib ilit di scaricarli.
in. Offre anche la po
Openload, Wstream e Stream l luglio del 2015.
a ne
Dominio registrato a Panam

Win Magazine 49
ADSL No-problem | Fai da te | Io vedo tutto in chiaro! |

RICHIEDE FLASH ente. I film pre-


semplice e abbastanza rec
Portale dalla grafica molto tissimi quindi rispetto ad altri portali. In
a 1.1 00, no n tan
senti son o circ immediato, senza
vio de llo streaming avviene in modo
com pe nso lav ione si utilizza
rono a ripetizione. Per la vis
fastidiose finestre che si ap nio registrato a
iede il plugin Flash. Domi
il player MEGAHD che rich
dicembre del 2015.

RICERCA IN POCHI CLIC ing sia in HD sia


00 film da vedere in stream
Questo sito offre quasi 4.0 i casi la qu alit comunque
IP. In entrambi
a risoluzione normale DVDR no essere filtrati in base al genere o con-
sso
molto buona. I contenuti po OpenLoad,
ina alfabe tico. Per la visione si utilizza il player
sultati in ord a ma gg io del 2015.
me nte un o dei mi glio ri. Dominio registrato
sicura

I PER...
IL PREFERITO DAI PIRAT serie TV. Sempre aggiornato, sono quasi
e
... guardare e scaricare film gli utenti viene
dispo sizion e. La qualit varia e per aiutare
7.000 i film a ogni con tenuto. Disponi-
zione sullau dio e sul video di
data un a valuta load, Nowvideo e
udtime, Rapidvideo, Open
bili diversi player come Clo 3.
istrato ad ottobre del 201
Wholecloud. Dominio reg

REAMING
PORTALE STORICO PER LO ST ata ma offre oltre 12 mila film. Laccesso
dat
La grafica del sito un po tra diversi player
ab ba sta nza semplice e si pu scegliere
alla visione
No wvideo e Fastvi de o. La qualit varia:
vid eo, Op en loa d,
come Ra pid perch ripresi in
in HD cos come film di bassa qualit
si trovan o film braio del 2016.
registrato a Panama nel feb
sala con una cam. Dominio

50 Win Magazine
| Io vedo tutto in chiaro! | Fai da te | ADSL No-problem
SITI LEGALI VS ILLEGALI: ECCO COME ABBIAMO ESEGUITO I TEST
Innanzitutto abbiamo visualizza- si a disposizione dal browser. Per re tra link e finestre di popup. In- le tutte queste informazioni non
to la Home Page dei vari siti per accedere a questi strumenti con fine abbiamo usato lo strumento sono in chiaro. Come registrante
verificare i contenuti e la qualit Chrome basta usare Ctrl+Shift+I. whois.domaintools.com per ana- appare WhoisGuard, mentre lubi-
dello streaming. Abbiamo avviato Si apre un pannello laterale da lizzare in dettaglio un sito legale e cazione del server indicata negli
alcuni video per analizzare il tipo cui possibile analizzare il codice un portale di streaming illegale. USA: non la reale ubicazione
di player usato e valutato la diffi- della pagina, gli elementi presen- facile notare come nel primo siano del server, ma quella del server
colt nellavviare la riproduzione ti, i pacchetti trasmessi durante lo visibili tutte le informazioni relati- di CloudFlare che si frappone tra
a causa della presenza di finestre streaming e di solito anche recu- ve a chi ha registrato il sito: nome il visitatore e il sito stesso. Manca
di popup. Per capire di pi sullo perare il collegamento diretto al dellazienda, ubicazione del ser- anche la schermata della home
streaming ci siamo quindi serviti video (scheda Network) per scari- ver che lo ospita, indirizzo fisico e page, che per i siti normali di soli-
degli strumenti di ispezione mes- carlo sul PC senza doversi districa- data di creazione. Per il sito illega- to presente.
EMAIL
ALE LEGA
LE Per il sito di streaming
ILLEG TO non compare mai le-mail
SITO S I reale del gestore ma un
indirizzo tipo @whoisguard.
com offerto dal servizio
WhoisGuard che blocca le
e-mail ritenute di spam
e gira quelle affidabili
allindirizzo di posta del
registrante.

REGISTRANT ORG
Qui dovrebbe apparire
il nome del registrante,
ma per i siti di streaming
appare invece WhoisGuard
che nasconde i dati reali del
registrante.

IP ADDRESS/IP
LOCATION
Nella scheda del sito di
streaming non compare lIP
del server reale che ospita
il sito, ma quello del server
utilizzato per proteggere il
sito come CloudFlare che
si frappone tra il sito e il
visitatore. Quindi anche la
localit mostrata falsa:
il sito potrebbe trovarsi in
Russia mentre nella scheda
Whois viene indicata la
Cina.

SERVER TYPES
Qui possibile visualizzare
il server usato dal sito
di streaming illegale per
nascondere quello reale su
cui ospitato (tra questi ad
esempio c CloudFlare).

ECCO I SERVIZI UTILIZZATI DAI PIRATI PER GARANTIRSI LANONIMATO


WHOISGUARD Whois con quelli di Whois Guard. CLOUDFLARE cui ospitato il blog in modo da
Serve a nascondere le informa- Non compaiono, quindi, i dati del un servizio che si frappone tra il risparmiare sui costi.
zioni confidenziali di chi registra registrante ma quelli della sede visitatore e il blog offrendo molti
un sito: nome, indirizzo, e-mail di WhoisGuard. Inoltre, viene ag- vantaggi. Il primo relativo alla si- ANONYMOUSHOSTING.IN
e numero di telefono. Non un giunta letichetta Whois Guard curezza poich in grado di bloc- Servizio di hosting completa-
servizio illegale, ma i pirati lo Protected e al posto delle-mail care gli utenti indesiderati. Offre mente anonimo. Richiede per
utilizzano per offuscare la loro del registrante viene mostrato la funzione di caching: in pratica la registrazione solo un indirizzo
identit e rendere pi difficile un indirizzo di posta elettronica salva in memoria i contenuti del e-mail valido, senza altre infor-
risalire a loro. Con Whois Guard del tipo @whoisguard.com che blog per poterli fornire pi veloce- mazioni personali. I siti vengono
chi ha un sito pu proteggere la reindirizza le e-mail ritenute non mente ai visitatori. Riduce, infine, ospitati in server che si trovano
propria privacy sostituendo i dati spam a quella originale. la banda utilizzata dal server su in Olanda.

Win Magazine 51
ADSL No-problem | Fai da te | Io vedo tutto in chiaro! |

BUONI
100% legale e in chiaro! CONSIGLI

ISTRUZIONI
PRIMA DELLUSO
Goditi in streaming gli eventi sportivi internazionali e tutti i pi importanti spettacoli trasmessi Il browser esclusivo di
sui tuoi canali preferiti. Ecco come divertirti a fare zapping con il nostro browser esclusivo. Win Magazine stato
realizzato usando una
versione modificata di
Firefox. Non potendo
avviare contemporane-
amente due istanze del
browser, assicuriamoci
che siano chiuse tutte le
finestre del Firefox gi
installato. La versione di
Win Magazine portable
e per funzionare non
occorre disinstallare
laltro Firefox. La ver-
sione personalizzata
non integra Adobe Flash
e quindi alcuni siti di
streaming potrebbero
Installiamo il browser Pronti a fare zappin non essere visualizza-
bili correttamente. Per
1 Il software di Win Magazine lo trovi sul Win DVD. Per
installarlo basta copiare il file compresso WinMagex-
2 Facciamo doppio clic sul file FirefoxPortable.exe. Trattan-
dosi di una versione modificata di Firefox, importante che
risolvere il problema,
basta installare Flash
plorer.zip sul computer ed estrarne il contenuto in una car- non ci siano altre istanze del browser di Mozilla aperte sul PC. Al Player scaricandolo da
tella facendo attenzione a non cancellare alcun file contenuto primo avvio potrebbero apparire dei messaggi di avviso: basta chiu- https://get.adobe.com/
al suo interno. derli e non verranno mostrati mai pi. it/flashplayer.

IL DIVERTIMENTO A PORTATA DI CLIC!


Dallinterfaccia principale del nostro browser possibile accedere facilmente ai vari contenuti multimediali
legali! Ecco come si presenta linterfaccia di WinMag Explorer 3.
BARRA DEGLI integrati nel browser
INDIRIZZI con cui puoi bloccare
Qui digiti lURL del sito la pubblicit, tradurre
da caricare allinterno le pagine, scaricare
del nostro browser video e musica dal
Web e comunicare con
CAMPO DI RICERCA WhatsApp e Facebook
Ti permette di effettuare
una ricerca su UBLOCK ORIGIN
Internet. Come motore Grazie a questo
predefinito impostato utilissimo add-on
Google, ma mentre digiti puoi proteggere la tua
le parole, un pannello ti privacy bloccando i
permette di sceglierne banner pubblcitari e
un altro tutti i cookie traccianti
presenti sui siti Web
STREAMING TV
Cliccando su questo MENU
tasto puoi accedere a Cliccando sul tasto
tutti canali in streaming hamburger (quello con
suddivisi per categorie. licona rappresentata
Troverari i seguenti da tre linee orizzontali)
bouquet televisivi: puoi aprire il pannello
Italiani, Sport, Cinema e del menu di Firefox per
Notizie accedere alle opzioni,
ai bookmark e ad altre
COLLEGAMENTI impostazioni
Ti permettono di
accedere velocemente GOOGLE APP
con un clic al sito di Cliccando su questo
Win Magazine, YouTube, pulsante apriamo
Netflix e alla pagina per un pratico menu
cercare e installare altri contestuale che
plug-in nel browser permette di accedere
facilmente a tutte le
PLUGIN Web app di Google
Qui trovi i plug-in gi

52 Win Magazine
| Microsoft Edge | Software | ADSL No-problem
Ecco come con urare Microsoft Ed e per velocizzare Cosa ci 10 MIN.

occorre FACILE

il caricamento delle pa ine Web e sfrecciare su Internet BROWSER WEB


MICROSOFT EDGE

Metti il turbo Quanto costa: Gratuito


Sito Internet:
www.microsoft.it
Note: Microsoft Edge
integrato in tutte le
versioni di Windows 10

al browser BUONI
CONSIGLI
PI VELOCI ANCHE

N
egli anni Internet Explorer tare il nuovo Edge, decisamente pi aumentare ulteriormente la sua velo-
diventato sinonimo di Web. Lo performante. Basti infatti pensare che cit. Con il pi recente aggiornamento
CON CHROME
I parametri di ottimiz-
storico browser di casa Micro- se confrontato con altri browser per stata infatti integrata unopzione zazione del protocollo
soft, per, gi da un po mostrava i computer tra i pi rapidi nel caricare nascosta che consente di accelerare TCP saranno configura-
segni dellet e dalle parti di Redmond le pagine Web in quanto profonda- il tempo di caricamento delle pagine bili anche sul browser
hanno quindi deciso di approfittare mente integrato con lintero sistema Web di oltre il 10%. Scopriamo insie- Chrome di Google. In
del rilascio di Windows 10 per presen- operativo. Tuttavia esiste un modo per me come abilitarla. particolare la funzione
TCP Fast Open presen-
te nella pagina degli
esperimenti di Chrome.
Per accedervi basta
digitare il comando
chrome://flags nella
barra degli indirizzi
e premere Invio per
confermare. Nella
schermata che appare
possibile trovare la
casella di controllo per
attivare lopzione alla
voce Apertura Veloce
TCP. La funzione al mo-
mento non attivabile,
Impostazioni speciali Mettiamo il turbo ma lo sar sicuramente
su una delle prossime
Avviamo Edge, digitiamo about:flags nella barra degli Scorriamo la pagina verso il basso fino ad individuare versioni del browser.
1 indirizzi e premiamo Invio per caricare la pagina delle
impostazioni del browser. Nellelenco che verr mostra-
2 la sezione Rete. Mettiamo quindi un segno di spunta
sulla casella di controllo in corrispondenza della voce
to sar possibile visualizzare tutta una serie di impostazioni spe- Abilita TCP Fast Open per attivare la funzione che permette di
ciali e funzionalit riservate agli sviluppatori. velocizzare al massimo la navigazione con Edge.

Modiche apportate Torniamo sui nostri passi


Non resta altro da fare se non riavviare il browser per Se dopo aver abilitato la funzione si verificano problemi
3 applicare le modifiche apportate. Per fare ci, chiudiamo
la finestra di Edge facendo clic sulla X in alto a destra,
4 (pu succedere, si tratta di una feature sperimentale),
come ad esempio limpossibilit di caricare le pagine o
avviamolo nuovamente e visitiamo uno dei siti a cui accediamo visitare siti, disattiviamola nuovamente andando a togliere il
di solito. Il caricamento dovrebbe essere fulmineo. segno di spunta dalla voce Abilita TCP Fast Open in about:flags.

Speciali Win Magazine 53


ADSL No-problem | Fai da te | Scarica tutto col Raspberry |

Laspiratutto Cosa ci
occorre
MINI COMPUTER
30 MIN.

DIFFICILE

automatico!
RASPBERRY PI 2
Quanto costa: 42,75
Sito Internet:
www.raspberrypi.org

DISTRIBUZIONE
PER RASPBERRY
RASPBERRY AUTO
DOWNLOADER
Ecco come trasformare il Raspberry in un box che fa SOFTWARE COMPLETO
Sito Internet:
www.winmagazine.it
il pieno di lm, serie TV e musica dal Web... in un clic

Q
uando si parla di download dalla Rete mente di scaricare un contenuto, dobbiamo
bisogna tenere presente che non tutti
quello si scarica obbligatoriamente
aspettare di arrivare a casa per sederci da-
vanti al computer su cui installato qualche ATTENZIONE!
illegale. Esiste infatti tutta una serie di conte- client Torrent. Inoltre, per vedere i film sulla Ricordiamo che scaricare da Internet con-
nuti multimediali (film e serie TV di cui sono televisione necessario spostare i file su tenuti video protetti da diritto dautore
scaduti i diritti, brani musicali con licenza qualche pendrive o magari connettere un illegale in quanto viola larticolo 174 ter del-
Creative Commons, software abandonwa- PC direttamente alla TV. la Legge sul diritt d t
re, ecc) che possono essere scaricati senza Alcune procedure
violare la legge. Per chi un appassionato Tutto con un piccolo nellarticolo non
downloader di questo tipo di contenuti per grande computer volutamente pu
pu essere scomodo stare dietro a ogni no- Per ovviare a tutti questi inconvenienti, ab- te in maniera d
vit liberamente scaricabile e pu diventare biamo pensato ad una soluzione che vede co- gliata per evit
complicato dover cercare continuamente me protagonista il piccolo Raspberry. Questo
che siano mess
nuovo materiale. Inoltre, per prelevare da computer, che costa appena 35 euro, pu fun-
in pratica.
Internet serve un computer, che deve essere zionare da media center: una volta collegato
mantenuto acceso per molto tempo, attivi- al televisore, potremo utilizzarlo per vedere
t che comporta un consumo notevole di film e ascoltare musica. Naturalmente, il bel-
energia elettrica. Senza contare che nella lo del Raspberry che essendo un computer a scaricarli. E, grazie a una serie di program-
maggioranza dei casi i PC non possono essere tutti gli effetti possibile installare su di esso mi, anche possibile controllare linterno
controllati facilmente da remoto: se siamo un client torrent di modo che venga utilizzato sistema da remoto, ovvero da un altro com-
su un treno e ci viene improvvisamente in non solo per guardare i film, ma anche per puter sfruttando una semplice interfaccia
Web. Non solo: questi programmi possono
semplificare e automatizzare la ricerca ed il
download dei film e dei programmi televisivi.
I tutorial e il sistema operativo che abbiamo
preparato sono basati sul Raspberry Pi 2, che
dispone di sufficiente potenza per riprodurre
video in alta definizione. Il media center che
abbiamo installato il sempre ottimo Kodi,
che pu essere configurato fino nei minimi
dettagli. Le varie interfacce Web sono in
lingua inglese: purtroppo, questi programmi
non sono mai stati tradotti in italiano.
Per fortuna le parole da conoscere sono
poche: download, search, e settings sono
termini ormai noti a tutti. Il Raspberry
pu essere connesso al router casa-
lingo tramite la sua porta Ethernet
oppure con un qualsiasi adattatore
Wi-Fi e pu essere controllato con
una tastiera wireless oppure con un
telecomando a infrarossi. Non ci resta
che assemblare il nostro aspiratutto
universale.

54 Win Magazine
| Scarica tutto col Raspberry | Fai da te | ADSL No-problem
TANTA MUSICA GRATIS DAL WEB
Con lapplicazione Headphones possiamo tenere sotto controllo i
nostri musicisti preferiti e scaricare automaticamente tutte le loro
creazioni Creative Commons. Ecco come.
Se amiamo la musica, tramite Headphones, disponibili. Linterfaccia Web di Headphones
applicazione contenuta nella nostra distribu- si trova sulla porta 8181, quindi lindirizzo da
zione, possiamo cercare i nostri musicisti pre- contattare tramite il nostro browser preferito
feriti che creano brani Creative Commons e ag- http://XX.XX.XX.XX:8181, dove XX.XX.XX.XX
giungerli alla lista di download. Headphones si lindirizzo IP che il nostro router ha riservato
occuper automaticamente di trovare tutte le al Raspberry. Per conoscere lindirizzo IP del
canzoni prodotte da quegli artisti e scaricarle. Raspberry sufficiente aprire la sezione Set-
Naturalmente Headphones scaricher anche tings di Kodi, nella scheda Network. Tramite
eventuali future canzoni: ogni giorno il pro- questa scheda anche possibile impostare
gramma verifica se siano state rilasciati nuo- un connessione Wi-Fi con password (mentre
vi brani e provvede a scaricarli appena sono le connessioni ethernet sono automatiche).

Prepariamo il Raspberry BUONI


CONSIGLI

ACCEDERE
Per mettere in funzione il nostro mini computer dobbiamo anzitutto procurarci la distribuzione AL SISTEMA
e poi salvarla su unapposita scheda MicroSD da inserire in esso. Ecco come procedere. OPERATIVO
TRAMITE SSH
Il sistema operativo che
fa funzionare il nostro
Raspberry Debian,
quindi dispone del
terminale bash (prati-
camente, il prompt dei
comandi di GNU/Linux).
Nel caso in cui ci fossero
dei problemi, possiamo
accedere al sistema con
il terminale remoto
SSH: da Windows si pu
utilizzare il programma
PuTTY (www.winma-
Uno scrittore di imma ini Scompattiamo limma ine gazine.it/link/3431).
1 Scarichiamo Win32DiskImager da www.winmagazine.it/
link/3430, un tool che verr usato per scrivere sulla Micro-
2 Quando il download dellimmagine terminato possiamo
estrarlo sul disco rigido del nostro computer. Serviranno
Il nome utente per
laccesso pi, mentre
SD limmagine del sistema operativo (un file RAR), che scaricheremo diversi minuti perch limmagine finale grande quasi 8 GB, mentre la password raspber-
ry. I comandi possono
dal seguente indirizzo www.winmagazine.it/link/3432. la versione compressa arriva a poco pi di 2,5 GB.
essere eseguiti come
amministratore sempli-
cemente anteponendo
al comando la parola
sudo. Per ottenere un
elenco dei file possiamo
dare il comando ls,
mentre per cambiare
cartella il comando cd.
Inoltre, il comando pwd
ci dice in quale cartella
ci troviamo al momento
e df indica lo spazio resi-
duo sui vari dischi.

Tutto sulla MicroSD Gi pronto alluso


3 Una volta ottenuto il file raspberry-auto-downloader.img,
inseriamo la scheda MicroSD nel computer (tramite apposi-
4 Inseriamo la scheda nel Raspberry2. Ad esso devono essere
anche connessi uno schermo tramite la porta HDMI e una
to adattatore) e apriamo Win32DiskImager. Il programma ci chieder tastiera o un telecomando infrarossi. Colleghiamo il Raspberry alla
il file appena scaricato e la lettera associata alla scheda MicroSD. rete elettrica e al router (tramite porta LAN o adattatore Wi-Fi/USB).

Speciali Win Magazine 55


ADSL No-problem | Fai da te | Scarica tutto col Raspberry |

Tutti gli episodi sul nostro PC


Servendoci di SickRage possiamo cercare facilmente in Rete e scaricare automaticamente le puntate delle vecchie
serie TV per le quali sono scaduti i diritti dautore. Vediamo subito come fare.

