Sei sulla pagina 1di 6

FAC-SIMILE

Rep. n. ___________

CONTRATTO DI COMPRAVENDITA
REPUBBLICA ITALIANA
Lanno duemila___, il giorno _______________ del mese di _________________
(__/__/____), in ___________, via ___________ n. ___, presso la sede della Filiale di
__________ dellAgenzia del Demanio, avanti a me, NOTAIO ___________, senza lassistenza
di testimoni, avendovi le parti, me consenziente, di comune accordo rinunciato, si sono costituiti
i Signori:
1) il ________________, nato a ___________ il __________, Responsabile dellArea
Acquisizioni e Alienazioni della Filiale di ___________ dellAgenzia del Demanio, il quale
interviene, giusta delega del Direttore della Filiale medesima prot. n. _____ del ________, che
si allega al presente atto alla lettera _, non in proprio ma in rappresentanza dellAgenzia del
Demanio, la quale, costituita a norma del D.Lgs. 30/7/1999 n. 300, agisce in nome e per conto
del Ministero dellEconomia e delle Finanze - C.F.: 80207790587;
2) il Signor ____________, nato a ___________ il __________ e domiciliato in ___________,
via ___________ n. ___, il quale interviene al presente atto in proprio (non in proprio, ma in
rappresentanza della Societ _____________________ C. F.: _____________________.
Il Signor ___________, con riferimento alla normativa in materia di dichiarazioni sostitutive, ed
in particolare a quanto previsto dagli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, nonch
consapevole delle responsabilit e delle sanzioni penali stabilite dalla legge per le false
attestazioni e le mendaci dichiarazioni, espressamente dichiara:
a) di non aver subito condanne penali che comportino la perdita o la sospensione della capacit
di contrarre;
b) di non essere stato interdetto o inabilitato;
c) di non aver in corso procedure per nessuno di tali stati.

Detti comparenti, delle cui identit personali io Notaio sono certo, avendone i requisiti di legge,
premettono:
-

che lart.5 bis della legge 1 agosto 2003 n.212 di conversione in legge, con

modificazioni, del decreto legge 24 giugno 2003 n.143, testualmente prevede: Le


porzioni di aree appartenenti al patrimonio e al demanio dello Stato, escluso il
demanio marittimo, che alla data di entrata in vigore del presente decreto
risultino interessate dallo sconfinamento di opere eseguite entro il 31 dicembre
2002 su fondi attigui di propriet altrui, in forza di licenze o concessioni edilizie o
altri titoli legittimanti tali opere, e comunque sia quelle divenute area di
pertinenza, sia quelle interne a strumenti urbanistici vigenti, sono alienate a cura
della filiale dellAgenzia del demanio territorialmente competente mediante
vendita diretta in favore del soggetto legittimato che ne faccia richiesta.;
-

che la norma in questione detta tempi e modalit inerenti detta procedura di


regolarizzazione;

che lo Stato proprietario dellarea ubicata nel comune di _____________, in localit


_____, rappresentata al N.C.T. (N.C.E.U.) del Comune di ______________ nel foglio
di mappa _____dalla particella ______ categoria ______ superficie cat. _____ rendita
catastale ______, intestato a _____________. Il terreno confina_________;

A) che sullarea insiste porzione di fabbricato, facente parte di pi ampio manufatto


costruito alla data _______________ in forza di licenzia edilizia n._________ del
_____ (di concessione edilizia n.____ del___ / autorizzato con sanatoria n.___ del___)
, identificato al N.C.E.U. del Comune di _____ nel foglio _ p.lla ___ sub ____ vani
_____ cat. _____ rendita cat. _____________ intestato a ______________;

B) che tale area risulta pertinenza dellimmobile costruito alla data _______________
in forza di licenzia edilizia n._________ del _____ (di concessione edilizia n.____
del___ / licenziata con sanatoria n.___ del___) identificato al N.C.E.U. del Comune di
_____ nel foglio _ p.lla ___ sub ____ vani _____ cat. _____

rendita cat.

_____________ intestato a __________ , in quanto inserita allinterno della recinzione


di suddetto immobile;
-

C) che tale area risulta individuata dalla proiezione di terrazzo (piattaforma


inamovibile o di difficile rimozione) a servizio dellimmobile identificato al N.C.E.U.
del Comune di ______________ nel foglio _____ p.lla ___ sub______ vani
____________ cat__________ rendita cat. ______ intestato a ___________, costruito
in forza di licenza edilizia n. _____ del ____________ (di concessione edilizia n._
del____/ licenziata con sanatoria edilizia n.____ del__________);

che larea ricade in zona_________________ del P.R.G. adottato;

- che il signor _______________ (la Societ _____) con istanza datata___________,


pervenuta alla Filiale di ________ (Sezione Staccata di _________) in data _______
con prot. n. _____, presentava la richiesta di acquistare larea sopra descritta ai sensi del
comma 2 articolo 5 bis della legge1.agosto.2003 n.212 , allegando la documentazione
costituita dalla titolarit dellopera (atto di compravendita, denuncia di successione
ecc), dal frazionamento catastale numero_____ del _____

