Sei sulla pagina 1di 20

Convegno SULPL 12-14 Dicembre 2013 Riccione

Revisione dei veicoli stranieri, modalit operative


David Minguzzi Polizia Locale Bassa Romagna Bagnacavallo(RA)

Romania
Definizione in lingua madre:
Inspectia Tehnica Periodica ITP

Termini di revisione:
La revisione in Romania si segue seguendo le cadenza di cui sotto:

A.
B.
C.
D.
E.
F.
G.
H.
I.
J.

veicoli per il trasporto di persone che, oltre al conducente, pi di 8 posti a sedere - 6 mesi ;
veicoli per il trasporto di persone di categoria M1 - 2 anni ;
veicoli per il trasporto di merci, aventi massa massima autorizzata superiore a 3500 kg - 1 anno ;
rimorchi e semirimorchi la cui massa massima autorizzata superiore a 3500 kg - 1 anno ;
veicoli con almeno quattro ruote, destinati al trasporto di merci, aventi un peso massimo a pieno carico non
superiore a 3500 kg, esclusi i trattori - 1 anno ;
rimorchi e semirimorchi la cui massa massima autorizzata non superiore a 3500 kg - 2 anni ;
motocicli, ciclomotori, motori a 3 ruote e quattro - a due anni ;
trattori con una massa massima autorizzata superiore a 3500 kg - 1 anno ;
trattori con una massa massima autorizzata non superiore a 3500 kg - 2 anni ;
rimorchi e semi - 3 anni .

Come effettuare il controllo:


La carta di circolazione ( da non confondere con la Cartea de Identitate ) composta da tra pagine ripiegate su se
stesse e nella terza facciata si ritrova alla voce Inspectii Tehnice Periodice la data di scadenza del controllo
tecnico. In alcuni casi la data di scadenza pu essere indicata anche su cartoncino giallo a parte recante anchesso la
scritta Inspectii Tehnice Periodice La carta di circolazione inoltre corredata dai codici alfanumerici internazionali,
per cui, alla lettera B troveremo la data di prima immatricolazione ed alla lettera I data di rilascio della carta di
circolazione; segue fotografia.

Note:
La Romania ha la banca dati delle revisioni online ed attendibile, per svolgere accertamenti bisogna collegarsi
allindirizzo web http://prog.rarom.ro/rarpol/rarpol.asp , per svolgere laccertamento bisogna inserire il codice che si
trova alla voce X nelle CDC nuove o, se vecchie trattasi del modello CDC vecchio, il dato da inserire si ritrova alla
riga 4 ove riportato seria cartil de identitate ; segue fotografia..

Carta di circolazione:
La carta di circolazione riporta i codici alfanumerici internazionali e pertanto ritroviamo alla lettera B la data di
prima immatricolazione e alla lettera I la data di rilascio della carta di circolazione. Nella terza facciata si ritrova la
data di scadenza del controllo tecnico

Certificato di propriet
Nel presente documento non si ritrovano dati relativi al controllo tecnici.

Foglio opzionale di revisione


Saltuariamente possibile che la revisione venga annotata su di un documento a parte.

Es. Accertamento online


Inserire il dato presente alla voce X e il risultato appare sotto e fornisce la data di scadenza.

Francia
Definizione in lingua madre:
Contrle Technique

Termini di revisione:
La revisione in Francia si esegue con cadenza 4-2, ovvero i veicoli di categoria M1 devono essere sottoposti a revisione
la prima volta 4 anni dopo la prima immatricolazione, successivamente ogni 2 anni.

Come effettuare il controllo:

Per i veicoli di nuova immatricolazione o quando questi vengono re-immatricolati si ritrova la data di scadenza del
controllo tecnico alla voce X.1 Visit avant Le. Nel caso di controllo tecnico sulla carta di circolazione viene apposto un
timbro/adesivo recante la data di scadenza e la lettera A se la revisione regolare oppure la lettera S se la stessa
deve essere ripetuta entro due mesi; segue fotografia. Inoltre sul parabrezza viene apposto al momento del controllo
tecnico un adesivo recante la scritta CT con fori in corrispondenza del mese e dellanno di scadenza; segue
fotografia.

Note:
Nel caso il timbro/adesivo di controllo riporti la lettera S possibile prender visione dei difetti tramite la relazione
del controllo tecnico; segue fotografia.