C un nuovo show? Alla ricerca delle serie TV


1 Se lindirizzo IP assegnato dal nostro router al Raspberry XX.XX.XX.XX,
linterfaccia Web di SickRage si trova allindirizzo http://XX.XX.XX.XX:8081.
2 A questo punto, se non stiamo cercando uno show preciso, ma vogliamo
qualche suggerimento, conviene scegliamo lopzione di IMDB, che propo-
(ricordiamo che XX.XX.XX.XX lIP del Raspberry). Per aggiungere un contenuto, ne gli show di maggiore successo. Ma se vogliamo uno show specifico, scegliamo
clicchiamo su Shows: nel menu che compare scegliamo lopzione Add Shows. direttamente Add New Show.

Ecco subito i risultati La cartella di salvata io


3 Per la ricerca della nostra serie televisiva preferita possiamo indicare il
nome, ovviamente. Ma possiamo anche indicare la lingua e un eventuale
4 Indichiamo quindi la cartella in cui devono essere salvati i file. La cartella
da selezionare, per semplificare lutilizzo del mediacenter Kodi, /home/pi/
sorgente Torrent preferenziale. Premendo il pulsante Search otterremo un elenco Videos. Allinterno di questa cartella SickRage creer una sottocartella che conterr
di possibili risultati. Selezioniamone uno e premiamo Next. i file dello show vogliamo scaricare.

Scaricare o no? Il riepilo o con tutti li spettacoli


5 Arrivando al passo successivo, dobbiamo specificare indicare quale qualit
del video vogliamo (per esempio HD 720p), quindi scegliere come gestire
6 Una volta aggiunto lo show, possiamo trovarlo nella Show List. Ovviamente
per il download degli episodi sar necessario del tempo: possiamo vedere
gli episodi delle serie TV. Selezionato Wanted per le varie opzioni, gli episodi ver- come procede la ricerca dei file scorrendo la pagina. Premendo Edit in alto a destra
ranno scaricati. possiamo modificare le impostazioni dello show.

56 Win Magazine Speciali


| Scarica tutto col Raspberry | Fai da te | ADSL No-problem

Film da scaricare in un clic


Grazie allinterfaccia Web estremamente semplicata di CouchPotato possiamo ricercare e avviare il download,
tramite Trasmission, di lungometraggi gratuiti in Rete selezionandone anche la qualit.

A tu per tu con linterfaccia Sce liamo una versione


1 Linterfaccia Web di CouchPotato si trova sulla porta 5050. Quindi lindi-
rizzo da visitare http://XX.XX.XX.XX:5050/ (ricordiamo che XX.XX.XX.XX
2 Tramite la casella di ricerca possiamo cercare un film specifico scriven-
do il suo nome o qualche altra indicazione (regia, anno di produzione...).
lIP del Raspberry). Linterfaccia mostrai film pi scaricati. Basta cliccare sulla Eseguita la ricerca, appaiono alcuni menu a discesa: il primo di essi ci permette
locandina di un film per vedere i dettagli e decidere di scaricarlo. di scegliere la versione del film.

Questione di denizione Torrent trovato o no?


3 Il secondo menu ci consente di scegliere la qualit del film: con Best sar
CouchPotato a selezionare la versione migliore disponibile. In alternativa,
4 Nella scheda Movies possiamo vedere tutti i film selezionati. Se un film
stato trovato avr una etichetta verde, altrimenti grigia. Se il film non
scegliamo noi stessi una versione (ad esempio 720p o 1080p). Per aggiungere stato trovato, CouchPotato cercher periodicamente di verificare se finalmente
il film allelenco di quelli da scaricare, premiamo Add. disponibile per il download.

Lo stato del download Transmission sul Web


5 Possiamo verificare i dettagli di uno dei film selezionati cliccandoci sopra.
presente anche una indicazione dello stato attuale del download, la
6 Verifichiamo il download tramite Transmission (http://XX.XX.XX.XX:9091
- ricordiamo che XX.XX.XX.XX lIP del Raspberry). I download vengono
dimensione e il provider. Possiamo inoltre decidere di eliminare il film, se neces- bloccati se sulla scheda non c pi spazio, ma possiamo impostarlo per scari-
sario, ed eventualmente cambiare la qualit. care in dischi esterni.

Speciali Win Magazine 57


ADSL No-problem | Fai da te | Metti il turbo a Internet |

Cosa ci 30 MIN.

occorre DIFFICILE

ACCELERATORE
INTERNET
CFOSSPEED

a tutto gas Lo trovi su: DVD


Quanto costa: 15,90
Sito Internet:
www.cfos.de
Note: La versione di
cFosSpeed che trovi
sul CD/DVD completa
per 30 giorni.
Ecco come congurare e ottimizzare lADSL di casa
per sfrecciare su Internet

D
a quando Internet entrata nelle case sempre pi urgente a causa del collega che intrinseco alla tecnologia dellADSL, ma la
di tutti con un crescente fabbisogno tiene eMule acceso sul suo portatile per tutto realt unaltra. Il rallentamento se non il
di larghezza di banda da parte di ap- il giorno o di quello che ha la mania di fare blocco totale dei dati in ingresso durante un
plicazioni Web e giochi, le problematiche frequenti backup sul cloud. caricamento in uscita infatti responsabi-
legate alla latenza della connessione si sono lit del protocollo TCP/IP e, nello specifico,
moltiplicate. Quanti di noi si sono ritrovati Perch Internet rallenta? dellimpossibilit da parte di questultimo
a non riuscire a navigare quando in corso Una delle cause principali della latenza di di inviare correttamente al server remoto
il caricamento di un video su YouTube? E trasmissione della propria connessione il pacchetto ACK (Acknowledge), una sor-
quanti lamentano di non riuscire a giocare determinata dalla saturazione della banda ta di conferma di avvenuta ricezione che
con il loro multiplayer preferito mentre un di upload alla quale le configurazioni tradi- consente a questultimo di proseguire con
altro utente della rete domestica sincronizza zionali di router e PC non pongono soluzioni. linvio dei pacchetti successivi. In altre pa-
i suoi file con Dropbox? Sicuramente in molti, Alcuni pensano che il principale responsabile role, anche se siamo abituati a considerare
e anche negli ambienti lavorativi il proble- del rallentamento della linea quando ope- lo scaricamento di un file come qualcosa che
ma della disponibilit di banda diventato riamo un upload importante sia un limite occupa solo la banda di download, in realt

Il tool che sblocca lADSL


Scopriamo assieme la procedura corretta da seguire per installare e congurare cFosSpeed. Potremo cos
attivare immediatamente il controllo sulla latenza di banda della nostra connessione a Internet.

Software pronto alluso Abbassiamo la latenza Chi occupa la banda?


1 Allinterno del Win DVD presente lar-
chivio cFosSpeed.zip: scompattiamolo in
2 Al termine clicchiamo due volte sullicona
di cFosSpeed nella system tray di Windows.
3 Clicchiamo sullicona a sinistra della freccia.
Si aprir una finestra del browser con lelen-
una qualsiasi cartella dellhard disk, ad esempio il Nella piccola finestra che si apre, clicchiamo sullico- co delle connessioni in atto: aumentiamo (cliccando
Desktop, ed eseguiamo il file EXE contenuto al suo na centrale facendo in modo che raffiguri una freccia +) o diminuiamo (cliccando -) la priorit da destina-
interno. Installiamo quindi il software mantenendo i verso lalto: si tratta della modalit a bassa latenza re ad ogni singola connessione agevolando ulterior-
dati richiesti sui loro valori standard. che d priorit al tempo di ping. mente lottimizzazione della connessione.

58 Win Magazine
| Metti il turbo a Internet | Fai da te | ADSL No-problem
LA PICCOLA E POTENTE INTERFACCIA DI CFOSSPEED BUONI
Il programma semplicissimo da utilizzare: utilizzando correttamente i suoi potenti strumenti possiamo CONSIGLI
ottimizzare e velocizzare la connessione a Internet in pochi clic.
LAUNCH ICON BANDA DOWNLOAD MISURIAMO IL
Cliccando due volte su questa icona Anche in questo caso, basta unocchiata per NOSTRO PING
possiamo accedere a tutte le funzioni sapere quanta banda stanno occupando, ad Per misurare il nostro
del software esempio, le applicazioni di file sharing tempo di ping inter-
MODALIT ALTA LATENZA TEMPO DI PING
rompiamo ogni down-
Clicchiamo sulla freccia in alto per dare Viene espresso in millisecondi: se non load/upload, avviamo
priorit alla larghezza di banda. Cliccando supera i 50 ms vuol dire che la connessione il Prompt dei comandi
sulla freccia in basso, al contrario, ADSL funziona correttamente (dal menu Start digi-
impostiamo una bassa latenza che agevola tiamo cmd e clicchiamo
il tempo di PING CONNESSIONI CORRENTI
Indica quante connessioni in ingresso e Prompt dei comandi
CONNESSIONI uscita sono attive in un preciso momento nei risultati). Digitiamo
Permette di accedere ad un menu il comando ping www.
contestuale che contiene tutte le VELOCIT UPLOAD winmagazine.it. Se il
connessioni attive Indica la velocit della nostra ADSL nel
trasferimento on-line valore medio restituito
BANDA UPLOAD non superiore ai 50
una rappresentazione grafica molto VELOCIT DOWNLOAD ms, il fornitore di con-
intuitiva che esprime quanta banda in Permette di conoscere in tempo reale la nettivit ci sta offrendo
upload occupata dalle applicazioni in velocit di download delle applicazioni attive
esecuzione nel sistema nel sistema un ottimo servizio.

questoperazione richiede dello spazio nostra trasmissione verificare il tempo di che il server con cui stiamo effettuando la
anche su quella di upload: una richiesta si- ping, un valore che oscilla tra i 15 ms (ot- misurazione non sia appesantito da cari-
curamente poco esosa, in quanto si tratta di timale) e che nel caso di un intasamento chi di lavoro importanti o particolarmente
un semplice scambio di informazioni tra il importante pu anche arrivare a 300 o 400 distante dalla nostra posizione. In una con-
client e il server in cui il primo comunica al millisecondi. Ping unutility di rete molto nessione dove il valore del ping pari a 50 ms
secondo OK, puoi proseguire con il resto, conosciuta dagli amministratori di server e significa che quel pacchetto ha impiegato 50
ma pur sempre fondamentale. usata per misurare il tempo che impiega un millisecondi per andare e tornare, un valore
computer per inviare un piccolo pacchetto praticamente perfetto per qualsiasi attivit
Misuriamo la latenza dati (32 byte) a un altro computer e poi rice- on-line che richieda risposte veloci come i
Il modo migliore per valutare la latenza della verlo. Naturalmente partiamo dallassunto giochi multiplayer.

Congurazione LAN avanzata


Vediamo adesso come attivare differenti priorit di connessione per ogni singolo software o videogioco installato
nel computer: otterremo cos ottimi risultati nelle prestazioni della nostra linea ADSL.

Gestiamo il trafco Diamo priorit ai iochi Blocchiamo i man ia banda


1 Calibriamo la linea ADSL cliccando col tasto
destro sullicona di cFosSpeed e selezionan-
2 Sempre dal menu contestuale di cFosSpeed
selezioniamo ora la voce OPZIONI. Clicchia-
3 Nella stessa schermata clicchiamo sulla
scheda CONDIVISIONE FILE e scegliamo
do prima TRAFFIC SHAPING e poi CALIBRAZIONE mo sulla scheda PROGRAMMI a sinistra e poi su dallelenco che appare il programma che solitamen-
DELLA LINEA (interrompiamo qualsiasi tipo di traffico GIOCHI in alto. Scegliamo il titolo (nellimmagine Call te responsabile dellintasamento della banda (ad
sulla rete). Il software misurer in 3 minuti la capacit of Duty) col quale giochiamo pi frequentemente e esempio, Dropbox): assegniamogli una priorit bas-
massima di download e upload della linea. impostiamo il cursore a destra sulla voce ALTO. sa agendo di conseguenza col cursore sulla destra.

Speciali Win Magazine 59


ADSL No-problem | Fai da te | Metti il turbo a Internet |

Navighiamo pi veloci!
Terminata la congurazione di rete, effettuiamo un veloce test della nostra linea ADSL durante una sessione
di upload, attivando e poi disattivando cFosSpeed: le differenze di velocit saranno notevoli!

Effettuiamo un test Simuliamo un caso reale La differenza notevole!


1 Clicchiamo col tasto destro del mouse
sullicona di cFosSpeed e disabilitiamo il
2 Avviamo, ad esempio, la riproduzione di un
video su YouTube oppure carichiamo un
3 Riabilitiamo il Traffic Shaping da cFos-
Speed. Verifichiamo che lupload preceden-
traffing shaping: dal menu contestuale selezioniamo documento su Google Drive. Nella finestra del brow- te sia ancora in corso e clicchiamo di nuovo BEGIN
la voce TRAFFIC SHAPING e clicchiamo su DISABI- ser dove abbiamo aperto lo SpeedTest clicchiamo TEST in SpeedTest. Il tempo di ping dimezzato,
LITA TRAFFING SHAPING. Avviamo quindi il browser sul pulsante BEGIN TEST. Prendiamo quindi nota dei mentre la banda per il download aumentata, a
e colleghiamoci al sito www.speedtest.net. valori di Ping, Download e Upload. testimonianza dellavvenuta ottimizzazione dellADSL!

Sfruttiamo tutta la banda delegare a software specifici che effettuano Asus, Gigabyte, AsRock ed MSI che lo integra-
Per risolvere il problema della latenza, quin- unoperazione detta di traffic shaping, let- no nella dotazione standard dei loro modelli
di, bisogna permettere ai pacchetti ACK di teralmente controllo del traffico. Abbiamo di punta. Si tratta di cFosSpeed, un software
partire senza problemi anche quando stiamo quindi scovato un software che, oltre a fun- che, se correttamente configurato, consente
caricando un video su YouTube: in pratica zionare perfettamente, concorre a divenire di mettere il turbo alla nostra connessione
questo significa porre dei limiti alle singole uno standard per lottimizzazione delle con- ADSL con risultati in termini di taglio dei
connessioni che, qualora non previste dal nessioni dati in quanto viene adottato anche tempi di latenza davvero eccezionali. Provare
software (come nel caso di Dropbox), bisogna da produttori di schede madri del calibro di per credere!

UNA LAN EFFICIENTE CON LA MODALIT COOPERATIVA BUONI


CONSIGLI
Se installiamo CFOS SPEED su tutti i compu- che questo tipo di modalit utile solo se non sottomesso alle regole del software per
ter della rete potremo ottimizzare la nostra tutti i computer presenti nella LAN installa- vanificare lo strumento di ottimizzazione
ACCESS POINT
LAN in un batter docchio. Raggiungendo la no cFosSpeed e attivano le impostazioni di della LAN. In questo caso, occorre riattivare FATTO IN CASA
finestra delle opzioni di cFosSpeed (come cui sopra: purtroppo baster un solo dispo- la modalit Non cooperativa per evitare di La versione a pagamen-
sempre, clicchiamo col tasto destro del sitivo (come un tablet o uno smartphone) generare ulteriori rallentamenti dellADSL. to di cFosSpeed permet-
mouse sullicona del software nella system te di usare il PC come
tray di Windows e selezioniamo la voce Access Point Wi-Fi (se
presente una scheda
Opzioni) clicchiamo sullicona dellingra-
Wi-Fi). Dallapposita vo-
naggio che fa capo alla scheda di rete che ce nel menu possiamo
utilizziamo per la navigazione. Nella finestra configurare lSSID della
successiva togliamo la spunta alla voce Non rete e definire una pass-
cooperativa e attiviamo invece la voce Net word. I dati del Wi-Fi
Talk subito sotto. A seguire, impostiamo la passeranno attraverso
tipologia di connessione ADSL dal menu cFosSpeed che impedir
ai dispositivi connessi di
a tendina tipo connessione: per le ADSL
saturare la banda. uti-
di casa, tipicamente, occorre selezionare le se usiamo smartpho-
la voce DSL (PPPoE). Cos facendo avre- ne, tablet o Smart TV
mo ottimizzato contemporaneamente la sui quali non possiamo
connessione a Internet su tutti i computer installare cFosSpeed.
connessi alla rete di casa. Ricordiamo, per,

60 Win Magazine
ogni mese ampio spazio a:
test anteprime recensioni
trucchi prove comparative
e tutte le novit sulluniverso Playstation!

A RIVISTA PER PLAYSTATION


IN EDICOLA PI VENDUTA IN ITALIA!
ADSL No-problem torrent

Film & musica Cosa ci 20 MIN.

occorre FACILE

CLIENT P2P
TORRENT

gratis dal Web


SOFTWARE COMPLETO
Lo trovi su: DVD
Sito Internet:
www.utorrent.com

APP ANDROID
TORRENT
DOWNLOADER
Il software e la guida pratica per scaricare tutto quello SOFTWARE COMPLETO
Lo trovi su: DVD

che vogliamo dalla rete torrent alla massima velocit Sito Internet:
https://play.google.com

Torrent consente di scaricare, via Internet, migliaia


di applicazioni e migliaia di file multimediali (film,
canzoni, libri...): ovviamente non tutto quello che si
trova su Internet scaricabile in modo legale. Per i dettagli,
ConilprotocolloTorrent,teoricamente,possiamoscaricare
contemporaneamente da tutti i peer, avendo come unico
limite la banda a nostra disposizione! Con il tempo, la ve-
locit ha influenzato anche la qualit di quanto condiviso:
BUONI
CONSIGLI
da questo punto di vista, vi rimandiamo allesauriente di- vista la usuale lentezza della piattaforma, sono diminuite
samina attentamente redatta dallavvocato Guido Scorza, le condivisioni di file di grosse dimensioni, come pu es- ATTENTI AL
COPYRIGHT
affermato avvocato, tra i pi affermati esperti di diritto sere un video in HD. E anche in termini di qualit intesa In Italia in vigore la
informatico in Italia. In questo manuale ci occupiamo come corrispondenza tra quello che cerchiamo e quello legge 22 aprile 1941,
di come utilizzare Torrent dal punto di vista tecnico. La che stiamo scaricando, Torrent risulta pi affidabile: in n.633, contro la diffu-
tecnologia Peer To Peer che consente il download molto percentuale, meno frequente la possibilit di scaricare sione abusiva di ma-
simile a quella utilizzata da eMule ma, rispetto a questa un fake o addirittura qualcosa di infetto! Bisogna per teriale protetto dal di-
piattaforma, ha numerosi vantaggi: innanzitutto la veloci- ribadirechenessunprogrammaP2Pcimettetotalmenteal ritto dautore: nellart.
174-ter sono previste
t. Con eMule ogni nodo solitamente condivide e scarica riparodavirus.Tuttaviascaricarefilepericolosistatistica-
sanzioni amministra-
una grande quantit di dati senza che ci sia bilanciamento mente pi frequente con eMule! Una nota sulla privacy: tive pecuniarie e san-
fra i nodi coinvolti. Col protocollo Torrent, invece, gli quando si usano programmi P2P la prudenza non zioni accessorie per
scambi sono sempre molto veloci: i nodi si scambiano mai troppa. Il consiglio che pi frequentemente si chi compie il reato di
vicendevolmente parti di file senza distinzioni di sorta. legge quello di cambiare periodicamente le porte download illegale di
del PC usate da eMule e da Torrent: molto spesso materiale audio, video
Senza inutili attese la pigrizia vince e si trascura di effettuare questa e software protetti da
Chi ha conosce eMule sa quanto pu essere snervante operazione, col risultato di download impossibili o copyright.
lattesa e come sia raro riuscire a scaricare contempora- velocit ridotte e con ri h l d
neamente da tutte le fonti (bisogna attendere per le code). propri dati.

TUTTI I TERMINI TECNICI DEL PEER 2 PEER


Client: indica il programma che utilizziamo per contenuto di quel torrent. Pi nodi ci sono
scaricare i torrent (Torrent un client). per un torrent e maggiore la sua velocit
media. I nodi possono essere suddivisi in
Torrent: un file di pochi KB con estensione seed e peer.
.torrent, che non contiene fisicamente nessun
contenuto multimediale ma solo le informazioni Swarm: letteralmentesciame, linsieme di tutti sia i server tracker sia la rete DHT, con i magnet
necessarie (numero di frammenti, indirizzo del i nodi in grado di fornire quel singolo torrent. link sar utilizzabile solo la rete DHT.
tracker da contattare...) per scaricare il file da noi
cercato. Server Tracker: sono una sorta di elenco Peer: sono i nodi che stanno scaricando un
consultato dal client per avere accesso rapido certo torrent e non hanno ancora completato
Magnet link: rappresenta levoluzione dei file ai nodi. Forniscono informazioni su chi ha i il download ma gi condividono le parti in loro
.torrent. Un Magnet link permette di iniziare a frammenti che servono ma non contengono i possesso verso nodi a cui questi frammenti
scaricare subito il contenuto. Basta copiare lURL file cercati n i file transitano attraverso essi. mancano.
e aspettare che il client contatti tutti i nodi che
possiedono il file. Rispetto al file torrent, il Magnet DHT: la rete DHT levoluzione del protocollo Seed: sono nodi importanti perch sono quelli
link non contiene alcuna informazione sui server BitTorrent. Permette di connettere i client senza che hanno diffuso il file originale oppure sono
tracker. passare dai tracker, eliminando il rischio di tutti quelli lo hanno gi scaricato completamente.
intercettamento!Dinormaattivasututtiicliente Come tali, solo loro possono fornire informazioni
Nodo: cos definito il singolo utente (o client) pu funzionare in aggiunta ai tracker: ci significa su tutti i frammenti che compongono quel file e
presente nello swarm in grado di fornire il che, mentre con un .torrent si potranno sfruttare ovviamente solo loro hanno tutti i frammenti.

