Sei sulla pagina 1di 24

Ins.

Riccardi Elisabetta

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 1


COMPITI

•Cura della redazione e documentazione


relativa alle procedure (Manuale della
qualità)

•Autoanalisi e autovalutazione interna

• Referente Polo Qualità

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 2


ATTIVITA’
• Elaborazione della procedura della comunicazione secondo i requisiti
espressi dalla norma UNI EN ISO 9004:2009 (scopo – campo di applicazione
– modalità operative – modulistica di riferimento – responsabilità – documenti
di riferimento)
• Elaborazione dei capitoli 5, 6, 8 e 9 del manuale della qualità secondo i
requisiti espressi dalla norma UNI EN ISO 9004:2009:
q Cap. 5 - Strategie e politica
q Cap. 6 - Gestione delle risorse
q Cap.8 - Monitoraggio, misurazione, analisi e riesame
q Cap.9 - Miglioramento, innovazione ed apprendimento

•Somministrazione dei questionari alle parti interessate (famiglie – docenti


– alunni – ATA)
•Monitoraggio e tabulazione dei dati
•Elaborazione di un documento di sintesi per la lettura dei dati (in formato
cartaceo e multimediale) con la rilevazione dei punti forti e dei punti
deboli ( in rosso sono evidenziati i punti di debolezza)
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 3
Percorso formativo e di ricerca teso a favorire uno sviluppo
organizzativo nella Scuola, il perseguimento delle finalità proprie
del sistema scolastico e il conseguimento degli obiettivi specifici
che ciascuna Istituzione si propone.
La nostra scuola ha scelto di intraprendere questo percorso formativo
progettando, realizzando e controllando, gradualmente, interventi per il
miglioramento continuo della qualità del servizio, in un’ottica orientata alla ricerca
di una risposta adeguata ai bisogni e alle attese degli studenti, delle famiglie e del
territorio, cercando di promuovere il successo formativo degli alunni

e valorizzando le esperienze
e l’impegno di tutti gli
operatori scolastici.

Attraverso l’utilizzo di semplici strumenti, ma rigorosi ed efficaci,


si intende perseguire l’obiettivo di rendere
controllabile, verificabile, trasferibile e trasparente
il lavoro formativo e progettuale della Scuola
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 4
È un sistema di autovalutazione che consente di evidenziare i punti forti e i punti
deboli di un’organizzazione attraverso la somministrazione di questionari di
gradimento del servizio offerto alle diverse componenti scolastiche.
Il questionario proposto quest’anno è lo stesso dell’anno scorso per cui è possibile
effettuare un confronto con i dati emersi alla fine dello scorso anno. È necessario,
però, precisare, a questo proposito, che l’anno scorso è stata effettuata un’indagine a
campione per quanto riguarda le componenti genitori e alunni, mentre quest’anno
l’indagine è stata estesa a tutti i genitori (sia della scuola dell’infanzia che della scuola
primaria) e, per la componente alunni, a tutti gli alunni delle classi terze, quarte e
quinte (lo scorso anno era stata limitata agli alunni delle classi quinte).

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 5


Complessivamente sono stati raccolti n. 861 questionari di cui:
n. componente totale %
n. 545 genitori genitori n. 778 69,9%
n. 249 alunni alunni n. 301 83,4%
n. 53 docenti docenti n. 75 71,0%
n. 14 ATA personale ATA n.15 93,3%
I questionari sono stati strutturati dal Polo Qualità di Napoli e le
domande avevano lo scopo di farci conoscere il livello di
soddisfazione di tutte le componenti scolastiche relativamente al
funzionamento della scuola e di far emergere eventuali criticità e/o
punti di forza relativamente all’erogazione dei servizi offerti. Tutto
questo allo scopo di pianificare interventi per rispondere sempre di
più e meglio alle aspettative dell’utenza nell’ottica del miglioramento
continuo.
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 6
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 7
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 8
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 9
Partecipazione all’indagine 70,1%

Totale Genitori 778

Questionari compilati nel 2010 545

Questionari compilati nel 2009 156

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 10


2010 2009

VALORI VALORI VALORI


DIDATTICA molto abb.za poco nulla
NEGATIVI POSITIVI POSITIVI

IMPEGNO ALUNNI 42,0% 52,3% 5,4% 0,4% 5,8% 94,3% 92,3%


COMPORTAMENTO
ALUNNI 53,0% 44,2% 2,4% 0,4% 2,8% 97,2% 97,4%
RISULTATI RAGGIUNTI
ALUNNI 48,1% 48,5% 3,2% 0,2% 3,4% 96,6% 95,5%

Per quanto riguarda l’area della didattica emerge che il


livello di soddisfazione dei genitori è molto elevato e
addirittura leggermente migliorato rispetto allo scorso
anno.