(dallistanza di

frazionamento presentata allAgenzia del Territorio in data _____ con prot.______),


dalla licenza/concessione edilizia /autorizzazione in sanatoria rilasciata dal Comune di
_____ Ufficio ____ in data ______ prot. _______, e la dichiarazione che larea non
sottoposta a tutela ai sensi del testo unico delle disposizioni legislative in materia di beni
culturali e ambientali, di cui al decreto legislativo 29.ottobre.1999 n.490 e successive
modificazioni;
- che alla domanda allegata ricevuta mod.F23 comprovante il versamento della somma di
__________________ a titolo di pagamento del prezzo di vendita dellarea
determinato secondo i parametri fissati nella tabella A allegata alla legge 212/2003;
- che sono stati regolarizzati da parte dellacquirente i pagamenti pregressi attinenti
alloccupazione dellarea per un periodo di cinque anni (o inferiore se lottenimento del
titolo legittimante lopera stato rilasciato

in epoca pi recente) applicando i

parametri della succitata tabella A nella misura di un terzo per anno di occupazione
3

/(avendo corrisposto allErario somma superiore a quella dovuta ai sensi della presente
normativa, senza nulla aver da pretendere);
- che la Filiale di __________ dellAgenzia del Demanio, verificati la sussistenza dei
requisiti e il corretto assolvimento da parte dellacquirente in relazione agli
adempimenti richiesti ha ritenuto di poter procedere alla stipula dellatto;

Ci premesso le parti, confermando quanto detto in narrativa, con lintesa che debba
considerarsi come facente parte del dispositivo, dichiarano e convengono quanto segue:
- ARTICOLO 1 LAgenzia del Demanio, in nome e per conto del Ministero dellEconomia e delle
Finanze, come sopra rappresentata, dichiara di cedere, vendere e trasferire al signor
_________(alla Societ ______) che accetta di acquistare il bene descritto in premessa
in comune di _______meglio individuato nel capitolato di vendita modello 20 ex
modello D che si allega al presente atto alla lettera _ e nella planimetria che si allega
al

presente

atto

alla

lettera

per

il

prezzo

di

Euro

=_______,00

(_______________/00).
- ARTICOLO 2 Limmobile viene ceduto a corpo e non a misura con tutti i diritti e le servit inerenti,
con le accessioni e le pertinenze, cio nello stato di fatto e di diritto in cui si trova nel
momento del trasferimento della propriet.
LAgenzia del Demanio dichiara che il bene immobile oggetto della presente
compravendita libero da pesi, vincoli, ipoteche e privilegi.
Gli effetti giuridici del contratto decorrono da oggi ed inoltre tutte le imposte, nonch i
tributi di qualsiasi specie o natura afferenti limmobile compravenduto passano dalla
data odierna a carico della parte acquirente.
Propriet e possesso del bene si trasferiscono allacquirente con decorrenza dalla data
del visto di approvazione del presente contratto.

La formale consegna dellimmobile compravenduto sar fatta alla parte acquirente


mediante apposito verbale solo dopo intervenuta la prescritta approvazione del presente
contratto ed eseguite le relative formalit di registrazione fiscale, voltura catastale e
trascrizione.
- ARTICOLO 3 Lacquirente ha versato il prezzo di acquisto in unica soluzione prima della stipula del
presente contratto con pagamento in favore del Concessionario competente alla
riscossione, mediante modello F 23 quietanzato in data __________ dalla Banca
________________ ed il relativo importo di Euro =_______,00 (_______________/00)
stato imputato al capitolo ------- (codice tributo 849T) dello stato di previsione
dellentrata per lanno finanziario 2003.
La parte venditrice rinuncia allipoteca legale, esonerando il Conservatore dei Registri
Immobiliari da ogni e qualsiasi responsabilit.
- ARTICOLO 4 Le parti dichiarano di far riferimento, in quanto applicabili, alle clausole contenute nel
capitolato doneri modello 20 ex modello D di cui allart. 1.
- ARTICOLO 5 LAgenzia, come sopra rappresentata dal

_______________, questultimo da me

Notaio preventivamente ammonito ai sensi dellart. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445,


dichiara che, in adempimento a quanto disposto dallart. 30 del D.P.R6.06.2001 n.380,
allega al presente atto alla lettera _ il certificato di destinazione urbanistica
riguardante il terreno compravenduto e rilasciato dal Comune di _______ in data
___________ con n. di prot. _______ e che da tale data non sono intervenute
modificazioni negli strumenti urbanistici. Dichiara inoltre che la porzione di fabbricato
insistente su detta area stata costruita in forza della licenza n._______________ del
______________ rilasciata dal Comune di _____________
- ARTICOLO 6 Le spese del presente atto e consequenziali sono a carico dellacquirente.
5

- ARTICOLO 7 Il presente contratto valido e vincola per ogni effetto di legge lacquirente da oggi,
mentre sar esecutivo per lAgenzia del Demanio solo dopo essere stato approvato da
parte del Direttore della Filiale.
- ARTICOLO 8 Ad ogni effetto le parti eleggono il proprio domicilio rispettivamente:
lAgenzia del Demanio presso la sede della propria Filiale di ________________ in via
_______________,
la parte acquirente a _______________ in ___________.
Le parti di questo atto consentono il trattamento dei loro dati personali ai sensi della
legge 31/12/1996 n. 675; gli stessi potranno essere inseriti in banche dati, archivi
informatici e sistemi telematici solo per fini connessi al presente atto, dipendenti
formalit ed effetti fiscali connessi.
I comparenti mi esonerano dalla lettura degli allegati.
Richiesto io, Notaio, ho ricevuto il presente atto che, letto ai comparenti, a mia domanda
lo dichiarano conforme alle loro volont e con me lo sottoscrivono come appresso e nel
margine degli altri fogli, unitamente agli allegati.
Scritto da persona di mia fiducia con mezzi elettromeccanici ai sensi di legge, e da me
Notaio completato consta di n. ___ fogli ed occupa n. ___ pagine intere e quanto della
presente.
Per lAgenzia __________________________________
LAcquirente __________________________________
Il Notaio _____________________________