62 Win Magazine Speciali


torrent ADSL No-problem

Download manager per torrent


Ecco la procedura corretta da seguire per installare Torrent: con pochi clic il famoso client P2P sar pronto
per funzionare consentendoci di scaricare a mille dalla Rete tutti i contenuti che vogliamo.

Se uiamo il wizard Lavvio automatico Evitiamo il superuo


1 Avviamo linstallazione del software con un
doppio clic sul file uTorrent.exe (lo trovi
2 Nella schermata Configurazione attiviamo
le voci giuste: nella prima sezione spuntia-
3 Linstallazione prosegue e ci vengono pro-
posti alcuni prodotti partner di Torrent. Se
sul Win DVD-Rom). Clicchiamo Avanti nelle pri- mo la prima voce per evitare che il firewall di Win- non ci interessano, togliamo la spunta e clicchiamo
me schermate della procedura guidata, Accetto e dows blocchi Torrent. Nella seconda sezione sce- Avanti, poi Skip Offer per saltare lofferta di Search
proseguiamo. Lasciamo invariate le altre opzioni gliamo quali file Torrent gestir in modo automa- Protect e infine selezioniamo Non accetto e clic-
proposte e clicchiamo Avanti. tico: spuntiamo i tre tipi di file e clicchiamo Avanti. chiamo Aggiorna per completare linstallazione.

GLI ELEMENTI BASE DELLINTERFACCIA DI UTORRENT


Una struttura semplice, con tutte le informazioni a portata docchio: cos ben organizzata da sembrare addirittura scarna!
In realt le opzioni sono molte ed bene prestare grande attenzione alla loro utilit.
di gestire il nostro client da remoto,
attraverso luso del browser o dello
smartphone

GESTIONE IMPOSTAZIONI
Cliccando sullicona con la rotellina,
accederemo alla maschera da cui gestire
tutte le impostazioni del client

SPONSOR BAR
Qui vengono pubblicizzati i torrent degli
sponsor di Torrent. Si pu comunque
disabilitare dalle Impostazioni Avanzate

BANNER PUBBLICITARI
Un banner quadrato che mostra una
pubblicit che a volte risulta fastidiosa.
Anche in questo caso, come per la Sponsor
bar, agendo sui giusti parametri possibile
disabilitare il banner.

ICONE
Il segno di spunta verde un importante
feedback visivo: indica che La Rete OK
e la connessione funziona come dovrebbe

ELENCO DEI FILE


La parte centrale dellinterfaccia
suddivisa in due sezioni. Nella parte alta
lelenco dei torrent che il nostro client sta
PANNELLO LATERALE aggiungere un torrent memorizzato sul PC, BARRA DELLA RICERCA gestendo con nome dei file, dimensione,
Permette laccesso veloce ad alcune uno da URL, crearne uno nuovo, bloccare e Torrent permette di specificare uno dei stato, velocit, tempistica
sezioni del client che consentono di gestire riprendere il download tanti motori esterni esistenti per BitTorrent
i torrent ma anche le etichette per meglio (molti specializzati ed ai limiti della legalit) TABS
ordinarli e i Feed RSS BARRA DEI MENU da utilizzare per le proprie ricerche Sempre nella parte centrale, ma in basso,
Qui troviamo i comandi per aggiungere un troviamo le schede contenenti molte
BARRA DEGLI STRUMENTI file torrent da scaricare, configurare GESTIONE DA REMOTO informazioni dettagliate sui file che stiamo
Da qui possibile gestire i principali il programma e consultare le FAQ di aiuto Cliccando su questo pulsante accediamo a scaricando o che stiamo mettendo
aspetti dei download: possiamo o controllare eventuali aggiornamenti una maschera da cui abilitare la possibilit a disposizione della rete

Speciali Win Magazine 63


ADSL No-problem torrent

LE FUNZIONI AVANZATE DI UTORRENT PER SCARICARE SENZA VINCOLI


Focalizziamo lattenzione sul pannello laterale. Espandiamo le singole voci cliccando sulle piccole icone con il simbolo +
a fianco di alcune di esse: ampliamo cos la scelta delle possibili azioni.
BUNDLE attraverso il P2P il delle caratteristiche della semplice la catalogazione
Cliccando su questa voce contenuto e la possibilit versione a pagamento dei file in download. Il
veniamo reindirizzati a uno di visionare lo stesso in rappresentano un valido limite? Ad ogni torrent
strumento relativamente parte gratuitamente in parte motivo per farci un possibile associare una sola
poco conosciuto ai pi, il dietro pagamento di uno pensierino etichetta!
Bundle appunto, attraverso speciale tributo. Il tipo di
il quale chiunque pu compenso variabile: dal TORRENT SORGENTI RSS
pubblicare, e quindi Mi piace di Facebook Questa voce rappresenta Permette di inserire dei
distribuire (proprio come ad un tweet pubblicitario, il cuore del programma: Feed RSS relativi ai siti
un torrent), una propria dalliscrizione ad una semplicemente cliccandoci torrent preferiti
creazione, sia essa musica mailing list, al danaro vero su, possiamo visualizzare
o video o qualsiasi altra e proprio tutti i nostri torrent e il loro PERIFERICHE
forma darte. un nuovo stato Cliccando lultima voce
formato multimediale, UPGRADE TO PRO della sezione avremo la
una sorta di contenitore Da qui possiamo aggiornare ETICHETTE possibilit di convertire i
digitale, un formato ibrido la versione del client in Ci aiutano a tenere in ordine media per tutta una serie
per musica, video e testo. nostro possesso da quella i vari download: sono una di dispositivi: dai dispositivi
I Bundle fondono in un free a quella Pro, per sorta di categorie definibili Android a quelli Apple, dalla
unico file scaricabile circa 20 dollari. Lelenco dallutente che rendono pi Xbox alla PS3!

Analizziamo i tab posti in basso nella sezione centrale, accessibili quando nella barra
laterale selezionatala voce Torrent. In sei schermate alternative sono concentrate
tutte le informazioni sui file in download e in upload, ovvero sui frammenti che
abbiamo gi scaricato e stiamo rendendo disponibili agli altri.

FILE degli utenti (con gli indirizzi altri utenti nella scelta del altro ancora. possibile
In questo tab sono mostrati IP) al momento interessati download (ad esempio aggiornarne anche la
i file che compongono il allo scambio, il tipo di possiamo segnalare un risoluzione da 5 secondi a
torrent (spesso assieme client utilizzato e le velocit fake, ovvero un file che 5 minuti
al file principale si pu di download e upload. non quello che dovrebbe
presentare un file daiuto Simpatica la bandierina che essere) BARRA DI STATO
o di presentazione) e per precede lURL/IP e che fa Qui mostrato il numero di
ognuno evidenzia una serie saltare subito allocchio la TRACKER utenti disponibili sulla rete
di informazioni (dimensioni, distribuzione mondiale dei Questo tab mostra lo stato DHT, le velocit di download
percentuali, numero di parti torrent della rete DHT e dei tracker e upload e i Megabyte totali
eccetera) e per quelli in funzione trasmessi (in entrata e in
VALUTAZIONI mostra il numero di seed uscita)
INFO Qui possiamo leggere, e peer
La seconda linguetta riporta quando disponibile, il
una serie di informazioni giudizio complessivo VELOCIT
generali, pi che altro per il torrent espresso lultima tab della serie
statistiche, relative al graficamente con delle e mostra, sotto forma di
torrent stelline. Possiamo grafico, le informazioni
aggiungere il nostro voto relative alla velocit di
PEER e, eventualmente, un download, di upload, le
Qui viene mostrato lelenco commento che aiuter gli statistiche del disco e molto

64 Win Magazine Speciali


torrent ADSL No-problem
La congurazione di base BUONI
CONSIGLI
UNALTRA
Presa dimestichezza con Torrent possiamo ora personalizzarlo secondo le nostre esigenze, SOLUZIONE
in modo da sfruttare al meglio la banda ADSL e scaricare senza limiti. Se ci sono problemi
di download, si pu
provare a disattivare
temporaneamente la
mappatura delle porte
UPnP dalle imposta-
zioni di Torrent nella
sezione Connessione
del pannello di confi-
gurazione del router.
Quindi aggiorniamo i
tracker: clicchiamo col
tasto destro del mou-
se sul nome del file e,
dal menu a tendina
che appare, scegliamo
la voce Aggiorna
Con urazione automatica Un test di colle amento tracker.
1 Accediamo al menu Opzioni/Configurazione guidata (o
premiamo i tasti Ctrl+G) per aprire la finestra Guida impo-
2 Se il test fallisce, riproviamo cambiando la nazione pi vici-
na. Il test pu anche riuscire a met: risulta la porta (del
stazioni Torrent. Il programma tester la rete e si autoconfigure- router) non aperta, ma siamo in grado di scaricare comunque. Dob-
r al meglio. Scegliamo la nazione pi vicina per il test (cos come biamo allora agire sui parametri di questultimo per risolvere que-
suggerito), controlliamo che le voci Banda e Rete siano spuntate sto piccolo conflitto che, ribadiamo, non ci impedisce di effettuare
e clicchiamo Inizia i test. i nostri download.

Apriamo le porte Una re ola per Torrent


3 Accediamo quindi ai parametri del router: nel browser digi-
tiamo lindirizzo 192.168.1.1 del gateway predefinito della
4 Nella schermata che appare inseriamo i dati richiesti:
Torrent come descrizione e poi lIP che il router assegna
nostra rete casalinga (alcuni router rispondono al 192.168.1.254) al PC che usiamo con Torrent. Poi il numero di porta il 45682 sia
e digitiamo username e password. Troviamo la sezione relativa ai in ingresso sia in uscita e settiamo il protocollo utilizzato su TCP/
Virtual Server (ogni router ha la sua) e clicchiamo (nel nostro caso) UDP. Clicchiamo Save/Apply e poi impostiamo le stesse porte nella
su Add. sezione Port Triggering.

COSA USARE PER CERCARE IN RETE IL NOSTRO FILE TORRENT?


La strada pi semplice per cercare sulla Rete il cliccandoci sopra si aprir una nuova schermata da MiniNova rappresenta una buona collezione di
torrent del file che ci interessa quella di affidarsi cui scaricare il .torrent. Una volta scaricato questi video e musica con anche software, giochi ed
a uno dei tantissimi motori di ricerca specifici dovr essere aperto dal nostro client per avviare eNook. I torrent sono rilasciati come contenuti
per questo tipo di file. Come accade per gli altri realmente il download. Ecco quindi alcuni dei distribuiti da MiniNova. Questo motore
motori di ricerca, basta scrivere nel box apposito motori che propongono solo materiale legalmente raggiungibile su www.mininova.org.
quello che si sta cercando e premere Invio per scaricabile. Possiamo anche fare riferimento ai cosiddetti
ottenere un elenco di risultati. L dove possibile, Public Domain Torrents una collezione di metamotori ovvero siti che in pratica effettuano
meglio scegliere prima la categoria di quanto si movies classici e magari poco famosi di pubblico la ricerca sfruttando decine e decine di altri motori
sta cercando (software, video, musica, games, dominio. Alcuni sono in formato DivX ma anche di ricerca per file .torrent. Tra i pi frequentati
libri, audiolibri ecc.) cos da ottenere risultati pi nel formato per iPod, PDA e PSP. Raggiungibile certamente possiamo indicare torrenz.com e
verosimili.Trovatoilfile checiinteressa, solitamente su www.publicdomaintorrents.info; bitsnoop.com.

Speciali Win Magazine 65


ADSL No-problem torrent

BUONI
CONSIGLI
FUNZIONA ANCHE
Download al fulmicotone
VIA BROWSER Impostiamo Torrent per ottenere pi velocit. Ricordiamo, per, che non dipende solo da noi,
Per chi ama la pratici- ma anche e soprattutto dalla Rete e dalla disponibilit di seed e peer di ci che cerchiamo.
t, Torrent Control
ladd-on ideale. una
toolbar che si integra
col browser e permet-
te di avviare, fermare
o mettere in pausa i
download oppure ag-
giungerne di nuovi al-
la coda. Include anche
un motore di ricerca
per trovare facilmente
in rete nuovi file tor-
rent da scaricare.
LALTERNATIVA Un menu ad hoc Una cartella per i download
SECONDO GOOGLE
Se non troviamo
1 Dallinterfaccia principale di Torrent accediamo alla sezio-
ne Impostazioni selezionando la relativa voce dal menu
2 Nella sezione Cartelle specifichiamo quali saranno le direc-
tory utilizzate per contenere i file in download e in upload,
quello che cerchiamo Opzioni. In alternativa possiamo utilizzare la combinazione di tasti oltre a quella che conterr i file completi. La sezione Connessione
attraverso i motori e i Ctrl+P. Nella schermata che appare potremo andare a modificare dovrebbe avere gi impostata la porta scelta in fase di configura-
metamotori specializ- solo alcuni parametri. zione del router (la 45682).
zati, possiamo sempre
fare riferimento a
Google, estendendo
questi le sue ricer-
che a milioni di siti
internet. Quello che
ci serve di far fare
a Google una ricerca
mirata, utilizzando la
corretta sintassi. Se
ad esempio stiamo
cercando materiale
relativo a Linux, ba-
ster scrivere nel box
di ricerca la stringa
filetype:torrent linux
e avremo pagine di
Un test della nostra ADSL Attenti alla banda disponibile
risultati contenenti 3 Testiamo la velocit della connessione su www.speedtest.
net. Prendiamo nota del risultato e andiamo su www.win-
4 Torniamo alla maschera di Torrent relativa alla sezione
Banda e impostiamo i valori dei parametri calcolati al pas-
solo riferimenti ai file
torrent, escludendo magazine.it/link/3393. Inseriamo il valore in Kilobyte/s della velo- so precedente. Clicchiamo Applica per renderli definitivi. Alcuni dei
tutto il resto. cit in upload misurata prima e automaticamente saranno calcolati valori calcolati come quelli della sezione Queque ci serviranno nella
i valori da impostare in Torrent. successiva sezione Coda.

Abilitiamo i download Gli ultimi detta li


5 Lasciamo inalterate le successive sezioni BitTorrent e Limi-
te di Trasferimento. Nella sezione Coda modifichiamo i
6 Le sezioni successive riguardano le altre funzioni disponi-
bili. Spostiamoci quindi in Pianificazione e scheduliamo i
valori relativi al Numero massimo di torrent attivi e al Numero download per sfruttare al massimo la banda in certi giorni e in certe
massimo di download attivi per come calcolato al Passo 3 (nella ore. Nella sezione Riproduzione, invece, scegliamo un eventuale
sezione Queue). Clicchiamo Applica. media player esterno a Torrent.

66 Win Magazine Speciali


torrent ADSL No-problem
Primo torrent in download BUONI
CONSIGLI
TRACKER PRIVATI
Terminata la congurazione e aperte le porte di comunicazione sul router, siamo nalmente Su certi tracker per
pronti per avviare un download sfruttando anche i Magnet Link. Vediamo in che modo. poter scaricare al-
cuni torrent serve la
registrazione al sito.
Questi torrent privati
sono evidenziati dalla
presenza accanto al
nome di una piccola
icona rappresentante
un lucchetto.
DROP FILE
TO SEND
Trascinando un file
sullomonimo box ver-
r creato un link che
potrai condividere con
un amico, affinch sca-
Avviamo la nostra prima ricerca Esaminiamo il risultato richi al volo larchivio
1 Puntiamo il browser su bitsnoop.com e proviamo a cercare
una distribuzione del sistema operativo Linux. Scriviamo nel
2 Sulla sinistra avremo informazioni sui tracker relativi al tor-
rent, sui peer e sui file che compongono il pacchetto. Sulla
messo a disposizione.

box di ricerca Linux distro e diamo Invio. Identifichiamo nellelenco destra, in alto, tre pulsanti fondamentali: il primo propone un link
la versione che ci interessa (una release orientata alla computer diretto, da evitare perch porta a viziosi circoli di link mirati solo a
forensics) e clicchiamoci sopra. far visitare una o pi pagine con pubblicit.

Colle amento automatico Download tradizionale


3 Clicchiamo sullicona della calamita: un Magnet Link! Una
finestra ci chieder di specificare quale applicazione avvia-
4 In alternativa al magnet link, clicchiamo sul link al file tor-
rent per avviare il download. Un box ci proporr di aprirlo
re: scegliamo Torrent e spuntiamo Ricorda questa scelta per i con Torrent o di salvarlo su disco e aprirlo successivamente. Se
link magnetici. Diamo OK e, una volta dentro Torrent, diamo di decidiamo di aprirlo subito, ci ritroveremo con il download avviato.
nuovo OK per avviare il download. Non resta che attenderne il completamento.

ECCO COME BLOCCARE I BANNER PUBBLICITARI SU UTORRENT


Non sar sfuggita a nessuno la presenza e clicchiamo Impostazioni. Si aprir una
di pubblicit nella schermata principale di nuova finestra: nellelenco di sinistra
Torrent. Dalla release 3 sono state inserite clicchiamo su Avanzate. Nel campo Filtro
in alto una barra con la pubblicit dei in alto a destra cerchiamo, una alla volta, le
torrent sponsorizzati e, in basso a sinistra, seguenti voci: bt.enable_pulse, gui.show_
un banner quadrato con altra pubblicit. plus_upsell, gui.show_notorrents_node,
Questi possono essere tranquillamente offers.content_offer_autoexec, offers.left_
tollerate, anche perch, di norma, Torrent rail_offer_enabled e offers.sponsored_
dopo essere stato avviato sar ridotto a torrent_offer_enabled. Una volta trovate,
icona e lasciato lavorare in background. dobbiamo selezionarle e impostare i valori
Ma se proprio non riusciamo a sopportare corrispondenti a False. Fatto questo per
la cosa, possiamo eliminare il fastidio in ogni voce, confermiamo con OK e riavviamo
pochi clic. Accediamo al menu Opzioni Torrent: la pubblicit sparita!

Speciali Win Magazine 67


ADSL No-problem torrent

Gestiamo i torrent da remoto


Una delle funzioni pi interessanti proposte dalle ultime versioni di Torrent quella che permette la gestione
dei nostri download sul desktop, da remoto, utilizzando un dispositivo Android.

Attiviamo laccesso Torrent sullo smartphone Download sotto controllo


1 Avviamo Torrent sul PC, accediamo alla
sezione Impostazioni e clicchiamo Remo-
2 Definiamo una domanda e una risposta
segreta come verifica di sicurezza di secondo
3 Tappiamo All torrents per avere un elenco
completo dei torrent attivi con a fianco una
to. Nella nuova finestra spuntiamo Abilita accesso livello. Passiamo al dispositivo Android e scarichiamo icona esplicativa dello stato di ognuno di essi. Toc-
Torrent Remoto e inseriamo Nome e Password. e installiamo lapp Torrent Remote. Avviamola, con- cando ogni singolo file, saranno mostrate dimensio-
Lo stato mostrato verr modificato da Non acces- fermiamo di avere gi un account, inseriamo i dati ne, velocit di upload e download, numero di peer e
sibile in Accessibile. Clicchiamo quindi su Applica. impostati nel Passo E1 e tocchiamo Login. seed. Ma anche i Feed RSS e le Label.

svolta dai gestori di questi siti al fi ne di consentire agli


cita la condotta. Diverso, naturalmente, il caso di chi
Guido Scorza utenti di raggiungere pi facilmente materiale protetto utilizzando per abitudine un proxy con IP estero, si
uno dei massimi da diritto dautore debba considerarsi illecita. In linea di
ritrovasse a navigare sulle pagine di Pirate Bay senza,
esperti in Diritto principio pu dunque sostenersi che laddove appaia magari, neppure essere a conoscenza del cosiddetto
delle Nuove inequivocabilecheilgestoredeltrackersiaaconoscenza sequestrodellabaiadeipirati.Inquestocasomisembra
Tecnologie
dellacircostanzacheilpropriositoutilizzatoinmaniera difficile contestare allutente una condotta illecita e ci
rilevante per accedere a materiale protetto da diritto sarebbe piuttosto da chiedersi quale sia il senso di un
dautore sia difficile escludere una sua responsabilit. provvedimento tecnicamente inidoneo - a prescin-
dere da ogni considerazione circa la sua legittimit
Esistonodeibloge/oforumchesilimitanoapubblicare giuridica - a aggiungere il risultato voluto: chiudere
SCARICARE FILE la trama del film, qualche screenshot, un giudizio sulla le rotte dei pirati.