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 11


2010 2009
RAPPORTI VALORI
VALORI VALORI
INTERPERSONALI molto abb.za poco nulla NEGATIV
POSITIVI POSITIVI
GENITORI I
CON I DOCENTI 61,90% 35,70% 2,40% 0,00% 2,40% 97,60% 98,72%
CON IL PERSONALE
NON DOC.
35,00% 58,60% 6,00% 0,40% 6,40% 93,60% 94,87%
CON GLI ALTRI
GENITORI
22,90% 63,20% 12,60% 1,30% 13,90% 86,10% 85,26%
CON IL DIRIGENTE
SCOLASTICO
32,70% 57,40% 7,90% 2,00% 9,90% 90,10% 90,39%
Il livello di soddisfazione relativo ai rapporti interpersonali è
abbastanza elevato ma merita un’attenzione particolare il dato dal
quale emerge che oltre il 13% dei genitori è poco o per nulla
soddisfatto dei rapporti che ha con gli altri genitori.

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 12


2010 2009
VALORI
COMUNICAZIONE VALORI VALORI
molto abb.za poco nulla NEGATIV
SCUOLA-FAMIGLIA POSITIVI POSITIVI
I
CHIAREZZA 38,9% 55,5% 4,8% 0,7% 5,5% 94,4% 91,66%
TEMPESTIVITA’ 34,1% 58,6% 5,8% 1,5% 7,3% 92,7% 93,59%
TRASPARENZA 34,3% 58,8% 6,2% 0,7% 6,9% 93,1% 90,4%
La comunicazione scuola-famiglia registra un livello di
soddisfazione da parte dei genitori molto elevato ed è
anche migliorato rispetto allo scorso anno. In particolare è
migliorata la chiarezza delle informazioni e la trasparenza
degli atti.
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 13
2010 2009
INCONTRI SCUOLA- VALORI VALORI VALORI
molto abb.za poco nulla
FAMIGLIA NEGATIVI POSITIVI POSITIVI
COLLOQUI INDIVIDUALI (partecipazione) NO6,4% SI 93,6%
COLLOQUI INDIVIDUALI
(giudizio)
38,7% 56,1% 4,60% 0,60% 5,20% 94,80% 94,04%
ASSEMBLEE DI CLASSE (partecipazione) NO17,6% SI 82,4%
ASSEMBLEE DI CLASSE
(giudizio)
26,50% 63,3% 9,5% 0,70% 10,20% 89,80% 89,48
La partecipazione dei genitori agli incontri scuola-famiglia risulta più
elevata ai colloqui individuali dove il livello di soddisfazione è molto
positivo (anche se alcuni lamentano tempi troppo lunghi di attesa per
parlare con le insegnanti). Per quanto riguarda le assemblee di classe
emerge che oltre il 10% dei genitori è poco o per nulla soddisfatto per
come si svolgono gli incontri (troppa confusione).
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 14
2010 2009

FUNZIONAMENTO VALORI VALORI VALORI


molto abb.za poco nulla
SCUOLA NEGATIVI POSITIVI POSITIVI

GIUDIZIO COMPLESSIVO 25,5% 67,2% 6,5% 0,8% 7,3% 92,7% 93,59


TEMPI DI RISPOSTA AI
RECLAMI
19,5% 63,3% 13,6% 3,6% 17,2% 82,8% 92,31
Il giudizio complessivo dei genitori sul funzionamento della scuola è
positivo (oltre il 90%) ma fa riflettere il dato che riguarda i tempi di
risposta ai reclami. In realtà il 38,1% dei genitori che hanno
compilato il questionario non ha risposto a questa domanda
giustificando la non risposta con il fatto di non aver avuto occasioni
di reclamo. Quelli che hanno risposto, però, lamentano tempi troppo
lunghi per la soluzione dei problemi.
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 15
DALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

• Più incontri tra genitori per conoscersi meglio


• Utilizzo della PEC
• Aprire uno sportello informazioni o altro presso la sede SS.Trinità
• Creare una segreteria nell’Istituto SS.Trinità
• Presenza di vigili urbani e loro fattiva collaborazione
nell’attraversamento pedonale e durante la sosta delle auto nell’orario di
ingresso/uscita
• Accoglienza anticipata anche per la scuola dell’infanzia
• Partecipare a manifestazioni canore attivando laboratori di musica e
danza

16
DALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

•Evitare la formazione di sezioni eterogenee: “Credo che mettere insieme


bambini di età diverse non è sempre vincente. Vorrei che mio figlio l’anno
prossimo si trovasse in classe con tutti bambini della stessa età”
• Revisione menù scolastico
• Fare i bagni nuovi
• Organizzare gite a parchi naturali e musei prevedendo l’accompagnamento
dei genitori
• Rendere più accogliente (più colore) il corridoio interno della scuola
• Creare un’area giochi all’aperto per i bambini