Carta di circolazione:
Nel retro della carta di circolazione troviamo lo spazio in cui vengono inseriti timbri/adesivi recanti la data di
scadenza del controllo tecnico.

Carta di circolazione:
Alla voce "X.1, Visit avant Le viene indicata la scadenza del primo controllo tecnico.
Sticker di revisione:
Il presente adesivo viene apposto sul vetro
parabrezza dallorgano che effettua il
controllo tecnico ed indica la scadenza del
controllo tecnico tramite fori in
corrispondenza dellanno e del mese.

Rapporto di controllo tecnico e adesivo S, revisione non regolare:


Il presente rapporto relativo ad una revisione non regolare S ed il veicolo pertanto deve obbligatoriamente
essere posto a nuova revisione tecnica entro 2 mesi da quando stata eseguita.

Inghilterra
Definizione in lingua madre:
MOT test

Termini di revisione:
I veicoli di categoria M1 immatricolati in Inghilterra sono sottoposti a revisione seguendo la cadenza 3-1, la prima
revisione si effettua 3 anni dopo la prima immatricolazione, successivamente diviene annuale.

Come effettuare il controllo:


La data di scadenza della revisione si trova nella pagina dedicata presente nel MOT test certificate VT20, lattestato
di revisione riporta anche i dettagli di carenza tecnica. La carta di circolazione VC5 corredata dalle codifiche
alfanumeriche internazionali pertanto ritroveremo alla lettera B la prima immatricolazione ed alla lettera I il rilascio
della carta di circolazione; segue fotografia.

Note:
Lattestato di revisione stato sostituito dal 16 Ottobre 2011, il nuovo certificato stampato su carta semplice e
sostituisce il precedente che era su carta prestampata di colore verde; segue fotografia.

Banca dati online:


E possibile fare accertamenti online dello stato della revisione tecnica andando allindirizzo del ministero inglese:
https://www.gov.uk/check-mot-status-vehicle . Per utilizzare la banca dati necessario avere o il VC5 o il VT20;
segue fotografia.

Carta di circolazione cartacea:


Il presente modello riporta le codifiche standard ed in formato foglio protocollo su pi facciate.

Attestato di revisione:
Il modello sopra riportato in vigore dal 16 Ottobre 2011, nella parte di sinistra ritroviamo i dettagli del veicolo e
nella parte di destra vengono riportate le anomalie derivanti dal controllo tecnico.

Attestato di revisione non pi in vigore dal 2011:


Il modello sopra riportato in formato A4 fuori emissione dal 16 Ottobre 2011.

Es. Accertamento web -

https://www.gov.uk/check-mot-status-vehicle :

Laccertamento riporta dati tecnici, i kilometri che aveva il veicolo al momento in cui si sottoposto al controllo e
la data di scadenza della revisione.

Svizzera
Revisione su chiamata
Bulgaria
Definizione in lingua madre:

Termini di revisione:
La revisione in Bulgaria si esegue con cadenza 3-2-1, ovvero i veicoli di categoria M1 devono essere sottoposti a
revisione la prima volta 3 anni dopo la prima immatricolazione, la seconda 5 anni dopo e successivamente
annualmente.

Come effettuare il controllo:


Per i veicoli di nuova immatricolazione o quando questi vengono re-immatricolati viene rilasciato tagliando card di
colore rosa dal Kat (simile al nostro D.T.T.), su questultimo vengono eseguiti dei fori in corrispondenza del mese e
dellanno di scadenza; segue fotografia. E comunque possibile calcolare i primi 3 anni anche dalla carta di circolazione
alla lettera B. Per i controlli successivi al primo viene rilasciato un certificato formato A4 di colore azzurro dalla

MTNTC, tale certificato corredato anche da una card, sia sul certificato che sulla card indicata la data in cui
stato eseguito il controllo e la successiva data di scadenza. Sul parabrezza anteriore apposto sticker argentato ove
vengono eseguiti dei fori in corrispondenza del mese e dellanno di scadenza; segue fotografia.

Note:
La carta di circolazione Bulgara formata da 2 parti, nello specifico si ha una card (carta di circolazione) e un
documento poco pi piccolo di un foglio A4 (certificato di propriet), entrambi riportano la data di prima
immatricolazione B o di nuova immatricolazione I; segue fotografia.
Il certificato di revisione pu essere confuso con il tagliando di assicurazione che di colore verde; segue fotografia.
Sono presenti molti attestati di revisione tecnica falsificati, per le specifiche si rimanda ad apposita sezione.