TORRENT LEGALE? qualit audio/video e il pulsante per avviare la ricerca


preformattata in Google, al fine per di facilitare la Imotoridiricercachepermettonodiscovareifile.torrent
LeretidifilesharingBitTorrent,eDonkeyeKADsonodi ricercadelfileillegalesuglialtritrackerdellaRete.Sono sui pi importanti tracker della Rete sono da conside-
per s illegali o dipende dalluso che se ne fa? da considerarsi illegali, anche se in realt Google ad rarsi illegali?
Nonostante, specie negli ultimi tempi, si senta con fre- indicizzaretalicontenutieaconsentirnelaricercatramite Mi devo ripetere. Un motore di ricerca non pu essere
quenza sempre maggiore parlare del file sharing in apposite stringhe? considerato illecito solo perch attraverso esso gli
termini negativi e come si trattasse di un fenomeno Credo di poter rispondere come alla precedente do- utenti possono accedere anche a risultati idonei a
illegale,inrealt,alparidiognialtratecnologia,metodo, manda. Dare informazioni e/o aiutare gli utenti ad consentir loro condotte illecite. Sarebbe naturalmente
processo, funzione matematica o, piuttosto, formula interrogare un motore di ricerca per accedere a risultati diverso laddove un motore di ricerca sispecializzasse
chimica,ilfilesharingdipersneutrorispettoaldiritto che, sebbene con un podi fatica in pi troverebbero attraversoaccorgimenti tecnicio,piuttosto,dinatura
con la conseguenza che ad essere leciti o illeciti sono gli comunque, non dovrebbe essere considerato illecito. commerciale nella indicizzazione solo di contenuti
specifici usi che di esso fanno gli utenti. La giurisprudenza, in Italia, non la pensa, tuttavia, in protetti da diritto dautore e accessibili su mercati
questo modo e, qualche anno addietro, ha ritenuto paralleli a quelli legali.
ItrackerdifileTorrentsonodaconsiderarsiillegali,anche responsabile il gestore di un sito che poneva a dispo-
se(adifferenzadeiserverdieMule)nonveicolanoicon- sizione degli utenti preziose informazioni su come I provider AD SL sono tenuti a monitorare il traffico dei
tenutiveriepropri,masoltantofile.torrentchetengono accedere alle partite di calcio trasmesse da alcuni siti propri utenti e a segnalare prontamente alle autorit
traccia dei nodi (Seed e Peer) che condividono i file? cinesi e su come sovrapporre alle radiocronache in eventuali abusi del servizio per download di materiale
Difficile dare una risposta univoca. Il buon senso por- mandarino quelle in italiano. illegale?
terebbe a sostenere che valga anche per i tracker la No. Non esiste nessun obbligo di monitoraggio da
stessa regola che vale per il file sharing o per ogni altra Aggirare il blocco a The Pirate Bay imposto agli utenti partediunproviderADSLcircailcontenutodeltraffico
tecnologia ovvero quella della neutralit dinanzi al italiani,adesempioutilizzandouninnocuoserverproxy dei propri utenti e, anzi, tale monitoraggio vietato
diritto con conseguente impossibilit di considerare (con IP estero) unoperazione legale? dalla vigente disciplina in materia di privacy. Lunico
illecita di per s la gestione di piattaforme di questo Si tratta di una condotta che se posta in essere con obbligo che incombe sui provider di risorse di con-
genere. La realt , tuttavia, unaltra. La giurisprudenza la specifica volont di aggirare il provvedimento di nettivit quello di informare lAutorit giudiziaria
italiana, infatti sebbene ancora non in modo chiaro sequestro emesso dallAutorit giudiziaria , chia- laddove vengano a conoscenza del carattere illecito di
ed univoco inizia a mostrarsi convinta che la semplice ramente, ispirata da intenti elusivi di un ordine del una condotta posta in essere da uno dei propri utenti
condotta agevolatrice specie laddove consapevole giudice. Difficile, in questa prospettiva, ritenere le- attraverso i propri servizi.

68 Win Magazine Speciali


| Sistema | ADSL No-problem
Trova il computer in rete
Esiste un modo per accedere ad un PC in una LAN
senza conoscere lindirizzo IP assegnato dal router?
Posso personalizzare lidentificativo del sistema
operativo con il mio nome?
permettendo un trasferimento di dati pi ve- di un determinato PC unoperazione molto
SERVE A CHI loce ed efficiente. Luso di una connessione semplice poich facilmente individuabi-
... vuole accedere velocemente alle risorse LAN pu essere dovuto alla necessit di con- le tramite le impostazioni di Windows o le
condivise in LAN del suo computer dividere file tra diversi computer, senza neces- informazioni riguardo il sistema operativo
sariamente utilizzare supporti di archiviazione stesso. Una volta trovato, sar un gioco da
esterna che renderebbero lo spostamento dei ragazzi poter copiare eventuali cartelle o file

C on luscita di Windows 3.11 fu possibile


realizzare la prima rete privata che per-
metteva di collegare pi computer contem-
file molto pi tedioso.

Un nome da condividere
condivisi, senza lutilizzo di supporti esterni.
La procedura mostrata di seguito riguarda
PC con sistema operativo Windows 10, ma
poraneamente. Questa rete prese il nome di Altro vantaggio di una connessione LAN applicabile anche a versioni precedenti del
Intranet e ancora adesso sfrutta il protocollo la possibilit di scambiare file tra diversi PC sistema operativo.
di comunicazione TCP/IP, anche se negli anni senza dover necessariamente condividere il
il termine Intranet ha assunto diversi significati proprio indirizzo IP. Come sappiamo, ogni LA PROCEDURA PER I VECCHI WINDOWS
sempre nellambito delle telecomunicazioni. dispositivo connesso ad un router e quindi Per eseguire la procedura su Windows 7 dobbiamo
Ad oggi possibile collegare diversi PC tra loro a Internet o ad una LAN dotato di un pro- cliccare sempre sul pulsante Start, questa volta con il
anche tramite una connessione LAN, acronimo prio indirizzo IP che rappresenta lidentit del tasto sinistro del mouse. Selezioniamo col tasto destro
di Local Area Network, pi diffusa nelle reti computer stesso. Attraverso una connessione lopzione Computer e clicchiamo su Propriet. Anche
in questo caso il nome del PC connesso alla rete locale
domestiche. Una rete locale di questo tipo di rete locale non pi necessario condivide- verr visualizzato accanto alla dicitura Nome computer.
effettua la connessione di diversi dispositivi re il proprio IP: basta conoscere solamente Sempre su Windows 7, possibile eseguire la procedura
ad uno stesso router tramite cavo Ethernet il nome del computer principale per poter in maniera differente. Basta infatti cliccare col tasto
o Wi-Fi. A differenza della rete WAN (Wide stabilire la connessione ed usufruire dei file sinistro del mouse su Start e accedere alle impostazioni
di sistema premendo licona a forma di ingranaggio e poi
Area Network) lavora su unarea pi ristretta, condivisi da questultimo. Scoprire il nome la voce Informazioni su.

Bastano tre passi per scoprire il nome di un PC in rete

1 Per prima cosa dobbiamo accedere alle


impostazioni del menu Start di Windows.
Clicchiamo quindi con il tasto destro del mouse
2 Per visualizzare le informazioni di sistema
scorriamo con il mouse fino ad individua-
re la voce Sistema. Clicchiamoci sopra con il
3 Subito sotto le specifiche tecniche del siste-
ma troveremo anche la voce Nome compu-
ter. Per collegarci alle cartelle condivise del PC
sul pulsante Start per aprire il menu contestua- pulsante sinistro del mouse per aprire le infor- baster premere i tasti Win+R, scrivere la stringa
le con lelenco di tutte le varie impostazioni. mazioni sul computer e il sistema operativo. \\nomecomputer e premere Invio.

Speciali Win Magazine 69


ADSL No-problem | Fai da te | Cos navigo dalla radio |

Cosa ci 60 MIN.

occorre DIFFICILE

ANTENNA
RADIOAMATORIALE
UBIQUITI

dalla radio!
NANOSTATION
M5
Quanto costa: 96,08
Sito Internet:
www.amazon.it

SOFTWARE PER
RADIOAMATORI
Abbiamo scoperto una Rete alternativa e indipendente per ECHOLINK
SOFTWARE COMPLETO
comunicare con chiunque, anche quando Internet out! Lo trovi su:
Sito Internet:
DVD

www.echolink.org

APP PER RADIOAMATORI

F
in dall invenzione della radio che permette di realizzare, a seconda questo modo potremo iniziare le nostre
da parte di Guglielmo Marconi della configurazione, uno o pi colle- prime comunicazioni radio in fonia e ECHOLINK
MOBILE
esistono persone appassionate gamenti in fonia fra radioamatori, che prendere contatto con i radioamatori SOFTWARE COMPLETO
alla sperimentazione nel campo del- in questo modo hanno la possibilit per chiedere loro informazioni in me- Lo trovi su: DVD
le trasmissioni radio: i radioamatori. di parlare tra di loro utilizzando una rito alle tipologie di accesso alla rete Sito Internet: https://
play.google.com
Qualcuno si chieder perch parliamo connessione VoIP che funziona tramite e iniziare cos a prendere confidenza
di radioamatori in una rivista di infor- la rete Internet. Basta quindi collegare con le tecniche e, perch no, anche con DISTRIBUZIONE LINUX
matica. La risposta semplice: perch una cuffietta dotata anche di microfo- il gergo tipico dei tanti appassionati. UBUNTU 15.10
i computer ma anche gl smartphone no per accedere al fanta tico mondo Il bello di EchoLink che pu essere SOFTWARE COMPLETO
| Cos navigo dalla radio | Fai da te | ADSL No-problem
ECCO COME FUNZIONA IL SISTEMA DI COMUNICAZIONE ECHOLINK
Nello schema, il PC1
connesso a Internet
tramite un router
ADSL. Al tempo stesso,
anche collegato alla
rete radioamatoriale
grazie al sistema
composta da
interfaccia echolink,
radio e antenna UHF/
VHF. Con il software
EchoLink installato,
il PC1 in grado di
comunicare con il
PC2 (che ha lo stesso
schema di stazione del
PC1). Cos facendo, gli
utenti collegati alla
radio del PC1 sono
in grado di dialogare
con gli utenti collegati
alla radio del PC2 pur
essendo le stazioni
distanti migliaia di Km.

Usiamo unantenna Wi-Fi


Se siamo rimasti affascinati da questa rete COME SI DIVENTA RADIOAMATORI?
di comunicazione alternativa alla classica Lattivit radioamatoriale regolamentata rilascio dellautorizzazione per stazione di
Internet, possiamo passare allo step successivo da apposite normative, il solo acquisto di radioamatore, autorizzazione che di fatto
e accedere mediante la rete wireless oppure un apparato ricetrasmittente e dellanten- contiene lindicativo o nominativo di ra-
utilizzando un vero e proprio apparato radio. na non d diritto alluso, ma necessario dioamatore, con tale autorizzazione inizia
In ambito radioamatoriale, le principali reti disporre in prima fase di una patente di la nostra attivit radio.
di trasporto dati usano il protocollo Ax25 che operatore di stazione di radioamatore che E possibile richiedere, senza sostenere lesa-
consente, tramite un TNC (Terminal Node viene rilasciata solo dopo il superamento di me agli Ispettorati territoriali, lautorizza-
Controller, un dispositivo autocostruito facil- un esame relativo ad argomenti di elettro- zione al radio ascolto SWL. Maggiori info
mente reperibile su Internet) il trasferimento nica e radiotecnica. Tuttavia, se disponiamo
dei dati via radio. Con lavvento delle nuove dei titoli di:
tecnologie wireless, poi, anche i radioamatori
hanno creato le loro infrastrutture arrivando a diploma di qualifica di radiotelegrafista
creare link di collegamento con capacit fino rilasciato da un Istituto Professionale di
a 300 Mb/s, realizzando di fatto una sorta di Stato;
Rete alternativa ad Internet. In questo caso, Diploma di perito industriale in teleco-
per collegarci alla rete radioamatoriale fare- municazioni o elettronica (conseguito
mo uso di una antenna di facile installazione presso un Istituto Tecnico Industriale);
come la Ubiquiti NanoStation M5. Ottenuti laurea in ingegneria informatica o elet-
dal gestore del radiogateway della propria tronica;
area, lassegnazione di uno o due indirizzi
IP possiamo procedere con linstallazione. A siamo esonerati a sostenere lesame e quindi
pagina 75 troviamo la guida per configurare possiamo richiedere subito il rilascio della
la nostra postazione radioamatoriale e acce- patente allIspettorato Territoriale del Mi-
dere alla rete di comunicazioni digitali che nistero dello Sviluppo Economico compe-
ci consente di rimanere connessi anche se ci tente sul territorio dove siamo residenti. In
troviamo in una montagna sperduta o in una seguito al rilascio della patente di operatore
zona dove non arriva Internet e neppure il possibile richiedere in seconda istanza il
segnale mobile 3G/4G.
ADSL No-problem | Fai da te | Cos navigo dalla radio |

BUONI
CONSIGLI
MODALIT
Installiamo EchoLink
SEMPLICE O Ecco la procedura per installare il software magico e connetterci alla rete radioamatoriale
RIPETITORE? in fonia anche dal PC. Bastano pochi clic per riuscire a catturare le onde radio!
Durante la fase di in-
stallazione di EchoLink,
dobbiamo indicare se
il collegamento che
vogliamo stabilire
di tipo Simplex Link o
Repeater Link. Qual la
differenza fra i due? Il
primo collega mediante
una frequenza simplex
le stazioni radio amato-
riali con quelle connesse
alla rete EchoLink. La
modalit ripetitore
quella utilizzata per
collegare la propria Ecco il software Condizioni duso
radio su un ripetitore
VHF/UHF locale. In que-
1 Raggiungiamo il sito www.echolink.org e spostiamoci nella
sezione Download. Nella pagina che appare, compiliamo il
2 Terminato il download (che dura solo pochi secondi), avvia-
mo il file EchoLinkSetup_2_0_908.exe per iniziare linstal-
sto modo con lausilio campo Callsign con il nostro identificativo radioamatoriale e fornia- lazione guidata del software radioamatoriale. Accettiamo le condi-
del ripetitore il nostro
mo un indirizzo e-mail valido. Confermiamo con Submit e successi- zioni duso con I accept the terms in the license agreement e pro-
nodo EchoLink avr una
copertura maggiore sul vamente con Click Here to Download. seguiamo con Next.
territorio rispetto alla
frequenza simplex.
E SE VOGLIO SOLO
ASCOLTARE?
Nel caso in cui volessimo
limitarci al solo ascolto
delle frequenze radioa-
matoriali, non neces-
sario sostenere lesame
per il rilascio della
licenza, ma pi sempli-
cemente possiamo ri-
chiedere allIspettorato
Territoriale del Ministe- Avviamo EchoLink Con urazione uidata
ro delle Comunicazioni
il rilascio di un SWL. Di
3 Continuiamo a premere il pulsante Next fino ad arrivare a
Install. Non appena tutti i file saranno copiati sul PC, nella
4 Eccoci di fronte allinterfaccia grafica di EchoLink. Per ini-
ziare la procedura di configurazione guidata, clicchiamo sul
cosa si tratta? In poche nuova schermata che appare spuntiamo la casella Launch EchoLink pulsante Avanti nella schermata che appare, cos facendo proce-
parole, un identifica-
tivo che ci permette di
e terminiamo con Finish. A questo punto, il software viene avviato per deremo nella configurazione della nostra nuova stazione radioa-
ascoltare legalmente la sua configurazione di base. matoriale virtuale.
e liberamente tutte le
frequenze disponibili.
Maggiori informazioni
sono disponibili sulla
pagina Web www.win-
magazine.it/link/3354.

Da Internet o dallantenna? Questione di banda


5 Nella nuova schermata che appare, scegliamo Computer
User se non disponiamo di unantenna e vogliamo accedere
6 Nel caso in cui al passo precedente abbiamo optato per
Computer User (usando dunque la classica rete Internet e
alle frequenze radioamatoriali utilizzando la rete Internet. Se, al con- senza sfruttare lantenna specifica) indichiamo il tipo di connessione
trario, preferiamo realizzare il nostrto nodo EchoLink, optiamo per la in uso. Il campo da scegliere DSL, cable, ISDN, or other (above
funzione Sysop. Premiamo Avanti. 56k). Proseguiamo con un clic su Avanti.

72 Win Magazine Speciali


| Cos navigo dalla radio | Fai da te | ADSL No-problem
BUONI
Accesso alla nuova rete CONSIGLI

USIAMO UN PROXY
Per la connessione ad
Afnch EchoLink sia operativo occorre identicarci con il nostro nominativo radioamatoriale. echolink nel caso in cui
Seguendo i passi del tutorial riusciremo a connetterci alla rete di comunicazione alternativa. le porte UDP 5198 e
5199 e TCP 5200 siano
impegnate per il nostro
nodo per utilizzare il
software come User
faremo uso del proxy.
La lista dei proxy
disponibile dal setup
del programma nella
funzione MyStation.

PER SAPERNE

Identicarsi pre o Da dove ci connettiamo? DI PIU


1 arrivato il momento di fornire le nostre credenziali dac-
cesso. Compiliamo Callsign con il nostro identificativo
2 Per far s che EchoLink si agganci ai giusti ponti radio
necessario a questo punto indicare larea geografica dalla
COLLEGHIAMO
LA POSTAZIONE
radioamatoriale e scegliamo una password. Indichiamo poi il nostro quale ci stiamo connettendo (la rete EchoLink si estende in tutto RADIO ECHOLINK
nome completo, la nostra citt (Location) e un indirizzo di posta il mondo). Nel nostro caso, selezioniamo la voce Europe e prose- Nel Passo A5 abbiamo
elettronica valido. Proseguiamo con Avanti. guiamo con un clic sul pulsante Avanti. visto come configurare
Echolink per accedere alle
frequenze radio amato-
riale usando Internet. In
modalit Sysop, invece,
il sistema permette di
collegare il PC ad un ap-
parato radio. Ci avviene
mediante uninterfaccia
che gestisce i criteri di
funzionamento dellap-
parato ricetrasmittente
gestita da Echolink. In
questa configurazione
possiamo realizzare un
Le-mail di validazione Licenza inviata! nodo che potr funziona-
re in modalit link (sta-
3 Clicchiamo Fine: la configurazione del software termi-
nata. Tuttavia, la connessione ai server non viene effettua-
4 Clicchiamo sul link presente nelle-mail che ci sta-
ta inviata per raggiungere una nuova pagina nella quale
zione radio che trasmette
in modalit simplex/ iso-
ta. Ci perch necessario confermare il possesso della patente abbiamo due possibilit: inviare una scansione della patente radio- frequenza) o in modalit
radioamatoriale. Attendiamo quindi larrivo di un messaggio sulla amatoriale (Scan and Upload) o spedire un Fax con la copia della repeater. Con la modalit
mailbox che abbiamo indicato al Passo B1. licenza. La via pi veloce Scan and Upload. repeater la stazione in-
terconnette un ripetitore
radio che usa una coppia
di frequenze e consente
una maggior copertura.
Unaltra funzionalit di
Echolink quella delle
conferenze che, median-
te un apposito software,
permette di interconnet-
tere pi utenti fra di loro
creando una rete radio
di interconnessione fra i
Apriamo la iusta porta nodi collegati.
5 Per connetterci alla rete EchoLink usando Internet, sul rou- E adesso cosa ci faccio?
ter apriamo le porte 5198 UDP, 5199 UDP e 5200 TCP.
Col browser colleghiamoci a 192.168.1.1 (per i router Alice) e clic-
6 Il software si connetter alla rete EchoLink e nella sua
interfaccia grafica principale appariranno i nodi ai qua-
chiamo Impostazioni Avanzate/Port Mapping/Configurazione Port li siamo connessi. Per iniziare a comunicare in fonia con gli altri
Mapping. Premiamo Aggiungi, chiamiamolo EchoLink e compiliamo radioamatori, inforchiamo le cuffiette con microfono, selezioniamo
i campi TCP e UDP con le porte sopra indicate. Clicchiamo Salva.. Users e clicchiamo due volte sullidentificativo del contatto.