17
DALLA SCUOLA PRIMARIA

• Spostare l’orario degli incontri scuola-famiglia al tardo pomeriggio per


consentire anche ai genitori che lavorano di partecipare
• Scaglionare durante i colloqui individuali i genitori ad orario per evitare
tempi di attesa troppo lunghi
• Inserire un’ora di ricevimento dei genitori da parte dei docenti almeno
due volte al mese
• Creare uno sportello di ascolto per le proposte delle famiglie
• Organizzare corsi di aggiornamento con psicologi e psicoterapeuti per
meglio affrontare le problematiche giovanili
• Convocare più spesso i genitori dei bambini che creano problemi in
classe per renderli più consapevoli del comportamento dei figli.
• Organizzare corsi extracurricolari di lingue straniere
1° Circolo Didattico Vico
Autoanalisi di Istituto 2009/2010 18
Equense
DALLA SCUOLA PRIMARIA

•Prevedere più ore di educazione fisica, di matematica e di attività di


laboratorio scientifico, più uscite, meno compiti per casa

• Evitare uscite e rientri pomeridiani per attività di ampliamento del


curricolo cercando di fermare gli alunni a scuola con pranzo a sacco

• Predisporre un piccolo spazio teatrale dove i ragazzi imparino ad


interagire attraverso la recitazione con compagni e adulti

• Migliorare i laboratori informatico, scientifico e linguistico; utilizzare


libri interattivi; mettere l’assegno on line; evitare lezioni frontali
soprattutto di storia e geografia quando ci sono un’infinità di supporti
tecnologici per affascinare l’alunno (con internet puoi viaggiare in tutto il
mondo e tornare indietro nel tempo)
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 19
Partecipazione all’indagine 82,7%

Totale ALUNNI 301

Questionari compilati nel 2010 249

Questionari compilati nel 2009 103

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 20


2010 2009

VALORI VALORI VALORI


DIDATTICA molto abb.za poco nulla
NEGATIVI POSITIVI POSITIVI

INTERESSE PER LO
STUDIO
73,4% 23,8% 2,0% 0,8% 2,8% 97,2% 99,00%

COMPORTAMENTO 37,4% 57,7% 4,1% 0,8% 4,9% 95,1% 96,00%

RISULTATI RAGGIUNTI 67,3% 28,2% 2,0% 2,4% 4,4% 95,5% 98,00%

Gli alunni esprimono un alto livello di soddisfazione (oltre


il 95%) per quanto riguarda l'interesse per lo studio, il
comportamento a scuola e anche per i risultati raggiunti
(di poco inferiori ai valori dello scorso anno).

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 21


2010 2009
RAPPORTI VALORI VALORI VALORI
molto abb.za poco nulla
INTERPERSONALI NEGATIVI POSITIVI POSITIVI

CON I DOCENTI 69,6% 27,5% 1,6% 1,2% 2,8% 97,1% 100%


CON IL PERSONALE
NON DOC.
68,8% 29,1% 2,0% 0,0% 2,0% 97,9% 97%
CON GLI ALTRI
COMPAGNI
70,2% 26,0% 3,3% 0,4% 3,7% 96,2% 100%
CON IL DIRIGENTE
SCOLASTICO
64,3% 31,5% 2,6% 1,7% 4,3% 95,8% 96%
Per quanto riguarda i rapporti interpersonali si registra un elevato
livello di soddisfazione da parte degli alunni (oltre il 96%). Fa
riflettere il dato che riguarda i rapporti con il Dirigente che i bambini
hanno cominciato a conoscere quest'anno (è il primo anno di
dirigenza in questa scuola).
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 22
DATO 2010 DATO 2009
APPRENDIMENTI SI NO NO
DIFFICOLTA' NELLO STUDIO DI
15,9% 84,10% 90,0%
MATERIE UMANISTICHE

DIFFICOLTA' NELLO STUDIO DI


13,7% 86,9% 94,0%
MATERIE SCIENTIFICHE

Per quanto riguarda lo studio delle diverse materie circa il


16% degli alunni dichiara di incontrare difficoltà nello
studio delle materie umanistiche e circa il 14% nello studio
di quelle scientifiche.

1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 23


ATTIVITA' EXTRASCOLASTICHE SI NO
PARTECIPAZIONE AD ATTIVITA' DI TIPO
CULTURALE
33,3% 66,7%

PARTECIPAZIONE AD ATTIVITA' DI TIPO


SPORTIVO
74,5% 25,5%

Oltre il 30% degli alunni partecipa ad attività culturali ed


oltre il 70% ad attività sportive; questo dato ci consente di
conoscere meglio i bisogni e gli interessi degli alunni,
condizione fondamentale per intraprendere azioni mirate
all'interno dell'offerta formativa curricolare ed
extracurricolare.
1° Circolo Didattico Vico Equense Autoanalisi di Istituto 2009/2010 24