Banca dati:
Allindirizzo http://www.rta.government.bg/images/Image/check-inspection/ possibile accedere alla banca dati del
ministero dei trasporti relativamente alle revisione tecniche. La banca dati utilizzabile unicamente con i certificati
azzurri rilasciati dalla MNCTC. La banca dati comunica unicamente se alla data del controllo la revisione regolare o
non regolare, pertanto per una revisione scaduta o falsa la risposta sar la medesima; seguir guida specifica
sulluso delle banche dati della Bulgaria.

Carta di circolazione Parte I e II:


Risulta di materiale

simile ad un cartoncino ed plastificata, sia la parte I che la parte II riportano i dati tecnici

seguendo le codifiche standard, alla lettera B e I ritroveremo le relative date di immatricolazione e reimmatricolazione. Ai sensi della Direttiva 1999/37/CE, art. 5 cc. 1 che recita: per poter identificare un veicolo

nella circolazione stradale, gli Stati membri possono prescrivere che il conducente detenga la parte I della
carta di circolazione e del D.M. 14-02-2000, art. 4 cc.1 che recita: Ai fini della identificazione di un veicolo
nella circolazione stradale, il conducente deve detenere la parte I della carta di circolazione obbligatorio in
Italia avere al seguito la parte I.

Tagliando di revisione KAT:


Il presente tagliando di revisione viene rilasciato dal KAT e rilasciato unicamente in sede di re immatricolazione
dellauto o di nuova immatricolazione. Tramite appositi fori in corrispondenza del mese e dellanno si indica la data
di scadenza del controllo revisionale. Il presente tagliando non pu essere controllato mediante la banca dati online.

Tagliando di revisione non pi in vigore MTNTC - NAAA:


Questa card di revisione non viene pi emessa dall1/1/2012 in quanto stata sostituita da nuova certificazione di
colore azzurro, segue fotografia.

Attestato di revisione
tecnica del veicolo
Targa del veicolo
Marca/Modello
Numero motore (P.5)
Colore
Categoria Veicolo
Data 1 immatricolazione
Proprietario

Spazio per ologramma


che deve riportare il
numero del certificato

Data dellispezione
tecnica
Data scadenza ispezione
tecnica

Targa del veicolo


Nr. Autorizzazione
ministeriale
officina di
Revisione

Numero del certificato =


numero ologramma =
numero vetrofania
Data dellispezione
tecnica
Data scadenza ispezione
tecnica

Ministero dei trasporti,


della tecnologia
dell'informazione e della
comunicazione
Certificato di revisione
del veicolo

Lattestato MTNTC - NAAA sopra quello in vigore dall'1/1/2012, creato con materiale
cartaceo ed costituito da un certificato formato leggermente pi piccolo di un A4 e da
una card. Sono presenti sistemi anti falsificazione e timbri ricanti lacronimo del ministero
MTNTC. Questa tipologia di tagliandi verificabile tramite la banca dati online. Prestare
attenzione in quanto sono presenti molti tagliandi di revisione falsi.

Sticker di revisione MTNTC:


Contestualmente allattestato di revisione rilasciato dalle officine viene rilasciato uno sticker da apporre sul vetro
parabrezza indicante tramite appositi fori il mese e lanno di scadenza del controllo tecnico.

Sticker di revisione KAT-MBP :


Contestualmente alla nuova immatricolazione ed al tagliando KAT viene rilasciato questo
tipo di sticker che non riporta scadenza ma solo il numero del tagliando relativo.

Card e Sticker assicurativi:


Da non confondere con la card e lo sticker revisionale sono i documenti assicurativi che sono di colore verde.

Domande fatte durante il corso a cui doveva seguire conferma:


1. Si conferma che per i motocicli francesi lobbligo di
revisione attualmente non previsto. Nel 2015 la Francia
dovr adeguarsi alla direttiva europea anche per tale
categoria di veicoli.
2. Lart 132/4 prevede linterdizione allaccesso sul territorio
nazionale e non linterdizione alla circolazione tale
disposizione non applicabile dagli agenti di polizia
stradale.
Per informazioni, consigli, invio di materiale o altro potete
scrivermi a dmeteowebcam@gmail.com o contattarmi tramite
Facebook: David Minguzzi