Speciali Win Magazine 73


ADSL No-problem | Fai da te | Cos navigo dalla radio |

PER SAPERNE
DI PIU Il cellulare diventa una radio
ANCHE PER CHI Siamo lontani dal PC e abbiamo necessit di comunicare con i nostri amici radioamatori?
HA LIPHONE Ecco come congurare EchoLink per utilizzarlo sullo smartphone o sul tablet Android.
Lapp EchoLink
disponibile anche per
device iOS: dunque,
La iusta app Lo hiamoci
possiamo installarlo 1 Verifichiamo che il 2 alla rete!
senza problemi anche nostro smartphone o Avviamo lapplicazio-
su iPhone, iPad e iPod tablet Android sia connesso ne che abbiamo scaricato: una
Touch. Lapp scari- a Internet (tramite Wi-Fi o rete nuova finestra ci informa che
cabile gratuitamente 3G/4G) e accediamo al Play necessario inserire il nostro
dallApp Store e la sua Store. Cerchiamo lapp gratu- callsign, ovvero lidentificativo
configurazione del
tutto analoga a quella ita EchoLink e tappiamo dap- radioamatoriale in nostro pos-
vista per i dispositivi prima sul pulsante Installa e sesso (quello che abbiamo gi
Android. Affinch tutto successivamente su Accetto. utilizzato al Passo B1). Digitia-
vada per il verso giusto, Attendiamo la fine del down- molo e confermiamo con OK.
per, necessario che il load.
dispositivo Apple abbia
una versione di iOS
superiore alla 7.0.
QUASI IN
TEMPO REALE
Durante i nostri
test dellapp mobile
EchoLink, abbiamo Re istrazione Siamo gi
riscontrato un minimo 3 necessaria 4 stati validati?
ritardo nellarrivo Se non siamo anco- Una nuova finestra ci
della voce proveniente ra registrati (e, dunque, non informer che il nostro identi-
da un apparato radio abbiamo gi effettuato tutti i ficativo stato registrato ma
e ascoltato da uno passaggi del Macropasso B) che necessario validarlo. Ci
smartphone o tablet
indichiamo un indirizzo e-mail accade se abbiamo saltato il
Android. Ci da
considerarsi normale: da utilizzare per la registrazio- Passo B4. Senza inviare una
dopotutto, il segnale ne e una password composta copia della nostra licenza, non
radioamatoriale viene da almeno 5 caratteri. Confer- potremo usare lapp mobile
incapsulato e succes- miamo con un tap sul pulsante EchoLink. Provvediamo dun-
sivamente convertito Register Callsign. que allinvio della scansione.
in traffico VoIP. Ciono-
nostante, il ritardo
minimo (attorno ad 1
o 2 secondi) e non si ri-
scontrano interruzioni
(segno di una buona
bufferizzazione).

Ti ascolto e ti scrivo!
5 A validazione avve-
nuta, vedremo appa-
6 Spostandoci nel secon-
do tab dellapplicazione
rire nellinterfaccia principa- (icona che raffigura un fumetto),
le dellapp le conferenze alle abbiamo la possibilit di scrive-
quali facciamo parte, le stesse re messaggi di testo. Digitia-
di quelle gi viste sul PC (Pas- mo ci che vogliamo nel cam-
so B6). Lascolto parte in auto- po Enter text to send e confer-
matico. Per trasmettere tramite miamo con un tap sul pulsante
VoIP, invece, ci basta tappare Invio. Non c limite di lunghez-
sul pulsante Transmit. za dei messaggi!

74 Win Magazine Speciali


| Cos navigo dalla radio | Fai da te | ADSL No-problem
AMPR.ORG: LA RETE IP USATA DAI RADIOAMATORI
Nata in America e precisamente po di ampr.org e che viene aggior- link/3366 o al sito www.ampr.
nello stato della California, la nata ad ogni nuova assegnazione org. Le infrastrutture principali
struttura tecnica che organizza di numeri agli utenti che entrano utilizzate per il collegamento della
e gestisce la rete IP usata dai ra- a far parte della rete. Ogni radio- rete sono le reti in Ax25 o le reti
dioamatori per comunicare tra amatore per navigare allinterno Wireless di cui abbiamo prece-
di loro. Infatti, alla rete ampr.org della rete ampr.org necessit di un dentemente dato cenno. Unal-
risulta assegnata la classe di in- numero ip, numero che lo identifi- tra caratteristica di questa rete
dirizzi 44.0.0.0/8. Questa rete ca univocamente allinterno della che i nodi connessi a questa rete
principalmente organizzata in ra- rete stessa e che viene assegnato sono raggiungibili solo dalle reti
diogateway: si tratta di nodi che in modalit statica. Un maggiore radioamatoriali e non dalla rete
si collegano fra di loro per mezzo approfondimento lo si pu avere Internet: questo perch la rete ha
di una normale tabella di routing, consultando i seguenti siti agli una caratteristica sperimentale e
fornita sempre dal team di svilup- indirizzi www.winmagazine.it/ non commerciale. Nodo Ham Wireless IW8PGT in Mendicino (CS).

Il PC connesso allantenna
Ecco come congurare lantenna Nanostation M5 al computer. In questo modo potremo connetterci alla rete
radioamatoriale Ham per comunicare con gli altri utenti attivi.

Cacciavite in mano IP statico per la scheda di rete Con uriamo lantenna


1 Innanzitutto richiediamo al gestore del radio-
gateway della nostra area, lassegnazione di
2 Procediamo alla configurazione software
dellantenna. Avviamo il browser e colleghia-
3 Assegniamo allantenna un indirizzo in clas-
se 44 e clicchiamo Change/Apply: la nostra
uno o due indirizzi IP e procediamo con linstallazione moci a 192.168.1.20: logghiamoci usando ubnt come antenna caricher la configurazione con il nuovo IP
dellantenna. Individuiamo il nodo AP a cui connetterci username e password. Specifichiamo il paese (Italia) assegnato. Per raggiungere lantenna dal PC, asse-
(per direzionarla, chiediamo aiuto ad altri radioamato- e accettiamo le condizioni duso dellapparato. Appare gniamo in modalit statica alla scheda Ethernet, lindi-
ri). Fissiamo lantenna e cabliamo il cavo fino al POE. linterfaccia di configurazione della Nanostation M5. rizzo in classe 44 assegnatoci dal numeratore.

Colle hiamoci allantenna! Accesso ese uito!


4 Avviamo il browser e digitiamo il nuovo indi-
rizzo dellantenna appena configurata: inseria-
5 In Wireless selezioniamo IW8PGT HamAp
Cs01 e clicchiamo Select. Prima di connetter-
RISULTATO FINALE Possiamo iniziare a navigare in
mo la password di accesso predefinita e nel menu a ci necessario fornire al gestore del nodo (che ci dar Rete collegandoci al server 44.134.181.111 tramite un
tendina in alto a destra selezioniamo Site survey. Nel anche la chiave daccesso) il MAC Address dellanten- browser. Potremo cos accedere ad una serie di servizi:
HTTP, FTP, SSH, telnet, e-mail basta solo un po di
caso in figura, la rete radioamatoriale che ci interes- na. Quindi premiamo Change/Apply.Al riavvio dellan- fantasia e avremo a disposizione tutte le risorse della
sa IW8PGT HamAp Cs01: si tratta di una rete Ham. tenna avremo la conferma di avvenuto collegamento. rete Ham!

Speciali Win Magazine 75


ADSL No-problem | Fai da te | Cos navigo dalla radio |

XNET, IL ROUTING PER CONNESSIONI SUPERVELOCI BUONI


CONSIGLI
Tramite la rete XNET possibile connettere svariati nodi indirizzo IP pubblico, anche dalla rete Ham gestita da
radioamatoriali che offrono una ampia gamma di servizi ampr.org (leggi il box di pagina 61) mediante un indirizzo
quali BBS, Cluster, Gateway eccetera. Il software Xnet, di classe 44.0.0.0/8. In questo modo, sfruttando le co-
IL DATABASE DEI
RADIOAMATORI
sviluppato in Germania da alcuni radioamatori, ha avuto municazioni radio, possibile rimanere connessi anche Su www.qrz.com
una crescita esponenziale: la stabilit del routing fra i se ci troviamo in una montagna sperduta o comunque possiamo consultare
nodi e i tempi di risposta velocissimi allinterno della in zone geografiche dove non arriva Internet. Di seguito lelenco di radioama-
rete, ne fanno un valido strumento delle comunicazioni i passaggi per la connessione ad un nodo Xnet. Come tori sparsi nel mondo.
radio digitali. Esistono diverse documentazioni in lingua riferimento abbiamo utilizzato il nodo iw8pgt-15,che Inserendo nel campo di
ricerca lID radioama-
tedesca e tradotte in inglese che offrono al radioama- risulta raggiungibile tramite la rete Internet con un col-
toriale e confermando
tore che vuole cimentarsi nello sviluppo di un nodo, un legamento telnet. Lindirizzo da utilizzare telnet://xnet. con Search potremo
valido supporto nella sua configurazione. Un nodo Xnet iw8pgt.org 2300. Il nodo anche raggiungibile dalla rete leggere anche una
implementa anche il protocollo TCP/IP, pertanto molti Ham allindirizzo 44.134.96.2 con una sessione telnet : completa descrizione
nodi sono raggiungibili oltre che dalla rete Internet con telnet://44.134.96.2 2300. dellutente.

Collegamenti radio... attivi!


Connettendoci ad un nodo Xnet possiamo visualizzare la lista dei nodi collegati alla rete radioamatoriale
e connettere gli utenti attivi. Possiamo cos iniziare a navigare tramite la rete Xnet.

Tutto loccorrente Autenticazione necessaria! Cosa faccio in questa rete?


1 per colle arci 2 Il nodo Xnet che abbiamo scelto per il nostro 3 Non appena avremo ottenuto laccesso, digi-
Utilizzando un qualsiasi terminale Telnet diamo test necessita di autenticazione. Per accede- tiamo nome utente e password assegnata e
il comando telnet://44.134.96.2 2300 se il compu- re dunque necessario di disporre di un nome uten- confermiamo con Invio. Subito dopo il messaggio di
ter connesso alla rete Ham (tramite antenna) oppu- te (che corrisponde allidentificativo radioamatoriale) benvenuto, digitiamo help seguito da Invio per ottene-
re telnet://xnet.iw8pgt.org 2300 se siamo connessi e una password. Per ottenere questultima, inviamo re una lista di tutti i comandi disponibili allinterno del
tramite Internet. una richiesta allindirizzo e-mail iw8pgt@iw8pgt.org. nodo Xnet al quale ci siamo connessi.

Chi connesso? Da un nodo allaltro E adesso cosa facciamo?


4 Digitando L (seguito da Invio) otteniamo la lista
dei link di interconnessione stabiliti fra il nodo a
5 Dando unocchiata alla lista, possiamo spo-
starci da un nodo ad un altro. Nellesempio in
6 Siamo finalmente in rete! Grazie alle poten-
zialit di Xnet possiamo cos disporre di tutti
cui siamo connessi e gli altri. Il sistema, nel predisporre figura, lanciando il comando c iz3lsv-2 effettuiamo la i servizi tipici della rete Ham (e-mail, FTP, HTTP, SSH
le tabelle di routing verso gli altri nodi, predilige sempre connessione al nodo Xnet nominato iz3lsv-2 (presente eccetera) indipendentemente dalla tipologia di connes-
il routing pi breve. nellarea geografica di Venezia). sione utilizzata.

76 Win Magazine Speciali


| Cos navigo dalla radio | Fai da te | ADSL No-problem

Cosa succede nella rete?


Con il packet cluster DX possiamo visualizzare i collegamenti radio in corso, scoprendo chi sta operando,
quale frequenza utilizza e da dove trasmette. Ecco come procedere.

Il iusto indirizzo LID come lo in


1 Da un terminale digitiamo il comando telnet://44.134.96.1 8000 se il
PC connesso alla sola rete Ham o telnet://spider.iw8pgt.org 8000 se
2 Dopo aver confermato con Invio, appare una richiesta di login che corri-
sponde al nostro identificativo radioamatoriale. In molti casi non richie-
siamo connessi via Internet. sto linserimento di una password daccesso.

Settiamo una password Dentro al cluster


3 Per ragioni di sicurezza consigliabile settare una password personale
di accesso. Ci, per tutelarci dalluso improprio del nostro identificativo
4 A questo punto siamo connessi al cluster. Cosa possiamo vedere?
Tutti gli spot dei collegamenti radio realizzati da radioamatori in quel
radioamatoriale. Per farlo, utilizziamo il comando SET/PASSWORD seguito dalla momento sulle bande radioamatoriali.
chiave che preferiamo utilizzare. Confermiamo con Invio.

RINGRAZIAMENTI
BBS: LE-MAIL SEGRETA DEI RADIOAMATORI Per il prezioso suppor-
La possibilit di incapsulare le fre- ed lacronimo di Bullettin Board alla pagina Web http://bbs.iw8pgt. to tecnico nella realiz-
quenze radioamatoriali in traffico System. Al giorno doggi, complice la org:8060 dove, pur non loggandoci zazione dellarticolo,
VoIP non lunico vantaggio che si semplicit dellinvio di una classica con il nostro identificativo radioa- vogliamo ringraziare i
ha nel collegare alla Rete alternativa e-mail, questo sistema poco ap- matoriale, avremo la possibilit di radioamatori Francesco
il nostro PC. I radioamatori, infatti, prezzato ma risulta comunque ancora leggere i messaggi pubblici che sono Ciacco IW8PGT, Cristiano
dispongono anche di un sistema attivo e, per certi versi, affascinante presenti, suddivisi per categorie. Il Davanzo IZ3LSV e Franco
di messaggistica istantanea che da utilizzare. Ogni messaggio pre- sistema permette inoltre la trasmis- Frontera IZ8UZK.
permette loro di inviare messaggi senta un Path che il percorso che sione di messaggi personali ai ra-
usando esclusivamente il proprio il messaggio compie nel raggiunge- dioamatori che si collegano ad una
identificativo radioamatoriale. Il si- re la BBS dove lo stiamo leggendo. BBS utilizzandola come riferimento
stema in questione si chiama BBS Un esempio di BBS disponibile (Home BBS).

Speciali Win Magazine 77


ADSL No-problem | Parliamo di... | Lo sblocca Google |

Lo sblocca
Google
BigG ltra il 90% dei risultati pirata.
Ma c chi riesce a bypassare
ogni censura e le alternative AVVERTENZ
E
In Italia in
22 aprile 1941vigore la legge
a google che svelano il web nascosto la diffusione
ab
n.633 contro
protetto dal usiva di materiale
nellart. 174- diritto dauto
te re:
amministrat r sono previste sanzioni
ive pecuniarie

G
oogle diventato il motore accessorie pe e sanzioni
di download r chi compie il reato
di ricerca pi utilizzato al illegale di mat
audio, video eriale
e
Mondo e di conseguenza, protetti da cosoftware
pyright.
quello che si trova sotto
locchio del ciclone. I titolari di copy-
right fanno molta pressione su BigG
affi nch adotti strumenti efficaci in
grado di fi ltrare tra i risultati quei
link che conducono a contenuti pira-
ta. Cos negli ultimi anni sono state
GOOGLE E IL DATABASE PROIBITO!
diverse le misure adottate da Google Durante i nostri test abbiamo rilevato ai sensi del Digital Millennium Copyright
per combattere la pirateria. Innanzi- unanomalia alquanto strana che ci ha Act (Legge statunitense sul copyright),
tutto, il suo algoritmo stato aggior- lasciati molto perplessi. Effettuando una abbiamo rimosso 6 risultati da questa
nato in modo da assegnare un basso ricerca con Google, usando parole chiavi pagina. Questo messaggio informa
ranking ai siti che contengono una come nomefilm streaming e scorrendo che qualcuno ha notificato a BigG la
serie di parole chiave che linkano a la pagina dei risultati verso il basso, ci presenza tra i risultati di link che punta-
contenuti illegali. In pratica questi siamo imbattuti in un avviso che recitava: no a materiale illegale e che per questo
siti non vengono censurati, ma solo A seguito di una serie di reclami ricevuti sono stati rimossi. Quello che ci ha
messi in coda nei risultati di ricerca.
Per assegnare un basso ranking BigG
si basa anche sul Digital Millennium
Copyright Act (DMCA), ovvero lo
strumento messo a disposizione de-
gli utenti per notificare le violazioni
del copyright. Google ha ricevuto
critiche dai detentori dei Diritti che
invece avrebbero voluto un blocco
completo dei siti. Ma una recente
sentenza dellAlta Corte di Parigi ha
dato ragione a BigG affermando che
Google e Bing (motore di ricerca Mi-
crosoft) non sono obbligati a fi ltrare
i risultati contenenti i fi le torrent. La
richiesta era stata avanzata dallin-
dustria musicale Syndicat national
de ldition phonographique (SNEP).
La motivazione di questa decisione
che una soluzione del genere andreb-
be anche a bloccare e a danneggiare
coloro che utilizzano il protocollo
BitTorrent in modo legale.

78 Win Magazine Speciali


| Lo sblocca Google | Parliamo di... | ADSL No-problem
I NOSTRI TEST
CHI CENSURA
I RISULTATI?
MOTORE nomelm nomeserieTV nomemp3 nomeprogramma nomeprogramma
RICERCA torrent streaming download torrent crack

Abbiamo messo alla prova     


motori di ricerca: Google, Bing
DuckDuckGo per verificare le     
fettiva efficacia dei filtri contr
la pirateria. Le parole chiavi usate     
su un campione di 30 ricerche pe
motore, sono state: download, str
aming, torrent, crack Dai risultati prima pagina del motore di ricerca di BigG, pi gettonati dai pirati per trovare contenuti
si evince che grossi tracker come Isohunt, mentre con Bing e DuckDuckGo sono sempre illegali.

BIG G SCORAGGIA Google riporta


LA PIRATERIA URL diretti a siti
Di recente BigG ha applicato delle ufficiali, come
modifiche al suo motore di ricerca, Amazon, Netfl ix,
atti a ridurre la visibilit nei risultati Spotify e altri.
di quei siti che consentono il downlo- Inoltre, la funzio-
ad o lo streaming di contenuti pirata. ne di completa-
Al posto dei collegamenti illegali, mento automati-
co non mostra pi
quelle chiavi che
potrebbero lin-
kare a contenuti
illegali. E poi c
il nuovo sistema
di downranking Per disincentivare la pirateria Google mostra tra i risultati suggeriti link a
che prende in servizi che offrono il contenuto richiesto in modo legale, come Amazon, Netflix
e altro.
considerazione il
lasciati davvero di stucco che Google numero di richie-
riporta nel box un link per approfondire ste DMCA valide che un sito riceve. Le il 90% del traffico sui siti incriminati,
largomento. Abbiamo cliccato sulla pagine dei siti segnalati rimangono come i grossi portali in cui possibile
parola Reclamo, presente proprio alla indicizzati, ma ci sono meno proba- scovare torrent illegali. Ma come si
fine dellavviso: siamo stati indirizzati bilit di apparire tra i primi risultati. comportano gli altri motori di ricer-
su di una pagina Web che mostrava Come afferma lo stesso BigG, i siti ca? Bing di Microsoft, ad esempio,
una serie di collegamenti, correlati con un elevato numero di notifiche adotta degli strumenti per disincen-
alla ricerca effettuata, che puntavano di rimozione vengono visualizzati in tivare la pirateria meno stringenti ed
a materiale illegale. Alcuni di questi basso nei risultati di ricerca, aiutando efficaci di quelli applicati da BigG.
link, permettevano persino di avviare cos gli utenti a trovare fonti legitti- DuckDuckGo, invece, un search en-
lo streaming del film cercato. Provare me e di qualit. Le misure adottate gine neutrale che non traccia le attivi-
per credere! Indagando sullargomento, da Google contro la pirateria hanno t degli utenti e non applica strumenti
abbiamo scoperto che Lumen, il sito fatto registrare una riduzione di circa di fi ltraggio delle ricerche. Per questo
in cui ci siamo imbattuti, un servizio motivo il prefe-
fornito da www.lumendatabase.org, un rito dagli smanet-
database che raccoglie e verifica tutte toni per scovare
le richieste di rimozione di materiale contenuti illegali
online segnalato come illegale. Lo scopo sul Web. Nel no-
del sito sicuramente quello di bloccare stro test, li abbia-
la diffusione dei contenuti pirata, ma mo messi tutti e
mettendo liberamente a disposizione di tre a confronto;
tutti lelenco dei siti incriminati, rischia per sapere come
alla fine di offrire un aiuto in pi ai soliti si sono comporta-
smanettoni che possono cos sfruttarlo ti sul campo, leggi
per le loro ricerche hot. La funzione di auto completamento di Google non suggerisce quelle query che il box Chi censura
potrebbero portare alla ricerca di contenuti illegali, come la parola torrent. i risultati.

Speciali Win Magazine 79


ADSL No-problem | Parliamo di... | Lo sblocca Google |

Senza censure!
Tutti i segreti di duckduckgo, il motore che effettua ricerche
sul web tutelando la nostra privacy e... mostrandoci le risposte
che gli altri nascondono
ricerca si possono filtrare

D
uckDuckGo un mo- i risultati in base alla
tore di ricerca che sta tipologia. Si pu fare una
ricerca per immagini, video,
spopolando negli ul- luoghi, meteo, ricette e
timi tempi sottraendo altro.
sempre pi utenti a Google. Nel TEMI
2015 le ricerche effettuate sul suo Cliccando sullicona con le
motore sono aumentate di circa il tre linee in alto a destra
possibile modificare il tema
74% rispetto allanno precedente e del motore di ricerca.
questo la dice lunga sulla velocit
IMPOSTAZIONI
con la quale cresce. DuckDuckGo Tra le altre cose si possono
non traccia gli utenti; in altre pa- disabilitare gli annunci
role non raccoglie informazioni pubblicitari e abilitare la
visione dei risultati per
sulle loro attivit tutelandone la contenuti per adulti, che per
privacy. La sua interfaccia molto impostazione predefinita
disabilitata.
pulita, non segue i trend e offre
risultati meno influenzati da pub- BANG
Digitando il carattere !
blicit e filtri. Inoltre, supporta i seguito dal nome del sito
CAMPO DI RICERCA FILTRI per Paese e per Data.
comandi !Bang per reindirizzare Serve per immettere le Attraverso i pulsanti posti possibile reindirizzare la
ricerca direttamente sul sito
la ricerca su siti specifici diretta- parole chiave da utilizzare accanto al campo di ricerca TIPOLOGIA
stesso.
per le proprie ricerche possibile filtrareLULVXOWDWL Dopo aver eseguito una
mente da DuckDuckGo.

LE 10 COSE CHE PUOI FARE CON DUCKDUCKGO


1lasciare
MOTORE SOCIAL
DuckDuckGo visualizza le info dei social nei risultati senza dover
la pagina. Per Twitter, usare la chia @ it
6CALENDARIO
Vuoi sapere che giorno era una data particolare? Basta digi-
t l d r seguito dal mese in inglese e lanno.
dal nome.
TROVA LE NOTIZIE

2 ACCORCIARE I LINK
Digitare shorten seguito dallURL. Co
comando expand si pu visualizzare il
Vuoi essere aggiornato su un particolare
gomento? Basta scriverlo nel campo di
icerca seguito dalla parola news.
link completo nascosto in uno breve.

3 CRONOMETRO E TIMER
Digitando come chiave di ricerca
8DuckDuckGo
CHE TEMPO FA?
Proprio come Cortana e Siri, anche
sa dirti le previsione del
stopwatch il nostro motore mette tempo. Basta digitare come query la
a disposizione un cronometro pronto parola weather.
alluso con timer.

4 CONTA CARATTERI
Ti serve sapere quanti caratteri sono
9 FORMATO SPECIFICO
Cerchi un file di un formato parti-
olare? Basta aggiungere f: e il formato
contenuti in una frase? Basta digitare cha po la chiave di ricerca.
seguito dalla frase e premere Invio.
PERSONAGGI DEI SIMPSONS

5 TESTARE I SITI
Digitare nel campo di ricerca la stringa is nomesi
to down e premere Invio, dove nome sito lurl del sito.
Se vuoi conoscere i personaggi di Simpsons,
basta digitare The Simpsons Characters.

80 Win Magazine Speciali


LINUX MAGAZINE TI D SEMPRE DI PI

E R S I O N I
2V
R i v i s t a + DVD
 D DOPPIO
+ D V
OGNI DUE
UE MESI LE PI AGGIORNATE Rivista
DISTRIBUZIONI PER LINUX.

IN EDICOLA
ADSL No-problem | Fai da te | Il Google dei pirati |

BUONI

Il Google CONSIGLI

STAMPANTI
SOTTO ATTACCO

usato dai pirati


Con Shodan lhacker
pu connettersi ad
una stampante di rete
per stampare un file a
piacimento. Lo fa sem-
plicemente digitando
il comando printer o il
Shodan un motore di ricerca che, in mani sbagliate, modello di una stam-
pante. Accede quindi
al pannello di controllo
porterebbe il caos nel mondo. Cos ccano il naso della stampante ten-
tando la connessione
ovunque, ci spiano e scaricano le con login e password
predefinite.
PROVA
I GOOGLE HACKS

I
motori di ricerca che tutti noi cazione e sui protocolli di comuni- da tutti allindirizzo https://www.
siamo abituati ad utilizzare, co- cazione utilizzati. Questi messaggi shodan.io/) consente di violare fa- Abbiamo realizzato
me Google o Bing catalogano ed sono i banner. Shodan effettua cilmente qualsiasi dispositivo con- unapplicazione Web
che permette di cer-
indicizzano quasi tutti i siti Web periodicamente una scansione della nesso a Internet, dalle telecamere di care di tutto e di pi
esistenti, in modo da consentirne Rete, individua i dispositivi connessi sicurezza ai sistemi industriali pi da PC, smartphone e
lindividuazione mediante parole e ne archivia i banner. Cos, quan- avanzati. Per questo motivo stato tablet. Non devi fare
chiave. Shodan fa un lavoro simile, do lutente utilizza Shodan di fatto battezzato il Google dei pirati. Per altro che collegarti
ma sui cosiddetti banner. Tutti i esegue una ricerca sui contenuti sfruttare appieno le potenzialit di alla pagina www.
server e i dispositivi di Rete, quando dei banner. Con questo incredibile Shodan necessaria la registrazio- edmaster.it/url/2791e
cliccare sulla ricerca
vengono interrogati da un client su search engine possibile cercare ne, che gratuita se ci si acconten-
desiderata. Troverai
unapposita porta, rispondono con con estrema facilit server FTP, vi- ta dei primi 50 risultati di ricerca cose davvero pazze-
una serie di informazioni testuali, deo server, router, stampanti, Web (pi che sufficienti per chi non un sche!
che comprendono lo stato del ser- server insomma, tutto quanto hacker di professione). Altrimenti,
vizio, un eventuale messaggio di connesso in Rete ed dotato di un con una piccola quota di adesione
benvenuto, dati sul tipo di autenti- indirizzo IP. Shodan (raggiungibile possibile sbloccare tali limiti.

Scovare lm e serie tv in Full-HD


Gli smanettoni usano lftp per scambiare le illegali su internet in gran segreto. Ecco le tecniche usate

LFTP anonimo Accesso dal browser Download in corso


1 Il pirata che vuole individuare un server FTP,
digita nella casella di ricerca di Shodan la
2 Individuato lindirizzo IP del server FTP,
lo smanettone cerca di accedere ai
3 Lo smanettone usa FileZilla. Clicca su File/
Gestore siti e preme Nuovo sito; inserisce
stringa FTP anonymous. Tra i risultati della ricerca file in esso archiviati. Apre il browser e digita come host lindirizzo IP del server FTP e sceglie la
presta attenzione a quelli che riportano la dicitura ftp://71.18.32.xxx. Effettuata la connessione e voce Anonimo. Fa clic su Connetti per collegarsi al
Anonymous user logged in. Gli altri vengono scar- sul PC dellhacker viene visualizzata una strut- server. A questo punto inizia lesplorazione alla ricer-
tati perch protetti da password. tura a cartelle. ca di materiale proibito.

82 Win Magazine Speciali


| Il Google dei pirati | Fai da te | ADSL No-problem
A caccia di IP CAM SCOVARE
ROUTER E DECODER
HACKERATI
Con shodan si possono rintracciare le telecamere di sicurezza dotate di IP.
Tra le richieste si trovano molte IP CAM motorizzate Shodan in grado di filtrare i risulta-
ti rispetto a una data citt o ad esatte
coordinate geografiche. A questo pro-
posito, il malintenzionato esegue una
ricerca aggiungendo il filtro geo seguito
da latitudine e longitudine (ad esempio
geo:40.82,14.43), in questo modo Shodan
elencher gli IP che soddisfano la stringa
di ricerca e che sono nelle vicinanze delle
coordinate fornite. Si pu cos identificare
un router preciso e accedere al suo pannel-
lo di controllo (visto che la maggior parte
dei dispositivi, accessibile inserendo ad-
A caccia di IP cam Cos spia di tutto e di pi min come nome utente e password come
1 Il malintenzionato si connette a Shodan usando
un anonymizer come Tor Browser o IP Anony-
2 Effettuata la ricerca, il malintenzionato esami-
na quindi tutti i risultati ottenuti cercando tra
password), per rendere la connessione
Wi-Fi non protetta (rubando o addirittura
mox. Dopo il login effettua una ricerca inserendo una le cam disponibili quelle non protette da password o disattivando la chiave di sicurezza), cos da
parola chiave, tipo ip-cam, webcam ecc., filtrandola che sono state configurate lasciando invariata la pas- poterla utilizzare liberamente o arrecare
per area geografica (la ricerca mostrataci dal pirata sword predefinita. LIP Cam incustodita ora sotto il danni peggiori, installando firmware o
ip-cam city: Milan). controllo del pirata. sniffando il traffico di rete.

NON SOLO ROUTER!


Il Dreambox un decoder utilizzato dagli
smanettoni per fare card sharing e guarda-
re a scrocco i canali satellitari. Tra le varie
caratteristiche, integra anche un server
Web che potrebbe essere indicizzato da
Shodan e quindi utilizzato. Quando il
pirata trova su Shodan un dispositivo Dre-
ambox, prova ad entrare visitando il suo
indirizzo IP tramite il browser. Inserendo
le credenziali di default (root e dreambox)
dovrebbe poter accedere allinterfaccia
Controllo totale Imma ini dirottate (se la password della Web interface non
3 Se il dispositivo motorizzato, il pirata usa i pul-
santi direzionali per orientarlo e puntare lobiet-
4 Le IPCam usate come sistema di sicurezza
prevedono il trasferimento delle riprese su
stata modificata). Pu cos accedere a
tutte le funzionalit e fare zapping virtuale
tivo in altri punti della stanza, con buona pace della server remoti. Accedendo allapposita sezione del tra i canali.
privacy. Alcuni sistemi, inoltre, gestiscono pi Webcam pannello di controllo, il pirata pu modificare queste
contemporaneamente: tramite il pannello di controllo impostazioni disabilitando la funzione o cambiandone
il malintanzionato potr passare da un canale allaltro. i parametri per puntare a un proprio server.

5 MODI PER PROTEGGERSI DA SHODAN


1 Evitiamo di esporre su
Internet le nostre perife-
vo apparentemente innocuo
connesso alla Rete.
mo una VPN (Tool OpenVPN).

4 Se abbiamo un server
riche senza prima sostituire
la password predefinita con
una parola chiave lunga che
2 Cambiamo periodica-
mente le password di
accesso: in questo modo,
FTP, evitiamo di render-
lo accessibile con lutente
anonymous.
contenga anche numeri e
segni speciali. Facciamolo
per le stampanti di rete, le
anche se qualcuno riuscis-
se a violare i nostri sistemi,
prima o poi si ritroverebbe
5 Tentiamo noi stessi di vio-
lare i nostri sistemi usan-
do Shodan! Essere in grado
IP-Cam, i router, gli access comunque tagliato fuori. di scoprire da s le proprie
point, i range extender e
per qualsiasi altro dispositi- 3 Per accedere dallesterno
ai nostri sistemi, utilizzia-
carenze la protezione mi-
gliore!

Speciali Win Magazine 83


ADSL No-problem | Fai da te | Console di gioco gratis |

Fatti una console


portatile gratisOltre 200 giochi per divertirti alla
grande anche sotto lombrellone
te li regaliamo noi!

M
ario Bros, Space Invaders, Asteroids,
Cosa ci 15 MIN.
Pitfall, Decathlon: sono videogiochi
occorre FACILE
che in molti di noi risvegliano tanti bei
ricordi e che di fatto hanno segnato unepoca:
APP ANDROID a cavallo tra gli Anni 70 e 80 si trovavano esclu-
RETROARCH sivamente nelle sale giochi, erano incastonati
SOFTWARE COMPLETO in pesanti cabinet, funzionavano a gettoni ed
Lo trovi su: DVD
erano dotati di monitor con una risoluzione
Sito Internet: https://
play.google.com video ben lontana da quelle ad alta definizione
cui oggigiorno siamo abituati. Queste macchi-
SMARTPHONE ANDROID ne, inizialmente note con il nome di coin-up
PLUNK JOYCE (da coin, monetina) e successivamente
Quanto costa: 299,00
divenute famose come Arcade game, facevano
Sito Internet:
www.plunk.it la felicit di chi sborsava una cifra variabile tra
le duecento e le cinquecento lire per godersi
una (a volte interminabile) partita al proprio
gioco preferito.

Il divertimento assicurato
La grafica e la velocit di quei giochi non
certo paragonabile a quella dei moderni
videogame e, se non ne abbiamo mai visto
uno, potrebbe venirci da ridere nellosservare
un omino tutto seghettato che, travestito
da chef e inseguito da malvagie uova sode e
cattivissimi wurstel, cerca di preparare un
gustosissimo hamburger (il gioco in questione
si chiamava Burger Time). Ad ogni modo,
se vogliamo provare lebbrezza di giocare a
un arcade game possiamo, almeno in parte,
emulare quei sistemi con lo smartphone o il
tablet: basta installare lapp gratuita RetroArch
per trasformarli in perfette console di gioco
portatili a costo zero! Senza dire che i display
ad alta definizione dei nuovi dispositivi mo-
bile non ci faranno di certo rimpiangere le
vere console di gioco portatili come le varie
Nintendo o la PlayStation Vita, consenten-
doci di giocare con titoli dalla grafica e dalla
giocabilit iperrealistiche. Ma non perdiamo
altro tempo e prepariamoci a vivere ore di puro
divertimento sotto lombrellone!
| Console di gioco gratis | Fai da te | ADSL No-problem
Lemulatore nel telefonino BUONI
CONSIGLI
SERVE TANTO
Ecco la semplice procedura da seguire per installare e congurare RetroArch sui nostri dispositivi SPAZIO
Android. Potremo cos emulare qualsiasi console e i vecchi cabinet per divertirci alla grande. RetroArch permette di
simulare praticamente
tutte le piattaforme
hardware di gioco,
dalle vecchie console
Sega Master System ai
Commodore Amiga, fino
alla PlayStation prima
serie. Dobbiamo per
tenere presente che gli
archivi contenenti le
ROM dei giochi in alcuni
casi possono pesare
anche diversi GB: prima
di scaricarli, quindi,
verifichiamo di avere
Installiamo lapplicazione Unutile uida in linea sufficiente spazio nella
1 Dallo smartphone o dal tablet Android colleghiamoci al
Play Store e, utilizzando la barra di ricerca in alto, cer-
2 Verr automaticamente caricato il Main Menu dellappli-
cazione. Scorrendo verso il basso le varie voci presenti
memoria dello smart-
phone.
chiamo lapp RetroArch. Clicchiamo sul nome dellapplicazio- tappiamo due volte su Help per accedere a tante utili guide che
ne nella lista dei risultati, poi su INSTALLA e infine su APRI per spiegano passo passo il funzionamento di RetroArch. Tocchiamo
TORNIAMO SUI
NOSTRI PASSI
avviare il nostro emulatore gratuito. quindi la freccia in alto per tornare al menu principale. Se abbiamo sbagliato
qualche passaggio nella
configurazione di Re-
troArch, non c nessun
problema: possiamo an-
nullare tutto e ricomin-
ciare daccapo. Per farlo,
dalla memoria del tele-
fono spostiamoci nella
cartella di RetroArch,
poi in config e cancellia-
mo il file .cfg contenuto
al suo interno.
SALVIAMO LA
Tanti iochi pronti al download Con quale vo liamo divertirci? CONFIGURAZIONE
Terminata la configu-
3 Prima di proseguire procuriamoci le ROM dei nostri gio-
chi preferiti, cio le immagini originali da dare in pasto a
4 Nella pagina Web della No-Intro Collection spostiamo-
ci nella sezione DOWNLOAD OPTIONS e clicchiamo su razione dellemulatore,
dal Main Menu selezio-
RetroArch. La collezione preferita dagli smanettoni la No-Intro TORRENT o ZIP per scegliere la modalit di download dei gio- niamo la voce Save Cur-
Collection 2016-01-03 Fixed ospitata su archive.org e acces- chi. Scegliamo la piattaforma che vogliamo emulare sul nostro rent Config per salvare
sibile su www.winmagazine.it/link/3561. smartphone e clicchiamoci sopra per scaricare i file. le nostre modifiche nel
file di configurazione
retroarch.cfg. Possiamo
anche salvare pi con-
figurazioni tappando
su Save New Config e
caricarle poi da Load
Configuration, sele-
zionando quella che ci
interessa.

Tutto nella memoria del telefono Ecco le ROM pronte alluso


5 Scompattiamo lo ZIP e copiamo (Ctrl+C ) la cartella allin-
terno. Colleghiamo il telefono al PC via USB, apriamo la
6 Torniamo sullo smartphone e avviamo RetroArch. Dal
Main Menu tocchiamo due volte Add Content e ancora
barra delle notifiche e tappiamo USB per la ricarica. Selezionia- due volte Scan Directory. Spostiamoci con un doppio tocco nel-
mo Trasferimenti di file e copiamo la cartella delle ROM in una la directory /, poi nel percorso in cui abbiamo copiato la cartella
qualsiasi directory nella memoria del telefono. con le ROM e tappiamo <Scan This Directory>.

Speciali Win Magazine 85


ADSL No-problem | Fai da te | Console di gioco gratis |

Adesso iniziamo a giocare


Terminata la fase di congurazione di RetroArch, possiamo caricare la ROM del nostro gioco preferito.
Bastano pochi tocchi sulle voci di menu dellemulatore per rituffarci nei mitici Anni 80!

Il cuore dellemulatore Carichiamo le ROM Sce liamo il ioco


1 Dal Main Menu di RetroArch tappiamo
due volte sulla voce Load Core. Nella
2 Dallelenco delle opzioni tappiamo due
volte sulla voce Load Content. Nella nuo-
3 Verr visualizzato lelenco dei giochi fun-
zionanti sulla piattaforma hardware scelta.
nuova schermata che appare carichiamo il core va schermata selezioniamo la voce Select Down- Scorriamola e scegliamo quello che pi ci piace.
dellemulatore, cio i file necessari allemulazione loaded File And Detect Core. Spostiamoci nella Tappiamoci sopra una sola volta e nella scher-
della piattaforma hardware scelta, con un doppio cartella della memoria del telefonino in cui abbia- mata che appare tocchiamo Load Archive With
tocco sul suo nome. Torniamo nel menu princi- mo copiato le ROM dei giochi e tappiamo due Core per caricarlo e divertirci con la nostra con-
pale di RetroArch. volte sul nome. sole portatile!

I MIGLIORI GIOCHI GRATUITI PER ANDROID E IOS


Non ci sono soltanto i retrogame per divertirci alla grande con il nostro smartphone o col tablet. Ecco una selezione dei titoli di nuova
generazione pi adrenalinici e avventurosi.

ASPHALT 8: AIRBORNE SONIC DASH 2:


Il gioco che ha sorpassato tutti i giochi di corse per cellulari! Tra Ferrari, Lam- SONIC BOOM
borghini, McLaren, Bugatti, Mercedes, Audi, Ford e Chevrolet non c che Fin dove arriver il porcospino
limbarazzo della scelta pi veloce del mondo?
per i bolidi che possiamo Gioca con Sonic e scatta, salta,
guidare. Potremo sfi- avvitati lungo emozionanti
dare la gravit in corse ambientazioni in 3D.
mozzafiato su pi di 40 Fatti strada tra gli ostacoli in
tracciati affrontando questa sfrenata e frenetica corsa
fino a 12 avversari in senza fine!
gare multigiocatore in
tempo reale.
PUNCH QUEST
li 9 e dei 16 bit, in modo particolare di Double
che un po di Ghostn Goblins vista latmosfera
CALL OF DUTY: HEROES sul lugubre-horror andante.
Guida un esercito di eroi
leggendari, soldati di pri-
ma scelta e droni devastan-
ti tratti dalla serie di Call of
Duty in questo appassio-
nante gioco di strategia 3D.
Personalizza la tua base e
addestra forze speciali per
schiacciare gli avversari in
intense battaglie.

86 Win Magazine Speciali


| Console di gioco gratis | Fai da te | ADSL No-problem
GLI ACCESSORI GIUSTI PER LA CONSOLE PORTATILE
Le interfacce touch di smartphone e tablet rappresentano sicuramente un modo di interagire coi giochi pratico ed intuitivo, ma
con sparatutto, picchiaduro e corse automobilistiche quasi obbligatorio usare un controller esterno. Buona parte dei controller
Bluetooth ed proprio grazie a questa tecnologia che, con consumi energetici contenuti, potremo trasformare il dispositivo Android
in una vera e propria console da gioco!

PRO POWER MEDIACOM TABLET GAME PAD


artphone Per chi fa sul serio
amepad Tra i prodotti pi economici e
spositivi Android ecco allo stesso tempo compati-
e controller di gioco bili con buona parte dei
ertirsi alla grande. Ol- giochi presenti negli
omuni tasti presenti nei store Apple, Android
gamepad offre anche e Microsoft, segna-
rilletti per un controllo liamo il controller
o totale. inoltre fornito Mediacom che si pre-
batteria supplementare senta con una dotazione di due levette, 12
200 mAh. Il supporto per- pulsanti, connettivit Wi-Fi e Bluetooth, offrendo
tte di fissare smartphon una compatibilit che non si limita ai soli dispositivi
ablet con display fino ia in ambienti operativi dif-
2.
Quanto costa: 44,98
Sito Internet: www.amazo

IPEGA PG-9023 WIRELESS BLUETOOTH


GAME CONTROLLER
Il controllo totale
Grazie al supporto telescopico si adatta facilmente a
moltissimi modelli di smartphone o tablet, sia Android
sia iOS, ai quali si collega mediante connessione Blue-
tooth 3.0. Ha un campo dazione fino a 8 metri e, grazie
alla batteria al litio da 380 mAh, garantisce unautonomia
di 20 ore durante il gioco e 100 ore in stand-by.
Quanto costa: 24,99
Sito Internet: www.amazon.it

STEELSERIES STRATUS WIRELESS CONTROLLER LOGITECH POWERSHELL


Per giocare alla grande con qualsiasi videogame Gi pronto per il divertimento mobile
Grazie al Bluetooth e alla compatibilit con centinaia di giochi Grazie a Logitech anche chi possiede un iPhone 5, 5S o un iPod
gi rilasciati e con tutti quelli futuri, sicuramente il controller touch pu divertirsi con i migliori giochi disponibili per iOS. Il con-
ideale per tutti gli utenti iOS. Si collega alliPad grazie al hi de il dispositivo in un alloggiamento studiato
h offre un D-pad, due leve ana- t sti due grilletti
pulsanti moda
o pulsan tteria
XY. I LED mAh.
ello dell 14,99
modalit et:
l numer itech.
connes
sta:

et: https
com

Magazine 87
ADSL No-problem | Speciale trucchi | ADSL 2014 Service Pack |

Trucca la tua
linea ADSL
Le istruzioni e il software magico per
sbloccare i parametri nascosti della
connessione Internet

S
iamo quotidianamente bombardati dalle
offerte promozionali dei principali provider
italiani che ci propongono abbonamenti
ADSL&Fibra con velocit strepitose, promettendo-
ci navigazione su Internet senza il bench minimo
rallentamento. Salvo poi scoprire nella quotidiana
realt che la banda larga italiana soffre di luma-
chite, cio di una velocit reale molto inferiore ri-
spetto a quella pubblicizzata. A confermarlo anche
lindagine condotta da SOS Tariffe e pubblicata sul
sito www.sostariffe.it/adsl/test-velocita. Possiamo
comunque sfruttare al meglio le potenzialit della
nostra linea ADSL e navigare in tutta tranquillit
seguendo alcuni semplici accorgimenti. Tenere
sempre aggiornato il sistema operativo sicura-
mente il primo passo da compiere, ma ci non
sufficiente; importante, anche, che i dispositivi
di rete siano dotati dei driver e dei firmware pi
recenti, in modo da evitare conflitti hardware e
problemi di sicurezza. Non bisogna poi trascurare
tanti altri piccoli trucchi, che potranno assicurarci
un computer sempre al top per non perdere colpi
durante le nostre sessioni di navigazione. Senza
dimenticare anche le configurazioni avanzate per
i vari dispositivi hardware (non solo router, ma
anche Internet Key, smartphone, tablet, Smart TV,
NAS) che usiamo per collegarci a Internet. Per
automatizzare la messa a punto di tutte le nostre
periferiche abbiamo realizzato il tool ADSL Hack
Kit 2017 con tutti gli strumenti software neces-
sari. Scopri con noi nelle prossime pagine come
utilizzarlo al meglio!

TUTTI I TOOL DELLADSL HACK KIT 2017


ADSL 17 Simple Port Forwarding
Apre in automatico le porte del tuo router
Complete Internet Repair
Ripara in automatico la tua connessione ad Internet

ac k kit 20 Aircrack-ng
Controlla la vulnerabilit della tua rete WLAN
SG TCP Optimizer
Ottimizza i parametri avanzati della tua connessione
H WPA Tester
Lo scova password delle reti Wi-Fi
Fing
Namebench
Trova i migliori DNS per mettere il turbo al tuo router
DnsBenchmark
Usa lo smartphone Android per monitorare la tua rete LAN Connessione lenta? Trova il miglior DNS e sfreccia sul Web
OpenWRT WiFi Analyzer
Firmware unofficial per potenziare il router Tp-Link MR3220 Accesso diretto ai Router Alice e Fastweb da cellulare
OpenWRT per Raspberry Pi Wireless Wizard
Il firmware unofficial per potenziare il piccolo Raspberry Pi Migliora laffidabilit della rete wireless
| ADSL 2014 Service Pack | Speciale trucchi | ADSL No-problem
LINTERNET CONFIGURATOR PER IL TUO WINDOWS
Ogni volta che vengono scoperte delle falle di sebbene la disponibilit su Windows Update ga- il livello di automatismo pi adatto alle proprie
sicurezza o dei malfunzionamenti di Windows, rantisca lattendibilit e il corretto funzionamento esigenze. Ad esempio, possiamo decidere di in-
Microsoft cerca di correre rapidamente ai ripari del driver, non potremo essere certi che si tratti stallare sempre tutto senza nessun intervento
rilasciando degli aggiornamenti (patch). Omet- davvero delle versioni pi recenti. Il produttore, manuale, di scaricare automaticamente gli ag-
terne linstallazione pu compromettere in mo- infatti, potrebbe aver rilasciato ulteriori versioni giornamenti ma di lasciare a noi la decisione se
do serio non la stabilit del sistema operativo non riconosciute (ancora) da Microsoft. Invece di installarli o, semplicemente, di non apportare
e la nostra sicurezza in Rete, oltre a procurare procedere con linstallazione a tappeto di tutti gli mai nessuna modifica. Basta fare clic su Cambia
un probabile degrado delle prestazioni del PC. aggiornamenti facoltativi proposti da Microsoft, impostazioni nel menu di sinistra e selezionare
Per fortuna, tenere Windows sempre in buona sarebbe opportuno verificare lelenco con at- lalternativa preferita.
salute unoperazione davvero facile grazie a tenzione, cos da escludere tutto quel che non ci
Windows Update, una funzionalit integrata che convince o che non riteniamo necessario. E per i
si preoccupa di cercare, scaricare e installare perio- driver, a meno di particolari esigenze, sempre
dicamente tutti gli aggiornamenti ufficiali messi meglio fare riferimento direttamente al sito Web
a disposizione da Microsoft. Per avviare Windows del produttore del dispositivo. Per fortuna, pos-
Update, apriamo il Pannello di controllo e, con siamo selezionare o deselezionare ogni singolo
la Visualizzazione per icone, facciamo clic su aggiornamento presente nellelenco.
Windows Update. Scegliamo la voce Controlla Windows Update consente allutente di scegliere
aggiornamenti nel menu di sinistra per avviare
la ricerca. Dopo qualche minuto, verr presenta-
to un elenco di tutti gli aggiornamenti ufficiali
rilasciati da Windows e non ancora installati sul
nostro sistema. Le voci elencate sono suddivise
in due categorie. Gli aggiornamenti importanti Infine, potrebbe essere utile sapere esattamente
sono quelli fondamentali per garantire la stabi- quali sono gli aggiornamenti che finora sono stati
lit e la sicurezza del sistema operativo: spesso installati sulla macchina. Se scegliamo Visualizza
si tratta di patch che risolvono problemi anche cronologia aggiornamenti, ancora dal menu di
molto seri. Quelli facoltativi, invece, di solito sono sinistra, visualizzeremo un elenco globale che po-
aggiornamenti non critici di applicazioni, ma in tremo ordinare per data di installazione. Facendo
alcuni casi si pu trattare di driver di periferiche. due volte clic sulle voci che ci interessano, avremo
A questo proposito, importante notare che una descrizione dettagliata.

Tool usato: METTI IL TURBO disponibile allURL http://support.microsoft.


Windows
AL TUO SISTEMA com/fixit/it. sufficiente inserire il codice di
Anche Windows, come tutte le cose, non errore (nellapposita casella di testo) e fare
esente da malfunzionamenti. Spesso, clic sulla lente di ingrandimento. Tra i risul-
si verificano in seguito a unoperazione tati di ricerca troveremo sicuramente quello
fallita, come limpossibilit ripetuta di che fa al caso nostro. In alcuni casi, Micro-
collegarsi a Windows Update. soft propone il download e linstallazione di
Quando accade, il sistema operativo visualiz- una patch che dovrebbe risolvere il problema.
za un messaggio con un codice numerico dal
significato oscuro (ad esempio 80072F78).
In questo caso, possiamo fare affidamen- BROWSER PULITO
Tool usato:
to al servizio di supporto tecnico Microsoft PER NAVIGARE
Ccleaner

VELOCI SU INTERNET
CCleaner uno degli strumenti pi efficien-
ti per fare piazza pulita di tutti i rifiuti per i quali abbiamo disposto lautenticazio-
informatici presenti nel PC: dai file tempo- ne automatica. Daltra parte, dopo mesi di
ranei alla cache del browser al registro di navigazione, i dati spazzatura saranno dav-
sistema. Ma va utilizzato con attenzione. vero ingombranti e rischierebbero di rallen-
Ad esempio, la cache del browser ha una sua tare il sistema; e in tal caso, una pulizia pro-
utilit in quanto velocizza il caricamento delle fonda diventa dobbligo. importante capire
pagine da quei siti che si dimostrano piutto- come utilizzare al meglio CCleaner per ren-
sto statici, cio che cambiano poco nel tem- dere pi efficiente il sistema senza per pa-
po; cancellarla, significa dover ricaricare ex garne le conseguenze, specialmente in ter-
novo le informazioni. Allo stesso modo, uti- mini di utilizzo del browser e della connes-
lizzando senza attenzione CCleaner (sezione sione. Una volta avviato, andiamo nella se-
Indispensabili del Win DVD-Rom) potrem- zione Cleaner e togliamo le spunte a tutto
mo cancellare tutte le password di quei siti ci che vogliamo con servare: cronologia,

Speciali Win Magazine 89


ADSL No-problem | Speciale trucchi | ADSL 2014 Service Pack |

file temporanei, cookie, URL recenti. Nella


scheda Windows troviamo le voci relative CONNESSIONE LENTA? mette gratuitamente a disposizione due to-
ol di sicurezza: Security Essentials (antivi-
a Internet Explorer, mentre in Applications PROBLEMA DI RELEASE! rus) e Windows Defender (antispyware). In
troviamo tutto ci che fa riferimento agli al- Il nostro browser aggiornato? Il sito www.browseraggiornato. Windows 8, Windows Defender abilitato
tri browser installati nel PC. Altra cosa a cui it ce lo dir in neppure un secondo. Basta caricare lURL e avremo come impostazione predefinita e compren-
prestare attenzione il Cestino: per impo- il responso. Il sito consente anche di scaricare lultima versione de anche lantivirus. Molti utenti si adagiano
stazione predefinita, CCleaner lo svuota; se dei browser pi diffusi. sugli allori e dormono sonni tranquilli pen-
abbiamo la malsana abitudine di usarlo co- sando di essere gi sufficientemente protet-
me una qualsiasi cartella del PC conviene ti, ma le cose non stanno esattamente co-
togliere la spunta o perderemmo tutti i file. su Internet Explorer. Si aprir una finestra s. Per ammissione della stessa Microsoft,
con i link per scaricare gli eventuali aggior- Security Essentials deve essere considera-
namenti. utile mettere la spunta su In- to uno strumento di prima protezione: da so-
Tool usato: TAPPARE LE FALLE stalla automaticamente nuove versioni. lo non sufficiente a garantire la copertura
Chrome/Firefox
DEI BROWSER La procedura per Firefox molto simile: totale da tutte le minacce provenienti dal-
Qualunque sia il nostro browser preferito, andiamo su Aiuto/Informazioni su Fire- la Rete; deve essere affiancato da un altro
importante che sia aggiornato sempre fox; saremo avvisati della presenza di ag- prodotto antivirale di terze parti.
allultima versione, per tanti motivi. Le giornamenti da scaricare.
nuove release correggono i bug presenti Infine, se siamo cultori di Opera, apriamo
AGGIORNARE
PER TEMPO
nel codice che causano malfunzionamenti il menu premendo Alt sulla tastiera e sce-
o che potrebbero rappresentare una mi- gliamo la voce Info su Opera: eventuali ag-
naccia per la nostra sicurezza. giornamenti vengono segnalati nella fine- BrowserCheck effettua una scansione on-
Anche laggiunta di nuove funzionalit, lot- stra a scomparsa. line del nostro browser per individuare
timizzazione delle prestazioni e il migliora- il livello di aggiornamento del browser
mento della velocit di navigazione sono dei stesso e delle estensioni installate. Lo tro-
buoni motivi per mantenere sempre aggior- VIA TUTTI I VIRUS
Tool usato: viamo allindirizzo https://browsercheck.
nato il browser. CHE BLOCCANO
AV-Test
qualys.com.
Per aggiornare Chrome, andiamo sulle Im- LACCESSO A INTERNET!
postazioni (sono accessibili tramite lico- Quando si acquista un computer nuovo
na in alto a destra) e facciamo clic su In- con il sistema operativo gi installato, tra
formazioni su Google Chrome. Il siste- i software in dotazione sempre presente ESTENSIONI DEL
Tool usato:
ma verificher la versione attualmente in- un antivirus. Ma bisogna prestare molta BROWSER WEB:
Chrome/Firefox

stallata e ci dar la possibilit di scarica- attenzione, perch di solito si tratta di una MEGLIO NON ESAGERARE!
re leventuale aggiornamento disponibile. versione di prova di un prodotto commer- Le funzionalit dei nostri browser possono
ciale, che scade dopo 60 o 90 giorni; per- essere ampliate tramite le estensioni: ne
tanto, la protezione non garantita a vita! troviamo per qualsiasi esigenza. Tutta-
Per poter continuare a usufruire del servizio via, le estensioni potrebbero appesan-
bisogner acquistare la versione definitiva. Il tire notevolmente il browser, rallentare
nostro consiglio, pertanto, se non abbiamo la navigazione e addirittura saturare la
intenzione di comprare quel prodotto spe- memoria del sistema rendendolo instabile
cifico, di disinstallare la versione demo e o temporaneamente inutilizzabile.
sostituirla immediatamente con un antivirus Se siamo utenti Chrome apriamo Gestio-
di nostro gradimento. Per fortuna, abbiamo ne attivit e accediamo alla scheda Pro-
tantissime possibilit di scelta, sia nel caso cessi. Noteremo che sono presenti molte
in cui fossimo interessati a prodotti commer- istanze del processo chrome.exe: pi pre-
ciali sia gratuiti. Ma come individuare quello cisamente, ce ne sar una per ciascuna
pi adatto alle nostre esigenze? Ovviamen- estensione. Inoltre, la presenza di esten-
te, non facile, perch non esiste lantivi- sioni obsolete pu aumentare il rischio
rus migliore in assoluto. Un aiuto significa- di falle nella sicurezza del sistema; an-
tivo pu venirci da AV-Test, un soggetto in- che in questo caso, pertanto, necessa-
Gli utenti di Internet Explorer devono fare dipendente che studia le questioni di sicu- rio accertarsi che questi componenti ag-
clic sulla voce di menu identificata dal pun- rezza nellambito dellInformation Techno- giuntivi siano sempre aggiornati. Lo stes-
to interrogativo e andare su Informazioni logy e fornisce una valutazione accurata in so discorso vale per i plug-in, cio quegli
termini di protezione, prestazioni e usabilit elementi accessori che servono per ge-

FACCIAMO UN PO di ciascun antivirus sul mercato. Il servizio


raggiungibile allindirizzo www.av-test.org
stire tramite browser contenuti specifici,
come ad esempio filmati Flash, file au-
DI PULIZIA e funziona in maniera molto semplice. Non dio o documenti in PDF. Chrome aggior-
Periodicamente, utile disinstallare i software che non utilizziamo. dobbiamo fare altro che scegliere il produt- na automaticamente le estensioni per le
Possiamo farlo singolar mente dal Pannello di controllo oppure, tore e il sistema operativo e premere il ta- quali sono state rilasciate nuove versioni
in caso di disinstallazioni multiple, possiamo usare PC Degrapifier, sto Search. AV-Test fornir una valutazione al momento del loro utilizzo. I plug-in non
che troviamo sul Win DVD-Rom. in termini di protezione, prestazioni e usa- sono aggiornati, ma vengono bloccati: al
bilit. Per gli utenti di Windows, Microsoft momento di usarli, lutente pu decidere

90 Win Magazine Speciali


| ADSL 2014 Service Pack | Speciale trucchi | ADSL No-problem
e leventuale linstallazione, avviamo HWiN-
FO e attendiamo qualche secondo. Al termi- FACCIAMO LUPGRADE
ne della scansione, grazie a una semplice ALLADATTATORE WI-FI
struttura ad albero, potremo analizzare tut- Ladattatore Wi-Fi utilizzato nel nostro esempio il D-Link DWA-
te le componenti del nostro sistema; appo- 182. Anche in questo caso, come abbiamo operato per la scheda
siti link ci condurranno direttamente sui siti di rete, andiamo alla ricerca del driver pi recente sul sito del
dei produttori per poter cercare e scaricare produttore, nello specifico www.dlink.com/it/it/support. Questa
agevolmente i driver. volta, il file scaricato uno ZIP che contiene un eseguibile (EXE) che
rende pi semplice loperazione di installazione/aggiornamento
dei driver. Dopo aver estratto i contenuti del file compresso in una
se lasciare la versione vecchia o se sca- AGGIORNARE
Tool usato: cartella, sufficiente fare due volte clic sulleseguibile e seguire
ricare gli aggiornamenti. I DRIVER DELLA
Windows
le istruzioni mostrate a video.
Con Internet Explorer bisogna procede- SCHEDA DI RETE
re ad aggiornare manualmente le esten- Tenere la scheda di rete sempre in forma
sioni, laddove prevista questa possibili- fondamentale per gestire al meglio il traffi- uno dei siti disponibili per il download e at-
t. Bisogna andare in Strumenti/Gestio- co Internet generato dal nostro computer! tendiamo il completamento delloperazione.
ne componenti aggiuntivi ed esaminare Per mostrare come aggiornare i driver di una In questo caso, il pacchetto non prevede un
ogni singola voce. scheda Ethernet useremo un computer dota- eseguibile per linstallazione automatica del
Firefox consente di aggiornarli automati- to di una scheda con chip Realtek RTL8168. driver, ma uno ZIP che possiamo estrarre in
camente: andiamo in Strumenti/Compo- Colleghiamoci al sito del produttore, www. una cartella qualsiasi; quindi, apriamo Ge-
nenti aggiuntivi, facciamo clic sul simbo- realtek.com.tw, e nella sezione Downloads stione computer da Pannello di controllo
lo dellingranaggio e selezioniamo la vo- cerchiamo il nostro modello. Selezioniamo e accediamo a Gestione dispositivi. Trova-
ce Aggiorna automaticamente i compo- ta la voce relativa alla nostra scheda di rete,
nenti aggiuntivi. facciamo clic con il tasto destro e sceglia-
mo Aggiornamento software driver. Ades-
so, facciamo clic su Cerca il software del
Tool usato: SCHEDA DI RETE driver nel computer e sfogliamo il disco fi-
HWiNFO
SENZA SEGRETI! no a trovare la cartella. Quindi, attendiamo
Per installare i driver giusti, specialmente che il sistema completi laggiornamento.
se abbiamo a che fare con schede Ethernet
e Wi-Fi, dobbiamo conoscere perfettamen-
te il nostro computer. In caso di errore, ECCO COSA FARE
Tool usato:
potremmo dare luogo a malfunzionamenti QUANDO I DRIVER
DriverZone

non sempre facili da recuperare. NON SI TROVANO


HWiNFO unutility gratuita in grado di esa- Se installiamo sul nostro computer un
minare accuratamente il sistema e fornire dispositivo molto datato e non pi sup-
portato dal produttore, ad esempio una
scheda di rete, potremmo avere difficolt
a reperire i driver giusti dal sito ufficiale.

PI LEGGERI In questo caso, possono tornare utili siti


come DriverZone (http://driverzone.com).
SENZA FLASH! Si tratta di un immenso repository di driver,
Quando utilizziamo YouTube, possiamo fare a meno del plug-in di organizzato per categorie e per produtto-
Flash e sfruttare appieno le nuove funzionalit di HTML5: questo re, dove possibile trovare davvero di tut-
significa avere una navigazione pi snella ed evitare di sprecare to. Inoltre, il sito offre un sistema di scan-
inutilmente risorse di sistema, che possiamo indirizzare altrove. sione che in grado di analizzare il nostro
Flash, infatti, tende a essere pi pesante di quanto immaginiamo. sistema per trovare automaticamente tut-
Andiamo allindirizzo www.youtube.com/html5 e facciamo clic ti i driver di cui abbiamo bisogno. Per sca-
sul pulsante Richiedi il player HTML5. Da questo momento in ricare i driver da DriverZone necessario
poi, ogni volta che sar possibile, la riproduzione avverr tramite registrarsi: la procedura veloce e richie-
il nuovo player. de semplicemente linserimento di una lo-
gin e di una e-mail valida, dove verr inviata
informazioni dettagliate sulle singole com- la prima password. necessario conosce-
ponenti. Per il download, andiamo sul sito re esattamente marca e modello della pe-
del produttore, www.hwinfo.com, e accedia- riferica, cos da poter fare una ricerca tra-
mo alla sezione Download; quindi, sceglia- mite il motore di DriverZone. Consideran-
mo la versione a 32 o a 64 bit, in base al no- do la vastit del suo database, riusciremo
stro sistema operativo. Possiamo decidere sicuramente a trovare quello che ci serve.
di scaricare il file di installazione, ma anche Non resta che installare il driver e, solita-
il pacchetto portatile, da avere sempre con mente, riavviare il computer.
noi su una pendrive. Terminato il download

Speciali Win Magazine 91


ADSL No-problem | Fai da te | Il wardriving diventa mobile |

Il wardriving
diventa mobile
Per scovare e bucare una rete
Wi-Fi basta uno smartphone.
Vediamo come difenderci

L
a pratica del wardriving non sarebbe in
s negativa: consiste solo nellindividua-
re una rete wireless e condividerne la
posizione. Pi pericoloso, e assolutamente
illegale per la normativa italiana, cercare
di forzare la protezione delle reti wireless
non di nostra propriet e accedervi, allo
scopo di navigare gratuitamente o anche
per il solo gusto di scovarne le password. Per
anni, dagli albori delle connessioni Wi-Fi
protette con la fragile autenticazione WEP,
hacker e pirati informatici si sono appostati
agli angoli delle strade, muniti di notebook,
per tentare di bypassare le difese delle reti
wireless di ignari utenti. Oggi, che tutti ab-
biamo in tasca un computer portatile cui
abbiamo dato il nome di smartphone, questa
pratica ancora pi semplice, oltre che pi
comoda e meno vistosa.

Riconoscere il nemico
Gli strumenti per violare le reti, infatti, sono
stati sviluppati anche per la piattaforma An-
droid e possono essere installati e utilizzati
da chiunque (o meglio, da chiunque abbia
uno smartphone compatibile con queste
applicazioni e abbia accesso ai privilegi di

ATTENZIONE! root, cio lo abbia sbloccato o rootato, come


spesso si sente dire). E noi, come possiamo
Ricordiamo che violare le reti altrui difenderci? Innanzitutto, conoscendo come
un reato perseguibile penalmente combatte il nemico: vedremo negli esempi
dalla legge italiana (art. 615-ter del quali sono le tecniche utilizzate dagli hacker
codice penale). Le procedure da noi e le vulnerabilit di router e Access Point
descritte, pertanto, devono essere che vengono utilizzate e, di conseguenza,
utilizzate esclusivamente al fine impareremo a configurare la nostra rete
e la sicurezza della pro- wireless per renderla immune a questo tipo
te locale Wi-Fi e, inter- di attacchi. Ricordiamo che le tecniche sono
ndo sulle impostazioni illustrate a solo scopo informativo e utiliz-
dispositivi, renderla zarle su reti senza fili per tentare di violarle,
nvulnerabile a qualsiasi a meno che non siano di nostra propriet,
attacco esterno. un reato perseguibile dalla legge, quindi
non provate a replicarle!
| Il wardriving diventa mobile | Fai da te | ADSL No-problem
LA NOSTRA RETE WI-FI SOTTO ATTACCO? DIFENDIAMOCI COS
Alla luce di ci che vedremo nellarticolo, ecco come possiamo configurare la nostra rete wireless per renderla immune ad ogni tipo di
attacca e, in ogni caso, pi sicura.
UTILIZZARE LA chiave lunga e che contenga alcuni routerWi-Fi con la sola pressione di un vulnerabilit e pu essere sfruttata per
PROTEZIONE WPA O WPA2 caratteri casuali. tasto. Se una funzio- ottenere laccesso alla rete. Di norma
La protezione WEP, come ormai ben ne che non uti- router e Access Point prevedono la
sappiamo, estremamente fragile, CAMBIAMO SPESSO lizziamo spesso, p
possibilit di disabilitarla.
quindi facilmente aggirabile. Prefe- LA CHIAVE DACCESSO per bene
riamo i molto pi robusti algoritmi di Esattamente come per le chiavi di ca- disattivarla in
protezione basati su chiavi WPA. Se sa, prima o poi la nostra parola chiave quanto fonte di
il nostro Access Point non prevede per laccesso alla rete wireless do-
questo tipo di protezioni, arrivato il mestica pu circolare e finire in
momento di cambiarlo. mani sbagliate. Cambiarla spesso,
seguendo le direttive del punto
SCEGLIAMO SEMPRE precedente, una buona abitu-
PASSWORD FORTI dine per metterci al riparo da
Parole chiave comeantonio1975, cio ogni tipo di attacco.
formate dal proprio nome e dalla pro-
pria data di nascita, sono le prime ad DISABILITIAMO IL WPS
essere provate tramite un attacco con Lautenticazione WPS permette di
dizionario, che tenta laccesso con pass- collegare e configurare qualsiasi
word comuni. Scegliamo una parola dispositivo compatibile al via cavo

Password di default a rischio


Il primo attacco che il pirata prova per accedere senza autorizzazione ad una rete Wi-Fi consiste nellutilizzare
PIN WPS standard che le case produttrici di hardware a volte utilizzano per i loro router.

La iusta applicazione Scelta del bersa lio Permessi illimitati


1 Per prima cosa il pirata installa sul suo smart-
phone Android lapp WPS Connect, che per-
2 Ottenuta la lista delle reti presenti (vengono
mostrate solo quelle che dispongono dellau-
3 Loperazione richiede che il telefono disponga
dei permessi di root, infatti potrebbe uscire la
mette di provare ad accedere alle reti Wi-Fi tramite tenticazione WPS attiva), il pirata tappa su quella che schermata che chiede allutente di concederli allapp
codici di default. Una volta avviata lapp, preme il tasto gli interessa, ottenendo la possibilit di provare alcuni WPS Connect. Il pirata, ovviamente, conferma. Se il PIN
in alto a destra per cercare le reti wireless che suppor- PIN di default. Ne sceglie uno e conferma toccando il valido il telefono si collega alla rete wireless e inizia
tano lautenticazione WPS. pulsante Try PIN. a navigare a scrocco.

Speciali Win Magazine 93


ADSL No-problem | Fai da te | Il wardriving diventa mobile |

BUONI
CONSIGLI

GLI SMARTPHONE
Il WPS sotto attacco
COMPATIBILI
Se la via delle password di default dovesse fallire, il pirata non si perde danimo. Il secondo
Alcuni strumenti visti
tentativo che compie consiste nel trovare il PIN tramite la tecnica di attacco di tipo brute force.
negli esempi, come
Bcmon, non funzionano
su tutti gli smartphone
Android, ma solo su
alcune serie e modelli
che montano un speci-
fico chipset Broadcom
per il Wi-Fi: tra questi ci
sono i Samsung Galaxy
S ed S2, il Nexus One e
il Nexus 7, come si vede
dispositivi molto comu-
ni e alla portata di tutti.
Quindi confidare nella
scarsa compatibilit
Installazione delle app Ecco le reti bersa lio
degli strumenti un 1 Se la procedura del Macropasso precedente non ha esito
positivo, il pirata non si da per vinto e cerca di intercettare
2 Terminata linstallazione delle due applicazioni, il pirata avvia
Reaver e tappa OK sul messaggio in inglese che avvisa che
errore.
il PIN WPS forzando la rete wireless. Per far ci installa sul telefono lhacking delle reti wireless illegale. Dopo una breve scansione lapp
WPS, COS? le applicazioni Bcmon (un monitor di rete) e Reaver (un brute forcer) mostra tutte le reti wireless presenti nelle vicinanze che supportano
Il WPS una modalit
per Android. lautenticazione WPS.
di autenticazione per
le reti senza fili che
consiste nel premere
un pulsante sul router,
uno sul dispositivo
da abbinare (spesso
virtuale, come nel
caso di smartphone e
tablet) e attendere che
la transazione e labbi-
namento avvengano
automaticamente,
senza inserire lunghe
password alfanumeri-
che. Anche se comodo e
veloce, si rivelato per
poco sicuro in quanto Inizia lattacco Una rete da sniffare
fonte di vulnerabilit,
come abbiamo visto
3 A questo punto il pirata tocca il nome della rete wireless
che gli interessa per accedere alla pagina della configura-
4 Lapplicazione lancia automaticamente anche Bcmon che,
come lapp usata in precedenza, richiede che sul telefono ci
nellesempio. zione dei parametri di attacco. Il pi delle volte i parametri di default siano i permessi di root. Una volta concesso, il pirata clicca su Yes
sono sufficienti ai suoi scopi, quindi si limita a tappare sul pulsan- alla domanda Install firmware and Tools?, quindi su Enable moni-
te Start attack. tor mode.

Un monitora io costante Ci vuole tempo e pazienza


5 Dopo che Bcmon conferma labilitazione della modali-
t monitor, un tap sulla freccia ritorta dello smartphone
6 Lanalisi e la decriptazione del traffico pu richiede molto tem-
po, anche delle ore, e non detto che vada a buon fine. In
consente al pirata di tornare allinterfaccia principale di Rea- caso di esito positivo, per, il pirata ottiene il codice WPS da utiliz-
ver. Concessi anche ad essa i permessi di root, il pirata inizia a zare, avvia lapp WPS Connect, seleziona la rete bersaglio e sceglie
scansionare la rete. Try custom PIN.

94 Win Magazine Speciali


| Il wardriving diventa mobile | Fai da te | ADSL No-problem

Cos buco le password WEP


La prima forma di protezione delle reti wireless pu essere scardinata facilmente: bastano gli strumenti giusti
e un po di pazienza. Ecco come il pirata riesce a violare la nostra privacy con il suo smartphone.

Il cracker mobile Serve ancora Bcmon


1 La crittografia WEP la prima utilizzata nelle reti wireless, e anche la
meno sicura, ragion per quale stata presto sostituita con la WPA. Per
2 Come prima cosa, il pirata avvia nuovamente Bcmon e tappa su Enable
monitor mode, quindi lancia AircrackGUI, concede i permessi di root, e
forzare le reti WEP il pirata non deve fare altro che installare sul suo smartphone preme Scan per avere lelenco delle reti wireless disponibili. Dal menu che appa-
Android lapp AircrackGUI. re, poi, seleziona quale attaccare.

Raccolta dei dati Operazione effettuata con successo


3 Con uno swipe verso sinistra si porta quindi nella schermata Cattura/
Deauth e preme il pulsante Avvia Cattura. Da questo momento in poi il
4 I pacchetti catturati sono indicati sotto la voce #Data e, affinch lopera-
zione abbia successo, necessario raccoglierne circa 20.000/30.000,
programma inizia a fare il suo lavoro e ad intercettare i pacchetti tra i client con- cosa che dipende da traffico sulla rete. Se questo scarseggia il pirata torna alla
nessi alla rete locale e poi lAccess Point. schermata precedente e clicca Avvia Fake Auth.

Il pirata completa le sue operazioni La password stata trovata


5 Questa operazione serve a inviare pacchetti fasulli allAccess Point in
modo che questo risponda e generi traffico. Quando i pacchetti raccolti
6 Adesso al pirata non resta altro da fare che tappare su Avvia cracking e
aspettare pazientemente: se fortunato entro alcuni minuti la password
sono sufficienti, il pirata clicca su Ferma Cattura e con un altro swipe si reca nel dellAccess Point verr indicata in chiaro con la percentuale di riuscita della
scheda Inject/Crack dallinterfaccia principale di AircrackGUI. decriptazione al 100%.

Speciali Win Magazine 95


ADSL No-problem | Fai da te | Stop agli spioni del Web |

Cosa ci 30 MIN.

occorre FACILE

SOFTWARE
ANTISPIONAGGIO

della Rete
ANTIBROWSER
SPY
SOFTWARE COMPLETO
DVD
Sito Internet:
www.abelssoft.net

SOFTWARE
Vuoi proteggere la tua privacy quando navighi in ANTISPIONAGGIO
GOOGLECLEAN
SOFTWARE COMPLETO
Internet? Ti sveliamo come farlo una volta per tutte DVD
Sito Internet:
e proteggere il tuo computer dai ccanaso on-line www.abelssoft.net

D
urante la navigazione Internet viene il tasto Mi piace che riesce a riconoscere il proteggere la nostra privacy in Rete. Antibrow-
raccolta da societ esterne uninfinit nostro browser da Facebook. Anche se non lo serSpy, ad esempio, si occupa delle spiate
di dati sensibili. Tra i ficcanaso del clicchiamo, viene registrata la provenienza dallesterno. Una volta attivata la funzione
Web ci sono ad esempio i gestori delle pagine della richiesta e vengono collegate queste Invisibile del programma, il browser, an-
Internet: tutti i browser, quando consultiamo pagine al nostro account Facebook, ricavando zich informazioni relative al nostro PC, in-
pagine on-line, segnalano infatti numero ID e il quadro delle nostre abitudini di navigazio- vier solo dati random incongruenti. Il nostro
dati tecnici, rendendoci riconoscibili in modo ne. Per non parlare poi di Google, che non si comportamento di navigazione non sar cos
inequivocabile. Gli spioni dallaltro lato, co- limita a spiare solo tramite il browser Chrome, riconducibile a noi. Si bloccheranno anche le
me le agenzie di pubblicit, riescono cos ad ma raccoglie dati riservati anche tramite i intrusioni di Facebook, poich i tasti di opinio-
avere traccia delle pagine visitate, ottenendo suoi popolari servizi Web. ne per il social network verranno caricati solo
informazioni sui nostri interessi che verranno se saremo noi a confermarlo. Dalle intrusioni
sfruttate per pubblicit personalizzate. Anche Come proteggere i nostri dati? di Google ci protegge invece GoogleClean
con Facebook, pur rimanendo alla larga da Per bloccare queste intrusioni dobbiamo 2016. Come vedremo, dopo linstallazione, ba-
questo social network, la nostra privacy non ricorrere a dei tool, come AntiBrowserSpy steranno pochi clic per impedire il passaggio
protetta. Su numerose pagine Web presente e Google Clean 2016, che ci consentano di dei nostri dati tramite i vari servizi di Google.

ANTIBROWSERSPY
Si tratta di un browser che
mette a disposizione la funzione
Invisibile per far si che il nostro
comportamento di navigazione
non sar riconducibile a noi.

GOOGLECLEAN
Questo tool ci protegge
dalle intrusioni di Google,
in particolare impedisce il
passaggio dei nostri dati
tramite i vari servizi di BigG.

96 Win Magazine Speciali


| Stop agli spioni del Web | Fai da te | ADSL No-problem
BUONI
Blindiamo Firefox & Co. CONSIGLI
PROTEGGERE
I DATI DEL
Mettiamo al sicuro i nostri browser Internet installando AntiBrowserSpy. Al termine, BROWSER
vedremo come impostarlo al meglio per poter navigare senza essere spiati. Password memorizzate,
cronologie di pagine
web visitate e dati di
formulari rendono pi
comoda la navigazione,
ma sono dati del brow-
ser che possono rivelare
informazioni private.
Se non siamo certi di
potere rinunciare a
tutti questi dati, con
la versione Pro di Anti-
BrowserSpy possiamo
proteggerli prima di
eliminarli. Clicchiamo
su Backup e poi su Cre-
ate complete backup.
Per proteggere i dati da
Installiamo il pro ramma Le impostazioni iniziali intrusioni immettiamo
una password. Clicchia-
1 Estraiamo sul disco rigido del computer larchivio
compresso antibrowserspy2016.zip e facciamo dop-
2 Chiudiamo tutti i browser. Al primo avvio del software ci
verr chiesto se devono essere cancellate tutte le pas-
mo su Create complete
backup, selezioniamo
pio clic sul file antibrowserspy2016.exe. Andiamo avanti sword e se siamo lunico utente a usare il PC. Di solito tutte le altre la cartella di memoriz-
seguendo la procedura guidata e al termine clicchiamo sul impostazioni non devono essere variate. Per verificarle, clicchiamo zazione e facciamo clic
pulsante Finish. Settings e poi Security Suggestions. su Save.

LA SOLUZIONE PER NAVIGARE IN INCOGNITO


Dallinterfaccia di AntiBrowserSpy possiamo velocemente, con estrema semplicit e in pochi clic del mouse
rendere pi sicura la nostra navigazione e bloccare i ficcanaso. Vediamo quali sono le funzioni principali.
START
la scheda principale del
programma. Offre una
rapida panoramica dello
stato di sicurezza del nostra
navigazione Internet.

ANTISPY
In questa sezione
possibile ottimizzare le
impostazioni dei browser
per renderli pi sicuri.

STEALTBROWSER
Da qui possiamo attivare
luso invisibile del
browser per impedirne il
riconoscimento automatico
da parte dei siti Web.

CLEANUP
Consente di eliminare tutti i
dati salvati dal browser sul
nostro computer.

SOCIAL
NETWORK BLOCK
In questa sezione possiamo
attivare la protezione contro
le intrusioni in Facebook.

SETTINGS
Cliccando qui accediamo
alla sezione che ci permette
di configurare le singole
opzioni del programma.

Speciali Win Magazine 97


ADSL No-problem | Fai da te | Stop agli spioni del Web |

ATTIVIAMO LE PRINCIPALI FUNZIONI DI PROTEZIONE BUONI


CONSIGLI
Ta le tante funzioni antispionaggio integrate in AntiBrowser di un ID. Cliccando su AntiSpy, Common Security Settings
ce ne sono alcune che consentono di impedire ai siti di iden- e poi sui logo dei browser potremo vedere quali sono le
IMPOSTARE
LA PULIZIA
tificare il nostro browser e impedire di essere spiati mentre impostazioni attive o disattivate. Facendo clic sui simboli AUTOMATICA
si su Facebook. Ecco come attivarle. delle informazioni compariranno le indicazioni per le relative La versione Pro di Anti-
voci. Per seguire i consigli forniti dal software clicchiamo su BrowserSpy in grado
StealthBrowser: se, richiamando pagine Internet, desi- tutte le scritte rosse, cos da attivare il rispettivo interruttore. di eseguire automati-
deriamo che il nostro browser non segnali dati relativi al camente, anche a inter-
valli di tempo regolari,
nostro PC, dovremo cliccare su Activate now e poi chiudere Protezione per Facebook: per impedire spionaggio allin- il backup e la pulizia
la finestra che comparir. dei dati. Clicchiamo
dalla barra del menu su
Task Scheduling. Dopo
aver cliccato su Backup
Scheduling o su Cleanup
Schedulink compariran-
no tutte le impostazioni
per proteggere o pulire
i dati e potremo quindi
stabilire quando dovr
essere effettuata
terno di Facebook, nel momento in cui vengono richiamate loperazione e la sua
Antispionaggio: questa funzione ripara tutte le falle che pagine Web, dovremo cliccare su On per tutti i browser, nella frequenza.
possono presentarsi nei browser, ad esempio la segnalazione sezione Social Network Block.

Teniamo a bada Google


Grazie a GoogleClean possiamo impedire a Big G di raccogliere dati dal nostro computer mentre utilizziamo
i suoi servizi on-line. Ecco come installarlo e congurarlo.

Il setup del software I iusti setta i


1 Estraiamo sul disco rigido del computer larchivio compresso google-
clean2016.zip e facciamo doppio clic sul file googleclean2016.exe.
2 Al termine del setup GoogleClean si avvier automaticamente e, come
per AntiBrowserSpy, ci chieder quale regola di sicurezza vogliamo impo-
Andiamo avanti seguendo la procedura guidata e al termine clicchiamo sul pul- stare. Clicchiamo su Lets answer the questions e selezioniamo le impostazioni
sante Finish. adeguate. Clicchiamo poi su Save settings and close.

98 Win Magazine Speciali